Page 1

Associazioni enti istituzioni

graphic Project Solutions


graphic Project Solutions

e

.20 è al fianco dei propri clienti per supportarli nelle scelte d’immagine e garantirne uno stile grafico che li distingua dai concorrenti e li renda inconfondibili. e.20 offre tutti i prodotti per la comunicazione, dal biglietto da visita alla brochure, dal sito web al progetto di design. L’obiettivo di e.20 è sviluppare per i propri clienti un’immagine convincente e d’impatto. e.20 sa come creare un’immagine aziendale vincente, proponendo servizi di grafica personalizzati, studiati sulle caratteristiche di ogni cliente e capaci di fare la differenza.


associazioni, enti, istituzioni

graphic Project Solutions

EXPOFACTORY è un progetto integrato che unisce spazi fisici espositivi a contenuti divulgativi sui temi di Expo, culturali, scientifici e la grande Esposizione Universale, connotato dagli scambi culturali con una forte presenza della multimedialità e europei giovanili. EXPOFACTORY è posizionato in area Cascina Merlata, nello spazio della Cascina e sul Boulevard collocato tra le residenze del villaggio Expo e i parcheggi Expofactory, riservati ai viaggi organizzati. È un percorso con installazioni ed aree espositive, anche commercial mediato da una nuova grammatica i, a tema. Il filo conduttore sarà visiva e dall’interazione tecnologica il tema di Expo, e le esperienze scientifiche, nel web, multimediale, al fine rendendole comprensibili dall’utenza di unire le culture quotidiana. Promotore del progetto è il

Parco Tecnologico Padano

di Lodi.

PARTNER E PROMOTORI

COLLABORAZIONI E PATROCINI

Proposta per

SPETTACOLARIZ

ZAZIONE E RAC

CONTO

COS’È

EXPOFACTORY? EXPOFactory, situato alle porte di Expo, precisamente in area Cascina Merlata, è un percorso integrato che unisce installazioni e spazi espositivi ad aspetti culturali e divulgativi, vero cuore del progetto. La Fattoria “coltiva la cultura” ed offre

ai visitatori nuovi spunti di

EDUFactory ASSOCIAZIONE CULTURALE

presieduta dal noto autore e regista

Edufactory, Oreste Castagna.

L’Associazione promuove la cultura dell’incontro e della relazione fra le persone attraverso una factory creativa che sfrutta ed utilizza l’arte in tutte le sue forme, con particolare riferimento al tema della famiglia e al suo aspetto educativo. Il suo obiettivo primario è quello di creare luoghi e forme di scambio culturale e sociale con progetti e prodotti artistici, costruire percorsi innovativi al servizio della persona per assolvere alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile, attraverso l’ideale dell’educazione permanente.

ARTE

FAMIGLIA

SCAMBIO CULTURALE

UN VALORE

AGGIUNTO

Il progetto gode di un promotore d’eccellenza, il Parco Tecnologico Padano, centro per le biotecnologie Agro-alimentari di Lodi che, raccogliendo in sé Università, Centri di ricerca, Enti di controllo a livello nazionale e internazionale.

LAB SPAZI ESPOSITIVI VERSOIL2020 TORI E COMMERCIALORA I

NEW MEDIA PER INTERCONNE SSIO

NI


graphic Project Solutions • Misure 40 piedi (30mq) - 6 x 4,9 mt

• Coibentazione con pannelli sandwich debitamente certificati

• Coibentazione con pannelli sandwich debitamente certificati

• Impianto elettrico base con potenza kW 3

• Impianto elettrico base con potenza almeno kW 3.0 (in fase di definizione)

• Cassetto allaccio esterno

• Cassetto allaccio esterno

DOVE

• Quadro elettrico

• Quadro elettrico

• 1 interruttore

• 1 interruttore

• 2 spine

• 4 spine

• 3 tubi led

• 6 tubi led

• Impianto aria condizionata inverter (caldo/freddo)

• Impianto aria condizionata inverter (caldo/freddo)

• Porta pedonale

• Doppia porta pedonale

• Maniglia porta pedonale in acciaio

• Doppia maniglia porta pedonale in acciaio

POSSIBILITÀ

POSSIBILITÀ

• Vetrina su un lato

• Vetrina su un lato

• Vetrina su entrambi i lati

• Vetrina su entrambi i lati

I costi dei container variano in virtù della localizzazione, della tipologia di struttura e alle caratteristiche richieste.

Ambiente espositivo formato da 2x20 piedi box con vetrine,doppia porta pedonale e condizionatori

Container promozionali e/o di somministrazione e

INGRESSO SUD

PONTE DI ACCESSO A EXPO

Lungo il Boulevard ExpoFactory che da Cascina Merlata porta ai gate di Expo 2015

AREA

EXPO

1

Segreteria organizzativa e commerciale: 4,900

6,100

850 mm

5,900

2,591

servizi collocati lungo il Boulevard ciclopedonale che accompagna i visitatori dai parcheggi con 700 posti autobus o da Cascina Merlata verso i gate di ingresso di Expo 2015.

2,400

2,400

400 mm

AREA

2

AREA

3

Front

2,600

2,400

Via Vercelli 23/a 13030 Caresanablot | Vercelli | Italy P.+39 0161 1828054

Cross Section

Lato Sinistro

850 mm

850 mm

850 mm

850 mm

1700 mm 1500 mm

2,400

4,900

2,600

2100 mm

1900 mm

850 mm

Via Meer, 60 24022 Alzano Lombardo | Bergamo | Italy P. +39 035 515488 | F. +39 035 4720799

6,100

Back

Partner CH

Lato Destro

2,400

850 mm

850 mm

Via Magolfa, 21 20143 Milano | Italy P. +39 02 49518912 info@e-venti.com | www.e-venti.com

Sezione Pianta

6,100

I diretti protagonisti, gli espositori, avranno la possibilità di proporre e commercializzare i prodotti con la garanzia di promuovere le loro attività e territori.

2,400

850 mm

400 mm

Pianta

2,400

850 mm

I visitatori potranno così sentirsi accolti, consentendo agli espositori di avere più opportunità di visibilità. Sarà nostra premura creare delle aree tematiche deputate all’esposizione.

2,400

2,400

5,900

Mi

Proponiamo spazi commerciali di 15 o 30 mq al fine di dare un’occasione importante a tutti coloro che desiderano presenziare ad un evento di tale portata.

CARATTERISTICHE

• Misure 20 piedi (15mq) - 6 x 2,44 mt

Bg

Temporary shop, store, corner e pop-up store

BOX DOPPIO

CARATTERISTICHE

Vc

EXPOFACTORY TEMPORARY

BOX STANDARD

MET&Co Sagl 6901 Lugano | Switzerland P. +41 (0)79 685 8752 www.met-co.ch

CASCINA MERLATA

Tutti i diritti riservati Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, di tutto il materiale originale (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i testi, le immagini, le elaborazioni grafiche) sono espressamente vietate in assenza di autorizzazione scritta.

COS’È

CASCINA MERLATA

SONO COMPRESI EXPOFACTORY IN TUTTI I PACCHETTI EXPOFACTORY è un progetto integrato che unisce spazi fisici espositivi a contenuti culturali, scientifici e divulgativi

Spazio da 25 Mq. inCLuSo prE-aLLESTiMEnTo di BaSE • Pareti divisorie • Ingresso indipendente • Cartello esterno con logo • Illuminazione • Presa elettrica • Allacciamento rete elettrica con 1 kW compreso • Collegamenti a rete internet

sui temiproMozionE, di Expo, la grandeEvEnTi esposizione internazionale, con una forte presenza della multimedialità e connotato dagli scambi CoLLaTEraLi CoMuniCazionE, culturali europei giovanili. • Presenza su tutti i materiali visual realizzati per gli allestimenti delle aree EXPOFACTORY è posizionato in area Cascina Merlata, nello spazio della Cascina e sul Boulevard Expofactory, laboratori, video, spazio condel • Palinsesto eventi EXPOFACTORY collocato tra le residenze villaggio Expo e i parcheggi riservati ai viaggi organizzati. connessioni • Progetto culturale e relazione con partner del progetto È un percorso con installazioni ed aree espositive, anche commerciali, a tema. Il filo conduttore sarà il tema di Expo, mediato da una nuova grammatica visiva e dall’interazione tecnologica nel web, multimediale, al fine di unire le culture e le esperienze • Presenza del logo su tutto il materiale di comunicazione scientifiche, rendendole comprensibili dall’utenza quotidiana. • Spazio dedicato sul portale web

aLLESTiMEnTi E SErvizi di gESTionE Spazi CoMuni • Attrezzature • Impianti • Service • Apertura, chiusura, sicurezza e pulizia

• Citazione nei comunicati stampa e presenza sulle conferenze Promotore del progetto è il parco Tecnologico padano di Lodi. stampa • Presenza logo e immagine aziendale negli spazi promo EXPOFACTORY su Lodi • Presenza durante gli eventi EXPOFACTORY organizzati su Lodi

Possibilità di utilizzo della sala conferenze di Cascina Merlata (100 mq. con predisposizione tecnica) per un evento privato a tariffe agevolate. Spazio espositivo piano terra 25 mq.

3.500,00 a settimana

Spazio espositivo piano primo 25 mq.

3.000,00 a settimana

Ala laterale piano terra e piano primo spazio 500 mq.

€ 220.000,00 per 6 mesi

PeRChé eSSeRCi

gEnEraLi • Tassa occupazione suolo La vicinanza all’esposizione universale garantisce una visibilità di grande interesse e consentirà di sviluppare relazioni • Guardia notturna commerciali e culturali nell’ambito della tematica di Expo.

Cascina Merlata è l’ingresso privilegiato per chi arriva dalla città di Milano e beneficia di una serie di servizi che garantiranno Sono ESCLuSi la facilità di accesso, un’esperienza unica ai visitatori e importanti numeri di passaggio. • Iva 22% • Arredi delle parti personalizzate • Consumi di energia elettrica (a consuntivo) oltre il primo kW compreso • Servizi aggiuntivi e personalizzati su richiesta: allestimenti, hostess, pulizie aree, altri su richiesta Dalle stime attuali che sono state fornite dall’organizzazione • Pratiche amministrative e fiscali per la somministrazione e dell’esposizione internazionale, graviteranno su expo attività per la specifica la vendita necessarie 20 milioni di visitatori. expo 2015 avrà una durata di 6 mesi, ovvero 180 gg., e secondo le previsioni ci saranno circa 110.000 visitatori al giorno.

TEMPORARY

SU CICLOPEDONALE INGRESSO EXPO CASCINA MERLATA

exPO e PASSAggi

Area 1

3.500,00 a settimana

Area 2

3.000,00 a settimana

Area 3

2.500,00 a settimana

gli ingressi saranno 3: • ACCESSO OVEST 60.000 ingressi al giorno • ACCESSO CASCINA MERLATA 40.000 ingressi al giorno • ACCESSO EST (riservato alle autorità) 10.000 ingressi al giorno

• Sala conferenze con service audio e video e connessioni multimediali • Uso spazi per accoglienza clienti e supporto • Spazio espositivo • Piazza con palco con impianti o service da concordare in funzione degli eventi già in palinsesto

Ingresso sud Expo Cascina Merlata - Milano

Mi

Utilizzo della struttura per organizzazione eventi giornalieri

Via Magolfa, 21 20143 Milano | Italy P. +39 02 49518912 info@e-venti.com | www.e-venti.com

Bg

Segreteria organizzativa e commerciale:

EVENTI GIORNALIERI

Via Meer, 60 24022 Alzano Lombardo | Bergamo | Italy P. +39 035 515488 | F. +39 035 4720799

Vc

1 Maggio - 31 Ottobre

aLLESTiMEnTi E SErvizi di gESTionE Spazi CoMuni • Pulizia aree comuni

Via Vercelli 23/a 13030 Caresanablot | Vercelli | Italy P.+39 0161 1828054

Partner CH

ConTainEr ESpoSiTivo BrandizzaTo da 15 Mq. inCLuSi iMpianTi BaSE • Illuminazione • Presa elettrica • Allacciamento rete elettrica • Impianto di raffrescamento

MET&Co Sagl 6901 Lugano | Switzerland P. +41 (0)79 685 8752 www.met-co.ch

Tutti i diritti riservati. normativa vigente. La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, di tutto il materiale originale (tra cui, a titolo esemplificativo e riservato ai sensi della € è 4.000,00 al giorno Ogni diritto sui contenuti non esaustivo, i testi, le immagini, le elaborazioni grafiche) sono espressamente vietate in assenza di autorizzazione scritta.

Utilizzo strutture per un giorno

PROPOSTA COMMERCIALE Disponibilità a trattare pacchetti cumulativi di spazi.

PROGETTO INTEGRATO

PIANTA ALA CENTRALE

Spazi fisici, espositivi e commerciali Contenuti culturali, scientifici e divulgativi Media e multimedia Giovani e scambi culturali giovanili

È un percorso con installazioni ed aree espositive, anche commerciali, a tema. Il filo conduttore sarà il tema di Expo, mediato da una nuova grammatica visiva e dall’interazione tecnologica nel web, multimediale, al fine di unire le culture e le esperienze scientifiche, rendendole comprensibili dall’utenza quotidiana. Promotore del progetto è il Parco Tecnologico Padano di Lodi. ACCESSO OVEST

PADIGLIONI

EXPO

METRO Rho Fiera

ACCESSO CASCINA MERLATA

ACCESSO EST

RESIDENZE EXPO

PERCHÉ ESSERCI

OFFRIAMO

OFFRIAMO

EXPOFactory è posizionato in area Cascina Merlata, nello spazio della Cascina e sul Boulevard EXPOFactory, collocato tra le residenze del villaggio Expo e i parcheggi riservati ai viaggi organizzati.

EXPO E PASSAGGI

COSA

COSA

EXPOFACTORY TEMPORARY

CASCINA MERLATA

PONTE DI ACCESSO A EXPO

AUTOSTRADA

A4

Spazi e contenuti che garantiranno un’occasione unica per essere in Expo. AREA PARCHEGGI AUTO

COLLEGAMENTO ACCESSO EXPO

AREA CANCELLI EXPO

PIANO TERRA VIA GALLARATE

Temporary shop, store, corner e pop-up store Container promozionali e/o di somministrazione e servizi collocati lungo il camminamento che accompagna i visitatori dai parcheggi con 700 posti autobus o da Cascina Merlata verso i gate di ingresso. I visitatori potranno così sentirsi accolti, consentendo agli espositori di avere più opportunità di visibilità.

AREA PARCHEGGI AUTOBUS E TAXI

Offriamo spazi espositivi e commerciali, con possibilità di vendita CASCINA in Cascina Merlata. diretta anche attraverso sistemi e-commerce, localizzati MERLATA PERCORSO ACCESSO EXPO

a Il progetto culturale e scientifico e un palinsesto di importanti eventi ACCESSO VIA GALLARATE tema e collaterali rendono questa iniziativa diversa da una semplice location da “fuori Expo”.

AREA

METRO Molino Dorino

VIA

CASCINA MERLATA

GAL

LAR

ATE

PARCHEGGI EXPO

• ACCESSO OVEST

60.000 ingressi al giorno • ACCESSO CASCINA MERLATA

40.000 ingressi al giorno

• ACCESSO EST (riservato alle autorità)

10.000 ingressi al giorno

PORTALE INTERATTIVO

I diretti protagonisti, gli espositori, avranno la possibilità di proporre e commercializzare i prodotti con la garanzia di promuovere le loro attività

del visitatore diventa personale ed esperienziale, dall’identità L’esperienza AREA VILLAGE poi al futuro dei nuovi collegamenti media, per essere memoria dellaEXPO DISTANZA SAN LEONARDO ACCESSO CASCINA MERLATA ricondotta all’universalità del progetto e alla divulgazione sul tema. 250 MT

EXPO

Cascina Merlata è l’ingresso privilegiato per chi arriva dalla città di Milano e beneficia di una serie di servizi che garantiranno la facilità di accesso, un’esperienza unica ai visitatori e importanti numeri di passaggio.

GLI INGRESSI SARANNO 3:

COMUNICAZIONE

1

Sito web dedicato, con una sezione dedicata alla diffusione in streaming degli eventi e delle attività del progetto e una sezione dedicata all’e-commerce.

PIANO PRIMO e territori.

METRO Pero

DISTANZA SAN LEONARDO ACCESSO CASCINA MERLATA

250 MT

La vicinanza all’esposizione universale garantisce una visibilità di grande interesse e consentirà di sviluppare relazioni commerciali e culturali nell’ambito della tematica di Expo. INGRESSO SUD

Dalle stime attuali, che sono state fornite dall’organizzazione dell’esposizione universale, graviteranno su Expo 20 milioni di visitatori. Expo 2015 avrà una durata di 6 mesi, ovvero 180 gg., e secondo le previsioni ci saranno circa 110.000 visitatori al giorno.

Proponiamo spazi commerciali, di 15 o 30 mq, al fine di dare un’occasione importante a tutti coloro che desiderano presenziare ad un evento di tale portata.

SOCIAL NETWORK

METRO San Leonardo

METRO Bonola

SPAZI ESPOSITIVI E COMMERCIALI In Cascina Merlata sul percorso verso Expo sono disponibili spazi espositivi e commerciali con la possibilità di vendita diretta.

Il progetto, le novità, il calendario degli eventi e delle attività saranno comunicati e divulgati tramite i principali social, che saranno non solo una vetrina per il pubblico, ma anche un canale di interazione, dialogo e confronto.

PIANO SECONDO

DOVE SIAMO AREA

2

PARCO MODULO ESEMPIO TECNOLOGICO PADANO

WEB TV PER TRASMISSIONI IN STREAMING Web tv dedicata con collegamenti in streaming e un vero e proprio palinsesto di incontri per dialogare con il resto del mondo, per rendere fruibile il progetto e gli eventi ad ogni persona, grazie all’utilizzo della rete.

UFFICIO / ESPOSIZIONE / COMMERCIALE Promotore del progetto

AREA

Direzione Artistica

Uno dei tre corpi è a disposizione di Expo, per servizi in definizione (poliambulatorio o biglietteria).

VIA GALLARATE

Direzione Artistica

EDUFactory ASSOCIAZIONE CULTURALE

Edufactory AREA PARCHEGGI AUTOBUS E TAXI

AREA CANCELLI EXPO

Via Bramante, 30 | 24125 Bergamo VIA GALLARATE

CASCINA MERLATA

Orale, visivo, emozionale, tecnico, scientifico

AREA EXPO VILLAGE VIA GALLARATE

Giovani Scambi culturali tra scuole europee per la gestione integrale del progetto, affiancati da esperti

Eccellenze da mostrare e vendere direttamente attraverso la tecnologia web

Processi Innovazione, energia, ricerca, tecnologia, biotecnologia, sostenibilità, biodiversità

I temi del prodotto e dei processi saranno protagonisti: i prodotti per eccellenza dell’industria alimentare italiana e mondiale, così come i processi di lavorazione e di trasformazione, l’uso di nuove tecnologie e biotecnologie, nel rispetto della biodiversità e della sostenibilità anche in campo energetico. La conservazione e l’uso razionale delle risorse agroalimentari ed energetiche sono tematiche ineludibili, non solo dal punto di vista ambientale ma anche da quello sociale, economico, culturale.

Nel vicino ed adiacente Expo Village, risiederanno le delegazioni e gli staff dei Paesi partecipanti ad Expo 2015.

3 FERMATE della linea rossa della metropolitana milanese

TRASPORTI E VIABILITÀ

PARCHEGGI PER TAXI

L’area di Cascina Merlata che dista poche centinaia di metri dalla metropolitana M1, sarà servita dal trasporto pubblico di superficie e sarà collegata con numerose arterie stradali:

CAR SHARING VEICOLI CON CONDUCENTI 700 PARCHEGGI riservati ai pullman

• • • • •

Autostrada Milano - Torino - Venezia Autostrada Milano - Laghi Tangenziale Ovest Statale del Sempione Nuova Strada Interquartiere Nord

CASCINA MERLATA

EXPOFACTORY TEMPORARY

PARCO TECNOLOGICO PADANO

Situata in AreaExpo sull’accesso ciclopedonale, unico da Milano sui padiglioni Expo, adiacente ai parcheggi per pullman, car sharing, taxi e NCC

Container promozionali e/o di somministrazione e servizi collocati lungo il camminamento che accompagna i visitatori dai parcheggi con 700 posti autobus o da Cascina Merlata verso i gate di ingresso. I visitatori potranno così sentirsi accolti, consentendo agli espositori di avere più opportunità di visibilità.

Il PTP è un Polo di Eccellenza per le Biotecnologie Agro-alimentari di Lodi e raccoglie in sé i principali attori del settore: Università, Centri di Ricerca, Enti di controllo e Imprese. L’obiettivo è di dare un nuovo slancio ad un comparto che, in una competizione sempre più globale, presenta un forte bisogno di innovazione.

Sede milanese del progetto è Cascina Merlata.

ACCESSO VIA GALLARATE

EXPOFACTORY è un progetto integrato che unisce spazi fisici espositivi a contenuti culturali, scientifici e divulgativi sui temi di Expo, la grande esposizione internazionale, con una forte presenza della multimedialità e connotato dagli scambi culturali europei giovanili. EXPOFACTORY è posizionato in area Cascina Merlata, nello spazio della Cascina e sul Boulevard Expofactory, collocato tra le residenze del villaggio Expo e i parcheggi riservati ai viaggi organizzati. È un percorso con installazioni ed aree espositive, anche commerciali, a tema. Il filo conduttore sarà il tema di Expo, mediato da una nuova grammatica visiva e dall’interazione tecnologica nel web, multimediale, al fine di unire le culture e le esperienze scientifiche, rendendole comprensibili dall’utenza quotidiana. Promotore del progetto è il Parco Tecnologico Padano di Lodi.

Temporary shop, store, corner e pop-up store

ALA CENTRALE

SPAZI ESPOSITIVI E COMMERCIALI

Sarà nostra premura, creare delle aree tematiche deputate all’esposizione. I diretti protagonisti, gli espositori, avranno la possibilità di proporre e commercializzare i prodotti con la garanzia di promuovere le loro attività e territori.

Proponiamo spazi commerciali di 15 mq al fine di dare un’occasione importante a tutti coloro che desiderano presenziare ad un evento di tale portata.

Segreteria organizzativa e commerciale:

Il Parco Tecnologico Padano è promotore del progetto ExpoFactory

Il Parco Tecnologico Padano opera all’interno delle principali organizzazioni nazionali e internazionali attive nella valorizzazione della ricerca e dell’innovazione nel settore delle biotecnologie e dell’agroalimentare. Ha stretto un accordo programmatico con Expo per la promozione delle tecnologie e della ricerca. Durante Expo sarà realizzata la Demofield, ovvero la dimostrazione pratica di come sarà l’agricoltura nel 2030. In una collinetta adiacente alla struttura del Parco verranno sviluppati 4 tipi di coltura (riso, mais, girasole e sorgo) con avanzati sistemi tecnologici di irrigazione ed energia innovativa.

Mi

Racconto

Via Magolfa, 21 20143 Milano Tel. +39 02 49518912 info@e-venti.com | www.e-venti.com

Bg

PERCORSO ACCESSO EXPO

La Coltura della Cultura in chiave di

Prodotti

Segreteria organizzativa Via Meer, 60 24022 Alzano Lombardo | Bergamo Tel. +39 02 49518912 | Tel. +39 035 515488 info@edufactory.it | www.edufactory.it

Via Meer, 60 24022 Alzano Lombardo | Bergamo Tel. +39 035 515488 | Fax +39 035 4720799 Via Vercelli, 23/a 13030 Caresanablot | Vercelli Tel.+39 0161 1828054 MET&Co Sagl 6901 Lugano Tel. +41 (0)79 685 8752 www.met-co.ch

Tutti i diritti riservati Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, di tutto il materiale originale (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i testi, le immagini, le elaborazioni grafiche) sono espressamente vietate in assenza di autorizzazione scritta.

In linea con la mission di Expo, che ha nella qualità e nella sicurezza dell’alimentazione, insieme allo sviluppo dell’innovazione e della ricerca, i suoi capisaldi, l’intero progetto avrà una concezione di divulgazione delle tematiche con una regia teatrale. Sia in fase progettuale che di preparazione delle attività, ma anche degli allestimenti, sarà posta grande attenzione al senso del “bello” e al senso evocativo ed epico dell’azione teatrale.

Vc

Fare, sperimentare, toccare, capire

Via Vercelli, 23/a 13030 Caresanablot | Vercelli Tel. +39 0161 1828054 MET&Co Sagl 6901 Lugano Tel. +41 (0)79 685 8752 www.met-co.ch

Partner CH

Laboratorio

Via Bramante, 30 | 24125 Bergamo Segreteria organizzativa Via Meer, 60 24022 Alzano Lombardo | Bergamo Tel. +39 035 515488 | info@edufactory.it www.edufactory.it

AREA PARCHEGGI AUTO

POLIAMBULATORIO

Nuove tecnologie per connettere il mondo, per ampliare il messaggio, per trasformarlo in nuovo racconto e in nuovo ricordo

Tutti i diritti riservati. Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, di tutto il materiale originale (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i testi, le immagini, le elaborazioni grafiche) sono espressamente vietate in assenza di autorizzazione scritta.

Edufactory

COLLEGAMENTO ACCESSO EXPO

ALA LATERALE

Media

CASCINA MERLATA

A4

I TEMI “La Coltura della Cultura”, la Fattoria come luogo della coltivazione e della conservazione dei processi naturali al fine dello sviluppo futuro.

Via Magolfa, 21 20143 Milano Tel. +39 02 49518912 info@e-venti.com | www.e-venti.com Via Meer, 60 24022 Alzano Lombardo | Bergamo Tel. +39 035 515488 | Fax +39 035 4720799

Formata da tre corpi di fabbricato, ha una grande piazza frontale a Via Gallarate, di grandissimo passaggio, e una sul retro adiacente ai parcheggi autobus e taxi di Expo.

AUTOSTRADA A4

AUTOSTRADA

EXPOFACTORY

STAMPA E MEDIA Adv, web, redazionali, pubbliredazionali, pubblicità statica e dinamica su Milano. Verranno attivate media partner che seguiranno questo progetto anche per mezzo di una programmazione televisiva, radio e redazionale.

Inoltre gli spazi per gli eventi saranno a disposizione ed in connessione con i partner. I media partner contribuiranno a divulgare e a trasmettere gli eventi ad una vasta comunità.

PROGETTO

3

CASCINA MERLATA Situata in Area Expo sull’accesso ciclopedonale, unico da Milano sui padiglioni Expo, adiacente ai parcheggi per pullman, car sharing, taxi e NCC.

Mi

EVENTI La piazza di Cascina Merlata e la piazza del Parco Tecnologico Padano saranno sede di numerosi ed importanti eventi, a carattere periodico, realizzati anche grazie ai partner del progetto EXPOFactory.

Brochure, video, supporti web, flyer, affissioni, opuscoli e ogni altro materiale necessario alla divulgazione degli eventi in programma e del progetto in generale.

Durante Expo sarà realizzata la Demofield, ovvero la dimostrazione pratica di come sarà l’agricoltura nel 2030. In una collinetta adiacente alla struttura del Parco verranno sviluppati 4 tipi di coltura (riso, mais, girasole e sorgo) con avanzati sistemi tecnologici di irrigazione ed energia innovativa.

Bg

Ecco perché EXPOFactory è media-integrato, con contenuti emozionali condivisibili dalle etnie presenti ad Expo, ma anche attraverso le connessioni dirette, attraverso il web, con il resto del mondo.

ADV E PROMOZIONE

Agro-alimentari di Lodi e raccoglie in sé i principali attori del settore: Università, Centri di Ricerca, Enti di controllo e Imprese. L’obiettivo è di dare un nuovo slancio ad un comparto che, in una competizione sempre più globale, presenta un forte bisogno di innovazione.

Vc

Il cuore del progetto e il suo senso di esistere sta nel tema divulgativo emozionale. Expo stessa è stata concepita come evento divulgativo: milioni di persone si ritrovano per condividere un percorso evolutivo sul senso del vivere la natura e le sue declinazioni tecnologiche.

Partner CH

PROGETTO CULTURALE

ALTEZZA 3.35 m Il PTP è un Polo di Eccellenza per le Biotecnologie SUPERFICIE 25.07 mq.


associazioni, enti, istituzioni

graphic Project Solutions

➔ IL PROGETTO

Tutti i diritti riservati. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione di e.20 srl

➔➔ LEILINIZIATIVE

PROGRAMMA

Grazie alla collaborazione con Nutrition Foundation of Italy, da metà febbraio ad ottobre 2015, verrà messo in atto un attento ➔ 2 eventi in Casc ina Triulz studio osservazionale, attraverso un aquestionario multilingua ➔ 3 even ti fuoriche appositamente realizzato verrà somministrato a un campione Expo della➔ popolazione sia italiana che straniera. Presenza giovani durante per racco Il questionario sarà disponibile online, Expo per renderlo più lta facilmente ➔ Interattività questionari e conn essio accessibile, e verrà diffuso attraverso web ne campagne multimedistampa, sedi territoriali con tutte le ne communication,ale advertising, banner, socialitalia network, mobile app, ➔ Comunicaz ionedeiconti gli associati AVIS, la rete soggetti ecc. nua partner, pre – duran te e post evento licaziazione Lo➔ scopoPubb di questa sarà quello di avere a disposizione dati one dati concreti (Cosa sai, Cosa fai), che costituiranno il contenuto degli eventi che si realizzeranno durante il periodo di Expo 2015.

Il progetto “AVIS per EXPO. Nutriamo la Vita!”, che verrà realizzato durante il periodo Expo 2015 da Avis Nazionale, l’Associazione Volontari Italiani del Sangue, insieme ad Avis Regionale Lombardia, Avis Provinciale di Milano, Avis Comunale di Milano, International Youth Committee, Nutrition Foundation of Italy, Uisp, Fiods e con la collaborazione del Parco Tecnologico Padano, nasce con l’obiettivo di proporre iniziative, attività e prodotti educativi e scientifici per porre al centro l’attenzione nei confronti dell’alimentazione e della salute. Innovativa nel suo genere, questa iniziativa vede la partecipazione attiva della cittadinanza, pre, durante e post evento Expo 2015.

Programma previs

to (in via di defini

➔ GLI OBIETTIVI Il tema di tutta la manifestazione Expo 2015 è “Nutrire il Pianeta, energia per la Vita”, pertanto l’obiettivo del progetto, riferendosi anche alle finalità sociali di AVIS, è quello di incoraggiare la popolazione, soprattutto il volontario, le famiglie, i bambini e i giovani, a perseguire una corretta nutrizione e l’attenzione nei confronti della salute, invitando ed educando il pubblico ad avere uno stile di vita sano. Tra gli scopi di AVIS, infatti, oltre alla promozione del dono di sangue e della solidarietà, ha una rilevanza primaria la promozione e l’educazione a un’alimentazione sicura e di qualità per cercare di limitare il più possibile abitudini sbagliate, prevenendo in questo modo alcune gravi malattie della nostra epoca quali obesità, patologie cardiovascolari, tumori, ecc.

Regionale Lombardia

Provinciale Milano

EXPO MILANO

2015

Comunale Milano

EDUCARE SALUTE VITA SANA

EVENTI LABORATORI FAMIGLIA

zione

): (nel corso di Expo Da inizio maggio 2015 a fine ottobre 2015 2015), infatti, all’interno del territorio di Milano (nell’area espositiva 13 Triulza GIO di Cascina MAG e in esterno (Lodcon i) momenti Fuori Expo) e di Lodi, Attiv ità labo presso il partner Parco Tecnologico Padano, si realizzeranno rato riale sull’importa mutdiazio una serie eventiniinformativi-promozionali sulla relazione che e nza dell genetiche nell ’agriicol intercorre alimentazione e salute, utilizzando dati raccolti dellatrabiod tura e iver precedente, in alcune aree dai questionari del periodosità specifiche Verranno organ izzati questo tra cui: l’importanza dellesu mutazionitema genetiche nell’agricoltura e dei labora scient tori didatticoifici con il Parco Tecnologico della biodiversità, la creazione di cibo salutare mediante l’utilizzo Padan o, usand e metod o strumentazioni i di ricerca. di prodotti sani, corrette scelte nutrizionali e tecniche di cottura Attraverso laboratori sul cibo, corrette, sport e alimentazione, stato ricerca e della realizdell’arte zati condella la presenza di Oreste la partecipazione e Castagna e attrav scienza in ambito nutrizionale. erso uno show gestito dai bamb cookin ini g condestinate Queste attività saranno a tutta la cittadinanza, con la presenza dello Chef Circie stessi potranno llo, alle imparare gli particolare riferimento ai giovani, e ai bambini, le differealle nzefamiglie dei vari alimenti, quindi scegliere potendo cibi e prodo associazioni di volontariato e alle rappresentanze straniere che tti sani, ottimizzare risorse, dell’energia l’uso delle parteciperanno a Expoe2015. la creazione di rifiuti. Durante questo periodo, verranno invitati i visitatori di Expo, italiani e stranieri, alla compilazione del questionario, al fine di mettere in 14 relazione i dati anche su una popolazione non residente. GIUG NOraccolti (Cascina Triulza) Le sedi territoriali nazionali di AVIS Gior nata Mondiale del donverranno invitate a collegarsi mediaticamente eventi su Milanoator attraverso un sistema web aper e Sem tura delleagli inario di attivitàdiinfor streaming che permetterà rendere fruibile a livello tutto mati ve-p AVIS romonazionale sarà presente zionali in Expo di Expo 2015. un’int era settim al ciò che avverrà sul territorio per

14 giugno) con ana (dall’8 uno spazio dedic ato al primo piano Cascina Triulz a. Il 14 giugno di si svolgerà un occasione della Seminario, in Giornata Mond iale del donatore cui verranno prese di sangu e, in ntati i primi risulta ti della ricerca in collaborazio promossa ne con Nutrition Foundation of gestione e collab Italy, in coorazione con il Centro Nazionale Coordinamento Sangue, il interassociativo volontari italian i del sangue

e Fiods. Alla presenza di importanti figure scientifico, si in campo istitu parlerà dello zionale e stato dell’arte che transiteran della donazione no nei press . Tutti coloro i verranno inform giornata e di ati delle attivi AVIS in gene tà della rale e verranno elemento che inviati ad indos indichi il loro sare un essere “simp atizzanti” dell’a ssociazione.

