Page 1

ANNO VIII NUMERO 07 AGOSTO 2016

www.fsitaliane.it RIVISTA MENSILE A DISTRIBUZIONE GRATUITA

Active Liguria

Itinerari sprint

Premio Strega

La cinquina finalista

Alvaro Soler

Eterno agosto

Andrea Bocelli LA FORZA DELLA MUSICA

LE FRECCE NEWS//OFFERTE E INFO VIAGGIO

In vacanza con le Frecce per un’estate super conveniente, ecologica e nel massimo comfort


TEMPO DI VACANZE? Facile. Con Trenitalia e Maggiore

Per te, sconti fino al 50% sul noleggio auto La prima vacanza con gli amici. La comitiva da raggiungere. Una pausa in allegra compagnia. Con Noleggio Facile dovrai preoccuparti solo di preparare i bagagli. Con Trenitalia e Maggiore sali su un sulle tariffe di noleggio. Inoltre, fino al 30 settembre, raddoppi i punti CartaFRECCIA e avrai inclusi nella Facile! Noleggio Facile è un’offerta soggetta a restrizioni e disponibilità, riservata ai passeggeri delle Frecce e dei treni Eurocity, Intercity ed Euronight di Trenitalia in arrivo nelle principali stazioni esclusivamente utilizzando i codici convenzione CartaFRECCIA o Noleggio Facile e presentando la carta fedeltà del programma all’atto del noleggio


comodo treno e alla stazione prosegui il viaggio a bordo di un’auto con sconti fino al 50% tariffa il navigatore satellitare, il supplemento seconda guida e il supplemento guida giovani.

ferroviarie italiane. Per ulteriori informazioni e prenotazioni: trenitalia.com (Offerte e Servizi) - maggiore.it (Partner). Call Center Maggiore 800 867 196. I punti saranno riconosciuti


THE BRANDING CREW | PH. ALESSANDROMOGGI.COM

L’ITALIA È U N A

COLORI, PROFUMI E SAPORI SEMPRE DIVERSI. UN’ACCOGLIENZA UNICA, DA SCOPRIRE NEI NOSTRI 30 HOTEL E RESORT IN ITALIA.

www.unahotels.it Numero verde 800 60 61 62 FEEL THE ITALIAN PASSION

BARI BENEVENTO FORTE DEI MARMI LODI

BIELLA MILANO

UNA HOTELS & RESORTS È PARTNER

BOLOGNA MODENA

BRESCIA NAPOLI

CATANIA ORVIETO

ROMA

CESENA SIRACUSA

FERRARA VENEZIA

GUADAGNA PUNTI CARTAFRECCIA DURANTE I TUOI SOGGIORNI. SCOPRI COME SU WWW.UNAHOTELS.IT

FIRENZE VERSILIA


BARRIERE DA RISPETTARE

G

• • • • •

li incidenti ai passaggi a livello raramente sono imputabili al sistema ferroviario. Dipendono soprattutto dal mancato rispetto di alcune semplici regole: attraversare solo quando le barriere sono completamente alzate; fermarsi quando le sbarre sono in chiusura, non scavalcarle né passare sotto; attendere la riapertura delle barriere; rispettare la segnaletica e i semafori stradali che proteggono i passaggi a livello; osservare scrupolosamente le norme del Codice della strada (art. 147) tra cui, per esempio, l’obbligo di sgombrare il passaggio anche abbattendo una barriera, se necessario.

7

LF

AGO2016

Rete Ferroviaria Italiana, gestore dell’infrastruttura nazionale, è impegnata nel piano di eliminazione dei passaggi a livello – non più previsti nelle nuove linee ferroviarie – e nella loro sostituzione con opere di viabilità alternative. Su oltre 16.700 chilometri sono ancora attive 4.840 barriere, di cui 892 affidate alla responsabilità diretta di privati. Nel 2016 Rfi prevede di sostituirne 150 con sottopassi e cavalcavia, per un investimento complessivo di circa 55 milioni di euro. LF [www.rfi.it] [www.ilcad.org]

© Stefano Ebner

LINEA DIRETTA


sommario IL MENSILE PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE ANNO VIII | NUMERO 07

64

IL MENSILE PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

Andrea Bocelli

AGOSTO 2016

in copertina ad agosto

63

ANNO VIII NUMERO 07 AGOSTO 2016

www.fsitaliane.it RIVISTA MENSILE A DISTRIBUZIONE GRATUITA

Active Liguria

Itinerari sprint

Premio Strega

La cinquina finalista

Alvaro Soler

Eterno agosto

Andrea Bocelli

73 Hit Factor

LA FORZA DELLA MUSICA

27

LE FRECCE NEWS//OFFERTE E INFO VIAGGIO

In vacanza con le Frecce per un’estate super conveniente, ecologica e nel massimo comfort

Il re dei tormentoni, Alvaro Soler, torna con l’album Eterno agosto

93

50 Active Liguria Itinerari e percorsi sprint per un’estate fra terra e mare

Agenda 14 Bacheca 17 Chi 23 D'Autore 27 Economia 33 Fashion 36 Gusto 41 Hi-Tech 47

53

56 Letture da Strega

63 Marilyn per sempre

Il lato oscuro di ogni donna raccontato da Elena Stancanelli, finalista al Premio Strega

79 Stazioni d’artista 86 Pompei immortale 90 Lagerfeld’s eyes

LE FRECCE NEWS//OFFERTE E INFO VIAGGIO

104 In vacanza con le Frecce Estate Trenitalia: fino al 18 settembre vacanze super convenienti, ecologiche e nel massimo comfort

9

LF

AGO2016


sommario

Questa rivista è interattiva This is an interactive magazine Scarica l’app gratuita LA FRECCIA MAGAZINE Download the free LA FRECCIA MAGAZINE App

Cerca il simbolo e scansiona la pagina con l’app Search the symbol and scan pages with the App

I numeri di questo numero

65

le idee-itinerario suggerite da beactiveliguria.it [pag. 50]

90

gli anni che avrebbe compiuto Marilyn Monroe il 1º giugno 2016 [pag. 63]

Scopri i contenuti interattivi Discover interactive content

Le pagine con questo simbolo sono in realtà aumentata The pages with this symbol are in Augmented Reality Powered by ivisionmade.it

200

gli scatti di Karl Lagerfeld a Palazzo Pitti [pag. 90]

IL MENSILE PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE ANNO VIII - NUMERO 07 - AGOSTO 2016 REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA N° 284/97 DEL 16/5/97 Foto e illustrazioni Archivio Fotografico FS Italiane Giuseppe Senese/DCCEM/Creatività e Broadcasting - FS Italiane Vincenzo Tafuri/La Freccia Ferrovie dello Stato Italiane SpA Tutti i diritti riservati. Se non diversamente indicato, nessuna parte della rivista può essere riprodotta, rielaborata o diffusa senza il consenso espresso dell’editore.

ALCUNI CONTENUTI DELLA RIVISTA SONO RESI DISPONIBILI MEDIANTE LICENZA CREATIVE COMMONS BY-NC-ND 3.0 IT Info su creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/deed.it

EDITORE

Direzione Centrale Comunicazione Esterna e Media Piazza della Croce Rossa, 1 | 00161 Roma www.fsitaliane.it Contatti di Redazione Tel. 06 44105298 lafreccia@fsitaliane.it Direttore Responsabile Orazio Carabini Caporedattore Claudia Frattini Coordinamento Editoriale Cecilia Morrico Vice Coordinamento Editoriale Serena Berardi Caposervizio Silvia Del Vecchio In Redazione Gaspare Baglio, Michela Gentili, Sandra Gesualdi, Luca Mattei Segreteria di Redazione Francesca Ventre Ricerca immagini e photo editing Giovanna Di Napoli, Michele Pittalis, Vincenzo Tafuri Coordinamento Creativo Giulio Lippi Grafico Manuela Nobile Traduzioni Business Voice Hanno collaborato a questo numero Antonella Caporaso, Salvatore Coccoluto, Carlo Cracco, Itinere, LUpupa, Mago Silvan, Felice Morini, Padosé, Giuliano Papalini, Ilaria Perrotta, Betti Puoti, Pierluigi Putzu, Flavio Scheggi, Alessandro Scorsone, Mario Tozzi

REALIZZAZIONE E PROGETTO GRAFICO

Via A. Gramsci, 19 | 81031 Aversa (CE) Tel. 081 8906734 | info@graficanappa.com Coordinamento Tecnico Antonio Nappa Coordinamento Organizzativo Massimiliano Santoli

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÀ

© Cataldo Vena

On Web

La Freccia si può sfogliare su ISSUU e nella sezione Media ed Eventi del sito fsitaliane.it

10

LF

AGO2016

Via Melzi d’Eril, 29 | 20154 Milano Tel. 02 76318838 | Fax 02 33601695 info@emotionalsrl.com Responsabile di Testata Raffaella Romanenghi Gestione Materiali Selene Merati smerati@emotionalsrl.com


FRECCIA//COVER

Ingresso scontato per i clienti Trenitalia

A cura di Sandra Gesualdi

John Currin Rachel in the garden (2003) Olio su tela           50,8x40,6 cm Private Collection Courtesy Gagosian Gallery Photo Rob McKeever

Paintings Incarnato pallido e sguardi intensi. Sono le bizzarre donne di John Currin, dotate di una bellezza non convenzionale, ritratte con gusto sofisticato e oli chiari. La mostra al Museo Stefano Bardini di Firenze presenta 14 opere scelte dal pittore newyorkese in un gentile dialogo con Madonne donatelliane e sculture antiche. Una caccia al tesoro tra i preziosi esemplari del collezionista fiorentino per riconoscere e apprezzare capolavori contemporanei. Fino al 2 ottobre. [musefirenze.it]

13

LF

AGO2016


AGENDA

FIERA ANTIQUARIA AREZZO//OGNI PRIMO WEEKEND DEL MESE/EVERY FIRST WEEKEND OF THE MONTH

LOCUS FESTIVAL LOCOROTONDO (BA) FINO AL/UNTIL 7 AGO/AUG

© Umberto Lopez

and other furnishings; Zone B instead is reserved for the socalled creative works produced by hand by Italian artisans and artists.

Dodicesima edizione per una delle rassegne musicali italiane più all’avanguardia, aperta alle contaminazioni fra jazz, black music ed elettronica. The twelfth edition for one of the most avant-garde Italian musical reviews, open to contaminations between jazz, African and electronic music.

#NUMBERS UDINE//FINO AL/UNTIL 14 AGO/AUG

DA TIMES SQUARE AL MAXXI ROMA//FINO AL/UNTIL 23 OTT/OCT

[info@arezzonotizie.it]

La manifestazione, organizzata fin dal 1968, accoglie 380 espositori e migliaia di visitatori da tutto il mondo. Da piazza Grande, cuore della città, si sviluppa un percorso attraverso scorci e stradine medievali. Due le aree dell'evento: nella zona A, dedicata ad antiquariato, modernariato e vintage, si trova la maggior concentrazione di mobilia e complementi di arredo; la zona B, invece, è riservata alle cosiddette opere dell’ingegno realizzate a mano da artigiani e artisti del Belpaese. This event, first organised in 1968, hosts 380 exhibitors and thousands of visitors from around the world. The trail starts from the heart of the city, Piazza Grande, and winds about mediaeval piazzas and alleys. It is divided into two areas: Zone A, dedicated to antiques, 20 th century and vintage objects, where one finds the largest concentration of furniture

© Courtesy the artist

Il collettivo DMAV - Dalla maschera al volto mette a confronto i numeri che fanno parte del quotidiano con un’idea antica di comunità. The collective DMAV - Dalla maschera al volto - compares the numbers that make up our daily lives with the ancient idea of community.

14

LF

AGO2016

La prima personale in un museo italiano di Shahzia Sikander, la pakistanoamericana che ha incantato New York con le video-animazioni. The first personal display in an Italian museum for Shahzia Sikander, the Pakistani-American who has enchanted New York with her animation-videos.


a cura di Luca Mattei

ALTROVE E ALTRI LUOGHI ALLA CORTE DEI MEDICI CASTELNUOVO DI GARFAGNANA (LU) FIRENZE//FINO AL/UNTIL 11 FINO AL/UNTIL 31 AGO/AUG SET/SEP

MILANO ARTE MUSICA MILANO//FINO AL/UNTIL 25 AGO/AUG

© Ghilardi, Lucca

Fabio Biondi © Ana de Labra

Il pittore Antonio Possenti celebra l’Orlando furioso di Ludovico Ariosto per il 500esimo anniversario della prima pubblicazione. The painter Antonio Possenti celebrates Orlando furioso by Ludovico Ariosto for the 500th anniversary of its first publication.

In Buffoni, villani e giocatori i dipinti di bizzarri soggetti ricorrenti nelle collezioni medicee realizzate tra ’500 e ’700. In Buffoni, villani e giocatori painters of bizarre subjects recurring in the Medici collections produced between the 1500s and the 1700s.

EFFETTO NOTTE DIABOLIK! LA MOSTRA ROMA//FINO AL/UNTIL 7 SET/SEP MILANO//1>18 SET/SEP

Ricco il programma del festival di musica antica che anima l’estate meneghina. Tra i numerosi ospiti il violinista Fabio Biondi. The programme of the festival of ancient music lights up the summer in Milan. Among the numerous guests is the violinist Fabio Biondi. HISTOIRES D’O FRANCIA//FINO AL/UNTIL 28 AGO/AUG

© Astorina srl

A Villa Borghese 70 serate di cinema di ieri e di oggi, italiano e internazionale, con omaggi a Risi e Gassman, Hitchcock e Truffaut. In Villa Borghese, 70 evenings of cinema from yesterday and today, both Italian and international, with homage to Risi and Gassman, Hitchcock and Truffaut.

Al museo WOW Spazio Fumetto tavole originali, albi, gadget e video dell’attraente criminale disegnato dalle sorelle Giussani nel 1962. At the WOW Spazio Fumetto museum original tables, special issues, gadgets and videos of the attractive criminal drawn by the Giussani sisters in 1962.

15

LF

AGO2016

Il tema degli specchi d’acqua nei 25 dipinti di Marie-Pierre Lachappelle. A Nizza si arriva con Thello Eurocity a partire da ¤ 15. The theme of reflecting pools in 25 paintings by Marie-Pierre Lachappelle. Arrive in Nice with the Thello Eurocity train, starting from ¤ 15.


BACHECA//FILM a cura di Gaspare Baglio

Clay Enos © 2015 Warner Bros. Entertainment Inc. Ratpac-Dune Entertainment, LLC

L’Era Glaciale in rotta di collisione Regia: Mike Thurmeier, Galen T. Chu Quinto e ultimo capitolo per la saga d’animazione più divertente di sempre. Per inseguire l’ambita ghianda lo scoiattolo Scrat finisce nello Spazio. Dando origine a una serie di catastrofici eventi che costringeranno Sid, Manny, Diego e il resto del gruppo a intraprendere un nuovo viaggio fra terre lontane e selvagge.

Avvocati e ruggiti Questo mese l’home entertainment propone due serial molto attesi. Better call Saul, prequel spin-off di Breaking Bad sulla vita dell’avvocato truffaldino Saul Goodman, e la stagione d’esordio di Zoo, ispirato all’omonimo romanzo di James Patterson e Michael Ledwidge. Qui una misteriosa pandemia rende gli animali sempre più feroci e violenti verso l’uomo.

SUicide Squad

Mia madre fa l’attrice Regia: Mario Balsamo Il nuovo documentario di Balsamo prende spunto dal passato di sua madre, Silvana Stefanini – che in gioventù recitò in piccoli ruoli sul grande schermo – per affrontare temi più che mai attuali: la vecchiaia, il dialogo tra generazioni e l’importanza della memoria. Coinvolge e commuove.

17

LF

AGO2016

Regia: David Ayer L’ente governativo segreto Task Force X, gestito da Amanda Walker, recluta i più pericolosi supercriminali, affidando loro un’operazione clandestina da portare a termine in cambio della grazia. Il blockbuster ispirato all’omonimo fumetto della DC Comics ha per protagonisti celeberrimi villain. Tra questi Deadshot, Harley Quinn, Rick Flag, Capitan Boomerang, El Diablo, Katana, Incantatrice e un Joker super cool interpretato da Jared Leto, premio Oscar per Dallas Buyers Club e frontman della rock band 30 Second to Mars. Un personaggio cult, sul cui corpo campeggiano tattoo con citazioni e easter egg a prova di nerd.


BACHECA//LIBRI

L’amore a due passi Catena Fiorello Giunti, pp. 304 ¤ 16 Due attempati vicini di casa e un amore nello splendido Salento. Commedia romantica, divertente e commovente al ritmo incalzante della pizzica. Tra ulivi e masserie, Orlando e Marilena trovano il potere di un sentimento salvifico capace di sovvertire ogni legge.

Tutti gli uomini di mia madre Kerry Hudson Minimum fax, pp. 327 ¤ 17,50 Romanzo d’esordio che disegna un vivido racconto agrodolce di sopravvivenza e apprendimento. Janie Ryan, la protagonista, si trova immersa in un’infanzia divisa tra appartamenti fatiscenti, file per i sussidi di disoccupazione, case popolari, alcol e droghe, al seguito di una madre che alterna depressione ed eccitazione. Una routine instabile coronata da junk food e relazioni sentimentali mordi e fuggi. La stessa Janie, una volta cresciuta, rischia di diventare vittima della spirale materna. Ma è qui che invece entra in gioco la voglia di riscatto, il desiderio di affrancarsi da una vita che, in realtà, non può definirsi tale.

Sesso, amore e croccantini Flavia Borelli Fazi, pp. 152 ¤ 15 Esilarante vicenda felina indirizzata a tutti, non solo agli amanti dei gatti. Nella love story tra Giuda, giovane e attraente esemplare di campagna, e Miciora, nata in città, le vicende animali si intrecciano con le speranze umane. Le cose che non facciamo Andrés Neuman SUR, pp. 152 ¤ 15 Raccolta di racconti in omaggio alla brevità, con la quale l’autore argentino riesce a descrivere personaggi a tutto tondo, dando vita a un’opera onesta e mai scontata. Il quotidiano iberico La Razón ha definito Neuman «un vero scrittore, uno di quelli che possono creare dipendenza».

18

LF

AGO2016


BACHECA//MUSICA

iNNOCENCE + eXPERIENCE Live in Paris U2 Il film-concerto cattura le immagini dell'ultimo tour della rock band irlandese che, grazie a tecniche rivoluzionarie e innovative, ha ridefinito il modo di vivere il live all’interno delle arene. Lo show è stato registrato nella capitale francese nel dicembre dello scorso anno con ospiti come Eagles of Death Metal e Patti Smith. Bono, The Edge, Adam Clayton e Larry Mullen Jr hanno portato on stage alcune delle canzoni preferite dai fan, tra cui I will follow, Pride (in the name of love), Sunday Bloody Sunday, Beautiful Day, Where the streets have no name e molte altre.

La fortuna che abbiamo (Live) Samuele Bersani Oltre due ore di brani dal vivo, un ospite d’eccezione come Dario Argento e un’orchestra sinfonica con più di 40 elementi. Il primo progetto live del cantautore romagnolo si arricchisce di duetti con artisti del calibro di Marco Mengoni, Luca Carboni, Caparezza, Carmen Consoli, Pacifico e Musica Nuda.

Barba e capelli Trenincorsa Lungo il viaggio tutto muta ed evolve. È il leitmotiv di questa folk band che, dopo dieci anni di carriera, taglia col passato per buttarsi in un caleidoscopio di contaminazioni. Davide Van de Sfroos, cantautore della lirica in dialetto lombardo, ha apposto la sua personale firma sul singolo Orapronobis.

20

LF

AGO2016

26, The Plaza Apartments Venezia, Hawaii Kitchen Machine Il primo disco del duo ingloba e travasa le influenze provenienti dai diversi background delle istrioniche artiste. Un contenitore per sonetti ottocenteschi, dj e suonatori di banjo. Il risultato è un lavoro che cattura l’ascoltatore e lo porta nel non-luogo che dà il titolo all’album.


