Issuu on Google+

Xll anno - 05/2005 - Schär N.29

THE SCHÄR MAGAZINE FOR A TASTEFUL LIFE

Reportage C’è aria di nuovo

Benessere Dissetarsi secondo natura

In famiglia Centrotavola romantico


reportage

C’è aria di nuovo QUALCOSA È CAMBIATO. VE NE ACCORGERETE SFOGLIANDO QUESTO NUMERO DELLA NOSTRA RIVISTA. Che è diversa, si vede già dalla copertina e, soprattutto, dal nome: Your Life. Perché questa novità? In una quotidianità fatta di doveri e di “obblighi”, in un mondo sempre meno a misura d’uomo, è sempre più forte il desiderio di trovare nella vita di ogni giorno dei momenti da dedicare unicamente a se stessi, per stare bene e vivere bene. Senza compromessi. Non per niente fioriscono i centri benessere, vanno a ruba le minivacanze lontano dai soliti luoghi e trovare un posto libero per un corso di giardinaggio o di cucina creativa è diventato quasi impossibile. Nessuno è più disposto a rinunciare ai piccoli e grandi piaceri della vita.

Ciò che le persone vogliono, è poter seguire i propri ritmi e realizzare le proprie passioni, concedersi delle pause e riempire la giornata di momenti speciali, da assaporare con calma: un pomeriggio in giardino con i bambini, una cena tra amici, una passeggiata nel verde. Per godersi la vita, ogni giorno.

Voglia di gusto Sono mutati i bisogni e le esigenze, e con essi anche le aspettative delle persone nei confronti dei prodotti, delle aziende, dei servizi. Non ci si accontenta di vivere, si vuole “gustare la vita”, in ogni suo aspetto: prendendosi cura del proprio corpo e della propria mente, scegliendo ciò

Sommario

5 In cucina Un pizzico di Oriente

2 yourlife

Tas

Novità!

56

@schär

Viaggi

Solena, Savoiardi e Quadritos

Terre di Andalusia

9


reportage

te for life che ci fa stare bene, che sia un vestito, un weekend al mare o un cibo. Ci siamo accorti di quanto sia forte questo desiderio di libertĂ  e vogliamo aiutarvi a realizzarlo. Come? Con i nostri prodotti, ma non solo. Con i cambiamenti nel modo di co-

municare con voi, a partire da questa rivista, con i nostri servizi e nei prodotti che vi offriremo cercheremo di capire le vostre esigenze e cercheremo di soddisfarle sempre meglio. Ăˆ un impegno che abbiamo preso con noi stessi, ma soprattutto con voi.

11 Redazione

In famiglia

Ricerca e sviluppo

Centrotavola romantico

Miglio e grano saraceno

12

Comunicazione e PR Dr. Schär Elisabeth Kuppelwieser Winkelau 9, I-39014 Postal Tel: 0039 0473 293300 www.schaer.com info@schaer.com Testi: Conzepta Layout: Conzepta Stampa: Lohs GesmbH International

yourlife 3


reportage

Con i nostri prodotti e servizi vogliamo contribuire a dare più gusto alla vostra vita.

Sappiamo quanto sia importante per voi una vita senza compromessi. Una vita che vogliamo riempire di momenti di piacere e di benessere, di salute ed energia, di emozioni e di piccole gioie. Vogliamo contribuire a rendere la vostra vita più gustosa, migliorando la qualità ed il gusto dei prodotti, ampliando la varietà dell’assortimento, ricercando nuovi ingredienti da poter utilizzare in piena sicurezza. E tutti noi sappiamo quanto sia importante una corretta informazione e una giusta educazione alimentare. Perciò ci muoveremo anche in questo senso, venendovi incontro con informazioni chiare, dettagliate e utili per la vostra quotidianità.

lifecheck Che cos’è un life-check? È un angolo dove trovate consigli e trucchi per dare più gusto alla vostra vita, piccoli suggerimenti pratici legati alla rubrica in cui è inserito. Uno spazio arancione pieno di “taste for life”!

4 yourlife

UNA PROMESSA: NESSUN COMPROMESSO Con i nostri prodotti e servizi, desideriamo aiutarvi a vivere la vita con gusto. Ecco perché “Taste for life” sarà d’ora in poi il nostro slogan. Che cos’è per noi il “gusto per la vita”? È la bontà dei nostri biscotti, della nostra pasta e di tutti gli altri prodotti, è il piacere di mangiare con gusto, è godersi ogni momento della giornata. Ed è per portare più gusto nella vostra vita che anche Schär News si è rinnovata, trasformandosi in Your Life.

