Issuu on Google+

Collezione 2013

Incinta? Come lo dici? Qual è il passeggino giusto per te? Sicurezza in auto, cosa devi sapere?

Enujor y yo new life


Anna

"Desidero essere una brava mamma."

Laura & Simone

"Speriamo di es quando il nost serci sempre bisogno di noi."ro bambino avrĂ 

Davide, liEviamma &O

Eline

F lora

Belle & P

Emily & Damian

"Essere in 3 è la cosa piÚ bella del mondo!"

Chiara rma di tornare in fo

Clara

Enzo

"Spero po il parto!" come Elena do

Diego Amy & Karl

ristina

Pietro & C

Elisa, Lea & Jeanne 2

arco elanos&tra M ich M figlia che "Vorrei diventasse bella come sua madre!"

bebeconfort.com/condividi-la-tua-attesa


Benvenut@! Aspetti un bimbo: che notizia fantastica! Ora hai 9 mesi per prepararti all’evento più importante della tua vita. Nove mesi… sembrano un’eternità, ma passeranno in un baleno. Un periodo ricco di privilegi: parcheggi dedicati, corsie preferenziali al supermercato e tutti ti cederanno il posto sull’autobus!

Tom

Probabilmente avrai anche tanti dubbi e domande, è normale, e dovrai fare i conti con l’umore ballerino. E sì, l’arrivo di un bebè significa anche riorganizzare da zero la propria routine quotidiana! Ma non preoccuparti, milioni di genitori ci sono già passati e stanno vivendo questa esperienza… con successo! In questo magazine abbiamo raccolto le storie e i consigli di mamme, papà e futuri genitori come te. Potrai trovare informazioni utili e un aiuto per prepararti a ciò che succederà al termine di questi 9 mesi.

Peter

Enjoy your new life!

& Paolo 4 5 6 7 8 10 11 12

SOMMARIO Incinta! Come lo dici? Lista dei desideri: Cari nonni... News & Trend In viaggio verso casa Come nasce una nuova collezione Qual è il passeggino giusto per te? New Loola: per viaggi solo in prima classe Un papà racconta: shopping blues

13 14 15 16 17 18 20 21 22 23

Scegli il tuo passeggino I primi mesi del bebè Keyo, protagonista in casa! Quanto è dolce allattare! Allattamento e accessori Cosa devi sapere sulla sicurezza in auto Il primo viaggio di Emma Scegli il tuo seggiolino Quale seggiolino dopo l’ovetto? Il bimbo diventa grande

3


Incinta! Come lo dici?

la tua storia

Essere in dolce attesa è un avvenimento grandioso e condividere la novità con la famiglia e gli amici scatena tante emozioni diverse: gioia, sorpresa e commozione. Tu come hai scelto di comunicare a tutti la grande notizia?

Pietro & Cristina

"Gli ho detto che a gennaio saremmo stati in tre." Valeria & Giorgio "Con una scusa ho portato mia mamma in un negozio di abbigliamento per bambini e le ho detto: “Scegli quello che ti piace di più, diventerai nonna!" Anne & Jules

Michela & Marco

"Lo abbiamo detto il giorno di Natale, quando c’era tutta la famiglia: ci è sembrata un’occasione perfetta per annunciare il lieto evento e festeggiare insieme." Cristina & Pietro "Gli ho mostrato il test di gravidanza." Sonia & Michael

Emily & Damian

Flora "Lo abbiamo detto ad amici e parenti all’inizio del quarto mese, quando ormai era diventato impossibile tenerlo nascosto." Sabrina & Fabio "È stato al ristorante, gli ho regalato una scarpina da bebè." Emily & Damian

4

"Gli ho detto che avevo un gran prurito alla pancia e gli ho chiesto se poteva vedere di cosa si trattava. Quando ha alzato la maglietta, ha visto scritto: Ciao papà! Ci vediamo il 14 agosto." Michela & Marco

Eline

bebeconfort.com/annunciare-la-gravidanza


lista dei desideri

Cari nonni…

da poco avete saputo dell’arrivo di un nipotino, ma state già pensando a cosa potreste acquistare per lui. Navigando sul web abbiamo trovato alcune idee: ecco la lista dei desideri Bébé Confort!

Pebble

Pearl

Base FamilyFix

I seggiolini auto più sicuri

Si montano con un semplice click e offrono massima sicurezza. Serve una sola base, FamilyFix, per fissare prima Pebble e poi Pearl e avere 4 anni di sicurezza Isofix con una grande facilità d’uso. Ci piace!

Borsa Flexibag Ideale per quando andremo a spasso. Con fasciatoio, porta-biberon isotermico e una pratica zip che consente di raddoppiare lo spazio interno per contenere tutto ciò che serve al bebè e... alla mamma!

Sacco imbottito Perfetto per tenere il nostro piccolo al caldo. Posso scegliere tra diversi colori per abbinarlo al passeggino. Altre idee per gli accessori? Una fodera estiva, un parapioggia, un ombrellino e… la lista si allunga!

Passeggino Elea Già alla prima occhiata promette spazio e comfort per il bebè in arrivo! Inoltre posso scegliere se rivolgere il piccolo verso di me o verso il mondo. Ha anche due modalità di chiusura: così diventa compatto e sta nel baule della nostra macchina.

