Page 1

Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques Dalcroze Rosa Alba Gambino

Edizioni E-book Circolo Virtuoso 2011

Pagina 1


Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques Dalcroze Rosa Alba Gambino

INDICE DEGLI ARGOMENTI Introduzione…ovvero Quando la musica è un abbraccio di Giovanna Nastasi ................ pag. 7 Prefazione di Anselmo Cananzi .....................................................pag. 10

Capitolo I Pedagogia musicale e musicoterapia: discipline al confine ..... pag. 13 1.1 Un problema di definizione ......................................................pag. 13 1.2 Due professionalità complementari ..........................................pag. 22 1.3 Obiettivi e problematizzazione .................................................pag. 27 1.4 Fenomenologia delle situazioni di svantaggio .........................pag. 35

Capitolo II La metodologia nelle attività musicali ....................................... pag. 39 2.1 L’indirizzo metodologico e la sintesi metodologica ................pag. 39 2.2 L’ambito pedagogico ................................................................pag. 41 2.3 L’ambito terapeutico .................................................................pag. 58

Capitolo III La consapevolezza corporea: riflessione e tecniche ................. pag. 66 3.1 Prima la musica o il movimento? .............................................pag. 66 Edizioni E-book Circolo Virtuoso 2011

Pagina 2


Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques Dalcroze Rosa Alba Gambino

3.2 Sentirsi – sentire: il sentimento estetico ...................................pag. 67 3.3 I moti del corpo, i moti dell’animo...........................................pag. 70 3.4 La respirazione: tra consapevolezza e rilassamento.................pag. 72 3.5 Il rilassamento frazionato di Oskar Vogt .................................pag. 78 3.6 Il training autogeno di Johannes Heinrich Schultz ..................pag. 83 3.7 Il rilassamento progressivo di Edmund Jacobson ...................pag. 92 3.8 La tecnica di rilassamento e induzione O.B.E. .........................pag. 95 3.9 Il metodo di Moshe Feldenkrais ...............................................pag. 99 3.10 L’E.I.T. di Gerda Alexander .................................................pag. 103 3.11 La tecnica di Frederick Matthias di Alexander ....................pag. 105 3.12 Il canto e la danza: due casi al confine .................................pag. 106

Capitolo IV ÉMILE JAQUES-DALCROZE........................................................ pag. 109 4.1 Cenni biografici ......................................................................pag. 109 4.2 L’educazione alla sensibilità ..................................................pag. 113 4.3 L’educazione dei sensi: l’ascolto, la voce, il movimento ......pag. 117 4.4 La ritmica ................................................................................ pag. 121 4.5 Il progetto del percorso educativo ..........................................pag. 125 4.6 Il ritmo nelle arti teatrali .........................................................pag. 132

Edizioni E-book Circolo Virtuoso 2011

Pagina 3


Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques Dalcroze Rosa Alba Gambino

Capitolo V Il Corpo Musicale: attività secondo il modello di Émile JacquesDalcroze ..................................................................................... pag. 136 5.1 Il modello di Émile Jaques-Dalcroze .....................................pag. 136 5.2 Trenta attività ..........................................................................pag. 141 1 – Esercizi di riscaldamento ....................................................pag. 141 2 – La pulsazione nei gesti quotidiani: il camminare...............pag. 144 3 – L’imitazione .........................................................................pag. 144 4 – Sonorizzazione dei gesti.......................................................pag. 145 5 – Il gesto si adatta al suono ....................................................pag. 145 6 – Battiti di mani ......................................................................pag. 146 7 – Passeggiata con… sorpresa ................................................pag. 146 8 – Parti del corpo associate .....................................................pag. 147 9 – Gioco di imitazione ..............................................................pag. 148 10 – Passaparola .......................................................................pag. 149 11 – Andature combinate ...........................................................pag. 150 12 – Scenette .............................................................................. pag. 151 13 – La meccanica dell’orologio ...............................................pag. 151 14 – La frase sibilata .................................................................pag. 152 15 – L’oggetto immaginario ......................................................pag. 153 16 – Il corpo plasmato ...............................................................pag. 154 17 – Danza a corpo libero .........................................................pag. 155 18 – Direzione del corpo nello spazio .......................................pag. 156 19 – L’orchestra di strumentini .................................................pag. 157 Edizioni E-book Circolo Virtuoso 2011

Pagina 4


Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques Dalcroze Rosa Alba Gambino