29 AGOSTO (Ca 15° Confere scina Triulza) nza (International Internazionale IYC You

th Committee AVIS sarà prese ) nte per un’in tera settimana in Cascina Triulz (dal 24 al 30 a con uno spaz agosto) io dedicato. un Workshop Il 29 agosto di natura tecni si terrà co-scientifica temi della fragi organizzato lità in ambito da IYC, sui nutrizionale Questa inizia e delle tiva prevede best practices. inoltre un mom e un happy-hou ento di intrattenimento r rivisitato in chiave di alime ntazione soste nibile. 20 SETTEMBRE Partecipazion (Milano) e all’

Innovation run Spazio dedic ato alla corsa ning podistica realiz Avis Comunale zata in collab Milano, Avis orazione con Provinciale Milan Sport Per Tutti: o e l’Unione percorso ad hoc, Italiana spazio espositivo in cui i parte cipanti potra di AVIS e una zona nno compilare promosso nel il questionario progetto. di ricerca 10 OTTOBRE (Pia Evento di chiu zza Città di Lombardia ) sur

a del proget È previsto un to convegno di presentazione questionari, nel dei dati racco quale si affron lti con i terà lo stato dell’a di corretta alime rte del sapere ntazione e il in tema rapporto tra e moda. Con ricerca e scien uno Show cook za, realtà ing e saranno utiliz la presenza di un nutrizionis zati i contenuti ta, scientifici racco “pranzo sano lti per realiz ” da un cuoc zare un o stellato.


graphic Project Solutions

Regionale Lombardia

EXPO MILANO 2015

Provinciale Milano

Regionale Lombardia

Provinciale Milano

Viale E. Forlanini, 23 20134 Milano N. Verde 800 261580 Tel. 02 70006786 Fax 02 70006643

Comunale Milano

EXPO MILANO 2015

Comunale Milano


© Copyright Oreste Castagna e Silvia Barbieri

associazioni, enti, istituzioni

graphic Project Solutions

La meraviglia del donare

Progetto a cura di: Oreste Castagna e Silvia Barbieri Con Oreste Castagna Storia di Silvia Barbieri Scenografie e sculture: Natale Panaro Direttore di fotografia: Giuseppe Cella Realizzazione e computer grafica: Franco Valtellina Videoval Organizzazione: Vera Vavassori Trucco: Katiuscia Zaccaria Regia di Oreste Castagna Grazie a Bruno Bozzetto per la gentile collaborazione Scuola Elementare San Giuseppe di Alzano Lombardo (Bg) distribuito da:

La meraviglia del donare UN PROGETTO AVIS MULTIMEDIA per Famiglia, Scuola e Infanzia prodotto da:

nelle attività previste dal Protocollo d’intesa con il

con la collaborazione di:

© Copyright Oreste Castagna e Silvia Barbieri

Tel. 035 342222 - www.avisbergamo.it

La meraviglia del donare

Si ringraziano: I bambini del Minicoro Monterosso di Bergamo

Progetto a cura di: Oreste Castagna e Silvia Barbieri Con Oreste Castagna Storia di Silvia Barbieri Scenografie e sculture: Natale Panaro Direttore di fotografia: Giuseppe Cella Realizzazione e computer grafica: Franco Valtellina Videoval Organizzazione: Vera Vavassori Trucco: Katiuscia Zaccaria Regia di Oreste Castagna

Giulia Biagi Lucrezia Boffi Fatima Dokouré Marianna Facheris Sara Mamoli Andrea Mamoli Lucrezia Meris Sascia Milovanovic Benedetta Piazzalunga Camilla Vavassori

Grazie a Bruno Bozzetto per la gentile collaborazione Scuola Elementare San Giuseppe di Alzano Lombardo (Bg) prodotto da:

distribuito da:

www.avis.it Tel. 035 342222 - www.avisbergamo.it

prodotto da:

La meraviglia del donare UN PROGETTO AVIS MULTIMEDIA per Famiglia, Scuola e Infanzia prodotto da:

nelle attività previste dal Protocollo d’intesa con il

con la collaborazione di:

nelle attività previste dal Protocollo d’intesa con il

con la collaborazione di:


A cura di Silvia Barbieri

C’era una volta un Paese alquanto singolare: era chiamato Regno di Pallidonia. Tutti i suoi colori erano sbiaditi, pallidi. Era pallido il volto dei suoi abitanti, pallido il sole quando sorgeva al mattino, pallida la luna e pallide le stelle, pallide le foglie degli alberi, le penne degli uccellini, le code dei gatti. Le case pallide, avevano porte pallide, sempre chiuse a chiave. Pallide anche le chiavi. I suoi abitanti pallidi stavano sempre chiusi dentro. Non si incontravano mai. Erano molto tristi. Anche i pochi bambini che c’erano, avevano volti pallidi e non avevano molta voglia di giocare. Pallidonia aveva un Re, pallido anch’esso. Era molto preoccupato per le sorti del suo paese.

la storia

graphic Project Solutions

Claudio

Nicola

Nelle attività previste dal Protocollo d’intesa con il prodotto da:

nelle attività previste dal Protocollo d’intesa con il

con la collaborazione di:


associazioni, enti, istituzioni

graphic Project Solutions

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

www.consorziocompere.it

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

www.consorziocompere.it

BOOK DELLE COMPETENZE


graphic Project Solutions


associazioni, enti, istituzioni

graphic Project Solutions

A.R.M.R.

Fondazione Aiuti per la Ricerca sulle Malattie Rare Onlus

presso l’Istituto per le Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” Centri di Ricerche Cliniche per le Malattie Rare “Aldo e Cele Daccò” e “Anna Maria Astori”

www.armr.it

Presidente Dott.ssa Daniela Guadalupi Gennaro

Segreteria Generale 035.798.518 | segreteria@armr.it Segreteria Presidenza 035.671.906 | segreteriapresidenza@armr.it Sede Legale: Via Camozzi, 3 - 24020 Ranica (BG)


graphic Project Solutions

Donazione Gruppo Alpini di Zogno: raccolti 8.000 euro

Periodico di informazione

Domenica 27 aprile il Gruppo Alpini di Zogno ha organizzato la 23ª edizione della “Camminata a Zogno” con una cospicua raccolta fondi per la nostra Fondazione. La camminata, seppur bagnata, ha avuto successo, con buona partecipazione di famiglie e appassionati di tutte le età. C’è stato molto interesse da parte dei partecipanti riguardo alla ricerca e alle attività della Fondazione A.R.M.R. La Delegazione Orobie di A.R.M.R., capitanata dal responsabile Dott. Sergio Accardi ha ricevuto la coppa come gruppo partecipante più numeroso.

ONLUS

www.armr.it

8

Casa Federico

Novembre 2014 Anno 1 - Numero 1 Quadrimestrale

Poste Italiane s.p.a. - Spedizione in Abbonamento Postale D.L. 353/2003 (convertito in Legge 27/02/2004 n° 46) art. 1, comma 1, LO/BG

Si è tenuta mercoledì 26 febbraio 2014 l’inaugurazione di “Casa Federico”, situata in Via Pezzotta 5, in occasione della giornata mondiale delle Malattie Rare. Emozionante la cerimonia alla quale hanno partecipato un numero inaspettato di soci e amici della Fondazione tra i quali il Dott. Emilio Pozzi Presidente dell’Ordine dei Medici di Bergamo e il Dott. Salvatore Gangone, Responsabile della Filiale di Bergamo della Banca d’Italia. Gli interventi del Parroco Don Mario Zanchi e dell’Assessore Leonio Callioni hanno sottolineato la necessità della comunità di avere a disposizione una residenza che ospiti i familiari di malati che si rivolgono ai nostri Centri. La generosità di Nicolina Mangioni, che in memoria del figlio Federico ha voluto donarci la sua casa e alla quale siamo riconoscenti, è un esempio di grande e inestimabile valore.

Nasce la nuova rivista della Fondazione a.r.m.r.

Editoriale

Fondazione A.R.M.R.

Famiglia Cornali e A.R.M.R.: tutti insieme per la solidarietà

sfide, coraggio e passione per la ricerca

Giovedì 18 settembre, alle ore 18.30 i soci, gli amici e i sostenitori della Fondazione A.R.M.R. sono stati generosamente accolti nel nuovo atelier della Gioielleria Cornali di Piazza Matteotti 26 a Bergamo per un aperitivo all’insegna della solidarietà. I titolari del negozio Antonella e Silvio con eleganza, garbo e simpatia hanno invitato i presenti a visionare le ultime collezioni, mettendo anche a disposizione alcuni pregiati oggetti per la raccolta fondi. Anche Marzia Brambilla, titolare dell’enoteca Cornali Divino, ha contribuito a rendere effervescente la serata offrendo a tutti gli intervenuti bollicine di prestigio. La presidente Daniela Guadalupi, dopo i saluti e i ringraziamenti, ha illustrato la mission della Fondazione e ha successivamente dato il via ad un’asta benefica che ha divertito i presenti e raccolto una considerevole cifra da destinare interamente alla ricerca.

I News in casa A.R.M.R. Periodico di informazione della Fondazione Aiuti per la Ricerca sulle Malattie Rare - ONLUS Anno 1 - Numero 1 Novembre 2014 Iscrizione Tribunale di Bergamo n. 17/2014 del 25/09/14

Daniela Gennaro Guadalupi Presidente Fondazione A.R.M.R.

Buongiorno

Direttore responsabile: Angelo Roma Editore: e.20 Srl Via Previtali, 28 24122 Bergamo Tel. 035 515488 info@e-venti.com www.e-venti.com

News in casa A.R.M.R.

C

Iscrizione ROC n. 17721 del 16.12.2008 Redazione: Fondazione A.R.M.R. onlus Via Camozzi, 3/5 24020 Ranica (Bg) presidenza@armr.it Tel. 035.67.19.06 segreteria.generale@armr.it Tel. e Fax 035.79.85.18 www.armr.it Tipografia: Gizeta srl Via Mons. G.B. Morali, 12 24027 Nembro (BG)

n questi 21 anni di lavoro insieme, aumentano le sfide, il coraggio, la passione di noi volontari della Fondazione A.R.M.R. Un grande passo aver approntato “Casa Federico”, un appartamento a Bergamo ricevuto da lascito testamentario a favore di A.R.M.R.: una struttura con 3 camere da letto, soggiorno cucina e servizi, per ospitare i parenti degli ammalati di malattie rare ed i ricercatori. Ed ora una testata per raggiungere tutti i nostri 5000 soci, sostenitori e amici, affinché tutta la comunità A.R.M.R. composta da venti delegazioni in Italia ed una in Svizzera, dialoghi e stia in comunicazione, anche per chi non ha familiarità con il mondo web, che continua per noi ad essere un grande motore di conoscenza e di scambio. Ringrazio l’amico Angelo Roma che con entusiasmo ha assunto la direzione della nuova testata quadrimestrale che nasce per documentare tutte le attività svolte per sostenere la ricerca sulle malattie rare. Ricerca significa investire oggi le risorse economiche sul futuro…e noi di A.R.M.R. ci crediamo! Grazie a tutti.

Angelo Roma Direttore responsabile di News in casa A.R.M.R.

onsidero la nascita di ogni organo d’informazione un evento da festeggiare quasi a prescindere dal valore intrinseco del progetto editoriale che ne è alla base. Un paradosso concettuale il mio, una sorta di provocazione intellettuale tesa a fare luce su quanto ritenga la comunicazione sociale una leva oggi straordinariamente importante per mettere le persone nelle più idonee condizioni di essere bene informate e, soprattutto, di poter scegliere attraverso quali canali (carta stampata, televisione, radio, internet, social network, web 2.0, ecc.) venire a conoscenza delle cose della vita: dagli eventi internazionali più eclatanti, alle scoperte scientifiche più importanti, sino alle piccole criticità organizzative di una scuola pubblica, un ospedale o un quartiere di periferia. Da tale premessa non poteva che scaturire una mia appassionata adesione alla proposta lanciatami in primis dalla mia cara e vulcanica amica Daniela Gennaro Guadalupi, di contribuire a dare forma e concretezza editoriali a un nuovo strumento che si mettesse operosamente al servizio della Fondazione Aiuti per la Ricerca sulle Malattie Rare. Nasce così il quadrimestrale News in casa A.R.M.R., con il preciso obiettivo, sin da questo primo numero, di tramutare le “belle parole” in azioni concrete. In uno stile editoriale semplice ma non superficiale, che sappia coinvolgere i lettori (ci auguriamo tanti!) consentendo a ciascuno di seguire con intensità e partecipazione le principali tappe evolutive legate al complesso mondo della ricerca sulle malattie rare e alle sue molteplici diramazioni scientifiche ed epistemologiche. Non mi dilungo sulle tante notizie che troverete sfogliando queste pagine. Tengo, piuttosto, ad assicurare ogni lettore del fatto che cercheremo, numero dopo numero, di raccontare il bene più prezioso alla base dei continui successi scientifici e medici legati alla ricerca sulle malattie rare: le idee. Il coraggio quotidiano di tanti meravigliosi professionisti di osare rompendo gli argini consolatori del buon senso per intercettare nuove folgoranti possibilità, nuove idee, nuove idealità. Tutto nasce da un’idea. Dall’immaginazione umana che non si limita a riflettere razionalmente sul dato, assumendosi la responsabilità e il coraggio di un sentire più grande, più profondo, più imperfetto e ricco di speranza. Un mondo, quello della ricerca, dove qualcosa di veramente importante accade, eccome se accade, solo quando si ha il coraggio delle proprie idee. Qualcosa dentro te. Che diventa parte di te. Qualcosa che ti ha conquistato e vorresti conquistasse anche gli altri, mettendosi al servizio dell’umanità intera. Tutto ciò che serve a mettere in comune un’idea, a dare all’uomo una possibilità in più di libera scelta, è già progresso. Buona lettura.

3

10

ASSOCIAZIONE FIERA SAN MATTEO E A.R.M.R. Lenna – Bresciano il campione di mungitura Domenica 28 settembre a Lenna si è svolto il “Campionato del mondo di mungitura a mano”, la prima manifestazione di mungitura manuale organizzata da Francesco Maroni, Consigliere della Fondazione A.R.M.R. e Presidente dell’Associazione Fiera San Matteo. La delegazione Orobie, attivamente presente, ha raccolto durante l’evento una cospicua somma. Il vincitore in due minuti ha munto ben 8,7 litri di latte da una mucca. Motivo per cui Gianmario Ghirardi, 31 anni, bresciano di Malonno, domenica pomeriggio si è classificato al primo posto al «Campionato del mondo di mungitura a mano» che si è svolto a Lenna. Ghirardi si è aggiudicato il trofeo «Formaggi principi delle Orobie»: una coppa a forma di secchio d’oro. Al secondo posto Nicolò Quarteroni, proprio di Lenna e che ha munto 8,05 litri di latte sempre in due minuti, al terzo Pierangelo Rota, di Locatello (Bergamo), con 7,97 litri.


associazioni, enti, istituzioni

graphic Project Solutions

In collaborazione con

2011 · 1968

Casa del “ Donatore„

NotesottoStelle le

Piazza Vecchia Città Alta

Venerdì 26 luglio | ore 21.00

Concerto dei

Musici di Parma

e degli allievi della classe di Canto di Cinzia Forte, del IV Sebino Summer Class & Festival

Sebino

Summer CLASS & FESTIVAL

Il ricavato della serata verrà devoluto alle sezioni provinciali di AVIS, AIDO e ADMO In collaborazione con

Info: AVIS PROVINCIALE BERGAMO 035/342222- comunicazione@avisbergamo.it Info: AIDO PROVINCIALE BERGAMO 035/235326 - bergamo.provincia@aido.it Info: ADMO PROVINCIALE BERGAMO 340/4543900 - bergamo@admolombardia.org. ASSOCIAZIONE VOLONTARI ITALIANI SANGUE

Provinciale Bergamo

Associazione Paolo Belli Lotta alla leucemia e altre patologie ONLUS

NotesottoStelle le INGRESSO LIBERO

Offerta minima consigliata € 10

Piazza Vecchia Città Alta

Sabato 20 luglio | ore 21.00

per il Fanfara Città dei Mille

dono della Vita

ASSOCIAZIONE VOLONTARI ITALIANI SANGUE

Provinciale Bergamo

carta dei servi zi

Serata di beneficenza in favore

Fanfara dei Bersaglieri “Scattini”

dell’Associazione Paolo Belli ONLUS per il progetto

LA NUOVA CASA DEL SOLE

Info: Associazione Paolo Belli ONLUS 035/4370701- info@associazionepaolobelli.it

INGRESSO LIBERO

Offerta minima consigliata € 10


graphic Project Solutions TEATRO

RADUNO PROVINCIALE AVISINI

TEATRO

DONIZETTI

DONIZETTI

75° ASSEMBLEA GENERALE AVIS

75° ASSEMBLEA GENERALE AVIS

Tenore

La nota in più per

Fabio Valenti Il giovane Tenore Fabio Valenti è nato a Bergamo, dove risiede. Svolge un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero. Nell’Aprile 2008 è stato chiamato a partecipare ad una serie di spettacoli negli Stati Uniti, dove è tornato nel 2009 per debuttare nei ruoli “Don Jose” in Carmen di Bizet e “Edgardo di Ravenswood” in Lucia di Lammermoor, riscuotendo un notevole successo di pubblico e critica. A Gennaio 2010 ha partecipato ad una tournè in Spagna (Saragoza) dedicata a concerti lirici del Bel Canto italiano. È stato uno dei protagonisti nel I° concerto “I 3 Tenori e...” organizzati dalle Terme di Trescore Balneario (BG). Ha cantato nel 1° Festival dell’Opera Lirica di Trescore Balneario (BG) rivestendo il ruolo di Turiddu in Cavalleria Rusticana, di P.Mascagni. A Novembre 2010 è stato protagonista nell’Opera di Verdi “Ernani” presso il Teatro di Stato di Varna in Bulgaria, attualmente si trova in Germania per una serie di concerti organizzati dalla Fondazione Arena di Verona.

Spettacolo di Cabaret

“AMNESIE”

di Riccardo Piferi e Max Pisu

Concorso “Rosso Avis” Zona 5 Valle Brembana Fotografa: Sara Esposito

con Max Pisu

Max Pisu, in questo spettacolo teatrale, lascia i panni di Tarcisio per vestire quelli di diversi personaggi che ci danno la misura di quanto possa essere “surreale” la realtà e di come sia straordinario il quotidiano, anche passando attraverso l’ovvietà, vera o falsa che sia, di tanti “luoghi comuni”. Monologhi che però sembrano dialoghi. Dialoghi con l’altro, immaginario ma presente, o meglio, assente ma verosimilmente Quello che 75lì.a ASSEMBLEA ci lascia parlare e, ascoltandoci, smaschera il nostro cinismo nascosto, fa suonar ridicole, persino comiche, le nostre parole ma forse tragici tanti dei pensieri che le generano.

GENERALE

La nota in più per

Teatro Donizetti Bergamo 21 maggio 2011 ore 21.00

75a ASSEMBLEA GENERALE

La nota in più per

concerto di musica classica

concerto di musica classica

SPETTACOLO DI CABARET

SPETTACOLO DI CABARET

con con la la partecipazione partecipazione di di

Sfila la solidarietà!

con con la la partecipazione partecipazione di di

MAX PISU

ESSERE IN MOLTI è UN SEGNO IMPORTANTE

MAX PISU

TEATRO

N.

UN LUNGO CORTEO DI DONATORI

N.

DONIZETTI

TI ASPETTIAMO!!

TEATRO DONIZETTI

Patrocinato e in collaborazione con:

PROVINCIA DI BERGAMO Settore Politiche Sociali e Salute

bianchimet lli COMMERCIO METALLI FERROSI E NON FERROSI

.it

Azienda Trasporti Bergamo

TRAMVIE ELETTRICHE BERGAMASCHE

RADUNO PROVINCIALE AVISINI 22 MAGGIO 2011

Pubblicazione Quadrimestrale Anno XXXVII Spedizione in AP - 45% - art. 2 comma 20/B Legge 662/96 BG

GIUGNO 2013 Spedizione in AP – 45% – art. 2 comma 20/B Legge 662/96 BG

L’Avis fa scuola

Al via i progetti pilota targati Bergamo

Si è rivelata ricca di emozioni l’assemblea di marzo. Il bilancio dell’ultimo anno e gli obiettivi futuri sono stati tracciati dal presidente, Oscar Bianchi, nel corso di un incontro a cui hanno partecipato oltre 500 delegati, in rappresentanza di 35.000 avisini, e che si è tenuto presso la Fiera di Bergamo. Il dato significativo è ovviamente il numero delle donazioni, ancora in aumento, che nel 2009, tra sangue e plasma, hanno raggiunto quota 67.332, oltre duemila in più rispetto all’anno precedente. Grazie allo straordinario contribuito di 27.568 donatori. E’ stato sempre Oscar Bianchi a presentare i due progetti clou del 2010 in collaborazione con Regione Lombardia e Azienda Ospedaliera dei Riuniti: con “promozione della donazione di cellule staminali da cordone ombelicale” l’obiettivo è quello di sensibilizzare il territorio bergamasco su questa tipologia di donazione. Donare il sangue del cordone ombelicale vuol dire, quindi, sfruttare le potenzialità di queste cellule staminali impiegandole nella cura delle patologie tumorali. “Si tratta di un progetto pilota, un fiore all’occhiello per la nostra regione che ci auguriamo di estendere anche al resto d’Italia – ha spiegato Marcello Raimondi, attuale assessore alla Regione Lombardia, intervenuto con Massimo Giupponi, direttore sociale Asl, Carlo Bonometti, direttore generale dei Riuniti e Leonio Callioni, presidente della conferenza dei sindaci – che evidenzia anche l’alto valore educativo per la nostra comunità e contribuisce a diffondere quella cultura della solidarietà e gratuità che ci appartiene”. Con “Smaschera la celiachia” si avvia da maggio invece lo screening di circa 30.000 donatori periodici iscritti all’Avis per la malattia celiaca. Si tratta del più grande studio osservazionale mai condotto in Europa. Gli obiettivi sono quelli di valutare la prevalenza della celiachia e dei geni correlati alla malattia in una popolazione asintomatica o con sintomi lievi e aspecifici; valutare l’impatto che la celiachia allo stato latente ha avuto in relazione a una eventuale carenza di ferro in un donatore periodico e prevenire questo problema; valutare in termini di costi diretti ed indiretti l’impatto della diagnosi tardiva di celiachia.

Regione Lombardia e Provincia di Bergamo premiano i donatori Il momento più emozionante è stata però la premiazione dei donatori. I riconoscimenti di Regione Lombardia e Provincia di Bergamo, consegnati da Daniele Belotti, presidente della Commissione Cultura del Pirellone e Ettore Pirovano, presidente della Provincia, sono stati attribuiti a Giovanni Resmini (Avis Caravaggio, 249 donazioni), Antonio Pasinetti (Avis Casazza, 219 donazioni), Evaristo Gamba (Avis Sotto il Monte, 219 donazioni), Felicino Daminelli (Avis Dalmine, 183 donazioni), Roberto Bonaldi (Avis Gazzaniga, 180 donazioni), Luigi Cuni (Avis Alzano Lombardo, 165 donazioni). Una menzione particolare invece è stata attribuita da Avis provinciale, per mano del presidente Oscar Bianchi e dei vicepresidenti Elisabetta Lanfranchi e Franco Cortinovis ad un rappresentante per ogni zona che si è particolarmente contraddistinto per la sua attività. Ed ecco l’elenco: Tiziano Gamba (zona 1 - Bergamo), Romano Guerini (zona 3 – Media Val Seriana), Francesco Scandella (zona 4 – Alta Val Seriana), Adriano Nava (zona 6 – Isola 1), Salvatore Cuguttu (zona 7 – Isola 2), Amadio Consonni (zona 8 – Val Cavallina), Carlo Signorelli (zona 10 – Val Calepio), Natale Gritti (zona 11 – Media Bassa Bergamasca), Carlo Pizzetti (zona 12 – Treviglio), Eugenio Marconi (zona 13 – Bassa Bergamasca), Gabriele Moscheni (zona 14 - Media Valle Imagna), Maria Teresa Lameri (zona 15 – Val di Scalve), Guido Bonomi (zona 16 – Bassa Val Brembana). A tutti è stata donata una preziosa medaglia realizzata dallo scultore Nani e raffigurante alcune delle bellezze artistiche e naturali della bergamasca.

I sindaci di Boltiere e Clusone garantiscono l’apertura di nuove unità di raccolta

Nel corso dell’assemblea - a cui hanno portato i saluti anche Domenico Giupponi, presidente di Avis Regione Lombardia e il consigliere nazionale Bruno Borgogno - i sindaci di Boltiere, Osvaldo Palazzini e di Clusone, Guido Giudici (oggi consigliere provinciale), hanno assicurato una soluzione all’individuazione di nuove unità di raccolta nei loro comuni. A Boltiere verrà donata in comodato d’uso un’area di circa 250 metri quadrati (di fronte al Policlinico San Marco) a cui afferiranno gli avisini di altri quindici comuni della zona. A Clusone il punto di raccolta troverà spazio all’interno dell’Ospedale San Biagio, ora in fase di ristrutturazione, punto di riferimento per i donatori di dieci comuni. In dirittura d’arrivo anche la soluzione di Presezzo, sempre grazie all’amministrazione comunale, che raccoglierà le donazioni degli avisini di ventidue comuni dell’area.

Linda Giacalone - Concorso “Io dono positivo”

DONATORE la voce del DONATORE

BIANCHISi CONFERMATO PRESIDENTE ringraziano: La meraviglia I bambiniNUOVA del NASCE UNA AVIS AD del ARDESIO donare Minicoro

© Copyright Oreste Castagna e Silvia Barbieri

la voce del

L’associazione cresce ancora con 35.000 donatori Progetto a curaattivi di: Oreste Castagna e Silvia Barbieri Monterosso

di Bergamo

È stato Monsignor Gaetano Bonicelli, ad aprire i lavori della 67a assemblea provinciale di Avis Bergamo: “Non è obbligatorio essere credenti per donare sangue - ha sottolineato l’Arcivescovo emerito di Siena, ricordando il suo passato di avisino a Vilminore di Scalve - ma ci vuol poco a capire che è uno dei gesti più semplici per dimostrare il bene che si vuole al prossimo. E il Vangelo è questo”.

Giulia Biagi Lucrezia Boffi Il bilancio La sintesi dell’ultimo quadriennio è stata illustrata dal Fatima presidente dell’Avis provinciale, Oscar Dokouré Bianchi, nel corso dell’assemblea, a cui hanno partecipato oltre 500 avisini e che si è tenuta a Marianna Facheris marzo presso la Fiera di Bergamo. Inarrestabile la crescita di Avis con quasi 35.000 donatori attivi 2% rispetto al 2011), 71.941 Sara(+Mamoli donazioni e 3574 nuovi iscritti nel 2012. “Un risultato davvero importante, quello dei nostri doAndrea natori, soprattutto in un periodo difficile come questo in cui la crisiMamoli sembra portare piuttosto ad la fascia bianca del presidente a atteggiamenti di chiusura”, ha ricordato Bianchi consegnando Lucrezia Meris Se finora è sempre andato bene così, alla guida della nuova sezione di Ardesio che porta a quota 158 il numero della Enrico Fornoni, Sascia Milovanovic perché dobbiamo cambiare? E’ bellodella nostra provincia. Avis comunali rimanere immobili, aggrappati alla sicurezza dell’abitudine, del sapere già ciò chestati si deve Sono quattro anni impegnativi, ma densi diBenedetta risultati – ha continuato Oscar Bianchi – Tutti Piazzalunga fare. Noi abbiamo bisogno di certezze, di sicurezze. L’uomo ha da sempre avuto paura del contribuito a far crescere e migliorare la nostra Associazione con iniziative insieme abbiamo Camilladi Vavassori cambiamento, ma lo stato normale dell’uomo è il cambiamento: tutto cambia ed ècanti sempre qualifi anche in ambito nazionale come la donazione sangue da cordone ombelicale,

Perché cambiare?

cambiato attorno a noi. Ma allora, se tutto è sempre cambiato, se il cambiamento nonsulla è celiachia, il progetto di prevenzione delle malattie cardiovascolari. Abbiamo lo screening qualcosa di nuovo ma qualcosa di noto, perché preoccuparci? Perché dovremmo comporcercato inoltre di agevolare la donazione dei nostri generosi iscritti e in questo senso ci siamo tarci in modo diverso da come abbiamo sempre fatto, da come ci piace fare cioècon lasciare mossi l’apertura di nuove sedi per la raccolta in aferesi di Romano di Lombardia eprodotto Piario: il da: tutto immutato e preferire appunto la tranquillizzante sicurezza del noto alle pericolose prossimo obiettivo sarà la Valle Brembana. Per tutto questo desidero ringraziare ogni singolo colonne d’Ercole dell’ignoto, della scoperta e della novità? E’ semplice. Perchéavisino anche per il caml’impegno, la solidarietà, l’amicizia e la condivisione con cui ha accompagnato biamento è cambiato. Non è un gioco di parole: oggi l’ambiente circostante continua a l’operato del Consiglio Direttivo Provinciale che ho avuto l’onore di presiedere”. cambiare ad una velocità di gran lunga maggiore del passato e in continua accelerazione. E nulla fa pensare che questa accelerazione si fermerà. Nuove leggi, nuove normative, nuovi sviluppi in tutti i settori: sanitario, scientifico, fiscale, associativo, tecnologico, sociale, relazionale; ogni aspetto della nostra vita ne è giornalmente e costantemente affetto. Non lo possiamo né fermare, né evitare: il cambiamento c’è, non possiamo far finta che non ci sia, ed ha effetti su di noi. Tutti, volenti o nolenti, che ci piaccia o no, ne siamo affetti. Oscar Possiamo Bianchi guida un consiglio provinciale in cui siedono cinque donatori under 35 e tre porci in tre modi di fronte al cambiamento: rifiutarlo, subirlo o essere noi stessi artefici del della continuità il prossimo mandato. “Con una particolare attenzione al donne. All’insegna cambiamento. E solo così, diventando attori e provocatori del cambiamento,mondo possiamo tra- – sottolinea il presidente Bianchi – e alla ricchezza rappresentata dalle 158 giovanile Avis comunali della nostra provincia”. Tra gli obiettivi di quest’anno ci sono l’adeguamento ai sformare una crisi in un’opportunità e quindi, trarne vantaggio. Noi de “La Voce del Donastrutturali e tecnologici delle attività sanitarie dei servizi trasfusionali e tore” l’abbiamo fatto, in modo evidente. Nuova veste, nuovo formato, nuovarequisiti grafica,organizzativi, nuova delle lanciato unità di raccolta (in provincia sono nove), come previsto dalla recente normativa regionale; impaginazione, nuovi contenuti. Abbiamo provocato il cambiamento: abbiamo la realizzazione sfida a noi stessi per fare meglio. Ma attenzione, il cambiamento non si falaper il gusto didi nuovi corsi di formazione per i suoi dirigenti e il completamento del progetto dedicato alle scuole. L’Ufficio di presidenza, oltre Bianchi, vede la presenza dei vicepresidenti cambiare: si cambia ciò che deve essere cambiato per adeguarsi all’ambiente circostante, Francoi Cortinovis lasciando ciò che funziona, ciò che c’è di buono. La missione di Avis, i principi, valori di (vicario) e Elisabetta Lanfranchi, dell’amministratore, Paolo Moro, e del segretario,cambiano. Artemio Trapattoni. volontarietà, solidarietà, universalità, gratuità, anonimato, consapevolezza non Siedono tra i banchi del consiglio, Italo Accardi, Natalina Balduzzi, Alessandro Borgogno, Pasquale Busetti, Fernanda Canzi, Ismaele Carne, Gianni Civera, Alfredo Finazzi, Roberto Fontanino, Simone Bruno Borgogno Andrea Guerini, Michele Gotti, Adriano Nava, Giovanni Paris, Pierluigi Plebani, Maurizio Referente per laGhilardi, Comunicazione Santinelli, Francesco Scandella, Fulvio Zanchetti. Revisori dei conti sono stati confermati Stefano Romano, Giuseppe Capella e Paolo Perico.

Con Oreste Castagna Storia di Silvia Barbieri Scenografie e sculture: Natale Panaro Direttore di fotografia: Giuseppe Cella Realizzazione e computer grafica: Franco Valtellina Videoval Organizzazione: Vera Vavassori Trucco: Katiuscia Zaccaria Regia di Oreste Castagna

Una targa speciale è stata consegnata dal Presidente Bianchi a Oreste Castagna e Bruno Bozzetto per la collaborazione al progetto Rosso Sorriso, la nuova iniziativa di Avis che sta coinvolgendo le scuole della bergamasca (tutti i dettagli a pagina 3).