AUSTRIA SWITZERLAND SLOVENIA

MILAN FRANCE

NOVENTA DI PIAVE VENICE

CROATIA

SERRAVALLE BARBERINO FLORENCE

ROME

CASTEL ROMANO LA REGGIA NAPLES


Città d’Arte delVeneto CONSORZIO REGIONALE DI PROMOZIONE TURISTICA

Città d'Arte, Ville Venete & Castelli

PADOVA 23/25 settembre

2016

TUTTI

I COLORI

DEL MONDO Salone Mondiale del Turismo CITTÀ E SITI PATRIMONIO UNESCO 7° APPUNTAMENTO SPECIALIZZATO NELLA PROMOZIONE TURISTICA DEI SITI E CITTÀ PATRIMONIO UNESCO E DEL TURISMO SOSTENIBILE C.M.L. Consulting s.r.l. Via Los Angeles 112 - 06081 Assisi - Italy tel. +39 075 8005434 fax +39 075 8008190 www.worldheritagetourismexpo.com - info@worldheritagetourismexpo.com


e rs

en

©U

lf

CHI//di Francesca Ventre

d An

CAMILLERI E LE SUE DONNE Nuovo format tv per dieci brevi episodi che dal 29 agosto raccontano la vita dell’autore SICILIANO, dall’adolescenza alla piena maturità. Tra le protagoniste la CONTERRANEA Nicole Grimaudo

L

a vita di Andrea Camilleri in brevi sequenze tv attraverso le figure femminili più significative della sua vita. Veloci feedback autobiografici sintetizzano tante e diverse vicende, dando al tempo stesso un’immagine sociale dell’Italia dagli anni ’30 agli ’80. In dieci episodi da dieci minuti ciascuno, un format del tutto nuovo e crossmediale, diretto da Emanuele Imbucci, mette sul piccolo schermo la serie Donne, ispirata alla raccolta omonima di racconti del noto scrittore. Tra i ritratti al femminile, che in prima asso-

luta su Rai1 e sul web vanno in onda ogni giorno alle 20:30 dal 29 agosto, c’è la prostituta Oriana interpretata da Nicole Grimaudo. L’attrice corregionale di Camilleri è orgogliosa di far parte di un cast che conta altre colleghe come Carolina Crescentini e, tra gli uomini, Neri Marcorè e Nino Frassica. Set d’obbligo il comune di Ragusa, che ha contribuito alla produzione, e l’agrigentino. Anche se questo viaggio sentimentale non si ferma sull’isola. Stesso destino di Nicole che, per motivi professionali e non, si sposta spesso in treno.

23

LF

AGO2016

Il primo pensiero quando sale in treno? Riposo. LF Il treno della vita? Mio figlio. LF Frecciarossa è? Evasione. LF Non viaggia mai senza? Un libro. LF Prossima fermata? Il mare, finalmente in vacanza. LF L’ultimo pensiero prima di scendere? Spero di riprenderne presto un altro. LF

NICOLE GRIMAUDO

anche su FSNews Radio


chi

Nicole Grimaudo interpreta la prostituta Oriana nella serie tv Donne

innamorato, tanto da confidargli la sua vita. LF

Interpreta Oriana: qual è la sua storia? Per lo scrittore, ancora quindicenne, rappresenta la scoperta del mondo femminile. Siamo nel 1943 e lui si infatua di una prostituta, Oriana, sobria e dallo sguardo senza sorriso, frutto di una scelta disperata e coraggiosa. Cresciuta in una famiglia di socialisti penalizzata dal fascismo, per non scendere a compromessi decide di mantenersi così. Detesta tutti gli uomini che incontra, tranne Andrea, l’unico sensibile e LF

Rizzoli, pp. 210 ¤ 17,50

INFORMAZIONI ON AI R

E Camilleri com’era da giova-

ne? Un ragazzino alla scoperta della vita, appassionato, sensibile, pronto a diventare un grande uomo. Il suo è un racconto d’amore per il nostro Paese. LF Ogni episodio dura dieci minuti: come si può affezionare il pubblico in così poco tempo? In una pillola si deve far diventare subito reale il personaggio. L’aiuto maggiore è venuto da un’ottima scrittura che permette alle emozioni di arrivare a chi guarda. LF I luoghi sono gli stessi frequentati dal commissario Montalbano? Una Trinacria ricca, soave, sensuale, appassionata e calda. LF Altri impegni professionali? Sto girando la serie televisiva Immaturi, che andrà in onda su Canale 5 nel prossimo inverno. Otto puntate ispirate al film omonimo con sei protagonisti che frequentano la scuola ogni giorno. E poi spero di interpretare altre donne siciliane, come ho fatto di recente con la moglie di Boris Giuliano.

TV

In podcast su FSNews Radio la viaggiatrice di agosto è Nicole Grimaudo, protagonista di uno dei dieci brevi episodi tv della serie Donne, tratti dall’omonima raccolta autobiografica di Andrea Camilleri. Tutta da seguire la web radio del Gruppo FS, che nei mesi scorsi ha premiato Raphael Gualazzi per la sua poliedricità artistica nel panorama internazionale. C’è poi Dillo con WhatsApp, il programma in onda dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12, che permette agli ascoltatori di esprimere la propria opinione su un tema di volta in volta diverso. In collegamento con La Freccia.TV si possono seguire eventi e curiosità del mondo ferroviario. Telecamere sempre puntate su novità, approfondimenti, interviste, videonews e tg FS.

24

LF

AGO2016


INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

25

LF

AGO2016


D'AUTORE//di Giuliano Papalini

Contemporary art in Siena L

e porte di alcune dimore storiche senesi si aprono all’arte contemporanea. Le splendide sale del Palazzo Pubblico, dell’ex-ospedale di Santa Maria della Scala e dell’Accademia dei Fisiocritici ospitano infatti, fino al 15 ottobre, una cinquantina di opere di artisti italiani e internazionali provenienti da Agiverona Collection, fondata da Anna e Giorgio Fasol. La mostra Che il vero possa confutare il falso, a cura di Luigi Fassi e Alberto Salvadori, propone un intenso dialogo tra il vissuto della città e le narrazioni dei lavori esposti. La loro collocazione all’interno di contesti cittadini, caratterizzati storicamente da

T

he doorways of several historic dwellings in Siena will be opening up to Contemporary Art. The splendid halls of Palazzo Pubblico, of the exhospital of Santa Maria della Scala and the Accademia dei Fisiocritici will host, starting from October 15, some fifty-odd works by Italian and international artists that are part of the Agiverona Collection, founded by Anna and Giorgio Fasol. The exhibit, entitled Che il vero possa confutare il falso (Let what is true refute the false), organised by Luigi Fassi and Alberto Salvadori, offers an intense dialogue between the lived experience of the city and the narrations of the works on display. Their positioning within the city context, characterised historically by intense research into what is true as an expression of political, humanitarian and scientific rationality, offers visitors the opportunity to identify a key upon which to reflect on the relationship between classical and contemporary languages. Present, among others, Massimo Bartolini, Berlinde De Bruychere, Luigi Ghirri, Christiane Lohr, Adrian Paci, Giulio Paolini, Jonathan Monk, Franco Vaccari and Nico Vascellari.

una ricerca del vero intesa come espressione di razionalità politica, umanitaria e scientifica, offre al visitatore l’opportunità di individuare una chiave d’interpretazione per riflettere sul rapporto tra i linguaggi classici e contemporanei. Presenti, tra gli altri, Massimo Bartolini, Berlinde De Bruychere, Luigi Ghirri, Christiane Lohr, Adrian Paci, Giulio Paolini, Jonathan Monk, Franco Vaccari e Nico Vascellari. LF

Adrian Paci Home to go (2001) Polvere di marmo e resina, corda, tegole, legno/Marble powder and resin, rope, tiles, wood 165x90x120 cm Courtesy Agiverona Collection, Kaufmann e Repetto, Milano

27

LF

AGO2016


D'autore

THE SPACE OF GIUSEPPE ANSELMO G

rande ritorno di Giuseppe Anselmo al Castello di Rivoli con una affascinante ed esaustiva personale, fino al 26 settembre, curata da Carolyn Christov-Bakargiev, direttrice del museo, e dalla storica dell’arte Marcella Beccaria. Riconosciuto dalla critica e dal mercato internazionale come uno dei più importanti nomi italiani, Anselmo ha esordito nell’Arte Povera a metà degli anni ’60, impegnandosi in una ricerca tesa a esaltare il dialogo costante fra visibile e invisibile. I suoi materiali sono elementi naturali e prodotti di origine industriale, spesso apparentemente umili: proiettori di

T

he great return of Giuseppe Anselmo at the Rivoli Castle with a fascinating and extensive personal show, until September 26, organised by Carolyn Christov-Bakargiev, Director of the museum, and by the art historian Marcella Beccaria. Recognised by critics and the international market as one of the most important names in Italy, Anselmo made his debut in Arte Povera in the mid-60s, committing himself to research aimed at a constant dialogue between the visible

Giuseppe Anselmo Mano che indica/Hand indicating (1981) Matita su carta/Pencil on paper Dimensioni variabili/Dimensions variable

Courtesy Archivio Giovanni Anselmo, Torino

luce, aghi magnetici, pietre di granito, fotografie, terra e porzioni di colore oltremare; tra quelli invisibili ci sono invece i campi magnetici, la forza gravitazionale, lo spazio in cui ci si trova e ci si orienta. Realizzata in stretta collaborazione con l’autore, la mostra si sviluppa al terzo piano della Manica lunga. A partire dall’opera Interferenza nella gravitazione universale (19692016), Anselmo ha ideato un inedito

percorso che esalta il movimento architettonico dell’edificio e il suo orientamento rispetto al movimento apparente del sole lungo l’asse estovest. All’interno di questa vera e propria installazione sono allestiti ulteriori importanti lavori storici, quali Particolare (1972-2016), Il panorama con mano che lo indica (1982-2016), Mentre la terra si orienta (1967-2016) e Le stelle si avvicinano di una spanna in più…(2001-2016). LF

and invisible. His materials are natural elements and those produced by industrial origin, often being apparently humble: light projectors, magnetic needles, granite stones, photographs, land and portions of overseas colour, among the invisible there are instead magnetic fields, gravitational force, the space in which we find ourselves and orient ourselves. Produced in close collaboration with the author, the exhibition is developed along the third floor of the Manica lunga. Starting with the work Interferenza

nella gravitazione universale (1969-2016), Anselmo created an original strategy that enhances the architectural movement of the building and its orientation with respect to the apparent movement of the sun along the East-West axis. Inside this genuine installation are other memorable works, such as Particolare (1972-2016), Il panorama con mano che lo indica (1982-2016) and Mentre la terra si orienta (19672016), Le stelle si avvicinano di una spanna in più… (2001-2016). LF

28

LF

AGO2016


MADE IN SHOP ONLINE: SPECIALE PROMO -10% Sconto valido fino al 30 settembre 2016 acquistando online con il seguente codice promo: LAFRECCIAAGOSTO16. Iniziativa non cumulabile con altri codici promo.


Ingresso scontato per i clienti Trenitalia

D'autore

SIGMAR POLKE THE ALCHEMIST Sigmar Polke Zirkusfiguren (2005) Pinault Collection

Photo Matteo De Fina © The Estate of Sigmar Polke by SIAE 2016

L

a prima retrospettiva Italiana di Sigmar Polke è a Palazzo Grassi fino al 6 novembre. Ideata da Elena Geuna e Guy Tosatto, direttore del Musée de Grenoble, ripercorre l’intera carriera dell’artista tedesco scomparso nel 2010 con un centinaio di opere provenienti dalla collezione Pinault e da numerose collezioni europee pubbliche e private. Leone d’oro alla Biennale di Venezia del 1986, Polke ha rinnovato profondamente il linguaggio pittorico della fine del XX secolo. Il suo incessante desiderio di sperimentazione riguarda tanto le immagini – delle quali mette in discussione la gerarchia e analizza la manifestazione – quanto il supporto, elemento costitutivo della composizione e, ancora, i colori di cui insegue le potenzialità fisiche e plastiche. Il suo approccio si sviluppa attraverso media differenti: oltre alla pittura e al disegno, la fotografia, la fotocopia, il film e l’installazione, che all’interno della sua opera s’incrociano e si arricchiscono vicendevolmente. La sua pratica si colloca in una prospettiva di rivitalizzazione del potere sovversivo dell’arte e si fonda tanto sulla destabilizzazione dei meccanismi di percezione quanto sul rivolgimento dei generi e delle categorie. L’esposizione si apre con Axial Age (2005-2007), ciclo monumentale di sette dipinti esposto nel padiglione centrale della Biennale 2007. Capolavoro affascinante e testamento artistico, evoca l’intreccio originale tra visibile e invisibile e le differenze tra pensiero e percezione. Sempre a Venezia, a Punta della Dogana fino al 20 novembre, Accrochage è la collettiva a cura di Caroline Bourgeois con una settantina di opere, mai esposte, della Pinault Collection. LF

30

LF

T

he first ever Italian retrospective of Sigmar Polke is on at Palazzo Grassi until November 6. Created by Elena Geuna and Guy Tosatto, Director of the Musée de Grenoble, it covers the entire career of the German artist who passed away in 2010, with about a hundred works from the Pinault Collection and numerous other public and private European collections. A Golden Lion at the 1986 Venice Biennale, Polke profoundly renewed the pictorial language of the end of the 20th century. His incessant desire to experiment regards images – of which he calls into question the hierarchy and analyses the event – as well as the support, a fundamental element of the composition, and still, the colours, of which he follows the physical and plastic potential. His approach is developed through different media: in addition to paintings and drawings, photography, photocopies, film and installations, which within his work are combined and enhance one another from time to time. His craft is collocated in a perspective of revitalisation of the subversive power of art and is fused with the destabilisation of the mechanisms of perception as much as on the changing of genres and categories. The exhibition opens up with Axial Age (20052007), a monumental cycle of seven paintings displayed in the central Pavilion of the 2007 Biennale. A fascinating masterpiece and artistic testament, which evokes an original combination of the visible and invisible and the differences between thought and perception. At the Punta della Dogana in Venice also until November 20 is Accrochage, a collection organised by Caroline Bourgeois including some seventy works, never before displayed, of the Pinault Collection. LF

AGO2016


ECONOMIA//di Serena Berardi

OPERAZIONE GRANDI STAZIONI Dopo la scissione della società, si è concluso il processo di privatizzazione di GS Retail che gestisce gli spazi commerciali di 16 scali ferroviari

Paolo Gallo [Amministratore delegato Grandi Stazioni]

U

ltimo atto dell’operazione Grandi Stazioni, iniziata con la scissione approvata a giugno del 2015 da cui sono nate tre società: Grandi Stazioni Retail, l'anima commerciale, Grandi Stazioni Rail, focalizzata sulle attività infrastrutturali, e Grandi Stazioni Immobiliare, impegnata a valorizzare il patrimonio di edifici e costruzioni. È stato poi avviato il processo di privatizzazione di GS Retail, controllata da FS Italiane ed Eurostazioni, con la gara pubblica

per lo sfruttamento economico degli spazi commerciali e pubblicitari di 14 scali ferroviari italiani e due cechi. «L’attenzione suscitata da questo progetto è stata altissima e di livello mondiale», ha affermato l'amministratore delegato Paolo Gallo, che ha guidato lo scorporo e la vendita. «Lo dimostrano le 17 manifestazioni d’interesse pervenute, le nove offerte non vincolanti e, infine, le quattro vincolanti». A giugno è stato indicato Alba Bidco come consorzio aggiudicatario. «La cordata - prosegue Gallo - raggruppa Antin, fondo infrastrutturale francese; Borletti, che ha creato La Rinascente e acquistato la catena di grandi magazzini Printemps; Icamap, real estate fund guidato da Guillaume Poitrinal, ex Ad di Unibail Rodamco, che gestisce decine di centri commerciali.

Proprio l’unione di competenze di settore si è rivelata l’arma vincente». L’offerta è stata pari a 953 milioni di euro comprensivi di circa 191 milioni di debito, «un successo per gli azionisti originari perché sono riusciti a valorizzare un asset nel miglior modo possibile». Si apre così una nuova fase per 16 terminal ferroviari, tra cui Roma Termini e Milano Centrale. Secondo l'Ad la stazione del futuro sarà «intermodale, connessa al trasporto locale e integrata con il tessuto cittadino. Continuerà a essere luogo di transito, ma anche un posto in cui trascorrere del tempo grazie all’offerta di servizi. La riqualificazione e valorizzazione di questi hub porterà a un miglioramento di tutte le aree circostanti». LF

Alstom, Hitachi E STADLER per i nuovi treni regionali Trenitalia ha concluso la procedura per l’affidamento della costruzione dei nuovi treni regionali. Le migliori offerte per i tre lotti previsti sono di Alstom, Hitachi Rail Italy e Stadler. La gara, per un importo senza precedenti in Italia, circa 4,5 miliardi di euro, ha suscitato la partecipazione dei maggiori player presenti sul mercato. Sono state 11 le imprese che hanno superato la fase di prequalifica e sei quelle che hanno presentato un’offerta.

33

LF

AGO2016


ECONOMIA

© monamis/Fotolia.com

Psiche I Editori Laterza, pp. 150 ¤ 14

ndovinate qual è il Paese nel quale le famiglie sono, in media, più ricche e allo stesso tempo, meno preparate dal punto di vista finanziario: l’Italia. Un mix esplosivo, come dimostrato dal recente caso Banca Etruria. Il paradosso sta nel fatto che, mentre nessuno si occupa di spiegare in parole semplici l’abc della finanza, abbiamo Piero Angela (benemerito) che ci fa capire che cos’è un neutrone. Cosa importantissima, per carità. Ma per la nostra vita di tutti i giorni è più importante capire cos’è un neutrone o come funziona un mutuo casa?

34

LF

AGO2016

e Fabrizio Ghisellini, dirigente del ministero dell’Economia e delle Finanze, con tanti anni di esperienza alle spalle nel campo, ha pubblicato per Laterza Finanza quotidiana, come investire senza (troppi) errori. Gli errori che facciamo più spesso negli investimenti nascono da due componenti principali: la prima è l’ignoranza in materia finanziaria; la seconda ha a che fare con la sfera psicologica, ed è di questo che si occupa il nuovo libro, basato sulla finanza comportamentale. La teoria convenzionale ha fallito nell’interpretare molti comportamenti degli investitori, che non possono agire ottimizzando, ma solo limitandosi a soddisfare una necessità. E che spesso sono for-


di Felice Morini

investimenti temente condizionati da fattori ambientali (istinto del gregge) o da pura e semplice irrazionalità. Esempio classico: se ci dicono che una penna che in un negozio costa 50 euro è in vendita a 500 metri di distanza a 40 euro, accettiamo di fare i 500 metri in più; cosa che non faremmo se gli stessi 10 euro di risparmio si riferissero a un vestito che costa 500 euro. Perché (irrazionalmente?) ragioniamo in percentuale («Cosa vuoi che siano 10 euro su una spesa da 500?»). La gestione del risparmio delle famiglie italiane è condizionata da fattori psicologici ed emozionali (senza tener conto di questi fattori non si capisce, ad esempio, perché le famiglie italiane detengano in gran quantità obbligazioni emesse dalle banche, meno liquide e più rischiose dei titoli di stato). Negli ultimi anni, in parte anche a causa di movimenti dei mercati che non sono spiegabili dalla teoria tradizionale, lo studio dell’economia e della finanza comportamentale ha acquisito crescente importanza in tutto il mondo. Nei Paesi più avanzati (Usa, Gran Bretagna e altri) addirittura l’economia comportamentale è strumento attivo di politica econo-

mica da parte dei governi. In Italia non c’è ancora nessuna iniziativa istituzionale in proposito. Eppure si tratta di cose assai importanti. Perché vanno al di là della finanza. Un esempio? In finanza comportamentale c’è il problema dei costi pregressi che si materializza, ad esempio, quando un nostro investimento sta andando male e tuttavia siamo riluttanti a uscirne. Soprattutto perché non vogliamo ammettere anche solo con noi stessi di avere sbagliato. Ma il medesimo errore lo facciamo in altri campi. Ci iscriviamo al circolo del tennis pagando 300 euro per tre mesi e ci viene subito il gomito del tennista? Fra sofferenze crescenti andiamo comunque a giocare («Eh, mica posso buttare 300 euro!»). Abbiamo comprato un casale e l’abbiamo ristrutturato con l’idea di lanciarci nell’agriturismo per poi scoprire che i costi sono insostenibili e che potremmo venderlo solo alla metà di quello che abbiamo speso? Lo teniamo, anche perché se vendessimo a prezzi stracciati faremmo la figura dei cretini con parenti e amici. Insomma, la finanza familiare è un tema di interesse immediato per tutti, un po’ perché vuole trasmettere un messaggio che è una terza via

35

LF

AGO2016

per investitori che devono smetterla di oscillare fra complessi di inferiorità ingiustificati («Ah no, io di queste cose non ci capisco, chiedo in banca…») e deliri di onnipotenza («Ancora coi titoli di Stato a tasso zero? Mica mi faccio fregare, mi prendo l’obbligazione subordinata della Banca Popolare!»), un po’ perché l’importanza dei meccanismi comportamentali è enorme per tutta la nostra vita. Un esempio? Recentemente il direttore di un asilo inglese aveva scoperto che un certo numero di genitori arrivava spesso in ritardo a prendere i figli e aveva quindi istituito un sistema di multe (10 sterline per 15 minuti di ritardo, 20 sterline se si supera il quarto d’ora). Il risultato? Un autogol. I ritardi aumentavano, e per un motivo semplice: le multe li avevano di fatto sdoganati moralmente, mentre in precedenza erano invece soggetti alla riprovazione degli altri, e li avevano fatti diventare una merce, acquistabile proprio come una Coca Cola. Anche questo autogol dimostra l’importanza di studiare, al di là della sfera finanziaria, i meccanismi comportamentali. LF