20 – Il rombo.............................................................................. pag. 158 21 – Esercizio di contrazione improvvisa .................................pag. 159 22 – Corsa sonorizzata ..............................................................pag. 161 23 – Il percorso sonoro..............................................................pag. 162 24 – Il gruppo-pulsazione ..........................................................pag. 163 25 – L’onda ritmica ...................................................................pag. 164 26 – L’improvvisazione su base musicale .................................pag. 165 27 – Plastique animée ................................................................pag. 166 28 – La palla ritmica .................................................................pag. 167 29 – I tempi nei passi .................................................................pag. 168 30 – Il ritmo nel testo .................................................................pag. 169

Bibliografia ................................................................................ pag. 170

Edizioni E-book Circolo Virtuoso 2011

Pagina 5


Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques Dalcroze Rosa Alba Gambino

Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques – Dalcroze Rosa Alba Gambino

Edizioni E-book Circolo Virtuoso 2011

Pagina 6


Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques Dalcroze Rosa Alba Gambino

Introduzione… ovvero… quando la musica è un abbraccio di Giovanna Nastasi Non poter abbracciare nessuno, è questa la cosa peggiore, non puoi sapere cosa vuol dire non poter abbracciare nessuno! Ogni giorno mi vengono in mente tutti quelli che potevo abbracciare, tutti quelli che non potrò più toccare! Ogni giorno mi vengono in mente tutti gli odori che non potrò più sentire, odori che ti ricordano l’infanzia... ti ricordano l’aria di quella cucina... un vapore continuo fatto di suoni di pentole ribollenti che si mischiavano a parole, e bucce di patate, arance e mele ammonticchiate, e foglie di menta, elicriso e rosmarino appese a testa in giù sopra la stufa e l’odore di peperoni sulla fiamma viva, di salvia nelle mani che ti restava addosso tutto il giorno. Odori che non potrò più sentire! Non potrò più sentire per ricordare! È stato un attimo... senza rumore, neanche un sibilo, niente. Mi è scivolato il toner. Mi sono chinata, stavo per raccoglierlo quando si è schiuso, è bastata una fessura, uno spiraglio e si aperto l'inferno... una stupida fotocopiatrice... quella goccia a far traboccare il mio corpo. È bastato un ATTIMO! Un attimo senza ritorno. E per colpa di quell’attimo senza rumore, non avrai mai più la possibilità di ricordare... di ricordare la tua prima esistenza attraverso l’odore, perché ogni respiro diventa una fiamma che entrando in bocca e nelle narici ti ustiona. Edizioni E-book Circolo Virtuoso 2011

Pagina 7


Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques Dalcroze Rosa Alba Gambino

Ti ustiona il petto, le vene, la testa, le ossa, lo stomaco, le viscere! E l'aria è come... non è più una cosa aerea, diviene pesante come la terra. È stato un attimo... senza rumore, neanche un sibilo, niente. Ma per me Vivere è tutto ciò che conta e allora inventerò ogni giorno un modo nuovo per adattarmi alla vita... e conservando i sensi intatti procederò con la stessa creatività, fierezza e ostinazione con cui vivevo l’altra mia vita! L’amore, la musica, i ricordi, il respiro, il silenzio e la natura, la possibilità, il modo, per realizzare la mia nuova esistenza! La musica che solo all’amore è seconda e che in esso è contenuta... la musica quella parentesi temporale, quella sospensione, quell’altrove in questa mia esistenza… la musica, mi rende forte, salda e stabile pur diventata tanto fragile che anche un vento leggero potrebbe trascinarmi via , in qualsiasi momento e senza preavviso! E quando prendi in mano quel pezzo di legno con l’anima e lo appoggi tra il mento e lo sterno ci sei solo tu, niente potrebbe distrarti e farti aprire gli occhi. È come se intorno a te fossero spariti tutti, come se il tempo si fosse fermato e la terra si fosse presa una pausa. Ci sei solo tu con quel pezzo di legno con l’anima tra il mento e lo sterno… tu e le tue dita che premono... Nient’altro, solo un suono, una voce che è come se uscisse da te, dai tuoi nervi tesi, fusi con quelle quattro corde... E non importa più se sei alta, piccola, armoniosa, spigolosa... non importa se sei felice o triste… ti senti perfetta come un albero, un albero in mezzo a un campo di grano, un’ombra scura immersa nel giallo di un campo d’estate!

