Page 1


All!interno

Comunicati stampa………………………..………..pag.3 Agenzie stampa……………………………………..pag.9 Carta stampata………………………………….....pag.19 Radio locali………………………………..………..pag.40 Radio nazionali…………………………………....pag.44 Tv ……………….…………………...……………..pag.47 Web………………………………………………....pag.50 Visibilità motori di ricerca…………..………...….pag.115

2


SIES Società Italiana di medicina e chirurgia estetica Comunicato stampa n. 1 25 gennaio 2008

Undicesimo congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica Glutei in su all’occorrenza, collo stirato, denti e sorriso perfetti, ultimi ritrovati estetici presenti e futuri alla kermesse internazionale 22-23-24 febbraio 2008 Centro Congressi Centergross Via Saliceto, 8 Bentivoglio Bologna È tutto pronto per l’apertura dell’Undicesimo Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia estetica. 22-23-24 febbraio pv a Bologna. L’hinterland bolognese, ospiterà oltre 1500 medici del settore pronti ad accogliere i luminari internazionali che metteranno in campo esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per il trattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica e chirurgica. Saranno prese in esame le novità che il mondo farmaceutico mette a disposizione delle discipline medico-estetiche, dalla tossina botulinica ai prodotti biostimolanti, si farà luce sulla gestione delle complicanze medico-chirurgiche fino ad arrivare a presentare le novità internazionali del settore. Il congresso è organizzato dalla SIES (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica) in stretta collaborazione con la Scuola Postuniversitaria, di medicina e chirurgia ad indirizzo estetico, Valet di Bologna, che ha al suo attivo ben 30 anni di formazione. Tra le novità: Lifting mini-invasivo. Ringiovanire in modo soft è finalmente possibile per tutto il viso, collo compreso. Il merito è del lifting endoscopico che corregge i segni del tempo in modo delicato e senza cicatrici. L’innovativa tecnica è stata inventata negli anni ’90 negli Stati Uniti da Nicanor Isse e Alessandro Gennai è stato il primo a portarla in Italia, dopo averla appresa in America direttamente da Isse. Laser e radiofrequenza. Da un punto di vista laseristico la novità è rappresentata dai laser frazionali ablativi, cioè quei laser che consentono un rinnovamento della pelle, soprattutto del viso, nei casi di invecchiamento e fotoinvecchiamento da lieve a moderato. Nello specifico si 3


tratta di laser ad Erbio-YAG e CO2 che più incisivamente consentono in maniera pressoché indolore e senza anestesia di ottenere risultati migliori con una più rapida guarigione. Sul fronte della Radiofrequenza e Tecnologie elettro-ottiche, ci sarà una conferma parziale dell’attività delle radiofrequenze mono e bipolari nel determinare una sorta di stiramento del derma, e quindi un leggero effetto lifting del terzo inferiore del viso e del collo e decolletè oltrechè del dorso mani. Trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate. Sarà reso noto l’esito delle prime fasi sperimentali della “Soluzione di Motolese” detta anche Soluzione M. La soluzione si ripromette di costituire la nuova frontiera del trattamento non chirurgico delle bozze adipose che affliggono la silhouette di molte donne ma anche di altrettanti uomini. I dati scientifici finora in possesso sembrano promettere bene in relazione ad un livello di efficacia molto vicino ed in alcuni casi sovrapponibile alla liposcultura. Lift up del gluteo, la Tossina botulinica anche sul gluteo. Saranno presentati per la prima volta i risultati di questo trattamento innovativo che viene eseguito su glutei medio-piccoli, in pazienti che normalmente non svolgono alcuna attività sportiva. Con questa metodica si riesce a sollevare il gluteo riducendo la lunghezza del solco in modo che il sedere piatto diventi più tondo e quello rilassato prenda più tono. Ringiovanimento delle mani. Attraverso una tecnica combinata di Biorivitalizzazione e peeling si ottiene su un distretto così poco trattato, una cute più ringiovanita a distanza già di qualche settimana soprattutto con un costo basso rispetto ad altre tecniche più invasive. Una tecnica utilizzata anche a titolo preventivo. Odontoiatria ed estetica un connubio verso una direzione comune. La medicina estetica negli ultimi anni, ha visto un incremento esponenziale. Sempre di maggiore interesse appare la regione boccale, con tutte le sue implicazioni mediche ma soprattutto odontoiatriche. In questa sessione sarà messo in evidenza il punto su cosa è l'estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica, facendo il punto sulle tecniche più aggiornate, ma sempre con riferimento all'estetica. Si porrà l'accento sulle tematiche di interesse medico legale, per le quali è stata prevista una apposita tavola rotonda, ma si parlerà anche di come sia possibile l'integrazione della medicina estetica nello studio odontoiatrico a partire dalla comunicazione al paziente o anche dalla semplice redazione del preventivo.

Ufficio Stampa Sies ---------------------------------------------------------dott.ssa Dora Carapellese Via Carlo Alberto dalla Chiesa, 180/B 40018 - San Pietro in Casale (BO) Tel. 051-811843 Fax 178-2720047 Cell. 347-4581906 www.valet.it

4


SIES Società Italiana di medicina e chirurgia estetica Comunicato stampa n. 1 bis 20 febbraio 2008

A Bologna, tecniche di ringiovanimento a confronto All’Undicesimo Congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica: glutei in su all’occorrenza, collo stirato, denti e sorriso perfetti, ultimi ritrovati estetici presenti e futuri alla kermesse 22-23-24 febbraio 2008 Centro Congressi Centergross Via Saliceto, 8 Bentivoglio Bologna A Bologna da tutto il mondo 1500 medici per le ultime novità e aggiornamenti in fatto di medicina e chirurgia estetica. La Valet la rinomata scuola Postuniversitaria, di medicina e chirurgia ad indirizzo estetico di Bologna, con la SIES (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica) apriranno i battenti dell’undicesimo congresso internazionale omonimo venerdi prossimo 22. Saranno tre giorni in cui luminari internazionali metteranno in campo esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per il trattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica e chirurgica. È da Bologna che arriva il lifting mini-invasivo. L’innovativa tecnica è stata inventata negli anni ’90 negli Stati Uniti da Nicanor Isse, e Alessandro Gennai il medico chirurgo bolognese è stato il primo a portarla in Italia, dopo averla appresa in America direttamente da Isse. Si tratta del lifting endoscopico, una modalità di ringiovanimento molto soft sia per il viso che per il collo. Corregge i segni del tempo in modo delicato e senza cicatrici. Tra le altre novità: Laser e radiofrequenza. Da un punto di vista laseristico la novità è rappresentata dai laser frazionali ablativi, cioè quei laser che consentono un rinnovamento della pelle, soprattutto del viso, nei casi di invecchiamento e fotoinvecchiamento da lieve a moderato. Nello specifico si tratta di laser ad Erbio-YAG e CO2 che più incisivamente consentono in maniera pressoché indolore e senza anestesia di ottenere risultati migliori con una più rapida guarigione. Sul fronte della Radiofrequenza e Tecnologie elettro-ottiche, ci sarà una conferma parziale dell’attività delle radiofrequenze mono e bipolari nel determinare una sorta di stiramento del derma, e quindi un leggero effetto lifting del terzo inferiore del viso e del collo e decolletè oltrechè del dorso mani. 5


Trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate. Sarà reso noto l’esito delle prime fasi sperimentali della “Soluzione di Motolese” detta anche Soluzione M. La soluzione si ripromette di costituire la nuova frontiera del trattamento non chirurgico cellulite e visti i risultati raggiunti vuole arrivare a sostituire la liposuzione. Lift up del gluteo, la Tossina botulinica anche sul gluteo. Saranno presentati per la prima volta i risultati di questo trattamento innovativo che viene eseguito su glutei medio-piccoli, in pazienti che normalmente non svolgono alcuna attività sportiva. Con questa metodica si riesce a sollevare il gluteo riducendo la lunghezza del solco in modo che il sedere piatto diventi più tondo e quello rilassato prenda più tono. Ringiovanimento delle mani. Attraverso una tecnica combinata di Biorivitalizzazione e peeling si ottiene su un distretto così poco trattato, una cute più ringiovanita a distanza già di qualche settimana soprattutto con un costo basso rispetto ad altre tecniche più invasive. Una tecnica utilizzata anche a titolo preventivo. Odontoiatria ed estetica un connubio verso una direzione comune. La medicina estetica negli ultimi anni, ha visto un incremento esponenziale. Sempre di maggiore interesse appare la regione boccale, con tutte le sue implicazioni mediche ma soprattutto odontoiatriche. In questa sessione sarà messo in evidenza il punto su cosa è l'estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica, facendo il punto sulle tecniche più aggiornate, ma sempre con riferimento all'estetica. Si porrà l'accento sulle tematiche di interesse medico legale, per le quali è stata prevista una apposita tavola rotonda, ma si parlerà anche di come sia possibile l'integrazione della medicina estetica nello studio odontoiatrico a partire dalla comunicazione al paziente o anche dalla semplice redazione del preventivo.

