Page 1

A.A.A. GIORNALE DELLA

Pad. 3 Stand E27

UTENSILNOVA - Tel. 051 784711 - Fax 051 784700 40055 CASTENASO (BO) - Via XXV Aprile, 46 - info@utensilnova.it

VISITATE il sito www.ormumodena.com

O.R.M.U. di Caiti Luciano e Franco s.a.s. Via Salvador Allende, 20 - MODENA

Tel. 059/25.13.04 Fax 059/25.59.837

Marzo 2017

520

PRESENTI A

Pad. 8 - Stand G29

vedi pag 11

PRESENTI A

Rettifica tangenziale c/terzi di piani e guide Affilature lame per Cesoie e Piegatrici Dimensioni max rettificabili mm 7000x1800x1500 Revisione macchine utensili Riparazione e revisione parziale di macchine utensili ed attrezzature

Pad. 3 - Stand A39

PER PARTECIPARE TELEFONA AL 051 784 711

Va Provinciale Est, 16 - Loc. Bazzano 40053 VALSAMOGGIA (BO) tel. 051 831284 fax 051832884 e-mail: info@utensileriabazzanese.it

Poste Italiane Spa - Spedizione in abbonamento postale 70% - CN BO Bologna

SALA METROLOGICA

alta tecnologia: tridimensionali, proietttori, rugosimetri ecc...

CENTRO VENDITA E ASSISTENZA AUTORIZZATA Compressori nuovi, usati e a noleggio

visita il nostro nuovo sito

www.utensileriabazzanese.it leggi a pagina 6

seguici su Facebook

Azienda Certificata UNI EN ISO 9001-2015 DA OLTRE 40 ANNI PROGETTA E COSTRUISCE BROCCE DI TUTTI I TIPI PER LE PIÙ SVARIATE LAVORAZIONI MECCANICHE INTERPELLATECI PER LE VOSTRE NECESSITÀ

Piazza A. Moro, 15-16-17 - 40069 ZOLA PREDOSA (BO) Tel. 051/750436 - FAX 051/758735 www.utilbrocce.it - E.Mail: utilbrocce@utilbrocce.it

PRESENTI A

Pad. 3 - Stand B46

EDITORIA & MARKETING

Massimo Fortuzzi

cell. +39 335 718 7596

edibitmf@gmail.com PRESENTI A

Pad. 3 - Stand E27

Anno XXVIII - n° 520

GUIDA AL COMMERCIO DEI PRODOTTI E DEI SERVIZI PER L’INDUSTRIA E ALLE AZIENDE DI LAVORAZIONI INDUSTRIALI CONTO TERZI

RIVENDITORE AUTORIZZATO

Nastri trasportatori

Cambio stampi PRESENTI A

Pad. 3 - Stand C03

Lubrificatori

Tagliasfridi

GLOBALPRESS srl Via G.Saragat, 34 - 40060 S.Gabriele di Baricella (BO) Italy Tel.: +39 051 874444 • Fax: +39 051 6949898 info@global-press.it www.global-press.it


PAG. 2

MACCHINE UTENSILI

ATTREZZATURE

Gli stampi di qualità per la tranciatura della lamiera

MACCHINE UTENSILI USATE 25064 GUSSAGO (BS) Via Mandolossa, 142d

Tel. 030/37.33.780 - Fax 030/32.29.132

E-mail: info@mimu.com www.mimu.com - ultimi arrivi e video su: mimu.blogspot.com Macchine utensili usate delle migliori marche - Esposizione di 3300mq Specializzati settore rettifica,lappatura piani e fori. Revisione e retrofit CNC su ns macchine.

IN ARRIVO - APPENA ARRIVATE - RULLLATRICI PER FILETTI ORT 3RP24 CNC, 2RP24 PLC, ORT RP18, CON PLC - CENTRO DI LAVORO 5 ASSI TORNITURA E FRESATURA CHIRON MILL 800 (2007) - CENTRO DI LAVORO ORIZZONTALE HYUNDAI KIA HS400 (2007) 2 PALLET, 60 UT, 15000 GIRI - CENTRO DI LAVORO CHIRON FZ15KW, CNC SIEMENS 840D - LEVIGATRICE SUNNEN ML2000, CON ASC, BARRIERE E VASCA ESTERNA (2007) - TORNOS DECO 2000 – 13 CON CARICATORE - GHIRINGHELLI M500 CNC MONOASSE, FASCIA MOLA 500MM X 610MM DIA CENTRI DI FRESATURA-TORNITURA - CENTRO DI LAVORO 5 ASSI TORNITURA E FRESATURA CHIRON MILL 800 5 ASSI (2007), MACCHINA VISIBILE FUNZIONANTE NEL NOSTRO MAGAZZINO, COMPLETO DI CARICATORE PER BARRE CENTRI DI LAVORO ORIZZONTALI TESTA BIROTATIVA - MANDELLI M10, 2 PALLET 1500X1000, TESTA OVER (BIROTATIVA) U25 0/90°, 60 UTENSILI ISO 50, X=2200 Y=1500, CNC SIEMENS 840 C – VISIBILE FUNZIONANTE NEL NS MAGAZZINO CENTRI DI LAVORO VERTICALI: - CENTRO DI LAVORO 5 ASSI TORNITURA E FRESATURA CHIRON MILL 800 5 AXIS (2007), MACCHINA VISIBILE FUNZIONANTE NEL NOSTRO MAGAZZINO - CHIRON FZ15KW HIGH SPEED, 2001, CNC SIEMENS 840D, ALTA PRESSIONE, 48 UTENSILI, ALTA PRESSIONE - CHIRON FZ15KS 4 ASSI, CNC SIEMENS 840D, 48 UTENSILI, ALTA PRESSIONE, QUARTO ASSE PEISELER - CHIRON FZ18W MAGNUM, 1999, CNC SIEMENS 840D, ALTA PRESSIONE, 20 UTENSILI, BLOCCAGGI IDRAULICI - CHIRON FZ08S 4 ASSI, 12 UTENSILI HSK32, 15000 GIRI, CNC FANUC 21IM - CHIRON FZ08W, CAMBIO PALLET, 12 UTENSILI HSK32, 15000 GIRI, FANUC 21M - N.2 STAMA MC 325S, ROTOPALLET, N.4 DIVISORI (QUARTI ASSE) LEHMAN SU OGNI MACCHINA, REFRIGERANTE DAL CENTRO, 1996 E 1997 - CHIRON FZ18W MAGNUM 4 AXIS, DOPPI QUARTI ASSI, 20 UTENSILI, ISO40, BLOCCAGGI IDRAULICI, FANUC 0M, ASSE Z RIALZATO - CHIRON FZ18W MAGNUM, 20 UTENSILI ISO 40, FANUC 0M - (3) CHIRON DZ18W MAGNUM HIGHSPEED, BIMANDRINO, ISO 40, 10.500 GIRI, 2X12 UTENSILI LEVIGATRICI PER FORI (LAPPATRICI) SUNNEN ML2000 CON MISURATORE ASC E VASCA ESTERNA, 2007, SEMINUOVA N.2 SUNNEN ECA-3500 CON VIBRATORI E BRACCI PER CARICO/SCARICO AUTOMATICO, MISURATORE ETAMIC N.3 SUNNEN EC-3500 AUTOMATICHE CON PLC, MISURATORE, COME NUOVE SUNNEN MBC 1805 CON MISURATORE (2) SUNNEN MBC 1804 ANCHE CON MISURATORE LAPPATRICI PER PIANI (1 PIANO)

CHIRON MILL 800 5 assi

STAHLI 1500, DIAMETRO PIANO 1500MM, ANELLI DIA. INT. 530MM LUI 32P 1PL, DIAMETRO PIANO 800MM, 3 ANELLI, SEMINUOVA PETER WOLTERS FL8B, DIA 900MM, 4 ANELLI GRIEB MYLAP 900, DIA 900MM, 3 ANELLI PRECISIONLAP 36, DIA 900MM, 3 ANELLI MELCHIORRE SP3/600 I, 4 ANELLI, PIANO IN GHISA MELCHIORRE SP3/600 I, 4 ANELLI, PIANO IN RAME LAPMASTER 24, 3 ANELLI, DIA 600MM, ANELLI NUOVI LAPPATRICI PER PIANI (2 PIANI CONTRAPPOSTI) PETER WOLTERS AL2 DIA 800 (PIANPARALLELA) PETER WOLTERS AL2 DIA 900 (PIANPARALLELA) AFFILATRICI UNIVERSALI LIZZINI CORSA 600MM SEMINUOVA TACCHELLA 6P, TACCHELLA 4M ANCHE CON BARASENO E MOTORIZZAZIONE FORATRICI PER FORI PROFONDI: KRAMATORSK KJ1910, PROFONDITÀ MAX FORATURA 10.000 X 600MM DIA, DIA ESTERNO PEZZO MAX 1300MM, PESO MAX 25TON, MOTORE MANDRINO 85KW, CONTROROTAZIONE FORATRICE PER FORI PROFONDI TBT M200-1-850 ELETTRONICA SIEMENS TORNI TORNOS DECO 2000 – 13 CON CARICATORE TORNIO CNC AUTOAPPRENDIMENTO MONFORTS KNC5 1000 (2001) ELETTRONICA SIEMENS FAMAR ERGO 250, TORNIO CNC A MANDRINO ROVESCIO, CNC SIEMENS 840D INDEX GU800, L 870MM, TORNIBILE BANCO/CARRO 540MM/320MM, CONTROPUNTA AUTOM., MANDRINO DIA 330MM, PASSAGGIO BARRA 65MM, MOTOREMANDRINO 28KW – OCCASIONE – RULLATRICI PER FILETTI ORT 3RP24, CNC, 2004, MOTORI BRUSHLESS INDIPENDENTI SUI 3 RULLI ORT 2RP24, PLC, 2000, CENTRO FISSO ORT RP18U, 1998, CON PLC, SEMINUOVA RETTIFICATRICI SENZA CENTRI - MIKROSA SASL 5/1, FASCIA MOLA 500MM, 1999, CNC MONOASSE ORIGINALE MIKROSA, CENTRO FISSO - MIKROSA SASL 5 CNC (POSSIBILE REVISIONE E RETROFIT, MARCHIATURA CE), MOLA 500MM DI FASCIA, MOTORE 55KW, CENTRO FISSO - MIKROSA SASL 125, MOLA 250X600MM, ANNO 1993 CON CARICATORE A PORTALE (2 PEZZI PER VOLTA) - MONZESI 500, FASCIA MOLA 250MM, REVISIONE PARZIALE (FOTO DISPONIBILI) - MONZESI 400, FASCIA MOLA 200, REVISIONE PARZIALE (FOTO DISPONIBILI) - MONZESI 300, FASCIA MOLA 300MM, CONTROLLATA, FUNZIONANTE, CON TUTTO AUTOMATICO - GHIRINGHELLI M212, MOLA 300X600, DOPPIO CARRO, MIA - GHIRINGHELLI M12 CNC 3 ASSI, MOLA 300X600 - GHIRINGHELLI M500 CNC MONOASSE, FASCIA MOLA 500MM X 610MM DIA

