Page 1


Certificazione ISO 9001/Tariffa Garantita......... pag. 01 Appunti di Viaggio......................................... pag. 02 Luoghi e CittĂ ................................................ pag. 03

WEEK-END

Week-End Benessere..................................... pag. 04 Week-End Fascino dei Riad............................ pag. 05

Visita il nostro sito www.subitoviaggi.it

TOUR

Le CittĂ Imperiali.......................................... Olio d'Argan.................................................. Trekking in Marocco...................................... Marocco e Andalusia......................................

TOUR pag. pag. pag. pag.

06 07 08 10

Diritti d'Iscrizione e Polizza Assicurativa........... pag. 12 Condizioni Generali di Vendita........................ pag. 13


ISO 9001

Le norme serie ISO 9001 definiscono i requisiti del sistema qualità necessari a dimostrare la capacità di un'organizzazione di progettare ed offrire un prodotto o un servizio conforme ai requisiti pretabiliti e di gestire un miglioramento continuo orientato alle esigenze del Cliente.

Tariffa Garantita!

Meglio di un prenota prima! Libero di prenotare quando vuoi, la nostra migliore tariffa è sempre garantita e già scontata !

Tour e soggiorni a prezzi sempre scontati , con noi il prenota prima dura tutto l'anno! ISO 9001/Tariffa Garantita 01


Appunti di Viaggio SUPERFICIE: 710.850 incluso Sahara

CAPITALE: Rabat POPOLAZIONE: 34.000.000 SUPERFICIE: 446.550 Kmq (710.850 incluso Sahara Occidentale) FUSO ORARIO: un’ora indietro rispetto all’Italia, due quando nel nostro Paese vige l’ora legale MONETA: dihram (MAD) PREFISSO DALL'ITALIA: 00212 CLIMA

Nelle zone atlantiche si ha un clima temperato, umido nel periodo invernale e caldo nel periodo estivo. All’interno il clima è caldo e secco in estate (spesso sopra i 40 gradi), ma con forti escursioni termiche tra il giorno e la notte.

FESTE E MANIFESTAZIONI

Dettaglio di superficie

DOCUMENTAZIONE E VISTI

È necessario il passaporto, in corso di validità. Solo se si è in gruppi turistici di almeno 8 persone (in possesso di un voucher rilasciato dall'organizzatore del viaggio, attestante l'avvenuta prenotazione del servizio laberghiero) è consentito entrare in Marocco con la carta d’identità valida per l’espatrio. È consentito l'ingresso senza visto per soggiorni turistici di una durata massima di tre mesi.

VIAGGIO ALL'ESTERO DEI MINORI

Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori dovranno essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio. Per maggiori informazioni si consiglia di rivolgersi presso la propria Questura di appartenenza.

ORDINAMENTO DELLO STATO Monarchia Parlamentare.

RELIGIONE

La religione di Stato è l’Islam. In Marocco ci sono tuttavia circa 60 mila cattolici e 15 mila ebrei.

LINGUA

La lingua ufficiale è l’arabo, ma molto diffuso è il francese e lo spagnolo. L’inglese è conosciuto solo nei maggiori centri turistici.

02 Appunti di Viaggio

ll più importante periodo di festività religioso è il Ramadan: nome che si dà al nono mese dell’anno lunare musulmano (Egira). Dall’alba al tramonto tutti devono rispettare il digiuno. Al calar del sole, dopo il tramonto, la vita esplode in un rituale di festa e preghiera collettiva. Anche i turisti devono, in pubblico, rispettare il Ramadan. Celebrata durante il 10° giorno del mese del Pellegrinaggio, l’Aid al-Adha, o festa del sacrificio, è la solennità più importante del calendario islamico: è una celebrazione talmente importante che è anche soprannominata Aid al-Kabir (festa grande). Si commemora il miracolo che Allah compì sostituendo il figlio di Abramo con un montone durante il sacrificio. Un’altra importante celebrazione dell’anno lunare islamico è l’Aid-Milad-anNabi, in cui si commemora il giorno di nascita del profeta Maometto.

CONSIGLI SANITARI

Non sono richieste vaccinazioni. Riguardo l'alimentazione vi consigliamo di alimentarvi soltanto con cibi ben cotti e bere solamente acqua imbottigliata.

ELETTRICITÀ

Corrente alternata a 220V.

GASTRONOMIA

La gastronomia marocchina è più che mai varia di sapori e di odori. Oltre i tradizionali piatti di origine berbera infatti si è arricchita di ingredienti mediorientali ed europei, da cui ha assimilato l’uso delle spezie e dell’olio d’oliva.Ormai classico è il couscous accompagnato con carne o pesce, ma non da meno è da considerare il B’stilla una combinazione di carne di piccione, uova e mandorle, per non dire dei dolci. Particolare cura viene serbata nella presentazione dei piatti.

Assistenza I nostri assistenti vi accoglieranno in aeroporto e provvederanno al vostro trasferimento in hotel; saranno a vostra disposizione nel corso del tour ogni qualvolta necessitiate di un' assistenza puntuale e sollecita.


Luoghi e Città MARRAKECH

Denominata "la perla gettata sull’Atlante” Marrakech vi conquisterà con il suo fascino. L’essenza della città è sicuramente la grande piazza Djemaa El Fnaa che rimane uno dei luoghi più vitali di Marrakech. La piazza, affollata da un’umanità multietnica di arabi, berberi, africani e turisti europei, è un caravanserraglio che ha mantenuto intatti i sapori del passato, con i mangiatori di fuoco, i saltimbanchi, i musicisti ambulanti. Tra una bottega e l’altra compaiono all’improvviso squarci di storia, come la moschea Ben Youssef a nord e quella di Mouassin a sud. Marrakech offre anche delle autentiche oasi di pace come i giardini della Mamounia, della Menara o del Palais della Bahia dove è piacevole rilassarsi all’ombra degli olivi.

FES

Fes è sicuramente la capitale culturale del Marocco grazie alla ricercatezza dei suoi palazzi e dei suoi musei. Il vero tesoro di Fes è la sua Medina, la più grande del Marocco (patrimonio UNESCO). Tantissimi i luoghi da ammirare: la scuola coranica risalente alla metà del XIV secolo, le moschee, i palazzi intarsiati dalle ceramiche e dagli incanti della scrittura araba. Di grande fascino anche il Palazzo Reale. Da non perdere il souk dei tintori, dove gli artigiani esercitano la loro professione chini sulle tinozze colorate di tinture.

CASABLANCA

Immortalata dal cinema e accompagnata da un alone di fascino quasi leggendario, Casablanca è oggi la città più grande dell’Africa dopo Il Cairo ed è il centro vitale dell’economia del Marocco. Casablanca è il simbolo dell’era moderna, una metropoli animata e cosmopolita che non delude gli amanti della vita mondana e offre un gran numero di ristoranti, locali notturni e discoteche.

RABAT

La città bianca, immersa nel blu intenso del cielo e del mare, questa è Rabat. Fra i luoghi di maggior interesse, il Palazzo Reale circondato da una muraglia al cui interno sorge la moschea Ahl-Fas, la Kellah, ricca di testimonianze romane, la moschea di Merinida con il suo minareto, la torre Hassan, alta 44 metri. Grazie alla grande passione per il golf del defunto re Hassan II, la città ospita anche uno dei campi più belli del mondo, il Dar Es Salam.

MEKNES

Meknès è una piccola perla incastonata fra dolci colline ornate da vigne, ulivi e sugheri e conserva preziose testimonianze dell’arte e dell’architettura islamica. La Medina abbonda di souk che offrono ogni genere di mercanzia, dall’henné in tutte le sue tinte ai profumi, dai tappeti ai tessuti.