YOUR LIFE: LA TUA VITA Your Life non vuole essere solo informazione da parte nostra, vuole essere anche scambio di idee tra i lettori e Schär. Your Life è una rivista da sfogliare e da leggere fino all’ultima pagina, per scoprire tutte le nostre novità, i segreti per stare bene, i piccoli piaceri quotidiani ed i nostri consigli per “gustarsi la vita”.

Chi rinnova vince! Vuoi continuare a ricevere il nuovo Your Life? Usando la cartolina allegata puoi rinnovare i tuoi dati, completandoli o correggendoli. Rispediscila compilata in ogni sua parte, raddoppierai i tuoi vantaggi: 1. rinnovi l’abbonamento alla rivista e scopri come “gustarti la vita”! 2. puoi vincere 1 viaggio in Alto Adige e 4 set del valore di 250 euro per il tuo hobby preferito. Ma attenzione! Solo chi rispedirà la cartolina potrà ricevere, oltre a Your Life, le informazioni e le novità che Schär vi riserva e prendere parte al concorso a premi! “Rinnova e vinci”. Che cosa aspetti?


in cucina

Un pizzico di

Oriente Cannella, chiodo di garofano, peperoncino, pepe: chi non li conosce? Sono le spezie. Ma sono solo le più note. In realtà ne esistono tantissime varietà, conosciute già dai tempi antichi. Vista lo loro provenienza orientale, spezie quali la curcuma, lo zenzero e il coriandolo sono state utilizzate finora prevalentemente nella tradizione culinaria dei paesi d’origine, ma piano piano si stanno diffondendo anche da noi, assieme alla cucina etnica. Molte spezie hanno un gusto insolito, ma danno un tocco speciale a qualsiasi piatto. Imparando a conoscerle, possono essere utilizzate con creatività nella cucina di ogni giorno.

Il curry. È un mix di spezie in varietà e quantità diverse (pepe, coriandolo, curcuma, cumino, zenzero, zafferano, noce moscata). Arriva dall’India e in commercio si trova già pronto e suddiviso per grado di piccantezza. È ottimo con pollo e pesce, ma anche con broccoli e legumi (lenticchie). Lo sapevate che il curry previene la formazione della carie?

Il cardamomo. È un piccolo frutto ovale dal gusto intenso, canforato, dolce e penetrante. Si trova sia intero, sia in polvere. Può essere abbinato alla carne di maiale o all’anatra, è ottimo nei piatti agrodolci, ma anche in creme e torte, specialmente quelle aromatizzate al caffè. Il cardamomo si può masticare (senza deglutirlo) per curare l’alito pesante causato dalla cattiva digestione.

Il coriandolo. È molto aromatico ma delicato. Si trova in granelli (da pestare leggermente) ma anche in polvere. È una delle spezie più antiche: si hanno prove del suo utilizzo già 5000 anni prima di Cristo. È usata nella cucina greca e dei paesi arabi per insaporire piatti a base di ortaggi (p.es. patate e funghi). Da provare nelle insalate di pasta e riso. Mal di stomaco? Lasciate in infusione in una tazza d’acqua caldissima, 5 minuti, 5 g di frutti di coriandolo essiccati. Bevete dopo i pasti.

La curcuma. È una polvere gialla ricavata da una radice, che conferisce ai cibi un colore intenso ed un lieve aroma amarognolo. Si abbina a carni bianche e pesce. Dà un tocco di colore alle salse, per esempio abbinata alla senape. La curcuma è un ottimo tonificante del fegato e ha proprietà depurative.

Wok & Co. Assieme agli ingredienti, si stanno diffondendo sempre più anche i metodi di cottura tipici dei paesi orientali, primi fra tutti il wok e la cottura a vapore. Sono in realtà metodi di cottura antichi, ma per noi una vera novità. Il wok permette di cucinare in poco tempo carne, pesce e verdure, perché, grazie alla sua forma, garantisce una temperatura elevata e costante su tutta la superficie interna. Le verdure risultano croccanti, profumate e sono più ricche di vitamine. Un altro vantaggio è che si può usare pochissimo olio. Vengono eliminati invece del tutto i condimenti con la cottura a vapore, tipica della cucina asiatica. Questo tipo di cottura mantiene pressoché inalterati i sapori e gli aromi dei cibi, nonché il contenuto in vitamine e minerali. Si può cuocere a vapore il riso, ma anche verdure e pesce. yourlife 5


@schär Ordinatelo al nostro numero verde: 800847081

Impara l’arte e ...

...

portala in tavola!

Volete scoprire tutti i trucchi e le ricette più buone pensate apposta per la vostra “Voglia di pane”? Allora non potete perdere il ricettario dedicato interamente alla farina Mix B ed alle tantissime possibilità di utilizzarla per portare in tavola

fragranti bontà. Un libro speciale, pensato per voi che amate preparare in casa pane, dolci, pizze e focacce. 35 ricette diverse per ogni occasione e per tutti i gusti, spiegate in maniera chiara e dettagliata da un giovane cuoco, che vi accompagnerà passo dopo

passo, ricetta dopo ricetta ad imparare l’arte di sfornare delizie con la nuova Mix B. Buon divertimento e soprattutto, buon appetito!