FASHION Collezione scarpe Spring-Summer 2016, Blocco 31

SUMMER

delishoes

C

osì tante scarpe e solo due piedi» è la frase che campeggia nella mente di ogni donna da sempre. A pronunciarsi sulla questione è la regina delle shoes addicted, nostra signora delle Manolo Blahnik, Carrie Bradshaw, in una delle puntate

«

della fortunata e ormai mitica serie tv Sex and The City. La faccenda è seria: scegliere le calzature da mettere in valigia richiede molta concentrazione e un pizzico di coraggio. Meglio prediligere la comodità o lo stile? 36

LF

AGO2016

LA META DELLE VACANZE NON CONTA. QUANDO SI PARTE SERVONO TANTE BUONE AMICHE CHE CALZINO A PENNELLO

Un dubbio amletico che può trovare soluzione puntando su modelli flat da indossare durante il giorno e tacchi all night long. Perché ogni desiderio sia ai nostri piedi. LF


di Ilaria Perrotta

Day

Night pop Per chi la vita la vede a colori

Ballerina in pvc con profumazione tutti frutti Melissa + Jeremy Scott

Con plateau e tacco a spillo, Jf London

sporty Per chi è sempre in movimento

Sneaker con stampa videogames, Vans x Nintendo

Scarpa da ginnastica con zeppa interna e glitter Converse

ethno Per chi vive senza confini

Sandalo con perline e pom pom, Gioseppo

Tacco e plateau in rafia intrecciata con nappine Susana Traça

metal Per chi ama brillare

Espadrillas in argento, Zara

Sandali peep toe con cinturino alla caviglia, Miu Miu 37

LF

AGO2016


FASHION//di Cecilia Morrico

Costume Roy Roger’s

Rizzoli Usa, pp. 192 ¤ 39

A

gosto in città? Si può fare, regalandosi, però, qualche ora di relax a bordo piscina. Appuntamento di tendenza negli Usa, oggi le feste in vasca stanno invadendo anche il Vecchio Continente. Per indovinare lo stile adatto a queste occasioni basta prendere spunto dal libro Pool Party di Johnny Pigozzi. Una carrellata di star, modelle e cantanti immortalati nella cornice di Villa Dorane, ad Antibes, in Francia. Più di 100 foto che dal 1950 vedono protagonisti Bono Vox, Woody Allen,

Elizabeth Taylor, Naomi Campbell, Dennis Hopper, Jack Nicholson, Uma Thurman e tanti altri. Alcuni con il bicchiere in mano, altri sott’acqua tra mille bollicine o sdraiati in pieno riposo, l’importante è essere glamour. Look super ricercato, con sandali, occhiali gioiello e mise che ricordano dive hollywoodiane. Per l’uomo il costume, possibilmente d’autore, si abbina a polo e magliette tinta unita con decori. Assolutamente vietate le camicie tiki, gradito il trucco, soprattutto blush e rossetti. LF

Marni

38

LF

AGO2016

Rossetto formula pura, Deborah

POOLPARTY

Chanel

Beachwear, Ermanno Scervino

Polo Sun 68

© Jean Pigozzi/Rizzoli New York (2016)


Aumenta la memoria di iPhone e iPad

USB 3.0

iXpand™ Flash Drive

• Utilizza l’app per salvare foto e video direttamente sull’unità iXpand, senza occupare la memoria del tuo iPhone e iPad1 • Crea automaticamente copia di backup delle tue foto dai tuoi account social media preferiti • Backup automatico delle tue foto e dei tuoi contatti2 • Trasferisci file, foto e video tra iPhone, iPad, PC e Mac senza bisogno di internet

iPhone 5, iPhone 5c, iPhone 5s, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 6s, iPhone 6s Plus, iPad Air™, iPad mini™, iPad mini 4, iPad Pro, iPad con display Retina, iPod® di 5a generazione e modelli successivi; è necessario disporre dell'app iXpand Drive e di iOS 8.2. 2Scaricabile dall'App Store. È necessario disporre di iOS 8.2. Configurazione del backup automatico nelle impostazioni dell'app. © 2016 Western Digital Corporation o società affiliate. Tutti i diritti riservati. SanDisk, e il logo SanDisk sono marchi commerciali di Western Digital Corporation o società affiliate, registrati negli Stati Uniti o in altri Paesi. iXpand è un marchio commerciale di Western Digital Corporation o società affiliate. iPad, iPad mini, iPod e iPhone sono marchi commerciali di Apple Inc. Tutti gli altri marchi commerciali sono di proprietà dei rispettivi titolari. 1


GUSTO//di Pierluigi Putzu

Sea flavours

La Sardegna a tavola. Nei ristoranti del Gruppo Delphina vino, olio extravergine, formaggi e naturalmente il pescato. In particolare, Il Paguro dell’Hotel Capo d’Orso a Palau vanta un vivaio di crostacei e preparazioni senza glutine. Dalla sapiente combinazione fra tradizione e modernità, l’executive chef Pierluigi Putzu è pronto a soddisfare ogni palato. Sardinia at the table. In the restaurants of the Gruppo Delphina wine, extra-virgin olive oil, cheeses and of course, fresh-caught fish. In particular, Il Paguro in the Hotel Capo d’Orso in Palau boasts a shellfish farm and preparations that are gluten-free. From an experienced combination of tradition and modernity, the Executive Chef Pierluigi Putzu is ready to satisfy Lista della spesa (per 4 persone) Shopping list (for 4 persons) every palate. Per la crema di patate For the cream of potatoes [www.hotelcapodorso.com]

Crema di patata e zafferano, uovo poche e tartare di scampi

250 g di patate, 1 cipollotto fresco, brodo FLASH vegetale, zafferano, sale e pepe q.b. Per l’uovo poche BOMA COUNTRY HOUSE 1 uovo di gallina fresco, acqua, aceto ed Cibo e stile nel verde della Riserva naturale della erbe fresche q.b. Marcigliana, a Roma. Maison de Per la tartare di scampo charme e restaurant grill con la 3 scampi freschi, olio extravergine, consulenza dello chef stellato Riccardo Di Giacinto. sale e pepe q.b. Food and style in the green Preparazione of the Nature preserve of the Dopo aver pelato le patate lavandole Marcigliana in Rome. Maison de charme and restaurant grill sotto l’acqua corrente, tagliarle e unirle with Michelin star Chef's advice al cipollotto precedentemente appassito Riccardo Di Giacinto. con olio extravergine, tostare bene [www.bomacountryhouse.com] e aggiungervi lo zafferano e il brodo #CUCINADAMARE Eventi gourmet al ristorante vegetale. Portare a cottura, frullare Amare del Verdura Resort in e regolare di gusto. Preparare in una Sicilia. Il celebrity chef Fulvio pentola dell’acqua acidula con l’aceto Pierangelini incontra colleghi stellati di tutta Europa per e le erbe, far sobbollire e immergervi un’esperienza culinaria a sei mani. l’uovo portandolo a cottura. Per la Gourmet events at the restaurant tartare, privare dei carapaci gli scampi, Amare in the Verdura Resort in Sicily. The celebrity chef Fulvio eliminare le interiora e tritare il tutto Pierangelini meets Michelin-star con un coltello, condire con olio, sale e colleagues from around Europe for a culinary experience prepared pepe e con l’aiuto di due cucchiai dare by six hands. la forma di una quenelle. [www.roccofortehotels.com]

41

LF

AGO2016

Cream of potatoes and saffron, poached egg and scampi tartar

250 g of potatoes, 1 fresh onion, vegetable broth, saffron, salt and pepper to taste For the poached egg 1 fresh hen’s egg, water, vinegar and fresh herbs to taste For the scampi tartar 3 fresh scampi, extra-virgin olive oil, salt and pepper to taste Preparation After having peeled the potatoes, washing them under running water, cut them and add the onion after having fried it lightly in extra-virgin olive oil, toast well and add the saffron and vegetable broth. Cook this mixture, blend and flavour to taste. Prepare water with vinegar and herbs in a pot, boil this and immerse the egg until cooked. For the tartar, remove the carapace from the scampi, eliminate the interior parts and chop the clean scampi with a knife. Flavour with olive oil, salt and pepper, and with the help of two spoons give it the shape of a quenelle.


Fu

rn

a ri

Frecciarossa

gourmet

©M

.T.

GUSTO//di Carlo Cracco

Il viaggio sul Frecciarossa 1000 si arricchisce di gusto con l’originale menù del servizio Easy Gourmet firmato Carlo Cracco: club sandwich e dessert stellati da assaporare direttamente al posto. Lo chef è autore anche delle ricette proposte ai clienti Frecciarossa Executive, ispirate alle tradizioni culinarie italiane. Tutte le novità sull’eccellenza gastronomica riservata da Itinere agli ospiti delle Frecce Trenitalia a pag. 111. Carlo Cracco enriches the trip on Frecciarossa 1000 with the original menu of Easy Gourmet service: starred club sandwiches and desserts to taste directly at one’s seat. The chef is also the author of the recipes proposed to the Frecciarossa Executive customers, inspired by the Italian culinary traditions. All new gastronomic excellences reserved by Itinere to the guests of the Frecce Trenitalia at page 111.

Pesce spada, capperi, succo di bergamotto e patate

Menù Frecciarossa by Carlo Cracco

L’ingrediente straordinario di questa ricetta è il bergamotto, agrume coltivato esclusivamente nella provincia di Reggio Calabria. Le sue note aromatiche impreziosiscono il gusto del pesce spada con leggerezza e raffinatezza. Lista della spesa (per 4 persone) 4 tranci di pesce spada, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, 2 cucchiai di succo di bergamotto, 2 cucchiai di capperi, 500 g di patate, 1 ciuffetto di prezzemolo, sale q.b. Preparazione Pelare le patate, tagliarle in quattro parti e cuocerle nella vaporiera. In una padella con l’olio mettere il pesce spada a cubetti e aggiungere il succo di bergamotto. Rosolare per qualche minuto e unire i capperi, precedentemente dissalati sotto acqua corrente. Servire il pesce con le patate insaporite con olio, sale e prezzemolo tritato. Vino Bianco Sympòsio, Le Botti di Antistene Sicilia Vino secco ma profumato di fiori e frutta mediterranei

43

LF

AGO2016

Swordfish, capers, bergamot juice and potatoes

The extraordinary ingredient of this recipe is bergamot, a citrus fruit grown exclusively in the province of Reggio Calabria. Its aromatic hints enhance the flavour of swordfish with lightness and refinement. Shopping list (for 4 persons) 4 slices of swordfish, 4 spoons of extravirgin olive oil, 2 spoons of bergamot juice, 2 spoons of capers, 500 g of potatoes, 1 sprig of parsley, salt to taste. Preparation Peel the potatoes, cutting them into four parts and cooking them in a steamer. In a pan with olive oil, dice the swordfish and add the bergamot juice. Brown for a few minutes and add the capers, having first removed their salt by passing under running water. Serve the fish with potatoes flavoured with olive oil, salt and ground parsley. Wine Bianco Sympòsio, Le Botti di Antistene Sicily Dry wine scented with Mediterranean flowers and fruits


GUSTO//di Alessandro Scorsone

Timeless Marsala

U

na storia unica e affascinante accompagna il Marsala, espressione di un territorio che racchiude in un habitat irripetibile tutti i sentori emozionanti di un vino senza tempo. Per troppi anni ha dovuto subire i danni di una comunicazione sba-

gliata, ma per fortuna la cultura e la caparbietà di alcuni produttori siciliani lo hanno riportato al prestigio che merita. Una delle cantine storiche, la Florio, dal 1833 ha instancabilmente difeso un patrimonio di antiche botti, in attesa che ci si svegliasse dal torpore delle mode fatue e si tornasse ad assaggiare la storia. Dopo aver degustato annate incredibili, sono qui a condividere un calice talmente ricco di sensazioni che potrei dedicargli pagine intere, solo per iniziare a percepirne l’unicità. LF

A

CIN CIN

unique and fascinating history accompanies Marsala, the expression of a territory that encompasses in an unrepeatable habitat all the exciting fragrances of a timeless wine. For too many years it suffered due to mistaken communication, but fortunately the culture and stubbornness of several Sicilian producers has brought back the prestige it deserves. One of the historic wine cellars, la Florio, has from 1833 defended the heritage of ancient barrels tirelessly, waiting for people to wake up from the torpor of fatuous trends and return to tasting history. After having tasted incredible vintages, I am here to share a glass so rich with sensations that I could dedicate entire pages to it, just to begin to perceive its uniqueness. LF

SAVE GOURMET DAY Cene in vigna sui colli bolognesi, tra i filari di Müller Thurgau, Pinot Bianco e Cabernet Sauvignon dell’agriturismo Fienile Fluò. Il 5 agosto e il 3 settembre, più un picnic sabato 17. Dinners amidst the vineyards on the hills outside Bologna, among the rows of Muller Turghau, Pinot Bianco and Cabernet Sauvignon at the agro-tourist restaurant Fienile Fluò. Held on August 5 and September 3, with a picnic on Saturday, September 17. [www.fienilefluo.it]

44

LF

AGO2016

AEGUStA 1952

MARSALA SUPERIORE SEMISECCO Ottenuto dal vitigno Grillo, nell’entroterra della provincia di Trapani, con il classico allevamento ad alberello marsalese, passa più di 56 anni in antiche botti, dette "carati", da oltre 300 litri. Imbottigliato nel 2008, al calice regala un colore ambrato luminoso. Inebriante e avvolgente al naso, sa nascondere i suoi anni con una freschezza disarmante. Servito a 13°, dimostra una personalità inconfondibile, con riconoscimenti di frutta secca e speziature di cannella in un interminabile finale. From the Grillo grapevine in the hinterland of the province of Trapani, cultivated with the Alberello Marsalese, method, the wine passes some 56 years in ancient barrels called “carati”. Bottled in 2008, it offers a bright amber colour in the wine glass. Intoxicating and captivating to the nose, it hides its years with disarming freshness. Served at 13°, the flavour enhances an unmistakeable personality, with acknowledgements of dried fruit and cinnamon spices in an interminable finale that continually encourages another sip.


MILANO • ROMA • TORINO • BOLOGNA MONACO DI BAVIERA • PARIGI • ZURIGO

15% di sconto* con il codice LANIERIFRECCIA Usalo su lanieri.com o presso i nostri Atelier prenotando un appuntamento *Il codice sconto è valido per un singolo ordine fino al 30/09/2016 alle ore 23:59. Il codice sconto non è cumulabile o utilizzabile con altre promozioni in corso. I termini e le condizioni possono essere soggetti a cambiamenti.


ANCHE

IN ESTATE DUE SPAGHETTI SON PERFETTI SE IL POMODORO È PETTI.

Perché per offrire il massimo di qualità e gusto, Petti sceglie solo pomodoro toscano. Perché lo lavora a bassa temperatura per conservare la fragranza, la consistenza e il colore rosso vivo del pomodoro fresco appena raccolto. Perché Petti utilizza sale iodato protetto

.


HI-TECH//a cura di Vincenzo Tafuri

Internet of Things È

© Fotolia.com

un neologismo che sta a indicare l’evoluzione della rete. Quando gli oggetti di uso comune acquisiscono intelligenza e, grazie al WiFi, comunicano con altri dispositivi, raccolgono informazioni e forniscono indicazioni su come migliorare il nostro quotidiano, diventano IoT. Molte aziende stanno orientando i loro prodotti verso questo nuovo modo di vedere le cose. Philips, per esempio, sta lavorando a un sistema di gestione dell’illuminazione stradale per ottimizzare i consumi e regolare l’intensità della luce, aumentandola quando quella naturale è scarsa o abbassandola se in una zona industriale non c’è più personale in transito. Tata Motors, invece, ha studiato dei sensori da installare sui propri camion per monitorare non solo l’usura, e prevenire così incidenti o guasti, ma anche il comportamento del conducente. E poi la sveglia che suona prima se c’è traffico per andare in ufficio, le scarpe che analizzano tempi, velocità e distanza per migliorare le performance, il contenitore delle medicine che avvisa i parenti se il paziente ha dimenticato di prenderle. E, chissà, magari questa rivista in formato digitale prima o poi potrebbe consigliare la lettura giusta in base al gusto o al tempo che resta prima dell’arrivo in stazione. È ora di scendere. LF

VIDEOGIOCO DEL MESE FIFA 17 Sono molte le novità dell’ultima versione del consueto gioco di simulazione calcistica. Massimo controllo dei tiri piazzati e dell’interazione in campo, nuove tecniche d’attacco e l’innovativa modalità viaggio, per vivere la storia di Alex Hunter, il nuovo astro nascente, e lasciare il segno nella Premier League. Disponibile dal 29 settembre per Xbox One, PS4 e pc.

47

LF

AGO2016


HI-TECH

In tema di…FUTURO «Lo stupido parla del passato, il saggio del presente, il folle del futuro» [Napoleone Bonaparte]

Dash Button Un semplice bottone sulla lavatrice, connesso tramite WiFi, una volta premuto acquista autonomamente il prodotto associato e lo fa recapitare a casa. È finito il detersivo? Click! Facile, veloce, Amazon. Per ora disponibile in Usa. [www.amazon.com/co/dash-button]

Nest Tondo, intelligente e connesso a Internet. Queste le caratteristiche del termostato che consulta le previsioni del tempo, monitora i movimenti in casa e impara a regolare la temperatura accendendo e spegnendo la caldaia, l’aria condizionata o i ventilatori da soffitto. [www.nest.com]

Greeniant Un sistema che analizza il consumo di ogni singolo elettrodomestico direttamente dal contatore senza costosi e antiestetici dispositivi esterni da inserire in casa. Qual è il momento migliore per usare la lavatrice? Quanto costa azionare la lavastoviglie? Domande che avranno presto una risposta.

PER IL PROSSIMO VIAGGIO IN TRENO COCOON Gli infrasuoni e le variazioni della pressione dell’aria permettono di rilevare la presenza di intrusi ed evitare spiacevoli falsi allarmi. Grazie alla telecamera HD è possibile controllare in qualsiasi momento ciò che accade in casa, anche quando si viaggia sulle Frecce.

48

LF

AGO2016


FERMATA DEL MESE//LIGURIA di Francesca Ventre - Photo Archivio Agenzia in Liguria

UNA REGIONE DINAMICA CHE OFFRE CENTINAIA DI ITINERARI E PERCORSI PER UN’ESTATE SPRINT FRA TERRA E MARE

© Marco Toniolo

B

lu come il mare, verde come la vegetazione mediterranea e bianca come la roccia. È la sintesi tricolore della Liguria, caratterizzata da spiagge poco distanti dai rilievi montuosi e panorami mozzafiato, forte del primo posto in Italia per il maggior numero di Bandiere Blu. Lasciando ai pigri ore e ore di esposizione al sole, l’alternativa giovane e adrenalinica preferisce kitesurf, wakeboard e l’intramontabile windsurf, sport favoriti dal vento del litorale. C’è poi il sup (stand up paddleboard), una proposta soft e naturalistica che consiste nel pagaiare in piedi su una tavola lunga e larga. Questa moda, arrivata direttamente dalle Hawaii, ha contagiato soprattutto Portofino, le Cinque Terre e Bergeggi, ed è l’ideale per chi vuole scoprire piccole calette o seguire il percorso delle aree marine protette. Via terra, invece, il Sentiero Liguria attraversa per oltre 600 chilometri, parallelo alla costa, tutta la regione. Si suddivide in una trentina di tappe vista mare, che terminano in località servite da stazioni ferroviarie. Più o meno impegnative, con lunghezze da dieci a 30 chilometri e diverse altitudini, possono impegnare gambe e fiato per qual-

che ora o per un giorno intero. Oltre ai piedi, per godere da diversi punti di vista queste bellezze naturali, ci sono le due ruote. Il sito beactiveliguria.it suggerisce 65 idee-itinerario, con tanto di bike hotel certificati e divisione per tipologie: cross-country, endu-

50

LF

AGO2016

ro, downhill ed electric mountain bike. La Liguria si gira anche in treno. Partendo da est, la meta preferita è la Riviera di Levante, dove quest’anno è boom soprattutto nel Parco nazionale delle Cinque Terre, Patrimonio mondiale dell’umanità. Sui binari l’offerta


Liguria

boasting first place in Italy for the largest number of Blue Flag. Allowing those who want to relax hours and hours under the sun, while the youthful and high-adrenaline alternative crowd prefers kite surfing, wakeboarding and ever popular windsurfing, the favourite sports of the littoral region. And then there is SUP (Stand up Paddleboard) a soft and naturalistic option that consists of paddling while standing on a long and wide board. This fashion, having arrived directly from Hawaii, has especially sparked off in Portofino, the Cinque Terre and Bergeggi, and it is ideal for those who seek to discover small coves or follow the routes of protected marine areas.

