Page 1


Indice

1

Gandelli Group, una realtĂ consolidata

5

Sedi

7

Segheria e impresa, Servizi

8

Prodotti

10

Natura e bioedilizia

11

La rivoluzione del legno

12

I pannelli XLam

13

Sistema costruttivo con pannellli XLam

14

Tipologie di fornitura per costruzioni XLam

15

Perchè costruire in legno

16

Vantaggi

17

Abitare il legno

18

SostenibilitĂ

19

Le prestazioni

21

Resistenza al sisma e al fuoco

23

Referenze e realizzazioni

25

Coperture e tetti

31

Residenziale

33

Centri commerciali

35

Strutture turistiche e ricettive

39

Strutture scolastiche

41

Dettagli tecnologici

50

Certificazioni

51

Contatti


1968 2009 2011 2012 2013 2014


SEDE DI PAZZALLO | LUGANO SVIZZERA Progettazione, esecuzione opere edili Operativa dal Dicembre 2014

SEDE DI PEMBA | MOCAMBIQUE Ufficio tecnico-commerciale Operativa da Marzo 2013

6


I PANNELLI XLAM I pannelli di legno massiccio a strati incrociati XLam sono elementi di forma piana multistrato, composti dalla sovrapposizione di più strati di tavole incollate e ruotate tra loro in maniera alternata generalmente con un angolo di 90°.

Il numero di strati dei pannelli è dispari (≥ a 3 strati) ai fini di ottenere una struttura simmetrica che ne garantisca la stabilità dimensionale, un comportamento fisico e meccanico efficace, evitando deformazioni indesiderate. Diverse combinazioni di strati longitudinali e trasversali di un elemento permettono di ottenere diverse strutture di pannello multistrato ai fini dell’ottimizzazione rispetto ai requisiti strutturali e di resistenza. Grazie alla sovrapposizione incrociata degli strati di tavole si genera la possibilità di scaricare il peso lungo i due assi principali, caratteristica principale dell’edilizia in cemento armato. Questi pannelli vengono già provvisti in stabilimento delle aperture e degli spazi sui quali verranno direttamente montate porte e finestre, ascensori, scale e impianti tecnici. I tempi di esecuzione in cantiere si riducono e la gestione del progetto si semplifica.

PARETE 5 STRATI

PARETE 3 STRATI

12

SOLAIO 5 STRATI


SISTEMA COSTRUTTIVO CON PANNELLI XLAM La costruzione cresce gradualmente a partire dalla fondazione in c.a. sulla quale vengono fissati prima gli elementi di parete e poi gli elementi di solaio. I collegamenti tra i componenti strutturali vengono effettuati con connettori metallici in acciaio idonei a trasmettere gli sforzi, assicurare la tenuta e semplificare le operazioni di posa in opera in cantiere.

13


TIPOLOGIE DI FORNITURA PER COSTRUZIONI IN XLAM Per venire incontro alle vostre esigenze e a qualsiasi tipo di richiesta ci siamo specializzati in diversi servizi riguardanti i progetti, la costruzione e la consegna. Sempre fedeli alla ricerca dei migliori materiali lignei, ci occupiamo di seguire il prodotto dalla loro corretta lavorazione alla fase di messa in posa.

14


PERCHE’ COSTRUIRE IN LEGNO Il legno è il materiale da costruzione più antico del mondo ed oggi si sta dimostrando il più moderno in assoluto. Costruire e abitare una casa in legno non è solo ecologico, ma anche più salutare e piacevole. Se l’obiettivo è realizzare edifici con alti standard qualitativi che permangano nel tempo, rispettando l’ambiente e mantenendo un ottimo rapporto qualità prezzo, il legno è la soluzione che risponde alle Vostre esigenze.

15


VANTAGGI

La gestione del progetto assume delle modalità esecutive che permettono l’impiego della costruzione stratificata a secco con tempistiche da record, in quanto il pannello, pretagliato nelle dimensioni finite con alloggiamenti per aperture e impianti integrati, viene direttamente consegnato in cantiere e assemblato con connessioni semplici e di facile realizzazione.