Visita il sito, scegli i prodotti e i colori, crea la tua lista dei desideri su bebeconfort.com/lista-dei-desideri e condividila con famiglia e amici attraverso i social network!

5


novità

News & Trend In Bébé Confort l’innovazione nasce dall’attenzione alla tecnologia e alle nuove tendenze. Ma, ancor più importante, realizziamo i nostri prodotti pensando al tuo stile di vita. Di cosa hai bisogno per rendere più semplice e divertente ogni giorno con il tuo bambino? Curiosa tra le nostre proposte e preparati per un nuovo inizio!

1

Per viaggi solo in prima classe

Il primo seggiolino 0+/1 Isofix

New Loola

MiloFix

Design innovativo, seduta extra comfort, chiusura compatta: New Loola è il trio più trendy e comodo per le tue uscite in città! Navicella, seggiolino auto e passeggino reversibile, New Loola accompagna il tuo bimbo dalla nascita a 3 anni.

Non è solo un seggiolino auto adatto dalla nascita fino a 4 anni. MiloFix è soprattutto la soluzione Isofix sicura per il tuo bimbo e facile da installare per te. Ottimo per chi adora viaggiare!

3

La tettarella innovativa

Natural Comfort

6

2

Sei alla ricerca del biberon giusto per lui? Ecco Natural Comfort: la sua tettarella si adatta al palato e permette alla lingua di posizionarsi come nell’allattamento al seno, la valvola Dual Air System riduce il rischio di coliche. Inoltre Natural Comfort è il biberon con eco-design, per un impatto ridotto sull’ambiente!

4

Il modo più naturale per trasportare il bebè

Easia Tieni vicino il tuo bebè senza limiti di movimento. L’esclusivo riduttore Physio Cocoon offre al neonato una posizione naturale simile a quella fetale per garantirgli assoluto comfort. Il Dorsal Support System trasferisce il peso del bambino verso le anche, riducendo la pressione sulle spalle. Per passeggiate davvero “leggere”!

Consigli

:

Quand o nel ma porti il tuo b rs sempre upio, manti imbo e con le una postura ni s e la testa palle indietr retta o sottop diritta. Evite e o ra la tua s rre ad inutili i di stress chiena !


la tua storia

In viaggio verso casa Lasciare l’ospedale insieme al proprio piccolo è sempre un momento carico di emozione. Tu come l’hai vissuto?

Filippo Ero così felice! Diventare genitore è realmente l’inizio di una nuova avventura! Sapevo già come usare il passeggino: Elea è molto facile da aprire e chiudere, soprattutto per me, visto che mia sorella aveva lo stesso modello!"

Ivan & Rebecca

Diego Tornare a casa con il nostro bambino non è stato per nulla stressante, eravamo preparati. Prima il mio compagno ha fatto un paio di viaggi con bagagli e regali, poi tutti e tre siamo usciti dall’ospedale e ci siamo veramente sentiti come all’inizio di una nuova vita. Il tempo era stupendo. E il fatto di andare in giro come una vera famiglia ci riempiva di orgoglio. Abbiamo scelto un ovetto Bébé Confort per i primi mesi. Ci è sembrato più comodo per Diego e facilissimo da montare in macchina anche per il viaggio dall’ospedale a casa. Devo però confessare che avevamo fatto già pratica prima del parto!"

Bruno & Silvia

Emily Portare Emily a casa ci è sembrata un’esperienza quasi surreale, eravamo così eccitati dopo tutto il tempo trascorso a montare e smontare l’ovetto per assicurarci che tutto fosse pronto per il fatidico giorno. Questa volta c’era davvero un’ospite speciale nel seggiolino: la nostra bambina seduta lì dentro sembrava così piccola! Il primo viaggio in 3 è stato davvero emozionante!"

Matt & Jenny

7


fashion & style

Come nasce una nuova collezione Ogni anno gli stilisti di Bébé Confort creano una nuova collezione ispirandosi alle ultime tendenze in fatto di colori, tessuti e materiali. Osservano i trend attuali e prevedono quelli futuri. Si interrogano sugli sviluppi di nuove tecnologie che permettano la produzione di tessuti con un impatto ridotto sull’ambiente. Si confrontano con i tecnici. Infine sommano le loro conoscenze e le nuove informazioni acquisite dalla ricerca per dar vita alla collezione perfetta per il tuo bambino.

Ispirazioni dal mondo "Per creare un nuovo stile – uno stile che piaccia ai genitori - iniziamo dall’analisi delle ultime tendenze” dice Constance Gerris, styling consultant. “Studiamo i diversi trend nel mondo del design, della moda, dell’arte e dell’architettura. Libri, riviste, social network e blog sono tutte fonti da cui traiamo ispirazione. Ci affidiamo anche alle analisi di specialisti delle tendenze e degli orientamenti del settore, valutando in contemporanea i colori più in voga al momento. E’ necessario assorbire fino in fondo tutti questi input. Ciò, unito alla nostra esperienza, ci guida nella creazione di una nuova collezione apprezzata da chi sceglie i prodotti Bébé Confort."