A DYNAMIC REGION THAT OFFERS HUNDREDS OF ITINERARIES AND TRAILS FOR AN ATHLETIC SUMMER AMIDST LAND AND SEA

A

s blue as the sea, as green as Mediterranean vegetation and as white as the rocks. This is the tricolour summary of Liguria, which features beaches at short distance away from mountains, with breath-taking panoramas and

51

LF

AGO2016

By land, instead, the Sentiero Liguria crosses over 600 kilometres, parallel to the coast, over the entire Region. It is divided into about thirty stages with a view of the sea, which end in towns served by train stations. Of greater and lesser difficulty, with lengths from 10 to 30 kilometres, and varying altitudes, these trails can exercise legs and lungs for several hours or an entire day. In addition to your legs, to enjoy the natural beauty from different points of view, there is also the two-wheel option. The website beactiveliguria.it suggests 65 ideas for itineraries, including certified bike hotels and divided by type: cross-country, enduro, downhill and electric mountain bike. Liguria can also be travelled by train. Departing from the east, the preferred destination is the Riviera di Levante, where tourism is booming


è frequente e capillare con 110 corse Trenitalia e 447 fermate quotidiane distribuite tra Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore e le due località porta del nuovo servizio ferroviario 5 Terre Express, Levanto e La Spezia. Nelle stesse stazioni è a disposizione un servizio di customer care con sette punti di assistenza. Una volta a Monterosso ci si può inerpicare su un sentiero di media difficoltà fino al promontorio di Punta Mesco (SP), a circa 300 metri di quota fra terrazzamenti di vigne e ulivi, con vista sull’eremo di Sant’Antonio. Rimanendo in provincia di La Spezia, si raggiunge l’Arcipelago delle isole di Porto Venere con Palmaria, Tino e Tinetto. Nella seconda, zona militare, l’accesso è consentito solo il 13 settembre per la festa del patrono, San Venerio. Questa restrizione ha consentito nel tempo un forte sviluppo della vegetazione, lussureggiante e incantevole. Il viaggio prosegue verso Portofino (GE), nella zona di Camogli, cittadina di pescatori che ha brevettato da cinque secoli un ingegnoso sistema di reti, la tonnarella, per catturare il pesce che le dà il nome, a Punta Chiappa. Questi lidi sono meta prediletta anche di sub e amanti degli sport acquatici: i temerari possono optare per canoa e rafting nel Parco naturale e Area marina protetta di Portofino, mentre i più cauti scelgono kayak e snorkeling nel Golfo del Tigullio. Non lontano si arriva alla Baia delle favole, nella zona di Sestri Levante (GE), così definita da Hans Christian Andersen che qui soggiornò nel

this year especially in the National Park of the Cinque Terre, a World Heritage site. Rail service is frequent and capillary with 110 Trenitalia routes and 447 daily stops distributed among Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore and the two new gateway towns of the new train service called 5 Terre Express, Levanto and La Spezia. In the same stations there is a service dedicated to customer care available to passengers, with seven assistance offices. Upon arrival in Monterosso visitors can climb up a medium difficulty trail to the promontory of Punta Mesco (La Spezia) at an altitude of about 300 metres amidst terraced mountains with vineyards and olive groves, with a view over the hermitage of Saint Anthony. Remaining in the province of La Spezia, visitors can reach the Archipelago of the islands of Porto Venere, including Palmaria, Tino and Tinetto. On the second island, being a military area, access is permitted only on September 13 for the Feast of the Patron Saint, Saint Venerius. This restriction has favoured the strong development of lush, enchanting vegetation. The journey continues toward Portofino (Genoa), in the area around Camogli, a small fishing town that five centuries ago invented an ingenious system of fishing nets, the tonnarella, to catch at Punta Chiappa the fish that gives the nets their name. These shores are the favourite destination of divers and those who love water sports. The fearless may opt instead for

53

LF

AGO2016

© Silvio Massolo

FERMATA DEL MESE//LIGURIA

canoeing and rafting in the protected Marine Area and Natural Park of Portofino, while a softer visitor might choose kayaking and snorkelling in the Gulf of Tigullio. Not far away lies the Bay of Fairy Tales in the area of Sestri Levante (Genoa), so defined by Hans Christian Andersen who visited here in 1833 before writing The Little Mermaid. It is easy to spot marine animals in these waters, and in fact there is the Cetaceans’ Sanctuary, which stretches out between Liguria, Corsica, Tuscany and the Côte d’Azur. With an excursion lasting about five hours dolphins and whales can be admired in their natural environment, getting close without disturbing them. After this unique experience, you can begin the trail again toward


© Marco Toniolo

FERMATA DEL MESE//LIGURIA

1833, prima di scrivere La sirenetta. In queste acque è facile avvistare animali marini, ci si trova infatti nel Santuario dei Cetacei che si estende tra Liguria, Corsica, Toscana e Costa Azzurra. Con un’escursione di circa cinque ore si possono ammirare nel loro ambiente naturale delfini e balene, avvicinandoli senza disturbarli. Dopo questa esperienza unica, si riprende il percorso verso Ponente, con sosta obbligata a Finale Ligure (SV) per provare itinerari free climbing, tour in bicicletta e trekking. Un po’ più a nord, passando dal borgo medievale di Noli, s’incontra il Capo omonimo, una scogliera tra le più suggestive. A Verezzi un’altra parete amata dai free climber è quella delle 100 corde. La Liguria, insomma, sa incantare, sentinella di un mare che richiama a un meritato riposo anche il più incallito degli sportivi. Da non perdere almeno

una delle 25 spiagge che quest’anno hanno guadagnato la Bandiera Blu, portando la regione in testa alla classifica nazionale. Come Bergeggi, che in pochi chilometri concentra una palestra a cielo aperto: canoa, beach volley, windsurf, snorkeling e diving per scoprire fondali, caverne e grotte, ad esempio la Galleria del Treno, una singolare cavità carsica. Di sera, poi, ogni martedì di luglio e agosto, Cinemare porta on the beach proiezioni gratuite. Il dinamico tour si chiude a Cervo (IM): per rilassarsi dopo lunghe camminate o scalate impegnative, c’è il Festival di musica da camera, noto a livello internazionale, nato nel 1964 da un’intuizione del violinista Sandòr Végh, che scoprì la straordinaria acustica del Sagrato della Chiesa dei Corallini. Ideale colonna sonora di un viaggio di arricchimento del corpo, dello spirito e della mente. LF

54

LF

AGO2016

the Ponente, western Riviera, with an obligatory stop in Finale Ligure (Savona) to try the free-climbing itineraries, bicycle tours and hiking. A bit further North, passing through the mediaeval town of Noli (Savona), we find the Cape of the same name, one of the most evocative cliffs anywhere. In Verezzi (Savona) another cliff loved by free-climbers is called 100 corde. Liguria, in short, knows how to enchant, the sentinel of a sea that invites even the most inveterate sportsmen to a well-deserved rest. Don’t miss visiting at least one of the 25 beaches this year that have earned the Blue Flag award, bringing the Region to the top of the national ranks. Like in Bergeggi, where you can find an open-air gymnasium concentrated in a few kilometres: canoeing, beach volleyball, windsurfing, snorkeling and diving to discover the sea bottom, caves and grottos, for example the Galleria del Treno, a unique Carsican recess. In the evening then, on Tuesdays during the months of July and August, Cinemare brings free film projections to the beach. The dynamic tour ends at Cervo (Imperia): you can relax, after long walks or challenging climbs, at the Festival of Chamber Music, wellknown internationally, founded in 1964 thanks to the intuition of the violinist Sandòr Végh, who had discovered the extraordinary acoustics of the Churchyard of the Chiesa dei Corallini. The ideal soundtrack for a journey to enrich the body, spirit and mind. LF


CARAVAGGIO

the new regional train, the new travel experience

Hitachi Rail Italy is the most important railway vehicles manufacturer in Italy, part of Hitachi Rail Europe. Created by the evolution of AnsaldoBreda, the most important Italian brand with more than 160 years of history in the rail and metro sector, Hitachi Rail Italy has a wide range of products, ranging from high speed to tramways, from metros with and without driver to trains for regional transport.

hitachirail.com Hitachi Rail Italy SpA


ANDATA E RITORNO//BOOK//1 di Sandra Gesualdi

Nero su bianco Elena Stancanelli, finalista al Premio Strega con La femmina nuda, racconta i paradossi dell’amore contemporaneo

© Chiara Pa

sq

ua

l

in

i

A

lla cassa del supermercato, in coda nel traffico, a cena da amici o in qualche sala d’attesa il respiro si ferma perché quella fitta costante cresce all’improvviso. La terra sembra franare sotto i piedi e quel buco tra lo stomaco e i polmoni diventa una voragine. Il dolore si insinua,

56

LF

AGO2016

attecchisce e inizia a mangiare da dentro. Spolpa, sfibra, asciuga e colpisce a tradimento. Così accade ad Anna, colta e intelligente, una vita piena di conoscenze e interessi, un buon lavoro, per la quale tutto sembra annullarsi quando Davide, dopo anni di convivenza, la tradisce e l’abbandona.


È lei La femmina nuda, l’ultimo romanzo di Elena Stancanelli, nella cinquina dei finalisti al Premio Strega. «Esiste una sofferenza considerata minore», spiega l’autrice, «non riconosciuta come tale, quasi senza dignità, che però travolge e annienta. Anna si vergogna di soffrire per amore e sa che tutto quello che ne deriva è sproporzionato. Smette di mangiare, non dorme, si ubriaca, abbandona i suoi ritmi quotidiani per frugare compulsivamente nel telefonino di lui, nelle sue e-mail, sui social, per leggere i suoi messaggi

sessione. «Ho voluto legittimare un dispiacere che spesso è tenuto nascosto», prosegue l’autrice fiorentina, «perché quello che cagiona una separazione non è riconosciuto dalla nostra società. Metto nero su bianco il momento violento in cui due persone si lacerano creando un vuoto psicologico pericoloso, spesso inascoltato ma capace di incubare mostri». Quel dolore sordo che annebbia la mente e assottiglia le cosce alla fine si trasforma in un’opportunità, diventa «il lasciapassare per una strana, sbilenca conoscenza e permette di scoprire ambiti importanti, ma ignorati, dell’esistenza, come il proprio corpo». Con linguaggio asciutto e diretto la Stancanelli è riuscita a farsi spazio tra la letteratura italiana, spesso distratta verso i bisogni femminili. E a scavare con gentile ferocia tra le pieghe di una donna adulta che vince la guerra con se stessa e ottiene riscatto. «Il corpo scarta. Si ammala, ti molla in mezzo alla strada, ti stordisce. Ma, a volte, senza che tu te ne accorga, ti porta in salvo, lontanissimo». LF

PREMIO STREGA - LA CINQUINA FINALISTA

Eraldo Affinati con L’uomo del futuro (Mondadori), Edoardo Albinati con La scuola cattolica (Rizzoli), Giordano Meacci con Il Cinghiale che uccise Liberty Valance (Minimum fax), Vittorio Sermonti con Se avessero (Garzanti) ed Elena Stancanelli con La femmina nuda (La nave di Teseo). [www.premiostrega.it]

57

LF

AGO2016

© FPWing/Fotolia.com

La nave di Teseo, pp. 156 ¤ 17

e conoscere l’altra. E nonostante si renda conto dell’insensatezza di quello che le sta accadendo, decide di abbandonarsi a quel malessere, di tenerselo dentro e cavarsela da sola. Si lascia attraversare, senza protezioni, da tutto il disagio che è capace di sopportare e generare». Il racconto si srotola in una lunga lettera a Valentina, l’amica del cuore a cui la protagonista si rivolge senza pudore raccontandole l’anno trascorso nel “regno dell’idiozia”, facendo emergere una narrativa potente, semplice nell’esposizione e robusta nel contenuto. «Cerco di essere una scrittrice che affonda nel proprio tempo, lo guarda, lo descrive senza giudicarlo e prova a tracciare situazioni così vicine a noi da sembrare indescrivibili. Le vesto di lessico». Elena usa la penna come un bisturi e si infila dentro alcune ferite del contemporaneo con l’intento «di dar loro dignità». La sua eroina potrebbe essere chiunque, è la storia della normalità che inaspettatamente diventa follia, di un sentimento che si trasforma in os-


IL sogno

dI

TheImer a cura di

VITTorIo sgarbI


Libri sotto il

ANDATA E RITORNO//BOOK//2

sole di Ilaria Perrotta

SCEGLIERE IL TITOLO GIUSTO per l'estate con l'AIUTO DELLE PERSONAL BOOK SHOPPER

© Massimo Pistore - PIXU Studio Padova

Da sinistra Valentina Berengo e Gioia Lovison, personal book shopper

L’

Italia non è un Paese di lettori. I dati Istat lo confermano: secondo il Rapporto annuale di lettura 2015 il 58% degli intervistati ha dichiarato di non aver aperto un libro negli ultimi 12 mesi. Le ragioni? Mancanza di tempo, prezzi alti dei volumi, difficoltà a trovare il titolo giusto. Nella valigia dell’estate va riservato un posto ad almeno un romanzo. Ma quale? Quello in sintonia con il proprio stato d’animo. Almeno così la pensano Valentina Berengo e Gioia Lavison, ingegnere la prima, direttrice di RadioBue la seconda.

Che di mestiere fanno anche le personal book shopper: consigliano libri personalizzati. «Ci siamo incontrate nel 2011 alla Fiera delle Parole, festival letterario patavino. Lì abbiamo scoperto di avere molte cose in comune», racconta Valentina. «Entrambe book addicted, condividevamo lo stesso progetto: una rubrica per consigliare testi adatti a ogni personalità. Io già lo facevo con amici e parenti, ma Gioia pensava in grande e voleva trasformare questo sogno in realtà. Così siamo nate, dapprima su RadioBue, frequenza universitaria

59

LF

AGO2016

2.0 di Padova, poi dal 2015 in rete con il sito lepersonalshopper.it». Nel frattempo, figure come wedding e fashion planner stavano spopolando, da qui l’intuizione e l’ispirazione. «Se gli esperti di matrimoni e di moda risultano vincenti, perché non provare ad aiutare la gente nella scelta di una buona lettura?», aggiunge Gioia. «Online abbiamo messo a disposizione degli internauti un form da compilare con i propri gusti, abitudini e umori. Garantiamo risposte veloci e mirate, assolutamente gratuite. Da giugno abbiamo anche lanciato una web app che funziona come un test psicologico e in base alle risposte consigliamo il libro più adatto. L'obiettivo è evitare di ritrovarsi tra le mani una storia che non fa al caso proprio. E poi i nostri suggerimenti hanno una marcia in più: vengono dal cuore, senza condizionamenti commerciali». LF [www.lepersonalbookshopper.it]


ANDATA E RITORNO//BOOK//2

Consigliati da Gioia & Vale

Dimmi cOME sei e ti dirò cosa leggI

Per gli eterni stressati

Per i super attivi

Per i pigri

Né di Eva né di Adamo Amélie Nothomb Voland, pp. 160 ¤ 13 Storia d’amore sui generis tra una belga trapiantata nella terra del Sol Levante e un giapponese che sogna di vivere in Europa.

L’estate del cane bambino Mario Pistacchio e Laura Toffanello 66thand2nd, pp. 218 ¤ 16 Narra l’ultima stagione spensierata di un gruppo di ragazzini negli anni ’60 in un paesino del Veneto.

La verità sul caso Harry Quebert Joël Dicker Bompiani, pp. 779 ¤ 14 Vicenda intricata e ricca di colpi di scena, scritta da un giovane autore. Soddisfa i palati di chi vuole svagarsi in tranquillità.

Per i sognatori

Per gli iper mondani

Per attaccare bottone in treno

Quella sera dorata Peter Cameron Adelphi, pp. 318 ¤ 12 Romanzo in cui le storie dei protagonisti, che si ritrovano tutti in una residenza in Uruguay, si intrecciano per opera del destino.

Etica dell’acquario Ilaria Gaspari Voland, pp. 191 ¤ 15 Tra gli studenti della Normale di Pisa serpeggia un mistero. L’autrice, al suo esordio, alterna una scrittura piana e brillante.

La versione di Barney Mordecai Richler Adelphi, pp. 490 ¤ 13 Il protagonista è talmente bizzarro che non può non spingere il lettore a vedere la vita in modo diverso. Dal libro è stato tratto l’omonimo film con Philip Seymour Hoffman.

60

LF

AGO2016


Mimmo Jodice, Alba fucens, 2008, stampa Fine Art su carta Photo Rag / Fine. Art print on Photo Rag paper Collezione dell’artista / Collection of the artist

PROGRAMMA ESTIVO 2016

Mimmo Jodice

Camille Henrot Luna di latte

Attesa. 1960-2016

in collaborazione con Fondazione Memmo, Roma con il patrocinio di Institut français, Napoli 24.06 – 24.10.16

regione campania

fondazione donnaregina per le arti contemporanee

madre · museo d’arte contemporanea donnaregina

02.07 – 03.10.16

via Settembrini, 79 80139 Napoli, Italia www.madrenapoli.it

Progetto realizzato con fondi POC (PIANO OPERATIVO COMPLEMENTARE) Regione Campania

Organizzazione e gestione


VIAGGIARE//COVER a cura di Ilaria Perrotta Marilyn Monroe. New York (1956)

© Elliott Erwitt/Magnum Photos/Contrasto

MARILYN PER SEMPRE Il 5 agosto 1962 Norma Jeane Baker, conosciuta in tutto il mondo come Marilyn Monroe, viene trovata senza vita nel letto della sua abitazione a Brentwood, Los Angeles. Muore la diva delle dive, l’attrice hollywoodiana più famosa di sempre. A lei, o meglio agli oggetti che le sono appartenuti, è dedicata la mostra La donna oltre il mito, fino al 19 settembre a Palazzo Madama di Torino. L’esposizione racconta il dietro le quinte della vita di questa icona attraverso abiti, accessori, lettere, appunti e spezzoni di film. In più tante foto, scattate da grandi artisti o dai fotoreporter dell’epoca, svelano il lato più intimo della femme fatale dai capelli color platino che il 1° giugno di quest’anno avrebbe compiuto 90 anni. [www.palazzomadamatorino.it]

Make up originale di Marilyn Monroe Collezione Ted Stampfer

63

LF

AGO2016


INCONTRO di Flavio Scheggi

force of music

ANDREA BOCELLI

The

S

ant’Agostino diceva chi canta prega due volte. Anche questo ci fa capire la forza della musica. È terapeutica». A parlare è Andrea Bocelli, tenore toscano apprezzato in tutto il mondo con all’attivo 80 milioni di dischi venduti. Incontriamo il maestro in un albergo di Roma, appena rientrato dagli Stati Uniti e con il jet lag ancora da smaltire, ma con tanta voglia di esprimersi su fede, solidarietà, musica e sport. Proprio la fondazione che porta il suo nome, insieme al Muhammad Ali Parkinson Center, per il terzo anno consecutivo organizza la Celebrity Fight Night Italy. Al famoso evento benefico, che si svolgerà dall’8 al 13 settembre a Firenze e Venezia, partecipano

«

celebrità, professionisti e atleti provenienti da tutto il mondo, come l'attrice Charlize Theron, la regina di Giordania Rania Al-Abdullah, il direttore d’orchestra Zubin Mehta e il produttore David Foster. Una notte stellata, con oggetti venduti all’asta e show musicali, che in 22 anni è stata capace di raccogliere nel mondo ben 118 milioni di dollari. LF Ci vuole un bel fisico per affrontare questo lavoro, sempre in giro per il mondo. Nella prima pagina di uno dei più famosi manuali di canto dell’800 c’è scritto che prima di cominciare questa carriera occorre fare un esame di coscienza e capire se si ha la salute adatta. Altrimenti è meglio cambiare mestiere.

64

LF

AGO2016

A fine luglio si esibirà nella sua Lajatico. Sabato 30 sarò a casa, canterò al Teatro del Silenzio. Doveva essere un ciclo concluso, dopo cinque anni, invece il successo planetario ci ha fatto andare avanti. Per questa edizione ho voluto coniugare quelle che a mio avviso sono le più alte forme di spettacolo al mondo: l’opera lirica e il circo. LF Che suono ha il silenzio? Fa parte della musica, le pause sono importantissime. È anche un momento di riposo del corpo e dello spirito, in cui ci si ritrova con se stessi. LF A settembre ripeterà la Celebrity Fight Night, il grande evento dedicato alla solidarietà. È una collaborazione tra la mia fondazione e quella di Muhammad Ali. CerLF


Quando ha deciso di far nascere la Andrea Bocelli Foundation? Nel 2011, in piena crisi economica. Quando la povertà cominciava a farsi conoscere non solo attraverso la televisione, ma bussando alla porta di casa. Bisognava agire subito, da soli si può fare qualcosa, ma in tanti molto di più. Ho pensato che una fondazione fosse lo strumento più efficace per operare in questo senso. LF In un editoriale sul settimanale Time ha scritto che papa Francesco l’ha commossa fino alle lacrime. È vero, ma non c’è un motivo specifico. Papa Francesco trasmette una energia incontenibile, serenità e pace. LF Poco tempo fa è mancato Ali, suo grande amico. È stato un eroe dei miei tempi, e non solo. La prima volta che l’ho incontrato esclamò: «Sing for me!». Segnato dalla malattia, da diversi giorni non pronunciava una parola. Mi sono inginocchiato e ho cantato per lui. LF Tra poco inizieranno le Olimpiadi. Un messaggio per i nostri atleti? Più che un commento, la promessa che sarò davanti al televisore a sostenerli. Sono legato allo sport da sempre. LF

S

"

aint Augustine said that those who sing pray twice. This also brings us to understand the force of music. It’s therapeutic.” This is Andrea Bocelli speaking, the Tuscan tenor appreciated throughout the world, with his 80 million records sold. We met up with the Maestro in a hotel in Rome. He has just got back from the United States and still needs to get over his jet lag, but he still has a great desire to express himself on faith, solidarity, music and sport. His own foundation, together with the Muhammad Ali Parkinson Center, has organised the Celebrity Fight Night Italy for the third year in a row. Featured at the famous benefit event, which will take place from September 8 to 13 between the Tuscan and Veneto Regions, are celebrities, professionals and athletes from around the world, such as the actress Charlize Theron, the Queen of Jordan Rania Al-Abdullah, the orchestra conductor Zubin Mehta and producer David Foster. A night of stars with objects sold at auction and musical shows, which over 22 years has been able to raise 118 million dollars. LF It takes a fit body to handle this work, always travelling around the world. On the first page of one of the most famous singing manuals of the 1800s it was written that before following this vocation you need to examine your conscience and understand if you are in good health. Otherwise, you should think of changing your occupation.

