Page 1

d’arte galleria

spazio differenze

materiale per l’edilizia - Viareggio n° 2/3/4 anno 2007

TRIMESTRALE iscritto al n°789 del 20/10/03 Registro Periodici, Tribunale di Lucca - DIRETTORE RESPONSABILE: Vera Caruso

Sommario Pagina 2 >> Un mattone per il Capannone

Pagina 3 >> Il CDSD Il Capannone Via Virgilio/ Via S .Andrea >> Grazie ai tanti amici della cooperativa >> Il Carneval Darsena e la CREA >> Artisti per la CREA

Pagina 4 Agenda: >> Calendario 2008 >> Appuntamenti alla Galleria delle Differenze >> Il Presepe di Natale >> CDSD “Cimbilium” - Camaiore >> Festa dei Nonni >> CDSD “Biglie Gialle” - Stiava

C.RE.A soc. coop. sociale Via Virgilio 222,

Sostieni il progetto di ristrutturazione della sede storica del centro diurno per persone disabili, conosciuta come “il Capannone di via Virgilio” nella Darsena di Viareggio: un “mattone” cotto nel forno del centro rappresenta la tua partecipazione solidale al miglioramento della qualità della vita degli utenti e delle loro famiglie.

55049 Viareggio Tel. 0584 384077 Fax 0584 397773 info@coopcrea.it www.coopcrea.it


2

il futuro Capannone

Un mattone per il capannone... La cooperativa C.RE.A. persegue per Statuto scopi di utilità sociale, non ha fini di lucro ed è riconosciuta ONLUS dal decreto legislativo 4/12/1997 n. 460, è attiva in Viareggio dal 1982 con la finalità di fornire sostegno e assistenza alle persone disabili. Nella Darsena Viareggina, il Capannone di Via Virgilio, è un crocevia di storie ed esperienze differenti che parte dalla iniziativa e dalle attività promosse da don Sirio Politi, condivise da altri tre preti operai e che continua oggi ospitando un Centro Diurno di Socializzazione per Disabili che risponde ai bisogni di 20 persone in situazione di handicap. Il Centro fa parte di un progetto complessivo di lavoro con la disabilità denominato “laboratori delle differenze” che persegue obiettivi socio-assistenziali, di assistenza diretta alla persona disabile e di socializzazione quale supporto allo sviluppo e al mantenimento delle capacità di relazione, per favorire l’integrazione sociale delle persone disabili. Oggi siamo a richiedere un contributo di denaro sia

quindi... Da quando è nata la televisione cosiddetta commerciale, il nostro quotidiano ruolo di teleutenti – consumatori si è dovuto confrontare con le telepromozioni. Tutti i canali televisivi, senza distinzione, ci hanno proposto l’acquisto di prosciutti o computer, materassi e pannelli solari, automobili piuttosto che tappeti orientali. Anche la solidarietà si è dovuta misurare con le nuove strategie mediatiche per portare a conoscenza di un pubblico sempre più vasto la propria mission, utilizzando personaggi o eventi spettacolari per la raccolta di fondi. Si è passato, insomma, nell’arco di qualche decennio, dalla vecchia colletta o sottoscrizione, comunque sempre in voga, alla moderna raccolta di fondi attraverso strategie di mercato. Anche noi della Cooperativa abbiamo promosso nell’arco degli anni delle raccolte di fonti utili per poter svolgere con maggiore incisività i nostri progetti. Ricordo, con un pizzico di nostalgia, le iniziative messe in campo per l’acquisto di un mezzo adeguato

a privati che alle aziende per completare il progetto di ristrutturazione della sede del centro diurno per persone disabili sito a Viareggio in via Virgilio n° 222, i risultati che si intendono raggiungere con l’iniziativa sono primariamente il miglioramento della qualità della vita degli utenti e delle loro famiglie. Il progetto di ristrutturazione edilizia, peraltro resosi necessario per l’adeguamento della struttura alle normative vigenti, ha già avuto i permessi e le autorizzazioni previste dal demanio, dalla capitaneria di porto e dal Comune di Viareggio, in data 16/08/2007 è stata presentata la DIA, ai primi di dicembre 2007 sono iniziati i lavori che si concluderanno entro l’anno 2008. Il contributo che Vi chiediamo è deducibile fiscalmente sia dal reddito delle persone fisiche che dal reddito d’impresa ed il versamento può essere eseguito tramite banca Cassa Risparmio Firenze