Ufficio Stampa Sies ---------------------------------------------------------dott.ssa Dora Carapellese Via Carlo Alberto dalla Chiesa, 180/B 40018 - San Pietro in Casale (BO) Tel. 051-811843 Fax 178-2720047 Cell. 347-4581906 www.valet.it

6


SIES Società Italiana di medicina e chirurgia estetica Comunicato stampa 24 febbraio 2008

Il bisturi verso il disuso: terapie dolci, più efficaci a prezzi più contenuti Queste le tendenze emerse dall’Undicesemo Congresso Internazionale di medicina e chirurgia estetica

Chiude i battenti l’Undicesimo Congresso Internazionale di medicina e chirurgia estetica ospite a Bologna da venerdì scorso. Il riscontro positivo è andato al di là di ogni aspettativa. Sono stati 2000 i medici presenti provenienti da varie parti del mondo contro i 1500 previsti. Un risultato che dimostra l’importanza del ruolo della medicina estetica e la necessità della Sies (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica), di fungere da coagulante per i medici nella preparazione di queste professionalità. Una delle novità assolute è stata la presenza di una sessione odontoiatrica: l'estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica. “Quest’anno abbiamo accolto con molto interesse questa branca. - Ha dichiarato Di Donato Crescenzo, direttore della Valet, la scuola postuniversitaria ad indirizzo estetico, che ha affiancato la Sies nell’organizzazione del congresso. - Una branca che vede nell’estetica del sorriso un nuovo traguardo della medicina” – ha continuato Di Donato. Come l’estetica possa intervenire nell’odontoiatria lo ha spiegato Alessio Redaelli, il medico che ha coordinato la stessa sessione. “Un filler, per esempio, - ha detto Redaelli, può essere utilizzato nel caso di carenze volumetriche dovute al passaggio da una protesi mobile ad una fissa”. Di qui risulta evidente la necessità di un’adeguata preparazione professionale dell’odontoiatra. La Valet ha già in programma una serie di corsi in questo senso. Una delle tendenze, sul fronte antiaging, emerse dalla kermesse è l’utilizzo sempre più di terapie dolci fatte ambulatoriarmente. Il paziente, dall’altra parte, ricerca un trattamento estetico non più per ringiovanire ma per rallentare l’invecchiamento. Infatti, la classe di età si è abbassata drasticamente, siamo nell’ordine della media di trenta anni. L’efficacia dei vari trattamenti dolci è da attribuirsi all’affiancamento di più metodiche: radiofrequenza e biorivitalizzazione per esempio, una modalità che accelera i tempi di guarigione del paziente, che sin dal giorno dopo al trattamento può riprendere la sua normale vita di relazione. Una metodica che lavora sulle rughe e macchie cutanee.

7


Presentati i nuovi ritrovati di laser frazionali che consentono un rinnovamento della pelle, soprattutto del viso, nei casi di invecchiamento e fotoinvecchiamento da lieve a moderato. Nello specifico si tratta di laser ad Erbio-YAG e CO2 che più incisivamente permettono in maniera pressoché indolore e senza anestesia di ottenere risultati migliori con una più rapida guarigione. Laurie Polis, dermatologa americana facente parte del pool dei relatori, è una grande fautrice di questa tipologia di laser che ha utilizzato, con grande successo, sui vari vip internazionali del calibro di Madonna. Le cannule della liposuzione molto presto verranno soppiantate da sostanze in grado di sciogliere i grassi con un processo chimico e quindi di ottenre risultati sovrapponibili alla tradizionale liposuzione. Si è parlato ampiamente del lifting endoscopico: una tecnica mini invasiva molto soft, che può essere utilizzata sul viso e anche sul collo ottenendo dei risultati soprendenti nella correzione dei segni del tempo senza lasciare cicatrici. Anche le mani vogliono la loro parte con la biorivitalizzazione e peeling: dai risultati presentati risulta evidente una cute più ringiovanita a distanza già di qualche settimana. I costi sono più abbordabili, la tecnica è meno invasiva rispetto alle precedenti e può essere utilizzata a titolo preventivo. Tutto si chiude pensando già al 2009, si parla di ricerche e studi sull’estetica del decoltè.

Ufficio Stampa Sies ---------------------------------------------------------dott.ssa Dora Carapellese Via Carlo Alberto dalla Chiesa, 180/B 40018 - San Pietro in Casale (BO) Tel. 051-811843 Fax 178-2720047 Cell. 347-4581906 www.valet.it

8


AGENZIE STAMPA

9


20 febbraio 2007

CHIRURGIA PLASTICA: A BOLOGNA L'11° CONVEGNO NAZIONALE DAL 22 AL 24 FEBBRAIO (PRIMA) BOLOGNA - Il chirurgo plastico Alessandro Gennai parteciperà come relatore all'11° convegno internazionale di Medicina, odontoiatria e chirurgia estetica organizzato dal Sies (Società italiana di medicina e chirurgia estetica), che si svolgerà dal 22 al 24 febbraio al Centro Congressi Centergross di Bologna. L'intervento del dottor Gennai è in programma sabato 23 febbraio alle 17.35 in Sala Rossini sul tema: "Lifting mini invasivo del volto: ruolo dell'endoscopia del lipofilling e nuovi sistemi di sospensione". (PRIMA)

10


DIRE 20 febbraio 2007 (ER) SANITA'. DAI DENTI AI GLUTEI, SI RINGIOVANISCE DAL... -2-

(DIRE) Bologna, 20 feb. - Tra le altre novita' di cui si discutera' a Bologna, annuncia la Sies in un comunicato, ci sono i laser frazionali ablativi, quelli che consentono un rinnovamento della pelle, soprattutto del viso, nei casi di invecchiamento e fotoinvecchiamento da lieve a moderato. Sul fronte della radiofrequenza e tecnologie elettro-ottiche, ci sara' una conferma parziale dell'attivita' delle radiofrequenze mono e bipolari. Inoltre, sara' reso noto l'esito delle prime fasi sperimentali della "Soluzione di Motolese" detta anche "Soluzione M" per il trattamento non chirurgico della cellulite. Una tecnica ambiziosa che, visti i risultati raggiunti, vuole arrivare a sostituire la liposuzione. Saranno inoltre presentati per la prima volta i risultati di un trattamento innovativo che grazie all'uso della tossina botulinica viene eseguito su glutei medio-piccoli, in pazienti che di solito non fanno alcuna attivita' sportiva. E' cosi' che si riesce a sollevare il gluteo riducendo la lunghezza del solco in modo che il sedere piatto diventi piu' tondo e quello rilassato prenda piu' tono. Ma c'e' anche una tecnica combinata di biorivitalizzazione e peeling per le mani che fa ottenere una cute piu' ringiovanita a distanza gia' di qualche settimana, soprattutto con un costo basso rispetto ad altre tecniche piu' invasive. Una tecnica utilizzata anche a titolo preventivo. Infine, si fara' il punto sull'estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica. Non manchera'- conclude la nota degli organizzatoriun richiamo a temi di interesse medico legale. (Com/Red/ Dire)

