Page 50

Ph. Riccardo Gallini

Cantare | Omar Montanari

Largo

al

Factotum

testo Cinzia Bauzone

Il baritono riccionese Omar Montanari ci racconta la sua folgorante carriera sui palcoscenici internazionali. Da Mozart a Donizetti, fino all’amatissimo Rossini.

Non si resta affatto stupiti sentendo dire da Omar Montanari che in ogni luogo ricerca un po’ della sua città. Da sempre il suo legame con Riccione è fortissimo e inscindibile: un rapporto d’amore che vive ogni volta con la stessa intensità, la stessa passione. Anche qui a Venezia, dove lo incontriamo per un autoritratto non celebrativo, come sottolinea lui, ma per illustrare la sua brillante carriera di baritono che ha preso il via a Spoleto nel 2000 con la vittoria al concorso europeo “A. Belli” e che lo ha portato ad af-

fermarsi nei teatri più importanti del mondo. Non è facile fare un racconto di Omar: quando parla

50 | IN Magazine

in maniera garbata, il timbro flebile, non si riesce quasi ad immaginarlo sul palcoscenico, dove la possente voce baritonale si fonde con la sua personale interpretazione, la grinta, l’impeto, che lo pongono inequivocabilmente al centro della scena, trasformandolo in uno straripante fiume che tutto inonda. Da piccolo sognava il palcoscenico, la prosa, poi a dodici anni un vero e proprio colpo di fulmine. “Ascoltavo ‘Il Trovatore’ di Giuseppe Verdi in un vecchio disco in vinile dei miei genitori, quello ha fatto scoccare la scintilla. Immediatamente un mondo nuovo si è aperto davanti a me. Pur non

Profile for Edizioni IN Magazine srl

Rimini IN Magazine – 01/2013  

Rimini IN Magazine – 01/2013

Rimini IN Magazine – 01/2013  

Rimini IN Magazine – 01/2013

Advertisement