Page 52

PROJECT 50

CENTINAIA GLI EVENTI E LE MOSTRE DEL FUORISALONE 2017. DA BRERA A TORTONA, UN PERCORSO ALL’INSEGNA DELLA CREATIVITÀ NEI DISTRETTI PIÙ TRENDY DI MILANO di Federica Albano

Evento di Dimorestudio per il Fuorisalone 2016 Event by Dimorestudio for Fuorisalone 2016

L’installazione di Panasonic Kuka – The invention of space, vincitrice del premio Milano Design Award 2016 The installation by Panasonic Kuka – The invention of space, winner of the Milano Design Award 2016

Innovazione e sostenibilità. Ma anche tecnologia, ibridazione, condivisione. Questi gli ingredienti del Fuorisalone, la settimana di appuntamenti per design addicted che anima Milano durante il Salone del Mobile. La capacità di attrazione è massima: basti pensare che lo scorso anno il solo distretto di Brera, concentrato nel quartiere bohémien con appendici a Porta Nuova e via Montenapoleone, ha ospitato 168 eventi e 250mila visitatori. Per l’edizione 2017 è stato scelto il tema Progettare è un gioco, giocare un progetto, da una citazione di Bruno Munari, per indagare le dinamiche ludiche applicate alla creatività, al prodotto e alla tecnologia. In quest’ottica, il Premio Lezioni di Design viene attribuito a Fabio Viola, uno dei migliori dieci gamification designer al mondo. Da segnalare The visit, esperienza proposta da Studiopepe: un appartamento dei primi dell’Ottocento, in via Palermo 1, è stato ridisegnato per raccontare il rito intimo della visita ed è aperto fino al 10 maggio, su prenotazione.

Nella zona di Tortona, avamposto di tendenze, Milano Space Makers cura un palinsesto focalizzato sulle nuove modalità di fruizione dell’architettura. Tra i progetti di spicco Mini LivingBreathe, un’installazione che mostra soluzioni creative per un lifestyle più consapevole. All’Opificio31, la storica azienda norvegese Vestre presenta Nordic life in urban spaces, per una rinascita ecologica delle metropoli. Base Milano, negli spazi dell’ex Ansaldo, ospita l’esposizione Design Nomade, con gli oggetti pensati per rispondere ai bisogni del vivere contemporaneo: da Itaca, la casa portatile di Elena Bompani, fino a WaterBed, l’abitazione sull’acqua di Daniel Durin. Nella stessa location si svolge Manifattura 4.0. The challenge for the future of the Italian companies. Fra i lavori, Kinu di Paolo Bandiello, uno dei vincitori del Premio Centostazioni per Open Design Italia 2016: un contenitore laccato avvolto nella grafica dello street artist Pastel Fd. Nell’area compresa fra la via privata Bobbio e via Voghera, a Porta Genova, vicino alla nuova

FD

APR 2017

La Freccia Design - aprile 2017 - primo numero  

In copertina: 56° Salone del Mobile di Milano

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you