Gli avisini d’oro Al termine dell’incontro è stato siglato con l’assessore provinciale Fausto Carrara il rinnovo del protocollo d’intesa con la Protezione civile, e sono stati premiati dalla Provincia di Bergamo tre donatori che si sono distinti per l’eccezionale esempio. I premi sono stati attribuiti a Angelo Belloli dell’Avis di Bariano, Natale Agazzi dell’Avis di Bergamo (208 donazioni) e Pierangelo Mazzoleni dell’Avis di Cene (206 donazioni). Riconoscimenti sono stati attribuiti anche a Sergio Fabiani, storico direttore sanitario di Avis provinciale e ai donatori più rappresentativi di ogni singola zona, ecco l’elenco: Zaverio Samotti (zona 1 Bergamo), Silvano Vassalli (zona 2 Bassa Val Seriana), Alessandro Guerini (zona 3 Media Val Seriana), Carlo Chitò (zona 4 Alta Val Seriana), Mario Gherardi (zona 5 Val Brembana), Claudio Vavassori (zona 6 Isola 1), Cesare Combi (zona 7 Isola 2), Antonio Verzeri (zona 8 Val Cavallina), Rolando Cadei (zona 9 Basso Sebino), Mario Martino Rossi (zona 10 Val Calepio), Severino Paratico (zona 11 media bassa bergamasca), Antonio Sala (zona 12 Sovracomunale Gera D’Adda), Francesco Annoni (zona 13 Bassa Bergamasca), Ugo Todeschini (zona 14 Valle Imagna), Cesare Persiani (zona 16 Bassa Val Brembana).

Grazie a Bruno Bozzetto per la gentile collaborazione Scuola Elementare San Giuseppe di Alzano Lombardo (Bg) distribuito da:

www.avis.it

IL NUOVO CONSIGLIO

Tel. 035 342222 - www.avisbergamo.it

La meraviglia del donare UN PROGETTO AVIS MULTIMEDIA per Famiglia, Scuola e Infanzia prodotto da:

nelle attività previste dal Protocollo d’intesa con il

con la collaborazione di:


19-20 novembre 2010 dalle 10.00

Bergamo

Auditorium 19-20 novembre 2010 Liceo Mascheroni Via Borgodalle Santa Caterina 10.00 13

Bergamo

19-20 novembre 2010 Auditorium Liceo Mascheroni dalle 10.00 Via Borgo Santa Caterina 13

Auditorium

Liceo Mascheroni 19-20 novembre 2010 Via Borgo Santa Caterina 13 dalle 10.00 Bergamo

Auditorium Liceo Mascheroni Via Borgo Santa Caterina 13 19-20 novembre 2010 Bergamo dalle 10.00

I GIOVANI E L’EXPO I GIOVANI E L’EXPO La Provincia di Bergamo premia le idee La Provincia di Bergamo premia le idee

seconda sessione la tua idea secondaesponi sessione I GIOVANI E L’EXPO La Provincia di Bergamo premia le idee esponi la tua idea La Provincia di Bergamo premia le idee

I GIOVANI E L’EXPO

VENERDI’ 19 NOVEMBRE

i giovani e l’expo

10.00-10.30 13.30 Ettore Pirovano – Presidente della Apertura sessione pomeridiana VENERDI’ 19 NOVEMBRE Provincia di Bergamo Silvia Lanzani – Assessore alle Grandi 13.30-14.30 10.00-10.30 13.30 Infrastrutture, Pianificazione Territoriale, Workshop tematici - didattici Ettore Pirovano – Presidente Apertura sessioneClaudio pomeridiana Expo delladella Provincia di Bergamo Gotti - Dirigente Istituto Provincia di BergamoDon Fabrizio Falabretti - Direttore Ufficio Comprensivo di Zogno Pastorale Età Evolutiva della Diocesi di Simona Chinelli - Docente Itis Natta Silvia Lanzani – Assessore alle Grandi 13.30-14.30 Bergamo Infrastrutture, Pianificazione Territoriale, Workshop tematici - didattici Bernini - Prorettore Claudio delegato Gotti - Dirigente 14.30-15.30 Expo della Provincia Giuliano di Bergamo Istituto relazioni Internazionali Sen. Roberto Castelli - Vice Ministro Don Fabrizio Falabretti - Direttore Ufficio Comprensivo di Zogno VENERDI’ 19 NOVEMBRE Danilo - Assessore all’Istruzione, Trasporti Pastorale Età Evolutiva dellaMinuti Diocesi di Simona Chinelli -Infrastrutture Docente ItiseNatta Politiche giovanili, Sport e Tempo libero del Nunziante Consiglio - Componente XIV Bergamo 10.00-10.30 13.30 Comune di Bergamo Commissione Politiche dell’Unione Giuliano delegato 14.30-15.30 Ettore Pirovano – Presidente della Bernini - Prorettore Apertura sessione pomeridiana Andrea Pezzotta - Assessore Europea -Presidente relazioni Internazionali Sen. Roberto Castelli - Vice Ministro TEB Tranvie Provincia di Bergamo VENERDI’ 19 NOVEMBRE all’Urbanistica ed Expo 2015 del Comune e Trasporti Elettriche Bergamasche Danilo Minuti - Assessore all’Istruzione, Infrastrutture Silvia Lanzani – Assessore alle Grandi di13.30-14.30 Bergamo Matteo Rossi - Consigliere provinciale Politiche giovanili, Sport e Tempotematici libero del - Componente XIV Infrastrutture, Pianificazione Territoriale, Workshop - didattici Nunziante Consiglio Giacomo Stucchi - Presidente di 10.00-10.30 13.30 Comune di Bergamo Claudio Gotti - Dirigente Istituto Commissione Politiche dell’Unione della Provincia di Bergamo Commissione, Segretario di Presidenza 10.30-11.15 Ettore Pirovano – Expo Presidente della Apertura sessione pomeridiana - Assessore Europea -Presidente TEB Tranvie- Componente VII Don Fabrizio Falabretti - Andrea DirettorePezzotta Ufficio Comprensivo di Zogno Fabio Marazzi – Componente Consiglio di Paolo Grimoldi Provincia di Bergamo all’Urbanistica 2015 del Comune Elettriche Bergamasche Pastorale Età Evolutiva della Diocesi di ed Expo Simona Chinelli Docente Itis Natta Finalista Amministrazione società Expo Milano spa Commissione Cultura Scienze ed Silvia Lanzani – Assessore alle Grandi 13.30-14.30 Bergamo di Bergamo Matteo - Consigliere Marco Foresto Sparso xxxxx - Esponente dellaBelotti, Società ExpoRossi Istruzione provinciale Infrastrutture, Pianificazione Territoriale, Workshop tematici - didattici Giuliano Bernini - Prorettore delegato 14.30-15.30 Giacomo Stucchi Presidente spa IstitutoMarta Bettinelli, Alzano Lombardo Daniele Belottidi- Assessore Regione Expo della Provincia di Bergamo Claudio Gotti - 2015 Dirigente relazioni Internazionali Sen. Roberto Castelli - ViceCommissione, Ministro Segretario di Presidenza 10.30-11.15 Lombardia al Territorio e Urbanistica Giulia Ghezzi, Seriate Don Fabrizio Falabretti Direttore Ufficio Fabio Comprensivo di Zogno Danilo- Minuti - Assessore all’Istruzione, Infrastrutture e Trasporti Marazzi – Componente Consiglio di Paolo Grimoldi - Componente VII 11.15-11.45 Pastorale Età Evolutiva dellagiovanili, DiocesiSport di e Amministrazione Simona Chinelli - Docente Itis Natta “PERCORSI”, Come trasformare un esemplare unico di Politiche Tempo libero del Nunziante Consiglio - Componente XIV società Expo programmati Milano spa dei Commissione Cultura Scienze E’ previsto uned saluto del Presidente del Interventi finalisti Bergamo architettura industriale in una cattedrale ecologica Comune di Bergamo Commissione Politiche dell’Unione VENERDI’ 19 NOVEMBRE xxxxx - Esponente della Società Expo Istruzione Consiglio regionale della Regione pag. 18 Giuliano Bernini - Andrea Prorettore delegato Pezzotta - Assessore Europea -Presidente TEB Tranvie 2015 14.30-15.30 spa Daniele Belotti - Assessore RegioneBoni Lombardia Davide 11.45-12.30 10.00-10.30 13.30 relazioni Internazionali Roberto Castelli - Vice Ministro all’Urbanistica ed Expo 2015 delSen. Comune Elettriche Bergamasche Enrico Zucchi – Assessore all’Istruzione, Lombardia al Territorio e Urbanistica Ettore Pirovano – Presidente Apertura sessione pomeridiana Infrastrutture e Trasporti di Bergamo Matteo Rossi - Consigliere provinciale Danilo della Minuti - Assessore all’Istruzione, Formazione, Lavoro e Sicurezza lavoro 11.15-11.45 Provincia di Bergamo Finalista Giacomo Stucchi - Presidente di Politiche giovanili, Sport e Tempo libero del Interventi Nunziante Consiglio - Componente XIV E’ previsto della di Bergamo 15.30-16.00 un saluto del Presidente del programmati deiProvincia finalisti Silvia Lanzani – Assessore alle Grandi 13.30-14.30 Marzia Bonalumi, Bergamo Commissione, Segretario di Presidenza 10.30-11.15 Comune di Bergamo dell’Unione Enrico Piccinelli - Assessore Interventi programmati di giovani “fuori Infrastrutture, Pianificazione Territoriale, Workshop tematici - didattici Commissione Politiche Consiglio regionale della Regione Marazzi – -Componente Consiglio PaoloTEB Grimoldi - Componente VIIBergamo Michelle Pereni, Assessore Europeadi-Presidente Tranvie Expo della Provincia diAndrea BergamoPezzotta -Fabio Claudio Gotti Dirigente11.45-12.30 Istituto all’urbanistica e agricoltura della Provincia Lombardia Davideconcorso” Boni Amministrazione spa Bergamasche Cultura ed Seriate Don Fabrizio Falabretti - Direttore Ufficio Comprensivo disocietà Zogno Expo Milano all’Urbanistica ed Expo 2015 del Comune Elettriche GiuliaScienze Valsecchi, diCommissione Bergamo Enrico Zucchi – Assessore all’Istruzione, xxxxx - Esponente Società Expo Rossi - Roberto Istruzione Pastorale Età Evolutivadidella Diocesi di Simona Chinelli -della Docente Itis Matteo Natta Bergamo Consigliere provinciale Anelli - Assessore all’Edilizia 16.15 pag. 20 “BERGAMO CARD” Formazione, Lavoro e Sicurezza lavoro Bergamo 2015 spa Daniele Belotti - Assessore Regione scolastica e Innovazione tecnologica della Chiusura lavori Stucchi - Presidente di VENERDI’ 19 NOVEMBREGiuliano Bernini - Prorettore delegato della Giacomo Provincia di Bergamo 15.30-16.00 14.30-15.30 Lombardia alPresidenza Territorio e Urbanistica Provincia didiBergamo Commissione, Segretario 10.30-11.15 relazioni Internazionali Sen. Roberto Castelli - Vice Ministro Enrico Piccinelli - Assessore Interventi programmati di giovani “fuori 11.15-11.45 10.00-10.30 13.30 Fabio Marazzi – Componente Consiglio di all’urbanistica Paolo Grimoldi Componente VII Danilo Minuti Assessore all’Istruzione, Infrastrutture e Trasporti e agricoltura della un Provincia concorso” Ettore Pirovano – Presidente della Apertura sessione pomeridianaInterventi programmati dei finalisti E’ previsto saluto del Presidente del Finalista 12.30-13.30 Amministrazione Expo Milano spa- Componente Commissione Cultura Scienze ed Politiche giovanili, Sport e Tempo libero delsocietà Nunziante Consiglio XIV Provincia di Bergamo di Bergamo Consiglio regionale dellaInvernici, Regione Buffet a cura degliMarco studenti dell’Azienda Brembate di Sopra Commissione Politiche dell’Unione Silvia Lanzani – Assessore alleComune Grandi di Bergamo 13.30-14.30 xxxxx - Esponente11.45-12.30 della Società Expo Istruzione Roberto Anelli - Assessore all’Edilizia 16.15 Lombardia Davide Boni Formazione Andrea PezzottaWorkshop - Assessore Europea -Presidente TEB Tranvie Infrastrutture, Pianificazione Territoriale, tematici Alberto P. Sicuso, Bergamo 2015 spa - didattici Enrico Daniele BelottiBergamasca - Assessore Regione scolastica e Innovazione tecnologica della Chiusura lavori Zucchi – Assessore all’Istruzione, Expo della Provincia di Bergamo Gottidel - Dirigente Istituto Elettriche all’Urbanistica edClaudio Expo 2015 Comune Bergamasche Lombardia al Territorio e Urbanistica Dan Vavassori, Dalmine Formazione, Lavoro e Sicurezza lavoro Don Fabrizio Falabretti - Direttore Ufficio Comprensivo di Zogno Provincia di Bergamo di Bergamo Matteo Rossi - Consigliere provinciale 11.15-11.45 Pastorale Età Evolutiva della Diocesi di Simona Chinelli - Docente Itisdella NattaGiacomo “ENOVETRINE”, Il Vino Si Fa Bello pag. 22 Provincia di Bergamo 15.30-16.00 Stucchi - Presidente di ASSESSORE ALL’EXPO Bergamo E’ previsto un saluto del Presidente deldi giovani “fuori Interventi programmati deiPiccinelli finalisti in collaborazione Commissione, Segretario dicon Presidenza 10.30-11.15 Enrico - Assessore Interventi programmati 12.30-13.30 Giuliano Bernini - Prorettore delegato Fabio Marazzi –14.30-15.30 Componente Consiglio di all’urbanistica Paolo Grimoldi - Componente VII Consiglio regionale della Regione e agricoltura della Provincia concorso” Buffet a cura degli studenti dell’Azienda relazioni Internazionali Sen. Roberto Castelli - Vice Ministro AmministrazioneInfrastrutture società Expo Milano spa di Bergamo CommissioneASSESSORE Cultura Scienze ed Lombardia Davide Boni 11.45-12.30 Danilo Minuti - Assessore all’Istruzione, e Trasporti Bergamasca Formazione xxxxx Esponente della Società Expo Istruzione Finalista ATTIVITA’ GIOVANILI Politiche giovanili, Sport e Tempo libero-del Nunziante Consiglio - Componente XIV ALLE Roberto Anelli - Assessore all’Edilizia 16.15 Enrico Zucchi – Assessore all’Istruzione, 2015 spa Daniele Belotti - Assessore Regione Comune di Bergamo Commissione Politiche dell’Unione e Innovazione tecnologica della Chiusura lavori Marta Soligo, Bergamo Formazione, Lavoroscolastica e Sicurezza lavoro Moderatori Territorio e Urbanistica Andrea Pezzotta - Assessore Europea -Presidente TEB Tranvie Lombardia al ASSESSORE Provincia di Bergamo DEI SAPORI” pag. 24 della Provincia di Bergamo ASSESSORE ALL’EXPO all’Urbanistica ed Expo 2015 del Comune Elettriche Bergamasche Paolo Nozza“BERGAMUSEO – Coordinatore Tavolo provinciale per l’Expo 11.15-11.45 ALL’AGRICOLTURA15.30-16.00

Via Borgo Santa Caterina 13 Bergamo

19-20 novembre 2010 Auditorium dalle 10.00 Liceo Mascheroni

Auditorium Liceo Mascheroni Via Borgo Santa Caterina 13 Bergamo

i giovani e l’expo

associazioni, enti, istituzioni

graphic Project Solutions

seconda sessione esponi la tua idea

I GIOVANI E L’EXPO

seconda sessione esponi la tua idea

La Provincia di Bergamo premia le idee

I Progetti

finalisti

seconda sessione esponi la tua idea

la Provincia La Provincia di Bergamo premia le idee di Bergamo seconda sessione premia le idee

VANI e l’EXPO

Con il patrocinio di Expo Milano 2015

I GIOVANI E L’EXPO

esponi la tua idea

la Provincia di Bergamo premia le idee

in collaborazione di Bergamo MatteoEnrico Rossi - Consigliere provinciale Piccinelli - Assessore Interventi programmati di giovani “fuori E’con previsto un saluto del Presidente del Interventi programmati dei finalisti Stefano Locatelli – Consulente Servizio Expo Giacomo Stucchi - Presidente di Consiglio 12.30-13.30 Perdella informazioni regionale della Regione all’urbanistica e agricoltura Provincia concorso” Commissione, Segretario di Presidenza 10.30-11.15 ASSESSORE Buffet a cura degli studenti Lombardia Davide Boni dell’Azienda 11.45-12.30 di Bergamo Fabio Marazzi – Componente Consiglio di Grimoldi - Componente VII Settore Formazione Grandi infrastrutture, Finalista Enrico Zucchi –Paolo Assessore all’Istruzione, Bergamasca ALLE ATTIVITA’ GIOVANILI Roberto Anelli - Assessore all’Edilizia 16.15 Amministrazione società Expo Milano spa Commissione Cultura Scienze ed Formazione, Lavoro e Sicurezza lavoro Pianificazione territoriale ed Expo Giacomo Viggiani, Greve in Chianti, FI xxxxx - Esponente della Società Expo Istruzione scolastica eASSESSORE Innovazione tecnologica della Chiusura lavori Moderatori della Provincia diDaniele Bergamo 15.30-16.00 segreteria.expo@provincia.bergamo.it 2015 spa Belotti - Assessore Regione “BIODISTRETTO BERGAMO” pag. Provincia di Bergamo Enrico PiccinelliLombardia - Assessore programmati di giovani “fuoriNozza – Coordinatore Tavolo Paolo provinciale per l’Expo ASSESSORE ALL’EXPO al Territorio e UrbanisticaInterventi ALL’AGRICOLTURA Telefono 035 387512-510-502-500 all’urbanistica e agricoltura concorso” in collaborazione con della Provincia 11.15-11.45 Stefano Locatelli – Consulente Servizio Expo di Bergamo E’ previsto un saluto del Presidente del Interventi programmati dei finalisti Per informazioni 12.30-13.30 regionale della Regione Provincia di RobertoASSESSORE Anelli -Consiglio Assessore all’Edilizia 16.15 Con il patrocinio di Expo Milano 2015 Buffet a cura degli studenti dell’Azienda Finalista Lombardia Davide Boni 11.45-12.30 scolastica e Innovazione tecnologica della Chiusura lavori Bergamo Settore Grandi infrastrutture, ALLE ATTIVITA’ GIOVANILI Formazione Enrico Zucchi – Assessore all’Istruzione, Provincia di Bergamo Bergamasca Classe IV (ora V) ALF, Liceo Scientifico Mairone da Ponte. Presezzo Pianificazione territoriale ed Expo Formazione, Lavoro e Sicurezza lavoro Moderatori ASSESSORE “POLENTA SCARTA E ADDENTA” pag. della Provincia di Bergamo 15.30-16.00 segreteria.expo@provincia.bergamo.it 12.30-13.30 Paolo Nozza – Coordinatore Tavolo provinciale per l’Expo ALL’AGRICOLTURA Enrico Piccinelli Assessore Interventi programmati di giovani “fuori ASSESSORE ALL’EXPO a cura degli studenti dell’Azienda Telefono 035 387512-510-502-500 all’urbanistica e agricoltura dellaBuffet Provincia concorso” Stefano Locatelli – Consulente Servizio Expo in collaborazione con Formazione PerBergamasca informazioni di Bergamo I GIOVANI E L’EXPO Roberto Anelli - Assessore all’Edilizia 16.15 Settore Grandi ASSESSORE scolastica e Innovazione tecnologica della infrastrutture, Chiusura lavori ASSESSORE ALL’EXPO Provincia di Bergamo Pianificazione territoriale ed Expo ALLE ATTIVITA’ GIOVANILI

la Provincia di Bergamo premia le idee ------------>

in collaborazione con

segreteria.expo@provincia.bergamo.it

12.30-13.30

Nel corso della giornata interverranno: il Bepi, Oreste Castagna,Giuseppe Festa (Lingalod), 26 i calciatori dell’AlbinoLeffe e altri personaggi dello spettacolo

Nel corso della giornata interverranno: il Bepi, Oreste Castagna,Giuseppe Festa (Lingalod), i calciatori dell’AlbinoLeffe e altri personaggi dello spettacolo

Nel corso della giornata interverranno: il Bepi, Oreste Castagna,Giuseppe Festa (Lingalod), personaggi dello spettacolo

Moderatori i calciatoriTavolo dell’AlbinoLeffe altri Nozza – Coordinatore provinciale perel’Expo Stefano Locatelli – Consulente Servizio Expo

ASSESSORE ASSESSORE 035 387512-510-502-500 Buffet a cura degli studenti Telefono dell’Azienda Paolo ALL’AGRICOLTURA ALLE ATTIVITA’ GIOVANILI Bergamasca Formazione

Moderatori ASSESSORE Per informazioni Paolo Nozza – Coordinatore Tavolo provinciale per l’Expo ASSESSORE ALL’EXPO ALL’AGRICOLTURA in collaborazione con Settore Grandi infrastrutture, Stefano Locatelli – Consulente Servizio Expo Per informazioni ASSESSORE Pianificazione territoriale ed Expo ALLE ATTIVITA’ GIOVANILI Settore Grandi infrastrutture, segreteria.expo@provincia.bergamo.it Nel corso della giornata interverranno: Pianificazione territoriale ed Expo Moderatori ASSESSORE Telefono 035 387512-510-502-500 il Bepi, Oreste Castagna,Giuseppe Festa (Lingalod), segreteria.expo@provincia.bergamo.it ALL’AGRICOLTURA

Per informazioni

Nel corso della giornata interverranno: il Bepi, Oreste Castagna,Giuseppe Festa (Lingalod), i calciatori dell’AlbinoLeffe e altri personaggi dello spettacolo

Paolo Nozza – Coordinatore Tavolo provinciale per l’Expo Stefano Locatelli – Consulente Servizio Expo Telefono 035 387512-510-502-500 i calciatori dell’AlbinoLeffe

Settore Grandi infrastrutture, Pianificazione territoriale ed Expo segreteria.expo@provincia.bergamo.it Telefono 035 387512-510-502-500

e altri personaggi dello spettacolo

Nel corso della giornata interverranno: il Bepi, Oreste Castagna,Giuseppe Festa (Lingalod), i calciatori dell’AlbinoLeffe e altri personaggi dello spettacolo

Bergamo, Auditorium Liceo

28

9


graphic Project Solutions

GREAT 2011

BERGAMO CITTÀ ALTA SEMINARIO.VESCOVILE

08/09 APRILE 2011

PROVINCIA DI BERGAMO

Grandi Eventi e Architettura del Territorio

PROVINCIA DI BERGAMO

Settore Edilizia scolastica e Innovazione tecnologica

Assessorato Grandi infrastrutture, Pianificazione territoriale ed Expo

Relazione di metà mandato

FAbbrIcAtI ScuolE mEDIE SupErIorI DI compEtEnzA provIncIAlE

GrEAT 2011 per ringraziarla della sua partecipazione al convegno GReat, desidererei averla gradito ospite per un evento conviviale con intrattenimento musicale che si terrà venerdì 8 aprile alle ore 20.00 presso il ristorante roof Garden. Mi permetterò di far disturbare la sua segreteria per avere conferma della sua partecipazione. Silvia Lanzani

Cordialmente.

Assessore alle Grandi infrastrutture, Pianificazione territoriale, Expo

Assessore Roberto Anelli Dirigente Antonio Zanni

PROVINCIA DI BERgAMO Assessorato Grandi infrastrutture, Pianificazione territoriale ed Expo

Bergamo (città alta) 08/09 aprile

ORIOL CAPDEVILA MICHELE DE LUCCHI RICHARD MEIER ENZO SIVIERO MASSIMO VENTURI FERRIOLO AYMERIC ZUBLENA

PROVINCIA DI BERgAMO

Assessorato Grandi infrastrutture, Pianificazione territoriale ed Expo

Seminario vescovile

GrEAT 2011

bergamo, gennaio 2012

REALIZZATO SU CARTA RICICLATA

Dress code: Smart casual Roof Garden Restaurant, Hotel San Marco, Piazzale della Repubblica 6, Bergamo

“un dibattito sulle più importanti esperienze prodotte nei singoli paesi dagli interventi che hanno rivestito notevole importanza sia dal punto di vista culturale sia per i benefici economici e sociali. un’indagine sugli eventi che a differenza di altri sono riusciti a produrre i propri effetti in modo durevole e non unicamente per il breve lasso di tempo della manifestazione stessa. uno studio sugli effetti indotti dai grandi interventi che modificano il tessuto urbano ed in alcuni casi l'economia stessa della città soprattutto se coniugati con un accorto e rispettoso rapporto con l'ambiente.” - Assessore silvia lanzani -

venerdì 8 APRILE sabato 9 APRILE informazioni, invito e iscrizioni sul sito www.provincia.bergamo.it PATROCINI E COLLAbORAZIONI

Grandi Eventi e Architettura del Territorio

WORKSHOP PRESIEDUTI DA ALDO CAstEllAno GAbRIELLA CAtErinA CARMELO GEntilE RObERTO PAlumbo

O

in.studio+partners

AGENZIA DI COMUNICAZIONE, PUBBLICITÀ E RELAZIONI PUBBLICHE

ORDINE ORDINE DEGLIDEGLI ARCHITETTI ARCHITETTI PIANIFICATORI PIANIFICATORI PAESAGGISTI PAESAGGISTI E CONSERVATORI E CONSERVATORI della Provincia della Provincia di Bergamo di Bergamo

Ordine degli Ingegneri della Provincia di bergamo

con il conTribuTo di

SEGRETERIA ORGANIZZATIvA: e.20 Srl | Tel. 035 515488 | www.e-venti.com |segreteria@e-venti.com

PANTONE 180 CMYK 00 90 80 11 RGB 193 56 50

COMUNE DI CLUSONE

Giovedì 29 novembre 2012, ore 20.30 Clusone, Sala Legrenzi (sala conferenze) al Museo Arte e Tempo

2012

con il contributo di:

d’Azione per l’Energia Sostenibile PAES Piano

PROVINCIA DI BERGAMO

d’Azione per l’Energia Sostenibile PAES Piano PRESENTAZIONE ALLA POPOLAZIONE delle azioni programmate per il risparmio energetico da raggiungere con la partecipazione di tutti i cittadini.

COMUNE DI ALBANO S. ALESSANDRO

COMUNE DI ALMENNO S. SALVATORE

COMUNE DI ALZANO LOMBARDO

COMUNE DI BEDULITA

COMUNE DI BERBENNO

COMUNE DI BRUMANO

COMUNE DI CALCIO

COMUNE DI CALUSCO D’ADDA

COMUNE DI CANONICA D’ADDA

COMUNE DI CAPIZZONE

COMUNE DI CAPRIATE S. GERVASIO

COMUNE DI CARVICO

COMUNE DI CAZZANO SANT’ANDREA

COMUNE DI CHIGNOLO D’ISOLA

COMUNE DI COLERE

COMUNE DI CORNA IMAGNA

COMUNE DI CORTENUOVA

COMUNE DI COSTA VALLE IMAGNA

COMUNE DI FARA GERA D’ADDA

COMUNE DI FUIPIANO VALLE IMAGNA

COMUNE DI GHISALBA

COMUNE DI GORNO

COMUNE DI LEVATE

COMUNE DI LOCATELLO

COMUNE DI MADONE

COMUNE DI MAPELLO

COMUNE DI MARTINENGO

COMUNE DI OLTRESSENDA ALTA

COMUNE DI ONETA

COMUNE DI OSIO SOTTO

COMUNE DI PARRE

COMUNE DI PEDRENGO

COMUNE DI PONTE NOSSA

lo conosci PAES SeRISPARMI... e fai bene

all’AMBIENTE.

con il contributo di:

COMUNE DI PREMOLO

COMUNE DI RANICA

COMUNE DI ROTA D’IMAGNA

COMUNE DI SANT’OMOBONO TERME

COMUNE DI SOLZA

COMUNE DI SPIRANO

COMUNE DI STROZZA

COMUNE DI TERNO D’ISOLA

COMUNE DI URGNANO

i Consigli

2012 COMUNE DI VERDELLO

del mese

COMUNE DI VILLA D’OGNA

www.eumayors.eu Lun

2

9

16

23

Mar

3

10

17

24

Mer

4

11

18

25

Gio

5

12

19

26

Ven

6

13

20

27

Sab

7

14

21

28

8

15

22

29

Dom

www.eumayors.eu

COMUNE DI VALSECCA

Aprile

Note

1

30

Questo mese è dedicato a scoprire le bellezze del nostro Pianeta. Il 22 aprile è la Giornata della Terra. Pensa anche tu all’ambiente che ci circonda e fai un buon gesto per tutelarne la diversità. • Fiori, piante, vegetazione. La tua casa può essere un piccolo mondo verde da coltivare e far crescere. Per scoprire i segreti della biodiversità vegetale in territorio bergamasco puoi accedere all’archivio informatizzato promosso dalla Provincia di Bergamo e realizzato dall’Orto Botanico di Bergamo. Per info: www.provincia.bergamo.it • Pensa a un sistema di irrigazione programmabile “a goccia” per piante e fiori della tua casa. Risparmi acqua, ma anche tempo.


associazioni, enti, istituzioni

graphic Project Solutions

Dimenticarti PER NON

Dicembre 2012

Notiziario trimestrale dell’Associazione Paolo Belli | lotta alla leucemia e altre patologie

Notiziario trimestrale dell’Associazione Paolo Belli lotta alla leucemia - Editore e proprietario della testata Associazione Paolo Belli lotta alla leucemia - Direttore Responsabile Andrea Valesini Autorizzazione Tribunale di Bergamo n° 17 del 13 aprile 1995 - Poste Italiane S.p.A. Spedizione in Abbonamento Postale - DL 353/2003 (conv. In L. 27/02/2004 n° 46) art. 1, comma 2, DCSB (Bergamo) - Anno XIV - Numero 1 Febbraio 2009

La Nuova Casa del Sole

“le Stelle brillano… ma non solo in cielo!” Nelle giornate del 7-8-9 Dicembre 2012 troverai nelle piazze della bergamasca i nostri volontari che offriranno le stelle di Natale dell’AIL per sostenere le attività socio-assistenziali dell’AIL BERGAMO sezione PAOLO BELLI onlus. Sui banchetti troverai gli opuscoli in cui spiegheremo l’utilizzo dei fondi ed i progetti in cantiere, tutto ciò che una “stella”, in cambio di un’utile offerta, ha consentito di realizzare… (testo definitivo da definire con Silvano)

Il progetto della Nuova Casa del Sole ha incontrato alcuni inaspettati contrattempi che ritarderanno ma non pregiudicheranno la realizzazione del progetto.

7-8-9

Il ritardo nell’esecuzione del progetto è dovuto anche alle prescrizioni imposte dal Comune di Bergamo con comunicazione del 09 luglio 2012. Fra le varie prescrizioni ci viene richiesto, prima di qualsiasi autorizzazione, di allargare a metri 7.50 l’attuale strada (che vedete in fotografia) per l’accesso alla futura Casa del Sole. Se possiamo intuire e condividere il miglioramento della viabilità e della sicurezza dobbiamo esprimere qualche perplessità rispetto alla modalità di realizzazione in quanto esiste un problema importante di costi aggiuntivi ed un altro “ostacolo”. La strada non è nostra… quindi stiamo contattando i proprietari chiedendo loro la disponibilità

Dicembre 2012

e l’autorizzazione a concederci quanto richiesto dal Comune. I mesi di luglio e agosto non sono stati particolarmente idonei per la definizione di un accordo, ma nel mese di settembre l’incontro è avvenuto e dovremmo avere trovato un punto di incontro, speriamo definitivo. Anche grazie alla collaborazione dei proprietari l’allargamento della strada sarà effettuato con la speranza e l’augurio che le prescrizioni 6

Dimenticarti PER NON


graphic Project Solutions BIGLIETTI NATALE 2010

ONLUS Via dello Statuto, 31 - 24128 Bergamo - Tel. 035 4370701 www.associazionepaolobelli.it associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia

Associazione Paolo Belli lotta alla leucemia onlus A I U T A C I A R E N D E R E U N M A L E S E M P R E

L A L E U C E M I A C U R A B I L E

Buon Natale Felice anno nuovo

MODELLO 01 ALBERO NATALE STILIZZATO FONDO PANNA

MODELLO 08 BABBO NATALE FONDO ECRU ASSOCIAZIONE PAOLO BELLI LOTTA ALLA LEUCEMIA ONLUS - BERGAMO

A I U T A C I A R E N D E R E U N M A L E S E M P R E

L A L E U C E M I A C U R A B I L E

ONLUS Via dello Statuto, 31 - 24128 Bergamo - Tel. 035 4370701 www.associazionepaolobelli.it associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia

MODELLO 02 ALBERO MODERNO VORTICE F.DO ROSSO

associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia

ONLUS Via dello Statuto, 31 - 24128 Bergamo - Tel. 035 4370701 www.associazionepaolobelli.it

MODELLO 09 CANDELE FONDO ROSSO

Buon Natale Felice anno nuovo

ASSOCIAZIONE PAOLO BELLI LOTTA ALLA LEUCEMIA ONLUS - BERGAMO

MODELLO 03 NATALE “CASA DEL SOLE” FONDO BLU

MODELLO 10 NATIVITà 3 ANTE FONDO ECRU

24128 Bergamo - Via dello Statuto, 31 - Tel. 035.4370701 www.associazionepaolobelli.it

BIGLIETTI NATALE 2010

Buone Feste

MODELLO 11 BABBO NATALE ECRU 3 ANTE

associazione PAOLO BELLI lotta alla leucemia onlus

MODELLO 04 STELLE E AGHI DI PINO

associazione PAOLO BELLI lotta alla leucemia onlus 24128 Bergamo - Via dello Statuto, 31 - Tel. 035.4370701 c/c postale n° 12243242

Paolo Belli - Auguri Natale 2007:11x17 orizzontale 3 ante

17-09-2007

15:43

Pagina 5

MODELLO 12 CARTONCINO SEMPLICE CON RETRO PERSONALIZZABILE 17-09-2007

15:43

24128 Bergamo - Via dello Statuto, 31 - Tel. 035.4370701 www.associazionepaolobelli.it

associazione PAOLO BELLI lotta alla leucemia onlus

Pagina 7

Paolo Belli - Auguri Natale 2007:11x17 orizzontale 3 ante

MODELLO 05 ALBERO MODERNO F.DO AZZURRO AUGURI MULTILINGUE

 



INIZIATIVA: DONIAMO AUGURI SPECIALI.....

