Issuu on Google+

ENGLISH TEXT ISSN: 1127-0470

IX ITALIAN EXCELLENCE

www.maglieriaitaliana.com

MODA Trame e stili per il nuovo knitwear Speciale

Da Pitti Immagine Filati le novità a-i 2014/15

RETAILWORLD

ALL’INTERNO/INSIDE

Knitwear On Stage

SPECIALE SFILATE DA MILANO, PARIGI, LONDRA, FIRENZE, BARCELLONA, MADRID, RIO DE JANEIRO, SAN PAOLO LE PROPOSTE IN MAGLIA DEGLI STILISTI PER LA P-E 2014 Po

COPERTINA 177.indd 1

Boutique di domani

Close up

DETTAGLI MODA IN PRIMO PIANO

Da Milano, Parigi, Londra, Barcellona, Madrid, Firenze, Rio de Janeiro, San Paolo le proposte in maglia degli stilisti per la P-E 2014

Milan, Paris, London, Barcelona, Madrid, Florence, Rio de Janeiro, Sao Paulo

From

the designers’ knits for

S-S 2014

30177 SIBLING

FASHION SHOWS FROM MILAN, PARIS, LONDON, FLORENCE, BARCELONA, MADRID, RIO DE JANEIRO, SAO PAULO THE DESIGNERS’ KNITS FOR S-S 2014

STILISTI Antje Pugnat Erïk Bjerkesjö Anna Ruohonen

9 771127 047001

19/09/13 09.49


DOPPIO SEGNO 177.indd 1

02/09/13 11:24

Maglificio VALE S.r.l. - info@valespa.it - www.valemaglierie.it


DOPPIO SEGNO 177.indd 2

02/09/13 11:24


KAOS donna 177.indd 1

13/09/13 11:57

Distribuito da KAOS SPA - via degli speziali 138 - Centergross - Blocco 25 - Funo (BO) - Italy - t. +39 0516649011 - f. +39 051 861016 - www.kaosspa.net


KAOS donna 177.indd 2

13/09/13 11:58


TWENTY EASY 177.indd 1

13/09/13 12:27

Distribuito da KAOS SPA - via degli speziali 138 - Centergross - Blocco 25 - Funo (BO) - Italy - t. +39 0516649011 - f. +39 051 861016 - www.kaosspa.net


TWENTY EASY 177.indd 2

13/09/13 12:27


the original

It’s not easy to be me. Naturale, sottile, tenace, brillante. Solo l’originale Filoscozia è il super-filo! produttori autorizzati Filmar Spa e Olcese Spa

www.filoscozia.it

®


Settembre 2013 n. 177

sommario

63

Attualità

10 38 98 120 134 150 156 181

28

Stilista - Antje Pugnat Retailworld - Boutique di domani Novità Nuovi talenti - Erïk Bjerkesjö Boutique e oltre Slow fashion - Anna Ruohonen Corsi & concorsi Saloni

Moda 12 16 20 24 28 32 44

Elisa Cavaletti - Romantic freedom Carla B by Nicola Luccarini - Clean cuts Ferrante - Focus on the details Ivories - New wardrobe Doppio Segno - Modern flair IX Italian Excellence - Rétro hand made Close up - Trame fashion per la maglieria p-e 2014

Speciale sfilate 61

20

Po

63 93 99 121 135 145 151 157 188

Da Milano, Parigi, Londra, Barcellona, Madrid, Firenze, Rio de Janeiro, San Paolo

163

Milan, Paris, London, Barcelona, Madrid, Florence, Rio de Janeiro, Sao Paulo

From

S-S 2014

KOS cop 177.indd 1

SIBLING

61

Knitwear On Stage

le collezioni uomo degli stilisti per la primavera-estate 2014 Milano • Milano Moda Uomo Firenze • Pitti Immagine Uomo Parigi • Paris Mode Masculine Londra • London Collections: men Barcellona • 080 Barcelona Fashion Madrid • Mercedes-Benz Fashion Week Madrid Rio de Janeiro • Fashion Rio San Paolo • São Paulo Fashion Week Directory

Dossier filati

le proposte in maglia degli stilisti per la P-E 2014

the designers’ knits for

145

10/09/13 10:44

da Pitti Immagine Filati le novità per l’autunno-inverno 2014/15

16

Knitwear On Stage: tutte le sfilate degli stilisti! SOMMARIO 177.indd 1

18/09/13 12.06


stilista di Monica Lugli

ANTJE PUGNAT SOGNI DI MAGLIA

Sperimentazione sui volumi, armonia di opposti, linee inaspettate e romantiche: la maglieria secondo Antje Pugnat

C’è poesia, sensibilità creativa, culto della femminilità e tanta passione nelle creazioni di Antije Pugnat, stilista originaria di Amburgo che si è formata al prestigioso Royal College of Art di Londra, specializzandosi in design della maglieria, e dopo alcune esperienze lavorative nel 2006 ha fondato il suo brand a Berlino, città dove vive e lavora. Pugnat è una collezione artigianale, che esprime verve e personalità attraverso la costruzione dei capi. Antje è come un architetto, disegna veri e propri edifici, con i fili al posto dei mattoni. Rilievi, sovrapposizioni, giochi di punti, asimmetrie, rigonfiamenti rendono le maglie simili a sculture. Punto dopo punto, Pugnat racconta una storia di eccellenza tecnica, di incredibile manualità, di fervente fantasia; il tutto sviluppato nel corso degli studi (prima del Royal College ha frequentato l’Istituto di Scienze applicate di Amburgo) e perfezionato durante il tirocinio post diploma (tra cui uno stage in un’importante azienda sudafricana, un ruolo di assistente designer presso una società di Amburgo e di creatrice di costumi in maglia per un importante teatro tedesco). Ma le collezioni di Antje non sarebbero così apprezzate se a tutte queste caratteristiche non corrispondesse anche uno stile femminile e sofisticato e un’alta qualità dei filati, che rendono Pugnat il brand del knitwear senza tempo. Il suo lavoro sulle forme e sull’arte del knitting le è valso una collaborazione con il noto brand Wunderkind (per la collezione a-i 2010/11) e il terzo posto al premio Textil + Modeinnovation indetto dall’associazione tedesca del tessile e moda. Caprea, la collezione per l’autunno-inverno 2013/14, si compone di capi realizzati a mano con filati in 100% cachemire; strutture e lavorazioni complesse e la ricerca di nuovi volumi caratterizza i pull e i cardigan, completati da una serie di gonne, tuniche, abiti in mohair-viscosa e in morbida seta. I materiali preziosi sono esaltati da una palette di nuance dorate, dal marrone all’oro, da accostare all’avorio e al nero. ANTJE PUGNAT - Potsdamer Str. 70 - Berlino tel. +49 30 26366994 - antje@pugnat.de - www.pugnat.de

STILISTA pugnat 177.indd 1

03/09/13 17:25


La stilista tedesca Antje Pugnat (ph. Anne Schwalbe) e alcuni capi della sua collezione Caprea per l’autunno-inverno 2013/14 (ph. DirkHoffmann).

