Page 1

marzo 2012 nasce

greenplanner 2013 stenibile o s s s e n i s u b o u t l i a c i t i . pianif o c i n u m o c o t www.edi


i fondamentali La Green Planner nasce da un’idea di M.Cristina Ceresa, giornalista esperta di energie rinnovabili e di ambiente. Laura Marchesi è la responsabile commerciale. La comunicazione Web è curata da Paolo Galli. Selene Marchesi ha ideato e cura la grafica. La Green Planner è prodotta da EditoComunico, marchio della Barbi Editori, casa editrice di Nicola Barbi.

greenplanner

Edito® Comunico.


Edito® è Comunico. Una business unit nata a dicembre 2011 dalla Barbi Editori che ha come missione la comunicazione B2b di tematiche legate al mondo Green

le attuali attività ● EditoComunico ha ideato e sta seguendo la pubblicazione di pamphlet legati alle energie rinnovabili. La prima pubblicazione è prevista per la primavera 2012 e riguarda l’incidenza delle condizioni atmosferiche sulle prestazioni dei pannelli fotovoltaici ● siamo gli ideatori della greenplanner


Edito® Comunico. vi dà una mano a: ● entrare a far parte della community greenplanner ● realizzare pubblicazioni tecniche inoltre siamo in grado di offrirvi: ● consulenza ambientale tecnica e di marketing (es. dichiarazioni ambientali) ● eventi B2c strutturati per mettere in risalto la comunicazione e l’immagine Green della vostra azienda


ma cos’è la

greenplanner ? e l i b i n e t s o s s s e n i s u b o u t l i r e p e t n o p t i . un o c i n u m o c o t www.edi


il progetto in sintesi greenplanner

è una pubblicazione che svolge funzione di:

ALMANACCO RIVISTA (approfondimenti, notizie curiose) RACCOLTA DI CASE HISTORY PUBBLICAZIONE DI PARERE DEGLI ESPERTI e PREVISIONI APPUNTAMENTI

Edito Comunico.®


la pubblicazione ●

regolarmente registrata come testata giornalistica presso il Tribunale di Milano, Green Planner è una vera e propria agenda, ma anche un annuario stampato in 10.000 copie e inviato ai vostri clienti.

● direttore responsabile è M.Cristina Ceresa ● Green Planner ospiterà inserzionisti esclusivi, non concorrenti tra di loro scelti sulla base delle tematiche editoriali

greenplanner

Edito® Comunico.


tematiche editoriali

gennaio

Il solare termico riscalda i mesi freddi

sponsored by

Edito Comunico. enibile

ness sost il tuo busi it pianifica o. ic un om oc www.edit

gennaio

note

L M M G V S D 1 1 2 3 4 5 6 2 7 8 9 10 11 12 13 3 14 15 16 17 18 19 20 4 21 22 23 24 25 26 27 5 28 29 30 31

..................................................................................................................

Edito Comunico. enibile

.................................................................................................................. .................................................................................................................. ness sost

o busi omunico.

il tu .................................................................................................................. it pianifica .................................................................................................................. www.editoc .................................................................................................................. .................................................................................................................. .................................................................................................................. .................................................................................................................. .................................................................................................................. .................................................................................................................. .................................................................................................................. ..................................................................................................................

TECNOLOGIE TRATTATE gennaio Solare Termico febbraio Fotovoltaico marzo Efficienza energetica aprile Gardening maggio Eolico giugno Miniidrico luglio Biomasse agosto Certificazioni settembre MobilitĂ  elettrica ottobre Bio edilizia novembre Cogenerazione dicembre Smart cities


green è anche on line! planner da maggio 2012 Quello che EditoComunico ha in mente per il navigatore non è il solito sito Web. Puntando sul cardine dell’almanacco associato alle tecnologie rinnovabili e ambientali e declinato anche in termini geografici, Green Planner on line offrirà notizie utili, ma con pizzico di “curiosità” in più. Il target? Un utente B2b che fa dei temi Green materia di vita e di business.