   

MODELLO 13 PERGAMENA DI NATALE CON TESTO STANDARD PERSONALIZZABILE CON IL NOME DELL’AZIENDA

MODELLO 06 ANGELO FONDO BIANCO

                                                            

   

 

           

BIGLIETTINATALE2011

BIGLIETTI DI NATALE PERGAMENE

ONLUS Via dello Statuto, 31 - 24128 Bergamo - Tel. 035 4370701 www.associazionepaolobelli.it associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia

MODELLO 07 ALBERO NATALE FONDO BLU NAIF

ONLUS Via dello Statuto, 31 - 24128 Bergamo - Tel. 035 4370701 www.associazionepaolobelli.it associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia e altre patologie

associazione PAOLO BELLI lotta alla leucemia onlus 24128 Bergamo - Via dello Statuto, 31 - Tel. 035.4370701 www.associazionepaolobelli.it

Associazione Paolo Belli lotta alla leucemia onlus

Associazione Paolo Belli Lotta alla leucemia e altre patologie ONLUS

associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia

associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia e altre patologie

ONLUS ViaBELLI dello Statuto, - 24128 Bergamo - Tel. 035 4370701 associazione PAOLO - lotta31 alla leucemia e altre patologie www.associazionepaolobelli.it

ONLUS

MODELLO 02

ALBERO STILIZZATO FONDO BLU

associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia e altre patologie

ONLUS

NUOVO MODELLO 03

NUOVO

PALLINE

MODELLO 04

MODELLO 05

ALBERO NATALE STILIZZATO

ALBERO MODERNO VORTICE F.DO ROSSO

associazione PAOLO BELLI lotta alla leucemia onlus

NUOVO

24128 Bergamo - Via dello Statuto, 31 - Tel. 035.4370701 www.associazionepaolobelli.it

ALBERO STILIZZATO FONDO ROSSO

ONLUS Via dello Statuto, 31 - 24128 Bergamo - Tel. 035 4370701 www.associazionepaolobelli.it

associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia e altre patologie

ONLUS

MODELLO 01

associazione PAOLO BELLI lotta alla leucemia onlus

associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia e altre patologie

ONLUS Via dello Statuto, 31 - 24128 Bergamo - Tel. 035 4370701 www.associazionepaolobelli.it

24128 Bergamo - Via dello Statuto, 31 - Tel. 035.4370701 www.associazionepaolobelli.it

BIGLIETTI NATALE 2011

ONLUS Via dello Statuto, 31 - 24128 Bergamo - Tel. 035 4370701 www.associazionepaolobelli.it associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia

Buone Feste

associazione PAOLO BELLI lotta alla leucemia onlus 24128 Bergamo - Via dello Statuto, 31 - Tel. 035.4370701 c/c postale n° 12243242

MODELLO 06

MODELLO 07

NATALE “CASA DEL SOLE” FONDO BLU

A I U T A C I A R E N D E R E U N M A L E S E M P R E

MODELLO 08

STELLE E AGHI DI PINO

A I U T A C I A R E N D E R E U N M A L E S E M P R E

L A L E U C E M I A C U R A B I L E

MODELLO 09

ALBERO MODERNO F.DO AZZURRO AUGURI MULTILINGUE

ANGELO FONDO BIANCO

L A L E U C E M I A C U R A B I L E

Buon Natale Felice anno nuovo

BABBO NATALE FONDO ECRU

Buon Natale Felice anno nuovo MODELLO 12

CANDELE FONDO ROSSO

Pagina 5

MODELLO 11

15:43

ONLUS - BERGAMO

ONLUS - BERGAMO

ALBERO NATALE FONDO BLU NAIF

17-09-2007

ASSOCIAZIONE PAOLO BELLI LOTTA ALLA LEUCEMIA

ASSOCIAZIONE PAOLO BELLI LOTTA ALLA LEUCEMIA

MODELLO 10

Paolo Belli - Auguri Natale 2007:11x17 orizzontale 3 ante

associazione PAOLO BELLI lotta alla leucemia onlus 24128 Bergamo - Via dello Statuto, 31 - Tel. 035.4370701 www.associazionepaolobelli.it

MODELLO 13

NATIVITÀ 3 ANTE FONDO ECRU

MODELLO 14

ALBERO NATALE STILIZZATO FONDO PANNA

BIGLIETTINATALE2012

INIZIATIVA: AUGURI SPECIALI PER IL TUO NATALE 2011

ONLUS Via dello Statuto, 31 - 24128 Bergamo - Tel. 035 4370701 www.associazionepaolobelli.it associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia e altre patologie

Pagina 7

ONLUS

ONLUS Via dello Statuto, 31 - 24128 Bergamo - Tel. 035 4370701 www.associazionepaolobelli.it

ONLUS

associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia e altre patologie

ONLUS

MODELLO 03

ALBERO STILIZZATO FONDO BLU

MODELLO 04 PALLINE

associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia

ALBERO STILIZZATO FONDO ROSSO

PERGAMENA DI NATALE CON TESTO STANDARD PERSONALIZZABILE CON IL NOME DELL’AZIENDA

associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia e altre patologie

associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia e altre patologie

associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia e altre patologie

MODELLO 02

ONLUS Via dello Statuto, 31 - 24128 Bergamo - Tel. 035 4370701 www.associazionepaolobelli.it

NUOVO

15:43

ONLUS Via dello Statuto, 31 - 24128 Bergamo - Tel. 035 4370701 www.associazionepaolobelli.it

FIOCCO

17-09-2007

associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia e altre patologie

ONLUS Via dello Statuto, 31 - 24128 Bergamo - Tel. 035 4370701 www.associazionepaolobelli.it

MODELLO 01

MODELLO 16

BABBO NATALE 3 ANTE FONDO ECRU

BIGLIETTI E PERGAMENE DI NATALE

Associazione PAolo Belli - lotta alle leucemie e altre patologie ONLUS Via dello Statuto, 31 - 24128 Bergamo - Tel. 035 4370701 www.associazionepaolobelli.it

Paolo Belli - Auguri Natale 2007:11x17 orizzontale 3 ante

MODELLO 15

associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia

Buone Feste associazione PAOLO BELLI - lotta alla leucemia

ONLUS Via dello Statuto, 31 - 24128 Bergamo - Tel. 035 4370701 www.associazionepaolobelli.it

associazione PAOLO BELLI lotta alla leucemia onlus 24128 Bergamo - Via dello Statuto, 31 - Tel. 035.4370701 c/c postale n° 12243242

MODELLO 05

MODELLO 06

ALBERO MODERNO VORTICE FONDO ROSSO

24128 Bergamo - Via dello Statuto, 31 - Tel. 035.4370701 www.associazionepaolobelli.it

24128 Bergamo - Via dello Statuto, 31 - Tel. 035.4370701 www.associazionepaolobelli.it

associazione PAOLO BELLI lotta alla leucemia onlus

associazione PAOLO BELLI lotta alla leucemia onlus

ALBERO NATALE STILIZZATO

MODELLO 07

A I U T A C I A R E N D E R E U N M A L E S E M P R E

STELLE E AGHI DI PINO

L A L E U C E M I A C U R A B I L E

Buon Natale Felice anno nuovo

Associazione Paolo Belli Lotta alla leucemia e altre patologie ONLUS

ASSOCIAZIONE PAOLO BELLI LOTTA ALLA LEUCEMIA ONLUS - BERGAMO

MODELLO 11

BABBO NATALE FONDO ECRU

Pagina 5

ANGELO FONDO BIANCO

15:43

MODELLO 10

ALBERO MODERNO FONDO AZZURRO AUGURI MULTILINGUE

17-09-2007

MODELLO 09

Paolo Belli - Auguri Natale 2007:11x17 orizzontale 3 ante

BIGLIETTI NATALE2012

MODELLO 08

NATALE “CASA DEL SOLE” FONDO BLU

MODELLO 12

NATIVITÀ 3 ANTE FONDO ECRU

INIZIATIVA: AUGURI SPECIALI PER IL TUO NATALE 2012 BIGLIETTI E PERGAMENE DI NATALE Paolo Belli - Auguri Natale 2007:11x17 orizzontale 3 ante

17-09-2007

15:43

Pagina 7

MODELLO 13

BABBO NATALE 3 ANTE FONDO ECRU

MODELLO 14

PERGAMENA DI NATALE CON TESTO STANDARD PERSONALIZZABILE CON IL NOME DELL’AZIENDA

Associazione Paolo Belli lotta alla leucemia e altre patologie ONLUS

Associazione Paolo Belli lotta alla leucemia onlus e altre patologie ONLUS


associazioni, enti, istituzioni

graphic Project Solutions

L’efficienza energetica

www.crien.it

è la nostra specialità

R.I.S.E.E. propone pacchetti innovativi di servizi e prodotti mirati all’efficientamento degli edifici per il raggiungimento della massima classificazione energetica in breve periodo. R.I.S.E.E. è specializzato nel garantire a privati e aziende un’efficace progettazione e realizzazione di impianti basati su energie alternative, occupandosi anche della corretta gestione sia a livello privato che aziendale delle risorse energetiche. Le imprese che aderiscono a R.I.S.E.E. svolgono da anni attività nell’ambito dell’efficienza e del risparmio energetico, in particolare nel settore delle energie rinnovabili e hanno individuato nel contratto di rete che le unisce lo strumento per disciplinare forme di collaborazione e coordinamento per conseguire obiettivi comuni. L’approccio proattivo verso le richieste del singolo cliente fa di R.I.S.E.E. un partner fondamentale nella scelta degli strumenti adatti per impianti ad efficienza energetica. R.I.S.E.E. è al fianco dei clienti dalla fase di progettazione alla consulenza per la scelta di un giusto supporto economico-finanziario, grazie soprattutto alla partnership con il Gruppo Intesa Sanpaolo. Questo accordo operativo va ad incrementare ulteriormente la solidità di un

www.ressolar.it

gruppo che si compone delle eccellenze presenti sul territorio per il proprio settore di competenza. Le reti d’impresa rappresentano forme di coordinamento di natura contrattuale tra imprese e sono particolarmente destinate alle PMI che vogliono aumentare la loro massa critica e avere maggiore forza sul mercato senza doversi fondere o unirsi sotto il controllo di un unico soggetto. Le imprese che fanno rete ottengono numerosi vantaggi: dalla specializzazione nel proprio core business al ridimensionamento dei rischi finanziari, di investimento e operativi. L’organizzazione a rete, che implica una forte spinta alla specializzazione produttiva, favorisce la concentrazione delle risorse nelle competenze distintive da parte di ciascun partner. Da un punto di vista organizzativo, l’affidamento di interi o parte di processi a partner specializzati permette, da un lato, di liberare risorse tecniche, umane e finanziarie da impiegare in attività che possono contribuire a potenziare le core competence, dall’altro lato, di recuperare efficienza nei processi meno critici per la gestione, sullo sviluppo dei quali l’azienda non può o non intende investire.

www.gualini.eu

www.crsimpianti.it

RESSOLAR, Impianti fotovoltaici | Geotermici | Solari termici a pannelli | Centrali di cogenerazione CONVEGNO Via Carlo Serassi, 21 Bergamo | Tel. 035 3692145 | Fax 035 363618 GIOVEDÌ 19 APRILE 2012 “L’Effi cienza energetica GUALINI, Involucri Edilizi | Serramenti | Facciate continue nel Condominio” “Decreto attuativo regionale del 30 Novembre IX/2601/2011” Via Bartolomeo Colleoni, sn | Costa di Mezzate (BG) | Tel. 035 940253 | Fax 035 944264 C.R.S. Impianti, Fotovoltaico | Condizionamento | Riscaldamento | Sanitari | Antincendio | Elettrici | Speciali Via Maestri del Lavoro, 33 | Gorle (BG) | Tel. 035 4123033 | Fax 035 4123036 www.istaitalia.it

CRIEN, Diagnosi Energetiche | Progettazione Integrata | Gestione dell'Energia Via Legler, 14 | Brembate di Sopra (BG) | Tel. 035 4158810 | Fax 035 4158898 Agenzia per Bergamo e Brescia:

F.M.S. Impianti Tecnologici, Riscaldamento | Climatizzazione | Fonti rinnovabili | Domotica Via Paolo Boselli, 36/A | S. Giovanni Bianco (BG) | Tel. 0345 21501 | Fax 0345 21573 www.crien.it

www.ressolar.it

www.gualini.eu

www.fmsimpianti.it

Via Carlo Serassi, 21 24124 • Bergamo Tel. 035 3692145 www.imprese.intesasanpaolo.com Fax 035 363618 www.risee.it info@risee.it • www.risee.it Con la collaborazione di:

V1 OTT/2011

Con la partnership di

www.crsimpianti.it

www.fmsimpianti.it

Con la partnership di

www.imprese.intesasanpaolo.com


graphic Project Solutions

Main Sponsor della: Terza edizione

Settimana per l’Energia

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

Con la partnership di

Dal 7 al 13 Novembre 2011

Efficienza energetica, nuove opportunità delle Reti d’Impresa.

Main Sponsor della: Terza edizione

Martedì 8 novembe - ore 16:30 - 19:30

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

c/o FaSE - Fabbrica Seriana Energia srl - Via D. Pesenti, 1 - 24022 Alzano Lombardo (BG). Ú Organizzato da:

Ú In collaborazione con:

Settimana per l’Energia

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

Dal 7 al 13 Novembre 2011

Con la partnership di

Siamo lieti di invitarLa al convegno:

Efficienza energetica, nuove opportunità delle Reti d’Impresa.

Ú Patrocini:

Martedì 8 novembre - ore 16:30 - 19:30 Ambiente, Energia e Reti

c/o FaSE - stabilimento Pigna - Via D. Pesenti, 1 - 24022 Alzano Lombardo (BG).

PROVINCIA DI BERGAMO

Ore 16.30 Apertura accreditamenti Ore 17.00 Inizio Convegno Saluti delle Autorità Moderatore: Mario Tozzi - Geologo e Primo Ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche Pier Aldo Bauchiero - Direttore Regionale Lombardia di Banca Intesa Sanpaolo S.p.A. Intesa Sanpaolo al fianco della Rete d’Impresa Riccardo Blumer - Architetto e Docente Universitario presso l’USI-Accademia di Architettura Il disegno dell’energia. Riflessioni ed esercitazioni. Mauro Brolis - Dirigente Responsabile Business Unit Energia & Ambiente di Cestec Esperienze e opportunità in Lombardia: il progetto Trend ed il programma Ergon Enrico Borgarello - Direttore Ricerca e Innovazione del Gruppo Italcementi S.p.A. Materiali innovativi per costruzioni sostenibili: i.lab Gianluigi Piccinini - Presidente Gruppo Ressolar e Presidente R.I.S.E.E. Rete Impresa Specialisti Efficienza Energetica Efficientamento energetico degli edifici con la Rete di Impresa R.I.S.E.E. Daniele Belotti - Assessore al Territorio e Urbanistica della Regione Lombardia Le politiche di Regione Lombardia per il risparmio energetico Dibattito Ore 19.30 Chiusura convegno e Dinner Buffet Ú Con il patrocinio di: Per i partecipanti iscritti al Collegio Geometri e al Collegio dei Periti vengono riconosciuti i crediti formativi

Iscriviti online al convegno - clicca qui -

www.settimanaenergia.it Ú Organizzato da:

In collaborazione con:

Ú Patrocini:

Ambiente, Energia e Reti

PROVINCIA DI BERGAMO

Programma completo su www.settimanaenergia.it

SAVETHEDATE

Efficienza energetica impianti

nuove opportunità delle Reti di Impresa 8 novembre 2011 ore 17.30 FaSE ex cartiera Pigna, Via Daniele Pesenti, 1 - Alzano Lombardo (BG)

All’interno della

Con la partnership di

organizzata dall’Associazione Artigiani Bergamo in collaborazione con Confindustria Bergamo

Un convegno dedicato alle nuove possibilità che le Reti d’Impresa possono offrire nel campo dell’efficienza energetica. Il Prof. MARIO TOZZI moderatore d’eccezione per guidare gli interventi di rappresentanti di aziende nel campo delle energie rinnovabili e dell’edilizia sostenibile. Presenti anche numerosi esponenti del mondo politico, che presenteranno le novità della normativa nel settore.


graphic Project Solutions

associazioni, enti, istituzioni

Comun

Cüm

Provinc 

ASSESSORA

COMUNE DI SPIRANO CÜMÜ DE SPIRà

Provincia di Bergamo - Bèrghem

CON IL PATROCINIO DI:

C oCmo u mnuen di e di S PSIPRI ARNA ON O

Cümü Cümü dede Spirà Spirà

Provincia Provincia di Bergamo di Bergamo - Bèrghem - Bèrghem 

ASSESSORATO  ASSESSORATO CULTURA CULTURA E TRADIZIONI E TRADIZIONI  

Assessorato Urbanistica e Agricoltura

C oCmo u mnuen di e di S PSIPRI ARNA ON O in collaborazione con:

nuova vita per l’oasi “le montagnète” …Grazie al tartufo.

Cümü Cümü dede Spirà Spirà

Provincia Provincia di Bergamo di Bergamo - Bèrghem - Bèrghem Associazione Cuochi Bergamaschi

PROVINCIA PROVINCIA DI BERGAMO DI BERGAMO

ASSESSORATO ASSESSORATO URBANISTICA URBANISTICA E AGRICOLTURA E AGRICOLTURA

ASSESSORATO  ASSESSORATO CULTURA CULTURA E TRADIZIONI E TRADIZIONI  

C oCmo u mnuen

nuova vita per l’oasi “le montagnète” …Grazie al tartufo.

spirano - Domenica 12 settembre 2010

nel corso degli ultimi decenni i fontanili hanno assunto un ruolo sempre di minor importanza quali risorsa per le pratiche irrigue e le tradizionali operazioni di manutenzione sono state man mano sempre poco effettuate. contemporaneamente la loro importanza come elementi naturalistici, all’interno di un paesaggio agrario sempre più semplificato, è andata sempre più aumentando. anche nel fontanile “i montagnète”, area boschiva ubicata ai margini del centro abitato di Spirano (vicino al boglio), si è reso necessario effettuare interventi di salvaguardia naturalistica finalizzata al recupero ambientale.

infatti, oltre ad eliminare tutti gli elementi presenti nell’intorno del fontanile in forte contrasto con la spiccata naturalità dell’area, è stata prevista nel tempo la ricomposizione della compagine vegetazionale tipica del nostro clima di pianura, utilizzando piante appartenenti a specie autoctone.

PROVINCIA PROVINCIA DI BERGAMO DI BERGAMO

PROVINCIA DI

nel corso degli ultimi decenni i fontanili hanno assunto un ruolo sempre di minor importanza quali risorsa per le pratiche irrigue e le spirano - Domenica 11 settembre 2011 tradizionali operazioni di manutenzione sono state man mano sempre poco effettuate. contemporaneamente la loro importanza come elementi naturalistici, all’interno di un paesaggio agrario sempre più semplificato, è andata sempre più aumentando.

il ricavato della manifestazione

anche nel fontanile “i montagnète”, area boschiva ubicata ai margini del centro abitato di Spirano (vicino al boglio), si è reso necessario effettuare interventi di salvaguardia naturalistica finalizzata al recupero ambientale.

PROVINCIA PROVINCIA DI BE D

ASSESSORATO ASSESSORATO URBANISTICA URBANIST

ASSESSORATO URBANISTIs

per interventi a favore dei bambini di Haiti

infatti, oltre ad eliminare tutti gli elementi presenti nell’intorno del fontanile in forte contrasto con la spiccata naturalità dell’area, è stata prevista nel tempo la ricomposizione della compagine vegetazionale tipica del nostro clima di pianura, utilizzando piante appartenenti a specie autoctone.

Questo permette di conferire all’intero progetto una triplice attitudine: • il recupero e la salvaguardia naturalistica del fontanile, rifugio di inestimabile valore per la esigua flora e fauna rimaste nelle nostre campagne; • la promozione e la valorizzazione del tartufo nero bergamasco, in difesa delle più antiche tradizioni del territorio e delle aree sue naturali; • la possibilità di affidare la cura della tartufaia naturale e di ricavarne in futuro i benefici a organizzazioni che svolgono attività non lucrative che assistono persone svantaggiate e disabili.

Ma ciò che sta valorizzando più di tutti l’intervento, primo nel suo genere, è l’idea strategica di mettere a dimora piante autoctone micorrizate con tartufi, studiando accuratamente quelli che meglio si adattano a tutte le condizioni ambientali presenti. Questo permette di conferire all’intero progetto una triplice attitudine: • il recupero e la salvaguardia naturalistica del fontanile, rifugio di inestimabile valore per la esigua flora e fauna rimaste nelle nostre campagne; • la promozione e la valorizzazione del tartufo nero bergamasco, in difesa delle più antiche tradizioni del territorio e delle aree sue naturali; • la possibilità di affidare la cura della tartufaia naturale e di ricavarne in futuro i benefici a organizzazioni che svolgono attività non lucrative che assistono persone svantaggiate e disabili.

l’iniziativa usufruirà della preziosa collaborazione di legambiente, che ha già dimostrato la propria disponibilità per le future azioni di tutela e valorizzazione naturalistica: a breve sarà sottoscritta una convenzione con l’amministrazione comunale. nel mese di luglio l’intero progetto di recupero naturalistico è stato accolto dalla Provincia di bergamo tra le domande del Piano di Sviluppo Rurale - Recupero di fontanili; ciò consentirà, grazie all’ottenimento di un contributo a fondo perduto di regione lombardia, di coprirne l’intero investimento. Tutte le manifestazioni collegate si inseriscono in un ampio programma denominato “Tutela e valorizzazione del tartufo bergamasco” promosso dalla Provincia di Bergamo e dall’ARTO (Associazione Ricercatori e Tartuficoltori Orobici), con l’intento di valorizzare il Tartufo nero bergamasco. inoltre, l’intervento della Tartufaia “i montagnète” è stato inserito dall’assessorato all’expo della Provincia di bergamo tra i progetti finanziati per l’esposizione Universale di Milano 2015 (eXPo 2015).

l’iniziativa usufruirà della preziosa collaborazione di legambiente, che ha già dimostrato la propria disponibilità per le future azioni di tutela e valorizzazione naturalistica: a breve sarà sottoscritta una convenzione con l’amministrazione comunale.

riconoscimenti di grande prestigio che, oltre a portare consistenti risorse economiche, conferiscono lustro a Spirano a livello provinciale e regionale.

Giovanni Malanchini Sìndech de Spirà (Sindaco di Spirano)

ASSESSORATO  ASSESSOR

ASSESSORATO ASSESSORATO URBANISTICA URBANISTICA E AGRICOLTURA E AGRICOLTURA

Ma ciò che sta valorizzando più di tutti nel suo genere, è l’idea strategica di mettere a dimora piante saràl’intervento, devoluto alprimo CESVI autoctone micorrizate con tartufi, studiando accuratamente quelli che meglio si adattano a tutte le condizioni ambientali presenti.

iwobi Tony Presidente commissione cultura e Tradizioni comune di Spirano

Cüm Cü

Provincia Provin d 

con il PaTrocinio Di:

Assessorato Urbanistica e Agricoltura

nel mese di luglio l’intero progetto di recupero naturalistico è stato accolto dalla Provincia di bergamo tra le domande del Piano di Sviluppo Rurale - Recupero di fontanili; ciò consentirà, grazie all’ottenimento di un contributo a fondo perduto di regione lombardia, di coprirne l’intero investimento. Tutte le manifestazioni collegate si inseriscono in un ampio programma denominato “Tutela e valorizzazione del tartufo bergamasco” promosso dalla Provincia di Bergamo e dall’ARTO (Associazione Ricercatori e Tartuficoltori Orobici), con l’intento di valorizzare il Tartufo nero bergamasco. inoltre, l’intervento della Tartufaia “i montagnète” è stato inserito dall’assessorato all’expo della Provincia di bergamo tra i progetti finanziati per l’esposizione Universale di Milano 2015 (eXPo 2015). riconoscimenti di grande prestigio che, oltre a portare consistenti risorse economiche, conferiscono lustro a Spirano a livello provinciale e regionale.

iwobi Tony Presidente commissione cultura e Tradizioni comune di Spirano

Giovanni Malanchini Sìndech de Spirà (Sindaco di Spirano)


graphic Project Solutions

Con il patrocinio di

C o m u n e di S P I R A N O

C o m u n e di S P I R A N O 

Cümü de Spirà

Provincia di Bergamo - Bèrghem

ASSESSORATO CULTURA E TRADIZIONI 

C o m u n e di S P I R A N O

Cümü de Spirà

Provincia di Bergamo - Bèrghem

presentano

ASSESSORATO CULTURA E TRADIZIONI 

LA FIBRA OTTICA A SPIRANO il futuro è oggi!!

Cümü de Spirà

PROVINCIA DI BERGAMO

ASSESSORATO URBANISTICA E AGRICOLTURA

PROVINCIA DI BERGAMO

ASSESSORATO URBANISTICA E AGRICOLTURA

7 dicembre 2010 - Ore 19.00 Piazza Ere - Comune di Spirano

Provincia di Bergamo - Bèrghem ORe 19.00 Accrediti ORe 19.15 Intervengono: • Comune di Spirano - Giovanni Malanchini - Sindaco

ASSESSORATO CULTURA E TRADIZIONI  “Piccoli comuni, grandi innovazioni”

• Provincia di Bergamo - Roberto Anelli - Assessore all’Edilizia scolastica e Innovazione tecnologica “La Banda Larga fattore di sviluppo del Territorio”

• BiG TLC - Luciano Ferrari - Presidente

“La Banda Larga come opportunità per le imprese”

Ampio spazio per la sessione di domande e risposte

COMUNE DI SPIRANO

A SeguIRe Buffet

CÜMÜ DE SPIRà

Vi preghiamo di confermare la vostra partecipazione alla segreteria organizzativa e.20 srl

segreteria@e-venti.com - Tel. 035.515488

“SPirano a tUtta birra E...”

Sabato

- apertura manifestazione ore 17.00 - cena ore 19.30 domenica - apertura manifestazione ore 11.00 - pranzo ore 13.00 - aperitivo con dj ore 18.30

Spettacoli e attrazioni Sabato SEra: Grande serata latina con JEnnifEr SanchEz y SU banda Latina. Splendide Nataline ci aiuteranno a raccogliere fondi per il Veneto

martEdì 28 dicEmbrE 2010 - SEra

EUPhoria dancE: SErata Latina con LEzioni gratUitE di rUEda Ed animazionE dELLa ScUoLa EUPhoria dancE

C o m u n e di S P I R A N O

Cümü de Spirà

Provincia di Bergamo - Bèrghem

mErcoLEdì 29 dicEmbrE 2010 - SEra

Euphoria Dance: Serata di Milonga con lezioni di avvicinamento al Tango argentino ed esibizione dei vicecampioni del Mondo di Tango Argentino 02/03 Alberto Scarico e Sabrina Rovelli della Scuola Euphoria Dance

vEnErdì 31 dicEmbrE 2010

caPodanno SPiranESE

ASSESSORATO CULTURA E TRADIZIONI 

Nedàl a Spirà

Cenone con servizio catering (su prenotazione) Animazione: orchestra Babilonia e Euphoria Dance

Natale a Spirano PROVINCIA DI BERGAMO

Grandi eventi e manifestazioni nel tempo delle feste

ASSESSORATO URBANISTICA E AGRICOLTURA

Sabato 1 gEnnaio 2011 concErto goSPEL di caPodanno chriStaL brown-gibSon thE Lord’S PSaLmiSt

domEnica PomEriggio: Suona con Noi - Triade Strumenti Musicali allestisce uno stand con esibizioni e attività per gli ospiti Gruppo “3 Art” estemporanea d’arte ed esposizione Gonfiabili per bambini, trenino e vari giochi da fiera per il divertimento dei più piccoli

PROVINCIA DI BERGAMO

DICEMBRE 2010 - GENNAIO 2011 Presso il PAlASPIRà, tensostruttura riscaldata posizionata in Piazza Ere

ASSESSORATO URBANISTICA E AGRICOLTURA L’EvEnto riEntra nELLa raSSEgna “goSPEL: ritmo divino”

LUnEdì 20 dicEmbrE 2010 - PomEriggio Spettacolo della Scuola Materna

giovEdì 23 dicEmbrE 2010 Mattina: Spettacolo Scuole Medie Sera: Corso di cucina, Cena Finale su prenotazione Sera: Euphoria Dance - Notte Magica, Stelle d’oriente

4 gEnnaio 2011 - SEra EUPhoriadancE:SEratadanzantELatino-amEricanacon animazionE Ed ESibizionE daL grUPPo Latin baby dELLa ScUoLaEUPhoriadancE.LEzionigratUitEdibachata

giovEdì 6 - orE 20.30 in chiESa ParrocchiaLE

Spettacolo Danza MeDiorientale, lezioni gratuite

vEnErdì 24 dicEmbrE 2010

orE 17.00: inaUgUrazionE nUovo imPianto di iLLUminazionE dEL cEntro Storico Prima della Messa: il Baghèt Dopo la messa: Auguri di Natale dagli Alpini

2° Concorso di

PITTURA

Cantando il Natale - Coro Palestrina di Spirano

Sabato 8 gEnnaio 2011 -SEra ConCorso di bellezza animazione musiCa e ristorazione

premi

martEdì 21 dicEmbrE 2010 - PomEriggio Linus: laboratori per bambini da 0 a 3 anni aperti a tutti . mErcoLEdì 22 dicEmbrE 2010 Mattina: Spettacolo Scuole Medie

C oCmo u mnuen di e di S PSIPRI ARNA ON O

Cümü Cümü dede Spirà Spirà

Provincia Provincia di Bergamo di Bergamo - Bèrghem - Bèrghem 

ASSESSORATO  ASSESSORATO CULTURA CULTURA E TRADIZIONI E TRADIZIONI  

PROVINCIA PROVINCIA DI BERGAMO DI BERGAMO

ASSESSORATO ASSESSORATO URBANISTICA URBANISTICA E AGRICOLTURA E AGRICOLTURA

Sezione OPERA A TEMA, “IL COLORE ROSSO”

1

C oCmo u mnuen di e di S PSIPRI ARNA ON O

Cümü Cümü dede Spirà Spirà

Provincia Provincia di Bergamo di Bergamo - Bèrghem - Bèrghem 

ASSESSORATO  ASSESSORATO CULTURA CULTURA E TRADIZIONI E TRADIZIONI  

PROVINCIA PROVINCIA DI BERGAMO DI BERGAMO

ASSESSORATO ASSESSORATO URBANISTICA URBANISTICA E AGRICOLTURA E AGRICOLTURA

Primo Premio, Comune di Spirano Ludmila Bielkina Ivanova: AUTORITRATTO

Motivazioni della giuria. Un autoritratto sofferto ma vitale, fiero nella sua lucentezza espressiva: è ciò che ci propone l’artista con la sicurezza di una tavolozza che, ricca di valido cromatismo, sa tuttavia “dissolversi” nell’intrinseca musicalità d’assieme. Nel dipinto la dimensione realistica si concretizza in un fluire di luce e colore e in una forza della linea che fissa l’espressione facendone emergere la complessa interiorità.

2

Secondo Premio, BCC Zanica Marisa Bellini: IL RITO DEL FUOCO

3

Terzo Premio, Cooperativa Salvador Allende Daniele Ubbiali: COLORE ROSSO

Motivazioni della giuria. Attraverso una buona padronanza del disegno e coloristica, l’autrice segna un percorso poetico scandito dall’intensità dei rossi e dalla profondità dei neri. L’architettura spaziale dell’opera, grazie anche alla apprezzabile luminosità della composizione, riesce ad avere tra gli esiti visivi, quelli di una particolare evocazione ambientale.

Motivazioni della giuria. La luce pulita, netta, posata su questo volto di donna, ne esalta i tratti e rende l’opera coinvolgente e ben equilibrata. Grazie ad una tecnica ben acquisita e ad un’ottima padronanza delle tinte e della composizione, di una simmetrica asimmetria, l’artista crea una sorta di icona laica , un’immagine distaccata, ma carica in realtà di rimandi suggeriti anche dalla traccia rossa che attraversa il viso.