STILISTA pugnat 177.indd 2

03/09/13 17:25


ELISA CAVALETTI

ROMANTIC FREEDOM Per l’autunno-inverno 2013/14 Daniela Dallavalle si ispira al concetto di libertà e di luce. Una sensazione di leggerezza espressa da romantici capi made in Italy Abito in tricot arricchito nella parte superiore con drappeggi di voile e tulle ripresi nelle balze della gonna da ballerina.

ELISA CAVALETTI R177.indd 1

10/09/13 16:37


ELISA CAVALETTI R177.indd 2

10/09/13 16:37


CARLA B by Nicola Luccarini

CLEAN CUTS Nicola Luccarini fima una collezione dalle linee minimal, che diventa ricca grazie ai materiali preziosi, ai giochi di punti e ai dettagli-gioiello. Autunno-inverno 2013/14 In queste pagine da sinistra. Coordinato in lana merinos extrafine con sciarpa e berretto in alpaca e lana con gioco di punti in rilievo. Maglia oversize in alpaca e lana con collo ampio su dolcevita in merinos extrafine ton sur ton. Giaccone in alpaca e lana con coste e punti in rilievo. Golfino incrociato in filato superkid mohair con dettagli in lurex.

CARLA B R177.indd 1

09/09/13 17:17


CARLA B R177.indd 2

09/09/13 17:17


CARLA B by Nicola Luccarini

In queste pagine da sinistra. Abito a due colori con arricciature sul davanti in lana merinos extrafine. Maxi pull in lana merinos extrafine con maniche rigate e collo staccabili. Giacca bon-ton in cachemire e lana con fibbia in pelle, indossata sul girocollo in cachemirelana profilato in organza. lana, con scollo a barchetta bordato in tessuto di organza.Abito in maglia rasata cachemirelana con maniche a tulipano e tasche applicate con fibbia in pelle.

CARLA B R177.indd 3

09/09/13 17:17


IX ITALIAN EXCELLENCE

Ritorno alla qualità artigianale in questa nuova collezione disegnata da Angela Martinelli. Autunno-inverno 2013/14

RÉTRO HAND MADE IX ITALIAN EXCELLENCE R177.indd 1

03/09/13 11:49


In queste pagine. Abito corto in maglia color castagna lavorata a punto stuoia. L’oblò sulla schiena lascia intravedere la delicata trama di una sottoveste in pizzo.

IX ITALIAN EXCELLENCE R177.indd 2

03/09/13 11:49


IX ITALIAN EXCELLENCE

IX ITALIAN EXCELLENCE R177.indd 3

03/09/13 11:49


DOPPIO SEGNO

MODERN FLAIR Linee che valorizzano la silhouette e dettagli femminili per una sensualitĂ  contemporanea. Estate 2014

DOPPIO SEGNO R177.indd 1

03/09/13 09:59


In questa pagina. Maglia a punto rete in misto viscosa con finitura ad intreccio che sovrappone un top in seta e cotone, come i pantaloni abbinati. Nella pagina accanto. Blusa in seta-cotone con davanti doppiato in pizzo Valencienne, indossata con i pantaloni ampi.

DOPPIO SEGNO R177.indd 2

03/09/13 09:59


IVORIES

Decori dall’allure nordica per tricot protettivi, da indossare su pantaloni a sigaretta e gonne lunghe e fluide, per una moda al di là del tempo. Autunno-inverno 2013/4

NEW WARDROBE IVORIES R177.indd 1

04/09/13 10:13


In questa pagIna. dOlcEVIta VIOla cOn pOlSI SfRangIatI E gOnna lunga cOlOR RuggInE. nella pagIna accanto. gOlf cOn gEOmEtRIE a cOntRaStO Sul tOp bIancO E I pantalOnI SlIm.

IVORIES R177.indd 2

04/09/13 10:13


ferrante

FOCUS ON THE DETAILS

Glamour con un tocco rĂŠtro per i capi che sfoggiano materiali ricercati, intarsi particolari e dettagli preziosi, per un look femminile e chic. Autunno-inverno 2013/14

FERRANTE R177.indd 1

03/09/13 17:14


In questa pagina. Mix di lana, lucida, opaca, pettinata e cardata giocano sulla su base trasparente dell’abito in pura lana merino con lavorazione ad intarsio sulle spalle e sulle maniche. Nella pagina accanto. abito in cachemire e viscosa stretch tinto in capo, con intarsio a rilievo realizzato in ciniglia.

FERRANTE R177.indd 2

03/09/13 17:14


retailworld di Mariacristina Righi

BOUTIQUE DI DOMANI U

n’analisi della francese Centdegrés ha cercato di mostrare come sarà il retail del futuro. Il commercio tradizionale sta attraversando un momento di forte crisi, soprattutto nei mercati maturi del mondo occidentale. Il commercio vecchio stile oggi appare noioso, obsoleto ed è destinato a morire. La rivoluzione digitale non è responsabile della crisi di certi modelli distributivi, ma certamente la evidenzia. Lo studio di Centdegrés ha analizzato 25 esperienze negative d’acquisto in diversi settori sulla base di una ricerca condotta in Francia nel giugno 2012 dal Ginger Institute per Publicis. Si parte con l’abbigliamento per bambini (47%) seguito dall’arredamento (42%), dall’abbigliamento maschile (41%) e femminile (39%), elettronica, musica e video (32%), telefonia e Internet (30%), scarpe (28%), bricolage e giardinaggio (28%), cosmetici e bellezza (28%), vini (27%), prodotti del mondo culturale (26%), viaggi (13%).