Hyundai KIA HS400

Monforts KNC5

- GHIRINGHELLI M500 SP610, FASCIA MOLA 500MM X 610MM DIA - GHIRINGHELLI M300 SP610 CNC 6 ASSI CON CARICATORE A PORTALE - GHIRINGHELLI VARI MODELLI: M200, M2200, M120, M2120 CON MIA ANCHE CON MISURATORE LASER - GIUSTINA R100 SC, FASCIA 250X610, 1980 RETTIFICATRICI A MOLE CONTRAPPOSTE: GIUSTINA R236 CNC, DIA 760MM, CNC RETROFIT 2000 CON NUM1060, CARICATORE A DISCO(ROTARY), ATTREZZATA PER BIELLE / SET UP FOR CONRODS – PREZZO SPECIALE RDC R236 CNC DIA 900MM, CNC NUM 1060, ANNO 1995, DIA 760MM, CARICATORE A DISCO (ROTARY), ATTREZZATA PER BIELLE / SET UP FOR CONRODS – PREZZO SPECIALE GARDNER 84B, DIAM MOLE 1100MM, VISUALIZZATA, LAVORAZIONI A TUFFO, RECENTEMENTE REVISIONATA AFFILATRICI PER PUNTE BREDA: MODELLI AFP30, AFP50 E N.2 AFP 80 FINO A DIAM. 80MM CAWI SPIRAL N-4-90-30 OCCASIONE RETTIFICATRICI PER PIANI (TANGENZIALI): JONES & SHIPMAN 540X, ANNO 1988 CON PLC; QUOTE VISUALIZZATE SUL DISPLAY, DIAMANTATURA E RECUPERO USURA MOLA A MEZZO ENCODER ALPA RT450, COMPLETAMENTE REVISIONATA E RIVERNICIATA E ALPA RTL 1000 CONTROLLATA E FUNZIONANTE RETTIFICATRICI IN TONDO PER ESTERNI E UNIVERSALI GIORIA RU/P 1000, H P.TE 200X1000, MOTORE C.C. SU MOLA E FANTINA, MANDRINO IDROSTATICO, VISUALIZZATORE, BOANO PER CONTROLLO SFORZO MOLA TACCHELLA 1018U, H. PUNTE 180X1000MM, REVISIONE MECCANICA RIBON UTGA-1500, 180X1500 TRA LE PUNTE, IDRAULICA, MARPOSS, CONTROPUNTA IDRAULICA LIZZINI RUL 70 700X170 CON INTERNI MORARA REU 650 CON APPARECCHIO PER INTERNI SCHAUDT PRS, 1000MM, MOLA DESTRA, PROFILATORE MOLA VARIE: N.2 ROTONDIMETRI TAYLOR HOBSON TALYROND 250 TRAPANO RADIALI MAS CON SBRACCIO DA 1600 PROIETTORI PER PROFILI CON SCHERMO FINO A 1 METRO DI DIAMETRO (MICROTECNICA CYCLOP) ANGOLO DELLE OCCASIONI: CARICATORE PER BARRE (CENTERLESS) FINO A 4 METRI PER RETT SENZA CENTRI, MOTORIZZATO, OCCASIONE! PROVA TRAZIONE GALDABINI 10 TON E AVERY 50 TON SUPER OCCASIONI TAVOLE GIREVOLI ROTOTRASLANTI 2000X1700 CORSA 3000, GUIDE RIPORTATE, VITI A RICIRCOLO N.2 SECMU FBF5 CN “ECS 2001”, CORSE DA 1500, OTTIMO PREZZO, IDEALE PER RETROFIT CNC N.1 SECMU CNC FAGOR, CORSA X=1000, RIGHE OTTICHE TORNIO SCHAUBLIN 120HP DA RIPRESA

SUNNEN ML2000

… e ancora torni, fresatrici, presse, rettifiche ecc. Aperti anche il sabato mattino. Contattateci senza impegno. Acquistiamo macchinari usati.

La Farina Marco Srl affonda le sue radici nel mondo degli stampi già dal 1974, il fondatore, Farina Marco, un vero e proprio pioniere di una tecnologia al tempo ancora poco conosciuta in Italia. Dalle prime esperienze sul campo incentrate nel settore degli stampi per tranciatura lamiera ed imbutitura; la crescita professionale si espanse velocemente andando ad approfondire il settore della pressofusione in alluminio ,dedicandosi alla parte finale del processo di finitura e specializzandosi nella costruzione di stampi trancia bave arrivando a costruire attrezzature di notevole complessità ed elevata automazione con unità a forare e segare integrate . Tutto ciò e’ stato possibile anche grazie alla collaborazione di uno staff di collaboratori d’eccellenza In particolare negli ultimi anni si e’ concentrala nella realizzazione di attrezzature per la sbavatura di blocchi motore (3 - 4 e 6 cilindri) - elementi strutturali in alluminio e magnesio -particolari per illuminazione LED L’azienda costruisce stampi di grandi dimensioni fino a 2500 x 2000 mm e 5 ton di peso Eseguiamo inoltre lavorazione di piastre e di particolari torniti a disegno conto terzi E' da qui che nasce la vocazione e l'esperienza di Farina Marco Srl: una realtà consolidata nel mercato internazionale che si propone di rappresentare nel mondo l'affidabilità e l'eccellenza di stampi rigorosamente Made in Italy. Continuamente alla ricerca di soluzioni innovative ed opportunità commerciali, Farina Marco Srl nel corso degli anni ha generato affari in oltre 20 paesi, rappresentando l'eccellenza della meccanica italiana in tutto il mondo. Per la realizzazione dei suddetti ci avvaliamo delle seguenti attrezzature: • NR.01. CENTRO DI LAVORO VERTICALE MORI SEIKI 1540X650 30 UT • NR.01 CENTRO DI LAVORO VERTICALE PARPAS 1540X650 30 UT • NR.01. CENTRO DI LAVORO VERTICALE AWEA BM 1600X800 .30 UT • NR.01. CENTRO DI LAVORO VERTICALE DAEWOO ACE V600 30 UT • NR 01. CENTRO DI LAVORO VERTICALE MORI SEIKI MV 20 • NR 01. CENTRO DI LAVORO VERTICALE HURCO • NR 01. CENTRO DI LAVORO VERTICALE WELE • NR 01. CENTRO DI LAVORO VERTICALE MORI SEIKI 2 PALETT (2015) • NR 01. CENTRO DI LAVORO VERTICALE

HURCO 5 AXIS VTXU(2015) • NR.01. SISTEMA DI PRESETTING UTENSILI • NR.01. ELETTROEROSIONI FILO AGIE CUT 30 600x400 • NR.01. ELETTROEROSIONE FILO MITSHUBISHI MV 2400 600X400 (2016) • NR.01. ELETTROEROSIONE TUFFO CDM Rovella 1000x600 controllo numerico • NR.04. FRESE DECKEL 600x400 • NR.02. TORNI PARALLELI Grazioli alt.punte 250X1500 • NR.01 TORNIO A CONTROLLO NUMERICO Takisawa con cambio utensili I ns. uffici tecnico e commerciale, sono fin d’ ora a Sua disposizione per ulteriori informazioni.

Segna 5012 sul fax richiesta info a pag. 15

STRUMENTI E MACCHINE DI MISURA

Un unico riferimento per soluzioni globali di Claudio Tacchella

Sermac rappresenta e distribuisce in Italia importanti case, leader nel proprio settore di applicazione.

Sermac srl di Muggiò (MB), è presente da oltre 20 anni sul mercato italiano ed è una realtà in continua espansione. Rappresenta e distribuisce in esclusiva importanti case, leader nel proprio settore di applicazione. Alla fiera di Parma MECSPE espone, presso lo Stand B66 - Pad.5, le ultime novità proposte al mercato tra l’intera gamma delle case rappresentate e in particolare: Asimeto Inc e Accud Co. ltd, famose aziende specializzate in strumenti di misura e controllo di alta precisione e qualità proposti con un assortimento completo di modelli sia analogici che digitali, per l’officina. L’offerta Sermac, per questo settore, si completa con le macchine di misura di alta precisione a marchio TRCGroup srl quali altimetri, proiettori di profili e la gamma di macchine di visione 2D/3D. Norelem Sas, azienda franco-tedesca sinonimo, da oltre 50 anni, della più ampia offerta mondiale di componenti normalizzati, accessori di staffaggio, articoli e soluzioni specifiche per le officine.

Derek Co. Ltd, rinomato gruppo svedese che propone una gamma completa di utensili da tornio per esterni e interni, barre di foratura, teste di alesatura, frese e relativi accessori. Sonics & Materials Inc, azienda americana all’avanguardia da oltre 40 anni nella produzione di sistemi di saldatura ad ultrasuoni per materiali termoplastici e metalli, anche non ferrosi. “Quelli esposti, - dichiara Alberto Gillio Tos, titolare della società -, sono solo alcuni dei settori che presidiamo e rappresentiamo. Chi ha occasione di visitare il nostro sito internet www.sermacsrl.com, costantemente aggiornato, potrà rendersi conto dell’ampia offerta di soluzioni all’avanguardia tecnologica che proponiamo.”

Segna 5018 sul fax richiesta info a pag. 15


PAG. 3

SERVIZI ALLE IMPRESE

CONTROLLI

CNC: controllo numerico computerizzato affidabile

Azienda tutta italiana, Weerg offre online lavorazioni CNC dedicate a diversi settori industriali, mettendo a disposizione degli utenti tutti i vantaggi di un servizio basato sull’e-commerce puro. Asset della piattaforma weerg.it: la preventivazione online in tempo reale, feedback immediato sulla fattibilità del lavoro, calcolo immediato della spesa indicativa e la possibilità di scegliere il giorno di consegna. Weerg è nata nel 2015 da un’idea di Matteo Rigamonti, già fondatore nel 1994 di Pixartprinting SpA, leader europeo nei servizi di stampa online. Rigamonti – da sempre appassionato di meccanica – ha trasferito al settore delle lavorazioni CNC le proprie competenze in ambito di vendita e-commerce BtoB, customer service online e sviluppo di piattaforme informatiche. La mission di Weerg: semplificare il lavoro dei propri

utenti offrendo loro la possibilità di essere più competitivi. Il sito produttivo di Marghera (VE) è organizzato secondo elevati livelli di automazione e si avvale unicamente di macchinari di ultima generazione, come i centri di lavoro Hermle C42U con 234 utensili e i torni Mazak Integrex multitasking, tutti robotizzati e a 5 assi in continuo, garantendo il massimo controllo di ogni step del processo. Oltre all’attenzione al prodotto, Weerg protegge il valore intangibile del lavoro dei propri clienti sottoscrivendo un impegno di non disclosure (NDA) che ne salvaguarda il segreto industriale e la proprietà intellettuale In cosa consiste l’attività dell’azienda? Unendo i benefici della tradizione

meccanica ai vantaggi di un servizio basato sull’e-commerce puro, Weerg.it deve il suo successo anche alla semplicità d’uso: è sufficiente inviare via web il file del progetto, in uno dei numerosi formati più diffusi di CAD 3D, e la richiesta viene elaborata in tempo reale. Si può ordinare dal singolo prototipo alla produzione fino a 250 pezzi, con consegna da 5 a 20 giorni. Il tutto con la qualità 100% made in Italy, a costi competitivi, in tempi rapidi e con la libertà di effettuare l’ordine in qualsiasi momento della giornata. La piattaforma è friendly anche nell’approccio al cliente: utilizza un linguaggio colloquiale, senza eccessivi tecnicismi, fornendo al contempo dettagli precisi sull’intero iter dell’ordine, dalla progettazione alle specifiche di produzione, fino alla spedizione. Numerosi i mercati di riferimento: lavorazioni CNC per applicazioni di ingegneria e meccanica, per l'industria dell’automotive, elettronica e aerospaziale, per i settori dell'illuminazione, tecnologico e dei beni di consumo, per la strumentazione medica. Weerg è in grado di lavorare diversi materiali: Alluminio 5083-T651 (Peraluman), Alluminio 6082-T651 (Anticorodal), Alluminio 7075-T651 (Ergal), Ottone OT58, Bronzo CuSn12, Rame C101 e materie plastiche.

Segna 5016 sul fax richiesta info a pag. 15

SOFTWARE-HARDWARE

DIMAC SPC-LAB – La stazione mobile per controlli SPC e raccolta dati online

DIMAC SRL è una delle realtà più dinamiche e proattive nel settore del controllo e selezione al 100%. Ha inaugurato il 2107 all’insegna dell’innovazione indirizzando lo sviluppo dei nuovi prodotti sulle linee guida dell’industria 4.0. e focalizzando la propria attenzione su collaborazioni ad alto valore aggiunto con i propri clienti. Uno di questi esempi è la recente collaborazione con la EMMEGI SPA di Castelleone di Suasa (AN). EMMEGI SPA è un’azienda specializzata nella produzione di minuterie metalliche tornite in ottone che ha costruito con impegno e competenza un solido sistema di gestione della qualità, conseguendo negli anni le certificazioni più importanti come la UNI EN ISO 9001:2008 per servire segmenti di mercato chiave come quelli delle industrie petrolifere,degli impianti di riscaldamento, degli elettrodomestici e, soprattutto dell’automotive. La prima stazione SPC-LAB è stata installata nella seconda metà del 2015 nell’ottica di incrementare l’attendibilità e l’oggettivazione delle misure SPC e di ottimizzare i costi legati

al controllo di processo. La stazione di misura e controllo è stata testata per un periodo di sei mesi, durante i quali ne è stata verificata la compatibilità con le procedure di raccolta dati aziendali,la semplicità d’uso,la precisione e ripetibilità delle misure e l’interfacciamento con il sistema ERP di EMMEGI. Durante il periodo di prova,l’unità SPC-LAB è stata anche confrontata con strumentazioni di controllo e misura concorrenti risultando la più versatile, precisa e compatibile con le procedure aziendali per l’assicurazione della qualità. Grazie alla collaborazione con i tecnici EMMEGI Spa, Dimac ha potuto apportare significative migliorie relative alla semplificazione dell’interfaccia utente, alla precisione delle misure e alla robustezza della stazione di posizionamento dei pezzi e dopo il primo periodo di validazione, nel 2016 EMMEGI ha acquisito tre le stazioni mobili SPC-LAB di ultima generazione per i propri reparti di produzione. “Al giorno d’oggi le misurazioni manuali richiedono troppo tempo, sono soggettive ed imprecise, l’attendibilità varia da operatore ad operatore e dipende da come vengono effettuate , registrate ed interpretate,” spiega il Direttore Generale Massimo Merolli: “la rilevazione e la memorizzazione delle proprietà di centinaia di caratteristiche relative a un singolo pezzo tornito sono per Emmegi un requisito indispensabile. Abbiamo scelto SPCLAB dopo un periodo di verifiche intensive, mettendo a confronto numerosi dispositivi ottici e metodologie di gestione della qualità”. Risultati ottimali provengono da soluzioni e collaborazioni ottimali, il Sig. Merolli prosegue: “Gli investimenti mirati nelle più innovative tecnologie di misura e controllo ci consentono di monitorare costantemente la qualità della nostra produzione, dal pezzo più semplice al più complesso, documentando i risultati in conformità con