Edito® Comunico.


di chi sarà la

green

planner

greenplanner 2013

questa appartiene a:

........................................................................................................................... (nickname........................................................................................................)

professione....................................................................................................... azienda.............................................................................................................. cell/tel............................................................................................................... indirizzo email.................................................................................................. indirizzo skype.................................................................................................. come mi muovo per andare al lavoro a piedi ❑ bici ❑ treno ❑ auto ❑ foot ❑ print medio giornaliero (per calcolarlo vai a www.)...................................... ........................................................................................................................... mi impegno a piantare n. ..... di piante per compensare la co2 prodotta tecnologie alternative adottate......................................................................


target lettore ● l’88,3% degli italiani adotta almeno 5 comportamenti Green ● le regioni più Green d’Italia sono Trentino Alto Adige, Basilicata, Friuli Venezia Giulia e, a seguire, Umbria, Veneto e Piemonte. Fonte: Fondazione Impresa

Pensiamo a tutti quei lettori che hanno a che fare con il Green per lavoro e credono in un nuovo stile di vita. ● ● ● ●

professionista e imprenditore del mondo Green chi cerca notizie utili per rendere la propria azienda sempre più efficiente dal punto di vista energetico e ambientale chi lavora nelle aziende che credono nella Social Responsability chi cerca qualcosa in più della semplice agenda


greenplanner 2013

ibile ness sosten il tuo busi it pianifica o. ic omun www.editoc

greenplanner 2013

ibile ness sosten il tuo busi it pianifica o. ic omun www.editoc

Edito Comunico. “pianifica” il tuo business sostenibile www.editocomunico.it

Edito Comunico.

“pianifica” il tuo business sostenibile www. editocomunico.it

le copertine 1 all’anno + 12 interne

greenplanner 2013 greenplanner 2013

ibile ness sosten il tuo busi it pianifica o. ic un om www.editoc

si possono personalizzare

ibile ness sosten il tuo busi it pianifica o. ic un om www.editoc

“pianifica” il tuo business sostenibile www.editocomunico.it

Edito Comunico.

Edito co. Comuni

uo ca” il t “pianifis sostenibile busines o.it ocomunic www.edit


al servizio dell’inserzionista ● ● ● ● ●

un’agenda ragionata dove gli inserzionisti avranno modo di pubblicare le proprie notizie nel mese prescelto uno spazio a disposizione per pubbliredazionali con un taglio di massima utilità per chi utilizzerà la pubblicazione una comunicazione mirata al vostro target (clienti, dipendenti, fornitori e tutte quelle figure che volete coinvolgere/informare nella vostra attività) una comunicazione elegante e utile che rimane nelle mani del lettore per… un anno! … e poi c’è: il segnalmanacco

greenplanner


altri spazi da personalizzare


segnalmanacco ● ● ●

un nuovo strumento per sollecitare l’attenzione del vostro interlocutore cui avete già inviato la Green Planner EditoComunico prevede per gli inserzionisti un servizio di aggiornamento da inviare via posta ai lettori dell’annuario i formati previsti sono: 4,5 x 20cm oppure formato cartolina

greenplanner

Edito® Comunico.


il segnalmanacco è a tua disposizione

pianifica il tuo business sostenibile sulla

greenplanner

per saperne di piĂš: www.editocomunico.it

il segnalmanacco luglio

L M M G V 1 2 3 4 5 8 9 10 11 12 15 16 17 18 19 22 23 24 25 26 29 30 31

agosto

S D 6 7 13 14 20 21 27 28

L M M G V S D 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

marzo

aprile

L M M G V S D 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 settembre

L M M G V 2 3 4 5 6 9 10 11 12 13 16 17 18 19 20 23 24 25 26 27 30

maggio

L M M G V S D 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 ottobre

S D 1 7 8 14 15 21 22 28 29

L M M G V 1 2 3 4 7 8 9 10 11 14 15 16 17 18 21 22 23 24 25 28 29 30 31

L M M G V S D 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 novembre

S D 5 6 12 13 19 20 26 27

L M M G V S D 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

giugno

L M M G V 3 4 5 6 7 10 11 12 13 14 17 118 19 20 21 24 25 26 27 28

S D 1 2 8 9 15 16 22 23 29 30

dicembre

L M M G V S D 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

2013

ibile ness sosten il tuo busi it Viale Molise, 65 a ic if an pi omunico. 20137 Milano www.editoc