I punti vendita del futuro saranno polifunzionali e multisettore. Alcuni esempi ci sono già: li ha mostrati una ricerca condotta dalla società francese di consulenza al retail Centdegrés

FOCUS SUL MERCATO

Il mondo del retail dovrebbe mettere a fuoco la situazione attuale del mercato, soprattutto nel mondo occidentale, l’area che sta soffrendo maggiormente. Qui la popolazione sta invecchiando e sta crescendo l’importanza del significato, dell’intangibile e del contenuto. I consumatori sono obbligati a gestire accuratamente tempi e ritmi di vita e di lavoro. La domanda che il mondo

RETAILWORLD 177.indd 1

04/09/13 12:50


della distribuzione dovrebbe farsi oggi è: per quali ragioni i consumatori dovrebbero fare shopping in un negozio fisico e non virtuale? Lo spazio digitale ha abbattuto le frontiere tra consumatori ed esperti, infatti il 60% degli acquirenti di cosmetici consulta le info prodotti sui siti delle case produttrici prima dell’acquisto, anche se questo non viene effettuato online. Lo smartphone è spesso utilizzato come strumento per confrontare i vari prezzi di un articolo prima dell’acquisto, che viene poi deciso in base ai risultati ottenuti con il confronto. Si assiste anche a una rinascita dei centri storici delle città e dei department store, soprattutto nelle grandi capitali, anche se i vari brand con spazi dedicati hanno ormai assunto un’importanza quasi esagerata. Impongono quasi ovunque la loro presenza e le loro condizioni, in termini di spazi e metratura. In questo modo l’onnipresenza dei franchising in tutto il mondo fa quasi sparire spazi che sarebbero inaspettati. La rivoluzione digitale comunque è ancora in atto: finora non abbiamo ancora visto molto dello sviluppo di questo sistema distributivo, ma si assiste giorno per giorno a un mondo in espansione ed evoluzione

Nella pagina a fianco, la suggestiva facciata dell’edificio Tudor che ospita lo store Liberty a Londra e un ambiente della boutique Ralph Lauren di Parigi.

In questa pagina. In alto, il temporary Prada in Texas e una veduta del futuristico Mue a Seul. Al centro, un allestimento nel concept store Dover Street Market di Londra. Qui sopra, un ambiente de L’Hôtel Particulier di Parigi e un dettaglio di Net à Porter di Londra.

RETAILWORLD 177.indd 2

04/09/13 12:50


KAOS uomo 177.indd 1

13/09/13 12:06

Distribuito da KAOS SPA - via degli speziali 138 - Centergross - Blocco 25 - Funo (BO) - Italy - t. +39 0516649011 - f. +39 051 861016 - www.kaosspa.net


KAOS uomo 177.indd 2

13/09/13 12:07


close up CLOSEUP_gardeners_177.indd 2

Prada

Topman

3.1 Phillip Lim

Topman

10/09/13 12.04


Gucci

CLOSEUP_gardeners_177.indd 3

Dries Van Noten

Walter Van Beirendonck

THE GARDENERS

Andrea Incontri

10/09/13 12.04


close up

Sibling

Christopher RĂŚburn

CLOSEUP_rete_177.indd 2

James Long

Sibling

10/09/13 12.07


Sibling

CLOSEUP_rete_177.indd 3

Vivienne Westwood

NELLA RETE

Selim De Somavilla

Pigalle

10/09/13 12.07


filpucci.it


Po

Milano, Parigi, Londra, Barcellona, Madrid, Firenze, Rio de Janeiro, San Paolo Da

le proposte in maglia degli stilisti per la P-E 2014

Milan, Paris, London, Barcelona, Madrid, Florence, Rio de Janeiro, Sao Paulo

the designers’ knits for

S-S 2014

KOS cop 177.indd 1

SIBLING

From

10/09/13 10:44


Ă  t i v i t a e Cr

sales.office@ferraricotonificio.it

COT_FERRARI_171.indd 1

09/02/12 17.03


Foto Ugo Camera

Moda uomo

MILANO SFIL_milano 177.indd 1

>ANDREA INCONTRI >BOTTEGA VENETA >CALVIN KLEIN COLLECTION >CANALI >CORNELIANI >DAKS >DOLCE & GABBANA >EMPORIO ARMANI >ERMENEGILDO ZEGNA >FENDI >FRANKIE MORELLO

>GIORGIO ARMANI >GUCCI >ICEBERG >LES HOMMES >MISSONI >NEIL BARRETT >PRADA >ROCCO BAROCCO >SALVATORE FERRAGAMO >VERSACE >VIVIENNE WESTWOOD

13/09/13 15:25


ANDREA INCONTRI LO STILISTA IMMAGINA UN GUARDIANO DEL FARO IRONICO E FANTASIOSO, CHE AMA ABBINARE STAMPE E COLORI DIVERSI PER UN LOOK NAÏF MA RICERCATO THIS TALENTED DESIGNER HAS IMAGINED AN IRONIC, IMAGINATIVE LIGHTHOUSE KEEPER WHO LOVES TO COMBINE DIFFERENT PRINTS AND COLORS FOR A LOOK THAT’S NAÏF BUT QUITE SOPHISTICATED

SFIL_milano 177.indd 2

13/09/13 15:26


CANALI I COLORI CLASSICI DELLO SPORT PER PULL E CARDIGAN DECORATI CON IRONICHE SIRENE, DA INDOSSARE SUI PANTALONI RIGATI THE CLASSIC BOLD COLORS OF SPORTS FOR SWEATERS AND CARDIGANS DECORATED WITH TONGUE-IN-CHEEK MERMAIDS, TO BE WORN WITH SNAPPY STRIPED PANTS

SFIL_milano 177.indd 3

13/09/13 15:26


collezione autunno inverno 2014/15


Foto Ugo Camera

Pitti immagine uomo

FIRENZE SFIL_firenze 177.indd 1

>DAGGS >KOLOR >MSGM >STELLA JEAN HOMME

13/09/13 15:02


DAGGS COLORE E TECNOLOGIA PER UNO STILE RILASSATO CHE STRIZZA L’OCCHIO ALL’AMERICAN WAY OF LIFE, CON CAPI A METÀ FRA IL TEMPO LIBERO E L’ACTIVEWEAR COLOR AND TECHNOLOGY FOR A LAIDBACK STYLE INSPIRED BY THE AMERICAN WAY OF LIFE, FEATURING GARMENTS HALFWAY BETWEEN LEISURE- AND ACTIVEWEAR

SFIL_firenze 177.indd 2

13/09/13 15:02


KOLOR GUEST DESIGNER A PITTI UOMO, IL BRAND GIAPPONESE SCEGLIE I COLORI DELLA NATURA, VOLUMI EQUILIBRATI, DETTAGLI A CONTRASTO E ABBINAMENTI DI STAMPE DIVERSE A GUEST DESIGNER AT PITTI UOMO, THIS JAPANESE BRAND IS SHOWING THE COLORS OF NATURE, HARMONIOUS VOLUMES, CONTRASTING DETAILS AND FUN COMBINATIONS OF DIFFERENT PRINTS

SFIL_firenze 177.indd 3

13/09/13 15:02


MSGM MASSIMO GIORGETTI PUNTA SUL TIE & DYE E PICCOLE STAMPE PER UNO STILE RESORT CHE AMA IL MIX DI COLORI E FANTASIE MASSIMO GIORGETTI IS UTILIZING TIE & DYE TECHNIQUES AND TINY PRINTS FOR A RESORT STYLE FLOURISHING LIVELY MIXES OF COLORS AND PATTERNS