Energia leggera La merenda ideale per i bambini, ma anche per i grandi, che dà la carica senza appesantire? Analisi media per 100 g 1661 kj, 393 kcal > valore energetico 6,20 g > proteine (Nx6,25) > carboidrati (p.d. a 100) 74,70 g 7,70 g > grassi

Pura vitalità Dai più energia alla tua giornata! Prova i nuovissimi biscotti Solena. I due ingredienti di base, miglio e grano saraceno, ricchissimi di proteine, fibre e carboidrati, sono l’ideale per darti la carica sul lavoro, nello studio e dopo lo sport! Perché sono fatti con farina integrale di riso, fiocchi di miglio e grano saraceno, una miscela vincente di minerali, ferro e proteine vegetali. Cosa aspetti? Prenditi una pausa di vitalità! Scopri i nuovi Solena!

I nuovi Savoiardi! Ancora più fragranti e gustosi, per la loro leggerezza sono un ottimo spuntino anche nelle giornate più calde, perché ricchi di proteine, ma poveri di grassi. Buonissimi da sgranocchiare, per la merenda dei piccoli sono ancora meglio abbinati ad un succo di frutta, ad un bicchiere di latte o a una pallina di gelato. E per le cene estive, il classico tiramisù è un’idea veloce e fresca, che piace di sicuro a tutti.

Ingredienti: fiocchi di miglio 23,2%, farina di riso, margarina vegetale non idrogenata, zucchero grezzo di canna 13%, farina di grano saraceno 6,5%, sciroppo di glucosio, farina di riso integrale, fibra (barbabietola da zucchero), agenti lievitanti: carbonato acido di ammonio e di sodio, amido di riso, sale, aroma Analisi media per 100 g

Ingredienti: uova 30%, amido di mais, zucchero, farina di riso, emulsionante: E-471, addensante: farina di semi di guar, sale, agente lievitante: carbonato acido di ammonio, aromi

>

Lo sapevi che il grano saraceno protegge il cuore ed aiuta a ridurre il colesterolo? E che il miglio è una vera cura di bellezza? Scopri tutti i benefici di questi preziosi ingredienti a pag. 12. 6 yourlife

> >

>

> >

valore energetico: kJ 1942, proteine: carboidrati: di cui zuccheri: grassi: di cui grassi saturi: fibra alimentare: sodio:

kcal 462 6,60 g 68,00 g 17,60 g 18,20 g 10,00 g 3,50 g 0,30 g

Trovate la ricetta del tiramisù sul sito www.schaer.com


@schär

My independence Disponibile da luglio

Quadritos! Wafer al cacao ricoperti di cioccolato fondente senza glutine Un piacere da gustare ogni volta che ti va, ovunque tu sia! Confezionati in una praticissima mini porzione, i Quadritos si possono portare a scuola nella cartella, al lavoro e nello zaino per il picnic: per una pausa croccante e piena di forza! Ingredienti: cioccolato fondente cacao 50% min.- (zucchero, pasta di cacao, burro di cacao, emulsionante: lecitina di soia, aroma), fecola di patate, zucchero, olio vegetale idrogenato, farina di soia, cacao 6,4%, nocciole 2%, emulsionante (lecitina di soia), addensante (farina di semi di guar), agente lievitante (carbonato acido di sodio)

day A casa fino a 30 anni. Poco autonomi, internet e sms dipendenti. Questa la conclusione di ricerche e studi sui giovani d’oggi. Ma chi l’ha detto? Hai tra i 14 ed i 26 anni e anche tu non sei d’accordo con lo stereotipo che vuole tutti i ragazzi d’oggi “mammoni” e poco intraprendenti? Noi ti diamo finalmente la possibilità di dire la tua! Dichiara la tua indipendenza! Noi pensiamo che i giovani di oggi sanno essere autonomi, hanno spirito d’iniziativa e voglia di fare! Ma per dimostrarlo abbiamo bisogno del tuo aiuto! Raccontaci il tuo “independence day”! Quando sei andato per la

prima volta in campeggio da solo con i tuoi amici al lago, quando sei passato all’esame della patente, quando hai trovato da solo il tuo monolocale in affitto vicino all’università, quando hai organizzato la tua prima cena a lume di candela, quando hai passato diversi mesi all’estero, quando hai realizzato il viaggio dei tuoi sogni ... Scrivici via e-mail a info@schaer.com che cosa vuole dire per te “essere indipendente”! Lo faremo sapere a tutti.

