Issuu on Google+

I L O M A I H C C SBLO

CIBO SALUTE

e SAPERI

SENZA BREVETTI

Quando parliamo di diritti e beni comuni crediamo che sia importante poter decidere liberamente come promuovere la nostra salute, custodire e utilizzare le nostre piante e preservare le nostre risorse e tradizioni. Vogliamo continuare a goderne senza che alcun interesse commerciale ce lo impedisca.

Conoscenza, salute e cibo per tutti: Sviluppo e Diritti di Proprietà Intellettuale a confronto. Ancona, martedì 15 novembre 2011 - ore 10.00 Aula del Mare - Porto di Ancona - Molo S.Maria (ad. vecchia biglietteria marittima)

h 10.00 Registrazione dei partecipanti h 10.15 Saluti Marina Maurizi - Servizio Internazionalizzazione, Cultura, Turismo – Regione Marche Saluti Andrea Nobili – Assessore alla Cultura – Comune di Ancona Saluti Uber Alberti – Presidente Cestas Ong Introduzione ai lavori: Michela Glorio

h 11.20 Diritti di Proprietà Intellettuale e le contraddizioni degli accordi internazionali. Presentazione della Campagna “Sblocchiamoli – Cibo, Salute e Saperi senza brevetti” (Lorenza Paoloni - Professore di Diritto Agrario e Agroalimentare presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università del Molise)

h 11.45 Diritti di Proprietà Intellettuale e Salute. Le emergenze sanitarie nei PVS e gli ostacoli all'equo accesso ai farmaci. (Dott. Daniele

1 sessione: Proprietà Intellettuale e Sviluppo: quale ruolo per la Cooperazione Internazionale?

Dioniso - European Parliament Working Group on Innovation, Access to Medicines and Poverty-Related Diseases. Coordinatore, “Accesso Farmaci Paesi in via di Sviluppo”, Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali (SIMIT). Già Direttore Divisione Malattie Infettive Ospedale di Pistoia)

COMUNIC_EAD LA COMUNICACION PARA EL DESAROLLO: hacia un Sistema Regional de Informacion para el Desarollo - Rif. Contratto DCI-NSAED/2009/202-380

h.12.10 L'industria farmaceutica: registrazione, produzione e commercializzazione dei farmaci. (Orazio Cantoni - Professore di Farmacolo-

h 10.30 Il divario tra Nord e Sud del Mondo e il ruolo della Cooperazione Internazionale allo Sviluppo nel raggiungimento degli obiettivi del millennio. (Dott. Raffaele K. Salinari - Presidente Terre des Hommes)

h. 12.35 I farmaci generici in Italia. Le opportunità per il Paese e i problemi di diffusione. (Michele Uda - Responsabile Centro Studi Health Eco-

h 10.55 Privatizzazione vs Beni comuni: cittadini consapevoli e modelli economici alternativi. (Francesco Orazi – Docente di Sociologia Econo-

h.13.00 Conclusioni e dibattito

mica presso la Facoltà di Economia dell' Università Politecnica delle Marche)

2 sessione: I Diritti di Proprietà Intellettuale e il Diritto alla Salute “Knowledge, Health and Food for All” Advocacy Campaign for a sustainable application of intellectual Property Rights on development processes” DCINSAED/2009/202-225

gia. Preside della Facoltà di Farmacia - Università di Urbino)

nomics Affairs Area – Assogenerici)

h.13.15 Momento simbolico dello "sblocco del lucchetto" da parte degli assessori

Ai partecipanti al Seminario verrà rilasciato un attestato di frequenza

con il patrocinio di:

per maggiori informazioni consulta il sito:

in collaborazione con:

www.

sblocchiamoli .org

Campagna realizzata nell'ambito del Progetto “Knowledge, Health and Food for All”, con il contributo dell'Unione Europea. I contenuti di questo documento sono di esclusiva responsabilità del CESTAS e non riflettono in alcun caso l'orientamento dell'Unione Europea.


1.2.L locandinaDPI