per il trasporto di persone disabili: il pulmino. Sono passati quasi quindici anni da quei giorni che ci videro protagonisti anche di uno spettacolo al Palazzetto dello Sport con Beppe e Giuseppe sul palco nel ruolo di (improvvisati) presentatori. In tutti questi anni tanta acqua è passata sotto i ponti: la Cooperativa si è irrobustita, le esigenze dei servizi che svolgiamo quotidianamente sono cresciute, il pulmino, dopo aver macinato chilometri su chilometri, è stato rottamato ed anche Beppe ci ha lasciato. Oggi ci rivolgiamo nuovamente a tutti coloro che ci conoscono, che hanno apprezzato quanto abbiamo fatto finora, perché abbiamo bisogno ancora di un piccolo aiuto. Questa volta non dobbiamo comprare un mezzo di trasporto, ma dobbiamo ristrutturare il Capannone. Che cosa rappresenti il Capannone per i soci della Cooperativa, mo non solo per loro, è troppo lungo da raccontare. Orgogliosamente darsenotto, il Capannone di via Virgilio è il luogo dove si sono intrecciate le storie di tante persone da quando Sirio,

ABI 6160 CAB 24800 C/C 23156 oppure C/C Postale n° 15052558 intestato C.RE.A.

Rolando e Luigi ed altri hanno dato vita ai loro progetti. Oggi questo edificio ha bisogno di una adeguata ristrutturazione per migliorare la qualità della vita delle persone che quotidianamente vivono e lavorano al suo interno. Abbiamo pertanto lanciato un’iniziativa che abbiamo chiamato “Un mattone per il Capannone”. I mattoni ci sono davvero, anche se di ridotte dimensioni, fatti a mano dal laboratorio di Ceramica del Centro Diurno di Socializzazione Disabili situato appunto nel Capannone. Cerchiamo donne e uomini di buona volontà per darci una mano a piazzare questi mattoni, per comprare altri mattoni, il cemento, le piastrelle e gli arredi per fare un Capannone ancora più bello. Potete venire a trovarci dal lunedi al venerdi dalle 9°° alle 16°° nei locali dell’oratorio di San Paolino in via S. Andrea 196. Armando Sestani, operatore del CDSD “Il Capannone”


3 Il CDSD il Capannone >> Via Virgilio Finalmente abbiamo passato il canale Burlamacca. Dal 5 novembre il Capannone si è trasferito presso i locali dell’Oratorio di S. Paolino - a Viareggio conosciuti come i pretini - in via S. Andrea 196. Questo trasloco è stato necessario per permettere un lungo lavoro di ristrutturazione, che renderà il nostro Centro di via Virgilio un luogo più comodo, bello e funzionale per svolgere adeguatamente le nostre attività. La sera del 23 novembre abbiamo dato una simbolica picconata, anzi l’ha data per davvero Diego, al Capannone, completamente svuotato dalla roba che conteneva e riempito per l’occasione da una discreta presenza di persone per festeggiare l’avvenimento. Pochi giorni dopo sono iniziate le picconate, quelle vere, dei muratori. Il CDSD intanto aveva iniziato già da qualche mese

il trasloco. Abbiamo effettuato molti viaggi con i nostri mezzi per portare il materiale che ci serve in via S. Andrea. Una parte importante del lavoro svolto in questo periodo è stato prendere coscienza del cambiamento. Quando anche Giancarlo si è reso conto dell’ineluttabilità di questo passo abbiamo tirato un sospiro di sollievo e siamo andati avanti. Ad un mese dal trasferimento, possiamo affermare con molta sincerità che i locali che ci ospitano sono di nostro pieno gradimento. Abbiamo ovviamente dovuto calibrare la programmazione alla nuova realtà, intensificando ad esempio la frequenza dei locali di Bicchio, ma questo non ha provocato particolari problemi. Non nascondiamo tuttavia che qualche timore l’avevamo, e alcuni piccole difficoltà sono emerse, ma queste ultime sono state affrontate

Via S. Andrea positivamente, tutti noi abbiamo dimostrato uno spirito al cambiamento che ci fa guardare al futuro con una certa tranquillità. Questo trasferimento ha permesso a tutti noi di incontrare anche nuove persone che ci hanno dimostrato fin dall’inizio la loro disponibilità e il loro affetto: ringraziamo don Andrea, e tramite lui tutta la comunità parrocchiale, per come hanno accolto questa invasione. Per facilitare la reciproca conoscenza, giovedì 29 novembre abbiamo organizzato una festa per suggellare queste nuove amicizie. La presenza di numerose persone e il clima di convivialità hanno dimostrato che il cammino intrapreso sarà stimolante per tutti. Gli operatori del CDSD Il Capannone

