Issuu on Google+


03_07_intro_2014.qxp:Layout 1 17/04/14 17:13 Pagina 3

consapevolezza e responsabilità

1989 - 2014 Earth: nel nostro nome è inscritta la nostra storia. Un storia di passione per la Terra che dura da 25 anni. Da sempre vogliamo esplorarne le meraviglie. Ma lo facciamo in punta di piedi, rispettando gli ambienti naturali e la ricchezza antropologica dei popoli. Il turismo del consumo minaccia il pianeta. Per noi il viaggio è un’esperienza da vivere, è un’opportunità di crescita individuale, è la scoperta delle meraviglie del nostro pianeta. Ecco perché preferiamo i viaggiatori individuali e i piccoli gruppi. Siamo nati nel 1989 e da allora non abbiamo mai smesso di lavorare per costruire proposte di alto profilo e garantire la sicurezza di chi viaggia con noi. Perché un Tour Operator deve farti vivere esperienze uniche, facendoti sentire a tuo agio anche nelle regioni più remote del globo. Per questo Earth ha costruito un’organizzazione capillare nei cinque continenti, che veglia costantemente sui tuoi viaggi. Ti abbiamo preceduto in tutti i tuoi viaggi, testandoli in prima persona. Insieme al nostro staff di accompagnatori e di product manager potrai progettare un viaggio davvero su misura, che attribuisca più valore alla tua esperienza. È la professionalità che fa la differenza e per noi professionalità vuol dire: - profonda conoscenza dei paesi in cui operiamo - attenzione costante alle novità turistiche locali - monitoraggio degli standard qualitativi dei servizi - consolidata rete organizzativa nelle nostre destinazioni - continua formazione del personale locale - ricerca di un equilibrio tra valorizzazione turistica e tutela dei luoghi Ecco perché puoi accogliere con fiducia il nostro invito. Accomodati, siamo pronti a tradurre i tuoi sogni in realtà! Bruno Gaddi e Antonio Curtabbi

Un giro d’orizzonte sull'Himalaya con programmi per chi è interessato all’arte e alla cultura a cui abbiamo affiancato i classici trekking verso il Tetto del mondo. Abbiamo pensato anche a chi non ha tempo di allenarsi, ma non per questo è disposto a perdere gli spettacoli più grandiosi del pianeta. A questo pubblico viene rivolta la proposta Comfort Trekking nelle Valli del Khumbu e dell’Annapurna che ricorre per alcuni trasferimenti all’elicottero e al classico lodge sostituisce i primi alloggi dotati di comfort alberghiero.

Se viaggiate con Earth, dovete sapere chi siamo e come la pensiamo. Tutti noi siamo infatti convinti che la terra sia la vera risorsa dell’uomo. Dobbiamo difendere un patrimonio che appartiene a tutti, per poterlo tramandare alle generazioni future. Earth si impegna ogni giorno affinché il mondo serbi ancora a lungo la sua meraviglia. Earth Cultura e Natura è partner di: Impatto Zero® è il progetto di LifeGate, ad-

visor e network per lo sviluppo sostenibile, che calcola, riduce e compensa le emissioni di CO2 generate da persone, attività, prodotti, aziende, eventi mediante l’acquisto di crediti generati da interventi di creazione e tutela di foreste in crescita in Italia e nel mondo. Il progetto si avvale di università e partner scientifici specializzati nel Life Cycle Assessment per il calcolo dell’impatto ambientale e collabora con enti pubblici, parchi e riserve per le attività di riforestazione e tutela dei terreni. EARTH collabora con LifeGate Magazine fornendo i contenuti per la rubrica viaggi ecosostenibili. www.lifegate.it

GreenPrinting

®

è il marchio che garantisce la compatibilità del processo produttivo del catalogo Earth 2014: lastre preparate senza sviluppo e senza trattamento dopo l’incisione laser, inchiostri a base di oli vegetali, carte senza presenza di cloro sia nella produzione, sia nel riciclo (TCF, ECF). L’energia per la produzione proviene dal sole e per consegnare le merci vengono impiegati mezzi a gas metano. www.bellavite.it Il marchio FSC® permette di riconoscere i prodotti che contengono legno proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile, secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici (principi e criteri di buona gestione forestale), stabiliti ed approvati dal Forest Stewardship Council® a.c.. L'FSC è una ONG internazionale indipendente e senza scopo di lucro, che include tra i suoi membri scienziati e tecnici che operano insieme per migliorare la gestione delle foreste in tutto il mondo. www.fsc-italia.it

®

Edinat - Casa editrice leader nel settore Natura e Ambiente - realizza La Rivista della NATURA (trimestrale su carta), NATURA-Air (rivista digitale, 8 volte all'anno), il quotidiano NATURA-Blog e l'evento AmicinaturaShow. www.rivistanatura.com Earth con Thamserku Nepal sostiene “Pasang Lhamu Mountaineering Foundation” (PLMF) che, nella Valle del Khumbu promuove: l'istruzione dei bambini, la formazione professionale delle donne e delle guide sherpa, sostiene l’ospedale di Lukla, la pulizia e il controllo dell'inquinamento degli 8000’ himalayani. www.pasanglhamu.org

earth viaggi 3


03_07_intro_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 16:07 Pagina 4


03_07_intro_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 16:07 Pagina 5

EARTH VIAGGI 2014 In copertina: Cordillera Central - Perù foto acquisita il 4 maggio 2011 dal satellite di telerilevamento Kompsat-2, del Korea Aerospace Research Institute supportato dall’European Space Agency (ESA). Questa immagine fa parte della serie Earth from Space photo&video programme. Fotografie: archivio Earth, Franco Brevini, Fabrizio Ghilardi, Cruceros Australis, Antarctica XXI, Orient Express, Libertador Hotel, Casa Andina Hotel, Taj Hotels Resorts and Palaces, Aman Resorts, Oberoi Hotels & Resorts, archivio Fam. Mauri (citazioni e foto). Stampa: Tipografia Bellavite - Missaglia Grafica: publimania.it Il catalogo Earth Cultura e Natura 2014 è a Impatto Zero®: le emissioni di CO2 prodotte sono state compensate mediante crediti di carbonio generati da interventi di creazione e tutela di foreste in crescita.

Sommario PERÙ magia e mistero Perù del Sud - 16 giorni 9 Perù del Sud - 14 giorni 11 Perù Gran Tour 13 Perù Self Drive 14 Perù in Pullman di linea 15 Perù del Nord 17 Perù Express 18 19 Perù estensione mare nord 19 Perù estensionei mare sud Perù estensioni nord archeologico 20 Perù estensioni Amazzonia 21 Perù Luxury Travel 22/23 PERÙ in fuoristrada Esperienza Andina 25 Attraverso le Ande 27 Fuoristrada Express 29 Archeologia Viva 31 ARGENTINA CILE, BOLIVIA, ECUADOR E COLOMBIA Patagonia e Terra del Fuoco 33 Patagonia Argentina e Cilena 35 Estensioni Argentina 36/37 Patagonia da esplorare 39 Patagonia Panorama 41 Crociere Terra del Fuoco e Capo Horn 43 Patagonia Self Drive 45 Argentina del Nord 47 Cile Panorama 49 Colombia Panorama 51 Bolivia Panorama 53 ALTIPIANI ARGENTINA CILE E BOLIVIA 54 in fuoristrada Altipiano Nord del Cile e Bolivia 55 Altipiano Argentina Cile e Bolivia 57 Nord Argentina 59 BRASILE Brasile Coloniale 61 Brasile del Nord Est 62 Brasile Panorama 63 Brasile naturalistico 64 Brasile estensioni mare 65 ANTARTIDE Aero Crociera 67 Crociere Polare 68 Crociera in Antartide 69 GALAPAGOS E ECUADOR Galapagos Crociere 71 Ecuador 71 Galapagos Soggiorno Redmangrove 73 Galapagos Nature Hopping 74 Galapagos Isola di Santa Cruz 75 MESSICO E BAJA CALIFORNIA, GUATEMALA 76 Messico Panorama 77 Self Drive Baja California 78

Tour Baja California 79 Guatemala e Honduras 81 Messico e Guatemala 83 INDIA Esperienza Rajasthan 85 Rajasthan Medievale 87 Rajasthan Misterioso 88 Rajasthan Incredibile 89 Passaggio in Gujarat 91 India del Nord e Nepal 93 India del Sud 94 Estensioni Kerala / Karnataka 95 Maharashtra e Karnataka 96 Estensioni mare 97 India Luxury Experience 98/99 HIMALAYA Ladakh, Tibet, Nepal e Buthan Ladakh Overland 101 Ladakh il piccolo Tibet 103 Tibet Overland 105 Nepal Experience 107 Nepal Regno Himalayano 109 Bhutan il Regno buddista 111 ASIA Myanmar, Laos, Cambogia e Vietnam Myanmar Panorama 113 Myanmar con stile 115 Myanmar Express 116 Myanmar estensioni 117 Laos Panorama 119 Laos con stile 120 Laos e Cambogia easy 121 Cambogia Panorama 123 Cambogia con stile 124 Vietnam e Cambogia 125 Vietnam Panorama 127 Iran Iran Express 129 Iran Panorama 131 AFRICA Namibia Panorama Africano 133 Namibia in volo privato 134 Botswana in volo privato 135 Tanzania da scoprire 137 Tanzania Panorama 139 Etiopia del Nord e Dancalia 141 Etiopia del Sud 142 Etiopia del Nord 143 Uganda incredibile 145 Madagascar Tour del Sud 147 Madagascar il grande ovest 149 Madagascar estensioni 151 EASY EARTH programmi in libertà 152/159 Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici 160 Viaggi Assicurati - Condizioni Generali di Assicurazione 162

è importante sapere che... Quote di partecipazione Le quote di partecipazione pubblicate in catalogo sono espresse in Euro (salvo diversamente indicato), intese per persona e sono state calcolate in base ai cambi valutari pubblicati nella scheda tecnica a pag. 161. Le tariffe aeree (in classe economica) sono state calcolate in base ad una specifica classe di prenotazione e compagnia aerea, in partenza da Milano (salvo diversamente indicato). In caso di mancata disponibilità, verranno comunicati i supplementi della classe e/o della compagnia aerea disponibili. È possibile richiedere (con eventuale supplemento) la partenza da tutti gli altri aeroporti italiani. Una variazione delle tariffe aeree e del tasso di cambio indicato, determineranno una revisione delle quote. Sono escluse dalla “quota di partecipazione” le tasse aeroportuali e l’eventuale sovraprezzo carburante. Essendo tali costi estremamente variabili, saranno indicati all’atto della prenotazione e riconfermati all’emissione del biglietto aereo. NOTA IMPORTANTE: la politica commerciale di alcune compagnie aeree e di fornitori di servizi potrebbe comportare durante l’anno l’applicazione di tariffe promozionali. Pertanto i viaggi pubblicati in questo catalogo potrebbero subire una diminuzioni delle quotazioni di partecipazioni indicate. Tutte le variazioni saranno verificabili sul nostro sito earthviaggi.it o contattando i nostri uffici. Assicurazioni Il pacchetto assicurativo Multirischi “Unipol Viaggi Protetto” è un pacchetto completo studiato appositamente sulla base delle caratteristiche dei nostri viaggi per le esigenze dei nostri clienti. All’atto dell’iscrizione dovrà essere versato il pagamento del premio relativo alla polizza assicurativa a copertura delle spese derivanti : - dall’annullamento del viaggio - da cure mediche per infortuni e malattie durante il viaggio - da danni al bagaglio - per prestazioni di assistenza alla persona durante il viaggio - per eventi fortuiti o di forza maggiore che dovessero verificarsi durante il viaggio Un estratto delle Condizioni Generali di Assicurazione è pubblicato alle pagine 162 e 163. Assistenza H24 e Servizio Clienti Earth E’ garantita l’assistenza in ogni area del mondo e nella maggioranza delle località è fornita da personale parlante italiano. Lo staff di Earth è inoltre a disposizione dei propri clienti con recapiti telefonici italiani attivi H24. Il Servizio Clienti Earth fornisce il supporto e l’assistenza a tutti i partecipanti, prima, durante e alla conclusione del viaggio. Assistenza aeroportuale Per gruppi di minimo 6 persone Earth prevede un servizio di assistenza aeroportuale in partenza dagli aeroporti italiani. - Presso gli aeroporti di Milano Linate, Milano Malpensa e Roma Fiumicino è prevista l’accoglienza presso i banchi di accettazione per l’assistenza al disbrigo delle formalità d’imbarco oltre alla pre-assegnazione dei posti a sedere sull’aeromobile (secondo le disposizioni della compagnia aerea). - Presso gli altri aeroporti italiani è disponibile numero telefonico d’emergenza. In aggiunta è possibile richiedere a pagamento servizi di assistenza supplementari: saletta VIP, fast track, car valet, trasferimento da casa all’aeroporto. Documenti per l’espatrio e per l’ingresso nei diversi Paesi Earth mette a disposizione sul sito earthviaggi.it una serie di informazioni relative ai documenti necessari per l’ingresso nei diversi Paesi e le disposizioni sanitarie. Poiché non si tratta di fonte ufficiale e onde evitare inconvenienti nei luoghi di partenza, di transito e di arrivo, Vi invitiamo a controllare personalmente presso le Autorità competenti e con largo anticipo, che i propri documenti siano in regola per il viaggio. Modulo iscrizione al viaggio Per rispettare le procedure di prenotazione e garantire la regolare conferma dei servizi, oltre che per emettere le polizze previste e i biglietti aerei, occorre che Earth Cultura e Natura sia in possesso dei riferimenti specifici indicati nel passaporto del passeggero. INDIVIDUALI E GRUPPI Earth propone partenze individuali e di gruppo fino ad un massimo di 15 partecipanti. Tutti i programmi di viaggio proposti in catalogo possono essere personalizzati e concordati per gruppi o piccoli gruppi che si costituiscono con anticipo sulle date di partenza desiderate.

earth viaggi 5


03_07_intro_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 16:07 Pagina 6

@vviso ai naviganti_ci vediamo in Rete? Dal 1989 lavoriamo ogni giorno per accompagnarvi a scoprire il mondo. Certo, dal 1989 il mondo è cambiato. Oggi possiamo incontrarci ogni momento in un luogo speciale per condividere la passione del viaggiare. Un luogo dove documentarsi, conoscersi e creare insieme il tuo viaggio ideale. Questo luogo si chiama Rete. Seguici su earthviaggi.it, su B-Earth.it oppure sui nostri canali social. B-Earth.it è la piattaforma di approfondimento interamente dedicata al Perù e Sud America, India e Himalaya, Africa. Uno spazio digital e social dove puoi consultare informazioni utili.

earthviaggi.it è il cuore della nostra comunicazione web. Uno strumento semplice e intuitivo dove puoi trovare contenuti e proposte dettagliate su tutte le nostre destinazioni.

seguici su: /earthviaggi /earthviaggi /earthviaggi /earthviaggi

Iscriviti alla nostra newsletter, potrai ricevere periodicamente notizie, informazioni e offerte speciali per organizzare con noi il tuo viaggio ideale.


03_07_intro_2014.qxp:Layout 1 17/04/14 11:50 Pagina 7

Carlo Mauri, un sogno comune Carlo Mauri un grande alpinista ed esploratore, che aveva come noi la passione di viaggiare. Veniva da Lecco, la stessa città in cui è nata e opera Earth Cultura e Natura. Per questo ci siamo riconosciuti del suo amore per la terra, per le culture e per gli ambienti incontaminati. Mauri si impose subito come uno degli alpinisti di punta dell’Italia del dopoguerra, accanto a Riccardo Cassin e a Walter Bonatti. Ma presto le Alpi non gli bastarono più. A partire dagli anni Cinquanta si lanciò in una serie di avventurose spedizioni, che avevano per obiettivo le vette della Patagonia, dell’Himalaya e dell’Antartide, ma che guardavano anche più in là. Tra il 1969 e il 1970 attraversò l’Atlantico con Thor Heyerdahl a bordo della Ra, un’imbarcazione costruita in papiro. Nel 1972-73 insieme al figlio quattordicenne ripercorse a cavallo il viaggio di Marco Polo da Venezia a Pechino lungo la Via della Seta. Fu nel deserto australiano con gli aborigeni, risalì il Rio delle Amazzoni, andò a censire gli orsi nell’Artico. A muoverlo era la voglia di scoprire, di conoscere, di incontrare, una voglia che sta dietro anche ai nostri viaggi. Non è un caso che molte delle proposte di Earth Cultura e Natura ricalchino le esplorazioni e le traversate di Carlo Mauri. Abbiamo voluto che i pensieri di questo grande esploratore accompagnassero le pagine e i viaggi del nostro catalogo. Lo spirito è lo stesso, il sogno è comune. Carlo Mauri con Earth Cultura e Natura. Perché l’avventura della scoperta non finisce mai.

Viaggiare è una cultura, una fatica, un mestiere e non un'evasione o una vacanza, ma un’invasione di un’altra conoscenza.

q


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 8

PerĂš

magia e mistero

All’alba le nubi si diradano e appare la cittadella Inca di Machu Picchu (veduta dal colle di Huayna Picchu)


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 9

MANKO KAPAC

La terra degli Inca e la magia delle Ande (16 giorni) caratteristiche di viaggio Un itinerario su strade asfaltate da Lima a Cusco effettuato con mezzi privati e autisti esperti. Una straordinaria esperienza di viaggio. Le quote andine sono affrontare gradualmente per garantire il migliore acclimatamento possibile. servizi Tutti i servizi sono privati: trasferimenti in Van (da 2 a 4 partecipanti), in pulmini (da 5 a 10 partecipanti) e in minibus (da 11 a 15 partecipanti); pernottamenti in Hotel differenziati per categoria il trattamento di prima colazione per consentire maggiore libertà nella gestione personale di pasti e dei menu. E' garantita l’assistenza di guide qualificate parlanti italiano in ogni località. Al raggiungimento di 10 partecipanti è previsto un accompagnatore locale parlante italiano per tutto il tour. Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Lima Voli di linea dall'Italia. Trasferimento in Hotel. 2° giorno: Lima Visita del centro coloniale, del Museo Archeologico, dei quartieri di Miraflores e Barranco. 3° giorno: Lima - Paracas Navigazione alle Isole Ballestas ed escursione nella Riserva Naturale di Paracas. 4° giorno: Paracas - Ica - Nasca Visita del Museo di Ica e dell'oasi di Huacachina. A Nasca visita del Museo Antonini, delle rovine di Paredones e degli acquedotti incaici. Sorvolo facoltativo delle linee. 5° giorno: Nasca - Camanà - Arequipa Arrivo in serata ad Arequipa (2363 m). 6° giorno: Arequipa Visita della città coloniale con la Plaza de Armas, le chiese barocche e il monastero di Santa Catalina. Tempo libero nel pomeriggio. 7° giorno: Arequipa - Colca Superato il Passo di Patapampa (4950 m) si discende nella Valle di Chivay. 8° giorno: Colca - Puno Escursione alla Cruz del Condor per osservare il Canyon e i condor in volo. Partenza per Puno (3800 m), sulle rive del Lago Titicaca. 9° giorno: Lago Titicaca (Isola di Taquile) Navigazione alle isole galleggianti degli "Uros" e all'Isola di Taquile.

10° giorno: Puno - Cusco Lungo il percorso visita di Sillustani, del tempio preincaico di Viracocha e della chiesa di Andahuaylillas. 11° giorno: Cusco Visita della città (3350 m), del centro coloniale, del Qoricancha e della cattedrale. Escursione ai centri cerimoniali di Tambomachay e Quenqo e alla fortezza di Sacsayhwaman. 12° giorno: Valle Sacra - Machu Picchu Pueblo Visita delle rovine di Pisac e del mercato folcloristico. Visita della fortezza di Ollantaytambo e partenza in treno per Machu Picchu Pueblo. 13° giorno: Machu Picchu - Valle Sacra Visita del Parco Archeologico di Machu Picchu (2350 m) e salita facoltativa alla Porta del Sole (circa 1 ora). Rientro in treno a Ollantaytambo. 14° giorno: Valle Sacra - Cusco Escursione al vivaio di Moray, alle saline incaiche di Maras e al villaggio di Chincheros con il mercato artigianale (la domenica) e la chiesa del 1600. Proseguimento per Cusco. 15° giorno: Cusco - Lima - Rientro in Italia Mattinata a disposizione. Volo per Lima e proseguimento con il volo di rientro. 16° giorno: Arrivo in Italia

Ho sempre amato vivere intensamente gli anni a disposizione alla mia esistenza su questa terra. Anche se fossero 100 anni, sono unici, sono pochi.

qC.M.

LIMA n

g

PERÙ del SUD

Paracas l

Machu Picchu Valle Sacra Urubamba l Calca l l l Cusco Ayacucho l Sicuani l Ica l Ayaviri Canyon del Colca Juliaca l Lago Titicaca l Nasca Puno l Isola di Taquile Chivay l l Arequipa

Camanà

l

quote individuali di partecipazione Hotel 3 stelle 4/3 stelle 5/4 stelle 10/14 partecipanti € 2.720 € 2.880 € 3.540 8/9 partecipanti € 2.680 € 2.830 € 3.380 7 partecipanti € 2.590 € 2.740 € 3.280 6 partecipanti € 2.690 € 2.850 € 3.390 5 partecipanti € 2.860 € 3.010 € 3.560 4 partecipanti € 2.960 € 3.100 € 3.650 3 partecipanti € 3.210 € 3.310 € 3.900 2 partecipanti € 3.830 € 3.910 € 4.500 Suppl. camera singola € 440 € 580 € 1.220 supplemento volo partenze Dal 20/06 al 19/07 Dal 20/07 al 16/08 e dal 12/12 al 31/12

€ 180 € 410

partenze di gruppo 9 Maggio - 14 Giugno - 27 Luglio - 2, 3, 9,10, 15, 16 e 17 Agosto 19 Settembre - 10 Ottobre - 26 Dicembre Partenze speciali Inti Raymi, Natale e Capodanno programmi e quote su richiesta partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli di linea intercontinentali - Volo in Perù - Treno da e per Machu Picchu Pueblo, in classe Vistadome - Tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti con assistenza in italiano - Tour da Lima a Cusco con mezzi privati e con guide parlanti italiano per le tratte Arequipa / Puno / Cusco - Navigazioni collettive a Paracas e con barca veloce e guida privata parlante italiano sul Lago Titicaca - Pernottamenti negli hotel della categoria prescelta - Trattamento di prima colazione (inclusa la cena a Machu Picchu Pueblo) - Visite ed escursioni con ingressi ai Musei e ai siti archeologici, con guide locali parlanti italiano - Esperto accompagnatore parlante italiano da Lima a Lima (per minimo 10 partecipanti). Le quote non includono Tasse aeroportuali - Sorvolo delle linee di Nasca - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/peru

perù 9


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 10

Quecha in costume tradizionale al mercato di Calca in occasione della festa dell’Assunzione di Maria (15 agosto)


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 11

HUAYNA KAPAC

PERÙ del SUD

LIMA n

g Paracas l

Le Culture della costa e il mondo Inca (14 giorni) caratteristiche di viaggio Un itinerario su strade asfaltate da Lima a Cusco effettuato con mezzi privati e autisti esperti. Una straordinaria esperienza di viaggio. Le quote andine sono affrontare gradualmente per garantire il migliore acclimatamento possibile. Questo programma non prevede il Colca per evitare il Passo di Patapamba, posto a circa 5000 metri di altitudine. servizi Tutti i servizi sono privati: trasferimenti in Van (da 2 a 4 partecipanti), in pulmini (da 5 a 10 partecipanti) e in minibus (da 11 a 15 partecipanti); pernottamenti in Hotel differenziati per categoria e trattamento di sola prima colazione, per consentire maggiore libertà nella gestione personale dei pasti e dei menù. E' garantita l’assistenza di guide qualificate parlanti italiano in ogni località. Al raggiungimento di 10 partecipanti è previsto un accompagnatore locale parlante italiano per tutto il tour. Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Lima Voli di linea dall'Italia. Trasferimento in Hotel. 2° giorno: Lima - Paracas Navigazione alle Isole Ballestas ed escursione nella Riserva Naturale di Paracas. 3° giorno: Paracas - Ica - Nasca Visita del Museo di Ica e dell'oasi di Huacachina. A Nasca visita del Museo Antonini, delle rovine di Paredones e degli acquedotti incaici. Sorvolo facoltativo delle linee. 4° giorno: Nasca - Camanà - Arequipa Arrivo in serata ad Arequipa (2363 m). 5° giorno: Arequipa Visita della città coloniale con la Plaza de Armas, le chiese barocche e il monastero di Santa Catalina. Tempo libero nel pomeriggio. 6° giorno: Arequipa - Puno Proseguimento del viaggio per risalire i primi contrafforti delle Ande e raggiungere Puno (km 285 - circa 6 ore), posta sulle rive del Lago Titicaca (3800 m). 7° giorno: Lago Titicaca (Isola di Taquile) Navigazione alle isole galleggianti degli "Uros" e all'Isola di Taquile. 8° giorno: Puno - Cusco Lungo il percorso visita di Sillustani, del tempio

preincaico di Viracocha e della chiesa di Andahuaylillas. 9° giorno: Cusco Visita della città (3350 m), del centro coloniale, del Qoricancha e della cattedrale. Escursione ai centri cerimoniali di Tambomachay e Quenqo e alla fortezza di Sacsayhwaman. 10° giorno: Valle Sacra - Machu Picchu Pueblo Visita delle rovine di Pisac e del mercato folcloristico. Visita della fortezza di Ollantaytambo e partenza in treno per Machu Picchu Pueblo. 11° giorno: Machu Picchu - Valle Sacra Visita del Parco Archeologico di Machu Picchu (2350 m) e salita facoltativa alla Porta del Sole (circa 1 ora). Rientro in treno a Ollantaytambo. 12° giorno: Valle Sacra - Cusco Escursione al vivaio di Moray, alle saline incaiche di Maras e al villaggio di Chincheros con il mercato artigianale (la domenica) e la chiesa del 1600. Proseguimento per Cusco. 13° giorno: Cusco - Lima - Rientro in Italia Volo per Lima e visita del centro coloniale, del Museo Archeologico, dei quartieri di Miraflores. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di rietro in Italia. 14° giorno: Arrivo in Italia

Quando si arriva in un posto ignoto o poco conosciuto, tutti si mettono a cercare qualche cosa. Invece bisogna che siano le cose che ti vengano a trovare. Altrimenti uno sta sempre dentro quello che già conosce, perché lo sa riconoscere.

qC.M.

Machu Picchu Valle Sacra Urubamba l Calca l l l Cusco Ayacucho l Sicuani l Ica l Ayaviri Juliaca l Lago Titicaca l Nasca Puno l Isola di Taquile Chivay l l Arequipa

Camanà

l

quote individuali di partecipazione Hotel 3 stelle 4/3 stelle 5/4 stelle 10/14 partecipanti € 2.530 € 2.640 € 3.260 8/9 partecipanti € 2.520 € 2.630 € 3.140 7 partecipanti € 2.440 € 2.550 € 3.060 6 partecipanti € 2.540 € 2.650 € 3.160 5 partecipanti € 2.690 € 2.800 € 3.310 4 partecipanti € 2.830 € 2.940 € 3.440 3 partecipanti € 3.070 € 3.180 € 3.690 2 partecipanti € 3.660 € 3.780 € 4.290 Suppl. camera singola € 380 € 510 € 980 supplemento volo partenze Dal 20/06 al 19/07 Dal 20/07 al 16/08 e dal 12/12 al 31/12

€ 180 € 410

partenze di gruppo 9 e 23 Maggio - 6 e 20 Giugno - 4, 11 e 18 Luglio - 5 e 19 Settembre 10 e 24 Ottobre - 14 Novembre - 5 e 19 dicembre partenze esclusive Earth di gruppo 27 Luglio - 2, 10 e 17 agosto Partenze speciali Inti Raymi, Natale e Capodanno programmi e quote su richiesta partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli di linea intercontinentali - Volo in Perù - Treno da e per Machu Picchu Pueblo, in classe Vistadome - Tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti con assistenza in italiano - Tour da Lima a Cusco con mezzi privati e con guide parlanti italiano per le tratte Arequipa / Puno / Cusco - Navigazioni collettive a Paracas e con barca veloce e guida privata parlante italiano sul Lago Titicaca - Pernottamenti negli hotel della categoria prescelta - Trattamento di prima colazione (inclusa la cena a Machu Picchu Pueblo) - Visite ed escursioni con ingressi ai Musei e ai siti archeologici, con guide locali parlanti italiano - Esperto accompagnatore parlante italiano da Lima a Lima (per minimo 10 partecipanti). Le quote non includono Tasse aeroportuali - Sorvolo delle linee di Nasca - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/peru

perù 11


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 12

Convento del 1728, annesso alla Chiesa della Compagnia di Ges첫 (Arequipa)


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 13

MAMA OCLLO

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Lima Voli di linea dall'Italia. Trasferimento in Hotel. 2° giorno: Lima - Trujillo Volo per Trujillo e visita del centro archeologico Moche: Huaca della Luna con il nuovo museo. Escursione alla spiaggia di Huanchaco e visita di Chan Chan di epoche Chimù. 3° giorno: Trujillo - Chiclayo Breve visita della città e partenza in direzione nord per la Huaca del Brujo (circa 60 km) dove è stata scoperta la ormai famosa mummia “Señora de Cao”. Visita del nuovo museo. 4° giorno: Chiclayo Visita al complesso archeologico Huaca Rajada dove, nel 1987 fu scoperta la tomba del Señor di Sipán. Visita del Museo “Tumba Reales” e delle piramidi di Tucume (700 d.C.), di epoca Lambayeque. Pernottamento in Hotel. 5° giorno: Chiclayo - Lima - Cusco Valle Sacra Volo per Cusco, via Lima e trasferimento in Valle Sacra (1600 m). Visita delle rovine di Pisac e del mercato artigianale (martedì, giovedì e domenica). 6° giorno: Escursione a Machu Picchu Trenino per Machu Picchu Pueblo (1 ora e 45 minuti circa) e risalita alle rovine di Machu Picchu (2350 m-slm), la settima meraviglia del mondo moderno. Rientro in treno a Ollantaytambo. 7° giorno: Valle Sacra - Cusco Visita della fortezza di Ollantaytambo, dei vivai

incaici di Moray, delle saline di Maras e del villaggio di Chincheros con coloniale e il mercato artigianale (solo da domenica). Pomeriggio libero a Cusco 8° giorno: Cusco Visita del centro storico dichiarato Patrimonio dall’UNESCO, della Cattedrale e del Qoricancha, il tempio del sole. Escursioni alla fortezza di Sacsayhwaman e ai templi di Tambomachay e Pucapucara. 9° giorno: Cusco - Puno Lungo il percorso soste alla chiesa di Andahuaylillas e al tempio di Viracocha. Dal passo La Raya (4300 m) di discende l’altipiano fino a Puno (390 km) dopo aver visitato la necropoli di Sillustani. 10° giorno: Escursione Lago Titicaca Navigazione alle isole “Uros” e proseguimento per l’Isola di Taquile, nell’atmosfera magica Lago Titicaca. 11° giorno: Puno - Arequipa Partenza per Arequipa (320 km) attraversando le Ande Centrali. 12° giorno: Arequipa - Lima Visita della città coloniale con la Plaza de Armas, le chiese barocche e il Monastero di Santa Catalina. Volo per Lima e trasferimento in Hotel. 13° giorno: Lima - Rientro in Italia Visita del centro coloniale e del Museo di Archeologia. Partenza con il volo di rientro in Italia. 14° giorno: Arrivo in Italia

Non tutti gli uomini nutrono desideri fecondi e non tutti i pensieri sono accompagnati dalla volontà e dall’energia necessaria per tradurre in concreto i desideri.

qC.M.

g n

LIMA

Paracas l

g

caratteristiche di viaggio Un viaggio nell’archeologia viva del Nord e nella cultura andina del Sud per comprendere la vera storia del Peru. L’itinerario è studiato per consentire l’adeguato acclimatamento alla quota: con i primi giorni di ambientamento lungo la costa del Nord per poi affrontare l’altitudine dai 2700 m di Pisac ai 2200 m di Machu Picchu Pueblo, risalendo poi a Cusco a 3350, fino ai 3800 m del Lago Titicaca. servizi Tutti i servizi sono privati esclusivi Earth: trasferimenti in macchina o pulmini secondo il numero dei partecipati, Hotel differenziati per categoria, trattamento di sola prima colazione per consentire maggiore libertà nella scelta dei pasti e dei ristoranti, per gustare la cucina tipica peruviana. È garantita l’assistenza di guide qualificate parlanti italiano per l’intero circuito, anche durante i trasferimenti. Accompagnatore parlante italiano da Cusco ad Arequipa, per minimo 10 partecipanti. Assistenza Earth H24.

Puerto Maldonado Machu Picchu l Valle Sacra Urubamba l Cusco l

l

Nasca

g

La Ruta Moche e la storia Inca

Chiclayo l Huaca Brujo Trujillo l

g

PERÙ GRAN TOUR

Lago Puno l Titicaca l Arequipa

quote individuali di partecipazione Hotel 4/3 stelle 5/4 stelle 10/14 partecipanti € 2.740 € 2.960 8/9 partecipanti € 2.670 € 2.850 7 partecipanti € 2.710 € 2.890 6 partecipanti € 2.800 € 2.980 5 partecipanti € 2.930 € 3.120 4 partecipanti € 2.980 € 3.190 3 partecipanti € 3.270 € 3.460 2 partecipanti € 3.730 € 3.920 Suppl. camera singola € 510 € 700 supplemento volo partenze Dal 20/06 al 19/07 Dal 20/07 al 16/08 e dal 12/12 al 31/12

€ 180 € 410

partenze di gruppo 3 e 8 Agosto - 19 Settembre - 10 Ottobre - 26 Dicembre partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli intercontinentali e in Perù - Tutti i trasferimenti privati da/per gli aeroporti con assistenza in italiano - Trasferimenti durante il tour con autista parlante spagnolo e guide parlanti italiano - Biglietti per il treno da e per Machu Picchu Pueblo, in classe Vistadome Navigazione collettiva con barca veloce sul lago Titicaca e guida privata parlante italiano - Pernottamenti negli hotel della categoria prescelta - Trattamento di sola prima colazione - Visite ed escursioni con ingressi ai Musei e ai siti archeologici con guide locali parlanti italiano - Accompagnatore locale parlante italiano da Cusco ad Arequipa (per minimo 10 partecipanti). Le quote non includono Tasse aeroportuali - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/peru

perù 13


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 14

PACHACUTEC

LIMA n

g

g

Machu Picchu Valle Sacra Urubamba l l Cusco l Abancay Chalhuanca l l Puquio Nascal l Ica

g

Paracas l

g

l Sicuani l Ayaviri Juliaca l Lago Titicaca Puno l Isola di Taquile

Da Lima a Lima Itinerario via terra

l Arequipa

Camanà

l

quote individuali di partecipazione Mezzi Hyunday Toyota Tucson Hilux Categoria 3 4/3 5/4 3 4/3 5/4 2 part. 2680 2790 3070 2840 2950 3230 3 part. 2300 2420 2690 2410 2520 2790 4 part. 2120 2230 2510 2190 2300 2580 Suppl. sing. 460 580 790 460 580 790 supplemento volo partenze Dal 20/06 al 19/07 Dal 20/07 al 16/08 e dal 12/12 al 31/12

Land Cruiser 3 4/3 5/4 3160 3270 3550 2620 2740 3020 2360 2470 2750 460 580 790

caratteristiche di viaggio Un itinerario tutto via terra, su strade asfaltata in buone condizioni, per visitare il Perù nella libertà di gestire i tempi di percorrenza e lo svolgersi del viaggio. E’ prevista l’assistenza di nostro personale locale per la stesura del contratto, il ritiro del mezzo prescelto e la consegna. servizi Sono previsti anche i servizi di trasferimento privato da e per l’aeroporto a Lima, il treno da e per Machu Picchu Pueblo e il pullmino A/R per salire alle rovine di Machu Picchu con i relativi ingressi e la guida privata parlante italiano. Gli hotel sono differenziati per categoria e il trattamento di sola prima colazione consente maggiore libertà nella scelta dei pasti in ristoranti consigliati, dove gustare la cucina tipica. E' garantita l’assistenza dei nostri uffici corrispondenti in ogni località. Assistenza Earth H24. .

programma di viaggio € 180 € 410

Le quote includono Voli di linea dall’Italia a Lima e ritorno, in classe economica Noleggio auto per 14 giorni (da 2°al 15°giorno), garantito con carta di credito e comprensivo di 3100 Km liberi, assicurazione furto e incendio con franchigia - Trasferimento privato a Lima dall’aeroporto all’hotel con assistenza in italiano - Assistenza di personale parlante italiano per il noleggio del mezzo prescelto - Pernottamenti in camera doppia negli hotel indicati della categoria prescelta (o similari) Trattamento di sola prima colazione - Biglietti per il treno da e per Machu Picchu Pueblo, in classe Vistadome - Ingresso al sito archeologico di Machu Picchu, pullmino da/per le rovine e visita privata con guida parlante italiano - Assistenza 24h. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Assicurazioni extra per il noleggio (limitazione o eliminazione franchigie) - Benzina, pedaggi, ingressi ad aree protette - Chilometri extra oltre i 3100 km - Noleggio Gps - Escursioni e visite suggerite o facoltative - Pasti, bevande, mance e tutto quanto non specificato. pacchetto escursioni facoltative Lima: visita della città e del Museo di Archeologia. Paracas: navigazione in barca a motore alle Isole Ballestas. Nasca: visita dell’acquedotto incaico e del Museo Antonini. Arequipa: visita della città e del Monastero di Santa Catalina. Puno: navigazione nella baia di Puno per osservare le isole Uros. Cusco: visita del centro storico di Cusco ed escursione ai siti di: Tambomachay, Pucapucara, Quenqo e Sacsayhwaman. quote di partecipazione Min. 2 partecipanti € 390 Le quote includono Visite private con guide parlanti italiano - Navigazione sul Lago Titicaca con guida parlante italiano - Navigazione collettiva alle Isole Ballestas con guida parlante inglese/spagnolo - Ingressi ai Musei e ai siti archeologici indicati. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/peru

perù 14

PERÙ SELF DRIVE

1° giorno: Partenza per Lima Voli di linea dall'Italia. Trasferimento in Hotel. 2° giorno: Lima - Ica (310 km) Incontro in Hotel con la guida per la consegna della vettura a noleggio prescelta. Consigliamo una sosta all'oasi di Huacachina e la visita del Museo Regionale. 3° giorno: Ica - Nasca (140 km) Consigliamo la visita del Museo Antonini, delle rovine di Paredones e degli acquedotti incaici. Sorvolo facoltativo delle linee di Nasca. 4° giorno: Nasca - Camanà - Arequipa (560 Km) Arrivo in serata ad Arequipa (2363 m-slm) 5° giorno: Arequipa Consigliamo la visita della Plaza de Armas e del monastero di Santa Catalina. 6° giorno: Arequipa - Puno (323 km) Risalendo l’altipiano si raggiunge il Lago Titicaca (3800 m-slm). Dopo la città di Juliaca è possibile visitare la necropoli di Sillustani. 7° giorno: Puno - Cusco (390 km) Navigazione facoltativa alle isole galleggianti degli "Uros". Si risale il passo La Raya (4300 mt-slm) e si discende la valle del Rio Urubamba. Consigliamo le visite del tempio preincaico di Viracocha e della chiesa di Andahuaylillas. 8° giorno: Cusco Visita libera della città (3350 m-slm), del centro coloniale, del Qoricancha e della cattedrale. Escursione ai centri cerimoniali di Tambomachay e Quenqo e alla fortezza di Sacsayhwaman. 9° giorno: Valle Sacra - Machu Picchu Pueblo Consigliamo di visitare le rovine di Pisac, il

mercato folcloristico e la fortezza di Ollantaytambo. Partenza in treno per Machu Picchu Pueblo. 10° giorno: Machu Picchu - Valle Sacra Visita del Parco Archeologico di Machu Picchu (2350 m-slm) e salita facoltativa alla Porta del Sole (circa 1 ora). Rientro in treno a Ollantaytambo. 11° giorno: Valle Sacra - Cusco Consigliamo l’escursione al vivaio di Moray, alle saline incaiche di Maras, il villaggio di Chincheros con il mercato artigianale (la domenica) e la chiesa del 1600. Tempo libero a Cusco. 12° giorno: Cusco - Chalhuanca - (280 km) Un percorso panoramico con la Cordillera Vilcabamba e il Nevaio Salcantay (6271 m). 13° giorno: Chalhuanca - Nasca - Ica (420 km) Si discende verso la costa del Pacifico attraverso la Riserva di Pampa Galeras. Ripresa la Panamericana si prosegue per Ica. 14° giorno: Ica - Paracas - Lima (310 km) Da Paracas è possibile visitare le Isole Ballestas con barca a motore ed effettuare un’escursione nella Riserva di Paracas (consigliata guida locale). Arrivo a Lima in serata. 15° giorno: Lima - Rientro in Italia Consegna della vettura a noleggio e tempo a disposizione per la visita libera della città. Trasferimento privato in aeroporto e partenza con il volo di rientro. 16° giorno: Arrivo in Italia


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 15

CHASQUI INKA

Da Lima a Cusco in pullman di linea Gran Turismo

LIMA n

g

PERÙ in PULLMAN

Paracas l

Machu Picchu Valle Sacra Urubamba l Calca l l l Cusco Ayacucho l Sicuani l Ica l Ayaviri Juliaca l Lago Titicaca l Nasca Puno l Isola di Taquile Chivay l l Arequipa

Camanà

l

caratteristiche di viaggio Viaggio pensato per chi desidera viaggiare in libertà senza rinunciare alle garanzie organizzative basilari. Assistenza Earth H24. servizi Sono previsti: assistenza di una guida parlante italiano all’arrivo a Lima; trasferimenti privati dall’aeroporto all’hotel in arrivo a Lima e dall’hotel al Terminal dei Bus; i trasferimenti in pullman Gran Turismo per il tour da e per Machu Picchu Pueblo compreso l’ingresso e la visita del sito archeologico. Per ulteriori servizi vedi “pacchetto servizi aggiuntivi”. FORMULA TRAVELLER: graziosi e semplici hotel/hostal selezionati, che garantiscono un ottimo rapporto qualità/prezzo. FORMULA COMFORT: hotel 3 stelle e 3 stelle sup. per chi desidera maggiore comodità e la garanzie di strutture alberghiere riconosciute.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Lima Voli di linea dall'Italia. Trasferimento in Hotel. 2° giorno: Lima Visite ed escursioni libere. 3° giorno: Lima - Paracas - Nasca Trasferimento privato al Bus Terminal e partenza in Pullman di linea GT. Ecursioni libere alle Isole Ballestas e alla Riserva di Paracas. Nel pomeriggio proseguimento per Nasca. 4° giorno: Nasca - Arequipa Giornata libera a Nasca. In tarda serata partenza in bus GT. 5° giorno: Arequipa (2360 m) Arrivo di primo mattino. Giornata libera. 6° giorno: Arequipa - Puno Arrivo sulle rive del Lago Titicaca (3800 m). 7° giorno: Puno Giornata libera per navigazioni lsul Lago Titicaca. 8° giorno: Puno - Cusco Partenza in “pullman turistico” con soste per il pranzo in ristorante e per la visita del tempio di Viracocha e della chiesa di Andahuaylillas (XVII Sec.). 9° e 10° giorno: Cusco Giornate a disposizione della capitale dell’Impero Inca per visite ed escursioni libere. 11° giorno: Escursione a Machu Picchu Partenza in treno per Machu Picchu Pueblo (3 ore e 30 minuti), trasferimento in pulmino alle rovine e visita collettiva di Machu Picchu. Rientro in treno in serata. 12° giorno: Cusco Giornata libera. 13° giorno: Cusco - Rientro in Italia Volo per Lima e proseguimento con il volo di rientro in Italia. 14° giorno: Arrivo in Italia

estensione colca canyon 6° giorno: Arequipa - Valle del Colca Superato il Passo di Patapampa (4950 m) si discende nella panoramica Valle. 7° giorno: Chivay - Arequipa Escursione alla Cruz del Condor per osservare il Canyon e i condor in volo.

servizi aggiuntivi durante il tour Trasferimenti da e per i Terminal Bus, escursioni e visite collettive con guide locali parlanti spagnolo/inglese (parlanti italiano dove disponibili). Lima: visita del centro coloniale e di un Museo. Paracas: navigazione in barca a motore alle Isole Ballestas ed escursione nel deserto costiero della Riserva Naturale di Paracas. Nasca: visita degli acquedotti e del Museo Antonini. Suggeriamo il sorvolo delle linee di Nasca. Arequipa: trasferimento dal Bus Terminal all’hotel; nel pomeriggio visita della città coloniale, della Plaza de Armas e del Monastero di Santa Catalina; trasferimento dall’hotel al Bus Terminal. Puno: trasferimenti dal Bus Terminal all’hotel e da e per il porto; navigazione sul Lago Titicaca con le isole degli Uros e l’Isola di Taquile (pranzo incluso). Cusco: trasferimenti dal Bus Terminal all’Hotel, visita della città e delle sue rovine incaiche, escursione nella Valle Sacra con il mercato di Pisac, la fortezza di Ollantaytambo e il villaggio di Chincheros (pranzo incluso); trasferimento dall’hotel all’aeroporto di Cusco e assistenza.

Programma di viaggio Estensione quote individuali di partecipazione Traveller 2 partecipanti € 1.640 Suppl. camera singola € 245 Estensione Canyon del Colca 2 partecipanti € 120 Suppl. camera singola € 50 Pacchetto servizi aggiuntivi durante il tour Per persona € 525 supplemento volo partenze Dal 20/06 al 19/07 Dal 20/07 al 16/08 e dal 12/12 al 31/12

Comfort € 1.800 € 470 € 130 € 60

€ 180 € 410

partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Per il programma base: Voli di linea intercontinentali e in Perù Trasferimenti come descritto - Tour da Lima a Puno con pullman di linea GT (servizio semi-cama), con pullman turistico da Puno a Cusco - Treno da e per Machu Picchu Pueblo, in classe Expedition - Ingresso al sito archeologico di Machu Picchu, pullmino da/per le rovine e visita guidata collettiva con guida parlante inglese - Pernottamenti negli hotel della categoria prescelta. Le quote non includono Tasse aeroportuali - Sorvolo delle linee di Nasca - Tutti gli ingressi a musei ed aree archeologiche e dove richiesti durante le escursioni e le visite per i servizi aggiuntivi - Pasti, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

Bus Cruzeros - salon vip

Bus Cruzeros - seconda classe

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/peru

perù 15


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 16

Sito archeologico “Huaca del Brujo” dove è stata ritrovata la mummia della “Señora de Cao” di epoca Moche (dal 100 a.C. all’800 d.C.) - 60 km a nord di Trujillo


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 17

ATAHUALPA

La Ruta Moche e la Cordillera Blanca

Cajamarca l

Kuntur Huaca del Brujo Wuasi Trujillo l Cordillera Blanca Huaràz Casma l l l Chavìn de Huantar Sechin

programma di viaggio 7° giorno: Trujillo Visita delle piramidi del Sole e della Luna e del museo. Escursione alla spiaggia di Huanchaco e visita della cittadella di Chan Chan, capitale del Regno Chimú. 8° giorno: Trujillo - Casma Mattinata a disposizione. Partenza per Casma (km 190 - circa 2 ore e 30 min.) dove si visitano le rovine di Sechin (1600 a .C). 9° giorno: Casma - Huaraz Si risale la Cordillera fino a Huaraz (km 165 circa 5 ore) nel panorama dei ghiacciai e delle vette innevate a 3050 metri di quota. 10° e 11° giorno: Escursioni da Huaraz Escursioni al sito archeologico di Chavin de Huantar (900 a.C.), al Parco Nazionale Puja Raimondi e al Parco Nazionale Huascaran fino alla Laguna di Llanganuco (4100 m). 12° giorno: Huaraz - Lima Partenza per Lima (km 400 - circa 6 ore). Lungo il percorso visita degli scavi di Caral (3000 a .C.), il sito più antico del Perù . 13° giorno: Lima - Rientro in Italia Visita del centro coloniale e del quartiere moderno di Miraflores. Volo di rientro in Italia. 14° giorno: Arrivo in Italia

Caral l LIMA n

g

Barranca l

caratteristiche di viaggio Un’esplorazione di siti archeologici (dal 3000 a.C. al 1400 d.C.) lungo la costa dell’Oceano Pacifico. Un’esperienza unica di archeologia viva con scavi ancora aperti e scoperte continue di tesori preincaici. Il Nord è anche la grandiosità delle vette innevate, dei ghiacciai e delle lagune della Cordillera Blanca. servizi Tutti i servizi sono privati esclusivi Earth: trasferimenti in macchina o pulmini secondo il numero dei partecipati, hotel differenziati per categoria, trattamento di sola prima colazione per consentire maggiore libertà nella scelta dei pasti e dei ristoranti per gustare la cucina tipica. E' garantita l'assistenza di una guida qualificata parlante italiano, per tutto il circuito da Cajamarca a Lima. Assistenza Earth 24H.

1° giorno: Partenza per Lima Voli di linea dall'Italia. Trasferimento in Hotel. 2° giorno: Lima - Cajamarca Visita del Museo Larco Herrera. Trasferimento in aeroporto e volo per Cajamarca (2600 metri). 3° giorno: Cajamarca Visita della Cattedrale, della chiesa di San Francisco e del complesso di Belem. Escursione a Otuzco, alle rovine di Cumbe Mayo e alle terme del “baños de los Incas”. 4° giorno: Cajamarca - Chiclayo Di discende dalle Ande alla Costa del Pacifico 60 - circa 5 ore). Lungo il percorso visita della piramide di Kuntur Wuasi e del piccolo museo. 5° giorno: Chiclayo Escursione a Huacha Rajada, agli scavi della tomba del Señor de Sipan e visita della tomba del re Moche e del museo. Visita del Museo di Sican, delle piramidi di Tucumè e del Museo Las Tumbas Reales dove sono esposti i tesori ritrovati di tutte le civiltà del nord. 6° giorno: Chiclayo - Trujillo Partenza per Trujillo (km 200 - circa 3 ore). Lungo il percorso visita della Huaca del Brujo e del nuovo Museo Señora de Cao. Arrivo e visita della cittadina coloniale.

l Chachapoyas

Lambayeque l Chiclayo l

g

PERÙ del NORD

quote individuali di partecipazione Hotel 3 stelle 4/3 stelle 12 partecipanti € 2.120 € 2.320 8/10 partecipanti € 2.230 € 2.430 7 partecipanti € 2.280 € 2.480 6 partecipanti € 2.300 € 2.500 5 partecipanti € 2.450 € 2.650 4 partecipanti € 2.510 € 2.710 3 partecipanti € 2.840 € 3.040 2 partecipanti € 3.140 € 3.340 Suppl. camera singola € 320 € 520 supplemento volo partenze Dal 20/06 al 19/07 Dal 20/07 al 16/08 e dal 12/12 al 31/12

€ 180 € 410

partenze di gruppo 3 e 8 Agosto - 19 Settembre - 10 Ottobre - 26 Dicembre partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli di linea dall’Italia a Lima e ritorno - Volo da Lima a Cajamarca - Trasferimenti privati da e per gli aeroporti con assistenza in italiano. Durante il tour da Cajamarca a Lima: auto (2 persone), Van (da 3 a 7 persone) e pulmino (oltre le 8 persone) con autista parlante spagnolo e guida parlante italiano per tutto il circuito - Pernottamenti in camera doppia negli hotel indicati (o similari) - Trattamento di sola prima colazione - Visite ed escursioni con ingressi ai Musei e ai siti archeologici. Le quote non includono Tasse aeroportuali - Escursioni e visite facoltatove - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

Non sapevo, non immaginavo che quello che desideravo essere, cioè qualcuno, mi avrebbe isolato dall’essere “come tutti”.

qC.M.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/peru

perù 17


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 18

HUÁSCAR

Paracas l

PERÙ EXPRESS

Machu Picchu Puerto l Valle Sacra Maldonado Urubamba l l Cusco

LIMA n

g

l

Ica l

Nasca

Juliaca l Lago Titicaca Puno lIsola di Taquile

g

l Arequipa

quote individuali di partecipazione Hotel 3 stelle 4/3 stelle 4 stelle sup. 5 partecipanti € 2.130 € 2.190 € 2.430 4 partecipanti € 2.220 € 2.280 € 2.520 3 partecipanti € 2.410 € 2.450 € 2.690 2 partecipanti € 2.770 € 2.820 € 3.070 Suppl. camera singola € 230 € 285 € 565 riduzione per trasferimento da Puno a Cusco in pullman turistico (2 partecipanti) € 180 supplemento volo partenze Dal 20/06 al 19/07 Dal 20/07 al 16/08 e dal 12/12 al 31/12

€ 180 € 410

partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli di linea intercontinentali e in Perù - Tutti i trasferimenti privati con assistenza in italiano da/per gli aeroporti – Trasferimenti durante il tour con autista parlante spagnolo e guide parlanti italiano Biglietti per il treno da e per Machu Picchu Pueblo, in classe Vistadome - Navigazione privata e guida parlante italiano - Pernottamenti negli hotel della categoria prescelta - Trattamento di sola prima colazione - Visite ed escursioni con ingressi ai Musei e ai siti archeologici con guide parlanti italiano. Le quote non includono Tasse aeroportuali - Escursioni e visite facoltative - Pasti, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

Abbinabile ad estensioni e soggiorni mare caratteristiche di viaggio Un itinerario per visitare i luoghi più significativi del Perù, garantendo l’acclimatamento alle quote andine. Ideale per i Viaggi di Nozze, con la possibilità di estendere il viaggio. servizi Tutti i servizi sono privati esclusivi Earth con l’assistenza costante di guide parlanti italiano per tutto il circuito. Trasferimenti con mezzi di trasporto confortevoli: Van (da 2 a 4 partecipanti) pulmini (da 5 a 9 persone), pernottamenti in Hotel differenziati per categoria con trattamento di sola prima colazione. Assistenza Earth H24. Estensioni Possibilità di estendere il soggiorno in Perù scegliendo i diversi contesti che il Paese offre per la sua straordinaria ricchezza archeologica, storica e naturalistica: le recenti scoperte al Nord, la Cordillera Blanca, l’Amazzonia e le spiagge del nord del Perù. È possibile abbinare anche crociere alle Isole Galapagos e soggiorni mare in Brasile e nel Mar dei Caraibi.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Lima Volo di linea dall’Italia. Arrivo e trasferimento in Hotel. 2° giorno: Lima - Cusco - Valle Sacra Volo per Cusco e trasferimento nella Valle degli Inca (2600). Visita del mercato di Pisac (martedì, giovedì e domenica) e della fortezza di Ollantaytambo. Pernottamento. 3° giorno: Escursione a Machu Picchu Trenino per Machu Picchu Pueblo e risalita al colle di Machu Picchu (2350 m) per visitare il sito archeologico più importante del Sud America. Salita facoltativa alla Porta del Sole (circa 1 ora). Rientro a Ollantaytambo. 4° giorno: Moray - Maras - Chincheros - Cusco Escursione nell'altipiano andino per visitare i vivai di Moray, le saline di Maras e il villaggio di Chincheros con il mercato artigianale (solo la domenica). Proseguimento per Cusco e pomeriggio a disposizione nella città più bella del Sud America. 5° giorno: Cusco Visita del centro storico dichiarato Patrimonio

dall’UNESCO, della Cattedrale e del Qoricancha, il tempio del sole. Escursioni alla fortezza di Sacsayhwaman e ai templi di Tambomachay e Pucapucara. 6° giorno: Cusco - Puno Lungo il percorso soste alla chiesa di Andahuaylillas e al tempio preincaico di Viracocha. Dal passo La Raya (4300 m) di discende l’altipiano fino a Puno (390 km) dopo aver visitato la necropoli di Sillustani. 7° giorno: Puno - Arequipa Navigazione alle isole “Uros” e partenza per Arequipa (320 km) attraversando le Ande Centrali. 8° giorno: Arequipa - Lima Visita della città coloniale con la plaza de Armas, le chiese barocche e il Monastero di Santa Catalina. Volo per Lima e trasferimento in Hotel. 9° giorno: Lima - Rientro in Italia Visita del centro coloniale e del Museo di Archeologia. Partenza con il volo di rientro in Italia. 10° giorno: Arrivo in Italia

Ero infelice, ribelle come un puledro, che corre per correre senza sapere che la sua corsa lo porterà a una meta. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/peru

perù 18

qC.M.


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 19

ESTENSIONE MARE NORD

ESTENSIONE MARE SUD

Punta Sal o Mancora

Riserva di Paracas

(3 notti)

(3 notti)

Le località balneari di Mancora, Punta Sal e Tumber, nel nord del Perù, rappresentano un’ottima opportunità per trascorrere alcuni giorni di relax sulle spiagge dell’Oceano Pacifico, in un clima mite per tutto l’anno (media 26°C).

Alcuni giorni di relax in una baia dell’Oceano Pacifico a sud di Lima, strutture eccellenti, di recente costruzione (consigliato da ottobre a maggio).

1° giorno: Lima - Tumbes - Punta Sal o Mancora Trasferimento in aeroporto e volo per Tumbes. Trasferimento privato alla struttura prescelta. 2° e 3° giorno: Soggiorno mare Giornate dewdicate al soggiorno mare nella baia del Pacifico, con possibilità di svolgere escursioni (da regolare in loco). 4° giorno: Rientro a Lima Trasferimento privato all’aeroporto di Tumbes e volo per Lima.

1° giorno: Lima - Paracas Trasferimento privato alla Penisola di Paracas (242 km - circa 3 ore) e sistemazione nell’Hotel prescelto. 2°e 3° giorno: Paracas Giornate di relax sulle spiagge del Pacifico e possibilità di effettuare escursioni nella Riserva Naturale, in navigazione alle Isole Ballestas e il sorvolo delle linee di Nasca. 4° giorno: Paracas - Lima Trasferimento privato a Lima.

HOTEL PUNTA SAL Una tra le migliori strutture alberghiere della zona, sorge sulla spiaggia del Pacifico con bungalow fronte mare e garantisce tutti i servizi per un confortevole vacanza balneare.

ARANWA RESORT Ultima struttura sorta nell’area, un rifugio naturale in riva al mare con il comfort e il servizio di un resort di lusso. I pernottamenti sono previsti in bungalow o in lussuose tende ubicate sulla spiaggia.

CASA ANDINA SELECT TUMBES Il Casa Andina Select Tumbes, recentemente inaugurato, dista solo 40 minuti dall’aeroporto di Tumbes. Dispone di 57 camere confortevoli e moderne, ideale per qualche giorno di relax balneare, dispone di un diving center Padi. quote individuali di partecipazione Aranwa Punta Sal 2 partecipanti € 690 € 590 Giorno supplementare su richiesta.

Casa Andina € 650

Le quote includono Voli in Perù dove indicato nel programma - Tutti i trasferimenti privati - Pernottamenti negli Hotel indicati - Trattamento di sola prima colazione. Le quote non includono Tasse aeroportuali - Escursioni e visite - Pasti, bevande e tutto quanto non sopra specificato.

LIBERTADOR PARACAS LUXURY COLLECTION RESORT (DELUXE) Il migliore hotel di Paracas, di eccellete livello internazionale, mette adisposizione i servizi (da regolare in loco) di: sorvolo delle linee di Nasca con aereo privato, navigazione alle Isole Ballestas con Yocht privato, escursioni guidate al sito archeologico di Tambo Colorado e alla Riserva Naturale di Paracas. HOTEL DOUBLE TREE HILTON (3 stelle Sup.) Ubicato sulla spiaggia nei pressi dell'entrata alla Riserva Nazionale, l’Hotel è di buon standard internazionale e garantisce servizi di qualità. HACIENDA BAHIA PARACAS (4 stelle Sup.) Una bella struttura di recente costruzione, un luogo ideale per chi ama la tranquillità, il mare e la storia. L’accoglienza, il trattamento e i servizi sono di ottima qualità. quote individuali di partecipazione Double Tree Hotel Hacienda Libertador Resort 2 partecipanti € 810 € 665 € 980 Giorno supplementare su richiesta. Le quote includono Trasferimenti privati da Lima a Paracas e ritorno - Pernottamenti nell’hotel prescelto con trattamento di prima colazione. Le quote non includono Tasse aeroportuli - Escursioni e visite - Pasti, bevande e tutto quanto non sopra specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/peru

perù 19


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 20

ESTENSIONI NORD ARCHEOLOGICO Cordillera Blanca e Nord Archeologico

Nord Archeologico (2 notti)

(6 notti)

Chachapoyas e il popolo delle nubi (4 notti)

programma di viaggio

programma di viaggio

programma di viaggio

1° giorno: Lima - Huaraz Partenza per raggiungere Huaraz (400 km), nel cuore della Cordillera Blanca. 2° e 3° giorno: Escursioni da Huaraz Escursioni a Chavin de Huantar (dal 1300 al 400 a. C.), nel Parco Puja Raimondi e alla Laguna Llanganuco. 4° giorno: Huaraz - Trujillo Si discende dalle Ande al Pacifico. Visita delle rovine di Sechin (1600 a.C.). Arrivo a Trujillo (320 km). 5° giorno: Trujillo Visita di Chan Chan e della “Huaca della Luna”, siti archeologici di epoche Chimù e Moche. 6° giorno: Trujillo - Chiclayo Escursione alla Huaca del Brujo (60 km) e al Museo “Señora de Cao”. Proseguimento per Chiclayo (185 km) e visita della Huaca Rajada, la tomba di Sipan. 7° giorno: Chiclayo - Lima Visita delle piramidi di Tucume, del Museo di Sican e del Museo Tumbas Reales. Volo per Lima.

1° giorno: Lima - Trujillo Volo di linea per Trujillo. Arrivo e visita della cittadela di Chan Chan e della Huacas della Luna, di epoche Chimù e Moche (dal 300 al 1300 d.C.). 2° giorno: Trujillo - Chiclayo Escursione alla Huaca del Brujo (circa 60 km), visita della piramide Moche dove sono ancora in corso scavi e restauri delle mura dipinte. Visita del nuovo Museo “Señora de Cao” dove è custodita la prima mummia femmina ritrovata nella Huaca. Proseguimento per Chiclayo (185 km - circa 4 ore) e visita della Huaca Rajada dove è stato rinvenuto il tesoro del Señor de Sipan, nel 1987. 3° giorno: Chiclayo - Lima Visita delle piramidi di Tucume, del Museo di Sican e del Museo Tumbas Reales. Tasferimento in aeroporto e volo per Lima.

1° giorno: Chiclayo - Chachapoyas Trasferimento con mezzi privati a Chachapoyas (410 km - circa 6 ore), ai margini della foresta amazzonica. 2° giorno: Escursione a Kuelap Trasferimento di circa 2 ore fino alla cima di un monte a 3200 metri per visitare la cittadella fortificata di Kuelap, straordinaria testimonianza di epoca “Chachapoyas” (1000/ 1500 d.C.). 3° giorno: Escursione a Leimebamba Trasferimento di circa 2 ore per il villaggio di Leimebamba dove si visita il Museo che custodisce le otre 200 mummie “chachapoyas”, scoperte nel 1995 sulle rive della Laguna de los Condores. Lungo il percorso di rientro e possibile raggiungere a piedi le nicchie funerarie di Revash (circa 2 ore). 4° giorno: Chachapoyas - Chiclayo Rientro a Chiclayo, arrivo nel pomeriggio e sistemazione in hotel.

quote individuali di partecipazione 3 stelle 4/3 stelle 4 partecipanti € 1.270 € 1.380 3 partecipanti € 1.430 € 1.540 2 partecipanti € 1.580 € 1.690 Le quote includono Voli di linea - Trasferimenti privati - Pernottamenti in Hotel e Lodge di categoria 4/3 stelle - Trattamento di prima colazione - Escursioni e visite private, con guide locali parlanti italiano. Le quote non includono Tasse aeroportuali - Escursioni facoltative - Pasti, bevande, mance e tutto quanto non specificatamente indicato.

quote individuali di partecipazione 3 stelle 4/3 stelle 4 partecipanti € 700 € 770 3 partecipanti € 800 € 860 2 partecipanti € 880 € 950

quote individuali di partecipazione 4 partecipanti € 750 3 partecipanti € 945 2 partecipanti € 1.100

Le quote includono Voli di linea - Tutti i trasferimenti privati - Pernottamenti in Hotel di categoria 4 stelle - Trattamento di prima colazione - Escursioni e visite private, con guide locali parlanti italiano.

Le quote includono Tutti i trasferimenti privati - Pernottamenti all’Hotel Casa Andina di Chachapoyas - Trattamento di prima colazione - Escursioni e visite private, con guide locali parlanti spagnolo.

Le quote non includono Tasse aeroportuali - Escursioni facoltative - Pasti, bevande, mance e tutto quanto non specificatamente indicato.

Le quote non includono Tasse aeroportuali - Pasti, bevande, mance e tutto quanto non specificatamente indicato.

Cittadella di Chan Chan di epoca Chimù (900 d.C.) - Chiclayo

perù 20


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 21

ESTENSIONI AMAZZONIA Parco Nazionale del Manu

Riserva Pacaya Samiria, in crociera

Amazzonia Puerto Maldonado

(4 notti)

(4 notti)

(4 notti)

programma di viaggio

Un’esperienza entusiasmante sul Rio delle Amazzoni, a bordo di El Delfín II, un’imbarcazione di legno dal comfort impeccabile, alla scoperta delle meraviglie naturalistiche della Riserva.

La Riserva Nazionale Tambopata, facilmente raggiungibile con un breve volo da Cusco è ideale per chi desidera conoscere l’Amazzonia Peruviana soggiornando nella più esclusiva struttura oggi esistente nell’area : la Reserva Amazonica INKATERRA.

1° giorno: Cusco - Parco del Manu Lungo il percorso sosta alle tombe preincaiche Chullpas de Ninamarca e al villaggio di Paucartambo (3020 m). Dal Passo Acjanacu (3850 m) si discende nella foresta per l’Hotel Orquideas di San Pedro. 2° giorno: Parco del Manu Osservazione del corteggiamento dei Gallito de Rojas, pappagalli dal piumaggio color rosso-arancio molto intenso. Dal porto di Atalaya si naviga con lancia a motore per la riserva privata Erika. 3° e 4° giorno: Parco del Manu Escursioni nel Parco, dichiarato Monumento Naturale dall’UNESCO, per scoprire la fauna e la flora della foresta oltre all’incontro con le comunità indigene. 5° giorno: Rientro a Cusco Osservazione della “Collpa”, una parete argillosa dove i pappagalli dei sali minerali necessari alla loro alimentazione. Partenza in lancia a motore per Puerto Atalaya e proseguimento in pullmino per Cusco. quota individuale di partecipazione su richiesta Le quote includono Trasferimenti collettivi da/per Cusco - Navigazioni collettive - Pernottamenti in Hotel e Lodge, come indicato in programma - Trattamento di pensione completa - Escursioni collettive, con guide locali parlanti spagnolo. Le quote non includono Escursioni facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

programma di viaggio 1° giorno: Lima - Iquitos - Navigazione Volo per Iquitos e trasferimento al villaggio di Nauta (95 km) Imbarco a bordo del battello fluviale El Delfín II e navigazione lungo il Rio delle Amazzoni. Dal 2° al 4° giorno: Riserva Pacaya Samiria Giornate di navigazione lungo i fiumi Ucayali, Marañón e i loro affluenti, alla scoperta della biodiversità della Riserva Pacaya Samiria, la più grande e selvaggia del Perù. Escursioni in piccole imbarcazioni a motore e incontri con le comunità locali . 5° giorno: Rientro a Iquitos - Lima Termine della crociera e rientro in volo a Lima. quota individuale di partecipazione In cabina suite doppia € 3.270 Le quote includono Voli di linea indicati - Trasferimenti da e per l’aeroporto di Iquitos - Sistemazione a bordo del battello fluviale El Delfín II con trattamento di pensione completa - Escursioni guidate da botanici parlanti spagnolo e inglese - Ingressi nelle riserve e parchi - Assistenza a bordo di personale qualificato. Le quote non includono Tasse aeroportuali - Escursioni facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

programma di viaggio 1° giorno: Cusco - Puerto Maldonado Volo per Puerto Maldonado e trasferimento al porto. Navigazione in lancia a motore , lungo il Rio Madre de Dios, per raggiungere il Lodge . 2° giorno: Foresta Amazzonica Escursioni collettive con guide botaniche parlante spagnolo e inglese, alla scoperta della flora e fauna della foresta peruviana. 3° giorno: Puerto Maldonado - Cusco Navigazione per Puerto Maldonado e volo di rientro a Cusco. quota individuale di partecipazione 2 partecipanti € 690 Le quote includono Voli di linea indicati - Trasferimenti privati da e per l’aeroporto di Puerto Maldonado - Pernottamenti in Riserva Amazzonica Inkaterra (camera categoria superior) - Trattamento di pensione completa - Escursioni e navigazioni collettive con guide specializzate parlanti spagnolo. Le quote non includono Escursioni facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

Parco Pacaya Samiria - Rio delle Amazzoni occidentale

perù 21


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 22

caratteristiche di viaggio Un viaggio esclusivo per chi desidera conoscere la modernità di Lima e scoprire la storia, la cultura e il folclore delle Ande e degli Inca. Un’esperienza che unisce il piacere della scoperta allo charme degli Hotel di lusso sviluppatisi principalmente a Lima, Cusco, Valle Sacra e Machu Picchu. servizi Servizi personalizzati, trasferimenti con mezzi privati, guide qualificate parlanti italiano. Assistenza Earth H24. I collegamenti ferroviari da Ollantaytambo a Machu Picchu sono previsti con servizio di prima Classe Vistadome, mentre il ritorno da Machu Picchu a Cusco è effettuato a bordo del fascinoso treno Hiram Bingham, per vivere l’esperienza di un’avventura fuori dal tempo.

Io non so fotografare. Quello lo sanno fare le macchine fotografiche. Io so vedere le cose che mi piace poi rivedere in una fotografia.

qC.M.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/luxuryperu

perù 22

Lungo le rive del sacro Rio Urubamba, fino a Machu Picchu Pueblo

PERÙ LUXURY TRAVEL programma di viaggio

Cultura e Charme

1° giorno: Partenza per Lima Voli di linea dall'Italia. Trasferimento in Hotel. 2° giorno: Lima Visita del centro coloniale, dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, della città moderna affacciata sulla costa dell’Oceano Pacifico e del Museo Larco Herrera, per ammirare i tesori delle culture precolombiane. 3° giorno: Lima - Cusco - Valle Sagrado Volo per Cusco e trasferimento in Valle Sagrado (circa 40 km). Tempo per relax e per l’acclimatamento alla quota di 2400/2600 metri. 4° giorno: Escursione in Valle Sagrado Escursione nelle Valle del Rio Urubamba, considerata sacra dagli Inca, per visitare le rovine e il mercato di Pisac (martedì, giovedì e domenica) e il villaggio di Ollantaytambo con la fortezza incaica. Tempo per relax in Hotel. 5° giorno: Escursione nell’altipiano Escursione nell’altipiano per visitare i vivai di Moray, le saline incaiche di Maras e il pueblo di Chincheros con il mercato artigianale (solo la domenica) e la chiesa con affreschi del 1600. Tempo per relax in Hotel. 6° giorno: Valle Sagrado - Machu Picchu - Cusco

Partenza in treno per Machu Picchu Pueblo (1 ora e 45 minuti) e risalita in pulmino alle rovine di Machu Picchu, un gioiello architettonico dichiarato come la settima meraviglia del mondo moderno. In serata partenza a bordo dell’Hiram Bingham per Cusco (3 ore e 30 min.) con cena a bordo. Arrivo alla stazione di Poroy e trasferimento in Hotel. Sono disponibili, su richiesta, hotel con camere pressurizzate per consentire una migliore acclimatazione alla quota di Cusco. 7° giorno: Cusco Vsita della capitale dell’impero Inca con il centro coloniale, la Cattedrale, il tempio del sole e i palazzi costruiti sulle fondamenta dei templi incaici. Escursioni nei dintorni per visitare la fortezza di Sacsayhwaman, e i templi di Tambomachay e Pucapucara. 8° giorno: Cusco Giornata libera nella splendida città andina di Cusco. 9° giorno: Cusco - Lima - Rientro in Italia Mattinata a disposizione. Volo per Lima e proseguimento con il volo di rientro per l’Italia. 10° giorno: Arrivo in Italia


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 23

Belmond è sinonimo di stile ed eleganza e con le più raffinate strutture alberghiere valorizza l’esperienza del viaggio in Perù: il Miraflores Park Hotel a Lima, l’Hotel Monasterio e il Palacio Nazarenas a Cusco, l’Hotel Rio Sagrado di Urubamba e il Macchu Picchu Sanctuary Lodge all’ingresso delle rovine di Macchu Picchu. quote individuali di partecipazione 2 partecipanti € 4.090 (Miraflores Park Hotel in camera suite deluxe ocean view, Monasterio in camera deluxe, Rio Sagrado in camera deluxe) Supplemento Palacio Nazarenas € 160 (in camera deluxe chica junior suite Z collection)

La catena alberghiera che dagli anni 80’ investe in Perù sulla qualità e il lusso delle proprie strutture, oggi presenti nelle principali città: l’Westin Lima Hotel & Convention Center, il Libertador Palacio del Inka a Cusco, il Tambo del Inka Luxury Collection Resort & Spa a Urubamba, oltre ai Libertador di Paracas, Arequipa, Lago Titicaca e a Trujillo.

Sanctuary Lodge - Machu Picchu

Hotel Monasterio - Cusco

Tambo del Inka a Luxury Collection - Valle Sagrado

Libertador Palacio del Inca - Cusco

Inkaterra La Casona - Cusco

Hotel Sol y Luna - Valle Sagrado

B Hotel Barranco - Lima

B Hotel Barranco - Camera Atelier

quote individuali di partecipazione 2 partecipanti € 3.890 (Libertador Westin Lima in camera deluxe, Tambo Del Inka Urubamba e Palacio del Inka Cusco in camera superior)

Boutique Hotel Earth ha scelto le strutture migliori oggi disponibili in Perù, che garantiscono ambientazioni affascinanti, ricercatezza nei particolari e un servizio impeccabile: B Hotel Barranco a Lima, Inkaterra La Casona a Cusco e Hotel Sol y Luna in Valle Sagrado. quote individuali di partecipazione 2 partecipanti € 3.690 (B Hotel Barranco Lima, Sol & Luna Urubamba in casita standard, Casona Inkaterra Cusco in suite patio)

Le carrozze di legno degli anni '20 e l’eleganza dei particolari, uniscono un marcato charme all’esperienza singolare del percorso lungo la Valle Sacra degli Inca. Da Machu Picchu Pueblo a Cusco (Poroy) viene servita una ricca cena gourmet.

Le quote includono Voli di linea intercontinentali - Voli in Perù - Treno da Ollantaytambo a Machu Picchu Pueblo con Vistadome, il ritorno da Machu Picchu Pueblo a Cusco con Hiram Bingham (cena a bordo inclusa) - Trasferimenti con mezzo privato e guida parlante italiano - Pernottamenti negli Hotel indicati - Trattamento di prima colazione a buffet - Visite ed escursioni con ingressi ai Musei e ai siti archeologici - Guide locali qualificate parlanti italiano e assistenza personalizzata durante tutto il tour.