SFIL_firenze 177.indd 4

13/09/13 15:03


Foto Ugo Camera

Paris mode masculine

PARIGI SFIL_parigi 177.indd 1

>3.1 PHILLIP LIM >ALIBELLUS+ >CARVEN >CÉDRIC JACQUEMYN >DAMIR DOMA >DRIES VAN NOTEN >GIVENCHY >HENRIK VIBSKOV >HERMÈS >JOHN GALLIANO

>JULIEN DAVID >JUUN.J >KENZO >KRIS VAN ASSCHE >LANVIN >MIHARAYASUHIRO >PAUL SMITH >RAF SIMONS >TILLMANN LAUTERBACH

13/09/13 15:14


3.1 PHILLIP LIM UN LOOK RILASSATO, PERFETTO PER LA VACANZA MA ANCHE PER LA CITTÀ, GRAZIE ALLE STAMPE INNOVATIVE, ALLA RICERCA PUNTI SUI TRICOT E ALLE APPLICAZIONI A RELAXED LOOK, PERFECT FOR GOING ON HOLIDAY, BUT ALSO FOR TOWN OCCASIONS, THANKS TO THE INNOVATIVE PRINTS, THE SOPHISTICATED KNIT STITCHES AND THE STYLISH APPLICATIONS

SFIL_parigi 177.indd 2

13/09/13 15:14


ALIBELLUS+ UN UOMO NELLA RETE: TITI KWAN PROPONE TRAME SGRADATE NEI COLORI LUMINOSI DEI METALLI, PER GIROCOLLO DA INDOSSARE A PELLE O SOVRAPPOSTI A CANOTTE COPRENTI A MAN IN THE NET: TITI KWAN PROPOSES NUANCED MESH EFFECTS IN LUMINOUS METALLIC COLORS FOR A ROUND-NECK SWEATER TO BE WORN WITH NOTHING UNDERNEATH OR LAYERED WITH AN OPAQUE TANK TOP

SFIL_parigi 177.indd 3

13/09/13 15:14


CARVEN L’UOMO DI GUILLOME HENRY È UN ARTISTA CHE VIVE NEL SUD DELLA FRANCIA, APPASSIONATO DI DISEGNO DAL VERO, DALL’ELEGANZA INNATA THE GENTLEMAN CATERED TO BY GUILLOME HENRY HAPPENS TO BE AN ARTIST WHO LIVES IN THE SOUTH OF FRANCE, A TRUE LOVER OF DESIGN WITH AN INNATE ELEGANCE

SFIL_parigi 177.indd 4

13/09/13 15:14


Foto Ugo Camera

London collections: men

LONDRA SFIL_londra 177.indd 1

>ASTRID ANDERSEN >BOBBY ABLEY >BURBERRY PRORSUM >CHRISTOPHER SHANNON >JAMES LONG

>KATIE EARY >RICHARD NICOLL >SHAUN SAMSON >SIBLING >TOPMAN DESIGN >YMC

13/09/13 16:46


ASTRID ANDERSEN ISPIRAZIONE STREET, INGERENZE HIP HOP, MATERIALI E COLORI RUBATI AL MONDO FEMMINILE E AI RITUALI PORTAFORTUNA DEGLI ATLETI AN EDGY STREET INSPIRATION, HIP HOP INFLUENCES AND MATERIALS AND COLORS BORROWED FROM THE FEMALE DOMAIN AND GOOD-LUCK RITUALS OF ATHLETES

SFIL_londra 177.indd 2

13/09/13 16:46


KATIE EARY UNA STREET COUTURE CHE AMA L’ANIMALIER E I FENICOTTERI, IN UN TRIPUDIO DI TINTE ACCESE CON EFFETTI DELAVÉ E INSERTI STREET COUTURE WHICH FEATURES LOTS OF ANIMALIER PATTERNS AND FLAMINGOES IN A JOYFUL BURST OF BRIGHT TONES WITH DÉLAVÉ EFFECTS AND INSETS

SFIL_londra 177.indd 3

13/09/13 16:46


BOBBY ABLEY TRAME STUOIA E STAMPE CARTOON PER CAPI ISPIRATI AL MEDIOEVO E ALLA LETTERATURA FANTASY BASKET-WEAVE TEXTURES AND CARTOON PRINTS FOR THESE GARMENTS INSPIRED BY THE MIDDLE AGES AND FANTASY LITERATURE

SFIL_londra 177.indd 4

13/09/13 16:46


Foto Ugo Camera

080 barcelona fashion

BARCELLONA SFIL_barcellona 177.indd 1

>ALBÉNIZ >ALEXIS REYNA >BRAIN&BEAST >JOSEP ABRIL >KRIZIA ROBUSTELLA >PUNTO BLANCO >SELIM DE SOMAVILLA >TORRAS

13/09/13 14:53


ALBÉNIZ MAITE ALBÉNIZ ZÚÑIGA DEBUTTA CON LA COLLEZIONE ANGEL, ISPIRATA A RAY CHARLES, IL CUI PROTAGONISTA È UN UOMO ETEREO, INDISCUTIBILMENTE GLAMOUR MAITE ALBÉNIZ ZÚÑIGA DEBUTS WITH THE ANGEL COLLECTION INSPIRED BY RAY CHARLES AND CATERING TO AN ETHEREAL MAN, ALWAYS FOND OF GLAMOUR

SFIL_barcellona 177.indd 2

13/09/13 14:53


ALEXIS REYNA IL BLACK & WHITE E I GRAFISMI SONO IL FIL ROUGE DELLA COLLEZIONE DI QUESTO STILISTA-ARTISTA CHE SI ISPIRA ALLA STRADA CLASSIC BLACK & WHITE AND GRAPHIC PATTERNS ARE THE LEITMOTIF OF THE COLLECTION BY THIS DESIGNER-ARTIST WHO DRAWS INSPIRATION FROM STREET LIFE

SFIL_barcellona 177.indd 3

13/09/13 14:53


BRAIN & BEAST ÁNGEL VILDA MIXA SUGGESTIONI GRAFICHE, PATTERN ESOTICI, LINEE ORIENTALI PER UNO STILE DI ROTTURA ÁNGEL VILDA MIXES GRAPHIC WIZARDRY, EXOTIC PATTERNS AND ORIENTAL STYLING FOR A BREAKTHROUGH STYLE

