__MAIN_TEXT__

Page 14

COVER DMM

(33 miliardi contro 27,9 miliardi), cosa imputabile, con buona probabilità, alla natura stessa dell’agricoltura che produce ricchezza trasformando, grazie all’energia del sole, acqua e sostanza organica del terreno in piante, animali e loro derivati che per noi sono cibo».

Fornire cibo alle persone è la prima missione della filiera agroalimentare «che però dimostra di non essere consapevole del valore economico, culturale, storico, sociale e civico del cibo. O almeno dimostra di non saperlo trasferire ai consumatori, come ci dice il dato incredibile dei soli 5 euro per ogni 100 euro di spesa dei consumatori italiani che vanno a remunerare gli investimenti della filiera agroalimentare. E pensare che fino al 2011 erano ancora meno, solo 3,4 euro».

12 DM MAGAZINE

Lo dimostra con il fatto che all’estremo opposto della classifica del valore aggiunto «si posiziona – conclude Canzoniero - invece il settore che fattura più di tutti ma che conoscono in pochi: l’intermediazione, che con un valore aggiunto di soli 15 miliardi riesce a intercettare il 20% del margine della filiera estesa. Se in fin dei conti il mercato premia più chi fa compravendita agroalimentare di chi produce le materie prime è chiaro che il valore e anche la funzione del cibo sono cambiate». Il divario secondo Mediobanca Alcune osservazioni metodologiche di Canzoniero sono legittime. Ma l’ultimo Rapporto Coop 2018 su dati forniti dall’ufficio studi di Mediobanca ribadisce, sostanzialmente, il divario di redditività esistente tra industria e distribuzione (al lordo della componente esportazioni). Addirittura in misura più estesa di quanto emerga dall’analisi di The European House - Ambrosetti. C’è da dire che sotto la lente di Mediobanca finiscono soltanto i due settori e non il calderone della filiera agroalimentare estesa. Dall’analisi, condotta sui bilan-

Profile for Edizioni DM Srl

DM Magazine Febbraio 2020  

Il magazine di Distribuzione Moderna di Febbraio 2020

DM Magazine Febbraio 2020  

Il magazine di Distribuzione Moderna di Febbraio 2020