Le quote non includono Tasse aeroportuali - Escursioni e visite facoltative Pasti, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

perù 23


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 24

PerĂš

itinerari in fuoristrada

Dall’Altipiano di Maras (3700 m.) verso la Valle Sacra degli Inca (2600 m)


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 25

PACHAMAMA - TOUR IN FUORISTRADA 4X4

La Cultura e la Natura del Perù caratteristiche di viaggio Un itinerario studiato per visitare in tutta comodità il Perù del Sud con la possibilità di valorizzare alcuni aspetti archeologici, etnici e paesaggistici. L’utilizzo dei mezzi fuoristrada 4x4 garantisce un particolare comfort nei trasporti e consente di visitare luoghi inediti per vivere esperienze al di fuori del turismo convenzionale. Il percorso prevede un graduale acclimatamento alle quote andine e si svolge principalmente su strade asfaltate, con brevi tratti di piste sterrateservizi L’organizzazione prevede un autista/tour leader peruviano parlante italiano, esperto del percorso; Hotel differenziati per categoria 4 e 5 stelle con il trattamento di prima colazione per consentire maggiore libertà nella gestione personale dei pasti e dei menu. E’ garantita l’assistenza delle migliori guide locali parlanti italiano. Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Lima Voli di linea dall'Italia. Trasferimento in Hotel. 2° giorno: Paracas - Ica - Nasca Partenza con mezzi fuoristrada per la Penisola di Paracas (242 km - circa 3 ore e 30 min.) ed escursione nella Riserva Naturale. Lungo la pista nel deserto costiero (Tablazo de Ica) si raggiunge Nasca (130 km - circa 3 ore). 3° giorno: Nasca Escursione nella Riserva Naturale di Punta San Fernando per osservare colonie di leoni marini, pinguini di Humbold e condor. Rientro a Nasca per il sorvolo facoltativo delle linee. 4° giorno: Nasca - Camanà - Arequipa Proseguimento in direzione sud per Camanà (390 km - circa 5 ore e 30 min.) da dove si risale l'altipiano fino ai 2363 metri di Arequipa (170 Km - circa 3 ore e 30 min.). 5° giorno: Arequipa Visita della città coloniale con la Plaza de Armas e il Monastero di Santa Catalina. 6° giorno: Arequipa - Valle del Colca Partenza per Chivay (175 km - circa 5 ore) risalendo il passo di Patapampa (4910 m) e discendendo al Canyon del Rio Colca (3350 m-slm). 7° giorno: Colca - Puno Escursione alla Cruz del Condor per osservare il Canyon e il volo del condor. Proseguimento il Lago Titicaca (290 km - circa 5 ore). Lungo il percorso visita delle torri funerarie di Sillustani, prima di giumgere a Puno (3800 m). 8° giorno: Escursione Lago Titicaca Navigazione sul Lago Titicaca con soste alle isole “uros” e all’Isola di Taquile. Dal porticciolo si risale un sentiero che conduce al pueblo di Taquile (3950 m-slm). Rientro a Puno. 9° giorno: Puno - Cusco Escursione nel Canyon di Tinajani e proseguimento per Cusco (390 km - circa 8 ore). Soste al passo La Raya (4300 m), al tempio preincaico

di Viracocha e alla chiesa di Andahuaylillas (XVII Sec.). 10° giorno: Cusco Visita della capitale dell'Impero Inca, posta 3350 metri di quota. Visita del centro coloniale con le chiese e i palazzi costruiti sulle fondamenta dei templi Incas ed escursione ai siti archeologici di Tambomachay e Quenqo e Sacsayhwaman. 11° giorno: Valle Sacra - Machu Picchu Escursione nella Valle del Rio Urubamba (40 km): visita delle rovine di Pisac e del mercato e del pueblo di Ollantaytambo con la fortezza incaica. Treno per Machu Picchu Pueblo (1 ora e 45 min.). 12° giorno: Machu Picchu - Valle Sacra All’alba si risale in pulmino al colle di Machu Picchu (2350 m) per visitare il sito archeologico più importante del Sud America. Salita facoltativa alla Porta del Sole (circa 1 ora). Rientro in treno a Ollantaytambo. 13° giorno: Valle Sacra Escursione nelle valli limitrofe per scoprire luoghi autentici dove le comunità vivono seguendo le tradizioni e le credenze andine. 14° giorno: Moray - Maras Chincheros - Cusco Si risale l’altipiano per visitare il vivaio di Moray, le saline incaiche di Maras e il pueblo di Chincheros con il mercato artigianale (solo la domenica). Arrivo a Cusco e tempo a disposizione 15° giorno: Cusco - Lima Rientro in Italia Volo per Lima e visita del centro coloniale, dei quartieri moderni e del Museo di Archeologia e Antropologia. Partenza con il volo di rientro in Italia. 16° giorno: Arrivo in Italia

LIMA n

g

ESPERIENZA ANDINA

Paracas l

Puerto l Maldonado Machu Picchu Valle Sacra Urubamba l l l Cusco Ayacucho l Sicuani l Ica Ayaviri l l Nasca

Chivay l

Punta San Fernando Camanà

Juliaca l

Lago Titicaca l Puno Isola di Taquile l Arequipa

l

Tacna l

quote individuali di partecipazione Hotel Classic Private Collection 10/15 partecipanti € 3.380 € 3.790 7/9 partecipanti € 3.520 € 3.680 4/6 partecipanti € 3.710 € 4.080 2/3 partecipanti € 4.590 € 5.050 Suppl. camera singola € 790 € 1.200 supplemento volo partenze Dal 20/06 al 19/07 Dal 20/07 al 16/08 e dal 12/12 al 31/12

€ 180 € 410

partenze di gruppo 6 e 9 Agosto - 19 settembre - 26 Dicembre partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli intercontinentali - Volo da Cusco a Lima - Biglietti per il treno da e per Machu Picchu Pueblo, in classe Vistadome - Tour da Lima a Cusco con mezzi fuoristrada 4x4 e autista parlante italiano - Pernottamenti negli hotel della categoria prescelta - Trattamento di sola prima colazione (inclusa una cena di arrivederci a Cusco) Visite ed escursioni con ingressi ai Musei e ai siti archeologici indicati in programma - Guide locali parlanti italiano, dove disponibili (guide parlanti spagnolo a Ica, Nasca, Viracocha e Andahuaylillas). Le quote non includono Tasse aeroportuali - Sorvolo delle linee di Nasca - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/peru

perù 25


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 26

Panorami magici durante l’attraversamento della Cordillera Vilcabamba - Andahuaylas


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 27

TÚPAC AMARU - TOUR IN FUORISTRADA 4X4

ATTRAVERSO LE ANDE

Nel Perù autentico

caratteristiche di viaggio Un itinerario realizzato con mezzi fuoristrada nel Perù del Sud, attraverso le cordigliere e gli altipiani desertici di alta quota, alla scoperta di paesaggi e genti altrimenti non raggiungibili. Il percorso alterna la visita di città e luoghi conosciuti a situazioni e realtà e ambienti al di fuori del turismo convenzionale. Un’interessante opportunità di conoscere, nella prima parte del viaggio, un Perù autentico e ancorato alle tradizioni e alle credenze andine. servizi L’organizzazione prevede un tour leader peruviano parlante italiano, esperto del percorso, per tutto l’itinerario; gli Hotel sono di differenti categorie mentre a Huancayo, Huancavelica, Ayacucho e Andahuaylas sono i migliori esistenti con il trattamento di prima colazione per consentire maggiore libertà nella gestione personale dei pasti e dei menu. E’ garantita l’assistenza delle migliori guide locali parlanti italiano. Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Lima Voli di linea dall'Italia. Trasferimento in Hotel. 2° giorno: Lima - Tarma Partenza con mezzi fuoristrada per Tarma (240 km - circa 4 ore), visita di San Pedro de Caja e della grotta di El Guayapo. 3° giorno: Tarma - Huancayo Visita del sito incaico di Tarmatambo. Proseguimento per Huancayo (3270 m) e sosta al Convento Santa Rosa di Ocopa (XVIII Sec.). 4° giorno: Huancayo - Huancavelica Visita del mercato (solo la domenica) e partenza per Huancavelica (3670 m). 5° giorno: Huancavelica - Ayacucho Lungo la valle del Rio Mantaro per Ayacucho (245 Km - circa 4 ore). Visita della città (2760 m), tra le più folcloristiche del Perù. Escursione alle rovine di Wuari (450/900 d.C.). 6° giorno: Ayacucho - Andahuaylas Attraverso le Ande e sostando nei villaggi di campesiños intenti nella loro quotidianità, si raggiunge Andahuaylas (260 km - circa 7 ore). 7° giorno: Andahuaylas - Cusco Dalla Laguna Pacucha si discendere nella valle di Abancay e si riprende per Cusco. 8° giorno: Cusco Visita della città (3350 m), capitale dell'Impero Inca, la più affascinante del Sud America. Visita del centro coloniale ai siti di Tambomachay, Quenqo e la fortezza di Sacsayhwaman. 9° giorno: Valle Sacra - Machu Picchu Escursione in pullmino nella valle del Rio Urubamba e visita delle rovine di Pisac, del mercato (martedì, giovedì e domenica) e della fortezza incaica di Ollantaytambo. Trenino per Machu Picchu Pueblo (1 ora e 45 min.). 10° giorno: Machu Picchu - Valle Sacra Visita del Parco Archeologico di Machu Picchu (2350 m) e salita facoltativa alla Porta del Sole

(circa 1 ora). Rientro in treno a Ollantaytambo. 11° giorno: Altipiano - Cusco Escursione nell'altipiano per visitare le saline di Maras, il vivaio di Moray e il villaggio di Chincheros, con il mercato (la domenica). 12° giorno: Cusco - Puno Ripresi i mezzi fuoristrada si prosegue per Puno (390 km - circa 8 ore). Lungo il percorso visita della chiesa di Andahuaylillas e del tempio di Viracocha. Arrivo al Lago Titicaca (3800 m). 13° giorno: Lago Titicaca (Taquile) Navigazione per 'Isola e tempo per scoprire la magia di questo luogo. Rientro a Puno. 14° giorno: Puno - Chivay Visita della necropoli di Sillustani e proseguimento per la Valle del Colca (320 km - 6 ore). 15° giorno: Canyon del Colca - Arequipa Escursione alla Cruz del Condor per osservare il Canyon (3000 m.) e il volo del condor. Proseguimento per Arequipa (175 Km – circa 3 ore). 16° giorno: Arequipa Visita della città coloniale: la Plaza de Armas, la Cattedrale e il Monastero Santa Catalina. 17° giorno: Arequipa - Nasca Si discende fino alla costa del Pacifico e la città archeologica di Nasca (560 km - 9 ore). 18° giorno: Nasca - Ica - Paracas Visita di Los Paradones e degli acquedotti incaici. Sorvolo facoltativo delle linee di Nasca. Partenza per Ica (140 km) e visita del Museo Regionale. Arrivo a Paracas (65 km). 19° giorno: Paracas - Lima Navigazione alle Isole Ballestas ed escursione nella Riserva Nazionale. Partenza per Lima (250 km - circa 3 ore ). Cena di arrivederci. 20° giorno: Lima - Rientro in Italia Visita del centro coloniale e del Museo Archeologico. Volo di rientro in Italia. 21° giorno: Arrivo in Italia

La Oroya LIMA n

g

l

l Tarma l Huancayo l Huancavelica

Ayacucho l

Machu Picchu Valle Sacra Urubamba l l Cusco l

Paracas l

Andahuaylas l Ica l Nasca

l

Abancay

l Sicuani Lago Ayaviri l Titicaca Canyon Juliaca l Isola di del Colca Puno l Taquile Chivay l l Arequipa

Camanà

l

quote individuali di partecipazione Hotel 3 stelle 4/3 stelle 5/4 stelle 10/15 partecipanti € 3.640 € 4.060 € 4.650 7/9 partecipanti € 3.850 € 4.230 € 4.730 4/6 partecipanti € 4.050 € 4.450 € 4.910 2/3 partecipanti € 4.540 € 5.890 € 5.980 Suppl. camera singola € 720 € 1.040 € 1.580 supplemento volo partenze Dal 20/06 al 19/07 Dal 20/07 al 16/08 e dal 12/12 al 31/12

€ 180 € 410

partenze di gruppo 9 Maggio - 11 Agosto - 12 Settembre - 26 Dicembre partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli di linea intercontinentali - Trasferimenti da e per gli aeroporti e le stazioni ferroviarie - Biglietti per il treno da e per Machu Picchu Pueblo, in classe turistica - Navigazioni collettive alle Isole Ballestas e sul Lago Titicaca - Tour con mezzi fuoristrada (in pulmino a Cusco e nella Valle Sacra) - Pernottamenti negli hotel prescelti - Trattamento di sola prima colazione (inclusa la cena di arrivederci in ristorante tipico a Lima) - Visite ed escursioni con ingressi ai musei e alle zone archeologiche - Tour leader/autista peruviano parlante italiano durante tutto il tour - Guide locali parlanti italiano, dove disponibili (Viracocha, Andahuaylillas, Nasca, Ica e Isole Ballestas guide parlanti spagnolo). Le quote non includono Tasse aeroportuali - Sorvolo delle linee di Nasca - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/peru

perù 27


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 28

Luci e colori sulle Isole Uros nella Baia di Puno (3800 m) - Lago Titicaca


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 29

TÚPAC YUPANQUI - TOUR IN FUORISTRADA 4X4

Da Arequipa a Lima attraverso le Ande caratteristiche di viaggio Un itinerario nel sud del Perù, a bordo di mezzi fuoristrada, che alterna la visita di città e luoghi conosciuti a realtà e ambienti sconosciuti, alla scoperta di paesaggi e genti. Un viaggio per gli appassionati di itinerari andini, alla ricerca di qualcosa di speciale. Il percorso da Arequipa, Colca, Puno, Cusco fino Abancay e da Ayacucho a Lima si svolge su strade asfaltate con brevi tratti sterrati, mentre da Abancay ad Andahuaylas il percorso è su strada sterrata. servizi L’organizzazione prevede un accompagnatore tour leader peruviano parlante italiano per tutto il tour. E’ garantita l’assistenza delle migliori guide parlanti italiano, dove disponibili. Assistenza 24 ore su 24 per tutto il viaggio.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Lima Voli di linea dall'Italia. Trasferimento in Hotel. 2° giorno: Lima - Arequipa Visita del centro coloniale di Lima e del Museo di Archeologia e Antropologia. Volo per Arequipa (2363 m) e trasferimento in Hotel. 3° giorno: Arequipa Visita della Plaza de Armas, della cattedrale e del Monasteri di Santa Catalina. 4° giorno: Arequipa - Chivay Partenza con mezzi fuoristrada per la valle del Colca (175 km - 5 ore) risalendo il passo di Patapampa (4910 m). Arrivo a Chivay (3350 m). 5° giorno: Canyon del Colca - Puno Escursione al Canyon per osservare il volo del condor. Partenza per Puno (320 km - circa 6 ore), lungo il percorso visita di Sillustani, 6° giorno: Lago Titicaca (Isola di Taquile) Navigazione sul Lago Titicaca (3800 m) con soste alle isole galleggianti degli “Uros” e all'Isola di Taquile. Dall'attracco si risale un sentiero che conduce al pueblo di Taquile (3950 m). Rientro nel pomeriggio. 7° giorno: Puno - Cusco Escursione nel Canyon di Tinajani e proseguimento per Cusco (390 km - circa 8 ore). Soste al passo La Raya (4300 m), al tempio preincaico di Viracocha e alla chiesa di Andahuaylillas (XVII Sec.). 8° giorno: Cusco Posta a 3350 metri di quota, Cusco è la capitale dell'Impero Inca. Visita della città ed escursione ai siti archeologici di Tambomachay, Quenqo e Sacsayhwaman. 9° giorno: Valle Sacra - Machu Picchu Escursione in pulmino nella valle del Rio Urubamba (40 km), visita delle rovine di Pisac, del mercato (martedì, giovedì e domenica) e della fortezza incaica di Ollantaytambo. Partenza con il trenino per Machu Picchu Pueblo (1 ora e 45 min.).

10° giorno: Machu Picchu - Valle Sacra Di prima mattina si risale in pulmino il colle di Machu Picchu (2350 m) per visitare le rovine della cittadella incaica. Salita facoltativa alla Porta del Sole (circa 1 ora). Rientro in treno a Ollantaytambo. 11° giorno: Moray - Maras Chincheros - Cusco Escursione nell'altipiano per visitare le saline di Maras, il vivaio di Moray e il villaggio di Chincheros, con il mercato artigianale (la domenica). 12° giorno: Cusco - Andahuaylas Il viaggio prosegue attraverso le Ande. Superata Abancay si percorre la strada sterrata che dalla valle del Rio Apurimac risale ad Andahuaylas (335 km - circa 8 ore). 13° giorno: Andahuaylas - Ayacucho Una tappa alla scoperta di luoghi e genti lungo il percorso di sali e scendi con passi in quota fino a 4000 metri. Arrivo ad Ayacucho (252 km - circa 7 ore). 14° giorno: Ayacucho Visita della cittadina con 33 chiese barocche ed escursione alle rovine preincaiche di Wuari (450/900 d.C.). 15° giorno: Ayacucho - Ica Si discende a Ica (390 km - circa 6 ore) nel deserto della costa del Pacifico. Lungo il percorso visita del sito incaico di Tambo Colorado. 16° giorno: Escursione a Nasca Partenza per Nasca (140 km) e visita delle rovine di Paredones e degli acquedotti incaici. Sorvolo facoltativo delle linee. Rientro a Ica. 17° giorno: Ica - Paracas - Lima Rientro in Italia Navigazione alle Isole Ballestas ed escursione nella Riserva Naturale di Paracas. Proseguimento per l’aeroporto di Lima (270 km – circa 4 ore) e partenza con il volo di rientro in Italia. 18° giorno: Arrivo in Italia

LIMA n Ayacucho l

Machu Picchu Valle Sacra Urubamba l l Cusco l

Paracas l

Andahuaylas l Ica l Nasca

l

Abancay

l Sicuani Lago Ayaviri l Titicaca Canyon l Juliaca Isola di del Colca Puno l Taquile Chivay l

g

FUORISTRADA EXPRESS

l Arequipa

quote individuali di partecipazione Hotel 3 stelle 4/3 stelle 5/4 stelle 10/15 partecipanti € 3.220 € 3.840 € 4.360 7/9 partecipanti € 3.390 € 4.010 € 4.520 4/6 partecipanti € 3.790 € 4.250 € 4.980 2/3 partecipanti € 4.500 € 4.980 € 5.730 Suppl. camera singola € 550 € 910 € 1.440 supplemento volo partenze Dal 20/06 al 19/07 Dal 20/07 al 16/08 e dal 12/12 al 31/12

€ 180 € 410

partenze di gruppo 14 Giugno - 5 Agosto - 6 Ottobre - 26 Dicembre partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli di linea intercontinentali - Volo da Lima ad Arequipa - Trasferimenti da e per gli aeroporti e le stazioni ferroviarie - Biglietti per il treno da e per Machu Picchu Pueblo, in classe turistica - Navigazioni collettive alle Isole Ballestas e sul Lago Titicaca - Tour con mezzi fuoristrada (in pulmino a Cusco e nella Valle Sacra) - Pernottamenti negli hotel prescelti - Trattamento di sola prima colazione (inclusa la cena di arrivederci in ristorante tipico) - Visite ed escursioni con ingressi ai musei e alle zone archeologiche - Tour leader/autista peruviano parlante italiano durante tutto il tour da Arequipa a Lima- Guide locali parlanti italiano, dove disponibili (guide parlanti spagnolo a Ica, Nasca, Isole Ballestas, Viracocha e Andahuaylillas). Le quote non includono Tasse aeroportuali - Sorvolo delle linee di Nasca - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/peru

perù 29


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 30

Maschera d’argento con depositi in oro e orecchini d’oro con turchese, pirite e conchiglie, di epoca Moche (dal 100 a.C. all’800 d.C.) - Museo di Chiclayo


08_31_peru_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:14 Pagina 31

DAMA DE CAO - TOUR IN FUORISTRADA 4X4 Lambayeque l Chiclayo l

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Lima Voli di linea dall’Italia. Trasferimento in Hotel. 2° giorno: Lima - Huaraz Partenza con mezzi fuoristrada e visita degli scavi di Caral (3000 a. C.) e della fortezza di Paramonga. Si risale il passo di Conocoha (4100 m-slm) nel panorama della Cordillera Huayhuash. Arrivo a a Huaraz (410 km - circa 8 ore), posta a 3090 metri. 3° e 4° giorno: Escursioni da Huaraz Escursioni a Chavin de Huantar (115 km), al Parco Nazionale Puja Raimondi e al Parco Nazionale Huascaran fino alla Laguna di Llanganuco (4100 m-slm). 5° giorno: Huaraz - Trujillo Si risale il Passo della Cordillera Negra (3800 m-slm) per poi discendere fino al Pacifico e raggiungere Trujillo (347 km - circa 8 ore). Sosta e visita delle rovine di Sechin (1600 a .C.) a Casma. 6° giorno: Trujillo Visita del centro coloniale, della cittadella di Chan Chan e della Huacas della Luna, di epoche Chimù e Moche (dal 300 al 1300 d.C.). 7° giorno: Trujillo - Chiclayo Partenza per Chiclayo (210 km - 3 ore), lungo il percorso visita della Huaca del Brujo, di epoca Chimù, dove è stata ritrovata una mummia di sesso femminile: la Señora de Cao. 8° giorno: Chiclayo Visita della Huaca Rajada dove è stato ritrovato il tesoro del signore di Sipan, del Museo Tumbas Reales e delle piramidi di Tucume. 9° giorno: Chiclayo - Chachapoyas Proseguimento in direzione est per Chachapoyas

(430 km - circa 8 ore), posta a 2230 metri, ai margini della foresta amazzonica. 10° giorno: Chachapoyas - Carajilla Visita della cittadina di Chachapoias ed escursione alle nicchie funerarie di Carajilla, raggiungibili a piedi. 11° giorno: Kuelap - Leimebamba Escursione a Kuelap per visitare la fortezza, di epoca “Chachapoyas” (1000/ 1500 d.C.) a 3200 metri. Si prosegue per il pueblo di Leimebamba dove si visita il piccolo Museo che custodisce le otre 200 mummie “chachapoyas”, scoperte nel 1995. 12° giorno: Leimebamba - Cajamarca Si prosegue per la città di Cajamarca (284 km - circa 9 ore) percorrendo una pista dissestata. 13° giorno: Cajamarca Luogo da cui iniziò la conquista del Perù da parte degli spagnoli decretando di fatto la fine dell'Impero Inca. Visita del centro coloniale, delle rovine di Cumbe Mayo e dell’acquedotto preincaico. 14° giorno: Cajamarca - Trujillo - Lima Partenza per Trujillo (350 km - circa 5 ore), lungo il percorso escursione a Kunturhuasi, di epoca Cupisnique. Vlo per Lima e trasferimento in Hotel. 15° giorno: Lima - Rientro in Italia Visita della Lima coloniale e dei quartieri moderni di Miraflores e San Isidro. Nel pomeriggio visita del Museo di Archeologia e Antropologia. Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia. 16° giorno: Arrivo in Italia

Carajilla Kuelap

l Leimebamba

Kuntur Wuasi l Cajamarca

Trujillo l Cordillera Blanca Huaràz l l Chavìn de Huantar

Barranca l

g

Sechin Casma l

Civiltà preincaiche e Cordillera Blanca caratteristiche di viaggio Un itinerario in fuoristrada 4x4 alla scoperta di siti preincaici di recente scoperta del nord del Perù. Un’esperienza unica da vivere archeologia viva” nel visitare insediamenti con gli scavi ancora aperti e con continui ritrovamenti di tesori preincaici. Una proposta di viaggio appassionante, dai grandi contenuti archeologici e naturalistici, rivolta a chi ha già visitato il Perù del Sud e vuole approfondire la conoscenza della storia del Nord, con le culture Caral, Chavin, Chimù, Moche e Chachapoyas. L’organizzazione prevede trasferimenti con mezzi fuoristrada e un tour leader parlante italiano, esperto dei luoghi visitati. servizi L’organizzazione prevede un tour leader peruviano parlante italiano, esperto del percorso, per tutto l’itinerario; gli Hotel sono il trattamento di prima colazione per consentire maggiore libertà nella gestione personale dei pasti e dei menu. E’ garantita l’assistenza delle migliori guide locali parlanti italiano. Assistenza Earth H24.

Chachapoyas

g

ARCHEOLOGIA VIVA

l

g

Caral l n LIMA

quote individuali di partecipazione 4/3 stelle € 3.250 € 3.290 € 3.620 € 4.480 € 810

10/15 partecipanti 7/9 partecipanti 4/6 partecipanti 2/3 partecipanti Suppl. camera singola supplemento volo partenze Dal 20/06 al 19/07 Dal 20/07 al 16/08 e dal 12/12 al 31/12

€ 180 € 410

partenze di gruppo 9 e 15 Agosto - 26 Dicembre partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli di linea intercontinentali - Volo da Trujillo a Lima - Tour con mezzi fuoristrada da Lima a Trujillo - Pernottamenti in Hotel 4 stelle a Lima e nei migliori esistenti durante il tour (in semplice guesthouse a Leimebamba) - Trattamento di sola prima colazione (inclusa la cena di arrivederci in ristorante tipico a Lima) - Visite ed escursioni con ingressi ai musei e alle zone archeologiche - Tour leader peruviano parlante italiano durante tutto il tour - Guide locali parlanti italiano a Huaraz, Trujillo, Chiclayo e Cajamarca, parlanti spagnolo nelle altre località Le quote non includono Tasse aeroportuali - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato..

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/peru

perù 31


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:17 Pagina 32

Argentina Cile, Bolivia, Colombia, Ecuador e Galapagos

L’avanzamento continuo del Ghiacciao Perito Moreno rompe il suo fronte scaricando iceberg nel Canal de los Tempanos - Patagonia argentina


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:17 Pagina 33

PATAGONIA e TERRA DEL FUOCO

SANTIAGO n

BUENOS AIRES n

l Mar de Plata

CILE

g

g

Esperienza nella Natura

Trelew l

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Buenos Aires Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Buenos Aires Arrivo e incontro con la guida per trasferimento in Hotel (early check-in facoltativo). Nel pomeriggio visita guidata della città: la Plaza de Mayo con La Casa del Gobierno, El Cabildo, la Cattedrale, la Casa Rosada e il quartiere Boca. 3° giorno: Buenos Aires - Trelew Puerto Madryn Volo per Trelew ed escursione alla pinguinera di Punta Tombo (circa 100 km). Proseguimento per Puerto Madryn (circa km 160). 4° giorno: Penisola Valdes Escursione nella Riserva Nazionale abitata da colonie di leoni ed elefanti marini. Navigazione facoltativa nel Golfo Nuevo per osservare branchi di balena franca australe (da giugno a novembre). 5° giorno: Puerto Madryn - Ushuaia Trasferimento a Trelew e volo per Ushuaia. Tempo a disposizione per passeggiate in centro o per visite individuali (suggeriamo la visita del Museo Marittimo). 6° giorno: Ushuaia Escursione nel Parco Nazionale Terra del Fuoco fino al Lago Roca e alla Baia di Lapataia. Nel pomeriggio navigazione nel Canale di Beagle (circa 3 ore). 7° giorno: Ushuaia - El Calafate Volo per El Calafate. Arrivo e trasferimento in Hotel. Tempo a disposizione nella città simbolo della Patagonia argentina. 8° giorno: Ghiacciaio Perito Moreno Escursione nel Parco (45 km) per osservare il ghiacciaio, tra i più conosciuti al mondo. Navi-

gazione nel Canale Brazo Rico per l’avvicinamento al fronte del ghiacciaio. Mini trekking facoltativo sul ghiacciaio. 9° giorno: Navigazione Lago Argentino Navigazione fino al fronte del ghiacciaio Upsala. Sbarco all’Estancia Cristina e tempo a disposizione. 10° giorno: El Calafate - Buenos Aires Mattinata a disposizione. Trasferimento in aeroporto e volo per Buenos Aires. Tempo a disposizione nella bella Baires. Cena facoltativa in ristorante con spettacolo di tango argentino. 11° giorno: Buenos Aires - Rientro in Italia Tempo a disposizione in città. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia. 12° giorno: Arrivo in Italia

Servizi aggiuntivi facoltativi Buenos Aires: - Early check-in: su richiesta - Cena con spettacolo di Tango: USD 80 Puerto Piramide: - Navigazione (2 ore) per avvistare le balene australi, da giugno a novembre: USD 90 El Calafate: - Mini trekking sul ghiacciaio con guide esperte (ramponi da ghiaccio forniti in loco): suppl. USD 110 - Estancia Cristina Discovery: navigazione sul Lago Argentino e sbarco all’Estancia Cristina. Escursione in fuoristrada 4x4 (9,5 km) e camminata di circa 30 minuti per raggiungere il fronte orientale del Ghiaccaio Upsala: suppl. USD 40 (Quote per persona indicative, da riconfermare al momento della prenotazione).

l

Lago Argentino El Calafate l Perito Moreno

Comodoro Rivadavia

g

caratteristiche di viaggio - Partenze garantite per minimo 2 partecipanti Un viaggio completo in Patagonia argentina che prevede tutte le escursioni classiche con partenze a date fisse, garantite anche per minimo 2 partecipanti. servizi -Da 2 a 5 partecipanti i servizi sono collettivi (trasferimenti da e per gli aeroporti, visite ed escursioni con altri partecipanti anche di diversa nazionalità e le guide locali multilingue parlanti anche italiano, ad eccezione delle navigazioni). - Al raggiungimento di 6 partecipanti tutti i servizi diventano privati (eccetto le navigazioni che sono sempre collettive) con guide esclusive parlanti italiano. A Buenos Aires è prevista la guida parlante italiano per il trasferimento dall’aeroporto internazionale all’hotel e durante la visita della città. I pernottamenti sono previsti in hotel di Prima Categoria. Proponiamo alcuni servizi facoltativi a tariffe speciali da prenotare prima della partenza. Assistenza Earth H24.

Penìnsula Valdés Punta Tombo

l

Rio Gallegos

Ushuaia l Terra del Fuoco

quote di partecipazione di gruppo 10 partecipanti 8/9 partecipanti 6/7 partecipanti 4/5 partecipanti 2/3 partecipanti Suppl. camera singola

€ € € € € €

2.850** 2.890** 2.960** 2.880 2.930 690

quote di partecipazione individuali Hotel Superior Prima Cat. 4/5 partecipanti € 2.790 € 3.060 2/3 partecipanti € 2.870 € 3.110 Suppl. camera singola € 500 € 720 Supplemento volo partenze Dal 16/12 al 05/01/2015

Deluxe € 3.570 € 3.650 € 1.280 € 380

Partenze di gruppo 6 e 20 ottobre - 3 e 17 novembre - 1 dicembre - 12 e 26 gennaio 2015 - 9 e 23 febbraio 2015 – 9 marzo 2015 Partenze individuali da ottobre a marzo Partenze speciali 26 e 27 dicembre - programmi e quote su earthviaggi.it Le quote includono Voli intercontinentali - Voli interni in Argentina -Trasferimenti privati da/per gli aeroporti a Buenos Aires (guida parlante italiano solo all’arrivo) - Trasferimenti collettivi da/per porti e aeroporti, nelle altre località - Pernottamenti in camera doppia standard in Hotel di Prima categoria - Trattamento di sola prima colazione - Visita privata di Buenos Aires con guida locale parlante italiano - Escursioni e visite collettive, con guide locali multilingue (parlanti anche italiano) nelle altre località - Navigazioni collettive con guide locali multilingue a bordo - Ingresso ai parchi, ai musei e ai luoghi d'interesse turistico, indicati in programma - **Da un minimo di 6 partecipanti tutti i trasferimenti, le visite e le escursioni sono privati, con guide locali parlanti italiano ad eccezione delle navigazioni che rimangono collettive. Assistenza dei nostri uffici in tutte le località. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Preaccettazione (early check-in) negli alberghi - Escursioni e visite facoltative, non previste in programma Pasti, bevande, mance e tutto quanto non espressamente specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/patagonia

argentina 33


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:17 Pagina 34

Los Cuernos nel Parco Nazionale Torres del Paine - patagonia Cilena


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:17 Pagina 35

g

PATAGONIA

CILE Puerto Montt l

g

ARGENTINA E CILENA Le meraviglie della Natura caratteristiche di viaggio Un viaggio che affascina chi della natura ne vuole scoprirne la grandezza e la maestosità. Un circuito che prevede tutte le escursioni classiche con partenze a date fisse, garantite anche per minimo 2 partecipanti. servizi - Da 2 a 5 partecipanti i servizi sono collettivi (trasferimenti da e per gli aeroporti, visite ed escursioni con altri partecipanti anche di diversa nazionalità e le guide locali multilingue parlanti anche italiano, ad eccezione delle navigazioni). - Al raggiungimento di 6 partecipanti tutti i servizi diventano privati (eccetto le navigazioni e i trasferimenti da El Calafate a Puerto Natales e ritorno, che sono collettivi). A Buenos Aires è prevista la guida parlante italiano per il trasferimento dall’aeroporto internazionale all’hotel e durante la visita della città. I pernottamenti sono previsti in hotel di Prima Categoria. Assistenza Earth H24. Proponiamo alcuni servizi facoltativi a tariffe speciali da prenotare prima della partenza.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Buenos Aires Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Buenos Aires Arrivo e incontro con la guida per trasferimento in Hotel (early check-in facoltativo). Nel pomeriggio visita guidata della città: la Plaza de Mayo con La Casa del Gobierno, El Cabildo, la Cattedrale, la Casa Rosada e il quartiere Boca. 3° giorno: Buenos Aires - Ushuaia Volo per Ushuaia e nel pomeriggio navigazione nel Canale Beagle fino all’Isola dei Pinguini (ca. 6 ore). 4° giorno: Ushuaia - El Calafate Escursione nel Parco Nazionale Terra del Fuoco, con il Lago Roca e la Baia di Lapataia. Volo per El Calafate e tempo a disposizione nella città simbolo della Patagonia argentina. 5° giorno: Ghiacciaio Perito Moreno Escursione nel Parco (45 km) per osservare il ghiacciaio, tra i più conosciuti al mondo. Navigazione nel Canale Brazo Rico per l’avvicinamento al fronte del ghiacciaio. Mini trekking facoltativo sul ghiacciaio. 6° giorno: Navigazione Lago Argentino Navigazione fino al fronte del ghiacciaio Upsala. Sbarco all’Estancia Cristina e tempo a disposizione. 7° giorno: El Calafate - P.to Natales Partenza in bus turistico per il confine cileno e proseguimento per Puerto Natales (circa 360 km), posta sulle rive del Seno Ultima Esperanza. 8° giorno: Parco Torri del Paine Escursione nel Parco per osservare lo splendido scenario delle torri granitiche e del panorama patagonico.

9° giorno: P.to Natales - El Calafate Partenza in bus turistico per il rientro a El Calafate. 10° giorno: El Calafate - Buenos Aires Volo per Buenos Aires e tempo a disposizione nella bella città. Cena facoltativa in ristorante con spettacolo di tango argentino. 11° giorno: Rientro in Italia Tempo a disposizione per visite libere. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia. 12° giorno: Arrivo in Italia

l

Comodoro Rivadavia

Fitz Roy Cerro Torre l El Chalten Lago Argentino El Calafate l Perito Moreno l Rio Gallegos Torri del Paine l

Puerto Natales Punta Arenas Ushuaia l Terra del Fuoco

Programma di viaggio Estensione quote di partecipazione di gruppo 10 partecipanti 8/9 partecipanti 6/7 partecipanti 4/5 partecipanti 2/3 partecipanti Suppl. camera singola

€ € € € € €

2.880** 2.980** 3.070** 2.850 2.930 700

quote di partecipazione individuali Hotel Superior Prima Cat. 4/5 partecipanti € 2.830 € 3.070 2/3 partecipanti € 2.880 € 3.120 Suppl. camera singola € 490 € 725 Supplemento volo partenze Dal 16/12 al 05/01/2015

Deluxe € 3.540 € 3.590 € 1.235 € 380

Partenze di gruppo 6 e 20 ottobre - 3 e 17 novembre - 1 dicembre - 12 e 26 gennaio 2015 - 9 e 23 febbraio 2015 - 9 marzo 2015 Partenze individuali da ottobre a marzo Partenze speciali 26 e 27 dicembre - programmi e quote su earthviaggi.it

Servizi aggiuntivi facoltativi Buenos Aires: - Early check-in: su richiesta - Cena con spettacolo di Tango: USD 80 El Calafate: - Mini trekking sul ghiacciaio con guide esperte (ramponi da ghiaccio forniti in loco): suppl. USD 110 - Estancia Cristina Discovery: navigazione sul Lago Argentino e sbarco all’Estancia Cristina. Escursione in fuoristrada 4x4 (9,5 km) e camminata di circa 30 minuti per raggiungere il fronte orientale del Ghiaccaio Upsala: suppl. USD 40 Puerto Natales: navigazione nel seno Ultima Esperanza e risalita del Rio Serrano in gommone Zodiac per raggiungere il Parco del Paine (circa 1 ora e 30 min). Pernottare in Hosterias o Hotel all’interno del Parco: quotazioni su richiesta (Quote per persona indicative, da riconfermare al momento della prenotazione). Estensione per El Chalten, Bariloche e Cascate di Iguazu: vedi estensioni a pag. 36/37.

Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Voli interni in Argentina - Trasferimenti privati da/per gli aeroporti a Buenos Aires (guida parlante italiano solo all’arrivo) e trasferimenti collettivi da/per porti, aeroporti e terminal dei bus, nelle altre località - Pernottamenti in camera doppia standard negli Hotel della categoria prescelta - Trattamento di sola prima colazione - Visita privata di Buenos Aires con guida locale parlante italiano - Escursioni e visite collettive, con guide locali multilingue (parlanti anche italiano) nelle altre località - Navigazioni collettive con guide locali multilingue a bordo - Ingresso ai parchi, ai musei e ai luoghi d'interesse turistico, indicati in programma - **Da un minimo di 6 partecipanti, tutti i trasferimenti, le visite e le escursioni sono privati, con guide locali parlanti italiano (ad eccezione delle navigazioni e dei trasferimenti da El Calafate a Puerto Natales e ritorno che sono collettivi) - Assistenza dei nostri uffici in tutte le località. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Escursioni e visite facoltative - Pasti, tutte le bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/patagonia

argentina 35


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:17 Pagina 36

ESTENSIONI DA BUENOS AIRES Nord Argentina

Cascate Iguazù

(4 notti)

(1 notte)

San Carlos de Bariloche (2 notti)

programma di viaggio

programma di viaggio

programma di viaggio

1° giorno: Buenos Aires - Salta Partenza con volo di linea per Salta (1200 m-slm.). Visita del Museo MAAM e passeggiata nel centro città. Pernottamento. 2° giorno: Salta - Humahuaca - Tilcara Purmamarca Partenza per la Quebrada de Humahuaca (230 km), una valle colorata dalle rocce stratiformi, dichiarata dall’UNESCO Patrimonio Naturale dell’Umanità. Rientro a Purmamarca, lungo il percorso visita di Tilcara e della “Pukara” degli indios omawaka. Pernottamento in boutique hotel. 3° giorno: Purmamarca - Salinas Grande - San Antonio de los Cobres - Salta Escursione al Cerro dei sette colori e partenza per San Antonio de Los Cobres (160 km) passando da Salinas Grandes, nel panorama dell’immensa distesa di sale (3650 m-slm). Visita del Viadotto de la Polvorilla e rientro a Salta. Pernottamento. 4° giorno: Salta - Molinos - Cafayate Partenza per Cafayate (295 km - parte sterrato), lungo il percorso soste al Parco de los Cardones, al villaggio di Molinos e lungo la Quebrada de las Flechas, un deserto con le rocce appuntite. Pernottamento. 5° giorno: Cafayate - Salta - Buenos Aires Visita della bella Plaza coloniale ed escursione alla Quebrada de las Concha con le roccie colorate. Proseguimento per l’aeroporto di Salta (190 km) e partenza con il volo per Buenos Aires.

Meraviglia naturalistica

Le Ande argentine

1° giorno: Buenos Aires - Puerto Iguazù Trasferimento in aeroporto e volo per Iguazù. Pomeriggio dedicato alla visita guidata delle cascate in territorio brasiliano. Le Cascate di Iguazù, “acqua grande” in lingua indigena “guarani”, sono situate nella provincia di Misiones in Argentina, al confine con il Paraguay ed il Brasile e sono inserite nel Parco Nazionale di Iguazù. Scoperte da Alvar Nuñez Cabeza de Vaca nel 1541, con 275 salti alti dai 50 agli 80 metri, le cascate sono oggi considerate Patrimonio Mondiale Naturale dell’Umanità. Pernottamento. 2° giorno: Puerto Iguazù - Buenos Aires Visita guidata delle cascate in territorio argentino. Trasferimento in aeroporto e volo per Buenos Aires. Arrivo e trasferimento all’aeroporto internazionale per la partenza del volo di rientro in Italia.

1° giorno: Buenos Aires - Bariloche Trasferimento in aeroporto e volo per Bariloche. Arrivo e trasferimento in Hotel. Nel pomeriggio escursione collettiva al "Circuito Chico", nel panorama delle Ande. Pernottamento. 2° giorno: Bariloche Giornata dedicata alla scoperta dei paesaggi naturalistici di Bariloche (nel 2011 il vulcano Puyehue ha ricoperto di ceneri molte aree della regione). Escursione al "Circuito Grande", un itinerario panoramico nei dintorni di Bariloche, nel paesaggio di laghi, montagne, foreste e valli in un ambiente naturale straordinario. Pernottamento. 3° giorno: Bariloche - Buenos Aires Trasferimento in aeroporto e volo per Buenos Aires.

programma di viaggio

programma di viaggio

quote individuali di partecipazione 4 partecipanti € 1.130 3 partecipanti € 1.290 2 partecipanti € 1.560 Suppl. camera singola € 260

Capitale Mondiale del vino

L’Argentina coloniale

1° giorno: Buenos Aires - Mendoza Trasferimento in aeroporto e volo per Mendoza. Pomeriggio libero per visitare la città. Pernottamento. 2° giorno: Mendoza - Wine Experience Visita di alcune cantine con assaggi dei vini e pranzo tipico e degustazione. Pernottamento. 3° giorno: Mendoza - High Mountain Escursione a Puente del Inca, dove si gode la miglior vista sul Monte Aconcagua (6959 m-slm). Pernottamento. 4° giorno: Mendoza - Buenos Aires Trasferimento all’aeroporto e volo per Buenos Aires.

1° giorno: Buenos Aires - Cordoba Trasferimento in aeroporto e volo per Cordoba. Arrivo ed escursione alla Missione Gesuitica Alta Gracia. Pernottamento. 2° giorno: Cordoba Giornata dedicata alla visita delle missioni gesuitiche di Caroya, Jesus Maria e Santa Catalina. Pernottamento. 3° giorno: Cordoba - Buenos Aires Mattinata dedicata alla visita della città. Trasferimento in aeroporto e volo per Buenos Aires.

Le quote includono Voli in Argentina come da programma - Trasferimenti privati con autista/guida parlante spagnolo - Pernottamenti in buone strutture 4/3 stelle - Trattamento di prima colazione - Visite ed escursioni indicate, compresi gli ingressi. Le quote non includono Pasti non indicati, bevande, mance, extra in genere e tutto quanto non sopra specificato.

argentina 36

quote individuali di partecipazione 4 partecipanti € 670 2/3 partecipanti € 745 Suppl. camera singola € 135

quote individuali di partecipazione 2 partecipanti € 700 Suppl. camera singola € 190

Mendoza

Cordoba

(3 notti)

(2 notti)

quote individuali di partecipazione 2 partecipanti € 830 Suppl. camera singola € 220

quote individuali di partecipazione 2 partecipanti € 700 Suppl. camera singola € 145


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:17 Pagina 37

ESTENSIONI DA EL CALAFATE Parco Torri del Paine (4 notti)

Estancia Cristina (1 notte)

El Chalten

programma di viaggio

Esperienza patagonica L’Estancia Cristina è stata fondata nel 1914 da Joseph Percival Masters, un inglese che venne in Patagonia nel 1900. Il Lodge continua a mantenere le caratteristiche del passato. Dispone di 20 camere distribuite in 5 piccoli edifici. E’ possibile aggiungere pernottamenti extra per vivere pienamente questa esperienza

programma di viaggio

Ghiacciaio Balmaceda e risalita del Rio Serrano 1° giorno: El Calafate - Puerto Natales Trasferimento al Terminal e partenza in bus turistico per il confine cileno e per la cittadina di Puerto Natales (circa 360 km), posta sulle rive del Seno Ultima Esperanza. Pernottamento. 2° giorno: Puerto Natales - Parco del Paine Navigazione sul Fiordo Ultima Esperanza fino al ghiacciao Balmaceda (circa 3 ore). Sbarco e salita a piedi alla laguna del ghiacciaio (15 min). Proseguimento a bordo di gommoni a motore zodiac per risalire il Rio Serrano fino al Parco Naz. Torri del Paine. Tempo a disposizione. Pernottamento. 3° giorno: Torri del Paine - P.to Natales Giornata dedicata alla visita del Parco nel panorama straordinario di vette granitiche, laghi e lagune, boschi le lengas e branchi di guanachi. Rientro a P.to Natales in serata. Pernottamento. 4° giorno: P.to Natales - El Calafate Trasferimento in bus turistico a El Calafate passando la dogana a Cancha Carrera. Arrivo e sistemazione in Hotel. Pernottamento. quota individuale di partecipazione 2/4 partecipanti € 1.235 Suppl. camera singola € 485

Parco Torri del Paine (3 notti) programma di viaggio La Patagonia cilena 1° giorno: El Calafate - P.to Natales Trasferimento al Terminal e partenza in bus turistico per il confine cileno e per la cittadina di Puerto Natales (circa 360 km), posta sulle rive del Seno Ultima Esperanza. Pernottamento. 2° giorno: Escursione Parco del Paine Giornata di escursione nel Parco Torres del Paine per osservare lo splendido scenario delle torri granitiche e del panorama patagonico. Rientro a P.to Natales. Pernottamento. 3° giorno: P.to Natales - El Calafate Trasferimento in bus turistico a El Calafate. Arrivo e sistemazione in Hotel. Pernottamento. quote individuali di partecipazione 2/4 partecipanti € 760 Suppl. camera singola € 330

programma di viaggio 1° giorno: El Calafate - Lago Argentino - Estancia Cristina Trasferimento al porto e navigazione collettiva sul lago Argentino tra i “tempanos” che si staccano dal fronte del Ghiacciaio Upsala. Sbarco all’estremità del Brazo Norte e sistemazione all’Estancia Cristina. Pomeriggio a disposizione per escursioni o passeggiate nei dintorni programmate dall’Estancia: - escursioni in 4x4 per ammirare il fronte orientale del ghiacciaio Upsala e il Lago Guillermo; - escursioni a cavallo (un minimo di 2 ore fino a 7 ore) nei dintorni dell’Estancia per ammirare la flora e la fauna locale; - trekking di differenti difficoltà alla Cascata del Rio de Los Perros, alla Laguna della Pesca, al Cerro Carnero. Pensione completa e pernottamento. 2° giorno: Estancia Cristina - El Calafate Tempo a disposizione per svolgere le attività organizzate dall’Estancia sopra indicate. Pranzo in Estancia. Nel tardo pomeriggio rentro in navigazione a El Calafate. quota individuale di partecipazione (supplemento da aggiungere alla quota base dei programmi pubblicati) 2 partecipanti € 250 La quota include Trasferimenti da El Calafate al porto e ritorno Navigazione per l’Estancia Crtistina e ritorno - Pernottamento in Estancia con trattamento di pensione completa - Attività organizzate con guide parlanti spagnolo/inglese.

(3 notti)

Le vette del Fitz Roy e Cerro Torre 1° giorno: El Calafate - El Chalten Trasferimento al Terminal e partenza in bus turistico per El Chalten (200 km - circa 4 ore). Arrivo e tempo a disposizione per passeggiate o, per i più sportivi, possibilità di raggiungere il campo base del Fitz Roy. Pernottamento. 2° giorno: Trekking al campo base del Cerro Torre El Chalten è un villaggio costruito ai piedi delle straordinarie torri granitiche del Fitz Roy e Cerro Torre, meta ambita di alpinisti di tutto il mondo. Giornata dedicata alla facile camminata con guida lungo il sentiero che conduce al campo base del Cerro Torre (pranzo al sacco). Sono da calcolare circa tre ore per andare e tre ore per il ritorno, ad un passo normale (dislivello 250 m). Pernottamento. 3° giorno: El Chalten – El Calafate Mattinata a disposizione per passeggiate nei dintorni di El Chalten o per l’escursione facoltativa al ghiacciaio del Fraile e alla Laguna del Desierto oppure per la navigazione sul Lago Viedma. Rientro in bus turistico a El Calafate. Pernottamento. quota individuale di partecipazione 4/6 partecipanti € 420 2/3 partecipanti € 470 Suppl. camera singola € 230

Le quote includono Voli in Argentina dove previsti - Trasferimenti privati da/per gli aeroporti a Buenos Aires Trasferimenti collettivi nelle altre località - Pernottamenti in Hotel di Prima Categoria (4 stelle) - Trattamento come indicato nei singoli programmi – Visite, escursioni e navigazioni escursioni collettive, con guide locali parlanti spagnolo/inglese (parlanti italiano dove disponibili) - Assistenza di personale locale parlante italiano. Le quote non includono Tasse aeroportuali - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/patagonia

argentina 37


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:17 Pagina 38

Lungo la Ruta 23 da Calafate a Chalten, nel panorama del Fitz Roy e del Cerro Torre Patagonia argentina


DA ESPLORARE La mitica Ruta 40 Sur caratteristiche di viaggio Un itinerario straordinario per chi vuole vivere l’esperienza degli sconfinati orizzonti alla scoperta della Patagonia meno conosciuta, in un susseguirsi di panorami, emozioni e meraviglia. Servizi Una parte del viaggio prevede i pernottamenti in tipiche fattorie (estancias) patagoniche. I trasferimenti sono effettuati in auto o pulmini privati (in funzione del numero di partecipanti) con autisti/guide parlanti spagnolo. Le guide sono multilingue (parlanti italiano a Buenos Aires, Trelew, El Chalten e El Calafate). Assistenza di personale parlante italiano nelle città principali. Tour Self Drive Lo stesso itinerario è realizzabile in formula SelfDrive con mezzi fuoristrada a noleggio: per 2 e 3 partecipanti, Ford Ecosport 4x2; per 4 partecipanti, Ford Ranger 4x4 o Ford Eco Sport 4x4. Il ritiro del mezzo a noleggio è previsto all’arrivo in aeroporto a Trelew con rilascio a El Calafate.Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Buenos Aires Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Buenos Aires Arrivo e incontro con la guida per trasferimento in Hotel (early check-in incluso). Visita guidata della città: la Plaza de Mayo con La Casa del Gobierno, El Cabildo, la Cattedrale, la Casa Rosada e il quartiere Boca. 3° giorno: Buenos Aires - Trelew Puerto Madryn Trasferimento in aeroporto e volo per Trelew. Trasferimento a Puerto Madryn (circa km 60), dell’Oceano Atlantico. 4° giorno: Penisola Valdes Escursione nella Riserva Nazionale per osservare le colonie di leoni ed elefanti marini. Navigazione facoltativa nel Golfo Nuevo per osservare branchi di balena franca australe (da giugno a novembre). 5° giorno: Puerto Madryn - Punta Tombo - Comodoro Rivadavia Escursione alla Riserva di Punta Tombo (circa 165 km) per osservare la colonia di pinguini di magellano tra le più grandi del Sud America. Proseguimento per Comodoro (circa 350 km). 6° giorno: Comodoro Rivadavia Perito Moreno - Los Antiguos Partenza lungo la Ruta 26 e visita del bosco pietrificato di Sarmiento. Proseguimento lungo la Ruta 40 per raggiungere la città di Perito Moreno (circa 390 km). Sistemazione a Los Antiguos, sulle rive del Lago Buenos Aires. 7° giorno: Los Antiguos - Lago Posadas Lungo la Ruta 41 si visitano le pitture del Cerro del Los Indios e la Laguna Seca. Arrivo al Lago Posadas (215 km) nel panorama del Monte San Lorenzo. Sistemazione in Estancia ed escursioni nei dintorni del lago.

8° giorno: Lago Posadas - La Angostura Partenza per Bajo Caracoles (80 km) e deviazione per il Canyon Rio Pinturas (50 Km) dove si visitano le pitture rupestri nella Cuevas de las Manos. Si riprende la Ruta 40 per l'Estancia La Angostura (195 km). 9° giorno: La Angostura - El Chalten Proseguimento per Tres Lagos (153 km) e costeggiando il Lago Viedma si percorre la Ruta 23 per raggiungere El Chalten (94 km), posto all’estremità nord del Parco los Glaciares. 10° giorno: Cerro Torre e Fitz Roy Mini trekking con guida nel panorama delle torri granitiche del Fitz Roy e Cerro Torre, meta ambita di alpinisti di tutto il mondo. Box lunch. 11° giorno: El Chalten - El Calafate Trasferimento in bus turistico per El Calafate (220 km - circa 3 ore e 30 min.) e pomeriggio a disposizione. 12° giorno: Escursione al Ghiacciaio Perito Moreno Escursione al ghiacciaio simbolo della Patagonia argentina. Navigazione di avvicinamento al fronte del ghiacciaio. 13° giorno: Lago Argentino Navigazione sul Lago fino a raggiunger il fronte del ghiacciaio Upsala e sbarco all’Estancia Cristina. Tempo a disposizione per vivere una vera esperienza patagonica. 14° giorno: El Calafate - Buenos Aires Trasferimento in aeroporto e volo per Buenos Aires. Cena facoltativa con spettacolo di tango. 15° giorno: Buenos Aires - Rientro in Italia Tempo a disposizione per visite individuali della bella Baires. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia. 16° giorno: Arrivo in Italia

ARGENTINA

Penisola Valdés

Trelewl Pinguinera di Punta Tombo

Bosco

Lago Buenos Aires Pietrificato Los Antiguos l Lago Posada l La Angostura l

Baia Bustamante

l

Comodoro Rivadavia

g

PATAGONIA

g

32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:18 Pagina 39

El Chalten l Lago Argentino l El Calafate Perito Moreno

l

Ushuaia

Terra del Fuoco

quote di partecipazione Hotel Superior Tour con autista/guida Tour Self Drive 8 partecipanti € 3.360 7 partecipanti € 3.470 6 partecipanti € 3.590 5 partecipanti € 3.790 4 partecipanti € 4.100 € 3.390 3 partecipanti € 4.520 € 3.390 2 partecipanti € 4.520 € 3.790 Suppl. camera singola € 930 € 930 Partenze di gruppo tour accompagnato 18 ottobre - 15 novembre - 6 dicembre - 17 gennaio 2015 Partenze speciali Natale e Capodanno 26 e 27 dicembre - programmi e quote su earthviaggi.it supplemento volo partenze Dal 16/12 al 05/01/2015

€ 380

Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Voli interni in Argentina Trasferimenti privati da/per gli aeroporti a Buenos Aires (con guida parlante italiano solo all’arrivo) - In Patagonia trasferimenti collettivi da/per porti e aeroporti - Visita privata di Buenos Aires con guida parlante italiano - Sistemazione in Hotel di categoria superiore e in estancias, come indicato in programma - Early Check-in in Hotel a Buenos Aires il giorno di arrivo - Trattamento di prima colazione (incluso un pranzo box-lunch) - Escursioni collettive con guide multilingue a Trelew, El Chalten, El Calafate e a Ushuaia - Navigazioni collettive con guide multilingue a bordo -Assistenza di personale parlante italiano. Tour con autista/guida: autista/guida parlante spagnolo da Puerto Madryn a El Chalten - Trasferimento in bus collettivo da El Chalten a El Calafate - Ingresso ai parchi, ai musei e ai luoghi d'interesse turistico, indicati in programma. Tour Fly&Drive: noleggio della vettura da Trelew a El Calafate (9 giorni). 2/3 partecipanti: Ford Eco Sport comprese assicurazioni base (con franchigia) e 2800 km. 4 partecipanti: Ford Ranger 4x4 compresa assicurazione base (con franchigia) e 2800 km. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Escursioni facoltative - Pasti non previsti, bevande, mance e tutto quanto non specificato. Per Self&Drive: rilascio a El Calafate della vettura fuoristrada prescelta (USD 1300 totali) - Assicurazioni extra per il noleggio Ingressi ai parchi, ai musei e luoghi di interesse turistico (da regolare in loco) - Pasti, bevande, mance e tutto quanto non specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/patagonia

argentina 39


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:18 Pagina 40

Sbarco sull’Isola Magdalena, Terra del Fuoco - Punta Arenas, Cile


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:18 Pagina 41

caratteristiche di viaggio “Un itinerario in Patagonia argentina e cilena completato dall’esclusiva crociera lungo il Canale di Beagle, fino a Capo Horn, attraverso la Cordillera Darvin e il Canale di Magellano. A bordo delle motonavi Cruceros Australis: Via Australis (capacità di 136 passeggeri) e Stella Australis (capacità 210 passeggeri)”. servizi A Buenos Aires è prevista l’assistenza di una guida parlante italiano per il trasferimento privato in hotel e la spiegazione di tutti i dettagli del viaggio. Nelle altre località i trasferimenti sono in pullman turistici e le escursioni sono collettive, con guide multilingue (parlanti anche italiano a Ushuaia e El Calafate). Gli hotel sono proposti a scelta tra 3 differenti categorie alberghiere. Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Buenos Aires Volo di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Buenos Aires Arrivo e trasferimento in Hotel (Early check-in incluso). Nel pomeriggio visita guidata della città e del quartiere Boca. 3° giorno: Buenos Aires - Ushuaia Cruceros Australis Trasferimento in aeroporto e volo per Ushuaia. Escursione nel Parco Nazionale Terra del Fuoco. Nel pomeriggio trasferimento al porto e imbarco sulla M/N prescelta (la descrizione dei possibili itinerari di navigazione consultabile a pag. 43). 4° giorno: Capo de Hornos - Canale Murray - Bahia Wulaia 5° giorno: Fiordo de Agostini Cordillera Daewin - Ghiacciaio Águila 6° giorno: P.ta Arenas - P.to Natales Termine della Crociera a Punta Arenas. Partenza con bus turistico per Puerto Natales (km 245), attraverso la pampa patagonica cilena. Cruceros Australis “La Crociera Cruceros Australis può essere effettuata a bordo della M/V Stella Australis per la durata di 3 Notti/4 Giorni o a bordo della M/V Via Australis per la durata di 4 Notti/5 Giorni (vedi programmi e quotazioni alla pagina seguente)”

7° giorno: Parco Torri del Paine Escursione nel Parco Torri del Paine con montagne di granito di oltre 2000 metri e caratterizzato da laghi e torrenti, cascate, ghiacciai, foreste e pampa abitata dai guanachi. 8° giorno: P.to Natales - El Calafate Trasferimento in bus turistico al confine argentino di Cancha Carrera e proseguimento per El Calafate (km 280). 9° giorno: Ghiacciaio Perito Moreno Escursione al ghiacciaio Perito Moreno (45 km). Navigazione nel Canal los Tempanos per avvicinarsi al fronte del ghiacciaio. 10° giorno: El Calafate - Buenos Aires Trasferimento in aeroporto e volo per Buenos Aires. Arrivo e trasferimento in Hotel. 11° giorno: Rientro in Italia Tempo a disposizione per visite individuali. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia. 12° giorno: Arrivo in Italia

g

ARGENTINA

da Bu enos Aires

Tour con Crociera nella Terra del Fuoco e sbarco a Capo Horn

Lago Argentino El Calafate l Perito Moreno

g

PATAGONIA PANORAMA

s ire sA o n ue rB pe

CILE

Torri del Paine Puerto Natales l Punta Arenas l l Isla Magdalena Glacier Gunther Plüschow l

l

Ushuaia

Terra del Fuoco

Cabo de Hornos

l

Tour Crociera Mare Australis

quote individuali di partecipazione tour Hotel Turistica Sup. Prima categoria 4 partecipanti € 2.330 € 2.500 2/3 partecipanti € 2.420 € 2.590 Suppl. camera singola € 350 € 490 supplemento volo partenze Dal 16/12 al 05/01/2015

Deluxe € 2.830 € 2.910 € 900

€ 380

partenze individuali da fine settembre ad aprile partenze speciali www.earthviaggi.it/australis Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Voli interni in Argentina, come da programma - Trasferimenti privati da e per gli aeroporti a Buenos Aires (guida parlante italiano solo all’arrivo) - Trasferimenti in bus turistici collettivi da/per porti, aeroporti e durante il tour come indicato nel programma - Pernottamenti in camera doppia standard negli Hotel della categoria prescelta - Early Check-in in Hotel a Buenos Aires il giorno di arrivo - Trattamento di sola prima colazione - Visita privata di Buenos Aires con guida parlante italiano - Escursioni e visite collettive, con guide locali multilingue (parlanti anche italiano a Ushuaia e El Calafate) - Ingresso ai parchi, ai musei e ai luoghi d'interesse turistico. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Pacchetto Crociera (vedi quotazioni Crociera Australis pagina seguente) - Escursioni e visite facoltative - Pasti, bevande, mance e tutto quanto non espressamente specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/all/cruceros-australis

argentina 41


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:18 Pagina 42

Sbarco nel Parco Nazionale Alberto De Agostini per l’avvicinamento del Ghiacciaio Pia - Terra del Fuoco


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:18 Pagina 43

CROCIERE TERRA del FUOCO e CAPO HORN Con Cruceros Australis Programmi e quote 2014/2015 M/N VIA AUSTRALIS M/N STELLA AUSTRALIS Le due motonavi di Cruceros Australis dispongono di quattro categorie di cabine, tutte con letti bassi, finestra panoramica, servizi privati, cassetta di sicurezza e riscaldamento regolabile individualmente.

servizi Trattamento a bordo di pensione completa con servizio “open bar” in orari prestabiliti, escursioni giornaliere a terra con gommoni zodiac e conferenze scientifiche a bordo con attività di approfondimento dell’ambiente antartico. Sono da regolare a bordo le mance di servizio.

Crociera da Ushuaia a Punta Arenas con Stella Australis

Crociera da Ushuaia a Punta Arenas con Via Australis

Crociera da Punta Arenas a Ushuaia

4 giorni/3 notti - Partenza di mercoledi

5 giorni/4 notti - Partenza di lunedi

1° giorno: Ushuaia - Cruceros Australis Imbarco sulla M/N Stella Australis. In serata partenza della Crociera Australis navigando lungo il Canale di Beagle. 2° giorno: Capo de Hornos - Bahia Wulaia Navigazione lungo il Canale Murray e sbarco al Parco di Capo de Hornos (subordinato alle condizioni meteo/mare). Nel pomeriggio sbarco a Bahia Wulaia e passeggiata per osservare i castori. 3° giorno: Fiordo De Agostini e Ghiacciaio Águila Si naviga nei Canali Brecknock, Ocación, Cockburn e Magdalena, fino a raggiungere il Fiordo De Agostini, nel panorama della Cordillera Darwin. Sbarco nei pressi del Ghiacciaio Águila. 4° giorno: Isola Magdalena - P.ta Arenas Sosta all'isola Magdalena per osservare una colonia con oltre 120.000 pinguini di Magellano. Passeggiata a piedi fino al faro San Isidro e proseguimento per Punta Arenas, in Cile.

1° giorno: Ushuaia - Cruceros Australis Imbarco sulla M/N Via Australis. In serata partenza in navigazione lungo il Canale di Beagle. 2° giorno: Capo de Hornos - Bahia Wulaia Navigazione lungo il Canale Murray e sbarco al Parco di Capo de Hornos. Nel pomeriggio sbarco a Bahia Wulaia. 3° giorno: Ghiacciaio Pia - Ghiacciaio Garibaldi Navigazione fino al Fiordo Pia e sbarco nei pressi del ghiacciaio omonimo che si estende fino al mare. Proseguimento della navigazione per il Fiordo Garibaldi e sbarco per passeggiare nei dintorni. 4° giorno: Ghiacciai Piloto e Nena - Fiordo De Agostini e Ghiacciaio Águila Lungo i Canali di Brecknock, Ocasión e Cockburn si fa rotta verso il Fiordo Chico. Escursione a bordo di gommoni zodiac fino al Fiordo Alakalufe con i ghiacciai Piloto e Nena. Passaggio nel Fiordo De Agostini, lungo la Cordigliera Darwin, per il ghiacciaio Águila. Sbarco con i gommoni per una camminata in prossimità del ghiacciaio. 5° giorno: Isola Magdalena - P.ta Arenas Sosta all'isola Magdalena per osservare una colonia con oltre 120.000 pinguini di Magellano. Passeggiata a piedi fino al faro San Isidro e proseguimento per Punta Arenas, in Cile.

5 giorni/4 notti Partenza di sabato con Stella Australis Partenza di lunedi con Via Australis

quote individuali di partecipazione Cabina Promo Bassa Alta Cat. B - Ponte Patagonia $ 1.189 $ 1.486 $ 1.895 Cat. A - Ponte Magellano $ 1.595 $ 1.988 $ 2.440 Cat. AA - Ponte Terra del Fuoco $ 1.674 $ 2.084 $ 2.554 Cat. AAA - Ponte Cabo de Hornos $ 1.753 $ 2.181 $ 2.679 Cat. AA Superior - Ponte Terra del Fuoco $ 2.108 $ 2.627 $ 3.183 Cat. AAA Superior - Ponte Cabo de Hornos $ 2.207 $ 2.749 $ 3.338 Promozionale: 24 settembre 2014 - 1 aprile 2015 Bassa stagione: ottobre 2014 - 18 e 25 marzo 2015 Alta stagione: dal 5 novembre 2014 all’11 marzo 2015

quote individuali di partecipazione Cabina Promo Bassa Alta Cat. B - Ponte Patagonia $ 1.440 $ 1.800 $ 2.298 Cat. A - Ponte Magellano $ 1.932 $ 2.410 $ 2.957 Cat. AA - Ponte Terra del Fuoco $ 2.028 $ 2.526 $ 3.097 Cat. AAA - Ponte Cabo de Hornos $ 2.124 $ 2.644 $ 3.246 Promozionale: 6 aprile 2015 Bassa stagione: 6 e 20 ottobre 2014 - 23 marzo 2015 Alta stagione: dal 3 novembre 2014 al 9 marzo 2015

1° giorno: Punta Arenas - Cruceros Australis Imbarco sulla M/N prescelta. In serata partenza in navigazione attraverso lo Stretto di Magellano. 2° giorno: Baia Ainsworth - Isolotto Tuckers Dal Fiordo Almirantazgo si approda nella Baia Ainsworth nel panorama del ghiacciaio Marinelli e della Cordigliera Darwin. Sbarco per osservare colonia di elefanti marini, cormorani e pinguini di magellano all’Isola Tuckers. 3° giorno: Ghiacciaio Pia - Via dei Ghiacciai Sbarco al Fiordo Pia e navigazione nel panorama “dell’Avenida de los Glaciares". 4° giorno: Capo Horn - Baia Wulaia Facendo rotta dal Canale di Murray si raggiunge la Baia di Wulaia. Sbarco nella terra degli indigeni Yamanas. Si prosegue per Baia di Nassau e sbarco al Parco Nazionale di Capo Horn, il “finis terrae”. 5° giorno: Sbarco a Ushuaia Sbarco in mattinata a Ushuaia, in Argentina. quote individuali di partecipazione Cabina Promo Bassa Alta Cat. B - Ponte Patagonia $ 1.440 $ 1.800 $ 2.298 Cat. A - Ponte Magellano $ 1.932 $ 2.410 $ 2.957 Cat. AA - Ponte Terra del Fuoco $ 2.028 $ 2.526 $ 3.097 Cat. AAA - Ponte Cabo de Hornos $ 2.124 $ 2.644 $ 3.246 Cat. AA Superior - Ponte Terra del Fuoco* $ 2.555 $ 3.183 $ 3.867 Cat. AAA Superior - Ponte Cabo de Hornos* $ 2.675 $ 3.331 $ 4.054 *Le cabine AA Superior e AAA Superior sono disponibili solo su Stella Australis. Promozionale: 20, 27 e 29 settembre 2014 Bassa stagione: ottobre 2014 - 16, 21, 28 e 30 marzo 2015 Alta stagione: dal 1 novembre 2014 al 14 marzo 2015 Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/all/cruceros-australis

argentina 43


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:18 Pagina 44

Vista della Torre centrale e della Torre nord nel Parco Nazionale Torres del Paine - Patagonia cilena


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:18 Pagina 45

Puerto Montt l

Trelew l

l

Penisola Valdes Puerto Madryn

g

caratteristiche di viaggio Un viaggio in libertà per vivere il fascino dei grandi spazi e le meraviglia dei ghiacciai e delle vette granitiche della Patagonia argentina e cilena. servizi Trasferimenti con mezzi a noleggio differenziati in base al numero di partecipanti: berline per 2/3 partecipanti e mezzi fuoristrada per 4 partecipanti. I pernottamenti sono previsti all’Estancia Bahia Bustamante e all’Estancia Helsingfors, situata nel Parco Nazionale Los Glaciares, con trattamento di pensione completa e giornate a disposizione per svolgere le attività dell’estancia. In Cile sono previsti 2 pernottamenti all’interno del Parco Torri del Paine. Nelle altre località sono previsti Hotel di Prima Categoria. Assistenza Earth H24.

l Mar de Plata

CILE

g

Il valore di una straordinaria esperienza nella Natura

BUENOS AIRES n

g

PATAGONIA SELF DRIVE

SANTIAGO n

l

Baja Bustamante

Fitz Roy e Cerro Torre l El Chalten Estancia Helsingfors l El Calafate l Perito Moreno Lago Argentino Torri del Paine l

Puerto Natales Punta Arenas Terra del Fuoco

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Buenos Aires Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Buenos Aires Arrivo e e trasferimento privato in Hotel (early check-in incluso). Nel pomeriggio visita guidata della città: la Plaza de Mayo con La Casa del Gobierno, El Cabildo, la Cattedrale, la Casa Rosada e il quartiere Boca. 3° giorno: Buenos Aires - Trelew Bahia Bustamante Trasferimento all’aeroporto e volo per Trelew. Arrivo e ritiro dell’auto a noleggio prescelta. Partenza per la Bahia Bustamante (250 km) percorrendo la Ruta Atlantica 3. 4° giorno: Bahia Bustamante Giornata libera per scoprire questo paradiso naturalistico marino abitato da molteplici specie di uccelli e mammiferi. 5° giorno: Bahia Bustamante - Puerto Madryn Partenza per Puerto Madryn (320 km) lungo la costa dell’Oceano Atlantico: consigliamo la sosta alla Riserva Faunistica di Punta Tombo, per osservare la colonia di pinguini di Magellano. 6° giorno: Penisola Valdes Giornata libera per visitare la Riserva abitata da colonie di leoni ed elefanti marini (da maggio a novembre è possibile navigare il Golfo Nuevo per osservare le balene). 7° giorno: Puerto Madryn - Trelew El Calafate Rilascio della vettura all’aeroporto di Trelew (ca. 60 km) e volo per El Calafate. Arrivo e ritiro dell’auto a noleggio prescelta. 8° giorno: El Calafate - Estancia Helsingfors Partenza per l’Estancia Helsingfors (180 km) sulle sponde del Lago Viedma, nel Parco Nazionale Los Glaciares, per vivere un’esperienza patagonica unica.

9° giorno: Estancia Helsingfors El Chalten Proseguimento per El Chalten (ca. 180 km) nel panorama del massiccio granitico del Fitz Roy e Cerro Torre. 10° giorno: El Chalten Giornata libera. Suggeriamo il mini trekking al campo base del Cerro Torre e una visita alla Laguna del Desierto. 11° giorno: El Chalten - El Calafate Rientro a El Calafate (220 km) ed escursione libera al Parco Perito Moreno per osservare il ghiacciaio, tra i più conosciuti al mondo. 12° giorno: El Calafate - Torri del Paine Partenza per il Parco Torri del Paine (380 Km) passando dall'Argentina al Cile attraverso la pampa patagonica. 13° giorno: Parco Torri del Paine Giornata libera per visitare con il proprio mezzo i diversi ambienti naturali del Parco Nazionale: dalla Laguna Amarga al Lago Toro con soste al Salto Grande e al Salto Chico, fino al Lago Grey. 14° giorno: Torri del Paine - El Calafate Rientro a El Calafate e rilascio della vettura noleggiata. 15° giorno: Lago Argentino Navigazione sul Lago fino al fronte occidentale del ghiacciaio Upsala. Sbarco all’Estancia Cristina e tempo a disposizione per passeggiare in questo suggestivo ambiente naturale. 16° giorno: El Calafate - Buenos Aires Trasferimento in aeroporto e volo per Buenos Aires. Trasferimento in Hotel. 17° giorno: Buenos Aires Rientro in Italia Tempo a disposizione per visite individuali. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto e volo di rientro in Italia. 18° giorno: Arrivo in Italia

quote individuali di partecipazione Hotel Prima Categoria Berlina 4 partecipanti 3 partecipanti € 4.600 2 partecipanti € 4.980 Suppl. camera singola € 1.645

Fuoristrada € 5.060 € 5.530 € 6.370 € 1.645

supplemento volo partenze Dal 16/12 al 05/01/2015

€ 380

riduzione per hotel di cat. turistica (a Buenos Aires, Puerto Madrin, Calafate, Chalten, Parco del Paine)

€ 250

partenze individuali Dal novembre a marzo 2015 Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Voli interni in Argentina - Trasferimenti privati da/per gli aeroporti a Buenos Aires (guida parlante italiano solo all’arrivo) - Pernottamenti in camera doppia in Estancias e in Hotel di prima categoria (early check-in in hotel a Buenos Aires il giorno di arrivo) - Trattamento di pensione completa in Estancia e di prima colazione in Hotel - Visita privata di Buenos Aires con guida locale parlante italiano - Navigazione collettiva sul Lago Argentino con guida locale multilingue a bordo. Noleggio auto come segue: * Trelew per 4 giorni: tipo Fiat Siena (berlina) consigliata per 2/3 partecipanti o tipo Ford Ranger (fuoristrada) consigliata per 4 partecipanti. Noleggio garantito con carta di credito e comprensivo di: tasse, 2000 km e assicurazioni base per danni (con franchigia). * El Calafate per 7 giorni: tipo Chevrolet Aveo (berlina) consigliata per 2/3 partecipanti o tipo Toyota Hilux (fuoristrada) consigliata per 4 partecipanti. Noleggio garantito con carta di credito e comprensivo di: tasse, chilometraggio illimitato e assicurazioni base per danni (con franchigia) - Permesso di circolazione in Cile - Assistenza 24 ore su 24 dei nostri uffici in tutte le località. Le quote non includono Tasse aeroportuali - Assicurazioni extra per il noleggio - Escursioni e visite con relativi ingressi, da svolgersi in forma libera - Pasti, bevande, mance, extra in genere e tutto quanto non sopra specificato Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/patagonia

argentina 45


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:18 Pagina 46

Riserva Naturale Quebrada de las Conchas nella Valle Calchaquies - Provincia di Salta


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:18 Pagina 47

ARGENTINA del NORD

l

Purmamarca l

Tour in Self Drive

Cachil Molinos l

l

Tilcara

l

Salta

Cafayatel

g

g

g

El Peñon l

l

Tolombòn

g

Piedra Pomez

s ire sA no ue rB pe

Oasis de Antofalla

g

e da

caratteristiche di viaggio Un viaggio alla scoperta dell’altipiano andino e di luoghi sconosciuti. Sono previsti servizi turistici di ottimo livello. servizi L’organizzazione prevede l’assistenza al noleggio del Pick up 4x4 (sarà richiesta una garanzia con carta di credito pari alla copertura della franchigia). L’itinerario proposto richiede buone capacità di guida su terreni sterrati. Durante le due giornate di escursione a El Penon una guida locale viaggerà a bordo del mezzo noleggiato. In alternativa, prima della partenza, è possibile richiedere due giornate di escursione organizzate con mezzo fuoristrada e autista locali (supplemento su richiesta). Assistenza Earth H24.

Iruya

Humahuaca l

Villa Union

l

Talampaya Ischigualastro

l

La Roja

per Bu eno sA ire s

g

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Buenos Aires Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Buenos Aires Arrivo e incontro con la guida per trasferimento in Hotel (early check-in incluso). Nel pomeriggio visita guidata della città: la Plaza de Mayo con La Casa del Gobierno, El Cabildo, la Cattedrale, la Casa Rosada e il quartiere Boca. 3° giorno: Buenos Aires - Salta Trasferimento in aeroporto e volo per Salta. Visita del Museo MAAM e passeggiata nel centro città. 4° giorno: Salta - Purmamarca Tilcara Consegna del pick-up 4x4 a noleggio e partenza per la Quebrada de Humahuaca. Sosta al pueblo di Purmamarca e proseguimento per Tilcara (180 km). 5° giorno: Escursione a Humahuaca e Iruya Partenza per Humahuaca e per la Valle di Iruya. Rientro a Purmamarca (160 km asfalto e 140 km sterrato). 6° giorno: Salinas Grandes - San Antonio - Salta Partenza per Salinas Grandes e per San Antonio de los Cobres con sosta al viadotto La Polvorilla. Rientro a Salta nel panorama della Quebrada del Toro (150 km asfalto e 120 km sterrato). 7° giorno: Salta - Cachi - Molinos Partenza per Molinos (120 km asfalto - 120 km sterrato), posto a 3480 metri di quota, attraverso il Parco de los Cordones. 8° giorno: Molinos - Cafayate Partenza per Cafayate (45 km asfalto - 140 km sterrato) attraverso la Quebrada de las Flechas.

Visita libera delle cantine nella “capitale del vino”. 9° giorno: Cafayate - El Peñón Proseguimento lungo la Ruta 40 per l’Oasi di El Penon (260 km asfalto e 50 km sterrato) nella Sierra Pampeana. 10° giorno: El Peñón Giornata a disposizione per effettuare escursioni con guide locali: deserto di Campo Piedra Pómez e la Laguna Grande con la colonia di fenicotteri andini (da ottobre ad aprile, estate australe). 11° giorno: El Peñón Giornata a disposizione per l’escursione con guide locali all’Oasi de Antofalla nel mezzo del deserto di alta quota. 12° giorno: El Peñón - Cafayate Trasferimento a Cafayate e sosta alle rovine preincaiche di Quilmes. 13° giorno: Cafayate - Salta - Buenos Aires Partenza per l’aeroporto di Salta (180 km asfalto) lungo la Quebrada de las Conchas. Consegna della vettura a noleggio e partenza con il volo per Buenos Aires. 14° giorno: Buenos Aires - Rientro in Italia Mattinata a disposizione per visite individuali. Trasferimento all'aeroporto e volo di rientro in Italia. 15° giorno: Arrivo in Italia

estensione di viaggio Estensione ai Parchi Nazionali di Ischigualastro e Talampaya, l’unico luogo al mondo dove si osserva la sequenza completa del periodo Triassico (230 milioni di anni fa). Programma e quotazioni su richiesta.

Programma di viaggio Estensione

quote individuali di partecipazione 4 partecipanti 3 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola

€ 3.020 € 3.280 € 3.490 € 810

supplemento volo partenze Dal 20/06 al 17/07 e dal 19/08 al 31/08 Dal 18/07 al 12/08 e dal 01/12 al 05/01/2015

€ 160 € 280

partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Voli interni in Argentina, come da programma - Trasferimenti privati a Buenos Aires (con giuda parlante italiano solo all’arrivo) - Pernottamenti in Hotel 4 stelle a Buenos Aires, in buone strutture 3 stelle durante il circuito, tra i migliori disponibili - Early Check-in in Hotel a Buenos Aires il giorno di arrivo - Trattamento di prima colazione - Visita privata di Buenos Aires con guida parlante italiano - Noleggio di un Pick up 4x4 doppia cabina, per 10 giorni, garantito con carta di credito e comprensivo di: 4000 km liberi, assicurazione per passeggeri trasportati e non trasportati, furto e incendio, danni con franchigia Incontro con le guide locali a Salta per una spiegazione dettagliata dell’itinerario. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Assicurazioni extra per il noleggio Escursioni e visite con relativi ingressi, da svolgersi in forma libera Pasti, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/argentina

argentina 47


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:18 Pagina 48

Cile

Il mistero dei “moai” rende l’Isola di Pasqua uno dei luoghi tra i più mistici sulla terra - Cile


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:18 Pagina 49

CILE PANORAMA

g

CILE

ARGENTINA

g

Lago Todos Los Santos Puerto Montt l Castro l Isola di Chiloè

URUGUAI BUENOS AIRES n n MONTEVIDEO

n SANTIAGO

g

Isola di Pasqua

g

caratteristiche di viaggio Un viaggio alla scoperta di un Paese dalle mille realtà naturalistiche. Una lingua di terra lunga 4200 chilometri racchiusa tra l’Oceano Pacifico e la Cordigliera delle Ande: dalla Terra del Fuoco e la Patagonia alla regione dei grandi laghi fino agli altipiani desertici del Nord, con vulcani, lagune e laghi salati. servizi A partire da minimo 4 partecipanti tutti i trasferimenti, le visite e le escursioni sono private con guide locali parlanti italiano, ad eccezione delle navigazioni che sono collettive. Per 2/3 partecipanti tutti i servizi sono collettivi con guide parlanti spagnolo/inglese. Nelle partenze promozionali indicate tutti i servizi sono privati, ad eccezione delle navigazioni che sono collettive, anche da minimo 2/3 partecipanti, con i pernottamenti in hotel di Prima Categoria e le guide locali parlanti italiano. Assistenza Earth H24.

l San Pedro de Atacama Deserto di Atacama n ASUNCION Lagune Miscanti e Minique

g

Dal Tropico alla Terra del Fuoco

Calama l

Torri del Paine Puerto Natales l l

Punta Arenas

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Santiago del Cile Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Santiago del Cile Arrivo e trasferimento in Hotel. Nel pomeriggio visita privata della città: la Cattedrale, il Palazzo del Governo “la Moneda”, la zona pedonale di Ahumada e il centro storico. 3° giorno: Escursione Isla Negra, Vina del Mar e Valparaiso Visita della casa-museo del poeta Pablo Neruda e di Valparaiso (XVI sec.) con il porto, la Plaza Sotomayor e delle colline con le case colorate. Passaggio a Viña del Mar e rientro a Santiago. 4° giorno: Santiago del Cile - Punta Arenas - Puerto Natales Volo per Punta Arenas e trasferimento a Puerto Natales (210 km - circa 3 ore), attraverso la pampa patagonica. 5° giorno: Puerto Natales - Parco Nazionale Torri del Paine Escursione nel Parco che dal 1978 è parte del sistema Biosphere Reserve delle Nazioni Unite e caratterizzato da laghi, fiumi, cascate e ghiacciai, fitte foreste e fauna e flora ricchissime. 6° giorno: Parco Nazionale Torri del Paine - Puerto Natales Mattinata a disposizione per attività individuali nel Parco e rientro a Puerto Natales. 7° giorno: Puerto Natales - Puerto Montt - Puerto Varas Trasferimento a Punta Arenas e volo per Puerto Montt. Trasferimento a Puerto Varas, sulle rive del lago Llanquihue. 8° giorno: Escursione al Parco Nazionale Vicente Perez Rosales Visita dei villaggi di Llanquihe e Frutillar e passeggiata al “salto de Petrohue”. Proseguimento per il Lago Todos Santos (tempo a disposizione per navigazione facoltativa) nel panorama del Vulcano Osorno.