le normative ISO. I dati raccolti dai nostri operatori attraverso le unità SPC-LAB vengono immediatamente trasferiti al sistema di raccolta online ed utilizzati per la messa a punto dei torni a mandrino multiplo, permettendoci di garantire una qualità di prodotto coerente e costante”. SPC-LAB è mobile. Si può posizionare strategicamente nei reparti di produzione per effettuare misure di qualunque genere e raccogliere dati senza obbligare gli operatori a recarsi alla sala metrologica.Calibri,micrometri e proiettori di profili sono sostituiti da un’unica apparecchiatura ottica ad alta risoluzione. SPC-LAB è immediata. L’operatore colloca il pezzo in posizione senza alcun fissaggio e preme un pulsante per effettuare fino a 100 misure in meno di un secondo. SPC-LAB è raccolta dati statistici, tracciabilità delle misure e PPAP in un unico dispositivo. La programmazione/registrazione di un nuovo piano di controllo è assolutamente intuitiva e la raccolta dati è compatibile con il sistema ERP aziendale, permettendo la memorizzazione e la tracciabilità dei dati e delle statistiche necessarie per il processo di gestione della qualità. E questo significa ridurre tempi e costi incrementando la produttività. SPC-LAB è semplice da utilizzare e versatile. Il sistema ottico ad alta risoluzione è preciso anche con le più complesse geometrie di profilo. Un tocco di Italian style rende queste unità mobili eleganti, ergonomiche e robuste, adatte al lavoro in officina. SPC-LAB è la migliore risposta alle esigenze di gestione della qualità delle industrie meccaniche produttrici di minuterie ed elementi di fissaggio, innovativa,agile e pratica.

Segna 5015 sul fax richiesta info a pag. 15

BAVIERI ALFEO s.r.l.

OFFICINA DI RULLATURA, RETTIFICA S.C., LAPPATURA E NASTRATURA Via 2 Agosto 1980, 14-Loc. CRESPELLANO 40053 VALSAMOGGIA (BO)

Tel. 051/969787 Fax 051/6720218 info@bavierialfeosrl.191.it

www.bavierialfeo.it Vuoi sapere come essere presente su questo giornale?

335 718 7595

CONTATTO IMMEDIATO: Massimo Fortuzzi Direttore Responsabile


PAG. 4

INFORMAZIONI PER I LETTORI

MARKETING PER LA MECCANICA Via F. Santi, 4 40055 CASTENASO (BO) Tel. 051/6061070 r.a. Fax 051/6061111 Edibit s.r.l. è inscritta al registro degli Operatori della Comunicazione al n. 2289 del 28/09/2001. Ex RNS n. 4123 del 23/03/1993 Registrazione Tribunale di Bologna n. 5797 del 26/10/89 Stampa: Centro Stampa delle Venezie Via Austria,19 - Padova

Grafica e impaginazione: Nanni Morena - Budrio (BO) Edibit: Via F. Santi, 4 - Castenaso (BO) Redazione: Via F. Santi, 4 40055 CASTENASO (BO) Tel. 051/6061070 r.a. Fax 051/6061111 www.edibit.com e mail: info@edibit.com HANNO COLLAbORATO A QUeSTO NUmeRO: Annamaria bortolotti, Arianna Ceccaroni.

ANNUNCI ECONOMICI

Informativa ai sensi dell’Art. 13 del D.lgs. 196/2003 sul trattamento dei dati personali EDIBIT S.r.l. – Titolare del trattamento – ha estratto i Suoi dati personali dall’archivio abbonati elenchi telefonici e da altre banche dati proprie e acquistate da terzi.I dati, di cui non è prevista la diffusione, sono trattati con procedure automatizzate e manuali solo dai dipendenti incaricati del trattamento, per fini promozionali e commerciali. Tali dati possono essere comunicati, in Italia e all’estero, ad aziende o professionisti che li richiedono a EDIBIT S.r.l. per le stesse finalità. Potrà rivolgersi a EDIBIT S.r.l. Via F. Santi, 4 – 40055 Castenaso – BO per avere piena informazione di quanto dichiarato, per esercitare i diritti dell’Art. 7 del D.lgs. 196/2003, e perciò consultare, modificare e cancellare i dati od opporsi al loro utilizzo nonché per conoscere l’elenco dei Responsabili del trattamento.

Tutti i marchi sono registrati dai rispettivi proprietari A.A.A. offre esclusivamente un servizio, non riceve tangenti, non effettua commerci, non é responsabile della qualità , veridicità, provenienza delle inserzioni. La redazione si riserva, a suo insindacabile giudizio, di rifiutare un’inserzione. L’editore non risponde di perdite causate dalla non pubblicazione dell’inserzione. Gli inserzionisti sono responsabili di quanto da essi dichiarato nelle inserzioni. A.A.A. Giornale della Meccanica & Ecoindustria si riserva il diritto di rimandare all’uscita successiva gli annunci per mancanza di spazi e declina ogni responsabilità sulla provenienza e la veridicità degli annunci stessi.

A.A.A. GIORNALE DELLA

LAVORAZIONI E PRODUZIONI SPECIALI Siamo un'azienda artigiana che da oltre 50 anni opera nel settore delle lavorazioni meccaniche per conto terzi. Siamo specializzati nel taglio automatico (su disegno del cliente) di pompe idrauliche, barre, laminati, trafilati, estrusi, ecc. di acciaio, acciaio inox, leghe di alluminio, bronzo, rame, ottone, titanio e leghe speciali per conto terzi per piccole, medie e grandi serie fino ad un diametro massimo di 330mm. Il taglio viene effettuato con segatrici a disco e a nastro e su richiesta del cliente si esegue la soffiatura dei pezzi e l'ordinata sistemazione degli stessi nei contenitori forniti dal cliente. Siamo a disposizione per preventivi e qualsiasi altra delucidazione dovesse servirVi - Tel. 051963143 B&B METALWORK snc officina meccanica di precisione fornisce i seguenti servizi: lavorazioni meccaniche di precisione, tornitura e fresatura di piccole e medie dimensione Tel 0445 315168 Fax 0445 315968 OFFICINA TASSINARI DECENZIO & C. snc esegue lavorazioni e costruzioni meccaniche, tornitura alberame a Bevilacqua - Renazzo (Fe) Tel. 051 900132 Fax 051 6852336. EMMETI SRL ossidazione anodica specializzata in minuteria di alluminio: OSSIDAZIONE: dura a spessore fino a 100 micron ad uso alimentare- a foro aperto per serigrafia colorata, blu, rosso, verde, oro. Elettrocolore – Burattatura - Tel. 051/6814225 - e mail emmeti@emmeti-srl.it Rullatura e rettifica S.C. Bavieri srl (BO) Tel. 051/969787 Altre informazioni nell’inserto “Subfornitura Italiana”.

Direttore Responsabile Massimo Fortuzzi

Direttore Editoriale Silvano Ventura

ASSOCIATO A:

Copia per gli abbonati - Valore copia € 0,10 - CHIUSO  IN  TIPOGRAFIA  IL 10/02/2017

La ditta "O.R.M.U." s.a.s. di Modena esegue la rettifica tangenziale di superfici piane, e prismatiche per conto terzi, quali piastre, tavole, traverse, guide, lame, bancali e montanti fino a mm. 7000x1800x1500, con l’utilizzo di

rettificatrici “FAVRETTO” a due montanti con motore universale e di lapidelli “ATHENA”. Esegue inoltre la revisione parziale e la riparazione di macchine utensili ed attrezzature per conto terzi. Visitate nostro sito www.ormumodena.com Tel 059/251304 D&D di Dall’Olio Daniele & C. officina meccanica di precisione fornisce i seguenti servizi: tornitura tradizionale e CNC, fresatura tradizionale e CNC, rettifica, marcatura compiuterizzata sui pezzi, saldature speciali, brunitura. Tel. 051/697.06.06 Off. Borsari di Cavezzo (MO) esegue taglio tubi ø max 150x150x6 in automatico, ø min 10x10. Inoltre si eseguono lavoarazioni di carpenteria medio/leggera conto terzi. Tel 0535 58763 - Fax 0535 59713

LAVORO OFFERTA RICHIESTA ATF SRL cerca a Bologna loc. Calderara di Reno operatori macchine utensili CNC con esperienza. Tel. 051729479 Azienda Svizzera CERCA subfornitore/partner italiano (settore Stampi Termoplastico di alta precisione), per fornitura di elettrodi in rame su sistema Erowa Cnc. I dati per concepire gli elettrodi CNC da fresare saranno forniti con il disegno in 3D dello stampo che é in costruzione. Se interessati mandare mail a: mastrangelo.engineer@bluewin.ch BRUNETTI UTENSILERIA - CENTERGROSS (BO) Ricerca perito meccanico o persona proveniente da settore metalmeccanico con attitudine uso computer. Si richiede età inferiore 30 anni. Inviare curriculum al fax n° 051/6646928 info@brunettiutensileria.it UTENSILNOVA srl, Utensileria meccanica, Castenaso -BO- CERCA per proprio interno perito meccanico o persona proveniente dal settore metalmeccanico, con attitudine uso computer. Si richiede: età inferiore 30 anni - residente in zone limitrofe. Faxare cv al n. 051/784700 amministrazione@utensilnova.it

F.E.R.Menetti srl, commercio utensileria e macchine utensili CERCA per proprio interno PERITO MECCANICO O PERSONA PROVENIENTE DAL SETTORE METALMECCANICO. con attitudine gestione clientela, uso computer e conoscenza lingua inglese base. Età 20-25 anni. Telefonare ore ufficio al n. 051.460082

AGENTI DI COMMERCIO OFFERTA / RICHIESTA

Wintrade srl azienda leader nel settore del tubo e barra cromata per impianti idraulici e meccanica in generale: CERCA AGENTI PLURIMANDATARI per zone Libere Lombardia e Piemonte. Offriamo premi a raggiungimento obiettivi, inquadramento ENASARCO, provvigioni su fatturato. Si richiede serietà, auto propria. Inviare mail a: guizzardi@wintradeonline.it

Cercate un agente o un rivenditore? Con un piccolissimo investimento potete trovarlo, pubblicando un annuncio economico in questa rubrica. Approfittate subito di questa opportunità compilando la cedola a pag.4. Per ogni ulteriore informazione tel. 051/6061070

Gamberini Group (Via dell'Elettricista – Bologna) ricerca per aree libere VENDITORI Sales Green. Si offre affiancamento e continuo addestramento. Lo schema incentivante soddisferà anche le figure senior. Tel. 051 516054

Azienda metalmeccanica S. Lazzaro (BO) cerca addetto macchine carpenteria cesoia/piegatrice punzonatrice. Conoscenza disegno, si richiede esperienza - Tel. 051 6256111 ore ufficio Servizio notturno e diurno di custodia aziende con cani addestrati e conduttori qualificati. Anche nei fine settimana e nei giorni festivi. Contattateci per preventivi al numero 347/0559259 (chiedere di Massimo).

F.E.R.Menetti srl, commercio utensileria e macchine utensili CERCA RAPPRESENTANTI per zone limitrofe BOLOGNA . Offresi inquadramento Enasarco, provvigioni su fatturato zona, buon portafoglio clienti. Si richiede auto propria e persone introdotte nel settore. Telefonare ore ufficio al 051 460 082 - rif. Sig. Menetti

MACCHINE, ATTREZZATURA, UTENSILI, OFFERTA Vendo rettifica senza centri “GHIRINGHELLI 100 - Anno 1971 perfettamente funzionante con lavorazioni di risoluzione 0,004, manutentata periodicamente. Visibile in lavorazione. Euro 10.000,00 trattabili. Telefonare al 051 969787 o inviare e mail: info@bavierialfeosrl.191.it

Soitech Italian Society Technologies ricerca venditori per aree libere in Italia e in Europa Looking fot dealers in free areas in Italy and Europe e-mail: info@soitech.it

FIERE, ESPOSIZIONI, OPEN HOUSE Internet per le aziende meccaniche: www.expomec.it, per info: info@edibit.com Esponete in fiera? Organizzate un'Open-house? Informate i clineti e tutti gli interessati inserendo un annuncio in questa rubrica o pubblicando un Vs. spazio pubblicitario per informazioni 051/6061070

UTENSILNOVA srl, Utensileria meccanica CERCA RAPPRESENTANTI per zone limitrofe Bologna, offresi inquadramento Enasarco, rimborso spese, provvigioni su fatturato zone, vasto portafoglio clienti. Si richiede auto propria e persone solo veramente introdotte nel settore. Telefonare ore ufficio 051/784711 - Rif. Sig. Villani

Ritagliare, compilare e inviare via Fax allo 051/6061111 (per chiarimenti 051/6061070) EDIBIT: ESPERTI DELLA COMUNICAZIONE NEL SETTORE MECCANICO

CEDOLA ANNUNCI ECONOMICI COME UTILIZZARE GLI ANNUNCI

Indirizzo

• Selezionare il numero di uscite

Cap

e mail: info@edibit.com ceccaroni@edibit.com Per informazioni sulle nostre testate:

Città

Prov.