Partecipa alla realizzazione di Your Life! Ti piace scrivere o fare fotografie? Ti piacerebbe vedere pubblicato un tuo articolo o una foto scattata da te sulla rivista Your Life? Allora è arrivato il tuo momento! Aiutaci a realizzare il prossimo numero di Your Life! Che cos’è per te il gusto per la vita? Analisi media per 100 g > valore energetico 2289 kj, 548 kcal > proteine (Nx6,25) 6,10 g > carboidrati (p.d. a 100) 56,70 g > grassi 33,00 g

Se hai idee e suggerimenti su come “gustarsi la vita”, inviaci un tuo contributo - che può essere un racconto, una piccola notizia, un’informazione utile, un indirizzo speciale, un suggerimento per un libro o una pagina internet - per una delle nostre rubriche:

cucina

viaggi

in famiglia

ricette

Tra tutti i testi e le immagini che ci perverranno, selezioneremo i più “gustosi” e li pubblicheremo in uno dei prossimi numeri di Your Life. Aspettiamo le tue idee! Il materiale è da inviare a Dr. Schär srl, Winkelau 9, 39014 Postal oppure via e-mail a info@schaer.com

yourlife 7


benessere

Dissetarsi secondo

natura

ARRIVA L’ESTATE! È BELLO POTERSI VESTIRE PIÙ LEGGERI E GODERSI LE GIORNATE DI SOLE. Ma con la bella stagione arriva anche il caldo, che alle volte può essere davvero fastidioso. Come fare? Bere, bere, bere! È questo il segreto per un’estate all’insegna della freschezza! Per la salute dell’organismo è importante bere molto e mangiare cibi rinfrescanti e che non affatichino troppo il processo digestivo.

Frutta da bere In estate l’alleato migliore per vincere le giornate più calde e per stare bene è la frutta. Dissetante per natura, perché composta in maggioranza d’acqua (anguria, melone e fragole ne contengono ad esempio il 90% circa; albicocche, ciliegie e prugne l’86%) la frutta si presta alla preparazione di centrifugati, bevande, ma anche squisite granite. Per fare assu-

mere più facilmente la frutta ai bambini, si possono preparare anche dei frullati, che rendono la merenda o la colazione più colorata e divertente! Un’idea semplice per dissetarsi con gusto e fare un pieno di vitamina C: frullate mezza papaia, mezzo pompelmo e 150 g di fragole; unite il succo di mezzo lime, mescolate e servite!

Tè sì, ma con fantasia! Quando la sete è davvero tanta, la bevanda migliore è sempre l’acqua. Sono da evitare le bevande gassate e zuccherine, più invitanti, ma poco naturali e sane. Anche i tè freddi in commercio contengono molto spesso coloranti e zucchero in eccesso. La soluzione migliore sarebbe quella di preparare da sé il tè nero, aggiungervi tocchetti di frutta fresca (pesca, fragola, melone) per aromatizzarlo, farlo raffreddare e filtrarlo. Altrimenti si può profumare il tè anche con la vaniglia (lasciando in infusione il baccello 3-4 minuti, dopo averlo inciso nel senso della lunghezza), oppure con la menta fresca (10-15 foglie per litro di tè).

lifecheck

8 yourlife

Per capire se un cocomero è maturo bisogna battere la mano sulla buccia: più è profondo il rumore, più è maturo. Nella polpa, strisce bianche e semi chiari sono indice di scarsa maturazione.


viaggi

www.spagna.com Informazioni, mappe, curiosità e quant’altro per una indimenticabile vacanza.

Prodotti Schär a Malaga: • Herbolario Cedisa Avda.Velazquez, 39 • Herbolario Cuidate, Avda. Aurora, 25 Local 301-B Centro Comercial Larios • Dietetica Malagueña C/Panaderos, 10 • Dietetica Malagueña C/Torregorda, 3 • Dietetica Malagueña Avda. Manuel Gorria, 44 Prodotti Schär in Costa Del Sol: Herbolario Conchi C/ Ojen Local-1, Marbella • Herbolario Isabel Lagasca, 25, Marbella • Herboristeria Polen, Avda Mijas, 1 Edificio Millan, Fuengirola • Herbolario La Naturaleza Alcalde Antonio Garcia, 3 Benalmadena •

“Imagen © Turismo Andaluz, S.A”

Terre di

Andalusia SOLE E MARE, CORRIDE E FLAMENCO, PAESINI DALLE BIANCHE MURA E FESTE PIENE DI COLORI: È L’ANDALUSIA. Una terra di contrasti, che va dalle alte cime della Sierra Nevada fino alle spiagge della famosissima Costa del Sol. Malaga è il punto d’arrivo ideale per una vacanza in Andalusia. Il cuore della città ospita il quartiere della Malagueta con la sua spiaggia, l’Alcazaba (fortezza ri salente all’XI sec.) con il Castello di Gibralfaro e la Cattedrale della Manquita. Da visitare è anche la casa natale di Pablo Picasso.