Ecco Elea nel colore Pop Violet

Un tuffo nella natura "La nuova collezione Pop Violet s’ispira a una tendenza sempre più importante per i genitori” spiega Marlies Snels, capo stilista. “Cresce la consapevolezza di quanto siano preziose le risorse naturali, di quanta bellezza la natura ci offra e di quanto sia importante preservarla per le generazioni future. Le infinite sfumature delle

8

bebeconfort.com/collezione


style car seat fashion & style

foreste e dei prati e le meraviglie delle formazioni rocciose sono lo spunto di partenza per la collezione Pop Violet.” “Dobbiamo essere creativi, ma senza perdere mai di vista la qualità dei tessuti” sottolinea Monique Borsboom. “I tessuti devono infatti essere confortevoli per il bambino e altrettanto sicuri. Devono mantenere la propria forma originaria, così che, ad esempio, il rivestimento di un seggiolino auto possa calzare ancora perfettamente anche dopo essere stato lavato. Lavoriamo inoltre per fare tutto ciò secondo procedimenti che siano sempre più rispettosi dell’ambiente."

Windoo Plus in Pop Violet

Creatis.fix in Pop Violet

Monique Borsboom e Marlies Snels: la consapevolezza di quanto siano preziose "Cresce le risorse naturali. A questo trend si ispira la collezione Pop Violet."

9


passeggini

Qual è il passeggino giusto per te?

Non vedi l’ora che arrivi il momento di fare lunghe e piacevoli passeggiate con il tuo bambino, uscire per una chiacchierata e un caffè con la tua migliore amica, vedere il mondo attraverso gli occhi del tuo piccolo che è curioso di scoprire tutto ciò che lo circonda. Per tutti questi programmi hai bisogno del passeggino giusto. Ma cosa devi tenere in considerazione nella scelta? Ecco qualche consiglio.

Un passeggino = uno stile di vita

Voglio una vita semplice!

Lo sapevi che nel primo anno di vita del bebè percorrerai almeno 1.000 chilometri? È importante scegliere un passeggino di buona qualità che non ti abbandoni nel momento del bisogno. Tieni in considerazione l’utilizzo che ne farai: in città o su terreni sterrati? Ti sposterai in auto o userai i mezzi pubblici? Com’è la tua casa? Se vivi, ad esempio, in un condominio senza ascensore, preferisci una soluzione leggera e compatta!

Userai il passeggino tutti i giorni, perciò scegline uno con cui ti senti veramente comoda: facile da manovrare e con il maniglione regolabile in altezza per adattarsi anche alle braccia del papà.

Dove userai il passeggino? I passeggini con ruote grandi e dotate di sospensioni sono ideali per le passeggiate su sterrato. La vita in città invece sarà più semplice con un passeggino compatto, con ruote più piccole. Per muoverti agevolmente opta per una soluzione con ruote piroettanti che possano essere bloccate all’occorrenza. Se usi spesso i mezzi pubblici dovrai sollevare, aprire e chiudere frequentemente il passeggino. Un prodotto leggero e compatto che si chiuda facilmente sarà la scelta ideale! Se invece l’auto è il tuo mezzo di trasporto, verifica che il passeggino abbia una chiusura piatta e la possibilità di rimuovere facilmente le ruote per guadagnare spazio extra nel bagagliaio.

10

Per i sonnellini del tuo piccolo, verifica che la seduta sia imbottita e che si possa reclinare. Infine, un buon passeggino ti permette anche di decidere in pochi secondi se far sedere il tuo bambino rivolto verso di te o verso il mondo.

W gli accessori! La capottina, il parapioggia, il sacco imbottito e la borsa sono accessori essenziali per il tuo passeggino.

Consigli:

Desideri un accessor io coordinato al pass eggino che hai appena ac quistato? Un sacc o imbottito, ad esem pio? Ordinalo subi to, così non dovrai aspe ttare quando inizie rà a far freddo e ne avra i bisogno, nel caso no n sia immediatamen te disponibile in ne gozio.

Scopri nella prossima pagina New Loola, il nuovo passeggino Bébé Confort


Per viaggi solo in prima classe Sfrutta appieno ogni uscita con il tuo bambino con New Loola, il nuovo passeggino BĂŠbĂŠ Confort! Pensato per adattarsi al tuo stile di vita, New Loola si guida agilmente anche in spazi ridotti e affollati. Il tuo bimbo adorerĂ  passeggiare nella sua comoda seduta che puoi rivolgere verso di te o verso il mondo e reclinare fino alla posizione orizzontale, ideale per la nanna.

New Loola

A fine giornata, si chiude in un attimo e diventa ultra compatto per trovare posto a casa o nel bagagliaio della tua city car. New Loola, il miglior compagno di viaggio.

Comodo e maneggevole

Yann Naslain, Design Manager "Per New Loola abbiamo studiato un design moderno e accattivante, con un equilibrio perfetto tra comfort e compattezza."