PRESTAZIONI ENERGETICHE ELEVATE E SICUREZZA

Inoltre, con questa tipologia architettonicastrutturale vengono prodotti pezzi unici perfettamente aderenti agli esecutivi progettuali, caratterizzati da incastri che minimizzano i margini di errore in tutte le fasi esecutive. I costi si manterranno in linea con il prezzo di partenza senza brutte sorprese durante il cantiere. Facile, veloce e sicuro!

RISPARMIO DI TEMPO E DENARO

Montaggio

Trasporto

Chiavi in mano

Produzione Pannelli

Ordine

CICLO DEL PROCESSO PRODUTTIVO

Committente

Architetto Progettista

16

Gandelli Legnami


ABITARE IL LEGNO Il nostro benessere dipende in gran parte dall’ambiente che ci circonda e dai materiali di cui i nostri edifici sono composti, perchè è qui, che trascorriamo gran parte del nostro tempo. Scegliere una tipologia costruttiva in legno per spazi privati, pubblici, ludici e lavorativi incide positivamente sulla qualità della vità. L'edilizia in legno è la sintesi perfetta tra comfort abitativo, risparmio energetico e rispetto dell’ambiente. Scegliere questo materiale diventa uno stile di vita. Una scelta consapevole e lungimirante per un futuro migliore.

Antiallergico

Isolamento Termo-Acustico

Riduzione dello stress

Bassi consumi

Protezione dalla radiazioni

Biodegradabile al 100%

17


SOSTENIBILITA’ Il legno è una risorsa rigenerabile. A partire dalla foresta, la sostenibilità ambientale è garantita, perché ad ogni albero tagliato corrispondo un'adeguata quantità di alberi piantati, secondo precise politiche di riforestazione che tutelano il patrimonio boschivo. Nel processo di lavorazione del tronco non ci sono scarti. Tutti gli elementi di produzione vengono recuperati e riciclati, ri-producendo il legno sotto altre forme.

18


LE PRESTAZIONI Gli elementi in legno sono un prodotto sostenibile e presentano un ottimo bilancio energetico e di CO2, fornendo così un contributo prezioso alla protezione del clima. Il legno ha una bassa conducibilità termica e fornisce un elevato isolamento termico che permette sia una riduzione degli spessori di intercapedini e strati isolanti, sia una riduzione dei consumi di gestione per tutto l’anno. Inoltre il legno è traspirante e agisce come autoregolatore di umidità naturale: assorbe quando l’ambiente è umido e cede quando l’ambiente è secco, creando un microclima interno. Possiede un’incredibile permeabilità al vapore, favorendo la spontanea fuoriuscita dei cattivi odori e dell’aria viziata.

Bassi Consumi A+

Costruzioni in bio-edilizia

A B C D E F G

Alti Consumi

Le strutture di legno multistrato in combinazione con materiali termoisolanti trasformano gli ambienti in vere oasi di intimità e tranquillità, caratteristica essenziale per un benessere abitativo a 360°. In questo modo performance termiche ed acustiche sono tali da poter essere classificate nelle migliori classi energetiche, riconosciute a livello internazionale.