febbraio

L M M G V S D 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28

Edito Comunico.ÂŽ

gennaio

L M M G V S D 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31


all’interno della trovate ● ● ● ●

greenplanner

planner settimanale pagine infografiche con valori, dati, riferimenti (es: potenza solare, potenza anemometrica, costi…) pagine legate alle normative più interessanti nei diversi Stati e Regioni numeri e siti utili

Edito® Comunico.


GREENPLANNER vetrina lunedì

Alle aziende italiane piace ridurre l’inquinamento

tabella o elemento grafico

monitorare il processo il processo per ottenere profittoOdipsam idunda quunt, odio deliquate sandanis dolupta dolore sum quide velis in con consequidi volluptae es de dolupta tessin consequam eum, sime enis eturibus qui odia nes eium fugia sedis eum hicias

Anche in Italia il carbon management sta assumendo priorità strategica nell’agenda dei consigli di amministrazione. Il trend è emerso anche dall’ultimo studio Carbon Disclosure Project 2010 cui PwC, advisor dello studio, ha analizzato i dati provenienti da 21 aziende italiane appartenenti al mercato finanziario. Tra questi emerge la percentuale di disclosure sulle emissioni di CO2 che sarebbe salita al 95% tra le aziende che hanno risposto al sondaggio, marcando una crescita sostenuta rispetto all’anno precedente (78%). Il 76% delle aziende che hanno aderito allo studio ha un target di riduzione delle emissioni e il 10% è già in linea con questo obiettivo. Nelle misure adottate dal board spiccano anche gli incentivi al management basati sulla gestione delle problematiche del cambiamento

E anche ai loro clienti Noi di Editocomunico puntiamo a dare una mano nella diffusione delle attività di carbon managment. Attività che in Green Planner rimarranno sotto gli occhi di tutti per un anno intero

mercoledì

climatico, incluso il conseguimento di obiettivi di riduzione di gas a effetto serra. Inoltre, 15 aziende hanno dichiarato di proporre beni o servizi specificatamente disegnati per aiutare i consumatori a evitare emissioni di gas ad effetto serra. Il coinvolgimento con i politici è visto dalla maggioranza come un aspetto importante della strategia: il 67% ha dichiarato di lavorare con i responsabili politici a possibili risposte ai cambiamenti climatici anche in materia fiscale, di regolamentazione e di carbon trading. E le misure entrano nel piano di comunicazione. In particolare 15 società su 21 stanno già pubblicando tali informazioni sia nella relazione annuale, o in altri documenti ufficiali, e in comunicazioni volontarie quali i rapporti di Corporate Social Responsibility.

venerdì

21 23 25

GENNAIO 2013 martedì

giovedì

sabato

domenica

22 24

26 27

note

note

..................................................................................................................

..................................................................................................................

..................................................................................................................

..................................................................................................................

..................................................................................................................

..................................................................................................................

..................................................................................................................

..................................................................................................................

..................................................................................................................

..................................................................................................................

..................................................................................................................

..................................................................................................................

.................................................................................................................

..................................................................................................................