9° giorno: Escursione Isola di Chiloè Visita delle cittadine tipiche con le chiese (XVI e XVII sec.) dichiarate Patrimonio dell’Umanità e della città di Castro con le case su palafitte. 10° giorno: Puerto Varas - Calama San Pedro de Atacama Volo per Calama e trasferimento a San Pedro de Atacama (circa 100 km - 2 ore), un'oasi posta ai margini del Salar de Atacama (2440 m), ai piedi del Vulcano Licancabur (5916 m). 11° giorno: Salar de Atacama - Lagune Miscanti e Minique Escursione al lago salato con i fenicotteri andini e alle Lagune Miscanti e Minique (4500 m-slm) incastonate tra i vulcani, con sosta nei villaggio di Socaire e Toconao. 12° giorno: Escursione al Parco Geyser del Tatio e Valle della Luna Partenza per l’altipiano del Tatio (100 km - circa 2 ore), posto a 4321 metri di quota, per assistere all’alba allo spettacolo geotermico dei geyser. Escursione al tramonto nella Valle della Luna. 13° giorno: Rientro in Italia Trasferimento all’aeroporto di Calama e volo per Santiago. Volo di rientro in Italia. 14° giorno: Arrivo in Italia estensione Isola di Pasqua (3 giorni) 1° giorno: Santiago - Isola di Pasqua Trasferimento in aeroporto e volo per l'Isola di Pasqua. Arrivo e trasferimento in Hotel. 2° e 3° giorno: Isola di Pasqua Giornate dedicate alla scoperta della cultura “Rapa Nui” con visite collettive: il Vulcano Rano Kao, il centro cerimoniale di Orongo, Ahu Vinapu e il centro di Hanga Roa, i cinque Ahus (Vaihu, Tongariki, Te Pito Te Kura e Nau Nau), la spiaggia di Akahanga, il centro archeologico di Ahu Tongariki, la spiagge di Anakena e Ranu Raruku. 4° giorno: Isola di Pasqua - Santiago Trasferimento in aeroporto e volo per Santiago.

Programma di viaggio Estensione quote individuali di partecipazione Hotel Prima Cat. Alta 7/10 partecipanti € 3.260 4/6 partecipanti € 3.470 2/3 partecipanti € 3.860 Suppl. camera singola € 610 Estensione Isola di Pasqua 2 partecipanti € 450 Suppl. camera singola € 220 Alta stagione: dal 16/12 al 31/03/2015 Bassa stagione: resto dell’anno supplemento volo partenze Dal 16/12 al 05/01/2015

Bassa € 3.180 € 3.380 € 3.770 € 590 € 420 € 210

€ 350

partenze promozionali 19 ottobre - 23 novembre - 21 dicembre - 18 gennaio 2015 15 febbraio 2015 Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Voli interni in Cile come da programma - Da 2 a 3 partecipanti i servizi di trasferimenti da/per porti e aeroporti, le escursioni, le visite e le navigazioni sono collettive con guide parlanti spagnolo/inglese - Pernottamenti in Hotel di Prima Categoria - A partire da 4 partecipanti tutti i servizi diventano privati, le navigazioni rimangono collettive, con guide parlanti italiano - Pernottamenti in camera doppia in hotel della categoria prescelta - Trattamento di prima colazione, con N° 3 pranzi (in hotel, ristorante e a pic-nic) - Ingressi ai musei, parchi e luoghi di interesse turistico - Assistenza di personale parlante italiano. Le partenze promozionali prevedono i servizi privati anche per minimo 2 partecipanti, con pernottamenti in hotel di Prima Categoria e guide locali parlanti italiano. Estensione Isola di Pasqua Trasferimenti collettivi - Pernottamenti all’Hotel Taha Tai (o similare) con trattamento di prima colazione (incluso un pranzo a pic-nic) - Visite ed escursioni collettive, compresi gli ingressi - Guide locali multilingue (parlanti inglese/spagnolo). Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato. Estensione Isola di Pasqua Voli da e per l’Isola di Pasqua - Tasse aeroportuali - Tassa d’ingresso all’Isola di Pasqua (USD 50) - Pasti, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/cile

cile 49


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:18 Pagina 50

Colombia

Carnevale di Barranqilla, secondo carnevale più importante dell'America Latina dopo Rio de Janeiro, è stato riconosciuto dall’UNESCO quale patrimonio orale e immateriale dell’umanità


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 17/04/14 11:21 Pagina 51

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Bogotà Voli di linea dall’Italia. Arrivo e trasferimento in Hotel. 2° giorno: Bogotà Si sale in funicolare al Cerro Monserrate (3600 m) sulla cui cima sorge il Santuario dedicato alla Vergine Santa Maria; visita del centro storico e del Museo de Oro e dello Smeraldo. 3° giorno: Bogotà - Zipaquira - Villa de Leyva Partenza per Zipaquirà (48 km) e visita delle Cattedrale di Sale, prima meraviglia della Colombia. Si attraversa la regione di Boyacà per raggiungere Villa de Leyva (135 km). 4° giorno: Villa de Leyva - Bogotà Visita della bella cittadina coloniale e del Convento della Candelaria. Escursione al villaggio di Raquira, considerata la capitale dell’artigianato colombiano. Rientro a Bogotà (170 km). 5° giorno: Bogotà - Armenia Volo per Armenia, visita del Giardino Botanico e del Mariposario. 6° giorno: Escursione a Salento e in Valle di Cocora Escursione al Pueblo di Salento e alla Valle di Cocora (da 1800 e i 2200 m) dove cresce il Quindò, l’albero simbolo della Colombia.

7° giorno: Escursione Rotta del caffè Visita ad una finca del caffè per scoprire la vita dei campesinos e dei coltivatori. 8° giorno: Armenia - Rio la Vieja Cartagena Escursione in barca sul Rio la Vieja per osservare la flora e la fauna. Rientro ad Armenia e volo per Cartagena. 9° giorno: Cartagena Visita della città coloniale: il Centro storico o “Città Amurrallada”, dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, il quartiere moderno di Bocagrande, il Castello di San Felipe e la chiesa di San Pedro Claver. 10° giorno: Isole del Rosario Navigazione alle Isole del Rosario (1 ora) e giornata a disposizione nel paradiso naturalistico marino. 11° giorno: Cartagena Giornata a disposizione per escursioni e visite facoltative nella bella città coloniale affacciata sul mar dei Caraibi. 12° giorno: Cartagena - Bogotà Rientro in Italia Trasferimento all’aeroporto e volo per il rientro in Italia via Bogotà. 13° giorno: Arrivo in Italia

Sono 250 giorni che ho lasciato la mia terra dove sognavo le terre che stavano al di là delle mie montagne. Oggi nella lontananza sogno la casa da dove sono partito.

qC.M.

g

Cartagena

l

Armenia l

Villa de Leyva

n BOGOTÀ

g

caratteristiche di viaggio Un viaggio alla scoperta di un Paese che da alcuni anni ha riconquistato la credibilità internazionale e oggi si offre al turismo con tutte le sue bellezze coloniali, etniche e naturalistiche, oltre alle splendide spiagge caraibiche dove estendere il tour per un piacevole e rilassante soggiorno mare. Un Paese che vanta una grande varietà di risorse naturali e culturali. La Regione del Caffè, in lista per diventare una Nuova Meraviglia del Mondo, invita i visitatori a vivere l’esperienza del ciclo del caffè dalla lavorazione alla degustazione. Amazzonia, siti archeologici e spiagge caraibiche completano l’offerta di questo splendido Paese. servizi L’itinerario prevede tutti i trasferimenti con mezzi privati (auto o pulmini secondo il numero di partecipanti) con autisti parlanti spagnolo; pernottamenti in Hotel 5/4 e 4 stelle e Posadas di ottimo livello; guide specializzate parlanti italiano in tutte le località. Assistenza Earth H24. Possibilità di estendere il viaggio con soggiorni mare alle Isole caraibiche di San Andres e Providencia.

l

g

Un paese che ha riconquistato la credibilità turistica

Isola del Rosario

g

COLOMBIA PANORAMA

Rotta del Caffè

quote individuali di partecipazione 10 partecipanti 6/9 partecipanti 4/5 partecipanti 3 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola supplemento volo partenze Dal 27/06 al 14/08 e dal 21/11 al 31/12

€ 2.560 € 2.710 € 2.880 € 3.050 € 3.320 € 820 € 280

partenze di gruppo 10 agosto - 23 dicembre - 24 febbraio 2015 (speciale Carnevale di Barranquilla) partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Voli interni in Colombia come da programma - Trasferimenti privati da e per gli aeroporti Pernottamenti in camera doppia in hotel e posadas di ottimo livello - Trattamento di mezza pensione con pranzi in ristoranti, di sola prima colazione a Cartagena e pensione completa ad Armenia Visite ed escursioni inclusi gli ingressi ai siti archeologici e ai Musei - Guide locali specializzate parlanti italiano - Assistenza in tutte le località. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Escursioni e viste facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

Estensione mare a San Andres 12° giorno: Cartagena - San Andres Volo per San Andres. Arrivo e trasferimento collettivo in Hotel. Dal 13° al 15° giorno: San Andres Un paradiso naturalistico marino con splendide spiagge e un mare dai “sette colori”. Giornate dedicate a un salutare relax, allo snorkeling e alle escursioni facoltative i parchi di Granja de Job Saas e Parque West View, dove scoprire la cultura “raizal”, nata con le influenze dei popoli europei e africani che nei secoli si sono susseguiti sull’isola. 16° giorno: San Andres - Rientro in Italia Trasferimento collettivo in aeroporto e volo di rientro in Italia. Programmi dettagliati e quote su richiesta.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/colombia

colombia 51


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:18 Pagina 52

Bolivia Centro archeologico di Tiahuanaco, il piÚ grande sito archeologico dell’America precolombiana, posto a 4000 metri di altitudine - 64 km da La Paz


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:18 Pagina 53

(3800 m). Visita della città, con la Cattedrale, il Palacio Legislativo e il Palacio Presidencial che si affacciano sulla Plaza Murillo. 9° giorno: Tiahuanaco - Copacabana Escursione a centro archeologico di Tiahuanaco (70 km) per visitare le rovine della più importante civiltà preincaica (700 d. C.). Proseguimento per Copacabana, sulle rive del Lago Titicaca. 10° giorno: Lago Titicaca - La Paz Visita della chiesa di Copacabana e breve navigazione sul Lago Titicaca per raggiungere l'Isola del Sole. Sbarco e passeggiata sull'Isola sacra agli Incas. Nel pomeriggio rientro a La Paz. 11° giorno: La Paz - Rientro in Italia Trasferimento all'aeroporto e partenza con il volo di rientro in Italia. 12° giorno: Arrivo in Italia

estensione salar de uyuni (2 notti) 7° giorno: Potosì - Salar de Uyuni Partenza con fuoristrada 4x4 per Uyuni (280 km - circa 5 ore). 8° giorno: Salar de Uyuni Escursione nel Salar de Uyuni (3.800 m), una incredibile meraviglia naturale. Pic nic all’Isola Incahuasi con gli enormi e centenari cactus trichocerus. 9° giorno: Salar de Uyuni - La Paz Trasferimento all’aeroporto di Uyuni e volo per La Paz. Trasferimento in Hotel. Proseguimento del tour come da programma a partire dall’8° giorno.

g

Oruro l

Santa Cruz l

Sucre l Potosì l CILE

g

1° giorno: Partenza per Santa Cruz Volo di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Santa Cruz Arrivo e incontro con la nostra organizzazione per il trasferimento in Hotel. 3° giorno: Santa Cruz - San Javier Concepcion Visita della città e partenza per il tour delle Missioni. Visita di San Javier (230 km - circa 4 ore) fondata nel 1691. Proseguimento per Concepcion (60 km - circa 1 ora) nel paesaggio tropicale del “chaco”, ai margini sud della foresta amazzonica. 4° giorno: Concepcion - Santa Cruz Visita della Missione di Concepcion dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Rientro a Santa Cruz (290 km - circa 5 ore). 5° giorno: Santa Cruz - Sucre Trasferimento in aeroporto e volo per Sucre (2790 m). Visita della città coloniale patrimonio UNESCO e visita della Plaza 25 de Mayo, della Cattedrale e della Casa de la Libertad, del museo di Arte Religiosa e del Museo Tessile, del convento della Recoleta e della chiesa di San Filippo Neri. 6° giorno: Sucre - Potosì Partenza per Potosi (170 km - circa 3 ore), la città mineraria posta a 3970 metri di quota. Visita della miniera d'argento del Cerro Rico (montagna ricca) che, a partire dal XVI secolo, rese Potosì la città più ricca e famosa di tutto il sud America. 7° giorno: Potosì - Sucre Visita della città, patrimonio dell’Unesco, con la Casa de la Moneda, la chiesa di San Lorenzo e il centro coloniale. Nel pomeriggio rientro a Sucre e tempo a disposizione. 8° giorno: Sucre - La Paz Trasferimento in aeroporto e volo per La Paz

n LA PAZ

l

Tarabuco

g

programma di viaggio

l

Copacabana

gg

caratteristiche di viaggio Un itinerario alla scoperta di un Paese ricco di testimonianze storiche e di straordinari scenari naturalistici. Dalle Missioni dei Gesuiti (XV e XVII sec.) alle Ande, con le città coloniali di Sucre e Potosi, con la possibilità di estendere il viaggio al Salar de Uyuni e all’altipiano del sud. servizi L’estensione “Salar de Uyuni” prevede i trasferimenti da Potosi in fuoristrada 4x4, il volo aereo da Uyuni e La Paz (possibilità di utilizzare il treno notturno oppure il bus di linea notturno). I pernottamenti sono previsti nei lodge Tayka: strutture confortevoli (camere con bagno privato e acqua calda) costruite con materiali del luogo e alimentate con energia solare. Accompagnatore parlante italiano con minimo 10 partecipanti. Assistenza Earth H24.

Isla del Sol

Concepcion l San Javier l

BOLIVIA

g

Città coloniali, cultura aymara e altipiani andini

Lago Titicaca

g

BOLIVIA PANORAMA

Madidi National Park Rurrenabaque

l

Salar de Uyuni Islas Incahasi l Uyuni e Pescado San Pedro de Quemez l l Villamar Laguna Colorada Ojo de Perdiz l

Laguna Verde

ARGENTINA

Programma di viaggio Estensione Salar de Uyuni (2 notti) quote individuali di partecipazione Estensione Salar Uyuni € 530 € 470 € 520 € 520 € 540 € 630 € 125

€ 2.640 € 2.470 € 2.600 € 2.650 € 2.760 € 2.980 € 400

10 partecipanti 8/9 partecipanti 6/7 partecipanti 4/5 partecipanti 3 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola

supplemento volo partenze Dal 20/06 al 24/07 e dal 16/08 al 31/08 Dal 25/07 al 15/08 e dal 01/12 al 05/01/2015

€ 200 € 410

partenze di gruppo 29 giugno - 5 e 16 agosto - 7 settembre - 5 ottobre partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Volo intercontinentali, in classe economica - Voli interni in Bolivia - Tutti i trasferimenti privati in pulmini (mezzi fuoristrada 4X4 per le estensioni al Salar de Uyuni), come indicato in programma - Pernottamenti in Hotel 4 stelle nelle città principali e in hotel semplici durante il tour sull'altipiano - Trattamento di prima colazione, di mezza pensione o di pensione completa (con pranzi a pic-nic) - Tutte le visite ed escursioni indicate in programma, compresi gli ingressi e i permessi - Guide locali parlanti italiano dove disponibili - Accompagnatore locale parlante italiano con minimo 10 partecipanti. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.

estensione salar de uyuni e Altipiani del Sud (5 notti) Programma dettagliato e quote: www.earthviaggi.it/bolivia

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/bolivia

bolivia 53


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:18 Pagina 54

Altipiani Argentina, Cile e Bolivia in fuoristrada

Attraversamento del Salar de Uyuni (4000 m), la distesa di sale pi첫 vasta del pianeta - Bolivia sud-occidentale


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:18 Pagina 55

TOUR IN FUORISTRADA 4X4

ALTIPIANO NORD del CILE e BOLIVIA

caratteristiche di viaggio Il viaggio principe fra gli itinerari andini, un’esperienza straordinaria alla scoperta della spettacolare e grandiosa natura dei deserti d’alta quota. Un circuito oltre i confini geografici, dove la natura esprime forza e bellezza. Un’avventura da affrontare in buone condizioni fisiche e spirito di adattamento perché svolta in aree remote e ad altitudine elevate. Sull’altipiano si percorrono piste dissestate e polverose e le tappe possono essere lunghe e faticose. servizi L’organizzazione prevede i trasferimenti in pulmini in Cile e Bolivia, in fuoristrada 4x4 sull’altipiano boliviano con autisti esperti parlanti spagnolo (accompagnatore locale parlante italiano per minimo 12 partecipanti e guide locali parlanti spagnolo - guide locali parlanti italiano da 9 partecipanti). Nelle città sono previsti Hotel di ottimo livello 4/3 stelle. Sull’altipiano boliviano sono disponibili i Lodge Tayka: strutture confortevoli (camere con bagno privato) alimentate con energia solare. Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Santiago del Cile Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Santiago del Cile Arrivo e trasferimento in Hotel. Nel pomeriggio visita guidata della città coloniale e moderna. 3° giorno: Santiago del Cile - San Pedro Trasferimento in aeroporto e volo per Calama. Incontro con la guida ed escursione al villaggio “aymara” di Caspana (2250 m) e alla chiesa di Chiu Chiu. Partenza per San Pedro de Atacama (100 km), villaggio posto ai piedi del vulcano Licancabur (5916 m.). Escursione nella Valle della Luna al tramonto. 4° giorno: Deserto de Atacama - Lagune Miscanti e Minique Escursione nel deserto per osservare le conformazioni saline e i fenicotteri. Proseguimento le Lagune Miscanti e Minique (4100 m), nel paesaggio di vulcani e altipiani desertici. 5° giorno: Escursione Geyser del Tatio Partenza per l'altipiano del Tatio (100 km - circa 2 ore) dove, all'alba, si assiste allo spettacolare fenomeno geotermico dei geyser a 4300 metri di quota. Prima colazione a pic-nic ai bordi delle pozze di acqua calda. Rientro e tempo per relax. Nel pomeriggio visita del Museo Archeologico, delle rovine di Tulor e della fortezza preincaica di Quitor. 6° giorno: San Pedro - Laguna Colorada Ojo de Perdiz Si risale per la frontiera boliviana di Hito Cajon (45 km) a circa 4000 metri di quota, aggirando il maestoso vulcano Licancabur. Disbrigo delle formalità doganali e cambio dei mezzi. Attraversamento della Riserva Edoardo Avaroa con le stupende Laguna Verde e Laguna Colorada e i geyser del “Sol de Mañana”. Proseguimento per il Lodge Tayka di Ojo de Perdiz (4600 m).

n LIMA

BRASILE

BOLIVIA

PERÙ n

LA PAZ

pVulcani Parinacota e Sajama Putre l Arica l l Colchane Salar de Uyuni l Uyuni

Calama l

g

Deserti d’alta quota, lagune e salar

l

PARAGUAY San Pedro de Acatama n ASUNCIÒN

ARGENTINA

n SANTIAGO

BUENOS AIRES n

7° giorno: San Pedro De Quemez Partenza in direzione Nord per una tappa di circa 170 km con le stupende lagune Honda, Chiarkota, Canapa e Hedionda, dove si osservano grandi colonie di fenicotteri. Sistemazione al Lodge Tayka di San Pedro de Quemez (3800 m) o in Hotel alla città mineraria di Uyuni. 8° giorno: Salar de Uyuni - Tahua Attraversamento del Salar de Uyuni (3670 m), una straordinaria espressione della natura. Sosta all'Isola rocciosa di Incahuasi (km 60) ricoperta dagli enormi e centenari cactus trichocerus. Proseguimento per l'estremità nord del Salar e sistemazione al Lodge Tayka (3700 m). 9° giorno: Tahua - Colchane Visita delle mummie di Coquesa e partenza per il confine cileno. Sistemazione in semplice hotel al villaggio di Colchane (3780 m). 10° giorno: Colchane - Putre Proseguimento per le Riserve di Islunga, Las Vicuñas e il Salar de Surire (4525 m) sino a raggiungere il villaggio di Putre. 11° giorno: Putre - La Paz Si risale al villaggio “aymara” di Parinacota (4392 m) e al Lago Chungarà, nel panorama dei Vulcani Parinacota (6342 m) e Sajama (6520 m). Arrivo a La Paz (3900 m). 12° giorno: Escursione a Tiahuanaco Escursione a Tiahuanaco (70 km) per visitare le rovine simbolo della più importante civiltà preincaica, con il centro cerimoniale caratterizzato da enormi monoliti (700 d. C.). Rientro a La Paz e breve visita della città. 13° giorno: La Paz - Rientro in Italia Trasferimento all'aeroporto internazionale e volo di rientro in Italia. 14° giorno: Arrivo in Italia

quote individuali di partecipazione 11/15 partecipanti 7/10 partecipanti 4/6 partecipanti 3 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola supplemento volo partenze Dal 20/06 al 17/07 e dal 19/08 al 31/08 Dal 18/07 al 18/08 e dal 01/12 al 05/01/2015

€ € € € € €

4.180 4.350 4.500 4.930 5.320 650

€ 160 € 420

partenze di gruppo 6 giugno - 7 luglio - 9 agosto - 14 settembre - 12 ottobre partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Volo interno in Cile Tutti i trasferimenti in pulmini privati in Cile e Bolivia e in fuoristrada 4x4 da Hito Cajon a Colchane - Pernottamenti in ottimi Hotel 4/3 stelle durante il tour e in semplici hotel sull’altipiano - Trattamento di prima colazione a Santiago e La Paz, di mezza pensione con pranzi (in ristorante o pic-nic) a San Pedro e di pensione completa sull’altipiano, come indicato nel programma - Da 2 a 8 partecipanti guide parlanti spagnolo - Guide parlanti italiano da 9 partecipanti. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato - Escursioni e visite facoltative. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/bolivia

argentina 55


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:18 Pagina 56

Laguna Colorada, nella Riserva Naturale Eduardo Avaroa (4000/4500 m) - Altipiano sud-occidentale della Bolivia


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:18 Pagina 57

TOUR IN FUORISTRADA 4X4

ALTIPIANO ARGENTINA CILE e BOLIVIA Coquesa l Uyuni l l Tupiza Salar de Uyuni Laguna Colorada Laguna Verde San Pedro de Atacama l Passo de Jama

l l

PARAGUAY

Tilcara

Purmamarca Salta

l

g

per s da eos Aire n Bue

caratteristiche di viaggio Un itinerario nell’altipiano preandino dove processi naturali hanno creato una morfologia e una geologia incredibili. Un viaggio per viaggiatori in buone condizioni fisiche e con spirito di adattamento, perchè svolto in ambienti remoti ad alta quota (3500/4600 m-slm). servizi I trasferimenti sono previsti in pulmino privato in Argentina e Cile e in fuoristrada 4x4 in Bolivia. Alcune tappe sono svolte su piste dissestate e polverose e possono richiedere molte ore di trasferimento. Per tutto il viaggio da Salta a Salta è previsto un tour leader parlante italiano mentre gli autisti sono parlanti spagnolo. I pernottamenti sono previsti in buoni Hotel 4/3 stelle nelle città e semplici strutture ed eco-lodge sull’altipiano boliviano. Assistenza Earth H24.

BOLIVIA

g

Ambienti e panorami naturali sorprendenti

ARGENTINA

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Buenos Aires Volo di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Buenos Aires Arrivo e incontro con la guida parlante italiano. Trasferimento in Hotel e sistemazione immediata nelle camere riservate. Nel pomeriggio visita guidata della città e del quartiere Boca. 3° giorno: Buenos Aires - Salta Trasferimento in aeroporto e volo per Salta. Trasferimento in Hotel e pomeriggio libero per la visita della città o del Museo Archeologico d’Alta Montagna. 4° giorno: Salta - Purmamarca Partenza del tour con mezzi privati alla scoperta dei panorami andini. Si risale l'altipiano fino al villaggio di Purmamarca (km 200 asfalto), posto a 2300 metri, dove si effettua una facile camminata alla “montagna dei sette colori”. 5° giorno: Purmamarca - Passo de Jama - San Pedro de Atacama Lunga tappa di trasferimento per San Pedro da Atacama (km 370 asfalto) percorrendo la strada panoramica che sale al Passo de Jama (4700 m) nella “puna” andina. Sosta al salar di Salinas Grandes e al villaggio di Susques, per osservare la più antica chiesa dell'Argentina. 6° giorno: Escursione al Parco del Tatio Valle della Luna Di primo mattino partenza per il Parco del Tatio (100 km - circa 2 ore) per assistere, all'alba, allo spettacolare fenomeno geotermico dei gayser, a 4300 metri di quota. Rientro a San Pedro e tempo per relax. Nel pomeriggio escursione nella Valle della Luna al tramonto. 7° giorno: San Pedro - Hito Cajon - Lagune Partenza per la dogana boliviana di Hito Cajon (km 45), cambio di mezzi e proseguimento del viaggio con fuoristrada 4x4. Si attraversa la Riserva Eduardo Avaroa (4000/4500 m) che de-

limita un'area di straordinari scenari naturali: la spettacolare Laguna Verde, posta ai piedi del Vulcano Licancabur (5930 m), i geyser del “Sol de Mañana” e la Laguna Colorada (km totali 300) le cui acque ricche di alghe diatomee e di plancton, assumono una colorazione rosso. 8° giorno: Lagune - Coquesa Partenza per Coquesa (km 320) con sosta alle stupende lagune Canapa, Hedionda, Chiarkota e Honda, dove si osservano numerose colonie di fenicotteri. Proseguimento per Cueva Galaxia e attraversamento del Salar di Uyuni, il più esteso deserto di sale al mondo. Arrivo all’estremità Nord del Salar e sistemazione in semplice Ecolodge, posto a 4200 metri di quota. 9° giorno: Coquesa - Uyuni Attraversamento del Salar de Uyuni e sosta all’Isla Pescado, ricoperta da enormi cactus centenari. Proseguimento per Uyuni (km 250) con le sue miniere di sale e il famoso cimitero delle vecchie locomotive. 10° giorno: Uyuni - Villazon - Tilcara Partenza per la dogana di Villazon (3600 m) e incontro con l'organizzazione argentina. Proseguimento in pulmino per Tilcara (km 520). 11° giorno: Tilcara - Salta Proseguimento per Salta (km 200). Soste a “Pukara” degli indios “omawaka” e al villaggio di Uquia per visitare la chiesetta con dipinti della scuola pittorica cusqueña (XVIII). 12° giorno: Salta - Buenos Aires Trasferimento in aeroporto e volo per Buenos Aires. Arrivo e trasferimento in Hotel. Pomeriggio a disposizione per visite individuali. 13° giorno: Rientro in Italia Mattinata a disposizione nella bella Baires. Nel pomeriggio trasferimento all'aeroporto internazionale e volo di rientro in Italia. 14° giorno: Arrivo in Italia

quote individuali di partecipazione 9 partecipanti 8 partecipanti 7 partecipanti 6 partecipanti Suppl. camera singola

€ € € € €

supplemento volo partenze Dal 20/06 al 17/07 e dal 19/08 al 31/08 Dal 18/07 al 18/08 e dal 01/12 al 05/01/2015

€ 160 € 280

3.560 3.480 3.640 3.840 870

partenze di gruppo 10 agosto - 8 settembre - 13 ottobre partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Voli di linea da Buenos Aires a Salta e ritorno - Trasferimenti privati da/per gli aeroporti a Buenos Aires (guida parlante italiano solo all’arrivo) - Tour con pulmino in Nord Argentina e in Cile, con mezzi fuoristrada 4x4 in Bolivia - Un autista/guida parlante italiano per tutto il tour da Salta a Salta - Pernottamenti in Hotel 4 stelle a Buenos Aires, in semplici Eco-lodge in Bolivia e in Hotel 3* stelle e 3* Sup. nelle altre località - Early check-in in Hotel a Buenos Aires il giorno di arrivo - Trattamento di sola prima colazione in Argentina e in Cile, di pensione completa in Bolivia (con alcuni pranzia a pic-nic) - Visita privata di Buenos Aires con guida parlante italiano - Tutte le visite ed escursioni indicate in programma, compresi gli ingressi e i permessi. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Pasti non indicati, bevande, extra, mance e tutto quanto non sopra specificato - Escursioni e visite facoltative.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/argentina

argentina 57


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 17/04/14 11:14 Pagina 58

Entrata alla riserva naturale “Campo de Piedra Pomez� - El Penon (3400 m)


32_59_argentina_patagonia_2014.qxp:Layout 1 17/04/14 11:14 Pagina 59

TOUR IN FUORISTRADA 4X4

l

l Tilcara Pumarmamarca

g

Salina grande San Antonio l

l Salta Cachi l Molinos

l

Tolar Grande l

l Cafayate Rovine di Quilmes

g

Cono de Arita Oasi di Antofalla l

s ire sA no ue rB pe

caratteristiche di viaggio Un viaggio alla scoperta di scenari e fenomeni geologici straordinari, nel Nord Argentina, ambienti naturali sconosciuti dell’altipiano andino, con deserti d’alta quota, vulcani, laghi salati, montagne d’arenaria rossa, villaggi coloniali e parchi con i resti dei più antichi dinosauri conosciuti. servizi Sono previsti servizi turistici di ottimo livello, solo a Tolar Grande il pernottamento è previsto al Terra Andina, un semplice hotel di recente apertura, oppure in rifugio con camerate e servizi divisi tra uomini e donne e dotati di docce e acqua calda. I trasferimenti sono con mezzi fuoristrada 4x4 e autisti esperti dell’itinerario. Durante il viaggio si raggiungono altitudini di 4000 metri. Assistenza Earth H24.

Humahuaca l

e da

Un paradiso naturalistico, inedito

Casabindo l

Campo di Pietra Pomice El Peñon l

g

NORD ARGENTINA

Parchi di Talampaya e Ischigualastro

l

La Rioja

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Buenos Aires Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Buenos Aires Arrivo e incontro con la guida per trasferimento in Hotel (early check-in incluso). Nel pomeriggio visita della città: la Plaza de Mayo con La Casa del Gobierno, El Cabildo, la Cattedrale, la Casa Rosada e il quartiere Boca. 3° giorno: Buenos Aires - Salta Trasferimento in aeroporto e volo per Salta. Nel pomeriggio visita guidata a piedi del centro cittadino e del Museo Maam Museo Archeologico d'Alta Montagna. 4° giorno: Salta - Tilcara Purmamarca Si risale l'altipiano andino lungo la Quebrada de Humahuaca e sosta nei villaggi di Humahuaca e Uquia.Passeggiata al Cerro Las Senoritas e proseguimento per Tilcara (2500 m). Arrivo a Purmamarca (km 290). 5° giorno: Purmamarca - San Antonio de los Cobres Passeggiata al Cerro de los 7 Colores e partenza per Salinas Grandes. Proseguimento nella “puna” argentina, il deserto d’alta quota, nel panorama di laghi salati e vulcani, per raggiungere San Antonio (km 130 asfalto e km 150 sterrato) posto a 3650 metri di quota. 6° giorno: San Antonio - Tolar Grande Il viaggio prosegue per l’Abra del Gallo (4500 m), il villaggio di Santa Rosa de Pastos Grandes e il deserto del Labirinto, un distesa di dune fossili di argilla rossa. Arrivo a Tolar Grande (km 250 sterrato) posta a 3650 metri di quota. 7° giorno: Escursione a Mina Julia e Casualidad Escursione in un’area emota del Nord attraverso il Salar de Arizaro per raggiungere la città fantasma La Casualidad, nel panorama della Mina Julia (5150 m) e del Salar de Rio Grande.

8° giorno: Tolar Grande - El Penon Partenza per il Vulcano de Arita, un perfetto cono nella piana di un salar. Sosta all’Oasi di Antofalla, un villaggio nel cuore delle Ande. Proseguimento per Antofagasta de la Sierra tra le bianche colate di ignimbrite e roccia piroclastica prodotte da esplosioni vulcaniche. Arrivo a El Penon (km 350). 9° giorno: Escursione al Campo di Pietra Pomice Escursione nel Deserto di Campo Piedra Pomez (3800 m), un deserto di dune bianche di pietra pomice pura, formatosi da esplosione vulcanica di tipo pliniana. Visita dell’area del Vulcano Carchi Pampa e della Laguna Grande con la colonia di oltre 15.000 fenicotteri. 10° giorno: El Penon - Quilmes Cafayate Partenza lungo la Ruta 40 nelle provincie di Tucuman e Catamarca per Cafayate (km 70 sterrato e km 240 asfalto), la capitale del vino d’altura. 11° giorno: Cafayate - Molinos - La Paya Escursione alla Quebrada de las Conchas e proseguimento per il pueblo coloniale di Molinos (km 130 sterrato e km 45 asfalto) attraverso la Quebrada de las Flechas. 12° giorno: La Paya - Cachi - Salta Attraverso il Parco Nazionale de Los Cardones si raggiunge Salta (km 50 di sterrato e 160 km di asfalto). 13° giorno: Salta - Buenos Aires Trasferimento in aeroporto e volo per Buenos Aires. 14° giorno: Buenos Aires - Rientro in Italia Mattinata a disposizione per visite individuali della città. Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia. 15° giorno: Arrivo in Italia

quote individuali di partecipazione 10 in 4 pick up 4x4 9 in 3 pick up 4x4 8 in 3 pick up 4x4 7 in 2 pick up 4x4 6 in 2 pick up 4x4 5 in 2 pick up 4x4 4 in 1 pick up 4x4 3 in 1 pick up 4x4 2 in 1 pick up 4x4 Suppl. camera singola

€ 3770 € 3.530 € 3.680 € 3.350 € 3.560 € 3.820 € 3.260 € 3.650 € 4.210 € 760

supplemento volo partenze Dal 20/06 al 17/07 e dal 19/08 al 31/08 Dal 18/07 al 18/08 e dal 01/12 al 05/01/2015

€ 160 € 280

partenze di gruppo 12 luglio - 10 agosto (festa di Casabindo) - 6 settembre - 11 ottobre partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Voli interni in Argentina, come da programma - Trasferimenti privati da/per gli aeroporti a Buenos Aires (guida parlante italiano solo all’arrivo) - Tour del Nord con fuoristrada 4X4 e autista/guida parlante spagnolo - Pernottamenti Hotel 4 stelle a Buenos Aires e Salta, in buone strutture durante il tour, in rifugio a Tolar Grande e in Hosteria a Peñon - Early check-in in Hotel a Buenos Aires il giorno d’arrivo - Trattamento di prima colazione a Buenos Aires, Salta, Purmamarca, Cafayatee La Paya e di pensione completa nelle altre località - Visite ed escursioni compresi gli ingressi ai parchi - Visita privata di Buenos Aires con guida parlante italiano. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/argentina

argentina 59


60_65_brasile_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:20 Pagina 60

Brasile

natura e cultura

La Chiesa di San Franceso di Assisi, gioiello del Barocco brasiliano, dichiarato dall’UNESCO patrimonio culturale dell’umanità - Ouro Preto


60_65_brasile_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:20 Pagina 61

caratteristiche di viaggio Un viaggio nel Minas Gerais, uno degli stati più scenografici del Brasile, alla scoperta delle sua natura e dell'incredibile ricchezza artistica. Un itinerario lungo la storica “Estrada Real” da Ouro Preto a Rio de Janeiro, la prima strada del paese che si sviluppò a partire dal XVII secolo con la scoperta di miniere d’oro e diamanti, da cui anche il nome di “strada dell’oro”. servizi Il tour si effettua con mezzi privati e guide locali parlanti italiano. Le sistemazioni sono previste in Posadas di ottimo livello e in Hotel di categoria 4 stelle (standard brasiliano). La fusione della cucina tradizionale indigena, africana ed europea ha creato un’ottimo risultato gastronomico, per questo il trattamento è previsto di sola prima colazione per consentire maggiore libertà nella gestione personale dei pasti. Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Belo Horizonte Volo di linea dall’Italia. Arrivo e trasferimento in Hotel. 2° giorno: Belo Horizonte Visita della città, capitale del Minas Gerais e della gastronomia regionale. Visita al complesso della Pampulha, il Museo de Arte da Pampulha, la Casa do Baile e la Chiesa di San Francesco d’Assisi. Pranzo al ristorante Dona Lucinha, specializzato in cibo “mineiro”. Tempo a disposizione per passeggiate individuali. 3° giorno: Belo Horizonte - Ouro Preto Partenza con mezzo privato per Ouro Preto (107 km). Visita della città Patrimonio Mondiale dell’UNESCO con la chiesa di San Francesco d’Assisi, la Matriz Nossa Senhora do Pilar, la Casa dei Racconti e il Museo di Mineralogia. 4° giorno: Escursione a Mariana Visita della città di Mariana, l’antica capitale del Minas Gerais e della Mina da Passagem. Rientro a Ouro Preto e tempo a disposizione per relax o visite individuali di Ouro Preto. 5° giorno: Ouro Preto - Tiradentes Proseguimento del viaggio per raggiungere la cittadina di Tiradentes (190 km). Durante il percorso sosta a Congonhas per la visita al Santuario Bom Jesus, con le statue dei profeti di Aleijadinho, il grande capolavoro del barocco brasiliano. Proseguimento per la visita dei São João del Rei per la visita della chiesa di San Francesco d’Assisi. Arrivo a Tiradentes e visita dell’interessante cittadina con la Matrice di Santo Antônio, la Chiesa Nossa Senhora do Rosàrio dos Pretos e la Chiesa Nossa Senhora das Mercês. 6° giorno: Tiradentes - Barra do Pirai Partenza per Barra do Pirai (283 km - 4 ore circa) nella regione che un tempo fu uno dei crocevia del trasporto dell’oro tra la regione del Minas Gerais e Rio de Janeiro. Arrivo e sistemazione

in Fazenda, famosa per la produzione del caffè. Tempo a disposizione per relax. 7° giorno: Barra do Pirai - Parati Mattina dedicata alla visita della Fazenda, con la sua storia che racconta il ciclo della lavorazione del caffè. Al termine della visita degustazione di caffè e di prodotti tipici. Proseguimento per Parati, attraverso i contrafforti della Serra do Mar, nella foresta atlantica. 8° giorno: Parati - Escursioni Navigazione collettiva con guida nella Baia di Parati, una delle più belle del litorale brasiliano. Pomeriggio a disposizione a Parati, dichiarata Patrimonio Storico, uno dei più armoniosi insiemi architettonici del Brasile. 9° giorno: Parati - Escursioni Escursione collettiva con sosta in un villaggio di pescatori. Breve passeggiata attraverso la foresta atlantica per visitare alcune delle cascate naturali che si trovano nei dintorni. Visita di una distilleria di “cachaça”. 10° giorno: Parati - Rio de Janeiro Trasferimento collettivo per l’ultima tappa delviaggio per raggiungere la mitica Rio de Janeiro (260 km). Arrivo e sistemazione in Hotel. 11° giorno: Rio de Janeiro Escursione al Corcovado, la statua del Cristo Redentore, da dove si può ammirare in tutta l’estensione la città meravigliosa. Nel pomeriggio partenza per il Pan di Zucchero con vista sulla baia di Guanabara. 12° giorno: Rio de Janeiro Giornata a disposizione per escursioni facoltative e attività individuali sulle belle spiagge della città Carioca. 13° giorno: Rientro in Italia Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia. 14° giorno: Arrivo in Italia

g

La strada dell’oro, Parati e Rio de Janeiro

l

l

Ouro Preto

Tiradentes l Barra do Pirai

g

BRASILE COLONIALE

Belo Horizonte

l l l

São Paolo

Rio de Janeiro

Parati

quote individuali di partecipazione 5/6 partecipanti 3/4 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola

€ 3.090 € 3.760 € 4.230 € 970

supplemento volo partenze Dal 19/08 al 31/08 Dal 1/06 al 18/08 e dal 08/12 al 5/01/2015

€ €

200 380

partenze di gruppo 18 maggio - 10 agosto - 21 settembre partenze giugno e luglio quote su richiesta partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Tutti i trasferimenti indicati in programma con mezzi privati - Sistemazione in Hotel 4 stelle nelle città e in Posada, come indicato in programma - Trattamento di sola prima colazione incluso un pranzo il secondo giorno - Tutte le visite ed escursioni indicate in programma inclusi gli ingressi - Guide/accompagnatori parlanti italiano da Belo Horizonte a Rio de Janeiro - Guide locali parlanti italiano - Assistenza di personale parlante italiano in tutte le località. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/brasile

brasile 61


60_65_brasile_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:20 Pagina 62

São Luis l

Barreirinhas l Jericoacara

l

Parco Lençois Maranhensis

Fortaleza

Il Parco Lençois Maranhensis e le spiagge di Jericoacoara

g

Delta del Parnaiba

l

BRASILE del NORD EST

l

Salvador de Bahia

n

caratteristiche di viaggio Un itinerario nel Nord che al folclore di Bahia e São Luis unisce lo spettacolo naturale del Lençois Maranhensis, oltre a Jericoacoara. Le sistemazioni sono in Hotel e Posadas di ottimo livello (standard brasiliano). servizi I trasferimenti si effettuano con mezzi privati e fuoristrada a seconda delle strade da percorrere. Le imbarcazioni sono di buon livello e costantemente controllate dalle autorità locali. Assistenza Earth H24.

BRASILIA

programma di viaggio

quote individuali di partecipazione 7/9 partecipanti 5/6 partecipanti 3/4 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola supplemento volo partenze Dal 19/08 al 31/08 Dal 1/06 al 18/08 e dal 08/12 al 5/01/2015

€ € € € €

€ €

2.750 3.050 3.450 3.940 880

120 370

partenze di gruppo 3 e 13 agosto partenze giugno e luglio quote su richiesta partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli di linea dall’Italia a Salvador de Bahia e ritorno da Fortaleza, in classe economica - Voli nazionali in Brasile come da programma - Tutti i trasferimenti indicati in programma con mezzi privati - Navigazioni in barche a motore e piroghe, come indicato nel programma - Sistemazioni in Hotel 4 stelle nelle città e in Posada, come indicato in programma - Trattamento di sola prima colazione e pranzi o cene come da programma - Tutte le visite e le escursioni indicate in programma - Guida/accompagnatore parlante italiano (se disponibile) nel trasferimento da São Luis a Jericoacoara e assistenza di guide locali a Salvador de Bahia e São Luis - Guida e kit da viaggio. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Visite ed escursioni indicate come facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/brasile

brasile 62

1° giorno: Partenza per Salvador de Bahia Partenza dall’Italia con volo di linea per Salvador de Bahia. Arrivo e trasferimento in hotel. 2° giorno: Salvador de Bahia Visita della città: il faro di Barra, la Cattedrale, la Chiesa di São Francisco e il Pelourinho. Pomeriggio a disposizione per relax. 3° giorno: Salvador de Bahia Mattina dedicata alla visita della città. Si visiteranno lo stadio di calcio “Fonte Nova”, i vari quartieri fino ad arrivare a Bomfim. Sosta e visita della famosa chiesa di Bomfim e proseguimento per “Monserrat” con sosta per una visita panoramica della città. Pomeriggio a disposizione per relax. 4° giorno: Salvador de Bahia - São Luis Trasferimento all'aeroporto e partenza in volo per São Luis. Arrivo e trasferimento in Hotel. Visita della città costruita nel 1602 dai francesi, del centro storico parzialmente restaurato con i palazzi seicenteschi e gli azulejos portoghesi. 5° giorno: São Luis - Barreirinhas Trasferimento a Barreirinhas attraversando il Parco Lençois Maranhensis: 55.000 ettari di dune bianchissime alternate da 30.000 lagune di acqua azzurra, uno spettacolo naturale unico al mondo. Escursione in fuoristrada 4x4 tra le dune e le lagune del Parco. (Attualmente l’aeroporto di Barreirinhas è chiuso, è quindi previsto il trasferimento via terra.

Nel caso di riapertura verrà comunicato il relativo supplemento). 6° giorno: Barreirinhas - Caburè Navigazione in motoscafo lungo il fiume Preguiças per raggiungere il villaggio di Caburè, nel paesaggio di una natura straordinaria. Sistemazione in Pousada, cena. 7° giorno: Caburè - Luis Correia Partenza in 4x4 dalla bella spiaggia di Caburè fino a Tutoia. Trasferimento in “chalanas” fino a Parnaiba. Proseguimento in auto per Luis Correia. Cena e pernottamento. 8° giorno: Luis Correia - Jericoacoara Proseguimento del tour in fuoristrada 4x4 per la città di Jericoacoara, lungo le spiagge atlantiche. Pranzo. All'arrivo sistemazione in Hotel e tempo a disposizione sulle spiagge più belle del Brasile. 9° e 10° giorno: Soggiorno a Jericoacoara Soggiorno mare e possibilità di effettuare escursioni facoltative nei dintorni per scoprire le spiagge dello stato del Cearà e i tipici villaggi locali. 11° giorno: Jericoacoara - Rientro in Italia Trasferimento privato a Fortaleza (360 km) percorrendo la mitica “Rota do sol, do mar e do encantamento”. Arrivo in aeroporto e partenza con il volo di rientro in Italia. 12° giorno: Arrivo in Italia

Il giorno in cui abbattiamo l’ultimo albero e versiamo asfalto e cemento sull’ultimo filo d’erba di un prato, diventeremo come orfani in mezzo alla strada

qC.M.


60_65_brasile_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:20 Pagina 63

Praia do Forte l l

Salvador de Bahia

Foz do Iguaçu l

g

BRASILE PANORAMA

Con soggiorno mare sulla “Costa dos Coqueiros”

l

Rio de Janeiro

caratteristiche di viaggio Un itinerario supercollaudato per chi desidera visitare le città simbolo del Brasile e le Cascate di Iguacu con alcuni giorni dedicati al relax sulla spiaggia di sabbia bianca contornata da palme da cocco di Praia do Forte. servizi Tutti i servizi sono privati e le sistemazioni sono in Hotel 4 stelle. E’ prevista l’assistenza di guide locali parlanti italiano. Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Rio de Janeiro Partenza dall’Italia con volo di linea per Rio de Janeiro. Arrivo e trasferimento in hotel. 2° giorno: Rio de Janeiro Escursione al Corcovado, un colle di 710 metri di altezza, dove si erge la statua del Cristo Redentore, nel panorama incredibile della città e della baia. Nel pomeriggio escursione al Pan di Zucchero, raggiungibile in teleferica, da cui si può godere di una vista spettacolare della Baia di Guanabara e delle sue isole. 3° giorno: Rio de Janeiro Al mattino visita della città storica con le grandi opere del ‘600 come la chiesa di S. Francisco, passando al ‘700 del Paço Imperial, fino all’inizio del ‘900 del Teatro Municipal e del Palácio das Laranjeiras. Pomeriggio a disposizione per relax sulla spiaggia di Copacabana o per visite individuali. 4° giorno: Rio de Janeiro Giornata a disposizione per attività individuali nella città carioca. Suggeriamo le escursioni in jeep alla favela La Rocinha o alla foresta atlantica di Tijuca, un vero e proprio parco all’interno della città. 5° giorno: Rio de Janeiro - Foz do Iguaçu Trasferimento all’aeroporto e volo per Foz do Iguaçu. Arrivo e trasferimento in hotel. Tempo a disposizione per relax o visite individuali. 6° giorno: Foz do Iguaçu Giornata dedicata alla visita delle cascate dal lato brasiliano e argentino; attraverso passerelle immerse nella vegetazione da dove sarà possibile ammirare la Garganta del Diablo in tutta la sua imponente estensione. Pranzo. 7° giorno: Foz do Iguaçu - Salvador de Bahia Trasferimento all’aeroporto e partenza con il

volo per Salvador de Bahia. Arrivo e trasferimento in hotel. Tempo a disposizione per relax o visite individuali. 8° giorno: Salvador de Bahia Mattinata dedicata alla visita della città. Si visiteranno lo stadio di calcio “fonte nova”, i vari quartieri fino ad arrivare a Bomfim. Sosta e visita della famosa chiesa di Bomfim e proseguimento per “Monteserrat” con sosta per una vista panoramica della città. 9° giorno: Salvador de Bahia Visita del Pelourinho, la città alta di Salvador, dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, con le chiese del XVII e XVIII secolo, tra cui la Chiesa do Carmo, la Cattedrale e la Chiesa di Sao Francisco, una delle più belle espressioni del barocco portoghese. Tempo a disposizione per relax o visite individuali. 10° giorno: Salvador de Bahia - Praia do Forte Trasferimento collettivo a Praia do Forte (80 km), sede del progetto TAMAR, l’associazione ambientalista che si dedica alla salvaguardia delle tartarughe marine. Il centro abitato è animato da ristorantini e negozietti d’artigianato, ma la spiaggia di sabbia bianca con le palme da cocco e le piccole lagune ne è l’attrazione principale. 11° e 12° giorno: Praia do Forte Soggiorno mare e relax a stretto contatto con la natura in un ambiente tropicale fantastico. Possibilità di svolgere attività ed escursioni da definire in loco. 13° giorno: Praia do Forte - Rientro in Italia Trasferimento collettivo all’aeroporto di Salvador de Bahia e partenza con il volo di rientro in Italia. 14° giorno: Arrivo in Italia

quote individuali di partecipazione 5/6 partecipanti 3/4 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola supplemento volo partenze Dal 19/08 al 31/08 Dal 1/06 al 18/08 e dal 08/12 al 5/01/2015

€ € € €

€ €

2.560 2.750 2.930 1.100

160 390

partenze di gruppo 4 agosto - 26 dicembre partenze giugno e luglio quote su richiesta partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli dall’Italia a Rio de Janeiro e ritorno da Salvador de Bahia, in classe economica - Voli nazionali in Brasile come da programma Tutti trasferimenti indicati in programma con mezzi privati o collettivi - Sistemazione in Hotel 4/3 stelle - Trattamento di sola prima colazione e pranzi come indicato in programma - Tutte le visite e le escursioni indicate in programma - Tasse di ingresso al Parco di Iguaçu - Guide locali parlanti italiano a Rio de Janeiro, Foz do Iguaçu e Salvador de Bahia - Guida e kit da viaggio. Le quote non ncludono Tutte le tasse aeroportuali - Visite ed escursioni indicate come facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/brasile

brasile 63


60_65_brasile_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:20 Pagina 64

Nobres l

BRASILE

g

NATURALISTICO

g

Cuiabà l

Foresta Amazzonica Chapada dos Guimarães

l

l

Poconè

3 ecosistemi: Amazzonia, Savana (Cerrado) e Pantanal

gg

Pantanal

da e io rR pe de o er in Ja

quote individuali di partecipazione Alta 7/9 partecipanti € 3.720 4/6 partecipanti € 4.170 3 partecipanti € 4.470 2 partecipanti € 4.520 Suppl. camera singola € 900 Alta stagione: dal 1/08 al 20/12 Bassa stagione: dal 1/01 al 31/05 supplemento volo partenze Dal 19/08 al 31/08 Dal 1/06 al 18/08 e dal 08/12 al 5/01/2015

Bassa € 3.290 € 3.750 € 4.060 € 4.120 € 700

€ €

120 370

partenze di gruppo 10 agosto partenze giugno e luglio quote su richiesta partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli dall’Italia a Rio de Janeiro e ritorno da Cuiabà, in classe e conomica - Voli nazionali in Brasile, come da programma - Tutti i trasferimenti indicati in programma con mezzi privati - Sistemazione in Hotel 4 stelle e Lodge - Trattamento di sola prima colazione Pranzi e cene indicati in programma - Navigazioni collettive - Tutte le visite e le escursioni indicate in programma - Guide locali parlanti portoghese/inglese, italiano a Rio de Janeiro e Cuiabà - Guida e kit da viaggio. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Visite ed escursioni indicate come facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/brasile

brasile 64

caratteristiche di viaggio Una tappa classica, Rio de Janeiro, e i 3 diversi ecosistemi presenti in Brasile. Il tour prevede tutti i trasferimenti privati su strade asfaltate e parzialmente sterrate. Navigazioni a bordo di imbarcazioni locali, sempre monitorate dalle autorità locali. Le sistemazioni sono in Hotel 4 stelle, nelle città, e in Lodge strategicamente ubicati nei luoghi d’interesse. servizi E’ prevista l’assistenza di guide specializzate parlanti italiano a Rio de Janeiro e Cuiabà e di guide specializzate parlanti inglese per il resto del tour. Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Rio de Janeiro Partenza dall’Italia con volo di linea per Rio de Janeiro. Arrivo e trasferimento in Hotel. 2° giorno: Rio de Janeiro Al mattino escursione al Corcovado, la statua del Cristo Redentore, da dove si può ammirare in tutta la sua estensione la città meravigliosa. Nel pomeriggio partenza per il Pan di Zucchero con vista sulla baia di Guanabara, considerata una delle più belle al mondo. 3° giorno: Rio de Janeiro - Cuiabà Giornata a disposizione per attività individuali nella città carioca. Suggeriamo le escursioni in jeep alla favela La Rocinha o alla foresta atlantica di Tijuca, un vero e proprio parco all’interno della città. Nel tardo pomeriggio trasferimento all’aeroporto e partenza con il volo per Cuiabà. Arrivo e trasferimento in Hotel. 4° giorno: Cuiabà - Foresta Amazzonica Partenza per la Foresta Amazzonica lungo la strada federale asfaltata (310 km – 4 ore e 30 min. ca). Arrivo al Lodge e tempo a disposizione per relax. Cena. 5° giorno: Foresta Amazzonica Intera giornata dedicata alla scoperta della flora e della fauna dell’Amazzonia, anche con brevi navigazione a bordo di canoe. Pensione competa. 6° giorno: Foresta Amazzonica Nobres - Chapada dos Guimarães Proseguimento del tour per raggiungere Nobres, dove sarà possibile ammirare numerose caverne e grotte formatesi grazie all’alta concentrazione di calcare. Proseguimento per Vila de Bom Jardim e sosta per lo snorkeling nelle acque cri-

stalline del Salobra River. Arrivo a Chapada dos Guimarães in serata. Cena in Lodge. 7° giorno: Chapada dos Guimarães National Park Giornata dedicata alla visita (a piedi) del Parco Nazionale, dove il vento e la pioggia hanno scolpito le rocce creando gole e canyon. Pranzo in ristorante locale da dove si gode di una spettacolare vista del canyon e della cascata “Vèu de Noiva” (velo della sposa). Rientro al lodge. Cena. 8° giorno: Chapada dos Guimarães Pantanal Partenza per il Pantanal, attraversando l’area pluviale Veredas da Salgadeira, circondata dalle tipiche palme “buriti”. Arrivo a Cuiabà e sosta per il pranzo. Partenza su strada asfaltata per Poconè e proseguimento sulla Transpantaneira per raggiungere il Lodge. Cena. 9° e 10° giorno: Pantanal Giornate dedicate a passeggiate e navigazioni per conoscere la fauna e la flora endemica del Pantanal. Pensione completa in Lodge. 11° giorno: Pantanal - Cuiabà Mattinata a disposizione per attività individuali. Trasferimento a Cuiabà (2 ore e 30 min. ca). Arrivo e sistemazione in Hotel. 12° giorno: Cuiabà - Rientro in Italia Al mattino visita dello zoo e dell'università, principali centri per lo studio della biologia del Pantanal. Visita del piccolo centro storico e di una comunità di pescatori. Trasferimento all’aeroporto e partenza con il volo di rientro in Italia. 13° giorno: Arrivo in Italia


60_65_brasile_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:20 Pagina 65

ESTENSIONI MARE Itacarè

Buzios

(4 notti)

Fernando de Noronha (4 notti)

programma di viaggio

programma di viaggio

programma di viaggio

1° giorno: Ilheus - Itacarè Arrivo all'aeroporto di Ilheus, trasferimento a Itacarè (circa 4 ore). Sistemazione in Hotel. Dal 2° al 4° giorno: Itacarè Itacaré è il rifugio degli amanti della natura e del surf. Soggiorno mare in un ambiente di spiagge deserte e colline coperte da foreste di palme. Possibilità di effettuare escursioni facoltative (da regolarsi in loco) alla scoperta di una delle coste più belle e selvagge del Brasile. 5° giorno: Itacarè - Ilheus Trasferimento all'aeroporto di Ilheus.

1° giorno: Arrivo a Fernando de Noronha Arrivo all'aeroporto e trasferimento in Posada. Soggiorno sull’Isola dove si pratica un turismo sostenibile, l’incontro equilibrato tra l’uomo e la natura in uno dei più importanti santuari ecologici del mondo. Dal 2° al 4° giorno: Fernando de Noronha Soggiorno mare nelle spiagge dell’isola. Escursioni e visite facoltative. Suggeriamo la Baia dei Delfini dove, al mattino, branchi di delfini-rotatori entrano nella baia e nuotano con le tartarughe marine. 5° giorno: Partenza da Fernando de Noronha Trasferimento all'aeroporto.

1° giorno: Rio de Janeiro - Buzios Trasferimento a Buzios, nota località balneare brasiliana a circa 190 km da Rio de Janeiro. Una verde penisola circondata da verdi e cristalline acque. Arrivo e sistemazione in Hotel. 2° e 3° giorno: Buzios Giornate a disposizione per attività balneari e visite individuali. Pernottamenti. 4° giorno: Buzios - Rio de Janeiro In mattinata trasferimento a Rio de Janeiro.

quote di partecipazione Hotel Itacarè Eco Resort Camera Suite Master Alta Bassa € 685 € 500 2 partecipanti € 225 € 125 Suppl. camera sing. Bassa stagione: aprile e agosto Alta stagione: resto dell’anno * Per i mesi di marzo e dicembre l’Hotel richiede un minimo di 5 notti. Quote su richiesta.

quote di partecipazione a partire da** Posada Maravilha € 1.370 In camera doppia Suppl. camera singola su richiesta Posada Teju - Açu € 1.110 In camera doppia Suppl. camera singola su richiesta Posada Solar dos Ventos € 630 In camera doppia Suppl. camera singola su richiesta

Le quote includono Trasferimenti privati da/per l’aeroporto - Pernottamenti in camera doppia standard in hotel con trattamento di prima colazione - Assistenza di personale qualificato durante i trasferimenti.

Le quote includono Trasferimenti collettivi da/per l’aeroporto - Pernottamenti in Posada con prima colazione.

Le quote non includono Tutti i voli aerei - Tasse di soggiorno e di ingresso ai luoghi turistici - Visite ed escursioni - Pasti bevande, mance e tutto quanto non specificato.

Le quote non includono Tutti i voli aerei - Tassa di preservazione dell’isola (circa 20 USD) - Tasse di soggiorno e di ingresso ai luoghi di interesse turistico - Pasti, bevande, mance e tutto quanto non specificato. * I prezzi variano in funzione al periodo

(3 notti)

quote di partecipazione Hotel Costa do Sol Boutique Alta Bassa € 600 € 500 2 partecipanti € 345 € 255 Suppl. camera sing. Bassa stagione: resto dell’anno Alta stagione: gennaio e febbraio * Per il mese di luglio l’Hotel richiede un minimo di 7 notti Le quote includono Trasferimenti privati da Rio de Janeiro a Buzios e ritorno - Pernottamenti in Hotel con trattamento di prima colazione. Le quote non includono Tutti i voli aerei - Pasti, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/brasile

Arcipelago Fernando de Noronha riconosciuto patrimonio naturale dell’UNESCO

brasile 65


66_69_antartide_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:21 Pagina 66

Antartide

Pinguini Papua, veri compagni di viaggio durante la navigazione lungo le coste della Penisola Antartica


66_69_antartide_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:21 Pagina 67

AERO CROCIERA

Esperienza irresistibile!

caratteristiche di viaggio Immagina un viaggio in Antartide come il più grande spettacolo che la natura abbia prodotto sul pianeta terra. La scenografia è un’opera ciclopica di ghiacci, acque e montagne, di luci e colori, di vento e pioggia, di neve e sole, d’incanto. La sceneggiatura è scritta dai pinguini, dalle balene, dalle orche marine, dalle foche, dagli elefanti e leoni marini, da tutte le specie di uccelli che, come acrobati, volano nel vento. E poi l’uomo, attore protagonista in un susseguirsi di scene eteree, nel dramma silente della malinconia e della felicità. La natura ti entra nelle viscere, ti fa sentire come tutto quello che hai intorno, ti fa ballare nella sua sovrana pace. E stai bene, e piangi con la felicità che ti risale nella trachea, e ti senti vitale essenza dell’essere. Un viaggio oltre qualsiasi aspettativa, oltre qualsivoglia emozione, oltre ogni limite che un’esperienza di viaggio, pur straordinario e irripetibile, possa scatenare. Una fantastica opportunità, unica disponibile, fra le molteplici proposte di viaggio nel Continente Antartico. Una incredibile soluzione per chi non se la sente di navigare, in andata e ritorno, il tratto di mare lo Stretto di Drake. In aereo da Punta Arenas (Cile) alle Isole Shetland del Sud per poi navigare lungo le coste occidentali della Penisola Antartica a bordo di una nave rompighiaccio.

programma di viaggio 1° giorno: Punta Arenas Arrivo all’aeroporto di Punta Arenas, incontro con la nostra organizzazione e trasferimento in Hotel. Nel tardo pomeriggio primo briefing informativo e verifica dell’abbigliamento necessario. Cocktail e cena di benvenuto in ristorante. 2° giorno: Volo per l’Isola King George (Isole Shetland del Sud) Trasferimento in aeroporto e partenza con volo speciale con destinazione Base Aerea Cilena in Antartide, sede della base cilena, Frei Station e della base russa, Bellingshausen. Breve navigazione a bordo di gommoni zodiac e imbarco sulla rompighiaccio M/V Ocean Nova. Dal 3° al 6° giorno: Penisola Antartica La navigazione si svolge tra le Isole Shetland del Sud e la Penisola Antartica, attraversando fiordi bloccati da lastre di ghiaccio, in compagnia di uccelli marini, pinguini, foche, balene e orche marine. In questi giorni si visiteranno alcuni dei più spettacolari luoghi del “continente bianco”: l’Isola Paulet, Baia Hope, Port Lockroy, l’Isola Petermann, Baia Paradiso, l’Isola Deception e altro ancora. L’obiettivo è attraversare il Canale Lemaire e raggiungere il 65° parallelo sud. Durante la navigazione sono previsti sbarchi giornalieri con gommoni zodiac e conferenze a bordo riguardanti il mondo antartico. 7° giorno: Isola King George (Isole Shetland del Sud) - Punta Arenas Rientro all’Isola King George e sbarco nella

Baia Frei. Volo di rientro a Punta Arenas e proseguimento per la destinazione prescelta. Velivolo BAE-146: costruito in Gran Bretagna dall’aerospaziale inglese, l’aeromobile ad ala alta con i requisiti di fuga molto brevi, è particolarmente adatto per questo tipo di destinazioni. La compagnia di gestione: Aerovias DAP, ha più di 20 anni di esperienza di voli in Terra del Fuoco e in Antartide. Caratteristiche: Modello: BAE 146-200 Motori: 4 turbo fan honeywell alf 502r-5 Lunghezza: 28,55 metri Apertura alare: 26,34 metri Velocità: 750 km/h Capacità: 60 passeggeri M/V. Ocean Nova: moderna e confortevole è stata costruita in Danimarca nel 1992. Il suo scafo rompighiaccio è ideale per le spedizioni in Antartide. Ha una capacità di 58 passeggeri distribuiti in cabine esterne completamente equipaggiate. Dispone di sala conferenze, sala ristorante, bar, biblioteca e infermeria. E’ attrezzata con gommoni zodiac adatti per lo sbarco sul Continente per l’osservazione della fauna antartica. Caratteristiche: Staff e equipaggio: 38 Passeggeri: 68 Scialuppe di sicurezza: 2, con capacità di 90 passeggeri ognuna Lunghezza: 73 metri Larghezza: 11 metri Ice Class: 1b, eo (hull ice1a) Velocità: 12 nodi in mare aperto

quote individuali di partecipazione M.V. Ocean nova Bassa Media In Cabina tripla USD 9.775 USD 10.595 In Cabina doppia USD 10.895 USD 11.995 In Cabina singola USD 14.995 USD 16.885

Alta USD 11.495 USD 12.995 USD 18.595

partenze Bassa stagione: 2, 7, 12 e 17 dicembre 2014 Media stagione: 17, 22 e 27 gennaio 2015; 1, 6 e 11 febbraio 2015 Alta stagione: 22 e 27 dicembre 2014 Le quote includono Trasferimenti da e per l’aeroporto di Punta Arenas e Hotel - Pernottamento in Hotel a Punta Arenas, inclusi prima colazione e cena di benvenuto - Voli speciali a bordo del velivolo BAE-146 da Punta Arenas all’Isola King George e ritorno, come indicato in programma - Crociera a bordo della rompighiaccio M/V Ocean Nova, nella cabina prescelta, come indicato in programma - Pensione completa bevande incluse e open bar durante la crociera - Tutte le escursioni a terra con gommoni zodiac e guide parlanti inglese e spagnolo, come indicato in programma - Conferenze e presentazioni sul mondo antartico, in lingua inglese/spagnolo - Materiale informativo sul viaggio - Noleggio di stivali impermeabili per gli sbarchi. Le quote non includono Voli aerei da e per Punta Arenas - Assicurazioni annullamento viaggio e medico/bagaglio, speciale polizza evacuazione aerea - Escursioni e visite non previsti in programma - Mance ed extra personali - Equipaggiamento personale - Incrementi costi carburante - Tutto quanto non espressamente indicato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/crociere-in-antartide

antartide 67


66_69_antartide_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:22 Pagina 68

CROCIERA POLARE

da e per Ushuaia Circolo polare Antartico

Arcipelago di PALMER

NEW SCHWABENLAND QUEEN MAUD

ELLSWORTH

ANTARTIDE

ENDERBY

Esperienza antartica oltrepassando il Circolo Polare Antartico caratteristiche di viaggio Navigazione lungo le coste occidentali della Penisola Antartica fino ad oltrepassare il Circolo Polare Antartico, il parallelo 66°33’39’’. Sono previste visite alle storiche stazioni di ricerca nell’area di Marguerite Bay e sbarchi nelle area meno frequentate a sud del Circolo Polare. A bordo sono previsti briefing e letture su geologia e fauna con guide specializzate. È anche possibile prendere parte ad escursioni opzionali facoltative, quali kayak e campeggio, vivendo ancora di più l’esperienza antartica.

Crociera a bordo di Sea Adventurer o Ocean Diamond quote individuali di partecipazione M.V. Ocean Diamond 7 gennaio 2015 (15 giorni) Cabina Tripla USD 9.995 Cabina Twin USD 13.995 Cabina Suite USD 16.995 Cabina Balcony Suite USD 18.995 M.V. Sea Adventurer Cabina Tripla Cabina Lower Deck Cabina Main Deck (oblò) Cabina Main Deck (finestra) Cabina Superior Cabina Deluxe Cabina Suite

8 febbraio 2015 (13 giorni) USD 9.295 USD 11.295 USD 12.295 USD 13.295 USD 14.295 USD 15.295 USD 17.300

partenze M.V. Ocean Diamond: 7 gennaio 2015 M.V. Sea Adventurer: 8 febbraio (sono previsti due giorni in meno in Penisola Antartica) Le quote includono Pernottamento in Hotel a Ushuaia, inclusa la prima colazione - Crociera a bordo della nave Sea Adventurer o Ocean Diamond, nella cabina prescelta, come indicato in programma - Pensione completa con open bar, durante la crociera - Tutte le escursioni a terra con gommoni zodiac e guide, come indicato in programma - Letture e conferenze a bordo - Materiale informativo - Noleggio di stivali impermeabili per gli sbarchi - Copertura assicurativa per l’evacuazione di emergenza con un massimale di 100.000 USD. Le quote non includono Voli aerei da e per Ushuaia - Assicurazioni annullamento, bagaglio e medica - Pernottamenti, pasti, escursioni e visite non previsti in programma - Mance ed extra personali - Equipaggiamento personale Incrementi costi carburante - Tutto quanto non espressamente indicato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/crociere-in-antartide

antartide 68

1° giorno: Ushuaia Arrivo a Ushuaia nella Terra del Fuoco argentina. Trasferimento in Hotel. 2° giorno: inizio crociera Imbarco a bordo della Nave Sea Adventurer o Ocean Diamond e inizio della navigazione attraverso il Canale di Beagle, in direzione dello Stretto di Drake e della Penisola Antartica. 3° e 4° giorno: Stretto di Drake Giornate dedicate all’attraversamento dello Stretto di Drake accompagnati da albatross, procellarie e altre specie di uccelli marini. Sono previste a bordo conferenze informative sull’ambiente naturale antartico. Dal 5° e al 8° giorno: Penisola Antartica Giornate dedicate all’esplorazione della Penisola Antartica. Sono previsti sbarchi a terra a Neko Harbor, Petermann Island e Pleneau Island, per osservare la fauna marina. Sono previste attività opzionali quali il kayak tra le balene e il campeggio a terra (da prenotare con anticipo). 9° e 10° giorno: Circolo Polare Antartico Giornate dedicate all’attraversamento del Circolo Polare Antartico superando il parallelo 66°33’39’’ e alle escursioni a terra. 11° e 12° giorno: Navigazione Giornate dedicate alla navigazione in Penisola Antartica, attraverso gli iceberg e la fauna selvatica. Sono previsti sbarchi a terra con zodiac per osservare colonie di pinguini, foche e balene.

13° e 14° giorno: Dallo Stretto di Drake a Ushuaia Giornate dedicate all’attraversamento dello Stretto di Drake in direzione di Ushuaia. Sono previste conferenze a bordo. 15° giorno: arrivo a Ushuaia Arrivo a Ushuaia al mattino e sbarco.

M/V. Sea Adventurer: Nave molto confortevole, dispone di 61 cabine spaziose, tutte esterne, per un massimo di 117 passeggeri. Tutte le cabine dispongono di servizi privati. Caratteristiche: Staff e equipaggio: 72 Passeggeri: 117 Lunghezza: 101 metri Larghezza: 16 metri Ice class: 1a Velocità: 12 nodi in mare aperto M/V. Ocean Diamond: Nave moderna e confortevole, dispone di 110 cabine, triple, doppie e singole, tutte esterne, per un massimo di 189 passeggeri. Tutte le cabine dispongono di servizi privati e televisore. Caratteristiche: Staff e equipaggio: 144 Passeggeri: 189 Lunghezza: 124 metri Larghezza: 16 metri Ice class: 1d Velocità: 15.5 nodi in mare aperto


66_69_antartide_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:22 Pagina 69

CROCIERA in ANTARTIDE

da e per Ushuaia Circolo polare Antartico

Arcipelago di PALMER

Il sogno di Sir Ernest Shackleton e di tutti noi caratteristiche di viaggio Proponiamo una crociera in Penisola Antartica in partenza da Ushuaia, a bordo della motonave “Plancius”. Durante la navigazione si svolgeranno seminari e conferenze, con il supporto di documentazione, tenuti da guide naturalistiche specializzate e studiosi del continente antartico. Per alcune delle partenze indicate, sono previste attività opzionali facoltative, quali immersioni subacquee, kayak, workshop di fotografia, camminate con ciaspole, escursionismo, alpinismo e la possibilità di passare una notte in tenda in Antartide. Sul sito www.earthviaggi.it sono pubblicate anche le date di partenza delle crociere in South Georgia e Falkland Islands, anche a bordo della motonave “Ortelius”.

Crociera a bordo di Plancius 1° giorno: Partenza da Ushuaia Imbarco sulla M/V Plancius e sistemazione in cabina. Partenza da Ushuaia e navigazione attraverso il Canale di Beagle. 2° e 3° giorno: Stretto di Drake Navigazione in mare aperto attraverso i circa 1000 km dello Stretto di Drake, seguiti da albatros e petrelli antartici. Oltre la linea di Convergenza Antartica si incontrano i primi iceberg alla deriva. Dal 4° al 8° giorno: Penisola Antartica Isole Shetland del Sud Giornate dedicate alla navigazione lungo la costa occidentale della Penisola Antartica, passando per le Isole Melchior e il Canale Schollaert tra le Isole Brabante e Anvers. Sulle Isole Cuverville e Danco, troveremo una grande colonia di pinguini Gentoo e coppie nidificanti di Stercorari Brown. Sull’Isola Danco si osserveranno pinguini Chinstrap, Weddell e Crabeater. Nel porto di Neko avremo l'opportunità di mettere piede sul continente antartico in un magnifico paesaggio di ghiacciai. Sbarco anche a Paradise Bay con i gommoni zodiac tra iceberg e fiordi. In questa zona ci sono buone possibilità di vedere le balene megattere e balenottere minori. Navigazione attraverso il Canale Lemaire e le spettacolari Isole Pleneau e Petermann, dove si vedranno pinguini di Adelia. Navigazione attraverso il Canale Neumayer e visita alla sta-

zione di ricerca britannica e dell'ufficio postale Lockroy Port sull’Isola Goudier. Partenza in direzione Nord verso le Isole Shetland del Sud attraverso lo Stretto di Gerlache. Sosta sul’Isola Deception e sull’Isola Half Moon. 9° e 10 giorno: Rientro a Ushuaia Rientro in navigazione attraverso lo Stretto di Drake. 11° giorno: Sbarco a Ushuaia Arrivo in mattinata a Ushuaia e sbarco. M/V. Plancius: M/V "Plancius", costruita nel 1976, è stata completamente ricostruita nel 2009. La nave è rompighiaccio ed è stata appositamente costruita per viaggi oceanografici. Ospita 114 passeggeri in 53 cabine tutte con bagno privato e doccia. La nave dispone di un ristorante/sala conferenza, un salone di osservazione e bar con vista panoramica; ha grandi spazi esterni, che danno l’opportunità di godersi il paesaggio e la fauna marina. E' inoltre dotata di gommoni zodiac per le escursioni a terra. Caratteristiche: Staff e equipaggio: 45 Passeggeri: 114 Lunghezza: 90 metri Larghezza: 15 metri Ice class: 1d Velocità: 10/12 nodi in mare aperto

NEW SCHWABENLAND QUEEN MAUD

ELLSWORTH

ANTARTIDE

ENDERBY

quote individuali di partecipazione M.V. Plancius 1 e 11/11 19/12 03/03/15** 14/03/15*** 03/02/15 Cabina Quadrupla Oblò € 5.200 € 5.950 € 5.850 € 4.150 Tripla Oblò € 5.850 € 6.600 € 6.500 € 4.600 Doppia Oblò € 6.350 € 7.150 € 7.000 € 5.300 Doppia Finestra € 6.600 € 7.500 € 7.350 € 5.500 Doppia Deluxe € 6.900 € 7.800 € 7.650 € 5.750 Doppia Superior € 7.650 € 8.650 € 8.500 € 6.350 ** La partenza del 3 marzo 2015 prevede un giorno in più in Penisola Antartica per un totale di 12 giorni/11 notti *** La partenza del 14 marzo 2015 prevede un giorno in meno in Penisola Antartica per un totale di 10 giorni/9 notti Le quote includono Crociera a bordo della M/V Plancius, nella cabina prescelta, come indicato in programma - Pensione completa, durante la crociera (inclusi snack, caffè e the) - Tutte le escursioni a terra con gommoni zodiac e guide, come indicato in programma - Letture e conferenze a bordo - Materiale informativo - Noleggio di stivali impermeabili e racchette da neve per gli sbarchi. Le quote non includono Voli aerei da e per Ushuaia - Trasferimenti da/per il porto a Ushuaia - Assicurazioni annullamento, bagaglio e medica inclusa l’evacuazione aerea - Pernottamenti, pasti, escursioni e visite non previsti in programma - Mance ed extra personali - Equipaggiamento personale Incrementi costi carburante - Tutto quanto non espressamente indicato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/crociere-in-antartide

antartide 69


70_75_galapagos_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:23 Pagina 70

Isole Galapagos Ecuador

Maschio di Iguana marina (Amblyrhynchus cristatus) - Isola Isabela


70_75_galapagos_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:23 Pagina 71

ISOLE GALAPAGOS

ECUADOR

Crociere nell’Arcipelago

La via dei vulcani

caratteristiche di viaggio Chi volesse visitare l’arcipelago delle Isole Galapagos, potrà scegliere una delle numerose crociere a bordo di yacht, motonavi o velieri che effettuano itinerari di 3 notti, 4 notti o 7 notti. servizi Proponiamo 2 imbarcazioni, scelte per la qualità del servizio e dell’itinerario proposto. Sul nostro www.earthviaggi.it sono pubblicate crociere a bordo di altre imbarcazioni. Gli itinerari indicati sono soggetti a modifiche, per motivi di sicurezza o per rispetto della politica del Parco Nazionale.

caratteristiche di viaggio Un percorso lungo la “Avenida de los Volcanes” da Quito a Guayaquil, con soste al Parco del Cotopaxi, a Riobamba e alla città coloniale di Cuenca. Gli hotel previsti sono di prima categoria e i trasferimenti sono privati con guida/autista parlante italiano. Su richiesta si possono prevedere Hotel di categoria Deluxe.

