Issuu on Google+

BUSINESS REPORT 2011

Aspiag Service S.r.l./Despar Nordest


ASPIAG SERVICE S.R.L. Sede legale e centro distributivo Via Buozzi – 39100 Bolzano Sede amministrativa e centro distributivo Via Galilei, 29 – 35035 Mestrino Centro distributivo Via Schumann, 50 – 31100 Udine CONTATTI: T. +39 049 9009.311 F. +39 049 9009.400 info@despar.it www.despar.it

PROGETTO EDITORIALE: Sviluppato da Aspiag Service S.r.l. con la consulenza del Prof. Stefano Zambon - Università degli Studi di Ferrara A cura di Fondazione Accademia di Comunicazione, Milano copywriter: Jacob Salmona Arcari, Nicolò Cogotti graphic designer: Pierluigi Mesolella, Serena Franchi coordinatore: Luca Cairoli


INDICE 05

INTRODUZIONE

08

L’IDENTITÀ

18

STRATEGIA E GOVERNANCE

28

LA STRUTTURA DELL’OFFERTA

40

KEY FIGURES

44

CAPITALE RELAZIONALE

52

CAPITALE SOCIO-AMBIENTALE

66

CAPITALE UMANO

L’organismo Aspiag Service

Il seme del successo

Un’offerta ramificata

La ricerca dell’equilibrio tra radici e fronde

La luce che fa crescere

Il cuore dell’Abete è la natura

Crescere insieme alle persone


4

5

INTRODUZIONE Questo documento si propone di raccontare i risultati raggiunti da Aspiag Service nel 2011, senza dimenticare la sua storia: nata da un piccolo seme piantato nel 1991, Aspiag Service vuole continuare a migliorarsi, per diventare un Abete sano e vigoroso. Aspiag Service è orientata alla crescita: una crescita responsabile volta a portare valore ai territori in cui opera. In questa direzione muovono gli obiettivi aziendali; dalla gestione dei rifiuti all’apertura di nuovi punti vendita, si mira a una crescita che porti valore alle persone, ai dipendenti e all’ambiente. Per crescere non solo nei numeri e nelle performance, Aspiag Service ha iniziato un percorso di ricerca dentro sè stessa, analizzando in profondità strutture, flussi e rapporti. Una particolare attenzione è stata riservata ai valori intangibili come la capacità di innovazione, la reputazione del brand, la proprietà intellettuale e il capitale umano. La costante valorizzazione di questi fattori è sempre più decisiva per la strategia e il successo dell’impresa. Ciò ha permesso di far crescere la consapevolezza della propria responsabilità sociale, che non solo dà frutti economicofinanziari ma fertilizza il rapporto con i clienti, le comunità, il territorio, l’ambiente. Perché, a conti fatti, questa è Aspiag Service: un’azienda che cresce facendo crescere.


L’identità di Aspiag Service srl/Despar Nord-Est

6

7

LETTERA DEL PRESIDENTE C’è più di una ragione per cui questo Business Report è per Aspiag Service motivo di autentico orgoglio. La prima motivazione è che, attraverso di esso, la nostra Azienda può comunicare ai propri stakeholders di aver conseguito risultati positivi anche nel 2011, malgrado il periodo così delicato e complesso per l’economia nazionale ed internazionale. Abbiamo saputo far fronte ad una sostanziale stasi dei consumi differenziando e qualificando sempre di più l’offerta all’interno dei nostri punti vendita, investendo risorse – economiche, ma anche relazionali e creative – nel consolidamento del profondo legame con i nostri clienti e con il territorio, spingendo la nostra visione del futuro e le nostre decisioni strategiche oltre le difficoltà del presente, tutelando i nostri collaboratori e continuando ad investire in formazione e nuove assunzioni. Il frutto di questo impegno è ora sotto gli occhi di tutti. Ma c’è un ulteriore fatto che ci rende orgogliosi: a partire da quest’anno abbiamo deciso di rivoluzionare il modo di comunicare questi risultati, iniziando un percorso di reporting integrato che testimonia la volontà di Aspiag Service di agire nel mercato con la massima trasparenza, e contemporaneamente dichiara l’obiettivo di voler far crescere, assieme al proprio business, anche le persone, le comunità e i territori con cui e in cui la nostra Azienda opera. In un contesto sociale ed economico come quello che il nostro Paese e il mondo intero ci propongono, dinamico e del tutto inedito, non è più immaginabile né accettabile che i singoli operatori economici esercitino la propria attività senza avere una visione strategica di lungo termine e a 360 gradi, che tenga conto di tutti quegli aspetti intangibili in grado di consolidare e far crescere non soltanto le imprese, ma anche il contesto umano, sociale ed ambientale in cui sono inserite. Per questo puntiamo ad un costante miglioramento della relazione con i nostri stakeholders, che siano i clienti finali, i fornitori, le banche o le istituzioni pubbliche e private. Nel bosco, un abete cresce e prospera soltanto se anche le piante attorno a lui stanno bene. Aspiag Service, iniziando questo cammino di reporting integrato, si impegna pubblicamente ad intensificare e potenziare tutte quelle strategie, attenzioni e attività che possono far prosperare non soltanto il nostro “abete”, ma anche il territorio e le comunità in cui esso è radicato ormai da decenni.

Rudolf Staudinger Presidente Aspiag Service S.r.l.


Despar Nordest - Business Report 2011


8

9

L’IDENTITÀ

L’organismo Aspiag Service Come un grande Abete, l’organismo di Aspiag Service si compone di diverse parti che si integrano reciprocamente in vista dell’obiettivo comune: una crescita sana e vigorosa. Aspiag Service si dedica quotidianamente ad armonizzare ogni parte della sua struttura. Questo ha permesso un continuo e crescente sviluppo sin dal 1991, anno di fondazione della società.


Despar Nordest - Business Report 2011

COS’È ASPIAG SERVICE Aspiag Service S.r.l. è stata fondata da Aspiag Management AG, società della SPAR Austria, nel 1991. La struttura dell’azienda si basa su tre centri distributivi (Ce.Di.), con sede a Bolzano, Mestrino (PD) e Udine. Il centro di Bolzano è stata la prima Centrale di Aspiag Service e ne rappresenta tuttora la sede legale.

Dalla cooperazione armoniosa tutti traggono vantaggio in egual modo

Gestisce le attività commerciali del Trentino-Alto Adige. A Bolzano ha sede anche il Centro Lavorazione Carni TANN, inaugurato nel 1997, che confeziona carne e produce salumi in vendita nei supermercati di Aspiag Service. La Centrale di Mestrino è il centro direttivo, gestionale e amministrativo per tutte le attività dell’Azienda; è anche la base operativa del Ce.Di. che ha come zona di competenza il Veneto e l’Emilia. Il centro distributivo di Udine coordina le attività dell’Azienda in Friuli Venezia Giulia.