OUARZAZATE

Ouarzazate affascina con le sue caratteristiche mura di terra rossa che, al tramonto, riflettono sulla città una luce calda e ovattata. Il clima, secchissimo, rende agevolmente sopportabili il caldo e il sole. Caratteristica della città è la pressoché totale mancanza di arabi. Sono i berberi, ma soprattutto i tuareg, i veri signori di Ouarzazate.

ESSAOUIRA

Essaouira è sicuramente una delle più suggestive di tutto il Marocco. Con le sue case bianchissime, dalle porte e finestre dipinte di turchese, la città si affaccia su un’immensa spiaggia. Merita una visita il Museo Sidi Mohammed ben Abdallah dedicato alle arti e alle tradizioni regionali e al cui interno si possono ammirare collezioni di strumenti musicali, gioielli, tappeti e costumi cittadini.

ZAGORA

La sua antica vocazione di “porta del deserto” è confermata dallo storico cartello che indica “Timboctou 52 jours”, cioè il tempo che era necessario alle carovane dei beduini per raggiungere la mitica città africana dall’altro lato dell’immensa distesa sahariana. Ancora oggi, Zagora, posta su una brulla sommità e attorniata da una sterminata spianata rocciosa, è un’ottima base di partenza per chi intende avventurarsi in un’escursione nel deserto.

Voli

Scegliendo i nostri soggiorni avrete la possibilità di scegliere tra un volo di linea o un volo low-cost. Partenze giornaliere dai principali aeroporti italiani. CASABLANCA: tutti i giorni da Roma Fiumicino e Milano Malpensa

Previste partenze anche dagli aeroporti di Venezia, Verona, Bologna, Torino e Bergamo.

VOLI DI LINEA PER MARRAKECH (via Casablanca): tutti i giorni da Roma Fiumicino e Milano Malpensa VOLI LOW-COST PER MARRAKECH (diretti): da Bergamo Orio al Serio e Roma Ciampino I giorni di effettuazione dei voli riportati sono quelli fissati al momento della stampa del catalogo. ED È SUBITO VIAGGI provvederà a controllare e confermare la situazione dei voli sia all'atto della prenotazione che nelle ultime 48 ore prima della partenza. Tariffe: tutti i pacchetti sono costruiti con tariffe Economy, le quotazioni potrebbero variare in base alla classe disponibile. CARBON TAX: introduzione da parte dell'Unione Europea di una tassa del programma ETS di circa € 3,04 A/R

Luoghi e Città 03


WEEK­END Benessere Holiday Inn Marrakech Hotel du Golf

MARRAKECH

4 GIORNI/3 NOTTI

BENESSERE

Voli: Decidi il tuo volo! Vi lasciamo liberi

di scegliere tra una low-cost o un volo di linea. Partenze: garantite con un minimo di 2 partecipanti Assistenza: Guida/Assistente parlante italiano Trattamento: Mezza Pensione Validità: valido dal 01/11/2012 al 30/11/2013 EURO 445,00 Quota base 4gg/3nn

Sono previste riduzioni per ragazzi con sistemazione in 3° e 4° letto.

LA QUOTA COMPRENDE: - Trasferimento riservato aeroporto/hotel/aeroporto. - Sistemazione presso l'Holiday Inn Marrakech Hotel du Golf 5* con prima colazione. - Una cena presso l'Holiday Inn Marrakech Hotel du Golf. - Cena in tende berbere con spettacolo di danzatori, acrobati, musica folcloristica e fuochi d'artificio. - Cena tipica marocchina. - Visita guidata di mezza giornata a Marrakech con guida parlante italiano. LA QUOTA NON COMPRENDE: Voli aerei, tasse aeroportuali, ingressi, visite, servizi e pasti non indicati nel programmma, bevande, extra personali, mance e tutto quanto non specificato ne "la quota comprende". A Natale, Capodanno e Pasqua sono previsti pacchetti speciali.

HOLIDAY INN MARRAKECH HOTEL DU GOLF Categoria 5 stelle Capolavoro di design e artigianato d'arte moderna del Marocco, l'Holiday Inn Marrakech Hotel du Golf vi accoglie nel cuore del palmeto di Marrakech. Inaugurato nel Giugno 2011 , rappresenta la soluzione ideale per un soggiorno di quiete e relax. Tutte le camere e le suites sono elegantemente arredate, dotate di balcone con vista. I ristoranti offrono una cucina di impronta internazionale con ispirazione marocchina. Gli ospiti dell'albergo possono usufruire di tutti i servizi del Palmeraie Hotels & Resorts, tra cui: piscina e tennis e un centro Spa di 5.000 mq. A disposizione degli ospiti un servizio di navetta per il Palmeraie Golf, 27 buche che porta la firma di Robert Trent Jones Senior con la scuola di golf. CENTRO SPA Il Centro SPA dell'Hotel du Golf dispone di 1 5 stanze per trattamenti. I servizi offerti comprendono massaggi, trattamenti per il viso, body wrap e scrub corpo. Questa spa con vista sulle montagne è dotata di una sauna, una vasca idromassaggio e bagno turco/hammam. La varietà di trattamenti terapeutici offerti è molto ampia e comprende aromaterapia, idroterapia e talassoterapia. PERCORSO BENESSERE (durata di 2 giorni) Trattamenti a persona EURO 120,00 A PERSONA 1° GIORNO: rituale reale dell'Hammam. 2° GIORNO: gommage all'olio di Argan e all'arancia, impacco all'argilla o alle alghe.

04 Week-End Benessere


WEEK­END Fascino dei Riad Marrakech

Riad

4 GIORNI/3 NOTTI Voli: Decidi il tuo volo! Vi lasciamo liberi

di scegliere tra una low-cost o un volo di linea. Partenze: garantite con un minimo di 2 partecipanti Assistenza: Guida/Assistente parlante italiano Trattamento: Mezza Pensione Validità: valido dal 01/11/2012 al 30/11/2013 EURO 330,00 Quota base 4gg/3nn

Sono previste riduzioni per ragazzi con sistemazione in 3° e 4° letto.

LA QUOTA COMPRENDE: - Trasferimento riservato aeroporto/hotel/aeroporto. - Sistemazione presso il Riad selezionato con prima colazione. - Visita guidata di mezza giornata a Marrakech con guida parlante italiano. - Cena in tende berbere con spettacolo di danzatori, acrobati, musica folcloristica e fuochi d'artificio. - Cena tipica marocchina. LA QUOTA NON COMPRENDE: Voli aerei, tasse aeroportuali, ingressi, visite, servizi e pasti non indicati nel programmma, bevande, extra personali, mance e tutto quanto non specificato ne "la quota comprende".

MARRAKECH

FASCINO DEI RIAD FASCINO DEI RIAD Alloggiare in uno degli affascinanti riad di Marrakech permette di assaporare le atmosfere e i sapori delle leggendarie capitali del deserto, in cui perdersi tra profumi di spezie e antiche tradizioni. Potrete scegliere tra la nostra proposta di Riad per trascorrere una splendida vacanza in Marocco, un soggiorno nella Capitale del sud. Chiamata "la rossa" per i suoi muri di terra color ruggine, Marrakech possiede giardini di un verde intenso e brillante, al quale si mescola il giallo dei gelsomini. Sullo sfondo è possibile vedere le cime innevate dell'Atlante. Per trascorrere una vacanza a Marrakech, i Riad dislocati nelle affascinanti vie della città vecchia, sono certamente il modo migliore per scoprire tutto il fascino di questa terra e la sua storia imperiale. I Riad di Marrakech sono le antiche case padronali, ora ristrutturate e trasformate in splendidi hotel di lusso. Lontani dagli standard e ricchi di personalità, sono il luogo ideale per i più esigenti viaggiatori alla ricerca di esclusività, privacy e massimo comfort.