Leggero e compatto

bebeconfort.com/new-loola

Dalla nascita, con navicella

Con seggiolino auto

11


un papà racconta

Davide & Emma

Shopping blues Sinceramente non amo fare shopping. Riesco sempre a dire la cosa sbagliata al momento sbagliato,

specialmente quando mia moglie esce dal camerino. Di conseguenza cerco di evitare i commenti, fingendomi interessato e partecipe anche se con la testa sono altrove. Mi limito a gironzolare fino a quando lei non ha finito. Chiamo questa sensazione shopping blues: una “leggera depressione da shopping”. Così quando Olivia mi ha chiesto di andare a fare acquisti per la bambina, ho sentito un campanello d’allarme. Ma per fortuna non è andata così male. Ora vi racconto perché. La prima volta che sono entrato in un negozio per bambini, ho avuto un sussulto. Tutte quelle donne con pancioni enormi e rotondi che si muovevano tra gli scaffali! Sembravano sul punto di partorire…

A prima vista gli uomini erano invisibili, ma osservando meglio, ho notato che c’erano e che seguivano le donne a breve distanza. Lentamente e timidamente. Ascoltando e annuendo. Lo shopping blues si vedeva chiaramente dipinto sulle loro facce. Aiuta sapere che non si è soli. Ho notato coppie che erano all’inizio della gravidanza, si capiva dal loro stato d’animo leggermente euforico mentre passeggiavano fra gli scaffali. Anche io e mia moglie ci sentivamo così: vagavamo in trance, osservando la moltitudine di prodotti per l’infanzia, sorridendo per i vestitini più carini. “Hai visto quelle scarpine da ginnastica? Sono così belle, fanno tanta tenerezza.” So che non sono state pensate per correre la maratona, ma come fai a controllarti quando ti trovi queste minuscole

12

sneakers sul palmo della mano? Impossibile resistere! Nonostante le feroci proteste di Olivia ho fatto il mio primo acquisto: un cagnolino di peluche. Aveva simpaticissimi occhi marroni, lunghe orecchie morbide e il musetto più tenero che avessi mai visto! Già mi sembrava di vedere nostra figlia succhiare con aria trasognata quel suo buffo naso nero. Poi mi sono lanciato nell’acquisto dei vestitini, ma l’impresa si è rivelata più complicata del previsto… per esempio, la scorsa settimana, sono tornato a casa con uno stupendo completino estivo. Olivia mi ha fatto però notare che prima che la nostra bimba fosse stata in grado di indossarlo, l’estate sarebbe finita da un pezzo. Per fortuna avevo conservato lo scontrino. A pensarci bene avrei dovuto conservare anche quello dei pannolini. Sembrava un acquisto semplice… ma mi sono dovuto ricredere! Questi sono stati i miei piccoli incidenti di percorso. Poi, rifiutandomi di ricadere nello shopping blues,

ho deciso di prendere il meglio di due realtà e di combinare un vecchio hobby con un altro nuovo di zecca: le ruote. In questo caso, ruote per la bambina. Quindi, anche se è ancora un po’ presto, ho esaminato ogni opzione disponibile. Con attenzione, ho controllato l’offerta dei passeggini. Quante ruote? Che dimensioni? Fisse o piroettanti? Ho soppesato i pro e i contro di tutte le alternative. Il passeggino non deve avere segreti per me! È facile da guidare? Come si comporterà al parco? E sulla spiaggia? Ho preso molto sul serio il mio nuovo ruolo: partecipo anche alle “prove su strada”. E per tutto il tempo, Olivia non dice nulla. Si limita a guardarmi con uno sguardo assente che, a dire il vero, sembra proprio lo sguardo dello shopping blues.

bebeconfort.com/la-parola-al-papà


Scegli il tuo passeggino Userai il passeggino tutti i giorni, quindi deve essere comodo per il tuo bambino e anche per te, per accompagnarvi in ogni passeggiata senza problemi, fin dalla nascita. Scopri tutti i passeggini Bébé Confort e scegli il design e il colore che preferisci per le vostre uscite al parco o in centro!

New Loola

Rapido da chiudere, New Loola occupa pochissimo spazio. Sarai conquistata dal suo stile moderno e dalla comodità della seduta dotata di capottina estensibile che protegge il tuo bimbo dai raggi del sole. Maneggevole, si guida facilmente anche con una sola mano.

Elea

Streety Plus

Streety Plus è compatto, si apre e si chiude con una sola mano ed è perfetto per ogni spostamento con il bambino, sia in macchina sia con i mezzi pubblici. Disponibile solo nella versione trio, è completo di navicella omologata auto Streety Plus, ovetto Streety.fix e borsa fasciatoio.

High Trek

Il tuo piccolo esploratore potrà stare comodo tutto il giorno nell’ampia seduta imbottita reclinabile fino alla posizione orizzontale di Elea. Perfetto per lo shopping, grazie al capiente cestello portaoggetti e alle sospensioni.

Sospensioni regolabili, ruote gonfiabili e ammortizzatori rendono High Trek adatto a tutti i tipi di terreno. Strade sterrate e percorsi accidentati non sono più un problema: questo passeggino supera facilmente ogni ostacolo.

Noa

Mila

Per una compattezza senza eguali, scegli Noa, il passeggino leggero che si apre e si chiude con una sola mano e da chiuso si trasporta come un trolley. La seduta offre inoltre una comoda posizione reclinata.

E’ leggero e utilizzabile fin dalla nascita in combinazione con gli ovetti Bébé Confort. Dai 6 mesi, passa alla versione passeggino, con seduta reclinabile in posizione orizzontale per favorire i sonnellini del piccolo.