IL MARCHIO SPAR NEL MONDO: LE RADICI DI ASPIAG SERVICE

1932

1960

1940

1968

Despar nasce nel 1932 nei Paesi Bassi, quando Adriaan van Well fonda la prima unione volontaria di grossisti e commercianti al dettaglio. Door Eendrachtig Samenwerken Profiteren Allen Regelmatig: Dalla cooperazione armoniosa tutti traggono vantaggio in egual modo. È questo il significato della sigla Despar. In olandese, inoltre, la parola Spar significa abete, simbolo che ancora oggi identifica il marchio. A partire dagli anni ’50 il marchio si diffonde prima in Europa e poi nel mondo. Attualmente fanno riferimento a SPAR International 33 organizzazioni nazionali, in tutti e cinque i continenti.

1950


L’IDENTITÀ: L’organismo Aspiag Service

10

11

IL GRUPPO SPAR HOLDING AG (Gruppo SPAR Austria) Aspiag Service è direttamente riconducibile ad Aspiag Management AG, che fa parte del Gruppo Spar Holding AG (Gruppo Spar Austria). Fanno parte del Gruppo le organizzazioni nazionali Spar di Austria, Slovenia, Ungheria, Repubblica Ceca e Croazia, e anche la società SES – Spar European Shopping Centers, costituita da Spar Austria per la gestione dei centri commerciali.


Despar Nordest - Business Report 2011

COS’È ASPIAG SERVICE I CONSORZI DESPAR E CENTRALE ITALIANA Il marchio Despar in Italia è gestito da dieci diverse aziende indipendenti, che costituiscono il Consorzio a Responsabilità Limitata Despar Italia, con sede a Casalecchio di Reno (BO). Il compito principale del Consorzio è la tutela della Corporate Identity. Il coordinamento commerciale delle attività comuni a tutte le Aziende Despar è affidato al Consorzio a responsabilità limitata Despar Servizi, anch’esso con sede a Casalecchio di Reno (BO). Aspiag Service fa parte dei due Consorzi. Nel 2006 è nata Centrale Italiana, dalla collaborazione tra Coop Italia e Despar Servizi. In seguito sono state accolte nell’organizzazione anche le catene il Gigante e Sigma. Centrale Italiana, con il 24,1% di quota di mercato, rappresenta la più grande e importante centrale d’acquisto sul territorio italiano.


L’IDENTITÀ: L’organismo Aspiag Service

12

13

I VIVAI DELL’ABETE Il legame tra Aspiag Service e il suo territorio si rafforza giorno dopo giorno, da più di due decadi. L’entusiasmo, lo spirito innovativo e la volontà di crescere continuano a contraddistinguere il modus operandi dell’Abete, in ogni ambiente in cui opera. Su mandato del Consorzio Despar Italia, Aspiag Service opera come concessionaria del marchio Despar nel settore della GDO. L’Abete è attualmente presente con i propri supermercati nel Triveneto e in provincia di Ferrara. Dal 2012 Aspiag Service estenderà le sue attività nelle provincie di Bologna, Parma, Reggio Emilia, Modena, Ravenna e Mantova.

Il giardino di Aspiag Service

MANTOVA PARMA REGGIO EMILIA MODENA

PROSSIME ATTIVITÀ PRESENZA ASPIAG

PROV. FERRARA

BOLOGNA

RAVENNA


Despar Nordest - Business Report 2011


L’IDENTITÀ: L’organismo Aspiag Service

MISSION Despar Nordest, nel perseguire obiettivi di profitto, è orientata alla qualità del servizio, alla valorizzazione del cliente e del collaboratore come persona, alla tutela della salute dei clienti e dei collaboratori, al rispetto dell’ambiente.

14

15


Despar Nordest - Business Report 2011

VALORI AZIENDALI E CODICE ETICO

CENTRALITÀ DEL CLIENTE

VALORIZZAZIONE DEI COLLABORATORI

LEGAME CON IL TERRITORIO

QUALITÀ DEI PRODOTTI E DEI SERVIZI

ORIENTAMENTO ALL’INNOVAZIONE

RISPETTO PER L’AMBIENTE


L’IDENTITÀ: L’organismo Aspiag Service

16

17

VALORI AZIENDALI Il fattore umano e il dialogo con il cliente, rappresentano da sempre il punto di riferimento del fare impresa dell’Azienda. È l’attenzione rivolta alla persona a originare e guidare le attività dell’Abete, sia commerciali che di impegno etico - sociale.

Aspiag Service valorizza e fa crescere la professionalità di tutti

La centralità della persona guida le iniziative con cui Aspiag Service valorizza e fa crescere la professionalità di ciascuno, per creare un clima aziendale sereno e costruttivo. L’investimento costante nella formazione dei collaboratori garantisce inoltre una qualità dei prodotti e dei servizi che si rileva in ogni punto vendita. Come l’Abete, Aspiag Service sviluppa un legame con il territorio in cui si radica: sono numerose infatti le iniziative intraprese in collaborazione con Associazioni ed Enti Locali. La valorizzazione delle peculiarità del territorio e la riscoperta delle sue tradizioni vanno di pari passo con la costante attenzione dedicata all’impatto che le proprie attività generano sull’ambiente e sulla comunità. L’impegno con cui Aspiag Service realizza ogni giorno questi valori è la garanzia fondamentale che distingue l’Abete ed alimenta una continuità di successi dell’Azienda.

CODICE ETICO: IL GENOMA DI ASPIAG SERVICE Il timbro genetico che guida la finalità del fare impresa dell’Abete è, da sempre, l’etica. Aspiag Service è consapevole del ruolo chiave rivestito dai propri dipendenti nell’erogare servizi e prodotti di qualità. Perciò l’Abete offre a ciascun collaboratore la motivazione per esprimere la propria personalità in ciò che realizza. Aspiag Service ha adottato, dal 2005, un “Codice etico e disciplinare di comportamento”, che costituisce parte integrante del “Modello di organizzazione, gestione e controllo della Società”1. Il codice rappresenta l’insieme di regole, derivate dai valori aziendali, che evidenziano l’insieme dei diritti, dei doveri e delle responsabilità nei confronti di tutti gli interlocutori, interni ed esterni all’azienda. CODICE IN CONFORMITÀ AL DLGS. 8/6/2001 N.231

1


Despar Nordest - Business Report 2011


18

19

STRATEGIA E GOVERNANCE

Il seme del successo La strategia di Aspiag Service si sviluppa, come ogni pianta in natura, a partire da un piccolo seme che racchiude in sé il valore fondante dell’azienda: la cooperazione armoniosa. Perciò Aspiag Service rimarrà sempre coerente ai principi che hanno consentito al seme originario di diventare, nel tempo, un grande abete sempreverde.


Despar Nordest - Business Report 2011

ORGANIGRAMMA P. Klotz A.D.