A Natale, Capodanno e Pasqua sono previsti pacchetti speciali

Week-End Fascino dei Riad 05


TOUR: Le Città Imperiali Marrakech

Fes

LE CITTÀ IMPERIALI

Alla scoperta delle Città Imperiali del Marocco. Partenza da Casablanca, verso Rabat per poi giungere a Meknes e Fes, concludendo questa avventura nella magica e coloratissima Marrakech. 1° giorno - ITALIA/CASABLANCA Accoglienza all'aeroporto di Casablanca, trasferimento e sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 2° giorno - CASABLANCA/RABAT Prima colazione in hotel. Visita di Casablanca con il quartiere di Habous edificato dai francesi negli anni venti, la Corniche e dell’esterno della Moschea di Hassan II. Pranzo in ristorante. Il tour prosegue verso Rabat, attuale capitale del Regno. La visita proseguirà con il quartiere del Palazzo Reale (esternamente), la Torre Hassan, il Mausoleo Mohamed V e la necropoli di Chellah. Circondata da mura, la porta monumentale immette in un vero e proprio gradino dell’Eden con conservati all’interno mosaici policromi, colonne, basamenti ed altari. Sistemazione in hotel a Rabat. Cena e pernottamento. 3° giorno - RABAT/MEKNES/FES Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per Meknes, città proclamata patrimonio UNESCO. Meknes è sicuramente la più imponente delle città imperiali. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita alla città santa e al sito romano di Volubilis. Partenza per Fes, arrivo in serata. Sistemazione in hotel a Fes. Cena e pernottamento. 4° giorno - FES Prima colazione. Visita di Fes, la citttà vanta una delle più antiche medine medievali esistenti: all’interno del suo labirinto di pietra sono custoditi vari tesori. Pranzo in ristorante. La visita comprenderà il museo delle arti e dei mestieri di Nejjarine, il quartiere ebraico e la Medersa Sahrij. Si continua con la visita del Palazzo Reale (esterno), della Moschea El Karouiyyin e del Mausoleo di Moulay Idriss, il fondatore della città. Ritorno in hotel, cena e pernottamento. 5° giorno - FES/MARRAKECH Prima colazione e partenza per Marrakech. Pranzo lungo il percorso. Arrivo e sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 6° giorno - MARRAKECH Prima colazione. Giornata dedicata alla scoperta di Marrakech. Visita alla celebre piazza Djemaa El Fna: cuore ed essenza della città. Pranzo in hotel . Proseguimento della visita, cena in ristorante tipico e ritorno in hotel. Pernottamento. 7° giorno - MARRAKECH Prima colazione in hotel. Escursione facoltativa verso il villaggio berbero di Ourika. Pasti liberi . Pernottamento in hotel. 8° giorno - MARRAKECH/CASABLANCA/ITALIA Prima colazione e trasferimento verso Casablanca per volo di rientro in Italia. 06 Le Città Imperiali

8 GIORNI/7 NOTTI Voli: inclusi Partenze: garantite con un minimo di 2 partecipanti Assistenza: Guida/Assistente parlante italiano Trattamento: pensione completa Validità: valido dal 01/11/2012 al 30/11/2013

La sequenza delle visite potrebbe subire alcune variazioni, senza alterare la natura del programma. EURO 1.010,00 Quota base 8gg/7nn in bassa stagione minimo 2 partecipanti da Roma e Milano EURO 1.130,00 Quota base 8gg/7nn in alta stagione minimo 2 partecipanti da Roma e Milano Bassa Stagione: 1 /11 /1 2-23/1 2/1 2; 05/01 /1 3-28/02/1 3; 01 /06/1 3-31 /08/201 3 Alta Stagione: 24/1 2/1 2-04/01 /1 3; 01 /03/1 3-31 /05/1 3; 01 /09/1 3-30/11 /1 3 Prevista riduzione per partenza con 4 partecipanti.

Supplementi: Camera singola in bassa stagione: euro 1 80,00 a persona per intero periodo Camera singola in alta stagione: euro 1 85,00 a persona per intero periodo LA QUOTA COMPRENDE: - Voli di linea da e per l'Italia. - Trasferimento riservato aeroporto/hotel/aeroporto. - Sistemazione in camera doppia in hotel 4 stelle. - Trasferimenti riservati durante il tour. - Pasti come da programma. - Guida parlante italiano durante le visite. - Visite come da programma. LA QUOTA NON COMPRENDE: Tasse aeroportuali, ingressi, visite, servizi e pasti non indicati nel programmma, bevande, extra personali, mance e tutto quanto non specificato ne "la quota comprende". A Natale, Capodanno e Pasqua sono previsti pacchetti speciali


TOUR: Olio d'Argan

OLIO D' ARGAN

L'olio d'Argan: un miracolo di benessere che viene dal deserto. L’aridità e il caldo clima delle terre del Marocco non rappresentano un limite per la vita dell’albero di Argan, anzi, è proprio questo l’ambiente eletto dall’Argania spinosa per crescere rigogliosa. 1° giorno - ITALIA/MARRAKECH Partenza per Marrakech. Arrivo ed incontro con il nostro personale locale. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento. 2° giorno - MARRAKECH/AIT BEN HADOU/GOLE DI DADÈS Prima colazione in hotel. Partenza da Marrakech in direzione del monte Tizi n'Tichka con i suoi villaggi berberi arrocati. Si raggiungerà il punto più alto del Marocco (mt 2.260). Pranzo. Successivamente si visiterà la Kasbah di Ait Benhaddou (patrimonio Unesco). Proseguimento verso la Valle delle Rose e le gole di Dadès. Visita. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 3° giorno - GOLE DI DADÈS/GOLA DEL TODRA/ERFOUD Prima colazione in hotel. Partenza per la gola di Todrà: in fondo a una valle piena di palme e di villaggi berberi. Visita alle grotte e ad uno dei Palmeti più grandi del Marocco. Proseguimento verso Erfoud, pranzo. Arrivo e sistemazione in hotel. Escursione sulle dune di sabbia per ammirare lo spettacolare tramonto del sole. Cena e pernottamento in hotel. 4° giorno - ERFOUD/OUARZAZATE Prima colazione in hotel. Partenza per Ouarzazate. Pranzo lungo il percorso. Arrivo ad Ouarzazate, cena e pernottamento in hotel. 5° giorno - OUARZAZATE/MARRAKECH Prima colazione in hotel. Visita alla Kasbah Taourirt (Patrimonio Unesco). Prima di arrivare a Marrakesh, nei pressi di Ouarzazate, visita della kasbah più famosa e meglio conservata di tutto il Marocco, scenografia di numerosi films. Pranzo e visita libera. Il tour prosegue attraversando l’Alto Atlas per la spettacolare strada del Tizin’Tichka. Arrivo a Marrakech, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento. 6° giorno - MARRAKECH Prima colazione in hotel. Visita di Marrakech. In mattinata visita dei giardini della Menara, il palazzo Bahia ed il Museo Dar Si Said. Pranzo in hotel. La visita prosegue nel pomeriggio con le Tombe Saadiane, i giardini della Koutoubia, i souks e la celebre piazza Djemaa El Fna. Cena con spettacolo in ristorante. Pernottamento in hotel. 7° giorno - MARRAKECH/ESSAOUIRA/MARAKECH Prima colazione in hotel. Partenza per Essouira, caratteristica cittadina dalle case bianche e turchesi. Sosta presso una cooperativa femminile per testare l'olio di Argane ed assistere alle diverse fasi della produzione di questo olio dalle molteplici virtù. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio rientro a Marrakech, cena e pernottamento in hotel. 8° giorno - MARRAKECH/CASABLANCA/ITALIA Prima colazione e trasferimento verso Casablanca per volo di rientro in Italia.