Componi il tuo trio ideale! A pag. 14 e 21, trovi la navicella e l’ovetto da abbinare a New Loola, Streety Plus, Elea e High Trek. bebeconfort.com/passeggini

13


I primi mesi del bebè Tutto il necessario per il benessere del bambino.

Easia Per offrire al bebè una posizione naturale e trasportarlo con stile.

Navicella Foldable Diventa piatta in pochi istanti. Offre grande comfort per i sonnellini, ma anche il vantaggio di una chiusura compatta, perfetta per guadagnare spazio in casa e nel bagagliaio dell’auto.

Navicella Streety Plus

Navicella Windoo Plus

Utilizzabile come carrozzina e in auto (gruppo 0, 0-10 kg), la navicella Streety Plus è ultra leggera (solo 3,6 kg) e compatta. Il maniglione ergonomico la rende facile da trasportare e da fissare con un gesto al telaio del passeggino.

1 navicella per 3 utilizzi: • come carrozzina sui passeggini Bébé Confort • in auto (gruppo 0, da 0 a 10 kg) • come culla a casa in combinazione con il supporto Keyo Questa navicella offre tutti i vantaggi di un vero lettino, con un comodo materassino e un sistema di ventilazione che elimina l’umidità causata dal sudore del bambino.

14

bebeconfort.com/navicelle


in casa car seat

La base Keyo

Keyo, protagonista in casa! Una soluzione 4 in 1 che dura nel tempo: Keyo diventerà una presenza costante in casa e accompagnerà il tuo bambino dalla culla al seggiolone.

Culla

Il tuo bimbo si è addormentato durante la passeggiata al parco? Rientrando a casa potrai trasferire la navicella Windoo Plus dal passeggino alla base Keyo senza svegliarlo. Avrai così a disposizione una culla confortevole da regolare all’altezza più comoda per rassicurare il piccolo senza doverti abbassare.

Keyo & Pebble

Stai rientrando da un viaggio in macchina? Anche in questo caso lascialo dormire nel suo seggiolino. La base Keyo è compatibile con tutti gli ovetti Bébé Confort per passare dall’auto alla casa in un attimo in tutta sicurezza.

Sdraietta

La sdraietta Keyo ti consente di posizionare il bambino ad un’altezza confortevole mentre sbrighi le faccende di casa, sei a tavola o ti riposi sul divano. Morbidamente imbottita, è reclinabile in 3 posizioni e può essere spostata da una stanza all’altra grazie alle ruote integrate nella base.

bebeconfort.com/keyo

Seggiolone

L’ora della pappa è un’esperienza divertente da condividere con tutta la famiglia! Keyo si trasforma in un pratico seggiolone dal design moderno, con poggiapiedi, cintura a 3 punti e ampio vassoio amovibile facile da pulire.

15


allattamento

Quanto è dolce allattare! Il latte materno è l’alimento migliore per il neonato e l’allattamento al seno è un’esperienza coinvolgente fatta di nutrizione, cura, amore e coccole. E’ importante quindi sentirsi a proprio agio per instaurare un legame forte e sereno con il bambino.

L’alimento per eccellenza

Il biberon giusto

L’allattamento al seno, raccomandato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dagli esperti, favorisce l’instaurarsi di un legame unico con il tuo bambino ed è anche il modo migliore per proteggerlo dalle infezioni. Allattare è un momento di gioia e benessere, ma a volte possono presentarsi alcuni inconvenienti: mancanza di latte, ingorghi mammari, ragadi, mastiti. E’ importante essere adeguatamente informate per affrontare queste difficoltà nel migliore dei modi. Ricorda sempre che tutto è nuovo, sia per te sia per il tuo bambino, e che potrebbe passare qualche settimana prima che le cose prendano la piega giusta. Ma sii fiduciosa, insieme siete già una squadra!

Sia in caso di estrazione che in caso di utilizzo di latte di formula, è importante individuare il biberon più adatto alle sue esigenze. Non trascurare la scelta di una tettarella quanto più simile al tuo seno e con il flusso adeguato all’età del tuo bambino o di un biberon con chiusura facilitata, come Easy Clip, per rendere tutte le operazioni più semplici e veloci anche per te!

Torni al lavoro? Se devi rientrare in ufficio o se, per diversi motivi, ti trovi nell’impossibilità di allattare direttamente, puoi estrarre il latte con il tiralatte e nutrire il bambino con il biberon. Lui potrà continuare a beneficiare delle qualità nutritive del latte materno e tu sarai serena mentre sei fuori casa, sapendo di poter coinvolgere maggiormente anche il partner.

16

I consigli degli esperti: Per vivere serenamente l’esperienza dell’allattamento al seno, ascolta i consigli della tua ostetrica già durante la gravidanza. La prima poppata è molto importante ed è giusto che tu riceva il corretto sostegno fin dall’inizio. Anche una volta che avrai lasciato l’ospedale, non esitare a chiedere aiuto in caso di bisogno. Sylvette Rambaud, Ostetrica, Partner Bébé Confort

bebeconfort.com/allattamento


Allattamento e accessori Tiralatte manuale Velocità di suzione regolabile e membrana in morbido silicone: due accorgimenti pensati per adattarsi alla tua sensibilità e imitare il ritmo di suzione del tuo bambino.

Coppette assorbilatte Proteggono il seno durante l’allattamento e mantengono la pelle asciutta.

