Issuu on Google+


ASPETTARE, ASPETTARE... Per 9 MESI si aspetta un fratellino...

Per 1 ANNO si aspetta un compleanno...

Per 3 STAGIONI si aspettano le vacanze estive...

2


E poi... si aspettano gli amici... si aspetta una sorpresa... si aspetta il nonno... si aspetta che sia pronto... si aspetta di crescere... si aspetta che venga il sole... E poi... si seminano i RAVANELLI, si aspetta di vederli spuntare e di raccoglierli!

Ci vuol e un po’ di pazie nza!


COSA SERVE A RAVANELLO? terra!

La maggior parte delle piante ha bisogno di affondare le radici in un terriccio soffice e ricco; e i ravanelli si sviluppano tra le radici e le foglie! Il terriccio non deve essere né troppo sabbioso né troppo argilloso.

ghiaia!

Lì nel terriccio le radici crescono e cercano gli elementi più buoni per nutrirsi, ma se è troppo bagnato, marciscono. Perciò sotto il terriccio serve uno strato di ghiaia che faccia scorrere via l’acqua di troppo.

vasetti! Per fare star bene le piante, e soprattutto le radici, utilizza vasi bucati sul fondo. L’acqua inumidirà la terra, scorrerà attraverso la ghiaia e quella che non serve uscirà dai buchi.

4


Da leggere con i grandi Quale essere può vivere senza acqua? Uno spruzzino è ideale per innaffiare delicatamente i semi. Quando i germogli saranno spuntati, potrai usare un innaffiatoio con rosetta. I ravanelli crescono bene al sole!

acqua e luce!

i cartellin! Quando avrai finito di seminare, dopo avere spruzzato l’acqua, infila una cannuccia nella terra, vicino al bordo del vaso. Ritaglia un rettangolo di cartoncino, scrivi il nome della pianta e fissalo con un adesivo alla cannuccia.

calendario! Quando nasce un bambino, servono tante cose: copertine, pannolini, ciucci… Ma più importante di qualsiasi cosa è la cura affettuosa. Anche i semini hanno bisogno di cure: non dimenticarli! Sul calendario segna i giorni dalla semina alla raccolta.

5


PERCHÉ? Perché mettere i

in ogni vaso che semini?

Per ricordare che cosa hai seminato. Per evitare che qualcuno male informato pensi: “Che ci fa qui un vaso pieno di terra?”. E butti via tutto. Per provare a fare due semine a una settimana di distanza l’una dall’altra, segnando le date, come è spiegato a pag. 30. Per provare a seminare diverse varietà di ravanelli, senza confonderli tra loro.

rosso gigante estate bianca 6

remolaccio nero

candela di fuoco


Da leggere con i grandi

Perché può essere utile un

?

Per segnare la data in cui semini. Se poi ogni giorno fai una crocetta e, quando innaffi, un cerchietto, saprai in quanti giorni i ravanelli sono diventati tondi e rossi. Perché devo innaffiare i semi con lo spruzzino? Perché i semi sono leggerissimi e lo spruzzino li bagna senza spostarli. Quando, dopo pochi giorni, spunteranno le radici che li tengono fermi, potrai usare l’innaffiatoio. Perché devo togliere l’acqua dal sottovaso dopo l’innaffiatura? Perché i ravanelli hanno molta sete, ma non sopportano di stare a mollo nell’acqua. Se lasci l’acqua nel sottovaso, il terriccio resterà troppo umido.

Non seminare in un unico vaso tutti i semi di una bustina: ne basta un cucchiaino da caffè. 7


CURIOSITÀ Nel ravanello si accumulano molte sostanze nutritive, che aiutano a far crescere bene foglie e fiori, produrre buoni semi e creare tante altre piantine. Se raccogli il ravanello e lo mangi, tutto ciò che di buono contiene farà stare bene anche te.

La vitamina A… … mantiene la pelle in buona salute;

… difende da inquinamento e veleni;

… rinforza le ossa;

… previene il raffreddore;

… fa bene alla vista.

E po i, i ravan elli aiutano a dor m ire bene! 8

La vitamina C…

… aiuta a rimarginare le ferite.


Da leggere con i grandi La pianta del ravanello, prima che cresca e faccia i fiori, si mangia tutta, cruda e cotta.

I germogli: così come sono o con un filo di olio.

Le foglie e il ravanello: conditi nell’insalata.

Il ravanello crudo: con sale e limone.

Il ravanello con le sue foglie: cotti in una zuppa.

Il seme: serve a preparare un olio “pizzicorino” per condire e cucinare.