8 GIORNI/7 NOTTI Voli: inclusi Partenze: garantite con un minimo di 4 partecipanti Assistenza: Guida/Assistente parlante italiano Trattamento: pensione completa Validità: valido dal 01/11/2012 al 30/11/2013

La sequenza delle visite potrebbe subire alcune variazioni, senza alterare la natura del programma. EURO 885,00 Quota base 8gg/7nn in bassa stagione minimo 4 partecipanti da Roma e Milano EURO 960,00 Quota base 8gg/7nn in alta stagione minimo 4 partecipanti da Roma e Milano Bassa Stagione: 1 /11 /1 2/1 2-23/1 2; 05/01 /1 3-28/02/1 3; 01 /06/1 3-31 /08/201 3 Alta Stagione: 24/1 2/1 2-04/01 /1 3; 01 /03/1 3-31 /05/1 3; 01 /09/1 3-30/11 /1 3 Previsto supplemento per partenza con 2 partecipanti.

Supplementi: Camera singola in bassa stagione: euro 1 50,00 a persona per intero periodo Camera singola in alta stagione: euro 1 70,00 a persona per intero periodo LA QUOTA COMPRENDE: - Voli di linea da e per l'Italia. - Trasferimento riservato aeroporto/hotel/aeroporto. - Sistemazione* in hotel con trattamento di pensione completa. - Trasferimenti riservati durante il tour. - Guida parlante italiano durante tutto il tour. - Pasti e visite come da programma. *Sistemazione in camera doppia in hotel 4 stelle a Marrakech, Erfoud, Ouarzazate.

LA QUOTA NON COMPRENDE: Tasse aeroportuali, ingressi, visite, servizi e pasti non indicati nel programmma, bevande, extra personali, mance e tutto quanto non specificato ne "la quota comprende". A Natale, Capodanno e Pasqua sono previsti pacchetti speciali

Olio d'Argan 07


TOUR: Trekking in Marocco Rabat

TREKKING IN MAROCCO

Dai villaggi arroccati alle montagne dell'Atlante, il Marocco offre un’infinita varietà di paesaggi. Una meta ideale e molto apprezzata dagli escursionisti.

8 GIORNI/7 NOTTI Voli: inclusi Partenze: garantite con un minimo di 4 partecipanti Assistenza: Guida/Assistente parlante italiano Trattamento: pensione completa Validità: valido dal 01/11/2012 al 30/11/2013

La sequenza delle visite potrebbe subire alcune variazioni, senza alterare la natura del programma.

08 Trekking in Marocco


TOUR: Trekking in Marocco Chefchaouen

1° giorno - ITALIA/CASABLANCA Accoglienza all'aeroporto di Casablanca, trasferimento e sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 2° giorno - CASABLANCA/RABAT/FES Prima colazione in hotel. Visita di Casablanca: il quartiere di Habous edificato dai francesi negli anni venti, la Corniche e dell’esterno della Moschea di Hassan II. Pranzo. Il tour prosegue verso Rabat, Si visiteranno il quartiere del Palazzo Reale (esternamente), la Torre Hassan, il Mausoleo Mohamed V. Proseguimento verso Fes. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento. 3° giorno - FES Prima colazione in albergo. Giornata dedicata alla scoperta di Fes. Fes vanta una delle più antiche medine medievali esistenti. La visita comprenderà il Museo delle Arti e dei Mestieri di Nejjarine, il quartiere ebraico e la Medersa Sahrij. Pranzo. Si continua la visita (dall’esterno) con il Palazzo Reale, la Moschea El Karouiyyin, il Mausoleo di Moulay Idriss, i caratteristici souk con le concerie della pelle. Ritorno in hotel, cena e pernottamento. 4° giorno - FES/CHEFCHAOUEN Prima colazione in hotel. Partenza per Chefchaoeun, visita della città. Chefchaouen è una cittadina di montagna che dà sulla Catena del Rif, fu fondata come difesa e rifugio dalle invasioni portoghesi e spagnole. Arroccata fra due montagne conserva l'Antica Kasbah fortificata, nucleo originario della città, oggi accoglie un museo etnografico. Pranzo e a seguire visita ad una cooperativa femminile di prodotti tessili. Sistemazione in Riad, cena e pernottamento in Riad. 5° giorno - CHEFCHAOUEN/VILLAGGIO DI KAALA Prima colazione in hotel. Visita agli antichi granai. Passeggiata lungo il bosco di pini che condurrà verso una vista panoramica della "Città Santa". Pranzo. Proseguimento ed arrivo al Villaggio di Kaala, visita della Moschea. Cena e pernottamento in hotel. EURO 1.065,00 Quota base 8gg/7nn in bassa stagione minimo 4 partecipanti da Roma e Milano EURO 1.140,00 Quota base 8gg/7nn in alta stagione minimo 4 partecipanti da Roma e Milano Bassa Stagione: 1 /11 /1 2-23/1 2/1 2; 05/01 /1 3-28/02/1 3; 01 /06/1 3-31 /08/201 3 Alta Stagione: 24/1 2/1 2-04/01 /1 3; 01 /03/1 3-31 /05/1 3; 01 /09/1 3-30/11 /1 3 Previsto supplemento per partenza con 2 partecipanti.

Supplementi: Camera singola in bassa stagione: euro 1 40,00 a persona per intero periodo Camera singola in alta stagione: euro 1 50,00 a persona per intero periodo

6° giorno - TREKKING: TETOUAN Prima colazione in hotel. Si parte per il trekking: una passeggiata facile e gradevole di circa 7 ore che si snoda attraverso campi e villaggi tipici andalusi, dove lo stile di vita tradizionale è ancora mantenuto (pranzo lungo il percorso). Durante la passeggiata si visiterà la sorgente di Bouanane e al termine si degusterà uno squisito thè alla menta accanto ad una piscina naturale. Cena e pernottamento in hotel. 7° giorno - TETOUAN/TANGERI/CASABLANCA Prima colazione in hotel. Partenza per Tangeri. Breve visita della città e proseguimento verso Casablanca. Pranzo. Arrivo a Casablanca, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento. 8° giorno - CASABLANCA/ITALIA Prima colazione in hotel. Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Casablanca e partenza con volo per l’Italia. LA QUOTA COMPRENDE: - Voli di linea da e per l'Italia. - Trasferimento riservato aeroporto/hotel/aeroporto. - Sistemazione* in hotel con trattamento di pensione completa. - Trasferimenti riservati durante il tour. - Guida parlante italiano durante tutto il tour. - Pasti e visite come da programma. *Sistemazione in camera doppia in hotel 4 stelle a Casablanca e Fes e in Riad a Chefchaouen.

LA QUOTA NON COMPRENDE: Tasse aeroportuali, ingressi, visite, servizi e pasti non indicati nel programmma, bevande, extra personali, mance e tutto quanto non specificato ne "la quota comprende". A Natale, Capodanno e Pasqua sono previsti pacchetti speciali

Trekking in Marocco 09


TOUR: Marocco e Andalusia L'Andalusia è una terra estrema, la regione più calda e passionale della penisola Iberica. Definita come il ponte tra Europa ed Africa è la patria delle case bianche, dei fiori variopinti, dei paesini arroccati, ma anche del profumo di agrumi e di olio, del suono del flamenco. È attraverso questo tour che vogliamo farvi rivivere le tradizioni di questi due "mondi".