Biberon Natural Comfort

Succhietto Dental Safe

La valvola Dual Air System della sua tettarella regola il flusso dell’aria e del latte, riducendo coliche e rigurgiti.

Soddisfa il bisogno naturale di suzione del bebè, favorendo lo sviluppo fisiologico dei dentini. Clinicamente testato.

" Mattia è o passato dal sen za al biberon sen problemi" Elena

Biberon Easy Clip

Scaldabiberon e Sterilizzatore

Ill primo biberon che si chiude con un clip e non perde neanche una ifica emptal " goccia. "Ti sla i v aso Approvato da 9 Tomm mamme su 10.

Lo scaldabiberon riscalda biberon e omogeneizzati in 2 min, anche in auto. Lo sterilizzatore elettrico sterilizza in 5 min biberon e accessori, con pratico cestello.

ile l’idea di non dare "Mi sembrava inconcepib sentivo sfinita. mi ma o, il mio latte a Lorenz di condividere la Avevo bisogno di riposo e à. Così ho optato responsabilità con il suo pap binazione com in o sen al o ent per l’allattam mio latte). il con pre sem con il biberon (ma di dargli il biberon, Mio marito era entusiasta ità di riposare: una mentre io avevo l’opportun e tre!" i tutt per a fett soluzione per

Paola

"Ho avuto un travaglio lungo e alla fine hanno dovuto ricorrere al cesareo. È stato davv ero estenuante sia fisicamente che mentalme nte. Il mio seno non produceva abbastanz a latte per la mia bimba di 4 kg e 270 grammi! Ma grazie alla combinazione di allattamen to al seno e artificiale, ho potuto darle il poco latte che avevo - poco è pur sempre megl io di niente! Inoltre integrando con il latte in polvere ero sicura che la piccola si nutri sse sempre a sufficienza."

Sara

17


sicurezza

Cosa devi sapere sulla sicurezza in auto

Il primo viaggio in auto. Emozionata? Ecco i consigli da seguire per renderlo più piacevole e sicuro.

Viaggiare in senso contrario di marcia Durante i primi 12 mesi (fino a 13 kg) per il tuo bebè è più sicuro viaggiare in senso contrario di marcia. In caso di incidente, il seggiolino assorbirà tutte le forze generate dall’impatto proteggendo e supportando al meglio la testa e il collo. Un consiglio: tieni la capottina dell’ovetto a portata di mano, ti servirà più spesso di quanto credi per ripararlo dal sole anche in auto. Inoltre, un ovetto leggero con maniglione ergonomico sarà più facile da trasportare.

• passaggio intuitivo della cintura dell’auto: sul seggiolino sono chiaramente indicati i punti in cui deve essere posizionata • cinture dotate di un sistema che le mantiene aperte mentre accomodi il tuo bambino (così non si attorcigliano) • tensionatori della cintura, per un’installazione il più possibile stabile sul sedile della tua auto.

Bébé Confort Pebble Gruppo 0+ (0-13 kg)

Bébé Confort Pearl Gruppo 1 (9-18 kg)

Un seggiolino facile da installare Sembra facile, ma è frequente sbagliare: parliamo dell’installazione del seggiolino in auto. Le ricerche mostrano che l’80% dei genitori installa in maniera non corretta il seggiolino in auto o il bambino nel seggiolino. Nel 20% di questi casi, l’errore mette in pericolo il piccolo in caso di incidente. I seggiolini auto Bébé Confort facilitano l’installazione e l’utilizzo, grazie ad innovativi dispositivi e accorgimenti quali: • sistema Isofix: permette il fissaggio del seggiolino senza usare le cinture della vettura

18

bebeconfort.com/sicurezza-auto

Base FamilyFix Gruppo 0+ e 1 (0-18 kg)


car seat sicurezza

Appunti:

Installa co rr seggiolino ettamente il in auto e a ssicura adeguata m bambino ente il tuo a sembrera l seggiolino. Ti nno opera lunghe, m zioni a incidente in caso di p salvargli la otrebbero vita.

unetière, Yoann BrSafe ty Center Bébé Confort

Yoann

Responsabile

Sicurezza e facilità d’uso con Isofix Isofix è un sistema riconosciuto a livello internazionale per il fissaggio del seggiolino senza l’uso delle cinture di sicurezza. Il seggiolino si installa grazie a due connettori che si agganciano con un semplice click ad appositi anelli integrati nel telaio dell’auto. Questi anelli si trovano nel punto d’incontro tra lo schienale e la seduta del sedile. In questo modo si crea una connessione rigida tra seggiolino e autovettura. I seggiolini e le basi Isofix Bébé Confort sono dotati di piede di supporto o Top tether per impedire qualsiasi movimento rotatorio.

Base Isofix FamilyFix: si fissa con un click Bastano pochi gesti e la presenza di agganci Isofix per fissare FamilyFix nella tua auto. Segnali sonori e luminosi confermano che l’installazione della base è avvenuta correttamente e che il seggiolino è ben agganciato alla base. FamilyFix è anche dotata di un dispositivo di reclinazione che consente di allontanare l’ovetto Pebble

(gruppo 0+) dallo schienale del sedile per offrire più spazio alle gambe del bimbo che cresce e permettergli di viaggiare più a lungo in senso contrario di marcia. Sulla stessa base puoi fissare anche il seggiolino Gruppo 1 Pearl per garantire al tuo piccolo comfort e sicurezza Isofix dalla nascita fino a 4 anni.