11


DIRE 20 febbraio 2007

(ER) SANITA'. DAI DENTI AI GLUTEI, SI RINGIOVANISCE DAL MEDICO A BOLOGNA 1.500 CHIRURGHI ESTETICI A CONGRESSO SU NUOVE TECNICHE (DIRE) Bologna, 20 feb. - Altro che fonte dell'eterna giovinezza: per cancellare i segni del tempo e rimanere belli oggi c'e' ben altro. Ci sono i laser che, in modo pressoche' indolore e senza anestesia, rinnovano la pelle, specie quella del viso. Ci sono la radiofrequenza e le tecnologie elettro-ottiche che ridonano tonicita' al volto, al collo (diviene piu' stirato) e al decollete', ma anche al dorso delle mani. E, tra un peeling e un lift up dei glutei, ci sono perfino le nuove frontiere della chirurgia estetica in odontoiatria per aver denti e sorrisi perfetti. Di questo e molto altro si parlera' all'11^ congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica, che si tiene, per tre giorni a partire da dopodomani, al Centro Congressi Centergross, a Bentivoglio, in provincia di Bologna. Sono attesi 1.500 medici da tutto il mondo per discutere delle ultime novita' e degli aggiornamenti. A realizzare il congresso sono la Valet, scuola Postuniversitaria di medicina e chirurgia ad indirizzo estetico di Bologna, e la Societa' italiana di medicina e chirurgia estetica (Sies). In primo piano, dunque esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per il trattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica e chirurgica. Un campo in cui Bologna e' stata pioniera: e' proprio dal capoluogo emiliano, infatti, che arriva il lifting mini-invasivo. L'innovativa tecnica fu inventata negli anni '90 negli Stati Uniti da Nicanor Isse, e Alessandro Gennai, medico chirurgo bolognese, fu il primo a portarla in Italia, dopo averla appresa in America direttamente da Isse. Si tratta del lifting endoscopico, una modalita' di ringiovanimento molto soft sia per il viso che per il collo. Corregge i segni del tempo- assicurano gli autori- in modo delicato e senza cicatrici.(SEGUE) (Com/Red/ Dire)

12


20 febbraio 2008

13


20 febbraio 2008

Glutei in su' e lifting mini- invasivo per essere piu' belli Novita' di medicina estetica dal 22 al congresso di Bologna (ANSA)-BOLOGNA,20 FEBGlutei in su' con un lift alla tossina botulinica, lifting miniinvasivo per viso e collo: sono alcune novita' che saranno proposte a Bologna. All'undicesimo congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica che si terra' da venerdi' a domenica. Tra le novita' che saranno presentate ai 1.500 medici, per la prima volta verranno illustrati i risultati del trattamento con tossina botulinica eseguito su glueti medio piccoli in pazienti che non svolgono attivita' sportiva.

14


21 febbraio 2007

15


Agenzia: AGR – Circuito Radiofocnico CNR

23 febbraio 2008 21 febbraio 2008

Contatti: 5.817.000 (PER DUE NOTIZIARI) Interviste alla dott.ssa Mariapia De Padova e al dott. Alessandro Gennai

16


21 febbraio 2008

CODE02/13021 (22/2) (fidest)Undicesimo congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica Glutei in su all’occorrenza, collo stirato, denti e sorriso perfetti, ultimi ritrovati estetici presenti e futuri alla kermesse internazionale È tutto pronto per l’apertura dell’Undicesimo Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia estetica. 22-23-24 febbraio pv a Bologna. L’hinterland bolognese, ospiterà oltre 1500 medici del settore pronti ad accogliere i luminari internazionali che metteranno in campo esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per il trattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica e chirurgica. Il congresso è organizzato dalla SIES (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica) e la Valet (Scuola Postuniversitaria, di medicina e chirurgia estetica) Tra le novità: Lifting mini-invasivo. Ringiovanire in modo soft è finalmente possibile per tutto il viso, collo compreso. Trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate. Sarà reso noto l’esito delle prime fasi sperimentali della “Soluzione di Motolese” detta anche Soluzione M. Lift up del gluteo, la Tossina botulinica anche sul gluteo. Saranno presentati per la prima volta i risultati di questo trattamento innovativo che viene eseguito su glutei medio-piccoli. Ringiovanimento delle mani. Attraverso una tecnica combinata di Biorivitalizzazione e peeling . Odontoiatria ed estetica un connubio verso una direzione comune. In questa sessione sarà messo in evidenza il punto su cosa è l'estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica, facendo il punto sulle tecniche più aggiornate, ma sempre con riferimento all'estetica. Per approfondimenti www.valet.it

17


23 febbraio 2008

SALUTE: COLLAGENE PORCINO NOVITA' PER MODIFICARE LABBRA ! !! (ANSA) - BOLOGNA, 23 FEB - Ridefinire i contorni delle labbra o rimpolparle con un effetto naturale, senza la necessita' di test cutanei preliminari e per 12 mesi. E' diventato possibile grazie ad un filler iniettabile a base di collagene porcino,! presentato tra le novita' del Congresso Internazionale della Societa' Italiana di Medicina e Chirurgia Estetica (Sies) a! Bologna. Il filler e' in commercio gia' da alcuni anni per il trattamento delle rughe facciali ed e' ora anche indicato per le labbra. !! Finora il collagene iniettabile maggiormente utilizzato era di provenienza bovina, con un effetto pero' limitato nel tempo (in media di 3-6 mesi). Anche l'acido ialuronico, ampiamente utilizzato per la sua buona biocompatibilita' e gli scarsi effetti collaterali, si degrada abbastanza rapidamente e richiede la ripetizione del trattamento due o tre volte l'anno. !!! ''Il collagene di origine porcina - ha spiegato il dott. Maurizio Cavallini, docente al master di Medicina e Chirurgia Estetica dell'Universita' di Milano e Responsabile del Servizio di Medicina estetica del Centro Diagnostico Italiano di Milano e', invece, il materiale che piu' si avvicina al collagene umano e per questo viene facilmente accettato dall'organismo fino a diventare parte integrante della pelle del viso''. Il collagene porcino sfrutta uno zucchero di origine naturale (il D-Ribosio) per imitare il modo in cui il collagene viene naturalmente prodotto nell'organismo. La tecnologia e' stata sviluppata da un'azienda biotecnologica specializzata in ingegneria dei tessuti e medicina estetica. (ANSA). !

18


CARTA STAMPATA

19


4 febbraio 2008

20


nazionale 13 febbraio 2008

21


22 febbraio 2008

22


febbraio 2008

23


21 febbraio 2008

24


24 febbraio 2008

25


25 febbraio 2008

26


6 marzo 2008

27


31 marzo 2008

segue 28


29


nazionale

31 marzo 2008

30


9 aprile 2008

segue

31


32


16 aprile 2008

segue 33


34


30 aprile 2008

segue 35


36


maggio 2008

37


nazionale 14 maggio 2008

segue

38


nazionale

39


RADIO LOCALI

40


18 febbraio 2008: è stata data la notizia nel notiziario delle 15,00 23 febbraio 2008: è stata data la notizia durante la giornata

18 febbraio 2008: è stata data la notizia nei notiziari durante la giornata

21 febbraio 2008: è stata data la notizia durante la giornata

41


22 febbraio 2008: è stata data la notizia durante la giornata, e nei vari notiziari è andata in onda l!intervista alla dott.ssa Mariapia De Paodova. 23 febbraio 2008: è andata in onda l!intervista al dott. Alessandro Gennai nei vari notiziari della giornata

23 febbraio 2008: intervista al dott. Di Donato Crescenzo inserita nei notiziari

28 febbraio 2008: breve resoconto del congresso durante la giornata.

42


Agenzia: AGR – Circuito Radiofocnico CNR Contatti: 5.817.000 (PER DUE NOTIZIARI) 21 febbraio 2008 23 febbraio 2008

43


RADIO Nazionali

44


20 febbraio 2008: intervista al Presidente Sies dott. Maurizio Priori

24 febbraio 2008: intervista al dott. Crescenzo Di Donato andata in onda alle 21,00 in uno speciale focus 45


on line

23 febbraio: intervista a Mariapia De Padova nei vari notiziari 24 febbraio 2008: intervista a Alessandro Gennai nei vari notiziari

on line

23 febbraio: intervista a Mariapia De Padova nei vari notiziari 24 febbraio 2008: intervista a Alessandro Gennai nei vari notiziari

46


TV

47


23 febbraio 2008: servizio in onda nel TG delle 14,30 e delle 19,30

23 febbraio 2008: servizio in onda nel TG delle 13,30

48


23 febbraio 2008: servizio in onda nel TG delle 19,00, 20,30 e delle 23,00

Televita

(Centro sud Italia)

28 febbraio 2008: servizio in onda nel programma Salute e Benessere delle 19,00.

