Page 62

HOT TOPICS cover story

SPAZI E STRUTTURE

NON TRADIZIONALI

Sopra il Museo Nazionale dell’Automobile di Torino; in basso, il Nuovo Teatro all’aperto di Triscina a Selinunte

nica, troviamo la Toscana, una destinazione a grande vocazione business e per questo molto gettonata da tutto il mondo Mice. Venire in questa regione non solo è sempre molto piacevole ma, se andiamo cercando location per impreziosire il nostro evento, qui troviamo sempre delle belle sorprese. Un esempio: a Firenze il Nuovo Museo degli Innocenti, dopo tre anni di lavori di ristrutturazione è stato riconsegnato alla città lo scorso giugno con nuove opere e sopratutto nuovi spazi. In particolare è stata recuperata la parte interrata, per un totale di duemila metri quadrati, che comprende anche ambienti destinati proprio agli eventi e alle mostre temporanee. Lo scorso ottobre, invece, un grande opening ha visto la riapertura al pubblico del Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato, l’unico museo pubblico in Italia ad aprire nel

decennio 2010-2020. Una collezione unica che comprende diverse opere di artisti internazionali come Anish Kapoor o Jan Fabre, o i grandi italiani come Mario Merz e Michelangelo Pistoletto. Il Centro Pecci, da sempre molto più di un museo, ha riaperto con spazi più ampi: dalle sale espositive all’auditorium/ cinema passando per il moderno bistrot e il teatro all’aperto, è possibile realizzare eventi personalizzati, in un’atmosfera di grande suggestione e forte impatto visivo. La collocazione strategica, un chilometro dal casello di Prato Est, l’ampia possibilità di parcheggio e la capienza degli ambienti fanno del Centro Pecci una location ideale per eventi privati e non: dal congresso alla cena di gala, dal meeting di aggiornamento professionale, fino alla possibilità di realizzare sfilate e presentazioni aziendali. Riprendendo il nostro viaggio in direzione sud ci fermiamo nella ricca e vivace provincia di Salerno, che da qualche tempo è grande protagonista di new opening di grido, grazie in particolare anche a due location non convenzionali che meritano sicuramente la sosta: la nuova Stazione Marittima della città e l’Auditorium di Ravello. La prima, inaugurata nell’aprile scorso, porta la firma di Zaha Hadid, l’archistar angloirachena recentemente scomparsa. Frutto di un travagliato e complesso iter progettuale, la stazione marittima porta in sé i tratti tipici dell’architettura fluida e dinamica che abbiamo già visto nelle opere della Hadid e accanto alla funzione primaria per la quale è stata progettata è già diventata punto di riferimento per la realizzazione di eventi esclusivi. Il volume, che si colloca in una posizione strategica tra il porto commerciale e il lungomare cittadino, propone una forma scultorea, quella di un ostrica, di un guscio con la parte superiore in ceramica che avvolge, accoglie e protegge i suoi ospiti all’interno della biglietteria, del ristorante e della sala d’attesa. L’Auditorium di Ravello, invece, impreziosisce la “città della musica” affiancando Villa Rufolo. È frutto del lavoro di un altro maestro dell’architettura moderna, il brasiliano Oscar Neimeyer, scomparso nel 2012 all’età di 105 anni. L’Auditorium, un volume scultoreo completamente bianco, sorge a picco sulla costiera amalfitana e gode di una posizione splendida e di un panorama invidiabile. I suoi spazi, adibiti prevalentemente a eventi musicali, possono in realtà ospitare convegni, congressi e incontri della meeting industry. Concludiamo il nostro tour nella rigogliosa e incredibile Sicilia con una spazio davvero straordinario e magico, il Nuovo Teatro all’aperto di Triscina a Selinunte. Un complesso inaugurato quest’anno e che si inserisce all’interno di percorsi, spazi ed elementi naturali o costruiti già esistenti. Un teatro che per natura prevede spazi ampi dedicati alle rappresentazioni ma che all’occorrenza diventano ideali per impreziosire e dare un tocco di originalità a eventi privati.

62 | 05 2016 | MC

056-062 Cover Story_LocNonTrad.indd 62

09/11/16 15.12

Meeting e Congressi - Nov Dic 2016  

Meeting e Congressi è la prima rivista nel settore congressuale e incentive in Italia. Da 40 anni si prefigge lo scopo di informare e aggior...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you