MN LEGEND Una nave crociera di lusso per 100 passeggeri. Dispone di 54 cabine esterne e 3 interne, tutte con bagno privato; di un sala per conferenze, spaziose aree sociali, una grande sala da pranzo, salone, piscina, ampie coperte e piattaforme di osservazione. quote di partecipazione Motonave Legend Crociera Standard Plus Junior Suite BS AS BS AS 4 giorni/3 notti € 1.890 € 1.970 € 2.180 € 2.310 5 giorni/4 notti € 2.390 € 2.490 € 2.810 € 2.930 8 giorni/7 notti € 3.730 € 3.890 € 4.430 € 4.590

Partenze da lunedì da giovedì da lunedì e da giovedì

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Quito Voli di linea dall’Italia. Trasferimento in Hotel. 2° giorno: Quito Visita della città (2800 m), del centro coloniale e della Chiesa di San Francisco (XVI se.). 3° giorno: Quito - Cotopaxi Lasso Partenza per il Parco Nazionale del Cotopaxi, il vulcano in attività più alto del mondo (5897 m). Escursione nel Parco e proseguimento per Lasso. 4° giorno: Lasso - Riobamba Proseguimento per Riobamba (2750 m). posta ai piedi del vulcano Chimborazo (6310 m).

MN CORAL I e II Yacht moderni di stile europeo: il Coral I (36 passeggeri) e il Coral II (20 passeggeri). Le cabine esterne dispongono di aria condizionata, musica d'ambiente e bagno privato. Entrambi gli yacht offrono un bar, televisione e VHS, stereo, biblioteca e sala lettura.

quote di partecipazione Motonavi Coral I e II Crociera Standard Plus Junior Suite Partenze BS AS BS AS 4 giorni/3 notti € 1.960 € 2.040 € 2.250 € 2.370 da domenica 5 giorni/4 notti € 2.450 € 2.560 € 2.870 € 2.990 da mercoledì 8 giorni/7 notti € 3.790 € 3.960 € 4.490 € 4.660 da domenica e da mercoledì AS: dal 13/04 al 24/04; dal 14/05 al 31/08; dal 1/10 al 30/11; dal 16/12 al 31/12. BS resto dell’anno Le quote includono Voli di linea da Guayaquil alle Isole Galapagos e ritorno - Trasferimenti da e per l’aeroporto alle Isole Galapagos - Pernottamenti a bordo dell’imbarcazione prescelta in cabina doppia - Pensione completa durante la crociera - Visite ed escursioni con guida naturalistica parlante inglese/spagnolo (alcune partenze prevedono la guida parlante italiano). Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Tasse d’ingresso al Parco delle Isole Galapagos (100 USD) - Carta di controllo immigrazione (10 USD) - Escursioni e visite facoltative - Bevande, extra personali, mance e tutto quanto non sopra specificato.

5° giorno: Riobamba - Cuenca Escursione con il “Tren de los Andes” (operativo tutti i giorni, tranne il lunedi) per il villaggio di Sibambe, attraversando la “Nariz del Diablo”. Proseguimento per Ingapirca (3100 m) e visita del gruppo archeologico incaico. Proseguimento per Cuenca (2500 m). 6° giorno: Cuenca Visita della città coloniale, della Cattedrale, della Chiesa del Carmen e del Convento. Visita del Museo Antropologico. 7° giorno: Cuenca - Guayaquil Tempo a disposizione. Nel pomeriggio trasferimento a Guayaquil (circa 4 ore). 8° giorno: Guayaquil - Partenza Trasferimento in aeroporto e partenza con il volo di rientro in Italia o con il volo per le Isole Galapagos.

quote individuali di partecipazione 4 partecipanti 3 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola

€ 2.040 € 2.100 € 2.320 € 290

supplemento partenze alta stagione Dal 20/06 al 19/07, dal 10/08 al 24/08 e dal 28/11 al 14/12 Dal 20/07 al 09/08 e dal 15/12 al 31/12

€ 200 € 350

partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli di linea per Quito e ritorno da Guayaquil, in classe economica - Tutti i trasferimenti privati da e per gli aeroporti e durante il tour, con autista/guida parlante italiano - Pernottamenti in camera doppia in hotel di prima categoria - Trattamento di prima colazione - Visite ed escursioni compresi gli ingressi, come indicato in programma. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Escursioni e visite facoltative - Pasti, bevande e mance e tutto quanto non sopra specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/ecuador

galapagos e ecuador 71


70_75_galapagos_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:23 Pagina 72

A passeggio sull’Isla Plaza Sur sulla costa orientale dell’Isola di Santa Cruz


70_75_galapagos_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:23 Pagina 73

ISOLE GALAPAGOS

Progetto “RED MANGROVE LODGE”

caratteristiche di viaggio Un nuovo modo di vivere l’esperienza delle Galapagos è di soggiornare sulle Isole per immergersi nell’ambiente naturale dell’Arcipelago. Il programma di escursioni e visite si svolge a piedi o in pullmini e il collegamento fra le 3 Isole previste si effettua con motoscafi d’alto mare da 20 posti (tempo di percorrenza circa 2 ore e 30 min.). servizi Le strutture eco-hotel proposte sono semplici e ben inserite nell’ambiente circostante. Seguono un programma “green” di sostegno e salvaguardia delle Isole, con azioni mirate alla limitazione nell’uso dell’acqua, della carta, dei carburanti e all’utilizzo di prodotti riciclati, biodegradabili e naturali.4.

programma di viaggio 1° giorno: Guayaquil - Isola Santa Cruz Volo per Baltra e navigazione all'isola di Santa Cruz (10 minuti). Trasferimento a Puerto Ayora e sistemazione in Lodge. Escursione a Garrapatero Bay (ca. 25 minuti) e passeggiata alla spiaggia per osservare i fenicotteri rosa e altri uccelli endemici, iguane marine e pinguini. 2° giorno: Isola Santa Cruz - Isola Floreana Visita dei crateri gemelli e passaggio in un tunnel di lava lungo 450 metri. Navigazione per l’Isola Floreana (ca. 2 ore e 30 minuti) e possibilità di fare snorkeling. 3° giorno: Isola Floreana - Isola Isabela Tour in openbus dell’Isola. Navigazione per l'Isola Isabela (ca. 2 ore). Escursione in barca alle Tintoretas e passeggiata sulla lava vulcanica. 4° giorno: Isola Isabela

Escursione ai vulcani Sierra Negra (a piedi in ca. 2 ore - dislivello di ca. 300 m) e Chico (ca. 30 minuti). Il percorso necessita di una minima preparazione fisica. 5° giorno: Isola Isabela - Isola Santa Cruz Visita del Centro di Interpretazione e della Playa del Amor. Navigazione per l’isola Santa Cruz (ca. 2 ore) e visita della Stazione Scientifica Charles Darwin. 6° giorno: Isola Santa Cruz - Guayaquil Trasferimento in aeroporto e volo di rientro a Guayaquil. L’itinerario e l’ordine delle escursioni potrebbe variare in base alle condizioni climatiche, a motivi di sicurezza o alla politica imposta dal Parco. Possibilità di prolungare il soggiorno sulle Isole: programma e quote su richiesta.

lodge previsti ISOLA SANTA CRUZ - PUERTO AYORA AVENTURA LODGE - Situato di fronte al mare, il Lodge dispone di 14 camere divise tra standard, superior e suite con: aria condizionata, TV, bagno privato con acqua calda, ristorante, bar, telefono e accesso internet. DIVERS LODGE - Situato in un’area tranquilla della cittadina il Lodge dispone di 9 camere e prevede il trattamento di prima colazione. Il pranzo e la cena vengono serviti all’Aventura Lodge.

Isola Genovesa

Isola Tower

Isola Santiago Isola Bartolomè Isola Seymour Isola Baltra Isola Rabida

Isola Fernandina

Isola Santa Cruz Isola Isabela

Isola Plazas

Puerto Ayora l Isola Santa Fe

Puerto Villamil l

Isola Floreana

Isola San Cristobal l

Puerto Velasco Ibarra

Isola Española

quote individuali di partecipazione Proposta 5 notti Min. 2 partecipanti in doppia standard Min. 2 partecipanti in doppia superior** Min. 2 partecipanti in doppia suite** Suppl. camera singola

€ 1.730 € 1.920 € 2.150 su richiesta

Proposta 4 notti Min. 2 partecipanti in doppia standard Min. 2 partecipanti in doppia superior** Min. 2 partecipanti in doppia suite** Suppl. camera singola

€ 1.450 € 1.590 € 1.780 su richiesta

**La sistemazione in camera suite e camera superior riguarda solo l’Hotel Red Mangrove Aventura a Puerto Ayora sull’Isola di Santa Cruz. Le camere degli altri Hotel sono della medesima categoria. Le quote includono Voli di linea da Guayaquil a Baltra e ritorno - Trasferimenti collettivi da e per Puerto Ayora - Pernottamenti negli Hotel indicati - Trattamento di pensione completa - Visite ed escursioni collettive con guide naturalistiche parlanti inglese/spagnolo - Navigazioni collettive per raggiungere le 3 Isole indicate nel programma con un motoscafo d’alto mare da 20 passeggeri - Attrezzatura da snorkeling. Le quote non includono Tasse aeroportuali - Tasse di ingresso al Parco Isole Galapagos (100 USD adulti) - Carta di controllo immigrazione (10 USD) - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, extra personali, mance e tutto quanto non sopra specificato.

ISOLA ISABELA - PUERTO VILLAMIL CIERRA NEGRA LODGE - Situato sulla spiaggia della cittadina (1.500 abitanti) dove passeggiano le iguane e pinguini, il Lodge dispone di 8 camere e di un patio in legno direttamente sul mare. DIVERS LODGE - Costruito nel 2005, il Lodge è posizionato di fronte al mare e dispone di 5 camere. I pasti sono serviti nel ristorante adiacente. ISOLA FLOREANA - PUERTO VELASCO FLOREANA LAVA LODGE - L’isola è abitata da circa 150 persone e il lodge è formato da dieci bungalow indipendenti, direttamente sul mare. I pasti vengono serviti in una casa privata in paese.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/ecuador

galapagos e ecuador 73


70_75_galapagos_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:23 Pagina 74

hotel categoria turistica

NATURE HOPPING

Isola Santa Cruz - Puerto Ayora HOTEL NORTH SEYMOUR - Situato a 10 minuti a piedi dal molo di Puerto Ayora e dalla zona turistica. Dispone di 16 camere con bagno, televisione, cassaforte e sala per la prima colazione a buffet. Isola Isabela - HOTEL ALBEMARLE - Situato sulla spiaggia, dispone di 15 camere con bagno privato, suddivise tra camera vista mare e vista interna. Viene servita solo la prima colazione.

hotel categoria superiore Isola Santa Cruz - Puerto Ayora - HOTEL VILLA LAGUNA Situato a pochi minuti dalle principali vie della città, dispone di 16 camere tra standard, superior e deluxe. Tutte le camere hanno bagno privato, acqua calda e aria condizionata. - HOTEL FERNANDINA Situato a 10 minuti a piedi dalla Stazione Scientifica Charles Darwin, in un giardino tropicale, dispone di 23 camere con bagno e aria condizionata, bar, ristorante, piscina, telefono e accesso internet. Isola Isabela - HOTEL CASITA DE LA PLAYA Situato sulla spiaggia dispone di 16 camere con bagno privato, suddivise tra camera vista mare e vista interna. Viene servita solo la prima colazione. quote individuali di partecipazione Hotel Cat. Turistica Cat. Superiore 2 partecipanti € 1.300 € 1.470 Suppl. camera singola € 110 € 160 Le quote includono Voli di linea da Guayaquil a Baltra e ritorno - Trasferimenti collettivi da e per Puerto Ayora - Pernottamenti in camera doppia standard negli Hotel della categoria prescelta - Trattamento di prima colazione in hotel, 4 pranzi in ristorante o box lunch e 3 cene in ristorante Visite ed escursioni collettive con guide naturalistiche parlanti inglese/spagnolo - Navigazioni collettive tra le isole con barca pubblica. Le quote non ncludono Tasse aeroportuali - Tasse di ingresso al Parco delle Galapagos (100 USD) - Carta di controllo immigrazione (10 USD) - Escursioni e navigazioni facoltative - Pasti non indicati, bevande, extra personali, mance e tutto quanto non sopra specificato.

Soggiorno sulle Isole Galapagos

caratteristiche di viaggio Un’opportunità di vivere l’esperienza delle Galapagos soggiornando in semplici hotel sulle Isole di Isabela e Santa Cruz, alla scoperta dell’ambiente naturale dell’Arcipelago. Il programma di escursioni e visite si svolge in aree ricche di fauna marina: leoni marini, tartarughe, pinguini e pesci tropicali, in tutta tranquillità e con il tempo di rilassarsi in spiaggia nel pomeriggio. I collegamenti tra le Isole sono effettuati a bordo di barche pubbliche con tempi di navigazione di 2 ore e 30 minuti, secondo le condizioni del mare. Le strutture sono semplici alloggi suddivisi in due categoria: categoria turistica e categoria superiore. Presso gli hotel è servita solo la prima colazione mentre le cene sono servite in alcuni dei miglior ristoranti di Puerto Ayora, sull’Isola Santa Cruz e sull’Isola Isabela.

programma di viaggio 1° giorno: Guayaquil – Isola Isabela Volo per Baltra e navigazione all'isola di Santa Cruz (10 minuti). Trasferimento collettivo a Puerto Ayora e nel pomeriggio navigazione in barca pubblica all’isola di Isabela (ca. 2 ore e 30). Arrivo e visita di una laguna abitata dai fenicotteri rosa. 2° giorno: Isola Isabela Escursione al vulcano Sierra Negra (2 ore a piedi - dislivello ca. 300 m) e al Vulcano Chico (media difficoltà). 3° giorno: Isola Isabela - Isola Santa Cruz Navigazione in barca pubblica per l’Isola di Santa Cruz e visita dei Crateri Gemelli. Nel pomeriggio visita della stazione scientifica Charles Darwin. 4° giorno: Isola Santa Cruz Giornata dedicata all’escursione su una delle

Panorama dell’isola Bartolomè con l’inconfondibile pinnacolo di roccia

galapagos e ecuador 74

seguenti Isole dell’Arcipelago: Isola Seymur, Isola Bartolomè, Isola Plaza o Isola Santa Fè. Le navigazioni giornaliere alle Isole seguono un ordine gestito dal Parco Nazionale Galapagos. Pertanto solo in fase di prenotazione verrà comunicata l’Isola prescelta per l’escursione. 5° giorno: Isola Santa Cruz - Guayaquil Trasferimento collettivo all’aeroporto di Baltra e volo di rientro a Guayaquil.

L’itinerario e l’ordine delle escursioni potrebbe variare in base alle condizioni climatiche, a motivi di sicurezza o alla politica imposta dal Parco. Possibilità di prolungare il soggiorno sulle Isole: programma e quote su richiesta.


70_75_galapagos_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:23 Pagina 75

ISOLA di SANTA CRUZ Soggiorno con escursioni alle Isole dell’Arcipelago caratteristiche di viaggio Una proposta di visitare le Isole Galapagos e scoprire la natura incredibile dell’Arcipelago soggiornando sull’Isola di Santra Cruz in semplici hotel. Il programma prevede la possibilità di effettuare escursioni giornaliere in yacht alle Isole vicine. Le strutture sono semplici alloggi suddivisi in due categorie: categoria turistica e categoria superiore. Presso gli hotel è servita solo la prima colazione mentre le cene sono servite in alcuni dei miglior ristoranti di Puerto Ayora. A questo programma è possibile abbinare uno o più giorni supplementari oltre alle escursioni giornaliere in yacht

programma di viaggio 1° giorno: Guayaquil - Isole Galapagos Volo per Baltra e navigazione all'isola di Santa Cruz (10 minuti). Trasferimento a Puerto Ayora e sistemazione in Hotel. Visita della parte alta dell’Isola per osservare le tartarughe giganti e passaggio nel tunnel di lava. 2° giorno: Isola Santa Cruz - Escursione alle Isole Giornata dedicata alla navigazione a una delle Isole dell’Arcipelago: Isola Seymor Nord, Isola Bartolomè, Isola Plaza o Isola Santa Fè. 3° giorno: Isola Santa Cruz - Escursioni facoltative alle Isole Giornata libera dedicata alla navigazione facoltativa in una delle seguenti Isole: Isola Seymor, Isola Bartolomè, Isola Plaza e Isola Santa Fè (da prenotare e regolare in loco). In alternativa si può visitare la bella spiaggia di Tortuga Bay (45 minuti a piedi) e/o la Stazione Scientifica Charles Darwin.

4° giorno: Isola Santa Cruz - Guayaquil Trasferimento collettivo all’aeroporto di Baltra e volo di rientro a Guayaquil. Le escursioni alle Isole seguono un ordine gestito dal Parco Nazionale Galapagos. Pertanto solo in fase di prenotazione verrà comunicata l’Isola prescelta per l’escursione del 2° giorno e, se richiesta, l’escursione facoltativa del 3° giorno.

hotel categoria turistica ISOLA SANTA CRUZ - Puerto Ayora HOTEL NORTH SEYMOUR - Hotel di classe turistica situato a 10 minuti a piedi dal molo di Puerto Ayora. Dispone di 16 ampie camere con bagno, televisione e cassaforte. Una sala è adibita a ristorante per la prima colazione a buffet.

hotel categoria superior HOTEL VILLA LAGUNA - Situato a Puerto Ayora a pochi minuti dalle principali vie della città. Dispone di 16 camere tra standard, superior e de deluxe. Tutte le camere hanno bagno privato, acqua calda e aria condizionata. quote individuali di partecipazione Hotel Cat. Turistica 2 partecipanti € 930 Suppl. camera singola € 105

Cat. Superior € 1.020 € 220

Le quote includono Voli di linea da Guayaquil a Baltra e ritorno - Trasferimenti collettivi da e per Puerto Ayora - Pernottamenti in camera doppia standard negli Hotel della categoria prescelta - Trattamento di prima colazione in hotel, 1 box lunch e 2 cene in ristorante a Puerto Ayora - Visite ed escursioni collettive con guide naturalistiche parlanti inglese/spagnolo. Le quote non includono Tasse aeroportuali - Tasse di ingresso al Parco delle Galapagos (100 USD) - Carta di controllo immigrazione (10 USD) - Escursioni e navigazioni facoltative - Pasti non indicati, bevande, extra personali, mance e tutto quanto non sopra specificato.

Possibilità di prolungare il soggiorno sull’Isola: programma e quote su richiesta.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/ecuador

galapagos e ecuador 75


76_83_mexico_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:25 Pagina 76

Messico, Baja California e Guatemala

La piramide del Aldivino (560 d.C.) nel sito archeologico Maya di Uxmal


76_83_mexico_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:25 Pagina 77

MESSICO PANORAMA Le Civiltà precolombiane caratteristiche di viaggio Un itinerario alla scoperta delle antiche civilizzazioni, delle suggestive città coloniali, dei villaggi tipici e delle genti che conservano intatte le culture e il folclore di un tempo. L’itinerario si svolge su strade asfaltate e i trasferimenti sono previsti in auto o pulmini con aria condizionata e autista parlante spagnolo, in funzione del numero di partecipanti. Sono previste due guide parlanti italiano: una per Città del Messico e una da Tuxtla Gutierrez alla Riviera Maya (escluso il soggiorno mare). Gli hotel sono di buona categoria 4 stelle con trattamento di prima colazione durante il tour (la cucina messicana, dichiarata nel 2010 Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, offre un’ampia scelta di piatti gustosi) e di pensione completa durante il soggiorno mare. servizi Assistenza di personale locale parlante italiano H24.

programma di viaggio 1° giorno: Volo per Città del Messico Partenza dall’Italia. Arrivo e trasferimento in Hotel. 2° giorno: Città del Messico Visita della Basilica di Nostra Signora di Guadalupe, del sito archeologico di Teotihuacan e dello Zocalo con la cattedrale, il Palazzo del Governo e Museo. 3° giorno: Tuxtla Gutierrez - San Cristobal de Las Casas (95 km) Volo nello Stato del Chiapas e navigazione nel Canyon del Sumidero. Proseguimento nella Meseta Central. 4° giorno: San Cristobal de Las Casas Visita del centro coloniale e del mercato dell’artigianato, dello Zocalo e della Cattedrale, del tempio di Santo Domingo. Escursione nei villaggi di San Juan Chamula e Zinancantan. 5° giorno: Agua Azul - Palenque (km 230 - circa 5 ore) Sosta alle cascate di Agua Azul, nella vegetazione rigogliosa della foresta pluviale. 6° giorno: Escursione a Yaxchilan e Bonampak Navigazione sul fiume Usumacinta per visitare

il gioiello archeologico Maya. Proseguimento per Bonampak e visita del sito archeologico con i dipinti Maya. 7° giorno: Palenque - Campeche Visita al sito di Palenque, nel cuore della foresta lacandoniana. Arrivo a Campeche e visita della città fortificata con l'antico Palacio de Gobierno e la Cattedrale. 8° giorno: Uxmal - Merida - Chichen Itza Visita del complesso di edifici Maya di Uxmal e proseguimento per Merida con le sue residenze di epoca coloniale in diversi stili. 9° giorno: Chichen Itza - Riviera Maya Visita dell’antica città maya di Chichen Itza con oltre trenta costruzioni visibili. Proseguimento per Tulum e visita dell’importante complesso archeologico sulla costa a picco sul mare. 10° giorno: Riviera Maya Soggiorno mare. 11° giorno: Riviera Maya - Cancun Rientro in Italia Relax e tempo a disposizione. Trasferimento all’aeroporto di Cancun e volo di rientro. 12° giorno: Arrivo in Italia

Uxmal l Campeche l

n CITTÀ DEL MESSICO

g MESSICO

l

Cancun l Merida l

Chichen l Itza Tulum Riviera Maya

g

Palenque l

Yaxchilan BELIZE l Bonampak Tuxtla l San Agua Azul Gutierrez Cristobal GUATEMALA HONDURAS

quote individuali di partecipazione Hotel 10 partecipanti 9 partecipanti 7/8 partecipanti 6 partecipanti 5 partecipanti 4 partecipanti 3 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola supplemento volo partenze Dal 28/06 al 19/07 e dal 19/08 al 31/08 Dal 20/07 al 18/08 e dal 11/12 al 5/01/2015

4 stelle € 1.890 € 1.960 € 2.000 € 2.050 € 2.150 € 2.240 € 2.470 € 2.860 € 380

€ 130 € 300

partenze di gruppo 21 maggio - 18 giugno - 9 luglio - 9 agosto - 17 settembre 22 ottobre - 3 e 22 dicembre Partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli di linea intercontinentali - Volo in Messico - Tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti con assistenza in italiano - Tour da Tuxtla Gutierrez alla Riviera Maya con mezzi privati - Navigazioni come indicato - Pernottamenti in hotel di categoria 4 stelle - Trattamento di prima colazione durante il tour e di pensione completa in Riviera Maya - Visite ed escursioni con ingressi ai Musei e ai siti archeologici, con guide locali parlanti italiano. Le quote non includono Tasse aeroportuali - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

Ci congedammo da quegli uomini “antichi”, sentii dentro di me come un triste senso di sconfitta: era la consapevolezza dell’impossibilità di una comunicazione tra me e loro, tra la mia “civiltà” e la loro, una impossibilità che lasciava spazio soltanto a sopraffazione.

qC.M.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/messico

messico 77


76_83_mexico_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:25 Pagina 78

SELF DRIVE l

l Santa

g Puerto San Carlos l Bahia Magdalena

BAJA CALIFORNIA

Rosalia

Spettacolo della Natura

l Loreto

g

San Ignacio

Espiritu Santo Tecolote La Paz l

g l Los

Cabos

quote individuali di partecipazione 6 partecipanti - Chevrolet Suburban 4 partecipanti - Jeep Liberty 2 partecipanti - Jeep Wrangler Suppl. camera singola

€ 2.180 € 2.280 € 2.720 € 630

estensione mare Soggiorno sulla costa di Los Cabos Tutti gli hotel o resort disponibili, quote su richiesta. supplemento volo partenze Dal 28/06 al 19/07 e dal 19/08 al 31/08 Dal 20/07 al 18/08 e dal 11/12 al 5/01/2015

programma di viaggio

€ 100 € 270

Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Voli in Messico, in classe economica - Ricevimento in aeroporto da nostro personale e trasferimento in hotel - Noleggio del mezzo prescelto (per 12 giorni), con chilometraggio illimitato, assicurazione Full Cover, presa in hotel a La Paz e rilascio all’aeroporto di La Paz - Pernottamenti in hotel 4 stelle a La Paz, Loreto e Los Cabos, negli hotel migliori esistenti nelle altre località - Trattamento di pernottamento e prima colazione eccetto a Puerto San Carlos - Escursione privata in barca a motore all’Isola Coronado - Escursione privata in barca a motore alla Bahìa Magdalena - Escursione collettiva in barca a motore all’isola Espiritu Santo con equipaggiamento da snorkeling e pranzo pic-nic sulla spiaggia - Road Book con tutte le informazioni necessarie allo svolgimento del tour Assistenza in loco di personale parlante italiano. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Carburante - Assicurazioni extra per il noleggio - Escursioni e visite facoltative - Noleggio di dispositivi GPS Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/baja-california

JEEP WRANGLER

JEEP LIBERTY JEEP WRANGLER, 4 posti, 4x4, A.C., capotta rigida o soft (consigliata per 2 persone + bagagli). JEEP LIBERTY, 5 Posti, 4x4, A.C. (consigliata per 4 persone + bagagli).

CHEVROLET SUBURBAN

CHEVROLET SUBURBAN, 9 posti, 4x2, A.C. (consigliata per 6/8 persone + bagagli).

baja california 78

caratteristiche di viaggio Un viaggio “on the road” nella natura selvaggia della Baja California attraverso panorami e scenari incredibili. Una proposta per viaggiatori che desiderano vivere in libertà l’incredibile esperienza di percorrere le strade e le piste polverose, per poi rilassarsi sulle spiagge del Mare di Cortez. servizi Gli hotel previsti sono tra le migliori strutture esistenti in tutte le località. E’ possibile estendere il tour con il soggiorno mare sulla costa di Los Cabos: quote su richiesta. Guidare in Baja California, date le innumerevoli piste sterrate, richiede una certa preparazione. E’ dunque vivamente consigliato l’utilizzo di un dispositivo GPS da noleggiarsi in loco.

1° giorno: Partenza per La Paz Volo di linea dall’Italia. Arrivo e incontro con nostro personale locale. Trasferimento in hotel. 2° giorno: Spiaggia del Tecolote Possibile escursione alla spiaggia del Tecolote. Giornata a disposizione per relax ed attività individuali da regolare in loco. 3° giorno: Isla Espiritu Santo Escursione all’Isla Espiritu Santo dove si potrà nuotare nelle acque cristalline in compagnia dei leoni marini. 4° giorno: La Paz - Loreto Partenza per il tour in libertà della Baja California Sur. Si percorre in direzione nord la “Carretera Federal 1” per raggiungere Loreto (370 km - circa 5 ore). Visita della missione gesuitica di San Francisco Javier (35 km da Loreto) nella Sierra de la Giganta. 5° giorno: Escursione all’Isola Coronado Circumnavigazione dell’Isola, una riserva naturale abitata da colonie di leoni marini, pellicani e sule. Al rientro visita facoltativa della Missione e del museo. 6° giorno: Loreto - Santa Rosalia Costeggiando la Bahia Conceptiòn si raggiunge l’oasi di Mulegè. Visita della missione e proseguimento su strada sterrata per Santa Rosalia (km 195). 7° giorno: Santa Rosalia - San Ignacio Visita di Santa Rosalia e proseguimento su pista sterrata per la zona vulcanica di Las Virgenes e il deserto del Vizcaino, fino al villaggio di San Francisco dove si visitano le pitture ru-

pestri della Cueva del Ratòn. Proseguimento su strada asfaltata per San Ignacio (circa 120 km) e visita della missione (XVIII sec.). 8° giorno: San Ignacio - Bahìa Magdalena Trasferimento impegnativo per Puerto San Carlos (490 km - circa 8 ore), percorrendo la pista sterrata fino alla cittadina di La Purisima (parte del tracciato fuoristrada della mitica competizione Baja 1000) e proseguimento su strada asfaltata. 9° giorno: Bahia Magdalena - La Paz Escursione in barca a Bahìa Magdalena per osservare la fauna del Pacifico. Al termine proseguimento per la città di La Paz (280 km - circa 4 ore). 10° giorno: La Paz - Los Cabos Partenza per Los Cabos (210 km - circa 3 ore), affacciato sul Mare di Cortez. Lungo il percorso soste ai villaggi minerari di El Triunfo e San Antonio, un tempo famose per l’estrazione di oro e argento. 11° e 12° giorno: Los Cabos Giornate dedicate al soggiorno mare. Attività individuali da svolgersi in loco. Suggeriamo l’escursione in barca ai faraglioni di Cabo San Lucas. 13° giorno: Los Cabos - La Paz Rientro a La Paz (135 km - circa 2 ore e 30 min.) percorrendo la costa dell’Oceano Pacifico e sosta all’oasi di Todos Santos. 14° giorno: La Paz - Rientro in Italia Rilascio della vettura all’aeroporto di La Paz e volo di rientro in Italia. 15° giorno: Arrivo in Italia

Non credo al destino, la mia esistenza è affidata alla mia intelligenza.

qC.M.


76_83_mexico_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:25 Pagina 79

TOUR BAJA CALIFORNIA Incontro con le balene caratteristiche di viaggio Una proposta per appassionati di natura viva. Un’esperienza di viaggio fantastica nella Laguna di San Ignacio dove, ogni anno da gennaio ad aprile, giungono dall'Artico migliaia di balene grigie per riprodursi. servizi É previsto il pernottamento in campo tendato alla Laguna San Ignacio, sede temporale di un gruppo di biologi che tutti gli anni si riunisce per studiare le balene presenti. Si effettueranno due navigazioni in barca a motore nella Laguna: qui i cetacei non temono l’uomo e si avvicinano alle barche al punto di lasciarsi accarezzare. Il resto del viaggio prevede il pernottamento in Hotel tra i migliori esistenti e i trasferimenti sono effettuati con mezzi fuoristrada a seconda del numero di partecipanti. Accompagnatore locale parlante italiano.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per La Paz Volo di linea dall’Italia. Arrivo e trasferimento in hotel. 2° giorno: Isla Espiritu Santo Escursione all’Isla Espiritu Santo dove si potrà nuotare nelle acque cristalline in compagnia dei leoni marini. 3° giorno: La Paz - Loreto Partenza in direzione nord lungo la “Carretera Federal 1” per raggiungere Loreto (370 km circa 5 ore). Visita della missione gesuitica di San Francisco Javier (35 km di sterrato), nella Sierra de la Giganta. 4° giorno: Loreto - Santa Rosalia Visita della Missione di Nuestra Senora de Loreto e del museo. Proseguimento per la città mineraria di Santa Rosalia (197 km - circa 3 ore) lungo la costa del Mare di Cortez. Lungo il percorso visita della missione di Santa Rosalia di Mulegè e della chiesa di Santa Barbara, il cui progetto fu presentato da Eiffel all’Esposizione di Parigi nel 1889. 5° giorno: Santa Rosalia - Laguna San Ignacio Partenza per il villaggio di San Ignacio e visita

della missione (XVIII sec.). Visita al Museo e proseguimento lungo una pista sterrata per il campo di Laguna San Ignacio. Navigazione nella Laguna per avvicinarsi ai branchi di balena grigia. 6° giorno: Laguna San Ignacio Escursione in barca nelle acque della Laguna, dichiarata “Rifugio naturale delle Balene Grigie”, dove i grandi cetacei, essendo molto protetti, non temono l’ uomo e molte volte si avvicinano tanto da farsi accarezzare. 7° giorno: San Ignacio - Bahìa Magdalena Lunga tappa di trasferimento per Puerto San Carlos (490 km - circa 8 ore), percorrendo in parte il tracciato fuoristrada della mitica competizione “Baja 1000”. 8° giorno: Bahìa Magdalena - La Paz Navigazione nella Bahìa Magdalena per osservare la fauna del Pacifico e sbarco sulla bianca spiaggia di Isla Magdalena. Rientro e partenza per La Paz (280 km - circa 4 ore). 9° giorno: La Paz - Rientro in Italia Trasferimento in aeroporto e volo di linea di rientro in Italia. 10° giorno: Arrivo in Italia

Eco camp Kuyima - Laguna San Ignacio Il pernottamento all’Ecoturismo Kuyima di Laguna San Ignacio è previsto in tende igloo di 2 metri d’altezza, munite di due lettini con materasso, sacco a pelo, lenzuolo e cuscino. E’ consigliabile portare con sé una pila e un asciugamano. Per le notti al campo è prevista solo la sistemazione in tenda doppia.

Tour Self Drive Questo programma può essere realizzato anche in formula Self Drive con noleggio della vettura prescelta. Programma personalizzato e quotazione su richiesta. quote individuali di partecipazione 12 partecipanti in 2 Suburban 10 partecipanti in 1 Suburban + 1 Jeep 8 partecipanti in 1 Suburban + 1 Jeep 6 partecipanti in 1 Suburban 4 partecipanti in 1 Suburban Suppl. camera singola

€ € € € € €

2.290 2.360 2.330 2.200 2.440 340

partenze di gruppo 2014 7 e 28 febbraio, 21 marzo partenze di gruppo 2015 13 febbraio, 6 e 31 marzo programmi e quotazioni da ottobre Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Voli in Messico, in classe economica - Trasferimenti con auto tipo fuoristrada 4x4 e Chevrolet Suburban (4x2 o 4x4) secondo il numero di partecipanti Un accompagnatore/autista locale parlante italiano (con due mezzi il secondo autista parlante spagnolo) - Pernottamenti in hotel 4 stelle a La Paz e Loreto, negli hotel migliori esistenti nelle altre località e in campo tendato alla Laguna San Ignacio (nel campo non è prevista la sistemazione in tenda singola) - Trattamento di prima colazione durante il tour e di pensione completa alla Laguna San Ignacio - Pranzi a Loreto, Mulegè, San Juanico e Bahìa Madgalena - Escursione in barca a motore all’Isla Espiritu Santo, incluso equipaggiamento da snorkeling e pranzo pic-nic sulla spiaggia - 2 escursioni in barca a motore alla Laguna San Ignacio per il whalewatching - Escursione in barca a motore alla Bahìa Magdalena Mance di servizio. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande e tutto quanto non specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/baja-california

Contatto con la balena grigia nella Laguna San Ignacio, dove i grandi cetacei non temono l’uomo e si avvicinano alla barca tanto da farsi accarezzare

baja california 79


76_83_mexico_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:25 Pagina 80

Guatemala Altorilievo di uno degli dei della civiltĂ  Maya di Copan, dichiarato patrimonio dell'umanitĂ  UNESCO - Honduras


76_83_mexico_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:25 Pagina 81

GUATEMALA e HONDURAS La civiltà Maya e l’impronta coloniale

Uaxactun Yaxhà Tikal l Flores l

BELIZE

MESSICO

GUATEMALA San Felipe

g

Quetzaltenango

l

g

caratteristiche di viaggio Un viaggio alla scoperta della storia e della natura del Guatemala, di genti e tradizioni, di fantastici paesaggi e selvaggia foresta pluviale, di mercati e di antichi riti animisti. Un’esperienza di viaggio di alto profilo archeologico, naturalistico e antropologico. I trasferimenti sono previsti in auto o pulmini, secondo il numero di partecipanti, con autista parlante spagnolo. Gli hotel sono di buona categoria 4 stelle e (a Quetzaltenango Hotel 3 stelle, migliore esistente) con trattamento di prima colazione. servizi E’ garantita la presenza di una guida locale parlante italiano da un minimo di 2 partecipanti. Assistenza di personale parlante italiano H24

l l Chichicastenango Lago Atitlan l Panajachel l n GUATEMALA Antigua La Democracia p Vulcano Pacaja

l

l

Puerto Barrios

Copan HONDURAS

g EL SALVADOR

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Città del Guatemala - Antigua Voli di linea dall’Italia. Arrivo e trasferimento ad Antigua (km 45 - circa 1 ora). 2° giorno: Antigua - Chichicastenango Visita della città coloniale con la Cattedrale, la chiesa della Merced e il Monastero di Santa Chiara. Partenza per Chichicastenango (km 130 - circa 2 ore) e sosta per la visita delle rovine di Iximché. 3° giorno: Chichicastenango Quetzaltenango Visita della città e del mercato (il giovedì e la domenica) che si sviluppa attorno al piazzale della chiesa di Santo Tomas, tra i più folcloristici del Guatemala. Proseguimento per Quetzaltenango (km 100 - circa 2 ore). 4° giorno: Quetzaltenango - Lago Atitlan Escursione al villaggio di Zunil e visita della confraternita di San Simon. Sosta a San Cristobal Totonicapan per visitare il mercato artigianale e del bestiame di San Francisco El Alto (il venerdì). 5° giorno: Lago Atitlan Navigazione sul lago e visita di Santiago de Atitlan con la Chiesa Francescana e la confraternita di Maximon. Proseguimento per i villaggi di Santa Catarina Palopò e San Antonio di Palopò.

6° giorno: Lago Atitlan - Antigua Partenza per Antigua (km 80 - circa 2 ore), lungo il percorso visita del sito archeologico “La Democracia”. 7° giorno: Antigua - Copan (Honduras) Partenza per il confine con l’Honduras (km 290 - circa 4 ore) e visita del Parco Archeologico Maya. 8° giorno: Copan - Livingston Proseguimento in direzione nord per Puerto Barrios (km 260 - circa 6 ore) e sosta alle rovine di Quirigua. Navigazione per Livingston. 9° giorno: Rio Dulce - Flores Navigazione lungo il Delta del Lago Izabal. Vista della fortezza di San Felipe e proseguimento via terra per Flores (km 200 - circa 4 ore). 10° giorno: Escursione a Ceibal Navigazione lungo il Rio La Pasion per raggiungere il gruppo archeologico di Ceibal con le stele Maya. 11° giorno: Escursione a Tikal Visita del centro archeologico meglio conservato della civiltà Maya e visita del Museo Sylvanus Morley. 12° giorno: Flores - Città del Guatemala - Rientro in Italia Volo per Città del Guatemala e breve visita del Museo Archeologico. Volo di rientro in Italia. 13° giorno: Arrivo in Italia

La prima cosa che ho voluto imparare da bambino è stata proprio quella di allacciarmi le scarpe. Perché soltanto a quel punto diventi veramente indipendente da tua madre, sei autonomo. Ti leghi le scarpe e vai dove vuoi.

qC.M.

quote individuali di partecipazione Hotel 11/14 partecipanti 08/10 partecipanti 6/7 partecipanti 4/5 partecipanti 3 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola

4/3 stelle € 2.150 € 2.270 € 2.350 € 2.540 € 2.810 € 3.340 € 550

supplemento volo partenze Dal 20/06 al 17/07 e dal 19/08 al 31/08 Dal 18/07 al 18/08 e dal 11/12 al 5/01/2015

€ 180 € 280

partenze di gruppo 13 maggio - 24 giugno - 22 luglio - 12 agosto - 14 ottobre 4 novembre - 23 dicembre partenze speciali Agosto, Natale e Capodanno programmi e quote su richiesta Partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli di linea intercontinentali - Volo da Flores a Città del Guatemala - Tutti i trasferimenti in macchina o pulmino privati, secondo il numero di partecipanti - Tutte le navigazioni collettive a mezzo barca a motore descritte in programma - Sistemazione in hotel 4 stelle e 3 stelle a Quetzaltenango - Trattamento di prima colazione, incluso un pranzo (box-lunch) a Ceibal - Tutte le visite ed escursioni indicate in programma compresi gli ingressi ai musei, siti archeologici e parchi - Autista/guida parlante italiano per minimo 2 partecipanti - Autista parlante spagnolo e guida parlante italiano da minimo 3 partecipanti. Le quote non includono Tasse aeroportuali - Tassa di ingresso in Honduras (circa 4,50 USD) Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/guatemala

guatemala 81


76_83_mexico_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:25 Pagina 82

Mercato di Chichicastenango, sul sagrato della Chiesa del Calvario


76_83_mexico_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:25 Pagina 83

MESSICO e GUATEMALA

MESSICO

Palenque l Yaxchilan

l

g

Tuxtla l San Gutierrez Cristobal

caratteristiche di viaggio Un viaggio appassionante alla scoperta delle antiche civilizzazioni del Centro America, con città in pura architettura coloniale, rigogliosa natura tropicale e popolazioni che conservano intatte la cultura e il folclore di un tempo. Sono previsti Hotel di categoria 4 stelle, costantemente monitorati e scelti per posizione e comfort. Sono previsti trasferimenti in auto/minibus/bus a seconda del numero di partecipanti, con aria condizionata ed autista parlante spagnolo (cambio di guida e trasporto alla frontiera). servizi, trasporti e guide È garantita la presenza di due guide locali parlanti italiano per tutto il tour con un minimo di 2 partecipanti (la guida cambia alla frontiera). E’ prevista l’assistenza di personale locale durante lo svolgimento del viaggio.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Città del Messico Voli di linea dall’Italia 2° giorno: Città del Messico Escursione al sito archeologico di Teotihuacan (50 km), nel pomeriggio visita dello Zocalo e del Museo Nazionale di Antropologia. 3° giorno: Città del Messico - Tuxtla Gutierrez - San Cristobal Volo per Tuxtla Gutierrez e trasferimento al Canyon del Sumidero. Navigazione lungo il canyon del Rio Grijalva e proseguimento per San Cristobal de Las Casas (95 km - 1 ora e 30 min.). 4° giorno: San Cristobal Visita del centro coloniale e del mercato locale. Nel pomeriggio escursione ai villaggi di San Juan Chamula e Zinancantan. 5° giorno: San Cristobal - Palenque Partenza per Palenque (km 215 - circa 4 ore), lungo il percorso sosta alle cascate di Agua Azul. 6° giorno: Palenque Visita del centro cerimoniale del periodo classico Maya, fra i più importanti del Messico. 7° giorno: Palenque - Corozal Yaxchilan - Bethel - Flores Partenza per Corozal (170 Km - circa 3 ore) e navigazione sul Rio Usumacinta per raggiungere le rovine Maya di Yaxchilan. Navigazione per la frontiera di Bethel e proseguimento per Flores (circa 4 ore). 8° giorno: Flores - Tikal - Città del Guatemala - Antigua Visita del centro archeologico di Tikal, uno dei

g

più grandi e meglio conservati siti della civiltà Maya. Rientro a Flores e volo per Città del Guatemala. Arrivo e trasferimento ad Antigua (45 km). 9° giorno: Antigua - Chichicastenango Visita della città coloniale con la Cattedrale, la Chiesa della Merced e il Monastero di Santa Chiara. Nel pomeriggio partenza per Chichicastenango (km 130 - circa 2 ore) e sosta alle rovine di Iximché. 10° giorno: Chichicastenango Panajachel Visita della città e del mercato (il giovedì e la domenica) che si sviluppa attorno al piazzale della chiesa di Santo Tomas, tra i più folcloristici del Guatemala. Proseguimento per Panajachel (1 ora circa), sulle rive del Lago Atitlan. 11° giorno: Escursione Lago Atitlan Navigazione per Santiago de Atitlan e visita della Chiesa francescana e della confraternita di Maximon. Proseguimento per Santa Catarina Palopò e San Antonio Palopò. 12° giorno: Lago Atitlan - Città del Guatemala Partenza per il sito archeologico “La Democracia” e arrivo a Città del Guatemala (circa 3 ore). 13° giorno: Città del Guatemala Rientro in Italia Visita del Museo Archeologico e della mappa in rilievo, un museo all’aria aperta di circa 1.800 mq. Trasferimento all’aeroporto e volo di rientro in Italia. 14° giorno: Arrivo in Italia

Le figurine o le biglie erano il banco di prova dove si misurava la nostra intelligenza, la forza, la paura, il coraggio, la lealtà o la vigliaccheria.

qC.M.

Panajachel

Tikal

l BELIZE l Flores

g

Il mistero delle civiltà Azteca e Maya

n CITTÀ DEL MESSICO

GUATEMALA

l

Lago Atitlan l n CITTÀ DEL GUATEMALA Chichicastenango l l Antigua HONDURAS

quote individuali di partecipazione Hotel 10 partecipanti 9 partecipanti 8 partecipanti 7 partecipanti 6 partecipanti 5 partecipanti 4 partecipanti 3 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola supplemento volo partenze Dal 20/06 al 17/07 e dal 19/08 al 31/08 Dal 18/07 al 18/08 e dal 11/12 al 5/01/2015

4 stelle € 2.420 € 2.480 € 2.500 € 2.540 € 2.590 € 2.730 € 2.830 € 3.120 € 3.690 € 470 € 230 € 370

partenze di gruppo 13 maggio - 24 giugno - 22 luglio - 9 agosto - 14 ottobre - 21 novembre - 26 dicembre partenze speciali Agosto, Natale e Capodanno programmi e quote su richiesta Partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli di linea intercontinentali - Voli di linea da Città del Messico a Tuxtla Gutierrez e da Flores a Città del Guatemala - Tutti i trasferimenti a mezzo macchina o pulmino privati, secondo il numero di partecipanti - Tutte le navigazioni collettive come descritte in programma - Sistemazione in camera doppia in hotel 4/3 stelle - Trattamento di sola prima colazione e un pranzo a Tikal - Tutte le visite e le escursioni indicate in programma compresi gli ingressi ai musei, siti archeologici e parchi - Autista/guida parlante italiano per minimo 2 partecipanti - Autista parlante spagnolo e guida parlante italiano da minimo 3 partecipanti. Le quote non includono Tasse aeroportuali - Tasse di frontiera tra Messico e Guatemala (USD 5) - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/messico

messico e guatemala 83


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:59 Pagina 84

India

Palazzo della cittĂ  di Udaipur dal lago Pichola


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:59 Pagina 85

l

l

Agra

l

Jaisalmer

Jaipur l

Thar Desert Camp

Jodhpur

Ranakpur l

g

g

l

caratteristiche di viaggio Un itinerario attraverso lo stato indiano del Rajasthan, “la porta di accesso all’India”, per scoprire e conoscere un popolo straordinario, una terra incredibilmente ricca di storia, cultura, tradizioni e un patrimonio architettonico ineguagliabile. servizi I trasferimenti sono effettuati con mezzi privati e autisti parlanti italiano/inglese (autovetture per 2 o 3 partecipanti e minibus da 4 a 14 partecipanti). Le sistemazioni sono differenziate per categoria, dai migliori Hotel e Palace 4/5 stelle (ex residenze dei Maharaja) a strutture 3/4 stelle, sempre scelte per qualità e ubicazione. Per i gruppi (minimo 8 partecipanti) è prevista una guida/accompagnatore locale parlante italiano per tutto il viaggio, mentre per i viaggi individuali è prevista l’assistenza di guide locali parlanti italiano/inglese. Assistenza Earth H24.

Udaipur

quote di partecipazione Hotel Superior (4/5 stelle) Alta stagione Bassa stagione 10/14 partecipanti € 1.830 € 1.420 8/9 partecipanti € 1.880 € 1.480 6/7 partecipanti € 1.750 € 1.380 3/5 partecipanti € 1.880 € 1.480 2 partecipanti € 2.060 € 1.620 Suppl. camera singola € 840 € 420 quote di partecipazione Hotel Prima Cat. (3/4 stelle) Alta stagione Bassa stagione

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Delhi Voli di linea dall'Italia. 2° giorno: Delhi Incontro con la guida e trasferimento in Hotel. Visita di Old Delhi con la moschea Jama Masijd, la Tomba di Humayun e il Tempio Sikh. 3° giorno: Delhi - Udaipur Volo per Udaipur e trasferimento in Hotel. Visita dei bazar della città. 4° giorno: Udaipur Visita della “città bianca”: il Palazzo di Città, il museo dei Maharana e il tempio Jagdish (XVII sec.) Escursione in barca sul Lago Pichola per visitare il palazzo Jag Mandir. 5° giorno: Udaipur - Ranakpur - Jodhpur Partenza per Ranakpur (100 km - circa 2 ore) e visita del santuario jainista Chaumukha. Arrivo a Jodhpur (160 km - circa 4 ore). 6° giorno: Jodhpur - Manwar Visita della “città blu” con il palazzo-fortezza di Meherangarh (XV sec.) e il mausoleo Jaswant Thada. Proseguimento per Manwar (120 km - circa 2 ore) e sistemazione in lussuoso campo tendato (grandi tende con bagno privato) tra le dune del Deserto del Thar. 7° giorno: Manwar - Jaisalmer Escursione con mezzi fuoristrada nel deserto del Thar, uno dei più aridi e più abitati del mondo. Proseguimento per Jaisalmer (170 km - circa 4 ore), visita dei cenotafi dei brahmini.

l

g

I palazzi dei Maharaja e il Deserto del Thar

DELHI n Bikaner

g

ESPERIENZA RAJASTHAN

8° giorno: Jaisalmer Visita dei palazzi del forte medievale (XIII sec.), dei templi jainisti di Rishabdeva e Sambhavnath, del Gadi Sagar e delle dimore dei mercanti. 9° giorno: Jaisalmer - Bikaner Proseguimento per Bikaner (320 km - circa 6 ore) e visita del Junagarh Fort, la cittadella fortificata con gli antichi palazzi del Maharaja. 10° giorno: Bikaner - Jaipur Trasferimento a Jaipur (330 km - circa 6 ore) con sosta per la visita degli haveli finemente affrescati di Fatehpur (XIX sec.). Arrivo a Jaipur e visita del Johari Bazar. 11° giorno: Jaipur Escursione al Forte Amber a cui si accede comodamente seduti sul dorso di elefanti. Nel pomeriggio visita della “città rosa” con il Palazzo di Città, l’Osservatorio Astronomico (Jantar Mantar) e il Palazzo dei Venti. 12° giorno: Jaipur - Agra Partenza per Agra (258 km - circa 5 ore), con sosta lungo il percorso per la visita della cittadella abbandonata di Fatehpur Sikri (XVI sec.). 13° giorno: Agra - Delhi Mattinata dedicata alla visita del superbo Taj Mahal, simbolo dell’architettura Moghul e del Forte Rosso. Proseguimento per Delhi (205 km - circa 3 ore). 14° giorno: Delhi - Rientro in Italia Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia.

Sono venuto in Oriente per vedere invece scopro di essere visto, osservato da questi uomini, come un figlio ritrovato dai vecchi immutati genitori”

qC.M.

€ € € € € €

10/14 partecipanti 8/9 partecipanti 6/7 partecipanti 3/5 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola

1.490 1.550 1.420 1.560 1.720 560

€ € € € € €

1.320 1.390 1.240 1.380 1.540 380

Alta stagione: dal 21/09 al 10/12 e dal 10/01/2015 al 19/04/2015 Bassa stagione: dal 20/04 al 20/09 supplemento volo partenze dal 16/08 al 31/08 e dall’1/10 al 14/12 Dal 18/07 al 15/08 Dal 15/12 al 31/12

€ 70 € 180 € 290

partenze Natale e Capodanno Programma e quote su richiesta Partenze con accompagnatore parlante italiano 6 e 13 luglio - 2, 9 e 16 agosto - 6 e 20 settembre - 4 e 18 ottobre 1 e 15 novembre - 26 e 27 dicembre - 10 e 24 gennaio 2015 7 e 21 febbraio 2015 - 6 e 20 marzo 2015 Partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli di linea intercontinentali - Volo interno in India - Tutti i trasferimenti privati con auto o pulmini (secondo il numero dei partecipanti) con aria condizionata - Pernottamenti in camera doppia negli Hotel e Palace della categoria prescelta - Trattamento di pernottamento e prima colazione - Trattamento di mezza pensione al campo tendato di Manvar - Cena di arrivederci il 13° giorno a Delhi - Visite ed escursioni compresi gli ingressi, come indicato in programma - Escursione in jeep nel Deserto del Thar - Guida/accompagnatore parlante italiano in India per minimo 8 partecipanti - Da 2 a 7 partecipanti, trasferimenti con autista e assistenza di guide locali parlanti inglese (guide parlanti italiano a Delhi, Udaipur, Jodhpur, Jaipur e Agra) Assistenza in tutte le città e negli aeroporti indiani. Le quote non includono Tasse aeroportuali - Visto d'ingresso in India - Tasse di ingresso per macchine fotografiche e videocamere – Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/rajasthan

india 85


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:59 Pagina 86

Elenganza e bellezza dei costumi tradizionali del Rajasthan


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:59 Pagina 87

caratteristiche di viaggio Un itinerario inedito nel Rajasthan, terra di grandi ricchezze, di splendide dimore e palazzi, di tradizioni antiche dove gli usi e i costumi hanno mantenuto una forte identità. L’itinerario, oltre a visitare le città classiche, si addentra nel Rajasthan antico dei piccoli centri medievali (Barli, Sardargarh, Rohet e Osiyan), realtà incontaminate ancora al di fuori dei percorsi turistici, dove si possono percepire le magiche atmosfere di un tempo. servizi Le sistemazioni sono previste in Hotel di differente categoria e in Palazzi e Castelli Heritage trasformati in alloggi fascinosi dove l’atmosfera di un tempo è ancora intatta.I trasferimenti sono effettuati con mezzi privati e autisti parlanti italiano/inglese (autovetture per 2 o 3 partecipanti e minibus da 4 a 14 partecipanti). Per gruppi (minimo 8 partecipanti) è prevista una guida/accompagnatore locale parlante italiano per tutto il viaggio, mentre per i viaggi individuali è prevista l’assistenza di guide locali parlanti italiano/inglese. Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Delhi Voli di linea dall'Italia. 2° giorno: Arrivo a Delhi - Agra Arrivo a Delhi, incontro con la nostra organizzazione e partenza con mezzi privati per Agra (205 km - circa 3 ore). Nel pomeriggio visita del Forte Rosso. 3° giorno: Agra - Fatehpur Sikri - Jaipur Visita del Taj Mahal, simbolo dell’India. Partenza per Jaipur (245 km - circa 6 ore), lungo il percorso visita di Fatehpur Sikri. 4° giorno: Jaipur Escursione a Forte Amber e visita della fortezza a cui si accede seduti sul dorso di elefanti. Nel pomeriggio visita della “città rosa” con il Palazzo dei Venti, il Palazzo di Città, l'Osservatorio Astronomico e il Johari Bazar. 5° giorno: Jaipur - Barli Partenza per Barli (200 km - circa 4 ore), attraversando la campagna indiana. Sistemazione presso il palazzo del Raja locale, edificato al centro del villaggio medievale, trasformato in accogliente Hotel. Visita del villaggio immerso in atmosfere antiche. 6° giorno: Barli - Sardargarh Proseguimento in direzione di Sardargarh (180 km - circa 4 ore) attraversando i villaggi nella campagna indiana con soste presso mercati e templi. Sistemazione nel castello medievale (XVII sec.) del Raja locale, uno dei più imponenti di tutto il Rajasthan. Visite e relax. 7° giorno: Sardargarh - Udaipur Partenza per Udaipur (100 km - circa 2 ore) e tempo a disposizione per visite facoltative nei numerosi bazar della città o per escursioni in barca sul panoramico Lago Pichola.

8° giorno: Udaipur Visita del Palazzo di Città, del museo dei Maharana, del Tempio Jagdish (XVII sec.) e dei templi sacri di Nagda ed Eklinji. 9° giorno: Udaipur - Ranakpur - Rohet Partenza per Rohet (200 km - circa 4 ore), lungo il percorso visita del santuario jainista Chaumukha (XV sec.). Sistemazione nel castello medievale del Raja e visita a piedi del villaggio. 10° giorno: Rohet - Jodhpur - Osiyan Proseguimento per Jodhpur (40 km - circa 1 ora) e visita della “città blu” con il maestoso Meheranghar Fort (XV sec.), i fastosi palazzi, i cortili, il museo e il mausoleo Jaswant Thada. Trasferimento ad Osiyan (80 km – circa 2 ore) e jeep safari nel deserto del Thar. Sistemazione in campo tendato. 11° giorno: Osiyan - Jaisalmer Proseguimento per Jaisalmer (240 km - circa 4 ore) con sosta presso il Forte di Pokaran (XVII sec.). Arrivo nella “città d'oro”. 12° giorno: Jaisalmer - Escursione nel deserto Visita della città più antica del Rajasthan (XIII sec.), con la fortezza, i templi jainisti e le sontuose dimore dei mercanti scolpite nella pietra arenaria. Nel pomeriggio visita del villaggio di Kanoi ed escursione sulle dune del deserto. 13° giorno: Jaisalmer - Jodhpur - Delhi Trasferimento all'aeroporto di Jodhpur (300 km - circa 5 ore) e volo per Delhi. Visita di New Delhi con i palazzi coloniali del British Raj e l’India Gate. Cena di arrivederci. 14° giorno: Delhi - Rientro in Italia Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia.

Jaisalmer l Osiyan l

l

g

l

Barli ll Jodhpur l

Agra

Jaipur

Sardargarh

Rohet l

g

Le fortezze dei Maharaja e i villaggi medievali

DELHI n

g

RAJASTHAN MEDIEVALE

l

Udaipur

quote di partecipazione Hotel Superior (4/5 stelle) Alta stagione Bassa stagione 10/14 partecipanti € 2.260 € 1.790 8/9 partecipanti € 2.340 € 1.870 6/7 partecipanti € 2.190 € 1.720 3/5 partecipanti € 2.350 € 1.880 2 partecipanti € 2.540 € 2.070 Suppl. camera singola € 1.160 € 830 Suppl. mezza pensione € 355 € 320 Suppl. The Serai Camp € 170 Suppl. Devigarh Palace (Udr) € 125 € 60 quote di partecipazione Hotel Prima Cat. (3/4 stelle) Alta stagione Bassa stagione 10/14 partecipanti € 1.690 € 1.430 8/9 partecipanti € 1.770 € 1.490 6/7 partecipanti € 1.590 € 1.390 3/5 partecipanti € 1.760 € 1.490 2 partecipanti € 1.960 € 1.690 Suppl. camera singola € 590 € 430 Alta stagione: dal 21/09 al 10/12 e dal 10/01/2015 al 19/04/2015 Bassa stagione: dal 20/04 al 20/09 supplemento volo partenze dal 16/08 al 31/08 e dall’1/10 al 14/12 Dal 18/07 al 15/08 Dal 15/12 al 31/12

€ 120 € 210 € 350

partenze Natale e Capodanno Programma e quote su richiesta Partenze con accompagnatore parlante italiano 6 e 13 luglio - 2, 9 e 16 agosto - 6 e 20 settembre - 4 e 18 ottobre 1 e 15 novembre - 26 e 27 dicembre - 10 e 24 gennaio 2015 7 e 21 febbraio 2015 - 6 e 20 marzo 2015 Partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli di linea intercontinentali - Volo interno in India - Trasferimenti privati con auto o pulmini (secondo il numero dei partecipanti) - Pernottamenti in camera doppia negli Hotel e Palace Heritage della categoria prescelta - Trattamento di pernottamento e prima colazione Trattamento di mezza pensione al campo tendato - Cena di arrivederci a Delhi - Visite ed escursioni compresi gli ingressi, come indicato in programma - Escursione in jeep nel Deserto del Thar - Guida/accompagnatore parlante italiano in India, per minimo 8 partecipanti - Da 2 a 7 partecipanti trasferimenti con autista e assistenza di guide locali parlanti inglese (guide parlanti italiano a Delhi, Agra, Jaipur, Jodhpur e Udaipur) - Assistenza in tutte le città e negli aeroporti indiani. Le quote non includono Tasse aeroportuali - Visto d'ingresso in India - Tasse di ingresso per macchine fotografiche e videocamere – Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/rajasthan

india 87


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 88

RAJASTHAN MISTERIOSO

Nagaur l

g

l

Bikaner l

g

DELHI n

Jhunjunun

Samode l l Jaipur

Esperienza attiva nella terra dei Raja

g

Jodhpur l l

Bera l

l

Bundi

Nimaj l

Udaipur

quote di partecipazione Hotel Superior e Deluxe (4/5 stelle e 5 stelle lusso) Alta stagione Bassa stagione 10/14 partecipanti € 2.140 € 1.790 8/9 partecipanti € 2.230 € 1.890 6/7 partecipanti € 2.060 € 1.720 3/5 partecipanti € 2.190 € 1.890 2 partecipanti € 2.420 € 2.090 Suppl. camera singola € 1.190 € 890 Suppl. mezza pensione € 355 € 300 Suppl. Devigarh Palace (Udr) € 130 € 60 Alta stagione: dal 21/09 al 10/12 e dal 10/01/2015 al 19/04/2015 Bassa stagione: dal 20/04 al 20/09 supplemento volo partenze dal 16/08 al 31/08 e dall’1/10 al 14/12 Dal 18/07 al 15/08 Dal 15/12 al 31/12 partenze Natale e Capodanno Programma e quote su richiesta

€ 120 € 210 € 350

Partenze di gruppo con accompagnatore parlante italiano 6 e 13 luglio - 2, 9 e 16 agosto - 6 e 20 settembre - 4 e 18 ottobre 1 e 15 novembre - 26 e 27 dicembre - 10 e 24 gennaio 2015 7 e 21 febbraio 2015 - 6 e 20 marzo 2015 Partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Tutti i trasferimenti privati con auto o pullmini (secondo il numero dei partecipanti) con aria condizionata - Treno Intercity (2° Classe AC) da Delhi a Bundi - Pernottamenti in camera doppia negli Haveli storici, Hotel Heritage e Palace selezionati - Trattamento di pernottamento e prima colazione - Visite ed escursioni compresi gli ingressi, come indicato in programma Escursioni nei villaggi e nelle fortezze medievali come da programma - Guida/accompagnatore parlante italiano in India, per minimo 8 partecipanti - Da 2 a 7 partecipanti trasferimenti con autista e assistenza di guide locali parlanti inglese (parlanti italiano a Udaipur, Jodhpur e Jaipur) - Assistenza in tutte le città e negli aeroporti indiani. Le quote non includono Tasse aeroportuali - Visto d'ingresso in India - Tasse di ingresso per macchine fotografiche e videocamere - Pasti, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/rajasthan

india 88

caratteristiche di viaggio Itinerario insolito, lontano dai percorsi turistici, alla scoperta di piccoli villaggi ancora autentici, lungo strade di campagna per raggiungere palazzi antichi dove il tempo sembra essersi fermato. Il fascino del Rajasthan più misterioso. Il viaggio si addentra in aree poco frequentate quali Bundi, Narlai, Nimaj, Nagaur e Shekawati, dove vivere una vera esperienza a contatto con realtà locali ancora salde nelle tradizioni antiche. servizi I trasferimenti sono effettuati con mezzi privati e autisti parlanti italiano/inglese (autovetture per 2 o 3 partecipanti e minibus da 4 a 14 partecipanti). Le sistemazioni sono previste in haveli storici, alberghi Heritage ed ex residenze dei Maharaja di grande fascino. Per gruppi (minimo 8 partecipanti) è prevista una guida/accompagnatore locale parlante italiano per tutto il viaggio, mentre per i viaggi individuali è prevista l’assistenza di guide locali parlanti italiano/inglese. Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Delhi Volo di linea dall’Italia. 2° giorno: Delhi - Bundi Trasferimento alla stazione ferroviaria e Treno Intercity per Bundi (circa 5 ore), famosa per i palazzi, le fortezze e i monumentali pozzi baori, antiche riserve d’acqua della città. 3° giorno: Bundi Visita della città raccontata da Kipling e Rabindranath Tagore. Il Bundi Palace (XVII sec.), il Taragarh Fort (XIV sec.) e il Raniji Ki Baori. 4° giorno: Bundi - Chittorgarh - Udaipur Partenza per Udaipur (280 km - circa 5 ore) e sosta a Chittorgarh per la visita del Forte. 5° giorno: Udaipur - Bera Visita della “città bianca” con il City Palace, il Museo dei Maharana e il tempio induista Jagdish Mandir (XVIII sec.). Partenza per Bera (140 km circa 3 ore) e visita del villaggio medievale. 6° giorno: Bera - Ranakpur - Nimaj Partenza per Nimaj (180 km - 4 ore) e sosta a Ranakpur per visitare il santuario jainista Chaumukha (XV sec.). Arrivo a Nimaj ai confini con il Deserto del Thar. 7° giorno: Nimaj Escursioni nei villaggi con le fortezze e i ricchi mercati, lungo le vie carovaniere, nei colori del Rajasthan tradizionale. 8° giorno: Nimaj - Jodhpur Proseguimento per Jodhpur (130 km - 3 ore), visita del Meherangarh Fort (XV sec.) che domina la “città blu”, del mercato delle spezie tra i più colorati del Rajasthan: il Sardar Bazar. 8° giorno: Jodhpur - Nagaur Trasferimento a Nagaur (140 km - circa 3 ore), piccolo centro medievale posto ai margini del

Deserto del Thar e visita dei palazzi, della fortezza e del bazar. 9° giorno: Nagaur - Deshnoke - Bikaner Proseguimento per Bikaner (120 km - 3 ore) e sosta al tempio dei topi di Deshnoke. Visita del Junagarh Fort e degli haveli della città finemente scolpiti nella pietra arenaria rossa. 10° giorno: Bikaner - Mandawa Jhunjhunu Partenza per Jhunjhunu (210 km - circa 4 ore) nella regione di Shekawati, antico centro delle vie carovaniere che dall’Asia centrale arrivavano in India. Lungo il percorso visita degli haveli di Mandawa. 11° giorno: Jhunjhunu - Jaipur Trasferimento a Jaipur (170 km - circa 4 ore) e visita della città con l’Hawa Mahal e il Palazzo dei Venti. 12° giorno: Jaipur Escursione al Forte Amber a cui si accede comodamente seduti sul dorso di pacifici elefanti. Nel pomeriggio visita della “città rosa” con il Palazzo di Città e l’Osservatorio Astronomico (Jantar Mantar). 13° giorno: Jaipur - Samode Proseguimento per Samode (40 km - circa 1 ora) e sistemazione nel Palazzo Reale del Raja locale. Tempo a disposizione per la visita del villaggio medievale. 14° giorno: Samode - Delhi - Rientro in Italia Mattinata a disposizione nel meraviglioso scenario del Palazzo di Samode. Trasferimento all’aeroporto di Delhi (230 km - circa 4 ore) e volo di rientro in Italia. 15° giorno: Arrivo in Italia


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 89

Tour individuale con autista parlante italiano

caratteristiche di viaggio Viaggio con servizi privati e assistenza di autisti e guide locali parlanti italiano, anche per minimo 2 partecipanti. Un’opportunità unica per chi desidera viaggiare individualmente, senza rinunciare al comfort e alla qualità dei servizi esclusivi di Earth Cultura e Natura. servizi Due sono le soluzioni alberghiere: Superior (4/5 stelle) e Prima Categoria (3/4 stelle). I trasporti privati sono previsti con Toyota Innova e autista parlante italiano (da 2 a 4 partecipanti); con pullmino e guide locali parlanti italiano (da 5 a 6 partecipanti); con pullmino e tour leader locale parlante italiano (da 7 a 10 partecipanti). Le guide sono parlanti italiano in tutte le località. Non sono previsti voli internazionali che saranno considerati al momento della richiesta valutando le migliori soluzioni tariffarie disponibili. Per la stagione estiva, da aprile a settembre, grazie alla consolidata partnership con The Oberoi Hotel, Earth Cultura e Natura propone ai propri clienti di soggiornare negli Hotel Deluxe classificati tra i migliori del mondo: Delhi Jaisalmer Jodhpur

Oberoi Delhi Fort Rajwada Raas Haveli Udaipur

Udaipur Jaipur Agra

Oberoi Udaivilas Oberoi Rajvilas Oberoi Amarvilas

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Delhi Volo di linea da definire in fase di prenotazione. 2° giorno: Arrivo a Delhi Incontro con la guida parlante italiano e trasferimento in Hotel. Visita della Tomba di Humayun, del Tempio Sikh e del Raj Ghat. 3° giorno: Jodhpur - Jaisalmer Trasferimento in aeroporto e volo per Jodhpur. Proseguimento via strada per Jaisalmer (circa 5 ore). Arrivo e visita dei cenotafi dei Brahmini al tramonto. 4° giorno: Jaisalmer Visita della fortezza, dei templi jainisti e delle dimore dei mercanti. Escursione al villaggio di Kanoi e tramonto sulle dune del deserto. 5° giorno: Jaisalmer - Pokaran - Jodhpur Partenza per Jodhpur (circa 5 ore) con sosta al Forte di Pokaran. A Jodpur visita del palazzo-fortezza di Meherangarh e del mausoleo Jaswant Thada. 6° giorno: Jodhpur - Ranakpur - Udaipur Proseguimento per Udaipur (circa 5 ore) attra-

verso Monti Aravalli con sosta al santuario jainista di Ranakpur. 7° giorno: Udaipur Visita del City Palace, del Museo dei Maharana e del tempio Jagdish. Escursioni sul Lago Pichola. 8° giorno: Udaipur - Jaipur Trasferimento a Jaipur (circa 6 ore) e visita del Johari Bazar. 9° giorno: Jaipur Escursione al Forte Amber. Visita del Palazzo dei Venti, del Palazzo di Città e dell'Osservatorio Astronomico. 10° giorno: Jaipur - Fatehpur Sikri - Agra Partenza per Agra (circa 5 ore), lungo il percorso visita della cittadella di Fatehpur Sikri. 11° giorno: Agra - Delhi - Rientro in Italia Visita del Taj Mahal, simbolo dell’India e del Forte Rosso. Partenza per Delhi (circa 3 ore) e visita panoramica di New Delhi con l’India Gate e i palazzi del British Raj. Cena di arrivederci. Trasferimento in aeroporto e rientro in Italia. 12° giorno: Arrivo in Italia

Non li lascio come si lascia uno che muore, ma come degli amici che anche se non rivedrò, so che vivono ancora. Basta che io voglia andare da loro.

qC.M.

g

DELHI n

l

Jaisalmer l

g

RAJASTHAN INCREDIBILE

l

Agra

Jaipur l

Jodhpur

g

l

Udaipur

quote di partecipazione Hotel Superior (4/5 stelle) Alta stagione Bassa stagione 7/10 partecipanti € 1.300 € 1.270 4/6 partecipanti € 1.370 € 1.030 3 partecipanti € 1.430 € 1.110 2 partecipanti € 1.540 € 1.280 Suppl. camera singola € 540 € 310 quote di partecipazione Hotel Prima Cat. (3/4 stelle) Alta stagione Bassa stagione 7/10 partecipanti € 1.350 € 1.180 4/6 partecipanti € 1.130 € 960 3 partecipanti € 1.220 € 1.040 2 partecipanti € 1.380 € 1.220 Suppl. camera singola € 320 € 210 quote di partecipazione The Oberoi Hotel Bassa stagione 7/10 partecipanti € 2.070 4/6 partecipanti € 1.850 3 partecipanti € 1.930 2 partecipanti € 2.090 Suppl. camera singola € 1.100 Alta stagione: dal 21/09 al 10/12 e dal 10/01/2015 al 19/04/2015 Bassa stagione: dal 20/04 al 20/09 partenze di gruppo 6 e 13 luglio - 2, 9 e 16 agosto - 6 e 20 settembre - 4 e 18 ottobre 26 e 27 dicembre partenze individuali tutto l’anno estensioni mare Goa, Andamane, Kerala e Maldive Programmi e quotazioni su richiesta. Le quote includono Volo da Delhi a Jodhpur - Pernottamenti in Hotel della categoria prescelta - Trattamento di prima colazione - Cena di arrivederci in ristorante a Delhi - Visite ed escursioni compresi gli ingressi - Trasporti privati con Toyota Innova e autista parlante italiano (da 2 a 4 partecipanti); trasporti privati con pulmino e guide locali parlanti italiano (da 5 a 6 partecipanti); trasporti privati con pulmino e tour leader locale parlante italiano (da 7 a 10 partecipanti) - Guide parlanti italiano in tutte le località - Assistenza in tutte le città e negli aeroporti indiani - Escursione con cammelli nel deserto del Thar (Jaisalmer) - Escursione in barca sul Lago Pichola (Udaipur) - Escursione con elefanti ad Amber (Jaipur). Le quote non includono Voli dall’Italia a Delhi e ritorno - Tasse aeroportuali - Visto India Pasti, bevande, mance di servizio e tutto quanto non espressamente menzionato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/rajasthan

india 89


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 90

Palitana, la città-tempio dell’India e metà di pellegrinaggio jainista


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 91

I villaggi del Rann of Kutch e i templi di Palitana

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Mumbai Voli di linea dall'Italia. 2° giorno: Mumbai - Ahmedabad Proseguimento con volo di linea per Ahmedabad. Tempo a disposizione per le prime visite della città. 3° giorno: Ahmedabad Visita della cittadella di Bhadra e residenza privata del sultano Ahmed Shah. Visita dei Chowk dove perdersi tra argenti, spezie e tessuti. 4° giorno: Ahmedabad - Modhera Patan - Dasada Partenza in direzione di Dasada (100 km - circa 3 ore), lungo il percorso sosta al pozzo baori di Adalaj (XVI sec.), visita del Tempio di Surya di Modhera, che rappresenta uno dei massimi capolavori dell’architettura indù (XI sec.) e del baori Rani-ki-Vav di Patan. 5° giorno: Dasada - Little Rann of Kutch Visita dei villaggi del Little Rann of Kutch, una regione desertica, dove esplorare una delle aree a più alta concentrazione tribale di tutta l’India. 6° giorno: Dasada - Bhuj Partenza per Bhuj (280 km - circa 6 ore) attraversando la terra del Rann of Kutch. 7° giorno: Grand Rann of Kutch Giornata dedicata alla visita dei villaggi Banni, dei mercati e delle tribù dei pastori Rabari del

Grand Rann of Kutch, a contatto con popolazioni ancora legate ad antiche tradizioni. 8° giorno: Bhuj - Gondal Trasferimento a Gondal (260 km - circa 6 ore) lungo la strada che attraversa il Rann of Kutch. 9° giorno: Gondal - Sasan Gir Partenza per Sasan Gir (130 km - circa 3 ore) ed escursione nel Parco Nazionale per avvistare il rarissimo leone asiatico. 10° giorno: Sasan Gir - Diu Proseguimento del viaggio verso la costa del Mare Arabico. Arrivo a Diu (80 km - circa 2 ore) e visita della città portoghese. 11° giorno: Diu - Bhavnagar Proseguimento lungo la costa meridionale per Bhavnagar (200 km - circa 4 ore) e visita dei templi e dei palazzi della città. 12° giorno: Escursione a Palitana Il più grande complesso di templi del Gujarat sorge a Palitana (50 km - circa 1 ora), antica roccaforte jainista. Visita della collina di Shatrunjaya dove svettano gli 863 templi in marmo (XI sec.), raggiungibili tramite una scalinata. 13° giorno: Bhavnagar - Mumbai Volo di linea per Mumbai e visita panoramica della città con i quartieri coloniali del Fort e l’India Gate. Cena di arrivederci e volo di rientro in Italia. 14° giorno: Arrivo in Italia

Nel deserto, con il passo silenzioso del cammello, sento il tempo che si consuma, non esistono spazi vuoti tra la distanza che intercorre dal punto di partenza a quello di arrivo, ogni momento è vissuto. Al cammello sparisce la struggente ansia di arrivare perché non si vede mai il punto dove sostare

qC.M.

• Dasada Bhuj • • Ahmedabad Grand Rann of KutchGondal • Gir N.P. • Bhavnagar Sasan Gir • • Diu

g

caratteristiche di viaggio Un’esperienza di viaggio rivolta al viaggiatore che intende scoprire le aree più remote dell’India, per vivere l’incontro con gli abitanti dei villaggi nel Deserto del Thar, lontani dalle rotte turistiche classiche. L’incredibile distesa lunare del Rann of Kutch, le tribù dei villaggi Rabari, i templi medievali di Patan, Modhera e della città sacra di Palitana, il Parco Nazionale del leone asiatico di Sasan Gir. servizi L’organizzazione prevede i trasferimenti con mezzi privati con autisti parlanti inglese (autovetture per 2 o 3 partecipanti e minibus da 4 a 14 partecipanti). Sistemazioni in Hotel Heritage e Lodge di buon livello. Per gruppi (minimo 7 partecipanti) è prevista una guida/accompagnatore locale parlante italiano per tutto il viaggio, mentre per i viaggi individuali è prevista l’assistenza di guide locali parlanti inglese (parlanti italiano dove disponibili). Assistenza Earth H24.

n DELHI

g

PASSAGGIO in GUJARAT

n MUMBAI

quote di partecipazione Hotel Superior (3/4 stelle) Alta stagione 10/14 partecipanti € 2.140 7/9 partecipanti € 2.340 4/6 partecipanti € 2.470 2/3 partecipanti € 2.740 Suppl. camera singola € 550 Alta stagione: dal 21/09 al 10/12 e dal 10/01/2015 al 19/04/2015 Bassa stagione: dal 20/04 al 20/09 supplemento volo partenze dal 16/08 al 31/08 e dall’1/10 al 14/12 Dal 18/07 al 15/08 Dal 15/12 al 31/12

€ 110 € 250 € 360

partenze Natale e Capodanno su richiesta partenze di gruppo 31 ottobre (Somnath Festival) - 30 novembre (Kutch Utsav Festival) 31 gennaio 2015 (Uttarardh Dance Festival) - 5 marzo 2015 (Kavant festival) - 30 marzo 2015 (Chitra Poornima Festival) partenze individuali Tutti i giorni da ottobre ad aprile Le quote includono Voli di linea intercontinentali - Voli interni in India - Tutti i trasferimenti privati con auto o pullmini (secondo il numero dei partecipanti) con aria condizionata - Pernottamenti in Hotel Heritage e Lodge 3/4 stelle - Trattamento di mezza pensione (di pensione completa a Sasan Gir) - Cena di arrivederci a Mumbai - Visite ed escursioni compresi gli ingressi, come indicato in programma - Guida/accompagnatore parlante italiano in India per minimo 7 partecipanti - Da 2 a 6 partecipanti, trasferimenti con autista e assistenza di guide locali parlanti inglese - Assistenza in tutte le città e negli aeroporti indiani. Le quote non includono Tasse aeroportuali - Visto d'ingresso in India - Tasse di ingresso per macchine fotografiche e videocamere - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/rajasthan

india 91


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 92

U t f

I i p H u

p i

p

Rituale abluzione sulle rive del Gange, nella cittĂ  Sacria di Varanasi


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 93

caratteristiche di viaggio Un itinerario nella pianura gangetica con le città di Gwalior e Orchha, i templi di Khajuraho e la spiritualità di Varanasi, la città sacra degli induisti, fino ai piedi dell’Himalaya con la Valle di Kathmandu. servizi I trasferimenti sono effettuati con mezzi privati e autisti parlanti italiano/inglese (autovetture per 2 o 3 partecipanti e minibus da 4 a 14 partecipanti). Le sistemazioni sono differenziate per categoria, dai migliori Hotel 4/5 stelle a strutture 3/4 stelle, sempre scelte per qualità e ubicazione. Per gruppi (minimo 8 partecipanti) è prevista una guida/accompagnatore locale parlante italiano per tutto il viaggio, mentre per i viaggi individuali è prevista l’assistenza di guide locali parlanti italiano/inglese. Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Delhi Voli di linea dall'Italia. 2° giorno: Arrivo a Delhi Arrivo al mattino, incontro con la nostra organizzazione e sistemazione in Hotel. Visita della moschea del venerdì Jama Masjid, della Tomba di Humayun, l’India Gate e il Tempio Sikh. 3° giorno: Delhi - Agra Partenza per Agra (205 km - circa 3 ore) e visita del Forte Rosso, meraviglioso esempio di architettura Moghul. 4° giorno: Agra Visita della città con il superbo Taj Mahal, simbolo dell’India (XVII sec.) costruito in marmo bianco e pietre semipreziose e il mausoleo Itimad-ud-Dhaula. 5° giorno: Agra - Gwalior Treno Intercity per Gwalior (circa 2 ore) e nel pomeriggio visita della cittadina ricca di templi e di Palazzi dei Maharaja. 6° giorno: Gwalior - Orchha - Khajuraho Partenza per Orchha (120 km - 2 ore circa) e visita della cittadina, ricca di antichi palazzi, fortezze e templi medievali. Proseguimento per Khajuraho (180 km - 4 ore) e visita dei templi induisti e jainisti della città, finemente decorati dalle sculture tantriche a soggetto erotico. 7° giorno: Khajuraho - Varanasi Volo per Varanasi e nel pomeriggio escursione a Sarnath nel Parco delle Gazzelle.