9


LO SAI? La Luna, come ogni altro aspetto della natura, è importante per le piante. Le radici si sviluppano meglio se i semi vengono messi in terra con la Luna calante. In questo punto della pagina vedrai come cambia la Luna mentre i tuoi ravanelli crescono, si ingrossano, diventano rossi e croccanti.

ravanello

carota

barbabietola rossa

sedano rapa

I ravanelli, come alcuni altri ortaggi, si sviluppano sotto terra. Difficile non essere curiosi e in ansia per i semi nascosti‌ Lasciali stare però! Qui vedrai come si sviluppa la piantina e soprattutto la parte della radice che si ingrossa: il ravanello! 10


Da leggere con i grandi

Questo è un seme di ravanello.

Questa sarà la radice che raccoglierai.

Se non la raccoglierai, farà questo fiore.

Il secondo anno, dal fiore si formerà una siliqua…

… dentro la quale ci saranno dei semi!

Ravanello ti aiuterà a prenderti cura delle tue piantine, ricordandoti quando è ora di innaffiarle, quando è meglio diradarle perché abbiano lo spazio per svilupparsi, come curarle e farle crescere bene.

Amici l, li Ravane o cia!

11


La Luna è piena. Domani comincia a calare: sarà il momento di seminare. Prepara i vasi.

COME SI FA? Microgiardinieri al lavoro! Quando la Luna sta per rimpicciolire, è ora di preparare il nido in cui far nascere i ravanelli. Evviva!

Si può utilizzare un o una

foderata con della

.

plastica Molto importante! Vaso e foglio di e devono essere bucati per fare uscir innaffi! dal fondo l’acqua di troppo, quando Fai uno strato di piccoli Ma non usare i Poi riempi il

sul fondo. che trovi al mare. o la

Non schiacciarlo però: “il nido” deve essere soffice! 12

di buon

.


Da leggere con i grandi

I di sono piccolissimi! Si appiccicano alle mani e non vanno dove vuoi tu. Si accumulano tutti in un punto. Che disastro! Mescola un cucchiaino di

con una tazzina di

(non quella presa al mare) e spargili sul terriccio in modo uniforme. Adesso rastrella con delicatezza il terriccio con una coprendo i

e premi leggermente con una paletta.

Infine bagna bene tutto, spruzzando con il tuo

cco un trucco per gli impazienti: Scegli i precocissimi di tondo e rosso, che hanno molta fretta di mostrare le foglie e ingrossare il colletto. CosĂŹ non dovrai aspettare troppo a raccoglierli. 13


DOVE FAR CRESCERE I RAVANELLI? Ecco un’occasione per fare esperienza! Si impara anche sbagliando! Prova a mettere un vasetto seminato in un angolo poco illuminato della casa. Metti un altro vasetto in un luogo con tanta luce. Osserva se succede così:

con tanta luce

senza luce

Le piantine crescono pallide, lunghe e deboli.

Le piantine crescono più corte ma più robuste.

Prova ora a metterne uno in casa e l’altro all’aperto:

in casa Le radici (e quindi i ravanelli) si sviluppano lentamente. 14

fuori I ravanelli si sviluppano bene e più in fretta.


Da leggere con i grandi

Fai anche queste esperienze: Prova a seminare la stessa quantità di semi in due vasetti uguali. Nel primo vasetto lascia tutte le piantine che spuntano. Nel secondo invece lasciane quattro, ben distanti tra loro, e togli tutte le altre. Osserva che cosa succede dopo un po’:

tanti semi

pochi semi

Prova a seminare pochi semi in un vasetto e pochi semi direttamente in terra (aiuola, giardino, vaso grande…). Che cosa succede?

aperto, Ai semi di ravanello piace stare all’ zzo alla luce e all’aria (ma non in me alla corrente), e con un po’ di spazio intor no a ogni piantina! 15


Primo giorno

… ma Ravanello ti terrà compagnia con una storia al giorno! Una sola però. Non avere fretta: le storie si godono quando si sta tranquilli, seduti su un comodo divano, vicino a un grande che le legge con calma!

I semi sono appena entrati nella terra.

La Luna comincia a calare.

INIZIA L’ATTESA…

Ogni giorno una storia, ogni giorno una crocetta sul calendario: il tempo passa... Fra una ventina di giorni raccoglierai i tuoi ravanelli! 16


La mia esperienza Ho seminato il giorno .......................... in vaso in cassetta in piena terra La varietà che ho usato si chiama ............ .............................................. .............................................. Mi farò aiutare da............................ Firma.........................................

17


Ravanello cosa fai?