49


WEB

50


20 gennaio 2008

Glutei in su all’occorrenza, collo stirato, denti e sorriso perfetti ultimi ritrovati estetici presenti e futuri alla kermesse internazionale È tutto pronto per l’apertura dell’Undicesimo Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia estetica. 22-23-24 febbraio pv a Bologna. L’hinterland bolognese, ospiterà oltre 1500 medici del settore pronti ad accogliere i luminari internazionali che metteranno in campo esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per il trattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica e chirurgica. Saranno prese in esame le novità che il mondo farmaceutico mette a disposizione delle discipline medico-estetiche, dalla tossina botulinica ai prodotti biostimolanti, si farà luce sulla gestione delle complicanze medico-chirurgiche fino ad arrivare a presentare le novità internazionali del settore. Il congresso è organizzato dalla SIES (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica) in stretta collaborazione con la Scuola Postuniversitaria, di medicina e chirurgia ad indirizzo estetico, Valet di Bologna, che ha al suo attivo ben 30 anni di formazione. Tra le novità: Lifting mini-invasivo. Ringiovanire in modo soft è finalmente possibile per tutto il viso, collo compreso. Il merito è del lifting endoscopico che corregge i segni del tempo in modo delicato e senza cicatrici. L’innovativa tecnica è stata inventata negli anni ’90 negli Stati Uniti da Nicanor Isse e Alessandro Gennai è stato il primo a portarla in Italia, dopo averla appresa in America direttamente da Isse. Lift up del gluteo, la Tossina botulinica anche sul gluteo. Saranno presentati per la prima volta i risultati di questo trattamento innovativo che viene eseguito su glutei medio-piccoli, in pazienti che normalmente non svolgono alcuna attività sportiva. Con questa metodica si riesce a sollevare il gluteo riducendo la lunghezza del solco in modo che il sedere piatto diventi più tondo e quello rilassato prenda più tono. Ringiovanimento delle mani. Attraverso una tecnica combinata di Biorivitalizzazione e peeling si ottiene su un distretto così poco trattato, una cute più ringiovanita a distanza già di qualche settimana soprattutto con un costo basso rispetto ad altre tecniche più invasive. Una tecnica utilizzata anche a titolo preventivo. Odontoiatria ed estetica un connubio verso una direzione comune. In questa sessione sarà messo in evidenza il punto su cosa è l'estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica, facendo il punto sulle tecniche più aggiornate, ma sempre con riferimento all'estetica. Si porrà l'accento sulle tematiche di interesse medico legale, per le quali è stata prevista una apposita tavola rotonda, ma si parlerà anche di come sia possibile l'integrazione della medicina estetica nello studio odontoiatrico a partire dalla comunicazione al paziente o anche dalla semplice redazione del preventivo. 51


23 gennaio 2008

11 congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica-22-23-24 febbraio 2008 [businessportal24] Glutei in su all’occorrenza, collo stirato, denti e sorriso perfetti, ultimi ritrovati estetici presenti e futuri alla kermesse internazionale È tutto pronto per l’apertura dell’Undicesimo Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia estetica. 22-23-24 febbraio pv a Bologna. L’hinterland bolognese, ospiterà oltre 1500 medici del settore pronti ad accogliere i luminari internazionali che metteranno in campo esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per il trattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica e chirurgica. Saranno prese in esame le novità che il mondo farmaceutico mette a disposizione delle discipline medicoestetiche, dalla tossina botulinica ai prodotti biostimolanti, si farà luce sulla gestione delle complicanze medico-chirurgiche fino ad arrivare a presentare le novità internazionali del settore. Il congresso è organizzato dalla SIES (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica) in stretta collaborazione con la Scuola Postuniversitaria, di medicina e chirurgia ad indirizzo estetico, Valet di Bologna, che ha al suo attivo ben 30 anni di formazione. Tra le novità: Lifting mini-invasivo. Ringiovanire in modo soft è finalmente possibile per tutto il viso, collo compreso. businessportal24.com

52


23 gennaio 2008

Undicesimo congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica Scritto da Cybermed, 23-01-2008 00:00 Pagina vista 90 Favoriti

2

Glutei in su all!occorrenza, collo stirato, denti e sorriso perfetti, ultimi ritrovati estetici presenti e futuri alla kermesse internazionale 22-23-24 febbraio 2008 Centro Congressi Centergross Via Saliceto, 8 Bentivoglio Bologna È tutto pronto per l!apertura dell!Undicesimo Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia estetica. 22-23-24 febbraio pv a Bologna. L!hinterland bolognese, ospiterà oltre 1500 medici del settore pronti ad accogliere i luminari internazionali che metteranno in campo esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per il trattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica" e chirurgica. Saranno prese in esame le novità che il mondo farmaceutico mette a disposizione delle discipline medico-estetiche, dalla tossina botulinica ai prodotti biostimolanti, si farà luce sulla gestione delle complicanze medico-chirurgiche fino ad arrivare a presentare le novità internazionali del settore. Il congresso è organizzato dalla SIES (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica) in stretta collaborazione con la Scuola Postuniversitaria, di medicina e chirurgia ad indirizzo estetico, Valet di Bologna, che ha al suo attivo ben 30 anni di formazione.

segue 53


Tra" le novità: Lifting mini-invasivo. Ringiovanire in modo soft è finalmente possibile per tutto il viso, collo compreso. Il merito è del lifting endoscopico che corregge i segni del tempo in modo delicato e senza cicatrici. L!innovativa tecnica è stata inventata negli anni !90 negli Stati Uniti da Nicanor Isse e Alessandro Gennai è stato il primo a portarla in Italia, dopo averla appresa in America direttamente da Isse. Laser e radiofrequenza. Da un punto di vista laseristico la novità è" rappresentata dai laser frazionali ablativi, cioè quei laser che consentono un rinnovamento della pelle, soprattutto del viso, nei casi di invecchiamento e fotoinvecchiamento da lieve a moderato. Nello specifico si tratta di laser ad Erbio-YAG e CO2 che più incisivamente consentono in maniera pressoché indolore e senza anestesia di ottenere risultati migliori con una più rapida guarigione. Sul fronte della Radiofrequenza e Tecnologie elettro-ottiche," ci sarà una conferma parziale dell!attività delle radiofrequenze mono e bipolari nel determinare una sorta di" stiramento del derma, e quindi un leggero effetto lifting del terzo inferiore del viso e del collo e decolletè oltrechè del dorso mani. Trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate. Sarà reso noto l!esito delle prime fasi sperimentali della “Soluzione di Motolese” detta anche Soluzione M. La soluzione si ripromette di costituire la nuova frontiera del trattamento non chirurgico delle bozze adipose che affliggono la silhouette di molte donne ma anche di altrettanti uomini. I dati scientifici finora in possesso sembrano promettere bene in relazione ad un livello di efficacia molto vicino ed in alcuni casi sovrapponibile alla liposcultura. Lift up del gluteo, la" Tossina botulinica anche sul gluteo. Saranno presentati per la prima volta i risultati di questo" trattamento innovativo che viene eseguito su glutei medio-piccoli, in pazienti che normalmente non svolgono alcuna attività sportiva. Con questa metodica si riesce a sollevare il gluteo riducendo la lunghezza del solco in modo che il sedere piatto diventi più tondo e quello rilassato prenda più tono.

segue 54


Ringiovanimento delle mani. Attraverso una tecnica combinata di Biorivitalizzazione e peeling si" ottiene su un distretto così poco trattato, una cute più ringiovanita a distanza già di qualche settimana soprattutto con un costo basso rispetto ad altre tecniche più invasive. Una tecnica utilizzata anche a titolo preventivo. Odontoiatria ed estetica un connubio verso una direzione comune. La medicina estetica negli ultimi anni, ha visto un incremento esponenziale. Sempre di maggiore interesse appare la regione boccale, con tutte le sue implicazioni mediche ma soprattutto odontoiatriche. In questa sessione sarà messo in evidenza il punto su cosa è l'estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica, facendo il punto sulle tecniche più aggiornate, ma sempre con riferimento all'estetica. Si porrà l'accento sulle tematiche di interesse medico legale, per le quali è stata prevista una apposita tavola rotonda, ma si parlerà anche di come sia possibile l'integrazione della medicina estetica nello studio odontoiatrico a partire dalla comunicazione al paziente o anche dalla semplice redazione del preventivo. Ufficio Stampa Sies dott.ssa Dora Carapellese Via Carlo Alberto dalla Chiesa, 180/B 40018 - San Pietro in Casale (BO) Tel. 051-811843 Fax 178-2720047 Cell. 347-4581906 www.valet.it

55


23 gennaio 2008

Segue

56


57


30 gennaio 2008

…Il botulino anche per i glutei. Si chiama Lift up del gluteo, ed è una delle tecniche anti-invecchiamento presentate al congresso della SIES (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica) a Bologna, dove esperti nel campo della chirurgia estetica provenienti da tutto il mondo hanno discusso di interventi sempre meno invasivi. Così la tossina botulinica viene usata anche per i glutei. “Con questa metodica – affermano gli esperti – si riesce a sollevare il gluteo riducendo la lunghezza del solco in modo che il sedere piatto diventi più tondo e quello rilassato prenda più tono”. E così anche un gluteo medio-piccolo, di un paziente che normalmente non svolge alcuna attività sportiva, può diventare tonico con il minimo sforzo…..