Un sentito ringraziamento a:

Assessorato alla Cultura, Spettacolo, Identità e Tradizioni Assessorato all’Edilizia Scolastica e all’Innovazione Tecnologica Assessorato alle Infrastrutture, Pianificazione Territoriale, Expo

design

Sabato 18 E domEnica 19 dicEmbrE 2010 Bevande Cuni in collaborazione con WBR, Mafalda Cafè, Ristorante Tre Noci, Gruppo Alpini e Bar S. Rocco PRESENTANo • degustazione di 16 tipologie di birre alla spina provenienti da tutto il mondo, 2 birrifici artigianali • cucina tipica bavarese e tradizionale (carne alla griglia, trippa, porchetta e stufato d’asino con polenta taragna) • diversi stand espositori di prodotti enogastronomici

e-venti.com

Provincia di Bergamo - Bèrghem


CON IL CONTRIBUTO DI:

WI-FI AREA

& EVENTI CULTURA

DATAKIT

URBAN STEWARDS

DEPOSITO BAGAGLI

BERGAMO

QUANDO, COME E DOVE VUOI

DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO

- URBANCENTER

PRENOTAZIONI, GADGETS E OFFERTE TURISTICHE

ORE11

BERGAMO VIA PAPA GIOVANNI XXIII, 57

MOBILITÀ SOSTENIBILE

04052012

INFORMAZIONE E ACCOGLIENZA TURISTICA

associazioni, enti, istituzioni

graphic Project Solutions

PARTNERS TECNICI: I salumi di Bergamo

LEGGE

28/2004 “PER L’ATTUAZIONE DEL PIANO TERRITORIALE DEGLI ORARI” DI BERGAMO

TEMPO

pazio S O

SPITALITà

Qualità

INFORMARE Sostenibilità

&Tourist

UR B A N CENTER


graphic Project Solutions

dalle 20.00 alle 24.00

Shopping by night 27 GIUGNO

DANZA e TEATRO

12 SETTEMBRE MODA e EXPO

Area pedonale

dalle 20.00 alle 24.00 Per i più piccoli, per i giovani, per le famiglie, per tutti lotti

Be Largo

S. Ale ssan dro

Sant’A Via o Ma

nzù

Piazza

Sa

nt’Or sola

oschi

Via Tirab

bon

ate

o D’A lz

islan

rgio

zoni

ug

elo Maj

Pa glia

Piazza

capa

ti

arengh

le Alp

ini

leo

Via

Pa

i

Teatro

Via Ang

ot

o Qu

Sc

com

Via

Gia

uido

Via

eG

DJ set

an

Gh

Gio

Sp

Via

Via

ta

en

av

Via

o

Zam

lm

Via

lie

zaro

M

G

S. Laz

Bo S. Leo rgo nardo i

on or

Via

Dante

Via

Via

Area bimbi Musica di strada

Via

ro

Giacom

fu

Via

Bor

Ristorazione

lo no Pig

ntonio

Via

Animazioni sportive

Via

in collaborazione con

Negozi aperti

dello Pra

main sponsor

Via

Per i più piccoli, per i giovani, per le famiglie, per tutti

18 LUGLIO

Via

MODA e EXPO

27 GIUGNO

DANZA e TEATRO MUSICA e ARTE

Po ntid a

12 SETTEMBRE

za

MUSICA e ARTE

Piaz

Shopping by night

18 LUGLIO

Solidarietà main sponsor

in collaborazione con

mo

Bergamo BERGAMO

night

Bergamo Bergamo Area pedonale in centro

Shopping by night

con il contributo di

Via

ndro

ntonio

ssa S. Ale Via

a

nt’Or sola

ntid Po

schi

Via Tirabo

bon

ate

D’A lz an o lm

zoni

elo Maj

Via Ang

ot

o Qu

Sc

a

gli

com

Via

Pa

Gia

ido

Via

e Gu

islan

orgio

Gh

o

Via

Gi

Spa

Via

a

nt

ve

a

Vi

lie

Zam

ug

Via

M

G

zaro

Bo S. Leo rgo nardo

i

on or

Via

Via

S. Laz

Piaz

Via

za

nzù

te

Dan

ro

Giacom

o Ma

bergamo

Sa

ti

capa

arengh

leo

Via

Pa

Piazza

le Alp

ini

i

in collaborazione con

con il contributo di

bergamo

lo no

otti

Bel Largo Piazza

Via

fu

Via

dello Pra

in collaborazione con

Pig

giugno DANZA luglio SPORT luglio MUSICA settembre MODA

Bor

Bergamo Area pedonale in centro

21 5 19 13

Via

Tel. 035 515488 www.e-venti.com segreteria@e-venti.com

BERGAMO

Gli appuntamenti

Via

ini

Per i più piccoli, per i giovani, per le famiglie, per tutti

Sant’A

dello

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA e.20 srl

e Alp

Bergamo

in collaborazione con

Via

lo

no

Pig

Pra

o Maj

Gli appuntamenti 21 giugno DANZA 5 luglio SPORT 19 luglio MUSICA 13 settembre MODA

dalle 20.00 alle 24.00

Via

Via

o

Via Tass

vour

dalle 20.00 alle 24.00

Per i più piccoli, per i giovani, per le famiglie, per tutti


graphic Project Solutions SETTIMANAEUROPEA DELLAMOBILITA SOSTENIBILE

In collaborazione con:

Riconoscimento al vincitore del Contest di Idee

15-23 settembre 2012 SABATO 15 SETTEMBRE

GIOVEDÌ 20 SETTEMBRE

“Lasciati portare”. Muoversi recuperando energia, per una città più sostenibile. Ore 11.00 - Deposito TEB di Ranica

Inaugurazione della Pista Ciclabile del Morla Ore 11.00 - Via Jacopo da Balsamo

Provincia di Bergamo Roberto Anelli

Comune di Bergamo Gianfranco Ceci

Workshop “Dalla Smart Mobility alla Smart City” Ore 17.00 - FaSE Alzano Lombardo

ATB tra passato e futuro: dal Museo del trasporto ai nuovi sistemi di compensazione energetica. Ore 14.30 e 15.30 partenze tour - Sede ATB in via Monte Gleno 13, Bergamo

Sacbo S.p.A. Miro Radici

FaSE Ferruccio Locatelli

Consorzio Compere Stefano Civettini

Teb S.p.A. Nunziante Consiglio

Università degli Studi di Bergamo Mario Salomone

VENERDÌ 21 SETTEMBRE

Conferiscono a

Inaugurazione del Parco di Via delle Cave e connessa Pista Ciclabile Ore 11.00 - Parco di Via delle Cave

DOMENICA 16 SETTEMBRE Chiusura Ecologica Centro Città e Viale Papa Giovanni XXIII Millegradini Ore 09.00 - Sede L’ Eco di Bergamo - Viale Papa Giovanni XXIII

36° Strabergamo (Villaggio) Ore 16.00/22.00 - Piazza Vittorio Veneto/Donizetti

Il riconoscimento per aver presentato la migliore idea sul tema Smart City:

Contest di idee Ore 17.00 - FaSE Alzano Lombardo

Bergamo on Pipes 2012 - Seconda edizione Ore 9.00/12.00 - 15.00/19.00 da P.le Alpini a Porta Nuova

SABATO 22 SETTEMBRE

A merenda con lo sport Ore 15.00/18.00 - Ospedali Riuniti di Bergamo

I Ciclopi - Caccia al tesoro in bicicletta Ore 14.30 - Ritrovo presso l’Officina Edoardo Bianchi di Largo Belotti

LUNEDÌ 17 SETTEMBRE

Alzano Lombardo, 21 settembre 2012

Bimbinbici con la partecipazione di Felice Gimondi Ore 15.00 - Da Palazzo Frizzoni alla Trucca www.aribi.it

Censimento dei ciclisti urbani Ore 07.30/10.00 - P.le Malpensata - Celadina - Stadio - P.le Stazione (in serata) MARTEDÌ 18 SETTEMBRE

36° Strabergamo (Villaggio) Ore 16.00/22.00 - Piazza Vittorio Veneto/Donizetti

“Muoversi nella giusta direzione - oggi e domani” Ore 09.30 - Sala consiliare del Comune di Bergamo

25° anniversario Croce Bianca Tutta la giornata - Piazza Vittorio Veneto

VII Forum dei Mobility Manager della Provincia di Bergamo Ore 14.30 - Spazio Viterbi della Provincia di Bergamo, via Tasso

DOMENICA 23 SETTEMBRE

MERCOLEDÌ 19 SETTEMBRE

36° Strabergamo Ore 9.00 Partenza - Piazza Vittorio Veneto/Donizetti

“Sicurezza stradale a Bergamo” Ore 11.30 - Quadriportico del Sentierone

Michelin Bike Ride Ore 11.00/17.00 - Piazza Matteotti

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

25° anniversario Croce Bianca Tutta la giornata - Piazza Vittorio Veneto

“Il tour del mistero in bicicletta” Ore 20.30 - Partenza da Colle Aperto - Arrivo al Lazzaretto

Main partner:

SABATO 15 SETTEMBRE “Lasciati portare”. Muoversi recuperando energia, per una città più sostenibile - Deposito TEB di Ranica ATB tra passato e futuro: dal Museo del trasporto ai nuovi sistemi di compensazione energetica - Sede ATB in via Monte Gleno 13, Bergamo

Una settimana in Piedibus

Test drive con veicoli elettrici e ibridi

(Sindaco e Assessori guidano i Piedibus delle scuole) Main partner:

Partner:16 SETTEMBRE DOMENICA

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

www.consorziocompere.it

Partner:

Chiusura Ecologica Centro Città e Viale Papa Giovanni XXIII Millegradini - Sede L’Eco di Bergamo - Viale Papa Giovanni XXIII Bergamo on Pipes 2012 - Seconda edizione da P.le Alpini a Porta Nuova A merenda con lo sport - Ospedali Riuniti di Bergamo

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

www.consorziocompere.it

A cura degli Assessori alla Mobilità, all’Ambiente, ai Lavori Pubblici, alla Sicurezza e all’Istruzione, Politiche giovanili, Sport, Tempo libero. Tel. 035 399 025-021 www.comune.bergamo.it

Fondazione Muvita Marco Castagna

LUNEDÌ 17 SETTEMBRE

Con il contributo di:

Censimento dei ciclisti urbani - P.le Malpensata - Celadina - Stadio P.le Stazione

Concessionaria

OBERTI S.p.A.

SETTIMANAEUROPEA DELLAMOBILITA PROGRAMMA SOSTENIBILE SETTIMANAEUROPEADELLA

Con il contributo di: Concessionaria

MARTEDÌ 18 SETTEMBRE

OBERTI S.p.A.

“Muoversi nella giusta direzione - oggi e domani” Sala consiliare del Comune di Bergamo VII Forum dei Mobility Manager della Provincia di Bergamo Spazio Viterbi della Provincia di Bergamo, via Tasso

Segreteria organizzativa

“Sicurezza stradale a Bergamo” Ore 11.30 - Quadriportico del Sentierone Presentazione pubblica del progetto sicurezza del Comune di Bergamo e del video realizzato dall’ITC Belotti in collaborazione con ATB Mobilità “Il tour del mistero in bicicletta” Ore 20.30 - Partenza da Colle Aperto - Arrivo al Lazzaretto Visita guidata con bici propria o con La BiGi, per gli abbonati al servizio bike sharing di Bergamo. Sarà possibile utilizzare le BiGi disponibili direttamente alla partenza del percorso (numero limitato) o prelevarle dagli stalli presenti in città. Per chi partecipa con La BiGi, l’utilizzo superiore ai 45 min è gratuito. Info e prenotazioni 035 262565 GIOVEDÌ 20 SETTEMBRE

15-23 settembre 2012 MOBILITASOSTENIBILE

MERCOLEDÌ 19 SETTEMBRE

In collaborazione con:

“Sicurezza stradale a Bergamo” - Quadriportico del Sentierone “Il tour del mistero in bicicletta” - Partenza da Colle aperto - Arrivo al Lazzaretto

www.e-venti.com

MERCOLEDÌ 19 SETTEMBRE

SABATO 15 SETTEMBRE

GIOVEDÌ 20 SETTEMBRE

Anche per il 2012 il Comune di Bergamo ha deciso di partecipare attivamente alla Settimana Europea della A cura degli Assessori alla Mobilità, Mobilità Sostenibile con una serie di iniziative e di eventi all’Ambiente, ai Lavori Pubblici, alla Sicurezza dedicati.

Inaugurazione della Pista Ciclabile del Morla - Via Jacopo da Balsamo Workshop “Dalla Smart Mobility alla Smart City” - FaSE Alzano Lombardo - Enti locali a confronto

e all’Istruzione, Politiche giovanili, Sport, Tempo libero. Tel. 035 399 025-021 Si www.comune.bergamo.it

VENERDÌ 21 SETTEMBRE Inaugurazione del Parco di Via delle Cave e connessa Pista Ciclabile 36° Strabergamo (Villaggio) - Piazza Vittorio Veneto/Donizetti Contest di idee - FaSE Alzano Lombardo

ritiene di fondamentale importanza segnalare e diffondere lo scopo di una manifestazione che, a livello internazionale, coinvolge nello stesso periodo molte città europee - sicuramente le più lungimiranti - in uno sforzo di promozione e sostegno alla mobilità dolce, alternativa, pulita e sostenibile. L’edizione numero 11 si terrà dal 15 al 23 settembre: nove giornate declinate alle diverse tipologie di mobilità, dall’utilizzo della bicicletta con le nuove piste ciclabili ai mezzi pubblici ecologici senza trascurare l’elettrico e l’infomobilità.

Segreteria organizzativa

SABATO 22 SETTEMBRE I Ciclopi - Caccia al tesoro in bicicletta Ritrovo presso l’Officina Edoardo Bianchi di Largo Belotti Bimbinbici con la partecipazione di Felice Gimondi Da Palazzo Frizzoni alla Trucca 36° Strabergamo (Villaggio) - Piazza Vittorio Veneto/Donizetti 25° anniversario Croce Bianca - Piazza Vittorio Veneto DOMENICA 23 SETTEMBRE

La nostra non vuole essere solo una breve riflessione tecnica e teorica, ma concretizzarsi in azioni reali: è ciò che desideriamo per i nostri cittadini ed il nostro territorio, ed è ciò che cerchiamo di realizzare nel corso del nostro mandato.

36° Strabergamo - Piazza Vittorio Veneto/Donizetti Villaggio Michelin per la sicurezza stradale - Piazza Matteotti 25° anniversario Croce Bianca - Piazza Vittorio Veneto

Vi ringraziamo anticipatamente per la partecipazione che speriamo si rivelerà numerosa.

“Lasciati portare”. Muoversi recuperando energia, per una città più sostenibile Ore 11.00 - Deposito TEB di Ranica Presentazione del tram Sirio dotato del nuovo sistema di recupero energia “Supercapacitore”: il dispositivo di recupero energetico che accumula e fornisce energia elettrica al tram in movimento ATB tra passato e futuro: dal Museo del trasporto ai nuovi sistemi di compensazione energetica. Ore 14.30 e 15.30 partenze tour - Sede ATB in via Monte Gleno 13, Bergamo Un emozionante e inedito percorso storico-culturale nel Trasporto Pubblico a Bergamo. Partendo dal multimediale Museo del trasporto di ATB, ci si trasferisce alla storica Funicolare di Città Alta con visita guidata agli impianti di risalita, alla sala macchine e all’innovativo sistema di recupero energetico. Il percorso prosegue a piedi nel cuore di Città Alta Prenotazioni: info@bergamoguide.it

Inaugurazione della Pista Ciclabile del Morla Ore 11.00 - Via Jacopo da Balsamo Workshop “Dalla Smart Mobility alla Smart City” Ore 17.00 - FaSE Alzano Lombardo Enti locali a confronto VENERDÌ 21 SETTEMBRE Inaugurazione del Parco di Via delle Cave e connessa Pista Ciclabile Ore 11.00 - Parco di Via delle Cave 36° Strabergamo (Villaggio) Ore 16.00/22.00 - Piazza Vittorio Veneto/Donizetti Villaggio con giochi, esibizioni e intrattenimenti Contest di idee Ore 17.00 - FaSE Alzano Lombardo Un “confronto all’americana” tra studenti e rappresentanti delle istituzioni sui più importanti temi legati alla mobilità SABATO 22 SETTEMBRE

DOMENICA 16 SETTEMBRE Chiusura Ecologica Centro Città e Viale Papa Giovanni XXIII Millegradini Ore 09.00 - Sede L’ Eco di Bergamo - Viale Papa Giovanni XXIII - Camminata competitiva e non competitiva per le scalette di Città Alta tra panorami, bellezze artistiche e culturali di Bergamo. Info: info@millegradini.it Bergamo on Pipes 2012 - Seconda edizione Ore 9.00/12.00 - 15.00/19.00 da P.le Alpini a Porta Nuova Info: www.bergamoonpipes.it A merenda con lo sport Ore 15.00/18.00 - Ospedali Riuniti di Bergamo Sensibilizzazione per bambini e adulti ad una corretta alimentazione ed attività sportiva. Merenda e T-Shirt bimbi in omaggio www.aribi.it

I Ciclopi - Caccia al tesoro in bicicletta Ore 14.30 - Ritrovo presso l’Officina Edoardo Bianchi di Largo Belotti. Un modo divertente e alternativo di scoprire la propria città con tappe legate a punti di interesse e curiosità del territorio info: iciclopi@combstudio.it Bimbinbici con la partecipazione di Felice Gimondi Ore 15.00 - Da Palazzo Frizzoni alla Trucca - www.aribi.it 36° Strabergamo (Villaggio) Ore 16.00/22.00 - Piazza Vittorio Veneto/Donizetti Villaggio con giochi, esibizioni e intrattenimenti 25° anniversario Croce Bianca Tutta la giornata - Piazza Vittorio Veneto Esposizione mezzi e dimostrazioni su incidenti DOMENICA 23 SETTEMBRE

LUNEDÌ 17 SETTEMBRE Gianfranco Ceci

Vicesindaco e Ass. alla Mobilità del Comune di Bergamo

Censimento dei ciclisti urbani Ore 07.30/10.00 - P.le Malpensata - Celadina - Stadio - P.le Stazione (in serata)

36° Strabergamo - Ore 9.00 Partenza - Piazza Vittorio Veneto/Donizetti Michelin Bike Ride Ore 11.00/17.00 - Piazza Matteotti - “Villaggio per la sicurezza stradale”, è previsto come omaggio esclusivo un casco da ciclismo conforme UE per i bambini che parteciperanno all’iniziativa - infoline 339 222 9606 25° anniversario Croce Bianca Tutta la giornata - Piazza Vittorio Veneto Esposizione mezzi e dimostrazioni di addestramento cani con unità cinofile

MARTEDÌ 18 SETTEMBRE “Muoversi nella giusta direzione - oggi e domani” Ore 09.30 - Sala consiliare del Comune di Bergamo Forum sulla mobilità urbana sostenibile VII Forum dei Mobility Manager della Provincia di Bergamo Ore 14.30 - Spazio Viterbi della Provincia di Bergamo, via Tasso Un’occasione di aggiornamento e di confronto tra esperienze diverse

in collaborazione con:

CoNTEST

SeTTiMANAEUropEaDeLLA moBIlITa SoSTENIBIlE2012 in partnership con:

SETTIMANAEuropEaDELLA MoBIlITa SoSTENIBIlE2012

Vanessa Verdi vs marco Castagna, Direttore Fondazione Muvita - Genova Un confronto all’americana tra le proposte da parte di alcuni studenti dell’Università Innovazione tecnologica degli verso Smart City Studi di Bergamo coordinati dalla professoressa Maria Rosarossella Ronzoni epresezzi i rappresentanti delle anelli, Ass. Edilizia Scolastica e Innovazione vs roberto istituzioni con la giuria popolare a decretare quale sia la migliore tra le proposte avanzate. tecnologica della Provincia di Bergamo Moderatore: Dino Nikpalj Accrediti

Rifunzionalizzazione Smart delle aree dismesse Filippo paris vs Ferruccio locatelli, Presidente FaSE

apErTUra SalUTI ISTITUZIoNalI

Infrastrutture di collegamento urbano paolo Tadini vs Nunziante Consiglio, Presidente Teb S.p.A.

Ore 17.00 Ore 17.30

CoNFroNTo STUDENTI VS ISTITUZIoNI Ore 19.30

VoTaZIoNI E CHIUSUra

Ore 20.00

apErITIVo E DJ SET

Mobilità Urbana Sostenibile Daniele Visinoni vs gianfranco Ceci, Vicesindaco e Ass. alle Infrastrutture,

Il prograMMa Ore 9.30

Accrediti

Ore 9.45

apErTura ForuM Gianfranco Ceci, Vicesindaco e Ass. alle Infrastrutture, Gestione della Mobilità e Trasporti del Comune di Bergamo Progetto Mobilità Sostenibile verso Smart City

Ore 10.00

Gestione della Mobilità e Trasporti del Comune di Bergamo Progetto Mobilità Sostenibile verso Smart City

Durante tutta la durata dell’evento sarà allestito un ViDeO BOx dove tutti i presenti potranno lasciare le loro Collegamento al mondo testimonianze sul tema Smart City. milan Zezelj vs miro radici, Presidente Sacbo S.p.A. Le migliori testimonianze saranno caricate sulla community del Consorzio Compere (www.comperecommunity.it)

Via Meer, 60 24022 Alzano Lombardo | Bergamo Tel. 035 515488 | fax 035 4720799 www.e-venti.com

Green Job Fabio pioldi vs Stefano Civettini, Consorzio Compere Sostenibilità e formazione Davide gherardi vs mario Salomone, Professore aggregato di Sociologia dell’Ambiente e del

territorio e di Educazione ambientale all’Università degli Studi di Bergamo

In partnership con:

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

20 Settembre - FaSE - Alzano Lombardo (BG) “Dalla Smart Mobility alla Smart City” Momento di riflessione riservato agli Enti Locali sul tema

Bike Sharing Paolo Rapinesi, ATB Mobilità S.p.A.

TPL Gianni Scarfone, D.G. ATB Mobilità S.p.A.

IL PROGRAMMA

Car Sharing Giovanni Alberio, Sems

Buone pratiche “Il Piedibus” Giuliana Rocca, Asl Bergamo

Ore 17.00

Accrediti

Infomobilità - Gestione Sosta Enrico Podestà, INPUT Italia

Sicurezza Flavia Barezzani, Corpo di Polizia Municipale

Ore 17.30

Ztl Massimo Casanova, Comune di Bergamo

Parcheggi d’interscambio Mario Caffi, Aci

APERTURA e INTERVENTI DEI RELATORI Case History Comune di Bergamo Gianfranco Ceci, Vicesindaco e Ass. alle Infrastrutture, Gestione della Mobilità

Polo Intermodale Giorgio Cavagnis, Comune di Bergamo Enrico Leopardi, FS Sistemi Urbani Francesco Corea, Centostazioni

Taxi collettivo Chiara Bresciani, ALOT Flavio Sibio

e Trasporti del Comune di Bergamo

Progetto Mobilità Sostenibile verso Smart City

Il trasporto urbano Gianni Scarfone, A.D. ATM Mobilità S.p.A Prospettive e scenari tecnologici delle Smart Cities Guido Previtali, D.G. FaSE Sergio Testa, Presidente Consorzio Compere

Case History, Capoluoghi Lombardi Ore 12.15

CHIuSura INTErVENTI rElaTorI

Ore 12.30

INTErVENTI DEglI oSpITI

Ore 13.30

CHIuSura e lIgHT luNCH

Ore 19.00

DIBATTITO E CHIUSURA

Si prega di confermare entro il 10/09 alla segreteria organizzativa segreteria@e-venti.com

Come raggiungerci FaSE - Fabbrica Seriana Energia Ingresso di via Pesenti,1 24022 Alzano Lombardo (BG) Parcheggio interno enti via Pes

ve via Pia

ve via Pia > ONE CLUS

FIUME SER IO

Si prega di confermare entro il 10/09 alla segreteria organizzativa segreteria@e-venti.com.

INTErVENTI DEI rElaTorI Cosa è stato fatto fino ad ora e quali sono le linee di intervento future

In collaborazione con:

SETTIMANAEUROPEADELLA MOBILITA SOSTENIBILE2012

Circonvallazione delle Valli

ALZANO LOMBARDO

O RGAM < BE

Si prega di confermare entro il 10/09 alla segreteria organizzativa segreteria@e-venti.com. Via Meer, 60 24022 Alzano Lombardo | Bergamo Tel. 035 515488 | fax 035 4720799 www.e-venti.com

AUTO Sull’autostrada A4 (Torino - Venezia) prendere l’uscita BERGAMO. Alla rotonda, prendere la seconda uscita a destra e seguire per VALLE SERIANA. Dopo 3 chilometri, alla Circonvallazione delle Valli, prendere la rampa a destra e seguire per VALLE SERIANA. Uscire a Alzano Lombardo - Villa di Serio. Attraversare il ponte e girare a destra. Proseguire dritto. Alla seconda rotonda, girare a sinistra. TRAM Dalla Stazione dei treni di Bergamo. All’uscita della stazione di Bergamo, recarsi a destra in Piazzale Marconi, all’interno dell’area autolinee SAB per prendere il Tram delle Valli. Fermata Alzano superiore, lungo via Piave, di fronte alle ex Ciminiere Italcementi. Fermata Alzano centro, all’altezza dei civici 4-6 di Via IV Novembre. AUTOBUS Da Bergamo: autobus in direzione Nembro - Gazzaniga - Clusone. Fermata Alzano centro. Da Clusone: autobus in direzione Bergamo. Fermata Alzano centro.

Come raggiungerci via Piave

ti via Pesen

autostrada A4 MI-VE uscita Bergamo

Via Meer, 60 24022 Alzano Lombardo | Bergamo Tel. 035 515488 | fax 035 4720799 www.e-venti.com

via Piave E> SON CLU FIUME SERIO

Il programma

18 Settembre - Sala Consiliare - Bergamo “Muoversi nella giusta direzione: oggi e domani” Un suggerimento da cogliere per pensare ad una città Sostenibile e Smart, dove la mobilità diventa elemento a servizio del cittadino. Per questo la città, il cittadino e la scienza, diventano parte attiva nel percorso di costruzione del sistema.

WORKSHOP

Il CoNFroNTo

ForuM

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

21 Settembre - FaSe - Alzano Lombardo (BG) CoNTEST DI IDEE Smart City e sensibilizzazione dei cittadini

Circonvallazione delle Valli

ALZANO LOMBARDO

O GAM < BER

autostrada A4 MI-VE uscita Bergamo

FaSE - Fabbrica Seriana Energia Ingresso di via Pesenti,1 24022 Alzano Lombardo (BG) Parcheggio interno AUTO Sull’autostrada A4 (Torino - Venezia) prendere l’uscita BERGAMO. Alla rotonda, prendere la seconda uscita a destra e seguire per VALLE SERIANA. Dopo 3 chilometri, alla Circonvallazione delle Valli, prendere la rampa a destra e seguire per VALLE SERIANA. Uscire a Alzano Lombardo - Villa di Serio. Attraversare il ponte e girare a destra. Proseguire dritto. Alla seconda rotonda, girare a sinistra. TRAM Dalla Stazione dei treni di Bergamo. All’uscita della stazione di Bergamo, recarsi a destra in Piazzale Marconi, all’interno dell’area autolinee SAB per prendere il Tram delle Valli. Fermata Alzano superiore, lungo via Piave, di fronte alle ex Ciminiere Italcementi. Fermata Alzano centro, all’altezza dei civici 4-6 di Via IV Novembre. AUTOBUS Da Bergamo: autobus in direzione Nembro - Gazzaniga - Clusone. Fermata Alzano centro. Da Clusone: autobus in direzione Bergamo. Fermata Alzano centro.


graphic Project Solutions

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

I

M

P

I

A

N

T

I

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

Concessionaria

OBERTI S.p.A.


graphic Project Solutions

Il Comune Interventi voltidi Bergamo e le Istituzioni Scolastiche per l’attuazione di progetti educativi didattici ad ampliare l’offerta formativa

DIREZIONE SERVIZI SOCIALI ED EDUCATIVI Servizio Amministrativo e Diritto allo Studio

DIRITTO ALLO STUDIO

Il Comune di Bergamo e le Istituzioni Scolastiche per l’attuazione di progetti educativi didattici

TUDIO

PRESENTAZIONE

ASSESSORATO ALL’ISTRUZIONE POLITICHE GIOVANILI, SPORT E TEMPO LIBERO

PRESENTAZIONE

gue nell’azione EMPO LIBERO standard elevati ucativi d’attualità. ALI ED EDUCATIVI delli, indicando Diritto allo Studio tuto Scolastico ziati e promossi ti di FASCIA B). etti più richiesti

L’Assessorato Istruzione delè uno Comune di Bergamo prosegue nell’azione Il diritto allo studio dei diritti fondamentali ed inalienabili della persona. prevista per il sostegnodialun DIRITTO ALLO STUDIO secondocon standard elevati Nell’ambito sistema educativo integrato il mondo della scuola, di qualità el’Assessorato promuove percorsi progettuali innovativi su temi d’attualità. all’Istruzione del Comune di educativi Bergamo contribuisce alla Le richieste di contributo sono formulate su appositi modelli, indicando programmazione dei progetti integrativi scolastici, contribuendo ad ampliare chiaramente i progetti dal singolo e specifico Istituto La Scolastico la qualità del promossi Piano di Offerta Formativa nelle scuole. promozione di tali (progetti definiti FASCIA A) e i progetti finanziati e di promossi progettidi educativo-didattici, anchetotalmente con la collaborazione altri enti, consente dall’Assessorato per tutti gliserie IstitutidiScolastici (progetti definiti di FASCIA B). di sostenere una attività scolastiche integrative e complementari per Di seguito vengono e presentati sinteticamente i progetti più richiesti bambini elencati e ragazzi delle scuole dell’infanzia, delle scuole primarie e delle e attuati nelle scuole di Bergamo. scuole secondarie di primo grado.

Il diritto allo studio è uno dei diritti fondamentali ed inalienabili della persona. Nell’ambito di un sistema educativo integrato con il mondo della scuola, l’Assessorato all’Istruzione del Comune di Bergamo contribuisce alla programmazione dei progetti integrativi scolastici, contribuendo ad ampliare DIREZIONE SERVIZI SOCIALI ED EDUCATIVI la qualità del Piano di Offerta Formativa nelle scuole. La promozione di tali Servizio Amministrativo e Diritto allo Studio progetti educativo-didattici, anche con ladicollaborazione di finalizzati altri enti, consente Il Servizio Amministrativo e Diritto alla Studio si occupa servizi ed interventi di sostenere serieall’istruzione, di attività scolastiche integrative e complementari per alla realizzazioneuna del diritto a facilitare la frequenza scolastica e promuove il coordinamento di progetti educativi nell’ambito delle del diritto allo studio. bambini e ragazzi delle scuole dell’infanzia, scuole primarie e delle scuole secondarie di primo grado.

mpliare

L’ampliamento dell’offerta formativa nelle istituzioni scolastiche del territorio

Contributi allesoloscuole avviene non attraverso l’assegnazione di contributi economici ai progetti integrativi presentati dagli Istituti Scolastici. Infatti l’Assessorato promuove e per iniziative progettuali volti ad ampliare finanzia progetti specifici come sostegno per l’educazione e l’istruzione di l’offerta formativa una scuola di qualità, attraverso una attenta valutazione, curandone l’attuazione

Per informazioni: serviziscolastici@comune.bg.it L’ampliamento dell’offerta formativa nelle istituzioni scolastiche del territorio tel. 035 399303 - 035 399062 avviene non solo attraverso l’assegnazione di contributi economici ai progetti www.comune.bergamo.it/servizioamministrativoedirittoallostudio

anzia, le Scuole tua attraverso

integrativi presentati dagli Istituti Scolastici. Infatti l’Assessorato promuove e finanzia progetti specifici come sostegno per l’educazione e l’istruzione di una scuola di qualità, attraverso una attenta valutazione, curandone l’attuazione e la verifica degli obiettivi educativi, dove gli alunni, i genitori e gli operatori scolastici, collaborano alla co-costruzione di un rapporto di fiducia reciproca. Per informazioni su vari progetti e proposte didattiche comunali per le scuole In questi anni abbiamo finanziato molti progetti che hanno avuto un notevole gradimento parte degli alunni partecipanti e che rappresentano il nostro Progetti di da educazione stradale: www.educazione-stradale.org impegnoProgetti per il di futuro di unaambientali: scuola che vogliamo sempre migliore. educazione www.apricaspa.it

Offerta Formativa uola e le priorità lla realizzazione nale si impegna tti che le singole tività curriculari. ella continuità e

Proposte e laboratori didattici: www.museoscienzebergamo.it - www.comune.bergamo.it/ortobotanico

Assessore all’Istruzione Dott. Danilo Minuti

ducativi didattici

PRESENTAZIONE SINTETICA

WORKSHOP

Piano di attuazione di progetti educativi didattici

COSTRUIRE ALLEANZE PER UN BEN-ESSERE FAMILIARE

CON IL PATROCINIO DI

Fiscalità e risorse. Quanto contano le famiglie. Bruno Vedovati Massimo Chizzolini La famiglia può anche essere vista come un soggetto economico che si pone in rapporto con i mercati dei beni, dei servizi e dei fattori produttvi (lavoro e capitale): le famiglie domandano beni e servizi sul mercato e offrono fattori produttivi. L’economia familiare può essere paragonata ad un’economia in miniatura in quanto rappresenta l’unità gestionale in merito a decisioni che coinvolgono simultaneamente i consumi, i risparmi, l’allocazione del tempo tra produzione domestica, cura dei figli e lavoro fuori casa, e, non ultime, le scelte procreative. Negli ultimi anni si parla molto di fiscalità attenta al soggetto famiglia e di equità alla compartecipazione alla spesa dei servizi. Come affrontare questo complesso tema? Come dialogare con le famiglie? Quali le possibili iniziative nella realtà locale?

WORKSHOP

Spazi e relazioni in città a misura di famiglia.