L M M G V S D 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

.................................................................................................................. .................................................................................................................. .................................................................................................................. .................................................................................................................. ..................................................................................................................


una vera e propria pubblicazione ● ● ● ●

la Green Planner vuole fornire anche una serie di nozioni tecniche che “non scadano” nel corso dell’anno riporteremo articoli di previsione di mercato intervistando analisti, esperti del settore, economisti spazio anche ai centri di ricerca dell’Università italiane ed estere. ma non mancheranno notizie curiose tipiche di un settore in grande sviluppo

Edito® Comunico.


green planner tendenze

Gli italiani che amano

Green Planner EditoComunico presenta un’iniziativa editoriale unica nel suo genere: almanacco e annuario dedicato a chi vive e lavora nella rivoluzione “green”

EditoComunico Viale Molise 65 20137 milano - www.editocomunico.it

dal 94,8% degli italiani), l’utilizzo di lampadine a basso consumo (l’88,8%), il consumo di prodotti alimentari biologici a cui si affidano l’ 84,5%. E ancora il minor uso degli impianti di riscaldamento o di raffreddamento riguarda l’82,5% e la raccolta differenziata il 7 5%. Agli ultimi posti della classifica il car sharing (33,0%) e l’acquisto di prodotti sfusi (31,5%). Questa fotografia è stata scattata nel 2011 e noi di Green Planner riteniamo che sia un quadro molto dinamico. E in continua evoluzione. Merito di una sensibilità sempre più diffusa e avanzata rintracciabile a tutte le età e in tutte le scale sociali con

in testa una figura cardine che spicca per affinità con il Green: la donna. Sempre dall’indagine di Fondazione Impresa emerge infatti che la donna settentrionale tra i 35 e i 54 anni e con un titolo di studio medio-alto è, a oggi, la regina del Green. Merito forse anche delle sempre più lodevoli iniziative che sollecitano atteggiamenti di minor spreco e di maggior attenzione all’efficienza energetica.

Anche Green Planner nasce e si inserisce in questo contesto di diffusione delle buone pratiche. Spunti, idee e sollecitazioni sono qui presentate con l’idea di fornire agli addetti ai lavori un almanacco il più possibile completo di informazioni utili, creative, che permettano di accendere buone idee e anche

relazioni. Perché chi possiede una Grenn Planner avrà modo di crearsi una rete di contatti. E di segnare sulla propria Green Planner nomi e attività di chi è già all’opera. Noi di EditoComunico faremo da tramite. Per la crescita di un settore cui crediamo molto in prima persona.

Fondazione Impresa da un punteggio Green alle Regioni italiane

RANK 2011 REGIONI PUNTEGGIO

monitorare il processo

1. Trentino Alto Adige

0,868

11. Calabria

2. Basilicata

0,287

12. Lombardia

il processo per ottenere profittoOdipsam idunda quunt, odio deliquate sandanis dolupta dolore sum quide velis in con consequidi volluptae es de dolupta tessin consequam eum, sime enis eturibus qui odia nes eium fugia sedis eum hicias

3. Friuli Venezia Giulia

0,186

13. Marche

-0,017

4. Umbria

0,154

14. Abruzzo

-0,069

5. Veneto

0,111

15. Campania

-0,190

6. Piemonte

0,109

16. Molise

-0,229

7. Emilia Romagna

0,100

17. Sicilia

-0,255

8. Toscana

0,080

18. Liguria

-0,264

9. Sardegna

0,046

19. Lazio

-0,335

10. Valle d’Aosta

0,030

20. Puglia

-0,579

0,027 0,006

FONTE: Elaborazioni Fondazione Impresa

L’88,3% degli italiani adotta almeno 5 comportamenti Green. Lo ha decretato un’indagine condotta da Fondazione Impresa sui comportamenti eco-sostenibili degli italiani. In cima alla classifica: il minor spreco di acqua (comportamento adottato


case history e parere degli esperti ● ●

l’inserzionista avrà modo di acquistare anche lo spazio per parlare delle proprie installazioni Veri e propri pubbliredazionali. l’inserzionista avrà anche la possibilità di far pubblicare interviste al proprio management. La formula sarà quella legata al parere tecnologico o di mercato.

greenplanner

Edito® Comunico.


appuntamenti

fiere, convegni, incontri EditoComunico è a vostra disposizione per organizzare eventi con il supporto anche della Green Planner. ● Primo evento: 19 marzo al GREEN B DAY* di Vicenza

* EditoComunico è stato media partner dell’evento Green B day “Le nuove frontiere dell’edilizia sostenibile” Vicenza 19 marzo 2012 - Palazzo Bonin Longare sede Confindustria Vicenza. Realizzato da Associazione 11 settembre in collaborazione con Voltan Associati Padova. Organizzazione a cura di DNA Srl Vicenza.