Siviglia

MAROCCO E ANDALUSIA

Da Casablanca a Marrakech, un mélange unico di souk e casba, viuzze e botteghe, palazzi e moschee. L’affascinante Andalusia dei giardini, delle fontane e degli aranceti, felice incrocio di culture.

11 GIORNI/10 NOTTI Voli: non inclusi Partenze: garantite con un minimo di 10 partecipanti Assistenza: Guida/Assistente parlante italiano Trattamento: pensione completa in Marocco e mezza

pensione in Spagna Validità: valido dal 01/11/2012 al 30/11/2013 La sequenza delle visite potrebbe subire alcune variazioni, senza alterare la natura del programma. 10 Marocco e Andalusia


TOUR: Marocco e Andalusia

Cordoba 1° giorno - ITALIA/CASABLANCA Accoglienza all'aeroporto di Casablanca, trasferimento e sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 2° giorno - CASABLANCA/MARRAKECH Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per Marrakech. Arrivo, sistemazione e pranzo in hotel. Visita di Marrakech: fiore all'occhiello del Marocco. In mattinata visita dei giardini della Menara, il palazzo Bahia ed il Museo Dar Si Said. Pranzo i hotel. La visita prosegue nel pomeriggio con le Tombe Saadiane, i giardini della Koutoubia i souks e la celebre piazza Djemaa El Fna: cuore e l'essenza stessa della città. Cena in ristorante. Pernottamento in hotel. 3° giorno - MARRAKECH/FES Prima colazione in hotel. Partenza per Fes. Pranzo lungo il percorso. Arrivo a Fes: la capitale culturale del Marocco. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 4° giorno - FES Prima colazione in albergo. Giornata dedicata alla scoperta di Fes. È la più antica e nobile delle città imperiali. La visita comprenderà il museo delle arti e dei mestieri il museo delle arti e dei mestieri di Nejjarine, il quartiere ebraico e la Medersa Sahrij. Pranzo in ristorante. Si visiteranno dall’esterno il Palazzo Reale, la Moschea El Karouiyyin e il Mausoleo di Moulay Idriss, il fondatore della città. Ritorno in hotel, cena e pernottamento. 5° giorno - FES/MEKNES/VOLUBILIS/FES Prima colazione in hotel. Partenza per Meknes: città imperiale ispirata a Versailles. Visita dei granai e delle scuderie del sovrano. Si prosegue con la visita del Mausoleo con le sue ricercatissime decorazioni. Pranzo in ristorante e proseguimento verso il sito romano di Volubilis. Visita guidata dell’antico sito archeologico romano immerso in una fertile vallata. Ritorno a Fes, cena e pernottamento in hotel. 6° giorno - FES/CHECHAOUEN/TANGERI Prima colazione in hotel. Partenza per Chechaouen, la cui popolazione è un mix di ispanici, berberi e morechi. Breve passeggiata tra le stradine costeggiate da abitazioni azzurre, moschee e santuari. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Tangeri “La Porta del Marocco”, la città si apre ad anfiteatro lungo le pendici di una collina che domina lo stretto di Gibilterra. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

EURO 1.705,00 Quota base 11 gg/1 0nn in bassa stagione minimo 1 0 partecipanti da Roma EURO 1.535,00 Quota base 11 gg/1 0nn in alta stagione minimo 1 0 partecipanti da Roma Bassa Stagione: 1 /11 /1 2-23/1 2/1 2; 05/01 /1 3-28/02/1 3; 01 /06/1 3-31 /08/201 3, 01 /03/1 3-31 /05/1 3, 01 /09/1 3-30/09/1 3; 01 /11 /1 3-30/11 /1 3 Alta Stagione: 1 0/1 0/1 3-31 /1 0/1 3 Previste riduzioni per gruppi superiori ai 10 partecipanti.

Volubilis 7° giorno - TANGERI/NAVIGAZIONE/SIVIGLIA Prima colazione in hotel. Breve vista di TangerI e trasferimento al Porto, imbarco sulla motonave e partenza per la Spagna. In circa 50 minuti, arrivo a Tarifa. Pranzo libero e trasferimento per Siviglia. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 8° giorno - SIVIGLIA Prima colazione e visita di Siviglia, capitale dell’Andalusia. Visita della Plaza de Espana. Proseguimento della visita verso il Quartiere di Santa Cruz, ed ancora la Cattedrale di Siviglia che fu costruita nel 1 401 sulla Moschea Maggiore di Siviglia del secolo XII. Pranzo in città e pomeriggio e cena liberi. Rientro in hotel, pernottamento. 9° giorno - SIVIGLIA/CORDOBA/GRANADA Prima colazione in hotel. Partenza per Cordoba: cuore signorile dell’Andalusia. Visita della città e della Moschea di Mezquita. Pranzo libero e proseguimento verso Granada. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 10° giorno - GRANADA/MALAGA Prima colazione in hotel. Granada: montagne e fiumi fanno da scenario a questa città “preciosa”. Visita guidata di uno dei massimi capolavori dell’arte e dell’architettura islamica: l’Alhambra, il palazzo dei Sultani. Pranzo libero e partenza per Malaga. Arrivo, passeggiata in città, sistemazione e cena in hotel. Pernottamento. 11° giorno - MALAGA/ITALIA Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Malaga e rientro in Italia.

LA QUOTA COMPRENDE: - Trasferimento riservato aeroporto/hotel/aeroporto. - Sistemazione* in hotel con trattamento di pensione completa in Marocco e di mezza pensione in Spagna. - Trasferimenti riservati durante il tour. - Guida parlante italiano durante tutto il tour. - Pasti e visite come da programma. *Sistemazione in camera doppia in hotel 4 stelle a Casablanca, Marrakech, Fes, Tangeri, Siviglia, Granada e Malaga.

LA QUOTA NON COMPRENDE: Voli aerei, tasse aeroportuali, ingressi, visite, servizi e pasti non indicati nel programmma, bevande, extra personali, mance e tutto quanto non specificato ne "la quota comprende". A Natale, Capodanno e Pasqua sono previsti pacchetti speciali

Marocco e Andalusia 11


Diritti d'iscrizione Obbligatori, danno diritto all'iscrizione ai nostri tour e soggiorni del catalogo "Marocco 2013". Includono costi di gestione pratica, servizio di informazione ed assistenza, spedizione dei documenti e dei gadget. I costi d'iscrizione sono calcolati a persona. Per tour e soggiorni in hotel â‚Ź 40,00 a persona + premio polizza Mondial Assistance PSOE da aggiungere al costo del viaggio. PER BAMBINI 0/10 ANNI Diritti d'iscrizione gratuiti (polizza assicurativa obbligatoria).