Presentazione delle linee di indirizzo “Bergamo città per la famiglia”

Programma

8.30 Registrazione partecipanti

COSTRUIRE ALLEANZE PER UN BEN-ESSERE FAMILIARE

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA DIREZIONE SERVIZI SOCIALI ED EDUCATIVI Servizio Amministrativo e Diritto allo Studio Via T. Tasso, 2 Bergamo e-mail: segreteriaconvegno@comune.bg.it Tel. 035.399.963 - Fax 035 233.162

LA PARTECIPAZIONE È LIBERA

Si attende conferma attraverso la scheda d’iscrizione, entro il 2 febbraio 2013. Programma e scheda d’iscrizione disponibile anche sul sito

www.comune.bergamo.it Crediti formativi

Per gli assistenti sociali è stato richiesto al Consiglio Regionale Ordine Assistenti Sociali della Lombardia l’accreditamento ai fini della formazione continua. Per i medici, psicologi, educatori professionali è in fase di accreditamento E.C.M. Per gli operatori dei servizi per l’infanzia la partecipazione è riconosciuta valida ai fini dell’accreditamento dei servizi. Vial

BERGAMO CITTÀ DELLA FAMIGLIA eo

no

Bo

M.

Via

Via

Casa del Giovane AUDITORIUM e on Via Gavazzeni, azz ug 13 Bergamo M e

S.

va

Gio

nn

iB

da

stra Auto

n

zio

osc

lla

nva

o

co Cir

Au

a

ad

str

to

<

ch e> as

Gav

ni

ze

az

Via

LINEE DI INDIRIZZO

Presentazione delle linee di indirizzo “Bergamo città per la famiglia”

SS

gam

FF

Ber

oc

Pie

tro

Pa le

III

ne

zio

Sta

lom

rto

Ba

i XX

ap

nn

a

va

Gio

lli

Gio

Via

Via

io

rg

S.

Va

pa

e Pa

In un periodo di crisi e di risparmio di risorse, la sobrietà obbligata ci fa riscoprire l’importanza dei beni comuni e dei buoni progetti, in grado di innescare processi virtuosi e di favorire la nascita di nuove relazioni, nuove funzioni e servizi, in risposta ai nuovi bisogni della famiglia nella sua accezione più ampia. Partendo da un esempio concreto di progettazione di nuovi spazi abitativi (edifici e spazi/servizi pubblici) in un quartiere della città, cercheremo di esplorare insieme le potenzialità per migliorare gli spazi abitati dalle famiglie già consolidate e per progettarne di nuovi anche per favorire la costituzione di nuovi gruppi familiari. La famiglia da soggetto destinatario dell’attenzione concreta delle politiche urbane e abitative, va sempre più riconosciuta e valorizzata come risorsa attiva per la collettività. E l’intervento pubblico deve essere un volano per rimettere in gioco nuove energie per abitare meglio la città.

Via per Zanica

Davide Mosconi Marina Zambianchi

CON IL SOSTEGNO DI

Via

PRESENTAZIONE SINTETICA

e la verifica degli obiettivi educativi, dove gli alunni, i genitori e gli operatori L’ampliamento dell’offerta formativa per la Scuola dell’Infanzia, le Scuole scolastici, collaborano alla co-costruzione di un rapporto di fiducia reciproca. Primarie e le Scuole Secondarie di primo grado, si attua attraverso In questi anni abbiamo finanziato molti progetti che hanno avuto un notevole progetti di FASCIA A. gradimento da parte degli alunni partecipanti e che rappresentano il nostro Il Collegio dei docenti delle singole scuole elabora il Piano dell’Offerta Formativa impegno per il futuro di una scuola che vogliamo sempre migliore. che definisce e caratterizza la visione specifica di quella scuola e le priorità e gli obiettivi da raggiungere. È per sostenere le scuole nella realizzazione del Piano dell’Offerta Formativa che l’Amministrazione comunale si impegna Assessore all’Istruzione ad erogare un contributo economico per l’attuazione di progetti che leDott. singole Danilo Minuti istituzioni scolastiche intendono proporre al di fuori delle attività curriculari. I singoli progetti saranno presi in esame, valutati sul piano della continuità e nella loro efficacia educativa e didattica.

16 febbraio 2013

Casa del Giovane AUDITORIUM Via Gavazzeni, 13 Bergamo

Modera Giuseppe Bertagna

Oggi in Italia, come nel resto di d’Europa, si registrano Università Bergamo - Pedagogista cambiamenti sociali, economici e demografici delle Introduce realtà familiari (il nucleo della famiglia cambia, si modifica, si frammenta,9.00 si contrae o si allarga), rivelando difficoltà e squilibri preoccupanti per l’intera società. Leonio Callioni

Comune di Bergamo - Assessore alle Politiche Sociali Coordinatore delle linee di indirizzo per l’amministrazione

Il Comune di Bergamo e il territorio bergamasco vantano Bergamo città della famiglia: una storia ricca di “reti di supporto” composte da un bene comune realtà produttive, associazioni, Diocesi, terzo settore e volontariato che consente di costruire le basi per 9.15 un quadro organico eDanilo di medio termine di politiche Minuti specificatamente rivolte alla difamiglia. Comune Bergamo - Assessore all’Istruzione, Politiche Giovanili, Sport e Tempo libero

La famiglia e lacon rete dei servizi Il Sindaco e l’Amministrazione comunale le linee di indirizzo “Bergamo città per la famiglia”, promuovono 9.30 tra tutti gli assessorati, in una collaborazione attiva Giovanna Rossi partnership con le molteplici realtà sociali ed educative Università Cattolica di Milano - Sociologa del territorio, si pone l’obiettivo di costruire alleanze Welfare locale: luogo d’incontro per un ben-essere familiare, attraverso la promozione tra famiglia e politiche sociali di progetti, servizi, azioni concrete di supporto per l’integrazione delle esperienze positive in corso sul 10.30 territorio bergamasco.Lia Sanicola

COSTRUIRE ALLEANZE PER UN BEN-ESSERE FAMILIARE

Presentazione delle linee di indirizzo “Bergamo città per la famiglia”

16 febbraio 2013

Casa del Giovane AUDITORIUM Via Gavazzeni, 13 Bergamo

Università di Parma - Coordinatrice scientifica delle linee di indirizzo

In questa giornata formativa, grazie al contributo degli Tracce metodologiche e di sviluppo interventi dei relatori e delle con la linee collaborazione di esperti di indirizzo qualificati, i partecipanti suddivisi in gruppi di lavoro, si confrontano sulle buone fanno proposte 10.45 prassi Pausa ecaffè concrete sulle azioni da intraprendere per il futuro.

11.00 Workshop a scelta Giuseppe Scaratti

Bruno Vedovati

Università Cattolica di Milano - Psicologo

Comune di Bergamo - Consulente della Consulta Politiche Familiari

Danilo Bettani

Massimo Chizzolini

Sol.Co Città Aperta - Presidente

La co-progettazione quale elemento centrale per un welfare sussidiario

Comune di Bergamo - Dirigente area Cultura, Istruzione e Politiche Sociali

Fiscalità e risorse. Quanto contano le famiglie. Davide Mosconi

Tullio Monini

Comune di Ferrara - Responsabile U.O. delle Politiche Familiari e Genitorialità

Acli - Architetto con Delega Politiche della Casa

Marina Zambianchi

Ferruccio Bresciani

Comune di Bergamo - Responsabile Servizi Infanzia e Genitorialità

Comune di Bergamo - Responsabile Servizio Sviluppo Territoriale e Politiche della Casa

Educare: un compito di chi?

Spazi e relazioni in città a misura di famiglia.

LA PARTECIPAZIONE È LIBERA

Si attende conferma attraverso la scheda d’iscrizione, entro il 2 febbraio 2013, disponibile sul sito

www.comune.bergamo.it Crediti formativi

Per gli assistenti sociali è stato richiesto al Consiglio Regionale Ordine Assistenti Sociali della Lombardia l’accreditamento ai fini della formazione continua. Per i medici, psicologi, educatori professionali è in fase di accreditamento E.C.M. Per gli operatori dei servizi per l’infanzia la partecipazione è riconosciuta valida ai fini dell’accreditamento dei servizi.

13.00 Conclusioni Franco Tentorio Comune di Bergamo - Sindaco

CON IL PATROCINIO DI

CON IL SOSTEGNO DI

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

DIREZIONE SERVIZI SOCIALI ED EDUCATIVI Servizio Amministrativo e Diritto allo Studio Via T. Tasso, 2 Bergamo e-mail: segreteriaconvegno@comune.bg.it Tel. 035.399.963 - Fax 035 233.162

DIREZIO Servizi

Il Servizio Amministrativ alla realizzazione e promuove il coordin

www.comune

Per informazioni su

Progetti di e Proge Proposte e laboratori didattici: ww


Assessorato Tempo Libero e Politiche Giovanili

è un’iniziativa di

Assessorato Tempo Libero e Politiche Giovanili

in collaborazione con

ASSOCIAZIONI DEI COMMERCIANTI DI CITTÀ ALTA, BORGO S.CATERINA E BORGO PALAZZO

Natale Bergamo in festa 2010

Gli eventi che scalderanno la città nel periodo natalizio

14103 MX.12.09

graphic Project Solutions

ZTL

ZONA TRAFFICO LIMITATO

ZTL 2 ore prima e mezz’ora dopo l’inizio della partita.

Accesso ZTL consentito a: Motocicli e Ciclomotori Solo residenti e autorizzati e con esibizione del documento di identità

Parcheggi gratuiti in città: Cimitero, Celadina, Malpensata, Colognola, Auchan, via Goethe, Croce Rossa, viale Europa

Per tutta la giornata solo se muniti di abbonamento o biglietto della partita dell’Atalanta

ASSOCIAZIONI DEI COMMERCIANTI DI CITTÀ ALTA, BORGO S.CATERINA E BORGO PALAZZO

Buoni disponibili presso U.R.P. Palazzo Frizzoni +035399021/025

Buoni disponibili presso U.R.P. Palazzo Frizzoni +035399021/025

Valido per tutti i giovani dai 16 fino ai 26 anni che utilizzano il taxi dalle ore 21.00 alle ore 06.00

Vale per una sola corsa fino a 4 posti con partenza o arrivo nella città di Bergamo. Al momento del pagamento il buono va consegnato al taxista per l’applicazione dello sconto.

La durata del buono è di quattro mesi dalla data di emissione ed entro tale data va utilizzato.

RADIO TAXI - 035 4519090

Valido per tutte le donne anche con minori al seguito che utilizzano il taxi dalle ore 21.00 alle ore 06.00

Vale per una sola corsa fino a 4 posti con partenza o arrivo nella città di Bergamo. Al momento del pagamento il buono va consegnato al taxista per l’applicazione dello sconto.

La durata del buono è di quattro mesi dalla data di emissione ed entro tale data va utilizzat o.

RADIO TAXI - 035 4519090


BERGAMO SMART CITY &COMMUNITY Nasce Bergamo Smart City & Community, associazione che punta a creare una rete territoriale con uno scopo in comune: migliorare l’economia e la qualità della vita dei cittadini. Anche voi avete la possibilità di farne parte e agire attivamente per un’economia più smart: aderendo adesso a Bergamo Smart City & Community potrete cogliere opportunità di crescita e sviluppo, dando avvio a nuovi temi e progetti sul territorio e per il territorio. Le realtà che aderiranno all’Associazione potranno fare sistema ed essere parti attive nei diversi ambiti della smart city. In allegato trovate la presentazione del progetto. BERGAMO SMART CITY Per ulteriori informazioni: www.bergamosmartcity.com &COMMUNITY La Mission

BERGAMO SMART CITY &COMMUNITY

Bergamo Smart City & Community è un’Associazione senza scopo di lucro che si pone l’obiettivo di dare vita a nuovi progetti per rendere Bergamo una “città intelligente” e migliorare la qualità di vita dei suoi cittadini. Per centrare questo ambizioso obiettivo, l’Associazione punta a sviluppare azioni ed iniziative incentrate sulla collaborazioni tra imprese, ricerca, istituzioni, finanza e cittadini, con lo scopo di attivare un sistema virtuoso capace di fare rete, per incrementare la crescita occupazionale, sostenere l’attività economica e migliorare l’attrattività del nostro territorio.

Palazzo Frizzoni, Piazza Matteotti, 27 - 24122 Bergamo Tel. 035 399514 - Fax 035 399250 e-mail: info@bergamosmartcity.com L’Associazione, per diffondere la cultura della “città intelligente,” realizzerà e L’Associazione si pone inoltre l’obiettivo di favorire la partecipazione ai bandi italiani ed europei, in collaborazione con gli associati e altri enti, per contribuire ad individuare le linee programmatiche e l’agenda di trasformazione della città, perseguire obiettivi di innovazione tecnologica e salvaguardia ambientale per rendere Bergamo una città intelligente o “Smart” secondo l’accezione della Commissione Europea, in coerenza con le azioni dell’Agenda Digitale Europea ed Italiana.

promuoverà convegni, incontri, conferenze, riunioni informative, spettacoli, eventi e altre attività culturali e sociali. Il miglioramento costante della tecnologia, abbinato al rendere edotto il cittadino dei sui processi evolutivi, è lo strumento principe per trasformare la nostra comunità in “comunità intelligente”. Sarà primario impegno dell’Associazione promuovere iniziative e progetti che permettano all’innovazione tecnologica e alla cultura della sostenibilità di permeare la società e l’economia del territorio bergamasco.

www.bergamosmartcity.com

associazioni, enti, istituzioni

graphic Project Solutions


graphic Project Solutions

BERGAMO SMART CITY &COMMUNITY Modulo di adesione Il/la sottoscritto/a __________________________________________________________________________ nato/a a ___________________________________________ Prov_________________il __________________ C.F________________________________________________________________________________________ residente a __________________________________________________________ Prov_________________ via ________________________________________________________ n __________ CAP________________ tel. ________________________ fax ____________________ e-mail _________________________________ in qualità di: Presidente

Amministratore

Titolare

Professionista

Persona fisica

Altro

dell'azienda/associazione________________________________________________________________ con sede in ______________________________________________________ Prov________________ via ________________________________________________________ n ______ CAP________________ tel. ________________________ fax ____________________ e-mail _______________________________ C.F. ________________________________________ P. Iva __________________________________________ Ambiti e Tavoli di lavoro di preferenza: SMART Mobility

SMART Environment

SMART Living

SMART People

SMART Economy

SMART Governance

Mobilità, Logistica, Trasporti

Servizi a rete

Turismo e Cultura

Sociale, Salute, Fragilità e Welfare

Imprese: Formazione, Innovazione, Tecnologica

E-Government, Servizi Pubblici

Energia, Smart Grid Ambiente, Verde, Fonti di Energia Rinnovabile (FER)

Sicurezza

Scuola, Giovani e Sport

Efficientamento Energetico, Edilizia, Domotica

Attività economiche e produttive, Finanza

Territorio, Urbanistica, Spazi e Tempi Pubblici

Comunicazioni e Telecomunicazioni

CHIEDE DI ADERIRE all’Associazione “Bergamo Smart City” condividendone lo Statuto, le finalità, i regolamenti e le risoluzioni adottate dagli Organi Societari. A tal fine il/la sottoscritto/a accetta lo statuto e ha provveduto al versamento della quota di iscrizione associativa annuale, così come definita dagli Organi statutari dell’Associazione. provvederà al versamento. Il sottoscritto, in caso di recesso, si impegna a notificarlo mediante comunicazione scritta al Presidente dell’Associazione a mezzo raccomandata A.R. ______________________, lì _____________________

Firma __________________________

Il sottoscritto dichiara di essere stato edotto che le informazioni di cui all’art. 13 del D.lgs. 196/2003 potranno formare oggetto di trattamento nella misura necessaria al perseguimento degli scopi statutari dell’Associazione, nel rispetto della normativa in vigore e degli obblighi di riservatezza cui è ispirata l’attività della stessa Associazione. È informato altresì che potranno essere esercitati i diritti riconosciuti dalla legge ex art. 7 D.Lgs. 196/2003. Pertanto, il sottoscritto acconsente al trattamento dei dati con le modalità e per le finalità indicate nella informativa stessa

______________________, lì _____________________

Firma __________________________

BERGAMO SMART CITY &COMMUNITY Nasce Bergamo Smart City & Community, associazione che punta a creare una rete territoriale con uno scopo in comune: migliorare l’economia e la qualità della vita dei cittadini. Anche voi avete la possibilità di farne parte e agire attivamente per un’economia più smart: aderendo adesso a Bergamo Smart City & Community potrete cogliere opportunità di crescita e sviluppo, dando avvio a nuovi temi e progetti sul territorio e per il territorio. Le realtà che aderiranno all’Associazione potranno fare sistema ed essere parti attive nei diversi ambiti della smart city. In allegato trovate la presentazione del progetto. Per ulteriori informazioni: www.bergamosmartcity.com

Palazzo Frizzoni, Piazza Matteotti, 27 - 24122 Bergamo Tel. 035 399514 - Fax 035 399250 e-mail: info@bergamosmartcity.com


associazioni, enti, istituzioni

graphic Project Solutions

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

www.consorziocompere.it

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

www.consorziocompere.it

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

www.consorziocompere.it

BOOK DELLE COMPETENZE

BOOK DEI SERVIZI Dalla Rete d'Impresa alla Rete dei Servizi


.IT

A.IT

graphic Project Solutions

I

M

P

I

A

N

T

I

WWW.CORNA.IT

Compere - Consorzio Materie Prime Energie Rinnovabili Ecosostenibili - è una rete di imprese unica nel suo settore e contribuisce alla crescita culturale, economica ed occupazionale del territorio, attraverso l’unione di competenze, esperienze nel campo della ricerca, della progettazione e sviluppo. L’obiettivo principale di Compere è quello di creare una rete di imprese che possa portare valore aggiunto

WWW.DEDALOESCO.IT

WWW.INGSRL.IT

al nostro territorio nell’ambito dell’efficienza e del risparmio energetico, dell’innovazione tecnologica, della ricerca e dell’occupazione. Compere nasce infatti con l’intento di unire imprese che agiscano in comune, sotto un’unica formula, per salvaguardare e migliorare l’economia del territorio, condividere, creare e divulgare conoscenza, difendere e creare occupazione e difendersi dalla crisi. www.crsimpianti.it

Attività anno 2011 CONVEGNI con la partecipazione speciale di:

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

con la partecipazione speciale di:

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

sMaLTiMeNTo aMiaNTo

l’OppOrtunità ecOnOmica di risOlvere un prOblema ambientale

ILLUMINAZIONE ECOSOSTENIBILE STRADE IN BUONA LUCE

la mobilità SOSTENIBILE

MARTEDì 15 MARZO 2011 ORE 17:00 - faSE ALZANO LOMBARDO BG

gioveDì 7 aprile 2011 ORE 17:00 - faSe aLZaNO LOMBaRDO BG

giovedì 24 febbraio 2011 Ore 17 fase

progetto FaSE in cOllabOraziOne cOn

progetto FaSE

progetto FaSE

patrOcinatO da

in collaborazione con

in collaborazione con

patrocinato da

ORDINE ORDINE DEGLIDEGLI ARCHITETTI ARCHITETTI PIANIFICATORI PIANIFICATORI PAESAGGISTI PAESAGGISTI E CONSERVATORI E CONSERVATORI della Provincia della Provincia di Bergamo di Bergamo

Edilizia scolastica e Innovazione tecnologica

Ambiente

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

patrocinato da

ORDINE ORDINE DEGLIDEGLI ARCHITETTI ARCHITETTI PIANIFICATORI PIANIFICATORI PAESAGGISTI PAESAGGISTI E CONSERVATORI E CONSERVATORI della Provincia della Provincia di Bergamo di Bergamo

ordine degli ingegneri della Prov. di bergamo

città di alzano lombardo

Edilizia scolastica e Innovazione tecnologica

Ambiente Ecologia Opere del verde

Ambiente

ORDINE ORDINE DEGLIDEGLI ARCHITETTI ARCHITETTI PIANIFICATORI PIANIFICATORI PAESAGGISTI PAESAGGISTI E CONSERVATORI E CONSERVATORI della Provincia della Provincia di Bergamo di Bergamo

ORDINE DEgLI INgEgNERI DELLA PROv. DI BERgAMO

CITTà DI ALZANO LOMBARDO

Edilizia scolastica

Ambiente

Ambiente Ecologia Opere del verde

Assessorato alla Mobilità

città Di alzano lombarDo

Main Sponsor della:

CON LA PARTECIPAZIONE SPECIALE DI:

Terza edizione

VERSO EDIFICI AD ENERGIA ZERO

Settimana per l’Energia

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

Dal 7 al 13 Novembre 2011

Con la partnership di

MARTEDÌ 25 OTTOBRE 2011 - ORE 15:00 - FaSE ALZANO LOMBARDO BG

Siamo lieti di invitarLa al convegno:

Efficienza energetica, nuove opportunità delle Reti d’Impresa. Martedì 8 novembre - ore 16:30 - 19:30 c/o FaSE - stabilimento Pigna - Via D. Pesenti, 1 - 24022 Alzano Lombardo (BG). CON IL PATROCINIO DI

Ore 16.30 Apertura accreditamenti

PARTNER

CITTÀ DI ALZANO LOMBARDO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROV. DI BERGAMO

.9<7765<330

Ore 17.00 Inizio Convegno Saluti delle Autorità Moderatore: Mario Tozzi - Geologo e Primo Ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche Pier Aldo Bauchiero - Direttore Regionale Lombardia di Banca Intesa Sanpaolo S.p.A. Intesa Sanpaolo al fianco della Rete d’Impresa Riccardo Blumer - Architetto e Docente Universitario presso l’USI-Accademia di Architettura Il disegno dell’energia. Riflessioni ed esercitazioni. Mauro Brolis - Dirigente Responsabile Business Unit Energia & Ambiente di Cestec Esperienze e opportunità in Lombardia: il progetto Trend ed il programma Ergon Enrico Borgarello - Direttore Ricerca e Innovazione del Gruppo Italcementi S.p.A. insieme è meglio! Materiali innovativi per costruzioni sostenibili: i.lab www.consorziocompere.it Gianluigi Piccinini - Presidente Gruppo Ressolar e Presidente R.I.S.E.E. Rete Impresa Specialisti Efficienza Energetica Efficientamento energetico degli edifici con la Rete di Impresa R.I.S.E.E. Daniele Belotti - Assessore al Territorio e Urbanistica della Regione Lombardia Le politiche di Regione Lombardia per il risparmio energetico

I SOCI

Assessorato Ambiente, Energia e Opere del Verde

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

CON LA PARTECIPAZIONE SPECIALE DI:

SOCI FONDATORI:

I

M

P

I

A

N

T

WWW.CORNA.IT

VERSO EDIFICI AD ENERGIA ZERO MARTEDÌ 25 OTTOBRE 2011 - ORE 15:00 - FaSE ALZANO LOMBARDO BG

I

WWW.DEDALOESCO.IT WWW.DEDALOESCO.IT

WWW.INGSRL.IT WWW.INGSRL.IT

Dibattito Ore 19.30 Chiusura convegno e Dinner Buffet

WWW.MINOMASSIMO.IT

WWW.SER.IT

CONSORZIO MATERIE PRIME ENERGIE RINNOVABILI ECOSOSTENIBILI

Ú Con il patrocinio di:

Per i partecipanti iscritti al Collegio Geometri e al Collegio dei Periti CHI è formativi vengono riconosciuti i crediti Compere - Consorzio Materie Prime Energie Rinnovabili Ecosostenibili - è una rete di im-

SOCI:

www.crsimpianti.it

WWW.ACCORDSERVICE.IT

WWW.BONIFICHEAMBIENTALI.COM

WWW.CRSIMPIANTI.IT

WWW.DUESSECOPERTURE.COM

WWW.EVENTI.COM

WWW.ELETTROIMPIANTIITALIA.IT

WWW.FMSIMPIANTI.IT

WWW.NETANDSECURITY.COM

WWW.PEGASOANTICADUTA.IT

WWW.PROTECSUN.IT

WWW.SCAVIDEMOLIZIONIBERGAMO.COM

WWW.GM-BROKERS.IT

prese unica nel suo settore e contribuisce alla crescita culturale, economica ed occupazionale del territorio, attraverso l’unione di competenze, esperienze nel campo della ricerca, della progettazione e sviluppo.

Iscriviti online al convegno - clicca qui - GREEN ENERGY 15 aziende tra le 17 del Consorzio hanno costituito una Newco denominata BERGAMO S.R.L., che ha recentemente partecipato e vinto la gara, indetta dal Comune di Bergamo per la “Realizzazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili: impianti fotovoltaici su immobili ed aree di www.settimanaenergia.it sosta comunali”. VISION

Insieme per essere più forti mantenendo la completa indipendenza ed autonomia della propria azienda.

MISSION

CON IL PATROCINIO DI

PARTNER

Assessorato Ambiente, Energia e Opere del Verde

CITTÀ DI ALZANO LOMBARDO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROV. DI BERGAMO

Ú Organizzato da:

GRUPPO NULLI

In collaborazione con:

Ú Patrocini:

Ambiente, Energia e Reti

PROVINCIA DI BERGAMO

Programma completo su www.settimanaenergia.it

Compere nasce con l’intento di unire imprese che agiscano in comune, sotto un’unica formula, al fine di: • Salvaguardare e migliorare l’economia del territorio • Condividere, creare e divulgare conoscenza • Difendere e creare occupazione • Difendersi dalla crisi

orDine Degli ingegneri Della prov. Di bergamo


associazioni, enti, istituzioni

graphic Project Solutions

città di alzano lombardo

La mia città Alzano Lombardo

La mia città Alzano Lombardo

periodico di informazione dei comuni e degli enti locali - Poste Italiane Spa Spedizione in abbonamento postale 70% LO/BG

periodico di informazione dei comuni e degli enti locali - Poste Italiane Spa Spedizione in abbonamento postale 70% LO/BG

Stampato su carta riciclata

La mia città Alzano Lombardo Foto storica area PIGNA da archivio Sandro Piccioli

stampato su carta riciclata

La mia città Alzano Lombardo

Anno IV - n. 2 - giugno 2013

Anno III - n. 4 - dicembre 2012

periodico di informazione dei comuni e degli enti locali - Poste Italiane Spa Spedizione in abbonamento postale 70% LO/BG

periodico di informazione dei comuni e degli enti locali - Poste Italiane Spa Spedizione in abbonamento postale 70% LO/BG

Chiesetta di Brumano - Foto di Roberto Mazzoleni

www.comune.alzano.bg.it

"Pozza del Cono" - Valle Formica - Alzano Lombardo

www.comune.alzano.bg.it

Stampato su carta riciclata

Foto di Roberto Mazzoleni

Stampato su carta riciclata

Anno IV - n. 1 - marzo 2013

Anno IV - n. 3 - settembre 2013

www.comune.alzano.bg.it

Disegno di Pietro Ruggeri

www.comune.alzano.bg.it


graphic Project Solutions

DOMENICA

15

SETTEMBRE

• Alle 17.00 sfilata con vendita di torte per beneficienza

Durante la giornata sarà disputato un torneo con premi organizzato dal Club Amici dell’Atalanta Alzano che sarà presente con un gazebo.

• BFREE (run&ride - fit boxe - muai thai - kick boxing) Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 • DANZA ORIENTALE: Il canto della terra Esibizioni e prove aperte al pubblico alle 16.30 e alle 18.00

Durante lo svolgimento della manifestazione tutte le società partecipanti e L’Albero dello Yoga saranno presenti con stand per informazioni (programma dettagliato delle singole attività presso ogni stand).

• RUGBY: Orobic Rugby Club Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 • DANZA: Scuola Danza TDH Esibizioni dalle 16.00 alle 18.00

In caso di pioggia la manifestazione si svolgerà con lo stesso orario con programma ridotto prevalentemente nelle strutture coperte.

• GINNASTICA RITMICA: Orobica Ginnastica Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 15.30 alle 18.30 • ARTI MARZIALI: Lenhua Cientao Italia Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00

Mercoledì 18 settembre ore 19.30 “5° MEMORIAL GIANCARLO PEDRONI” Meeting di Atletica Leggera per categorie giovanili – Centro Sportivo Carillo Pesenti Pigna

Sport

• KICKBOXING: Kickboxing Club Alzano Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 • JUDO/AUTODIFESA: Judo Yama Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00

Tutte le attività sportive, le esibizioni e le prove per il pubblico sono GRATUITE

CITTÀ DI ALZANO LOMBARDO

• PALESTRA DI ARRAMPICATA: CAI Alzano Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 all’interno del Palasport Presentazione progetto sentieri

A PRANZO E CENA SERVIZIO PIZZA E RISTORAZIONE IN LOCO

POLISPORTIVA COMUNALE DI ALZANO LOMBARDO

PR OG RA MM A

DOMENICA

15

Arcieri Cacciatori del Lupo Piazza Papa Giovanni Paolo II - Alzano Lombardo Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 • BOCCE: Bocciofila Montecchio Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00

dalle 10 alle 19

• TIRO CON L’ARCO: Compagnia dell’Arco – Compagnia Branco

FESTA DELLO• NUOTO: Sport Time SPORT Informazioni all’interno della piscina E DEL VOLONTARIATO

Sport

• GINNASTICA ARTISTICA: EALA Alzano Esibizioni alle ore 14.45 e alle ore 16.15

CITTÀ DI ALZANO LOMBARDO

• ATLETICA: Sporting Club Alzano “Un’americana ad Alzano” corsa ad eliminazione e prove aperte al pubblico dalle 17.30

DOMENICA

15

• TENNIS: Tennis Club Montecchio – Wheelchair Tennis Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00

DALLE 10 ALLE 19

SETTEMBRE

• CALCIO : AlzanoCene – Oratorio Immacolata – USO Alzanese Campo 24x 13mt Tornei di calcio a 5 dalle 10.00 alle 19.00 Campo gonfiabile UBI Banca con allenatori dell’Albinoleffe per attività con i bambini

SETTEMBRE • PALLAVOLO : Oratorio Immacolata – USO Alzanese

• BASKET: Seriana Basket 75 Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00

PIAZZA PAPA GIOVANNI PAOLO II (ANTISTANTE PISCINE E PALASPORT)

Tornei di pallavolo dalle 10.00 alle 19.00

Tornei di pallavolo dalle 10.00 alle 19.00

• BASKET: Seriana Basket 75 Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00

attività con i bambini SETTEMBRE • PALLAVOLO : Oratorio Immacolata – USO Alzanese

• TENNIS: Tennis Club Montecchio – Wheelchair Tennis Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00

• GINNASTICA ARTISTICA: EALA Alzano Esibizioni alle ore 14.45 e alle ore 16.15

CITTÀ DI ALZANO LOMBARDO

PR OG R

• ATLETICA: Sporting Club Alzano “Un’americana ad Alzano” corsa ad eliminazione e prove aperte al pubblico dalle 17.30

15

• CALCIO : AlzanoCene – Oratorio Immacolata – USO Alzanese Campo 24x 13mt Tornei di calcio a 5 dalle 10.00 alle 19.00 Campo gonfiabile UBI Banca con allenatori dell’Albinoleffe per

DOMENICA

Sport

AM MA

FESTA DELLO• NUOTO: Sport Time SPORT Informazioni all’interno della piscina E DEL VOLONTARIATO • TIRO CON L’ARCO: Compagnia dell’Arco – Compagnia Branco

dalle 10 alle 19

Arcieri Cacciatori del Lupo Piazza Papa Giovanni Paolo II - Alzano Lombardo Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 • BOCCE: Bocciofila Montecchio Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 • PALESTRA DI ARRAMPICATA: CAI Alzano Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 all’interno del Palasport Presentazione progetto sentieri • JUDO/AUTODIFESA: Judo Yama Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 • KICKBOXING: Kickboxing Club Alzano Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 • ARTI MARZIALI: Lenhua Cientao Italia Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 • GINNASTICA RITMICA: Orobica Ginnastica Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 15.30 alle 18.30 • DANZA: Scuola Danza TDH Esibizioni dalle 16.00 alle 18.00 • RUGBY: Orobic Rugby Club Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 • DANZA ORIENTALE: Il canto della terra Esibizioni e prove aperte al pubblico alle 16.30 e alle 18.00 • BFREE (run&ride - fit boxe - muai thai - kick boxing) Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 • Alle 17.00 sfilata con vendita di torte per beneficienza

A PRANZO E CENA SERVIZIO PIZZA E RISTORAZIONE IN LOCO Tutte le attività sportive, le esibizioni e le prove per il pubblico sono GRATUITE Mercoledì 18 settembre ore 19.30 “5° MEMORIAL GIANCARLO PEDRONI” Meeting di Atletica Leggera per categorie giovanili – Centro Sportivo Carillo Pesenti Pigna POLISPORTIVA COMUNALE DI ALZANO LOMBARDO

POLISPORTIVA COMUNALE DI ALZANO LOMBARDO

CITTÀ, POLISPORTIVA COMUNALE E CONSULTA DEL VOLONTARIATO DI ALZANO LOMBARDO

In caso di pioggia la manifestazione si svolgerà con lo stesso orario con programma ridotto prevalentemente nelle strutture coperte. Durante lo svolgimento della manifestazione tutte le società partecipanti e L’Albero dello Yoga saranno presenti con stand per informazioni (programma dettagliato delle singole attività presso ogni stand). Durante la giornata sarà disputato un torneo con premi organizzato dal Club Amici dell’Atalanta Alzano che sarà presente con un gazebo.

Attività sportive, esibizioni e prove per il pubblico GRATUITE Servizio di ristoro e bar

FESTA DELLO SPORT E DEL VOLONTARIATO dalle 10 alle 19

PIAZZA PAPA GIOVANNI PAOLO II (ANTISTANTE PISCINE E PALASPORT)

www.sportplanetbg.com - Via Milano, 1/C - Albino (BG)

Alzano Lombardo

Piazza Papa Giovanni Paolo II

dalle 10 alle 19

SETTEMBRE

CITTÀ E POLISPORTIVA COMUNALE DI ALZANO LOMBARDO

SA.MA.FER. PROGRAMMA

s.r.l. commercio rottami ferrosi e metalli Servizio containers

www.samafer.it

PEDRENGO T. 035.656988

ROTA GIANFRANCO s.r.l.

