Page 4

4

Ecco gli Eccellenti dei Trofei GIPA 2011 Consegnati i Trofei GIPA per l'eccellenza nell'aftermarket automobilistico 2011. Alla consueta emozione che, da undici anni a questa parte, accompagna l'evento che caratterizza la conclusione della prima giornata di Autopromotec, s'è aggiunto l'abbraccio con cui l'intera platea si è idealmente stretta a Vincenzo Soverino, consigliere nazionale di AISLA (l'Associazione che si prende cura e rappresenta i malati di SLA, la micidiale sclerosi laterale amiotrofica), che, con la sua dolcezza ed il suo coraggio, ha conquistato tutti, nel ricevere, a pari merito con l'amico ed ex collega dell'aftermarket Umberto Seletto, il trofeo Coup de Coeur. Consumata la verve e la professionalità con le quali Marc Aguettaz, responsabile GIPA per l'Italia, ha condotto l'evento, al quale ha portato il saluto della casa madre GIPA il managing director della capogruppo, Francois Passaga. Questi è stato insignito di uno speciale premio proprio da Autopromotec, nella ricorrenza dei 25 anni di vita del consorzio internazionale dell'aftermarket automobilistico. Nel corso della serata sono state fornite alcune preview del report che GIPA redige per i professionisti del settore aftermarket, da cui risulta che in Italia la crisi ha operato una selezione fra le officine e oggi, con il circolante ancora in crescita, c’è spazio per lavorare. Ma ecco chi ha ricevuto i Trofei GIPA 2011. Ford Italia è stata premiata per la categoria "Soddisfazione Reti OES per i marchi generalisti". Per i marchi premium la categoria è stata vinta da Mercedes Benz; per la Crescita Reti Indipendenti è stata scelta Magneti Marelli Checkstar. Bosch Service domina nella

E un edizione di e.press¤ srl supplemento di

GIOVEDI

26 MAGGIO 2011 - THURSDAY, MAY, 26TH - DISTRIB. GRATUITA - FREE COPY

w w w. a u t o p ro m o t e c f l a s h . i t

The winners of GIPA Italia Excellence prizes GIPA Italia’ Excellence prizes in the automotive aftermarket were awarded Wednesday, at the end of the opening day. Marc Aguettaz, GIPA Italia leader chaired the event. Francois Passaga, managing director of GIPA group has taken part to the ceremony and was awarded a prize in the 25th year from GIPA foundation. Prestigious names were among the awarded ones: both automotive companies (such as Ford, Mercedes, Bosch and some others) and independent contingencies, yet with relevance in the market, such as Magneti Marelli and Rhiag. In the photograps' sequence the prizewinners.

Soddisfazione Reti IAM, segmento nella cui articolazione "Strategie di sviluppo" è stata premiata Rhiag. Nelle Strategie di sviluppo di Reti OES ha prevalso Intergea; Trofeo per la Diffusione della Conoscen-

www.e-press.it

za a Tech Docs MTE. Dei Coup de Coeur s'è già detto, resta il Trofeo della stampa: i giornalisti hanno scelto Giuseppe Volpato, professore ordinario alla Facoltà di Economia e Commercio all'Uni-

reg. Trib. Napoli n. 4560 direttore Enrico Sbandi coord. red. Claudio Ravel

versità Ca' Foscari di Venezia, riconoscimento annunciato dal decano dei giornalisti specializzati Nicola Giardino, ma per la cui consegna si attende l'occasione in cui il prescelto potrà presenziare.

redazione in Fiera Pier Luca Santoro traduzioni Giovanna Basilio

stampato in proprio

corso V. Emanuele, 135 80121 Napoli

081.2461083 - esbandi@me.com

Tutti i vincitori GIPA All GIPA winners PAG. 4

IL PUNTO

In diretta da EAAS11 BOLOGNAFIERE, 26 maggio L’appuntamento collaterale all’esposizione sicuramente di maggiore prestigio in questa ventiquattresima Autopromotec è in corso di svolgimento. Si tratta della terza edizione del Simposio EAAS, che riunisce i signori dell’aftermarket europeo i quali stanno tracciando le prospettive per il mercato continentale e la proiezione su quello mondiale. Va subito precisato che, dai primi interventi della mattina (sul prossimo numero e sul web magazine www.aputopromotecflash.it seguirà il resoconto dei lavori) gli scenari disegnati sono promettenti. L’aftermarket, un settore industriale che vale 100 miliardi di euro e pesa per il 75% nel business dell’automotive, dovrà confrontarsi negli anni a venire con fenomeni di crescita soprattutto nell’area BRIC e di sostituzione, prevalentemente in Europa, del parco auto: da qui al 2015 la dimensione del business è destinata ad aumentare per i produttori che sapranno ben posizionarsi su queste aree di mercato.

Live from EAAS11: the future of European Aftermarket The heart of Autopromotec-EDU in taking place in the European Symposium on the aftermarket (EAAS, this morning, from 9,14 am at Hall 15, Autopromotec EDU area, Sala Rossa), in which international experts and sector operators are discussing the issue of “Future Opportunities for the Automotive Aftermarket in Europe”. EAAS 2011 includes the participation of international experts and operators from across the sector, with the aim of identifying the opportunities provided by the independent automotive aftermarket. Recent trends in the European market - which is under pressure from ever-increasing consumer expectations of service, quality, maintenance and energy costs - call for a strategic analysis of the future of the whole sector. Against this background, the EAAS conference sheds light on the future by analysing the trends, challenges and opportunities for different operators in the automotive aftermarket sector.

Servadei: Buona partenza, la fiera continua a crescere “Nonostante un quadro economico ancora difficile Autopromotec 2011 apre con nuovi record di espositori e di spazio. Il preconsuntivo della prima giornata è inoltre ampiamente positivo anche per il pubblico, con una significativa presenza di operatori nazionali ed esteri”. E’ il commento rilasciato, al termine della giornata inaugurale della manifestazione, da Renzo Servadei, amministratore delegato di Autopromotec. “RECORDS IN EXHIBITORS AND AREA-SIZES FOR THE OPENING OF AUTOPROMOTEC 2011, in spite of a still nasty economic scenery. The temporary balance relating to the first exhibition day is positive even as far as public is concerned and speaks of a remarkable presence of national and foreign operators”. This is the comment by Renzo Servadei, Autopromotec Managing Director at the end of the first exhibition opening day.

Autopromotecflash 2011 - 2 edizione  
Autopromotecflash 2011 - 2 edizione  

The official live-printed newsmagazine at Bolognafiere during Autopromotec 2011

Advertisement