Polizza Assicurativa

La Polizza Mondial Assistance è obbligatoria per prestazioni e garanzie assicurative per bagaglio ed assistenza alla persona 24 ore su 24 + copertura spese di annullamento viaggio. Dettaglio della polizza pubblicato sul sito

www.subitoviaggi.it

12 Diritti d'Iscrizione e Polizza Assicurativa

Tabella premi individuali da aggiungere al costo del viaggio Costo del viaggio Fino a euro 500,00 Fino a euro 1.000,00 Fino a euro 1.500,00 Fino a euro 2.000,00 Fino a euro 2.500,00 Fino a euro 3.500,00 Fino a euro 4.500,00

Premio euro 11,00 euro 22,00 euro 33,00 euro 44,00 euro 55,00 euro 77,00 euro 99,00

(di cui imposte) euro 1,28 euro 2,57 euro 3,85 euro 5,13 euro 6,42 euro 8,99 euro 11,55


CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata – fino alla sua abrogazione ai sensi dell'art. 3 del D. Lgs. n. 79 del 23 maggio 2011 (il "Codice del Turismo") ­ dalla L. 27/12/1977 n° 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV), firmata a Bruxelles il 23.4.1970 ­ in quanto applicabile ­ nonché dal Codice del Turismo (artt. 32­51) e sue successive modificazioni. 2. REGIME AMMINISTRATIVO L'organizzatore e l'intermediario del pacchetto turistico, cui il turista si rivolge, devono essere abilitati all'esecuzione delle rispettive attività in base alla normativa amministrativa applicabile, anche regionale. Ai sensi dell'art. 18, comma VI, del Cod. Tur., l'uso nella ragione o denominazione sociale delle parole "agenzia di viaggio", "agenzia di turismo" , "tour operator", "mediatore di viaggio" ovvero altre parole e locuzioni, anche in lingua straniera, di natura similare, è consentito esclusivamente alle imprese abilitate di cui al primo comma. 3. DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto s'intende per: a) organizzatore di viaggio: il soggetto che si obbliga in nome proprio e verso corrispettivo forfetario, a procurare a terzi pacchetti turistici, realizzando la combinazione degli elementi di cui al seguente art. 4 o offrendo al turista, anche tramite un sistema di comunicazione a distanza, la possibilità di realizzare autonomamente ed acquistare tale combinazione; b) intermediario: il soggetto che, anche non professionalmente e senza scopo di lucro, vende o si obbliga a procurare pacchetti turistici realizzati ai sensi del seguente art. 4 verso un corrispettivo forfetario; c) turista: l'acquirente, il cessionario di un pacchetto turistico o qualunque persona anche da nominare, purché soddisfi tutte le condizioni richieste per la fruizione del servizio, per conto della quale il contraente principale si impegna ad acquistare senza remunerazione un pacchetto turistico. 4. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: "I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze, i circuiti "tutto compreso", le crociere turistiche, risultanti dalla combinazione, da chiunque ed in qualunque modo realizzata, di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfetario: a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all'alloggio di cui all'art. 36 che costituiscano per la soddisfazione delle esigenze ricreative del turista, parte significativa del "pacchetto turistico" (art. 34 Cod. Tur.). Il turista ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico (redatto ai sensi e con le modalità di cui all'art. 35 Cod. Tur.). Il contratto costituisce titolo per accedere al Fondo di garanzia di cui al successivo art.21. 5. INFORMAZIONI AL TURISTA ­ SCHEDA TECNICA L'organizzatore predispone in catalogo o nel programma fuori catalogo – anche su supporto elettronico o per via telematica ­ una scheda tecnica. Gli elementi obbligatori della scheda tecnica del catalogo o del programma fuoricatalogo sono: ­ estremi dell'autorizzazione amministrativa o, se applicabile, la D.I.A. o S.C.I.A. dell'organizzatore; ­ estremi della polizza assicurativa di responsabilità civile; ­ periodo di validità del catalogo o del programma fuori catalogo; ­ modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore (Art. 39 Cod. Tur.); ­ parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio (Art. 40 Cod. Tur.). L'organizzatore inserirà altresì nella scheda tecnica eventuali ulteriori condizioni particolari. Al momento della conclusione del contratto l'organizzatore inoltre informerà i passeggeri circa l'identità del/i vettore/i effettivo/i , fermo quanto previsto dall'art. 11 del Reg. CE 2111/2005, e della sua/loro eventuale inclusione nella cd. "black list" prevista dal medesimo Regolamento. 6. PRENOTAZIONI La proposta di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso elettronico, compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal cliente, che ne riceverà copia. L'accettazione delle prenotazioni si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l'organizzatore invierà relativa conferma, anche a mezzo sistema telematico, al turista presso l'agenzia di viaggi intermediaria. L'organizzatore fornirà prima della partenza le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, come previsto dall'art. 37, comma 2 Cod. Tur. Ai sensi dell'art. 32, comma 2, Cod. Tur., nel caso di contratti conclusi a distanza o al di fuori dei locali commerciali (come rispettivamente definiti dagli artt. 50 e 45 del D. Lgs. 206/2005), l'organizzatore si riserva di comunicare per iscritto l'inesistenza del diritto di recesso previsto dagli artt. 64 e ss. del D. Lgs. 206/2005. 7. PAGAMENTI La misura dell'acconto, fino ad un massimo del 25% del prezzo del pacchetto turistico, da versare all'atto della prenotazione ovvero all'atto della richiesta impegnativa e la data entro cui, prima della partenza, dovrà essere effettuato il saldo, risultano dal catalogo, dall'opuscolo o da quanto altro. Il mancato pagamento delle somme di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa tale da determinarne, da parte dell'agenzia intermediaria e/o dell'organizzatore, la risoluzione di diritto.Il saldo dovrà essere improrogabilmente versato 30 giorni prima dell'inizio del viaggio. Per le prenota­ zioni in epoca successiva alla data sopra indicata, l'intero ammontare dovrà essere versato al momento della sottoscrizione della proposta di acquisto. 8. PREZZO Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato in catalogo o programma fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: ­ costi di trasporto, incluso il costo del carburante; ­ diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse o diritti di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti; ­ tassi di cambio applicati al pacchetto in questione. Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi in vigore alla data di pubblicazione del programma, come riportata nella scheda tecnica del catalogo, ovvero alla data riportata negli eventuali aggiornamenti di cui sopra. Le oscillazioni incideranno sul prezzo forfetario del pacchetto turistico nella percentuale espressamente indicata nella scheda tecnica del catalogo o programma fuori catalogo. 9. MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA Prima della partenza l'organizzatore o l'intermediario che abbia necessità di modificare in modo significativo uno o più elementi del contratto, ne dà immediato avviso in forma scritta al turista, indicando il tipo di modifica e la variazione del prezzo che ne consegue. Ove non accetti la proposta di modifica di cui al comma 1 art.42,il turista potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell'offerta di un pacchetto turistico sostituivo ai sensi del 2° e 3°comma dell'articolo 10. Il turista non può esercitare i diritti sopra previsti quando l'annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo o nel Programma fuori catalogo o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato, escluso l'eccesso di prenotazione. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza maggiore, da caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte del turista del pacchetto turistico alternativo offerto, l'organizzatore che annulla, (Art. 43 lett. e Cod. Cons.) restituirà al turista quanto dallo stesso pagato e incassato dall'organizzatore, tramite l'agente di viaggio. La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il turista sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dall'art. 10, 4° comma qualora fosse egli ad annullare. 10. RECESSO DEL TURISTA Il turista può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: ­ aumento del prezzo di cui al precedente art. 8 in misura eccedente il 10%; ­ modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall'organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal turista.Nei casi di cui sopra, il turista ha alternativamente diritto: ­ ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell'eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo; ­ alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il turista dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l'avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall'organizzatore si intende accettata. Al turista che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, o nel caso previsto dall'art. 7, comma 2, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell'acconto di cui all'art. 7 comma 1 – il costo individuale di gestione pratica, la penale nella misura indicata nella scheda tecnica del Catalogo o Programma fuori catalogo o viaggio su misura, l'eventuale corrispettivo di coperture assicurative già richieste al momento della conclusione del contratto o per altri servizi già resi. Nel caso di gruppi precostituiti tali somme verranno concordate di volta in volta alla firma del contratto..