58


3 febbraio 2008

Congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica a Bologna, tecniche di ringiovanimento a confronto Congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica a Bologna, tecniche di ringiovanimento a c E' tutto pronto per l'apertura dell’Undicesimo Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia estetica. 22-23-24 febbraio pv a Bologna. L'hinterland bolognese, ospiterà oltre 1500 medici del settore pronti ad accogliere i luminari internazionali che metteranno in campo esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per il trattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica e chirurgica. _Il congresso è organizzato dalla SIES (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica) e la Valet (Scuola Postuniversitaria, di medicina e chirurgia estetica) _Tra le novità:_Lifting mini-invasivo. Ringiovanire in modo soft è finalmente possibile per tutto il viso, collo compreso. _Trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate. Sarà reso noto l’esito delle prime fasi sperimentali della "Soluzione di Motolese" detta anche Soluzione M. _Lift up del gluteo, la Tossina botulinica anche sul gluteo. Saranno presentati per la prima volta i risultati di questo trattamento innovativo che viene eseguito su glutei medio-piccoli. _Ringiovanimento delle mani. Attraverso una tecnica combinata di Biorivitalizzazione e peeling ._Odontoiatria ed estetica un connubio verso una direzione comune. _In questa sessione sarà messo in evidenza il punto su cosa è l'estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica, facendo il punto sulle tecniche più aggiornate, ma sempre con riferimento all'estetica. Per approfondimenti www.valet.it

59


5 febbraio 2008

Congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica a Bologna, tecniche di ringiovanimento a confronto E' tutto pronto per l'apertura dell’Undicesimo Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia estetica. 22-23-24 febbraio pv a Bologna. L'hinterland bolognese, ospiterà oltre 1500 medici del settore pronti ad accogliere i luminari internazionali che metteranno in campo esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per il trattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica e chirurgica. _Il congresso è organizzato dalla SIES (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica) e la Valet (Scuola Postuniversitaria, di medicina e chirurgia estetica) _Tra le novità:_Lifting mini-invasivo. Ringiovanire in modo soft è finalmente possibile per tutto il viso, collo compreso. _Trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate. Sarà reso noto l’esito delle prime fasi sperimentali della "Soluzione di Motolese" detta anche Soluzione M. _Lift up del gluteo, la Tossina botulinica anche sul gluteo. Saranno presentati per la prima volta i risultati di questo trattamento innovativo che viene eseguito su glutei medio-piccoli. _Ringiovanimento delle mani. Attraverso una tecnica combinata di Biorivitalizzazione e peeling ._Odontoiatria ed estetica un connubio verso una direzione comune. _In questa sessione sarà messo in evidenza il punto su cosa è l'estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica, facendo il punto sulle tecniche più aggiornate, ma sempre con riferimento all'estetica. Per approfondimenti www.valet.it

60


8 febbraio 2008

Congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica a Bologna, tecniche di ringiovanimento Glutei in su all’occorrenza, collo stirato, denti e sorriso perfetti, ultimi ritrovati estetici presenti e futuri all’ Undicesimo congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica che si terrà il 22-23-24 febbraio 2008 al Centro Congressi Centergross, in Via Saliceto, 8 a Bentivoglio (Bologna) Bologna, 08/02/2008 (informazione.it - comunicati stampa) È tutto pronto per l’apertura dell’Undicesimo Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia estetica. 22-23-24 febbraio pv a Bologna. L’hinterland bolognese, ospiterà oltre 1500 medici del settore pronti ad accogliere i luminari internazionali che metteranno in campo esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per il trattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica e chirurgica. _Il congresso è organizzato dalla SIES (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica) e la Valet (Scuola Postuniversitaria, di medicina e chirurgia estetica) _Tra le novità:_Lifting mini-invasivo. Ringiovanire in modo soft è finalmente possibile per tutto il viso, collo compreso. _Trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate. Sarà reso noto l’esito delle prime fasi sperimentali della “Soluzione di Motolese” detta anche Soluzione M. _Lift up del gluteo, la Tossina botulinica anche sul gluteo. Saranno presentati per la prima volta i risultati di questo trattamento innovativo che viene eseguito su glutei medio-piccoli. _Ringiovanimento delle mani. Attraverso una tecnica combinata di Biorivitalizzazione e peeling ._Odontoiatria ed estetica un connubio verso una direzione comune. _In questa sessione sarà messo in evidenza il punto su cosa è l'estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica, facendo il punto sulle tecniche più aggiornate, ma sempre con riferimento all'estetica. Per approfondimenti www.valet.it

61


8 febbraio 2008

Congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica a Bologna, tecniche di ringiovanimento a confronto

Glutei in su all’occorrenza, collo stirato, denti e sorriso perfetti, ultimi ritrovati estetici presenti e futuri all’ Undicesimo congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica che si terrà il 22-23-24 febbraio 2008 al Centro Congressi Centergross, in Via Saliceto, 8 a Bentivoglio (Bologna)__È tutto pronto per l’apertura dell’Undicesimo Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia estetica. 22-23-24 febbraio pv a Bologna. L’hinterland bolognese, ospiterà oltre 1500 medici del settore pronti ad accogliere i luminari internazionali che metteranno in campo esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per il trattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica e chirurgica. _Il congresso è organizzato dalla SIES (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica) e la Valet (Scuola Postuniversitaria, di medicina e chirurgia estetica) _Tra le novità:_Lifting mini-invasivo. Ringiovanire in modo soft è finalmente possibile per tutto il viso, collo compreso. _Trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate. Sarà reso noto l’esito delle prime fasi sperimentali della “Soluzione di Motolese” detta anche Soluzione M. _Lift up del gluteo, la Tossina botulinica anche sul gluteo. Saranno presentati per la prima volta i risultati di questo trattamento innovativo che viene eseguito su glutei medio-piccoli. _Ringiovanimento delle mani. Attraverso una tecnica combinata di Biorivitalizzazione e peeling ._Odontoiatria ed estetica un connubio verso una direzione comune. _In questa sessione sarà messo in evidenza il punto su cosa è l'estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica, facendo il punto sulle tecniche più aggiornate, ma sempre con riferimento all'estetica. ___Ufficio Stampa Sies_----------------------------------------------------------_dott.ssa Dora Carapellese_Via Carlo Alberto dalla Chiesa, 180/B_40018 - San Pietro in Casale (BO)_Tel. 051-811843_Fax 178-2720047__Link proposto: Per

approfondimenti www.valet.it

62


8 febbraio 2008

63


8 febbraio 2008

64


8 febbraio 2008

65


8 febbraio 2008

Congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica a Bologna, tecniche di ringiovanimento a confronto E’ tutto pronto per l’apertura dell’Undicesimo Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia estetica. 22-23-24 febbraio pv a Bologna. L’hinterland bolognese, ospiterà oltre 1500 medici del settore pronti ad accogliere i luminari internazionali che metteranno in campo esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per il trattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica! e chirurgica. _Il congresso è organizzato dalla SIES (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica) e la Valet (Scuola Postuniversitaria, di medicina e chirurgia estetica) _Tra! le novità:_Lifting mini-invasivo. Ringiovanire in modo soft è finalmente possibile per tutto il viso, collo compreso. _Trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate. Sarà reso noto l’esito delle prime fasi sperimentali della “Soluzione di Motolese” detta anche Soluzione M. _Lift up del gluteo, la! Tossina botulinica anche sul gluteo. Saranno presentati per la prima volta i risultati di questo! trattamento innovativo che viene eseguito su glutei mediopiccoli. _Ringiovanimento delle mani. Attraverso una tecnica combinata di Biorivitalizzazione e peeling ._Odontoiatria ed estetica un connubio verso una direzione comune. _In questa sessione sarà messo in evidenza il punto su cosa è l'estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica, facendo il punto sulle tecniche più aggiornate, ma sempre con riferimento all'estetica. Per approfondimenti www.valet.it