Lonely Planet, EDT guide del mondo, 512 pagine Informazioni su viaggio, trasporti e centinaia di indirizzi e suggerimenti per organizzare le tue vacanze.

A est e ovest di Malaga si snoda la Costa del Sol, punteggiata di località balneari: Torremolinos, un vero paradiso per gli amanti degli sport acquatici; Benalmàdena con il parco Tivoli, le diverse spiagge e la funivia per il Monte Calamorro, da cui si gode uno splendido panorama su tutta la costa e, nelle giornate più limpide, fino alle terre d’Africa; Marbella, porto turistico esclusivo dove approdano i più bei yacht del mondo.

selvagge; le grotte Cueva de Nerja, al cui interno si svolge la Festa internazionale di Musica e Danza di Nerja (a luglio).

Tutte le località della Costa del Sol sono collegate dall’Autovía del Mediterráneo che porta, verso est, fino a Nerja. Da vedere assolutamente: il Balcon de Europa, un terrazzo che si affaccia su una costa mozzafiato, dove le rocce si gettano a strapiombo nel blu profondo del mare; il parco naturale di Maro-Cerro Gordo e le sue splendide baie nascoste, incontaminate e

Voli Milano-Malaga costano circa 150,00 euro, andata e ritorno (Iberia Airlines).

Piatto tipico della regione è il gazpacho andaluso, una zuppa fredda a base di verdure. Assolutamente da gustare! Ma ricordati di ordinarlo senza i cubetti di pane che di solito lo guarniscono!

Scopri la ricetta del gazpacho sul sito www.schaer.com! yourlife 9


intervista

Adriano Pucci Presidente dell’Associazione Italiana Celiachia con la moglie

Uno di famiglia

SPOSATO DA 40 ANNI, DUE FIGLIE GRANDI, ADRIANO PUCCI È IN PENSIONE, MA SI DEDICA A TEMPO PIENO ALL’ASSOCIAZIONE ITALIANA CELIACHIA.

Un “lavoro” vero e proprio, quindi. Ha anche del tempo libero? Certo! Sono appassionato di sport, mi piace giocare a tennis e seguire il calcio, purtroppo solo in televisione. E, devo essere sincero, mi piace stare con la mia famiglia. Per questo, quando devo spostarmi per “lavoro” sento la mancanza di mia moglie e delle mie figlie.

A NATALE I TORTELLINI SONO UNA TRADIZIONE Che cosa fa per “gustarsi la vita”? Mi diverto a preparare la pasta fatta in casa, ma solo per le mie figlie. Faccio le orecchiette, le tagliatelle e anche i tortellini. Tutto con la farina senza glutine. Ma non cucino. Mia moglie è emiliana, ed è bravissima. Ho iniziato ad aiutarla quando abbiamo scoperto che Rossana era celiaca, quindi ... circa trent’anni fa.

10 yourlife

E ormai sono diventato piuttosto bravino a fare la pasta, ma ai fornelli non mi avvicino proprio! Preferisco gustare i manicaretti che prepara mia moglie! Quali sono i suoi cibi preferiti? Sono di origini pugliesi e la mia è assolutamente una “dieta mediterranea”. Posso rinunciare all’antipasto, al secondo e addirittura al dolce, ma il primo è sacro! Adoro la pasta, la pizza e tutti i piatti della cucina mediterranea. E le sue figlie, a che cosa non rinuncerebbero mai? Antonella è come me, una vera italiana. E anche lei ama la pasta, la focaccia, il pane e la pizza. Quando è stata diagnosticata aveva 34 anni e per lei è stato un po’ più difficile che per Rossana abituarsi alla dieta senza glutine, poiché aveva sviluppato un certo “gusto”. Mentre Rossana è cresciuta fin dall’inizio con i prodotti senza glutine. Ma con la pasta che preparo, non devono rinunciare a niente! Qual è stata la vostra reazione al momento della diagnosi? Quando è stata diagnosticata Rossana, eravamo increduli, anche perché non sapevamo che qualcuno in famiglia avesse mai avuto problemi

del genere. E visto che la celiachia è ereditaria, poi subentrano i sensi di colpa, perché si inizia a pensare: da chi l’avrà presa, dalla mamma o dal papà? E poi si è preoccupati, perché si pensa che è una condizione che durerà tutta la vita.

