Issuu on Google+

HOT TOPICS cover story

TREND E DESTINAZIONI

DELL’INCENTIVE

Eventi principeschi Atmosfere da favola, location spettacolari, arte, cultura e sostenibilità per soluzioni personalizzate di altissimo livello e nella massima sicurezza: il Mice continua a correre nel Principato di Monaco A CURA DELLA REDAZIONE COMMERCIALE

U

na crescita continua, un consolidamento di un target da sempre presente nel territorio ma oggi più che mai fondamentale: il Mice nel Principato di Monaco non si ferma dopo i dati positivi degli ultimi tre anni e oggi il segmento business rappresenta il 25 per cento di tutta l’attività turistica. Merito delle location, della perfetta organizzazione garantita dal Monaco Convention Bureau, dei servizi di livello assoluto che invogliano gli organizzatori di eventi a tornare più volte nel piccolo stato indipendente dopo la prima esperienza. I fattori di successo dunque sono molti. In primis una posizione geografica privilegiata, nel cuore dell’Europa, a meno di 25 chilometri dall’aeroporto internazionale di Nizza che collega le grandi metropoli europee in due ore al massimo e con un clima mediterraneo godibile tutto l’anno. Poi il parco alberghiero con circa 2.300 stanze e una tradizione d’eccellenza nell’ospitalità, oltre a numerose strutture in fase di totale rinnovamento e ampliamento come l’Hôtel de Paris Monte-Carlo o l’Hotel Columbus. Ma soprattutto un mix difficilmente replicabile di attività economiche: dalla medico-farmaceutica alle attività bancarie e finanziarie, dal commercio internazionale all’immobiliare,

senza dimenticare il settore high tech che ha fatto registrare un sensibile incremento nell’ultimo anno, l’industria del lusso e dello sport, legato in particolare alle auto e a tutto quanto ruota attorno al Gran Premio di F1. Tutto all’insegna della massima sicurezza e della tranquillità che regna sovrana nei due chilometri quadrati di uno stato dalla coscienza “green”, che promuove continuamente best practice sulla sostenibilità, sulla tutela dell’ambiente e delle sue risorse. La presenza di un centro congressi moderno, ecocertificato e riconosciuto internazionalmente dai professionisti del settore, inoltre, fa davvero la differenza. Con i suoi 35mila metri quadrati di superficie il Grimaldi Forum è in grado di accogliere tutti i tipi di eventi professionali: riunioni, congressi, convention, esposizioni, lanci di prodotto fino a tremila persone. Riconosciuto internazionalmente dai professionisti del settore per la qualità delle sue infrastrutture, la grande modularità, la professionalità del personale e gli ampi spazi espositivi, il Grimaldi Forum Monaco – che sarà interessato nei prossimi anni da un ulteriore programma di ampliamento – può contare su un’offerta di sale dalla grande versatilità. Dalla Salle des Princes da 1.800 posti alla Salle Prince Pierre che può ospitare ottocento congressisti, passando per i quattrocento posti della Salle Camille Blanc alle altre 11 sale riunioni, modulabili in 22 sale distinte che possono accogliere fino a 1.200 persone in configurazione a teatro. indirizzi a fine rivista

48 | 05 2016 | MC

048 Under cover Viaggi INC SX Principato Monaco.indd 48

09/11/16 15.10


Meeting e Congressi - Nov Dic 2016