Edizioni E-book Circolo Virtuoso 2011

Pagina 8


Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques Dalcroze Rosa Alba Gambino

Perfetta... in quel tempo che si è fermato e in quel luogo dove la terra si è presa una pausa! Possiate vivere tante parentesi, tante sospensioni, tanti altrove attraverso un arte meravigliosa chiamata musica. Saluto i lettori come saluto tutti coloro che vengono a trovarmi... che posso solo vedere e che non potrò mai più toccare! E che pur di vedermi restano alla fine del sentiero di pietre appena sotto la veranda... farò con voi come faccio con loro... ci salutiamo così... io una mano di guanto alla mia gola, voi una mano nuda sulla vostra... gli occhi fissi negli occhi e i nostri piedi su pietre lontane. Restiamo così, distanti, a guardarci senza mani e braccia a trattenerci. E alla fine, senza toccarci, ci tocchiamo!

Edizioni E-book Circolo Virtuoso 2011

Pagina 9


Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques Dalcroze Rosa Alba Gambino

Prefazione Poter leggere un libro che affronti concretamente le possibilità di commistione fra Pedagogia Musicale e Musicoterapia genera una soddisfazione davvero grande, in un’epoca in cui la “iperspecializzazione”, per citare Morin, spesso scavalca opportune e auspicabili interazioni disciplinari. Testi di Pedagogia musicale sono sempre benvenuti perché il nostro settore ha sempre bisogno di nuova linfa vitale. Riguardo invece alla Musicoterapia, a fronte di una sconfinata letteratura in materia dove spesso la mistificazione fa capolino, ci troviamo, in questo caso, di fronte ad un’opera basata su un pensiero profondo e cosciente sia dei limiti, ma anche dell’importanza che la Musicoterapia ha acquisito nel corso dei millenni in ogni civiltà. La pedagogia musicale e la musicoterapia vengono abitualmente intese come discipline con finalità piuttosto lontane tra loro, la prima è solitamente associata alla riflessione sui Metodi e le Metodologie dell’alfabetizzazione musicale, la seconda come coadiuvante nella cura di alcune specifiche patologie. Questa visione sbrigativa e riduttiva è all’origine della riflessione che l’autrice conduce coinvolgendo entrambi i campi di interesse. Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile JaquesDalcroze si inserisce nel contesto del dibattito sull’integrazione delle due impostazioni prendendo a riferimento il metodo dalcroziano, nato per Edizioni E-book Circolo Virtuoso 2011

Pagina 10


Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques Dalcroze Rosa Alba Gambino

finalità didattiche ma concepito alla luce della variegata complessità del linguaggio musicale. Una visione che si presta a ripercorrere gli obiettivi, i metodi e le attività attraverso cui si sviluppa il lavoro di due tipi di professionalità, sostanzialmente vicine, dedite entrambe a una fruizione eterogenea che ne dilata i confini originari. Ciascuna, sottolinea l’autrice, avverte la necessità di accedere alle competenze dell’altra per arricchirsi di nuove possibilità d’intervento, più flessibili, come richiedono oggi i contesti nei quali si opera con la comunicazione musicale. È una lettura che scandaglia ciascun ambito con le sue metodologie di riferimento e ne suggerisce la sintesi funzionale sia alle situazioni didattico-pedagogiche che a quelle terapeutiche. La panoramica sulle considerazioni teoriche più importanti del nostro secolo è accompagnata da esercizi di consapevolezza corporea dettagliati, che possono essere riproposti nei diversi percorsi, poiché si fondano sul principio dello sviluppo armonico e integrale della persona, mirano al benessere e all’equilibrio psicofisico nutrendosi dell’azione della musica, che è allo stesso tempo mezzo e fine. Jaques-Dalcroze è un precursore particolarmente precoce di una concezione che ha potuto svilupparsi pienamente solo dopo alcuni sviluppi che la ricerca scientifica ha apportato nella Medicina, nella Psicologia e nella Pedagogia in tutto il secolo scorso. Egli propose anzitempo un’idea di interazione uomo-musica alla quale questo lavoro guarda con l’intento di una contestualizzazione moderna,