CON I PRODOTTI DIETOTERAPICI CHE CI SONO OGGI A DISPOSIZIONE, È FACILE GUSTARSI LA VITA Ci sono delle novità per i celiaci, che cosa “bolle in pentola”? Una delle più importanti novità è il prossimo recepimento della direttiva europea 2003/86 che riguarda l’etichettatura degli alimenti. A partire dalla fine del 2005 tutti gli alimenti che contengono sostanze che creano ipersensività (come il glutine) devono riportarne l’indicazione in etichetta, indipendentemente dalla quantità e dalla forma in cui queste appaiono.

Sig. Pucci, come mai questo interesse per la celiachia? Con la celiachia ho, per così dire, un legame “famigliare”. Entrambe le mie figlie sono infatti celiache. A Rossana la celiachia è stata diagnosticata a pochi mesi dalla nascita, mentre Antonella ha scoperto di essere celiaca solo da poco, da adulta. L’Associazione è perciò un impegno, ma è anche la mia passione.

Che cosa farà quest’estate? Sinceramente ancora non lo so. Quest’estate sarà speciale: a giugno nascerà il bambino di Antonella e noi faremo di tutto per esserci in questo bellissimo momento. A dire il vero, non vedo l’ora di diventare nonno!


in famiglia

Centrotavola

Finché la barca va

...

Volete costruire una bellissima barchetta di carta, per giocarci con gli amici al mare, al lago o, perché no, nella vasca da bagno? Ecco tutti i passi da seguire (i più piccoli si possono fare aiutare da un adulto). Buon divertimento! Prendete un foglio di carta rettangolare, piegatelo a metà e poi andate avanti seguendo le istruzioni ... 1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

romantico DECORARE LA TAVOLA CON FANTASIA CREANDO UN’ATMOSFERA MAGICA. Ti servono: un mazzo di margherite bianche (o del colore che preferisci), candele galleggianti, un vaso di vetro cilindrico piuttosto largo e basso, una ciotola o un vaso di vetro basso e forbici. Come fare: 1. Riempi il vaso cilindrico per 2/3 di acqua. 2. Con le forbici taglia il gambo delle margherite e disponi le corolle una vicina all’altra sull’acqua. Galleggeranno senza problemi. 3. Sistema delicatamente il vaso al centro della ciotola bassa. 4. Versa un po’ d’acqua anche nella ciotola e appoggiavi sopra le candele galleggianti. 5. Accendi le candele e voilà, l’effetto è assicurato!

In cucina con Milly! Ti piace “pasticciare” in cucina e hai dai 6 ai 12 anni? Allora iscriviti ad uno dei corsi per bambini che

Schär organizza in collaborazione con l’AIC. Imparerai giocando le basi della corretta alimentazione senza glutine e passerai un pomeriggio in allegria! Ed in più, riceverai il simpatico set da cucina di Milly, con un bellissimo libro di ricette, un grembiule, un mattarel-

lo e un cappello da “vero” cuoco! Con Milly cucinare è una festa! Informati presso il tuo referente regionale dell’AIC se anche nella tua zona viene organizzato un corso oppure scrivi una e-mail a milly@schaer.com yourlife 11


ricerca e sviluppo

Due alleati per il benessere LE PROPRIETÀ BENEFICHE DEL MIGLIO E DEL GRANO SARACENO SONO CONOSCIUTE DA SECOLI. MA COME POTERLE SFRUTTARE AL MEGLIO? Il laboratorio di ricerca Schär R&D è specializzato nello studio di nuovi ingredienti alternativi, nuove formulazioni e tecnologie innovative nell’ottica finale di ottenere alimenti dietetici privi di glutine sempre migliori sotto il profilo nutrizionale ed organolettico. Dopo un periodo di studi e di ricerche, il nostro team di ricerca è riuscito a trovare e ad “impiegare” due alimenti altamente ricchi dal punto di vista nutrizionale: miglio e grano saraceno. E questi due ingredienti sono il segreto dei nuovi biscotti

Solena. Che per questo non sono solo buoni e gustosi, ma anche sanissimi e genuini, perchè ricchi di vitamine, proteine e minerali importantissimi. Scopri tutta la vitalità dei nuovi Solena a pagina 6!

Il grano saraceno: energia ad alta digeribilità Originario dell’Asia, il grano saraceno fu introdotto in Europa dai Turchi nel corso del Medioevo. In Norditalia viene tutt’ora consumato sotto forma di farina per la prepa-

Il grano saraceno si compone di: >

carboidrati 76,58% >

proteine 12% >

lipidi 2,32% >

12 yourlife

fibra 1,80%

razione di due specialità gastronomiche: la polenta taragna ed i pizzoccheri della Valtellina. Il grano saraceno è un alimento molto equilibrato, ricco di ferro, di sali minerali (soprattutto magnesio, potassio e fosforo), di vitamina B ed E. Contiene una buona quantità di aminoacidi essenziali, soprattutto lisina e triptofano, ed il valore biologico delle sue proteine è paragonabile a quello delle proteine della carne e della soia. Grazie alla rutina, un flavonoide che facilita la conservazione dell’elasticità dei tessuti dei vasi sanguigni, è un buon alleato del cuore, aiuta a ridurre il colesterolo e a prevenire problemi di pressione alta. Il grano saraceno fornisce energia e vigore fisico, aiuta ad eliminare dall’organismo i liquidi in eccesso ed ha un’azione rivitalizzante su reni, cuore e ghiandole sessuali.