GRAZIE ai tanti amici della cooperativa E’ con piacere ed orgoglio che scrivo queste poche righe di ringraziamento rivolte alle tante persone che ci sono vicine. Con orgoglio, per l’appartenenza ad una cooperativa che davvero si fa in quattro per assicurare dei servizi di alta qualità alle persone che stanno vivendo situazioni difficili e si rivolgono a noi, con un occhio allo loro esigenze, un altro alla tutela degli operatori impegnati con la cooperativa ed un altro ancora alla mission quasi impossible della quadratura di bilanci, che dispongono di fondi sempre più esigui in relazione alle tante necessità e alla voglia di fare sempre di più e meglio. Ed è qui che subentra il piacere, il piacere di constatare quanti siano gli amici della cooperativa che in modo

più o meno evidente ci seguono e ci sostengono, facendoci sentire la loro presenza in tante forme diverse. Ci sono personaggi pubblici come il noto allenatore Marcello Lippi, che si ricorda di noi con donazioni od “occasioni speciali”, come quando ha permesso ad alcuni dei nostri ragazzi di presenziare ad un allenamento della Nazionale di Calcio; o artisti che ci regalano la loro preparazione collaborando con noi e/o donando opere per l’allestimento di aste (come quella di pittura indicata su questo numero di Smodem); altre sono aziende private della zona, per esempio la Ditta Saver, che avendo saputo della titanica impresa di ristrutturazione del Capannone di Via Virgilio ha deciso di donarci i materiali edili;

altre aziende di dimensioni minori ci scelgono per l’acquisto dei regali di natale, realizzati dai nostri “ragazzi”, da fare ai loro collaboratori e conoscenti, donandoci una cifra che gli permetterebbe di acquistarli nelle migliori gioiellerie della città per non parlare delle famiglie degli utenti, sempre presenti nell’organizzazione di feste, cene e raccolte fondi. Tirare avanti è spesso difficile, farlo con il sostegno di tutti voi diventa non solo più leggero ma anche ricco di scambi umani e grandi soddisfazioni. Per questo diciamo grazie agli amici già presenti e a tutti coloro che lo vorranno diventare. Patrizia Farnocchia

Il CARNEVAL DARSENA e la C.RE.A. Anche il CarnevalDarsena ha aderito all’iniziativa lanciata dalla cooperativa C.RE.A. “Un Mattone per il Capannone” per la ristrutturazione del Capannone di via Virgilio. Infatti il ricavato della vendita delle bandiere del baccanale, che avverrà solo nei migliori punti vendita di Viareggio e della Versilia, sarà

devoluto dal comitato del rione alla cooperativa per sostenere il progetto di ristrutturazione edilizia.

ARTISTI PER LA CREA Il progetto “Un mattone per il Capannone”, ma soprattutto l’inizio dei lavori al Capannone di via Virgilio, ormai vuoto ed irriconoscibile, ha attivato i soci e gli amici della cooperativa all’organizzazione di vari eventi ed iniziative, a sollecitare i contatti con la città ed i viareggini (e non solo), ad attivarsi per una così nobile impresa in modi anche molto differenti. E’scaturita l’idea di una mostra di artisti locali, poi l’idea di coinvolgere anche artisti non locali, a cui è seguita l’idea di un’asta di beneficenza con opere donate alla cooperativa dagli stessi artisti (pittori, scultori, maestri della cartapesta)… ha preso corpo l’idea di coinvolgere vari “Artisti per la cooperativa C.RE.A.”. Venerdì 7 dicembre alle ore 16,00 si inaugurerà nella Galleria delle Differenze in via XX Settembre a Viareggio la prima parte della collettiva di pittura e scultura che ci accompagnerà fino all’asta di beneficenza del prossimo mese di maggio 2008. La mostra proseguirà per due settimane fino al 21

dicembre e sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle 09,00 alle 16,00 ed il sabato pomeriggio dalle 16,00 alle 19,00. Parteciperanno a questa prima mostra: Allegrucci, Bomberini, Bonetti, Canova, Cinquini, Francesconi, Giacomelli, Ghiselli, La Bianca, Lippi, Maggini G, Maggini L, Manzella, Milazzo, Tomei, Vannucci. Nel mese di aprile 2008 si terrà la seconda parte della mostra collettiva con altre opere donate da artisti alla cooperativa, sempre nello spazio della Galleria delle Differenze, per arrivare poi ad un’asta pubblica di beneficenza il cui ricavato sarà interamente devoluto al progetto di ristrutturazione edilizia del Capannone. Ringraziamo sin da ora tutti gli artisti coinvolti, tutti coloro che hanno già dato la loro disponibilità per la seconda parte della mostra e tutti coloro che vorranno donare loro opere per l’asta di beneficenza.

Galleria delle Differenze


4

Calendario 2008 - C.RE.A. Anche il calendario della cooperativa per il prossimo anno è dedicato all’iniziativa “Un Mattone per il Capannone”. Nella pagina di ogni mese troverete una fotografia proveniente dai servizi della cooperativa, dai centri diurni per disabili ai servizi per infanzia e minori, dalle residenze per anziani alla comunità protetta per disabili ArcaCasa, che hanno voluto così contribuire al progetto di ristrutturazione della sede storica di via Virgilio. Potrete trovare il calendario – e sostenere così la raccolta di fondi per la ristrutturazione del Capannone – presso le sedi ed i servizi della cooperativa.

