Page 98

Arte e Cultura

aprile - maggio

di Massimiliano Cordoni*

Due semipareti per articolare lo spazio Un negozio è stato trasformato in studio tecnico. Ottenendo una reception su fronte strada, un ufficio operativo centrale e una sala riunioni opportunamente isolata dal resto

U

no spazio commerciale è stato trasformato, a seguito di una ristrutturazione, da negozio a studio tecnico. Due pareti scenografiche di nuova costruzione articolano lo spazio. Proprio la costruzione di queste due pareti scenografiche, interamente realizzate in cartongesso, caratterizza la natura e l’articolazione interna dello studio, permettendo, grazie alla loro conformazione, il passaggio quasi integrale della luce naturale che entra nell’immobile dalle due ampie vetrate. Si è così ottenuta una reception su fronte strada, un’ufficio operativo centrale e una sala riunioni opportunamente isolata dal resto dell’ufficio, da delle vetrate a tutt’altezza. La reception, caratterizzata dalla conforma-

96

zione della parete, ospita una postazione operativa; nell’ufficio centrale si sono ricavate tre postazioni operative disposte a U, mentre nella sala riunioni si è inserito un tavolo a sei posti per la ricezione della clientela e della rappresentanza. I due locali di servizio, quali il disimpegno ed il bagno, restano invariati nelle loro forma e dimensione. Si è poi pensato di caratterizzare ulteriormente i vari spazi con controsoffittature particolari, nelle quali alloggiano faretti a led di ultima generazione. Una soluzione scenografica che permette anche un sostanziale risparmio energetico. Con la creazione di due pareti scenografiche si è così ottenuto un ambiente funzionale completo, ma soprattutto di forte impatto visivo. Interior Designer - tel. 333.8456966 - cmax1@hotmail.it

Città dei Mille aprile-maggio 09  
Città dei Mille aprile-maggio 09  

Periodico di Bergamo e provincia