Edizioni E-book Circolo Virtuoso 2011

Pagina 11


Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques Dalcroze Rosa Alba Gambino

finalizzato a desumere dagli illustri riferimenti concreti spunti di lavoro pedagogico e terapeutico. L’ultimo capitolo persegue una pluralità di obiettivi attraverso trenta attività impostate sotto un profilo ludico: la dimensione del gioco assume qui l’incarico di veicolare contemporaneamente i contenuti dell’area socioaffettiva e di quella cognitiva. Le musiche e i supporti sonori suggeriti hanno lo scopo di plasmare il discorso musicale sulle istanze delle singole attività, conferendovi così maggiore efficacia. I parametri musicali e le azioni strutturate procedono parallelamente, come a volere ri-creare un meccanismo di acculturazione che sostenga i processi educativi generali e musicali. Una concezione che media gli intenti pedagogici e terapeutici insiti nella natura stessa della musica rende questo lavoro uno strumento produttivo nella scuola come negli ambienti di prevenzione e cura attraverso l’arte dei suoni. In conclusione siamo di fronte ad un lavoro che ben si innesta in quella produzione che lungi dal voler essere mirata ad un target di specialisti o esperti del settore può interessare un più largo campo di utenti.

Anselmo Cananzi

Edizioni E-book Circolo Virtuoso 2011

Pagina 12


Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques Dalcroze Rosa Alba Gambino

BIBLIOGRAFIA AA. VV. 2011

Alexander F.M. 1994 1998

Alexander G. 1979 Anderson J.R. 1981

Avon A. 2009

Baldini F. 1998

Barlow W. 1981

(a cura di) F. Cino, S. Centonze, Manuale di Arti Terapie, Ebook Edizioni Circolo Virtuoso

Il controllo cosciente e costruttivo di se stessi, Astrolabio, Roma (a cura di) E. Maisel, La tecnica Alexander, Astrolabio, Roma

La Eutonia, Paidos, Buenos Aires

Cognitive skills and their acquisition, Erlbaum, Hillsdale

La legislazione scolastica: un sistema per il servizio di istruzione. Contenuti, significati e prospettive tra riforme e sfide quotidiane, Franco Angeli, Milano

Tecniche di intervento per la ristrutturazione cognitiva, in Psicoterapia n.13, Moretti & Vitali Editori, Bergamo

Il principio di Alexander, Celuc Libri, Milano

Bazzi T., Giorda R. Edizioni E-book Circolo Virtuoso 2011

Pagina 13


Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques Dalcroze Rosa Alba Gambino

1979

Blacking J. 1973 1986

Brennan R. 1995

I nuovi orizzonti del Training Autogeno, Ed. Città Nuova, Roma

How musical is man?, University of Washington Press, Seattle-London trad. it. Come è musicale l’uomo?, Unicopli, Milano

La tecnica Alexander, Armenia, Milano

Brodmann K., Forel A., Vogt O. 2009 Journal fur Psychologie, Bibliolife, LLC Bronfenbrenner U. 1979

1986

Carugati F., Selleri P. 2001 Cino F., Centonze S., 2011

Delalande F. 1984 1993 De Silvestri C. 1981

The ecology of human development. Experiments by nature and design, Harvard University Press, Cambridge trad. it. Ecologia dello sviluppo umano, Il Mulino, Bologna

Psicologia dell’educazione, Il Mulino, Bologna

70 giochi di creatività per la conduzione dei gruppi, Ebook Edizioni Circolo Virtuoso

La musique est un jeu d’enfant, BuchetChastel, Paris Le condotte musicali, CLUEB, Bologna

I fondamenti teorici e clinici della Terapia Razionale-Emotiva, Astrolabio, Roma

Edizioni E-book Circolo Virtuoso 2011

Pagina 14


Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques Dalcroze Rosa Alba Gambino

1999

Di Pietro M. 1999

Feldenkrais M. 1991 1996

Fitts P.M. 1964

Frabboni F. 1974

Gambino R.A. 2011

Gray J. 1995

Jacobson E. 1938

Il mestiere di Psicoterapeuta, Astrolabio, Roma

L'abc delle mie emozioni, Edizioni Centro Studi Erickson, Trento

Le basi del Metodo per la consapevolezza dei processi psicomotori, Astrolabio, Roma Il corpo e il comportamento maturo, Astrolabio, Roma

Perceptual-motor skill learning, in Categories of human learning, a cura di A. W. Melton, Academic Press, New York

La scuola dell’infanzia: una nuova frontiera dell’educazione, La Nuova Italia, Firenze