66


11 febbraio 2008

E' tutto pronto per l'apertura dell'Undicesimo Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia estetica. 22-23-24 febbraio pv a Bologna. L'hinterland bolognese, ospiterà oltre 1500 medici del settore pronti ad accogliere i luminari internazionali che metteranno in campo esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per il trattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica e chirurgica. _Il congresso è organizzato dalla SIES (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica) e la Valet (Scuola Postuniversitaria, di medicina e chirurgia estetica) _Tra le novità :_Lifting miniinvasivo. Ringiovanire in modo soft è finalmente possibile per tutto il viso, collo compreso. _Trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate. Sarà reso noto l'esito delle prime fasi sperimentali della "Soluzione di Motolese" detta anche Soluzione M. _Lift up del gluteo, la Tossina botulinica anche sul gluteo. Saranno presentati per la prima volta i risultati di questo trattamento innovativo che viene eseguito su glutei medio-piccoli. _Ringiovanimento delle mani. Attraverso una tecnica combinata di Biorivitalizzazione e peeling ._Odontoiatria ed estetica un connubio verso una direzione comune. _In questa sessione sarà messo in evidenza il punto su cosa è l'estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica, facendo il punto sulle tecniche piÃ_ aggiornate, ma sempre con riferimento all'estetica. Per approfondimenti www.valet.it

67


11 febbraio 2008

Congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica a Bologna, tecniche di ringiovanimento a confronto È tutto pronto per l’apertura dell’Undicesimo Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia estetica. 22-23-24 febbraio pv a Bologna. L’hinterland bolognese, ospiterà oltre 1500 medici del settore pronti ad accogliere i luminari internazionali che metteranno in campo esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per il trattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica e chirurgica. Il congresso è organizzato dalla SIES (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica) e la Valet (Scuola Postuniversitaria, di medicina e chirurgia estetica) Tra le novità: Lifting mini-invasivo. Ringiovanire in modo soft è finalmente possibile per tutto il viso, collo compreso. Trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate. Sarà reso noto l’esito delle prime fasi sperimentali della “Soluzione di Motolese” detta anche Soluzione M. Lift up del gluteo, la Tossina botulinica anche sul gluteo. Saranno presentati per la prima volta i risultati di questo trattamento innovativo che viene eseguito su glutei mediopiccoli. Ringiovanimento delle mani. Attraverso una tecnica combinata di Biorivitalizzazione e peeling . Odontoiatria ed estetica un connubio verso una direzione comune. In questa sessione sarà messo in evidenza il punto su cosa è l'estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica, facendo il punto sulle tecniche più aggiornate, ma sempre con riferimento all'estetica. Per approfondimenti www.valet. 68


11 febbraio 2008

XI Congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica Glutei in su all'occorrenza, collo stirato, denti e sorriso perfetti, ultimi ritrovati estetici presenti e futuri alla kermesse internazionale È tutto pronto per l'apertura dell'Undicesimo Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia estetica. 22-23-24 febbraio pv a Bologna. L'hinterland bolognese, ospiterà oltre 1500 medici del settore pronti ad accogliere iluminari internazionali che metteranno in campo esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per iltrattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica e chirurgica. Saranno prese in esame le novità che il mondo farmaceutico mette a disposizione delle discipline medico-estetiche, dalla tossina botulinica ai prodotti biostimolanti, si farà luce sulla gestione delle complicanze medicochirurgiche fino ad arrivare a presentare le novità internazionali del settore. Il congresso è organizzato dalla SIES (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica) in stretta collaborazione con la Scuola Postuniversitaria, di medicina e chirurgia ad indirizzo estetico, Valet di Bologna, che ha al suo attivo ben 30 anni di formazione. Tra le novità: Lifting mini-invasivo. Ringiovanire in modo soft è finalmente possibile per tutto il viso, collo compreso. Il merito è del lifting endoscopico che corregge i segni del tempo in modo delicato e senza cicatrici. L'innovativa tecnica è stata inventata negli anni '90 negli Stati Uniti da Nicanor Isse e Alessandro Gennai è stato il primo a portarla in Italia, dopo averla appresa in America direttamente da Isse. segue 69


Laser e radiofrequenza. Da un punto di vista laseristico la novità è rappresentata dai laser frazionali ablativi, cioè quei laser che consentono un rinnovamento della pelle, soprattutto del viso, nei casi di invecchiamento e fotoinvecchiamento da lieve a moderato. Nello specifico si tratta di laser ad Erbio-YAG e CO2 che più incisivamente consentono in maniera pressoché indolore e senza anestesia di ottenere risultati migliori con una più rapida guarigione. Sul fronte della Radiofrequenza e Tecnologie elettro-ottiche, ci sarà una conferma parziale dell'attività delle radiofrequenze mono e bipolari nel determinare una sorta di stiramento del derma, e quindi un leggero effetto lifting del terzo inferiore del viso e del collo e decolletè oltrechè del dorso mani. Trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate. Sarà reso noto l'esito delle prime fasi sperimentali della "Soluzione di Motolese" detta anche Soluzione M. La soluzione si ripromette di costituire la nuova frontiera del trattamento non chirurgico delle bozze adipose che affliggono la silhouette di molte donne ma anche di altrettanti uomini. I dati scientifici finora in possesso sembrano promettere bene in relazione ad un livello di efficacia molto vicino ed in alcuni casi sovrapponibile alla liposcultura. Lift up del gluteo, la Tossina botulinica anche sul gluteo. Saranno presentati per la prima volta i risultati di questo trattamento innovativo che viene eseguito su glutei medio-piccoli, in pazienti che normalmente non svolgono alcuna attività sportiva. Con questa metodica si riesce a sollevare il gluteo riducendo la lunghezza del solco in modo che il sedere piatto diventi più tondo e quello rilassato prenda più tono. Ringiovanimento delle mani. Attraverso una tecnica combinata di Biorivitalizzazione e peeling si ottiene su un distretto così poco trattato, una cute più ringiovanita a distanza già di qualche settimana soprattutto con un costo basso rispetto ad altre tecniche più invasive. Una tecnica utilizzata anche a titolo preventivo. segue 70


Odontoiatria ed estetica un connubio verso una direzione comune. La medicina estetica negli ultimi anni, ha visto un incremento esponenziale. Sempre di maggiore interesse appare la regione boccale, con tutte le sue implicazioni mediche ma soprattutto odontoiatriche. In questa sessione sarà messo in evidenza il punto su cosa è l'estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica, facendo il punto sulle tecniche più aggiornate, ma sempre con riferimento all'estetica. Si porrà l'accento sulle tematiche di interesse medico legale, per le quali è stata prevista una apposita tavola rotonda, ma si parlerà anche di come sia possibile l'integrazione della medicina estetica nello studio odontoiatrico a partire dalla comunicazione al paziente o anche dalla semplice redazione del preventivo.

71


11 febbraio 2008

Congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica a Bologna, tecniche di ringiovanimento a confronto http://www.comunicati-stampa.com/ 2008/ 02/ 13/ congresso-internazionale-di-medicina...

Glutei in su all’occorrenza, collo stirato, denti e sorriso perfetti, ultimi ritrovati estetici presenti e futuri all’ Undicesimo congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica che si terrà il 22-2324 febbraio 2008 al Centro Congressi Centergross, in Via Saliceto, 8 a Bentivoglio (Bologna) È tutto pronto per l’apertura dell’Undicesimo Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia estetica. 22-23-24 febbraio pv a Bologna. L’hinterland bolognese, ospiterà oltre 1500 medici del settore pronti ad accogliere i luminari internazionali che metteranno in campo esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per il trattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica e chirurgica.