8° giorno: Varanasi All’alba escursione in barca sul sacro fiume Gange costeggiando i Bathing Ghats, le gradinate di pietra dove i pellegrini e i devoti si recano a salutare il sorgere del sole con la preghiera e le abluzioni rituali. Visita dei templi di Durga e di Vishvanath e del Chowk, il bazar più animato della città. In serata cerimonia Aarti Puja sul Gange. 9° giorno: Varanasi - Kathmandu Nagarkot Volo per Kathmandu e partenza per Nagarkot (45 minuti) nel panorama della catena himalayana. 10° giorno: Nagarkot - Kathmandu Visite delle città medievali di Bhaktapur e Patan e del santuario di Pashupatinath, dedicato a Shiva e dello stupa di Bodnath. 11° giorno: Valle di Kathmandu Visita della città che con le sue piazze, i mercati, le pagode e i templi. La bella Durbar Square, il Palazzo Reale Hanuman Dokha, la Casa della Kumari (la Dea Vivente), l’antico nucleo di Kasthamandap e il tempio di Machhendranath. In serata visita dello stupa di Swayambhunath, uno dei più importanti santuari del buddismo in Nepal. 12° giorno: Kathmandu - Rientro in Italia Volo di rientro in Italia. Arrivo in giornata.

Molti ricordano e raccontano solo quello che possono comprendere.

qC.M.

g

La pianura del Gange e la Valle di Kathmandu

DELHI n

Kathmandu l l Nagarkot

g

INDIA del NORD e NEPAL

l

Agra l

Orchha

l

Khajuraho

l

Varanasi

quote di partecipazione Hotel Superior (4/5 stelle) Alta stagione Bassa stagione 10/14 partecipanti € 2.350 € 2.160 8/9 partecipanti € 2.440 € 2.250 6/7 partecipanti € 2.290 € 2.120 3/5 partecipanti € 2.480 € 2.250 2 partecipanti € 2.620 € 2.420 Suppl. camera singola € 550 € 420 Suppl. mezza pensione € 220 € 210 Suppl. Hotel Dwarikas (Kathmandu) € 225 € 145 Suppl. Taj Nadesar (Varanasi) € 540 € 270 quote di partecipazione Hotel Prima Cat. (3/4 stelle) Alta stagione Bassa stagione 10/14 partecipanti € 2.180 € 2.040 8/9 partecipanti € 2.280 € 2.140 6/7 partecipanti € 2.180 € 1.990 3/5 partecipanti € 2.290 € 2.140 2 partecipanti € 2.450 € 2.300 Suppl. camera singola € 450 € 350 Suppl. mezza pensione € 190 € 180 Suppl. Hotel Dwarikas (Kathmandu) € 250 € 160 Suppl. Taj Nadesar (Varanasi) € 590 € 320 Alta stagione: dal 21/09 al 10/12 e dal 10/01/2015 al 19/04/2015 Bassa stagione: dal 20/04 al 20/09 supplemento volo partenze Dal 18/07 al 10/09 e dall’1/12 al 31/12 Dal 11/09 al 30/11

€ 140 € 230

Partenze con accompagnatore parlante italiano 13 e 20 luglio - 6 e 16 agosto - 13 e 20 settembre - 11 e 25 ottobre 8 e 22 novembre - 26 e 27 dicembre Partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Voli interni in India, in classe economica - Volo da Varanasi a Kathmandu, in classe economica - Tutti i trasferimenti privati con auto o pullmini (secondo il numero di partecipanti), dotati di aria condizionata - Treno Intercity (2° Classe AC) da Agra a Gwalior – Pernottamenti negli Hotel della categoria prescelta - Trattamento di pernottamento e prima colazione - Cena di arrivederci a Kathmandu - Visite ed escursioni compresi gli ingressi, come indicato in programma - Escursione in barca e Aarti Puja sul Gange (Varanasi) - Da 2 a 7 partecipanti, trasferimenti con autista e assistenza di guide locali parlanti italiano - Guida/accompagnatore parlante italiano per gruppi con minimo 8 partecipanti. Assistenza in tutte le città e negli aeroporti indiani. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Visto d'ingresso in India - Visto d’ingresso in Nepal (USD 30 da regolare in arrivo a Kathmandu) - Pasti, bevande, mance e tutto quanto non specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/region/india-nord

india 93


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 94

l Chennai BANGALORE n Kancheepuraml l Mahabalipuram Hassan l Mysore l

g

l

Kochi l Aleppey l

Ooty Tanjore l

l

g

Mangalore l Neeleshwar l

l

l

Chidambaram

I templi medievali e la natura tropicale

Madurai

Periyar l

Kovalam

Tour Estensione Kerala Estensione Karnakata

quote di partecipazione Hotel 4/5 stelle Alta Bassa 10/14 partecipanti € 1.890 € 1.620 8/9 partecipanti € 1.990 € 1.740 7 partecipanti € 1.860 € 1.620 3/6 partecipanti € 1.890 € 1.680 02 partecipanti € 2.120 € 1.890 Suppl. camera singola € 690 € 475 Suppl. mezza pensione € 200 € 180

Hotel 4 stelle Alta Bassa € 1.620 € 1.540 € 1.720 € 1.660 € 1.590 € 1.530 € 1.640 € 1.590 € 1.860 € 1.790 € 500 € 430 € 140 € 130

Alta stagione: dal 21/09 al 10/12 e dal 10/01/2015 al 19/04/2015 Bassa stagione: dal 20/04 al 20/09 supplemento volo partenze Dal 18/07 al 15/08 € 190 Dal 15/12 al 31/12 € 270 partenze di gruppo 20 luglio - 3 e 11 agosto - 6 e 20 settembre - 11 e 18 ottobre 1, 15 e 22 novembre - 26 e 27 dicembre - 24 gennaio 2015 14 febbraio 2015 Partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Voli interni come indicato in programma, in classe economica - Tutti i trasferimenti privati con auto o pullmini con aria condizionata e autista - Pernottamenti in camera doppia negli Hotel e Palace della categoria prescelta - Trattamento di pernottamento e prima colazione - Un pernottamento in pensione completa a bordo di Houseboat - Visite ed escursioni compresi gli ingressi, come indicato in programma - Da 2 a 7 partecipanti, trasferimenti con autista e assistenza di guide locali parlanti inglese - Da minimo 8 partecipanti guida/accompagnatore parlante italiano - Assistenza in tutte le città e gli aeroporti indiani. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Visto d'ingresso in India - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato - Visite e guide nella località di Kovalam.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/kerala

india 94

INDIA del SUD

caratteristiche di viaggio Un viaggio affascinante che unisce la scoperta delle città sacre induiste del Tamil Nadu ai templi del Karnataka, capolavori dell’architettura medievale induista, e alla natura tropicale del Kerala dove dedicarsi ad un piacevole soggiorno relax nei migliori centri ayurvedici dell’India. servizi I trasferimenti sono effettuati con mezzi privati e autisti parlanti inglese (autovetture per 2 o 3 partecipanti, minibus da 4 a 14 partecipanti). Le sistemazioni sono previste in hotel selezionati di prima categoria o di categoria deluxe con una notte sulle Backwaters a bordo delle confortevoli houseboat. E’ prevista l’assistenza di guide locali parlanti inglese in tutte le città (guida/accompagnatore locale parlante italiano con minimo 8 partecipanti). Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Chennai Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Chennai - Mahabalipuram Visita di Madras con la Marina Beach e il St.George Fort. Trasferimento a Mahabalipuram (50 km - circa 1 ora). Visita del più importante sito archeologico del Sud dell’India con lo Shore Mandir, i Five Ratha e le Mandapa scolpite nella roccia. 3° giorno: Mahabalipuram - Escursione a Kancheepuram Escursione a Kancheepuram (50 km - 1 ora) con le alte torri gopuram, gioiello dell’arte e dell’architettura dell’India del Sud. 4° giorno: Mahabalipuram - Chidambaram - Tanjore Partenza per Tanjore (280 km - circa 6 ore), lungo il percorso visita del tempio di Chidambaram (XII sec.) dedicato a Shiva Nataraja con bassorilievi dedicati alle danze “Bharata Natyam”. 5° giorno: Tanjore - Srirangam - Madurai Visita del tempio di Brihadeshwara (XI sec.) e partenza per Madurai (190 km - circa 4 ore). Lungo il percorso sosta a Srirangam per la visita del tempio di Sri Ranganathaswamy dedicato a Vishnu. 6° giorno: Madurai Visita della città con il tempio della dea Meenakshi, consorte di Shiva, e dei colorati bazar della città storica. In serata cerimonia religiosa con processione dei brahmini al tempio. 7° giorno: Madurai - Periyar Proseguimento per Periyar (140 km - circa 4 ore) nello splendido scenario di piantagioni di tè e spezie. Escursione in barca sul Lago e visita di un giardino di spezie.

8° giorno: Periyar - Aleppey (Backwaters) Trasferimento ad Aleppey (150 km - circa 4 ore) e imbarco su Houseboat per la navigazione lungo le Backwaters. Pensione completa e pernottamento a bordo. 9° giorno: Aleppey - Kochi Partenza per Kochi (60 km - circa 2 ore) e visita di Fort Cochin con il quartiere delle reti cinesi e la Chiesa di San Francesco, il Palazzo Mattancherry, la Sinagoga più antica del Commonwealth e il quartiere ebraico. In serata spettacolo di danze Kathakali. 10° giorno: Proseguimento del viaggio con l’estensione prescelta


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 95

ESTENSIONE KERALA

ESTENSIONE KARNATAKA

Soggiorno mare e ayurveda

Palazzi dei Maharaja e templi medievali

programma di viaggio

programma di viaggio

10° giorno: Kochi - Kovalam Trasferimento via terra da Kochi a Kovalam (220 km - circa 4 ore). Arrivo e tempo a disposizione. Pernottamento. 11° e 13° giorno: Kovalam Giornate a disposizione per relax e trattamenti ayurvedici nella splendida cornice tropicale del Kerala. 14° giorno: Rientro in Italia

10° giorno: Kochi - Ooty Partenza per Ooty (280 km - circa 5 ore). Possibilità di effettuare un tratto del percorso con il suggestivo Nilgiri Train. 11° giorno: Ooty - Mysore Partenza per Mysore (140 km - circa 4 ore), lungo il percorso sosta al Parco Nazionale di Bandipur. 12° giorno: Mysore Visita della "città dei palazzi": l’Amba Vilas (XX seC.) ed escursione a Somnathpur per visitare ilTempio Keshava Mandir (XIII sec.). 13° giorno: Mysore - Belur e Halebid - Hassan Partenza per Belur e Halebid (150 km - circa 4 ore) e visita dei siti archeologici edificati dagli Hoysala tra il XIII e il XIV secolo. Proseguimento per Hassan (40 km circa 1 ora). 14° giorno: Hassan - Bangalore - Rientro in Italia Partenza per Bangalore (270 km - circa 5 ore) e sosta al tempio jainista di Sravanabelagola (VII sec.). Cena di arrivederci e volo di rientro in Italia. 15° giorno: Arrivo in Italia

quote di partecipazione Travancore Heritage (4 stelle) 3/6 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola

Alta € 390 € 450 € 220

Bassa € 260 € 300 € 110

Le quote includono Trasferimenti con auto privata e autista parlante inglese - Pernottamenti in camera doppia con trattamento di prima colazione. Le quote non includono Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

quote di partecipazione Hotel 4/5 stelle 3/6 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola

Alta € 580 € 680 € 165

Bassa € 560 € 660 € 160

Le quote includono Trasferimenti con auto privata e autista parlante inglese - Pernottamenti in camera doppia con trattamento di prima colazione. Le quote non includono Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

Silenzio e pace navigando lungo le backwaters di Aleppey - Kerala

india 95


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 96

Ellora l

g

MAHARASTRA e KARNATAKA

Ajanta Aurangabad

l

g l

g

MUMBAI n

l

Solapur

Dalle grotte di Ajanta ed Ellora ai templi medievali di Hampi

Bijapur Ahiole l Badami l l Pattadakal l Hospet Goa l l

g

g Chickmagalur l l

n BANGALORE Mysore

Maharastra e Karnataka + Estensione Mysore quote di partecipazione Hotel (3/4/5 stelle) Alta stagione Bassa stagione 10/14 partecipanti € 2.460 € 2.370 8/9 partecipanti € 2.630 € 2.540 6/7 partecipanti € 2.480 € 2.390 4/5 partecipanti € 2.780 € 2.670 3 partecipanti € 2.880 € 2.740 2 partecipanti € 3.290 € 3.190 Suppl. camera singola € 690 € 650 Maharastra e Karnataka + Estensione Goa quote di partecipazione Hotel (3/4/5 stelle) Alta stagione Bassa stagione 10/14 partecipanti € 2.580 € 2.290 8/9 partecipanti € 2.720 € 2.460 6/7 partecipanti € 2.540 € 2.280 3/5 partecipanti € 2.790 € 2.580 2 partecipanti € 3.190 € 2.890 Suppl. camera singola € 920 € 690 Alta stagione: dal 21/09 al 10/12 e dal 10/01/2015 al 19/04/2015 Bassa stagione: dal 20/04 al 20/09 supplemento volo partenze dal 16/08 al 31/08 e dall’1/10 al 14/12 Dal 18/07 al 15/08 Dal 15/12 al 31/12 partenze di gruppo con accompagnatore parlante italiano 20 settembre - 4 e 18 ottobre – 15 e 29 novembre

€ 110 € 230 € 330

Partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Voli interni in India, in classe economica - Tutti i trasferimenti privati con auto o pulmini (secondo il numero di partecipanti) con aria condizionata - Pernottamenti in camera doppia negli Hotel e Palace di categoria 3/4/5 stelle - Trattamento di mezza pensione per il viaggio base - Trattamento di mezza pensione per l’Estensione Mysore - Trattamento di pernottamento e prima colazione per l’Estensione Goa - Visite ed escursioni compresi gli ingressi, come indicato in programma - Guida/accompagnatore parlante italiano per minimo 7 partecipanti - Da 2 a 6 partecipanti, trasferimenti con autista e assistenza di guide locali parlanti inglese (parlanti italiano dove disponibili) - Assistenza in tutte le città e negli aeroporti indiani. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Visto d'ingresso in India - Tasse d’ingresso per macchine fotografiche e videocamere - Pasti, bevande, mance e tutto quanto non specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/kerala

india 96

caratteristiche di viaggio Un viaggio archeologico alla scoperta dell’antica arte buddista e induista nelle grotte di Ajanta ed Ellora in Maharastra, e dell’India dei templi e dei palazzi del Karnataka, con la meravigliosa Hampi ancora intatta nel suo tempo immutato. servizi I trasferimenti sono effettuati con mezzi privati e autisti parlanti inglese (autovetture per 2 o 3 partecipanti e minibus da 4 a 12 partecipanti). Le sistemazioni sono previste in Hotel e Palace di buon livello. Per gruppi (minimo 7 partecipanti) è prevista una guida/accompagnatore locale parlante italiano per tutto il viaggio in India, mentre per i viaggi individuali è prevista l’assistenza di guide locali parlanti inglese. Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Mumbai Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Mumbai Arrivo e sistemazione in Hotel. Giornata dedicata alla visita dei palazzi coloniali del Fort, della Marina Beach, di Malabar Hill e dell’India Gate. 3° giorno: Mumbai - Aurangabad Ultime visite della grande metropoli indiana e volo per Aurangabad. Visita del mausoleo Bibi-ka-Maqbara e delle moschee della città. 4° giorno: Escursione a Ellora e Ajanta Escursione a Ellora per la visita delle grotte e del Tempio di Kailasanatha, interamente scavato nella roccia (VIII sec.). Visita delle grotte di Ajanta, tra i massimi capolavori dell’arte rupestre dell’India. 5° giorno: Aurangabad - Solapur Proseguimento per Solapur (290 km - circa 6 ore) e sosta presso i tipici villaggi della campagna indiana. 6° giorno: Solapur - Bijapur Trasferimento a Bijapur (130 km - circa 3 ore) che vanta il maggior numero di monumenti islamici di tutto il sud dell’India. Visita dei luoghi storici della città. 7° giorno: Bijapur - Badami Proseguimento per Badami (120 km - 3 ore circa) e vsita dell’antica capitale del regno dei Chalukya (VI - VIII sec.) edificata attorno al lago. 8° giorno: Pattadakkhal e Ahiole Visita dei siti di Pattadakkhal, di notevole importanza architettonica, e Aihole, con gli straordinari templi edificati tra il VI e l’XI secolo. 9° giorno: Badami - Hospet Trasferimento a Hospet (140 km - 4 ore) e tempo a disposizione per relax o visite facoltative. 10° giorno: Hosept Visita del sito archeologico di Hampi, antica capitale del regno Vijayanagar (XIV al XVI sec.). Hampi racconta di una civiltà ricca e creativa,

luogo mistico dove perdersi nella meravigliosa storia dell’India. 11° giorno: Proseguimento del viaggio con l’estensione prescelta Estensione Mysore Templi medievali e palazzi del Sud 11° giorno: Hospet - Chickmagalur Trasferimento a Chickmagalur (300 km - circa 6 ore), attraversando l’altopiano del Deccan. 12° giorno: Belur e Halebid Visita dei templi di Belur e Halebid, capolavori dell’arte Hoysala (XIII e il XIV sec.). 13° giorno: Chickmagalur - Mysore Trasferimento a Mysore (160 km - circa 4 ore) e visita dei famosi bazar della città. 14° giorno: Mysore Visita della "città dei palazzi", ultimo avamposto dei Moghul in India del Sud, ed escursione a Somnathpur per scoprire uno dei templi più interessanti della dinastia Hoysala. 15° giorno: Mysore - Bangalore Rientro in Italia Trasferimento a Bangalore (280 km - circa 5 ore). Lungo il percorso sosta al tempio jainista di Sravanabelagola (VII sec.). Arrivo a Bangalore, cena di arrivederci e volo di rientro in Italia. 16° giorno: Arrivo in Italia Estensione Goa - soggiorno mare 11° giorno: Hospet - Goa Trasferimento a Goa (320 km - 6 ore circa) e tempo a disposizione per soggiorno mare. 12°, 13° e 14° giorno: Goa Soggiorno mare sulle bianche spiagge di Goa. 15° giorno: Goa - Mumbai - Rientro in Italia Volo per Mumbai. Arrivo, cena di arrivederci e proseguimento con il volo di rientro in Italia. 16° giorno: Arrivo in Italia


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 97

ESTENSIONI MARE Goa: sulle spiagge del Mare Arabico

Kerala del nord: ayurveda sulla costa del Malabar

Andamane: il paradiso marino dell’India

(4 notti)

(4 notti)

(7 notti)

programma di viaggio

programma di viaggio

1° giorno: Arrivo a Goa Arrivo all’aeroporto di Goa, incontro con la nostra organizzazione e trasferimento in Hotel. Tempo a disposizione per soggiorno mare. 2°, 3° e 4° giorno: Goa Tempo per relax e per escursioni nei dintorni. 5° giorno: Partenza da Goa Trasferimento all’aeroporto e proseguimento per la destinazione successiva.

1° giorno: Arrivo a Neeleshwar Arrivo a Neeleshwar, incontro con la nostra organizzazione e trasferimento in Hotel. Tempo a disposizione per soggiorno mare. 2°, 3° e 4° giorno: Neeleshwar Tempo a disposizione per massaggi ayurvedici. Possibilità di effettuare escursioni nella natura tropicale del Kerala. 5° giorno: Partenza da Neeleshwar Trasferimento all’aeroporto e proseguimento per la destinazione successiva.

Situate nell’Oceano Indiano a sud del Golfo del Bengala, le Andamane sono un gruppo di 204 isole conosciute agli europei sin dal VII secolo. Questo paradiso tropicale offre un mare incontaminato, barriere coralline e spiagge sabbiose. Le semplici strutture alberghiere garantiscono un buon standard di servizi.

quota di partecipazione 2 partecipanti Alta € 560 The Zuri Varca (4 stelle sup.) Taj Fort Aguada (5 stelle sup.) € 770 € 890 The Leela Hotel (5 stelle) Kenilworth Hotel (4 stelle Sup.) € 520

Bassa € 355 € 460 € 580 € 360

Le quote includono Trasferimenti con auto privata e autista parlante inglese - Pernottamenti in camera doppia con trattamento di prima colazione. Le quote non includono Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

quota di partecipazione 2 partecipanti Alta € 450 Kanan Resort (4 stelle) Neeleshwar Resort (5 stelle) € 960 Taj Bekal Hotel (5 stelle lusso) € 800

Bassa € 360 € 560 € 580

Le quote includono Trasferimenti con auto privata e autista parlante inglese - Pernottamenti in camera doppia con prima colazione. Le quote non includono Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

programma di viaggio 1° giorno: Arrivo a Chennai Arrivo all’aeroporto e incontro con la nostra organizzazione per il trasferimento in Hotel. Pernottamento. 2° giorno: Chennai - Port Blair Isola di Havelock Volo per Port Blair (Andamane). Incontro con la nostra organizzazione locale e trasferimento in barca veloce all’isola di Havelock (3 ore circa). Dal 3° al 7° giorno: Isola di Havelock Giornate dedicate al soggiorno mare sull’Isola di Havelock nello splendido scenario del mare incontaminato delle Andamane. Possibilità di effettuare escursioni in loco e di conoscere le popolazioni locali. 8° giorno: Isola di Havelock - Port Blair Rientro in barca a Port Blair. Sistemazione in Hotel. 9° giorno: Port Blair - Chennai Trasferimento in aeroporto e volo per Chennai. Arrivo proseguimento per la destinazione successiva. quota di partecipazione 2 partecipanti Alta Silver Sand (3 stelle sup.) € 1.530 € 1.660 Barefoot Resort (4 stelle)

Bassa € 1.320 € 1.320

Le quote includono Voli di linea da Chennai a Port Blair e ritorno - Trasferimenti con auto privata - Trasferimenti in barca veloce da Port Blair all’Isola di Havelock e ritorno Sistemazione in Hotel 4/5 stelle a Chennai e in Hotel 3/4 stelle alle Andamane con prima colazione. Le quote non includono Voli da e per l’India - Tasse aeroportuali - Visto d'ingresso in India - Tutto quanto non specificato.

Isola di Havelock - Andamane indiane

NB: la prenotazione di un viaggio alle Isole Andamane, considerando la limitata disponibilità di servizi e alberghi, necessita di almeno 60 giorni di anticipo sulla data di partenza prevista.

india 97


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 98

LUXURY EXPERIENCE VIAGGI SU MISURA Cultura e Charme .caratteristiche di viaggio Gli esperti di Earth Cultura e Natura che si dedicano alla programmazione Luxury Experience e ai viaggi tailor made sono principalmente viaggiatori che hanno esplorato il mondo, che lo hanno abitato e vissuto, che lo amano profondamente e che mettono al servizio dei viaggiatori più esigenti le loro esperienze. Creare insieme al viaggiatore, a partire da una cartina geografica, il viaggio ideale arricchendolo con destinazioni esclusive, con soggiorni di eccellenza, partecipando a escursioni uniche, e avvalendosi di mezzi di trasporto idonei, sentendosi protetti da guide e staff competenti e formati, è il lavoro di ricerca che Earth Cultura e Natura svolge quotidianamente, per permettere ai viaggiatori più esigenti di godere di esperienze incomparabili, scoprendo le meraviglie della natura e appassionandosi alle culture dei popoli.

Luxury Experience per Earth significa vivere esperienze esclusive, frutto dell’analisi e della scelta dell’eccellenza in ogni destinazione. Earth Cultura e Natura, da sempre sensibile ai temi del viaggio responsabile, propone in questa sezione esperienze di viaggio Luxury da vivere nella cultura e nella natura. L’esperienza di 25 anni in India permette a Earth di offrire ai propri clienti, la possibilità di viaggi personalizzati studiati su misura, che prediligono soluzioni esclusive, in località uniche, in realtà classiche o insolite, gestiti in totale sicurezza. Raas Haveli (Jodhpur) Moderno Haveli (casa dei mercanti) edificato nel cuore della “città blu” con padiglioni in stile Rajput che emozionano il visitatore con le antiche atmosfere del tempo dei Maharaja.

Mihir Garh Resort (Jodhpur) Un castello nel Deserto del Thar che riprende lo stile dei leggendari caravanserragli. Elegante, affascinante, esclusivo: Mihir Garh è un sogno che emerge dalle sabbie nel silenzio di un ambiente Super Deluxe.

Sujan Luxury (Rajasthan) The Serai Luxury Camp (Jaisalmer) nel Deserto del Thar; The Sher Bagh Luxury Camp (Ranthambore) a pochi passi del Parco Nazionale della Tigre; Jawai Leopard Luxury Camp (Jodhpur) a ridosso dei Monti Aravalli. Sono campi Deluxe che fanno del rispetto della natura la loro missione principale.

Laxman Sagar Resort (Jodhpur) Un Boutique Resort di atmosfera medievale per vivere una esperienza “Real India” a contatto con le popolazioni locali. La struttura è ecosostenibile e s’inserisce in perfetta sintonia con il contesto paesaggistico e l’economia delle comunità locali.

strutture esclusive selezionate Nelle pagine seguenti proponiamo una selezione di strutture alberghiere che ben rappresentano l’idea di Luxury Experience di Earth e cioè il privilegio di vivere le bellezze materiali e immateriali del mondo sostenendo un pensiero indiscutibile: “perché un viaggio, una volta che l’hai fatto, l’hai fatto per sempre!”.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/luxuryindia

india 98


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 99

RAJASTHAN LUXURY EXPERIENCE caratteristiche di viaggio Esperienza di viaggio alla scoperta di un’avvincente storia, architettura e folclore del Rajasthan, pernottando nei migliori alberghi del mondo delle prestigiose catene alberghiere Oberoi Hotels e Taj Hotels. Esperienze uniche e indimenticabili per rivivere le atmosfere magiche e sognanti del tempo dei Maharaja. servizi I trasferimenti sono effettuati con mezzi privati e autisti parlanti italiano/inglese (Toyota Innova per 2 o 3 partecipanti e minibus Toyota da 4 a 10 partecipanti). E’ prevista l’assistenza di guide parlanti italiano in tutte le città e negli aeroporti indiani. Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Delhi Volo di linea dall’Italia. Arrivo e sistemazione in Hotel. 2° giorno: Delhi - Agra Visita della città: la Jama Masijd, la moschea più grande dell’India, il mausoleo di Humayun, primo esempio di architettura Moghul e il Tempio Sikh. Al termine partenza per Agra (200 Km - circa 3 ore). 3° giorno: Agra Visita del Taj Mahal (XVII sec.) costruito in marmo bianco e pietre semipreziose, del Forte Rosso, uno dei massimi esempi di architettura Moghul in India e del mausoleo Itimad-Ud-Dhaula. 4° giorno: Agra - Fatehpur Sikri - Jaipur Partenza per Jaipur (258 km - circa 6 ore), lungo il percorso visita della cittadella medievale di Fatehpur Sikri, edificata dall’imperatore Akbar nel XVI secolo. 5° giorno: Jaipur Escursione al Forte Amber e visita della fortezza a cui si accede comodamente seduti sul dorso di elefanti. Visita della “città rosa”: il Palazzo dei Venti, il Palazzo di Città e l’Osservatorio Astronomico. 6° giorno: Jaipur - Jodhpur

Volo per Jodhpur e visita del Sardar Bazar, antico mercato delle spezie e delle granaglie. 7° giorno: Jodhpur Vsita del Meherangarh Fort, edificato su una rocca che domina la “città blu”, del mausoleo Jaswant Thada, costruito in marmo bianco e dei vicoli della città bassa. 8° giorno: Jodhpur - Ranakpur - Udaipur Trasferimento a Udaipur (240 km - circa 5 ore) con sosta per la visita del tempio jainista di Ranakpur (XV sec.). 9° giorno: Udaipur Visita della “città bianca”: il Palazzo di Città, con i numerosi edifici, il museo dei Maharana e il Tempio Jagdish (XVII sec.). Escursione in barca sul Lago Pichola per la visita del palazzo delle feste Jag Mandir. 10° giorno: Udaipur - Mumbai Trasferimento in aeroporto e volo per Mumbai. 11° giorno: Mumbai - Rientro in Italia Visita della grande metropoli indiana con il quartiere coloniale del Fort, dove svettano i palazzi del British Raj, la collina di Malabar e la Marina Beach. In serata volo di rientro in Italia. 12° giorno: Arrivo in Italia

hotel previsti Oberoi Hotels Delhi Oberoi Delhi Agra Oberoi Amarvilas Jaipur Oberoi Rajvilas Jodhpur Raas Haveli Udaipur Oberoi Udaivilas Mumbai Oberoi Mumbai

Taj Hotels Taj Mahal Palace Oberoi Amarvilas Taj Rambagh Palace Taj Ummeid Bhawan Taj Lake Palace Taj Mahal Palace

quote di partecipazione Oberoi Hotels Alta stagione Bassa stagione 3/6 partecipanti € 3.750 € 2.170 2 partecipanti € 3.950 € 2.370 Suppl. camera sing. € 2.970 € 1.390 Suppl. Toyota Fortuner € 700 € 700 quote di partecipazione Taj Hotels Alta stagione Bassa stagione 3/6 partecipanti € 4.590 € 2.750 2 partecipanti € 4.790 € 2.890 Suppl. camera sing. € 3.740 € 1.890 Suppl. Toyota Fortuner € 700 € 700 quote estensione Ranthambore con Oberoi Vanyavilas Alta stagione 2 partecipanti € 820 Suppl. camera sing. € 620 Alta stagione: dal 21/09 al 10/12 e dal 10/01/2015 al 19/04/2015 Bassa stagione: dal 20/04 al 20/09 partenze Natale e Capodanno Programma e quote su richiesta Partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli di linea in India come da programma, in classe economica - Trasferimenti con autista e assistenza di guide locali parlanti italiano/inglese - Pernottamenti negli alberghi Oberoi Hotels o Taj Hotels come specificato - Trattamento di pernottamento e prima colazione - Visite ed escursioni compresi gli ingressi, come da programma - Assistenza di personale qualificato in tutte le città e negli aeroporti. Le quote non includono Voli di linea intercontinentali - Tutte le tasse aeroportuali - Visto d'ingresso in India - Pasti, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

The Oberoi Udaivilas Hotel - Udaipur

Taj Lake Palace - Udaipur

india 99


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 100

Himalaya Ladakh, Tibet, Nepal e Bhutan

Panorama della catena nord - occidentale dell’Himalaya, dal Khordung La Pass (5602 m) - Ladakh


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 101

LADAKH OVERLAND

1° giorno: Partenza per Delhi Voli di linea dall’Italia. Arrivo e trasferimento in Hotel (nei pressi dell’aeroporto). 2° giorno: Delhi - Leh Volo per Leh (3500 m) e tempo a disposizione per l’acclimatamento. Passeggiata nell'oasi di Leh e visita del monastero di Shankar. 3° giorno: Escursioni a Stok, Shey e Tiksey Visita dei Palazzi e dei Monasteri. 4° giorno: Escursione a Thag Thog, Cheemre e Hemis Visita del monastero di Thag Thog (VII sec.) e del monastero di Cheemre (4000 m). Escursione al monastero di Hemis (circa 40 km). 5° giorno: Leh - Lamayuru - Alchi Lungo l’Indo si raggiunge Lamayuru (100 km) e il monastero dei “Berretti Rossi” (XI sec.). Sistemazione al campo fisso di Alchi. 6° giorno: Alchi - Phyang - Leh Visita del monastero-fortezza di Alchi (XI sec.) dove sono custoditi i tesori più importanti della cultura buddista in Ladakh. Rientro a Leh (58 km) e visita del monastero di Phyang. 7° giorno: Leh - Valle di Nubra Partenza per la Nubra Valley (circa 150 km) risalendo il passo Khardung La (5603 m) nel panorama del Karakorum (pietre nere). Visita del monastero di Dishket e sistemazioni al campo tendato fisso di Sumur (3000 m). 8° giorno: Valle di Nubra Trasferimento a Panamik (25 km) e camminata (circa 2 ore - difficoltà media) per raggiungere il monastero di Insa nel mezzo dell’incredibile panorama himalayano settentrionale. 9° giorno: Valle di Nubra - Leh Rientro a Leh e tempo a disposizione per la visita dei bazar della città.

10° giorno: Leh - Lago Tso Moriri Partenza lungo la Trans-Himalayana, nel paesaggio d'alta quota. Arrivo al Lago Tso Moriri (circa 215 km) e sistemazione in spartano campo fisso nei pressi del lago (4400 m). 11° giorno: Tso Moriri - Sarchu Proseguimento lungo l’altopiano desertico per Sarchu (circa 220 km) e sistemazione in spartano campo tendato fisso (4200 m). 12° giorno: Sarchu - Manali Oltrepassando i 4890 metri del passo Baralacha La si scende fino ai 2050 metri di Manali (230 km). Dall’arido deserto d'alta quota si entra nella fitta foresta superando valli e fiumi. 13° giorno: Manali Giornata di riposo nella città dello Stato di Himachal Pradesh, con le piccole case in pietra e boschi di conifere. Visita del tempio della città, il Dhungri Van Vihar e tempo a disposizione per relax o visite individuali. 14° giorno: Manali - Dharamsala Partenza per Dharamsala (250 km - 6/7 ore), la città del Dalai Lama, percorrendo la verde Valle di Kullu sulle sponde del fiume Baes. 15° giorno: Dharamsala - Amritzar Visita della sede del governo tibetano in esilio e del tempio frequentato dai pellegrini. Partenza per Amritzar (200 km - 5 ore), la città sacra dei Sikh. 16° giorno: Delhi - Rientro in Italia Partecipazione alla cerimonia nel Tempio d'Oro. Volo per Delhi e breve visita della città. Cena d’arrivederci e volo di rientro in Italia. 17° giorno: Arrivo in Italia

g

programma di viaggio

g

l

Amritzar

l

Lago Tso Moriri

Manali

Dharamsala

l

g

caratteristiche di viaggio Un itinerario nel “Piccolo Tibet” per vivere la spiritualità buddista. Dalla Valle dell'Indo, racchiusa tra le catene montuose dell’Himalaya e del Karakorum, lungo verdi oasi e ambienti desertici per visitare alcuni dei grandi monasteri buddisti del Ladakh. servizi I trasferimenti sono previsti con vetture Toyota Innova e autisti esperti (3 persone più autista per ogni mezzo). Le sistemazioni in buoni hotel e spartani campi tendati fissi (alcuni con bagni in comune), fra le migliori strutture disponibili in Ladakh. Assistenza di guide professionali parlanti inglese (da 2 a 9 partecipanti) e accompagnatore esperto per gruppi (a partire da 10 partecipanti). Assistenza Earth H24.

Sarchu l

elhi per D

Tra il Karakorum e l’Himalaya con accompagnatore esperto di cultura buddista

da

Dishket Valle di Nubra l Alchi Lamayuru l l l l Leh Likir l Tiksey Pangong Lake i Hemis l h l De

quote individuali di partecipazione 12 partecipanti 10 partecipanti 8 partecipanti 6 partecipanti 4 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera sing. Suppl. Grand Dragon a Leh supplemento volo partenze dal 16/08 al 31/08 e dall’1/10 al 14/12 Dal 18/07 al 15/08 Dal 15/12 al 31/12

€ € € € € € € €

2.780 2.890 2.340 2.290 2.570 2.680 690 290

€ 120 € 210 € 350

partenze con accompagnatore esperto dall’Italia 12 e 19 luglio - 4, 8, 11, 15, 22 e 29 agosto - 3, 6 e 20 settembre 4 ottobre partenze individuali da febbraio a ottobre, tutti i giorni Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Voli interni da Delhi a Leh e da Amritzar a Delhi, in classe economica - Tutti i trasferimenti privati con pullmino/auto a Delhi e con vetture Toyota Innova in Ladakh e Himachal Pradesh - Pernottamenti in hotel 4/3 stelle a Delhi e Leh, Manali e Amritzar - Pernottamenti in spartani campi tendati fissi in Ladakh e durante l’attraversata da Leh a Manali, uniche strutture esistenti - Trattamento di pensione completa durante tutto il tour in Ladakh (pranzo con box lunch durante le escursioni) - Cena di arrivederci a Delhi - Integrazione alimentare per i gruppi con accompagnatore - Visite ed escursioni compresi gli ingressi, come indicato in programma - Guide locali parlanti inglese durante tutto il viaggio (da 2 a 9 partecipanti) - Accompagnatore esperto di cultura buddista, per minimo 10 partecipanti - Assistenza di personale locale qualificato in tutte le città e negli aeroporti indiani. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Visti di ingresso in India - Tasse di ingresso per macchine fotografiche e videocamere - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/ladakh

india 101


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 102

Il monastero buddista di Lamayuru nella luci e ombre del tramonto


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 103

LADAKH caratteristiche di viaggio Un viaggio nella Valle dell’Indo alla scoperta degli scenari naturali della regione himalayana dell’India settentrionale. Un itinerario nella spiritualità buddista dei monasteri per vivere l’esperienza d’altri tempi fra tradizioni e miti delle popolazioni locali. servizi I trasferimenti sono previsti con vetture Toyota Innova e autisti esperti (3 persone più autista per ogni mezzo). Le sistemazioni in buoni hotel e spartani campi tendati fissi (alcuni con bagni in comune), fra le migliori strutture disponibili in Ladakh. Assistenza di guide professionali parlanti inglese (da 2 a 9 partecipanti) e accompagnatore esperto per gruppi (a partire da 10 partecipanti). Assistenza Earth H24. speciale kalachakra 2014 In Ladakh, dal 3 al 14 Luglio 2014, Sua Santità il XIV Dalai Lama offrirà gli insegnamenti del Kalachakra, la Ruota del Tempo. Si tratta di un evento eccezionale in cui i fedeli buddisti ricevono una particolare benedizione spirituale, momento di grande religiosità di tutte le scuole del buddismo tantrico. Per l’occasione Earth Cultura e Natura ha programmato due partenze speciali, il 5 e il 7 luglio, che permetteranno di partecipare al grande evento e di assistere alle celebrazioni del Festival di Hemis.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Delhi Voli di linea dall’Italia. Arrivo e trasferimento in Hotel (nei pressi dell’aeroporto). 2° giorno: Delhi - Leh Volo per Leh (3500 m) e tempo a disposizione per l’acclimatamento. Passeggiata nell'oasi di Leh e visita del monastero di Shankar. 3° giorno: Escursioni a Stok, Shey e Tiksey Visita dei Palazzo di Stok e Shey e del monastero di Tiksey. 4° giorno: Escursione a Thag Thog, Hemis e Stakna Visita del monastero di Thag Thog (VII Sec.), uno dei più antichi del Ladakh. Escursione al monastero di Hemis (40 km), lungo il percorso visita del monastero di Stakna. 5° giorno: Leh - Valle di Nubra Partenza per la Nubra Valley (circa 150 km) risalendo il passo Khardung La (5603 m) nel panorama del Karakorum (pietre nere). Visita del monastero di Dishket e sistemazioni al campo tendato fisso di Sumur (3000 m). 6° giorno: Valle di Nubra Trasferimento a Panamik (25 km) e camminata (circa 2 ore - difficoltà media) per raggiungere il monastero di Insa nel mezzo di un incredibile panorama.

7° giorno: Valle di Nubra - Leh Rientro a Leh e tempo a disposizione per la visita dei bazar della città. 8° giorno: Leh - Lamayury - Ulay Tokpo Partenza per il monastero di Lamayuru (km 100) del XI secolo e proseguimento per il campo tendato fisso di Ulay Tokpo. Lungo il percorso visita del monastero di Rizong e del monastero femminile di Chulichan. 9° giorno: Uley Tokpo - Alchi - Leh Visita del monastero-fortezza di Alchi (XI sec.) che custodisce i tesori artistici più importanti della cultura buddista in Ladakh. Rientro a Leh (58 km), lungo il percorso visita del monastero di Phyang. 10° giorno: Leh Giornata a disposizione per le ultime visite della Valle dell’Indo e dei numerosi bazar di Leh. 11° giorno: Leh - Delhi - Rientro in Italia Volo di linea per Delhi. Arrivo e sistemazione in Hotel. Visita della città: la Jama Masjid, il Tempio Sikh e la Tomba di Humayun. Cena d’arrivederci e trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia. 12° giorno: Arrivo in Italia

Likir

l

l

l

Leh l

g

g

Spiitok

g

l

l

Tiksey CINA

Lamayuru l

per Del hi

Con accompagnatore esperto di cultura buddista

Dishket Alchi

l

Hemis

Lago Tso Moriri

da e

IL PICCOLO TIBET

Valle di Nubra Insa l

quote individuali di partecipazione 10 partecipanti 8 partecipanti 6 partecipanti 4 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera sing. Suppl. Grand Dragon a Leh supplemento volo partenze dal 16/08 al 31/08 e dall’1/10 al 14/12 Dal 18/07 al 15/08 Dal 15/12 al 31/12

€ 2.280 € 1.890 € 1.850 € 2.020 € 2.090 € 370 € 425

€ 120 € 210 € 350

partenze con accompagnatore esperto dall’Italia 5 e 7 luglio (Festival di Hemis e Kalachakra) - 2, 9 e 16 agosto 6 e 13 settembre - 4 ottobre partenze individuali da febbraio a ottobre, tutti i giorni Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Voli interni da Delhi a Leh e ritorno, in classe economica - Tutti i trasferimenti privati con pullmino/auto a Delhi e con vetture Toyota Innova in Ladakh - Pernottamenti in hotel 4/5 stelle a Delhi e in hotel 4/3 stelle a Leh, tra i migliori disponibili - Pernottamenti in spartani campi tendati fissi in Ladakh, uniche strutture esistenti - Trattamento di pensione completa durante tutto il tour in Ladakh (pranzo con box lunch durante le escursioni) - Cena di arrivederci a Delhi - Integrazione alimentare per i gruppi con accompagnatore - Visite ed escursioni compresi gli ingressi, come indicato in programma - Guide locali parlanti inglese durante tutto il viaggio (da 2 a 9 partecipanti) - Accompagnatore esperto di cultura buddista, per minimo 10 partecipanti - Assistenza di personale locale qualificato in tutte le città e negli aeroporti indiani. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Visti di ingresso in India - Tasse di ingresso per macchine fotografiche e videocamere - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/ladakh

india 103


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 104

Tibet

Il monastero di Rongbuk (4980 m) nei pressi del campo base dell’Everest (8848 m)


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 105

TOUR IN FUORISTRADA 4X4

TIBET OVERLAND

Via terra da Lhasa a Kathmandu caratteristiche di viaggio Attraversare la catena himalayana dal Tibet al Nepal è un’esperienza “on the road” tra le più affascinanti del pianeta, da vivere ogni giorno, ogni percorso e ogni istante con tutto l’interesse, la gioia e la libertà di scoprire il mondo. Il Tibet conserva la seduzione del misticismo e la storia di un popolo la cui solitudine ha rafforzato, nonostante tutto, la filosofia religiosa che affascina il mondo. servizi I trasferimenti sono previsti in pulmini in Nepal e a Lhasa e con mezzi fuoristrada 4x4 da Lhasa al confine nepalese; i pernottamenti sono in hotel di categoria 4 stelle a Chengdu, Lhasa e Kathmandu, in hotel 3 stelle a Shigatze e Shigatze, in guest-house con bagni in comune a Shegar e Tingri (uniche strutture disponibili); le guide locali sono parlanti inglese in Tibet e parlante italiano in Nepal. E’ previsto l’accompagnatore parlante italiano, esperto di cultura tibetana, a partire da 10 partecipanti. Il viaggio richiede un buono spirito di adattamento. Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Chengdu Volo di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Chengdu Arrivo e incontro con la guida per il trasferimento in Hotel. Tempo a disposizione per visite individuali. 3° giorno: Chengdu - Gonggar - Tzetang Trasferimento in aeroporto e volo per Gonggar (Lhasa). Arrivo e trasferimento a Tzetang (2 ore). Sistemazione in Hotel e pomeriggio a disposizione per l'acclimatamento alla quota di 3100 metri. Possibilità di visitare la fortezza di Yambulakang. 4° giorno: Tzetang - Samye - Lhasa Escursione al Monastero di Samye, a nord del fiume Yarlong Tsangpo (VIII sec.) e proseguimento per Lhasa (190 km - circa 4 ore) situata a 3500 metri di quota. Dal 5° al 7° giorno: Lhasa Giornate dedicate alle visite dei più importanti monasteri e templi di Lhasa e dintorni. Visita del Potala, residenza dei Dalai Lama fino all'invasione cinese e al suo esilio nel 1959, del tempio di Jokhang, nella città vecchia, dei monasteri di Sera e Drepung e del palazzo di Norbulingka, la residenza estiva del Dalai Lama. 8° giorno: Lhasa - Gyantze Partenza per Gyantze (250 km - circa 5 ore) risalendo il passo Kampa La (4800 m) nel panorama del Lago di Yamdrok. Si risale il passo di Karo La (5010 m-slm), racchiuso tra due ghiacciai, per poi discendere a Gyantze (3900 m), antico centro di controllo delle carovane dirette in Bhutan e Sikkim. 9° giorno: Gyantze - Shigatze Visita degli eremi, delle rovine del castello fortificato e del Kum Bum, il più grande "chorten" del Tibet. Proseguimento per Shigatse (90 km - circa 2 ore) lungo il fondovalle di Nyagqu.

10° giorno: Shigatze - Shegar Trasferimento a Shegar (241 km - circa 6 ore), lungo il percorso deviazione di circa 20 chilometri per raggiungere Sakya. Visita del monastero dei Bon Po e proseguimento per il passo Gyatso La (5250 m). Arrivo al villaggio di Shegar nel tardo pomeriggio. 11° giorno: Shegar - Campo Base dell'Everest - Tingri Escursione a Rongbuk (5150 m) dove è possibile godere di una superba vista della parete nord dell’l'Everest (8848 m). Passeggiata nei dintorni del tetto del mondo prima di discendere a Tingri (4300 m). 12° giorno: Tingri - Zangmo - Kathmandu Lunga tappa di trasferimento per il confine nepalese di Zangmo (circa 4 ore) risaalendo il Passo Lalung La (5050 m-slm), dove, condizioni metereologiche permettendo, si possano osservare le spettacolari vette degli 8000 himalayani. Ingresso in Nepal e proseguimento per Kathmandu (3 ore circa). 13° e 14 giorno: Kathmandu Giornate dedicate alla visita della città e della Valle di Kathmandu. Visita di Durbar Square con i palazzi medievali, il tempio di Pashupatinath, lo stupa di Bodnath, il tempio di Swayambunath, i principali centri di pellegrinaggio induisti e buddisti di tutto il Nepal. Escursioni alle città medievali di Patan e Bakthapur, ricche di fascino e di storia. 15° giorno: Kathmandu - Rientro in Italia Mattinata a disposizione per visite facoltative o acquisti in città. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza con il volo di rientro in Italia. Pasti e pernottamento a bordo. 16° giorno: Arrivo in Italia

Drepung Ganden NEPAL

Zangmo l KATHMANDU n

g

Xegar

Tingri

l

l

n LHASA l

l

p

g

u ngd Che da

Tzetang

Gyantze

Rongbuck campo base Everest (5150 m-slm)

INDIA INDIA BANGLADESH

quote individuali di partecipazione 12/15 partecipanti 10/11 partecipanti 7/9 partecipanti 3/6 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola

€ 3.640 € 3.790 € 3.400 € 3.650 € 4.080 € 595

supplemento volo partenze Dal 22/07 al 17/08 e dal 11/09 al 30/11

€ 280

partenze di gruppo 28 giugno - 19 luglio - 3, 9 e 16 agosto - 13 e 20 settembre partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Volo di linea da Chengdu a Lhasa, in classe economica - Trasferimenti con pulmini privati con aria condizionata a Chengdu, Lhasa e Kathmandu - Trasferimenti in fuoristrada 4x4 durante il tour in Tibet - Sistemazione in Hotel 4 stelle a Chengdu, Lhasa e Kathmandu, in Hotel 3 stelle a Tsetang, Gyantze e Shigatze, in hotel spartani e guest-house (uniche strutture disponibili) nelle altre località - Trattamento di pensione completa durante il tour in Tibet, di prima colazione a Chengdu, Lhasa e Kathmandu - Escursioni e visite compresi gli ingressi nei luoghi indicati nel programma - Guide locali tibetane parlanti inglese in Tibet e guide nepalesi parlanti italiano in Nepal - Accompagnatore esperto di cultura buddista, con minimo 12 partecipanti - Assistenza di personale locale qualificato - Permesso d’ingresso per il Tibet. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Visto d’ingresso in Cina e Nepal Escursioni e visite facoltative, non previste in programma - Pasti non previsti, extra di carattere personale e tutto quanto non specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/tibet

tibet 105


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 106

Nepal

Stupa di Boudhanath nel quartiere buddista di Kathmandu


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 107

TOUR IN FUORISTRADA 4X4

Pokhara l

Cultura, Natura e Spiritualità

Lumbini l

caratteristiche di viaggio Un viaggio in Nepal per conoscere i luoghi noti e per approfondire gli aspetti storici e religiosi di questo incredibile area himalayana. I luoghi percorsi da Buddha, come Namo Buddha, la cittadina di Lumbini dove è nato, oggi meta di pellegrini da tutto il mondo e patrimonio mondiale dell’UNESCO; la natura del Chitwan, il primo parco nazionale del Nepal, la città di Pokhara ai piedi dell’Annapurna e l’affascinante quanto caotica Kathmandu. servizi I trasferimenti sono previsti in pullmini o fuoristrada 4x4 a scelta, con autisti esperti; i pernottamenti sono proposti a scelta tra la categoria superior e deluxe; le guide professionali sono parlanti italiano a Kathmandu e parlanti inglese a Pokara e Chitwan (accompagnatore parlante italiano a partire da 9 partecipanti). Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Kathmandu Volo di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Kathmandu Arrivo nella capitale nepalese (1340 m) e incontro con la guida per il trasferimento in Hotel. Nel pomeriggio visita del Tempio di Swayambunath. 3° giorno: Kathmandu - Bhaktapur - Namo Buddha Escursione alla città reale di Bhaktapur (13 km) e visita dei palazzi medievali di architettura Newari. Proseguimento per Namo Buddha (27 km) e breve visita del villaggio di Tamang (1 ora di cammino). 4° giorno: Namo Buddha Visita del monastero di Namo Buddha con la statua di Buddha, nel panorama della catena himalayana, in un’atmosfera di pace spiritualità. 5° giorno: Namo Buddha - Pokhara Trasferimento a Kathmandu (km 40) e proseguimento per Pokhara (205 km - circa 5/6 ore), posta sulle rive del Lago Phewa nel panorama del Massiccio dell’Annapurna. 6° giorno: Pokhara Si sale a Sarangkot (12 km) per assistere all'alba al panorama sull’Annapurna, il Dhaulagiri, il Machhapuchhare e il Lamjung Himal. Rientro a Pokhara, visita della città e della Pagoda che domina il Lago 7° giorno: Pokhara - Tansen - Lumbini Partenza per Tansen (km 130 - circa 4 ore) lungo la Siddhartha Highway. Visita del bazar e proseguimento per Lumbini (km 82 - circa 2 ore), città dove è nato Buddha, l’Illuminato, il fondatore del buddismo. Visita al giardino sacro, al tempio di Maya Devi, la madre di Siddhartha Gautama, il Buddha.

8° giorno: Lumbini Visita dei diversi monasteri edificati dalle comunità buddiste internazionali e tempo a disposizione nella città di enorme importanza archeologica e religiosa, dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. 9° giorno: Lumbini - Chitwan Partenza per il Chitwan National Park (km 190 - circa 5 ore). Nel tardo pomeriggio safari nella giungla a dorso di elefante, per scoprire la fauna selvaggia del parco. Con un po’ di fortuna è possibile vedere la tigre reale del Bengala e il rinoceronte oltre a incontrare gli harus, indigeni della foresta. 10° giorno: Chitwan Nat. Park Safari nel Parco anche in barca lungo il fiume per osservare i coccodrilli, il centro di allevamento di elefanti e tante specie di uccelli. 11° giorno: Chitwan - Kathmandu Trasferimento per Kathmandu (km 185 - circa 6 ore). Arrivo e tempo a disposizione. 12° giorno: Kathmandu Visite dei Durbar Square con il Palazzo Reale Hanuman Dokha, la Casa della Kumari (la Dea vivente), l’antico nucleo di Kasthamandap e il tempio di Machhendranath. Visita di Pashupatinath, santuario dedicato a Shiva, sulle rive del fiume Bagmati dove le cerimonie religiose si susseguono senza sosta. Escursione alla città reale di Patan con i suggestivi vicoli ricchi di monumenti storici. Rientro a Kathmandu e visita della stupa di Bodhnath, nel mezzo di un quartiere tibetano. 13° giorno: Kathmandu - Rientro in Italia Mattinata a disposizione per acquisti e visite facoltative in città. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia. 14° giorno: Arrivo in Italia

g

g

NEPAL EXPERIENCE

KATHMANDU gl Bhaktapur l Namo Buddha

ln

Patan Parco Naz.Chitwan

quote individuali di partecipazione Hotel 5 stelle auto/pulmini fuoristrada 4x4 9/12 partecipanti € 2.470 € 2.580 5/8 partecipanti € 2.430 € 2.670 3/4 partecipanti € 2.500 € 3.040 2 partecipanti € 2.560 € 3.090 Suppl. camera singola € 640 € 840 Suppl. Hotel Dwarika’s € 280 € 280 supplemento volo partenze Dal 22/07 al 17/08 e dall’11/09 al 30/1

€ 320

partenze di gruppo 13 e 27 settembre - 11, 18 e 25 ottobre - 8, 15 e 22 novembre - 6 e 26 dicembre - 24 e 31 gennaio 2015 - 14 e 28 febbraio 2015 - 14 e 28 marzo 2015 partenze individuali Da agosto a maggio Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Tutti i trasferimenti privati privati da e per l’aeroporto - Trasferimenti durante il tour a scelta tra mezzi fuoristrada o auto/pulmini (secondo il numero di partecipanti), con autisti esperti - Pernottamenti in camera doppia negli Hotel della categoria prescelta - Trattamento di pernottamento e prima colazione a Kathmandu e Pokhara, di pensione completa per il resto del tour - Visite ed escursioni compresi gli ingressi, come indicato in programma - Guida/accompagnatore locale parlante italiano con minimo 9 partecipanti - Da 2 a 8 partecipanti trasferimenti con autista e assistenza di guide locali parlanti italiano a Kathmandu e parlanti inglese nelle altre località - Assistenza nelle città e negli aeroporti nepalesi. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Visto d'ingresso in Nepal – Escursioni facoltative non previste in programma - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/nepal

nepal 107


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 108

Al festival degli elefanti nel Parco del Chitwan tutti vestono i costumi tradizionali


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 109

NEPAL caratteristiche di viaggio Un’esperienza nella cultura himalayana, con la bella e caotica Kathmandu, ricca di templi buddisti e induisti, pagode e palazzi imperiali, mercati e quartieri dall’atmosfera antica. Nella Valle di Kathmandu si visitano le Patan e Bakhtapur, antiche città-stato dal fascino medievale, mentre a Chitwan e Pokhara si scoprono le bellezze naturali e i panorami incredibili dell’Annapurna. servizi I trasferimenti sono previsti con mezzi privati (secondo il numero di partecipanti) e autisti esperti; i pernottamenti sono proposti a scelta tra la categoria superior e deluxe; le guide professionali sono parlanti italiano a Kathmandu e parlanti inglese a Pokara e Chitwan (accompagnatore parlante italiano a partire da 10 partecipanti). Assistenza Earth H24.

Pokhara l

g l

g

REGNO HIMALAYANO

Bandipur

KATHMANDU l

n

l

Patan Bhaktapur Parco Naz. Chitwan

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Kathmandu Volo di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Kathmandu Arrivo nella capitale nepalese (1340 m), incontro con la guida e trasferimento in Hotel. Nel pomeriggio visita del Tempio di Swayambunath. 3° giorno: Kathmandu Visite dei Durbar Square con il Palazzo Reale Hanuman Dokha, la Casa della Kumari (la Dea vivente), l’antico nucleo di Kasthamandap e il tempio di Machhendranath. Proseguimento per la città reale di Patan con i suggestivi vicoli ricchi di monumenti storici. 4° giorno: Valle di Kathmandu Visita di Pashupatinath, santuario dedicato a Shiva, sulle rive del fiume Bagmati dove le cerimonie religiose si susseguono senza sosta. Proseguimento per Bhaktapur e visita dell’antica città-stato con le pagode di epoca medievale. Rientro a Kathmandu e visita della stupa di Bodhnath nel mezzo di un quartiere tibetano. 5° giorno: Kathmandu - Chitwan Trasferimento verso la pianura del Terai per raggiungere il Parco Nazionale di Chitwan (5 ore circa). Sistemazione in Lodge e prima escursione nel Parco. 6° giorno: Chitwan Il Parco Reale di Chitwan, il più antico del Nepal, è ricco di flora e fauna, tra cui una delle ultime

popolazioni di rinoceronte indiano a corno unico e di tigre del Bengala. 7° giorno: Chitwan - Pokhara Proseguimento del viaggio per raggiungere Pokhara (4 ore circa). Pomeriggio a disposizione per scoprire la cittadina nel panorama del massiccio dell’Annapurna. 8° giorno: Pokhara Visita della città sulle rive del lago Phewa con vista della sagoma piramidale del Machhapuchhare (6997 m) e del catena Himalahiana con il gruppo dell’Annapurna, il Manaslu (8163 mt) e il Dhaulagiri (8167 mt). 9° giorno: Pokhara - Bandipur Proseguimento del tour per Bandipur (circa 3 ore) attraverso valli, risaie, foreste e paesaggi rurali. Pomeriggio dedicato alla visita del villaggio medievale di Bandipur per conoscere usi e tradizioni d’altri tempi. 10° giorno: Bandipur - Kathmandu Partenza per Kathmandu (circa 3 ore). Nel pomeriggio escursione a Dakshinkali (circa 45 minuti) per la visita del tempio dedicato alla dea Kali, dove si svolgono cerimonie religiose. 11° giorno: Kathmandu - Rientro in Italia Mattinata a disposizione per acquisti e visite facoltative in città. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia. 12° giorno: Arrivo in Italia

YETI MOUNTAIN HOME Un’incredibile opportunità di vivere gli ambienti e i panorami dell’Himalaya, abbinando ai classici trekking nel Parco Nazionale Sagarmatha e nel Massicio dell’Annapurna la confortevole ospitalità degli alberghi Yeti Mountain Home. Strutture accoglienti, dove godere fino in fondo il piacere di soggiornare in mezzo allo spettacolo delle montagne più alte del mondo. Sorseggiando un drink davanti alle cime di sette/ottomila metri e pernottando in una camera accogliente e spaziosa, con bagni privati e acqua corrente calda/fredda. Anche la cucina è di qualità ed è pensata per assecondare il gusto occidentale. Ma rigorosamente sherpa resta la calorosa ospitalità. Approvati dal Governo nepalese, gli alberghi di Yeti Mountain Home corrispondono ai moderni requisiti sull’impatto ambientale e rappresentano la soluzione alberghiera più confortevole attualmente disponibile sull’Himalaya Programmi dettagliati e quote su richiesta o su: www.nepal360.it

quote individuali di partecipazione 5 stelle 10/14 partecipanti € 1.960 5/9 partecipanti € 2.040 3/4 partecipanti € 2.080 2 partecipanti € 2.150 Suppl. camera singola € 550 Suppl. Hotel Dwarika’s € 480 supplemento volo partenze Dal 22/07 al 17/08 e dall’11/09 al 30/1

4 stelle € 1.860 € 1.930 € 1.970 € 2.020 € 375 -

€ 320

partenze di gruppo 13 e 27 settembre - 11, 18 e 25 ottobre - 8, 15 e 22 novembre - 6 e 26 dicembre - 24 e 31 gennaio 2015 - 14 e 28 febbraio 2015 - 14 e 28 marzo 2015 partenze individuali Da agosto a maggio Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Tutti i trasferimenti privati con auto o pulmini (secondo il numero di patecipanti) con autista - Pernottamenti in camera doppia negli Hotel della categoria prescelta - Trattamento di pernottamento e prima colazione e di pensione completa nel Parco del Chitwan - Visite ed escursioni compresi gli ingressi, come indicato in programma - Guida/accompagnatore locale parlante italiano per minimo 10 partecipanti - Da 2 a 9 partecipanti trasferimenti con autista e assistenza di guide locali parlanti italiano a Kathmandu e parlanti inglese nelle altre località - Assistenza nelle città e negli aeroporti nepalesi. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Visto d'ingresso in Nepal – Escursioni facoltative non previste in programma - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/nepal

nepal 109


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 110

Bhutan

Festival di Wangdi Photrang dove all’alba viene esposto il grande tanka thong droll “liberazione con lo sguardo”


84_111_india_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 15:00 Pagina 111

BHUTAN

Punakha l THIMPU n

g

l

g g

Bumthang l l

Trongsa

Wangdephodrang

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Kathmandu Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Kathmandu Arrivo e trasferimento in HOtel. Visita di Durbar Square con le pagode, i palazzi medievali e il tempio di Swayambunath. 3° giorno: Kathmandu - Paro - Thimpu Volo diretto per Paro, ai piedi dell’Himalaya. Trasferimento a Thimpu (65 km - circa 2 ore), situata in una fertile valle a 2400 metri di quota. Tempo a disposizione per passeggiare in città. 4° giorno: Thimpu Visita del Changan Gangkha Lhakhang, uno dei più antichi monasteri di Thimpu; del Simtokha Dzong con le sue 284 ruote di preghiera in ardesia, ricoperte in lamina d'oro; della National Library che conserva gran parte del patrimonio letterario del Paese e di una scuola d’arte. 5° giorno: Thimpu - Chimi - Punakha Partenza per Punakha (70 km - circa 3 ore) risalendo il Passo Dochu La (3120 m) nel panorama himalayano. Antica capitale del Bhutan, la città ricca di cultura, è il centro religioso del Paese. Visita del Punakha Dzong (XVII sec.). 6° giorno: Punakha - Trongsa - Bumthang Partenza per Bhumtang (220 km - 6 ore) superando il Pele La (3380 m) in una natura avvolgente. Lungo il percorso sosta a Trongsa per visitare Ta Dzong e il Trongsa Dzong (XVII sec.) prima di raggiungere Bumthang (2600 m).

7° giorno: Bumthang Visita della Valle con i più importanti reperti della storia e dell’arte buddista: il Tamshing Lhakhang con i suoi affreschi (XVI sec.), il Kurje Lhakhang (XVII sec.), luogo sacro di meditazione di Guru Rimpochè, e il Jambey Lhakhang (VII sec.). Rientro a Bumthang e visita del Jakar Dzong, antica fortezza (XVI sec.) tra le più imponenti del Bhutan. 8° giorno: Bumthang - Punakha Percorso di rientro a Punakha (220 km - 6 ore circa) attraversando villaggi rurali e rigogliose foreste di rododendri. 9° giorno: Punakha - Paro Partenza per Paro (125 km - circa 5 ore) e pomeriggio a disposizione per visite facoltative. 10° giorno: Paro - Escursione al Taktshang Lhakang Escursione al Taktshang Lhakang “la tana della tigre” da effettuare a piedi o a cavallo (circa 2 ore - difficoltà media). Edificato nel VIII secolo a 3120 mslm, in una posizione suggestiva, comprende 7 templi ed è caro alla storia di Guru Rimpochè, il monaco artefice della prima diffusione del buddismo in Himalaya. Rientro a Paro e nel pomeriggio visita del Kyichu Lhakhang. 11° giorno: Paro - Kathmandu Volo per Kathmandu e visita delle città medievali di Patan e Bakhtapur. Cena di arrivederci. 12° giorno: Rientro in Italia

g

caratteristiche di viaggio Un viaggio in ambienti esclusivi e affascinanti panorami himalayani. Il Bhutan ha preservato da ogni influenza straniera la sua cultura feudale e le sue tradizioni. L’itinerario nel Paese del Drago ripercorre antiche vie carovaniere per visitare i principali monasteri buddisti . Nei mesi di marzo/aprile e ottobre/novembre migliaia di pellegrini si recano in Bhutan per assistere alle Feste rituali. servizi I trasferimenti sono effettuati con mezzi privati e autisti parlanti inglese (autovetture per 2 o 3 partecipanti e minibus da 4 a 14 partecipanti). Le sistemazioni sono previste in buoni Hotel 3 stelle. Da 2 a 5 partecipanti assistenza di guida locale parlante inglese, da 6 a 7 partecipanti tour leader parlante italiano in Bhutan, a partire da 8 partecipanti accompagnatore dall’Italia esperto di cultura buddista.

g da K

Il Regno Buddista

per K athma ndu athma ndu

Paro l

INDIA

quote individuali di partecipazione 10/14 partecipanti 8/9 partecipanti 6/7 partecipanti 3/5 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola Suppl. Taj Tashi Hotel Thimpu (Deluxe) Suppl. Uma Hotel Punakha (Deluxe) Suppl. Uma Hotel Paro (Deluxe) Suppl. Zhiwa Ling Paro (Deluxe) supplemento volo partenze Dal 22/07 al 17/08 e dal 11/09 al 30/11

€ 3.230 € 3.520 € 3.250 € 2.990 € 3.230 € 345 € 515 € 540 € 435 € 225

€ 390

partenze di gruppo con accompagnatore esperto dall’Italia 8 maggio (Ura Festival) - 5 giugno (Kurjey Festival) - 1 settembre (Thimpu Festival) - 2 novembre (Bumthang Festival) - 2 dicembre (Nalakhar Festival) - 23 febbraio 2015 (Punakha Festival) - 27 marzo 2015 (Paro Festival) - 24 aprile (Ura Festival). partenze individuali tutti i giorni Le quote includono Voli intercontinentali come da programma, in classe economica Tutti i trasferimenti privati con auto o pulmini (secondo il numero di partecipanti) - Pernottamenti in camera doppia in hotel 3 stelle in Bhutan, in hotel 4 stelle a Kathmandu - Trattamento di pensione completa in Bhutan e di pernottamento e prima colazione a Kathmandu - Cena di arrivederci in Nepal - Visite ed escursioni compresi gli ingressi, come indicato in programma - Da 2 a 5 partecipanti, assistenza di guida locale parlante inglese - Da 6 a 7 partecipanti, tour leader in Bhutan parlante italiano - Guida/accompagnatore dall’Italia esperto di cultura buddista con minimo 8 partecipanti - Assistenza in aeroporto a Kathmandu e in Bhutan - Visto bhutanese.

AMANCORA Per chi vuole concedersi una Luxury Experience, la prestigiosa catena alberghiera Amanresort è presente in Bhutan con strutture boutique e lodge, costruiti in stile da architetti e designer di fama internazionale. Location immerse nella quiete di foreste e ambienti unici con la garanzia di un comfort di altissimo livello e di un servizio impeccabile. Quotazioni su richiesta.

Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Visto d'ingresso in Nepal - Tasse di ingresso per macchine fotografiche e videocamere - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/bhutan

bhutan111


112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:27 Pagina 112

Asia QuotidianitĂ  sul lago Inle: un pescatore Intha transita, con la sua tipica imbarcazione, nei pressi delle antiche pagode di Aung Mingalar

Myanmar, Laos, Cambogia e Vietnam


112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:27 Pagina 113

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Yangon Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Yangon Arrivo in aeroporto, incontro con la guida e trasferimento in Hotel. Visita di Yangon, il più importante centro economico-sociale del Paese, con il gigantesco Buddha sdraiato Chaukhtatgy, la pagoda di Bototaung e quella maestosa di Shwedagon. 3° giorno: Yangon - Mandalay Volo per Mandalay, la seconda città del Paese e all’arrivo visita dell'affascinante Amarapura, antica capitale, con il monastero Mahagandayon, il ponte U Bein in tek e le colline di Sagaing, costellate di templi e pagode. 4° giorno: Mandalay Escursione con imbarcazione locale fino a Mingun, zona archeologica che vanta un’immensa pagoda incompiuta, la campana più grande del mondo e la pagoda Myatheindan di forma circolare. Rientro a Mandalay e completamento della visita alla città. 5° giorno: Mandalay - Monywar Partenza per Monywar e, all’arrivo, visita di Po-win-taung, grotta-santuario che ospita più di quattrocentomila statue ed immagini del Buddha, nonché murali risalenti al XIV e XVI secolo. 6° giorno: Monywar - Pakkoku Bagan Trasferimento via strada a Pakkoku e inizio di una navigazione in barca a motore sul fiume Ayeyarwady per raggiungere la città archeologica di Bagan alle prime luci del tramonto. 7° giorno: Bagan Giornata dedicata alla visita di Bagan, tra i siti

archeologici più significativi del Sud-Est asiatico e del mondo: nel 2002 le è stato conferito lo status di Patrimonio dell'Umanità. Sotto il regno di Anawrahta (1044-1077), Bagan raggiunse l’apice del proprio splendore grazie al desiderio del re di tradurre in costruzioni religiose il suo sostegno alle idee e alle pratiche del buddismo Theravada. 8° giorno: Bagan - Heho - Pindaya Kalaw Partenza con volo per Heho, arrivo e trasferimento via strada a Pindaya per la visita al sistema di grotte che conserva circa seimila immagini votive di Buddha. Al termine proseguimento per Kalaw. 9° giorno: Kalaw - lago Inle Proseguimento per il lago Inle, un eco-sistema unico al mondo, grazie alle sue peculiarità naturali e alle antiche tradizioni dei suoi abitanti. Imbarco su motolancia e trasferimento in navigazione al proprio Hotel. 10° giorno: Lago Inle Imbarco su motolancia e giornata dedicata alla visita in navigazione del lago Inle, che per la bellezza dei suoi panorami e la serenità della sua gente rappresenta una delle tappe più suggestive del viaggio in Myanmar. 11° giorno: Lago Inle - Heho - Yangon Trasferimento in aeroporto a Heho e partenza con volo per Yangon. Conclusione della visita della ex-capitale birmana, con soste a Chinatown e al mercatino Scott’s Market. 12° giorno: Rientro in Italia Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di rientro in Italia. Arrivo previsto in serata.

Mandalay Amarapura

l l

Pakokku l

Kalaw

Bagan l

Tra presente e passato, alla scoperta della libertà

l

Pindaya

Heho l

per Yan gon

g

Lago Inle

g

da Yangon

caratteristiche di viaggio Il popolo birmano ha dato vita negli ultimi tempi ad una rivoluzione pacifica di portata storica: il regime oppressivo militare si è dissolto di fronte alle proteste dei monaci buddisti e della gente comune, guidata dalla figura carismatica di Aung San Suu Kyi. Un viaggio in Myanmar non solo consente di ammirare le realtà più sensibili al cambiamento, come Yangon e Mandalay, ma anche di apprezzare la serenità di luoghi che appaiono immuni da ogni modernità, come Bagan con la sua distesa di pagode antiche, il lago Inle ed il suo unico ecosistema, le grotte di Pindaya e di Monywar simboli della millenaria spiritualità buddista. Il popolo birmano, che per la prima volta in decenni assapora una forma di libertà, conserva il suo innato carattere sorridente e gentile.

l

g

MYANMAR PANORAMA

Monywar

quote individuali di partecipazione Hotel Deluxe AS BS 8/12 partecipanti € 2.430 € 2.330 6/7 partecipanti € 2.460 € 2.380 4/5 partecipanti € 2.590 € 2.490 3 partecipanti € 2.770 € 2.680 2 partecipanti € 2.960 € 2.880 Suppl. camera singola € 640 € 580

Hotel Superior AS BS € 2.190 € 2.100 € 2.230 € 2.140 € 2.350 € 2.250 € 2.490 € 2.390 € 2.730 € 2.640 € 440 € 390

Alta stagione: dal 01/10 al 30/04/2015 Bassa stagione: dal 01/05 al 30/09 supplemento volo partenze Dal 5/07 al 18/08, dal 1/10 al 15/12 e dal 10/01/15 al 31/03/15 Dal 16/12 al 9/01/2015

€ 230 su richiesta

partenze di gruppo 12 agosto, 16 settembre, 7 ottobre, 26 dicembre, 27 gennaio 2015, 10 febbraio 2015, 17 e 31 marzo 2015 partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Assistenza di personale aeroportuale professionale alla partenza dagli aeroporti di Milano e Roma Fiumicino - Voli intercontinentali, in classe economica - Voli di linea privata interni come da programma, in classe economica - Tutti i trasferimenti in Myanmar con veicolo privato (auto, minivan o minibus, a seconda del numero dei partecipanti) dotato di aria condizionata e autista - Tutte le navigazioni indicate in programma con imbarcazioni turistiche locali - Tutti i pernottamenti in camera doppia presso gli alberghi della categoria prescelta (Deluxe 4/5 stelle o Superior 3/4 stelle) - Trattamento di mezza pensione con cene in albergo o in ristoranti locali selezionati - Guida/accompagnatore locale parlante italiano per tutto il tour in Myanmar - Trasferimenti e visite guidate compresi gli ingressi ai monumenti e alle aree archeologiche indicate in programma. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali e supplementi carburante - Visto turistico birmano - Escursioni e visite facoltative, non previste in programma Supplementi di altissima stagione (dal 15/12/14 al 15/1/15) - Early check-in e late check-out negli alberghi - Pasti non indicati, menù à la carte, bevande, mance, extra personali e tutto quanto non specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/myanmar

myanmar 113


112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:27 Pagina 114

Giovani monaci buddisti studiano nel silenzio e nella serenitĂ  del giardino di un monastero a Bagan


112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:27 Pagina 115

1° giorno: Partenza per Yangon Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Yangon Arrivo in aeroporto, incontro con la guida e trasferimento in Hotel. Visita di Yangon, il più importante e vivace centro economico-sociale del Paese: il gigantesco Buddha sdraiato Chaukhtatgy, la pagoda di Bototaung e quella di Shwedagon, la più celebre e suggestiva. 3° giorno: Yangon - Heho - Kakku Lago Inle Partenza con volo per Heho e trasferimento via strada all'incredibile sito archeologico di Kakku, tuttora al di fuori dai circuiti turistici. Proseguimento poi fino all’Hotel sulle sponde del lago Inle. 4° giorno: Lago Inle Giornata dedicata all’esplorazione in motolancia del lago Inle, un ambiente naturale davvero unico che offre paesaggi mozzafiato ed è abitato da una pacifica etnia di pescatori, gli Intha. 5° giorno: Lago Inle - Heho - Kengtung Trasferimento in aeroporto a Heho e partenza in volo per Kengtung, pittoresco villaggio che rappresenta il cuore della cultura Khun e dell’area etnica detta del "triangolo d'oro". Visita ad un villaggio tribale e alle sue longhouse. 6° giorno: Kengtung Giornata dedicata al trekking per la visita delle tribù più interessanti del triangolo d'oro birmano, con usanze e costumi tradizionali affascinanti, ancora non corrotti dal turismo: gli Akha, gli Ann-Lisu ed i Lahu. 7° giorno: Kengtung – Mandalay Visita del mercato di Kengtung dove si incontrano le tribù locali nei loro costumi e sosta

alle antiche pagode locali con influenze architettoniche sino-tailandesi. Partenza con volo per Mandalay, l'ultima capitale del regno birmano prima dell'occupazione britannica. 8° giorno: Mandalay: Amarapura e Mingun Visita dell'affascinante Amarapura, antica capitale, con il monastero Mahagandayon dove si assiste al silenzioso pasto comunitario di circa mille monaci, Poi escursione a bordo di imbarcazione locale fino a Mingun, antica città reale e interessante zona archeologica. 9° giorno: Mandalay - Pakkoku Bagan Trasferimento via strada a Pakkoku attraverso la campagna birmana e rilassante navigazione in barca a motore sul fiume Ayeyarwady per raggiungere la città archeologica di Bagan. 10° giorno: Bagan Giornata dedicata alla visita di Bagan, tra i siti archeologici più significativi e pregevoli del Sud-Est asiatico e del mondo: nel 2002 le è stato conferito lo status di Patrimonio dell'Umanità. Oltre ad innumerevoli templi, visita ad un laboratorio per la produzione di oggetti artigianali in lacca. 11° giorno: Bagan - Yangon Partenza con volo per Yangon e conclusione della visita della ex-capitale birmana: il centro storico, il quartiere coloniale, la zona del porto ed il mercatino Scott’s Market per un ultimo giro di shopping. 12° giorno: Rientro in Italia Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per l’Italia, con arrivo in serata.

Bagan l

Heho l lKakku Lago Inle

on

g

programma di viaggio

Pakokku

on per Yang

caratteristiche di viaggio La Birmania vanta una storia millenaria che però non ha mai condotto il suo popolo a maturare un’unica coscienza collettiva, un’anima univoca: forse il tratto tipico del Paese è proprio la coesistenza di tante tradizioni culturali, stilistiche, spirituali che arricchiscono il suo patrimonio storico. Espressione di questo amalgama è la ricchezza di gruppi etnici che convivono nelle terre birmane, indifferenti ai confini e alle autorità statali, specialmente nell’area tribale del Triangolo d’Oro: qui sarà possibile entrare in contatto con realtà genuine, ancora non contaminate dal turismo e dalla modernità, nel contesto di una natura tropicale lussureggiante. Intraprendere questo viaggio significa esplorare e comprendere le sfaccettature sociali, architettoniche, religiose che compongono il mosaico birmano.