R. Spiegel A.D.

R. Staudinger Presidente A.D.

H. Antley A.D.


STRATEGIA E GOVERNANCE: Il seme del successo

20

R. Hillebrand Direttore Ce.di. Trentino Alto Adige

F. Montalvo Direttore marketing

M. Salviato Direttore appalti

F. Montalvo Direttore Ce.di. Veneto/Emilia Romagna

A. Pigatto Direttore risorse umane

P. Crea Direttore sistemi informativi

F. Cicero Direttore Ce.di. Friuli Venezia Giulia

D. Andolfato Direttore sviluppo

C. Pavan Direttore affiliati

F. Ghisellini Direttore affari legali e assicurativi

F. Bolzonello Direttore ufficio tecnico

S. Giordani Direttore centri commerciali

R. Trivellato Direttore amministrazione/controllo

P. Menotti Direttore finanza/tesoreria

D. Bettella Direttore logistica

T. Polsinelli Direttore acquisti food fresco

H. Antley Organizzazione acquisti

S. Buja Direttore acquisti food secco

L. Fochesato Direttore acquisti non food

M. Tarozzo Direttore vendite supermercati

T.Polsinelli Cons. Delegato Centro Carni TANN

A. Vidoni Direttore Centro Carni TANN

M. Fineschi Direttore vendite ipermercati

A. Pigatto/F. Ghisellini Compliance officer

21


Despar Nordest - Business Report 2011

COMPETENZE DISTINTIVE L’elemento distintivo di Aspiag Service, rispetto ai concorrenti della grande distribuzione, è la sua natura di azienda fortemente radicata nel territorio e, al tempo stesso, la sua attitudine internazionale dovuta all’appartenenza al gruppo SPAR Austria. Questo consente di “pensare globalmente e agire localmente”, recuperando a livello europeo risposte alle domande che emergono a livello locale e viceversa. La possibilità di attingere al know-how internazionale di SPAR è solo uno dei fattori che hanno permesso la modernizzazione dell’azienda dagli anni ’90 a oggi. Aspiag Service possiede, tra le proprie caratteristiche, un profondo dinamismo che le ha consentito di passare in brevissimo tempo dallo stato di ditta tradizionale a quello di moderna azienda internazionale. L’abitudine al dialogo su più fronti linguistici è parte della natura stessa dell’azienda che fa del bilinguismo italiano/tedesco un punto di forza decisivo. Queste abitudini si riflettono nell’utilizzo coerente dei media tradizionali e dei media digitali, impiegati per comunicare con tutte le persone presenti nel territorio e con tutti i produttori/consumatori. Il fattore umano è il perno su cui si basano sia la mission che l’orientamento strategico dell’azienda: porre i clienti e i collaboratori al centro del progetto d’impresa favorisce lo sviluppo di un clima aziendale sereno e al tempo stesso stimolante, che si riverbera anche nei supermercati e nella relazione tra il personale e i clienti.

Pensare globalmente e agire localmente


STRATEGIA E GOVERNANCE: Il seme del successo

22

23

BUSINESS MODEL

Armonia tra radici e fronde MERC I

SERVIZI

Aspiag Service è radicata nel settore della Grande Distribuzione Organizzata (GDO) nei territori delle regioni del Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Veneto e nelle province di Ferrara e Bologna. L’azienda gestisce supermercati, a vocazione prevalentemente alimentare, recanti i marchi Despar, Eurospar, Interspar e

FORNITORI

acquista i prodotti da fornitori di merce (industria di marca e non) che poi rivende nei propri punti vendita.

CENTRO CARNI TANN

ASPIAG SERVICE SRL

Aspiag Service, per trasferire il massimo valore al cliente finale, si avvale della collaborazione di fornitori di servizi diversificati: questo le consente di esprimere un’offerta di prodotto estremamente variegata. Il fatturato che così si genera, garantisce all’azienda la leadership di mercato nel territorio d’appartenenza. Il modello di business si fonda su due tipi di gestione: la gestione

PUNTI VENDITA

diretta di 198 punti vendita (filiali Despar, filiali Eurospar, filiali Interspar), in cui Aspiag Service è responsabile di tutta la filiera

DIRETTI

AFFILIATI

e di tutta la struttura necessaria alla vendita, e la gestione in affiliazione di 373 punti vendita (affiliati Despar, affiliati Eurospar)2. Ai punti vendita affiliati Aspiag Service, mediante contratto, rivende all’ingrosso la merce e i servizi: Aspiag Service rimane

DESPAR

titolare del marchio (insegna) concesso in comodato d’uso

DESPAR

EUROSPAR

politiche commerciali e di marketing.

EUROSPAR

INTERSPAR

2

all’affiliato, il quale riceve tutto il know-how tecnico e tutte le

Fatturato

Fatturato

84 %

16 %

DATI AL 31. 12. 2011


Despar Nordest - Business Report 2011

ORIENTAMENTO STRATEGICO DI FONDO

Respirare con Aspiag Service Il cliente è il punto di riferimento, la guida di Aspiag Service: è colui che quotidianamente giudica la qualità del lavoro e premia tutti gli sforzi. Aspiag Service si struttura per cogliere al meglio i segnali che il cliente le manda. L’orientamento aziendale di fondo mira ad accrescere sempre più questo tipo di organizzazione per eccellere nel soddisfare i bisogni delle persone. La strategia aziendale di lungo periodo è orientata alla ricerca della migliore offerta di prodotti e servizi, sempre più adeguati e in linea con le aspettative dei clienti: la consapevolezza del continuo modificarsi dei bisogni spinge Aspiag Service a ricercare soluzioni sempre nuove e innovative. Il mercato attuale, che tende a competere solo sul fronte del prezzo più basso, stimola Aspiag Service a ricercare la qualità in tutte le iniziative e in tutte le offerte proposte al pubblico, per offrire quel valore aggiunto che fa la differenza. L’obiettivo è di continuare a migliorare la costante vicinanza e relazione con il territorio in cui opera, il continuo ascolto del cliente, una visione rispettosa dell’ambiente: una logistica sempre più efficace ed efficiente le consentirà di continuare a servire anche i piccoli negozi, garantendo ancora quel ruolo sociale che appartiene al fare impresa di Aspiag Service.

Il cliente quotidianamente giudica la qualità del lavoro e premia tutti gli sforzi


STRATEGIA E GOVERNANCE: Il seme del successo

24

LINEE DI SVILUPPO Il circolo virtuoso di creazione del valore risalta da molteplici azioni strategiche che hanno permesso nel tempo lo sviluppo rigoglioso di Aspiag Service, grazie al fortissimo legame che la unisce al territorio. Queste azioni affondano in profondità le radici nell’interazione positiva tra tutti gli elementi che compongono e nutrono l’organismo Aspiag Service: le risorse umane qualificate, il dialogo costante con il territorio, la reputazione della Società e l’infrastruttura aziendale.