Il miglio: una gustosa cura di bellezza Il miglio è il cereale più ricco di minerali, tra i quali ferro (100 g di miglio coprono il fabbisogno giornaliero di ferro), magnesio, fosforo, silicio, fluoro, calcio. Il calcio è importantissimo per la formazione ed il mantenimento del tessuto connettivo, delle cartilagini e delle ossa, mentre il fluoro aiuta a rinforzare lo smalto dei denti. Per il suo alto contenuto di acido silicico il miglio può essere considerato un vero prodotto di bellezza: ha infatti un’azione stimolante sulla pelle, sui capelli e sulle unghie. Ricco di vitamine del gruppo A e B, è facile da digerire e ha un alto contenuto di lecitina e colina. Per tali proprietà è ottimo contro la stanchezza, l’astenia, l’anemia e la depressione.


Insalata d’estate

Zuppa inglese

Tagliatelle con le melanzane

Aspic di fragole Per te le prime 4 ricette da collezionare. Un’idea semplice per raccoglierle? Un mini foto album.


Insalata d’estate (con Rustico) Tagliatelle con le melanzane Ingredienti: 200 g di Rustico Schär, 80 g di tonno sott’olio sgocciolato, 1 peperone giallo, 1 peperone rosso, 1 peperone verde, 1 cetriolo, 2-3 rapanelli, 5 pomodorini, 70 g di pisellini novelli, 1 cespo di insalatina, 1 cipolla rossa, 2 carotine, 4-5 foglioline di menta, 4-5 olive nere, vinaigrette di olio d’oliva, aceto balsamico, aglio, sale e pepe

Ingredienti per 4 persone: 250 g di Tagliatelle Schär, 400 g di melanzane, 1 cipolla, 250 g di pomodori, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1 spicchio d’aglio tritato, 3 cucchiai di olio di oliva, sale e pepe, pecorino grattugiato q.b. Preparazione: tritare la cipolla e farla rosolare nell’olio, aggiungere il prezzemolo, l’aglio e le melanzane tagliate a pezzetti. Cuocere per circa 10 minuti e unire i pomodori precedentemente sbucciati e tagliati a pezzetti. Lasciar cuocere per altri 20 minuti a fuoco basso ed eventualmente, se ce ne fosse bisogno, aggiungere poca acqua. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla, condirla con il sugo e cospargere con il formaggio. P

I

A

T

T

O

V

E

G

E

T

A

R

I

A

N

O

Preparazione: tagliare tutte le verdure a pezzetti o striscioline. Scottare i piselli in olio e aglio. Preparare una vinaigrette amalgamando l’olio d’oliva, l’aceto balsamico, il sale, il pepe e il succo di uno spicchio d’aglio spremuto. Condire le verdure e aggiungere le olive. Sistemare al centro del piatto qualche pezzetto di tonno, contornarlo con l’insalata d’estate, completare con foglioline di menta e servire con il pane Rustico. P

I

A

T

T

O

S

T

A

G

I

O

N

A

L

E

Zuppa inglese (con Savoiardi) Aspic di fragole (Mix C) Ingredienti: 200 g di Savoiardi Schär, 125 ml di latte, 125 ml di liquore per dolci (oppure uno sciroppo di acqua e zucchero) Ingredienti per la crema: 30 g di Mix C Schär, 1⁄2 l di latte, 100 g di zucchero, 1 stecca di vaniglia, 4 tuorli d’uovo, 50 g di cacao amaro in polvere

Ingredienti: 1 cucchiaino da tè di Mix C Schär, 300 g di fragole, 700 ml di succo di fragola o frutti di bosco, 15 g di gelatina in fogli, 2 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaio di succo di limone, olio di mais q.b. Preparazione: mettere nel freezer uno stampo per budini. Far ammorbidire nell’acqua i fogli di gelatina e intanto versare in una pentola il succo di fragola, la farina, lo zucchero, il succo di limone e scaldare a fuoco lento per circa 3-4 min. mescolando ogni tanto. Togliere dal fuoco e lasciare intiepidire. Aggiungere la gelatina ben strizzata e frullare con il frustino (meglio se elettrico) per ca. 1 min. Togliere lo stampo dal freezer, ungere leggermente le pareti con un po’ d’olio di mais, versare 2/3 di gelatina, mettere al centro le fragole tagliate a pezzetti e rimettere nel freezer per circa 30 min. Unire poi la gelatina rimasta e rimettere nel freezer per ca. 2 ore. Prima di servire, immergere un istante lo stampo in acqua tiepida, avendo cura di non bagnare il contenuto e capovolgere sopra il piatto di portata. S