Mandalay l Kengtong

g

Il mosaico birmano, tra pagode ed etnie

l

da Y ang

MYANMAR con STILE

g

quote individuali di partecipazione 8/12 partecipanti € 2.570 6/7 partecipanti € 2.640 5 partecipanti € 2.690 4 partecipanti € 2.770 3 partecipanti € 2.930 2 partecipanti € 3.170 Suppl. camera singola € 610 Alta stagione: dal 01/10 al 30/04/2015 supplemento volo partenze Dal 5/07 al 18/08, dal 1/10 al 15/12 e dal 10/1/15 al 31/03/15 Dal 16/12 al 9/01/2015

€ 230 su richiesta

partenze di gruppo 7 ottobre, 26 dicembre, 10 febbraio 2015, 17 marzo 2015, 2 aprile 2015 partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Assistenza di personale aeroportuale professionale alla partenza dagli aeroporti di Milano e Roma Fiumicino - Voli intercontinentali, in classe economica - Voli di linea privata interni come da programma, in classe economica - Tutti i trasferimenti in Myanmar con veicolo privato (auto, minivan o minibus, a seconda del numero dei partecipanti) dotato di aria condizionata e autista - Tutte le navigazioni indicate in programma con imbarcazioni turistiche locali - Tutti i pernottamenti in camera doppia presso gli alberghi di categoria Superior (spartano, ma il migliore disponibile a Kengtung) - Trattamento di mezza pensione con cene in albergo o in ristoranti locali selezionati, come indicato in programma (pensione completa a Kengtung con pranzo al sacco) - Guida/accompagnatore locale parlante italiano per tutto il tour in Myanmar - Trasferimenti e visite guidate compresi gli ingressi ai monumenti e alle aree archeologiche indicate in programma. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali e supplementi carburante - Visto turistico birmano - Escursioni e visite facoltative, non previste in programma Early check-in e late check-out negli hotel - Supplementi di altissima stagione (dal 15/12/14 al 15/1/15) - Pasti non indicati, menù à la carte, bevande, mance, extra personali e tutto quanto non specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/myanmar

myanmar 115


112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:27 Pagina 116

MYANMAR EXPRESS

Mandalay Amarapura

l l

g

g Bagan l

Heho l

per Yan gon

g

da

g Yan

on

g

Lago Inle

quote individuali di partecipazione Alta stagione Bassa stagione 8/12 partecipanti € 2.280 € 2.200 6/7 partecipanti € 2.310 € 2.230 5 partecipanti € 2.370 € 2.270 4 partecipanti € 2.420 € 2.320 3 partecipanti € 2.540 € 2.440 2 partecipanti € 2.720 € 2.590 Suppl. camera singola € 570 € 510 Alta stagione: dal 01/10 al 30/4/2015 Bassa stagione: dal 01/05 al 30/09 supplemento volo partenze Dal 5/07 al 18/08, dal 1/10 al 15/12 e dal 10/01/15 al 31/03/15 Dal 16/12 al 9/01/2015

€ 230 su richiesta

partenze di gruppo 12 agosto, 16 settembre, 7 ottobre, 26 dicembre, 27 gennaio 2015, 10 febbraio 2015, 17 e 31 marzo 2015 partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Assistenza di personale aeroportuale professionale alla partenza dagli aeroporti di Milano e Roma Fiumicino - Voli intercontinentali, in classe economica - Voli di linea privata interni come da programma, in classe economica - Tutti i trasferimenti in Myanmar con veicolo privato (auto, minivan o minibus, a seconda del numero dei partecipanti) dotato di aria condizionata e autista - Tutte le navigazioni indicate in programma con imbarcazioni turistiche locali - Tutti i pernottamenti in camera doppia presso gli alberghi di categoria 4/5 stelle locali (3 stelle sup. a Inle) - Trattamento di pensione completa con pasti in albergo ed in ristoranti locali selezionati, come indicato in programma - Guida/accompagnatore locale parlante italiano per tutto il tour in Myanmar - Trasferimenti e visite guidate compresi gli ingressi ai monumenti e alle aree archeologiche indicate in programma. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali e supplementi carburante - Visto turistico birmano - Escursioni e visite facoltative, non previste in programma Supplementi di altissima stagione (dal 15/12/14 al 15/1/15) - Early check-in e late check-out negli hotel - Pasti non indicati, menù à la carte, bevande, mance, extra personali e tutto quanto non specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/myanmar

myanmar 116

Essenze di Birmania

caratteristiche di viaggio Viaggiare in Birmania significa immergersi in una realtà in fermento, dove l’insegnamento di libertà e gentilezza sostenuto da Aung San Suu Kyi permea la vita del popolo di Yangon e Mandalay, le città più grandi e dinamiche del Paese. Accanto al ritrovato ottimismo e alla vivacità culturale delle realtà urbane, la Birmania (anche conosciuta come Myanmar, secondo la versione più letteraria) svela al viaggiatore anche affascinanti realtà immutate nei secoli, come la piana archeologica di Bagan ed il paesaggio naturale del lago Inle. Sono le essenze di Birmania, le varie anime di un Paese che questo viaggio consentirà di scoprire ed apprezzare.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Yangon Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Yangon Arrivo in aeroporto, incontro con la guida e trasferimento in Hotel. Visita di Yangon, una delle più affascinanti città asiatiche grazie alla mescolanza di stili architettonici: inglese del periodo vittoriano coloniale, cinese, birmano, indiano. Il tour include una sosta alla pagoda Chaukhtatgyi con il suo gigantesco Buddha sdraiato e alla pagoda Shwedagon al tramonto. 3° giorno: Yangon - Bagan Partenza in volo per Bagan e inizio della visita della piana archeologica, con i suoi spettacolari templi e suggestive pagode. Sosta al villaggio di Minnanthu, dove si trovano templi in un ambiente rurale di grande serenità. 4° giorno: Bagan Proseguimento della visita al sito archeologico di Bagan, a cui nel 2002 è stato conferito lo status di Patrimonio dell'Umanità. Sosta al colorato mercato a Nyaung-oo, e ad una fabbrica artigianale della lacca, tipica forma di artigianato locale. 5° giorno: Bagan - Mandalay Partenza via strada per Mandalay attraverso i paesaggi rurali della Birmania centrale. Arrivo e visita della città, col monastero Shwenandaw, la Kuthodaw Paya e la sua collina panoramica.

6° giorno: Mandalay: Amarapura e Mingun Visita dell'affascinante Amarapura, antica capitale, con il monastero Mahagandayon dove si assiste al silenzioso pasto comunitario di circa mille monaci, Poi escursione a bordo di imbarcazione locale fino a Mingun, antica città reale e interessante zona archeologica. 7° giorno: Mandalay - Heho - Lago Inle Partenza in volo per Heho e proseguimento via strada fino al lago Inle. Imbarco su motolance e inizio del tour del lago Inle, in un ambiente molto pittoresco tra pescatori che remano con una sola gamba, giardini galleggianti e villaggi su palafitte. 8° giorno: Lago Inle Giornata dedicata all’esplorazione in navigazione del grande specchio d’acqua, con sosta alle splendide colline di Inthein e ai villaggi della parte centrale del lago. 9° giorno: Lago Inle - Yangon Partenza con volo per Yangon e conclusione della visita della ex-capitale birmana: il centro storico, il quartiere coloniale, la zona del porto ed il mercatino Scott’s Market per un ultimo giro di shopping. 10° giorno: Rientro in Italia Trasferimento in aeroporto e con volo di linea per l’Italia. Arrivo in serata.

Ho visitato diversi popoli cosiddetti selvaggi e bellicosi, e mi sono convinto che non esiste uomo (a meno che non sia un pazzo) che non sappia guardare negli occhi per capire le intenzioni. Vorrei dire che più un popolo è primitivo, semplice, più si affida a questo mezzo.

qC.M.


112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:27 Pagina 117

ESTENSIONI Soggiorno mare

Approfondimento etnico e culturale

Ngapali Beach (3 notti)

Monti Shan e tribù Kayah (2 notti)

1° giorno: Yangon - Sandoway Volo per Sandoway, sulla costa occidentale, trasferimento a Ngapali e sistemazione all’hotel prescelto. 2° e 3° giorno: Ngapali Beach Soggiorno mare nel fantastico scenario delle spiagge di Ngapali, nel mare delle Andamane. 4° giorno: Sandoway - Yangon Trasferimento all’aeroporto e volo per Yangon. quote individuali di partecipazione Aureum Palace Resort (in cottage garden view) € 740 2 partecipanti € 330 Suppl. camera singola Sandoway Resort (in village cottage) € 780 2 partecipanti € 375 Suppl. camera singola Amata Resort & SPA (in camera doppia deluxe) € 630 2 partecipanti € 230 Suppl. camera singola Le quote includono Voli di linea come da programma - 3 pernottamenti in camera doppia nell’hotel prescelto - Trattamento di pernottamento e prima colazione - Trasferimenti da e per gli aeroporti di Yangon e Sandoway.

Ngwe Saung (3 notti) 1° giorno: Yangon - Ngwe Saung Trasferimento con mezzo privato da Yangon a Ngwe Saung (5 ore). Sistemazione all’hotel prescelto. 2° e 3° giorno: Ngwe Saung Soggiorno mare sulla spiaggia di “silver beach” e possibilità di escursioni facoltative nei dintorni. 4° giorno: Ngwe Saung - Yangon Rientro con mezzo privato a Yangon. quote individuali di partecipazione Hotel Treasure Beach (in camera garden view) € 625 2 partecipanti € 200 Suppl. camera singola Aureum Palace Resort (in cottage ocean view) € 695 2 partecipanti € 270 Suppl. camera singola Bay of Bengal Resort (in camera royal villa) € 725 2 partecipanti € 300 Suppl. camera singola Le quote includono Trasferimenti con mezzi privati da Yangon a Ngwe Saung e ritorno - 3 pernottamenti in camera doppia presso l’hotel prescelto - Trattamento di pernottamento e prima colazione.

1° giorno: Kalaw - Loikaw Partenza per Loikaw (circa 7 ore) attraverso l’altopiano Shan. Sistemazione in guest house (spartana). Cena e pernottamento. 2° giorno: Loikaw Visita dei villaggi di etnia Kayah, popolazione Karen conosciuti come “donne dal collo lungo” per l’antica usanza di portare anelli intorno al collo.Pensione completa. 3° giorno: Loikaw - Pekon - Lago Inle Partenza per il Lago Inle e navigazione per i templi di Sagar e le pagode di Tar-khaung abitato dagli Shan, Pao, Inthas e Danus. Sistemazione in Hotel e proseguimento del programma di viaggio base. quote individuali di partecipazione € 530 4 partecipanti € 570 3 partecipanti € 665 2 partecipanti Suppl. camera singola € 120

Kengtung (2 notti) 1° giorno: Heho - Kengtung Trasferimento all’aeroporto di Heho e volo per Kengtong. Arrivo nello stato di Shan, l’area del “triangolo d’oro” abitata da numerosi gruppi etnici. Prima passeggiata nei villaggi. Sistemazione in Lodge modesto. Pensione completa. 2° giorno: Triangolo d’oro Giornata dedicata all’incontro con le tribù: gli Akha, dai vestiti e copricapi adorni di monete d'argento, gli Eng detti "denti neri" per l'abitudine di masticare il betel e la tribù dei Lahu. Pensione completa. 3° giorno: Kengtong - Yangon o Mandalay Visita del mercato di Kengtung e partenza in volo per Yangon o Mandalay. quote individuali di partecipazione 4 partecipanti € 665 3 partecipanti € 700 2 partecipanti € 770 Suppl. camera singola € 210

La roccia d’Oro (2 notti) 1° giorno: Yangon - Bago - Kyaikhtiyo Partenza per Kyaikhtiyo (180 km - circa 3 ore), un monte ritenuto sacro per il masso posto in equilibrio sul bordo di una roccia, ricoperto di foglie d’oro. Trasferimenti in camion adibiti al trasporto dei pellegrini (11 km). L’ultimo tratto si svolge a piedi (circa 40 min. di salita ripida). Sistemazione in hotel (spartano). Cena e pernottamento. 2° giorno: Kyaikhtiyo - Yangon Alba panoramica e suggestiva alla “roccia d'oro”. Al termine discesa dal monte e trasferimento a Bago (80 km). Visita della pagoda Shwemandaw e del Buddha sdraiato “Shwethalyaung”. Rientro a Yangon e sistemazione in Hotel. Cena e pernottamento. quote individuali di partecipazione € 375 4 partecipanti € 410 3 partecipanti € 440 2 partecipanti Suppl. camera singola € 160

Incontriamo una signora anziana di etnia Akha nel triangolo d’oro, e ci sorride divertita - Kengtong

Le quote includono Voli di linea interni in Myanmar dove e come indicato nei programmi - Navigazione come indicato - Trasferimenti da e per gli aeroporti e porti - Trasferimento in auto e pulmino - Pernottamento in hotel, lodge o guest-house, come indicato nei programmi - Trattamento come indicato nei programmi - Visite e escursioni con guida/accompagnatore parlante italiano. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/myanmar

myanmar 117


112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:27 Pagina 118

Laos Parte interna del Tempio di Pha That Luang a Vientiane Wat Pha-That Luang, il Tempio simbolo del buddismo laotiano - Vientiane


112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:27 Pagina 119

caratteristiche di viaggio Per decenni il Laos si è rinchiuso nei suoi confini, privi di sbocchi al mare e delimitati dalle barriere naturali del fiume Mekong e delle montagne della Catena Annamita. Questo isolamento ha consentito al Paese di sottrarsi alla frenesia della globalizzazione e di conservare un carattere indifferente al fluire del tempo. Oggi il Laos è di nuovo aperto ai visitatori e percorrerlo da Nord a Sud come proponiamo in questo viaggio significa abbandonare poco alla volta le regole ed i ritmi di vita occidentali e immergersi nelle realtà tribali delle montagne settentrionali. Da Luang Prabang, città culturale e spirituale, alla tranquillità di Vientiane, la più atipica ed accogliente capitale asiatica, fino ad esplorare i paesaggi naturali disegnati dal Mekong nel Sud, tra altopiani, isole, scogli, cascate, faraglioni. Nel silenzio di Wat Phu, tra i resti della cittadella archeologica, si ammira dall’alto la pianura che un tempo ospitava l’antica civiltà Khmer: è lì, alla conclusione del viaggio, che ci si accorge come un pezzo del proprio cuore sia rimasto in Laos

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Chiang Rai Volo di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Chiang Rai Arrivo e incontro con la guida per il trasferimento in Hotel. Resto della giornata a disposizione per riposo e per una visita individuale della cittadina tailandese. 3° giorno: Chiang Rai - Huay Say Pakbeng Trasferimento in Laos e inizio di una spettacolare crociera privata lungo il fiume Mekong, con soste durante la navigazione per visitare le minoranze etniche che popolano quest’area. 4° giorno: Pakbeng - Muang La Trasferimento via strada a Muang La, un’oasi di pace nel nord del Laos e punto ideale di partenza per escursioni naturalistiche ed etniche in questa zona incontaminata. 5° giorno: Muang La Escursione alla scoperta di vari villaggi etnici laotiani, attraverso uno stupendo paesaggio naturale ricco di scorci e punti panoramici. 6° giorno: Muang La - Nong Khiaw Crociera lungo lo scenografico fiume Nam Ou: dopo alcune soste in villaggi rurali affacciati sul corso d’acqua, si raggiungerà il pittoresco villaggio di pescatori di Nong Khiaw, 7° giorno: Nong Khiaw - Luang Prabang Proseguimento in navigazione lungo la seconda parte del fiume Nam Ou che conduce a Luang Prabang, con sosta al villaggio di Pak-Ou che si trova alla confluenza con il Mekong e famoso per le grotte dei mille Buddha. 8° giorno: Luang Prabang Esplorazione della cittadina, dal 1995 inserita nella lista dei luoghi protetti dall’Unesco: il Royal Palace Museum, il Wat Xiengthong, il

Wat Mai, ed il panoramico Monte Phousi. Proseguimento per le cascate di Khuang Si con possibilità di fare il bagno nelle piscine naturali. 9° giorno: Luang Prabang - Vientiane Al mattino presto si assisterà alla questua dei monaci, quindi trasferimento in aeroporto e volo per Vientiane. Arrivo e resto della giornata dedicata alla visita della capitale laotiana, una della capitali asiatiche più atipiche, in quanto molto tranquilla, scarsamente trafficata e relativamente piccola. 10° giorno: Vientiane - Pakse Boulevan Plateau Partenza con volo per Pakse e trasferimento via strada verso il Boulevan Plateau, un fresco altopiano affacciato sulla valle del Mekong, ricco di villaggi etnici, piantagioni e paesaggi naturali. 11° giorno: Boulevan Plateau - Wat Phou - Le 4000 Isole Visita alla cascata di Paxuam e proseguimento per il tempio pre-angkoriano di Wat Phu, uno dei più interessanti complessi archeologici del Sud Est Asiatico. Al termine della visita, trasferimento fino all’area delle cosiddette Quattromila Isole. 12° giorno: Le 4000 Isole Giornata dedicata all’esplorazione dell’area naturale delle Quattromila Isole a bordo di un’imbarcazione locale: soste all’isola di Khone, alle cascate di Liphi e Khone Phapeng e alla zona dove vive il rarissimo delfino di acqua dolce. 13° giorno: Le 4000 Isole - Ubon Ratchathani - Partenza per l’Italia Mattinata a disposizione per relax o visite private. Trasferimento poi in Tailandia e volo di rientro in Italia. 14° giorno: Arrivo in Italia

l

g

g

l

VIENTIANE n

THAILANDIA Ubon Ratchathan l

g

l

Pakse

Wat Phu l

g

Il cuore nascosto dell’Indocina

l

Chiang Rai

g

LAOS PANORAMA

Muang La Nong Khiaw l Luang Prabang

l

Pakbèng

Le 4000 Isole l

quote individuali di partecipazione Alta stagione Bassa stagione 5/9 partecipanti € 2.760 € 2.620 3/4 partecipanti € 2.950 € 2.810 2 partecipanti € 3.580 € 3.440 Suppl. camera singola € 615 € 500 Alta stagione: dal 01/10 al 30/04/2015 Bassa stagione: dal 01/05 al 30/09 supplemento volo partenze Dal 05/07 al 23/07, dal 01/10 al 15/12 e dal 10/01/2015 al 31/03 /2015 Dal 24/07 al 18/08 Dal 16/12 al 09/01/2015

€ €

150 300 su richiesta

partenze di gruppo 10 agosto, 28 ottobre, 2 e 26 dicembre, 27 gennaio 2015, 24 febbraio 2015, 17 e 31 marzo 2015 partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Assistenza di personale aeroportuale professionale alla partenza dagli aeroporti di Milano e Roma Fiumicino - Voli intercontinentali, in classe economica - Voli di linea da Luang Prabang a Vientiane e da Vientiane a Pakse, in classe economica - Tutti i trasferimenti con veicolo privato (auto, minivan o minibus, a seconda del numero dei partecipanti) dotato di aria condizionata e autista - Tutte le navigazioni indicate in programma con imbarcazioni turistiche locali Tutti i pernottamenti in camera doppia presso gli alberghi della categoria prescelta (Deluxe 4/5 stelle, Superior 3/4 stelle, Prima categoria 3 stelle) e boutique hotel - Trattamento di pernottamento e prima colazione (pensione completa a Pakbeng e a Muang La Guide locali parlanti inglese (guida/accompagnatore locale parlante italiano possibile con supplemento su richiesta e soggetta a disponibilità) - Trasferimenti e visite guidate compresi gli ingressi ai monumenti e alle aree archeologiche indicate in programma. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali e supplementi carburante - Visto turistico laotiano - Escursioni e visite facoltative, non previste in programma Supplementi di altissima stagione (dal 15/12/14 al 15/1/15) - Early check-in e late check-out negli alberghi - Pasti non indicati, menù à la carte, bevande, mance, extra personali e tutto quanto non specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/laos

laos 119


112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:27 Pagina 120

LAOS con STILE

g

l Pak Ou l Luang Prabang

VIENTIANE n

Poesia e dolcezza nella “terra dei milioni di elefanti”

THAILANDIA Ubon Ratchathan l

g

l

Pakse

g

Wat Phu l

Le 4000 isole l

quote individuali di partecipazione Alta stagione Bassa stagione 5/9 partecipanti € 2.320 € 2.100 3/4 partecipanti € 2.470 € 2.250 2 partecipanti € 2.770 € 2.550 Suppl. camera singola € 500 € 290 Alta stagione: dal 01/10 al 30/04/2015 Bassa stagione: dal 01/05 al 30/09 supplemento volo partenze Dal 05/07 al 23/07, dal 01/10 al 15/12 e dal 10/01/2015 al 31/03 /2015 Dal 24/07 al 18/08 Dal 16/12 al 09/01/2015

€ €

150 300 su richiesta

partenze di gruppo 7 ottobre, 26 dicembre, 10 febbraio 2015, 17 marzo 2015, 2 aprile 2015 partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Assistenza di personale aeroportuale professionale alla partenza dagli aeroporti di Milano e Roma Fiumicino - Voli intercontinentali, in classe economica - Voli di linea da Luang Prabang a Vientiane e da Vientiane a Pakse, in classe economica - Tutti i trasferimenti con veicolo privato (auto, minivan o minibus, a seconda del numero dei partecipanti) dotato di aria condizionata e autista - Tutte le navigazioni indicate in programma con imbarcazioni turistiche locali - Tutti i pernottamenti in camera doppia presso boutique hotel di categoria Deluxe o Superior - Trattamento di pernottamento e prima colazione (cena speciale con cerimonia basi e pranzi al sacco come indicati in programma) - Guide locali parlanti inglese (guida/accompagnatore locale parlante italiano possibile con supplemento su richiesta e soggetta a disponibilità) - Trasferimenti e visite guidate compresi gli ingressi ai monumenti e alle aree archeologiche indicate in programma. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali e supplementi carburante - Visto turistico laotiano - Escursioni e visite facoltative, non previste in programma - Supplementi di altissima stagione (dal 15/12/14 al 15/1/15) Early check-in e late check-out negli alberghi - Pasti non indicati, menù à la carte, bevande, mance, extra personali e tutto quanto non specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/laos

laos 120

caratteristiche di viaggio Il nome Laos deriva da “Lan Xang”, il regno dei “milioni di elefanti” predecessore dell’attuale nazione nel cuore del Sud Est Asiatico. E l’elefante, animale docile e tenace, dai ritmi lenti e cadenzati, resta tuttora il simbolo del Paese e del carattere dei suoi abitanti. Viaggiare con stile in Laos significa uscire dai circuiti classici e godere di alcune esperienze uniche, alla scoperta della poesia e della dolcezza che contraddistingue la vita di questo popolo: dormire in alcuni tra i più affascinanti boutique hotel del Paese, attraversare la giungla a dorso di pacifici pachidermi, assistere alla suggestiva e silenziosa questua dei monaci di Luang Prabang all’alba, fare il bagno nelle cascate e nelle piscine naturali, scoprire i segreti della coltivazione biologica del riso e condurre nei campi i bufali con il loro aratro. E chi è fortunato potrà anche scorgere i rarissimi delfini di acqua dolce nel bacino silenzioso del fiume Mekong.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Luang Prabang Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Luang Prabang Arrivo in aeroporto, incontro con la guida e trasferimento in Hotel. Inizio dell’esplorazione della cittadina, con soste al Royal Palace Museum, al magnifico tempio Wat Xiengthong ed al santuario Wat Mai. Conclusione del giro con la salita al Mount Phousi, la collina che domina la città. 3° giorno: Luang Prabang Escursione fluviale lungo l’incantevole fiume Nam Ou, con sosta ad un villaggio tradizionale e alle grotte di Pak Ou. Cena tipica in ristorante con partecipazione alla cerimonia tipica “basi”. 4° giorno: Luang Prabang Giornata dedicata all’incontro con uno degli animali più forti e contemporaneamente docili che vivono in Laos, gli elefanti. Al termine della passeggiata a dorso dei pachidermi, attraverso scenari naturali incredibili, rientro in città e tempo per relax. 5° giorno: Luang Prabang - Vientiane Al mattino presto si assisterà alla questua dei monaci, una tradizione buddista molto affascinante. Visita ad un’interessante bio-fattoria locale e sosta alle cascate di Khuang Si prima della partenza con volo per Vientiane.

6° giorno: Vientiane Giornata dedicata alla visita della capitale laotiana, tranquilla città bagnata dal fiume Mekong: il Wat Sisaket, il Wat Prakeo, lo stupa di That Luang, l’imponente Patuxay Monument ed il Buddha Park, con la sua collezione di sculture di ispirazione buddista e induista. 7° giorno: Vientiane - Pakse Boulevan Plateau - Le 4000 Isole Volo per Pakse e visita al Boulevan Plateau, un fresco altopiano affacciato sulla valle del Mekong, ricco di villaggi etnici, paesaggi naturali, cascate e piantagioni di tè e caffè. Sistemazione in Hotel sul Mekong. 8° giorno: Le 4000 Isole Giornata dedicata all’esplorazione dell’area naturale delle cosiddette Quattromila Isole, a bordo di un’imbarcazione locale: soste all’isola di Khone, alle cascate di Liphi e Khone Phapeng, e alla zona dove vive il rarissimo delfino di acqua dolce. 9° giorno: Le 4000 Isole - Wat Phu Ubon Ratchathani - Partenza per l’Italia Visita al tempio pre-angkoriano di Wat Phu, uno dei più interessanti complessi archeologici del Sud Est Asiatico. Trasferimento in Tailandia e partenza con volo di rientro in Italia 10° giorno: Arrivo in Italia

I nostri nervi sono tesi al ricordo di un occidente pastorizzato, insipido, dai gusti in conserva, dall’aria condizionata, dagli uomini che sanno di bucato, dai mille rifugi dove ci si può ritirare a comperare l’illusione di un conforto.

qC.M.


CAMBOGIA EASY Tesori e civiltà lungo il Mekong caratteristiche di viaggio La Storia insegna che le grandi civiltà si sono sempre sviluppate nei pressi di corsi e specchi d’acqua; l’acqua è la linfa vitale delle comunità e rappresenta il presupposto per il sostentamento alimentare e la fioritura della cultura, delle arti e della spiritualità. Il fiume Mekong nasce tra le montagne tibetane e percorre le vallate dello Yunnan cinese prima di acquietarsi e solcare le campagne di Laos e Cambogia: qui assume un carattere lento e pacifico, come i suoi abitanti, che fin dal tempo dei regni Lan Xang, Funan, Chenla e Khmer hanno tratto beneficio dalla “madre di tutti i fiumi”. Un viaggio in Laos e Cambogia significa percorrere idealmente il corso del Mekong, attraverso il tempo e lo spazio: Luang Prabang, gioiello della cultura, la vivace cittadina di Vang Vieng luogo di vacanze balneari in un Paese privo di mare, Vientiane e Phnom Penh, le capitali. Il culmine dell’esperienza di viaggio si raggiunge ad Angkor, centro culturale, politico e spirituale del regno Khmer, frutto dell’ingegno e dell’architettura di un popolo che ha saputo ammaestrare le acque del lago Tonle Sap.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Luang Prabang Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Luang Prabang Arrivo in aeroporto, incontro con la guida e trasferimento in Hotel. Tempo a disposizione per relax nella bella cittadina. 3° giorno: Luang Prabang Inizio dell’esplorazione della cittadina, conosciuta come la “Capitale del Buddha dorato” e dal 1995 inserita nella lista dei luoghi protetti dall’Unesco: il Royal Palace Museum, il Wat Xiengthong, il Wat Mai. Escursione in barca lungo il fiume Mekong fino a raggiungere le grotte di Pak-Ou. 4° giorno: Luang Prabang Al mattino presto si assisterà alla questua dei monaci, una lunga processione silenziosa di monaci in abito arancione. Visita al Phousi Market, sosta alle bellissime cascate di Khuang Si e salita in cima al panoramico Monte Phousi. 5° giorno: Luang Prabang – Vang Vieng Partenza verso Vang Vieng, attraverso un tortuoso, ma spettacolare percorso di montagna con varie soste a villaggi e punti panoramici. 6° giorno: Vang Vieng – Vientiane Esplorazione della grotta di Tham Jang, già nascondiglio dei locali durante l’invasione cinese. Partenza in direzione sud verso la capitale Vientiane: il panorama offerto in questo tratto di strada è uno dei più belli in Laos, punteggiato da piccoli villaggi circondati da enormi montagne rocciose. 7° giorno: Vientiane Giornata dedicata alla visita della capitale laotiana, situata al confine con la Tailandia in una

vasta pianura agricola bagnata dal fiume Mekong: il Wat Sisaket, il Wat Prakeo, lo stupa That Luang, l’Arco di Trionfo laotiano Patuxay ed il parco di Buddha. 8° giorno: Vientiane – Phnom Penh Volo per Phnom Penh e visita della capitale cambogiana: il Wat Phnom da cui nasce il nome della città, il Toul Sleng, tragico museoprigione testimonianza del sanguinario regime dei khmer rossi, il complesso del Palazzo Reale e della Pagoda D’Argento. 9° giorno: Phnom Penh – Siem Reap Partenza alla volta di Angkor attraverso piacevoli paesaggi rurali. Soste al villaggio di Skhun, famoso per i suoi ragni giganti, a Sambor Preikuk, il più importante complesso archeologico preangkoriano del Paese e a Kampong Kdei con il suo ponte di pietra Spean Praptos, risalente al periodo Khmer. Nel tardo pomeriggio arrivo a Siem Reap. 10° giorno: Siem Reap (Angkor) Visita alla città fortificata di Angkor Thom, con lo spettacolare tempio del Bayon, l’imponente Baphuon, il Pimeanakas, le splendide Terrazze degli Elefanti e del Re Lebbroso, il vasto e maestoso tempio di Prae Khan ed il Ta Phrom, uno degli edifici templi più suggestivi e romantici. 11° giorno: Siem Reap (escursione al Tonlé Sap) – Partenza per l’Italia Visita ad Angkor Wat, il capolavoro di tutta l’arte Khmer, considerato una delle meraviglie del mondo. Escursione con imbarcazione locale sul Tonlé Sap, il più esteso lago del Sud Est Asiatico. Al termine partenza con volo di rientro in Italia. 12° giorno: Arrivo in Italia

l

Luang Prabang l

Vang Vieng

VIENTIANE n

Siem Reap l Lago Tonle Sap

g

LAOS e

g

a

112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:28 Pagina 121

n PHNOM PENH

quote individuali di partecipazione Alta stagione Bassa stagione 5/9 partecipanti € 2.260 € 2.180 3/4 partecipanti € 2.320 € 2.240 2 partecipanti € 2.550 € 2.470 Suppl. camera singola € 460 € 380 Alta stagione: dal 01/10 al 30/04/2015 Bassa stagione: dal 01/05 al 30/09 supplemento volo partenze Dal 05/07 al 23/07, dal 01/10 al 15/12 e dal 10/01/2015 al 31/03 /2015 Dal 24/07 al 18/08 Dal 16/12 al 09/01/2015

€ €

150 300 su richiesta

partenze di gruppo 10 agosto, 28 ottobre, 2 e 26 dicembre, 27 gennaio 2015, 24 febbraio 2015, 17 e 31 marzo 2015 partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Assistenza di personale aeroportuale professionale alla partenza dagli aeroporti di Milano e Roma Fiumicino - Voli intercontinentali, in classe economica - Volo di linea da Vientiane a Phnom Penh, in classe economica - Tutti i trasferimenti in Laos e Cambogia con veicolo privato (auto, minivan o minibus, a seconda del numero dei partecipanti) dotato di aria condizionata e autista - Tutte le navigazioni indicate in programma con imbarcazioni turistiche locali - Tutti i pernottamenti in camera doppia presso gli alberghi della categoria prescelta (Deluxe 4/5 stelle, Superior 3/4 stelle, Prima categoria 3 stelle) - Trattamento di pernottamento e prima colazione (pranzo pic-nic alle cascate di Khuang Si presso Luang Prabang) - Guide locali parlanti inglese in Laos ed in Cambogia (guida/accompagnatore locale parlante italiano possibile con supplemento su richiesta e soggetta a disponibilità) - Trasferimenti e visite guidate compresi gli ingressi ai monumenti e alle aree archeologiche indicate in programma. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali e supplementi carburante - Visti turistici laotiano e cambogiano - Escursioni e visite facoltative, non previste in programma - Supplementi di altissima stagione (dal 15/12/14 al 15/1/15) - Early check-in e late check-out negli hotel - Pasti non indicati, menù à la carte, bevande, mance, extra personali e tutto quanto non specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/laos

laos 121


112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:28 Pagina 122

Cambogia

Volti giganti di roccia al Tempio del Bayon (Angkor Wat) - Siem Reap


112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:28 Pagina 123

CAMBOGIA PANORAMA

l

Siem Reap l

Battambang l

Angkor

g

Lago Tonle Sap

l

Kompong Thom

Viaggio nella Storia

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Phnom Penh Volo di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Phnom Penh Incontro con la guida e trasferimento in Hotel. Visita del Tempio Wat Phnom e del Museo Toul Sleng per conoscere la storia e il dramma della guerra recente. 3° giorno: Phnom Penh - Battambang Partenza con mezzi privati per Battambang con sosta a Kampong Chnang per visitare i villaggi galleggianti sul fiume. Arrivo e visita del santuario Khmer (XI sec.) di Ek Phnom. 4° giorno: Battambang - Siem Reap Escursione al tempio di Bantey Chmar (XII sec.) Proseguimento per Siem Reap. 5° giorno: Siem Reap (Angkor) Visita del complesso di Rolous (15 km) con i templi di Prae Ko, Bakong e Lolei (IX sec.). Proseguimento per il complesso di Angkor e visita alla città fortificata di Angkor Thom con il tempio del Bayon e le Terrazze degli Elefanti. 6° giorno: Siem Reap (Angkor) Escursione al tempio di Bantey Srey (40 km) con gli splendidi bassorilievi e visita del Gran Circuito di Angkor, con il tempio di Prae Khan e il Ta Phrom, immerso nella giungla. 7° giorno: Angkor e lago Tonlé Sap Visita di Angkor Wat, il capolavoro di tutta l’arte Khmer. Nel pomeriggio navigazione sul Lago Tonlé Sap e sosta nei villaggi galleggianti vietnamiti. Rientro a Siem Reap e visita del centro coloniale, del mercato vecchio e della pagoda buddista. 8° giorno: Siem Reap - Phnom Penh Partenza per Kampong Thom e visita di Sambor Preikuk, il più importante complesso archeologico pre-angkoriano del Paese, l’antica capitale del regno del Chenla, precursore di quello Khmer. Arrivo a Phnom Penh.

9° giorno: Phnom Penh - Rientro in Italia Visita del Palazzo Reale, della Pagoda D’Argento e del Museo Nazionale dedicato all’arte Khmer. Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia. 10° giorno: Arrivo in Italia

Soggiorno mare Sihanoukville e Song Saa La Cambogia dispone di circa 400 km di coste sul golfo del Siam. Il suo mare è adatto ad un soggiorno relax al termine di un viaggio nel Sud Est Asiatico. Sihanoukville con le lunghe spiagge in un contesto dinamico e mondano. Song Saa è un Luxury Resort esclusivo in una delle isole di fronte alla costa del sudovest, luogo ideale per una vacanza nella 1° giorno: Phnom Penh - Sihanoukville Trasferimento a Sihanouk Ville (4 ore) e sistemazione in Hotel. Per l’Isola di Song Saa, trasferimento in motoscafo (circa 30 min.) e sistemazione al Resort. 2° e 3° giorno: Soggiorno mare Nella mondana Sihanoukville, la località marittima più rinomata della Cambogia, con bianche spiagge bordate di palme. Sull’Isola di Song Saa nella quiete e nella riservatezza. Pernottamenti. 4° giorno: Rientro a Phnom Penh Partenza per il trasferimento privato con autista, direttamente all'aeroporto di Phnom Penh. Programmi dettagliati e quote, su richiesta:

g

Kompong Chhnang l

caratteristiche di viaggio Come l’alternarsi di pioggia e sole irrora di vita la campagna cambogiana o la prosciuga fino a farla quasi inaridire, così il susseguirsi di vicende gloriose e di momenti drammatici ha modellato il carattere attuale del Regno di Cambogia. Le eccellenze culturali ed architettoniche della civiltà angkoriana si intrecciano con le alterne vicende del periodo coloniale e con i più recenti drammatici accadimenti del regime di Pol Pot. Ogni fase storica ha lasciato tracce che è possibile scoprire lungo un suggestivo percorso di viaggio: da Siem Reap, con l’imperdibile cittadella archeologica di Angkor, simbolo del Paese, alla capitale Phnom Penh con le sue significative testimonianze degli orrori perpetrati dai Khmer Rossi, Battambang con le sue sfumature dal sapore coloniale, l’immenso lago Tonlé Sap con il suo ecosistema unico e fragile, le campagne ed i paesaggi rurali intorno al sito pre-angkoriano di Sambor Preikuk, dove l’opera dell’uomo si armonizza delicatamente con quella della Natura creando un connubio indissolubile nel tempo.

Kompeng Speu l

n PHNOM PENH

quote individuali di partecipazione Alta Stagione Deluxe Superior 6/9 partecipanti € 2.280 € 1.740 3/5 partecipanti € 2.380 € 1.840 2 partecipanti € 2.480 € 1.940 Suppl. camera singola € 680 € 260

Prima Cat. € 1.620 € 1.720 € 1.820 € 180

Bassa Stagione 6/9 partecipanti 3/5 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola

Prima Cat. € 1.590 € 1.690 € 1.790 € 160

Deluxe € 2.050 € 2.150 € 2.250 € 480

Superior € 1.690 € 1.790 € 1.890 € 220

Alta stagione: dal 01/10 al 30/04/2015 Bassa stagione: dal 01/05 al 30/09 supplemento volo partenze Dal 05/07 al 23/07, dal 01/10 al 15/12 e dal 10/01/2015 al 31/03 /2015 € 150 Dal 24/07 al 18/08 € 300 Dal 16/12 al 09/01/2015 su richiesta partenze di gruppo 10 agosto, 28 ottobre, 2 e 26 dicembre, 27 gennaio 2015, 24 febbraio 2015, 17 e 31 marzo 2015 partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Assistenza di personale aeroportuale professionale alla partenza dagli aeroporti di Milano e Roma Fiumicino - Voli intercontinentali in classe economica - Tutti i trasferimenti in Cambogia con veicolo privato (auto, minivan o minibus a seconda del numero dei partecipanti) - Tutte le navigazioni indicate in programma con imbarcazioni turistiche locali - Tutti i pernottamenti in alberghi della categoria prescelta (Deluxe 4/5 stelle, Superior 3/4 stelle, Prima categoria 3 stelle; il migliore disponibile a Battambang) - Trattamento di mezza pensione con pasti in ristoranti locali o in Hotel - Guide locali parlanti inglese (italiano con supplemento su richiesta) - Escursioni e visite guidate compresi gli ingressi ai monumenti e alle aree archeologiche indicate in programma - Assistenza di personale parlante italiano in loco. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Visto turistico cambogiano - Escursioni e visite facoltative, non previste in programma - Early check-in e late check-out in hotel - Pasti non indicati, menù à la carte, bevande, mance, facchinaggi, extra personali e tutto quanto non specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/cambogia

cambogia 123


112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:28 Pagina 124

l

Siem Reap l

Lago Tonle Sap

CAMBOGIA con STILE

g

g

Battambang l

Angkor

n PHNOM PENH

Sihanoukville

g

l

l Kampot Kep l

quote individuali di partecipazione Hotel Deluxe AS BS 6/9 partecipanti € 3.260 € 3.000 3/5 partecipanti € 3.490 € 3.230 2 partecipanti € 3.690 € 3.431 Suppl. camera singola € 1.300 € 1.070

Hotel Superior AS BS € 2.620 € 2.500 € 2.840 € 2.730 € 3.050 € 2.940 € 775 € 675

Alta stagione: dal 01/10 al 30/04/2015 Bassa stagione: dal 01/05 al 30/09 supplemento volo partenze Dal 05/07 al 23/07, dal 01/10 al 15/12 e dal 10/01/2015 al 31/03 /2015 € 150 Dal 24/07 al 18/08 € 300 Dal 16/12 al 09/01/2015 su richiesta partenze di gruppo 7 ottobre, 26 dicembre, 10 febbraio 2015, 17 marzo 2015, 2 aprile 2015 partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Assistenza di personale aeroportuale professionale alla partenza dagli aeroporti di Milano e Roma Fiumicino - Voli intercontinentali, in classe economica - Tutti i trasferimenti in Cambogia con veicolo privato (auto, minivan o minibus, a seconda del numero dei partecipanti) dotato di aria condizionata e autista - Tutte le navigazioni indicate in programma con imbarcazioni turistiche locali - Tutti i pernottamenti in camera doppia presso gli alberghi e boutique hotel di categoria Deluxe 5 stelle o Superior 4 stelle (il migliore disponibile a Battambang) - Trattamento di mezza pensione - Guide locali parlanti inglese (italiano con supplemento su richiesta) - Trasferimenti e visite guidate compresi gli ingressi ai monumenti e alle aree archeologiche indicate in programma. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali e supplementi carburante - Visto turistico cambogiano - Escursioni e visite facoltative, non previste in programma - Supplementi di altissima stagione (dal 15/12/14 al 15/1/15) - Early check-in e late check-out negli hotel - Pasti non indicati, menù à la carte, bevande, mance, extra personali e tutto quanto non specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/cambogia

cambogia 124

Paesaggi rurali, archeologia e suggestioni coloniali caratteristiche di viaggio Intraprendere questo viaggio significa immergersi nella Storia della Cambogia: ogni tappa rappresenta un tassello cronologico delle vicende che ne hanno plasmato l’anima, dai momenti più gloriosi alle cicatrici più dolorose. L’itinerario va alla scoperta dei monumenti più celebri di questo gioiellino asiatico, affiancandoli ad alcune località meno note o addirittura sconosciute al turismo di massa: non solo quindi i magnifici templi di Angkor risalenti al periodo d’oro del regno Khmer, ma anche la capitale Phnom Penh con le sue testimonianze di un recente e doloroso passato sotto il regime dei Khmer Rossi, i suggestivi paesaggi naturali di campagna dai ritmi e modi di vita antichi, i remoti villaggi sul lago Tonlé Sap e le cittadine di Battambang e Kampot dove si respira un'atmosfera decadente, ma affascinante, del passato coloniale francese. servizi Le sistemazioni sono previste in boutique hotel e antiche residenze, dove aleggia una suggestiva aura d’altri tempi.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza dall’Italia Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Phnom Penh Arrivo e trasferimento in Hotel. Inizio della visita della capitale cambogiana con il tempio che dà il nome alla città, il Wat Phnom, il complesso del Palazzo Reale e della Pagoda D’Argento, il Museo Nazionale, ed il Toul Sleng, tragico museo-prigione testimonianza del sanguinario regime dei khmer rossi. 3° giorno: Phnom Penh - Battambang Partenza per Battambang, la Capitale dell’Ovest, con sosta al villaggio galleggiante di Kampong Chnang. Giro sul particolare Treno di Bambù e visita al santuario Ek Phnom. 4° giorno: Battambang - Siem Reap Partenza per Siem Reap e nel pomeriggio inizio delle visite con la città fortificata di Angkor Thom, lo spettacolare tempio del Bayon, il tempio Pimeanakas e le splendide Terrazze degli Elefanti e del Re Lebbroso. 5° giorno: Siem Reap - Peasaneng Bantey Srey - Siem Reap Visita al villaggio di Peasaneng, dove l’incontro con la comunità locale è ancora genuino. Nel pomeriggio escursione alla scoperta del tempio di Bantey Srey, cioè la “cittadella delle donne”, famoso per gli splendidi bassorilievi. 6° giorno: Siem Reap - Escursione sul Lago Tonlé Sap Partenza per la visita del Tonlé Sap, il più esteso lago del Sud Est Asiatico. Sosta al villaggio galleggiante vietnamita di Chong Kneas e, dopo un paio d’ore di navigazione, al villaggio fluttuante di Prek Toal, raggiungibile solo via lago.

7° giorno: Siem Reap Visita di Angkor Wat, il capolavoro di tutta l’arte Khmer, il tempio più celebre ed imponente, considerato una delle meraviglie del mondo. Dopo soste al Prae Khan e al Neak Pean, visita al Ta Phrom, totalmente immerso nella giungla. Cena in ristorante con spettacolo di danze tradizionali Apsara. 8° giorno: Siem Reap - Phnom Penh Partenza alla volta della capitale, lungo la Via Reale, con sosta al ponte di pietra di Spean Praptos e al sito archeologico pre-angkoriano di Sambor Preikuk. Arrivo in serata, cena e pernottamento. 9° giorno: Phnom Penh - Kampot - Kep Proseguimento verso Kampot, situata nel sudovest del Paese e all’arrivo escursione lungo il fiume per assaporare la tranquilla atmosfera da “vecchio mondo coloniale”. Proseguimento per Kep, sul mare e cena in ristorante a base di granchi e pesce fresco. 10° giorno: Kep - Phnom Bokor Sihanoukville Visita ad una delle piantagioni di pepe per le quali la provincia di Kampot è famosa e al parco nazionale di Phnom Bokor, dalla cui sommità si godono spettacolari vedute sulla costa. Proseguimento verso la località balneare di Sihanoukville e tempo a disposizione. 11° giorno: Sihanoukville - Phnom Penh - Partenza per l’Italia Mattinata a disposizione per relax balneare nella cornice tropicale di Sihanoukville. Poi trasferimento all’aeroporto di Phnom Penh e volo di rientro in Italia. 12° giorno: Arrivo in Italia


112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:28 Pagina 125

VIETNAM e CAMBOGIA

n HANOI

Baia di Halong

g

l

l

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Hanoi Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Hanoi Incontro con la guida e trasferimento in Hotel. Visita alla principali attrazioni della capitale del Vietnam caratterizzata da un’elegante impronta coloniale, visibile soprattutto nel susseguirsi di “boulevard” alberati e palazzi in stile di fine Ottocento. 3° giorno: Hanoi - Baia di Halong Partenza per la celeberrima Baia di Halong e navigazione tra incantevoli scenari di isole, isolotti, faraglioni, scogliere e grotte. Pensione completa e pernottamento a bordo. 4° giorno: Baia di Halong - Hanoi Danang - Hoi An Conclusione della navigazione e trasferimento all’aeroporto di Hanoi per la partenza del volo diretto a Danang. Trasferimento a Hoi An. 5° giorno: Hoi An Escursione attraverso la campagna vietnamita fino al villaggio di Tra Que, famoso per le erbe aromatiche e medicamentose che vi si coltivano da tempo immemorabile. Al termine rientro a Hoi An, visita al centro storico e crociera fluviale. 6° giorno: Hoi An - Danang - Hue Trasferimento via strada a Hue, dove gli imperatori Nguyen fecero edificare la Cittadella con il Padiglione delle Cinque Fenici, il Palazzo della Pace Suprema ed il tempio dinastico The Mieu. 7° giorno: Hue - Saigon Escursione in barca lungo il Fiume dei Profumi per raggiungere il Mausoleo Imperiale di Tu Duc e la Pagoda della Dama Celeste. Trasferimento in aeroporto e volo per Saigon. 8° giorno: Saigon Escursione a Cu Chi dove, fin dai tempi della guerra contro i Francesi, i Vietnamiti iniziarono a costruire una autentica cittadella sotterranea che poi i Viet Cong ampliarono durante la lotta contro gli Americani. Rientro a Saigon e visita delle attrazioni più significative della metropoli.

9° giorno: Saigon - Il delta del Mekong - Chau Doc Escursione nel delta del Mekong e navigazione con piccole imbarcazioni locali lungo i rami del fiume, per osservare la vita che gravita intorno al corso d’acqua. Proseguimento quindi fino alla cittadina di Chau Doc, presso il confine cambogiano. 10° giorno: Chau Doc - Phnom Penh Trasferimento al molo fluviale e partenza con motonave pubblica per una navigazione di circa quattro ore lungo il Mekong fino a Phnom Penh. Nel pomeriggio visita della capitale cambogiana. 11° giorno: Phnom Penh - Sambor Prei Kuk - Siem Reap Trasferimento via strada a Siem Reap, con soste al villaggio dei ragni Skhun, al complesso archeologico pre-angkoriano di Sambor Preikuk e al ponte di pietra di Spean Praptos. 12° giorno: Siem Reap (Angkor) Visita alle strutture pre-angkoriane del complesso di Rolous, situato a circa quindici chilometri da Siem Reap ed inizio dell’esplorazione della città fortificata di Angkor Thom: soste al tempio del Bayon, all’imponente Baphuon e alle splendide Terrazze degli Elefanti e del Re Lebbroso. 13° giorno: Siem Reap (Angkor) Escursione alla scoperta del tempio di Bantey Srey, cioè la “cittadella delle donne”. Poi visita al Gran Circuito di Angkor con sosta, tra gli altri, ad uno dei templi più suggestivi e romantici, il Ta Phrom, totalmente immerso nella giungla. 14° giorno: Siem Reap (escursione al Tonlé Sap) - Partenza per l’Italia Visita ad Angkor Wat, il capolavoro di tutta l’arte Khmer, considerato una delle meraviglie del mondo. Escursione con imbarcazione locale sul Tonlé Sap, il più esteso lago del Sud Est Asiatico. Al termine partenza con volo di rientro in Italia. 15° giorno: Arrivo in Italia

Siem Reap l

g

caratteristiche di viaggio Il Vietnam è un Paese sospeso tra i ritmi concitati delle grandi città, in spasmodica corsa verso la modernità, il benessere materiale e le cadenze pacifiche delle campagne, ancora intrise di spiritualità e di sapori, residui del passato coloniale. Risalendo il Mekong per un tratto a partire dal suo delta si varca il confine con la Cambogia ed è come entrare in un’altra epoca: i paesaggi rurali, i villaggi e le risaie compongono il quadro di una nazione insonnolita, ma che improvvisamente si desta per mostrare le sue incredibili meraviglie archeologiche. Viaggiare in Vietnam e Cambogia significa scoprire i tratti salienti di due popoli e due luoghi profondamente diversi, ma accomunati da un drammatico passato prossimo da cui sono sopravvissuti grazie alla tenacia del proprio carattere.

g

Profumi e sapori d’Oriente Phnom Penh l Chau Doc l

Hue l Danang l Hoi An

l l

Saigon

Delta del Mekong

quote individuali di partecipazione Alta Stagione Deluxe Superior 8/9 partecipanti € 3.450 € 2.760 6/7 partecipanti € 3.540 € 2.850 4/5 partecipanti € 3.630 € 2.940 3 partecipanti € 3.760 € 3.070 2 partecipanti € 4.000 € 3.320 Suppl. camera singola € 1.120 € 670

Prima Cat. € 2.440 € 2.530 € 2.620 € 2.750 € 3.000 € 385

Bassa Stagione 8/9 partecipanti 6/7 partecipanti 4/5 partecipanti 3 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola

Prima Cat. € 2.390 € 2.490 € 2.570 € 2.710 € 2.950 € 355

Deluxe € 3.260 € 3.340 € 3.430 € 3.550 € 3.800 € 945

Superior € 2.690 € 2.780 € 2.870 € 2.990 € 3.240 € 610

Alta stagione: dal 01/10 al 30/04/2015 Bassa stagione: dal 01/05 al 30/09 supplemento volo partenze Dal 05/07 al 23/07, dal 01/10 al 15/12 e dal 10/01/2015 al 31/03 /2015 € 150 Dal 24/07 al 18/08 € 300 Dal 16/12 al 09/01/2015 su richiesta partenze di gruppo 11 agosto, 28 ottobre, 2 e 26 dicembre, 27 gennaio 2015, 24 febbraio 2015, 17 e 31 marzo 2015 partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Assistenza di personale aeroportuale professionale alla partenza dagli aeroporti di Milano e Roma Fiumicino - Voli intercontinentali, in classe economica - Voli di linea da Hanoi a Danang e da Hue a Saigon, in classe economica - Tutti i trasferimenti con veicolo privato (auto, minivan o minibus, a seconda del numero dei partecipanti) dotato di aria condizionata e autista - Tutte le navigazioni indicate in programma con imbarcazioni turistiche locali - Tutti i pernottamenti in camera doppia presso gli alberghi della categoria prescelta (Deluxe 5 stelle, Superior 4 stelle, Prima categoria 3 stelle) - Trattamento di mezza pensione, con pasti in ristoranti locali o in Hotel (pensione completa nella baia di Halong) - Guide locali parlanti inglese (italiano con supplemento-soggette a disponibilità) - Guida/accompagnatore locale parlante italiano con minimo 10 partecipanti (una in Vietnam e una in Cambogia) - Trasferimenti e visite guidate compresi gli ingressi ai monumenti e alle aree archeologiche indicate in programma. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali e supplementi carburante - Visti turistici vietnamita e cambogiano - Escursioni e visite facoltative, non previste in programma - Supplementi di altissima stagione (dal 15/12/14 al 15/1/15 e dal 15/2/15 al 28/2/15) - Early check-in e late check-out negli hotel - Pasti non indicati, menù à la carte, bevande, mance, extra personali e tutto quanto non specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/vietnam

vietnam 125


112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:28 Pagina 126

Vietnam

Campi di riso pronti per il raccolto sulle terrazze di Mu Cang Chai s Yen Bai - Vietnam nord-occidentale


112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:28 Pagina 127

VIETNAM PANORAMA

n HANOI l

g l

Da Saigon ad Hanoi, sulle orme del Drago

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Saigon Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Arrivo a Saigon Incontro con la guida e trasferimento in Hotel. Visita di Saigon, conosciuta anche come Ho Chi Minh City, vivace metropoli asiatica con un carattere decisamente occidentale: il mercato di Cholon, la pagoda Thien Hau, la cattedrale di Notre-Dame. 3° giorno: Saigon - Delta del Mekong Can Tho Partenza via strada per Vinh Long ed escursione con piccole imbarcazioni locali lungo i rami del fiume, per osservare la vita che gravita intorno al Mekong. Proseguimento quindi fino alla cittadina di Can Tho. 4° giorno: Can Tho - Cai Rang - Cu Chi Saigon All’alba visita del mercato galleggiante di Cai Rang, dove le contrattazioni si svolgono ancora in modo tradizionale sull’acqua. Al termine, escursione ai tunnel di Cu Chi, scenario di uno degli eventi bellici più sanguinosi del secolo scorso. Rientro in Hotel a Saigon. 5° giorno: Saigon - Danang - Hoi An Partenza con volo diretto a Danang, nel centro del Vietnam, e visita al Museo Cham. Pranzo presso una famiglia vietnamita locale e trasferimento in direzione di Hoi An. 6° giorno: Hoi An - Escursione a Tra Que Escursione attraverso la campagna vietnamita fino al villaggio di Tra Que, famoso per le erbe

aromatiche e medicamentose che vi si coltivano da tempo immemorabile. Pranzo in fattoria. Al termine rientro a Hoi An e visita al centro storico della città. 7° giorno: Hoi An - Danang - Hue Attraversando il Colle delle Nuvole trasferimento a Hue, capitale imperiale dal 1805 al 1945. Visita alla tomba reale di Khai Dinh e proseguimento in risciò fino al mercato Dong Ba. 8° giorno: Hue - Hanoi Conclusione della visita di Hue con un’escursione in barca lungo il romantico Fiume dei Profumi. Al termine volo per Hanoi, la Parigi d’Oriente, con suoi lunghi viali alberati che assomigliano ai boulevard francesi. 9° giorno: Hanoi Giornata dedicata alla visita della capitale vietnamita: il Mausoleo di Ho Chi Minh, la Pagoda Chua Mot Cot, il Tempio confuciano della Letteratura, la Pagoda Tran Quoc ed i 36 quartieri antichi in risciò. In serata spettacolo di marionette sull’acqua. 10° giorno: Hanoi - Baia di Halong Partenza per la celeberrima Baia di Halong e navigazione tra incantevoli scenari di isole, isolotti, faraglioni, scogliere e grotte. Pensione completa e pernottamento a bordo. 11° giorno: Baia di Halong - Hanoi Partenza per l’Italia Conclusione della navigazione, sbarco e trasferimento all’aeroporto di Hanoi per la partenza del volo di rientro in Italia. 12° giorno: Arrivo in Italia

Ecco, forse, cosa manca agli uomini assiepati nelle città: questi “momenti”, i soli, io credo, in grado di aiutarci a salvarci

qC.M.

Hue l Danang l Hoi An

g

caratteristiche di viaggio Dopo aver trascorso gran parte del XX secolo soffocato dal giogo coloniale e stretto nella morsa dei tormenti bellici, il Drago simbolo del Vietnam è entrato nel XXI secolo scrollandosi via il passato e aggredendo con forza il futuro: oggi la demografia e l’economia vietnamite crescono vertiginosamente e visitare il Paese in questa fase di fermento culturale e di progresso finanziario permette di osservare in prima persona come possano convivere modernità e tradizione, dinamismo urbano e immobilismo rurale, paesaggi incontaminati e luoghi modellati dall’Uomo, tutto in un solo Paese.

Baia di Halong

Cu Chi ll Saigon Can Tho l

l

Delta del Mekong

quote individuali di partecipazione Alta Stagione Deluxe Superior 8/9 partecipanti € 2.630 € 2.200 6/7 partecipanti € 2.720 € 2.290 4/5 partecipanti € 2.760 € 2.330 3 partecipanti € 2.890 € 2.460 2 partecipanti € 3.090 € 2.670 Suppl. camera singola € 785 € 530

Prima Cat. € 1.990 € 2.090 € 2.130 € 2.270 € 2.470 € 385

Bassa Stagione 8/9 partecipanti 6/7 partecipanti 4/5 partecipanti 3 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola

Prima Cat. € 1.970 € 2.060 € 2.110 € 2.340 € 2.440 € 360

Deluxe € 2.590 € 2.670 € 2.720 € 2.850 € 3.040 € 755

Superior € 2.180 € 2.270 € 2.310 € 2.440 € 2.640 € 510

Alta stagione: dal 01/10 al 30/04/2015 Bassa stagione: dal 01/05 al 30/09 supplemento volo partenze Dal 05/07 al 23/07, dal 01/10 al 15/12 e dal 10/01/2015 al 31/03 /2015 € 150 Dal 24/07 al 18/08 € 300 Dal 16/12 al 09/01/2015 su richiesta partenze di gruppo 11 agosto, 28 ottobre, 2 e 26 dicembre, 27 gennaio 2015, 24 febbraio 2015, 17 e 31 marzo 2015 partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Assistenza di personale aeroportuale professionale alla partenza dagli aeroporti di Milano e Roma Fiumicino - Voli intercontinentali, in classe economica - Voli di linea da Saigon a Danang e da Hue ad Hanoi, in classe economica - Tutti i trasferimenti con veicolo privato (auto, minivan o minibus, a seconda del numero dei partecipanti) dotato di aria condizionata e autista - Tutte le navigazioni indicate in programma con imbarcazioni turistiche locali - Pernottamenti in camera doppia presso gli alberghi della categoria prescelta (Deluxe 5 stelle, Superior 4 stelle, Prima categoria 3 stelle) - Trattamento di mezza pensione, con pasti in ristoranti locali o in Hotel (pensione completa nella baia di Halong) - Guide locali parlanti inglese (italiano con supplemento-soggette a disponibilità) - Guida/accompagnatore locale parlante italiano con minimo 10 partecipanti - Escursioni e visite guidate compresi gli ingressi ai monumenti e alle aree archeologiche indicate in programma. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali e supplementi carburante - Visto turistico vietnamita - Escursioni e visite facoltative, non previste in programma - Supplementi di altissima stagione (dal 15/12/2014 al 15/1/15 e dal 15/2/15 al 28/2/15) - Early check-in e late check-out negli alberghi Pasti non indicati, menù à la carte, bevande, mance, extra personali e tutto quanto non specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/vietnam

vietnam 127


112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:28 Pagina 128

Iran

La Moschea Masjid-i Shah, detta anche "Moschea del VenerdÏ", è il prodotto di continue costruzioni protrattesi dal 771 alla fine del XX secolo.


112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:28 Pagina 129

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Tehran Volo di linea dall’Italia. Arrivo in nottata, incontro con la guida e trasferimento in Hotel. 2° giorno: Tehran Giornata dedicata alla visita delle principali attrazioni di Tehran: l’incantevole Iranbastan, celebre museo archeologico, il Museo dei Gioielli con la sua unica collezione di pietre preziose e Velenjak, da dove sarà possibile ammirare la capitale dall’alto. 3° giorno: Tehran - Qom - Natanz Isfahan Partenza via strada per Isfahan (km 458 – circa 6 ore), con soste lungo il percorso alla citta santa di Qom e all’oasi di Natanz. 4° giorno: Isfahan Intera giornata dedicata alla visita della città con centinaia di moschee, mausolei, bagni pubblici e caravanserragli. 5° giorno: Isfahan - Nain - Yazd Partenza via strada alla volta di Yazd (km 310 - circa 4 ore) attraversando un paesaggio quasi desertico. Lungo il percorso sosta alla cittadina di Nain per la visita alla moschea Masjed-e Jamé (X sec.). 6° giorno: Yazd Giornata dedicata alla visita della città e dei

dintorni, una delle più suggestive del viaggio, dove Pasolini diresse il “Fiore di Mille e una Notte”. Visita della Moschea Jame-Mirciakhmaq nell’antico quartiere della città (Fahadan), della Cisterna d’acqua con le 4 torri di ventilazione, del tempio di fuoco, della torre del silenzio e la cupola di 12 Imam. 7° giorno: Yazd - Persepolis - Necropolis - Pasargade - Abarkuh - Shiraz Partenza via strada per Shiraz (km 430 - circa 6 ore) con varie visite lungo il percorso. Sosta a Persepoli per la visita del Palazzo Primavera costruito da Dario I nel 518 a.C. con i bassorilievi raffigurati tutte le popolazioni che facevano parte dell’ Impero Persiano; a Naqsh-e Rostam luogo delle tombe dei grandi imperatori persiani: Dario il grande, Serse, Artaserse I e Dario II; a Pasargade; infine all’oasi di Abarkuh lungo la rotta carovaniera. 8° giorno: Shiraz - Partenza per l’Italia Giornata dedicata alla visita della città, considerata la culla della civiltà persiana: la cittadella di Karim Khani, l’elegante “moschea delle rose” Nasir Ol Molk e il pittoresco caravanserraglio di Moshir. In nottata partenza con il volo di rientro in Italia. 9° giorno: Arrivo in Italia

Il sapore, gli odori, le sensazioni sono cariche di pepe, l’uomo puzza di buono, i cibi di terra, il sole arde, la notte è senza luce, il freddo fa tremare, la pioggia bagna, la preghiera pervade l’aria con il vento che investe: tutto è a diretto contatto con i sensi.

qC.M.

IRAQ

Isfahan l l

Yazd

Pasagarde l l Pesepolis Shiraz l

AFGHANISTAN

caratteristiche di viaggio Negli ultimi decenni l’opinione pubblica occidentale ha maturato una visione poco limpida dell’Iran, spesso inquinata da luoghi comuni e preconcetti di natura politica. Ci si dimentica il ruolo di collegamento tra Occidente ed Oriente che per secoli la Persia (conosciuta oggi come Iran) ha ricoperto, sia in campo commerciale che in quello culturale. Nella Basilica di San Marco e nel Palazzo dei Dogi di Venezia si scorgono testimonianze degli intrecci mercantili tra Persia ed Europa e addirittura in Norvegia sono stati recentemente ritrovati frammenti di sete provenienti dall’antica Persia al tempo dei Vichinghi. Questo patrimonio culturale comune, unito alla ricchezza dei tesori archeologici, storici, artistici e paesaggistici locali, trasforma il viaggio in Iran in un percorso di riscoperta della vocazione unificante, amichevole ed accogliente del suo popolo. Il tour tocca le località più significative ed imperdibili del Paese, percorrendo un circuito classico che immergerà il visitatore nelle atmosfere magiche dell’Occidente che sfuma nell’Oriente.

n Tehran

g

La magica Persia, tra Occidente e Oriente

TURKMENISTAN

g

IRAN EXPRESS

TURCHIA

quote individuali di partecipazione 8/9 partecipanti € 1.990 6/7 partecipanti € 2.040 4/5 partecipanti € 2.210 2/3 partecipanti € 2.560 Suppl. camera singola € 310 partenze di gruppo 21 aprile, 25 maggio, 21 settembre, 25 ottobre, 26 dicembre, 21 febbraio 2015, 17 marzo 2015, 3 aprile 2015 partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Assistenza di personale aeroportuale professionale alla partenza dagli aeroporti di Milano e Roma Fiumicino - Voli intercontinentali, in classe economica -Tutti i trasferimenti in Iran con veicolo privato (auto, minivan o minibus a seconda del numero dei partecipanti) dotato di aria condizionata e autista - 7 pernottamenti in camera doppia presso alberghi di categoria 4/5 stelle - Camera a disposizione fino alla partenza la sera dell’8° giorno a Shiraz - Trattamento di pensione completa con pranzi in ristoranti locali e cene in albergo - Guida/accompagnatore locale parlante italiano per tutto il tour in Iran - Trasferimenti e visite guidate compresi gli ingressi ai monumenti e alle aree archeologiche indicate in programma. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali e supplementi carburante - Visto turistico iraniano - Escursioni e visite facoltative, non previste in programma Pasti non indicati, menù à la carte, bevande, mance, facchinaggi, extra personali e tutto quanto non specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/iran

iran 129


112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:28 Pagina 130

Bassorilievi di leoni che azzannano le antilopi, in una scenografia di grande impatto visivo - Persepoli


112_131_asia_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:28 Pagina 131

TURKMENISTAN

Tabriz

IRAQ l

caratteristiche di viaggio Le rovine di Persepoli parlano di un'antica grandezza, di cui i guerrieri barbuti scolpiti sulle lastre di pietra ne restano silenziosi testimoni. Più lontano si levano da una parete strapiombante le tombe di Dario, di Serse, di Artaserse, i sovrani del più vasto e civile impero dell'antichità. Ma l'Iran è anche l'azzurro evanescente delle moschee di Isfahan, sono i giardini di Shiraz dove i profumi delle arance amare e lo scrosciare delle acque sono rimasti gli stessi dei tempi di Hafez, il poeta medievale di cui in città è ancora viva la memoria. A Yazd le Torri del Silenzio raccontano i riti funebri dei seguaci di Zoroastro, sullo sfondo delle montagne innevate che toccano i quattromila metri. E poi il deserto, sconfinato, percorso da mandrie di dromedari in perenne cammino tra le città dell'antica via della seta. Fino alla caotica, travolgente Tehran, il cuore vivo di un paese deciso a vivere fino in fondo la sua nuova stagione di libertà.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Tehran Volo di linea dall’Italia. Arrivo in nottata, incontro con la guida e trasferimento in Hotel. 2° giorno: Tehran Giornata dedicata alla visita delle principali attrazioni di Tehran: l’incantevole Iranbastan, celebre museo archeologico, il Museo dei Gioielli con la sua unica collezione di pietre preziose e Velenjak, da dove sarà possibile ammirare la capitale dall’alto. 3° giorno: Tehran - Qom - Kashan Natanz - Isfahan Partenza per Isfahan (km 458 – circa 6 ore) con soste lungo il percorso alla città santa di Qom, alla bellissima cittadina di Kashan, dalla tipica architettura del deserto e all’oasi di Natanz. 4° giorno: Isfahan Giornata dedicata alla visita della città con la stupenda piazza centrale dove si affacciano le antiche botteghe del gran Bazar, le moschee Masjed-e Emam e Masjed-e Sheikh Lotfollah, il palazzo Ali Qapu e l’animato bazar con il suo labirinto di viuzze. 5° giorno: Isfahan - Nain - Yazd Partenza per Yazd (km 310 - circa 4 ore) attraverso un bel paesaggio semi desertico, con sosta lungo il percorso alla cittadina di Nain per la visita alla moschea Masjed-e Jamé risalente al X secolo. 6° giorno: Yazd Visita a Yazd, una delle città più antiche del mondo, già importante tappa lungo la Via della Seta e meta di carovane di mercanti di spezie, sete, tessuti e tappeti. E’ anche il più impor-

tante centro dell'antico culto del fuoco, la religione di Zoroastro. 7° giorno: Yazd - Kerman Partenza per Kerman (km 370 – circa 6 ore) sulla rotta descritta da Marco Polo e visita dell’antica città del deserto, famosa per la profumata acqua di rose prodotta grazie ai suoi numerosi roseti. 8° giorno: Escursione a Mahan e Rayen Escursione a Mahan (km 36) con la sua cupola azzurra risalente al XVI secolo. Proseguimento per Rayen (km 68) con la sua stupefacente cittadella fortificata, tipico esempio di architettura bioclimatica. 9° giorno: Kerman - Neyriz - Shiraz Trasferimento via strada da Kerman a Shiraz (km 560 - circa 9 ore), lungo un percorso caratterizzato da tutti e quattro i differenti paesaggi che contraddistinguono l’altipiano iranico: lacustre, desertico, montano e di pianura. 10° giorno: Shiraz - Persepoli - Naqsh-e Rostam - Pasargade Giornata dedicata alla visita dei dintorni di Shiraz: Persepoli con il Palazzo Primavera di Dario I, Naqsh-e Rostam con le tombe degli Imperatori e Pasargade con la semplice tomba di Ciro il Grande. 11° giorno: Shiraz - Partenza per l’Italia Esplorazione della città, considerata la culla della civiltà persiana: la cittadella di Karim Khani, la graziosa “moschea delle rose”, il giardino dove riposa il poeta persiano Hafez, il bazar Vakil ed il caravanserraglio di Moshir. In nottata partenza con il volo di rientro in Italia. 12° giorno: Arrivo in Italia

Yazd

Kerman Pasagarde l Shiraz l l Persepolis l l Mahan l

Neyriz

AFGHANISTAN

n Tehran

g

Persia, culla della civiltà

l

g

IRAN PANORAMA

TURCHIA

Programma di viaggio Estensione a Tabriz

quote individuali di partecipazione 8/9 partecipanti € 2.260 6/7 partecipanti € 2.330 4/5 partecipanti € 2.540 2/3 partecipanti € 2.960 Suppl. camera singola € 390 partenze di gruppo 21 aprile, 25 maggio, 21 settembre, 25 ottobre, 26 dicembre, 21 febbraio 2015, 17 marzo 2015, 3 aprile 2015 partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Assistenza di personale aeroportuale professionale alla partenza dagli aeroporti di Milano e Roma Fiumicino - Voli intercontinentali, in classe economica -Tutti i trasferimenti in Iran con veicolo privato (auto, minivan o minibus a seconda del numero dei partecipanti) dotato di aria condizionata e autista - 10 pernottamenti in camera doppia presso alberghi di categoria 4/5 stelle - Camera a disposizione fino alla partenza la sera dell’11° giorno a Shiraz - Trattamento di pensione completa con pranzi in ristoranti locali e cene in albergo - Guida/accompagnatore locale parlante italiano per tutto il tour in Iran - Trasferimenti e visite guidate compresi gli ingressi ai monumenti e alle aree archeologiche indicate in programma. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali e supplementi carburante - Visto turistico iraniano - Escursioni e visite facoltative, non previste in programma Pasti non indicati, menù à la carte, bevande, mance, facchinaggi, extra personali e tutto quanto non specificato.

Estensione a Tabriz Iran nord-occidentale Possibilità di prolungare il viaggio in Iran nella provincia di Azarbaijan per visitare Tabriz con la Moschea Venerdi, la Moschea Blu (XIII sec.) e la cittadella di Arg-e Alisha del periodo Timuridi. E poi l’archeologica Kara Kelisa dove si trovano alcune delle più antiche chiese Armene: come la Chiesa Nera, costruita da Taddeo, l’apostolo fondatore della chiesa cristiana in Persia. Programma dettagliato e quotazioni su richiesta. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/iran

iran 131


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:27 Pagina 132

Namibia

Fierezza, temperamento e bellezza. Le donne Himba mantengono viva la cultura e le tradizioni antiche - Kaokoland, nord Namibia


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:27 Pagina 133

estensione Kaokoland (3 notti) Estensione nella terra degli Himba, dei rinoceronti e degli elefanti da sabbia. 8° giorno: Damaraland - Kaokoland Prima colazione al Lodge.Si prosegue per raggiungere la zona del Kaokoland. Sistemazione presso Khowarib Lodge. Cena e pernottamento. 9° giorno: Lower Kaokoland In giornata escursione, con i ranger del lodge, alla ricerca degli elefanti da sabbia, endemici della Namibia. Pranzo in corso d’escursione. Cena e pernottamento al Lodge. 10° giorno: Lower Kaokoland In giornata escursione, con i ranger del lodge, per visitare i villaggi del popolo Himba, una popolazione fiera delle proprie tradizioni, che continua a vivere di pastorizia. Pranzo in corso d’escursione. Cena e pernottamento al Lodge. Proseguimento del tour come da programma a partire dall’8° giorno

g

g

nel Parco: si percorrono le piste lungo la depressione salina alla ricerca dei grandi animali africani(zebre, springbok, elefanti, giraffe, gnu e impala, leoni, ghepardi, iene e con un po’ di fortuna anche i rinoceronti). 10° giorno: Etosha National Park Windhoek Partenza in direzione sud per Windhoek (circa 450 km - 7 ore). Lungo il percorso sosta al mercato artigianale di Okahandja. 11° giorno: Windhoek - Rientro in Italia Mattinata a disposizione. Trasferimento all'aeroporto di Windhoek - per il tour Self Drive consegna della vettura a noleggio - e volo di rientro in Italia. 12° giorno: Arrivo in Italia

T

1° giorno: Partenza per Windhoek Partenza dall’Italia con volo di linea. 2° giorno: Arrivo a Windhoek Arrivo e incontro con la guida per il trasferimento in città - per il tour Self Drive assistenza al noleggio del mezzo prescelto. Sistemazione al Windhoek Country Club Hotel. 3° giorno: Windhoek - Namib Desert Partenza in direzione sud per il Namib Desert (300 km - 5 ore) attraverso la cordigliera namibiana. Sistemazione al Namib Desert Lodge. 4° giorno: Sesriem & Sossusvlei Escursione nel Parco di Sossusvlei con le dune rosse, nel panorama del Namib Desert, alla scoperta del deserto namibiano abitato da orici, springbok e struzzi. 5° giorno: Namib Naukluft Park Swakopmund Proseguimento in direzione nord per Swakopmund (340 km - 6 ore), sulla costa dell’Atlantico. Si attraversa il Naukluft National Park. Sistemazione all’Hotel Europahof. 6° giorno: Swakopmund Minicrociera nella Walvis Bay per osservare la fauna marina - per il tour Self Drive la minicrociera è facoltativa e da regolare in loco. Pomeriggio libero. Escursione facoltativa sulle dune Sandwich Harbour. 7° giorno: Swakopmund - Damaraland Si prosegue nel territorio del Damaraland, con le sue distese desertiche e il massiccio roccioso del Brandeberg (circa 320 km - 6 ore). Visita alle pitture rupestri di Twyfelfontein - per il tour Self Drive da regolare in loco. Sistemazione al Twyfelfontein Country Lodge. 8° e 9° giorno: Etosha National Park Partenza per il Parco Nazionale Etosha (circa 250 km - 5 ore). Lungo il percorso sosta ad un villaggio Himba. Giornate dedicate ai safari

AS

programma di viaggio

CO

l

l Twyfwlfontein Damaraland

Cape Cross l

l

Okahandja

Swakopmund

l

Walvis Bay l

Waterberg Plateau

n WINDHOEK

g

Tour Self Drive Un viaggio in libertà nella gestione quotidiana dei trasferimenti e delle soste. L’organizzazione prevede l’assistenza al ritiro della vettura noleggiata (suggeriamo un Pick-Up 4x4 doppia cabina), le sistemazioni in hotel e lodge di ottimo livello, l’incontro con i nostri esperti in loco per una spiegazione di tutte le informazioni necessarie allo svolgimento del tour in tranquillità e sicurezza. Assistenza H24 dei nostri uffici di Windhoek. Tour in pulmino con accompagnatore Per chi desidera un viaggio, individuale o di gruppo, più strutturato affidandosi all’esperienza e alla conoscenza di accompagnatori locali esperti. L’organizzazione prevede i trasferimenti in pulmino con autista/guida parlante italiano. Le sistemazioni sono in ottimi hotel e lodge (sono indicate strutture di livello superiore. Assistenza H24 dei nostri uffici di Windhoek..