72


11 febbraio 2008

Congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica a Bologna, tecniche di ringiovanimento a confronto Glutei in su all’occorrenza, collo stirato, denti e sorriso perfetti, ultimi ritrovati estetici presenti e futuri all’ Undicesimo congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica che si terrà il 22-23-24 febbraio 2008 al Centro Congressi Centergross, in Via Saliceto, 8 a Bentivoglio (Bologna) E’ tutto pronto per l’apertura dell’Undicesimo Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia estetica. 22-23-24 febbraio pv a Bologna. L’hinterland bolognese, ospiterà oltre 1500 medici del settore pronti ad accogliere i luminari internazionali che metteranno in campo esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per il trattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica e chirurgica._Il congresso è organizzato dalla SIES (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica) e la Valet (Scuola Postuniversitaria, di medicina e chirurgia estetica)_Tra le novità:_Lifting mini-invasivo. Ringiovanire in modo soft è finalmente possibile per tutto il viso, collo compreso._Trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate. Sarà reso noto l’esito delle prime fasi sperimentali della “Soluzione di Motolese” detta anche Soluzione M._Lift up del gluteo, la Tossina botulinica anche sul gluteo. Saranno presentati per la prima volta i risultati di questo trattamento innovativo che viene eseguito su glutei medio-piccoli._Ringiovanimento delle mani. Attraverso una tecnica combinata di Biorivitalizzazione e peeling ._Odontoiatria ed estetica un connubio verso una direzione comune._In questa sessione sarà messo in evidenza il punto su cosa è l’estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica, facendo il punto sulle tecniche più aggiornate, ma sempre con riferimento all’estetica. Per approfondimenti www.valet.it

73


11 febbraio 2008 Documenti trovati 4:

Congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica a Bologna, tecniche di ringiovanimento... z-chat.info !! 11-feb-2008 !! analisi dell'articolo

Glutei in su all’occorrenza, collo stirato, denti e sorriso perfetti, ultimi ritrovati estetici presenti e futuri all’ Undicesimo congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica che si terrà il 22-23-24 febbraio 2008 al Centro Congressi Centergross, in Via Saliceto, 8 a Bentivoglio...

Congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica a Bologna, tecniche di ringiovanimento informazione.it !! 8-feb-2008 !! analisi dell'articolo

Glutei in su all’occorrenza, collo stirato, denti e sorriso perfetti, ultimi ritrovati estetici presenti e futuri all’ Undicesimo congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica che si terrà il 22-23-24 febbraio 2008 al Centro Congressi Centergross, in Via Saliceto, 8 a Bentivoglio...

Undicesimo congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica informazione.it !! 23-gen-2008 !! 2!articoli!correlati !! analisi dell'articolo

Glutei in su all’occorrenza, collo stirato, denti e sorriso perfetti, ultimi ritrovati estetici presenti e futuri alla kermesse internazionale. 22-23-24 febbraio 2008. Centro Congressi Centergross - Via Saliceto, 8 Bentivoglio - Bologna Pubblicato da: dora carapellese - dora carapellese

74


13 febbraio 2008

75


13 febbraio 2008

76


13 febbraio 2008

13 Congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica a Bologna, tecniche di ringiovanimento a confronto Glutei in su all’occorrenza, collo stirato, denti e sorriso perfetti, ultimi ritrovati estetici presenti e futuri all’ Undicesimo congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica che si terrà il 22-23-24 febbraio 2008 al Centro Congressi Centergross, in Via Saliceto, 8 a Bentivoglio (Bologna)__È tutto pronto per l’apertura dell’Undicesimo Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia estetica. 22-23-24 febbraio pv a Bologna. L’hinterland bolognese, ospiterà oltre 1500 medici del settore pronti ad accogliere i luminari internazionali che metteranno in campo esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per il trattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica e chirurgica._Il congresso è organizzato dalla SIES (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica) e la Valet (Scuola Postuniversitaria, di medicina e chirurgia estetica)_Tra le novità:_Lifting mini-invasivo. Ringiovanire in modo soft è finalmente possibile per tutto il viso, collo compreso._Trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate. Sarà reso noto l’esito delle prime fasi sperimentali della “Soluzione di Motolese” detta anche Soluzione M._Lift up del gluteo, la Tossina botulinica anche sul gluteo. Saranno presentati per la prima volta i risultati di questo trattamento innovativo che viene eseguito su glutei medio-piccoli._Ringiovanimento delle mani. Attraverso una tecnica combinata di Biorivitalizzazione e peeling ._Odontoiatria ed estetica un connubio verso una direzione comune._In questa sessione sarà messo in evidenza il punto su cosa è l’estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica, facendo il punto sulle tecniche più aggiornate, ma sempre con riferimento all’estetica. Per Maggiori informazioni www.valet.it 77


14 febbraio 2008

78


14 febbraio 2008

79


15 febbraio 2008

Società Italiana di medicina e chirurgia estetica: 11° congresso internazionale È tutto pronto per l’apertura dell’Undicesimo Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia estetica. 22-23-24 febbraio pv a Bologna. L’hinterland bolognese, ospiterà oltre 1500 medici del settore pronti ad accogliere i luminari internazionali che metteranno in campo esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per il trattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica e chirurgica. Saranno prese in esame le novità che il mondo farmaceutico mette a disposizione delle discipline medico-estetiche, dalla tossina botulinica ai prodotti biostimolanti, si farà luce sulla gestione delle complicanze medicochirurgiche fino ad arrivare a presentare le novità internazionali del settore. Il congresso è organizzato dalla SIES (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica) in stretta collaborazione con la Scuola Postuniversitaria, di medicina e chirurgia ad indirizzo estetico, Valet di Bologna, che ha al suo attivo ben 30 anni di formazione. Tra le novità: Lifting mini-invasivo. Ringiovanire in modo soft è finalmente possibile per tutto il viso, collo compreso. Il merito è del lifting endoscopico che corregge i segni del tempo in modo delicato e senza cicatrici. L’innovativa tecnica è stata inventata negli anni ’90 negli Stati Uniti da Nicanor Isse e Alessandro Gennai è stato il primo a portarla in Italia, dopo averla appresa in America direttamente da Isse. Laser e radiofrequenza. Da un punto di vista laseristico la novità è rappresentata dai laser frazionali ablativi, cioè quei laser che consentono un rinnovamento della pelle, soprattutto del viso, nei casi di segue 80


invecchiamento e fotoinvecchiamento da lieve a moderato. Nello specifico si tratta di laser ad Erbio-YAG e CO2 che più incisivamente consentono in maniera pressoché indolore e senza anestesia di ottenere risultati migliori con una più rapida guarigione. Sul fronte della Radiofrequenza e Tecnologie elettro-ottiche, ci sarà una conferma parziale dell’attività delle radiofrequenze mono e bipolari nel determinare una sorta di stiramento del derma, e quindi un leggero effetto lifting del terzo inferiore del viso e del collo e decolletè oltrechè del dorso mani. Trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate. Sarà reso noto l’esito delle prime fasi sperimentali della “Soluzione di Motolese” detta anche Soluzione M. La soluzione si ripromette di costituire la nuova frontiera del trattamento non chirurgico delle bozze adipose che affliggono la silhouette di molte donne ma anche di altrettanti uomini. I dati scientifici finora in possesso sembrano promettere bene in relazione ad un livello di efficacia molto vicino ed in alcuni casi sovrapponibile alla liposcultura. Lift up del gluteo, la Tossina botulinica anche sul gluteo. Saranno presentati per la prima volta i risultati di questo trattamento innovativo che viene eseguito su glutei medio-piccoli, in pazienti che normalmente non svolgono alcuna attività sportiva. Con questa metodica si riesce a sollevare il gluteo riducendo la lunghezza del solco in modo che il sedere piatto diventi più tondo e quello rilassato prenda più tono. Ringiovanimento delle mani. Attraverso una tecnica combinata di Biorivitalizzazione e peeling si ottiene su un distretto così poco trattato, una cute più ringiovanita a distanza già di qualche settimana soprattutto con un costo basso rispetto ad altre tecniche più invasive. Una tecnica utilizzata anche a titolo preventivo. Odontoiatria ed estetica un connubio verso una direzione comune. La medicina estetica negli ultimi anni, ha visto un incremento esponenziale. Sempre di maggiore interesse appare la regione boccale, con tutte le sue implicazioni mediche ma soprattutto odontoiatriche. In questa sessione sarà messo in evidenza il punto su cosa è l'estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica, facendo il punto sulle tecniche più aggiornate, ma sempre con riferimento all'estetica. Si porrà l'accento sulle tematiche di interesse medico legale, per le quali è stata prevista una apposita tavola rotonda, ma si parlerà anche di come sia possibile l'integrazione della medicina estetica nello studio odontoiatrico a partire dalla comunicazione al paziente o anche dalla semplice redazione del preventivo.