E

N

Z

A

L

A

T

T

O

S

I

O

Preparazione: iniziare con la crema facendo bollire in un pentolino il latte con lo zucchero e la stecca di vaniglia. Nel frattempo sbattere la farina con le uova e due cucchiai di latte. Versare il composto nel latte bollente mescolando bene, quindi rimettere il pentolino sul fuoco. Togliere la vaniglia e cuocere a fiamma bassa continuando a mescolare fino a quando la crema si rapprende. Dividere la crema in due parti uguali e ad una di queste aggiungere il cacao. Diluire il liquore con i 125 ml di latte, bagnarvi i savoiardi e disporli in una pirofila. Versare uno strato di crema chiara, fare un altro strato di savoiardi precedentemente bagnati nel liquore e versare la crema scura. Procedere così fino ad esaurimento degli ingredienti. Mettere la zuppa inglese in frigorifero per circa 2 ore prima di servire. P

R

O

D

O

T

T

O

N

U

O

V

O


noi & voi

info@schär.com

L’angolo dei lettori Complimenti per i nuovi biscotti Duetto! Sono fantastici: croccanti, leggeri e davvero buoni! I biscotti migliori che abbia mai mangiato! Li farò assaggiare anche ai miei amici non celiaci! Un saluto e grazie! Ulrike O. di Mannheim (Germania)

La dietista risponde LA NOSTRA DIETISTA, GLORIA SCARPARO, RISPONDE ALLE VOSTRE DOMANDE. Se avete qualche dubbio sulla dieta corretta, sugli alimenti che possono contenere glutine, sulla preparazione delle ricette e sulla conservazione dei cibi, scrivete una e-mail all’indirizzo info@schaer.com! ✒ Si possono seguire le ricette

tradizionali, utilizzando però la farina senza glutine al posto di quella di frumento?

le ricette specifiche che prevedono l’uso di farine senza glutine. ✒ Mio figlio è allergico al latte.

Con che cosa posso sostituirlo, se in una ricetta è previsto il latte? Il latte vaccino può essere sostituito benissimo da latte di soia o di riso. ✒ Il malto contiene glutine?

Nella maggior parte dei casi non è possibile, poiché le farine senza glutine differiscono dalle farine normali anche nel modo in cui reagiscono alla lavorazione, alla lievitazione ed alla cottura. È quindi sempre meglio seguire

mail@ Gloria Scarparo info@schaer.com www.schaer.com Numero Verde: 800847081 Fax +39 0473 293399

Il malto viene ricavato da diversi tipi di piante, quindi il contenuto in glutine dipende dall’origine botanica: se si tratta di malto di mais o di riso, che non contengono glutine, non c’è pericolo. Se invece il malto deriva dall’orzo o da altri cereali che contengono glutine, è naturalmente da eliminare.

Grazie! Ma stai attenta, che se li fai assaggiare ai tuoi amici, potrebbero finirteli tutti! Gentili signori, purtroppo avete eliminato dal vostro assortimento il delizioso pane alla soia, rimpiazzandolo con Ertha e Rustico. Volevo dirvi che personalmente non trovo questi due prodotti gustosi e “croccanti” come era Soja Vital. Cordiali saluti, P.U., Grüningen (Svizzera)

Grazie per il tuo parere! Il nostro reparto di ricerca e sviluppo sta lavorando intensamente per trovare una nuova formula pane. Perciò preparati ad una sorpresa già per l’autunno! Grazie per la confezione del nuovo Mix B che mi avete inviato gratuitamente! La farina è buona, ha un bell’aspetto e rende semplicissimo preparare il pane che a noi piace tanto (lo faccio 5-6 volte al mese!). Una curiosità: contiene per caso amido di frumento? Elfriede S. di Sindelfingen (Germania)

Stai tranquilla, la nuova Mix B non contiene amido di frumento. Sono proprio contenta del nuovo Mix B: ha una maggiore stabilità durante la lavorazione, la lievitazione è perfetta e ho fatto degli ottimi prodotti (pizza, torta al cioccolato, ecc.) che persone non celiache non hanno riconosciuto come senza glutine. Famiglia P. di Roma

Siamo felici che la nuova Mix B vi piaccia! È proprio per questo che lavoriamo ogni giorno, per rendere i nostri prodotti sempre migliori. yourlife 15


GI 071/58,3/05.05


YourLife_29_IT