Dopo i primi 12 mesi Nel momento in cui festeggerai il suo primo compleanno, probabilmente dovrai cambiare il seggiolino e prenderne uno più grande. E’ tuttavia consigliabile trasportare il bambino in posizione contraria al senso di marcia il più a lungo possibile. Gli esperti del settore raccomandano di far viaggiare i bambini di età inferiore ai 12 mesi (o con peso fino a 13 kg) in questa posizione, ma ciò non significa che una volta superata questa età sia obbligatorio passare a seggiolini installati fronte strada. Infatti, fintanto che la testa non supera il bordo del seggiolino, è più sicuro far viaggiare il tuo piccolo contromarcia. Per il momento è tutto, troverai altri consigli sulla sicurezza nel prossimo numero!

19


la tua storia

Davide, liEviamma &O

Il primo viaggio di Emma

Eccoti all’uscita dell’ospedale con il tuo bambino, pronta per il vostro primo viaggio verso casa: un momento indimenticabile! Come l’hai vissuto? Mai mi sarei aspettata di vivere un’esperienza così emozionante. Per me,

il viaggio in auto dall’ospedale a casa è stato davvero un turbinio di emozioni. E anche se ormai sono trascorsi più di tre anni, lo ricordo ancora come se fosse ieri. Mentre camminavamo verso l’uscita e le infermiere ci salutavano, tutto sembrava perfetto: avevo una bambina meravigliosa, stavo tornando a casa con lei e mio marito era al mio fianco. Ma nell’istante in cui ho chiuso la portiera dell’auto, un pensiero mi ha folgorato: ”Sto portando Emma a casa con me. Adesso sono io ad averne la totale responsabilità. Nutrirla, cambiarle i pannolini, farle il bagnetto, vestirla... Ma io non

ho mai fatto tutte queste cose! E nessuno mi ha mai chiesto se ne sono capace! Imparerò?”

Il rumore della portiera che si chiudeva sembrava aver dato un taglio netto al periodo trascorso in ospedale, mi sentivo sopraffatta dalla sensazione, totalmente nuova, di essere sola. Per fortuna, Davide, mio marito, era stranamente a suo agio. Usciti dal parcheggio, si è girato e mi ha sorriso, poi ha appoggiato la mano sul mio ginocchio dicendo: “Adesso siamo in 3: tu, io ed Emma.” “Proprio così!” il mio cervello ha urlato. “Siamo solo noi. E anche tu non hai nessuna esperienza! Ma cosa stiamo facendo?” “Controllati!” ho detto a me stessa. “Non è da te fare così. Tutto andrà per il meglio. E poi perché dovrebbe essere così difficile cavarsela? Non hai bisogno di seguire dei corsi. Ti verrà naturale.” Così ho ripassato mentalmente tutto quello che mi ero ripetuta tante volte negli ultimi mesi per sentirmi più tranquilla. Ho ricordato a me stessa

20

che probabilmente ero preparatissima: avevo letto tutti i libri, guardato i DVD, navigato sui siti per mamme! Lentamente, mi è ritornata la fiducia.

Ho preso il cellulare di Davide. C’erano già un sacco di foto di Emma. Le ho sfogliate. Per lo più erano foto di lei che dormiva e a volte piangeva. Ma era sempre un amore. Ho provato una sensazione di soddisfazione

e di orgoglio. Guardando le foto, ho trovato un primo piano della mano di Emma che stringeva il dito di Davide. Una manina così piccola e delicata. “Cosa succede se rimane incastrata in qualcosa? Se non è legata correttamente nel seggiolino, una delle fibbie è sganciata e lei mette dentro il ditino? Ma che razza di pensieri mi vengono in mente? Non sono mai stata ansiosa in vita mia.” ho detto a me stessa. “Datti una calmata!” Ho chiesto a Davide di fermare la macchina e mi sono seduta dietro accanto a Emma. Il viso era quello di un angioletto. Non riuscivo a smettere di fissarla. Solo a guardarla mi sentivo felice e non ho più pensato a nient’altro… Lei è rimasta addormentata per tutto il tempo durante il viaggio di ritorno a casa, mentre io invece ho sperimentato il mio primo (e fino ad ora unico) attacco di ansia. Ma dopo aver parlato con altre neomamme, ho capito che non è strano provare quel tumulto di emozioni quando si porta il proprio bambino a casa per la prima volta. Quindi tieniti pronta e, se succede anche a te, siediti vicino al tuo piccolo e guardalo: ogni paura passerà!


Gruppo 0+ e 0+/1

seggiolini auto car seat

Scegli il tuo seggiolino I punteggi nei test delle associazioni indipendenti dei consumatori a livello europeo mostrano che i seggiolini Bébé Confort garantiscono la miglior sicurezza per il tuo bambino ad ogni età. Gli ovetti (gruppo 0+ - 0-13 kg) Pebble, Creatis.fix e Streety.fix sono compatibili e coordinati nei colori con i passeggini Bébé Confort per creare il tuo trio ideale. I seggiolini gruppo 0+/1 (0-18 kg) Iseos Neo+, Opal e MiloFix accompagnano il tuo bimbo dalla nascita fino a 4 anni.