19


Risparmio ed efficienza energetica

19.5°

A+

15kWh/m²a

=1.5 litri Gasolio/m²a

=1.5 litri Metano/m²a

A

30kWh/m²a

=3.0 litri Gasolio/m²a

=3.0 litri Metano/m²a

B

50kWh/m²a

=5.0 litri Gasolio/m²a

=5.0 litri Metano/m²a

C

70kWh/m²a

=7.0 litri Gasolio/m²a

=7.0 litri Metano/m²a

D

90kWh/m²a

=9.0 litri Gasolio/m²a

=9.0 litri Metano/m²a

E

120kWh/m²a

=12.0 litri Gasolio/m²a

=12.0 litri Metano/m²a

F

160kWh/m²a

=16.0 litri Gasolio/m²a

=16.0 litri Metano/m²a

G

160kWh/m²a

=16.0 litri Gasolio/m²a

=16.0 litri Metano/m²a Fonte: Casa Clima

Indici stimabili di trasmittanza “U” per classificazione energetica A

B

C

D

E

Pareti Esterne

0.15-0.25

0.25-0.30

0.30-0.45

0.45-0.50

0.50-0.60

Coperture

0.15-0.25

0.15-0.25

0.25-0.40

0.40-0.50

0.50-0.60

Pavimenti

0.15-0.25

0.30-0.50

0.50-0.70

0.50-0.70

0.70-0.80

20


RESISTENZA AL SISMA E AL FUOCO

Il legno è notoriamente un materiale combustibile ma in caso di incendio gli elementi conservano la loro funzione strutturale e portante per tempi molto lunghi. Questo perché è lungo il tempo di decadimento delle caratteristiche meccaniche del legno, contrariamente a quanto avviene per tutti gli altri materiali a causa dell’innalzamento della temperatura. Il legno ha la caratteristica di sviluppare uno strato protettivo, il cosiddetto strato di carbone: esso impedisce e rallenta la combustione, contrastando la diffusione dell’incendio.

L’azione sismica è un’azione ondulatoria e/o sussultoria che coinvolge la struttura nel suo insieme secondo forze orizzontali e verticali. Semplificando e sintetizzando il problema, le forze sismiche che agiscono su una struttura possono essere calcolate secondo la Legge di Newton: Forza = Massa x Accelerazione.

Contrariamente a molti luoghi comuni è intuibile come il legno possa essere preferibile ad altri materiali nella scelta dei sistemi strutturali.

Le strutture realizzate con materiali leggeri e fl essibili come il legno (col quale un tempo si costruivano gli aerei) hanno masse ridotte e quindi saranno interessate da forze sismiche minori. L’XLam risulta essere un materiale particolarmente adatto in caso di sisma. E’ resistente e rigido poiché grazie alla sua composizione a più strati incrociati è in grado di assorbire e trasmettere alle fondazioni sollecitazioni e forze provenienti da ogni direzione. Trema insieme alla terra mantenendo inalterate le sue proprietà strutturali. SE LA CASA È IN LEGNO, IL TERREMOTO NON FA PAURA!

Nella foto si vede, come il trave di legno abbia mantenuto una sua identità strutturale rispetto alle travi di acciaio, deformate a causa dell'elevata temperatura.

21


PROGETTO SOFIE

(Sistema Costruttivo Fiemme) Nel 2007 una casa in legno di 7 piani e 24 metri di altezza interamente realizzata in Xlam ha resistito con successo a una serie test sismici : 1. Terremoto di Kobe : magnitudo 7,2 scala Richter 2. Terremoto Niigata-Chuetsu: magnitudo 6,8 scala Richter Entrambe le prove sono state eseguite dando alla tavola vibrante i movimenti tridimensionali dei sismi. Dopo oltre 10 terremoti consecutivi non vi è stato nessuno spostamento residuo, ovvero l’edificio è tornato sempre al suo posto, mantenendo inalterata la struttura. La struttura ha resistito indenne.

Presso il campo sperimentale per le prove al fuoco, si è tenuta una prova di incendio reale su un edificio interamente a struttura di legno di tre piani realizzato con pannelli di legno massiccio a strati incrociati. L’incendio è stato fatto partire con un carico pari al doppio di quello presente in una normale stanza di albergo. L’incendio ha interessato marginalmente le strutture dell’edificio e il fumo ed il fuoco sono rimasti all’interno della stanza, senza propagarsi in altri locali dell’edificio. Dopo 60 minuti il fuoco è stato rapidamente estinto con l’uso di idranti e l’edificio ha riportato solo danni locali facilmente riparabili.

Fonte: CNR IVALSA

22


REFERENZE E REALIZZAZIONI

Ora vi mostriamo solo alcune delle nostre realizzazioni e dei progetti in corso d’opera. Come noterete, le tipologie realizzabili sono infinite perché la tecnologia costruttiva in legno lascia completa libertà alla fantasia architettonica.