65

LF

AGO2016

© LaPresse/PA

chiamo di raccogliere fondi per offrire opportunità ai bisognosi. Fin qui abbiamo destinato le nostre energie ad alcune missioni ad Haiti, come la costruzione di scuole e di nuovi reparti per l’ospedale, e all’università di Boston, dove stiamo studiando un apparecchio che possa aiutare i non vedenti a camminare senza difficoltà tra agli ostacoli delle grandi città.

Cassius Clay, alias Muhammad Ali (1963)

At the end of July you will perform in your native Lajatico. On Saturday, July 30 I will go back home to sing at the Theatre of Silence. The cycle was supposed to finish after 5 years, but global success has made us go on. For this edition I wanted to combine what are in my opinion the highest forms of showmanship in the world: opera and the circus. LF What sound does silence have? It is part of music, the rests are very important. Silence is then a moment of rest for the body and spirit in which we find ourselves. LF In September you will repeat the Celebrity Fight Night, the great event dedicated to solidarity. This is a collaboration between my foundation and that of Muhammad Ali. We are trying to raise funds to LF


INCONTRO

Un ricordo della sua carriera? Alzo le braccia e mi arrendo (ride, ndr). Difficile scegliere. Forse uno dei momenti più significativi resta il concerto a Central Park nel 2011, a dieci anni da Ground Zero. LF Le prossime platee che l'aspettano? Da qui a fine anno ho in programma una quarantina di concerti. Il 12 agosto sono in Sardegna al Forte Arena, il 14 settembre a Marostica, l'8 ottobre all'Arena di Verona. In autunno, con il progetto Il grande mistero, canterò nelle capitali di Lisbona e Budapest. E poi partirò per le tournée in Inghilterra, Sud America e Stati Uniti. [www.andreabocellifoundation.org] [www.celebrityfightnight.org] [www.ilgrandemistero.com] LF

offer opportunities to the needy. So far we have dedicated our energies to missions in Haiti, such as the construction of schools and new departments for hospitals, and to the University of Boston, where we are studying a device that can help the blind to walk without difficulty among big city obstacles. LF When did you decide to create the Andrea Bocelli Foundation? In 2011, in the midst of the economic crisis. When poverty was not seen only on TV, but began to knock on the door of homes. It was necessary to act immediately, alone we can do something, but much more can be done with many people. I thought that a foundation was the most effective tool for working in this sense. LF In an editorial in Time magazine you wrote that Pope Francis moved you to tears. That’s true, but there was no specific reason. Pope Francis transmits an uncontainable energy, peace and serenity. LF A short time ago we lost Ali, your great friend. He was a hero of my time, and not only. The first time I met him he exclaimed: “Sing for me!” Suffering from his disease, he had been unable to pronounce a single word for many days. I knelt down and sang for him.

In vendita dal 22 luglio l’Aida reinterpretata da Andrea Bocelli con l’Orchestra e il Coro del Maggio Musicale Fiorentino diretti dal maestro Zubin Mehta On sales from July 22 tickets for Aida, reinterpreted by Andrea Bocelli with the Orchestra and the Choir of the Maggio Musicale Fiorentino directed by Maestro Zubin Mehta.

66

LF

AGO2016

Andrea Bocelli e Papa Francesco dopo il concerto dedicato al pontefice a Philadelphia il 27 settembre 2015 Andrea Bocelli and Pope Francis after the concert in Philadelphia dedicated to the Pope on September 27 2015

In a short time the Olympics will begin. Do you have a message for our athletes? More than a comment, I promise I will be in front of the TV to support them. I have always been connected to sports. LF Any special memories of your career? I have to raise my hands and surrender (laughing, editor's note). It is difficult to choose. Perhaps one of the most significant moments remains the 2011 concert in Central Park, ten years after Ground Zero. LF The next audiences awaiting you? From now to the end of the year I have scheduled about forty concerts. On August 12 I will be in Sardinia at the Forte Arena, on September 14 in Marostica and on October 8 at the Arena in Verona. In Autumn, through the project entitled Il grande mistero, I will sing in the cathedrals of Lisbon and Budapest. And then I am leaving for a tournée in England, South America and the United States. LF


HAI MENO DI 26 ANNI? Quest’estate SORRIDI con CARTAFRECCIA YOUNG

L I I RM

A P S I R

%

50

Un motivo in più per iscriverti a CartaFRECCIA Con l’offerta CartaFRECCIA Young i titolari di CartaFRECCIA con meno di 26 anni possono viaggiare, in via promozionale e per partenze dall’1 luglio al 31 agosto 2016, con uno sconto del 50% rispetto al prezzo Base. Offerta valida per partenze fino al 31/08/2016 riservata ai titolari di CartaFRECCIA (Oro, Platino e Base) che abbiano meno di 26 anni di età, è a posti limitati e variabili - a seconda dei giorni della settimana, dei treni e della classe - ed acquistabile fino alle 24 del giorno prima della partenza del treno, attraverso i canali di acquisto di Trenitalia (esclusa App Trenitalia). L’offerta è valida per viaggiare sulle Frecce e sui treni Intercity nazionali in 1° e in 2° classe, nei livelli di servizio Business, Premium e Standard, nonché nei servizi cuccette e vagone letto. Sono esclusi i treni Regionali, il livello di servizio Executive, i Salottini e le vetture Excelsior. Le operazioni di cambio prenotazione/biglietto, rimborso e accesso ad altro treno non sono consentite. La CartaFRECCIA utilizzata per l’acquisto del biglietto dovrà essere esibita a bordo treno, unitamente ad un documento di riconoscimento. L’offerta non è cumulabile con altre riduzioni. Condizioni valide al 8/06/2016. Info su www.trenitalia.com, sezione Offerte e Servizi.

© Fotolia - © Sergey Nivens - © FS Italiane | DCCEM

Sempre più conveniente!


VIAGGIARE//MUSIC//1

SERGIO SYLVESTRE

di Gaspare Baglio

Big Voice A tu per tu con il neo vincitore di Amici di Maria De Filippi. Un gigante buono dalla voce calda e intensa 69

LF

AGO2016


© 2016 Vincenzo Lombardo

VIAGGIARE//MUSIC//1

O

ltre due metri di altezza, sorriso contagioso e voce carismatica capace di incantare il pubblico di Canale 5, che lo ha incoronato come il nuovo re del talent show italiano più longevo del piccolo schermo: Amici di Maria De Filippi. Sergio Sylvestre ha la stazza della star, tant’è che non appena ha messo piede nella scuola di spettacolo formato tv è stato subito designato come papabile trionfatore. Solo quattro anni fa, invece, lasciava la natia Los Angeles per diventare uno dei protagonisti indiscussi delle notti estive made in Salento. «In America ero alla ricerca della felicità dopo un brutto periodo, un infortunio mi aveva costretto ad abbandonare il football, che pratica-

vo a livello agonistico. Poi sono venuto in Italia e ho trovato tante belle persone. Non avrei mai pensato che la mia vita potesse prendere una piega simile». E invece chi assisteva alle sue esibizioni in discoteca aveva già intravisto in lui la stoffa del vincente. «Facevo live performance al Samsara, la spiaggia di Gallipoli che ha rivoluzionato l’idea dei beach party. Secondo i miei amici ero adatto a quel tipo di show, mi hanno spronato». Così la carica di Sergio incontra subito la simpatia dei telespettatori e di Maria De Filippi, conduttrice e ideatrice del format catodico: «Una persona davvero fantastica. Ha le attenzioni di una mamma, quando qualcosa non va per il verso giusto sa sempre come spronarti per andare avanti». La volontà di proseguire questo percorso ha prodotto Big boy, l’ep d’esordio di Sylvestre, subito in vetta alla classifica dei dischi più venduti. «Ogni canzone racconta chi sono. Il brano che dà il titolo alla compilation è molto autobiografico, in Ashes, invece, svelo come superare i momenti bui. No goodbye e Save me sono un omaggio ai sentimenti e alle persone più importanti della mia vita».

VOCALMENTE

Il progetto contiene anche le cover, che gli hanno permesso di crescere durante la sfida televisiva: «Tengo molto a Hello di Adele, il primo pezzo che mi è stato assegnato nel talent». E ora che l’Italia si è rivelata un bel trampolino di lancio, Sergio ricorda le sue origini: «Posseggo la tipica positività dei messicani, ma sono anche permaloso e sensibile, e dal Dna di Haiti ho assorbito la giusta tranquillità caratteriale. Amo sia le mie parti deboli sia quelle forti. E credo che queste peculiarità siano importanti per fare musica». Non mancano rumors su una prossima partecipazione a Sanremo. «Non escludo niente, per me l’importante è esibirmi e cantare. Vorrei presentarmi al festival con un progetto davvero forte». LF

Forte del sold out dello scorso anno, dal 25 al 28 agosto torna Vocalmente, il festival internazionale di musica a cappella di Fossano (CN). Quattro i concerti previsti: VoXes e Vox Viva, Slixs, The Swingles e Women of the World. Gli stessi artisti sono anche protagonisti di open stage dedicati, ci saranno singers’ corner per esibizioni estemporanee e un’inedita loop-station competition con la partecipazione di talenti da tutto il mondo. [www.vocalmente.net]

70

LF

AGO2016


FATEVI LA CORTE.

Alla Reggia di Venaria.


© Christian Brecheis

Hit Factor

Il re dei tormentoni estivi pubblica una nuova versione dell’album Eterno agosto, pronto a sedersi dietro al banco dei giudici di X Factor

D

opo aver spopolato con la summer hit El mismo sol, quest’anno ha replicato con Sofia. Nel frattempo è uscito il repack di Eterno agosto - Italian edition, con quattro inediti e tre importanti collaborazioni: Emma per il brano Libre, Max Gazzè per Sonrio (La vita com’è) e Jennifer Lopez per El mismo sol. Il reuccio delle classifiche estive, Alvaro Soler, definito fidanzatino ideale d’Italia per il volto acqua e sapone, si prepara anche a vestire il ruolo di giudice della decima edizione di X Factor, da settembre su SkyUno. LF Quali novità nella rielaborazione dell’album? Abbiamo scritto e registrato i brani a Miami e Los Angeles con un produttore locale. L’idea era creare un

sound più latino e moderno. Vediamo come risponde la gente. LF La sua anima gipsy è sempre presente nelle nuove canzoni? L’energia è la stessa, a cui si aggiungono un lato aggressivo e uno hip hop. LF Il successo planetario ha influenzato il suo modo di comporre? Un po’ sì, è inevitabile essere condizionati. Ma continuo a scrivere perché amo la musica, non ho l’obiettivo di vincere il Disco d’Oro o di Platino. L’importante è emozionare. LF Tra i duetti spicca quello con Jennifer Lopez nel cavallo di battaglia, El mismo sol. È stato incredibile e molto divertente. Abbiamo anche girato il videoclip e ho partecipato ai suoi concerti di

Las Vegas e Miami. Una bella lezione professionale vedere come lavorano lei e il suo staff. LF A settembre la vedremo in tv come giudice di X Factor. Non vedo l’ora, sono onorato e felice di partecipare a questo celebre talent. In Italia è davvero un palco musicale molto importante. LF Quali caratteristiche devono avere i suoi concorrenti ideali? Credo ci sia soprattutto bisogno di originalità. LF Conosceva già i colleghi Arisa, Fedez e Manuel Agnelli? Arisa e Fedez li ho incontrati solo una volta, velocemente. Musicalmente, invece, mi erano noti tutti e tre. LF Dopo l’avventura televisiva? Anche se non so ancora le date, ci sarà un tour.  G.B.

 73

LF

AGO2016

ALVARO SOLER

VIAGGIARE//MUSIC//2


VIAGGIARE//MUSIC//3

Club Privé Com’è cambiato il SOUND BY NIGHT? La ricetta anni Duemila del deejay più glam d’Italia

«

Kalkbrenner, Claptone, Coldplay, Rüfüs e Róisín Murphy dei Moloko». Se la capitale tedesca è famosa per essere fulcro di composizioni elettroniche ricercate, che si declinano da quella minimale alla tech house, nel Belpaese la situazione è un po’ diversa: «Oggi alcuni baluardi della



MARCO FULLONE

A

lla fine degli anni ’90 la scena dei club, a Milano, era molto interessante: andava di moda una house music un po’ sofisticata. Personalmente ho sempre guardato il pubblico, cercando di unire i miei gusti con suoni molto godibili. Senza mai rinunciare alla qualità». Parola di Marco Fullone, deejay italiano tra i più amati e responsabile artistico di Montecarlo Nights e RMC2. Una vita sulla scia del sound by night divisa tra il lavoro in radio, quello nelle discoteche più glam del Vecchio Continente e una compilation tutta sua: Berlin Club Privé. «Insieme alla Sony abbiamo cercato posti simbolo per quel che riguarda il clubbing. Dopo i progetti dedicati a Formentera e Mykonos, adesso è il momento di Berlino, famosa per la scena elettronica. Tra la musica più innovativa del momento, ho individuato le sonorità stilose ed eleganti che potessero entrare nel mood degli album passati. E artisti di alto profilo come Paul

sperimentazione hanno acquisito una dimensione commerciale. In Europa il nostro faro resta ancora Ibizia, nonostante si sia molto adeguata ai gusti pop». Fullone ha le idee chiare anche sul futuro della sua professione. «Bisogna rinnovarsi, l’evoluzione è legata alla tecnologia. Il sound designer, ad esempio, crea l’atmosfera in un contesto dove non è necessario ballare. Immagino anche consolle connesse con banche dati e portali, tutto sarà legale e non piratato: un grande esempio di civiltà».  G.B.

75

LF

AGO2016


INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

78

LF

AGO2016


VIAGGIARE//URBAN art

Stazioni d’artista di Antonella Caporaso

Sten e Lex Paesaggio Urbano VIII Stazione di Roma Ostiense

79

LF

AGO2016

A OSTIENSE LA PRIMA OPERA DEL PROGETTO DI CENTOSTAZIONI A SOSTEGNO DELL’ARTE, IN COLLABORAZIONE CON EATALY ROMA


VIAGGIARE//URBAN art Un particolare dell’opera Paesaggio Urbano VIII durante la realizzazione

«È

geniale, furba e poetica quest’opera. Funzionale a descrivere la stazione per quello che è: un’agorà, una piazza dove la gente si incontra. Siamo contenti che Centostazioni abbia reso accessibile a tutti, gratuitamente, questa installazione». Così Oscar Farinetti, patron di Eataly, descrive il primo tassello del progetto Stazioni d’artista con cui la società del Gruppo FS che gestisce 103 scali nazionali punta a riqualificare gli spazi ferroviari per renderli il fulcro di un circuito creativo integrato nelle città. Il primo intervento, a cui faranno seguito altre iniziative analoghe in diverse stazioni del network, è stato realizzato a Roma Ostiense, snodo ferroviario di grande importanza

per la Capitale e simbolo della collaborazione tra Centostazioni e il food store romano. L’opera porta la firma di Sten e Lex, due street artist italiani di fama mondiale. I loro lavori sono diventati parte del paesaggio urbano di metropoli come Londra, Parigi, Barcellona e New York, occupando intere facciate di palazzi. Un esempio su tutti il Papa che dorme in piazza Maggiore a Palermo. «Per la location romana abbiamo pensato a un disegno che potesse assomigliare alla vista di una città dall’alto, e lo abbiamo intitolato Paesaggio Urbano VIII. La trama è astratta e ognuno può avere un’idea diversa su cosa rappresenti». La tecnica utilizzata è quella dello stencil graffiti e si estende su uno spazio di 400 m2, sul lato di piazzale Matteucci.

80

LF

AGO2016

L’obiettivo è definito: far sì che le stazioni diventino luoghi di ricchezza culturale, incubatori di idee, modelli in cui sperimentare nuove e originali soluzioni di rigenerazione urbana. Secondo Marco Achilli, direttore commerciale di Centostazioni e ideatore del progetto di arte urbana: «Vogliamo cambiare il concetto di terminal ferroviario. Questa è solo una delle tante iniziative volte a migliorare la percezione da parte dei viaggiatori di luoghi che devono offrirsi come spazi multiservizi, con accesso ad attività funzionali e utili a risparmiare tempo e rendere lo spostamento più piacevole e attrattivo. I viaggiatori sono i nostri principali clienti e a loro dobbiamo pensare quando immaginiamo la stazione del futuro». LF


Shanghai

ATTRAZIONE Con il suo servizio impeccabile, myAustrian mi porta a Shangai. Non posso che meravigliarmi quando un folcloristico stile di vita incontra una vivace economia.

the charming way to fly


VIAGGIARE//ON FOOT di Luca Mattei

La Via Francigena vista dall'alto

Quattro passi sulle Francigene VALORIZZARE PERCORSI STORICI, DI FEDE E NATURA PER FAR APPREZZARE IL PATRIMONIO PAESAGGISTICO E CULTURALE DEL BELPAESE. ECCO IL FESTIVAL DEI CAMMINI

«I Edizioni dei Cammini, pp. 198 ¤ 16

l tempo scorre diversamente mentre si è in Cammino, non dà percezione di sé, cancella giorni, date e lascia solo la luce a fare da metronomo: alba e tramonto, gli unici riferimenti disponibili, i soli necessari». Andrea Vismara, nel libro La mia Francigena, descrive così la sua

83

LF

AGO2016

esperienza di pellegrinaggio laico dal valico del Monginevro, al confine con la Francia, fino alla Città Eterna. L’idea di raggiungere a piedi luoghi santi, in particolare le peregrinationes maiores verso Gerusalemme, Santiago de Compostela e Roma, ha origini medievali. È del X secolo, infatti, la testimo-


VIAGGIARE//ON FOOT Un tratto di basolato dell’Appia Antica a Roma

nianza più significativa dell’esistenza di una rete di vie di comunicazione europea: l’arcivescovo britannico Sigerico narra in modo dettagliato il suo viaggio dopo aver ricevuto da papa Giovanni XV il pallium, il paramento liturgico simbolo del compito pastorale di chi lo indossa. La strada del ritorno a Canterbury, nel Regno Unito, è la Via Francigena, la stessa che i moderni viandanti hanno riscoperto in tempi recenti, dichiarata dal 1994 Itinerario culturale del Consiglio d’Europa. Attorno a essa gravita una serie di manifestazioni promosse dal Via Francigena Collective Project 2016 - Festival dei Cammini, progetto dell’Associazione europea delle Vie Francigene insieme all’Associazione Civita. Dopo il crescente radicamento delle cinque edizioni precedenti, il programma della sesta è molto più ricco per numero e tipologia di eventi organizzati: primeggiano ovviamente quelli legati al trekking, oltre 700, seguiti a breve distanza dagli appuntamenti culturali, tra cui concerti, presentazioni di libri e momenti di incontro e riflessione. Non mancano poi le degustazioni enogastronomiche, quasi 300, e le festività tradizionali. Poco numerose invece le

© Riccardo Carnovalini

Feltrinelli, pp. 360 ¤ 19

visite guidate, che comportano necessariamente dei costi, in controtendenza con lo spirito pauperistico del pellegrinaggio. La vera essenza del Festival dei Cammini non è infatti finanziaria, ma esperienziale. «Nel 2015 – spiega il direttore artistico Sandro Polci – il 34% di coloro che hanno percorso la Via Francigena lo hanno fatto per vivere una nuova avventura, mettendo in secondo piano i motivi religiosi. Il pellegrinaggio porta con sé quattro importanti valori: solidarietà, compassione, condivisione e nutrimento dello spirito». Le regioni maggiormente coinvolte sono il Lazio e la Toscana, ma sono previste iniziative in tutta Italia e persino all’estero, in Francia, Inghilterra, Svizzera, Turchia e Israele. Perché in realtà bisogna parlare di tante vie Francigene. Il sentiero ufficiale è percorribile in diversi modi e dalle varie combinazioni nascono possibili tracciati. Di particolare importanza sono le strade che in epoca romana dall'Urbe portavano