ON

La Natura a portata di mano

Caprivi

Ethosha National Park

LET

PANORAMA AFRICANO

SKE

NAMIBIA

Rundu l

Kaokoland

Namib Naukluft Park

Cordillera Namibiana l Sesriem SOSSUSVLEI

Programma di viaggio Estensione Kaokoland quote individuali di partecipazione Tour Self Drive 4 partecipanti (4x4 cabina doppia) € 2.070 2 partecipanti (4x4 cabina doppia) € 2.360 2 partecipanti (2x4 Nissan X-Trail) € 2.260 Supplemento camera singola € 350 Tour accompagnato 8/9 partecipanti € 2.640 6/7 partecipanti € 2.820 4/5 partecipanti € 3.220 Supplemento camera singola € 350 supplemento volo partenze Dal 01/07 al 24/07 e dal 20/08 al 31/10 Dal 25/07 al 19/08 e dal 15/12 al 31/12

Kaokoland € 450 € 550 € 530 € 115 Kaokoland € 650 € 680 € 760 € 115 € 150 € 290

supplemento hotel di cat. superiore (Quote per notte per persona) Namib Desert (mezza pensione) Sossusvlei Lodge Le Mirage Swakopmund (prima colazione) Swakopmund Hotel Damaraland (mezza pensione) Mowani Mountain Camp Camp Kipwe Area Parco Etosha Eagle Tented Camp Epacha Game Lodge Onguma Tented Camp

€ 40 € 40 € 65 € 110 € 70 € 55 € 120 € 120

partenze di gruppo 9 giugno - 7 luglio - 8, 15 e 18 agosto - 8 settembre - 6 ottobre Le quote includono Voli di linea intercontinentali, in classe economica - Pernottamenti in lodge e hotel indicati o similari - Assistenza in italiano Tour Self Drive: Noleggio della vettura prescelta con copertura assicurativa base - Assistenza al noleggio in arrivo all’aeroporto - Trattamento di mezza pensione e di prima colazione a Windhoek e Swakopmund. Tour in pulmino con accompagnatore:Tour in pulmino privato Esperto autista/guida locale parlante italiano per tutto l’itinerario - Trattamento di pensione completa (pranzi in ristoranti e box lunch) durante il tour, di sola prima colazione a Windhoek e a Swakopmund - Crociera a Walvis Bay - Escursione alla ricerca degli elefanti da sabbia (per tour con estensione) - Visite ed escursioni indicate in programma compresi ingressi e tasse, per Parchi, riserve e aree protette. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Escursioni e visite non indicate in programma - Pasti non indicati, bevande, mance extra in genere e tutto quanto non sopra specificato. Tour Self Drive Supplemento Polizza Total Cover (circa Euro 200 per vettura) - Carburante ed extra per la vettura (depositi, extra ruote di scorta, ecc…) - Guide locali - Escursioni e visite da svolgersi in forma libera - Tasse e ingressi ai Parchi, riserve e aree protette, da pagarsi all’ingresso in loco. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/namibia

namibia 133


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:27 Pagina 134

SKE

g Fiume Okavango

LET

Ethosha National Park

ON

g

IN VOLO PRIVATO

g

AS

g

CO

Twyfwlfontein

l

T

Damaraland Cape Cross l

l

Okahandja

Swakopmund

n WINDHOEK

l

g

Walvis Bay l

g

Namib Naukluft Park

Cordillera Namibiana l Sesriem SOSSUSVLEI

Programma di viaggio Estensioni Kaokoland Estensione Caprivi e Okavango

quote individuali di partecipazione Tour Estensione base Caprivi Voli in esclusiva 4 partecipanti € 3.900 su richiesta 2 partecipanti € 5.540 su richiesta supplementi lodge esclusivi quote per notte/per persona Etosha National Park (mezza pensione) Epacha Game Lodge SPA Namib Desert (pensione completa) Wolwedans in Campo Tendato Wolwedans in Lodge The Boulders Lodge Sossusvlei Desert Lodge

Estensione Kaokoland su richiesta su richiesta

€ 65 € 280 € 260 € 300 € 440

Le quote includono Tutti i voli di collegamento ai Lodge con aereo monomotore Cessna e pilota parlante inglese, come indicato in programma - 12 Kg di franchigia bagaglio - Sistemazioni nei lodge e hotel indicati in programma - Trattamento di mezza pensione in Etosha e a Sossusvlei, e di sola prima colazione a Windoek e Swakopmund - Escursioni base con ranger come indicato in programma - Tasse, permessi e ingressi ai parchi e riserve. Le quote non includono Voli intercontinentali e tasse aeroportuali - Tutte le bevande, pasti non menzionati, mance - Escursioni extra nei lodge oltre a quelle indicate - Tutto quanto non sopra specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/namibia

namibia 134

NAMIBIA caratteristiche di viaggio Un viaggio straordinario per scoprire i panorami e gli ambienti della Namibia. Volando a bordo di aerei monomotore Cessna per raggiungere i lodge prescelti permette di poter godere del panorama namibiano e di assaporare il piacere di soggiornare in lodge esclusivi e avere più tempo da dedicare ai safari. servizi Le sistemazioni sono previste i hotel, lodge e nei campi tendati di ottimo comfort. I voli interni sono in esclusiva.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Windhoek Volo di linea dall’Italia (il volo non è compreso nelle quote di partecipazione). 2° giorno: Etosha National Park Arrivo e incontro con la nostra organizzazione e il pilota. Partenza in volo speciale per il Parco Etosha e sistemazione al campo tendato Eagle Tented Camp&SPA. Tempo per relax. 3° giorno: Etosha National Park Giornata dedicata ai safari nella Riserva e nel Parco Etosha. Tempo a disposizione per svolgere le attività facoltative del Lodge. 4° giorno: Damaraland Sorvolo dall’Etosha al Damaraland e sistemazione al campo tendato Camp Kipwe. Escursione con i ranger per osservare gli elefanti del deserto e le pitture di Twyfelfontein. 5° giorno: Skeleton Coast e Swakopmund Si prosegue il viaggio sorvolando il massiccio del Brandberg e la Skeleton Coast. Arrivo a Swakopmund e sistemazione al Swakopmund Hotel, il più elegante della cittadina. 6° giorno: Swakopmund Navigazione nella baia di Walvis e tour in fuoristrada per Sandwich Harbour, dove le dune incontrano il mare. Pranzo te rientro Swakopmund. Tempo a disposizione. 7° e 8° giorno: Namib Desert Fantastico sorvolo della Diamond Coast e del deserto roccioso del Naukluft National Park. Arrivo a Sossusvlei, nel cuore del deserto na-

mibiano e sistemazione presso Le Mirage Hotel affacciato sulle dune rosse. Escursioni alle dune di Sossusvlei e tempo a disposizione per svolgere le attività organizzate dal Lodge. 9° giorno: Rientro in Italia Sorvolando la Cordigliera namibiana e la parte occidentale del Deserto del Kalahari si arriva all’aeroporto di Windhoek. Assistenza alla partenza del volo di rientro in Italia (il volo non è compreso nelle quote di partecipazione). 10° giorno: Arrivo in Italia

estensione Caprivi e Okavango (2 notti) Dall’Etosha si sorvolano i territori nel nord della Namibia fino a raggiungere la striscia di Caprivi dove il fiume Okavango, proveniente dall’Angola, giunge ricco d’acqua alle cascate di Popa. Arrivo al Divava Lodge egiornate dedicate ai safari con i ranger in barca lungo il fiume o in fuoristrada 4x4 nel Mahango Park e nel Buffalo Park. Pensione completa.

estensione Kaokoland (2 notti) Sorvolo del Parco Etosha e della Regione del Kaokoland fino a Purros. Sistemazione all’esclusivo Okahirongo Elephant Lodge. Tempo a disposizione per safari alla ricerca degli elefanti e rinoceronti del deserto, leoni, gazzelle, giraffe, struzzi e orici. Incontro con le popolazioni himba. Pensione completa.


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:27 Pagina 135

BOTSWANA caratteristiche di viaggio Una fantastica esperienza africana per scoprire le varietà ambientali del Botswana, sorvolando i parchi a bordo di aerei monomotore Cessna per raggiungere i lodge prescelti. Un itinerario dal Delta dell’Okavango alla Riserva di Moremi e al grande Parco del Chobe, fino alle Cascate Vittoria. Un percorso incredibile per chi ama la natura selvaggia e incontaminata d’Africa e vuole godersi questa esperienza in tranquillità e con il massimo comfort. servizi Le sistemazioni sono previste nei lodge e nei campi tendati fissi tra i più belli ed eleganti disponibili. Dalle Victoria Falls è possibile estendere il soggiorno in Zambia soggiornando nei lodge Tongabezi o Sindabezi o al campo tendato Chiawa Camp, nel Lower Zambesi.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Maun Volo di linea dall’Italia (il volo non è compreso nelle quote di partecipazione). 2° e 3° giorno: Delta dell’Okavango Arrivo a Maun, incontro con la nostra organizzazione e il pilota. Partenza in volo, con monomotore Cessna, per l’Okavango Camp. Il panoramico sorvolo del Delta del fiume Okavango permette una visione della grandiosità di questo luogo inaccessibile. Giornate dedicate alle escursioni nel Delta, a piedi e a bordo di mokoro (tipica canoa locale), accompagnati dai ranger. Il paesaggio, la flora e la fauna nel delta di questo fiume che muore nel deserto del Kalahari, fanno di quest’area una delle più affascinanti ed emozionanti d’Africa. 4° e 5° giorno: Riserva di Moremi Trasferimento in volo per la Riserva di Moremi, ritenuta una delle aree più ricca di animali di tutta l’Africa. Sistemazione al Camp Moremi. Giornate dedicate all’osservazione della flora della Riserva, rigogliosa e verdeggiante, ricca di acacie ad ombrello dove nidificano una grande varietà di uccelli. Escursioni in barca per osservare la ricca fauna acquatica. 6° e 7° giorno: Parco del Chobe Trasferimento in volo per il Parco del Chobe.

Sistemazione al lussuoso Chobe Game Lodge, posto alla confluenza dei fiumi Chobe e Zambesi. Escursioni in jeep oppure in mokoro sullo Zambesi, accompagnati dai ranger, per osservare i grandi branchi di elefanti e di felini. 8° giorno: Victoria Falls (o Livingstone) Volo per Kasane da dove si prosegue via terra con mezzi privati fino a Victoria Falls (Zimbabwe) o Livingstone (Zambia). Sistemazione al Victoria Falls Hotel o al Zambesi Sun. Le suggestive Victoria Falls “Mosi oa Tunya” (fumo che tuona, in lingua indigena) si formano lungo il percorso dello Zambesi, che precipita nella gola sollevando nell’aria una fitta cortina di pulviscolo d’acqua, che irrora la foresta pluviale circostante. Furono scoperte nel 1855 dall’esploratore David Livingstone e così chiamate in onore della Regina Vittoria. Giornata libera e a disposizione per passeggiare lungo la spaccatura, alla visita del mercato dell’artigianato o per attività dell’hotel. 9° giorno: Victoria Falls (o Livingstone) Rientro in Italia Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia. (il volo non è compreso nelle quote di partecipazione) 10° giorno: Arrivo in Italia

g Riserva di Moremi l

l

l

Livingstone Victoria Falls

l

Kasane

Parco Chobe

ZIMBABWE

Delta dell’Okavango l NAMIBIA

IN VOLO PRIVATO

l

ZAMBIA

Maun l

Deserto del Kalahari

quote individuali di partecipazione Alta Media 2 partecipanti € 4.620 € 3.440

Bassa su richiesta

Alta Stagione: dal 01/07 al 31/10 Media Stagione: dal 01/04 al 30/06 e dal 01/11 al 30/11 Bassa Stagione: dal 01/03 al 31/12 Le quote includono Tutti i voli di collegamento ai Lodge con aereo monomotore Cessna (condiviso con altre persone) e pilota parlante inglese, come indicato in programma - 10 Kg di franchigia bagaglio - Trasferimenti via terra con autista/guida, come indicato in programma - Sistemazioni nei lussuosi Lodge o Safari Camp indicati, o similari - Trattamento di pensione completa per tutto il tour e di sola prima colazione a Victoria Falls/Livingstone - Tutte le escursioni base nei parchi e riserve, le visite e le attività indicate in programma, accompagnati dai ranger locali - Ingressi personali ai Parchi e alle Riserve - Servizio lavanderia in Botswana. Le quote non includono Voli intercontinentali e tasse aeroportuali - Ingressi alle Cascate e pasti a Victoria Falls/Livingstone - Visto d’ingresso in Zimbabwe/Zambia Escursioni extra non previste in programma - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/botswana

Vista aerea degli elefanti (Loxodonta africana) in sorvolo sul Delta dell'Okawango

botswana 135


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:27 Pagina 136

Tanzania

Pastore Masai guida un gregge di capre nel cratere di Empakaai - Ngorongoro Conservation Area (NCA)


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:27 Pagina 137

Serengeti National Park

Lago Natron

g

TANZANIA da SCOPRIRE

l

Ngorongoro Conservation Area

Arusha l

Kilimanjaro Airport

Natura selvaggia e incontro con i Masai

caratteristiche di viaggio Un itinerario che consente di visitare i Parchi più belli della Tanzania del Nord con un percorso in parte inedito alla scoperta del Lago Natron e del Cratere Empakaai, normalmente non previsti nei circuiti turistici. servizi Tutti i trasferimenti sono privati con mezzi (tipo Toyota Land Cruiser 4x4 con massimo 6 partecipanti) modificati per uso safari (tetto apribile per l’osservazione e la fotografia) e autista/ranger di lingua inglese (autista/ranger qualificato parlante italiano, se disponibile. I pernottamenti in lodge e campi tendati selezionati per categoria e ubicazione. Il trattamento è di pensione completa durante il safari e nei Lodge, con pranzi pic nic per poter sfruttare al meglio i game drive. Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Kilimanjaro Voli di linea dall’Italia. 2° giorno: Kilimanjaro - Arusha Arrivo in aeroporto e incontro con la nostra organizzazione. Trasferimento ad Arusha (50 km) e sistemazione in Hotel. Tempo per relax o per attività individuali. 3° giorno: Arusha - Lago Natron Partenza del tour con mezzi fuoristrada 4x4 alla scoperta delle bellezze naturalistiche della Tanzania. Trasferimento in direzione nord ovest per raggiungere il Lago Natron (circa km 240) un lago salino nella Rift Valley. Sistemazione al Lake Natron Camp, semplice ma confortevole. 4° giorno: Lago Natron Al mattino escursione al Lago per osservare i fenicotteri e incontrare i Masai, nel panorama del vulcano Ol Doinyo Lengai. Nel pomeriggio passeggiata verso le cascate e alla base del vulcano. 5° giorno: Lago Natron - Serengeti National Park Proseguimento del tour verso ovest lungo le pianure del Serengeti nel paesaggio della savana africana. Safari lungo il percorso. Sistemazione al Seronera Wildlife Lodge. 6° giorno: Serengeti National Park Giornata dedicata al game drive nel Parco con uscite all’alba e nel pomeriggio per l’osservazione della natura. Il parco di Serengeti ospita, nelle sue savane, la più alta concentrazione al mondo di erbivori selvatici e di grandi felini. Interessante seguire la migrazione delle grandi mandrie di gnu che seguono il ciclo delle piogge e la conseguente creazione di nuovi pascoli.

7° giorno: Serengeti National Park Ngorongoro Conservation Area Proseguimento il Parco del Ngorongoro (circa 120 km). Lungo il percorso è prevista la sosta a Olduvai Gorge per la visita del Museo dedicato agli archeologi Louis e Mary Leakey. Sistemazione al Ngorongoro Sopa lodge. 8° giorno: Ngorongoro Conservation Area Ngorongoro non è un parco nazionale ma un'area di conservazione. Questo significa che contestualmente alla salvaguardia dell'ecosistema viene riconosciuto il diritto dei Masai a vivere e spostarsi liberamente nel territorio. Giornata dedicata al game drive nel cratere di Ngorongoro in uno scenario naturale tra i più grandiosi d’Africa. Un’ampia caldera nella quale vive tutta la fauna africana: rinoceronti, elefanti, gnu, zebre, gazzelle, ippopotami, leoni, leopardi, ghepardi e iene. 9° giorno: Ngorongoro Conservation Area Oltre al cratere Ngorongoro la riserva include due altri crateri di dimensioni minori, l’Olmoti e l’Empakaai. Giornata dedicata alla scoperta dell’ambiente nel cratere di Empakaai, fuori dai circuiti turistici classici. Si discende a piedi nel cratere (circa 45 minuti) per incontrare i “masai” con le loro mandrie e comprendere la loro quotidianità e le loro aspirazioni. Si risale dalla caldera (1 ora 30 minuti) per riprendere i mezzi e rientrare al Lodge. 10° giorno: Ngorongoro - Arusha - Rientro in Italia In mattinata trasferimento per Arusha (circa 190 km) e proseguimento per Kilimanjaro Airport (circa 50 km). Partenza con il volo di rientro in Italia. 11° giorno: Arrivo in Italia

quote individuali di partecipazione Alta Media 6 partecipanti € 3.040 € 2.790 Suppl. camera singola € 440 € 380

Bassa € 2.270 € 145

Alta Stagione: dal 01/01 al 28/02, dal 01/07 al 31/10 e dal 21/12 al 31/12 Media Stagione: dal 01/03 al 31/03, dal 01/06 al 30/06 e dal 01/11 al 20/12 Bassa Stagione: dal 01/04 al 31/05 partenze di gruppo 28 giugno - 6 agosto - 5 ottobre - 8 marzo supplemento volo partenze dal 19/07 al 16/08 e dal 16/12 al 06/01

€ 200

Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Tutti i trasferimenti con fuoristrada 4x4 attrezzati (massimo 6 persone per ogni mezzo) - Autista/ranger parlante inglese, parlante italiano se disponibile - Tutti i safari come indicato in programma - Sistemazione negli Hotel e Lodge indicati, o similari - Trattamento di pensione completa durante il safari e di sola prima colazione ad Arusha - Ingressi ai Parchi e alle Riserve. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Visto d’ingresso in Tanzania, da regolare in loco - Escursioni extra non previste in programma - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/tanzania

tanzania 137


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:28 Pagina 138

L’esperienza del safari nella natura africana è la gioia della meraviglia!


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:28 Pagina 139

programma di viaggio parchi del nord 1° Giorno: Partenza per Kilimanjaro Voli di linea dall’Italia. 2° Giorno: Kilimanjaro - Arusha Arrivo e incontro con la nostra organizzazione. Trasferimento ad Arusha (50 km). 3° giorno: Arusha - Lago Manyara Partenza alla scoperta della sorprendente fauna del nord della Tanzania. Safari nel Parco del Lago Manyara (km 130). 4° giorno: Lago Manyara - Serengeti National Park Passaggio nella grande savana del Serengeti (km 235) e fotosafari nel Parco dove vive la più alta concentrazione del mondo di erbivori selvatici e grandi felini. 5° e 6° giorno: Serengeti National Park Giornate dedicate ai fotosafari nel Parco. 7° giorno: Serengeti - Ngorongoro Conservation Area Partenza per le Gole di Olduvai (km 135) con fotosafari durante il trasferimento. Visita del piccolo museo e proseguimento per il Ngorongoro (km 50). 8° giorno: Ngorongoro Conservation Area Il cratere di Ngorongoro è un luogo indescrivibile, qui vivono: scimmie, gnu, zebre, gazzelle, antilopi, bufali, rinoceronti, elefanti, ippopotami, leoni, leopardi, ghepardi e iene. Intera giornata di fotosafari nel cratere.

9° giorno: Ngorongoro - Arusha - Rientro in Italia Trasferimento per Kilimanjaro Airport (circa 225 km) e volo di rientro in Italia. 10° giorno: Arrivo in Italia

estensione parchi del sud 1° giorno - Arusha - Riserva Selous Assistenza all’aeroporto di Arusha e partenza con il volo per la Riserva Selous. Dopo circa 45 minuti di volo arrivo all’airstrip della Riserva e incontro con il proprio ranger. Trasferimento al Lake Manze Camp e pomeriggio dedicato al fotosafari nel parco. 2° giorno - Riserva Selous Intera giornata dedicata alla scoperta di questa meravigliosa e immensa Riserva. 3° giorno - Riserva Selous - Parco Ruaha Partenza in volo per il parco Ruaha (circa 1 ora e 30 minuti), incontro con il proprio ranger e trasferimento al Mdonya Old river Camp. Pomeriggio dedicato al fotosafari nel parco. 4° giorno - Parco Ruaha Intera giornata dedicata al fotosafari in questo selvaggio parco della Tanzania. 5° giorno - Parco Ruaha - Dar es Salaam Partenza con il volo per Dar es Salaam e proseguiento per il rientro in Italia o per l’estensione mare a Zanzibar o Mafia.

Arusha l l

Lago Manyara

Dai Parchi del Nord al selvaggio ambiente del Sud caratteristiche di viaggio Un itinerario che consente di visitare i Parchi più belli nella Tanzania del Nord con la possibilità di estendere il viaggio nei più selvaggi Parchi del Sud: la Riserva Selous, un’area protetta, habitat ideale per la fauna africana con la presenza della più grande popolazione di mammiferi di tutta l'Africa; il Parco Nazionale di Ruaha, la cui difficoltà di accesso ha mantenuto l’ambiente selvaggio e incontaminato con la presenza di: elefanti, bufali, zebre, gnu, antilopi, giraffe, facoceri, scimmie, leoni, leopardi, ghepardi, licaoni, iene e, lungo il fiume omonimo, coccodrilli e ippopotami. servizi Tutti i trasferimenti sono privati con mezzi (tipo Toyota Land Cruiser 4x4 con massimo 6 partecipanti per il tour dei Parchi del Nord) modificati per uso safari (tetto apribile per l’osservazione e la fotografia) e autista/ranger di lingua inglese (autista/ranger qualificato parlante italiano, se disponibile). I pernottamenti in lodge e campi tendati selezionati per categoria e ubicazione. Il trattamento è di pensione completa durante il safari e nei Lodge, con pranzi pic nic per poter sfruttare al meglio i game drive. Assistenza Earth H24.

g

Ngorongoro Conservation Area

Kilimanjaro Airport

g l

Parco Ruaha

g

TANZANIA PANORAMA

Serengeti National Park

Dar es Salaam

Riserva Seolus

Programma di viaggio Estensione parchi del sud lodge previsti o similari Parchi del Nord Serena Lodge Arusha: Mountain Village Hotel Lake Manyara: Manyara Safari Lodge Serengeti: Mbuzi Mawe Camp Ngorongoro: Safari Lodge

Wildife Lodge The Arusha Hotel Lake Manyara Lodge Seronera Lodge Ngorongoro Lodge

quote individuali di partecipazione Serena Lodge Parchi del Nord Alta Media Bassa 6 partecipanti € 3.190 € 2.590 € 2.120 Suppl. camera singola € 470 € 370 € 40 quote individuali di partecipazione Wildlife Lodge Parchi del Nord Alta Media Bassa 6 partecipanti € 2.690 € 2.430 € 1.920 Suppl. camera singola € 410 € 340 € 55 Alta Stagione: dal 01/01 al 28/02, dal 01/07 al 31/10 e dal 21/12 al 31/12 Media Stagione: dal 01/03 al 31/03, dal 01/06 al 30/06 e dal 01/11 al 20/12 Bassa Stagione: dal 01/04 al 31/05 quote individuali di partecipazione Estensioni parchi del Sud Alta Media 02 partecipanti € 2.230 € 2.200 Suppl. camera singola € 215 € 190

Bassa € 1.340 € 115

Alta Stagione: dal 01/06 al 05/07 e dal 01/11 al 20/12 Media Stagione: dal 01/01 al 31/03 Bassa Stagione: dal 01/04 al 31/05, dal 06/07 al 31/10 e dal 21/12 al 09/01/2015 partenze di gruppo 5 giugno - 5 luglio - 12 agosto - 19 settembre - 19 ottobre partenze individuali tutto l’anno supplemento volo partenze dal 19/07 al 16/08 e dal 16/12 al 06/01

€ 200

Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Voli interni in Tanzania con aerei da turismo (solo per l’Estensione Parchi del Sud) - Tutti i trasferimenti con fuoristrada 4x4 attrezzati (massimo 6 persone per mezzo) - Autista/ranger parlante inglese, parlante italiano se disponibile - Tutti i safari fotografici come indicato in programma Sistemazione negli Hotel e Lodge indicati o similari (della categoria prescelta solo per il tour Parchi del Nord) - Trattamento di pensione completa durante il safari e di sola prima colazione ad Arusha - Ingressi ai Parchi e alle Riserve. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Visto d’ingresso in Tanzania, da regolare in loco - Escursioni extra non previste in programma - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/tanzania

tanzania 139


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:28 Pagina 140

Etiopia

Nella caldera del Vulcano Erta Ale “ove gorgoglia il tempo� - Dancalia occidentale


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:28 Pagina 141

TOUR IN FUORISTRADA 4X4

bivaccano in attesa di trasportare il sale estratto verso i mercati dell'altipiano etiope. Partenza per Hawsien (260 Km - circa 6 ore). 9° giorno: Escursioni in Amba Geralta Giornata dedicata alla visita di alcune chiese della zona dell'Amba Geralta, alcune di queste sono raggiungibili con passeggiate di diversa difficoltà. Pensione completa. 10° giorno: Hawsien - Axum Partenza per Axum (210 km - circa 3 ore) e visita della città, dei siti archeologici, del museo e della chiesa di Debre Tsion, custode dell'Arca dell'Alleanza, secondo la chiesa etiopica. 11° giorno: Axum - Gondar Partenza in direzione sud per Gondar (290 km, circa 7 ore) percorrendo una vecchia strada costruita dagli italiani. 12° giorno: Gondar - Bahir Dar Visita dei castelli, del palazzo dell'imperatore Fasilidas e della chiesa di Debre Beran Selassie. Nel pomeriggio partenza per Bahir Dar (230 km, circa 3 ore). 13° giorno: Bahir Dar Giornata dedicata alla navigazione sul lago Tana e visita di alcune delle 37 isole che custodiscono antichi monasteri. 14° giorno: Bahir Dar - Addis Abeba Escursione alle cascate del Nilo Azzurro. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e volo per Addis Abeba. Arrivo e trasferimento in hotel. 15° giorno: Addis Abeba - Rientro in Italia Visita del Museo Nazionale ed etnografico, delle colline di Entoto, del palazzo di Menelik e del quartiere del “Merkato”. Camere a disposizione in Hotel. Tasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia. 16° giorno: Arrivo in Italia

TI

OU

IB

SUDAN

Gondar l Lago Tana

A

1° giorno: Partenza per Addis Abeba Voli di linea dall’Italia. Arrivo e trasferimento in Hotel. 2° giorno: Addis Abeba - Lalibela Trasferimento in aeroporto e volo per Lalibela, città dichiarata patrimonio UNESCO. Visita delle chiese monolitiche e ipogee (XI° e XII° sec), Escursione alla chiese di Nakutlab. 3° giorno: Lalibela - Makallè Partenza per Makallè (ca. 250 km), lungo il percorso visita della chiesa axumita di Yemrehanna. 4° giorno: Makallè - Afrera (Lago Giulietti) Proseguimento per la depressione della Dancalia, la terra dei pastori nomadi Afar. Pernottamento in tenda. 5° giorno: Afrera - Vulcano Erta Ale Trasferimento alla base del vulcano attivo Erta Ale (60 km di pista impegnativa). Salita alla cima del vulcano (circa 4 ore con un dislivello di 400 metri - parte del trekking si effettua al crepuscolo) e spettacolare visione notturna della caldera. Pernottamento in capanna. 6° giorno: Erta Ale - Ahmed Ela Discesa al campo base e, ripresi i fuoristrada, partenza per il pozzo di Ahmed. La pista attraversa la valle tra l’altipiano e la catena di vulcani. Sistemazione nelle capanne Afar o in tenda. 7° giorno: Escursione in Dalol Partenza per Dalol (15 Km) una depressione di 120 metri posta in una zona di grande attività vulcanica secondaria dove zolfo, manganese, rame e altri minerali, insieme ad alghe e batteri termofili colorano questo paesaggio alieno come in nessun altro luogo della Terra. Proseguimento per la “piana del sale”. Pernottamento nelle capanne Afar o tende. 8° giorno: Asabole - Hawsien Passeggiata lungo il fiume dove le carovane

RE

programma di viaggio

Tigrai

g

DJ

Bahir Dar l

g

caratteristiche di viaggio Un viaggio nella storia antica dell'umanità, una vera scoperta di culture e civiltà che hanno mantenuto inalterate le origini e le tradizioni. Un itinerario in uno dei luoghi più selvaggi della terra, la Dancalia. servizi Le strade sono dissestate e le distanze possono richiedere molte ore di trasferimento, anche se effettuate con mezzi fuoristrada 4x4. La risalita al Vulcano Erta Ale richiede circa 6 ore di cammino e il pernottamento è previsto all’addiaccio. Le sistemazioni, al di fuori di Addis Abeba, sono modeste anche se le migliori esistenti; in Dancalia i pernottamenti sono in tenda o in capanne Afar. Il viaggio è consigliato a viaggiatori esperti con un ottimo spirito di adattamento.

IT

Viaggio alle origini della terra

Hawsien l Dalol Hamed Ela l Makallè l Dancalia Vulcano Erta Ale Lago Afrera l Lalibela l

ER

ETIOPIA NORD e DANCALIA

Axum

n

ADDIS ABEBA

quote individuali di partecipazione 8/12 partecipanti 6/7 partecipanti 5 partecipanti 4 partecipanti Suppl. camera singola supplemento volo partenze Dal 25/07 al 16/08 e dal 18/12 al 06/01/2015

€ 2.920 € 3.000 € 3.500 € 3.450 € 250

€ 180

partenze di gruppo 2 novembre - 6 dicembre - 16 gennaio 2015 (festa del Timkat) partenze individuali da novembre a febbraio Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Voli da Addis Abeba a Lalibela e da Bahir Dar ad Addis Abeba - Navigazione con imbarcazioni locali sul lago Tana - Tour con mezzi fuoristrada, autisti esperti - Pernottamenti in camera doppia in Hotel e Lodge e in tenda/capanne Afar in Dancalia, come indicato in programma - Trattamento di sola prima colazione ad Addis Abeba e di pensione completa durante il tour (con alcuni pasti a pic-nic) - Guida/accompagnatore parlante inglese (italiano se disponibile) - Tende e materiale da campeggio per i pernottamenti in Dancalia - Una macchina di appoggio in Dancalia per il trasferimento dell’equipaggiamento da campo - Permessi, guide e guide Afar per il percorso in Dancalia Dromedari per il trasferimento dell’equipaggiamento necessario per la notte al campo al vulcano Erta Ale - Visite ed escursioni, compresi gli ingressi. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Visto d’ingresso - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/etiopia

etiopia 141


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:28 Pagina 142

TOUR IN FUORISTRADA 4X4

ETIOPIA del SUD

n ADDIS ABEBA l

Debre Zeyit

Lago Shala

g

Awasa Yergalem Arba Minch Laghi l Abaya e Jimka l Chamo Parco di Mago Turmi l l g Omorate l Konso l Yabello l

Fiume Omo

La valle dell’Omo

g

SUDAN

l

Lago Chew Bahir KENYA

quote individuali di partecipazione 08/10 partecipanti 06/07 partecipanti 5 partecipanti 4 partecipanti 3 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola supplemento volo partenze Dal 19/07 al 16/08 e dal 16/12 al 06/01/2015

€ 1.910 € 1.930 € 2.220 € 1.950 € 2.230 € 2.660 € 240 € 180

partenze di gruppo 12 agosto - 25 dicembre partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Navigazioni con imbarcazioni locali sul lago Chamo e sul fiume Omo - Tour con mezzi fuoristrada 4x4, autisti esperti, carburante e assistenza meccanica - Pernottamenti in camera doppia in Hotel e Lodge - Trattamento di sola prima colazione ad Addis Abeba e di pensione completa durante il tour (con alcuni pasti a pic-nic) - Guida/accompagnatore parlante inglese (italiano se disponibile) - Visite ed escursioni, compresi gli ingressi. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Visto d’ingresso - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato. Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/etiopia

caratteristiche di viaggio Un viaggio lungo la Rift Valley e nella Valle dell’Omo River che da Addis Abeba giunge fino a Turmi, quasi al confine con il Kenya. Un incontro con le tribù della Valle che hanno mantenuto la loro cultura e tradizioni ancestrali, tramandandole di generazione in generazione. I pernottamenti sono previsti in hotel che, pur rappresentando il miglior standard etiope, risultano comunque al di sotto dei corrispondenti standard europei. servizi Il viaggio prevede la copertura di un’area geografica molto vasta, pertanto gli spostamenti in fuoristrada 4x4 possono essere lunghi e faticosi. Il viaggio richiede una buona capacità di adattamento. Viaggi consigliati in inverno e in estate; sono sconsigliati l’autunno e la primavera.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Addis Abeba Volo di linea dall’Italia. Arrivo in serata, incontro con la guida e trasferimento in Hotel. 2° giorno: Addis Abeba - Awasa Visita del Museo Nazionale ed Etnografico e partenza per Awasa (285 km - circa 4 ore), lungo il percorso dei laghi Abiata e Shala. 3° giorno: Awasa - Arba Minch Visita del mercato del pesce di Awasa (il giovedì) e partenza per Arba Minch (290 km circa 5 ore). Sosta ai villaggi Dorze ai margini del lago Chamo. 4° giorno: Arba Minch - Jimka Escursione in barca sul Lago Chamo per osservare ippopotami, coccodrilli e numerose specie di uccelli. Proseguimento per Jimka (260 km - circa 6 ore), attraverso i territori delle popolazioni dei Konso, Tsimai e Banna. 5° giorno: Jimka Partenza per il Parco di Mago, terra dei Mursi. Visita del Museo dei popoli della Valle dell’Omo. Visita del mercato di Jimka (sabato). 6° giorno: Jimka - Turmi Partenza per Turmi (155 km - circa 6 ore), attraversando i territori dei Banna e degli Hamer.

Arrivo a Omorate e navigazione sul fiume Omo per visitare i villaggi Desainech. 7° giorno: Turmi Giornata dedicata alla visita del popolo Karo e del mercato di Turmi (lunedi). 8° giorno: Turmi - Konso Partenza per Konso (200 km - circa 4 ore) lungo la pista che attraversa i villaggi delle tribù Erbore. Arrivo e visita dei villaggi Mekele e Machallo. 9° giorno: Konso - Yabello Escursione al lago salato El Sod e passeggiata per scendere nel cratere (circa 3 ore), con soste ai pozzi dei pastori Borana, detti “cantanti”. Proseguimento per Yabello. 10° giorno: Yabello - Yergalem Partenza per Yergalem (330 km - circa 4 ore), visita del parco di steli di Tutititi. 11° giorno: Yergalem - Addis Abeba Rientro in Italia Partenza per Addis Abeba (330 km, circa 4 ore). Nel pomeriggio visita della città. Camere a disposizione in hotel. Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia. 12° giorno: Arrivo in Italia

Nella Valle dell'Omo le donne Hamer danzano in attesa del rituale “salto dei tori”: il passaggio di un giovane Hamer “da naala a daala” - Tumi, Sud Etiopia

etiopia 142


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:28 Pagina 143

TOUR IN FUORISTRADA 4X4 RE

g

A

l

Lalibela

DJ

Bahir Dar l

OU

TI

Gondar l Gorgora l Lago Tana

IB

SUDAN

IT

Hawsien Tigrai l Makelle

g

g

Passaggio nella Storia

Parco dei Monti Simien l

l

ER

ETIOPIA del NORD

Axum l

caratteristiche di viaggio Un viaggio nella storia e nelle tradizioni dell’Etiopia copta, visitando chiese, monasteri, castelli e palazzi che narrano una cultura millenaria. la Gerusalemme d’Africa con le sue undici chiese monolitiche scavate nella roccia. Il viaggio si sviluppa sull’altipiano ad un altitudine dai 2000 ai 3000 metri sul livello del mare. servizi Un’esperienza di viaggio rivolta a viaggiatori esperti, persone che non ritengono il comfort una priorità, ma che cercano l’approfondimento culturale, il contatto con la natura incontaminata e con le antiche tradizioni. Sono previsti lunghi trasferimenti via terra in fuoristrada 4x4 e pernottamenti in Hotel modesti. Prevediamo partenze di gruppo in occasione delle più importanti feste locali. Viaggio consigliato da metà settembre a marzo.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Addis Abeba Voli di linea dall’Italia. Arrivo in serata, incontro con la guida e trasferimento in Hotel. 2° giorno: Addis Abeba - Bahir Dar Trasferimento in aeroporto e volo per Bahir Dar (1700 m). Navigazione sul lago Tana e visita degli antichi monasteri costruiti sulle isole del lago. Escursione alle cascate del Nilo Azzurro. 3° giorno: Bahir Dar - Gondar Trasferimento a Gondar (2300 m-slm). Visita dei castelli, dei bagni di Fasilidas e della chiesa di Debre Beran Selassie “Luce della Trinità”. 4° giorno: Gondar - Parco dei Monti Simien - Kossoye Partenza per Sankaber posta a 3100 metri, nel Parco dei Monti Simien (120 km, circa 2 ore). Passeggiata nel parco. 5° giorno: Kossoye - Gondar - Axum Trasferimento all’aeroporto di Gondar e volo per Axum. Visita della città, del museo e della chiesa di Debre Tsion, dove è custodita, secondo la chiesa etiopica, l'Arca dell'Alleanza.

6° giorno: Axum - Hawsien Partenza per Hawsien (210 km, circa 3 ore) nella regione del Tigrai. Lungo il percorso visita del Tempio della Luna di epoca precristiana. 7° giorno: Amba Geralta - Makalle Visita delle chiese, di cui alcune sono raggiungibili con passeggiate di diversa difficoltà. Trasferimento a Makalle (100 km). 8° e 9° giorno: Makalle - Lalibela Partenza per Lalibela (300 km) posta a 2600 metri di altitudine e visita dei villaggi Agaw. Visita di Lalibela e delle chiese ipogee (XI° e XII° sec), con pitture raffiguranti scene dell'Antico e del Nuovo Testamento. 10° giorno: Lalibela - Addis Abeba Trasferimento in aeroporto e volo per Addis Abeba. Arrivo e trasferimento in Hotel. 11° giorno: Rientro in Italia Visita della città e del Museo Nazionale. Camere a disposizione in Hotel. Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia. 12° giorno: Arrivo in Italia

n ADDIS ABEBA

quote individuali di partecipazione 9/10 partecipanti 6/8 partecipanti 5 partecipanti 4 partecipanti Suppl. camera singola supplemento volo partenze Dal 19/07 al 16/08 e dal 16/12 al 06/01/2015

€ 2.390 € 2.410 € 2.550 € 2.390 € 290 € 180

partenze di gruppo 17 settembre (festa del Meskal) - 11 ottobre - 15 novembre 25 dicembre - 10 gennaio 2015 (festa del Timkat) partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli intercontinentali, in classe economica - Voli interni indicati in programma - Navigazione collettiva con imbarcazioni locali sul lago Tana - Tour con mezzi fuoristrada, autisti esperti, carburante e assistenza meccanica - Pernottamenti in camera doppia in Hotel e Lodge - Trattamento di sola prima colazione ad Addis Abeba e di pensione completa durante il tour (con alcuni pasti a pic-nic) Guida/accompagnatore parlante inglese (italiano se disponibile) Visite ed escursioni, compresi gli ingressi. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Visto d’ingresso - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/etiopia

Chiesa di San Giorgio, una delle undici chiese monolitiche di Lalibela, nella regione di Amhara.

etiopia 143


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:28 Pagina 144

Uganda

A tu per tu con un giovane gorilla nel Parco Bwindi: emozione pura


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:28 Pagina 145

caratteristiche di viaggio Un viaggio alla scoperta delle diversità ambientali dell’Africa. Dalle grandi savane tipiche dell’Africa orientale, trasformate in Parchi, dove si possono osservare tutti gli esemplari dei grandi mammiferi selvaggi, agli altopiani rigogliosi con estesi bananeti e piantagioni di tè. Dai villaggi e crateri vulcanici agli immensi laghi da cui nasce il Nilo, fino alle foreste impenetrabili sulle pendici dei Monti della Luna. Un viaggio in Uganda non è quindi solo un safari nei Parchi, peraltro bellissimi e ricchi di fauna, ma un continuo cambiamento, giorno dopo giorno, di ambienti e situazioni: le spettacolari cascate del Nilo, la navigazione tra i laghi, l’incredibile avvicinamento con i gorilla di montagna, una vera esperienza di viaggio.

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Entebbe Voli di linea dall’Italia. (il volo non è compreso nelle quote di partecipazione). 2° giorno Arrivo a Entebbe - Kampala Arrivo, incontro con la nostra organizzazione e trasferimento in Hotel (km 40). 3° giorno: Murchison Falls National Park Partenza con mezzo privato per raggiungere Murchison Falls National Park (km 310 - circa 5 ore), con sosta al Ziwa Rhino Sanctuary. Si potranno osservare, anche navigando sul fiume Nilo: bufali, giraffe, facoceri, leoni, leopardi, ippopotami, coccodrilli, elefanti, scimpanzé e una ricchissima avifauna. 4° giorno: Murchison Falls National Park Mattinata dedicata al game drive. Nel pomeriggio navigazione lungo il Nilo per raggiunge la sommità delle cascate Murchison, dove il Nilo si restringe in una gola prima di compiere un salto di oltre 43 metri. 5° giorno: Fort Portal Giornata di trasferimento costeggiando la sponda occidentale dell’Albert Lake e proseguendo lungo la Rift Valley fino alla cittadina di Fort Portal (km 340 - circa 7/8 ore) nelle vicinanze della Catena del Ruwenzori (5019 m). 6° giorno: Kibale National Park - Queen Elizabeth National Park Game drive nel Parco Nazionale di Kibale, habitat di un’alta concentrazione di primati. Escursione con ranger per avvistare gli scimpanzé. Partenza per il Queen Elizabeth National Park (km 110 - circa 3 ore). 7° giorno: Queen Elizabeth National Park Game drive nei diversi ambienti del Parco: savana, foresta pluviale e paludi per avvistare i coccodrilli del Nilo, ippopotami, elefanti, leopardi, leoni, scimpanzé, facoceri, bufali e antilopi kob. Nel pomeriggio navigazione lungo il Canale di Kazinga che unisce i laghi Edward e George.

8° giorno: Bwindi National Park Partenza per il Parco (km 210 - circa 4 ore) conosciuto come “foresta impenetrabile”. Qui vivono circa 320 gorilla di montagna (ossia la metà dell’intera popolazione mondiale) riuniti in quattro gruppi familiari e abituati alla presenza umana. Pomeriggio a disposizione per attività individuali (da regolare in loco). 9° giorno: Bwindi National Park - Incontro con i gorilla Safari a piedi nel Parco alla ricerca dei gorilla di montagna. Il tracking può durare da 2 a 9 ore a seconda di dove si trovano i gorilla beringei. L’incontro con queste magnifiche creature è considerato uno dei momenti più intensi di un viaggio in Africa. GORILLA TRACKING “Non è possibile prevedere i tempi e i percorsi per raggiungere i gorilla a cui si è stati assegnati. Il trekking è impegnativo in quanto si svolge lungo sentieri con vegetazione è fitta e l’umidità è elevata. Il tempo di permanenza presso i gorilla è di circa un’ora. 10° giorno: Lake Mburo National Park Partenza per Lake Mburo National Park (km 270 - circa 5 ore) che ospita grandi gruppi di impala e antilopi, zebre e bufali, leopardi, coccodrilli e ippopotami. Nel pomeriggio escursione nel Parco per un primo fotosafari. 11° giorno: Lake Mburo National Park Entebbe - Rientro in Italia Mattinata dedicata ai fotosafari e alle attività del lodge. Un’ambiente naturale incredibile: colline, terreni rocciosi, laghi, foreste di acacia e un'ampia savana danno vita ad uno habitat ricco di biodiversità. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto di Entebbe (km 220 - circa 5 ore). In tempo utile per la partenza del volo di rientro in Italia. (il volo non è compreso nelle quote di partecipazione). 12° giorno: Arrivo in Italia

Fort Portal l Kibale N.P. Queen Elizabeth N.P.

Bwindi N.P.

KENYA

g

Incontro con i gorilla di montagna

Murchison Falls N.P.

REP. DEMOCRATICA DEL CONGO

g

UGANDA INCREDIBILE

SUDAN

KAMPALA n l Entebbe

Lake Mburo N.P.

TANZANIA

quote individuali di partecipazione 3 stelle 6 partecipanti € 1.910 4/5 partecipanti € 2.170 2/3 partecipanti € 2.950 Suppl. camera singola € 215 4/5 stelle € 2.480 € 2.570 € 2.750 € 3.040 € 3.530 € 370

6 partecipanti 5 partecipanti 4 partecipanti 3 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola

supplementi permessi parchi - Parco Bwindi (gorilla di montagna): aprile, maggio e novembre resto dell’anno - Parco degli scimpanzé:

USD 350 USD 600 USD 150

partenze di gruppo 8 luglio - 20 gennaio 2015 partenze individuali da giugno a ottobre e da dicembre a marzo Le quote includono Trasferimenti con mezzo privato 4x4, con autista/guida parlante inglese - Pernottamenti in Hotel e Lodge indicati - Trattamento di pensione completa, ad eccezione di Kampala dove il trattamento di sola prima colazione e del pranzo dell’ultimo giorno, come indicato in programma - Visite ed escursioni indicate in programma, con la propria vettura e la propria guida - Tasse di ingresso ai Parchi; Le quote non includono Voli intercontinentali (su richiesta forniremo la migliore tariffa volo disponibile al momento della prenotazione) - Tasse aeroportuali - Permesso per Gorilla tracking e permesso per il Parco degli scimpanzè Visto d’ingresso in Uganda (rilasciato in loco all’arrivo - USD 50) Escursioni extra non previste in programma - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/uganda

uganda145


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:28 Pagina 146

Madagascar

Giovane ragazza Sakalava con la tradizionale maschera di bellezza - Nosy Be


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:28 Pagina 147

MADAGASCAR

ANTANANARIVO n l Andasibe

TOUR DEL SUD

g

caratteristiche di viaggio Il viaggio ideale per chi vuole visitare i luoghi più significativi e i parchi più importanti, con la possibilità di estendere il viaggio al Nord, al Sud o con un soggiorno mare sulle spiagge di Anakao o nelle isole di Sainte Marie e Nosy Bè. Tutti i servizi sono privati ed esclusivi Earth: trasferimenti su strade asfaltate (con brevi tratti di sterrato all’interno del Parco Isalo) in auto o pulmino (secondo il numero di partecipanti) con autista parlante francese; pernottamenti in buone strutture alberghiere selezionate con trattamento di pensione completa. E’ garantita l’assistenza di ranger locali (parlanti francese) per le visite nelle riserve e nei parchi e un accompagnatore parlante italiano per minimo 8 partecipanti. servizi Assistenza in italiano in loco e assistenza Earth H24

programma di viaggio 1° giorno: Partenza per Antananarivo Volo dall’Italia. Arrivo e trasferimento in Hotel. 2° giorno: Antananarivo - Andasibe (Km 150 - circa 3/4 ore) Sosta a Marozevo e visita di una piccola riserva di cameleonti, coccodrilli, serpenti, farfalle, e pipistrelli. Escursione nella riserva di Vakona per osservare il lemure “Cryptocropta ferox”. 3° giorno: Andasibe - Antsirabe (Km 320/ circa 6/7 ore) Escursione all’alba nel Parco Analamazaotra per osservare l’Indri-Indri o “babakoto”. 4° giorno: Antsirabe - Ranomafana (Km 260 - circa 5/6 ore) Sosta al centro per la lavorazione del legno secondo la cultura Zafimaniry e Betsileo. 5° giorno: Ranomafana - Fianarantsoa (Km 70 - circa 2 ore) Escursione al Parco (4 ore di passeggiata), centro di conservazione della foresta pluviale, dove vivono i lemuri Hapalemur Aureuse e Aye Aye. 6° giorno: Fianarantsoa - Ranhoira (km 285 - 6/7 ore) Soste ad Ambalavao per il “mercato degli

zebù” (mercoledì e giovedì mattina) e alla foresta di Anja per osservare i Lemuri Makis. 7° giorno: Parco dell’Isalo Escursione nel Parco (5/6 ore di semplice trekking) alla scoperta della flora, dei simpatici lemuri Catta e del paesaggio tra i più belli del Madagascar. 8° giorno: Ranohira - Tulear - Ifaty (280 Km, circa 5/6 ore) Si discende l’altipiano attraverso “Ilakaka”, la terra dei ricercatori di zaffiri, nel paesaggio dei baobab e della foresta spinosa. Soste alle steli funerarie dei “sakalava, mahafaly e antandroy”. 9° giorno: Ifaty Relax al mare nel Canale del Mozambico. 10° giorno: Ifaty - Tulear - Antananarivo Volo per Antananarivo e tempo libero in città. 11° giorno: Antananarivo - Rientro in Italia Visita della città: il Palazzo della Regina “Rova”, l’esplanade di Analakely, alcuni grandi mercati locali e il grazioso mercatino dei fiori di Anosy. Servizio di day-use e cena in Hotel. Trasferimento in aeroporto e volo di rientro. 12° giorno: Arrivo in Italia

Parco dell’Isalo Ranhoira l

Antsirabe

Parco di Ranomafana l Fianarantsoa

g

Natura e Cultura dell’Isola Rossa

l

l Ifaty l

Tulear

quote individuali di partecipazione 4/3 stelle € 2.700 € 2.740 € 2.850 € 2.800 € 2.850 € 3.030 € 3.350 € 460

14/15 partecipanti 13/11 partecipanti 8/10 partecipanti 7/5 partecipanti 4 partecipanti 3 partecipanti 2 partecipanti Suppl. camera singola supplemento volo partenze Dal 20/06 al 19/07 e dal 19/08 al 14/09 Dal 20/07 al 18/08 e dal 16/12 al 31/12

€ 210 € 460

partenze di gruppo 20 Aprile - 17 Maggio - 14 Giugno - 5 e 19 Luglio - 2 e 16 Agosto - 6 e 20 Settembre - 4 e 18 Ottobre - 2 e 16 Novembre - 7 Dicembre - 15 marzo Partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Voli intercontinentali e in Madagascar - Trasferimenti privati con autista parlante francese - Pernottamenti in buoni hotel di categoria turistica - Trattamento di pensione completa durante il tour e di mezza pensione ad Antananarivo e Ifaty - Ranger locali per le escursioni nelle riserve e nei parchi - Entrata ai parchi e riserve indicate in programma - Accompagnatore locale parlante italiano per minimo 8 partecipanti. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Visto turistico - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.

Carlo Mauri non è uno strano animale è un uomo che va dove gli altri non vanno e che non resta a lungo dove gli altri restano.

qC.M.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/madagascar

madagascar 147


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:28 Pagina 148

Ragazzi malgasci in carretto trainato dagli zebu è un classico incontro lungo la strada dei baobab, nei pressi di Morondava. Madagascar centro-occidentale


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:28 Pagina 149

IL GRANDE OVEST Viaggio nella natura sorprendente caratteristiche di viaggio Un itinerario nel Madagascar meno conosciuto, dallo Tsinghi ai territori dell tribù Sakalava, fino alle incontaminate spiagge del sud ovest e lungo la dorsale montuosa per rientrare a Tanà, visitando i parchi e riserve più importanti.Il circuito è relativamente impegnativo e richiede un buon spirito di adattamento. Sono previsti 2 pernottamenti in tenda lungo le sponde dello Tsiribina, in hotel semplici ma puliti a Belo Sur Mer e Morombe e in buoni hotel nelle altre località, il trattamento è di pensione completa. Nella prima parte del viaggio fino a Tulear si percorrono piste sabbiose e dissestate mentre nella seconda parte le strade sono asfaltate. I trasferimenti sono previsti in fuoristrada 4x4 con autista parlante francese e l’assistenza di ranger locali (parlanti francese) per le visite nelle riserve e nei parchi. Al raggiungimento di 9 partecipanti è previsto un accompagnatore parlante italiano. servizi Assistenza in italiano durante il tour e assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Volo per Antananarivo Partenza dall’Italia e arrivo in serata. 2° giorno: Antananarivo - Antsirabe (Km 170 - circa 3 ore). Sosta nei villaggi di etnia “Merina”. 3° giorno: Antsirabe - Miandrivazo - Nosy Ampela (circa 250 Km - circa 5 ore) Imbarco sulla motolancia e navigazione lungo il fiume Tsiribihina. Campo sulle rive del fiume nei pressi del villaggio di Nosy Ampela. 4° giorno: Nosy Ampela - Begidro Berevo Sosta alla cascata e al villaggio di Begidro di etnia “sakalava”, nel panorama di baobab e pachypodiums bicolori. 5° giorno: Berevo - Bekopaka (Km 110 - circa 5 ore) Visita al villaggio di Berevo e arrivo a Belo Tsiribina. Partenza in fuoristrada 4x4 con soste alle costruzioni funerarie “Sakalava”. 6° giorno: Riserva di Bemaraha Esplorando i labirinti degli Tsingy di Bemahara e camminando nel groviglio delle cattedrali di calcaree e nelle grotte carsiche, si possono osservare i lemuri Aye Aye e Indri Indri, la Fosa Vontsira e un’aquila endemica. 7° giorno: Bekopaka - Morondava (km. 220 - circa 10 ore) Lungo la costa del Canale di Monzambico tra le bellezze naturali. 8° giorno: Morondava - Belo sur Mer (100 km - circa 4/5 ore) Lungo una pista di terra rossa e guadando diversi fiumi si raggiunge la costa abitata dai pescatori “vezo”. 9° giorno: Belo - Manja - Morombe (km 290 - circa 12 ore)

Tappa impegnativa nel panorama di possenti baobab fino al fiume Mangoky che si attraversa su un barcone a motore. 10° e 11° giorno: Morombe - Salary (Km 120 di pista - circa 5 ore) Si attraversa il territorio dei “mahafaly” con le loro tombe quadrangolari in pietra decorata e totem di legno scolpito. Relax al mare. 12° giorno: Salary - Tulear – Ranohira (km 370 - circa 8 ore) Percorso sterrato fino a Tulear dove si prende la strada asfaltata, attraverso i villaggi dei cercatori di zaffiri nel panorama delle formazioni rocciose del Parco Isalo. 13° giorno: Parco dell’Isalo Escursione nel Parco (4 ore di semplice trekking) alla scoperta di una flora, dei simpatici lemuri Catta e del paesaggio tra i più belli del Madagascar. 14° giorno: Isalo - Fianarantsoa (km 285 6/7 ore) Soste alla foresta di Anja per osservare i Lemuri Makis e ad Ambalavao per il “mercato degli zebù” (mercoledì e giovedì mattina). 15° giorno: Fianarantsoa - Ranomafana (km 70 - circa 2 ore) Visita della capitale di etnia “betsileo”. 16° giorno: Ranomafana - Ambositra (km 170 - circa 4 ore) Escursione al Parco, centro di conservazione della foresta pluviale, dove vivono i lemuri Hapalemur Aureuse e Aye Aye. Ad Ambositra visita degli artisti “zafimaniry”, incisori del legno. 17° giorno: Ambositra - Antananarivo (km 258 - 5/6 ore) - Rientro in Italia Arrivo e tempo per visitare la città. Servizio di day-use e cena in Hotel. Trasferimento in aeroporto e volo di rientro. 18° giorno: Arrivo in Italia

ANTANANARIVO n

Nosy Ampela Bekopaka l l l Antsirabe Berevo l Morondava l Foresta l Ambositra Belo sur Mer l Kirindy Parco di Ranomafana Morombe l Parco l dell’Isalo Fianarantsoa Ranhoira l Salary l

g

MADAGASCAR

Riserva di Bemaraha

g

l

Tulear

quote individuali di partecipazione 3/4 stelle € 3.700 € 3.790 € 3.590 € 3.690 € 3.820 € 3.970 € 3.700 € 3.890 € 4.150 € 3.620 € 3.950 € 4.640 € 650

14/15 partecipanti 13 partecipanti 12 partecipanti 11 partecipanti 10 partecipanti 9 partecipanti 7/8 partecipanti 06 partecipanti 05 partecipanti 04 partecipanti 03 partecipanti 02 partecipanti Suppl. camera singola supplemento volo partenze Dal 20/06 al 19/07 e dal 19/08 al 14/09 Dal 20/07 al 18/08 e dal 16/12 al 31/12

€ 210 € 460

partenze di gruppo 10 Giugno - 3 e 31 luglio - 14 agosto - 4 e 18 Settembre – 2 Ottobre partenze individuali da giugno ad ottobre Le quote includono Voli intercontinentali - Tour in fuoristrada e autista parlante francese - Navigazione del fiume Tsiribina (barca in acciaio da 15 metri) Pernottamenti in camera doppia negli hotel di categoria turistica, in tenda lungo lungo la navigazione (2 notti) e nei migliori esistenti a Belo sur Mer e Morombe - Trattamento di pensione completa Ranger locali per le escursioni nelle riserve e nei parchi - Entrata ai parchi e riserve indicate in programma - Accompagnatore locale parlante italiano per minimo 9 partecipanti. Le quote non includono Tutte le tasse aeroportuali - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.

Vedi tutti gli approfondimenti del viaggio su: earthviaggi.it/madagascar

madagascar 149


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:28 Pagina 150

Femmina curiosa di una famiglia di lemuri catta (Lemur catta Linnaeus), endemico del Madagascar


132_151_africa_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 14:28 Pagina 151

ESTENSIONI MADAGASCAR Incredibile Nord

Il Grande Sud

(6 notti)

(5 notti)

Viaggio nel Nord del Madagascar per scoprire la costa di Antsiranana e gli Tsingyi nel Parco Ankarana, con sogiorno mare a all’Isola di Nosy Bè. 1° giorno: Antananarivo - Diego Suarez Volo per Diego, la capitale dell‘etnia ‘antakarana’. Escursione agli ‘Tsingy rossi’. Pensione completa. 2° giorno: Baie di Sakalava e Ramena Escursione in quad alle Baie e pranzo in ristorante in un villaggio di pescatori. Cena e pernottamento. 3° giorno: Montagna d’Ambra Escursione al Parco Nazionale Montagne d’Ambra, un’ambiente naturale unico nel suo genere, habitat per 7 specie di lemuri. Pensione completa. 4° giorno: Diego - Ankarana - Ankify Escursione nel massiccio dell’Ankarana, una realtà geologica straordinaria, gli “Tsingy”. Proseguimento per Ankify. Pensione completa. 5° e 6° giorno: Arcipelago e Nosy Be Intera giornata di escursione alle isole Nosy Komba e Nosy Tanikely, riserve naturali di lemuri e tartarughe con un parco sottomarino di straordinaria bellezza. Arrivo al porto di Hellville e trasferimento in Hotel. Tempo a disposizione per attività balneari sull’Isola di Nosy Be. Mezzo pensione. 7° giorno: Nosy Be - Antananarivo Trasferimento in aeroporto e volo per Antananarivo.

Un raid in fuoristrada 4x4 per scoprire le radici profonde del Madagascar e le sue diversità etniche e paesaggistiche (da giugno a ottobre). 1° giorno: Tulear - Beheloka - Itampolo Partenza con mezzi fuoristrada 4x4 per Beheloka (circa 80 km di pista) fino alla Riserva Naturale del Lago Tsimanampetsotsa, dove nidificano i fenicotteri. Pic-nic nella baia e proseguimento per Itampolo (90 km di pista). Pensione completa. 2° giorno: Itampolo - Lavanono Partenza per Lavanono (190 km di pista) attraverso un paesaggio desertico. Sosta alle tombe Mahafaly decorate da oggetti multicolori di arte funeraria. Pensione completa in Lodge. 3° giorno: Lavanono - Fort Dauphin Proseguimento per Fort Dauphin (285 km di pista), attraverso la foresta spinosa e la palma ravinala o “albero del viaggiatore”. Pensione completa. 4° e 5° giorno: Fort Dauphin Escursioni al lago di Lanirano nella vegetazione di ‘pandanus o orecchie d’elefante’, alla Baia di Lokaro e alla Riserva di Nahampoana per ossservare i lemuri: Catta e Sifaka. Pensione completa. 6° Giorno: Fort Dauphin - Antananarivo Trasferimento in aeroporto e partenza in volo per Antananarivo.

quota di partecipazione Min. 2 partecipanti Min. 3 partecipanti Min. 4 partecipanti

quota di partecipazione Min. 2 partecipanti Min. 3 partecipanti Min. 4 partecipanti

€ 1.690 € 1.580 € 1.480

€ 1.180 € 930 € 810

Estensioni mare Nosy Be (3 notti) 1° giorno: Nosy Be Arrivo a Nosy Be (aeroporto o porto) e trasferimento all’Hotel prescelto. Mezza pensione. 2° e 3° giorno: Nosy Be Soggiorno mare con possibilità di svolgere escursioni nell’Arcipelago. Mezza pensione. 4° giorno: Nosy Be Trasferimento all’aeroporto o porto. quota di partecipazione Zahir Lodge (3 stelle) Vanila Hotel & Spa (3 stelle sup.) Ravintsara Hotel Wellness (4 stelle)

€ 325 € 300 € 540

Anakao (3 notti) Un angolo incontaminato nel sud del Madagascar, sul Canale di Monzambico, lontano dalle rotte turistiche tradizionali, ideale per una fuga altrove. 1° giorno: Tulear - Anakao Trasferimento al porto di Tulear e navigazione per Anakao. Sistemazione in camera vista mare presso l’Anakao Ocean Lodge&Spa. Pensione completa. 2° e 3° giorno: Anakao Soggiorno mare con possibilità di svolgere escursioni in loco. Pensione completa in Hotel. 4° giorno: Anakao - Tulear Trasferimento all’aeroporto di Tulear. quota di partecipazione Alta Bassa In camera doppia € 620 € 560 Alta stagione: dal 01/06 al 31/10 e dal 20/12 al 04/01/2015 - Bassa stagione: resto dell’anno

Panorama della baia di Antsiranana - Diego Suarez

madagascar 151


152_159_easy_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 16:10 Pagina 152

EasyEarth: lo dice il nome stesso, una versione meno impegnativa del grande viaggio di tradizione Earth. Abbiamo messo la nostra esperienza al servizio di una richiesta che viene dal mercato. La nuova formula indica i viaggi a prezzi più economici, che rinunciano a qualche comodità, ma non alla visita dei luoghi imperdibili. Invece del profilo alto, del comfort e dell’esclusività che i nostri viaggiatori sono abituati ad associare a Earth, il logo EasyEarth offre proposte basiche, più leggere e dinamiche. Ciò significa uno stile di viaggio più semplice; con gruppi anche consistenti, condividendo i servizi con altri viaggiatori italiani e internazionali. EasyEarth, per essere sempre più vicini alla vostra voglia di partire.


152_159_easy_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 16:10 Pagina 153

PATAGONIA La Natura in libertà caratteristiche di viaggio Partenze di gruppo a date fisse Un viaggio alla scoperta della natura incredibile della Patagonia e Terra del Fuoco da vivere nella libertà di scegliere le visite ed escursioni in forma facoltativa. Una proposta studiata con i nostri uffici locali per garantire il migliore rapporto tra la qualità dei servizi forniti e i prezzi. servizi Le partenze sono di gruppo e garantite nelle date indicate, con un numero massimo di 20 partecipanti. I servizi di trasferimenti, escursioni e visite sono privati con guide locali parlanti italiano. I pernottamenti sono previsti a scelta fra hotel di prima categoria e categoria tueistica. Sono inclusi i voli interni in Argentina. Non sono previsti i voli intercontinentali, che saranno verificati alle migliori tariffe disponibili al momento della prenotazione. Proponiamo alcuni servizi facoltativi a tariffe speciali da prenotare prima della partenza. Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Arrivo a Buenos Aires Arrivo all’aeroporto Ezeiza e trasferimento in hotel (Early check in facoltativo). Visita guidata della città. 2° giorno: Buenos Aires Escursioni facoltative: navigazione nel Delta Tigre, festa gaucha con pranzo asado, musei e lezioni di tango. Cena a El Querandi con spettacolo di tango. 3° giorno: Buenos Aires - P.to Madryn Volo per Trelew e partenza per Punta Tombo, la più grande colonia di pinguini del continente. 4° giorno: Puerto Madryn Escursione nella Penisola di Valdes e navigazione facoltativa da Puerto Piramides per l’avvistamento delle balene (da giugno a novembre). 5° giorno: Puerto Madryn - Ushuaia Volo per Ushuaia e tempo a disposizione nella città alla “fin del mundo”. 6° giorno: Ushuaia Escursione al Parco Nazionale della Terra del Fuoco. Facoltativo il percorso in treno. Nel pomeriggio navigazione nel Canale di Beagle. 7° giorno: Ushuaia - El Calafate Volo per El Calafate e trasferimento in hotel. Tempo a disposizione nella città simbolo della Patagonia. 8° giorno: El Calafate Navigazione facoltativa all’Estancia Cristina con possibilità di mini trekking al Ghiacciaio Upsala. 9° giorno: El Calafate Escursione al Perito Moreno. Navigazione facoltativa per avvicinarsi al fronte del ghiacciaio. 10° giorno: El Calafate - Buenos Aires Mattinata a disposizione e volo per Buenos Aires. 11° giorno: Buenos Aires Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia. quote individuali di partecipazione Cat. Turistica Prima cat. Min. 2 partecipanti € 1.790 € 2.090 Suppl. camera singola € 370 € 750 Date di partenza di gruppo (1° giorno a Buenos Aires) 7 e 19 settembre - 5 e 17 ottobre - 2 e 14 novembre - 7 e 19 dicembre - 4 e 16 gennaio 2015 - 1 e 20 febbraio 2015 - 1 e 20 marzo 2015

Le quote includono Voli di linea Aerolineas Argentinas interni in Argentina (tariffa calcolata in abbinamento con voli intercontinentali Aerolineas Argentinas, con altre compagnie aeree: quote su richiesta) - Pernottamenti in camera standard negli Hotel della categoria prescelta - Trattamento di sola prima colazione - Cena con spettacolo di tango argentino a Buenos Aires - Tutti i trasferimenti in gruppo da/per gli aeroporti e porti, come indicato nel programma - Tutte le escursioni e visite indicate di gruppo, con guide parlanti anche italiano - Navigazioni collettive con guide a bordo parlanti inglese/spagnolo - Ingresso ai parchi, ai musei e ai luoghi d'interesse turistico, indicati in programma Assistenza in tutte le località. Le quote non includono Voli intercontinentali da e per Buenos Aires - Tutte le tasse aeroportuali - Escursioni e visite facoltative - Pasti, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato. Servizi aggiuntivi facoltativi Buenos Aires: - Visita di un Estancia nei dintorni di Buenos Aires con pranzo “asado”: USD 95 - Escursione nel Delta del Tigre: USD 80 - Lezione di tango argentino: su richiesta Puerto Piramide: - Navigazione (2 ore) per avvistare le balene australi (da giugno a novembre): USD 90 Ushuaia: - Treno Fine del Mondo: USD 60 El Calafate: - Navigazione all’Estancia Cristina e tempo a disposizione: USD 180 - Navigazione all’Estancia Cristina ed escursione in fuoristrada per il fronte orientale del Ghiaccaio Upsala: USD 220 - Navigazione sul Lago Argentino per osservare i ghiacciai Upsala e Onelli: USD 170 - Avvicinamento al Ghiacciaio Perito Moreno con barche a motore: USD 20 - Avvicinamento al Ghiacciaio Perito Moreno e mini trekking sul ghiacciaio accompagnati da guide esperte: USD 130 (Quote per persona indicative, da riconfermare al momento della prenotazione).


152_159_easy_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 16:10 Pagina 154

PERÙ caratteristiche di viaggio Itinerari via terra da Lima a Cusco, che prevedono la visita delle località più famose e importanti del Perù, garantendo un graduale acclimatamento alla quota andina. Un’interessante opportunità di trovare il periodo più indicato fra le numerose date di partenza indicate con la garanzia della partenza di gruppo, in condivisione con altri partecipanti di nazionalità italiana. servizi I trasferimenti sono collettivi o privati, secondo il numero di partecipanti, e in ogni località è prevista l’assistenza di guide locali parlanti italiano. I pernottamenti previsti in Hotel di qualità (categoria 3 stelle Sup. e 4 stelle) e alcuni pranzi in ristoranti locali, completano la validità di queste prodotto studiato per ottimizzare i costi in rapporto ad una buona qualità di servizi. Assistenza Earth H24. Sono esclusi dalla quotazione i collegamenti aerei intercontinentali e interni in Perù, per poter usufruire delle promozioni offerte dalle principali compagnie aeree. I voli da e per Lima saranno proposti alle migliori condizioni tariffarie disponibili all’atto della prenotazione.

Perù del Sud completo (13 giorni) Dalle culture del Sud al mondo Inca

programma di viaggio 1° giorno: Arrivo a Lima Arrivo all’aeroporto Internazionale di Lima, incontro con la guida e trasferimento in Hotel. 2° giorno: Lima - Paracas Partenza per la Penisola di Paracas e tempo a disposizione per relax o per l'escursione facoltativa nella Riserva Naturale. N.B. Da 2 a 3 partecipanti il trasferimento da Lima a Paracas (circa 4h) è previsto con bus di linea con assistenza in partenza e in arrivo. 3° giorno: Paracas - Nazca Navigazione alle Isole Ballestas. Al termine proseguimento per Nazca. Visita del Museo Antonini (solo con 4 partecipanti) e tempo a disposizione per il sorvolo facoltativo delle linee di Nasca. 4° giorno: Nazca - Arequipa Partenza per Arequipa, lungo il percorso sosta a Puerto Inka. Arrivo in serata. N.B. Da 2 a 3 partecipanti il trasferimento da Nasca ad Arequipa è previsto nel primo pomeriggio con bus di linea con assistenza da parte di nostro personale in partenza e in arrivo. 5° giorno: Arequipa Visita della città coloniale con la Plaza de Armas, del Monastero di Santa Catalina e del Museo della mummia preincaica, “Juanita”. 6° giorno: Arequipa - Colca Si risalgono i primi contrafforti delle Ande fino il Passo di Patapampa (4950 m) per poi discendere nella panoramica Valle di Chivay. 7° giorno: Colca - Puno Escursione alla Cruz del Condor per osservare il Canyon del Colca e i condor in volo. Partenza per Puno, sulle rive del Lago Titicaca (3800 m).

8° giorno: Lago Titicaca (Isola di Taquile) Navigazione collettiva alle isole galleggianti degli "Uros" e all'Isola di Taquile. 9° giorno: Puno - Cusco Partenza per Cusco, lungo il percorso visita di Sillustani, del tempio preincaico di Viracocha e della chiesa di Andahuaylillas. N.B. Da 2 a 9 partecipanti il trasferimento avviene con bus turistico condiviso con altri turisti, sono garantite tutte le visite con assistenza in spagnolo/inglese (si sostituisce la visita di Sillustani con la visita di Pucara). 10° giorno: Cusco - Valle Sacra - Machu Picchu Pueblo Escursione al villaggio di Chincheros con il mercato artigianale (solo la domenica) e alle saline di Maras. Visita della fortezza di Ollantaytmabo e partenza con il treno per Machu Picchu Pueblo (1 ora e 35 min.). 11° giorno: Machu Picchu - Cusco Visita del Parco Archeologico di Machu Picchu (2350 m-slm) e salita facoltativa alla Porta del Sole (circa 1 ora). Rientro in treno a Cusco. 12° giorno: Cusco Visita della città (3350 m), del centro coloniale, del Qoricancha e della Cattedrale. Escursione ai centri cerimoniali nei dintorni di Cusco: Tambomachay, Quenqo e Sacsayhwaman. 13° giorno: Cusco - Lima Trasferimento in aeroporto e volo per Lima. Visita del Museo Larco Herrera e del centro coloniale patrimonio dell’UNESCO. Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia o estensione alle Isole Galapagos e al mare caraibico della Colombia.


n

152_159_easy_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 16:10 Pagina 155

Perù del Sud

Perù in breve

(11 giorni)

(9 giorni)

Senza Canyon del Colca

Abbinabile alle estensioni

programma di viaggio

programma di viaggio

1° giorno: Arrivo a Lima Arrivo all’aeroporto Internazionale di Lima, incontro con la guida e trasferimento in Hotel. 2° giorno: Lima - Paracas - Nasca Partenza per la Penisola di Paracas e navigazione alle Isole Ballestas. Proseguimento per Nazca e visita del Museo Antonini. N.B. Da 2 a 3 partecipanti il trasferimento da Lima a Nasca è previsto con bus di linea con assistenza in partenza e in arrivo. Non si visitano le Isole Ballestas e il Museo Antonini di Nasca. 3° giorno: Nazca - Arequipa Tempo a disposizione per il sorvolo facoltativo delle linee di Nasca. Partenza per Arequipa, lungo il percorso sosta a Puerto Inka. Arrivo in serata. N.B. Da 2 a 3 partecipanti il trasferimento da Nasca ad Arequipa è previsto nel primo pomeriggio con bus di linea con assistenza da parte di nostro personale in partenza e in arrivo. Non si visita il Museo Antonini. 4° giorno: Arequipa Visita della città coloniale con la Plaza de Armas, del Monastero di Santa Catalina e del Museo della mummia preincaica, “Juanita”. 5° giorno: Arequipa - Puno Si risalgono i contrafforti delle Ande per raggiungere per Puno (3800 m), sulle rive del Lago Titicaca. N.B. Da 2 a 9 partecipanti il trasferimento è previsto con bus turistico collettivo con assistenza in partenza e in arrivo. 6° giorno: Lago Titicaca (Isola di Taquile) Navigazione collettiva alle isole galleggianti degli "Uros" e all'Isola di Taquile. 7° giorno: Puno - Cusco Partenza per Cusco, lungo il percorso visita di Sillustani, del tempio preincaico di Viracocha e della chiesa di Andahuaylillas. N.B. Da 2 a 9 partecipanti il trasferimento avviene con bus turistico condiviso con altri turisti, sono garantite tutte le visite con assistenza in spagnolo/inglese (si sostituisce la visita di Sillustani con la visita di Pucara). 8° giorno: Cusco - Valle Sacra - Machu Picchu Pueblo Escursione al villaggio di Chincheros con il mercato artigianale (solo la domenica) e alle saline di Maras. Visita della fortezza di Ollantaytmabo e partenza con il treno per Machu Picchu Pueblo (1 ora e 35 min.). 9°giorno: Machu Picchu - Cusco Visita del Parco Archeologico di Machu Picchu (2350 m-slm) e salita facoltativa alla Porta del Sole (circa 1 ora). Rientro in treno a Cusco. 10° giorno: Cusco Visita della città (3350 m), del centro coloniale, del Qoricancha e della Cattedrale. Escursione ai centri cerimoniali nei dintorni di Cusco: Tambomachay, Quenqo e Sacsayhwaman. 11° giorno: Cusco - Lima Trasferimento in aeroporto e volo per Lima. Visita del Museo Larco Herrera e del centro coloniale patrimonio dell’UNESCO. Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia oppure proseguimento con l’estensione in Amazzonia, nel Nord archeologico del Perù, soggiorno mare alle Isole Galapagos e al mare caraibico della Colombia.

1° giorno: Arrivo a Lima Arrivo all’aeroporto Internazionale di Lima, incontro con la guida e trasferimento in Hotel. 2° giorno: Lima - Arequipa Trasferimento in aeroporto e volo per Arequipa. Visita della città coloniale con la Plaza de Armas, del Monastero di Santa Catalina e del Museo della mummia preincaica, “Juanita”. 3° giorno: Arequipa - Puno Si risalgono i primi contrafforti delle Ande fino a Puno (3800 m), sul Lago Titicaca N.B. Da 2 a 9 partecipanti il trasferimento è previsto con bus turistico collettivo con assistenza in partenza e in arrivo. 4° giorno: Lago Titicaca (Isola di Taquile) Navigazione alle isole galleggianti degli "Uros" e all'Isola di Taquile. 5° giorno: Puno - Cusco Lungo il percorso visita di Sillustani, del tempio preincaico di Viracocha e della chiesa di Andahuaylillas. N.B. Da 2 a 9 partecipanti il trasferimento avviene con bus turistico condiviso con altri turisti, sono garantite tutte le visite con assistenza in spagnolo/inglese (si sostituisce la visita di Sillustani con la visita di Pucara). 6° giorno: Cusco - Valle Sacra - Machu Picchu Pueblo Escursione al villaggio di Chincheros con il mercato artigianale (solo la domenica) e alle saline di Maras. Visita della fortezza di Ollantaytmabo e partenza con il treno per Machu Picchu Pueblo (1 ora e 35 min.). 7°giorno: Machu Picchu - Cusco Visita del Parco Archeologico di Machu Picchu (2350 m-slm) e salita facoltativa alla Porta del Sole (circa 1 ora). Rientro in treno a Cusco. 8°giorno: Cusco Visita della citta (3350 m), del centro coloniale, del Qoricancha e della Cattedrale. Escursione ai centri cerimoniali nei dintorni di Cusco: Tambomachay e Quenqo e alla fortezza di Sacsayhwaman. 9° giorno: Cusco - Lima Trasferimento in aeroporto e volo per Lima. Visita del Museo Larco Herrera e del centro coloniale patrimonio dell’UNESCO. Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia oppure proseguimento con l’estensione in Amazzonia, nel Nord archeologico del Perù, soggiorno mare alle Isole Galapagos e al mare caraibico della Colombia.

quote individuali di partecipazione 13 gg. 11 gg. 9 gg. 2 partecipanti € 1.780 € 1.470 € 1.240 Suppl. camera singola € 455 € 385 € 330 partenze di gruppo tour 13 giorni 9 e 23 Maggio - 6 e 20 Giugno - 4, 11 e 18 Luglio 5 e 19 Settembre - 10 e 24 Ottobre - 14 Novembre 5 e 19 dicembre partenze di gruppo tour 11 giorni 6 e 20 Aprile - 11 e 25 Maggio - 8 e 22 Giugno 6, 13, 20 e 27* Luglio - 3, 10, 17, 24 e 31 Agosto 7 e 21 Settembre - 10 e 26 Ottobre - 16 Novembre 7, 21, 28 Dicembre partenze di gruppo tour 9 giorni 8 e 22 Aprile - 13 e 27 Maggio - 10 e 24 Giugno 8, 15, 22 e 29* Luglio - 5, 12, 19 e 26 Agosto 2, 9 e 23 Settembre - 14 e 28 Ottobre - 18 Novembre - 9, 23, 30 Dicembre Le quote includono Da 10 partecipanti il trasferimento da Puno a Cusco è previsto con mezzo privato e guida parlante italiano con aggiunta la visita del sito archeologico di Sillustani - Da 15 partecipanti è previsto l’accompagnatore locale parlante italiano da Lima a Lima - Trasferimenti privati da e per gli aeroporti in Perù, con assistenza di personale parlante italiano - Pernottamento in camera doppia negli hotel di categoria 4/3 stelle - Navigazione collettiva in barca a motore alle isole Ballestas con guida parlante spagnolo/inglese (dove previste) - Navigazione collettiva in barca artigianale sul Lago Titicaca con soste alle Isole Uros e all’Isola di Taquile - Biglietti per il treno da e per Machu Picchu Pueblo, in Classe Expedition e Vistadome - Escursioni e visite con guide locali parlanti italiano compresi gli ingressi, come indicate in programma - Facchinaggio in aeroporto e negli hotel a partire da 4 partecipanti (una valigia per persona) - Assistenza di personale parlante italiano in tutte le località Tour 13 giorni: Da 2 a 3 partecipanti il trasferimento da Lima ad Arequipa viene effettuato con pullman di linea GT - Da 4 partecipanti i trasferimenti da Lima a Puno sono effettuati con mezzi privati e autista parlante spagnolo, con guide parlanti italiano per le tratte Arequipa, Chivay e Puno - Da 2 a 9 partecipanti il trasferimento da Puno a Cusco è previsto con pullman turistico (servizio regolare in condivisione con altri turisti e guida locale parlante spagnolo/inglese) con visita del sito preincaico di Raqchi e della chiesa di Andahuailillas - Trattamento di prima colazione continentale/americana e 7 pasti Tour 11 giorni: Da 2 a 3 partecipanti il trasferimento da Lima a Nasca viene effettuato con pullman di linea GT Da 4 partecipanti i trasferimenti da Lima a Puno sono effettuati con mezzi privati e autista parlante spagnolo, con guide parlanti italiano per le tratte da Arequipa, Chivay e Puno - Da 2 a 9 partecipanti il trasferimento da Puno a Cusco è previsto con pullman turistico collettivo (servizio regolare in condivisione con altri turisti e guida locale parlante spagnolo/inglese) con visita del sito preincaico di Raqchi e della chiesa di Andahuailillas - Trattamento di prima colazione continentale/americana e 6 pasti Tour 9 giorni: Da 2 a 9 partecipanti il trasferimento da Arequipa a Cusco è previsto con pullman turistico collettivo (servizio regolare in condivisione con altri turisti e guida locale parlante spagnolo/inglese) con visita del sito preincaico di Raqchi e della chiesa di Andahuailillas - Trattamento di prima colazione continentale/americana e 6 pasti Le quote non includono Voli di linea intercontinentali (Bassa stagione: a partire da € 660 - Alta stagione: a partire da € 990) - Volo interno in Perù, da Cusco a Lima - Tutte le tasse aeroportuali Sorvolo delle linee di Nasca - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

easy perù 155


152_159_easy_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 16:10 Pagina 156

MESSICO

GUATEMALA

Partenze giornaliere con minimo 2 e gruppo di massimo 14 partecipanti. Guida locale parlante italiano

Partenze garantite tutti i martedì e i venerdì con minimo 2 partecipanti con guide locali parlanti italiano

programma di viaggio

programma di viaggio

1° giorno: Arrivo a Città del Messico Arrivo, trasferimento e sistemazione in Hotel. 2° giorno: Città del Messico Visita della Basilica di Nostra Signora di Guadalupe, del sito archeologico di Teotihuacan, dello Zocalo con la cattedrale e il Palazzo del Governo e del Museo Nazionale di Antropologia. 3° giorno: Città del Messico - Tuxtla Gutierrez - San Cristobal de las Casas Volo nello Stato del Chiapas ed escursione nel Canyon del Sumidero. Proseguimento della Meseta Central. 4° giorno: San Juan Chamula e Zinancantan Visita del centro coloniale e del mercato dell’artigianato, dello Zocalo e della Cattedrale, del tempio di Santo Domingo. Escursione nei villaggi di San Juan Chamula e Zinancantan. 5° giorno: San Cristobal de las Casas - Agua Azul - Palenque Sosta alle cascate di Agua Azul, nella vegetazione rigogliosa della foresta pluviale. 6° giorno: Palenque - Campeche Visita al sito di Palenque, nel cuore della foresta lacandoniana. Arrivo a Campeche e visita della città fortificata con l'antico Palacio de Gobierno e la Cattedrale. 7° giorno: Campeche - Uxmal - Merida Visita del complesso di edifici Maya di Uxmal e proseguimento per Merida con le sue residenze di epoca coloniale in diversi stili. 8° giorno: Merida - Chichen Itza - Riviera Maya Visita dell’antica città maya di Chichen Itza con oltre trenta costruzioni visibili. Proseguimento per la Riviera Maya. Pernottamento non incluso.