REINVESTIMENTO Accrescimento di valore e reinvestimento delle risorse economiche create

PUNTI VENDITA Nuove aperture e continua ristrutturazione punti vendita esistenti

OFFERTA AL CLIENTE Qualificazione offerta al cliente (prodotti e servizi)

QUOTE DI MERCATO Aumento quote di mercato

25


Despar Nordest - Business Report 2011

LINEE DI SVILUPPO REINVESTIMENTO

Accrescimento di valore e reinvestimento delle risorse economiche create L’accrescimento del valore e la solidità finanziaria costituiscono la base di partenza per il raggiungimento degli obiettivi aziendali. Le risorse economiche create da Aspiag Service vengono interamente reinvestite a supporto del rafforzamento della rete di vendita e della politica di sviluppo.

PUNTI VENDITA

Nuove aperture e continua ristrutturazione punti vendita esistenti La necessità di raggiungere il maggior numero possibile di clienti spinge Aspiag Service a valutare costantemente l’opportunità di aprire punti vendita in aree non precedentemente servite. A ciò si accompagna la volontà aziendale di intercettare le esigenze dei clienti e i loro nuovi bisogni, che viene soddisfatta attraverso le continue ristrutturazioni e l’ammodernamento dei punti vendita esistenti. Aspiag Service ritiene infatti che l’offerta di un ambiente ordinato, pulito e in grado di garantire la vivibilità degli spazi, aiuti a soddisfare i bisogni del cliente e costituisca uno dei punti di forza dei propri supermercati.


STRATEGIA E GOVERNANCE: Il seme del successo

26

27

OFFERTA AL CLIENTE

Qualificazione offerta al cliente (prodotti e servizi) Il principale obiettivo di Aspiag Service è, da sempre, qualificare l’offerta di prodotto e di servizio nell’interesse del cliente. Tale asset strategico impone una convergenza di obiettivi continua e trasversale alle funzioni aziendali. Lo stimolo costante verso la qualificazione dell’offerta nasce dalla consapevolezza che il miglioramento deve essere in accordo con i bisogni dei clienti, con la sostenibilità ambientale e con le comunità circostanti. Il processo di creazione del valore ha dato avvio a un circolo virtuoso, che porta l’azienda a dare e ricevere valore.

QUOTE DI MERCATO Aumento quote di mercato

In uno scenario complesso e competitivo come quello della grande distribuzione, diventa necessario ampliare costantemente la propria quota di mercato e consolidarla con operazioni strategiche. Per accrescere la propria awarness, abbattere i costi fissi e razionalizzare i suoi investimenti, Aspiag Service è da sempre impegnata a incrementare la sua quota di mercato. Questo orientamento strategico ha consentito all’azienda di migliorare le sue prestazioni economiche e finanziarie. L’incremento della quota è stato reso possibile dall’aumento della redditività per metro quadro dei punti vendita esistenti, dalle nuove aperture, dall’acquisizione di aziende concorrenti e dall’espansione in nuove provincie e regioni. L’obiettivo aziendale è raggiungere il 18% di quota di mercato nella zona di competenza entro il 2015.


Despar Nordest - Business Report 2011


28

29

LA STRUTTURA DELL’OFFERTA

Un’offerta ramificata La struttura dell’offerta di Aspiag Service è ramificata per permettere all’azienda di raggiungere un duplice obiettivo: rendere solido il terreno economico su cui poggia e nutrire i bisogni delle persone che abitano in quel territorio. Aspiag Service valorizza tutti i rami dell’azienda; i punti vendita diretti e affiliati, i supermercati di piccola e di grande metratura, per raggiungere un equilibrio duraturo tra domanda e offerta.


Despar Nordest - Business Report 2011

TIPOLOGIE DI PUNTI VENDITA La struttura dell’offerta è divisa in punti vendita diretti (PV) e in punti vendita gestiti da affiliati, tramite la formula del franchising. Questo consente di portare valore ai clienti, offrendo soluzioni diverse e diversificate, e di aumentare il substrato di piccoli e medi commercianti che implementano l’economia del territorio. I punti vendita sono suddivisi per insegne definite in base alla superficie e all’assortimento dell’offerta.


LA STRUTTURA DELL’OFFERTA: Un’offerta ramificata

30

31

I FRUTTI DI ASPIAG Aspiag Service risponde alle esigenze dei clienti articolando l’offerta di prodotto in assortimenti modulari, ritagliati su misura per le diverse tipologie di punti vendita e organizzati in unità definite “clusters”. In base alle proprie dimensioni, un supermercato può contenere dal solo cluster A fino al cluster D, il più ampio. Il numero medio di prodotti presenti in ciascun punto vendita varia quindi a seconda dell’insegna e della sua superficie. Ci sono variazioni anche tra le zone geografiche, dato che le caratteristiche fisiche del territorio determinano spesso tipologia e dimensioni dei punti vendita.

EUROSPAR - VERONA


Despar Nordest - Business Report 2011

LE INSEGNE L’insegna Despar identifica i supermercati di quartiere, destinati alla spesa giornaliera. Presentano un assortimento di prodotti dedicato alle esigenze quotidiane della clientela. Le dimensioni contenute e un ambiente familiare favoriscono la crescita di una relazione costante con il cliente. L’assortimento dell’offerta è orientato alla soddisfazione dei bisogni tradizionali della clientela: la qualità e l’eccellenza dei prodotti freschi e un servizio a misura d’uomo.

NUOVE APERTURE 2011 Associato DESPAR: • Cividale del Friuli - UD • Savignano sul Panaro - MO • Eraclea Mare - VE • Chioggia - VE • Lido degli Scacchi - FE • Sarentino - BZ • Terento - BZ • Udine • Trieste • Arzene - PN • San Michele Appiano - BZ

RISTRUTTURAZIONI 2011 DESPAR: • Merano - BZ

DESPAR associato Pernstich - Caldaro (BZ)


LA STRUTTURA DELL’OFFERTA: Un’offerta ramificata

32

33


Despar Nordest - Business Report 2011

LE INSEGNE L’insegna Despar Express identifica i supermercati situati in luoghi di grande afflusso, come le stazioni ferroviarie e le zone densamente abitate. I Despar Express rappresentano una sintesi ottimale tra la qualità dell’assortimento e la facilità d’acquisto, soddisfacendo le esigenze di chi ha poco tempo a disposizione. Ciò è reso possibile dall’attenzione dedicata sia alla qualità dei prodotti alimentari di largo consumo sia alla rapidità del servizio offerto.

despar express - STAZIONE TRIESTE


LA STRUTTURA DELL’OFFERTA: Un’offerta ramificata

34

35


Despar Nordest - Business Report 2011

LE INSEGNE L’insegna Eurospar identifica i supermercati di media metratura che, servendo le aree urbane più vaste ed estese, rispondono a esigenze di acquisto differenziate. Eurospar è il punto di riferimento ideale per tutte le famiglie che fanno la spesa settimanalmente, offrendo un assortimento di prodotti che spazia dal non food modulare a tutta la gamma dell’alimentare, entrambe contraddistinte dalla qualità del servizio e dalla convenienza assoluta.