84

LF

AGO2016

ai litorali tirrenici e adriatici nel sud Italia, e da lì fino alla Terra Santa, ponte ideale e materiale tra Occidente e Oriente. Di rilievo l’Appia, la regina viarum che fin dal IV secolo unisce il centro capitolino a Brindisi. A ricordarne il valore storico e la bellezza odierna il libro di Paolo Rumiz, giornalista di Repubblica che l’ha percorsa a piedi insieme a Riccardo Carnovalini, Alessandro Scillitani e Irene Zambon. Alla loro esperienza è legata anche una mostra fotografica imperdibile, documentaria e multimediale all’Auditorium Parco della Musica di Roma, dal 29 agosto al 18 settembre, anteprima del Festival della Letteratura di Viaggio in programma a Villa Celimontana pochi giorni dopo, tra il 22 e il 25. Non resta che preparare lo zaino, indossare la scarpa giusta e partire. Perché, come diceva lo scrittore francese Jean Giono nel romanzo Les grands chemins del 1951, «il sole non è mai così bello quanto nel giorno in cui ci si mette in cammino». LF


VIAGGIARE//FOCUS di Francesca Ventre

POMPEI

ARABA FENICE La città vesuviana, dall’alto dei suoi tre millenni di vita, propone mostre, nuovi percorsi e scavi internazionali. E dalle sue ceneri fa emergere sempre qualcosa di inaspettato, come racconta il soprintendente Massimo Osanna

POMPEII

THE

ARAB PHOENIX

From the privileged position of its three thousand years of life, the Vesuvian city offers exhibits, new trails and international excavations. And from its ashes there is always something unexpected that emerges, as the Superintendent Massimo Hosanna tells us Veduta del Foro di Pompei Panorama of the Forum in Pompeii

86

LF

AGO2016


P

ompei: un’area archeologica da tre milioni di visitatori l’anno. Basta questo numero per capire l’alto livello di complessità per la sua tutela e manutenzione, ma nello stesso tempo da dedicare a un progetto di rinnovo sempre attraente. È questo l’onore e l’onere che porta avanti il soprintendente Massimo Osanna. «L’esposizione Egitto Pompei, un progetto in collaborazione con il Museo Egizio di Torino e il Museo Nazionale di Napoli, le altre due sedi della

mostra, pone l’accento sul rapporto tra la città campana e il Paese nordafricano», spiega. «Nella Palestra Grande statue monumentali di Sekhmet introducono il visitatore in uno spazio capace di fargli conoscere una divinità potente collegata a Iside, una dea che qui è di casa. Si torna poi indietro fino al I millennio a.C., prima della fondazione urbana, nel caso di piccoli oggetti esposti, come scarabei e statuette, di cui le élite locali andavano pazzi e che consideravano amuleti». Sono stati

ritrovati in sepolture di bambini e di donne, perché con ogni probabilità erano usati per scongiurare il pericolo di mortalità, allora altissimo. Insomma della superstizione partenopea abbiamo le prime tracce già tremila anni fa. Usciti fuori dalla Palestra Grande si intraprende un percorso che consente di visitare in tutta l’area luoghi attinenti al tema Egitto, soprattutto nel santuario di Iside. Con mete personalizzate per ogni turista: i disabili possono finalmente

Il Vesuvio sullo sfondo dell'area archeologica di Pompei Mount Vesuvius in the background of the archaeological areas of Pompeii

P

ompeii: an archaeological area boasting three million visitors a year. By itself, this number is enough to comprehend the high level of complexity needed for its maintenance and defence, at the same time the necessity of creating an attractive project of renewal. Of late this is the burden and honour carried by Superintendent Massimo Osanna. “The exhibit entitled Egitto Pompei, a project organised in collaboration with the Egyptian Museum of Turin and the National Museum of Naples, the other two locations of the exhibit, emphasises the relationship between

the Roman city and the North African country,” he explains. “In the Great Gymnasium monumental statues of Sekhmet introduce visitors to a space able to teach them about a powerful divinity connected to Isis, a goddess who was well known here. We then go back to the first millennium before Christ, before the urban foundation, in the case of small objects on display, such as scarabs or small statues of divinities, which the local elites were crazy about, considering them amulets.” These were found buried next to women and children, because they were probably used to ward off

87

LF

AGO2016

the danger of death, which was then still very high. So then, of Neapolitan superstitions we already have the first traces from three thousand years ago. Coming out of the Great Gymnasium we set out on a trail that permits us to visit places pertaining to the theme of Egypt throughout the area, particularly in the sanctuary of Isis. With destinations that are tailormade for each tourist: the disabled may finally walk without difficulties along the Roman road and fans of technology may use apps dedicated to less-travelled thematic routes.


Una statua della dea Sekhmet esposta nella Palestra Grande A statue of the goddess Sekhmet on display in the Palestra Grande (Great Gymnasium).

“And then,” continues Osanna, “there are the domus gardens to be seen, cultivated with ancient plants. The ambulatories in the amphitheatre have been reopened for the occasion of a Pink Floyd exhibit, with videos and original music to remember the film-concert Live at Pompeii.” A milestone of rock music, we must say. Returning on foot to the past, the Superintendent offers advance news of archaeological activities: “This summer a project starts which is born out of the necessity to protect the hydro-geological

VIAGGIARE//FOCUS

camminare senza difficoltà lungo la strada Romana e gli amanti delle tecnologie usare le app dedicate a percorsi meno battuti. «E poi – prosegue Osanna – ci sono da vedere i giardini delle domus, coltivati con le piante antiche. Nell’anfiteatro sono stati riaperti gli ambulacri in occasione di una mostra sui Pink Floyd con foto, video e musiche originali che ricordano il film-concerto Live at Pompeii». Una colonna miliare, è proprio il caso di dire, della musica rock. Ritornando con i piedi nel passato, il soprintendente anticipa notizie sulle attività archeologiche: «Parte quest’estate un progetto nato da una necessità di tutela idrogeologica dell’area al limite tra il fronte della zona scavata e non, che include anche uno scavo visibile a tutti. Giornate didattiche sono previste nel Foro triangolare con il Santuario di Apol-

lo, un’area cultuale riservata agli dei protettori della gioventù, dove gli studenti universitari si dedicano a scoprire strati delle fasi più antiche che risalgono al VI secolo a.C., ben prima della tragica eruzione dell’agosto del 79 d.C., quando già Pompei non aveva nulla da invidiare alle poleis greche». Infine, Osanna non risparmia un’anticipazione. «Grazie alle attività di cantiere di una missione francese lungo la Via delle Tombe, dove l’anno scorso era emersa una sepoltura sannitica dalla fine del V secolo a.C., ne sta venendo fuori un’altra con un ricco corredo». E, come accade spesso in archeologia, non è finita: «Nella bottega a fianco sono stati ritrovati corpi di persone in cerca di rifugio al momento dell’eruzione, e, caso molto raro, anche alcune monete d’oro». Perché Pompei sorprende sempre, immortale come l’araba fenice. LF

heritage of this area at the confines between the front of the excavated area and the rest, including remains on display for everyone. Learning days have been planned in the Triangular Forum with the Sanctuary of Apollo, a cultural area reserved for the protectors of youth, where university students dedicate themselves to discovering layers of the most ancient phases that date back to the sixth century BC, long before the tragic eruption of the August of 79 AD, when Pompeii offered as much as the Greek cities.” Finally, Osanna does not

refrain from adding some advance news. “Thanks to the worksite activities of a French mission, along the Via delle Tombe where last year there emerged a Samnite burial ground dating to the end of the fifth century before Christ, another rich bit of evidence is coming out.” And, as often happens in archaeology, it’s not over yet: “In the shop next door, bodies have been found of people running there during the eruption and, very rare, even a few gold coins.” Because Pompeii always surprises and is as immortal as the Arab Phoenix. LF

88

LF

AGO2016


VIAGGIARE//VISIONI//1 di Flavio Scheggi - Photo Karl Lagerfeld

Mariacarla Boscono, Interview (2001)

Self-portrait (2013)

KARL LAGERFELD'S EYES UNA MOSTRA FOTOGRAFICA A PALAZZO PITTI CELEBRA LO STILISTA TEDESCO

«L

a fotografia oggi è parte integrante della mia esistenza. Per me è impossibile vedere la vita senza lo sguardo di un’istantanea, il mondo e la moda attraverso l’obiettivo di una macchina fotografica. Mi permette di mantenere un distacco

critico nel lavoro di tutti i giorni. Mi aiuta più di quanto avessi mai potuto immaginare». A parlare è Karl Lagerfeld, lo stilista tedesco a cui Firenze dedica la mostra Visions of Fashion. Fino al 23 ottobre, a Palazzo Pitti sono esposte circa 200 immagini realizzate con tecni-

90

LF

AGO2016

che varie: dagherrotipia, polaroid, serigrafia e stampa digitale. L’esposizione, curata da Eric Pfrunder e Gerhard Steidl, ripercorre l’intera carriera fotografica del designer dalla chioma bianca, iniziata nel 1987 quando ha realizzato il suo primo servizio per Chanel.


Monokel Diele, Vogue Germania (2009)

Circa 30 anni di scatti e shooting di moda pubblicati sui più importanti fashion magazine internazionali – come Vogue, Harper’s Bazaar, Numéro e V Magazine – e foto ispirate alla mitologia classica, come le serie Le Voyage d’Ulysse e Daphnis and Chloe. La rassegna vede dialogare le dimensioni delle opere con gli spazi espositivi: più discrete quelle pensate per la Galleria Palatina, più imponenti quelle negli Appartamenti degli Arazzi. Infine, per la Sala Bianca, dove nel 1951 è nata la moda italiana, i curatori hanno pensato a una serie di immagini di haute couture che calano fluttuando dal soffitto, a ricordare il movimento degli abiti delle indossatrici in passerella. Gioia pura per gli occhi. LF

Campagna Fendi, Spring-Summer (2010)

91

LF

AGO2016


XIX

VELIA AGOSTO 2016

TEATRO

Rassegna sull’espressione tragica e comica del teatro antico

Là si trova la porta che divide i sentieri della Notte e del Giorno Parmenide di Elea

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Soprintendenza Archeologia della Campania

foto michele calocero ı operadesign.it

Parco Archeologico di Elea-Velia (540 a.C.)


VIAGGIARE//VISIONI//2

© Giorgio Perottino

di Salvatore Coccoluto

Installazione della mostra Nothing is real al Museo d’Arte Orientale di Torino

93

LF

AGO2016


VIAGGIARE//VISIONI//2 Paul, Ringo and John during a lecture II (1968) © Pattie Boyd, London

is real, allestita fino al 2 ottobre in 11 sale del Museo d’Arte Orientale di Torino. Memorabilia beatlesiani e fotografie della band in India si affiancano a edizioni di libri storici, riviste, reportage e film dell’epoca. Centi-

naia di oggetti dialogano con opere d’arte contemporanea e prodotti artistici che testimoniano come la cultura pop occidentale abbia reinterpretato e reinventato l’Oriente. LF [www.maotorino.it]

© Giorgio Perottino

È

il 1968 quando i Beatles sentono il richiamo del misticismo orientale e partono per l’India. I Fab Four raggiungono l’ashram del guru Maharishi Mahesh Yogi, a Rishikesh, per un corso di meditazione trascendentale. Quel viaggio ha risonanza internazionale e apre la strada all’incontro tra la cultura popolare occidentale e quella asiatica. Per i Baronetti di Liverpool, accompagnati da mogli, fidanzate e amici, quel soggiorno estremamente stimolante dà vita a brani che finiscono nei loro dischi successivi. Ed è proprio partendo da questo viaggio e da un verso tratto dal brano del 1967, Strawberry Fields Forever, che Luca Beatrice ha ideato la mostra Nothing

Una sala della mostra Nothing is real

94

LF

AGO2016


VIAGGIARE//VISIONI//3 di Sandra Gesualdi

La grande mela

Michelangelo Pistoletto La Mela Reintegrata Terme di Caracalla, sotterranei

Photo Pierluigi Di Pietro Courtesy RAM radioartemobile

S

i staglia luminosa e abbagliante nell’oscurità dei sotterranei. È la monumentale Mela Reintegrata di Michelangelo Pistoletto, a cura di Achille Bonito Oliva, ricavata da un blocco unico di puro marmo di Carrara.

Un’opera che si incastona negli antichi spazi delle Terme di Caracalla, quasi sfruttandone le architetture, e riflette sul significato del leggendario frutto nella storia: dalla mitologia alle immagini fiabesche fino ai valori simbolici contemporanei.

96

LF

AGO2016

L’artista la raffigura con una cicatrice ricucita, sottolineando che «rappresenta l’entrata in una nuova era nella quale mondo artificiale e naturale si ricongiungono, producendo un nuovo equilibrio planetario». Fino al 25 settembre. LF


INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

97

LF

AGO2016


VIAGGIARE//Fuori luogo//1 di Mario Tozzi [Geologo Cnr, conduttore tv e saggista]

L’isola che c’è

© Rainer Martini/GettyImages

Sbarco a Pianosa nel Parco nazionale dell'Arcipelago toscano

P

ianosa appare solo quando si è quasi all’attracco, perché, piatta com’è, non si staglia certo all’orizzonte dei marinai. Ma non delude mai chi la visita, prima di tutto per il profumo denso e antico dei suoi fiori, che stordisce appena scesi a terra e avvolge tutto il territorio. Nonostante l’orribile muro difensivo

del supercarcere e la decadenza, peraltro affascinante, del patrimonio costruito, Pianosa è una meraviglia, a partire dalle pinete e dalla macchia mediterranea, fra le cui quinte nidifica il raro gabbiano corso. Per visitare l’isola è necessario un permesso del Parco nazionale, ma purtroppo la tutela non è servita a salvare uno degli

99

LF

AGO2016

ospiti più straordinari, la foca monaca, che vi risiedeva almeno fino all’inizio del XX secolo. Gli esemplari un tempo si riposavano nella strepitosa baia di Cala Giovanna, dove oggi ci si può stendere sulla sabbia bianchissima e tuffarsi in un’acqua così azzurra che non ha niente da invidiare ai mari tropicali. LF


VIAGGIARE//Fuori luogo//2 di Antonella Caporaso

DENTRO IL BRANCO IL REPORTER PABLO TRINCIA DEBUTTA SU CANALE NOVE

Pablo Trincia

U

Il reporter David Beriain con un’indigena peruviana durante una scena della serie Amazzonia criminale

na finestra su mondi popolati da predatori senza scrupoli. Sei storie per altrettanti viaggi che rappresentano il meglio della produzione internazionale del video giornalismo di frontiera. Tutto questo è Lupi - Limited Access Area, il nuovo programma di Nove condotto da Pablo Trincia, in onda ogni domenica alle 23. «Mi è stato chiesto di fare da testimonial al progetto perché sono uno che questi programmi li fa e quindi può raccontarli dall’interno, so come si realizzano e quali sono i rischi maggiori».

I documentari raccontano personalità disturbate, con le quali sono richiesti diversi tipi di approcci. «Ad esempio, esiste un metodo per parlare con i sicari. Bisogna cercare di mettersi al loro livello senza giudicarli, creando empatia e dando profondità alla narrazione». Narcotrafficanti, pedofili, estremisti religiosi, sfruttatori di uomini sono i lupi che abitano mondi apparentemente lontani dal nostro, ma in realtà molto più vicini di quanto possa sembrare. «Nessuna puntata è ambientata in Italia, però i criminali che operano nella foresta amazzoni-

100

LF

AGO2016

ca, potrebbero anche essere i nostri vicini di casa. Non ce ne accorgiamo, ma sono ovunque». Queste inchieste puntano ad analizzare problemi che ormai sono all’ordine del giorno. «Mi hanno colpito soprattutto un paio di contributi: la serie di Amazzonia criminale e Il cacciatore di pedofili. Il primo è un excursus sul traffico di cocaina in Sudamerica, il secondo parla di un cacciatore di teste che va a stanare online chi abusa dei minori, per poi smascherarli pubblicamente. Molto angosciante e davvero ben fatto». LF


Solo il bello del lavoro.

Il resto lasciatelo a Inaz. Ai suoi strumenti per la gestione delle risorse umane, l’amministrazione del personale, l’analisi dei costi HR. In tutti i campi: dalle aziende agricole alle multinazionali, dalla grande distribuzione agli enti pubblici. Per liberare l’energia delle persone, www.inaz.it

Human Energy


OGNI ETÀ HA I SUOI VANTAGGI Sempre più conveniente!

L

I I M R A P S RI

%

0 5

Un motivo in più per iscriverti a CartaFRECCIA Con l’offerta CartaFRECCIA Senior i titolari di CartaFRECCIA con almeno 60 anni possono viaggiare, in via promozionale e per partenze dall’1 luglio al 31 agosto 2016, con uno sconto del 50% rispetto al prezzo Base. Offerta valida per partenze fino al 31/08/2016 riservata ai titolari di CartaFRECCIA (Oro, Platino e Base) che abbiano compiuto 60 anni di età, è a posti limitati e variabili - a seconda dei giorni della settimana, dei treni e della classe - ed acquistabile fino alle 24 del giorno prima della partenza del treno, attraverso i canali di acquisto di Trenitalia (esclusa App Trenitalia) . L’offerta è valida per viaggiare sulle Frecce e sui treni Intercity nazionali in 1° e in 2° classe, nei livelli di servizio Business, Premium e Standard, nonché nei servizi cuccette e vagone letto. Sono esclusi i treni Regionali, il livello di servizio Executive, i Salottini e le vetture Excelsior. Le operazioni di cambio prenotazione/biglietto, rimborso e accesso ad altro treno non sono consentite. La CartaFRECCIA utilizzata per l’acquisto del biglietto dovrà essere esibita a bordo treno, unitamente ad un documento di riconoscimento. L’offerta non è cumulabile con altre riduzioni. Condizioni valide al 8/06/2016. Info su www.trenitalia.com, sezione Offerte e Servizi.

© Fotolia - © Darren Baker - © FS Italiane | DCCEM

Quest’estate SORRIDI con CARTAFRECCIA SENIOR


© Vincenzo Tafuri/La Freccia

LE FRECCE NEWS//COVER

TRENITALIA ALTA VELOCITÀ AD ALTA FREQUENZA HIGH FREQUENCY FOR HIGH SPEED

OFFERTE & SERVIZI

104

PREZZI & PROMOZIONI

108

CINEMA & CO.  FOOD ON BOARD

110

CARTAFRECCIA

112

111

103

LF

AGO2016

NETWORK

114

ROUTES

115

CITY AV 

116

FLOTTA/FLEET

120


LE FRECCE NEWS//OFFERTE & SERVIZI

IN VACANZA CON LE FRECCE © Vincenzo Tafuri/La Freccia

CON TRENITALIA L’ESTATE 2016 È PIÙ ECOLOGICA, ECONOMICA E CONFORTEVOLE

Trenitalia conferma un’offerta imbattibile per l’estate 2016. Fino al 18 settembre le vacanze sono super convenienti, ecologiche e nel massimo comfort. Settantadue fermate Frecciarossa, Frecciabianca e Intercity per chi è diretto a Riccione, Rimini e Cattolica. Nuovi stop Frecciabianca per la Costiera dei Trabocchi e per le spiagge di Giulianova in Abruzzo, ulteriori fermate Frecciargento e Frecciabianca per la Puglia e sempre più servizi per le località turistiche e balneari di tutto il Belpaese. Oltre a raggiungere comodamente la propria destinazione con le Frecce, chi sceglie Trenitalia viaggia green e aiuta l'ambiente. Per esempio, tra Milano e Riccione, un passeggero che utilizza il treno al posto dell’auto emette mediamente 29 kg di CO2 invece di 74 (-60%) e 6 g di particolato anziché 25 (-74%). Una soluzione verde in tutto relax.

