Page 62

4 Protezione e colore

Preparazioni dei supporti esistenti

Idrolavaggio e sabbiatura

Complanarità

Come pulire o demolire pitture e rivestimenti esistenti.

Come recuperare la complanarità del supporto.

Il vecchio rivestimento solido e ben aggrappato al supporto può essere lavato a pressione.

Ripristinare le irregolarità da 5 a 20 mm con weber.mix MP90, oppure intonaci della gamma weber.calce.

Per l’asportazione può essere utilizzato il sistema di idrosabbiatura.

A stagionatura avvenuta, applicare su tutta la superficie la finitura desiderata della gamma weber.cem.

Successivamente, il supporto deve essere lavato e deve essere verificata la sua consistenza.

Una volta maturato il rasante, è possibile applicare direttamente rivestimenti e pitture minerali o sintetiche.

Uniformità Come uniformare gli assorbimenti del supporto. Consolidare supporti critici, deboli o sfarinanti e particolarmente assorbenti, con weber.prim RS12-A.

Quando si applicano i rivestimenti sintetici o flessibili, preparare il supporto con weber.prim RA13 o weber.prim RS12-A.

Quando si applicano i rivestimenti minerali ai silicati weber.cote silicato o weber.cote mineral, preparare il supporto rispettivamente con il promotore di silicatizzazione weber.prim silicato o weber.prim mineral.

253

IT_4_S4_guida_2012  

Protezione e colore Guida 2012

IT_4_S4_guida_2012  

Protezione e colore Guida 2012