SFIL_barcellona 177.indd 4

13/09/13 14:53


Foto Ugo Camera

Mercedes-Benz fashion week Madrid

MADRID SFIL_madrid 177.indd 1

>EDUARDO RIVERA >EL GANSO >SOLOiO >TENKEY

13/09/13 14:35


EDUARDO RIVERA COLORI CALDI DANNO VERVE A CAPI CASUAL, CHE SI DISTINGUONO PER GLI INTARSI A CONTRASTO E PER I VOLUMI COMODI WARM COLORS IMPART VERVE TO CASUAL GARMENTS DISTINGUISHED BY CONTRASTING INTARSIAS AND COMFORTABLE SHAPES

SFIL_madrid 177.indd 2

13/09/13 14:35


EL GANSO UNO STILE COLLEGE PERFETTO PER IL TEMPO LIBERO, CHE DIVENTA PIÙ FORMALE CON UNA CAMICIA E UN CARDIGAN A YOUTHFUL COLLEGIATE LOOK, PERFECT FOR LEISURE MOMENTS, BUT BECOMING MORE FORMAL WITH A SHIRT AND A CARDIGAN

SFIL_madrid 177.indd 3

13/09/13 14:35


SOLOiO SPORTIVO CON UN TOCCO POSH DATO DAGLI ACCESSORI, DAL COLORE O DAL GIOCO DI PUNTI SUI CAPI SPORTY WITH A TOUCH OF POSH OPULENCE PROVIDED BY THE ACCESSORIES, COLORS AND PLAY OF STITCHES ON THE GARMENTS

SFIL_madrid 177.indd 4

13/09/13 14:35


Foto Ugo Camera

fashion rio

Rio de janeiRo SFIL_rio 177.indd 1

>AUSLÄNDER >CoCA-CoLA CLothiNg >R.gRooVE >tNg

13/09/13 15:12


AUSLÄNDER ATMOSFERA SIXTY, TRIONFO DEL BLACK & WHITE, OPTICAL E GRAFISMI SONO I PUNTI FORTI DELLA COLLEZIONE DI RICARDO BRÄUTIGAM A SIXTIES MOOD INCLUDING A TRIUMPH OF BLACK & WHITE, OPTICAL EFFECTS AND GRAPHIC WIZARDRY ARE THE STRONG POINTS OF THE COLLECTION BY THE TALENTED RICARDO BRÄUTIGAM

SFIL_rio 177.indd 2

13/09/13 15:12


COCA-COLA CLOTHING THAIS ROSSITER CI PORTA IN UN MONDO COLORATISSIMO E RICCO DI FANTASIA, MA ANCHE DI RICERCA SUI TESSUTI E RICHIAMI AL MONDO DEL SURF THAIS ROSSITER TRANSPORTS US INTO A BRIGHTLY COLORED WORLD, BRIMMING WITH PATTERN, AS WELL AS SOPHISTICATED FABRICS AND EVOCATIONS OF THE SURFING REALM

SFIL_rio 177.indd 3

13/09/13 15:12


R.GROOVE CONFORTEVOLE E COOL LA PROPOSTA DI RIQUE GONÇALVES CHE RIVISITA I SIMBOLI DEI TROPICI E STAMPA GRANDI RIGHE SU TESSUTI TRASPARENTI COMFORTABLE AND COOL, THE FASHIONS OF RIQUE GONÇALVES TAKE AN ORIGINAL NEW LOOK AT THE SYMBOLS OF THE TROPICS, AND WIDE STRIPES ON TRANSPARENT FABRICS

SFIL_rio 177.indd 4

13/09/13 15:12


Foto Ugo Camera

são paulo fashion week

SAN PAOLO SFIL_san_paolo 177.indd 1

>AMAPÔ >COLCCI >OSKLEN >TRITON

13/09/13 15:08


AMAPÔ CAROLINA GOLD E PITTY TALIANI SI ISPIRANO AI PATTERN DEGLI INDIOS PER BLUSE E CASACCHE IPERDECORATE, E MIXANO RIGHE E TIE & DYE CAROLINA GOLD AND PITTY TALIANI HAVE DRAWN INSPIRATION FROM THE PATTERNS OF SOUTH AMERICA INDIOS FOR HIGHLY DECORATED BLOUSES AND CASSOCKS, MIXING STRIPES AND TIE & DYE TECHNIQUES

SFIL_san_paolo 177.indd 2

13/09/13 15:08


COLCCI MICROPATTERN E MAXIRIGHE CREANO UNA SORTA DI GIARDINO GEOMETRICO SUI CAPI DI JEZIEL MORAES, RAVVIVATI DA COLORI FORTI E CONTRASTI STUDIATI MICRO-PATTERNS AND MAXI-STRIPES CREATE A SORT OF GEOMETRIC GARDEN ON THE GARMENTS DESIGNED BY JEZIEL MORAES, ENLIVENED BY BRIGHT COLORS AND CAREFULLY SELECTED CONTRASTS

SFIL_san_paolo 177.indd 3

13/09/13 15:09


MODA L ’ e d i t o r i a

libri.it

n e l

f a s h i o n !

ISABEL MARANT

www.modalibri.it

HFDistribuzione Vercelli - tel . 0161210727 - fax 01611942450 - email: hf.distribuzione@hfnet.it

www.hfnet.it


PITTI IMMAGINE

F I L AT I Autunno-inverno 2014/15

FILI A TUTTO GAS DOSSIER_FILATI_177.indd 1

18/09/13 12.48


Spazio Ricerca

PITTI IMMAGINE

F I L AT I

Velocità, libertà, divertimento: il mondo delle moto è il tema portante delle collezioni per l’autunno-inverno 2014/15, presentate all’ultima edizione del salone fiorentino Progetto grafico Marco Monzoni • Testi Monica Lugli • Foto Carlo Bonoldi Studio, Veronica Barni, Monica Lugli

La passione per le due ruote, il lifestyle dei bikers, il design in movimento che questo affascinante mondo esprime: ecco il tema-guida dei saloni estivi di Pitti, fra cui non poteva mancare Pitti Immagine Filati, in scena alla Fortezza da Basso dal 3 al 5 luglio scorso. Moto grandi o piccole, nuove o vintage, di serie o speciali hanno pacificamente “invaso” il piazzale centrale della Fortezza, dove, nel progetto di Oliviero Baldini, sembravano sfrecciare in immaginarie gallerie del vento, con i motori rombanti e i tubi di scappamento che sputavano fiamme di velocità, ovvero fili coloratissimi che davano l’idea del moto. Apertasi all’insegna dell’ottimismo, della fiducia e della voglia di uscire dalla recessione, questa edizione di Pitti si è chiusa con il segno +. In crescita il numero dei compratori, grazie soprattutto ai visitatori stranieri (+6%), con ottimi risultati messi a segno da Gran Bretagna, Giappone, Spagna, Cina e Turchia, dai Paesi nordeuropei, e da Belgio, Portogallo e Polonia. Tengono la Germania e gli Stati Uniti, mentre Francia e Olanda mostrano una leggera flessione. Soddisfazione fra gli espositori, espressa anche da Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine, che ha sottolineato l’alta qualità e la grande creatività dei prodotti esposti, caratterizzati da contenuti e lavorazioni molto innovativi. Napoleone ha poi definito i mercati esteri come il volano per i saloni di Pitti, e in riferimento a Pitti Filati ha fatto notare che da due edizioni i buyer stranieri superano gli italiani. La novità di questa edizione è stata il KnitClub, dedicato ai maglifici di qualità, che ha arricchito il già vasto programma di eventi e allestimenti, dal concorso Feel The Yarn alla mostra Bond-In e a quella dedicata al Museo del Cotone del Cairo, fino allo Spazio Ricerca Love, di cui vi riferiamo nelle prossime pagine. La prossima edizione del salone, dedicata alle collezioni primavera-estate 2015, si terrà dal 22 al 24 gennaio 2014.