Persona responsabile

2 Uscite € 96,00 I.V.A. 21% compresa

C.F

Tel.

• Effettuare il pagamento con Bonifico o Assegno

Allego assegno bancario non trasferibile intestato a EDIBIT s.r.l. , da inviare a EDIBIT Via F. Santi, 4 - 40055 CASTENASO (BO) • Verrà emessa regolare fattura quietanzata dell’importo pagato • Se qualcosa non Vi fosse chiaro,chiedete informazioni allo 051 606 1070 COME FARCI PERVENIRE I VOSTRI ANNUNCI

Sito

LE NOSTRE TESTATE

Attività azienda Data

e mail: info@edibit.com

Fax

E-mail

Bonifico intestato a EDIBIT s.r.l. IBAN: IT 55Q 05080 36760 CC0070004197 Banca di Imola - Villanova di Castenaso -BO- (allego fotocopia)

Tel. 051/6061070 (Seg. Tel.) Fax 051/6061111 Per richiesta preventivi pubblicitari

P. I.V.A.

4 Uscite € 126,00 I.V.A. 21% compresa

PER POSTA

COME CONTATTARCI:

Per fare pubblicare testi redazionali e comunicati stampa sulle nostre testate:

Rag. sociale

• Compilare il testo dell’annuncio e completarlo con i dati aziendali

VIA FAX 051/6061111

GLI SPECIALISTI DEL SETTORE MECCANICO

Firma

A.A.A. GIORNALE DELLA

B a r r a re l a c a s e l l a c o r r i s p o n d e n t e a l l a r u b r i c a 1 - Lavorazioni conto terzi OFFERTA

5 - Fiere,esposizioni, open house

2 - Lavorazioni e Produzioni Speciali

6 - Compra-Vendita Aziende,Ricerca Soci

3 - Lavoro OFFERTE/RICHIESTA

7 - Immobili

4 - Macchine/attrezzatura/utensili OFFERTA

8 - Agenti di commercio Offerta/Richiesta

Il testo dell’annuncio é il seguente:

(Scrivere in stampatello max.24 parole compreso il numero telefonico)

Indirizzato a

EDIBIT Via F. Santi, 4 - 40055 CASTENASO (BO)

I N T E R N E T

®

www.expomec.it

C O M P I L AT E E S P E D I T E S U B I T O !

n° 520

L’annuncio verrà pubblicato dal 1° numero raggiungibile per il numero di uscite richiesto


PAG. 5

SALDATURA - MACCHINE E ACCESSORI

FIERE - EVENTI - NOTIZIE

BIG KAISER segna un incremento del fatturato in Italia del 200% A fare da traino i mandrini a pinza ad alta precisione e le teste di alesatura digitali. Con la vendita diretta si riducono i tempi di consegna e migliora l’assistenza ai clienti

Ruemlang, Svizzera 12 gennaio 2017 – BIG KAISER, leader mondiale nella realizzazione di utensili e soluzioni per lavorazioni meccaniche di altissima qualità e precisione, rende noto che il 2016 si è dimostrato un anno di successo per l’Italia, che ha fatto registrare la triplicazione delle vendite e un notevole miglioramento della qualità dell’assistenza ai clienti. Rispetto all’anno precedente, nel 2016 il fatturato è cresciuto del 200%; inoltre, sono stati acquisiti 250 nuovi clienti attivi. L’Italia rappresenta oggi per BIG KAISER il quarto mercato in Europa, preceduta da Germania, Svizzera e Francia. A fare da traino a questa straordinaria crescita sono stati soprattutto i mandrini

a pinza ad alta precisione e le teste di alesatura digitali. Caratterizzati da una precisione di concentricità (runout) garantita di max 3 micron a 4xD, i mandrini a pinza hanno convinto i clienti riuscendo a ridurre al minimo i tempi di lavorazione e i costi degli utensili. Le prestazioni eccellenti delle teste di alesatura digitali BIG KAISER hanno poi contribuito ad elevare la qualità delle lavorazioni. Il successo raggiunto da BIG KAISER in Italia è dovuto anche al passaggio al modello di vendita diretta. Grazie all’investimento fatto in termini di risorse, il supporto locale è migliorato, i tempi di consegna sono molto più brevi e l’assistenza può rispondere più velocemente alle richieste dei clienti. Gli ordini vengono ora spediti in appena 24 ore nel Nord

Italia e in 48 ore nel resto del Paese. Nel 2017 BIG KAISER intende continuare ad investire in Italia assumendo nuovi tecnici addetti alla vendita. “L’Italia è un mercato sensibile ai prezzi e ai clienti occorre tempo per conoscere la vasta gamma di prodotti di qualità di BIG KAISER”, spiega Peter Elmer, CEO di BIG KAISER. “Ora, grazie alla nostra presenza diretta sul campo, siamo in grado di spiegare e di dimostrare direttamente i vantaggi che derivano dall’investimento in utensili di alta qualità, tra cui migliore precisione, maggior versatilità e la maggiore durata degli utensili”. Potrete conoscere dal vivo le soluzioni di BIG KAISER e incontrare il team italiano in occasione della Fiera MECSPE di Parma, presso il Pad. 2 Stand D63, dal 23 al 25 marzo 2017. Verranno presentate al pubblico le nuove teste di alesatura digitali con connettività wireless, che di recente hanno vinto il prestigioso Prodex Award in virtù dell’innovazione in tema Industry 4.0.

Segna 4978 sul fax richiesta info a pag. 15

Cina, l'ottava destinazione dell'industria meccanica

fonte "Ufficio studi Anima", periodo di rilevazione 1° semestre 2016 vs 1° semestre 2015

Cina economia di mercato? Concorrente o partner? Fornitori o terzisti? Il rapporto tra l'Italia e la Cina sta cambiando. Anima e il suo dipartimento internazionalizzazione monitorano le indicazioni provenienti da Bruxelles e Pechino stessa. Intanto i dati del-

l'Ufficio studi Anima offrono le prime indicazioni: l'impero cinese ha richiesto in misura crescente dal 2012 la manifattura meccanica. Durante il 2015 si è verificata una battuta d'arresto dell'export industriale, in parte recuperata nel primo semestre 2016 (+6,3%), pari

a 403 milioni di euro. La Cina è l'ottavo mercato export per l'industria meccanica italiana. Le valvole e i rubinetti rimangono il primo prodotto in cima alla lista dei desiderata cinesi, anche se rispetto al 2015 ha perso circa 20 milioni di euro di ordini (-18%). Le pompe sono state vendute per un totale di 45 milioni di euro. Nel 2016 le turbine a gas hanno raggiunto i 44 milioni di euro, distanziando gli 8 milioni dell'anno precedente. La stessa cifra è stata battuta dalle macchine da costruzione, in crescita dal 2015 (+25%). In controtendenza, gli impianti termici perdono l'11,8%. Sono i temi del focus export in programma per l'8 febbraio in sede Anima. Gli imprenditori potranno incontrare alcuni esperti dei settori del credito, della logistica, dei controlli in dogana e confrontarsi su casi concreti. Saranno presenti, tra gli altri, Ice e uno studio legale internazionale.

Segna 5014 sul fax richiesta info a pag. 15

impianti e materiali per saldatura

ORGANIZZAZIONE  DI VENDITA  FIORENTINI WELDING Sede e Uffici: • Villanova di castenaso Bologna 40055 Via Ca' dell'Orbo Sud, 8/2 Tel. 051/78.20.00 (3 linee r.a.) - Fax 051/78.20.90 • Filiale forlì - Via Keplero, 2 - 47100 Tel. 0543/72.46.71 - Fax 0543/ 72.36.39 • Filiale Modena - Via Emilia Est, 1420/13 - 41100 Tel. 059/ 28.22.00 - Fax 059/ 28.00.99

novità ESCLUSIVISTA PER L’ITALIA

Torce TIG-MIG e ricambi Deposito FORLÌ - Via Keplero, 2 - 47100 Tel. 0543/723679 - Fax 0543/ 774743 Sistemi automatici di saldatura Posizionatori standard Impianti speciali Isole robotizzate

Saldatura Taglio-puntatura Inseguimento giunto al laser

SALDATRICI - PERMUTA - VENDITA USATO CON GARANZIA

e-mail: info@fiorentiniwelding.it http: www.fiorentiniwelding.it Presenti in Expomec Pad. 37


PAG. 6

PROFILO D’AZIENDA

Pampado Soluzioni Innovative per l’Industria Pampado nasce a Milano nel 1994 consolidando esperienze e tradizione familiare iniziata nel 1931 e conosce bene le esigenze del mercato italiano che si rivolge all'eccellenza di brands tedeschi per il settore meccanico, energetico e chimico.

Pampado commercializza e rappresenta in esclusiva prodotti tecnici quali abrasivi speciali, ceramiche avanzate, ugelli per sabbiatura e prodotti di ausilio alle lavorazioni ed ai montaggi meccanici fruibili da dif-

ferenti settori merceologici e quindi nici) e nella filtrazione di fluidi liquidi. da sempre attento alle innovazioni e alle tendenze dei mercati di riferi- Esperienza, affidabilità e aggiornamento. mento tecnologico sintetizzano il valore aggiunto della nostra struttura Pampado supporta la propria clien- commerciale e di marketing. L’ascolto tela nella scelta di unità speciali e e l’analisi delle necessità dei nostri macchine per filettatura, fresatura e clienti e la selezione dei brands rappelatura, troncatrici, lappatrici e ret- presentati ci rende il vostro partner intificatrici veloci per la costruzione e sostituibile. revisione dei seggi di tenuta su saracinesche, valvole, flange, com- L'esclusività dei brands tedeschi a pressori, turbine e pompe. Nel livello mondiale selezionati dal nosettore della foratura, della leviga- stro Staff sono garanzia di innovatura di fori profondi (cilindrici e co- zione e eccellenza operativa.

PASTE E POLVERI ABRASIVE in 3M™ Carburo di boro (TETRABOR) ESK CERAMICS e a seguito di tale incorporazione tutti i precedenti marchi commerciali sono stati sostituiti: TETRABOR è ora variato in 3M™ Carburo di boro.

Il carburo di boro è, dopo il diamante ed il nitruro di boro cubico, il materiale più duro commercialmente disponibile.

Contraddistinguono questo materiale le particolari ed importanti caratteristiche di estrema durezza (ca. 30.000 N/mm2) leggerezza (2,53 g/cm3) e rigorosa selezione dei granuli, che lo impongono quindi come abrasivo di pregio nell’industria meccanica, chimica, petrolifera, energetica, in cantieristica, ottica, per la lavorazione di pietre preziose ecc.

PAMPADO Srl di Milano propone, oramai da decenni sul mercato italiano e da qualche anno sui mercati del Sud Mediterraneo, il carburo di boro (TETRABOR) prodotto da 3M Deutschland.

Il 3M™ Carburo di boro (TETRABOR) è disponibile sia in polvere, sia in pasta ecologica solubile in acqua, sia in pasta solubile in olio adatta quest’ultima anche per lavorare pezzi ad alta temperatura.

La nota multinazionale ha acquisito da qualche anno l’intero gruppo industriale californiano Ceradyne, al quale appartiene lo storico produttore

3M™ Carburo di boro (TETRABOR) in polvere o pasta viene quindi impiegato in settori nei quali

sono richieste lavorazioni di rettifica e lappatura fine, in tempi ristretti e con costi contenuti su una grande varietà di materiali, che spaziano dai metalli non ferrosi, agli acciai, al titanio, sino a tutti i metalli duri, plastiche (es. PTFE) vetro e minerali. E’ perciò assai indicato per la lavorazione razionale ed economica di filiere, matrici per trafile ed imbutitura, attrezzi di battitura a freddo, stampi, ganasce per martelli, guidafili ecc. Nella costruzione di utensileria di precisione, per la lappatura di placchette in metallo duro, per calibri, attrezzi da taglio e da trancia, alesatori, frese ecc. Nella lavorazione e lappatura di stampi e forme per materie sintetiche, nella lavorazione di sedi indurite ed anelli di tenuta sul valvolame e rubinetteria in generale, per meccanismi ad ingranaggi, cuscinetti a sfere, per rendere rugose le mole diamantate, per la lavorazione di pietre dure, pietre preziose, minerali e ceramiche.

