Page 72

HOT TOPICS cover story

MILANO

SOTTO I RIFLETTORI

architettonico, firmato dallo studio internazionale Herzog & de Maeuron, della Fondazione Feltrinelli in Porta Volta: vetro e acciaio per due edifici avveniristici che restituiscono alla città un’area importante e che creano un suggestivo contrasto con i resti della mura spagnole e con i bassi edifici Vecchia Milano della zona, facendo da trait d’union con i vicinissimi grattacieli che ne hanno ridisegnato lo skyline; oltre, ovviamente, a una fornitissima libreria e a un bistrot, il complesso – che è uno dei maggiori centri europei di ricerca e documentazione, con un archivio di 270mila

volumi, 16mila periodici e milioni di documenti – ospita sale per convegni e seminari fino a 160 persone, uno spazio polifunzionale di 350 metri quadrati adatto a proiezioni e spettacoli dal vivo e, in via di ultimazione, un’area verde con boulevard e piste ciclabili. Un altro “luogo” restituito alla città, trasformato (tra gli altri, dall’archistar Michele De Lucchi) e reso unico, è il Centro Balneare Caimi – in zona Porta Romana –, un pregevole esempio di architettura razionalista risalente agli Anni 30 e da tempo in totale stato di abbandono: grazie alla lungimiranza di Andrée Ruth Shammah, energico direttore artistico dell’attiguo Teatro Franco Parenti, l’area è ritornata alla vita con un fascino rinnovato – e con un nome tutto nuovo, Bagni Misteriosi – diventando un polo integrato con il teatro e aprendo così al Mice un ventaglio infinito di opzioni; se la zona piscina, infatti, si presta per cocktail arricchiti da suggestivi spettacoli sull’acqua –grazie a una pedana mobile in legno – e d’inverno si trasforma in un patinoir, i futuristici spogliatoi diventano due gallerie perfette per mostre, esposizioni ed eventi mentre la palazzina principale, sovrastata da una splendida terrazza di seicento metri quadrati, ospita al suo interno tre sale – illuminate da lucernari storici – da novanta a 180 metri quadrati, un bar e un ristorante, il tutto in sinergia con il Teatro Franco Parenti e le sue otto sale, tra le quali spicca la Sala Nuova, con gradinate mobili e in grado di accogliere fino a duecento persone. Ancora magia in un altro luogo recuperato di recente, la Vigna di Leonardo e la Casa

72 | 01 2017 | MC

068-074 Cover Story_MI e Lombardia.indd 72

14/02/17 14.07

Meeting e Congressi - Gen Feb 2017  

Meeting e Congressi è la prima rivista nel settore congressuale e incentive in Italia. Da 40 anni si prefigge lo scopo di informare e aggior...

Meeting e Congressi - Gen Feb 2017  

Meeting e Congressi è la prima rivista nel settore congressuale e incentive in Italia. Da 40 anni si prefigge lo scopo di informare e aggior...

Advertisement