23


COPERTURE E TETTI

La Gandelli Legnami è da sempre specializzata in coperture e tetti in legno sin dai suoi primi anni di attività. Dalle origini ad oggi però i miglioramenti sono stati notevoli, guardando all’innovazione e alla ricerca delle migliori tecniche esecutive.

Soluzioni Curve

25


Personalizzazioni


Restauro

Nuovo


Tradizionale Legno Massello

Legno lamellare


Cupola di legno Centro del Benessere SANFRONT - CN


RESIDENZIALE

Ottimo per la vostra casa indipendente, progettata e costruita su misura, quanto per la realizzazione di edifici multipiano nonchè per ampliamenti e sopraelevazioni.

Casa Buronzo

31


Residenza Temporanea RANCATE+MENDRISIO Svizzera


COMMERCIALE

Il legno rappresenta una buona alternativa progettuale per l’esecuzione di impianti commerciali e produttivi.

Progetto Centro Commerciale UDINE

33


Edilizia Pubblica MARINA DI ALASSIO

Concessionaria HYUNDAI UDINE


STRUTTURE TURISTICHE E RICETTIVE Ideale per progetti nuovi o sopraelevazioni ed ampliamenti di strutture pre-esistenti. Nelle foto mostriamo la ristrutturazione di un albergo per il quale si è riusciti ad ampliare due piani e mezzo, ovvero 14 unità abitative dislocate su 2 fabbricati, permettendo di terminare i lavori entro il periodo di chiusura stagionale. Il tutto in soli sei mesi!

Inizio Demolizioni 10/2010 I° Muro 11/2010

Soprelevazione Hemingway CAORLE - VE

35


Fine Lavori 03/2011


Soprelevazione Xlam Residence Duna Rossa CAORLE - VE


STRUTTURE SCOLASTICHE

Che si tratti di scuole o di asili, costruire in legno migliora il confort e la qualitĂ abitativa. E' importante creare ambienti sani e sicuri per le fasce sociali che piĂš hanno bisogno di protezione, soprattutto se si tratta di bambini.

Asilo Nido ASSAGO - MI

39


Nursery + School FONTANIVA | PD


41


PARETE PORTANTE PERIMETRALE A CAPPOTTO STRATIGRAFIA ESTERNO 1. Intonaco 2. Rasante 3. Rete Armata 4. Strato Isolante 5. Pannello Portante in CLT

STRATIGRAFIA INTERNO 6. Telaio 7. Isolante | a scelta 8. Cartongesso

42


PARETE PORTANTE PERIMETRALE VENTILATA Tipo A STRATIGRAFIA ESTERNO 1. Pannelli Metallici | finitura a scelta | 2. Telaio Metallico 3. Strato di Rasante 4. Rete Armata 5. Strato Isolante 6. Pannello Portante in CLT STRATIGRAFIA INTERNO 7. Telaio 8. Isolante | a scelta 9. Cartongesso

Tipo B STRATIGRAFIA ESTERNO 1. Doghe di Legno | finitura a scelta | 2. Telaio in Legno 3. Telo Antivento 4. Supporto in Legno 5. Strato Isolante 6. Pannello Portante in CLT STRATIGRAFIA INTERNO 7. Telaio 8. Isolante | a scelta 9. Cartongesso

43


PARETE PORTANTE DIVISORIA INTERNA STRATIGRAFIA RIVESTIMENTO 1. Cartongesso 2. Telaio Metallico/Ligneo 3. Isolante | a scelta 4. Pannello Portante in CLT 5. Telaio Metallico/Ligneo 6. Isolante | a scelta 7. Cartongesso

44


PARETE PORTANTE A TELAIO STRATIGRAFIA ESTERNO 1. Intonaco 2. Rasante 3. Rete Armata 4. Strato Isolante

STRATIGRAFIA PORTANTE 5. Pannelli in OSB 6. Montanti e Traverse in Legno Lamellare 7. Isolante di Riempimento 8. Pannelli in OSB