DOSSIER_FILATI_177.indd 2

18/09/13 12.48


DOSSIER_FILATI_177.indd 3

18/09/13 12.49


PITTI IMMAGINE

F I L AT I Anche quest’ultima edizione del salone è stata arricchita da una serie di iniziative che l’hanno resa più completa e interessante che mai. Quarta edizione per Feel The Yarn, il concorso dedicato agli studenti di alcune fra le migliori scuole di design del mondo, che realizzano le loro proposte di knitwear con i filati degli espositori. Debutto positivo per KnitClub, lo spazio, ospitato nel cavedio, che ha raggruppato una selezione di maglifici di qualità in grado di interpretare la creatività dei visitatori del salone: una nuova opportunità di confronto per buyer, designer e uffici stile dei brand del fashion system che da sempre visitano Pitti. Cocktail in Limonaia per Filmar, che ha festeggiato così il libro e la mostra sul Museo del Cotone del Cairo. E ancora Bond-In, che sperimenta mix di tecniche sulla maglieria. Il cuore pulsante del salone resta lo Spazio Ricerca, realizzato sotto la direzione artistica di Angelo Figus e Nicola Miller, con l’allestimento curato da Alessandro Moradei. In questa edizione il leit-motiv è l’amore: amore sensuale, sessuale, fraterno, per il prossimo o per gli animali. Amore come ingrediente necessario ai nuovi materiali per la stagione autunno-inverno 2014/15: caldo, soffice, protettivo sicuro. Il nuovo atteggiamento d’amore diventa l’unica chiave di lettura per il progresso. Il made in love rappresenterà un segno di qualità assoluta e di certificazione di genuinità. Non più scontri ma incontri, non più tensioni ma distensioni. L’amore spiana e crea trame, connessioni sentimentali creative e produttive. L’amore con le sue sfumature delicate, energiche, dichiarate o nascoste rappresenta una guida per la realizzazione di filati ricchi di citazioni storiche legate a periodi stilistici. I fili saranno resi attuali dalla percezione e dal significato dell’amore contemporaneo, mai scontato o banale, ma sempre rassicurante; un valore forte e un autentico punto di riferimento e stabilità. In risposta alla crisi di valori universali e alla crisi di creatività come prodotto umano, l’amore è la risposta e la chiave di lettura per connotare le nostre azioni e i nostri prodotti di nuova e positiva energia.

FILMAR IN LIMONAIA

La limonaia di Villa Vittoria è la location scelta da Filmar per il cocktail offerto in occasione della presentazione de libro sul Museo del Cotone del Cairo, e la relativa mostra in Fortezza.

BOND-IN

Sempre frequentatissimo lo spazio Bond-In; il progetto di Dyloan Studio in collaborazione con Sansovino 6 esplora gli orizzonti creativi offerti dalla termosaldatura nella maglieria: Edward Buchanan, stilista di Sansovino 6, ha dato vita a una capsule collection ispirata allo sportswear americano.

FEEL THE YARN

La stagione invernale di Pitti ospita il concorso dedicato agli studenti delle scuole di moda internazionali. Quest’anno è stata Yiyi Guo, del Beijing Institute of Fashion Technology, ad aggiudicarsi il premio.

DOSSIER_FILATI_177.indd 4

18/09/13 12.49


LE PROPOSTE DELLE FILATURE ACCADEMIA

Un percorso di ricerca che porta all’elaborazione di temi diversi, in cui la fantasia, marchio di fabbrica di Accademia, è intesa come mix di fibre e torsioni di più componenti. Il Mohair è il must della collezione, soffice e caldo, in versione classica e leggera, con fili sottili intrecciati in punti aperti, oppure elasticizzata e gonfia, per aspetti grossi e vaporosi, o ancora luminosa e chic, con punti di lurex, paillettes e perline. La Maglia Lineare è una famiglia di fili di aspetto pulito, che si prestano ad essere arricchiti con punti fantasiosi o con trattamenti speciali. Gli Effetti Pelliccia e Bouclé rievocano il gusto dei mantelli degli animali, con tagliatini di viscosa lucida, e grossi bouclé mossi. I Devorati e Neo-grunge sono suggestive alternanze di pieni e vuoti che danno vita a fiammati monocromatici, a stampe multitono e a fettucce maltinte. I Glitter e Brillanti presentano discreti inserimenti di lurex, superfici lucenti e giochi di luci e ombre generati dall’incontro del lurex con il mohair.

Accademia

F I L AT I

Filati BE.MI.VA.

PITTI IMMAGINE

FILATI BE.MI.VA.

La filatura di Campi Bisenzio si ispira a tre peccati capitali per la sua collezione autunno-inverno 2014/15. Be.Mi.Va. parte dalla Gola, il piacere di riscoprire i valori della tradizione, che assapora i toni dolci delle torte e i gusti freschi dei gelati trasformandoli in morbidissimi bouclé, impalpabili alpache, fili aerei con suggestivi effetti pelliccia. Superbia è il tratto forte e deciso della collezione, caratterizzato da una gamma di tinte dalla personalità prorompente: cinabro, moro, henné rappresentano l’eccentricità e la stravaganza date dalla voglia di distinguersi e di eccellere. Lussuria è un vortice di incontri inaspettati: olio, glicine ed ebano si uniscono a filati brillanti ed esuberanti, giocando tra frammenti lucenti immersi in lane garzate e catenelle dorate che decorano soffici mohair. Dedicato a chi vuole trasgredire, ma sempre con classe.