NUOVE APERTURE 2011 EUROSPAR: • San Vito al Tagliamento - PN • Cordenons - PN • Via Sabbadini - Udine • Cittadella - PD • Largo Barriera Vecchia - Trieste • Chioggia - VE • Verona Associato EUROSPAR: • Tesero - TN

RISTRUTTURAZIONI 2011 EUROSPAR: • Gemona del Friuli - UD

Eurospar - Gemona del Friuli (UD)


LA STRUTTURA DELL’OFFERTA: Un’offerta ramificata

36

37


Despar Nordest - Business Report 2011

LE INSEGNE L’insegna Interspar identifica i supermercati di grande metratura, concepiti per offrire il migliore assortimento a tutti i bisogni del cliente della cintura metropolitana. Interspar offre la più soddisfacente qualità, convenienza ed efficienza del servizio proposto, tale da garantire la massima ampiezza e profondità all’assortimento di prodotti, dedicati al settore alimentare e alla sezione del non food.

NUOVE APERTURE 2011 INTERSPAR: • Quartiere Arcella - Padova • Pordenone

RISTRUTTURAZIONI 2011 INTERSPAR: • Rovigo • Vigonza

INTERSPAR INAUGURAZIONE - PORDENONE 24 NOV. 2011


LA STRUTTURA DELL’OFFERTA: Un’offerta ramificata

38

39


Despar Nordest - Business Report 2011


40

41

KEY FIGURES

La ricerca dell’equilibrio tra radici e fronde Per rendere solido l’Abete, è necessario raggiungere un equilibrio tra radici e fronde potando e curando con regolarità i rami.


Despar Nordest - Business Report 2011

KEY FIGURES La progettualità organizzativa di crescita richiede una razionalizzazione progressiva che prevede il continuo ammodernamento dei punti vendita. Tutto ciò porta da un lato a un naturale avvicendamento dei punti vendita più datati e meno performanti (soprattutto nel settore affiliati), e dall’altro ad una costante ricerca di territori da arricchire rendendo ancor più capillare il servizio offerto alla clientela grazie all’apertura di nuovi punti vendita.


KEY FIGURES: La ricerca dell’equilibrio tra radici e fronde

42

43


Despar Nordest - Business Report 2011


44

CAPITALE RELAZIONALE

La luce che fa crescere La costante valorizzazione del fattore umano dà la possibilità ad Aspiag Service, come alla foglia di una pianta, di assimilare al meglio i bisogni quotidiani delle persone per sintetizzarli in un’offerta di assoluto valore. Perciò Aspiag Service si pone in una relazione di ascolto diretto con la clientela, i collaboratori e la filiera dei commercianti.

45


Despar Nordest - Business Report 2011

CLIENTI DI ASPIAG SERVICE S.R.L. L’azienda è abituata a interfacciarsi con tipologie diverse di interlocutori e si impegna, giorno per giorno, a portare valore a tutte le persone che si pongono in relazione con Aspiag Service. Aspiag Service, come azienda distributiva, identifica due gruppi di clienti: da un lato, i consumatori che acquistano merce nei supermercati Despar, Eurospar e Interspar nell’area di competenza dell’Azienda (clienti diretti), dall’altro i dettaglianti associati che si riforniscono presso Aspiag Service nella sua veste di grossista (clienti affiliati).

NUMERO CLIENTI E RELATIVO TREND

% FATTURATO DA NUOVI CLIENTI


CAPITALE RELAZIONALE: La luce che fa crescere

% FATTURATO DA CLIENTI ESISTENTI

SCONTRINO MEDIO PER CLIENTE

46

47


Despar Nordest - Business Report 2011

RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION CUSTOMER SATISFACTION (via intervista) L’indice della soddisfazione globale è stato rilevato tramite interviste dirette ai consumatori del triveneto negli anni 2009, 2010 e 2011 per ognuno dei tre marchi Despar, Eurospar, Interspar e per l’intera catena. I giudizi si collocano in una scala da uno (per niente soddisfatto) a dieci (molto soddisfatto). Un’altra distinzione nel rilevamento del grado di soddisfazione è stata fatta tra coloro che sono frequentatori abituali, ovvero che effettuano acquisti almeno due/tre volte al mese rispetto al totale degli intervistati.

8 7 6 5 4 3 2 1 0


CAPITALE RELAZIONALE: La luce che fa crescere

48

49

CUSTOMER SATISFACTION (via “mystery shopping”) Aspiag Service ha introdotto il “mistery shopping” per monitorare la percezione che i clienti hanno dell’azienda e di quanto avviene all’interno dei punti vendita. Questa metodologia permette a un’organizzazione di addestrare i clienti a rilevare e valutare in modo anonimo la qualità dei servizi, le procedure, il comportamento dei dipendenti, il merchandising e la qualità dei prodotti. Sono state prese in considerazione le variabili ritenute essenziali nella costruzione e gestione della relazione con il cliente. L’indagine Demoskopea, effettuata con il metodo Mystery Shopping negli anni 2010 e 2011, ha permesso di rilevare il grado di soddisfazione complessiva del cliente in visita al punto vendita, la propensione a ritornare nello stesso negozio, la volontà di raccomandarlo ad altri, come giudica il punto vendita visitato rispetto ai concorrenti e quanto gradevole è risultata l’atmosfera respirata nel negozio.


Despar Nordest - Business Report 2011

CANALI DI CONTATTO INNOVATIVI SITI INTERNET DELLA SOCIETĂ€ 1. despar.it (sito istituzionale) 2. casadivitadespar.it 3. desparperilsociale.it 4. scusilei.despar.it 5. stickermania.despar.it 6. desparworldcup.it 7. ipercity.it 8. centrolebrentelle.it

ASPIAG SERVICE NEI SOCIAL MEDIA www.facebook.com/DesparNordest (17.781 fan) www.facebook.com/VitalDespar (1.984 fan) www.facebook.com/casadivita (410 fan)


CAPITALE RELAZIONALE: La luce che fa crescere

50

51


Despar Nordest - Business Report 2011


52

CAPITALE SOCIOAMBIENTALE Il cuore dell’Abete è la natura Come un sempreverde, Aspiag Service accresce il valore del territorio in cui è presente. L’impegno dell’azienda nel tutelare la natura si rivolge sia al proprio interno, adottando le migliori tecnologie per minimizzare l’impronta ambientale generata dai punti vendita, sia all’esterno, promuovendo il cambiamento verso una cultura del rispetto e dell’utilizzo consapevole delle risorse.