45

STRATIGRAFIA INTERNO 9. Telaio 10. Isolante | a scelta 11. Cartongesso


SOLAIO + TERRAZZO IN XLAM STRATIGRAFIA SOLAIO 1. Controsoffitto o Legno a Vista 2. Pannello Portante in CLT 3. Pavimentazione Interna a scelta del committente + eventuale impianto di riscaldamento radiante

STRATIGRAFIA TERRAZZO 1. Controsoffitto / Legno a Vista 2. Strato di Isolante 3. Pannello Portante in CLT 4. Strato di Isolante 5. Membrana di Protezione 6. Supporto Metallico/Ligneo 7. Tavolato in legno | a scelta

46


SOLAIO + TERRAZZO IN TRADIZIONALE STRATIGRAFIA SOLAIO 1. Travatura in Legno Lamellare o Massello 2. Tavolato in Perline 4. Pavimentazione Interna a scelta del committente + eventuale impianto di riscaldamento radiante

STRATIGRAFIA TERRAZZO 1. Travatura in Legno Lamellare o Massello 2. Tavolato in Perline 3. Membrana di Protezione 6. Supporto Metallico/Ligneo 7. Tavolato in legno | a scelta

47


COPERTURA A FALDE IN TRADIZIONALE Tetto a Trave Continua

STRATIGRAFIA 1. Travatura in Legno Lamellare o Massello 2. Tavolato in Perline 3. Barriera al Vapore 4. Strato di Isolamento 5. Strato di Ventilazione 6. Manto di Copertura

Tetto a Doppia Trave

48


COPERTURA PIANA IN XLAM

STRATIGRAFIA 1. Pannello Portante CLT 2. Barriera al Vapore 3. Strato di Isolamento 4. Listello di Ventilazione 5. Pannelli OSB 6. Guaina in PVC 7. Lamiera di Rivestimento

49


Certificazioni Gandelli

Certificazioni Pannelli CLT

Certificazione CQOP SOA “Costruttori Qualificati Opere Pubbliche n° ”

Certificazione EMAS “Eco-Managment and Audit Scheme”

Attestazione di qualificazione all’esecuzione di lavori pubblici. OS32 Strutture in legno e OG1 Edifici civili e industriali.

Sistema di gestione ambientale volontario riconosciuto dall’ Unione Europea, che ha l’obbiettivo di correggere e migliorare in maniera continua la tutela dell’ambiente a livello aziendale.

Qualificazione Centro di Lavorazione Elementi Strutturali in Legno

Certificazione DIBt “Deutsches Institut fur Bautechnik”

n° 87/11-CL rilasciato dal “Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici” in conformità al DM 14 gennaio 2008 “Norme Tecniche per le costruzioni”.

Omologa e regolamenta la produzione e l’impiego delle pareti lamellari e fornisce la base per l’attribuzione del marchio di qualità U-Zeichen.

Certificazione UNI EN ISO 9001:2008 registrazione n° SC 09-2001

Certificazione ETA e Marcatura CE “European Technical Approval ETA-08/0271”.

Azienda certificata Sincert secondo la normativa per “Progettazione, produzione e posa in opera di strutture in legno. (EA28) “.

“Benestare Tecnico Europeo” per l’utilizzo del legno in edilizia pubblica/residenziale. La marcatura CE indica che il prodotto è conforme a tutte le disposizioni comunitarie che prevedono il suo utilizzo e disciplina l'intero ciclo di vita del prodotto dal momento dell'immissione sul mercato.

Certificazione PEFC “Programme for the Endorsement of Forest Certification Schemes

Certificazione FSC “Forest Stewardship Council”

n° 18-31-301” Sistema che garantisce che il prodotto è stato sottoposto a severi controlli, dal momento del prelievo dal bosco, fino alla realizzazione del prodotto finito.

The mark of responsible forestry FNC C015932 ®

Partner Promo_Legno

Identifica i prodotti contenenti legno proveniente daforeste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.

Certificazione PEFC “Programme for the Endorsement of Forest Certification Schemes”

“Associazione senza fini di lucro per la promozione della cultura del legno in Italia”.

50


51


Gandelli Brochure  
Gandelli Brochure  

Gandelli Group - Company profile brochure

Advertisement