ALZANO L. T. 035.4123280

ORARI: Lunedì - Venerdì 7.00-19.00 Sabato 8.00-12.00

ALZANO LOMBARDO (BG) Via Toscana, 9 - Quartiere “AGRI” Tel. 035.4289609 - perladisfoglia.it

IMPRESA DI COSTRUZIONI E RISTRUTTURAZIONI EDILI

Revisioni Auto

e

Moto

Alzano Lombardo (BG) - Tel. 035510044

• CALCIO : AlzanoCene – Oratorio Immacolata – USO Alzanese Tel. 035.51.12.13 Campo 24x13 mt Tornei di calcio a 5 dalle 10.00 alle 19.00 Da martedì a sabato aperto la sera Tel. 035.580999 - www.mlmultiservice.it Domenica aperto a gonfiabile mezzogiorno - Chiuso più campo UBIil Lunedì Banca 12x7mt per attività aperta al pubblicoGALLERIA PALASPORT - ALZANO L. (BG) (bambini)

AUDIO - VIDEO - TELEFONIA ELETTRODOMESTICI Alzano Lombardo (BG) - Tel. 035.511139 Nembro (BG) - Tel. 035.4127313

Alzano Lombardo (BG) - Tel. 035.515408

www.rihabilita.it

FBR Assicurazioni srl

Costina Giusta

• PALLAVOLO : Oratorio Immacolata – USO Alzanese Tornei di pallavolo dalle 10.00 alle 19.00

la grigliata chiavi in mano

✆ 335 77 36 623 www.costinagiusta.it

DOMENICA

www.cpzgroup.com • BASKET: Seriana Basket 75 Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 In caso di pioggia la manifestazione si svolgerà con lo stesso orario con programma ridotto prevalentemente nelle strutture coperte • TENNIS: Tennis Club Montecchio – Wheelchair Tennis Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00

SI RINGRAZIANO

• ATLETICA: Sporting Club Alzano “Un’americana ad Alzano” corsa ad eliminazione e prove aperte al pubblico dalle 16.00 alle 18.00 • GINNASTICA ARTISTICA: EALA Alzano Esibizioni alle ore 11.00 e alle ore 15.00 • BFREE (fit boxe - muay thai - bootcamp) Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 15.00 alle 19.00 Esibizioni e prove aperte al pubblico alle 16.30 e alle 18.00

CITTÀ E POLISPORTIVA • DANZA ORIENTALE/TRIBAL FUSION/DANZA GIAMAICANA: COMUNALE DI ALZANOIL CANTO DELLA TERRA LOMBARDO

• HOCKEY SU PRATO: Hockey Club Val Seriana Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 17.00

• Durante la giornata torneo con premi organizzato dal Club Amici dell’Atalanta Alzano presente con un gazebo

• RUGBY: Orobic Rugby Club Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00

• Mercoledì 12 settembre ore 19.30 “4° Memorial Giancarlo Pedroni” meeting di Atletica Leggera per categorie giovanili Centro Sportivo Carillo Pesenti Pigna

• ARTI MARZIALI: Lenhua Cientao Italia Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 • KICKBOXING: Kickboxing Club Alzano Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 • JUDO/AUTODIFESA: Judo Yama Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00

• Mercoledì 12 settembre ore 19.30 “4° Memorial Giancarlo Pedroni” meeting di Atletica Leggera per categorie giovanili Centro Sportivo Carillo Pesenti Pigna

• PALESTRA DI ARRAMPICATA: CAI Alzano Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 all’interno del Palasport • BOCCE: Bocciofila Montecchio Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00

• Durante la giornata torneo con premi organizzato dal Club Amici dell’Atalanta Alzano presente con un gazebo

SI RINGRAZIANO

Alzano Lombardo

• NUOTO: Sport Time Informazioni all’interno della piscina • TIRO CON L’ARCO: Compagnia dell’Arco – Compagnia Branco Arcieri Cacciatori del Lupo Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00

Piazza Papa Giovanni Paolo II

• ARTI MARZIALI: Lenhua Cientao Italia Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 • GINNASTICA RITMICA: Orobica Ginnastica Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 16.00 alle 18.30 • DANZA: Scuola Danza TDH Esibizioni dalle 16.00 alle 18.00

• BALLO: Baila Con Migo Esibizioni e prove aperte al pubblico di Zumba Fitness dalle 17.00 alle 18.00

SERVIZIO BAR E RISTORAZIONE A PRANZO E CENA

• GINNASTICA RITMICA: Orobica Ginnastica Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 16.00 alle 18.30

dalle 10 alle 19

• KICKBOXING: Kickboxing Club Alzano Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00

• La Consulta del Volontariato e le associazioni aderenti allestiranno momenti di svago per ragazzi e piccoli, un grande gioco dell’oca sul volontariato, il grande dipinto della solidarietà da colorare tutti insieme, una “sfilata di moda” con il riuso e il riutilizzo di abiti altrimenti buttati e tanto altro...

• DANZA: Scuola Danza TDH Esibizioni dalle 16.00 alle 18.00

• In caso di pioggia la manifestazione si svolgerà con lo stesso orario ma con programma ridotto prevalentemente nelle strutture coperte

• JUDO/AUTODIFESA: Judo Yama Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00

• Tutte le attività, esibizioni e prove per il pubblico sono GRATUITE

• BALLO: Baila Con Migo Esibizioni e prove aperte al pubblico di Zumba Fitness dalle 17.00 alle 18.00

SETTEMBRE

• RUGBY: Orobic Rugby Club Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00

Esibizioni e prove aperte al pubblico alle 16.30 e alle 18.00

• BFREE (fit boxe - muay thai - bootcamp) Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 15.00 alle 19.00

• ATLETICA: Sporting Club Alzano “Un’americana ad Alzano” corsa ad eliminazione e prove aperte al pubblico dalle 16.00 alle 18.00 • TENNIS: Tennis Club Montecchio – Wheelchair Tennis Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 • BASKET: Seriana Basket 75 Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 • PALLAVOLO : Oratorio Immacolata – USO Alzanese Tornei di pallavolo dalle 10.00 alle 19.00 • CALCIO : AlzanoCene – Oratorio Immacolata – USO Alzanese Campo 24x13 mt Tornei di calcio a 5 dalle 10.00 alle 19.00 più campo gonfiabile UBI Banca 12x7mt per attività aperta al pubblico (bambini)

PROGRAMMA SA.MA.FER.

s.r.l. commercio rottami ferrosi e metalli Servizio containers

TRATTORIA

IMPRESA DI COSTRUZIONI E RISTRUTTURAZIONI EDILI

Alzano Lombardo (BG) - Tel. 035510044

ORARI: Lunedì - Venerdì 7.00-19.00 Sabato 8.00-12.00

ALZANO LOMBARDO (BG) Via Toscana, 9 - Tel. 035.4289609 perladisfoglia.it

Alzano Lombardo (BG) - Tel. 035.513672 www.alkmzero.it

Alzano Lombardo (BG) - Tel. 035.510080

Bonifiche Ambientali

Tel. 035.51.12.13

La tutela dell’ambiente

Da martedì a sabato aperto la sera Domenica aperto a mezzogiorno - Chiuso il Lunedì

Alzano Lombardo (BG) - Tel. 035.510441

Costina Giusta

la grigliata chiavi in mano

FBR Assicurazioni srl www.cpzgroup.com

DOMENICA

SETTEMBRE

Tel. 035.580999 - www.mlmultiservice.it

✆ 335 77 36 623 www.costinagiusta.it

Sport Alzano Chi Dove Come Quando

dalle 10 alle 19

In caso di pioggia la manifestazione si svolgerà con lo stesso orario con programma ridotto prevalentemente nelle strutture coperte

ALZANO LOMBARDO (BG)

POLISPORTIVA COMUNALE DI ALZANO LOMBARDO

• HOCKEY SU PRATO: Hockey Club Val Seriana Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 17.00 CITTÀ E POLISPORTIVA • DANZA ORIENTALE/TRIBAL FUSION/DANZA GIAMAICANA: COMUNALE DI ALZANOIL CANTO DELLA TERRA LOMBARDO

• GINNASTICA ARTISTICA: EALA Alzano Esibizioni alle ore 11.00 e alle ore 15.00

Tutte le attività sportive, esibizioni e prove per il pubblico, sono GRATUITE. Servizio di ristoro e bar.

CITTÀ DI ALZANO LOMBARDO

• PALESTRA DI ARRAMPICATA: CAI Alzano Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 all’interno del Palasport

• Durante lo svolgimento della manifestazione tutte le associazioni – con l’aggiunta del GAP – L’Albero dello Yoga – Pesca “Ol Sanguanì” – saranno presenti con stand per informazioni - programma dettagliato delle singole attività presso ogni stand

• Tutte le attività, esibizioni e prove per il pubblico sono GRATUITE

• Durante lo svolgimento della manifestazione tutte le associazioni – con l’aggiunta del GAP – L’Albero dello Yoga – Pesca “Ol Sanguanì” – saranno presenti con stand per informazioni - programma dettagliato delle singole attività presso ogni stand

• BOCCE: Bocciofila Montecchio Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00

• In caso di pioggia la manifestazione si svolgerà con lo stesso orario ma con programma ridotto prevalentemente nelle strutture coperte

• La Consulta del Volontariato e le associazioni aderenti allestiranno momenti di svago per ragazzi e piccoli, un grande gioco dell’oca sul volontariato, il grande dipinto della solidarietà da colorare tutti insieme, una “sfilata di moda” con il riuso e il riutilizzo di abiti altrimenti buttati e tanto altro...

SI RINGRAZIANO

SERVIZIO BAR E RISTORAZIONE A PRANZO E CENA

DOMENICA

• NUOTO: Sport Time Informazioni all’interno della piscina • TIRO CON L’ARCO: Compagnia dell’Arco – Compagnia Branco Arcieri Cacciatori del Lupo Esibizioni e prove aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00

Piazza Papa Giovanni Paolo II

Alzano Lombardo

2012 fa sport 2013 ad Alzano Lombardo


graphic Project Solutions

città di alzano lombardo

La Polisportiva

Comunale di Alzano Lombardo con il Patrocinio della

Città di Alzano Lombardo comunica che

Sabato 21 gennaio 2012 alle ore 20.15 presso l’auditorium

Comunale di Piazza Nassirya

Festeggiamo insieme un anno di sport Estrazioni Premi

1a Lotteria Polisportiva Comunale 2011 Premiazioni, Esibizioni, Proiezioni di filmati e “ZINGER

GROUP BAND” in concerto

INGRESSO LIBERO

BANDO di CONCORSO

CREA il LOGO Comune di Alzano Lombardo

PER LA CONSULTA DELLE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO DI ALZANO LOMBARDO

REGOLAMENTO DEL CONCORSO 1.TEMA DEL CONCORSO La Consulta delle associazioni di volontariato di Alzano Lombardo bandisce un concorso artistico per la creazione del logo che la identifichi. La Consulta ha lo scopo di sensibilizzare e promuovere l’impegno sociale e l’agire volontario all’interno delle differenti realtà del territorio di Alzano L.do e di rappresentare il mondo del volontariato sociale. Il logo deve quindi rappresentare i concetti di impegno, solidarietà, passione per il territorio e considerare come destinatario la comunità e i cittadini. Il logo deve essere un elemento grafico* di facile comprensione e comunicazione, sia astratto che figurativo, e potrà essere utilizzato per qualunque supporto destinato a promuovere la Consulta e le manifestazioni che essa promuove e sostiene (manifesti, locandine, volantini, siti web, ecc.).

2. CHI PUO’ PARTECIPARE La partecipazione al concorso è aperta agli allievi dell’Istituto Comprensivo e della scuola Paolo VI di Alzano Lombardo che frequentano le scuole secondarie di 1° grado.

Granducato di Alzano Sopra

Grand U S A T O

Mercato dei libri scolastici usati Sabato 1 e domenica 2 Settembre 2012

Piazza San Lorenzo Alzano Sopra Con il Patrocinio di:

Comune di

Comune di

Alzano Lombardo

Bergamo

la foto è solo a scopo dimostrativo

Un’iniziativa del

vinci! crea unaemacchina fotografica digitale 3.FASE DI CONOSCENZA DELLA CONSULTA La Consulta del Volontariato è disponibile nel costruire insieme con le classi dei momenti di approfondimento sui valori del volontariato e delle realtà associative che costituiscono la Consulta. Si è disponibili a costruire con le insegnanti dei percorsi di sensibilizzazione al volontariato e alla promozione della cultura della solidarietà.

4.MODALITA’ E TERMINI DI CONSEGNA I progetti dovranno pervenire presso il Municipio di Alzano Lombardo, ufficio Servizi Sociali, sig.ra Amalia, in un plico chiuso con la dicitura “Concorso Logo per la Consulta del Volontariato” entro il 30 novembre 2012.

5.COMPOSIZIONE DELLA GIURIA La giuria, presieduta dal presidente della Consulta del Volontariato, sarà composta da un esperto di grafica, un rappresentante dell’Istituto Comprensivo di Alzano L.do, un rappresentante della scuola Paolo VI, il consigliere comunale delegato alla Consulta. La giuria effettuerà la scelta definitiva dell’elaborato vincitore.

6.PREMIO All’autore dell’opera vincitrice spetterà in premio una macchina fotografica digitale che gli verrà consegnata nel mese di dicembre durante una manifestazione che si svolgerà presso l’Auditorium Nassiriya ad Alzano L.do.

Tutti gli elaborati saranno esposti in occasione della Manifestazione della Festa della Consulta del Volontariato 2013. *tecnica libera purché consenta una riproduzione grafica a colori, sia quadricromia sia bicromia.


graphic Project Solutions

La mia città Alzano Lombardo

2012

Gennaio

www.comune.alzano.bg.it

2012

1 2 Lunedì 3 Martedì 4 Mercoledì 5 Giovedì 6 Venerdì 7 Sabato 8 Domenica 9 Lunedì 10 Martedì 11 Mercoledì

Comune di

Alzano Lombardo

Domenica

12 13 Venerdì 14 Sabato 15 Domenica 16 Lunedì 17 Martedì 18 Mercoledì 19 Giovedì 20 Venerdì 21 Sabato 22 Domenica Giovedì

Zona

a

Zona

B

Zona

a

Zona

a

Zona

a

Zona

B

Zona

a

23 24 Martedì 25 Mercoledì 26 Giovedì 27 Venerdì 28 Sabato 29 Domenica 30 Lunedì 31 Martedì Lunedì

Zona

a

Zona

a

Zona

B

Zona

a

Zona

a

i Consigli

del mese

Zona

a

Zona

B

Zona

a

Zona

a

Zona

a

Zona

B

Nei mesi freddi il calore delle nostre case non ha prezzo? Certo che sì, e la scelta del giusto sistema di riscaldamento fa la differenza. • Quando compri o cambi casa fai una scelta ecologica. Evita il riscaldamento elettrico, che consuma troppo, e scegli invece un impianto a energia rinnovabile. • Abbassa la temperatura. Nei mesi invernali mantieni il termostato non oltre i 20 gradi e abbassalo a 19 quando ci sono più persone nella stanza. La presenza umana fa aumentare già da sé la temperatura di casa di almeno un grado.

LeGeNDA:

Alzano Lombardo

ATTENZIONE!

Piattaforma ecologica Via Piave (Tiro a Segno) - tel. 035.515442

orari di apertura al pubblico 9,00-12,00 8,00-12,00 chiuso 8,00-12,00 8,00-12,00 8,00-14,00

Città di Alzano Lombardo ZONA A

Zona

Città di Alzano Lombardo ZONA B

B

I sacchi e i contenitori vanno posizionati nel punto di raccolta entro e non oltre le ore 6,00 di ogni giorno di raccolta

LUNEDÌ MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ SABATO

Zona

a

Comune di

14,00-17,00 chiuso 13,00-19,00 chiuso chiuso chiuso

Alzano Cap, Nese, Alzano Sopra Olera, Burro, M.te di Nese RIFIUTO UMIDO

scarti organici di natura alimentare

RIFIUTI INDIFFERENZIATI sacco prepagato

VETRO+BARATTOLAME insieme

PLASTICA

vedi elenco adPQ ANCI-CONAI 2009-2013

CARTA E CARTONE RECYCLE (ZONA B Olera, Burro, M.te di Nese) VETRO+BARATTOLAME/PLASTICA/CARTA E CARTONE


associazioni, enti, istituzioni

graphic Project Solutions

Comune di Rozzano

Ufficio Tempi

Lo shopping di casaLo tua shopping di casa Lo tuashopping di casa tua

Lo shopping di casa tua

Cassino Scanasio

Ponte Sesto Quartiere Alboreto

Lo shopping di casaLo tua shopping di casa Lo tuashopping di casa tua

Valleambrosia

Rozzano vecchio Rozzano centro

Quinto Stampi


graphic Project Solutions

Artigianidel CIOCCOLATO 26 e 27gennaio 2013

Piazza Michele Alboreto

ROZZANO - MI

Dalle 10.00 alle 10.30 e dalle 15.00 alle 15.30

DIMOSTRAZIONE PER ADULTI

Un maestro cioccolatiere vi accompagnerĂ nel gustoso mondo del cacao per scoprire tutti i segreti dellâ&#x20AC;&#x2122;arte della lavorazione e decorazione del cioccolato.

Con il patrocinio del

Dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30 ogni ora LABORATORIO PER BAMBINI

Artigianidel CIOCCOLATO Comune di Rozzano

Un viaggio nella storia del cacao, del cioccolato e della sua lavorazione in cui tutti i bambini potranno creare una tavoletta di cioccolato personalizzata da portare a casa.

Domenica alle 10.30 Oreste Castagna di Rai YoYo incontra i bambini

26 e 27 gennaio 2013 dalle 10,00 alle 20,00

Piazza Michele Alboreto ROZZANO - MI

Maestri cioccolatieri Laboratori didattici Sculture di cioccolato Salotto degustazione In collaborazione con il DISTRETTO

COMMERCIALE di Rozzano

Per informazioni: info@unica-cioccolato.eu

Artigianidel CIOCCOLATO

26 e 27gennaio dalle 10.00 alle 20.00 Piazza Michele Alboreto ROZZANO - MI

2013

Con il patrocinio del

Comune di Rozzano


associazioni, enti, istituzioni

graphic Project Solutions


graphic Project Solutions www.insiemesulserio.it

ESERCIZI ADERENTI 2013

SERVIZI

(esclusi biglietti aerei, ferroviari e navali) Agenzia assicurazioni, Agenzia immobiliare, Studio professionale e di consulenza, Tipografia, Agenzia viaggi, Autoscuola, Centro elaborazione dati, Impresa di pulizie, altri AGENZIA VIAGGI LE MARMOTTE

Via V. Veneto, 32

Albino

035760321

albino@lemarmotte.it

www.albino.lemarmotte.it

Alzano L. Alzano L. Alzano L. Nembro Albino

035513439 wolfchocolatesas@gmail.com 035515408 info@rihabilita.it 0354123249 035521204 035752609

www.k2-chocolate.com www.rihabilita.it

Albino

035754745

www.montecura.it

SERVIZI ALLA PERSONA Centro estetico, Lavanderia, Parrucchiere, altri K2 CENTRO ABBRONZATURA RIHABILITA SRL LUANA CANALI HAIR STYLIST PARRUCCHIERE GIANCARLO ACCONCIATURE LORY E MOKY

Via Fantoni, 28 Via G. Valle, 17 P.zza S. Lorenzo, 16/17 Via Garibaldi, 7 Via Mazzini, 9

www.insiemesulserio.it ABBIGLIAMENTO, CALZATURE E ACCESSORI

Albergo, Bed & Breakfast, Hotel, Agriturismo, altri AGRITURISMO MONTE CURA

Via Monte Cura, 6

RISTORAZIONE - BAR/PUB/BIRRERIE

prenotazioni@montecura.it

RAVASIO MODA RAVASIO JEANS SILVIA STYLE BY TAMI MOROTTI ABBIGLIAMENTO CALZATURE CUGINI LO STILE DI PAOLA SPAZIO ABBIGLIAMENTO BABY FANTASY CALZATURE ROSSANA

(esclusi pagamenti effettuati con buoni pasto)

Ristorante, Pizzeria, Pizzeria d’asporto, Trattoria, Fast food, Bar/pub/birreria, altri CAFFÈ FANTONI BIRRERIA S. PIETRO BAR MUSEO BAR GIÒ TRATTORIA ALLE PIANTE ZELIG CAFÈ ANTICA OSTERIA ANGELO BIANCO TRATTORIA COME UNA VOLTA AGRITURISMO MONTE CURA PIZZERIA PRIMAVERA BAR TAVOLA CALDA QUI TI VOGLIO BAR PIZZERIA WOLLY PIZZA EXPRESS BAR LE TORRETTE AL PUNTO GIUSTO

Piazza Matteotti, 6 Via San Pietro, 53 Piazza Italia, 6 Via Cavour, 18 Via G. D'alzano, 27 Piazza Nassirija Via Mazzini, 78 Via Roma, 76 Via Monte Cura, 6 Via Grumelle, 42 Via Piccinini, 70 Piazza Mazzini, 7 Via Roma, 6 Via Marconi, 37/C Via Reich,19

Alzano L. Alzano L. Alzano L. Alzano L. Alzano L. Alzano L. Albino Albino Albino Pradalunga Pradalunga Pradalunga Ranica Ranica Torre B.

0354536885 035515955 035512331 035515674 035510080 0354123237 035752258 035751929 035754745 035768653 035767379 035766065 035515919 035513527 0354124227

bonacina.gianluigi@alice.it birreria.sanpietro@gmail.com caffemuseo@libero.it edileli@tiscali.it trattoriallepiante@hotmail.it zeligcafealzano@gmail.com info@angelobianco.com info@trattoriacomeunavolta.com prenotazioni@montecura.it pizzeriaprimavera@libero.it quitivoglio7@gmail.com pizzeriawolly@libero.it

Bar Giò e Lely www.trattoriaallepiante.com Zelig Cafè www.angelobianco.com www.trattoriacomeunavolta.com www.montecura.it

Albino

035751546

Alzano L. Alzano L. Alzano L. Alzano L. Alzano L. Albino Albino Ranica Ranica Ranica

035511465 035514147 035512650 035513203 035511176 035754864 035755444 035510281 035511736 035511649

(esclusi quotidiani e periodici – libri di testo)

ravasiomoda@ravasiojeans.it info@ravasiojeans.it silviamonzio@gmail.com tamibruno@hotmail.it danymor72@hotmail.com calzature.cugini@gmail.com paola.esprit@gmail.com info@spazioabbigliamento.it kira2202@gmail.com rossanacalzature@virgilio.it

www.ravasiojeans.it www.ravasiojeans.it silvia abbigliamento

IL RAVIOLO ORTOFRUTTA MASSERINI ENOTECA ITALVINI VECCHI SAPORI VECCHI SAPORI ANDREOLETTI PIERANGELO PASTIFICIO MIGLIORINI PANIFICIO SALUMERIA MOROSINI

TRASFORMA I TUOI ACQUISTI

Pizzeria Wolly

alpuntogiusto2010@gmail.com www.piadineriaalpuntogiusto.it

IN

ricevitoriarivellini@alice.it

DENARO

www.spazioabbigliamento.it

www.insiemesulserio.it

035513772 035515063 035520876 035768475 035753013 035340560 035341283 035340450

FIORI ZANCHI AZ. FLOR. ZANCHI AUTOFFICINA SONZOGNI SIGNORI FIORI BOTTEGA DEL FIORE STUDIO KALOS ARTEFIORE di Bertolini

Via Europa, 11 Via Europa, 13 Via Provinciale, 200 Via Garibaldi, 7 Via S.Elia, 5 Via P.L. Carrara, 26 Via Reich, 3

Alzano L. Alzano L. Alzano L. Nembro Ranica Pradalunga Torre B.

035515905 035515905 035516496 035520834 035514636 035768528 035340348

pellicioligiorgio@virgilio.it

www.enotecaitalvini.it

tab.andreoletti@gmail.com info@pastificiomigliorini.it morosinicristina@alice.it

www.pastificiomigliorini.it

info@fiorizanchi.it info@fiorizanchi.it claudio.officina@virgilio.it fiori@signorifiori.com silvia.bosatelli@alice.it info@studiokalos.it barbara@artefiore.191.it

www.fiorizanchi.it www.fiorizanchi.it www.signorifiori.com www.studiokalos.it www.fiori-artefiore.com

CASALINGHI, MOBILI E ARTICOLI PER LA CASA

Arredamento e illuminazione, Arte e antiquariato, Casalinghi e articoli casa, Idrotermosanitario, Tappezzerie e tendaggi, Tessile casa, Bricolage e Ferramenta, Giardinaggio, altri FERRAMENTA NORIS COLOMBO TENDAGGI BERETTA PIERA GRAZIOLI STUDIO SNC LA CASA DEI SOGNI ARREDAMENTI CORTINOVIS

Via Mazzini, 16 Via Ribolla, 3 Via Garibaldi, 27 Via Isla, 1/A Comenduno Via Mazzini, 58 Via Marconi, 145

Alzano L. Alzano L. Nembro Albino Albino Ranica

035511168 0354123203 035521171 035753422 03519841324 035341140

Via Garibaldi, 46 Via V. Veneto, 8

Nembro Albino

035520550 035752416

spiranelli@tiscalinet.it info@valoncini.com

OTTICA NEVIANI F. OTTICA ZIRAFA FOTO QUARANTA FOTO OTTICA VALOTI OTTICA BOSELLI OTTICA FE’

Via Roma , 77 Piazza Italia, 10 Via Roma,14 Via Garibaldi, 17 Via Roma, 52 Via Reich, 1

Alzano L. Alzano L. Nembro Nembro Ranica Torre B.

035514745 035515235 035520417 035520111 035515717 035342423

otticanf@gmail.com info@otticazirafa.it info@fotoquaranta.it cinziavaloti@yahoo.it info@otticaboselli.it otticafe@gmail.com

Alzano L. Nembro Nembro Nembro Nembro Albino Albino Pradalunga Torre B.

035515235 035521503 035523523 035522441 035522036 035751401 035753221 035767207 035361301

info@zirafa.it orafimorotti@yahoo.it zanchi.s@alice.it info@pellicioli.com info@ceronigioielleria.it gioielleriabusetti@libero.it info@ceronigioielleria.it carraraadriano55@virgilio.it smeraldo@losmeraldo-preziosi.it

Alzano L.

035515454

alzanolombardo@washdog.it

www.valoncini.com

www.otticazirafa.it www.fotoquaranta.it www.otticaboselli.it

GIOIELLI – OROLOGI

Gioielleria, Orologeria, Oreficeria, Bigiotteria, altri

Autofficina, Elettrauto, Calzolaio, Impianti elettrici, Fiorista, altri

ALZANO LOMBARDO - NEMBRO - ALBINO PRADALUNGA - RANICA - TORRE BOLDONE

L’eventuale credito residuo a tale data sarà azzerato e il successivo periodo di accumulo e utilizzo dei nuovi crediti sarà dal 1° gennaio al 31 dicembre di ogni anno successivo.

Alzano L. Alzano L. Nembro Pradalunga Albino Torre B. Torre B. Torre B.

ARTIGIANI

Il credito accumulato potrà essere utilizzato entro il 31 dicembre 2013

I crediti accumulati sulla Seriocard potranno essere utilizzati entro il 31 dicembre 2013.

Via Fantoni, 47 Piazza S. Lorenzo, 3 Via Garibaldi, 19 Via Gritti, 50 Via Mons. Carrara, 3 Via Borghetto, 19 Via Mirabella, 23 Via Roma, 2

NO PROBLEM CARTOLIBRERIA VALONCINI

ELETTRONICA E OTTICA

Elettronica di consumo, Informatica & PC, Telefonia, Foto-cine, Ottica, altri

Drogheria, Enoteca, Ortofrutta, Gastronomia, Gelateria, Macelleria, Panificio, Pasticceria, Pastificio, Prodotti biologici, Prodotti etnici, Salumeria/Formaggeria, altri

TABACCHI E GENERI DI MONOPOLI Via Mazzini, 169

Via Mazzini, 35 Via Mazzini, 2 Via Marconi, 28 Via Cavour, 12 Piazza Matteotti, 2 Via Mazzini, 88 Via S. Alessandro, 14/A Via Marconi, 39 Via Marconi, 37 Via Adelasio, 11/13

ALIMENTARI (COMMERCIO E PRODUZIONE ARTIGIANALE)

(esclusi tabacchi e valori bollati – generi di monopolio, ricariche telefoniche) TABACCHERIA RIVELLINI

EDICOLE, CARTOLERIE E LIBRERIE

Abbigliamento adulti, Abbigliamento bambini, Calzature e accessori, Intimo e calzetteria, Pelletteria, altri

STRUTTURE RICETTIVE

noris.f@alice.it info@colombotappezziere.it

www.colombotappezziere.it

albino@grazioli.info chiara@casasogni.it arredamenticortinovis@hotmail.com

www.grazioli.info www.casasogni.it

ZIRAFA GIOIELLERIA ORAFI MOROTTI OREFICERIA ZANCHI OREFICERIA PELLICIOLI CERONI GIOIELLERIA GIOIELLERIA BUSETTI CERONI GIOIELLERIA OREFICE CARRARA ADRIANO GIOIELLERIA LO SMERALDO

Piazza Italia, 10 Via Ronchetti, 2 Via Bilabini, 26 Via Verdi, 6 Via Mazzini, 11 Via Mazzini, 98 Via Mazzini, 57 Via San Cristoforo, 1 Via Carducci, 6/8

www.zirafa.it www.gioielleriazanchi.it www.pellicioli.com www.ceronigioielleria.it www.ceronigioielleria.it www.losmeraldo-preziosi.it

NEGOZIO PER ANIMALI SALONE DI TOELETTATURA

Via Provinciale, 246

PRODOTTI PER LA PERSONA

(esclusi medicinali e prodotti rimborsabili dal Servizio Sanitario Nazionale) Erboristeria, Farmacia, Ortopedia, Profumeria, altri FARMACIA PEDRINELLI FARMACIA RANZANICI ORTOPEDIA BURINI FARMACIA REBBA VANITY ORTOPEDIA CUGINI FARMACIA VERZENI

Piazza Italia, 19 Via Fantoni, 5 Via Bilabini, 32 Via Papa Giovanni XXIII, 23 Via Mazzini, 50 Via Mazzini, 49 Via Mazzini, 89

Alzano L. Alzano L. Nembro Nembro Albino Albino Albino

035511002 035513106 035521755 035520842 035752134 035751223 035751029

farmacia.paganoni@email.it info@farmacia-ranzanici.it info@ortopediaburini.it farmacia.rebba@libero.it antonella.vanity@gmail.com ORTO3a@ortpellcugini.191.it info@farmaciadialbino.it

www.farmaciaranzanici.it www.ortopediaburini.it Vanity di Albino

SPORT E TEMPO LIBERO

Articoli sportivi, Articoli musicali, Giocattoli, Discoteca, Videoteca, Cinema, Sala giochi, Palestra, altri PUNTO SPORT READY TO RUN CICLI NORIS - SPEEDY SPORT SNC

Via Patrioti, 48 Via Carducci, 4 Via D. L. Palazzolo, 29

Albino Torre B. Torre B.