DOSSIER_FILATI_177.indd 5

18/09/13 12.49


Alpes

PITTI IMMAGINE

Lineapiù

Lineapiù

Alpes

F I L AT I

ALPES

Sperimentare armonie e dissonanze di materiali e cromie: questo è l’obiettivo della nuova collezione Alpes. Nostalgia è il tema dei colori neutri e pastellati che accompagnano filati classici e morbidi, puntualizzando il quotidiano con un sapore vintage. Nel secondo tema, Mirage, si fondono tecnologia e semplicità. Più ricco e decorato è il tema Opulence, dove i toni scuri si fondono con i volumi e gli effetti dévoré della serie Eagle, giocando la carta del decoro. I colori densi del tema Body Shields esaltano la naturalezza delle alpache mescolate con lane merinos dagli aspetti fiammati mossi, screziati o da variazioni cromatiche mouliné. I filati sono gonfi e voluminosi, con grossi stoppini, anche con stampe a più colori, e assicurano calore e protezione.

LINEAPIù

Dinamismo e modernità per la nuova collezione Lineapiù, caratterizzata dalla ricerca e dall’innovazione, dall’audacia dell’incontro di arte e moda, scienza e artigianato, per creare nuove strutture che esaltano i filati. Adesso più che mai il consumatore avverte la necessità di capi di maglieria dolci e leggeri, eterei ma protettivi. Importanti i materiali high-tech e il comfort degli stretch, per effetti neoprene o velluto millerighe, bottoncini di aspetto riso o minuscoli pallini colorati su fili tweed; le viscose stretch sono impiumate dal mohair, il morbido yak ha uno spirito libero e romantico. Roxy associa la morbidezza del mohair al glamour delle paillettes, mentre Momo è intimo, femminile e disinvolto, quasi una seconda pelle. Una nuova eleganza urbana per i consumatori del futuro.

DOSSIER_FILATI_177.indd 6

18/09/13 12.49


Ilaria

F I L AT I

Filpucci

PITTI IMMAGINE

FILPUCCI

Molteplici sono le tendenze a cui si ispira la nuova collezione Filpucci. Silk Linearism è il concept in cui convergono materiali esclusivi tra cui la seta. Il filato è lucido, morbido al tatto e dai punti lineari e scolpiti. Gummy World è un tema che ci riporta ad un mondo gommoso, ad un nuovo senso dello stretch e del comfort il cui protagonista è, appunto, Gummy: 100% nylon con un effetto quasi micro neoprene. Terza novità Filpucci è Glow, il filo luminoso, il superyarn che si accende se esposto a sorgente di luce, un filato moderno e ludico. Ad accompagnare queste nuove tendenze una palette di colori freddi, algidi, eterei, densi e decisi come il blu abissale, buio e ombroso, che si mescolano con accenti metallici per nuovi riflessi di modernità.

ILARIA

Ricercatezza ed esclusività sono gli obiettivi della collezione presentata da Ilaria. I nuovi filati bottonati, ritorti con sottilissimi lamé, cordonetti di macrociniglie, effetti velvet, mulinati finissimi sono interpretati nelle nuove nuances cromatiche, così forti da costituire un valido input per la creatività degli stilisti. Effetti chanteclaire sono il risultato dei filati soffiati appena nati che presentano una mano supersoft. L’azienda aumenta inoltre l’offerta dei filati stock service così come i nuovi colori nei mohair mélange; questi ultimi sono stati studiati come segno di riconoscenza verso i clienti che hanno apprezzato l’ampliamento della cartella dei colori uniti presentato la scorsa stagione.

DOSSIER_FILATI_177.indd 7

18/09/13 12.49


filo_adv_ott13_maglieriaitaliana_output.pdf

C

M

Y

CM

MY

CY

CMY

K

1

12/07/13

17.41


saloni

WHO’s next SEMPRE PIÙ INTERNAZIONALE Bilancio positivo per l’ultima edizione del salone parigino, che registra un aumento nel numero dei visitatori stranieri Chiusura con il segno + per Who’s Next, in scena dal 6 all’8 luglio a Paris Expo-Porte de Versailles. Il salone ha registrato un’ottima affluenza, attestandosi sulle 45.000 presenze, un dato di tutto rispetto in questi tempi. Who’s Next ha investito molto negli anni per diventare la piattaforma di riferimento dell’abbigliamento e degli accessori per donna, raggruppando un alto numero di produttori (compresi gli espositori di P.A.P. Paris) e attirando l’attenzione dei top buyer stranieri, in particolare italiani, tedeschi e belgi, le nazionalità maggiormente rappresentate, che insieme hanno incrementato la loro presenza del 10%. Il Medio Oriente è stata l’area che ha segnato l’aumento maggiore (+18% rispetto a giugno 2012, 678 presenze), mentre i buyer giapponesi si classificano al quarto posto con 1.532 visitatori -erano 900 appena due anni fa-. Rispetto all’edizione estiva 2011, l’ultima che si è tenuta a settembre, il salone ha registrato +6% di presenze, segno che

SALONI_177.indd 1

Qui sopra, una veduta degli atand all’ultima edizione di Who’s Next. Sotto, una proposta di Gaudì, una delle aziende espositrici al salone parigino.

la decisione di anticipare a luglio è stata buona. Le aziende che hanno preso parte al salone con l’obiettivo di rafforzare l’export sono quelle che oggi raccolgono i risultati migliori; anche know-how e qualità sono due ottime carte da giocare, visto il livello dei buyer presenti in fiera, alla ricerca di prodotti fashion dall’alto valore aggiunto. La sezione dedicata al pret-à-porter femminile ha totalizzato il maggior numero di visitatori, in particolare italiani, britannici e russi. L’area Private, allestita nel padiglione 7.1, è stata attualizzata anche attraverso una ri-selezione dei brand in mostra, riscuotendo il consenso dei visitatori. Fame ha sfoggiato un nuovo layout che è piaciuto molto, e ha presentato diversi nuovi designer. Nella sezione Mr & Mrs Brown, dedicata all’urbanwear, il feedback degli espositori è contrastante; a fronte di alcuni brand che hanno ottenuto buoni risultati, altri hanno lamentato la mancanza dei visitatori francesi, rimasti a presidiare le loro boutique dopo una stagione alquanto deludente. Segnalata anche la scarsa affluenza dei buyer alla sfilata, deputata a mostrare le novità e gli spunti per la prossima stagione calda. Nel complesso lo sviluppo dei contatti e degli ordini è stato soddisfacente. Nelle aree dedicate agli accessori - Première Classe, Who’s Next Accessories e Mr & Mrs Brown Accessories la selezione dei marchi, la leggibilità dell’esposizione e la suddivisione dei prodotti hanno avuto un ruolo determinante per la soddisfazione degli espositori e dei visitatori. Inoltre, tutti hanno potuto assistere ai numerosi eventi à-côté che