1° giorno: Città del Guatemala - Antigua Arrivo in aeroporto e trasferimento ad Antigua (km 45 - circa 1 ora). 2° giorno: Antigua Visita della città coloniale fondata nel 1543 e sovrastata dai vulcani Acatenango, Fuego e Agua. Visita della Cattedrale, della chiesa della Merced e del Monastero di Santa Chiara. 3° giorno: Antigua - Chichicastenango - Lago Atitlan Partenza per Chichicastenango (km 130 – circa 2 ore). Visita della città dove, il giovedì e la domenica, si anima un coloratissimo mercato tra i più folcloristici del Paese che si sviluppa attorno al piazzale della chiesa di Santo Tomas. Proseguimento per il Lago Atitlan. 4° giorno: Lago Atitlan - Città del Guatemala - Flores Navigazione in barca a motore sul lago, conosciuto come il più bello del mondo per il suo paesaggio suggestivo. Visita di Santiago de Atitlan, il villaggio più grande della comunità Tzutuhil, della Chiesa Francescana e della confraternita di Maximon. Partenza per Città del Guatemala e volo per Flores. 5° giorno: Flores - Tikal - Città del Guatemala Visita del centro archeologico di Tikal, uno dei più grandi e meglio conservati siti archeologici della civiltà Maya, situato nel mezzo del Parco Nazionale di Tikal. Partenza con il volo per Città del Guatemala. 6° giorno: Città del Guatemala Trasferimento all’aeroporto.

Hotel previsti: Città del Messico: Melià Reforma San Cristobal de Las Casas: Posada Real Palenque: Villa Mercedes Campeche: Plaza Campeche Merida: Presidente Intercontinental Villa Mercedes quote individuali di partecipazione 2 partecipanti € 1.370 Suppl. camera singola € 265 Le quote includono Volo di linea da Città del Messico a Tuxtla Gutierrez - Tutti i trasferimenti da/per gli aeroporti con assistenza – Visite ed escursioni con ingressi ai Musei e ai siti archeologici – Guida locale parlanti italiano a Città del Messico e una guida locale parlante italiano da Tuxtla Gutierrez alla Riviera Maya – Navigazioni collettive – Pernottamenti negli Hotel indicati o similari con trattamento di prima colazione – Sette pranzi in corso d’escursione Le quote non includono Voli intercontinentali – Tasse aeroportuali – Escursioni e visite facoltative – Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.

easy messico e guatemala 156

Hotel previsti: Antigua: Camino Real Antigua Lago Atitlan: Porta del Lago Flores: Camino Real Tikal Città del Guatemala: Radisson quote individuali di partecipazione 2 partecipanti € 920 Suppl. camera singola € 200 Le quote includono Trasferimenti da e per gli aeroporti con assistenza in spagnolo - Visite ed escursioni con ingressi ai Musei e ai siti archeologici, come indicato in programma - Guida locale parlanti italiano dal 2° al 5° giorno incluso - Navigazioni collettive - Pernottamenti negli Hotel indicati o similari con trattamento di prima colazione - 4 pranzi in corso d’escursione - Volo di linea da Città del Guatemala a Flores e ritorno. Le quote non includono Tutti i voli - Tasse aeroportuali - Escursioni e visite facoltative - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato.


152_159_easy_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 16:10 Pagina 157

TANZANIA Parchi del Nord caratteristiche di viaggio Un itinerario a partenze garantite anche per minimo 2 partecipanti, una fantastica esperienza di viaggio nei Parchi nel Nord della Tanzania, habitat ideale per la fauna selvaggia africana. Il Tarangire, con i baobab e i branchi di elefanti; il Lago Manyara, sulla Great Rift Valley; il Serengeti, con la grande presenza di erbivori e felini; il Ngorongoro, un’esperienza unica nel paesaggio del cratere e nell’incontro con il popolo Masai. Partenze garantite tutti i martedì, anche con minimo 2 partecipanti. Tutti i trasferimenti sono privati con mezzi (tipo Toyota Land Cruiser 4x4, con massimo 7 partecipanti) modificati per uso safari (tetto apribile per l’osservazione e la fotografia) e autista/ranger di lingua inglese (autista/ranger qualificato parlante italiano, se disponibile). I pernottamenti in lodge e campi tendati selezionati per categoria e ubicazione. Il trattamento è di pensione completa durante il safari e nei Lodge, con pranzi pic nic per poter sfruttare al meglio i game drive. Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Arrivo ad Arusha Arrivo all’aeroporto internazionale e incontro con la nostra organizzazione. Trasferimento ad Arusha (50 km). 2° giorno: Arusha - Tarangire National Park Partenza alla scoperta della sorprendente fauna del nord della Tanzania. Fotosafari lungo la strada per raggiungere il Parco del Tarangire (120 km). 3° giorno: Tarangire National Park - Lago Manyara Fotosafari all’alba e partenza per il Parco del Lago Manyara (km 130). 4° giorno: Lago Manyara - Serengeti National Park Passaggio nella grande savana del Serengeti (km 235) e fotosafari nel Parco dove vive la più alta concentrazione del mondo di erbivori selvatici e grandi felini. 5° giorno: Serengeti National Park Giornata dedicata ai fotosafari nel Parco. 6° giorno: Serengeti - Ngorongoro Conservation Area Partenza per le Gole di Olduvai (km 135) con fotosafari durante il trasferimento. Visita del piccolo museo e proseguimento per il Ngorongoro (km 50). 7° giorno: Ngorongoro Conservation Area Il cratere di Ngorongoro è un luogo indescrivibile, qui vivono: scimmie, gnu, zebre, gazzelle, antilopi, bufali, rinoceronti, elefanti, ippopotami, leoni, leopardi, ghepardi e iene. Intera giornata di fotosafari nel cratere. 8° giorno: Ngorongoro - Arusha - Rientro in Italia Trasferimento per Kilimanjaro Airport (circa 225 km) e volo di rientro in Italia.

Hotel previsti: Arusha: The Arusha Hotel Tarangire: Tarangire Sopa Lodge Lake Manyara: Kirurumu Tented Camp Serengeti: Serengeti Sopa Lodge Ngorngoro: Ngorongoro Sopa Lodge quote individuali di partecipazione A. S. M.S. B.S. 2 partecipanti € 2.450 € 2.270 € 1.850 Suppl. camera singola € 360 € 330 € 70 Alta Stagione: dall’1/06 al 31/10 e dal 20/12 al 20/02/2015 Media Stagione: dall’1/03 al 31/03 e dall’1/11 al 19/12 Bassa Stagione: dall’1/04 al 31/05 Le quote includono Tutti i trasferimenti con fuoristrada 4x4 attrezzati (massimo 7 persone per mezzo) - Autista/ranger parlante inglese (parlante italiano se disponibile) - Tutti i safari come indicato in programma - Sistemazione negli Hotel, Lodge e campi tendati indicati o similari - Trattamento di pensione completa durante il safari e di sola prima colazione ad Arusha - Ingressi ai Parchi e alle Riserve. Le quote non includono Voli intercontinentali (su richiesta forniremo la migliore tariffa volo disponibile al momento della prenotazione) - Tasse aeroportuali - Visto d’ingresso in Tanzania, da regolare in loco - Escursioni extra non previste in programma - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.


152_159_easy_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 16:10 Pagina 158

RAJASTHAN

Scoprire e conoscere in libertà caratteristiche di viaggio Un itinerario dedicato al viaggiatore curioso che vuole vivere l’atmosfera delle antiche dimore dei Maharaja, uscendo dalle rotte turistiche per scoprire piccoli centri medievali, in un contesto di semplici realtà. Questa formula è indicata per chi desidera organizzare le visite e le escursioni per proprio conto valorizzando l’incontro con le genti locali. servizi I trasferimenti sono effettuati con mezzi privati e autisti parlanti inglese (autovetture per 2 o 3 partecipanti e minibus da 4 a 14 partecipanti). Le sistemazioni sono previste nei migliori Hotel e Palace (ex residenze dei Maharaja) di categoria 3/4 stelle o 4/5 stelle. Non sono previste guide locali ma solo l’assistenza di personale qualificato in ogni località e negli aeroporti. Assistenza Earth H24.

programma di viaggio 1° giorno: Delhi - Alsisar Incontro con la nostra organizzazione in aeroporto e partenza per Alsisar (circa 5 ore). Visita della cittadina dello Shekawati con le caratteristiche case dei mercanti, gli “haveli”. 2° giorno: Alsisar - Mandawa - Bikaner Partenza per Bikaner (circa 4 ore) attraverso la regione di Shekhawati. Lungo il percorso visita dell'antico centro carovaniero di Mandawa, ricco di antichi “haveli”. Nel pomeriggio visita del Forte di Junagarh. 3° giorno: Bikaner - Jaisalmer Partenza per Jaisalmer, la "città d’oro" (circa 5 ore). Arrivo al tramonto e tempo a disposizione per la visita dei cenotafi dei Brahamini. 4° giorno: Jaisalmer La più antica città del Rajasthan (XIII sec.), con la fortezza, i templi jainisti e le sontuose dimore dei mercanti riccamente scolpite nella pietra arenaria gialla. 5° giorno: Jaisalmer - Jodhpur Partenza per Jodhpur (circa 5 ore). Arrivo nella “città blu” e visita dell'antica capitale del regno di Rathor, con il palazzo-fortezza di Meherangarh (XV sec.) e il bazar delle spezie. 6° giorno: Jodhpur - Ranakpur - Udaipur Partenza per Udaipur (circa 5 ore), lungo il percorso visita del Tempio Jainista di Ranakpur (XV sec.). 7° giorno: Udaipur Visita della "città bianca" con il City Palace e il tempio induista di Jagdish e dei numerosi bazar della città. 8° giorno: Udaipur - Pushkar Proseguimento per Pushkar (circa 4 ore). Visita dei ghat adagiati sul lago e del Tempio di Brahama, unico di tutta l’India. 9° giorno: Pushkar - Jaipur Partenza per Jaipur (circa 3 ore) la "città rosa". Arrivo e tempo a disposizione per la visita del Johari Bazar rinomato per i gioielli e le pietre preziose. 10° giorno: Jaipur Giornata a disposizione per la visita del Forte Amber, del City Palace, dell'Osservatorio Astronomico e del Palazzo dei Venti.

11° giorno: Jaipur - Fatehpur Sikri - Agra Partenza per Agra (circa 5 ore), lungo il percorso sosta alla cittadella abbandonata di Fatehpur Sikri (XVI sec.). 12° giorno: Agra - Delhi - Rientro in Italia Vista del Forte Rosso e del superbo Taj Mahal, simbolo dell'India. Partenza per Delhi (circa 3 ore) e tempo libero in città per la visita di Old Delhi. In serata trasferimento in aeroporto. quote individuali di partecipazione A. S. B.S. 8/9 partecipanti € 820 € 650 6/7 partecipanti € 760 € 600 3/5 partecipanti € 850 € 690 2 partecipanti € 920 € 750 Suppl. camera singola € 315 € 235 Alta stagione: dal 21/09 al 9/12, dal 16/01/2015 al 30/04/2015 Bassa stagione: dal 01/05 al 20/09 partenze individuali tutto l’anno Le quote includono Pernottamenti in camera doppia in Hotel e Palace della categoria prescelta - Trattamento di pernottamento e prima colazione - Tutti i trasferimenti privati in auto o pullmini con aria condizionata e autista parlante inglese - Assistenza di personale locale qualificato. Le quote non includono Voli di linea dall’Italia a Delhi e ritorno - Visto d'ingresso in India - Tasse d’ingresso per macchine fotografiche e videocamere - Visite ed escursioni, ingressi a monumenti e musei - Guide locali e accompagnatori - Pasti, bevande, mance e tutto quanto non specificato.


152_159_easy_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 16:10 Pagina 159

MYANMAR Partenze garantite con formula “seat-in-coach” Viaggia con la formula “seat-in-coach” e scopri la Birmania unendoti a gruppi di viaggiatori costituiti localmente. I servizi sono collettivi: i partecipanti effettuano i trasferimenti, le visite e le escursioni in gruppi utilizzando veicoli condivisi e con la garanzia dell’assistenza di guide/accompagnatori locali parlanti italiano. Le partenze sono previste ogni settimana dall’Italia, le quote di partecipazione non includono i voli internazionali. Su richiesta forniremo la migliore tariffa volo disponibile al momento della prenotazione.

programma di viaggio 1° giorno: Arrivo a Yangon Arrivo in aeroporto, incontro con la guida e trasferimento in Hotel. Visita di Yangon, una delle più affascinanti città asiatiche grazie alla mescolanza di stili architettonici: inglese del periodo vittoriano coloniale, cinese, birmano, indiano. Il tour include una sosta alla pagoda Chaukhtatgyi con il suo gigantesco Buddha sdraiato e alla pagoda Shwedagon al tramonto. 2° giorno: Yangon - Bagan Partenza in volo per Bagan e inizio della visita della piana archeologica, con i suoi 1000 templi e suggestive pagode. Sosta al villaggio di Minnanthu, in un ambiente rurale affascinante. 3° giorno: Bagan Proseguimento della visita al sito archeologico di Bagan, a cui nel 2002 è stato conferito lo status di Patrimonio dell'Umanità. Sosta al colorato mercato di Nyaung-oo e ad una fabbrica artigianale della lacca, tipica forma di artigianato locale. 4° giorno: Bagan - Mandalay Trasferimento per Mandalay attraverso i paesaggi rurali della Birmania centrale. Arrivo e visita della città, col monastero Shwenandaw, la Kuthodaw Paya e la collina panoramica. 5° giorno: Mandalay: Amarapura e Mingun Visita di Amarapura, antica capitale, con il monastero Mahagandayon dove si assiste al silenzioso pasto comunitario di circa mille monaci. Escursione a bordo di imbarcazione locale fino a Mingun, antica città reale e interessante zona archeologica. 6° giorno: Mandalay - Heho - Lago Inle Partenza in volo per Heho e proseguimento via strada fino al lago Inle. Imbarco su motolance e inizio del tour del lago Inle, in un ambiente molto pittoresco tra pescatori che remano con una sola gamba, giardini galleggianti e villaggi su palafitte. 7° giorno: Lago Inle Giornata dedicata all’esplorazione in navigazione del grande specchio d’acqua, con sosta alle splendide colline di Inthein e ai villaggi della parte centrale del lago. 8° giorno: Lago Inle - Yangon - Rientro in Italia Partenza con volo per Yangon e conclusione della visita

della ex-capitale birmana: il centro storico, il quartiere coloniale, la zona del porto e lo Scott’s Market per un ultimo shopping. Trasferimento in aeroporto e voli di linea per l’Italia (non compresi nella quotazione). quote individuali di partecipazione Quota in camera doppia € 1.620 Suppl. camera singola € 460 Notte extra a Yangon € 155 (con cena e trasferimento) Suppl. camera singola notte extra € 105 partenze da Yangon ogni domenica dall’1/05 al 30/09 partenze da Yangon ogni lunedì dall’1/10 al 30/04/2015 Le quote includono Voli di linea privata in Myanmar, in classe economica - Tutti i trasferimenti collettivi con veicolo privato (auto, minivan o minibus secondo il numero dei partecipanti) dotato di aria condizionata - Tutte le navigazioni collettive indicate in programma con imbarcazioni turistiche locali - Tutti i pernottamenti in camera doppia presso gli alberghi di categoria 5/4 stelle - Trattamento di pensione completa con pasti in hotel e ristoranti locali selezionati - Guida/accompagnatore locale parlante italiano per tutto il tour in Myanmar - Trasferimenti e visite guidate collettive compresi gli ingressi ai monumenti e alle aree archeologiche indicate in programma - Assistenza di personale italiano locale. Le quote non includono Voli internazionali da/per l’Italia e relative tasse aeroportuali - Visto turistico - Escursioni e visite facoltative, non previste in programma - Pasti non indicati, menù à la carte, bevande, mance, extra personali e tutto quanto non specificato.


160_163_cond_ass_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:31 Pagina 160

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata – fino alla sua abrogazione ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 79 del 23 maggio 2011 (il “Codice del Turismo”) - dalla L. 27/12/1977 n° 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV), firmata a Bruxelles il 23.4.1970 - in quanto applicabile - nonché dal Codice del Turismo (artt. 32-51) e sue successive modificazioni. 2. REGIME AMMINISTRATIVO L’organizzatore e l’intermediario del pacchetto turistico, cui il turista si rivolge, devono essere abilitati all’esecuzione delle rispettive attività in base alla normativa amministrativa applicabile, anche regionale. Ai sensi dell’art. 18, comma VI, del Cod. Tur., l’uso nella ragione o denominazione sociale delle parole “agenzia di viaggio”, “agenzia di turismo” , “tour operator”, “mediatore di viaggio” ovvero altre parole e locuzioni, anche in lingua straniera, di natura similare, è consentito esclusivamente alle imprese abilitate di cui al primo comma. 3. DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto s’intende per: a) organizzatore di viaggio: il soggetto che si obbliga in nome proprio e verso corrispettivo forfetario, a procurare a terzi pacchetti turistici, realizzando la combinazione degli elementi di cui al seguente art. 4 o offrendo al turista, anche tramite un sistema di comunicazione a distanza, la possibilità di realizzare autonomamente ed acquistare tale combinazione; b) intermediario: il soggetto che, anche non professionalmente e senza scopo di lucro, vende o si obbliga a procurare pacchetti turistici realizzati ai sensi del seguente art. 4 verso un corrispettivo forfetario; c) turista: l’acquirente, il cessionario di un pacchetto turistico o qualunque persona anche da nominare, purché soddisfi tutte le condizioni richieste per la fruizione del servizio, per conto della quale il contraente principale si impegna ad acquistare senza remunerazione un pacchetto turistico. 4. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: “I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze, i circuiti “tutto compreso”, le crociere turistiche, risultanti dalla combinazione, da chiunque ed in qualunque modo realizzata, di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfetario: a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio di cui all’art. 36 che costituiscano per la soddisfazione delle esigenze ricreative del turista, parte significativa del “pacchetto turistico” (art. 34 Cod. Tur.). Il turista ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico (redatto ai sensi e con le modalità di cui all’art. 35 Cod. Tur.). Il contratto costituisce titolo per accedere al Fondo di garanzia di cui al successivo art. 21. 5. INFORMAZIONI AL TURISTA SCHEDA TECNICA L’organizzatore predispone in catalogo o nel programma fuori catalogo – anche su supporto elettronico o per via telematica - una scheda tecnica. Gli elementi obbligatori della scheda tecnica del catalogo o del programma fuori catalogo sono: - estremi dell’autorizzazione amministrativa o, se applicabile, la D.I.A. o S.C.I.A. dell’organizzatore; - estremi della polizza assicurativa di responsabilità civile; - periodo di validità del catalogo o del programma fuori catalogo; - modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore (Art. 39 Cod. Tur.); - parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio (Art. 40 Cod. Tur.). L’organizzatore inserirà altresì nella scheda tecnica eventuali ulteriori condizioni particolari. Al momento della conclusione del contratto l’organizzatore inoltre informerà i passeggeri circa l’identità del/i vettore/i effettivo/i , fermo quanto previsto dall’art. 11 del Reg. CE 2111/2005, e della sua/loro eventuale inclusione nella cd. “black list” prevista dal medesimo Regolamento. 6. PRENOTAZIONI La proposta di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso elettronico, compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal clien-

te, che ne riceverà copia. L’accettazione delle prenotazioni si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l’organizzatore invierà relativa conferma, anche a mezzo sistema telematico, al turista presso l’agenzia di viaggi intermediaria. L’organizzatore fornirà prima della partenza le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, come previsto dall’art. 37, comma 2 Cod. Tur. Ai sensi dell’art. 32, comma 2, Cod. Tur., nel caso di contratti conclusi a distanza o al di fuori dei locali commerciali (come rispettivamente definiti dagli artt. 50 e 45 del D. Lgs. 206/2005), l’organizzatore si riserva di comunicare per iscritto l’inesistenza del diritto di recesso previsto dagli artt. 64 e ss. del D. Lgs. 206/2005. 7. PAGAMENTI La misura dell’acconto, fino ad un massimo del 25% del prezzo del pacchetto turistico, da versare all’atto della prenotazione ovvero all’atto della richiesta impegnativa e la data entro cui, prima della partenza, dovrà essere effettuato il saldo, risultano dal catalogo, dall’opuscolo o da quanto altro. Il mancato pagamento delle somme di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa tale da determinarne, da parte dell’agenzia intermediaria e/o dell’organizzatore, la risoluzione di diritto. 8. PREZZO Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato in catalogo o programma fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: - costi di trasporto, incluso il costo del carburante; - diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse o diritti di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti; - tassi di cambio applicati al pacchetto in questione. Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra in vigore alla data di pubblicazione del programma, come riportata nella scheda tecnica del catalogo, ovvero alla data riportata negli eventuali aggiornamenti di cui sopra. Le oscillazioni incideranno sul prezzo forfetario del pacchetto turistico nella percentuale espressamente indicata nella scheda tecnica del catalogo o programma fuori catalogo. 9. MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA Prima della partenza l’organizzatore o l’intermediario che abbia necessità di modificare in modo significativo uno o più elementi del contratto, ne dà immediato avviso in forma scritta al turista, indicando il tipo di modifica e la variazione del prezzo che ne consegue. Ove non accetti la proposta di modifica di cui al comma 1, il turista potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell’offerta di un pacchetto turistico sostituivo ai sensi del 2° e 3° comma dell’articolo 10. Il turista può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l’annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo o nel Programma fuori catalogo o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza maggiore, da caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte del turista del pacchetto turistico alternativo offerto, l’organizzatore che annulla, (Art. 33 lett. e Cod. Cons.) restituirà al turista il doppio di quanto dallo stesso pagato e incassato dall’organizzatore, tramite l’agente di viaggio. La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il turista sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dall’art. 10, 4° comma qualora fosse egli ad annullare. 10. RECESSO DEL TURISTA Il turista può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: - aumento del prezzo di cui al precedente art. 8 in misura eccedente il 10%; - modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall’organizzatore dopo la conclusione del contratto

condizioni generali 160

stesso ma prima della partenza e non accettata dal turista. Nei casi di cui sopra, il turista ha alternativamente diritto: - ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell’eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo; - alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il turista dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall’organizzatore si intende accettata. Al turista che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, o nel caso previsto dall’art. 7, comma 2, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui all’art. 7 comma 1 – il costo individuale di gestione pratica, la penale nella misura indicata nella scheda tecnica del Catalogo o Programma fuori catalogo o viaggio su misura, l’eventuale corrispettivo di coperture assicurative già richieste al momento della conclusione del contratto o per altri servizi già resi. Nel caso di gruppi precostituiti tali somme verranno concordate di volta in volta alla firma del contratto. 11. MODIFICHE DOPO LA PARTENZA L’organizzatore, qualora dopo la partenza si trovi nell’impossibilità di fornire per qualsiasi ragione, tranne che per un fatto proprio del turista, una parte essenziale dei servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, rimborsarlo in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall’organizzatore venga rifiutata dal turista per comprovati e giustificati motivi, l’organizzatore fornirà senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alle disponibilità di mezzi e posti, e lo rimborserà nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato. 12. SOSTITUZIONI Il turista rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che: a) l’organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le ragioni della sostituzione e le generalità del cessionario; b) il cessionario soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art. 39 Cod. Tur. ) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c) i servizi medesimi o altri servizi in sostituzione possano essere erogati a seguito della sostituzione; d) il sostituto rimborsi all’organizzatore tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione, nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione. Il cedente ed il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera d) del presente articolo. Le eventuali ulteriori modalità e condizioni di sostituzione sono indicate in scheda tecnica. 13. OBBLIGHI DEI TURISTI Nel corso delle trattative e comunque prima della conclusione del contratto, ai cittadini italiani sono fornite per iscritto le informazioni di carattere generale aggiornate alla data di stampa del catalogo - relative agli obblighi sanitari e alla documentazione necessaria per l’espatrio. I cittadini stranieri reperiranno le corrispondenti informazioni attraverso le loro rappresentanze diplomatiche presenti in Italia e/o i rispettivi canali informativi governativi ufficiali. In ogni caso i consumatori provvederanno, prima della partenza, a verificarne l’aggiornamento presso le competenti autorità (per i cittadini italiani le locali Questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito www.viaggiaresicuri.it ovvero la Centrale Operativa Telefonica al numero 06.491115) adeguan-

dovisi prima del viaggio. In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più consumatori potrà essere imputata all’intermediario o all’organizzatore. I consumatori dovranno informare l’intermediario e l’organizzatore della propria cittadinanza e, al momento della partenza, dovranno accertarsi definitivamente di essere muniti dei certificati di vaccinazione, del passaporto individuale e di ogni altro documento valido per tutti i Paesi toccati dall’itinerario, nonché dei visti di soggiorno, di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Inoltre, al fine di valutare la situazione sanitaria e di sicurezza dei Paesi di destinazione e, dunque, l’utilizzabilità oggettiva dei servizi acquistati o da acquistare, il turista reperirà (facendo uso delle fonti informative indicate al comma 2) le informazioni ufficiali di carattere generale presso il Ministero Affari Esteri che indica espressamente se le destinazioni sono o meno assoggettate a formale sconsiglio. I consumatori dovranno inoltre attenersi all’osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall’organizzatore, nonché ai regolamenti, alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I consumatori saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l’organizzatore e/o l’intermediario dovessero subire anche a causa del mancato rispetto degli obblighi sopra indicati, ivi incluse le spese necessarie al loro rimpatrio Il turista è tenuto a fornire all’organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l’esercizio del diritto di surroga di quest’ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l’organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione. Il turista comunicherà altresì per iscritto all’organizzatore, all’atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l’attuazione. Il turista è sempre tenuto ad informare l’Intermediario e l’organizzatore di eventuali sue esigenze o condizioni particolari (gravidanza, intolleranze alimentari, disabilità, ecc…) ed a specificare esplicitamente la richiesta di relativi servizi personalizzati. 14. CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita in catalogo od in altro materiale informativo soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti autorità del paese in cui il servizio è erogato. In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei Paesi anche membri della UE cui il servizio si riferisce, l’organizzatore si riserva la facoltà di fornire in catalogo o nel depliant una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permettere una valutazione e conseguente accettazione della stessa da parte del turista. 15. REGIME DI RESPONSABILITÀ L’organizzatore risponde dei danni arrecati al turista a motivo dell’inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l’evento è derivato da fatto del turista (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest’ultimo nel corso dell’esecuzione dei servizi turistici) o dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. L’intermediario presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall’organizzazione del viaggio, ma è responsabile esclusivamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e, comunque, nei limiti previsti per tale responsabilità dalle norme vigenti in materia, salvo l’esonero di cui all’art. 46 Cod. Tur. 16. LIMITI DEL RISARCIMENTO I risarcimenti di cui agli artt. 44, 45 e 47 del Cod. Tur. e relativi termini di prescrizione, sono disciplinati da quanto ivi previsto e comunque nei limiti stabiliti , dalla C.C.V, .dalle Convenzioni Internazionali che disciplinano le prestazioni che formano oggetto del pacchetto turistico nonché dagli articoli 1783 e 1784 del codice civile.

DI


O

160_163_cond_ass_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:31 Pagina 161

DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 17. OBBLIGO DI ASSISTENZA L’organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al turista secondo il criterio di diligenza professionale con esclusivo riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. L’organizzatore e l’intermediario sono esonerati dalle rispettive responsabilità (artt. 15 e 16 delle presenti Condizioni Generali), quando la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al turista o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero è stata causata da un caso fortuito o di forza maggiore. 18. RECLAMI E DENUNCE Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve essere contestata dal turista durante la fruizione del pacchetto mediante tempestiva presentazione di reclamo affinché l’organizzatore, il suo rappresentante locale o l’accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. In caso contrario il risarcimento del danno sarà diminuito o escluso ai sensi dell’art. 1227 c.c. Il turista dovrà altresì – a pena di decadenza - sporgere reclamo mediante l’invio di una raccomandata con avviso di ricevimento, o altro mezzo che garantisca la prova dell’avvenuto ricevimento, all’organizzatore o all’intermediario, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data di rientro nel luogo di partenza. 19. ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO E DI RIMPATRIO Se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione presso gli uffici dell’organizzatore o del venditore speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall’annullamento del pacchetto turistico, da eventuali infortuni e da vicende relative ai bagagli trasportati. Sarà altresì possibile stipulare un contratto di assistenza che copra le spese di rimpatrio in caso di incidenti, malattie, casi fortuiti e/o di forza maggiore. Il turista eserciterà i diritti nascenti da tali contratti esclusivamente nei confronti delle Compagnie di Assicurazioni stipulanti, alle condizioni e con le modalità previste da tali polizze. 20. STRUMENTI ALTERNATIVI DI RISOLUZIONE DELLE CONTESTAZIONI Ai sensi e con gli effetti di cui all’art. 67 Cod. Tur. l’organizzatore potrà proporre al turista - a catalogo, sul proprio sito o in altre forme - modalità di risoluzione alternativa delle contestazioni insorte . In tal caso l’organizzatore indicherà la tipologia di risoluzione alternativa proposta e gli effetti che tale adesione comporta. 21. FONDO DI GARANZIA (art. 51 Cod. Tur.). Il Fondo Nazionale di Garanzia istituito a tutela dei consumatori che siano in possesso di contratto, provvede alle seguenti esigenze in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato dell’intermediario o dell’organizzatore: a) rimborso del prezzo versato; b) rimpatrio nel caso di viaggi all’estero. Il fondo deve altresì fornire un’immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell’organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite col decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23/07/99, n. 349 e le istanze di rimborso al Fondo non sono soggette ad alcun termine di decadenza. L’organizzatore e l’intermediario concorrono ad alimentare tale Fondo nella misura stabilita dal comma 2 del citato art. 51 Cod. Tur. attraverso il pagamento del premio di assicurazione obbligatoria che è tenuto a stipulare, una quota del quale viene versata al Fondo con le modalità previste dall’art. 6 del DM 349/99. ADDENDUM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI A) DISPOSIZIONI NORMATIVE I contratti aventi ad oggetto l’offerta del solo servizio di trasporto, del solo servizio di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1, n. 3 e n. 6; artt. da 17 a 23; artt. da 24 a 31 (limitatamente alle parti di tali disposizioni che non si riferiscono al contratto di organiz-

zazione) nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto. Il venditore che si obbliga a procurare a terzi, anche in via telematica, un servizio turistico disaggregato, è tenuto a rilasciare al turista i documenti relativi a questo servizio, che riportino la somma pagata per il servizio e non può in alcun modo essere considerato organizzatore di viaggio. B) CONDIZIONI DI CONTRATTO A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 6 comma 1; art. 7 comma 2; art. 13; art. 18. L’applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi servizi come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore, viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.). COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA AI SENSI DELL’ARTICOLO 17 DELLA LEGGE N. 38/2006 La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all’estero. INFORMAZIONI OBBLIGATORIE AI SENSI DEL REG. 2027/1997 I vettori aerei comunitari e quelli appartenenti a Stati aderenti alla Convenzione di Montreal 1999 sono soggetti al seguente regime di responsabilità: Non sussistono limiti finanziari alla responsabilità del vettore aereo per i danni da morte, ferite o lesioni personali del passeggero. Per danni superiori a 100.000 DSP (equivalenti a circa 120.000 Euro) il vettore aereo può contestare una richiesta di risarcimento solo se è in grado di provare che il danno non gli è imputabile. In caso di ritardo nel trasporto passeggeri il vettore è responsabile per il danno fino ad un massimo di 4.150 DSP (circa 5.000 Euro). In caso di distruzione, perdita, danneggiamento o ritardo nella riconsegna dei bagagli, il vettore aereo è responsabile per il danno fino a 1.000 DSP (circa 1.200 Euro). È possibile effettuare una dichiarazione speciale di maggior valore del bagaglio o sottoscrivere apposita assicurazione col pagamento del relativo supplemento al più tardi al momento dell’accettazione. I Vettori appartenenti a Stati non aderenti alla Convenzione di Montreal potrebbero applicare regimi di responsabilità differenti da quello sopra riportato. Una sintesi delle principali disposizioni che disciplinano la responsabilità dei vettori che collaborano con Earth by Viaggi Tentazione di Enterprise S.r.L., è comunque disponibile a richiesta presso i nostri uffici. La responsabilità del tour operator nei confronti del passeggero resta in ogni caso disciplinata dal Codice del Turismo e dalle Condizioni Generali di Contratto pubblicate nel presente catalogo. INFORMAZIONE AI PASSEGGERI AI SENSI DEL REG. 2111/2005 Il nome del vettore che effettuerà il/i Vostro/i volo/i è indicato ; eventuali variazioni Vi verranno comunicate tempestivamente, nel rispetto del Regolamento 2111/2005.

ESCURSIONI IN LOCO Le escursioni, i servizi e le prestazioni acquistate dal turista in loco e non ricomprese nel prezzo del pacchetto turistico sono estranee all’oggetto del relativo contratto stipulato da Earth by Enterprise S.r.l.. nella veste di organizzatore. Pertanto nessuna responsabilità potrà essere ascritta a Earth by Enterprise S.r.l. né a titolo di organizzatore né di intermediatore di servizi anche nell’eventualità che, a titolo di cortesia, residenti, accompagnatori o corrispondenti locali possano occuparsi della prenotazione di tali escursioni. Earth by Enterprise S.r.l. partecipa alla formazione del Fondo di Garanzia ai sensi dell’art 51 “Codice turismo”, riformato dalla Legge 6 agosto 2013 n.97, Legge Europea 2013.

SCHEDA TECNICA ex. Art. 5 - Parte Integrante delle Condizioni Generali di Contratto di vendita di Pacchetti Turistici. Termini di pagamento Il turista è tenuto a corrispondere un acconto del 25% del prezzo del pacchetto turistico secondo quanto riportato all'art. 7 delle Condizioni Generali di Contratto di vendita di Pacchetti Turistici, mentre il saldo del prezzo del pacchetto prenotato dovrà essere versato almeno 30 giorni prima della partenza, salvo diverso specifico accordo. Per determinati servizi turistici (resort di particolare pregio, crociere, servizi speciali, servizi erogati in periodi di festività particolari, emissione di biglietteria aerea) potrà essere richiesto un acconto superiore al 30% e/o il saldo totale. Copertura assicurativa Per poter aderire ad una proposta di viaggio Earth by Enterprise S.r.l., il turista è tenuto a stipulare, al momento dell’iscrizione al viaggio, una polizza assicurativa a copertura delle spese derivanti sia dall’annullamento del viaggio, che da cure mediche per infortuni e malattie durante il viaggio, da danni al bagaglio, per prestazioni di assistenza alla persona durante il viaggio. Earth by Enterprise S.r.l. ha previsto per i propri clienti la stipulazione di un pacchetto assicurativo riportato alle pagine “Viaggi Assicurati”. I turisti che rinunciano a tali coperture assicurative dovranno dichiarare e, se richiesto, dimostrare di aver stipulato altra assicurazione che copra i medesimi rischi per le medesime somme assicurate. Minimo partecipanti Per l’effettuazione di viaggi a date fisse può essere previsto un numero minimo di partecipanti secondo il tipo di pacchetto. L’eventuale NON raggiungimento del minimo previsto, ed il conseguente annullamento, sarà comunicato dall’organizzatore almeno 20 giorni prima della data di partenza del viaggio. In alternativa all’annullamento, l’organizzatore, nei termini di tempo previsti, potrà proporre al turista lo stesso pacchetto o un pacchetto alternativo quantificandone, in forma scritta, di volta in volta, l’adeguamento della quota di partecipazione. Sostituzione Qualsiasi variazione richiesta ex.art 12 dal turista successivamente alla conferma da parte di Earth by Enterprise S.r.l. di tutti i servizi facenti parte del pacchetto, comporta l'addebito al turista di una quota aggiuntiva denominata "Spese variazioni pratica" corrispondente a Euro 80,00 totali, per variazione. La modifica del nominativo del cliente rinunciatario con quello del sostituto può non essere accettata da un terzo fornitore di servizi, in relazione ad alcune tipologie di essi, anche se effettuata entro il termine di cui all’art. 12 paragrafo a) delle condizioni generali di contratto. L’organizzatore non sarà pertanto responsabile dell’eventuale mancata accettazione della modifica da parte dei terzi fornitori di servizi. Tale mancata accettazione sarà tempestivamente comunicata dall’organizzatore alle parti interessate prima della partenza. Penalità di annullamento Al turista che receda dal contratto prima della partenza, fatta eccezione per i casi elencati al primo comma dell'articolo 10 (delle Condizioni Generali di Contratto di vendita di Pacchetti Turistici) e indipendentemente dal pagamento dell'acconto previsto dall’articolo 7 1° comma (delle Condizioni Generali di Contratto di vendita di Pacchetti Turistici) e tranne ove diversamente specificato in seguito e/o in fase di conferma dei servizi, saranno addebitati a titolo di penale: Il premio della copertura assicurativa Eventuali costi di gestione pratica Le percentuali sulla quota viaggio di seguito esposte - fino a 30 giorni prima della partenza: 25 % della quota di partecipazione - da 29 a 20 giorni prima della partenza: 35 % della quota di partecipazione - da 19 a 14 giorni prima della partenza: 50 % della quota di partecipazione - da 13 a 5 giorni prima della partenza: 75 % della quota di partecipazione - oltre tale termine: 100% della quota di partecipazione Oltre alle penalità relative alla biglietteria aerea (tariffe speciali, instant purchase, low cost e voli di linea). Si precisa che: - Il riferimento è sempre ai giorni “di calendario”; - Per determinate destinazioni, per particolari servizi, per i gruppi precostituiti o per determinate combinazioni di viaggio, le pe nali sopra riportate potranno subire variazioni anche rilevanti; - Per determinati servizi turistici e non turistici le penali possono essere del 100% già al momento della proposta irrevocabile o della prenotazione/conferma da parte del tour operator; tali variazioni saranno indicate nei documenti relativi ai programmi fuori catalogo o ai viaggi su misura o a viaggi e servizi in genere non rientranti pienamente o parzialmente nel presente catalogo; - In ogni caso, nessun rimborso spetta al turista che decida di interrompere il viaggio o il soggiorno per volontà unilaterale. Ai sensi dell’art. 32, co. 2 Cod. Tur, si comunica al consumatore l’esclusione del diritto di recesso previsto dagli artt. 64 e ss. del D.L.gs. n. 206/2005 (Codice del Consumo). Si rendono perciò applicabili al consumatore che recede dal contratto sottoscritto a distanza le penali d’annullamento previste ed indicate nella scheda tecnica. • Il presente catalogo è redatto conformemente alle disposizioni contenute nella legge n° 15 della Regione Lombardia del 16 Luglio 2007 Testo unico delle leggi regionali in materia di turismo. • I nostri programmi sono basati su orari, cambi, tasse aeroportuali e tariffe dei trasporti e costi dei servizi a terra in vigore il mese di febbraio 2014. • CAMBI APPLICATI: 1 EURO = 1,37 USD 1 EURO = 14 NAD • La validità del presente catalogo va dall’1/04/2014 al 31/03/2015 • Organizzazione tecnica: Earth by Viaggi Tentazione di Enterprise S.r.L. - Via Roma 45, 23900 Lecco • Autorizzazione Regione Lombardia 063996 del 11/11/1996. • Earth by Enterprise S.r.l. ha stipulato, ai sensi dell’art. 50 del Codice del Turismo (D.Lgs. n. 79 del 23 Maggio 2011), polizza per la Responsabilità Civile Professionale con la UnipolSai Assicurazioni S.p.A. n. 100051681 per un massimale di € 2.065.000,00. A maggior tutela del turista Earth by Enterprise S.r.l. ha inoltre stipulato con la medesima Compagnia di Assicurazioni una polizza, con la quale il massimale viene elevato a € 33.500.000,00. • I programmi pubblicati sono stati realizzati in collaborazione con vettori aerei I.A.T.A. e non. Variazione di prezzo Il prezzo pubblicato a catalogo il prezzo comunicato nella “conferma/estratto conto” della Vostra prenotazione potrà essere aumentato fino a 20 giorni precedenti la data della partenza esclusivamente nei casi indicati all’art. 8 delle condizioni generali, ai sensi dello stesso articolo si precisa che le variazioni del corso dei cambi rispetto a quello vigente alla data della conferma / estratto conto incideranno nella misura del: • 75 % sulla quota base di partecipazione per soggiorni con voli di linea; • 100 % su eventuali supplementi indipendentemente dalla tipologia di viaggio, • 100 % nel caso di quote riferite unicamente a “servizi a terra”. Tali percentuali si applicheranno anche nel caso di gruppi precostituiti o viaggi ad “hoc” a meno che esse non vengano espressamente indicate in misura diversa nel contratto. La modifica sarà resa nota mediante comunicazione scritta inviataVi entro il termine predetto presso la Vostra Agenzia di Viaggi o presso il vostro domicilio. Privacy Informativa ex art. 13 D. Lgs. 196/2003: I dati del sottoscrittore del presente contratto e quelli degli altri partecipanti, il cui conferimento è obbligatorio per garantire agli stessi la fruizione dei servizi oggetto del pacchetto turistico acquistato, saranno trattati in forma manuale e/o elettronica in rispetto della normativa . L’eventuale rifiuto nel conferimento dei dati comporterà l’impossibilità di concludere il contratto e fornire relativi servizi. Titolari dei trattamenti sono- salvo separate e diverse indicazioni, eventualmente visibili anche sul catalogo e/o nei rispettivi siti web- l’Agenzia venditrice e l’Agenzia organizzatrice. Laddove necessaria, la comunicazione dei dati sarà eventualmente effettuata solo verso autorità competenti, assicurazioni, corrispondenti o preposti locali del venditore o dell’organizzatore, fornitori dei servizi parte del pacchetto turistico o comunque a soggetti per i quali la trasmissione dei dati sia necessaria in relazione alla conclusione del contratto e fruizione dei relativi servizi. I dati potranno inoltre essere comunicati a consulenti fiscali, contabili e legali per l’assolvimento degli obblighi di legge e/o per l’esercizio dei diritti in sede legale. In ogni momento potranno essere esercitati tutti i diritti ex art. 7 D. Lgs. 196/2003.

condizioni generali 161


160_163_cond_ass_2014.qxp:Layout 1 16/04/14 12:31 Pagina 162

VIAGGI ASSICURATI ta, esclusivamente in originale, a: UnipolSai Assicurazioni S.p.A. - Ufficio Sinistri Turismo - C.P. 78 20097 - San Donato Milanese (MI). I moduli per l’apertura del sinistro possono essere ottenuti sul sito di UnipolSai (www.unipol.unipolsai.it/sinistri-turismo.aspx) oppure telefonando al numero 051/2817017.

“Unipol Viaggi Protetto” In collaborazione con la Centrale Operativa di

Earth by Enterprise S.r.l in collaborazione con il broker Borghini e Cossa S.r.l. e la compagnia UnipolSai Assicurazioni S.p.A., ha predisposto per tutti i passeggeri un completo pacchetto assicurativo inclusivo che decorre dal momento della prenotazione e vale fino al termine del viaggio. Le coperture sono predisposte per garantire i passeggeri: • prima della partenza con polizza annullamento viaggio • durante il soggiorno con polizza assistenza alla persona, rimborso delle spese mediche e danni al bagaglio e con polizza “Viaggi Rischio Zero” per la copertura di eventi fortuiti e casi di forza maggiore. Di seguito è riportata una sintesi delle garanzie prestate: i limiti, gli obblighi dell’Assicurato e le condizioni di assicurazione complete sono contenute nella tessera numerata che verrà consegnata a tutti i partecipanti unitamente agli altri documenti di viaggio e sono consultabili sul sito www.earthviaggi.it. Per la polizza Viaggi Rischio Zero fanno invece fede le condizioni di seguito riportate. POLIZZA ASSISTENZA ALLA PERSONA, RIMBORSO SPESE MEDICHE E BAGAGLIO SEZIONE ASSISTENZA ALLA PERSONA Oggetto della garanzia La Società mette a disposizione dell’Assicurato, nel caso in cui si trovi in una situazione di difficoltà a seguito del verificarsi di un evento fortuito, ed entro i limiti convenuti, le prestazioni di immediato aiuto di seguito descritte tramite la Struttura Organizzativa costituita da medici, tecnici ed operatori, in funzione 24 ore su 24 telefonando al numero di Milano +390224128377, in virtù di specifica convenzione sottoscritta con IMA ITALIA ASSISTANCE S.p.A., Piazza Indro Montanelli, 20 – 20099 Sesto San Giovanni (MI). La Struttura Organizzativa provvede per incarico della Società a fornire i seguenti servizi di Assistenza ai Clienti/Viaggiatori assicurati: 1. Consulto medico e segnalazione di uno specialista 2. Invio di medicinali urgenti sempreché commercializzati in Italia 3. Trasporto Sanitario a) al più vicino luogo idoneo a prestare le cure di emergenza; b) dal centro medico ove sono state prestate le prime cure di emergenza ad un centro medico meglio attrezzato. L’utilizzo dell’aereo sanitario è limitato agli spostamenti locali. 4. Rientro sanitario dell’Assicurato 5. Rientro dell’Assicurato convalescente 6. Trasporto della salma 7. Rientro dei familiari 8. Rientro anticipato dell’Assicurato 9. Viaggio di un familiare quando l’Assicurato sia ricoverato in ospedale per un periodo superiore a 3 giorni 10. Interprete a disposizione all’estero con il massimo di Euro 1.000,00 11. Segnalazione di un legale, anticipo dei costi per la difesa dell’Assicurato entro l’importo massimo di Euro 2.500,00 e anticipo, contro adeguata garanzia bancaria, dell’importo massimo di Euro 15.000,00, per l’eventuale cauzione penale richiesta dal giudice 12. Anticipo spese di prima necessità fino ad un massimo di Euro 5.000,00 13. Trasmissione di messaggi urgenti 14. Spese Telefoniche fino a Euro 100,00 15. Spese di soccorso e di ricerca fino a Euro 1.500,00 Estensione malattie preesistenti Le prestazioni si intendono operanti anche nel caso di riacutizzazione di malattie preesistenti all’inizio del viaggio. Dalla presente estensione è esclusa la prestazione “Rientro anticipato dell’Assicurato”. Disposizioni e limitazioni Le Garanzie/Prestazioni sono fornite esclusivamente previo accordo con la Struttura Organizzativa. Per le sole Garanzie/Prestazioni di cui agli articoli: 04 (Rientro sanitario dell’Assicurato) – 05 (Rientro dell’Assicurato convalescente) – 06 (Trasporto della salma) – 07 (Rientro dei familiari) – 08 (Rientro anticipato dell’Assicurato) – 09 (Viaggio di un familiare), qualora l’Assicurato per motivi di forza maggiore si sia organizzato in proprio sostenendo le relative spese, la Società, a seguito di presentazione in originale di idonea certificazione medica rilasciata sul posto e dei documenti di

assicurazioni 162

spesa, provvederà al rimborso, entro e non oltre l’importo massimo di Euro 750,00 e comunque nella misura strettamente necessaria. Per gli Assicurati residenti all’estero le spese di rientro sono riconosciute nei limiti di costo per il rientro in Italia. L’Assicurato è tenuto alla consegna alla Società dei biglietti di viaggio non utilizzati a seguito delle prestazioni godute. COMPORTAMENTO IN CASO DI SINISTRO L’Assistenza si ottiene telefonando al numero di Milano: +39/022412837. In caso di necessità l’Assicurato dovrà: - segnalare alla Struttura Organizzativa i propri dati anagrafici, Codice Fiscale, i dati identificativi della Tessera “Unipol Viaggi Protetto”; - comunicare il luogo dove si trova ed il proprio recapito telefonico. SEZIONE SPESE MEDICHE Oggetto della garanzia La garanzia ha per oggetto il rimborso delle sole spese mediche, per prestazioni sanitarie conseguenti a infortuni o malattia, sostenute dall’Assicurato in loco, la cui necessità sorga durante il viaggio e che risultino indispensabili e non rimandabili al rientro nel luogo di residenza. La Società rimborserà le spese incontrate, con i massimali di seguito indicati: Italia: Euro 1.000,00 Estero: Euro 15.000,00 ATTENZIONE! Per spese superiori a Euro 1.000,00 dovrà invece essere sempre ottenuta l’autorizzazione preventiva della Struttura Organizzativa. Franchigia e scoperto Le Garanzie/Prestazioni sono prestate con l’applicazione di una franchigia pari a Euro 40,00. In caso di ricovero ospedaliero nell’Unione Europea con l’uso della Tessera Sanitaria (Tessera Europea Assicurazione Malattia - TEAM) dove sono impressi i codici necessari per garantire ad ogni cittadino italiano l’assistenza sanitaria anche nei Paesi dell’Unione Europea non vi sarà l’applicazione di scoperto o franchigia. Estensione malattie preesistenti Le garanzie si intendono operanti anche nel caso di riacutizzazione di malattie preesistenti all’inizio del viaggio. Tale estensione avrà valore solo a seguito di presentazione della certificazione rilasciata sul posto da un organismo sanitario di pubblico soccorso (ospedale, guardia medica), e non da medici privati, che ne imponga la necessità, o quanto meno, l’opportunità. Si intende garantita anche la prestazione di medici privati a condizione che ne consegua il ricovero presso una struttura sanitaria di pubblico soccorso o il ricorso a prestazioni di pronto soccorso. Si raccomanda l’uso della Tessera Sanitaria (Tessera Europea Assicurazione Malattia - TEAM) dove sono impressi i codici necessari per garantire ad ogni cittadino italiano l’assistenza sanitaria anche nei Paesi dell’Unione Europea. La franchigia che sarà dedotta dall’importo risarcibile delle spese mediche è pari a: • Euro 40,00 per le spese sostenute ad integrazione di quanto fruibile mediante l’uso della tessera TEAM, nei Paesi convenzionati con l’Italia • Euro 250,00 per le spese sostenute qualora l’Assicurato non utilizzi la tessera TEAM nei Paesi in cui questa sia utilizzabile • Euro 80,00 per le spese sostenute nei Paesi non convenzionati con l’Italia. COMPORTAMENTO IN CASO DI SINISTRO Per ottenere il rimborso delle spese mediche sostenute, l’Assicurato, entro 15 giorni dalla data del rientro, dovrà denunciare il sinistro alla Società, telefonando al numero verde 800406858 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 19:00 ed il sabato dalle ore 8:30 alle ore 13:30 od inviare la relativa richiesta a: UnipolSai Assicurazioni S.p.A. - Ufficio Sinistri Turismo - C.P. 78 – 20097 – San Donato Milanese (MI), completa dei seguenti documenti: - propri dati anagrafici, Codice Fiscale, dati identificativi della Tessera “Unipol Viaggi Protetto”, codice IBAN; - diagnosi del medico locale; - originali delle fatture o ricevute pagate. In ogni caso la documentazione richiesta andrà inviata esclusivamente in originale, a: UnipolSai Assicurazioni S.p.A. - Ufficio Sinistri Turismo - C.P. 78 20097 - San Donato Milanese (MI).

I moduli per l’apertura del sinistro possono essere ottenuti sul sito di UnipolSai (www.unipol.unipolsai.it/sinistri-turismo.aspx) oppure telefonando al numero 051/2817017. SEZIONE BAGAGLIO Oggetto della garanzia Entro la somma assicurata di euro 750,00, la Società, rimborserà le perdite conseguenti a furto, rapina, scippo, incendio del bagaglio, che l’Assicurato aveva con sé durante il viaggio, compresi gli abiti e gli oggetti indossati nonché per mancata riconsegna o danneggiamento del bagaglio causato dal vettore a cui era stato consegnato. Disposizioni e limitazioni L’indennizzo verrà corrisposto in base al valore commerciale e in nessun caso si terrà conto dei valori affettivi. Per il rifacimento di documenti d’identità, il rimborso è limitato a Euro 150,00. ll rimborso è limitato al 50% della somma assicurata per: a) gioielli, preziosi, orologi, pellicce ed altri oggetti di valore; b) apparecchiature fotocineottiche, apparecchi radiotelevisivi ed apparecchiature elettroniche. Per tali oggetti la garanzia non opera quando sono inclusi nel bagaglio consegnato a imprese di trasporto. Il rimborso è altresì limitato per ogni singolo oggetto al 50% della somma assicurata ed i corredi fotocineottici (obiettivi, filtri, lampeggiatori, batterie, etc.) sono considerati quali unico oggetto. Gli oggetti lasciati in automobile, nel camper, nel caravan od a bordo di motocicli o altri veicoli sono assicurati solo se riposti nel bagagliaio chiuso a chiave non visibili all’esterno ed il mezzo viene lasciato in un parcheggio custodito a pagamento. Spese di prima necessità In caso di ritardata (non inferiore alle 12 ore) o mancata riconsegna del bagaglio da parte del vettore, la Società rimborserà, entro la somma assicurata di Euro 150,00 le spese sostenute e documentate per gli acquisti di prima necessità effettuati prima del termine del viaggio. Franchigia Dall’ ammontare del danno risarcibile in base agli articoli “Oggetto della garanzia” e “Disposizioni e limitazioni” sopraindicati verrà detratta la franchigia di Euro 40,00. La franchigia non sarà applicata nel solo caso di danneggiamento o mancata restituzione del bagaglio consegnato al vettore aereo. In tale caso, l’indennizzo avverrà proporzionalmente e successivamente a quello del vettore responsabile e solo qualora il risarcimento ottenuto non copra l’intero ammontare del danno. COMPORTAMENTO IN CASO DI SINISTRO In caso di danni o perdite al bagaglio, L’Assicurato, entro 15 giorni dalla data del rientro, dovrà denunciare il sinistro alla società, telefonando al numero verde 800406858 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 19:00 ed il sabato dalle ore 8:30 alle ore 13:30 od inviare la relativa richiesta a: UnipolSai Assicurazioni S.p.A. - Ufficio Sinistri Turismo - C.P. 78 - 20097 - San Donato Milanese (MI), completa dei seguenti documenti: 1. Cognome, nome, indirizzo, codice fiscale, dati identificativi della Tessera “Unipol Viaggi Protetto”, codice IBAN; 2. Descrizione dettagliata delle circostanze in cui si è verificato il sinistro; 3. Descrizione, valore, data di acquisto degli oggetti perduti o danneggiati, preventivo di riparazione o dichiarazione di irreparabilità; 4. In caso di bagagli affidati al vettore aereo: copia del rapporto di smarrimento o danneggiamento (RIB o PIR) e copia del reclamo scritto inviato nei termini di legge al vettore aereo ed eventuale risposta dello stesso; 5. In caso di bagagli affidati al vettore marittimo, terrestre o all’albergatore: copia del reclamo, debitamente controfirmata per ricevuta dal vettore o albergatore e loro risposta; 6. In caso di bagagli non consegnati: copia della denuncia all’autorità del luogo dell’avvenimento e copia del reclamo scritto ad eventuali responsabili (albergo, ristorante, autorimessa) e loro risposta; 7. In caso di acquisti di prima necessità: gli scontrini che documentino il costo e la natura dei beni acquistati. In ogni caso la documentazione richiesta andrà invia-

Ulteriori obblighi dell’assicurato L’Assicurato è tenuto a salvaguardare il diritto di rivalsa della Società nei confronti del responsabile della perdita o danno del bagaglio, quindi deve sporgere immediato reclamo scritto nei confronti dell’albergatore, vettore o altro responsabile. Deve altresì denunciare i casi di furto, scippo o rapina all’Autorità del luogo di avvenimento. POLIZZA ANNULLAMENTO E INTERRUZIONE VIAGGIO SEZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO Oggetto e decorrenza della garanzia La garanzia copre le penali dovute dall’Assicurato all’Operatore Turistico, se l’Assicurato è impossibilitato a partecipare al viaggio per uno dei seguenti motivi imprevedibili al momento della stipulazione del contratto: A. decesso, malattia o infortunio dell’Assicurato; B. decesso, malattia o infortunio del compagno di viaggio dell’Assicurato purché anch’egli assicurato, dei familiari dell’Assicurato, del socio contitolare della ditta dell’Assicurato o del diretto superiore; C. qualsiasi evento imprevisto, non conosciuto al momento dell’iscrizione al viaggio ed indipendente dalla volontà dell’Assicurato e che renda impossibile e/o obiettivamente sconsigliabile la partecipazione al viaggio. La garanzia decorre dalla data d’iscrizione al viaggio e dura fino al momento in cui il Assicurato inizia ad utilizzare il primo servizio turistico fornito dall’Operatore Turistico. Massimali La Società rimborsa le penali d’annullamento addebitate all’Assicurato dall’Operatore Turistico entro la percentuale massima prevista dalle condizioni di partecipazione al viaggio nel limite per Assicurato di Euro 10.000,00 e con il limite massimo per singolo evento di Euro 50.000,00. Disposizioni e limitazioni L’operatività della garanzia è subordinata alle seguenti disposizioni e limiti di risarcimento, ovvero: 1. Qualora il viaggio sia annullato in un momento successivo al verificarsi di uno degli eventi contrattualmente previsti, la Società rimborserà le penali esistenti alla data in cui tale evento si è verificato (Art. 1914 C.C.). La maggior penale addebitata rimarrà a carico dell’Assicurato. 2. Qualora l’Assicurato sia contemporaneamente iscritto ad un viaggio con i suoi familiari e/o con altre persone, in caso di annullamento, la garanzia si intende operante, oltre che per l’Assicurato direttamente coinvolto dall’evento e per i suoi familiari, anche per uno solo dei compagni di viaggio alla condizione che anch’essi siano assicurati. 3. Sono comprese le malattie preesistenti non aventi carattere di cronicità, le cui recidive o riacutizzazioni si manifestino dopo la data di iscrizione al viaggio. 4. Sono compresi gli annullamenti derivanti dall’impossibilità di usufruire delle ferie a causa di nuova assunzione o di licenziamento. Esclusioni Ad integrazione e parziale modifica delle “Esclusioni comuni a tutte le garanzie” l’assicurazione non è valida se al momento dell’adesione già sussistono le condizioni o gli eventi che determinano l’annullamento del viaggio, e non è operante se non sono state rispettate le modalità di adesione o di comportamento in caso di sinistro. Le quote di iscrizione non sono assicurabili e pertanto non verranno rimborsate. Sono esclusi gli annullamenti determinati dai seguenti casi che si manifestassero nei luoghi di destinazione del viaggio e che inducono a rinunciare al viaggio medesimo: eventi bellici, terroristici, sociopolitici, meteorologici, eventi naturali, epidemie o dal pericolo che si manifestino detti eventi. Sono esclusi gli annullamenti determinati: - da sopravvenuti impegni di lavoro, di studio o dovuti a motivazioni di natura economico finanziaria; - dolo e colpa grave dell’Assicurato; - patologie inerenti lo stato di gravidanza insorte prima della decorrenza della garanzia. L’assicurazione non copre gli annullamenti derivanti da malattie croniche, neuropsichiatriche, nervose e mentali. Franchigia/Scoperto Il rimborso della penale è effettuato a termini di poliz-


za ed avverrà previa deduzione del seguente scoperto, da calcolarsi sulla penale rimborsabile: • scoperto del 10% se la penale dovuta dall’Assicurato all’Operatore Turistico è inferiore al 50% della quota complessiva di partecipazione; • scoperto del 20% se la penale dovuta dall’Assicurato all’Operatore Turistico è maggiore o uguale al 50% della quota complessiva di partecipazione. Tale scoperto non potrà essere inferiore alla somma di Euro 150,00, per ciascun assicurato. Nessuno scoperto viene applicato nel caso di rinuncia dovuta a decesso o ricovero ospedaliero (non viene considerato ricovero ospedaliero il day hospital). COMPORTAMENTO IN CASO DI SINISTRO In caso di sinistro, l’Assicurato, pena la decadenza del diritto al rimborso, dovrà scrupolosamente osservare i seguenti obblighi: 1) Annullare la prenotazione all’ Operatore Turistico immediatamente, al fine di fermare la misura delle penali applicabili. L’annullamento andrà notificato comunque prima dell’inizio dei servizi prenotati, anche nei giorni festivi, a mezzo fax oppure e-mail. In ogni caso la Società rimborserà la penale d’annullamento prevista alla data in cui si è verificato l’evento che ha dato origine alla rinuncia; l’eventuale maggiore quota di penale dovuta a seguito di ritardata comunicazione di rinuncia resterà a carico dell’Assicurato. 2) Denunciare l’annullamento alla Società entro 5 giorni dal verificarsi dell’evento che ha causato l’annullamento e comunque non oltre le 24 ore successive alla data di partenza. L’assicurato dovrà effettuare la denuncia direttamente a UnipolSai Assicurazioni S.p.A. - telefonando al numero verde 800406858 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 19:00 ed il sabato dalle ore 8:30 alle ore 13:30; oppure - a mezzo fax al numero 051/7096551. Come data di invio farà fede la data del fax. Al momento della denuncia sarà necessario far conoscere alla Società: - nome, cognome, codice fiscale, indirizzo completo del domicilio onde poter esperire eventuale visita medico legale e telefono ove sia effettivamente rintracciabile l’Assicurato; - riferimenti del viaggio e della copertura quali: estremi della tessera assicurativa o nome dell’Operatore Turistico, data di prevista partenza del viaggio a cui si deve rinunciare e, ove possibile, estratto conto di prenotazione o scheda di iscrizione; - la descrizione delle circostanze che costringono l’Assicurato ad annullare; - la certificazione medica o, nei casi di garanzia non derivanti da malattia o infortunio, altro documento comprovante l’impossibilità di partecipare al viaggio. Anche successivamente (se non immediatamente disponibile) dovrà comunque essere fornito per iscritto a UnipolSai Assicurazioni S.p.A. - Ufficio Sinistri Turismo - Via della Unione Europea, 3/B - 20097 San Donato Milanese (MI): - estratto conto di prenotazione o scheda di iscrizione (se non precedentemente forniti); - fattura della penale addebitata; - quietanza di pagamento emessa dall’Operatore Turistico; - certificazione medica in originale; - codice IBAN. Seguiranno, per iscritto o a mezzo fax, le eventuali reciproche richieste e/o comunicazioni relative allo stato di gestione del sinistro. In ogni caso la documentazione richiesta andrà inviata, esclusivamente in originale, a: UnipolSai Assicurazioni S.p.A. - Ufficio Sinistri Turismo - Via della Unione Europea, 3/B 20097 San Donato Milanese (MI). I moduli per l’apertura del sinistro possono essere ottenuti sul sito di UnipolSai (www.unipol.unipolsai.it/sinistri-turismo.aspx) oppure telefonando al numero 051/2817017. SEZIONE INTERRUZIONE VIAGGIO Oggetto della garanzia La garanzia assicura il rimborso della quota di costo del viaggio non utilizzata nel caso in cui l’Assicurato, i suoi familiari o il compagno di viaggio iscritto contemporaneamente, siano costretti ad interromperlo per uno dei seguenti motivi: a) “Rientro sanitario dell’Assicurato” per motivi di salute, predisposto e organizzato dalla Struttura Orga-

nizzativa di IMA ITALIA ASSISTANCE; b) Ricovero in ospedale del viaggiatore che causi l’interruzione anche parziale del viaggio, ma comunque superiore alle 24 ore; c) “Rientro anticipato dell’Assicurato” alla sua residenza a causa del decesso di un familiare non partecipante al viaggio, suo o del compagno di viaggio, iscritto contemporaneamente; d) Rientro anticipato dei familiari e di un compagno di viaggio a seguito del decesso dell’assicurato; e) Rientro anticipato a causa di ricovero ospedaliero di un familiare non partecipante al viaggio: in tal caso verrà erogato esclusivamente il 50% della quota di costo del viaggio non usufruita. Massimali Il rimborso è pari al costo dei giorni mancanti al completamento del viaggio, dividendo il costo totale del pacchetto dell’Operatore Turistico, al netto delle quote d’iscrizione/assicurazione, per i giorni di durata del viaggio: la quota così ottenuta verrà moltiplicata per i giorni non usufruiti. In ogni caso il rimborso non potrà superare Euro 5.000,00 per evento. Disposizioni e Limitazioni L’operatività della garanzia è subordinata alle seguenti disposizioni e limiti di risarcimento, ovvero: 1. Qualora l’Assicurato sia contemporaneamente iscritto ad un viaggio con i suoi familiari e/o con altre persone, in caso di interruzione, la garanzia si intende operante, oltre che per l’Assicurato direttamente coinvolto dall’evento e per i suoi familiari, anche per uno solo dei compagni di viaggio alla condizione che anch’essi siano assicurati. 2. Non sono ammesse alla garanzia le richieste relative ad interruzioni del soggiorno per “Rientro Sanitario dell’Assicurato” non organizzati dalla Struttura Organizzativa di IMA ITALIA ASSISTANCE. Franchigia/Scoperto Il rimborso viene corrisposto senza applicazione di alcuno scoperto/franchigia. Comportamenti In Caso Di Sinistro Per il rientro sanitario dell’Assicurato dovuto a motivi di salute, l’Assicurato dovrà preventivamente contattare la Struttura Organizzativa di IMA ITALIA ASSISTANCE al numero +39/0224128377 comunicando il numero di tessera “Unipol Viaggi Protetto” a mani dell’Assicurato. IMA ITALIA ASSISTANCE predisporrà il rientro sanitario sulla base delle prestazioni fornite dalla tessera “Unipol Viaggi Protetto”. Successivamente dovrà informare per iscritto o a mezzo telefax al numero 051/7096551 UnipolSai Assicurazioni S.p.A. - Via dell’Unione Europea 3/B - 20097, San Donato Milanese (MI) allegando l’estratto conto del viaggio. Per le altre garanzie l’Assicurato dovrà inviare, entro 15 giorni dalla data del rientro, la relativa denuncia a: UnipolSai Assicurazioni S.p.A. - Ufficio Sinistri Turismo - C.P. 78 - 20097 - San Donato Milanese (MI), corredata dei seguenti documenti: - nome, cognome, codice fiscale, indirizzo completo del domicilio; - la certificazione medica; - l’estratto conto del viaggio ed altri documenti comprovanti i motivi dell’interruzione del viaggio/noleggio/locazione; - codice IBAN. I moduli per l’apertura del sinistro possono essere ottenuti sul sito di UnipolSai (www.unipol.unipolsai.it/sinistri-turismo.aspx) oppure telefonando al numero 051/2817017. ESCLUSIONI COMUNI A TUTTE LE SEZIONI Quando non diversamente ed espressamente previsto nelle singole Garanzie/Prestazioni la Società non è tenuta a fornire Garanzie/Prestazioni per tutti i sinistri provocati o dipendenti da: a) dolo o colpa grave dell’Assicurato; b) guerra, anche civile, scioperi, rivoluzioni, sommosse o movimenti popolari, saccheggi, atti di terrorismo e di vandalismo; c) terremoti, alluvioni, fenomeni atmosferici aventi caratteristiche di calamità naturali, trasmutazione del nucleo dell’atomo, radiazioni provocate dall’accelerazione artificiale di particelle atomiche; d) svolgimento delle seguenti attività: alpinismo con scalata di rocce o accesso a ghiacciai, sports aerei

ASSICURAZIONE INTEGRATIVA RIMBORSO SPESE MEDICHE FINO AD € 100.000,00 (FACOLTATIVA) Per una tutela ancora più ampia è possibile stipulare un’assicurazione per aumentare la somma assicurata dalla sezione “Spese mediche” da € 15.000,00 fino ad € 100.000,00. Il premio lordo ammonta ad € 50,00 per passeggero. La presente assicurazione Integrativa Rimborso Spese Mediche va esplicitamente richiesta al momento della prenotazione o, al più tardi, entro il giorno prima della partenza. Le condizioni, le modalità da seguire in caso di sinistro, le limitazioni, le esclusioni e le franchigie sono le medesime previste dalla sezione “Spese mediche”.

in genere, atti di temerarietà, corse e gare automobilistiche, motonautiche e motociclistiche e relative prove ed allenamenti, nonché tutti gli infortuni sofferti in conseguenza di attività sportive svolte a titolo professionale; e) malattie ed infortuni derivanti da abuso di alcolici e psicofarmaci nonché dall’uso non terapeutico di stupefacenti ed allucinogeni; f) turbe psicologiche, malattie psichiatriche, neuropsichiatriche, stati d‘ansia, stress o depressione. Stati di malattia cronica o patologie preesistenti all’inizio del viaggio; g) viaggi intrapresi contro consiglio medico od allo scopo di sottoporsi a trattamento medico o chirurgico; h) viaggi in zone remote, raggiungibili solo con mezzi di soccorso speciale. Sono inoltre escluse: i) le spese per la ricerca di persone scomparse/disperse; tranne nel caso dette spese siano sostenute da Enti od Autorità pubbliche e comunque entro il limite massimo di Euro 1.500,00; j) le Prestazioni in quei paesi che si trovassero in stato di belligeranza che renda impossibile l’assistenza; k) le perdite di denaro, biglietti di viaggio, titoli, collezioni di qualsiasi natura e campionari; l) le rotture o danni al bagaglio a meno che non siano conseguenza di furto, rapina, scippo o siano causati dal vettore; m) le perdite di oggetti incustoditi o causate da dimenticanza o smarrimento; n) le perdite, i danni o le spese mediche denunciati alla Società oltre i termini contrattualmente stabiliti; o) le garanzie/ prestazioni di qualunque genere, conseguenti a sinistri avvenuti in occasione di mancata osservanza delle norme di cui alla legge n. 269 del 1998 “contro lo sfruttamento della prostituzione, della pornografia, del turismo sessuale in danno di minori, quali nuove forme di riduzione in schiavitù. INIZIO E TERMINE DELLE GARANZIE La garanzia Annullamento Viaggio decorre dalla data d’iscrizione al viaggio e termina nel momento in cui l’Assicurato inizia ad utilizzare il primo servizio turistico contrattualmente convenuto. Le altre Garanzie/Prestazioni iniziano al momento e nel luogo previsti dalla scheda di iscrizione/programma dell’Operatore Turistico, e terminano al momento del completo espletamento dell’ultima formalità prevista dal contratto stesso, e comunque con il massimo di 45 giorni dalla data di inizio del viaggio. POLIZZA “VIAGGI RISCHIO ZERO” PER EVENTI FORTUITI E CASI DI FORZA MAGGIORE CHE SI DOVESSERO VERIFICARE DURANTE LO SVOLGIMENTO DEL VIAGGIO. Oggetto della garanzia: Se, in conseguenza di eventi fortuiti e casi di forza maggiore quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, eventi atmosferici catastrofali (cicloni, inondazioni, terremoti, ecc.), eventi sociopolitici (scioperi, atti terroristici, guerre, colpi di stato, ecc.), condizioni atmosferiche avverse che impediscano il regolare svolgimento dei servizi turistici, ecc., si verifica, a viaggio iniziato, la modifica del viaggio rispetto a come era stato programmato la Società rimborsa: 1. il costo della parte di viaggio non usufruita (quota individuale di partecipazione divisa per le notti di durata del viaggio e moltiplicato per le giornate di viaggio perse); 2. il 70% della quota individuale di partecipazione se il passeggero, in conseguenza di un ritardo nel viaggio di partenza superiore alle 24 ore, decide di rinunciare al viaggio; 3. il costo ragionevolmente sostenuto dai passeggeri per l’organizzazione di servizi turistici alternativi a quelli previsti dal contratto e/o di servizi di riprotezione. Per viaggio si intende l’itinerario compreso tra il primo e l’ultimo servizio turistico fornito da Earth by Enterprise S.r.l . Somma assicurata Le garanzie sono prestate fino alla concorrenza del costo del viaggio con il massimo comunque di € 2.700,00 per passeggero e di € 52.000,00 per anno assicurativo. Esclusioni Sono esclusi dalla garanzia gli esborsi causati da:

- overbooking, - eventi conosciuti con un anticipo di almeno 2 giornate lavorative rispetto alla partenza del viaggio organizzato, - insolvenza, morosità o mancato adempimento di obbligazioni pecuniarie facenti capo all’organizzatore del viaggio e/o ai fornitori di servizi, - dolo e colpa con previsione dell’organizzatore del viaggio e del passeggero, - infortuni e malattie. Le mancate coincidenze dei mezzi di trasporto dovute alla non osservanza dei “connecting time” da parte del Tour Operator contraente non sono considerati eventi che danno diritto ad indennizzo. COMPORTAMENTO IN CASO DI SINISTRO Per ogni denuncia di sinistro bisogna rivolgersi a Earth by Enterprise S.r.l., Via Roma 45 - 23900 LECCO - Tel. 0341286793 - Fax 0341286816 - mail: info@earthviaggi.it. INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL DECRETO LEGISLATIVO N° 196/2003 Codice In Materia Di Protezione Dei Dati Personali Gentile Cliente Per fornirLe i prodotti e/o i servizi assicurativi richiesti o previsti in Suo favore, dobbiamo raccogliere ed utilizzare alcuni dati che La riguardano. Quali Dati Raccogliamo Si tratta di dati (come ad esempio nome, cognome, residenza, data e luogo di nascita, professione, recapito telefonico fisso e mobile, indirizzo di posta elettronica) che Lei stesso od altri soggetti ci fornite; tra questi ci sono anche dati di natura sensibile (idonei a rivelare il Suo stato di salute), indispensabili per fornirLe i citati servizi e/o prodotti assicurativi. Il conferimento di questi dati è in genere necessario per il rilascio della polizza e la gestione dell’attività assicurativa e, in alcuni casi, obbligatorio per legge od in base alle disposizioni impartite dalle autorità di vigilanza di settore. In assenza di tali dati non saremmo in grado di fornirLe correttamente le prestazioni richieste; il rilascio facoltativo di alcuni dati ulteriori (relativi a Suoi recapiti) può, inoltre, risultare utile per agevolare l’invio di avvisi e comunicazioni di servizio. Perché Le Chiediamo I Dati I Suoi dati saranno utilizzati dalla nostra Società per finalità strettamente connesse all’attività assicurativa e ai servizi forniti nonché ai connessi adempimenti normativi; ove necessario potranno essere utilizzati dalle altre società di Gruppo e saranno inseriti in un archivio clienti di Gruppo. I suoi dati potranno essere comunicati solo ai soggetti, pubblici o privati, esterni alla nostra Società coinvolti nella prestazione dei servizi assicurativi che la riguardano od in operazioni necessarie per l’adempimento degli obblighi connessi all’attività assicurativa. Poiché fra i Suoi dati personali ve ne sono alcuni di natura sensibile (relativi al Suo stato di salute), potremo trattarli soltanto dopo aver ottenuto il Suo esplicito consenso. Come Trattiamo I Suoi Dati I Suoi dati non saranno soggetti a diffusione; saranno trattati con idonee modalità e procedure, anche informatiche e telematiche, solo dal personale incaricato delle strutture della nostra Società preposte alla fornitura dei prodotti e/o servizi assicurativi che La riguardano e da soggetti esterni di nostra fiducia a cui affidiamo alcuni compiti di natura tecnica od organizzativa. Quali Sono I Suoi Diritti La normativa sulla Privacy ( artt. 7-10 D. Lgs. 196/2003) Le garantisce il diritto di accedere in ogni momento ai dati che La riguardano, a richiederne l’aggiornamento, l’integrazione, la rettifica o, nel caso i dati siano trattati in violazione di legge, la cancellazione. Titolari del trattamento dei Suoi dati sono UnipolSai Assicurazioni S.p.A. (www.unipolsai.it) e Unipol Gruppo Finanziario S.p.A. (www.unipolsai.com), entrambe con sede in Via Stalingrado 45 – 40128 Bologna. Per ogni eventuale dubbio o chiarimento, nonché per conoscere l’elenco delle categorie di soggetti ai quali comunichiamo i dati e l’elenco dei Responsabili, potrà consultare il sito www.unipolsai.it o rivolgersi al Responsabile per il riscontro agli interessati presso UnipolSai Assicurazioni S.p.A. al recapito sopra indicato, e-mail privacy@unipolsai.it

COSTI ASSICURATIVI E DIRITTI Il costo del pacchetto assicurativo inclusivo, comprensivo di imposte di assicurazione e diritti d’agenzia, da versare al momento dell’iscrizione al viaggio, per persona ammonta a: • fino a una quota individuale di partecipazione di € 1.500,00 Euro 60,00 • da €1.500,00 a € 4.000,00 Euro 95,00 • da € 4.000,00 a € 6.000,00 Euro 140,00 • oltre i € 6.000,00 su richiesta La garanzia annullamento assicura viaggi fino ad una quota individuale di partecipazione di € 10.000,00. Il costo del pacchetto assicurativo non è mai rimborsabile.

assicurazioni 163



Earth Viaggi - Catalogo 2014/2015