Pebble

Si aggancia con un semplice click alla base Isofix FamilyFix. Le cinture restano aperte da sole per accomodare più facilmente il bebè. La possibilità di reclinarlo, installato sulla base FamilyFix, permette di guadagnare spazio per le gambe e far viaggiare il tuo piccolo in senso contrario di marcia più a lungo. Pebble è omologato anche per l’uso in aereo.

Creatis.fix

Streety.fix

Si installa in modo facile e sicuro con la cintura dell’auto o con la base. E’ un vero e proprio nido confortevole per il bebè e si fissa su tutti i passeggini Bébé Confort.

Leggero, Streety.fix si installa in auto utilizzando la cintura di sicurezza oppure la base. E’ disponibile solo come componente del trio Pack Streety Plus.

Iseos Neo +

Opal

Grazie al morbidissimo cuscino riduttore e alla comoda reclinazione permette al bebè di viaggiare in tutta sicurezza e comfort contromarcia fin dalla nascita. Quando il bimbo cresce, si posiziona in senso di marcia e si regola in larghezza per accompagnarlo durante i primi anni.

Con Opal puoi far viaggiare il tuo bimbo in senso opposto a quello di marcia fino a 15 mesi circa (13 kg) e poi ruotare facilmente la seduta per passare all’installazione fronte strada. Con pochi gesti regoli altezza, larghezza e reclinazione per adattarli alle necessità del tuo bimbo che cresce.

MiloFix

E’ il nuovo seggiolino auto Isofix che accompagnerà il bimbo dalla nascita fino a 4 anni. Installabile contromarcia fino a 15 mesi circa (13 kg), si posiziona successivamente in senso di marcia. Ideale per trasportare nella maniera più sicura possibile il tuo piccolo e facile da installare senza utilizzare le cinture di sicurezza dell’auto.

bebeconfort.com/seggiolini-auto-neonati

21


Gruppo 1

Quale seggiolino dopo l’ovetto? Bébé Confort ti offre un’ampia scelta di seggiolini per bimbi dai 9 mesi fino ai 4 anni circa (9-18 kg). Ognuno con le proprie caratteristiche uniche, per venire incontro a tutte le tue esigenze. Ricorda: quando devi scegliere un nuovo seggiolino, accertati che la tua auto sia compatibile!

Iseos Isofix Sistema di fissaggio Isofix e indicatori di corretta installazione. Si regola in larghezza per seguire la crescita del bimbo.

22

Pearl

Rubi

Installazione Isofix con la base FamilyFix. Gli indicatori luminosi e sonori confermano la corretta installazione.

Design moderno, sicurezza e facilità di installazione: bastano pochi gesti intuitivi per fissare il seggiolino con la cintura dell’auto.

Axiss

Trianos

Unico nel suo genere: la seduta ruota verso di te per accomodare il bambino con facilità!

Un seggiolino che accompagna il bimbo da 9 mesi a 10 anni: • Gruppo 1 (9-18 kg) • Gruppo 2/3 (15-36 kg).

bebeconfort.com/seggiolini-auto-bimbi


Gruppo 2/3

car seat seggiolini auto

Il bimbo diventa grande! 3 anni possono sembrare tanti, ma il tempo vola! E tu vorrai che il tuo bambino sia sempre ben protetto nei viaggi verso la scuola, la casa degli amichetti, le prime lezioni di ballo o di calcio! I seggiolini gruppo 2/3 (15-36 kg) Bébé Confort sono leggeri e facili da spostare da un’auto all’altra. Per offrirgli una posizione confortevole man mano che cresce, sono regolabili in altezza e larghezza. Con il loro design moderno piacciono anche ai più grandicelli che hanno le proprie idee in fatto di stile!

RodiFix Grazie alle pinze Isofix, con un click si installa in modo stabile e sicuro. La tecnologia AirProtect® del poggiatesta garantisce ottima protezione in caso di impatto laterale. E per rilassarsi, basta reclinare lo schienale tramite il dispositivo posto ai lati della seduta.

Rodi Air Protect® La tecnologia AirProtect® integrata nel poggiatesta riduce del 20% il rischio di possibili lesioni al capo in caso di incidente. Si installa con la cintura di sicurezza dell’auto e si reclina per i sonnellini.

Rodi XP Seduta confortevole regolabile in altezza e larghezza per adattarsi alla crescita del tuo bambino.

Tutti i seggiolini Bébé Confort soddisfano e superano gli standard richiesti dalla normativa europea ECE R44/04. Per maggiori informazioni, visita il nostro sito.

bebeconfort.com/seggiolini-auto-bimbi-grandi

23


Condividi con noi la tua esperienza e diventa protagonista del prossimo numero di Enjoy!

car joinseat us

Sei in dolce attesa? Una neomamma o un neopapĂ ? Un genitore esperto? Commenta la tua gravidanza, la nascita del tuo bimbo o la tua esperienza di genitore sul nostro sito e sulla nostra pagina Facebook.

Scrivici la tua storia! E’ semplicissimo: bebeconfort.com/la-tua-storia


IT Bebe Confort Consumer Magazine 2013