Sostieni i nostri progetti:

C/C Postale n° 15052558 intestato C.RE.A cooperativa sociale - causale “Donazione”

C/C bancario n° 23156 intestato C.RE.A cooperativa sociale Cassa di Risparmio di Firenze ABI 6160 CAB 24800

Appuntamenti alla Galleria delle Differenze Nel prossimo mese di febbraio 2008 (nel periodo del Carnevale) si terrà presso lo spazio della Galleria delle Differenze una mostra personale del pittore scultore incisore Marco Cinquini, che dal 2006 realizza per Viareggio la medaglia del Carnevale. Di lui scrivono “la sua pittura favorisce il rilassamento, assume significati musicali e fantastici, è sinfonia di colori, in una tecnica esecutiva varia. Si esprime in un linguaggio Suo proprio facilmente

identificabile. Nelle sue opere ci sono fantasie di colori suggestivi, voli nello spazio e visioni dell’anima dove la verità fatta di materia, di vita, di pensiero è espressa nella migliore completezza. Dal 2006 è stato annoverato tra i padri della cartolina nell’edizione de “Il Carnevale nella Cartolina”, edito da edizioni l’Ancora per conto del Circolo Filatelico Apuano. Fino al mese di novembre è stato Vice Presidente dell’associazione “Il Carnevale in

miniatura” dove curava il settore artistico modellando e realizzando le miniature di carri storici ed inediti, utilizzando le tecniche originali della cartapesta. Di lui è stato scritto con giudizi e critica favorevole su quotidiani, riviste d’arte e di settore. Sue opere si trovano in collezioni private e pubbliche sia in Italia che all’estero (Belgio, Cile, Portogallo, Brasile, Giappone)”.

Il Presepe di Natale CDSD “Cimbilium” - Camaiore Anche questo anno il Centro Diurno di Socializzazione Disabili “Il Capannone” allestirà il presepe nella chiesa della SS. Annunziata di Viareggio. Il presepe sarà inaugurato venerdì 14 dicembre e sarà visitabile fino al 6 gennaio prossimo. Riprendendo la struttura dello scorso anno il presepe è stato ampliato con il lavoro degli ospiti del centro diurno ed è ancora più bello!!!

Il Centro Diurno di Socializzazione disabili “Cimbilium” sarà presente sabato 15 dicembre 2007 in via di Mezzo a Camaiore con un proprio stand al mercatino di Natale del promosso dall’amministrazione comunale. Al banchetto del centro diurno potrete trovare, realizzati dagli ospiti

Festa dei Nonni 2007 Venerdì 14 dicembre, dalle ore 15’00 in poi, la festa di Natale della residenza per anziani “Casa dei Nonni”, situata nei locali dell’ex ospedale Tabarracci di Viareggio. I Nonni e gli operatori vi aspettano

numerosi per ascoltare virtuosismi musicali e fare una buonissima merenda insieme.

CDSD “Biglie Gialle” – Stiava Il 16 dicembre 2007, dalle ore 15,00 a sera, a Stiava sarà organizzato, dal comune di Msssarosa, un mercatino di Natale. La strada principale del paese verrà chiusa al traffico e verranno proposti momenti di animazione, musica, merenda ed un mercatino dell’artigianato dove anche il CDSD “Biglie Gialle”

allestirà un proprio banchetto. Sul nostro tavolo saranno esposti i prodotti artigianali realizzati dagli ospiti del centro diurno e sicuramente potrete trovare idee regalo per il vostro Natale 2007. Venite a trovarci!!!

in collaborazione con gli operatori, prodotti e manufatti artigianali che possono diventare un bellissimo regalo per i vostri familiari ed amici per le prossime festività natalizie. Tanti e calorosi auguri a tutti!!!

Gli uffici della cooperativa sono aperti, in via Virgilio 222 a Viareggio, con orario: da lunedi a venerdi 08,30-13,30; sabato mattina 09,00-12,00; lunedi, mercoledi e venerdi pomeriggio 14,00-17,00

Redazione: Cristiano Barducci, Vera Caruso, Corrado Ceccarelli, Duri Cuonz, Serena Del Cima, Patrizia Farnocchia, Anna Greco, Andrea Peruzzi, Margherita Romani, Andrea Vagli. Hanno partecipato a questo numero: Vera Caruso, Andrea Peruzzi, Armando Sestani, Patrizia Farnocchia. Grafica e impaginazione: Cooperativa C.RE.A Smodem è consultabile su www.coopcrea.it Stampa Artigrafiche Pezzini, Viareggio

Un mattone per il Capannone  

Smodem n°4 anno 2007