Pampado Srl - Soluzioni Innovative per l'Industria– Viale Carlo Espinasse 81 - 20156 MILANO Tel. +39 02 38.00.01.92 | Fax +39 02 38.00.33.6 - www.pampado.com – info@pampado.com


n° 241

• METALMECCANICA • PLASTICA • TRATTAMENTI-FINITURA • ELETTROMECCANICA • STAMPI

PAG. 7

MARZO 2017

GUIDA ALLE AzIENDE DI LAvORAzIONI INDUStRIALI CONtO tERzI

ELENCO

RUBRIChE

VADEMECUM ALL’USO E ALLA LETTURA

L'elenco delle rubriche alle quali ogni singolo redazionale viene associato serve per facilitare la consultazione di Subfornitura Italiana.

Il pallino a fianco della rubrica indica la presenza, in questo numero, di articoli redazionali relativi alla rubrica stessa.

FONDERIA, FUCINATURA, TRAFILATURA, STAMPAGGIO E FORGIATURA

ASSEMBLAGGIO E MONTAGGIO DI PARTI MECCANIChE , FLUIDIChE, ELETTRIChE

ELETTROMECCANICA, ELETTROTECNICA, ELETTRONICA

ASPORTAZIONE TRUCIOLO E LAVORAZIONI MECCANIChE

INGRANAGGI, MINUTERIE METALLIChE, SEMILAVORATI

STAMPAGGIO E LAVORAZIONI DELLA  PLASTICA E DELLA GOMMA

CARPENTERIA, SALDATURA, TAGLIO, STAMPAGGIO, LAVORAZIONI DELLA LAMIERA

STAMPI PER METALLI E PLASTIChE, PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE

SERVIZI ALLE IMPRESE - QUALITà,SICUREZZA, PROVE E ANALISI, RICERCA E SVILUPPO, RICICLAGGIO, ALTRI SERVIZI

TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI, FINITURA E VERNICIATURA INDUSTRIALE

REVISIONE, RIPARAZIONE, MANUTENZIONE MACChINE  E IMPIANTI

LOGISTICA E MAGAZZINO SERVIZI, ASSISTENZA, NOLEGGIO

TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI, FINITURA E VERNICIATURA INDUSTRIALE MILANO

Prodotti chimici per il trattamento delle superfici

Una superficie perfetta, liscia e pulita non solo esalta la qualità estetica di un qualsiasi tipo di manufatto, ma comunica anche la sensazione di una qualità costruttiva elevata: in Surfatek, da 15 anni, formuliamo, produciamo e vendiamo prodotti chimici (sgrassanti, decapanti, protettivi, passivanti, svernicianti, prodotti speciali ecc.) per il lavaggio ed il trattamento delle superfici, metalliche e non. Siamo fortemente orientati al mer-

cato e mettiamo il cliente al centro del nostro lavoro, con l’obiettivo di essere un partner più che un fornitore: per ottenere le massime prestazioni dai nostri prodotti , operiamo in stretta sinergia con il cliente, facendo nostre le sue esigenze e mettendo a punto soluzioni su misura. Forniamo un’assistenza a 360°, che include l’accurata analisi del problema in ogni suo dettaglio, partendo dalle tipologie di materiali da trattare, ai contaminanti da rimuo-

Gulinelli

Di Mancino Davide

• Trattamento superficiale metalli • Elettrolucidatura

• • • •

Decapaggio Vibrofinitura Brillantatura Burattatura

• Micropallinatura • Lavaggio sgrassaggio

Burattatura - Vibrofinitura Alluminio Ottone Rame Inox Ferrosi in genere Abbattimento rugosità (fino a RA 0,05 - 0,03

Elettrolucidatura Impianto automatico per elettrolucidatura e decapaggio dell’acciaio inox ad alta produttività, progettato per gestire piccole e grandi serie, dalla minuteria a particolari di grandi dimensioni

vere, agli impianti di processo, alle esigenze dei presidi depurativi, fino alla tutela dell’ambiente e degli operatori. Il nostro supporto al cliente include anche un servizio di analisi e consulenza tecnica su tutti gli impianti di processo e lo smaltimento e/o recupero delle acque di scarico. Il nostro lavoro richiede competenza, esperienza ed aggiornamento tecnico costante, ma soprattutto molta passione. Crediamo che il futuro possa riservare grandi opportunità a chi punta su qualità e servizio, ed è per questo che continuiamo ad investire e a specializzarci, ricercando soluzioni sempre più innovative per i vostri problemi: perché il nostro lavoro è mettere nella luce migliore il vostro. Certificazione ISO 9001:2008 In questi anni ascoltando le problematiche e le esigenze dei nostri clienti, abbiamo realizzato prodotti mirati, calzandoli su esigenze specifiche. La nostra gamma spazia dai prodotti dedicati alla produzione, ai prodotti per la manutenzione degli

impianti, dei macchinari e degli ambienti, ai prodotti ausiliari di supporto alla produzione. Tutte le classi si dividono in due macro categorie: i prodotti standard ed i prodotti speciali o “custom-made”. Questi ultimi vengono studiati, formulati e personalizzati sulla base delle esigenze e delle specifiche del singolo cliente. Oltre che all’utilizzatore finale, ci rivolgiamo anche a tutte le società che commercializzano prodotti chimici nei settori industriali. • Sgrassanti e Detergenti • Decapanti e Disossidanti • Protettivi antiruggine e passivanti • Prodotti per vibrofinitura • Prodotti pre-verniciatura • Spray • Lubrificanti • Additivi e prodotti speciali • Svernicianti • Prodotti per manutenzione • Antischiuma • Trattamento delle acque Segna S1910 sul fax richiesta info a pag. 15

BAVIERI ALFEO s.r.l.

OFFICINA DI RULLATURA, RETTIFICA S.C., LAPPATURA E NASTRATURA

Brillantatura Brillantatura meccanica con inserti in acciaio inox su alluminio, rame, ottone e acciaio inox

Via dell’Artigianato, 16 - 18 40050 - Calderino di Monte S.Pietro (BO)

Tel 051 6760271 - Fax 0516761581 www.gulinelli.it gulinellidm@libero.it

Via 2 Agosto 1980, 14-Loc. CRESPELLANO 40053 VALSAMOGGIA (BO)

Tel. 051/969787 Fax 051/6720218 info@bavierialfeosrl.191.it

www.bavierialfeo.it


PAG.

8

CARPENTERIA, SALDATURA, TAGLIO, STAMPAGGIO, LAVORAZIONI DELLA LAMIERA VERONA

L’EFFICIENZA DELLO STAMPAGGIO SU MISURA La versatilità di un’azienda che guarda al futuro

NTI A

PRESE

tand G17 Pad. 8 - S

PRESENTI A

Pad. 3 - Stand B46

Metalpress è un’azienda specializzata nello stampaggio della lamiera. Avviata nel 1961 da Carino Cipriani, Metalpress si fa riconoscere fin da subito per la qualità della produzione su commissione di componenti metallici stampati. Si distingue in particolar modo nella produzione di fondi bombati che oggi è il core business. Grazie all’esperienza acquisita nel tempo, i suoi fiori all’occhiello sono ancora oggi i processi di for-

matura e imbutitura a freddo, tecnologia che permette di stampare il metallo in modo molto profondo e grazie alla quale il materiale viene trasformato da elemento piano a elemento cavo, con una semplice operazione e senza saldature. Questa tecnica riduce al minimo le operazioni per ottenere i componenti, conferendo loro una migliore rifinitura e garantendo maggiore resistenza. In Metalpress si lavorano

molteplici metalli e non hanno più segreti per il team di 45 professionisti specializzati, che curano ogni passaggio: dall’approvazione del disegno, all’industrializzazione del prodotto fino alle fasi di assemblaggio e trasporto. «Una progressione – sottolinea il presidente Gianni Cipriani – che coincide con la costante affermazione della nostra attività sul mercato interno e soprattutto internazionale. Metalpress registra attualmente un fatturato che si aggira ai 10 milioni di euro, di cui il 55% costituito dalla domanda estera suddivisa su oltre 25 nazioni diverse, questo è il risultato di un impegno che non ha lasciato nulla al caso. Abbiamo investito in tecnologie sempre più avanzate capaci di ridurre i tempi di esecuzione e i costi del manufatto, abbiamo attuato un modello commerciale in grado di assicurare alla clientela ogni possibile servizio, ottimizzando contemporaneamente i processi produttivi. Fondamentale il

ruolo del laboratorio interno, presidiato da una squadra di tecnici di elevato profilo professionale, in grado di effettuare ogni tipo di test e collaudo in linea con le normative internazionali vigenti e gli standard di certificazione. Siamo certificati UNI EN ISO 9001:2008 tramite l’ente di certificazione TÜV SÜD, garanzie indispensabili per un’azienda vincente, orgogliosa di rappresentare il Made in Italy nel mondo. Per questi risultati serve investire in formazione, essere attenti a cogliere i cambiamenti del mercato, ma soprattutto è necessaria la capacità di innovare e diversificare. A tal proposito abbiamo deciso di investire nel design, inaugurando nel 2014 il brand Meti Design e la linea Barbecue con i relativi prodotti METI, METI PRTY, ATENA e URBAN, venite a conoscerli sui nostri siti www.metidesign.com e www.metalpress.it

Segna S1911 sul fax richiesta info a pag. 15

BOLOGNA

Zanini srl: Carpenteria leggera, dallo studio alla realizzazione

•Ossidazione anodica dal 1980 specializzata in minuterie •Ossidazione dura a spessore - Ossidazione colorata • Elettrocolore - Burattatura Sala Bolognese (Bo) - Via Labriola, 23

Tel. 051/681.42.25 - Fax 051/681.42.23 www.emmeti-srl.it emmeti@emmeti-srl.it

VISITATE il sito www.ormumodena.com

O.R.M.U. di Caiti Luciano e Franco s.a.s. Via Salvador Allende, 20 - MODENA

Tel. 059/25.13.04 Fax 059/25.59.837

Rettifica tangenziale c/terzi di piani e guide Affilature lame per Cesoie e Piegatrici Dimensioni max rettificabili mm 7000x1800x1500 Revisione macchine utensili Riparazione e revisione parziale di macchine utensili ed attrezzature

Zanini srl è una storica azienda bolognese, leader nel settore della carpenteria leggera. Esperienza – La forte specializzazione del personale e delle attrezzatura consentono a Zanini di lavorare acciaio, acciaio armonico, acciaio inossidabile e alluminio e di assemblare questi elementi anche con materiali fonoassorbenti e termo-isolanti. Flessibilità – La sede di 400mq permette la produzione di qualsiasi manufatto in lamiera. La possibilità di lavorare su turni rende l'azienda capace rispondere efficacemente a picchi di produzione e urgenze dei propri clienti. Responsabilità – La qualità del lavoro e la puntualità nelle consegne rappresentano due punti cardine che contraddistinguono l'azienda sul mercato.

Il profondo radicamento sul territorio, la conoscenza delle realtà industriali circostanti e l'appartenenza al gruppo solido come PEI, rendono Zanini Srl il perfetto capo commessa per progetti grandi e piccoli dimensioni. Da oltre vent'anni al servizio dei clienti per: CARPENTERIA LEGGERA • Taglio Laser: la ditta è dotata di due centri di lavoro LASER da 3000 W e 1000 W in grado di tagliare acciaio,acciaio Inox e alluminio a seconda delle esigenze del cliente. Entrambe le macchine sono dotate di carico e scarico automatico e consentono quindi di gestire anche grossi volumi di taglio • Saldatura certificata: Zanini Srl è certificata ISO 3834-2, attestato riguardante “i requisiti di qualità per la saludatura” per fu-

sioni di materiali metallici. In particolare l'azienda soddisfa i requisiti estesi della Parte 2, che richiedono la pianificazione e registrazione della produzione. Ulteriori requisiti soddisfatti sono l'utilizzo di saldatori certificati e muniti di patentino; verifica del possesso di tutte le competenze necessarie per eseguire i lavori commissionati; trasferimenti di tutti i requisiti necessari a eventuali subappaltatori; procedimenti di saldatura WPS; personale addetto alle prove non distruttive; piano di manutenzione aggiornato periodicamente del parco macchine; identificazione e rintracciabilità del processo; gestione della non conformità e delle azioni correttive • Assemblaggio: esegue lavorazioni di siliconatura e incollaggio di materassini e fono assorbenti. Ogni commessa viene sviluppata seguendo le specifiche del cliente e gestita in ogni fase, dall'acquisto del materiale, al controllo qualità, fino alla spedizione • Montaggio: può gestire piccole e medie commesse occupandosi del montaggio di piccoli gruppi meccanici, anche completi di plexiglass o makrolon • Piegatura: con quattro piegatrici idrauliche a controllo numerico, controllo dell'angolo e campo di lavoro fino a 3000 mm, Za-

nini Srl è in grado di eseguire piegature di qualsiasi genere. Grazie a software specifici, offre inoltre consulenza personalizzata per la risoluzione di problematiche di piegatura • Punzonatura: è in grado di eseguire lavorazioni su acciaio, acciaio Inox e alluminio fino a 60/10 di spessore, tramite Punzonatrice Automatica a testa rotante con 10 Torrette • Trattamenti superficiali quali verniciatura, brunitura, nichelatura, anodizzazione, elettrolucidatura, niploy e Nichel T, PDV – VCC – DLC, bonifica cheniflon, normalizzazione, lucidatura e satinatura • Progettazione 3D e preventivi personalizzati: è in grado di offrire il servizio di progettazione 3D e di trovare, insieme al cliente, la soluzione migliore per ogni esigenza. Grazie al modellatore solido SOLIDWORKS e a software dedicati al taglio e alla piega, Zanini può offrire consulenze e stilare preventivi personalizzati molto precisi prima della messa in produzione dei prototipi Lo staff tecnico e commerciale sarà lieto di preparare un preventivo gratuito sulla base dei vostri disegni e delle specifiche tecniche presentate.