53


Despar Nordest - Business Report 2011

LA RIDUZIONE DELL’IMPATTO AMBIENTALE Nel settore della Grande Distribuzione, i principali elementi che gravano sull’ambiente sono: l’impiego eccessivo delle risorse naturali, la gestione approssimativa del ciclo dei rifiuti, la mancanza di efficienza energetica nell’edilizia e i flussi logistici. L’impatto sulla natura è dunque legato a doppio filo alle tecnologie utilizzate: Aspiag Service è da sempre orientata all’impiego di attrezzature innovative e impianti per la raccolta e la gestione dei rifiuti che siano in grado di razionalizzare i consumi e all’impiego di energia nei negozi, ben oltre i requisiti minimi di legge. Aspiag Service è convinta che coinvolgere nel progetto di tutela ambientale tutte le anime dell’azienda sia fondamentale per raggiungere risultati ulteriormente positivi nella difesa dell’ecosistema: per migliorare la sensibilità dei propri collaboratori realizza specifici interventi formativi e informativi per promuovere un uso responsabile delle risorse.

I NOSTRI OBIETTIVI L’obiettivo principale è smaltire la totalità dei rifiuti generati dall’attività di vendita, costituiti soprattutto dagli imballaggi dei prodotti, in modo differenziato ed ecologico. In questa direzione, con il coinvolgimento dei fornitori, Aspiag Service ha intrapreso un percorso di innovazione che prevede la sostituzione del parco attrezzature attualmente disponibile presso i punti vendita del Friuli Venezia Giulia e del Veneto. Ciò permetterà il conseguimento di importanti risultati come, per esempio, l’incremento del quantitavo di imballaggi raccolti, la raccolta di più tipologie di imballaggi con un’unica attrezzatura, l’ottimizzazione degli interventi di sostituzione dei compattatori e dei conseguenti flussi logistici. È necessario, inoltre, ridurre considerevolmente il consumo di energia elettrica per eseguire il ciclo di compattazione del materiale.


CAPITALE SOCIO-AMBIENTALE: il cuore dell’Abete è la natura

54

55

Nello spirito del recupero e del riciclo, Aspiag Service aderisce al “Banco Alimentare”, l’attività di recupero dei prodotti invenduti, per contribuire sia al contenimento della quota complessiva di rifiuti organici prodotti sia per aiutare il tessuto sociale in cui l’azienda opera. Sono già molte le nuove azioni intraprese da Aspiag Service che prevedono il coinvolgimento dei clienti, intese a favorire lo sviluppo

Favorire lo sviluppo e l’adozione di un comportamento sostenibile da parte degli stessi consumatori

e l’adozione di un comportamento sostenibile da parte degli stessi consumatori. Saranno inoltre proposte campagne per il progressivo aumento e la promozione della raccolta differenziata, il riutilizzo dei beni e, più in generale, per incrementare la sensibilità ai temi ambientali (il ritiro dei vuoti, l’adozione di shopper biodegradabili o riutilizzabili come borse in cotone e/o in polipropilene intrecciato, il ritiro dei RAEE e delle pile portatili esauste).


Despar Nordest - Business Report 2011

LA RIDUZIONE DELL’IMPATTO AMBIENTALE RIFIUTI Aspiag Service è votata alla ricerca di metodi sempre più efficaci ed efficienti per preservare il territorio in cui opera e ridurre significativamente l’impatto ambientale. Un’efficace gestione integrata dei rifiuti si basa su una corretta differenziazione per indirizzare i diversi materiali alle filiere di riciclaggio. In questo modo si riduce il flusso di rifiuti da smaltire nelle discariche garantendo un trattamento adeguato dei rifiuti pericolosi per la salute e si preserva l’ambiente. Per questo Aspiag Service esegue la raccolta differenziata dei propri rifiuti in tutti i punti vendita tenendo conto della produzione di rifiuti speciali, pericolosi, non pericolosi e/o assimilabili ai rifiuti urbani. I dati censiti fanno riferimento all’intera rete distributiva di Despar Nordest, anche se i dati che riguardano le quantità relative alla raccolta differenziata della frazione secca ed umida sono calcolati in modo empirico utilizzando il numero delle prese settimanali, la quantità dei cassonetti/bidoni in uso e il coefficiente di riempimento delle attrezzature. Questo perché la stessa raccolta differenziata utilizza i canali di smaltimento delle aziende municipalizzate che non rilevano la produzione di ciascuna utenza ma solo il quantitativo complessivo prelevato. La raccolta differenziata avviene per le seguenti tipologie: • F.O.R.S.U. (Frazione Organica del Rifiuto Solido Urbano); • R.S.U. (Frazione Indifferenziata del Rifiuto Solido Urbano); • scarti inutilizzabili per il consumo o la trasformazione; • imballaggi in carta e cartone; • imballaggi in plastica; • imballaggi in legno; • imballaggi misti; • imballaggi in vetro; • rifiuti pericolosi.

Aspiag Service esegue la raccolta differenziata dei rifiuti in tutti i punti vendita


CAPITALE SOCIO-AMBIENTALE: il cuore dell’Abete è la natura

56

57

Affermando che la sommatoria delle quantità della frazione organica e della frazione indifferenziata del Rifiuto Solido Urbano rappresenta più dell’ 80% della produzione totale di quelli prodotti da tutti i punti vendita Aspiag Service, occorre evidenziare che la quantità complessiva di queste tipologie di rifiuti registra, nel triennio 2009/2011, un incremento costante superiore al 7% sia nel 2010 rispetto al 2009 e così anche nel 2011 sul 2010. Assumendo come dato tale trend anche nel prossimo triennio, in virtù dei programmi di espansione di Aspiag Service, il primo obiettivo da perseguire è quello di una riduzione della quota di rifiuti urbani da smaltire in discarica a vantaggio dei quantitativi di rifiuti da avviare a selezione o recupero. Ciò al fine di contenere i maggiori costi applicati dagli Enti che gestiscono il servizio pubblico di asporto rifiuti per il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, oltre che per gli aumentati oneri di gestione delle discariche a causa del loro esaurimento. Occorre, inoltre, rivedere al ribasso le quantità relative ai rifiuti misti per conseguire un obiettivo di raccolta dei rifiuti da avviare a riciclo/recupero pari al 20%. Le tabelle seguenti prendono in considerazione alcuni indicatori di performance ambientale (EN) coerenti con il GRI Reporting Framework definito dalla Global Reporting Initiative. La GRI è un’azione promossa nel 1997 dalla Coalition for Environmentally Responsible Economies (CERES) in partnership con lo United Nations Environmental Program (UNEP), con lo scopo di sviluppare linee guida comuni, applicabili a livello internazionale, capaci di rendere rigorosa, confrontabile e verificabile la rendicontazione della performance ambientale e sociale delle imprese.