11. MODIFICHE RICHIESTE DAL CONSUMATORE PRIMA DELLA PARTENZA. Per ogni variazione su una prenotazione già confermata, se non aggravata da penali, verrà addebitata una spesa di variazione pratica da € 25 a € 50. 12. MODIFICHE DOPO LA PARTENZA. L'Organizzatore, qualora dopo la partenza si trovi nell'impossibilità di fornire per qualsiasi ragione, tranne un fatto proprio del Consumatore, una parte essenziale dei servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, dovrà rimborsarlo in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall'organizzatore venga rifiutata dal consumatore per seri e giustificati motivi, l'organizzatore fornirà, senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alle disponibilità del mezzo e di posti e lo rimborserà nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato. 13. SOSTITUZIONI Il turista rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che: a) l'organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le ragioni della sostituzione e le generalità del cessionario; b) il cessionario soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art. 39 Cod. Tur. ) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c) i servizi medesimi o altri servizi in sostituzione possano essere erogati a seguito della sostituzione; d) il sostituto rimborsi all'organizzatore tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione, nellamisura che gli verrà quantificata prima della cessione. Il cedente ed il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degliimporti di cui alla lettera d) del presente articolo. Le eventuali ulteriori modalità e condizioni di sostituzione sono indicate in scheda tecnica. 14. OBBLIGHI DEI TURISTI Nel corso delle trattative e comunque prima della conclusione del contratto, ai cittadini italiani sono fornite per iscritto le informazioni di carattere generale ­ aggiornate alla data di stampa del catalogo ­ relative agli obblighi sanitari e alla documentazione necessaria per l'espatrio. I cittadini stranieri reperiranno le corrispondenti informazioni attraverso le loro rappresentanze diplomatiche presenti in Italia e/o i rispettivi canali informativi governativi ufficiali. In ogni caso i consumatori provvederanno, prima della partenza, a verificarne l'aggiornamento presso le competenti autorità (per i cittadini italiani le locali Questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito www.viaggiaresicuri.it ovvero la Centrale Operativa Telefonica al numero 06.491115) adeguandovisi prima del viaggio. In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più consumatori potrà essere imputata all'intermediario o all'organizzatore. I consumatori dovranno informare l'intermediario e l'organizzatore della propria cittadinanza e, al momento della partenza, dovranno accertarsi definitivamente di essere muniti dei certificati di vaccinazione, del passaporto individuale e di ogni altro documento valido per tutti i Paesi toccati dall'itinerario, nonché dei visti di soggiorno, di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Inoltre, al fine di valutare la situazione sanitaria e di sicurezza dei Paesi di destinazione e, dunque, l'utilizzabilità oggettiva dei servizi acquistati o da acquistare, il turista reperirà (facendo uso delle fonti informative indicate al comma 2) le informazioni ufficiali di carattere generale presso il Ministero Affari Esteri che indica espressamente se le destinazioni sono o meno assoggettate a formale sconsiglio. I consumatori dovranno inoltre attenersi all'osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall'organizzatore, nonché ai regolamenti, alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I consumatori saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l'organizzatore e/o l'intermediario dovessero subire anche a causa del mancato rispetto degli obblighi sopra indicati, ivi incluse le spese necessarie al loro rimpatrio Il turista è tenuto a fornire all'organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l'esercizio del diritto di surroga di quest'ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l'organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione. Il turista comunicherà altresì per iscritto all'organizzatore, all'atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l'attuazione. Il turista è sempre tenuto ad informare l'Intermediario e l'organizzatore di eventuali sue esigenze o condizioni particolari (gravidanza, intolleranze alimentari, disabilità, ecc...) ed a specificare esplicitamente la richiesta di relativi servizi personalizzati. 15. CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita in catalogo od in altro materiale informativo soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti autorità del paese in cui il servizio è erogato. In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei Paesi anche membri della UE cui il servizio si riferisce, l'organizzatore si riserva la facoltà di fornire in catalogo o nel depliant una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permettere una valutazione e conseguente accettazione della stessa da parte del turista. 16. REGIME DI RESPONSABILITÀ L'organizzatore risponde dei danni arrecati al turista a motivo dell'inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l'evento è derivato da fatto del turista (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest'ultimo nel corso dell'esecuzione dei servizi turistici) o dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. L'intermediario presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall'organizzazione del viaggio, ma è responsabile esclusivamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e, comunque, nei limiti previsti per tale responsabilità dalle norme vigenti in materia, salvo l'esonero di cui all'art. 46 Cod. Tur. 17. LIMITI DEL RISARCIMENTO I risarcimenti di cui agli artt. 44, 45 e 47 del Cod. Tur. e relativi termini di prescrizione, sono disciplinati da quanto ivi previsto e comunque nei limiti stabiliti , dalla C.C.V, .dalle Convenzioni Internazionali che disciplinano le prestazioni che formano oggetto del pacchetto turistico nonché dagli articoli 1783 e 1784 del codice civile. 18. OBBLIGO DI ASSISTENZA L'organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al turista secondo il criterio di diligenza professionale con esclusivo riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. L'organizzatore e l'intermediario sono esonerati dalle rispettive responsabilità (artt. 16 e 17 delle presenti Condizioni Generali), quando la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al turista o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero è stata causata da un caso fortuito o di forza maggiore. 19. RECLAMI E DENUNCE Ogni mancanza nell'esecuzione del contratto deve essere contestata dal turista durante la fruizione del pacchetto mediante tempestiva presentazione di reclamo affinché l'organizzatore, il suo rappresentante locale o l'accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. In caso contrario il risarcimento del danno sarà diminuito o escluso ai sensi dell'art. 1227 c.c.Il turista dovrà altresì – a pena di decadenza ­ sporgere reclamo mediante l'invio di una raccomandata,con avviso di ricevimento, o altro mezzo che garantisca la prova dell'avvenuto ricevimento, all'organizzatore oall'intermediario, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data di rientro nel luogo di partenza. 20. ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO E DI RIMPATRIO Se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione presso gli uffici dell'organizzatore o del venditore speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall'annullamento del pacchetto turistico, da eventuali infortuni e da vicende relative ai bagagli trasportati. Sarà altresì possibile stipulare un contratto di assistenza che copra le spese di rimpatrio in caso di incidenti, malattie, casi fortuiti e/o di forza maggiore. Il turista eserciterà i diritti nascenti da tali contratti esclusivamente nei confronti delle Compagnie di Assicurazioni stipulanti, alle condizioni e con le modalità previste da tali polizze.