Segna S1905 sul fax richiesta info a pag. 15


PAG.

9

LECCO

Stampaggio di lamiere a freddo di qualità Frigerio Ettore SpA è stata fondata nel 1948 e si trova a Lecco. Il core bussines della società è lo stampaggio lamiere a freddo, con lavorazioni di imbutitura, saldatura, assemblaggio e lavaggio industriale. L'azienda offre articoli tranciati, i quali vengono realizzati su specifico disegno del cliente con stampi che sono progettati e costruiti internamente. Il nostro reparto di Ricerca e Sviluppo è in grado di cooperare e sviluppare la migliore soluzione tecnica per la riduzione dei costi del prodotto.

Parte della nostra produzione è dedicata alla nostra linea di minuterie metalliche, in modo particolare, chiusure a leva. Siamo orgogliosi di fornire ai clienti articoli speciali di fissaggio di alta qualità, in diverse finiture superficiali e materiali, per le applicazioni più varie. Oltre agli articoli

www.tassinari-decenzio.com

standard, anche su questi prodotti, realizziamo versioni speciali, su disegno del cliente. Condividiamo pienamente la nostra visione e missione aziendale, la nostra filosofia fondamentale del "dare valore ai nostri clienti". La qualità è soprattutto uno "status culturale" da rag-

giungere al fine di garantire la qualità diffusa in tutti i nostri processi aziendali. Nel 1992 abbiamo ottenuto la certificazione ISO 9002 e in seguito anche la ISO TS 16949.

Segna S1906 sul fax richiesta info a pag. 15

INGRANAGGI, MINUTERIE METALLICHE, SEMILAVORATI

Lavorazioni e Costruzioni Meccaniche Tornitura alberame Via della Repubblica, 21 Tel. 051.90.01.32 Fax 051.68.52.336 RENAZZO (Fe) - Località: BEVILACQUA info@tassinari-decenzio.com

BOLOGNA

FAR, competenza tecnica negli utensili e sistemi di rivettatura e non solo E’ difficile sintetizzare in poche righe la complessità e le potenzialità di un’azienda come la FAR ma possiamo dire che rappresenta sicuramente nel panorama mondiale dei fasteners una realtà di assoluta eccellenza con i suoi sessanta anni di esperienza, che compirà nel 2017. Da sempre all’avanguardia, ha saputo interpretare le esigenze del mercato ampliando costantemente la sua già vasta gamma di articoli, rivetti a strappo, inserti filettati, utensili per la rivetta tura, prodotti interamente in Italia presso la sua sede di Granarolo dell’ Emilia – Bologna.

Oltre agli articoli presenti a magazzino e a listino la FAR è in grado, per ognuna delle tre linee di prodotto, di studiare soluzioni personalizzate per risolvere qualsiasi problema di fissaggio. Questo sia per quanto concerne l’individuazione di rivetti e inserti con specialità di carattere dimensionale o di forma sia per ciò che riguarda lo studio di sistemi di rivettatura automatizzata. Oltre alla grande competenza tecnica che ci contraddistingue desideriamo porre l’accento sul nostro servizio al cliente, caratterizzato da puntualità, cortesia e disponibilità e dall’ampia

rete di agenti e centri di assistenza tecnica, in Italia e nel mondo. In ultimo ricordiamo che la FAR dal 2008 è certificata ISO 9001 nell’ottica di una sempre crescente qualità di prodotto, processi interni e servizi.

Vi invitiamo a consultare il nostro sito www.far.bo.it e a contattarci al numero 051/6009511 oppure tramite posta elettronica all’indirizzo commerciale@far.bo.it.

Segna S1908 sul fax richiesta info a pag. 15

MILANO

Polikey Con il Polikey, si possono eseguire scanalature, sedi di chiavetta, scanalature di lubrificazione, su fori ciechi o passanti, fori profondi e di piccolo diametro, ed è applicabile su macchine utensili tradizionali. E’ importante notare che il polikey è un apparecchio ad uso manuale e quindi non necessita di alcuna movimentazione automatica. Per questo motivo esso è principalmente utilizzato per riparazioni, manutenzioni o laddove si abbia l’esigenza di eseguire pezzi singoli e piccole serie. Il sistema è di facile uso e

TUA

Spesso le grandi imprese nascono da piccole opportunità Demostene

consente lavorazioni accurate e precise, con operazioni rapide grazie al sistema di barre e bussole di guida intercambiabili. Il Polikey presenta diverse peculiarità tra cui: • Precisione e rettilineità della scanalatura

• Rapidità del montaggio e della centratura del pezzo da lavorare • Scanalatura perfettamente rettilinea e di profondità costante lungo tutta la sua lunghezza, grazie all’utilizzo della bussola guida

• Si possono richiedere utensili a tolleranza desiderata e con smusso Il Polikey può essere montato su torni automatici o semiautomatici e trapani.

Segna S1907 sul fax richiesta info a pag. 15

Acquista questo spazio pubblicitario

PER LA PUBBLICITÀ TEL.

051 6061070

EDITORIA & MARKETING

Massimo Fortuzzi

cell. +39 335 718 7596

edibitmf@gmail.com

Essere QUI fa la dIfferenza tel. 051 6061070 - fax 051 6061111 • e-mail info@edibit.com


PAG. 10

MACCHINE UTENSILI

FIERE


PAG. 11

LAVORAZIONI

Meccanica Zini: la precisione è la nostra mission

Meccanica Zini srl di Mordano (BO) è specializzata nelle lavorazioni meccaniche di precisione con l’ausilio di specifiche unità produttive e macchine CNC. Nello specifico, si occupa di realizzare pezzi singoli, serie, prototipi, e di eseguire lavorazioni complesse di tornitura e fresatura. Le lavorazioni possono essere supportate con fasi di saldatura a filo (MIG/MAG) e saldatura a TIG e da assemblaggio meccanico di gruppi a disegno. L’obiettivo primario è la completa soddisfazione del cliente. L’azienda è in grado di consegnare un prodotto finito che offra i presupposti per un’affidabile partnership. Si garantisce il ciclo completo dall’approvvigionamento delle materie prime ai trattamenti superfi-

ciali: tempra, nichelatura, zincatura, nitrurazione, ossidazione anodica, cromatura e verniciatura, secondo le specifiche del cliente, collaborando con selezionati partner specializzati. La Meccanica Zini dispone di una sala metrologica completa di strumenti di misura per eseguire rilevazioni dimensionali di assoluta precisione, per valutare le microirregolarità di una superficie e la qualità di finiture superficiali e termiche. Utilizza inoltre un innovativo sistema CAD-CAM, che genera programmi per le macchine utensili aziendali ed esegue fasi di progettazione. La qualità dei prodotti è garantita da un preciso controllo a bordo macchina e in sala metrologica, secondo le norme ISO 9001, da parte di personale qualificato e con esperienza pluriennale. Il parco macchine dell’azienda è costituito da: • 1 CENTRO DI LAVORO VERTICALE 5 ASSI SIGMA FLEXI 5AX - Corsa asse X 2100; asse Y 700; asse Z 945. Rotazione asse C 360°; asse B +/- 110° •1 CENTRO DI LAVORO VERTICALE SIGMA EK 150 ISO 50 - Corsa asse X 1500; asse Y 800; asse Z 750

•1 CENTRO DI LAVORO VERTICALE ARGOS A80 ISO 40 - Corsa asse X 800; asse Y 530; asse Z 530 •1 TORNIO CNC OKUMA LB9 - Massimo tornibile D. 150x220 •1 TORNIO CNC OKUMA LB15 - Massimo tornibile D. 250x700 • 1 TORNIO CNC OKUMA LB300 Massimo tornibile D. 340X900; utensili motorizzati con asse y • 1 TORNIO CNC VICTOR V/TURN 46/160 - Massimo tornibile D. 700x1560 • 1 TORNIO CNC VICTOR V/TURN 20/060 - Massimo tornibile D. 200X500 • 2 TORNIO CNC NAKAMURA WT300 BIMANDRINO 2 TORRETTE UTENSILI MOTORIZZATI - Asse Y mm.120: massimo tornibile D. 270x780 • 1 TORNIO CNC DOOSAN PUMA 480 XLM Massimo tornibile D. 660x2940 CON UTENSILI MOTORIZZATI

Segna 4858 sul fax richiesta info a pag. 15

akiro

MACCHINE PER MARCARE

Somaut Marcatura flessibile E' dal 1975 che la SOMAUT si dedica alla progettazione e costruzione di macchine ed attrezzature di marcatura, destinate all'identificazione dei particolari che compongono un prodotto ma anche per assicurare la qualità del prodotto stesso e divulgare il marchio di fabbrica. Poiché il regime di mercato è basato sulla concorrenza, è infatti essenziale che i prodotti conservino in modo permanente la rispettiva identificazione in modo da distinguersi fra tanti apparentemente simili ma di diversa fabbricazione e rappresentando al tempo stesso una forma di pubblicità discreta che ricordi costantemente il nome del fornitore. L'unico metodo pratico, economico e sicuro per la marcatura di oggetti piccoli e grandi è proprio quello di imprimere direttamente il marchio o le referenze del prodotto, un settore in cui SOMAUT è altamente specializzata. Tra i prodotti realizzati figurano macchine a battuta per marcare particolari piani; macchine a rullamento per particolari cilindrici e conici; macchine a caldo per particolari in plastica e legno; unità di marcatura da inserire in linee di assemblaggio; accessori di marcatura quali caratteri, numeratori e cliché; apparecchi portatili di mar-

Produzione di ingegneria di parti meccaniche da pochi grammi a oltre 1.000 kg

catura; macchine di marcatura CN a micropunti e macchine di marcatura con tecnologia laser.

Lavorazioni CNC e con moderne attrezzature:

l settori di utilizzo sono alquanto diversificati e spaziano dai motori elettrici agli articoli di saldatura, dall'utensileria alle rubinetterie, ma anche iniettori e pompe diesel, costruzioni elettromeccaniche, macchine di assemblaggio, autoricambi ed escavatori e tanti altri impiegano questa tecnologia.

IERI SALDATO

OGGI FUSIONE

a 500 Newton

1 PEZZO UNICO

PESO: MINORE del pezzo saldato lung. mm 500, alt. mm 300

MARCATURA FLESSIBILE Anche le macchine di marcatura non possono oggi ignorare i vantaggi offerti dalla tecnologia informatica. Ed è per questo che la SOMAUT ha realizzato modelli gestiti da PC, macchine estremamente flessibili, in grado di marcare qualsiasi tipo di materiale, Di nuova concezione, effettuano la marcatura per micropercussione risolvendo così numerosi problemi di incisioni su particolari di forma diversa, siano essi in metallo, vetro o plastica.

info@akiro.ch www.akiro.ch

tallo duro integrale consente inoltre di incidere metalli con durezza fino a 62 Hrc marcando anche pezzi irregolari, concavi o convessi, grazie alla particolare concezione. La marcatura avviene tramite una successione di micropercussioni comandati da impulsi elettrici o pneumatici in funzione del tipo di azionamento scelto.

