Page 28

Scuola media “Pedagna” – Imola (BO) Andrea Dal Fiume

Pianta piano terra.

Sezione longitudinale.

La nuova scuola media, completata nel dicembre 2008, sorge nel quartiere Pedagna di Imola, una zona di prima espansione residenziale degli anni ‘70, dove attualmente risiedono circa 20.000 abitanti. L’edificio, voluto dall’Amministrazione Comunale di Imola, è collocato in un’area adiacente alla pre-esistente scuola primaria ed è posto in stretta relazione con gli altri centri di servizio, sportivi, ricreativi, culturali e religiosi della zona. La nuova struttura è articolata su quattro piani, di cui uno interrato e tre fuori terra. Gli ambienti principali sono ospitati all’interno di due volumi, sfalsati e ruotati reciprocamente, così da dotare l’edificio della migliore esposizione alla radiazione solare. Internamente, il sistema di ballatoi che distribuisce alle aule si affaccia sullo spazio centrale, un luogo di relazione ed aggregazione, che contiene gli elementi di collegamento verticali e riceve luce dalla copertura completamente vetrata. Il progetto segue, in ogni suo aspetto, i principi di un edificio “passivo”; al fine di conferire all’involucro un’elevata resistenza termica sono utilizzate tecnologie a secco e abbondante isolamento in fibra minerale nei tamponamenti esterni, associati all’impiego di componenti vetrate a taglio termico ed elementi strutturali dotati di elevata inerzia termica. Viene inoltre promosso l’uso dell’energia solare per riscaldare, raffrescare, illuminare, ventilare e produrre energia elettrica, ottenendo così un fabbisogno di 37 kWh/m2 anno per il riscaldamento e di 6.6 kWh/m2anno per il raffrescamento.

104

Scheda progetto Localizzazione: via Vivaldi 76- Imola (BO) Coordinate geografiche: 44°20'0"N 11°42'0"E Committente: Comune di Imola Responsabile del Procedimento: arch. Alessandro Contavalli Progetto architettonico: arch. Andrea Dal Fiume - Responsabile Settore Opere Pubbliche di Imola (BO) Coordinamento tecnico: Arklab - Studio di architettura Strutture: MEW - Manfroni Engineering Workshop Impianti: Metec&Saggese - Engineering Indagini geologiche: dr: Stefano Cappai Direttore dei lavori: arch. Andrea Dal Fiume Consulente ambientale: prof. Mario Grosso, arch. Luca Raimondo Consulente bioedile: geom. Loris Fantini Consulente acustico: ing: Alessandro Placci Impresa: Cesi soc. coop. - Cefla soc. coop. Inizio lavori: aprile 2007 Fine lavori: dicembre 2008 Superficie fondiaria: 16.011 m2 Superfice coperta: 4.365 m2

Superficie utile: 8.610 m2 Superficie verde: 9.980 m2 Importo totale dell’opera: 12.700.000 Euro

Lato est.

105

Progettare scuole sostenibili  

Criteri, esempi e soluzioni per l'efficienza energetica e la qualità ambientale

Progettare scuole sostenibili  

Criteri, esempi e soluzioni per l'efficienza energetica e la qualità ambientale