21. STRUMENTI ALTERNATIVI DI RISOLUZIONE DELLE CONTESTAZIONI Ai sensi e con gli effetti di cui all'art. 67 Cod. Tur. l'organizzatore potrà proporre al turista ­ a catalogo, sul proprio sito o in altre forme ­ modalità di risoluzione alternativa delle contestazioni insorte . In tal caso l'organizzatore indicherà la tipologia di risoluzione alternativa proposta e gli effetti che tale adesione comporta. 22. FONDO DI GARANZIA (ART. 51 COD. TUR.) Il Fondo Nazionale di Garanzia istituito a tutela dei consumatori che siano in possesso di contratto, provvede alle seguenti esigenze in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato dell'intermediario o dell'organizzatore: a) rimborso del prezzo versato; b) rimpatrio nel caso di viaggi all'estero. Il fondo deve altresì fornire un'immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell'organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite col decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del23/07/99, n. 349 e le istanze di rimborso al Fondo non sono soggette ad alcun termine di decadenza.L'organizzatore e l'intermediario concorrono ad alimentare tale Fondo nella misura stabilita dal comma 2 del citato art. 51 Cod. Tur. attraverso il pagamento del premio di assicurazione obbligatoria che è tenuto a stipulare,una quota del quale viene versata al Fondo con le modalità previste dall'art. 6 del DM 349/99.ADDENDUM 23) MODIFICHE OPERATIVE gli orari e le tratte dei voli indicati nella conferma dei servizi potranno subire variazioni poiché soggetti a riconferma da parte degli Enti di volo preposti. Tali variazioni, rispetto a quanto indicato pertanto nella conferma di prenotazione dei servizi, potranno quindi riguardare gli orari, la Compagnia aerea, l'aeromobile – fermo l'obbligo di utilizzare aeromobili e compagnie aeree di qualità ed affidabilità pari a quelle inizialmente indicati. A tal fine il viaggiatore dovrà chiedere conferma alla propria Agenzia sull'orario dei voli e sui vettori due giorni prima della partenza. L'Organizzatore informerà i passeggeri circa l'identità del vettore\i effettivo\i nei tempi e con le modalità previste dall'art.11 del Reg. CE 2111/2005. (richiamato all'art.5). SCHEDA TECNICA ORGANIZZAZIONE TECNICA GARANZIA ASSICURATIVA Organizzazione tecnica – ED E'...SUBITO VIAGGI di SOTUR srl P.IVA 01769941004 ­ C.F.0741229058 Licenza n.429/96 del 16/10/96 ­ Giunta Regionale del Lazio Garanzia Assicurativa – Responsabilità Civile UNIPOL n1331/319/5838022 in osservanza alle disposizioni legislative previste dalla CCV CAMBI E TARIFFE I nostri programmi sono basati sugli orari, sui cambi e sul costo dei servizi a terra aggiornati e alla pubblicazione dei singoli cataloghi e dei relativi listini pubblicati. Le quote potranno variare in dipendenza di modificazioni del costo del trasporto, del carburante, dei diritti e delle tasse, quali le tasse d'imbarco o diritti di prenotazione negli aeroporti o porti. (art.8­9­10) PREZZI I prezzi e le relative variazioni in corso di validità, riportati nel catalogo o nelle successive variazioni del listino prezzi, sono sempre espressi in euro e sono stati calcolati in base ai tassi di cambio e costo del carburante e ETS ( Carbon Tax ) stimati alla data di determinazione del prezzo in corso di validità. Per tale ragione il prezzo di acquisto del pacchetto potrà subire delle variazioni al rialzo, come di seguito indicate,qualora successivamente alla stipula del contratto intervengano variazioni nei parametri di seguito descritti. Cambio Euro/Dollaro USA: 1,3100 (andamento USD rilevabile sul sito http://uif.bancaditalia.it I valori di riferimento dei parametri, per i servizi alberghieri e di trasporto a terra: Cambio Euro/Dollaro USA: 1,3100 Voli di linea: In caso di emissione immediata del biglietto aereo l'importo addebitato include gli adeguamenti operati dalla compagnia aerea sino alla data di emissione ed esclude la applicabilità di eventuali ulteriori adeguamenti successivi alla data di emissione del biglietto stesso. In caso di emissione posticipata del biglietto aereo rispetto alla data di conclusione del contratto di viaggio il prezzo del biglietto sarà soggetto agli adeguamenti fuel/cambio operati dalla compagnia aerea; il consumatore sarà tenuto a pagare l'importo risultante dall'eventuale adeguamento del prezzo del biglietto operato dalla compagnia e comunicato da ED E'... SUBITO VIAGGI S.r.l. presso l'agenzia di viaggio scelta dal consumatore. L'adeguamento valutario sarà applicato solo ed esclusivamente ai servizi turistici pagati dall'organizzatore in valuta estera. Tale adeguiamento potrà variare dal 20% al 70% del costo totale di tali servizi. PENALI Al consumatore che receda dal contratto prima della partenza, fatta eccezione per i casi elencati al primo comma dell'articolo 10 (delle Condizioni Generali di Contratto di vendita di Pacchetti Turistici) e indipendentemente dal pagamento dell'acconto previsto dall'articolo 7, 1° comma (delle Condizioni Generali di Contratto di vendita di Pacchetti Turistici) e tranne ove diversamente specificato in seguito e/o in fase di conferma dei servizi, saranno addebitati a titolo di penale: Quota individuale di gestione pratica; Il premio della copertura assicurativa. a) Soggiorni e tour in formula residence o alberghiera e/o servizi aggiuntivi come trasferimenti, viaggi in pullman, noleggio auto, (tutti i servizi a terra): • 10% della quota base fino a 30 giorni lavorativi – escluso festivi e prefestivi – prima della data di partenza del viaggio; • 30% della quota base da 29 giorni a 18 giorni lavorativi – escluso festivi e prefestivi – prima della data di partenza del viaggio; • 50% della quota base da 17 giorni a 10 giorni lavorativi – escluso festivi e prefestivi – prima della data di partenza del viaggio; • 75% della quota base da 9 giorni a 3 giorni lavorativi – escluso festivi e prefestivi – prima della partenza del viaggio; • 100% della quota base dopo tali termini. b) per determinati servizi turistici da catalogo o fuori catalogo o viaggio su misura e servizi in genere, le penali possono essere del 100% al momento della proposta irrevocabile o della prenotazione / conferma da parte del tour operator in special modo per servizi quali voli aerei/biglietteria ferroviaria/biglietteria marittima. Tali variazioni saranno indicate nei documenti relativi ai programmi fuori catalogo o ai viaggi su misura o a viaggi e servizi in genere non rientranti pienamente o parzialmente nei cataloghi o fuori catalogo e nelle offerte pubblicate sul sito internet N.B.: Il calcolo dei giorni non include quello del recesso ed il giorno di inizio viaggio; la comunicazione di recesso deve pervenire in un giorno lavorativo.Il calcolo dei giorni non include festivi e prefestivi. ADDENDUM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI A) DISPOSIZIONI NORMATIVE I contratti aventi ad oggetto l'offerta del solo servizio di trasporto, del solo servizio di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1, n. 3 e n. 6; artt. da 17 a 23; artt. da 24 a 31 (limitatamente alle parti di tali disposizioni che non si riferiscono al contratto di organizzazione) nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto. Il venditore che si obbliga a procurare a terzi, anche in via telematica, un servizio turistico disaggregato, è tenuto a rilasciare al turista i documenti relativi a questo servizio, che riportino la somma pagata per il servizio e non può in alcun modo essere considerato organizzatore di viaggio. B) CONDIZIONI DI CONTRATTO A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 6 comma 1; art. 7 comma 2; art. 13; art. 18. L'applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi servizi come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore, viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.). PRIVACY Informativa ex art. 13 D. Lgs. 196/2003: I dati del sottoscrittore del presente contratto e quelli degli altri partecipanti, il cui conferimento è obbligatorio per garantire agli stessi la fruizione dei servizi oggetto del pacchetto turistico acquistato, saranno trattati in forma manuale e/o elettronica in rispetto della normativa. L'eventuale rifiuto nel conferimento dei dati comporterà l'impossibilità di concludere il contratto e fornire relativi servizi. Titolari dei trattamenti sono­ salvo separate e diverse indicazioni, eventualmente visibili anche sul catalogo e/o nei rispettivi siti web­ l'Agenzia venditrice e l'Agenzia organizzatrice. Laddove necessaria, la comunicazione dei dati sarà eventualmente effettuata solo verso autorità competenti, assicurazioni, corrispondenti o preposti locali del venditore o dell'organizzatore, fornitori dei servizi parte del pacchetto turistico o comunque a soggetti per i quali la trasmissione dei dati sia necessaria in relazione alla conclusione del contratto e fruizione dei relativi servizi. I dati potranno inoltre essere comunicati a consulenti fiscali, contabili e legali per l'assolvimento degli obblighi di legge e/o per l'esercizio dei diritti in sede legale. In ogni momento potranno essere esercitati tutti i diritti ex art. 7 D. Lgs. 196/2003.).

Condizioni Generali di Vendita 35


Maroccoagg  

marocco, tour, week-end