La testa di marcatura, di semplice e robusta costruzione, permette di soddisfare le richieste di alta produttività a basso costo; il punzone in me-

• Animazione digitale e simulazione in 3D dei movimenti • Analisi di stress cinetico e dinamico dei materiali e dei particolari • Calcolo delle dimensioni corrette • Riduzione del peso per ottimizzare il livello di sicurezza consentito • Stampaggio a caldo e a freddo • Estrusione a freddo di alberi e ingranaggi

• Fusione di acciaio con tutte le leghe in cera persa • Micro fusione da 1 grammo in su • Nodulare grigio ferro + ADI austemperata colata fino a 1'600 Newton • Trattamento termico per la resistenza alla trazione, indurimento totale • Produzione di quantità iniziale (scelta del cliente)

Controllo e certificati di qualità

Segna 4821 sul fax richiesta info a pag. 15

Akiro Sagl - Via E. Maraini 58 - 6942 Savosa, Switzerland tel. +41 91 630 63 40 • fax +41 91 630 63 41

Presentazione degli straordinari risultati ottenuti dalle ultime ricerche tecnologiche per l’aumento della produttività

UTENSILNOVA & ISCAR Italia propongono alla propria Clientela un incontro tecnico di aggiornamento, durante i quali gli utilizzatori dei prodotti potranno interagire con i tecnici Iscar. Nel corso del meeting i Product Manager discutono in modo approfondito le caratteristiche dei vari prodotti, identificando tra i diversi sistemi le migliori soluzioni. Confidiamo sulla vostra presenza!

Si prega di confermare la presenza entro il 23 marzo 2017 compilando il modulo scaricabile dal nostro sito, www.utensilnova.com inviarlo tramite fax al 051 784 700, tramite e-mail a info@utensilnova.it, oppure telefonando al 051 784 711

I clienti Utensilnova che parteciperanno al meeting riceveranno un coupon* con uno sconto extra, valido dal 1 aprile 2017 al 30 aprile 2017 per un ordine unico di qualsiasi importo, su tutto il catalogo ISCAR *Il coupon dovrà essere consegnato insieme all’ordine


PAG. 12

FIERE - EVENTI - NOTIZIE

ORDINI DI MACCHINE UTENSILI: quarto trimestre 2016 stazionario (+0,3%) riparte l’estero (+3,4%) - effetto “attesa iperammortamento” sull’interno (-12,1%) Nel quarto trimestre 2016, l’indice degli ordini di macchine utensili, elaborato dal Centro Studi & Cultura di Impresa di UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, segna stazionarietà, registrando un incremento dello 0,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. In valore assoluto l’indice si attesta a 133,3, dunque ben al di sopra della media 100 fissata al 2010. Il risultato complessivo è stato determinato dal positivo riscontro degli ordinativi raccolti sul mercato estero, cre-

sciuti del 3,4% rispetto al periodo ottobre-dicembre 2015. Il valore assoluto dell’indice si attesta a 130,3. Differente l’andamento dell’indice ordini raccolti dai costruttori italiani sul mercato interno che, dopo tredici trimestri consecutivi di crescita, arretra registrando un calo del 12,1%. Il valore assoluto, resta però decisamente elevato, pari a 153,3. Su base annua l’indice ha registrato un incremento medio, rispetto al 2015, dell’1,6% (valore assoluto 130,8). A fronte di un andamento non certo brillante degli ordini esteri, calati del 2,6% (indice assoluto 130,1), sono cresciuti in modo deciso gli ordinativi interni, saliti del 7,4% (indice assoluto 131,6) a conferma della vivacità del mercato italiano. Dal confronto degli indici assoluti calcolati su base annua, emerge che il 2016 è l’anno migliore per la raccolta ordini con

130,8. Il dato dimostra che non è ancora stato recuperato tutto il terreno perso durante la crisi ma comunque ci si avvicina molto al livello registrato nel 2008, quando l’indice assoluto segnava 140. In questo contesto, decisamente favorevole, va dunque inserito l’arretramento della raccolta ordini registrato nell’ultimo trimestre sul mercato domestico. Il calo è in parte spiegabile con il fatto che il periodo si confronta con un momento estremamente positivo (quarto trim 2015) perché subito successivo a EMO MILANO, la fiera mondiale di settore, che nell’ottobre 2015 fece numeri da record. Ma la vera ragione è da ricercare principalmente nella decisione degli utilizzatori italiani di sospendere gli investimenti in attesa di comprendere modalità, tempi e tecnicalità di applicazione dei provvedimenti previsti dal Piano Nazionale Industria 4.0 con particolare riferimento all’Iperammortamento al 250%. Massimo Carboniero, presidente UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE ha dichiarato: “I dati di preconsuntivo 2016 presentati a dicembre, l’indice degli ordini dell’anno appena concluso e l’andamento della raccolta adesioni a LAMIERA, manifestazione di settore in programma a Milano il prossimo maggio, dimostrano la vivacità del mercato italiano, tornato a investire in sistemi di produzione”. “In sostanza il calo registrato dall’ultimo trimestre non ci preoccupa affatto poiché - ha continuato Massimo Carboniero - è evidentemente dovuto all’effetto attesa per l’Iperammortamento al 250%. Il mercato è infatti florido, lo vediamo già oggi, dopo neanche un mese dalla riapertura delle attività produttive. L’annuncio delle autorità di governo del Piano Nazionale Industria 4.0 fatto in settembre cui sono seguiti i successivi perfezionamenti e chiarimenti riguardo all’operatività delle misure, insieme all’incertezza del contesto dovuta all’esito del referendum, hanno spinto le imprese ad attendere e posticipare gli ordini all’anno nuovo. Il timore era anche che il provvedimento dell’Iperammortamento al 250% fosse applicabile solo agli acquisti con ordini effettuati a partire dall’anno 2017”. “Ora la legge è operativa ma resta comunque molto da fare per sgombrare il campo da equivoci e per permettere una corretta interpretazione delle norme in essa contenute, passaggio indispensabile perché gli strumenti previsti funzionino realmente da incentivo all’acquisto”. “Per questa ragione - ha affermato Massimo Carboniero - UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE ha pianificato una serie di iniziative ad hoc per le associate, pensate per approfondire gli aspetti operativi delle norme e per comprendere appieno la differenza, essenziale, tra Superammortamento e Iperammortamento”. “A noi costruttori spetta da sempre il compito di fornire insieme alla tecnologia, tutto il servizio utile a rendere fluido l’acquisto da parte dell’utilizzatore; rientra in questa attività la conoscenza piena della materia trattata dalla Legge di Bilancio con riferimento alle misure che incentivano gli investimenti in sistemi di produzione. D’altra parte - ha concluso il presidente di UCIMU - i costruttori italiani sono riconosciuti non tanto come “semplici fornitori” ma come veri e propri partners dai propri clienti”.

Segna 5011 sul fax richiesta info a pag. 15


PAG. 13

FIERE - EVENTI - NOTIZIE

INDUSTRIA 4.0: cosa, come e per chi? Risposte concrete per tutte le imprese all’11a edizione di A&T (Torino, 3-5 maggio 2017), la manifestazione italiana delle tecnologie e soluzioni innovative per le aziende manifatturiere di massimo mortarino (A&T - Responsabile comunicazione)

In questi ultimi tempi, tutti noi che operiamo nel mondo industriale sentiamo parlare, in modo sempre più ricorrente, di nuovi modelli industriali che rispondono al nome non solo di Industria 4.0, ma anche di Fabbrica 4.0, Officina 4.0, ecc. E certamente ci siamo posti almeno queste due domande fondamentali: - possono essere concretamente applicabili e realmente utili allo sviluppo competitivo della mia Azienda? - sono disponibili strumenti e incentivi, per supportare l’evoluzione del modello produttivo della mia Azienda verso quello più competitivo descritto dal Piano strategico Industria 4.0? La risposta a entrambe le domande è decisamente affermativa: incrementare la competitività della propria Azienda è assolutamente indispensabile per competere sui mercati e l’attuale offerta di metodologie, soluzioni e tecnologie in grado di favorire un approccio al modello 4.0 è quantitativamente e qualitativamente nutrita, in continuo incremento. Offerte applicabili a tipologie di imprese di qualsiasi settore e dimensione e sempre più personalizzabili sulle precise caratteristiche ed esigenze della singola realtà produttiva. Pensiamo, ad esempio, a come la Robotica, certamente ai primi posti nella lista delle priorità delle aziende impegnate a mantenere e aumentare la propria competitività in ambito internazionale, si sia estesa negli anni a diversi settori (dall’automotive all’elettronica, gomma e plastica, meccanica, farmaceutica, ecc.) e a svariate applicazioni (manipolazione, saldatura, assemblaggio, dosaggio, applicazioni di processo, ecc.). Il Piano strategico INDUSTRIA 4.0, inoltre, offre a qualsiasi azienda importanti vantaggi, anche di tipo finanziario, a partire dai super-ammortamenti. Insomma, a detta di moltissimi autorevoli esperti, INDUSTRIA 4.0 rappresenta per le aziende una formidabile opportunità, sostenibile e da cogliere assolutamente: qualcuno, anzi, la definisce l’ “ultima” opportunità per le aziende italiane che desiderano mantenere e sviluppare il proprio livello competitivo nei mercati mondiali. Non ci resta, quindi, che verificare di persona, toccando con mano se e come il modello 4.0 possa realmente essere a portata della singola azienda e quali siano i reali vantaggi disponibili. Un’ottima occasione per verificare di persona se e come il modello 4.0 possa realmente essere a portata della singola azienda e quali siano i reali vantaggi disponibili è rappresentata dall’11a edizione di A&T (3-5 maggio 2017, Torino, Oval Lingotto), che sarà interamente “targata INDUSTRIA 4.0” e offrirà ai visitatori un completo Percorso informativo dedicato al Piano strategico nazionale: dalle informazioni di tipo squisitamente economico-fiscale e tecnico-applicativo (sulla base della singola realtà aziendale) alle proposte di tecnologie e soluzioni rivolte a svariati settori produttivi (presentate da oltre 400 primarie società fornitrici, in un’area espositiva di oltre 20.000 metri qua-

drati); dai 3 convegni (focalizzati su casi applicativi di successo e mirati a spiegare concretamente come applicare il modello 4.0 alla filiera produttiva), seminari pratici ed easy speech alle sessioni specialistiche, che proporranno decine e decine di esperienze applicative di successo presentate dai diretti protagonisti; fino alla possibilità di fissare appuntamenti individuali con gli esperti del Digital Innovation hub, ai quali sottoporre specifiche problematiche al fine di ottenere preziose indicazioni, utili per individuare la migliore soluzione. Un programma di particolare interesse, fondato sulla concretezza e sulla completezza dell’informazione, che conferma le caratteristiche peculiari di una manifestazione, in continua crescita, particolarmente rivolta a offrire stimoli, idee e suggerimenti utili per guidare l’approccio delle aziende a un’innovazione competitiva indispensabile per competere, ma anche sostenibile e calzata sulla singola realtà produttiva.

PROTEZIONI

A&T, da sempre, ha anche un altro obiettivo prioritario: il trasferimento tecnologico. E, in tale ottica, si colloca il Premio Innovazione 4.0, patrocinato e promosso dalle principali Associazioni datoriali, Università, Enti, Centri di Ricerca e primarie Aziende, che verrà assegnato alle migliori testimonianze (casi applicativi industriali e progetti di ricerca applicativa, in ottica INDUSTRIA 4.0) presentate da responsabili aziendali, ricercatori e studenti, universitari e delle scuole superiori. Le testimonianze premiate nelle singole categorie verranno scelte fra quelle ammesse alle sessioni specialistiche, sia da parte del Comitato Scientifico e Industriale di A&T sia da parte del pubblico, che avrà la possibilità di conoscere le proposte in gara sul portale www.affidabilita.eu e di votare online quelle preferite, tramite i canali social di A&T (Facebook, LinkedIn, Twitter). I Premi che verranno assegnati non saranno i soliti simbolici riconoscimenti in denaro ma, in piena sintonia con il forte impegno della manifestazione nei confronti del trasferimento tecnologico, riguarderanno espressamente la disseminazione e promozione delle esperienze e dei progetti innovativi presentati. Alle testimonianze premiate, infatti, verrà dato ampio spazio su diverse testate specializzate, sui mezzi di comunicazione di A&T e sui principali social network, con l’obiettivo di offrire agli Autori la massima visibilità, non solo quale doveroso riconoscimento ai progetti innovativi sviluppati ma anche con l’obiettivo di creare occasioni d’incontro con potenziali partner e committenti. A&T 2017 e INDUSTRIA 4.0 vi attendono a Torino, il 3-5 maggio!