● Secondo evento: 21 settembre al Klimamobility* di Bolzano * EditoComunico lancia il format “A tu x tu con... la mobilità sostenibile”

Edito® Comunico.


foliazione e formato ● ● ● ●

pubblicazione in B5 con pagine da agenda settimanale 150 pagine + 4 di copertina a colori pagine agenda 65 43% carta patinata testi/immagini testi/immagini sponsorizzate pubblicità

greenplanner

36 24% 67% 36 24% 13 9% 33% 150

Edito® Comunico.


cosa facciamo

EditoComunico. (ETC.) è una casa editrice che ha come obiettivo quello di comunicare le buone pratiche ambientali e le soluzioni di efficienza energetica. La struttura nasce dalla volontà di alcuni professionisti milanesi decisi a offrire alle aziende e ai lettori un’esperienza nuova, mirata e determinata alla diffusione di idee Green replicabili nei vari settori industriali.

GREENPLANNER FORMATI PUBBLICITA’ 35,2x25 cm

17,6x25 cm

17,6x12 cm

176x6,8 cm

tutto quanto c’è da sapere sulla

Green Planner

doppia pagina

Taglio editoriale: • almanacco di notizie Green • spunti tecnologici • tendenze in atto • previsioni, • case history • reportage • notizie utili • curiosità di mercato periodicità: annuale Tiratura: 10.000 copie

mezza pagina

piedino

FIERE COPERTE DA GREEN PLANNER: Appuntamenti in via di definizione: concordiamoli assieme.

Data uscita: autunno 2012 Editore: EditoComunico. (ETC) di Barbi Editore www.editocomunico.it Sede legale: V.le Molise, 65 - 20137 Milano Direttore responsabile: M.Cristina Ceresa - cristina@editocomunico.it Responsabile commerciale: Laura Marchesi - laura@editocomunico.it Progetto grafico e impaginazione: Selene Marchesi - grafica@editocomunico.it www.greenplanner.it Formato: chiuso B5  176 × 250 Pagine: 150 Stampa:  a colori su carta patinata opaca gr. 100  Rilegatura: in brossura filo refe Copertina: colori copertina rigida gr 600 Costo di copertina della GreenPlanner 20�

pagina intera

TIPOLOGIA DI LETTORE: Chi si professa già Green e chi lo vuole diventare

SPAZIO ALLA VOSTRA PUBBLICITÀ: Seguite in questo mediakit il logo di EditoComunico. (Etc): e immaginatevi già la posizione della vostra comunicazione aziendale

TECNOLOGIE TRATTATE gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre

Solare Termico Fotovoltaico Efficienza energetica Gardening Eolico Miniidrico Biomasse Certificazioni Mobilità elettrica Bio edilizia Cogenerazione Smart cities

hai visto il nostro segnaalmanacco? potrebbe essere tuo!

chi siamo


gennaio 2013

greenplanner co.it i n u m o c o t i d e . w w w

è già un utile strumento di lavoro anche per voi


Edito 速 Comunico.

e l i b i n e t s o s s s e n i s u b o u t l i a c i f i n t a i . pi o c i n u m o c o t i d e . www Viale Molise, 65 - 20137 Milano


Green Planner - Il Progetto  

Green Planner è un progetto di comunicazione indirizzato a Comuni italiani, Enti Locali e Associazioni che operano nel campo della sostenibi...

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you