104

LF

AGO2016


© Vincenzo Tafuri/La Freccia

LE FRECCE NEWS//OFFERTE & SERVIZI

FERMATE ESTIVE Sempre più STOP nelle località vacanziere servite dalle Frecce fino al 18 settembre • • • • • • • • • • • •

| Torino e Venezia Rimini da Roma | Milano Riccione da Roma, Milano, Torino e Venezia Cattolica da Milano Senigallia* da Milano Vasto-San Salvo da Milano Giulianova da Milano Monopoli da Roma | Milano e Torino Fasano da Venezia Ostuni da Roma | Milano e Torino Latisana-Lignano-Bibione da Milano Cervignano-Aquileia-Grado da Milano Orbetello-Monte Argentario da Roma, Milano e Torino

*Nei giorni di venerdì, sabato e domenica

A TUTTA CONVENIENZA Agevolazioni e viaggi gratuiti grazie agli accordi di partnership realizzati fra Trenitalia, i Comuni e le associazioni alberghiere di alcune mete marittime nazionali. A disposizione speciali benefit durante il proprio soggiorno, tra i quali, per esempio, in caso di villeggiature settimanali, il rimborso - da parte della struttura ricettiva convenzionata - del biglietto ferroviario di andata (fino a un massimo di ¤ 40 a persona in strutture a tre stelle o superiori e di ¤ 25 a persona in strutture a una o due stelle). Se le settimane di vacanza sono due viene rimborsato alle stesse condizioni anche il ticket ferroviario di ritorno. Per maggiori informazioni e l’elenco degli alberghi convenzionati è possibile consultare il sito di riferimento per ogni singola località: • Riccione, Rimini e Cattolica www.almareintreno.it • Senigallia www.confesercentimarche.it • Giulianova www.costateramanaintreno.it • Vasto-San Salvo e la Costiera dei Trabocchi www.iltrenodeitrabocchi.it • Scalea, Diamante e Praia a Mare www.rivieradeicedri.it

SPECIALE AV -50% Mare, montagna o città d’arte? Se la destinazione vacanziera è ancora incerta, Trenitalia dà una mano agli indecisi. Fino al 31 agosto con Speciale AV -50% in Frecciargento è possibile raggiungere a metà prezzo Trento, Bolzano, Rovereto, Verona, Brescia e le principali città di Puglia e Calabria. Massimo risparmio per un’estate tra cultura e natura. Info e note legali a pag. 109 © GoneWithTheWind/Fotolia.com

105

LF

AGO2016


© Giuseppe Senese-Creatività e Broadcasting/FS Italiane

LE FRECCE NEWS//OFFERTE & SERVIZI

upgrade estate FRECCIAROSSA SE VIAGGI BENE, SI VEDE "Se viaggi bene, si vede" è il motto dei globetrotter Frecciarossa. Dieci anni di alta velocità, un anno di Frecciarossa 1000, 300 milioni di passeggeri sulle Frecce e il 98% di clienti soddisfatti. Perché il comfort non è un concetto astratto, ma significa vivere i propri spostamenti

nel massimo relax con tanti servizi a disposizione. Per un’estate al top, fino al 31 agosto chi sceglie Trenitalia può viaggiare in un livello/classe superiore a quello acquistato. Pagando il prezzo di un biglietto Standard si viaggia in Business e con un ticket Business si

sale in Executive su Frecciarossa. Se invece si acquista una 2^ classe si viaggia in 1^ su Frecciargento, Frecciabianca e Intercity. L’offerta si applica al biglietto Base intero, è a posti limitati e variabile a seconda dei giorni della settimana, dei treni e della classe o livello di servizio.

Upgrade Estate è acquistabile entro la mezzanotte del secondo giorno precedente la partenza del treno e non è cumulabile con altre offerte, ad eccezione di quella prevista per i ragazzi. Non si applica ai treni notte, internazionali e regionali, al livello di servizio Premium e al salottino. Il numero dei biglietti acquistabili è limitato e variabile a seconda dei giorni/treni/classe o livello di servizio.

VIAGGIATORE PER UN ANNO

Parte il grande concorso firmato Trenitalia. Acquistando dal 1° luglio al 31 ottobre un ticket Frecciarossa, Frecciargento o Frecciabianca, per spostamenti nello stesso periodo, è possibile giocare e vincere il sogno di viaggiare in Italia gratis per un anno. Basta andare sul sito viaggiatoreperunanno.com, compilare il form di partecipazione indicando il PNR del biglietto, la data di acquisto e del viaggio e una e-mail di recapito. In palio ogni giorno un biglietto Executive Frecciarossa e 10 buoni sconto del valore di ¤ 50 per acquistare ticket Trenitalia, mentre l’estrazione finale prevede 10 card per vivere un anno gratis su Frecce e Intercity. Concorso a premi Viaggiatore per un anno valido dal 1° luglio al 31 ottobre. Montepremi ¤ 137.207. Maggiori informazioni e regolamento completo su trenitalia.com e viaggiatoreperunanno.com

106

LF

AGO2016


LE FRECCE NEWS//PREZZI & PROMOZIONI

SUPER ECONOMY ECONOMY massimo risparmio CONVENIENZA E FLESSIBILITÀ

BASE LIBERTÀ DI VIAGGIO E CAMBI ILLIMITATI

Offerta a posti limitati e soggetta a restrizioni. Il cambio prenotazione, l’accesso ad altro treno e il rimborso non sono consentiti. Il biglietto può essere acquistato entro la mezzanotte del secondo giorno precedente il viaggio. In via promozionale, acquistando un biglietto Super economy con un anticipo di almeno 60 giorni, è possibile viaggiare a soli ¤ 19,901 in Standard o 2^ classe di Frecciarossa e Frecciargento sulle tratte Roma-Milano, Roma-Verona, Roma-Venezia, Roma-Brescia e viceversa.

Biglietto acquistabile fino alla partenza del treno. Entro tale limite sono ammessi il rimborso e il cambio del biglietto e il cambio della prenotazione, gratuitamente, un numero illimitato di volte. Dopo la partenza, il cambio della prenotazione e del biglietto sono consentiti una sola volta fino a un’ora successiva.

SPECIALE 2X1 Offerta dedicata a chi prende il treno di sabato. Si viaggia in due pagando un solo biglietto al prezzo Base nei livelli Business, Premium e Standard su tutti i treni nazionali e in 1^ e 2^ classe2.

Offerta a posti limitati e soggetta a restrizioni. Il biglietto può essere acquistato entro la mezzanotte del secondo giorno precedente il viaggio. Il rimborso e l’accesso ad altro treno non sono consentiti. È possibile, fino alla partenza del treno, esclusivamente il cambio della data e dell’ora per lo stesso tipo di treno, livello o classe, effettuando il cambio rispetto al corrispondente biglietto Base e pagando la relativa differenza di prezzo. Il nuovo ticket segue le regole del biglietto Base.

A/R IN GIORNATA Con l’offerta A/R in giornata si può partire e tornare nello stesso giorno con le Frecce a prezzi fissi, differenziati in base alle relazioni e alla classe/livello di servizio. In via promozionale fino al 31 agosto, l’offerta A/R in giornata si può acquistare entro le ore 24 del giorno precedente la partenza del treno3.

A/R WEEKEND Con l’offerta A/R weekend si può partire il sabato e tornare la domenica con le Frecce a prezzi vantaggiosi a partire da ¤ 69. I prezzi sono differenziati in base alla relazione e alla classe/livello di servizio3.

BIMBI GRATIS Con Trenitalia i bambini viaggiano gratis in Frecciarossa, nei livelli Business, Premium e Standard, e in Frecciargento, Frecciabianca e Intercity in 1^ e 2^ classe. Gratuità prevista per i minori di 15 anni accompagnati almeno da un maggiorenne, in gruppi composti da 2 a 5 persone4.

1. Il prezzo indicato si riferisce a viaggi di sola andata in livello Standard Frecciarossa e nella 2^ classe Frecciargento. L’offerta è a posti limitati e varia in base al giorno, al treno e alla classe/livello di servizio. Il cambio prenotazione/biglietto e il rimborso non sono consentiti. L’offerta non è cumulabile con altre riduzioni, a eccezione di quella prevista a favore dei ragazzi. 2. L’offerta è a posti limitati e soggetta a restrizioni. Acquistabile entro la mezzanotte del secondo giorno precedente la partenza. Cambio prenotazione e biglietto, rimborso e accesso ad altro treno non ammessi. Sono esclusi Executive, salottino, cuccette, VL, Excelsior. 3. Offerta a posti limitati e soggetta a restrizioni. Non si applica ai viaggi per cui è previsto un prezzo Base di andata e ritorno inferiore. Il cambio dell’orario, sia per il treno di andata che per quello di ritorno, è ammesso una sola volta fino alla partenza degli stessi. Il cambio delle date dei viaggi, il rimborso e l’accesso ad altro treno non sono consentiti. L’offerta è acquistabile fino alle ore 24 del secondo giorno precedente la partenza. 4. I componenti del gruppo che non siano bambini/ragazzi pagano il biglietto al prezzo Base. Offerta a posti limitati e variabili rispetto al giorno, ai treni e alla classe/livello di servizio. Cambio prenotazione/biglietto e rimborso soggetti a restrizione. Acquistabile entro la mezzanotte del secondo giorno precedente la partenza del treno.

108

LF

AGO2016


LE FRECCE NEWS//PREZZI & PROMOZIONI

© Manuel Schnfeld/Fotolia.com

CartaFRECCIA Special

n l’offerta artaFRECCIA Special aggiare costa la metà

motivo in più per iscriversi artaFRECCIA

artaFRECCIA risparmio del 50% per partenze dalle 11 alle 14, martedì, mercoledì e giovedì.

a. Chi ti dà di più?

CARTAFRECCIA SPECIAL I titolari CartaFRECCIA possono viaggiare dalle 11 alle 14 il martedì, mercoledì e giovedì con il 50% di sconto rispetto al biglietto Base. L’offerta è valida su tutti i treni Frecciarossa nei livelli Business, Premium e Standard e in Frecciargento, Frecciabianca e Intercity in 1^ e 2^ classe5. A bordo è necessario esibire la CartaFRECCIA insieme a un documento di riconoscimento. Informazioni e acquisti su www.trenitalia.com e presso tutti i canali di vendita.

www.trenitalia.com

itati. Lo sconto del 50% si applica rispetto al prezzo del biglietto Base. L’offerta, riservata ai titolari di una CartaFRECCIA, è valida per viaggiare ciarossa, Frecciargento, Frecciabianca e sugli Intercity, in 1a e in 2a classe e nei livelli di servizio Business, Premium e Standard. Sono esclusi i treni e vello di servizio Executive. Il biglietto può essere acquistato fino alle ore 24 del giorno precedente alla partenza del treno.

Il cambio del biglietto e della prenotazione, il rimborso e l’accesso ad altro treno non sono consentiti. Info su www.trenitalia.com e presso tutti i canali di vendita.

CARTAFRECCIA YOUNG & SENIOR Per gli under 26 e gli over 60 titolari di CartaFRECCIA dal 1° luglio al 31 agosto 50% di sconto sul prezzo Base dei biglietti per tutti i treni nazionali e in tutti i livelli di servizio, a eccezione dell’Executive, del salottino e delle vetture Excelsior6. A bordo è necessario esibire la CartaFRECCIA insieme a un documento d’identità.

SPECIALE AV -50% Per partenze fino al 31 agosto, sconto del 50% sui biglietti Frecciargento da e per Bolzano, Brescia, Rovereto, Trento e Verona. E per i viaggi nelle principali città di Puglia e Calabria: Paola, Lamezia Terme Centrale, Villa S. Giovanni, Reggio di Calabria Centrale, Foggia, Barletta, Bari Centrale, Monopoli, Ostuni, Brindisi e Lecce7.

SPECIALE ROMA Con l’offerta Speciale Roma, fino al 20 novembre, si viaggia da e per la Capitale con uno sconto del 30% sul prezzo Base su tutti i treni di media e lunga percorrenza del servizio nazionale in 1^ ed in 2^ classe, nei livelli Business, Premium e Standard e per i servizi cuccette e vagoni letto. Cambio biglietto o cambio prenotazione sono possibili gratuitamente, una volta, fino all’orario di partenza del treno8.

5. Sono esclusi il livello Executive e il salottino. Offerta acquistabile en­tro la mezzanotte del secondo giorno precedente la partenza presso tutti i canali di vendita Trenitalia. Cambio biglietto e prenotazione e rimborso non ammessi. 6. L’offerta è acquistabile entro la mezzanotte del giorno precedente la partenza del treno. Non è valida sui treni regionali. Il numero dei posti disponibili è limitato e varia in base al giorno, al treno e alla classe/livello di servizio. Cambio prenotazione e biglietto, rimborso e accesso ad altro treno non ammessi. 7. La riduzione è sul prezzo Base intero. Il numero di posti è limitato e variabile in base al giorno, ai treni e alla classe/livello di servizio. Offerta acquistabile fino alle ore 24 del secondo giorno precedente la partenza. Non cumulabile con altre riduzioni, a esclusione di quella prevista a favore sei ragazzi. Cambio prenotazione e biglietto, rimborso e accesso ad altro treno non ammessi. 8. L’offerta è acquistabile entro la mezzanotte del secondo giorno precedente la partenza del treno ed è soggetta a limitazione dei posti e non si cumula con altre riduzioni e offerte, a eccezione di quella prevista a favore dei ragazzi. Sono esclusi dalla riduzione i treni regionali, il livello Executive, il sovrapprezzo previsto per il salottino e le vetture Excelsior.

CARNET 10 VIAGGI

Con Carnet 10 viaggi si acquistano 10 biglietti al prezzo di 8. Riservato ai titolari CartaFRECCIA, è nominativo, personale e acquistabile esclusivamente in modalità ticketless. L’offerta è disponibile per i treni Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca e Intercity. La riduzione è del 20% sul prezzo Base previsto per la soluzione, la classe o livello di servizio prescelti. In Executive lo sconto è del 30%.

Il Carnet consente di effettuare 10 viaggi in entrambi i sensi di marcia di una specifica tratta, scelta al momento dell’acquisto e non modificabile per i viaggi successivi. Le prenotazioni dei biglietti devono essere effettuate entro 180 giorni dalla data di emissione del Carnet. L’offerta non è cumulabile con altre promozioni. Il cambio della singola prenotazione ha tempi e condizioni uguali a quelle del biglietto Base. Il cambio del biglietto non è consentito. Il rimborso è soggetto a restrizioni. Info e dettagli su trenitalia.com

109

LF

AGO2016


LE FRECCE NEWS//CINEMA & CO.

www.PORTALEFRECCE.it Disponibile sui treni Frecciarossa e Frecciargento, il Portale Frecce rende più piacevole il viaggio grazie ai numerosi servizi pensati per soddisfare ogni esigenza The new Portale FRECCE, available on Frecciarossa and Frecciargento trains, provides a pleasant journey thanks to many services designed to meet every need ISTRUZIONI PER L’ACCESSO Collegarsi alla rete WiFi di bordo (WiFi Frecciarossa o Frecciargento) Lanciare il browser Internet. Digitando un qualsiasi indirizzo si aprirà l’home page del portale (se non viene visualizzata digitare direttamente www.portalefrecce.it) Per accedere a Internet o fruire dei contenuti Cinema e Musica è necessario autenticarsi con credenziali personali da creare attraverso una veloce registrazione La registrazione è unica e va effettuata una sola volta. Le credenziali generate (numero di cellulare e password) possono essere utilizzate per entrare nel portale in tutti i viaggi successivi sui treni Frecciarossa e Frecciargento

ACCESS INSTRUCTIONS Connect to the WiFi network on board (Frecciarossa or Frecciargento WiFi) Run the Internet browser. By typing any address you will be redirected to the portal home page (if not displayed, type directly www.portalefrecce.it) To access Internet or use the content of Cinema and Music, is necessary to authenticate with a personal identification, to be created through a quick registration There is one registration and it must be made only once. The generated identification data (mobile number and password) can be used, for all next travels, to enter the portal on Frecciarossa and Frecciargento trains

AMPIA SCELTA DI SERVIZI COMPLETAMENTE GRATUITI/WIDE RANGE OF COMPLETELY FREE SERVICES CINEMA

Tutto può accadere a Broadway Io che amo solo te

Trascendence

Un fidanzato per mia moglie

NEWS

MUSIC

TRAVEL INFO

INTERNET WIFI

Notizie Ansa sui principali fatti quotidiani aggiornate ogni ora Hourly updated Ansa news on the main events of the day

Il meglio della musica contemporanea italiana e straniera The best of Italian and foreign contemporary music

Informazioni in tempo reale su puntualità, fermate, coincidenze Real-time information on punctuality, stops, connections

Connessione a internet tramite WiFi di bordo Connection to the Internet via WiFi on board

Ulteriori dettagli, info e condizioni su trenitalia.com/Further details, info and conditions on trenitalia.com Il servizio di connessione Internet WiFi è offerto da TIM/The WiFi Internet connection service is offered by TIM

110

LF

AGO2016


LE FRECCE NEWS//FOOD ON BOARD

Il viaggio nel viaggio

Pecorino Romano Dop Ad agosto i menù delle Frecce sono dedicati al Pecorino Romano Dop, un formaggio a pasta dura e cotta prodotto esclusivamente con latte fresco intero di pecora in cui sapore, aroma e consistenza sono perfettamente bilanciati. Itinere e le Frecce hanno creato piatti ad hoc per esaltarne al massimo le caratteristiche. Per tutto il mese i passeggeri Executive, i clienti del ristorante e del bar, i viaggiatori Business e Premium dei Frecciarossa 1000 che scelgono Easy Gourmet potranno gustare molte preparazioni che celebrano questo prodotto, frutto di una tradizione secolare.

In August the menus of the Frecce trains are dedicated to DOP Pecorino Romano, a hard, cooked cheese produced exclusively with fresh whole goat’s milk in which the flavour, aroma and consistency are perfectly balanced. Itinere and the Frecce trains have created ad hoc dishes to enhance their characteristics. For the entire month passengers on the Executive, the customers of the restaurant and bar, Business and Premium travellers of the Frecciarossa 1000 who choose Easy Gourmet will be able to taste many preparations that celebrate this produce, the result of centuries-old tradition.

111

LF

AGO2016

Welcome drink di agosto con S’Elegas delle cantine Argiolas. Bianco dal colore giallo paglierino, fruttato, fragrante e armonico. Un vino pieno, morbido e ricco, in bocca leggermente amarognolo, caratteristico del Nuragus. An August welcome drink with S’Elegas from the Argiolas wine cellars. White wine with a yellow straw colour, fruity, fragrant and harmonious. A full-bodied wine, mellow and rich, slightly bitter on the tongue, characteristic of Nuragus. [www.argiolas.it]


LE FRECCE NEWS//CARTAFRECCIA

SOCI CARTAFRECCIA L’iscrizione a CartaFRECCIA è semplice e gratuita. Subito 100 punti in regalo riportando il codice promozionale TIWB0200351 I PREMI DEL MESE In promozione fino al 31/08/2016

DISNEY BY SAMSONITE//TROLLEY

E ZAINO TROLLEY

12.700 PUNTI 14.100

I titolari CartaFRECCIA che invitano i propri amici a iscriversi al programma fedeltà Trenitalia e i nuovi soci acquisiti grazie al passaparola ottengono un buono sconto di ¤ 10. Partecipare è semplicissimo: basta entrare nell’area riservata del sito trenitalia.com, accedere alla sezione Passaparola e indicare gli indirizzi e-mail di coloro che si desidera invitare. Trenitalia invierà loro un’e-mail per l’iscrizione riportante il codice Amico. È poi possibile monitorare il numero e l’elenco delle persone indicate per sapere quante di loro hanno aderito alla promozione. Si può ottenere un massimo di dieci buoni sconto Trenitalia.

PARTNER DEL MESE

Zaino-trolley con design di Minnie, dettagli trapuntati, fodera interna e tirelli a tema. Dimensioni: 33,5x46,5x26 cm. Trolley ispirato a Cars dal tessuto di alta qualità con imbottitura extra. Dimensioni 34,70x49,40x21,70 cm. MAGGIORE//NOLEGGIO 3 GG GRUPPO D

10.200 PUNTI 11.300

A disposizione per 3 giorni una vettura del gruppo D, Alfa Giulietta 1.6 JTDm Distinctive o similare, secondo la disponibilità. CALEFFI//ACCAPPATOIO CON CAPPUCCIO

PIÙ PUNTI CARTAFRECCIA CON CARTASI Club IoSi è il programma per i possessori di CartaSi, la carta di credito più diffusa in Italia. I titolari CartaFRECCIA che sono iscritti al Club accumulano punti ancora più rapidamente attraverso la conversione di quelli IoSi. Per i titolari Classe Premium lo scambio è ancora più vantaggioso: 50.000 punti IoSi si trasformano in 5.000 punti CartaFRECCIA. [www.cartasi.it]

6.700 PUNTI 7.400

Accappatoio in spugna jacquard di puro cotone, grammatura 450 g al m2. Colore: bianco. Taglia M/XL.