Despar Nordest - Business Report 2011

LA RIDUZIONE DELL’IMPATTO AMBIENTALE

EN4 – Consumo indiretto di energia da fonti primarie (Core Indicator)


CAPITALE SOCIO-AMBIENTALE: il cuore dell’Abete è la natura

58

59


Despar Nordest - Business Report 2011

CRESCERE INSIEME AL TERRITORIO Essere radicati così profondamente nel territorio e all’interno delle comunità che lo abitano, comporta una responsabilità enorme. Per questo l’Azienda è al fianco della comunità con attività che non sono puramente commerciali ma che puntano alla crescita del tessuto sociale, umano e culturale del Nordest. Aspiag Service segnala tutte le attività a favore del territorio e delle comunità con il logo “Despar per il Sociale”.

PROGETTI NEL MONDO DELLA SCUOLA Aspiag Service riserva una particolare attenzione ai bambini e ai giovani, con l’obiettivo di affiancarsi alle famiglie e alle istituzioni scolastiche in un percorso di formazione che li conduca ad essere dei cittadini informati e in grado di fare scelte di consumo consapevoli. Per sostenere le famiglie e le istituzioni scolastiche nel percorso di formazione dei più piccoli nasce l’iniziativa: “Le Buone Abitudini”. L’iniziativa nasce nel 2008 per aiutare i clienti dei supermercati a fare scelte d’acquisto consapevoli. Si evolve poi fino a varcare le soglie della scuola primaria generando un percorso formativo ed educativo promosso da Despar Nordest insieme agli assessorati all’Ambiente e allo Sport della Provincia di Padova, all’Ufficio Scolastico Provinciale e alla Regione Veneto. L’iniziativa si articola in un percorso didattico che approfondisce tre argomenti: sana alimentazione, corretta attività motoria e tutela dell’ambiente. Il tutto è integrato da un’offerta sportiva e visite a oasi naturalistiche. Nel 2011 “Le Buone Abitudini” sono diventate una rappresentazione teatrale interattiva.


CAPITALE SOCIO-AMBIENTALE: il cuore dell’Abete è la natura

60

61

Dal 2010 al 2012, il progetto ha visto il coinvolgimento di oltre 15.000 alunni nelle scuole aderenti delle province di Padova e Ferrara. In collaborazione con le scuole pubbliche del IV distretto scolastico di Udine, Aspiag Service sostiene dal 2008 l’iniziativa “Contratto della merenda”. Questo progetto di educazione alimentare prevede la sottoscrizione di un vero e proprio patto tra la scuola e i genitori, affinché ogni

L’Abete si prende cura del territorio in cui opera, crescendo insieme a lui

giorno sia garantita ai bambini una merenda sana, in linea con i principi della corretta alimentazione e della stagionalità. Despar Nordest contribuisce con la fornitura di generi alimentari e la diffusione di materiale informativo. Nel corso degli anni, il “Contratto della merenda” è stato proposto a oltre 12.000 alunni con le loro famiglie, registrando un’adesione media del 74%.

IL FUTURO È NELLE MANI DEI PIÙ PICCOLI Accanto alle iniziative per promuovere una corretta alimentazione, Aspiag Service porta avanti progetti che mirano a trasferire ai bambini la passione e il rispetto per la natura. In questo senso è da intendersi il sostegno dato all’iniziativa “Un albero per la vita”, promossa da Red Canzian e sviluppata in collaborazione con la Provincia di Padova. L’obiettivo è dare agli alunni delle prime elementari la tutela di un alberello autoctono e insegnare loro – grazie all’apposito materiale didattico a disposizione degli insegnanti - i cicli delle piante e il modo di curarle. Gli alberi coltivati dalle scuole verranno piantumati nel Padovano dopo tre anni.


Despar Nordest - Business Report 2011

CRESCERE INSIEME AL TERRITORIO CONDIVIDERE PER CRESCERE Aspiag Service ha aderito a diversi progetti di recupero della merce in eccedenza. In molti casi si tratta di iniziative legate ad un singolo punto di vendita e ad associazioni locali, ma ci sono anche progetti di più ampio respiro, che coinvolgono più supermercati della stessa zona. Nel 2007 è stata la volta di Bolzano, dove – in collaborazione con Caritas e Banco Alimentare – è partito il progetto “Pronto Fresco” (oggi “Siticibo”), che prevede il ritiro sistematico di prodotti freschi in prossimità di scadenza, con conseguente distribuzione ad enti ed associazioni di volontariato che si occupano di fornire assistenza alle persone e alle famiglie bisognose. Nel 2011, attraverso questo canale, sono stati ridistribuiti generi alimentari per un valore di poco inferiore ai 360mila euro. A fine 2010 è stato firmato un importante accordo di collaborazione con il Banco Alimentare del Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale, al momento attivo per la raccolta di eccedenze alimentari nei supermercati in provincia di Pordenone: nel solo 2011 questa iniziativa ha permesso di raccogliere e ridistribuire generi alimentari per un valore complessivo di circa 70mila euro. L’obiettivo di Aspiag Service è di estendere a tutta la propria rete di supermercati la raccolta della merce in eccedenza, identificando un numero ristretto di interlocutori affidabili ed efficienti, per evitare l’eccessiva frammentazione delle donazioni e la conseguente difficoltà di monitoraggio e controllo.

UN FORTE IMPEGNO PER LA SALUTE Aspiag Service è impegnata anche sul fronte dell’educazione dei cittadini alla cura della salute e del corpo.


CAPITALE SOCIO-AMBIENTALE: il cuore dell’Abete è la natura

62

63

Da questo impegno è nata a maggio 2010 l’iniziativa “Piramide della Salute”, sviluppata in collaborazione con il Comune di Udine e l’Azienda per i Servizi Sanitari del Medio Friuli, e inserita nel contesto del progetto “Città Sane” promosso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. L’iniziativa mira a diffondere la cultura della prevenzione, informando, sensibilizzando e responsabilizzando i cittadini nei confronti della propria salute. All’interno del supermercato Eurospar di Via Scalo Nuovo a Udine trova spazio la struttura della Piramide della Salute, dove ogni giorno i Clienti hanno a disposizione esperti e consulenti dai quali possono ricevere informazioni corrette e approfondite su temi come

Grazie ad Aspiag Service la tutela della salute è diventata un terreno fertile

sana alimentazione, attività fisica, prevenzione e cura di sé. Due giorni la settimana è possibile accedere – gratuitamente, e a cura della ASL locale - a servizi di base come la misurazione della pressione, il controllo della glicemia, la rilevazione del battito cardiaco e il calcolo del BMI (Indice di massa corporea). In occasione del 9° Meeting Nazionale della Rete Italiana Città Sane -OMS, “Alimentazione e Salute”, che si è svolto a Foggia il 18 e 19 marzo 2011, il progetto ha ricevuto una menzione speciale per originalità e innovazione, con questa motivazione: […] “Piramide della Salute” è risultato il più originale tra quelli presentati per la sua caratteristica di portare le informazioni direttamente ai cittadini, nei luoghi che frequentano abitualmente. Inoltre, l’idea di posizionare una struttura informativa con tanto di personale specializzato all’interno di un punto vendita è risultata quanto mai innovativa. Il progetto valorizza oltretutto la collaborazione tra privato e istituzione e permette una proficua sinergia con il volontariato.” Nel filone dell’educazione alla salute si inserisce anche la campagna di comunicazione “Dona per la Donna”, iniziativa che ha visto la collaborazione tra l’Istituto Burlo Garofolo di Trieste e Aspiag Service, che dal 28 novembre 2011 ha ospitato nei propri


Despar Nordest - Business Report 2011

CRESCERE INSIEME AL TERRITORIO punti vendita in Friuli e Venezia Giulia una raccolta fondi a favore di attività di ricerca e prevenzione. Complessivamente sono stati raccolti oltre 65mila euro. La somma è stata utilizzata per sostenere il progetto “Parto senza Dolore”, potenziando lo staff di anestesisti del Burlo e attivando nuovi programmi di incontro tra gestanti, ostetriche e anestesisti per preparare la gestione del dolore durante il parto.