Segna 5017 sul fax richiesta info a pag. 15

P.E.I. s.r.l. - Via Torretta, 32-32/2 40012 Calderara di Reno (BO) Italy tel.: +39 051 646 4811 (r.a) - fax: +39 051 646 4840 info@pei.it


Inserto redazionale dedicato a :

A.A.A. GIORNALE DELLA

PAG. 14

• Prodotti • Tecnologia • Ambiente • Energia • Ecologia • Infrastrutture

ECO - ENERGIA

Gli azionamenti VLT® Danfoss aiutano gli impianti di trattamento delle acque reflue a generare elettricità e calore

Ad Aarhus, in Danimarca, un impianto di trattamento delle acque reflue simile a molti altri in tutta Europa, ha scoperto un modo per produrre più elettricità e calore rispetto a ciò che consuma, rispondendo al tempo stesso ai requisiti relativi alla gestione dei rifiuti. Questo sviluppo rivoluzionario si basa sulla tecnologia inverter di Danfoss. Soluzione a sfide globali Con l’aumento della popolazione mondiale, vi è una chiara esigenza di ottimizzazione degli impianti di trattamento delle acque reflue esistenti. Di fatto, le Nazioni Unite prevedono entro il 2050 un incremento del 55% della domanda globale d’acqua, che a sua volta determinerà un maggior consumo d’energia ed un’accelerazione dei cambia-

menti climatici. Secondo il World Economic Forum, la carenza d’acqua e i cambiamenti climatici sono tra i cinque maggiori rischi a livello mondiale. Tuttavia, ora è disponibile una soluzione (pronta per essere replicata) che può aiutare a vincere entrambe le sfide. Rappresentando tipicamente il 35-40% dell’uso totale di energia delle amministrazioni comunali, è ben documentato che gli impianti idrici e di trattamento delle acque reflue sono fra i maggiori consumatori di elettricità nella maggior parte dei comuni. Tuttavia, il maggiore impianto di trattamento delle acque reflue di Aarhus (Marselisborg) ha trovato una soluzione a questo problema che consiste nel far sì che l’installazione funzioni anche come impianto di cogenerazione.

Risultati straordinari Nel 2014, l’impianto di Marselisborg ha prodotto il 140% di elettricità (un surplus del 40%) e 2,5 GWh di calore in più che è stato possibile utilizzare nel sistema di teleriscaldamento urbano (riducendo così le emissioni di biossido di carbonio). Questa produzione combinata di calore ed elettricità equivale a una produzione di energia del 190-200%, che è del 90% superiore al consumo dell’impianto. Allo stesso tempo, l’impianto riesce ancora a rispondere ai ristrettissimi requisiti relativi alla gestione dei rifiuti. Lo sviluppo epocale di Marselisborg è stato reso possibile grazie ad un’avanzata ottimizzazione dei processi ed ad un utilizzo ultra efficiente dell’energia, includendo oltre 140 convertitori di frequenza Danfoss VLT® AQUA Drive FC 202 per la gestione delle apparecchiature rotanti come miscelatori, ventilatori e pompe. Sensori online inviano segnali agli azionamenti permettendo all’impianto di trattamento delle acque reflue di adattarsi ai cambiamenti di carico durante il ciclo delle 24 ore e di risparmiare energia. Ottimizzando le prestazioni, si contribuisce anche a massimizzare la quantità fanghi/carbonio fornita al digestore, che genera i gas utilizzati nei processi di produzione dell’elettricità e del calore. Massima efficienza energetica Il VLT® AQUA Drive FC 202 è stato progettato per fornire le migliori prestazioni nelle applicazioni di trattamento delle acque e delle acque reflue che utilizzano motori c.a.. Offre di serie un’ampia gamma di funzioni specifiche per questo settore, a cui si possono aggiungere delle opzioni che ne migliorano le prestazioni. Il motore si adatta tanto ai nuovi progetti quanto agli interventi di retrofit su impianti esistenti. La facile e veloce program-

mazione della pompa e della regolazione dell’acqua riducono i tempi d’installazione, assicurando massimo rendimento e controllo motore. Il funzionamento è protetto da un apposito software progettato per prevenire, ad esempio, i colpi d’ariete, mentre l’efficienza energetica è ottimizzata grazie agli algoritmi di controllo dell’azionamento, orientati alla riduzione delle perdite di calore. Inoltre, anche le interferenze elettromagnetiche e le distorsioni armoniche vengono ridotte grazie al filtro RFI integrato e alle induttanze DC. Massimo surplus di energia Da semplice impianto di trattamento delle acque reflue come qualsiasi altro in Europa, oggi l’impianto di Marselisborg funziona come impianto di produzione combinata di calore e potenza, che eroga un surplus di energia. Si ritiene che non esista al mondo nessun altro impianto di trattamento delle acque reflue in grado di produrre così tanta energia addizionale partendo semplicemente dalle acque reflue domestiche. Se il caso di Aarhus si replicasse su scala mondiale, l’energia risparmiata equivarrebbe all’attuale produzione di energia elettrica proveniente da tutte le fonti rinnovabili combinate (ad eccezione dell’energia idroelettrica). Guardando al futuro, la prospettiva di Aarhus Water è quella di riuscire ad ottenere dai suoi impianti una quantità tale di energia da rispondere anche alle richieste di energia degli impianti di acqua potabile delle città entro il 2020. Di fatto, il successo del progetto ha attirato l’attenzione di città da tutto il mondo, e Aarhus Water ha recentemente firmato un accordo di collaborazione con MWRD, la società di fornitura idrica di Chicago, USA.

Segna E0581 sul fax richiesta info a pag. 15

ECO - RECUPERO

Rifiuti elettronici, cresce la raccolta di cellulari e piccoli elettrodomestici I dati di Ecolight: 17.000 tonnellate con +9% l’anno precedente. È quanto emerge dal Rapporto Sociale 2015 che Ecolight ha recentemente pubblicato e che raccoglie l’attività svolta l’anno scorso. «Le soluzioni innovative introdotte e la capillarità di azione hanno permesso al consorzio di incrementare i volumi gestiti complessivamente del 12,5%», premette il presidente di Ecolight Walter Camarda. Il consorzio nazionale per la gestione dei RAEE presenta il Rapporto Sociale 2016. «Abbiamo investito in innovazione, efficienza e cultura per difendere l’ambiente» Cresce la raccolta dei piccoli rifiuti elettronici. Sono quasi 17mila tonnellate di cellulari, elettrodomestici e elettronica di consumo gestiti da Ecolight nel 2015, con un +9% rispetto al-

rifiuti hanno infatti un tasso di ritorno che è inferiore al 15% e una possibilità di recupero che supera il 95% del loro peso». Nel complesso l’anno scorso Ecolight ha gestito circa 24mila tonnellate di RAEE raccogliendo tutte le tipologie di rifiuti elettronici: dai frigoriferi ai televisori, dalle lavatrici fino ai cellulari e alle sorgenti luminose. L’azione si è divisa in tre ambiti: innanzitutto, all’interno del sistema del Centro di Coordinamento RAEE.

«Particolare attenzione è stata dedicata al raggruppamento R4, quello che comprende gli elettrodomestici di uso più comune, i cellulari e gli elettroutensili: questi rappresentano da soli oltre l’80% dei rifiuti gestiti da Ecolight e il 40% di quanto gestito dall’intero sistema RAEE in Italia.

Fornendo il servizio ai 2.902 punti di prelievo affidati, Ecolight ha raccolto 23.000 tonnellate di RAEE facendo 18.151 missioni nelle isole ecologiche di tutta Italia. Inoltre, in risposta a quanto previsto dal cosiddetto decreto “Uno contro Uno”, Ecolight ha erogato un servizio specifico dedicato alla Distribuzione servendo direttamente i punti vendita e raccogliendo oltre 800 tonnellate di RAEE. Non certo ultimo, alle aziende è stata dedicata una grande attenzione potenziando il servizio Fai Spazio per la gestione dei rifiuti professionali. Il servizio, che garantisce una gestione rispettosa delle norme e dell’ambiente e una completa tracciabilità documentale, ha visto Ecolight gestire oltre 1.700 tonnellate di rifiuti (+47% rispetto al 2014) .

In vista dei nuovi obiettivi di raccolta è proprio qui che si gioca una partita importante: questi

Accanto alla gestione dei punti di prelievo che gli sono stati affidati dal Centro di Coordina-

mento RAEE, Ecolight ha investito molto nel campo dell’innovazione per cercare di intercettare i rifiuti elettronici di piccole dimensioni, quelli che maggiormente sfuggono ad un corretto iter di raccolta. Dando seguito al progetto europeo Identis WEEE, sviluppato con la multiutility Hera e la fondazione spagnola Ecolum, il consorzio ha incentivato la raccolta di prossimità di RAEE di piccole dimensioni installando 27 postazioni automatizzate nei grandi punti vendita dell’Emilia Romagna che hanno permesso di raccogliere 24,5 tonnellate di elettrodomestici e telefoni non più funzionanti. L’iniziativa ha trovato seguito nel corso del 2016 con l’avvio di altre 15 EcoIsole RAEE in Lombardia, Veneto, Toscana e Lazio. «L’azione messa in campo va in una duplice direzione: ambientale e culturale. Non solamente Ecolight ha incrementato i volumi di rifiuti raccolti migliorando sempre i tassi di recupero, ma anche ha voluto aumentare la sensibilità ambientale verso i RAEE», precisa il direttore generale del consorzio Giancarlo Dezio. «Sono questi i due canali che ci permetteranno di rispettare gli impegni europei in programma già alla fine di quest’anno».

Segna E0582 sul fax richiesta info a pag. 15


* Le fiere e le date sono indicative e potrebbero subire variazioni

PAG. 15

SERVIZI ALLE IMPRESE

Investire in pubblicità

PORDENONE 3-6 Febbraio 2016

FIERE e SPECIALI *

2017

in tempi di crisi

www.expomec.it

La più grande FIERA della meccanica in internet 24 ore su 24, 365 giorni all’anno

vuol dire

PER LA TUA PUBBLICITÀ RICHIEDI UN PREVENTIVO

ceccaroni@edibit.com DISTRIBUZIONE GIORNALE

n°518 Gennaio

costruirsi le ali

FIERE DEL PERIODO INSERTI SPECIALI

Speciale

mentre gli altri precipitano Steve Jobs

n°519 Febbraio

n°520 Marzo

Lariofiere ERBA 2-3-4 Febbraio 2017

PIACENZA 15-17 Febbraio 2017

PIACENZA 15-17 Febbraio 2017

VERONA 22-25 Febbraio 2017

Acquista questo spazio pubblicitario

Essere QUI fa la dIfferenza tel. 051 6061070 - fax 051 6061111 • e-mail info@edibit.com

PARMA 23-25 Marzo 2017

RAVENNA 29-31 Marzo 2017

Servizi gratuiti di “Meccanica & Subfornitura” CARRARA 29-31 Marzo 2017

Invia la Richiesta INFO al FAX 051/606.11.11

CARRARA 29-31 Marzo 2017

se desideri maggiori informazioni puoi chiamare il numero tel. 051/606.10.70 A.A.A. GIORNALE DELLA

n°521 Aprile

RICHI ESTA

F A X INFO

Speciale

Sui redazionali pubblicati

520

Inserisci i dati aziendali negli appositi spazi.

n°522 Maggio

Scrivi i dati della tua azienda (in stampatello) MILANO 17-20 Maggio 2017

TORINO 3-5 Maggio 2017

MILANO 17-19 Maggio 2017

Rag.Sociale ......................………………………..............………………………….. Indirizzo .........................……………….........................…………………………..

MONTICHIARI (BS) 18-20 Maggio 2017

Città

BOLOGNA 24-28 Maggio 2017

...........................………………………..........................…………………..

C.A.P. .....................……………….......................…………Prov........................… Persona Resp. .....................………………………..............……………………….. Attività azienda ........................………………………...........................................

n°523 Giugno

........................................................………………………..............................

Speciale

Telefono ………..........………..............…........FAX: ……….…..…………………... E-mail: …….......................………………………..……………................................

VERONA 21-24 Giugno 2017

Web: ………….……………..............................………………………......................

n°524 Luglio

n°525 Agosto

Desidero avere maggiori informazioni sui redazionali identificati dal numero (segna nelle caselle sottostanti)

Speciale

.....................

.....................

.....................

.....................

.....................

.....................

.....................

.....................

.....................

.....................

•Inoltreremo la Vs. gentile richiesta all’azienda di riferimento, la quale provederà ad integrare le informazioni da Voi richieste. La edibit non risponde di qualsiasi disguido o ritardo in merito.

Anticipazioni

Per la tua pubblicità su

hANNOVER (D) 18-23 SETTEMBRE 2017

AAA.I L G I O R N A L E

Data: ...........................

DELLA

Firma ...............................................

M E C C A N I C A telefona al numero 051 606 10 70


PAG. 16

ROBOTICA

Profile for Arianna Ceccaroni

Meccanica & Subfornitura 520 Marzo 2017  

Meccanica & Subfornitura è la rivista mensile che tratta di meccanica, subfornitura, lavorazioni meccaniche conto terzi, distributori ed ute...

Meccanica & Subfornitura 520 Marzo 2017  

Meccanica & Subfornitura è la rivista mensile che tratta di meccanica, subfornitura, lavorazioni meccaniche conto terzi, distributori ed ute...

Profile for edibitsrl
Advertisement