Il programma CartaFRECCIA termina il 31/12/2016 e i premi possono essere richiesti entro il 28/02/2017 112

LF

AGO2016


LE FRECCE NEWS//CARTAFRECCIA

Risparmia con CARTAFRECCIA Per i soci CartaFRECCIA sconti e agevolazioni nelle principali sedi di mostre ed eventi in Italia 1 TORINO • Venaria Reale • Museo del cinema di Torino • Museo Egizio MILANO • Triennale di Milano • Joan Miró. La forza della materia fino all’11 settembre al Museo delle Culture • Escher fino al 15 gennaio 2017 a Palazzo Reale • MUBA - Museo dei bambini BRESCIA • Fondazione Brescia Musei VICENZA • Dionisio fino al 31 ottobre alle Gallerie d’Italia Palazzo Leoni Montanari VERONA • Maria Callas. The exhibition fino al 18 settembre all’AMO Palazzo Forti BOLOGNA • Barbie. The Icon fino al 2 ottobre a Palazzo Albergati GENOVA • Alfons Mucha e le atmosfere Art Nouveau fino al 18 settembre a Palazzo Ducale Barozzi Veiga Fine Arts Museum Chur, Switzerland (2012-2016)

FIRENZE • Fondazione Maggio Musicale Fiorentino

Photo Barozzi/Veiga

VENEZIA 15. Mostra Internazionale di Architettura ( 1): i clienti che esibiscono al botteghino la CartaFRECCIA e il biglietto delle Frecce per Venezia possono usufruire di riduzioni sui ticket d’ingresso alla Biennale. Inoltre, grazie alla partnership con HRS è possibile prenotare presso più di 200 hotel in Laguna direttamente dall’home page di trenitalia.com. • 73. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica • Palazzo Grassi e Punta della Dogana • MUVE - Fondazione Musei Civici Venezia

113

LF

AGO2016

ROMA • Alfons Mucha fino all’11 settembre e Barbie. The Icon fino al 30 ottobre al Complesso del Vittoriano • Viaggio nei Fori di Augusto e Cesare • Explora - Museo dei bambini • 16esima Quadriennale d'Arte NAPOLI • Città della Scienza • MANN – Museo Archeologico Nazionale di Napoli [www.trenitalia.com]


LE FRECCE NEWS//NETWORK

Più di 80 città collegate More than 80 linked cities

Bolzano Udine Treviso Milano

Brescia

Verona

Vicenza Trieste Venezia

Reggio EmiliaAV

Torino

Padova

Piacenza Ravenna

Bologna Genova La Spezia

NO STOP

Rimini

Firenze

Pisa

Ancona

Perugia

NO STOP

Siena L’Aquila Pescara Roma Fiumicino Aeroporto

Caserta Foggia

Bari

Potenza

Napoli Salerno

Matera

Lecce Taranto

Lamezia Terme

Reggio di Calabria LEGENDA:

Per schematicità e facilità di lettura la cartina riporta soltanto alcune città esemplificative dei percorsi delle diverse tipologie di Frecce Maggiori dettagli per tutte le soluzioni di viaggio su www.trenitalia.com

114

LF

For sketchiness and easy reading, the map shows only some cities that exemplify the paths of the different types of the Frecce More details for all travel solutions on www.trenitalia.com

AGO2016


LE FRECCE NEWS//ROUTES

Oltre 240 Frecce al giorno More than 240 Frecce a day

COLLEGAMENTI GIORNALIERI E DURATA MINIMA DEL VIAGGIO DAILY TRANSPORT LINKS AND MINIMUM JOURNEY TIME 90 Frecciarossa Milano-Roma in 2h 55'

16 Frecciargento Roma-Verona in 2h 52'

38 Frecciarossa e Frecciargento Roma-Venezia in 3h 12' 1

42 Frecciarossa e Frecciabianca Milano-Venezia in 2h 10' 1

ALTRI ESEMPI/OTHER EXAMPLES Città collegate Linked cities

Collegamenti giornalieri Daily links

Torino-Milano2

50

45’

Milano-Napoli

55

4h 15’

Venezia -Firenze

36

1h 53’

Bologna-Roma

113

1h 54’

Roma-Salerno

20

1h 54’

Milano-Bari

14

6h 35’

Milano-Trieste

8

3h 52’

Roma-Bari

6

3h 59’

Roma-Reggio C.

6

5h 10’

1

I tempi di viaggio minimi indicati si riferiscono alla soluzione più veloce con una delle tre Frecce, dalle stazioni centrali dove non specificato. I collegamenti comprendono sia i servizi di andata che di ritorno. Sono previste variazioni nel fine settimana e in alcuni periodi dell’anno. Maggiori dettagli per tutte le soluzioni su trenitalia.com The minimum durations shown are related to the fastest journey solution, with one of the three Frecce trains, from central stations where not specified. In the connections shown round trip services are included. Some changes can be expected during weekend and some periods of the year. Further details for any possible solution on trenitalia.com

Frecce

Durata minima del viaggio Minimum journey time

1 Durata riferita al collegamento con Venezia Mestre Duration related to Venezia Mestre connection 2 Durata riferita al collegamento tra Torino Porta Susa e Milano Porta Garibaldi Duration related to the connection between Torino Porta Susa and Milano Porta Garibaldi

Frecciarossa

Frecciargento

115

LF

AGO2016

Frecciabianca


© Juergen Schonnop/Fotolia.com

LE FRECCE NEWS//CITY AV//VENEZIA

84

Collegamenti da e per Links from and to

Venezia 32

20

Network Le Frecce pag. 114

Durata minima del viaggio Minimum journey time Venezia M.- Milano C.le in 2h 10’ Venezia M.-Roma T.ni in 3h 12’ Napoli C.le-Venezia M. in 4h 53’

32

Prenota su/Reserve on trenitaliahotels.com

SLEEP

FOOD

CULTURE

Hotel Carlton on the Grand Canal Lo splendore e il lusso veneziano. Singola a partire da ¤ 136 e doppia da ¤ 170. Venetian splendour and luxury. Singles starting at ¤ 136 and doubles from ¤ 170.

Antica Trattoria Poste Vecie Cucina ispirata alla tradizione locale nel cuore del mercato del pesce di Rialto. Cuisine inspired by local tradition in the heart of the Rialto Fish Market.

Hotel Boscolo Bellini Stile classico e decorazioni d’epoca. Singola e doppia a partire da ¤ 150. Classical style and period decoration. Singles and doubles starting from ¤ 150.

Birraria La Corte Ampia scelta di pizze, ingredienti a km 0 e ottima selezione di birre artigianali. An ample selection of pizzas, farmto-fork ingredients and an excellent choice of artisan beers.

Teatro Goldoni Per tutta l’estate va in scena al Teatro Goldoni Arlecchino - Il Servitore di due padroni nella versione fresca e originale di Giorgio Sangati. Un cast di attori che mescola diverse generazioni e interpreta un’interessante rivisitazione. Arlecchino - Il Servitore di due padroni will take the stage, at the Goldoni Theatre for the entire summer, in a fresh and original version by Giorgio Sangati. Featuring a cast of actors that combines different generations and offers an interesting reinterpretation.

Il numero di collegamenti indicato corrisponde al numero delle Frecce che effettuano fermata a Venezia. Sono previste variazioni nel fine settimana e in alcuni periodi dell’anno/The number of connections shown corresponds to the number of the Frecce trains with a stop in Venezia. Some changes can be expected during weekend and some periods of the year Frecciarossa Frecciargento Frecciabianca 116

LF

AGO2016


© FabioSud/Fotolia.com

LE FRECCE NEWS//CITY AV//SALERNO

20

Collegamenti da e per Links from and to

Salerno

Network Le Frecce pag. 114

Durata minima del viaggio Minimum journey time Salerno-Milano C.le in 5h 26’ Salerno-Roma T.ni in 1h 55’ Salerno-Venezia M. in 5h 47’

14

2

4

Prenota su/Reserve on trenitaliahotels.com

SLEEP Grand Hotel Salerno Ricorda la prua di una nave affacciata sul golfo. Singola a partire da ¤ 70 e doppia da ¤ 90. Reminding us of the bow of a ship facing out onto the gulf. Singles starting from ¤ 70 and doubles from ¤ 90. Polo Nautico Hotel Centro congressi in stile marittimo. Singola a partire da ¤ 63 e doppia da ¤ 75. A conference centre in maritime style. Singles starting from ¤ 63 and doubles from ¤ 75.

culture

FOOD La Tavernola Casale di campagna con proposte culinarie tipiche della cucina cilentana. A country house with typical culinary selections from the cuisine of the Cilentan coast. Maneki Neko Classico stile zen del Sol Levante e piatti di origine nipponica, rigorosamente crudi. Classical Zen style from the Rising Sun and dishes of Japanese origin, rigorously uncooked.

Ophen Virtual Art Gallery Fino al 27 agosto, in concomitanza con la ricorrenza dei 30 anni dalla scomparsa dell’artista tedesco Joseph Beuys, lo Spazio Ophen Virtual Art Gallery propone What would you put in the hat of Joseph Beuys, una collettiva con 119 artisti di diversa nazionalità. Until August 27 and coinciding with the 30th anniversary of the death of German artist Joseph Beuys, the Ophen Virtual Art Gallery Space offers What would you put in the hat of Joseph Beuys, a collection with 119 artists of different nationalities.

Il numero di collegamenti indicato corrisponde al numero delle Frecce che effettuano fermata a Salerno. Sono previste variazioni nel fine settimana e in alcuni periodi dell’anno/The number of connections shown corresponds to the number of the Frecce trains with a stop in Salerno. Some changes can be expected during weekend and some periods of the year Frecciarossa Frecciargento Frecciabianca 117

LF

AGO2016


© Matej Kastelic/Fotolia.com

LE FRECCE NEWS//CITY AV//BOLOGNA

144

Collegamenti da e per Links from and to

Bologna 86

34

Network Le Frecce pag. 114

Durata minima del viaggio Minimum journey time Bologna C.le-Napoli C.le in 3h 13’ Bologna C.le-Roma T.ni in 1h 54’ Bologna C.le-Milano C.le in 1h 02’

24

Prenota su/Reserve on trenitaliahotels.com

SLEEP Hotel Best Western City Il gusto della comodità e il piacere dell’ospitalità. Singola a partire da ¤ 64 e doppia da ¤ 69. The refined taste of comfort and the pleasure of great hospitality. Singles starting from ¤ 64 and doubles from ¤ 69. Hotel Internazionale Edificio storico nel cuore di Bologna. Singola a partire da ¤ 84 e doppia da ¤ 120. A historic building in the heart of Bologna. Singles starting from ¤ 84 and doubles from ¤ 120.

FOOD

MOVIE

Tamburini Antica salsamenteria dove acquistare prodotti tipici e gustare pranzi e cene self service. An ancient delicatessen where you can purchase typical products and enjoy the flavour of self-service lunches and dinners. Prima della pioggia Locale dal design minimalista con una selezione di ingredienti bio e di stagione. A restaurant featuring minimalist design and a choice of seasonal organic ingredients.

Sotto le stelle del cinema Fino al 15 agosto la rassegna allestita in piazza Maggiore ospita una maratona dedicata a Dino Risi, per i 100 anni dalla nascita del famoso regista. Ogni sera alle 21:45 sullo schermo i migliori restauri e classici che hanno fatto la storia del cinema. Until August 15 this review organised in Piazza Maggiore will host a marathon dedicated to Dino Risi, to celebrate the 100th anniversary of the famous film director’s birth. Every evening at 9:45 pm the best restored and classic films that have made the history of cinema will be presented on the big screen.

Il numero di collegamenti indicato corrisponde al numero delle Frecce che effettuano fermata a Bologna. Sono previste variazioni nel fine settimana e in alcuni periodi dell’anno/The number of connections shown corresponds to the number of the Frecce trains with a stop in Bologna. Some changes can be expected during weekend and some periods of the year Frecciarossa Frecciargento Frecciabianca 118

LF

AGO2016


INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

119

LF

AGO2016


LE FRECCE NEWS//FLOTTA

FRECCIAROSSA ETR 1000 Velocità max 400 km/h Velocità comm.le 300 km/h Composizione 8 carrozze 4 livelli di servizio Executive, Business, Premium, Standard Posti offerti 457 WiFi Presa elettrica al posto Trasporto disabili Fasciatoio

Maximum velocity 400 km/h Commercial velocity 300 km/h Configuration 8 carriages Service levels Executive, Business, Premium, Standard Total seats 457 WiFi Power socket at every seat Transport for disabled persons Baby-changing table

FRECCIAROSSA ETR 500 Velocità max 360 km/h Velocità comm.le 300 km/h Composizione 11 carrozze 4 livelli di servizio Executive, Business, Premium, Standard Posti offerti 574 WiFi Presa elettrica al posto Trasporto disabili Fasciatoio

Maximum velocity 360 km/h Commercial velocity 300 km/h Configuration 11 carriages Service levels Executive, Business, Premium, Standard Total seats 574 WiFi Power socket at every seat Transport for disabled persons Baby-changing table

FRECCIARGENTO ETR 600 Velocità max 280 km/h Velocità comm.le 250 km/h Composizione 7 carrozze Classi 1^ e 2^ Posti offerti 432 WiFi Presa elettrica al posto Trasporto disabili Fasciatoio

120

LF

AGO2016

Maximum velocity 280 km/h Commercial velocity 250 km/h Configuration 7 carriages Travel classes 1st e 2nd Total seats 432 WiFi Power socket at every seat Transport for disabled persons Baby-changing table


LE FRECCE NEWS//FLEET

FRECCIARGENTO ETR 485 Maximum velocity 280 km/h Commercial velocity 250 km/h Configuration 9 carriages Travel classes 1st e 2nd Total seats 489 WiFi Power socket at every seat Transport for disabled persons Baby-changing table

Velocità max 280 km/h Velocità comm.le 250 km/h Composizione 9 carrozze Classi 1^ e 2^ Posti offerti 489 WiFi Presa elettrica al posto Trasporto disabili Fasciatoio

FRECCIABIANCA Maximum velocity 200 km/h Commercial velocity 200 km/h Configuration 9 carriages Travel classes 1st e 2nd Total seats 603 Power socket at every seat Transport for disabled persons Baby-changing table

Velocità max 200 km/h Velocità comm.le 200 km/h Composizione 9 carrozze Classi 1^ e 2^ Posti offerti 603 Presa elettrica al posto Trasporto disabili Fasciatoio

FRECCIABIANCA ETR 460 Maximum velocity 280 km/h Commercial velocity 250 km/h Configuration 9 carriages Travel classes 1st e 2nd Total seats 479 Power socket at every seat Transport for disabled persons Baby-changing table

Velocità max 280 km/h Velocità comm.le 250 km/h Composizione 9 carrozze Classi 1^ e 2^ Posti offerti 479 Presa elettrica al posto Trasporto disabili Fasciatoio

121

LF

AGO2016


INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

122

LF

AGO2016


PRIMA DI SCENDERE//GIOCHI

chi?

Indovina

Chi è questo bel principino, futuro re dell’estate? [Scrivere a lafrecciaindovinachi@fsitaliane.it] Il primo lettore che indovinerà il personaggio misterioso riceverà un piccolo omaggio

123

LF

AGO2016


un Italiano Vero

www.colavita.com


es Al

san

d r o C a n e s t re l

li / R

e po

©

PRIMA DI SCENDERE//SPIGOLATURE

r te

rs A

Sim sala bim

ssociati& Arc hi v i

Augurando buone vacanze a tutti, propongo un esperimento di telecinetica. Da un mazzo di carte estraete l’otto e il nove di cuori e di picche. Collocate sopra il mazzo il nove di cuori e l’otto di picche, e sotto il nove di picche e l’otto di cuori. Ora siete pronti: posate il mazzo al centro del tavolo e pregate uno spettatore di togliere le prime due carte, di memorizzarle e poi riporle sul mazzo. Annunciate che, solo con la forza del pensiero, riuscirete a scambiare la posizione. Concentratevi, soffiate sul mazzo e capovolgetelo, facendo vedere che le due carte poste sotto sono effettivamente le stesse che, un secondo prima, erano sopra! Vi assicuro che nessuno noterà la differenza.

TRENIFOLIUM L’AGAVE È la pianta grassa somigliante ad un immenso carciofo con le foglie grigio-verdi aperte a ventaglio. Per una sola volta, quando è in fin di vita, emette l’unico turione della sua esistenza: un grosso asparago dai fiori disposti a candelabro. Fiorisce il giorno in cui muore e non si ripete, ha trovato nell’unicità la sua risposta. #beincomparable

L’ALMANACCO DI BARBANERA [www.barbanera.it] GOCCE DI FELICITÀ Abbiamo bisogno di recuperare energie, rilassarci o dare il meglio di noi? Possono bastare un fiore, una foglia o una radice. Qualche goccia di olio essenziale diluita nell’acqua del bagno, versata su un fazzoletto o diffusa attraverso un vaporizzatore, profumerà l'ambiente e ci farà sentire bene. Per la camera dei bambini si può optare per basilico, cedro, arancio o pino. Per la stanza da letto, invece, sono dotati di effetto rilassante arancio dolce, lavanda e vaniglia. Negli ambienti di ritrovo vanno benissimo timo, sandalo, limone e bergamotto, mentre nello studio eucalipto, limone, menta e gelsomino.

BIRTHDAY MEMO BUON COMPLEANNO Il 1° agosto a Giancarlo Giannini, il 2 a Isabelle Allende, il 3 a Tony Bennett, il 4 a Barack Obama, il 5 a Giò Di Tonno, il 6 a Geri Halliwell, il 7 a Bruce Dickinson, l’8 a Lucia Annunziata, il 9 a Gillian Anderson, il 10 ad Antonio Banderas, l’11 a Massimiliano Allegri, il 12 ad Alessandra Amoroso, il 13 ad Amélie Nothomb, il 14 ad Halle Berry, il 15 a Ben Affleck, il 16 a James Cameron, il 17 a Robert De Niro, il 18 a Sergio Castellitto, il 19 a Bill Clinton, il 20 ad Arisa, il 21 ad Alizée, il 22 a Mats Wilander, il 23 a Demetrio Albertini, il 24 a Lando Buzzanca, il 25 a Tim Burton, il 26 ad Alessandra Barzaghi, il 27 a Tom Ford, il 28 a Jack Black, il 29 a Bob Beamon, il 30 a Ilaria D’Amico, il 31 a Richard Gere.

LE FREDDURE DI PADOSÉ [Twitter @padose68] IL GRANDE FREDDO Pare che per risolvere il problema buche il Comune di Roma abbia avviato contatti con Tiger Woods Questa notte ho sognato un pregiudicato e un camionista che discutevano di carichi pendenti Ieri con un matematico parlavamo del più e del meno

125

LF

AGO2016


PRIMA DI SCENDERE//POSTA

A POST

Leggi anche Read also

ANNO IV NUMERO 02 MARE LUGLIO 2016 www.fsitaliane.it

LUGLIO 2016 IL TRIMESTRALE PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

LIGURIA ummer

Sprint

CHECK-IN

Cara Redazione, ci piacerebbe condividere con i lettori le opere dedicate all’ex Officina Grandi Riparazioni di Bologna realizzate dagli alunni della classe 5^ B della Scuola Primaria Guidi di Bologna con il supporto dell’Associazione culturale Artecittà. Il progetto è partito da una visita sul posto e poi è proseguito con le riflessioni e il percorso creativo in aula. Il risultato sono quattro pannelli decorati con tecnica mista (pittura, mosaico, scultura e bassorilievo) che celebrano gli aspetti che più hanno colpito i piccoli artisti: la lunga storia delle officine, la grande varietà di competenze e la passione dei lavoratori, l’amicizia e la solidarietà fra loro e il problema dell’amianto. Sono esposte all’ingresso dell’Officina per ricordare un pezzo importante di storia della città.

ZOOM

WEEKEND

AGENZIE FRECCIAVIAGGI

Rossella Fiamingo Green islands Puglia glamour Treno + Hotel IL TRIMESTRALE PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

Frecciaviaggi, il trimestrale di viaggio del Gruppo FS Italiane. Mare protagonista dell'estate 2016. Mille idee soggiorno comodamente raggiungibili con le Frecce Trenitalia. Frecciaviaggi, the quarterly magazine of the Gruppo FS Italiane. The sea is the protagonist of summer 2016. A thousand ideas for trip destinations easily reached with Frecce Trenitalia trains.

126

LF

AGO2016


PRIMA DI SCENDERE//OROSCOPO a cura di

ARIETE A volte bisogna giocare di strategia, mettendo da parte l’orgoglio e guardando solo il fine. Ma attenzione, non tutti i mezzi sono leciti.

TORO Concentrarvi sulle amicizie e la famiglia vi aiuterà a contrastare qualche problema sentimentale di troppo.

GEMELLI Qualche imprevisto sul lavoro vi troverà impreparati, ma la vacanza riuscirà a salvarvi da conseguenze gravi.

CANCRO Avete un gran fascino quest’estate, potrete approfittarne per condurre in porto trattative delicate e splendide amicizie.

LEONE Vi aspetta un mese da mattatori, sarete al centro dell’attenzione di chi vi conosce. Non siate timidi e aprite le porte alle novità.

VERGINE Si prospetta un mese scoppiettante, con tante opportunità a portata di mano. Dovrete solo essere molto concentrati.

BILANCIA Una scelta critica condiziona il vostro umore. In questi casi razionalizzare è la soluzione migliore, non lasciatevi prendere dall’ansia.

SCORPIONE È il momento di prendervi cura di voi stessi, è stato un anno complicato e le vacanze cadono proprio a puntino.

SAGITTARIO Fatevi coraggio e affrontate l’ostacolo: il risultato vi sorprenderà, non lasciatevi condizionare dall’umore un po’ ballerino.

CAPRICORNO Sono giorni fortunati quelli che vi aspettano. Occhio a non dissipare troppe energie, concentratevi sulle cose importanti.

ACQUARIO È tempo di rompere gli indugi e soddisfare la vostra voglia di indipendenza. Siete forti abbastanza per i vostri progetti.

PESCI Il sole dell’estate vi avvolge e riscalda, ristorandovi da qualche colpo di troppo ricevuto in inverno. Godetevi questo momento.

128

LF

AGO2016


TROVACI


La Freccia - agosto 2016  

In copertina: Andrea Bocelli, la forza della musica

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you