come e più di sempre hanno caratterizzato questa edizione: dalla conferenza di Martine Leherpeur dal titolo Dressed in: Paris, L.A,, Shanghai al concorso dedicato alle scuole di fashion design, dalle sfilate ai trend forum, allestiti da Nelly Rodi e WSGN. La prossima edizione di Who’s Next si terrà dal 25 al 28 gennaio 2014. Info: Saloni internazionali francesi tel. +39-024343531 - www.whosnext.com

eUROVet VENDE CINQUE DEI SUOI SALONI

Siglato l’accordo tra Première Vision e Eurovet, società leader a livello internazionale nell’organizzazione dei saloni specializzati per l’industria della moda, per l’acquisto da parte della prima di cinque saloni di Eurovet. I segmenti in oggetto per la trattativa d’acquisto sono i saloni dedicati alla produzione di moda, Fatex, Zoom by Fatex e Made in France by Fatex, oltre a quelli dedicati a tessuti e collezioni per il fast fashion, Tissu Premier e Collections. Con questa acquisizione crescono i saloni specializzati per il mondo della moda di Première Vision, arrivando a 32 all’anno in 6 nazioni. Eurovet da parte sua si concentrerà maggiormente sui settori intimo e mare, per accelerare il suo sviluppo internazionale in altre regioni strategiche e in espansione.

17/09/13 09.54


saloni

Qui sopra e a sinistra, due vedute degli spazi espositivi all’ultima edizione di CPM Moscow, che ha festeggiato i dieci anni di attività.

CPM MOsCOW SPEGNE 10 CANDELINE Festa di compleanno all’insegna del successo per l’ultima edizione del salone targato Igedo, che ha registrato un buon successo di espositori e visitatori Il salone di riferimento per il mercato russo e dei Paesi ex URSS è arrivato al traguardo dei dieci anni di attività e delle 21 edizioni. Un anniversario festeggiato nella consapevolezza della costante crescita dell’evento, che ha chiuso l’ultima edizione (all’Expocentre dal 4 al 7 settembre) in un clima di ottimismo, giustificato dai risultati: 19.300 visitatori hanno visionato oltre 1.600 collezioni provenienti da 35 Paesi, dislocate su una su-

perficie totale di oltre 58mila metri quadrati. Quattro le aree merceologiche in cui Igedo, organizzatore dell’evento, ha suddiviso le collezioni in mostra. Premium, dall’allure internazionale, ospitata nel padiglione 8.1, che ha presentato marchi conosciuti e diversi giovani designer, tra cui Pohjanheimo, Lilia Kisselenki, Julia Seregina, Luda Nikishina, Every by Tamary. Tra i brand presenti per la prima volta al salone moscovita, l’italiano

Cristina Gavioli. Premium è l’area che raccoglie le proposte di qualità ad alto contenuto moda, ed è in costante crescita. Fashion & Denim ha presentato un segmento di grande successo in Russia: la street couture è molto richiesta fra i giovani consumatori, e brand come Diesel, Desigual, Freddy, Pepe Jeans London, Cheap Monday e Superga -tanto per citarne alcuni-, sono conosciuti ed apprezzati. CPM Kids ha presentato le collezioni per bambini con due sfilate di cui una interamente dedicata ai brand italiani: il childrenswear è un segmento in forte aumento in Russia (ben +10,5% dal 2008 al 2012). Infine, lingerie e abbigliamento mare hanno trovato posto nella sezione CPM Body & Beach. La prossima edizione di CPM Moscow si terrà dal 25 al 28 febbraio 2014. Info: Igedo Company tel. +49 2114396379 cpm@igedo.com - www.igedo.com

FILO IN PISTA AD OTTOBRE

Il salone milanese compie vent’anni e si prepara ad un’edizione ricca di sorprese

Dall’alto, due tendenze elaborate per Filo per il prossimo Autunno-inverno 2014/15: Le Orme da seguire e Tracce digitali.

SALONI_177.indd 2

L’appuntamento con la 40ª edizione di Filo è fissato per il 9 e 10 ottobre 2013 al Centro Congressi Le Stelline di corso Magenta a Milano. Filo, al suo ventesimo anno di attività, festeggia con un’edizione “spumeggiante”, in omaggio ai risultati già raggiunti, ma soprattutto in vista dei traguardi futuri. Il momento clou dei festeggiamenti sarà la serata-evento del 9 ottobre, sempre al Centro Congressi delle Stelline. Si tratta di una serata conviviale, durante la quale gli invitati potranno assaggiare le prelibatezze culinarie del biellese. Nella FILOlounge si potranno poi “rivivere”, attraverso le immagini d’archivio, le varie edizioni del salone susseguitesi in questi venti anni. La serata si concluderà con la premiazione delle aziende che da più tempo mostrano la loro fedeltà a Filo. Passato, presente e soprattutto futuro della rassegna sono infatti fortemente legati alle aziende espositrici e dalle loro collezioni che, come sempre, si confermano prodotti di altissima qualità, realizzati con cura e attenzione ai dettagli, e con uno spirito di impresa sempre più internazionale. Nell’area tendenze, in un allestimento realizzato ad hoc per l’occasione del “ventesimo compleanno”, saranno in mostra le proposte prodotto del salone, che esplorano le potenzialità estetiche e narrative dei materiali ispirandosi al tema della Giovinezza. Appuntamento quindi a Milano per l’unica fiera business to business che propone l’eccellenza dei filati, italiani ed europei, e per festeggiare la 40ª edizione in un clima di festa e di business. Info: Assoservizi Biella - tel. +39-0158483271 - www.filo.it

17/09/13 09.54


TNT GARMENT BAGS COPRIABITI IN TNT

RESEARCH - STYLE - GRAPHIC DESIGN COTTON POUCHES SACCHETTI IN COTONE

LABELS - PACKAGING - SHOPPERS - ACCESSORIES - POSTERS

www.logostil.it Via N. Ponente, 38/2 - 41012 Carpi (Mo) Tel. +39 059 6550273 - Fax +39 059 685494

vendite@logostil.it - info@logostil.it

SCOPRI IL NOSTRO SITO LEGGI IL QR-CODE CON IL TUO SMARTPHONE

L-BANNERS - TELESCOPIC DISPLAYS ESPOSITORI TELESCOPICI

COUNTER MINI BANNER ESPOSITORI DA BANCO

LABELS & HANG-TAGS ETICHETTE E CARTELLINI

TNT SHOPPERS SHOPPERS TNT

COTTON SHOPPERS SHOPPERS IN COTONE

LOGOSTIL 176_dx.indd 1

08/05/13 14:07


ULTRALIGHT CASHMERE

THE PRIDE OF LIGHTNESS CARIAGGI YARN AS THIN AS SILK WITH A DISTINCT TOUCH OF CASHMERE


Maglieria Italiana - 177