035752844 info@punto-sport.it 0354175061 info@readytorun.it 035347332 info@ciclinoris.it

www.readytorun.it www.ciclinorisonline.it

TRASFORMA I TUOI ACQUISTI

DENARO

IN

Per informazioni rivolgiti al tuo commerciante di fiducia ALZANO - NEMBRO - ALBINO - PRADALUNGA RANICA - TORRE BOLDONE senti via Pe

ve via Pia

IV via

www.insiemesulserio.it e mbr nove

FIU ME SER IO

ya no B Alza di Nassiri ti ata TE ve Ferm zza Cadu via Pia Pia

MO RGA < BE

uscita ALZANO

CONVEGNO

Il Distretto del Commercio “Insieme sul Serio”: situazione, progetti e prospettive

E> SON CLU

5 DICEMBRE 2011 - ORE 20.30

Auditorium di Alzano Lombardo Piazza Caduti di Nassiriya

Auditorium di Alzano Lombardo, Piazza Caduti di Nassiriya

senti via Pe

IV via

ya no B Alza di Nassiri ti ata TE ve Ferm zza Cadu via Pia Pia

MO RGA < BE

ve via Pia

P

e mbr nove

P

FIU ME SER IO

P

P

uscita ALZANO

Il Distretto del Commercio “In

E> SON CLU

Auditorium di Alzano Lombardo Piazza Caduti di Nassiriya


associazioni, enti, istituzioni

graphic Project Solutions

Con il termine FASE si indica un particolare istante durante lo svolgersi di un fenomeno periodico.


cology c/o FasE (stabilimento Pigna) ave | 24022 Alzano Lombardo (BG)

graphic Project Solutions

STAMPATO SU CARTA RICICLATA

FASHION FaSE ECOLOGY

eveNtO OpeN & free

con registrazione on-line su www.faseitalia.com Programma ore 15.30 AperturA Aree expO ore 16.00 wOrkshOp

ore 18.30 IL CONCOrsO

“I tessuti ricercano una nuova storia, la creatività inventa la moda ECO”

presentazione collezioni ore 20.00 premIAzIONI Cocktail a tema

“Il tessile ecosostenibile: tra realtà e fantasia” patrocinato da

tecHnical partnerS

ORDINE ORDINE DEGLIDEGLI ARCHITETTI ARCHITETTI PIANIFICATORI PIANIFICATORI PAESAGGISTI PAESAGGISTI E CONSERVATORI E CONSERVATORI della Provincia della Provincia di Bergamo di Bergamo

Ordine degli ingegneri della PrOv. di BergamO

in collaborazione con

local partnerS

media partnerS

Piega

Piega

orGanization

STAMPATO SU CARTA RICICLATA

ECOLOGY

IL CONVEGNO “Il tessile ecosostenibile: tra realtà e fantasia” Tecnica Riccardo Anouchinsky - ICEA Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale Certificazione dei Prodotti Tessili Biologici: trasparenza e tracciabilità Giuseppe Rosace - Università di Bergamo Nano e biotecnologie per trattamenti tessili ecocompatibili Caso pratico: Eurojersey Spa - Matteo Agliaudi, Resp. Ricerca & Sviluppo SensitivEcoSystem®:la produzione eco-sostenibile dei tessuti Sensitive® Fabrics

LA MOsTRA Università IUAV di Venezia Facoltà di design e arti Corso di laurea in Design della moda the uPCYCLING GALLerY: esercizi di pirateria nel design a cura di Amanda Montanari con la collaborazione di Rita Cassetta e Nicolò Artioli e gli studenti del workshop hackers IL CONCORsO “I tessuti ricercano una nuova storia, la creatività inventa la moda ECO”

GIURIA Mercato Presidente: Martino Midali, stilista Michele Tronconi - SMI Sistema Moda Italia Giorgia Caovilla, Caso pratico: C.L.A.S.S. - Giusy Bettoni stilista Benvenuti nella “terza dimensione”. La sostenibilità non vende… ma noi Tiziana Fausti, scommettiamo sull’innovazione responsabile! Imprenditrice, fashion multibrand stores Alessandro Argentieri, Impresa Giornalista di Marie Claire Stefano Dotti - Università di Bergamo Monica Santini, Presidente Impr. tessili di Confindustria Bergamo Il riciclo della linea produttiva: nuove esperienze di rete d’impresa Silvio Albini, Fashion FaSE Ecology Fashion FaSE Ecology Caso pratico:sul Made no Direttore è un convegno tessileinecosostenibile è un concorso per giovani stilisti che Generale Albini Group

ECOLOGY

sEGRETERIA ORGANIZZATIVA | t. +39 035 51 54 88 | segreteria@e-venti.com

che approfondirà l’argomento quale opportunità concreta di rinnovamento e sviluppo economico.

dovranno creare una piccola “collezione donna estate” a tema, utilizzando tessuti ecocompatibili e da riciclo.

COMITATO D’ONOR Presidente: Stefano Palea Rettore dell’Università di Roberto Anelli, Sindaco di Alzano

Angelo Carrara, Presidente dell’Associazio

Patrizia Graziani, Dirig. dell’Uff. scolastico

Donatella Guzzoni, Presidente dell’Ordine de On. Giorgio Jannone, Presidente e AD Cartiere

Giuseppe Masnaga, Direttore Generale Banca

Carlo Mazzoleni, Presidente di Confindustri

Ettore Ongis, Direttore de L’Eco di Berg

On. Ettore Pirovano, Presidente della Provincia

Miro Radici, Presidente Miro Radici G Franco Tentorio, Sindaco di Bergamo


graphic Project Solutions

FaSE è frutto di un progetto i cui ingredienti sono lavoro, coraggio, innovazione e impegno di imprenditori, istituzioni, parti sociali e promotori strategici del territorio, uniti verso un unico obiettivo: la Comunità Sostenibile. FaSE propone un nuovo modello di fare impresa, orientato al rispetto ambientale e all’impiego diffuso delle energie rinnovabili, alla diffusione della sostenibilità ponendo l’individuo al centro di un processo di rinnovamento culturale ed etico. FaSE orienta il territorio nella direzione di una comunità sostenibile verso settori ad elevato contenuto di conoscenza, come quelli connessi alla Green Economy, con un’attività di formazione e informazione sulle relazioni tra energia, clima, biosfera, culture umane, alimentazione ed etica ambientale, coniugando conservazione e sviluppo. La “comunità sostenibile” come individui e collettività in vicendevole relazione, che non solo accolgono le molteplici sfide ecologiche e tecnologiche per garantire qualità della vita e vivibilità economica, ma che le utilizzino come occasione per generare nuovi legami sociali: • motore dello sviluppo economico e tecnologico per affrontare insieme le sfide sociali, ambientali e porre un nuovo intreccio fra qualità della vita sociale e qualità della vita ambientale; • comunità aperta ad altre comunità e culture, non per dissolversi in esse ma per coevolvere con esse; • passaggio dall’obiettivo di conservazione passiva delle risorse naturali a quello di valorizzazione delle stesse, attraverso l’idea e la pratica di tutela attiva con il ponderato uso delle risorse naturali; • rete tra Industria, Istituzioni, Ricerca e Cittadini per creare una piattaforma di dialogo e confronto sulle nuove tecnologie e sviluppare nuove opportunità di crescita economica durevole. • centro focalizzato sulle esigenze del territorio per risposte locali a domande globali, portando alla ribalta le best practices italiane nel campo delle energie alternative e dell’efficienza energetica.

Imprenditori Istituzioni

Obiettivo di sistema Promotori Strategici Parti Sociali

www.faseitalia.com


graphic Project Solutions

TEMPO

igo re R V

AL SERIANA

asa C GENT E

Sostenibilità IL FUTURO FA STORIA è nell’ottica di creare un luogo in cui vivere ed insegnare la Green Economy che si è svolto il Focus Group FaSe di fine gennaio. Presso la sede della società e.20, già partner del consorzio COMPERE, motivazioni ed emotività diverse hanno sperimentato un percorso di condivisione di idee e prospettive attraverso il quale creare sinergie eco-sostenibili, partendo dall’approfondimento dei nuovi modi di riciclo e reimpiego. è questo il primo passo verso una cultura occupazionale del territorio, mediante l’unione di competenze, le differenti esperienze nel campo della ricerca che divengono patrimonio comune, l’analisi di una progettazione cosciente e il mirato sviluppo economico.

VivoINVOLUCRO

La sfida che gli operatori locali più responsabili hanno intrapreso è quella di non disperdere il patrimonio industriale radicato nel territorio e nella cultura locale, ma di valorizzarlo promovendo nuovi stimoli e sostenendo nuove forme di imprenditorialità in grado di cimentarsi in nuovi settori economicamente sostenibili. Costruire un luogo che non abbia soltanto edifici accoglienti, ma che possa essere VIVO, CALDO, avere un SAPORE… e nel quale si possa rendere futuribile un RIGORE: modus operandi vincente, cifra di uno spazio della mente nel quale vengono riqualificate le aree industriali del passato per offrirle alla collettività re-interpretate. E dove possono trovare CASA realtà civili ed imprenditoriali di eccellenza, accomunate dal desiderio di abitare un “INVOLUCRO” con le proprie caratteristiche identità. Dando forma ad un “pensiero ristrutturato” che riconduce al colloquio le persone, nel rispetto del territorio delle professionalità e delle competenze. FaSE, la fabbrica della gente. Le generazioni che in questo luogo prescelto e privilegiato di ritrovo formano e costituiscono aggregazione in un commercio rispettoso del lavoro, del territorio e della sua storia, offrono risalto alla cultura della conoscenza delle dinamiche eco-sostenibili. Orientare infatti il territorio della Valle Seriana nella direzione di una “comunità sostenibile” diviene un obiettivo ambizioso che venga inserito in un ampio distretto delle energie rinnovabili e che permetta la migrazione di situazioni industriali da settori di tipo tradizionale a settori ad elevato contenuto di conoscenza, come quelli connessi alla Green Economy.

Caldo SAnPORE

G ree


associazioni, enti, istituzioni

graphic Project Solutions

FONDAZIONE MARTINO ZANCHI

RTA DEI SERVIZI 2013 ONLUS RSA

IL PROGETTO: PIÙ SPAZIO A SERVIZIO DEI NOSTRI ANZIANI E DELLA COMUNITÀ BILANCIO SABATO 18 MAGGIO, ORE 9:45 Volontariato

“La tua energia spandi in tutto l’universo, tu, che dalla sofferenza fai un ragionar di vita”…

SOCIALE CARTA DEI 2012 1 Presentazione del progetto SERVIZI di ristrutturazione e ampliamento della RSA 2013 A. Manzoni

SALA POLIVALENTE DELL’ANIMAZIONE AL PIANO TERRA DELLA RESIDENZA Il volontariato è parte integrante della Fondazione ed è una delle risorse più importanti. L’aspetto che lo rende tale è la forza vitale con la quale i volontari fanno propria la Mission della Fondazione. Ciò genera un forte legame tra le parti che creano un surplus di assistenza e servizio ai nostri ospiti.

Con la Fondazione collaborano circa 60 volontari aderenti a due diverse associazioni di volontariato: ROSA ONLUS e AUSER-AURORA ONLUS. Il rapporto è totalmente a titolo gratuito ad eccezione di piccoli rimborsi spese. Si consideri che a fronte di 11.742 ore di lavoro prestate dalle due associazioni (8.632 per servizi RSA e 3.110 per servizi esterni), sono stati erogati 9.400 euro per rimborsi spese riguardanti il trasporto, le piccole manutenzioni, l’assistenza e l’animazione agli ospiti.

PRESENTAZIONE CON BREVI CENNI STORICI

Il primo nucleo della Fondazione nasce nel 1818 a seguito della donazione della Chiesa dei Frati della Pace e di gran parte dell’antico convento, effettuata dal signor Lorenzo Martino ZANCHI, facoltoso industriale di Alzano, al fine di aprire un Ospedale per i poveri del Comune. L’Ospedale entrò in funzione nell’anno 1822 ed a seguito di altre donazioni di terreni e fabbricati e lasciti di famiglie importanti e di religiosi di Alzano arrivò al suo completamento e potenziamento. Nell’anno 1828 la struttura cambiò nome con la definitiva denominazione di PIA CASA DI RICOVERO. A seguito del progressivo intensificarsi delle attività, nel 1881 ebbe inizio una consistente campagna di riforma edilizia, volta ad adeguare le antiche strutture conventuali alle rinnovate esigenze funzionali ed ai requisiti di igiene dell’epoca. Nell’anno 1959 vi fu un miglioramento della struttura con uno sviluppo consono alle finalità benefiche, garantendo ai pazienti la dovuta assistenza materiale e spirituale, Nel 1981 abbandonò l’originaria sede all’Ospedale di Alzano, ubicandosi con una nuova struttura nel “Parco Montecchio”, ove tuttora ha sede. Per le esigenze di ampliamento e di adeguamento alle nuove normative, nell’anno 1997 è stato costruito un padiglione nuovo per anziani non autosufficienti più gravi, prima di allora situato in un padiglione presso l’Ospedale di Alzano Lombardo. In questi anni la Fondazione ha sviluppato nuovi servizi ed ha adeguato la vecchia struttura di “Montecchio” per adattarsi al cambiamento in residenza sanitaria assistenziale (r.s.a.), secondo le moderne e differenziate esigenze. La struttura pertanto è moderna e versatile ed è anche caratterizzata da esperienza con spiccata professionalità del personale medico, infermieristico, riabilitativo, assistenziale e socio-educativo.

Nel corso dell’anno non ci sono state sanzioni o contenziosi con i volontari.

Per aderire ad una delle due associazioni di volontariato è possibile contattare direttamente le associazioni stesse oppure contattare la Fondazione, che tramite la Responsabile Generale, guiderà gli interessati ad una scelta consapevole e costruttiva anche per sfruttare al meglio il talento personale.

FONDAZIONE MARTINO ZANCHI ONLUS RSA

Fondazione Martino zanchi onlus rsa

14

Via G. Paglia n. 23 - 24022 ALZANO LOMBARDO Telefono: 035.513.077 - Telefax: 035.510.698 Codice fiscale: 80006550166 - Partita I.V.A.: 01468690167

www.fondazionezanchi.it - info@fondazionezanchi.it

2


graphic Project Solutions Il PROGETTO: PIù sPazIo a servIzIo deI nostrI ANZIANI e della COMUNITÀ

FONDAZIONE MARTINO ZANCHI ONLUS RSA

IL PROGETTO: PIÙ SPAZIO A SERVIZIO DEI NOSTRI ANZIANI E DELLA COMUNITÀ

Uno spazio più grande e funzionale per accogliere più bisognosi, un progetto per rendere la “Casa di riposo di Alzano Lombardo”, RSA Fondazione Martino Zanchi Onlus, un luogo ancora più adatto a rispondere alle esigenze del territorio. La Fondazione Martino Zanchi Onlus già oggi ospita 96 persone presso la propria struttura e offre servizi anche agli utenti esterni. Vuole dare inizio a un importante progetto di ristrutturazione che, al termine dei lavori, renderà alla comunità alzanese una residenza rinnovata, più spazi per gli ospiti e per la comunità e con nuovi posti letto.

SABATO 18 MAGGIO, ORE 9:45

SALA POLIVALENTE DELL’ANIMAZIONE AL PIANO TERRA DELLA RESIDENZA

Il Progetto

Presentazione del progetto di ristrutturazione e ampliamento della RSA

Il piano complessivo della Fondazione Martino Zanchi Onlus prevede la messa a norma delle dotazioni standard entro la fine del 2016, ulteriori spazi per permettere la socializzazione degli ospiti in una zona polivalente, soggiorni e sale pranzo più ampie e meglio organizzate e una zona religiosa con una cappella dedicata al Beato Fra Tommaso da Olera. Ciò permetterà il raddoppio della zona riabilitazione attuale, la realizzazione di un nuovo nucleo destinato ai casi particolari socio-sanitari. L’intervento comprende anche migliorie della struttura in termini di efficienza energetica, con la realizzazione di un cappotto termico e l’installazione di un impianto fotovoltaico per garantire un notevole risparmio.

1

° Step

• Nuova zona religiosa: cappella, camere mortuarie e servizi; • Intervento sull’ingresso pedonale dal parco Montecchio, per renderlo più sicuro e in linea con l’ingresso principale; • Ampliamento dei soggiorni e delle sale pranzo con terrazza coperta; • Un nuovo impianto ad ossigeno e trattamento aria; • Ampliamento del salone polifunzionale.

2

° Step

• Realizzazione di un nuovo piano sottotetto, un nuovo nucleo da destinare ai servizi socio-sanitari; • Realizzazione di un cappotto termico e di nuovi serramenti per migliorare l’efficienza energetica dell’edificio; • Creazione di 2 nuove camere per gli ospiti; • Realizzazione di impianti fotovoltaico e solare sulla nuova copertura. FondazIone MartIno zanchI

Il rIsultato

onlus rsa

Il risultato del progetto sarà una Residenza Sanitaria Assistenziale ancora più efficiente e accogliente, in grado di far fronte ai bisogni, costantemente in crescita, del territorio. Un luogo di tranquillità dotato di tutte le tecnologie necessarie alla cura e all’assistenza degli ospiti, ma anche uno spazio dove poter trascorrere serenamente la propria permanenza. Una migliore assistenza anche per gli utenti esterni in difficoltà, che già oggi utilizzano molti servizi della Fondazione.

Il vostro aIuto

Per realizzare questo importante passo, la Fondazione Martino Zanchi Onlus ha bisogno anche del vostro aiuto: un piccolo contributo, se condiviso da ciascuno di voi, può sostenere il nostro progetto e concorrere a concretizzarlo. Una comunità che affronta insieme le proprie esigenze, se unita, può compiere grandi passi.

Per il vostro contributo alla Fondazione Martino Zanchi Onlus: Conto corrente n. 74333 presso la Banca Popolare di Bergamo Spa Filiale di Alzano Lombardo Iban: IT52 L054 2852 5200 0000 0074 333 Indicate sulla causale: “erogazione liberale”. L’importo versato sarà così detraibile-deducibile FISCALMENTE sia per le aziende che per i privati.

FondazIone MartIno zanchI

Via G. Paglia n. 23 - 24022 ALZANO LOMBARDO - Telefono 035.513.077 www.fondazionezanchi.it - info@fondazionezanchi.it

onlus rsa

Via G. Paglia n. 23 - 24022 ALZANO LOMBARDO - Telefono: 035.513.077 - Telefax: 035.510.698 www.fondazionezanchi.it - info@fondazionezanchi.it

IL PROGETTO: PIÙ SPAZIO A SERVIZIO DEI NOSTRI ANZIANI E DELLA COMUNITÀ

IL PROGETTO Il piano complessivo della Fondazione Martino Zanchi Onlus prevede la messa a norma delle dotazioni standard entro la fine del 2016, ulteriori spazi per permettere la socializzazione degli ospiti in una zona polivalente, soggiorni e sale pranzo più ampie e meglio organizzate e una zona religiosa con una cappella dedicata al Beato Fra Tommaso da Olera. Ciò permetterà il raddoppio della zona riabilitazione attuale, la realizzazione di un nuovo nucleo destinato ai casi particolari sociosanitari.

Uno spazio più grande e funzionale per accogliere più bisognosi, un progetto per rendere la “Casa di riposo di Alzano Lombardo”, RSA Fondazione Martino Zanchi Onlus, un luogo ancora più adatto a rispondere alle esigenze del territorio. La Fondazione Martino Zanchi Onlus già oggi ospita 96 persone presso la propria struttura e offre servizi anche agli utenti esterni. Vuole dare inizio a un importante progetto di ristrutturazione che, al termine dei lavori, renderà alla comunità alzanese una residenza rinnovata, più spazi per gli ospiti e per la comunità e con nuovi posti letto.

FONDAZIONE MARTINO ZANCHI ONLUS RSA

L’intervento comprende anche migliorie della struttura in termini di efficienza energetica, con la realizzazione di un cappotto termico e l’installazione di un impianto fotovoltaico per garantire un notevole risparmio.

Via G. Paglia n. 23 - 24022 ALZANO LOMBARDO Telefono: 035.513.077 - Telefax: 035.510.698 Codice fiscale: 80006550166 - Partita I.V.A.: 01468690167 www.fondazionezanchi.it - info@fondazionezanchi.it

FONDAZIONE MARTINO ZANCHI ONLUS RSA

FONDAZIONE MARTINO ZANCHI ONLUS RSA

FONDAZIONE MARTINO ZANCHI ONLUS RSA

1

° STEP • Nuova zona religiosa: cappella, camere mortuarie e servizi; • Intervento sull’ingresso pedonale dal parco Montecchio, per renderlo più sicuro e in linea con l’ingresso principale; • Ampliamento dei soggiorni e delle sale pranzo con terrazza coperta; • Un nuovo impianto ad ossigeno e trattamento aria; • Ampliamento del salone polifunzionale.

2

° STEP • Realizzazione di un nuovo piano sottotetto, un nuovo nucleo da destinare ai servizi socio-sanitari; • Realizzazione di un cappotto termico e di nuovi serramenti per migliorare l’efficienza energetica dell’edificio; • Creazione di 2 nuove camere per gli ospiti; • Realizzazione di impianti fotovoltaico e solare sulla nuova copertura.

IL RISULTATO Il risultato del progetto sarà una Residenza Sanitaria Assistenziale ancora più efficiente e accogliente, in grado di far fronte ai bisogni, costantemente in crescita, del territorio. Un luogo di tranquillità dotato di tutte le tecnologie necessarie alla cura e all’assistenza degli ospiti, ma anche uno spazio dove poter trascorrere serenamente la propria permanenza. Una migliore assistenza anche per gli utenti esterni in difficoltà, che già oggi utilizzano molti servizi della Fondazione.

IL VOSTRO AIUTO

Per realizzare questo importante passo, la Fondazione Martino Zanchi Onlus ha bisogno anche del vostro aiuto: un piccolo contributo, se condiviso da ciascuno di voi, può sostenere il nostro progetto e concorrere a concretizzarlo. Una comunità che affronta insieme le proprie esigenze, se unita, può compiere grandi passi.

Per il vostro contributo alla Fondazione Martino Zanchi Onlus: Conto corrente n. 74333 presso la Banca Popolare di Bergamo Spa Filiale di Alzano Lombardo Iban: IT52 L054 2852 5200 0000 0074 333 Indicate sulla causale: “erogazione liberale”. L’importo versato sarà così DETRAIBILEDEDUCIBILE FISCALMENTE sia per le aziende che per i privati.

FONDAZIONE MARTINO ZANCHI

FONDAZIONE MARTINO ZANCHI

ONLUS RSA

ONLUS RSA


bre 2013

Vercelli Valsesia

a 763 ppeti orientali di ica, vecchia e ente manifattura

AMBIENTE ED ENERGIA

L’AGROALIMENTARE

associazioni, enti, istituzioni

graphic Project Solutions

OLTRE

Vercelli Valsesia

ottobre 2013

osizione dei lotti abato 28 settembre

a 765 pinti antichi rredi

7 ottobre 2013 3 novembre 2013 osizione dei lotti abato 19 ottobre

Dal mare a quadretti alla Valsesia

Meeting Art

La provincia di Vercelli si presenta

A Vercelli la prima Casa d’Aste d’Italia

Intervista al Ministro dell'Agricoltura Nunzia De Girolamo

L'inquadramento di un vasto territorio con una storia secolare alle spalle

Un vastissimo assortimento di oggetti e un ricco calendario di vendite

Una ricchezza da tutelare

www.vveoltre.org

V&V Vercelli, Valsesia & Oltre - Anno I - Numero 1 - Dicembre 2013

Diversità agroalimentare

V&V Vercelli, Valsesia & Oltre

V&V Vercelli, Valsesia & Oltre

@meetingart.it a, 94 - Tel. 06 3212668

Riso Viazzo, l'innovazione che nasce dalla tradizione

OLTRE

2.00 - 16.00/19.00 2.00 - 14.00/19.00 9.00 (orario continuato)

Vercelli Valsesia

4-30 novembre 2013 embre 2013 osizione dei lotti abato 16 novembre

V&V Vercelli, Valsesia & Oltre - Anno I - Numero 0 - Luglio 2013

a 767 ere dell’Arte derna ontemporanea

OLTRE


graphic Project Solutions V&V Vercelli Valsesia e oltre numero 0 - Luglio 2013

Ministro delle Politiche agricole Nunzia De Girolamo

Diversità agroalimentare

Una ricchezza da tutelare “Rafforzare e rendere più efficaci tutti i sistemi di controllo e di trasparenza” di Laura Generali Il territorio di Vercelli e della Valsesia racchiude una grande varietà di specialità culinarie ed eccellenze enogastronomiche. Nell’arco di pochi chilometri, questa zona comprende in sé 3 tipologie di paesaggio: quello montano della Valsesia, con il Monte Rosa, quello collinare delle terre che si estendono tra Gattinara, Roasio, Lozzolo e Serravalle Sesia e quello di pianura dominato dalla risaia. Questi tre paesaggi sono il risultato di un preciso modo di vivere questa parte di territorio da parte dell’uomo, inevitabilmente condizionato da aspetti climatici, morfologici e territoriali. Tutti questi fattori hanno influito in maniera significativa sulla cultura gastronomica della zona che ha saputo brillare consegnando all’Italia l’unica Dop europea in campo risicolo. Ma tanta particolarità necessita anche di attenzione e cura particolari, per garantire a questa provincia la giusta considerazione per la tutela delle sue tipicità. Ne parliamo con il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Nunzia De Girolamo.

Ministro, Vercelli e la Valsesia sono due zone del nostro Paese caratterizzate da grande peculiarità dal punto di vista agricolo, paesaggistico e quindi enogastronomico. La diversificazione e la varietà di paesaggi è una caratteristica tipica del nostro Paese. Quali sono le misure che intendete intraprendere per tutelare questa grande ricchezza? La difesa del paesaggio è cruciale per il futuro dell’agricoltura italiana e della produzione agricola, ma anche per quello di tutto il Paese perché ha delle ricadute molto ampie che riguardano l’ambiente in generale e quindi anche altri settori, come per esempio il turismo. Prendersi cura del paesaggio, del territorio significa prendersi cura della qualità stessa della vita. Per queste ragioni sono intervenuta subito in questa direzione, mettendo a punto un disegno di legge per il contenimento del consumo del suolo, approvato da poco in Consiglio dei ministri. Questo provvedimento colma una lacuna legislativa, frenando il consumo di suolo e fissando un’estensione massima di superficie utilizzabile. L’obiettivo è appunto quello di tutelare e preservare il territorio da una cementificazione selvaggia. Il provvedimento non è però una lotta all’edilizia. Anzi, introduce un principio fondamentale che è la priorità del riuso e della rigenerazione, consentendo cioè il recupero di zone già edificate ma degradate. Ora mi auguro che l’iter di questa norma, che è prima di tutto una norma di civiltà, sia il più rapido possibile e che Regioni e gli enti locali lavorino al fianco del Ministero per garantirne la piena attuazione. È un intervento indispensabile per una risorsa come la terra, che dobbiamo proteggere per consegnarla nel migliore dei modi ai nostri figli. Una delle chiavi per preservare la specifica diversità di ogni territorio è tutelare il prodotto italiano con una legislazione che va in questo senso. Dagli agricoltori arriva infatti la necessità di preservare le ricchezze alimentari per fronteggiare quei prodotti stranieri che cercano un ingresso sul mercato “camuffandosi” da prodotti italiani. Cosa pensa della necessità di una maggiore tutela delle specificità territoriali riguardo soprattutto alla concorrenza con gli stranieri? Ci saranno interventi in questo senso? La qualità dei nostri prodotti è il punto di forza dell’agroalimentare italiano, è il suo Dna. Il primato di cui godono i nostri prodotti a livello mondiale è dovuto anche agli alti livelli di affidabilità e sicurezza che

una ORGANIZZAZIONE al servizio degli IMPRENDITORI I servizi della GESIN S.r.l. La Gesin S.r.l., società costituita ad iniziativa dell’Unione Industriale del Vercellese e della Valsesia, offre alle Aziende una vasta gamma di SERVIZI e CONSULENZE, avvalendosi di qualificate RISORSE LOCALI ED ESTERNE per integrare le attività istituzionali di assistenza e supporto svolte dall’Organismo associativo a favore delle imprese aderenti. CONSULENZE DIREZIONALI • Check-up aziendali • Piani di sviluppo, ristrutturazione, diversificazione • Analisi ed assistenza finanziaria • Pianificazione e controllo della gestione CONSULENZA ORGANIZZATIVA GENERALE • Strutture organizzative • Sistemi informativi, elaborazione dati, automazione, Office automation CONSULENZA ORGANIZZATIVA SETTORIALE • Organizzazione della produzione • Organizzazione del settore commerciale • Organizzazione del settore amministrativo • Organizzazione del settore personale VERIFICHE E ASSISTENZA TECNICA • Servizi tecnici aziendali • Risparmio energetico • Smaltimento rifiuti e problematiche ambientali RICERCA E SELEZIONE DI PERSONALE (per il tramite di Organismi abilitati)

10

FORMAZIONE AZIENDALE ED INTERAZIENDALE PROMOZIONE, PUBBLICITÀ, IMMAGINE TRADUZIONE ED INTERPRETARIATO

Vercelli tel. 0161.261000 info@confindustria.vercellivalsesia.it V&V Vercelli Valsesia e oltre V&V Vercelli Valsesia e oltre

Borgosesia tel. 0163.207070 info@confindustria.vercellivalsesia.it www.confindustria.vercellivalsesia.it

numero 1 - Dicembre 2013

numero 0 - Luglio 2013

Camera di Commercio di Vercelli Claudio Gherzi, nuovo Presidente: situazione economica e nuove iniziative di Filippo Simonetti - Foto di Angela White Dopo la presidenza di Carlo Verri e Tino Mortara, tocca al vercellese Claudio Gherzi - già numero uno di Confindustria Vercelli e Valsesia - guidare la Camera di Commercio. “In questo contesto economico che permane difficile e critico - ha commentato aprendo l’undicesima Giornata dell’Economia svoltasi il 14 giugno - il tessuto produttivo della nostra provincia continua a manifestare segnali di fragilità su più fronti. Nello specifico l’occupazione rivela avvisaglie di debolezza non indifferenti: il numero degli occupati tende a diminuire e il tasso di disoccupazione, nel 2012, ha raggiunto addirittura le due cifre (11,1%). A risentire maggiormente di queste difficoltà è soprattutto la miriade di piccole imprese che, gravata dagli oneri fiscali, oberata dall’eccessiva burocrazia e ostacolata nell’accesso al credito bancario, si vede costretta a rinviare, se non addirittura a rinunciare ai propri piani di investimento - Per fare in modo che le nostre imprese non si arrendano, è fondamentale il ruolo della Camera di Commercio, da sempre impegnata a fornire loro un supporto in modo che possano riprendere a guardare al futuro e di conseguenza a mettere in atto le strategie più efficaci per la miglior crescita possibile.” Claudio Gherzi sottolinea i pochi aspetti positivi del trend 2012. “E’ stata registrata una diminuzione del 3% del ricorso alla cassa integrazione, le presenze turistiche sono aumentate del 6,4%, mentre per ciò che riguarda le società di capitali (dati di bilancio del 2011 sul 2010) il fatturato medio è stato incrementato del 3,13% rispetto ad un 2,33% di media regionale. Che previsioni si possono azzardare? Sicuramente lo scenario a media distanza non è ancora positivo: si può ipotizzare una lenta ripresa a partire dal 2014”. L’internazionalizzazione costituisce sempre più un’importante scelta strategica

Nordind, per creare lavoro e sviluppo a Vercelli di Elisabetta Lanfranchi Foto di Spin 360_Livio Bourbon Dal vostro punto di vista, a stretto contatto con le imprese, come si può rilanciare l’economia del nostro territorio? Come il resto d’Italia e d’Europa anche da noi purtroppo si sta soffrendo, ma ciò che ci conforta è che non poche imprese si rivolgono a Nordind perchè vogliono investire per superare la crisi e questo è sicuramente un elemento che ti fa guardare al futuro in modo più roseo. A noi chiedono aree pronte e urbanizzate, dove poter insediare o ampliare un nuovo polo produttivo in tempi certi. Ovviamente è fondamentale anche il prezzo concorrenziale dell’area e da questo punto di vista Nordind è considerata la società che più di ogni altra può offrire opportunità insediative a prezzi vantaggiosi.

adottata dalle imprese che, valicando i propri confini nazionali, mirano a opportunità di mercato offerte dai Paesi esteri, soprattutto quelli ad elevato potenziale di sviluppo. Nel corso del 2012 il valore delle esportazioni della provincia di Vercelli ha superato la quota di 1,8 miliardi di euro, realizzando una variazione del +3,9% rispetto all’anno precedente. Nel dettaglio merceologico, nel 2012 l’export vercellese spicca per il prevalere dell’industria metalmeccanica ed elettronica che rappresenta il 33,8% rispetto al totale delle esportazioni provinciali. Analizzando i flussi del turismo, emerge che, nel corso del 2012, gli arrivi e le presenze turistiche dell’ATL Vercelli e Valsesia - come evidenziato sopra - sono

aumentati rispettivamente del 3,9% e del 6,4% e ciò è stato ottenuto in seguito agli andamenti positivi rilevati sia nella componente nazionale che in quella internazionale: le presenze di turisti italiani sono aumentate del 5,4%, quelle di turisti stranieri hanno registrato un incremento pari al 10,1% rispetto all’anno precedente. Nel 2012 la struttura ricettiva vercellese è composta da 222 esercizi, che offrono complessivamente 6.242 posti letto.

“Fare squadra con Vercelli e per Vercelli per creare economia e posti di lavoro”. È questa la linea guida di Luca Lisco, Presidente di Nordind, società specializzata nel supportare le imprese che intendono insediarsi nelle province di Vercelli e di Biella o che vogliono ampliare le proprie realtà produttive. Una mission tanto difficile quanto fondamentale in un periodo di crisi economica come quello attuale che Nor-

Il presidente della Camera di Commercio Claudio Gherzi parla poi dell’appuntamento più importante dei prossimi mesi. “A settembre organizzeremo per la prima volta un maxi-evento, strutturato su 3 giorni: “La filiera del riso” che prevede 8

18

dind affronta, con il sostegno di soggetti sia pubblici che privati, in collaborazione con gli enti locali e le associazioni di categoria vercellesi. “Per aiutare a superare la crisi - spiega il Presidente Lisco - cerchiamo di promuovere il territorio offrendo a imprese locali o di fuori Piemonte delle opportunità di nuovi insediamenti produttivi sfruttando anche i benefici del Contratto di Insediamento della Regione Piemonte (si tratta di finanziamenti agevolati messi in campo da FinPiemonte ndr). Teniamo presente che Vercelli e Biella sono in una posizione baricentrica, al centro di tre autostrade, e questo rende questa area molto appetibile per degli insediamenti produttivi.

Ma le imprese in Italia si lamentano dell’eccessivo peso delle pratiche burocratiche. È vero, per questo noi non ci limitiamo a offrire le aree, ma garantiamo anche un supporto di accompagnamento nel disbrigo delle pratiche e nel sostegno della fase di avvio; in pratica stiamo vicini alle imprese nello start up anche con un’azione di matching, mettendo quindi in contatto tra loro chi chiede prodotti e servizi con chi li offre. Ci tengo a sottolineare che le nostre sono tutte iniziative finalizzate a rilanciare l’economia e creare nuovi posti di lavoro. L’unico modo per raggiungere questo obiettivo in un momento difficile come quello attuale è fare squadra con tutte le realtà del territorio, come abbiamo recentemente visto, in modo molto positivo, per “Vercelli Riso Expo”, una manifestazione di grande successo dove anche Nordind ha voluto dare il suo contributo. Perchè un’impresa dovrebbe scegliere Vercelli per aprire una nuova unità produttiva? Come già detto, per la sua posizione bari-

Associazioni Enti Istituzioni Graphic Project Solutions  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you