I fondamenti della musicoterapia nella didattica della musica, in Arti Terapie e Neuroscienze Online, Anno 2 – n. 9

Guida alla tecnica mediterranee, Roma

Alexander,

Edizioni

Progressive relaxation, University of Chicago Press, Chicago

Jaques-Dalcroze É. Edizioni E-book Circolo Virtuoso 2011

Pagina 15


Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques Dalcroze Rosa Alba Gambino

1919 2008

Le rythme, la musique et l’éducation, Edition Foetisch, Hug & Co. Musikverlage, Zürich trad. it. Il ritmo, la musica e l’educazione, EDT, Torino

József A., Szmrecsányi M. 1993 Metodo corale Kodály, Carisch, Milano Levi G. 1988

Masterton A. 1999

Montinaro A. 2010

Morin E. 1999

Paynter 1996 Peresson L. 1984

Piaget J. 1936

Handicap e disadattamento scolastico, in Handicap oggi: verso un sistema integrato, Ministero della Pubblica Istruzione, Istituto della Enciclopedia Italiana

Metodo Alexander per vivere bene, Armenia Milano

The Musical Brain: Myth and Science, in World Neurosurgery, 73

I sette saperi necessari all’educazione del futuro, Raffaello Cortina Editore, Milano

Suono e struttura, EDT, Torino

Trattato di Psicoterapia Autogena. il Training Autogeno Superiore a orientamento analitico, , Ed. Piovan, Abano Terme (PD)

La naissance de l’intelligence chez l’enfant, Delachaux et Niestlé, Neuchâtel

Edizioni E-book Circolo Virtuoso 2011

Pagina 16


Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques Dalcroze Rosa Alba Gambino

1978 1945 1972 1947 1952

Piazza G. 1979 1983

Pontecorvo C. 1983

trad. it. La nascita dell’intelligenza nel fanciullo, Giunti-Barbera, Firenze La formation du Symbole chez l’enfant, Delachaux et Niestlé, Neuchâtel, Paris trad. it. La formazione del simbolo nel bambino, La Nuova Italia, Firenze La psychologie de l’intelligence, Colin, Paris trad. it. Psicologia dell’intelligenza, GiuntiBarbera, Firenze

Orff-Schulwerk, musica per bambini, manuale, Edizioni Suvini-Zerboni, Milano Orff-Schulwerk, musica per bambini, esercitazioni pratiche, Edizioni Suvini-Zerboni, Milano

(a cura di) Concetti e conoscenza, Loescher, Torino

Porena B. 1981

Nuova didattica della musica, Ricordi

Schaeffer P. 1966

Traité des Objectes Musicaux, Seuil, Paris

Schultz J.H. 1978

Il Training Autogeno, metodo distensione e concentrazione Feltrinelli, Milano

di auto psichica,

Shahidullah S.B., Hepper P.G. 1994 Frequency discrimination by the fetus, Early Human Development Sloboda J. Edizioni E-book Circolo Virtuoso 2011

Pagina 17


Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques Dalcroze Rosa Alba Gambino

1985 1988 Stefani G. 1998

Vygotskij L.S. 1934 1990 1978 1987

Willems E. 1966 1975 1977

The Musical Mind. The Cognitive Psychology of Music. Oxford University Press, Oxford trad. it. La mente musicale, Il Mulino, Bologna

Musica: dall’esperienza alla teoria, Ricordi, Milano

Thinking and speech, Plenum, New York trad. it. Pensiero e linguaggio, Laterza, RomaBari Mind in society, Cambridge University Press, Cambridge trad. it. Il processo cognitivo, Bollati Boringhieri, Torino

Il ritmo musicale, SEI, Torino L’orecchio intelligente, vol I, Zanibon, Milano L’orecchio intelligente, vol I, Zanibon, Milano

Edizioni E-book Circolo Virtuoso 2011

Pagina 18


Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques Dalcroze Rosa Alba Gambino

Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques – Dalcroze Rosa Alba Gambino Edizioni Circolo Virtuoso ISBN: 978 – 88 – 97521 – 10 – 5 Prezzo: € 15,90 Edizioni E-book Circolo Virtuoso 2011

Pagina 19

PEDAGOGIA MUSICALE E MUSICOTERAPIA NEL MODELLO DALCROZE  

Pedagogia musicale e musicoterapia nel modello di Émile Jaques-Dalcroze si inserisce nel contesto del dibattito sull’integrazione delle due...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you