NUOVI STILI DI VITA Da giugno 2011, il Corriere del Veneto esce con un inserto di sedici pagine, di cui è partner Aspiag Service. “Nuovi Stili Di Vita” è un mensile che nasce per approfondire le principali tematiche legate sia alla qualità della vita delle persone, che alla qualità e alla tutela dell’ambiente. L’Azienda è presente nella pubblicazione, con il logo “Despar per il sociale”, come realtà socialmente attiva in un dialogo con i cittadini su temi come sana alimentazione, tutela dell’ambiente, educazione a un corretto uso delle risorse. Tutte attività che fanno parte da sempre del “patrimonio genetico” di un’impresa che riconosce nel radicamento al territorio uno dei propri punti di forza. Dal gennaio 2012, “Nuovi Stili di Vita” è diventato anche un blog (nuovistilidivita.corrieredelveneto.corriere.it) dove viene ulteriormente approfondito il dialogo con i lettori / utenti. Assieme alla rivista per i consumatori “DiVita Magazine” (che dal 2009 propone temi come la corretta ed equilibrata alimentazione, l’importanza del movimento fisico, l’ecosostenibilità ambientale, il rinnovamento personale, con approfondimenti e contributi di esperti dei diversi ambiti) e al blog “casadivita.despar.it” dedicato al mondo delle buone abitudini alimentari, “Nuovi Stili di Vita” compone un vero e proprio sistema integrato di informazione ed educazione al benessere e alla sostenibilità, esempio unico nel panorama della distribuzione in Italia.


CAPITALE SOCIO-AMBIENTALE: il cuore dell’Abete è la natura

64

65

LO SPORT CHE FA IL BENE Dal 2010 Aspiag Service sostiene a Padova la “Non Solo Sport Race”: una corsa non competitiva e cronometrata, il cui obiettivo è sostenere i progetti di ricerca pediatrica promossi dalla Fondazione Città della Speranza. La stessa spinta etica è all’origine del supporto ad altre due importanti manifestazioni sportive: la “Swim for Children” e la “Run for Children”. Entrambe le manifestazioni sono volte a raccogliere fondi a favore della Fondazione Città della Speranza. Dal 2011 Aspiag Service è tra gli sponsor dell’annuale “Marcia del Giocattolo”, manifestazione podistica non competitiva a passo libero, a scopo benefico, che si corre a Verona e fa parte delle iniziative collaterali alla Straverona. La quota d’iscrizione alla corsa, a offerta libera in denaro o giocattoli nuovi, è devoluta a un’associazione veronese che si occupa di bambini disabili. Dal 2011 Despar sostiene inoltre il Padova Millennium Basket di Camposampiero (PD), una realtà sportiva che disciplina e promuove il Basket in carrozzina, partecipando con tre squadre a campionati di diverse categorie.

La spinta etica è all’origine del supporto alle manifestazioni

LE RACCOLTE FONDI Nella seconda metà del 2011 Aspiag Service ha attivato presso il proprio Interspar di via del Mercato Nuovo a Vicenza una raccolta fondi a favore di SOS Villaggio dei Bambini. Il denaro raccolto è stato destinato a sostenere le varie attività del Villaggio SOS di Vicenza, attivo da trent’anni a fianco dell’infanzia disagiata. Dal 4 al 30 aprile scorso, è stata attivata in tutti i supermercati Despar, Eurospar e Interspar di Padova e provincia una raccolta fondi a favore dell’AIL Onlus di Padova, per sostenere la ricerca su leucemie, linfomi e mieloma. È stato raccolto un totale complessivo € 11.208,77.


Despar Nordest - Business Report 2011


66

67

CAPITALE UMANO

Crescere insieme alle persone L’abete per raggiungere i suoi obiettivi deve crescere in maniera armonica, sviluppare le sue parti come fossero un unico corpo, un’unica forza, dove ogni parte aiuta e comprende le altre.


Despar Nordest - Business Report 2011

LA FORZA DELLA SICUREZZA E DELLA FORMAZIONE Fedele alla propria mission e al proprio codice genetico, Aspiag Service punta a riconoscere, tutelare e promuovere il valore umano e professionale dei propri collaboratori. Ciò si traduce in numeri che raccontano una storia di fiducia e solidità nel rapporto reciproco, di investimento nella formazione, di promozione della sicurezza, di riconoscimento delle pari opportunità. Aspiag Service si conferma un’impresa responsabile e fortemente impegnata nel perseguire i più alti livelli di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro, a tutela sia del proprio personale sia dei clienti che frequentano i punti vendita. L’azienda ha, da tempo, costituito uno specifico Servizio di Prevenzione e Protezione, che si occupa dello sviluppo e attuazione di misure tecniche e organizzative volte a ridurre al minimo gli infortuni, e della promozione di una cultura della sicurezza all’interno dell’azienda attraverso la sensibilizzazione e la formazione di dipendenti e collaboratori. Questo impegno ha fatto sì che Aspiag Service fosse la prima azienda della grande distribuzione in Italia a conseguire la certificazione di sicurezza secondo lo standard OHSAS 18001.


CAPITALE UMANO: Crescere insieme alle persone

68

69


Despar Nordest - Business Report 2011

L’ABETE CHE FA CRESCERE Aspiag Service è come il suo Abete. Il sempreverde rappresenta la relazione reciproca, l’interconnessione tra le varie parti di un tutto. Le radici, il tronco e i rami formano un sistema in relazione reciproca. L’azienda ha bisogno, per crescere, di un buon seme da piantare in territori sempre nuovi per continuare a generare un circolo virtuoso di creazione del valore. La forza dell’Abete non deriva dalla sola profondità delle radici, dalla forza del tronco, o dall’estensione dei rami. È la cooperazione armoniosa tra le diverse parti a generare beneficio per tutta la comunità. Un beneficio egualmente distribuito tra l’azienda e il territorio in cui opera.


70

71


STAMPATO DA: Mediagraf Spa – Noventa Padovana (PD)


Business Report 2011