81


11 febbraio 2008

82


14 febbraio 2008

Medicina e Chirurgia estetica: a Bologna il congresso internazionale di tecniche di ringiovanimento 22 - 24 febbraio 14. Febbraio 2008, 17:45 UhrChirurgia Estetica Plastica, Eventi e Fiere, Medicina Estetica

Glutei in su all’occorrenza, collo stirato, denti e sorriso perfetti, ultimi ritrovati estetici presenti e futuri all’ Undicesimo congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica che si terrà il 22 - 23 - 24 febbraio 2008 al Centro Congressi Centergross in Via Saliceto 8 a Bentivoglio ( Bologna ). Bologna ospiterà oltre 1500 medici del settore per discutere sulle moderne tecniche per il trattamento dei principali inestetismi di pertinenza medica e chirurgica. Il congresso è organizzato dalla SIES (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica) e la Valet (Scuola Postuniversitaria di medicina e chirurgia estetica). Tra le NOVITA’:_LIFTING MINI INVASIVO: ringiovanire in modo soft è finalmente possibile per tutto il viso, collo compreso. Si tratta di un trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate. Sarà reso noto l’esito delle prime fasi sperimentali della “Soluzione di Motolese” detta anche Soluzione M._LIFT UP GLUTEI: la tossina botulinica anche sui glutei. Saranno presentati per la prima volta i risultati di questo trattamento innovativo che viene eseguito sui glutei medio piccoli.__RINGIOVANIMENTO DELLE MANI: attraverso una tecnica combinata di Biorivitalizzazione e peeling. Odontoiatria ed estetica un connubio verso una direzione comune. In questa sessione sarà messo in evidenza il punto su cosa è l’ estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica, facendo il punto sulle tecniche più aggiornate, ma sempre con riferimento all’ estetica.__Per Maggiori informazioni: www.valet.it

83


19 febbraio 2008

84


19 febbraio 2008

85


19 febbraio 2008

86


20 febbraio 2008

87


20 febbraio 2008

88


20 febbraio 2008

89


20 febbraio 2008

90


20 febbraio 2008

segue

91


92


23 febbraio 2008

News Salute Febbraio 2008 AGO PRESS

XI CONGRESSO INTERNAZIONALE DI MEDICINA E CHIRURGIA ESTETICA Da domani e fino al 24 febbraio, Bologna ospita oltre 1500 medici del settore pronti ad accogliere i luminari internazionali che metteranno in campo esperienze sulle moderne tecniche e metodiche per il trattamento ambulatoriale dei principali inestetismi di pertinenza medica e chirurgica. Saranno prese in esame le novità che il mondo farmaceutico mette a disposizione delle discipline medico-estetiche, dalla tossina botulinica ai prodotti biostimolanti, si farà luce sulla gestione delle complicanze medico-chirurgiche fino ad arrivare a presentare le novità internazionali del settore.__Il congresso è organizzato dalla Sies, la Società Italiana di medicina e chirurgia estetica, in stretta collaborazione con la Scuola Postuniversitaria, di medicina e chirurgia ad indirizzo estetico, Valet di Bologna, che ha al suo attivo ben 30 anni di formazione._

93


24 febbraio 2008

94


22 febbraio 2008

segue

95


96


25 febbraio 2008

segue 97


segue 98


99


23 febbraio 2008

100


24 febbraio 2008

Moda e Tendenze 22 febbraio 2008 Estetica senza frontiere La medicina al servizio della bellezza L’obiettivo è la bellezza a 360 gradi. E ce n’è davvero per tutti i gusti: i glutei sfidano la forza di gravità, grazie a un lift up alla tossina botulinica, il viso e il collo riacquistano freschezza con i nuovi lifting mini-invasivi effettuati con tecniche endoscopiche, le mani ringiovaniscono visibilmente per mezzo della biorivitalizzazione. Persino il sorriso può trovare nuovo smalto grazie all’estetica applicata all'odontoiatria. Sono queste alcune delle novità proposte all’ Undicesimo Congresso Internazionale di medicina e chirurgia estetica che si svolge a Bologna da venerdì 22 a domenica 24 febbraio. Il congresso è organizzato dalla Sies (Società italiana di medicina e chirurgia estetica) in collaborazione con la Scuola postuniversitaria di medicina e chirurgia a indirizzo estetico Valet di Bologna. Partecipano 1.500 medici. In occasione del congresso, tra le molte novità, vengono presentati per la prima volta i risultati di un trattamento con la tossina botulinica in grado di risollevare i glutei riducendo la lunghezza del solco e facendo assumere più tono ai tessuti rilassati. Il trattamento è indicato per chi ha glutei medio piccoli e non svolge attività sportiva. Un’altra importante novità è la presentazione in prima mondiale del trattamento delle adiposità localizzate con la soluzione di Motolese, detta anche “Soluzione M”. segue

101


Grazie a questo preparato è possibile ottenere una vera liposuzione senza bisturi. La Soluzione M, giunta alla fase finale della sperimentazione clinica, nasce dal lungo studio condotto dal Prof. Pasquale Motolese e dal suo gruppo di scienziati. Nei primi anni del 2000 si è cominciato a trattare gli accumuli di grasso localizzato senza ricorrere alla liposuzione, sino ad allora unica possibilità terapeutica. Sono state introdotte quindi le soluzioni a base di diverse sostanze, tra cui il fosfatidilcolina-sodio deoxicolato, che hanno dimostrato di avere un'azione diretta nella distruzione delle cellule adipose in aree delimitate. Per la somministrazione di queste soluzioni è poi stata messa a punto, sempre dal team di Bologna, una tecnica di infiltrazione denominata intralipoterapia. La sperimentazione clinica ha evidenziato una efficacia nettamente superiore della Soluzione M alle tradizionali soluzioni di fosfatidilcolina, con risultati analoghi a quelli della liposuzione classica, specie se associate all'utilizzo di un particolare strumento ad ultrasuoni esterni.Il volto è un altro grande protagonista dei trattamenti estetici. Per ottenere un viso e un collo dall’aspetto più fresco e giovane ci sono i nuovi lifting mini-invasivi effettuati per via endoscopica, che correggono i segni del tempo in modo delicato senza lasciare cicatrici. Questa innovativa tecnica è stata introdotta in Italia da Alessandro Gennai, dopo averla appresa in America direttamente dal suo inventore Nicanor Isse. Sempre al servizio delle bellezza e della gioventù di viso e collo uno strumento importante è il laser. In questo campo, una della maggiori novità è rappresentata dai cosiddetti laser frazionali ablativi, che consentono un rinnovamento della pelle, soprattutto del viso, nei casi di invecchiamento e fotoinvecchiamento da lieve a moderato, riducendo le rughe e migliorando la tonicità dei tessuti ed eliminando le cicatrici. Il trattamento è praticamente indolore e viene effettuato senza anestesia. segue 102


Per ottenere lo stiramento del derma, e quindi un leggero effetto lifting nella parte inferiore del viso, del collo, del decolleté e del dorso delle mani vengono adoperate anche le radiofrequenze mono e bipolari e alcune tecnologie elettro-ottiche. Infine, la nuova frontiera dell’estetica riguarda la bocca e il sorriso. L’odontoiatria e la medicina esteticas lavorano sempre più a stretto contatto per la salute e la bellezza della regione boccale, anzi più in generale del terzo inferiore del volto, un’area che sempre più spesso viene trattata nel suo complesso. Gli strumenti a disposizione degli specialisti sono le protesi odontoiatriche, ma anche l’ortodonzia, i filler e la tossina botulinica. tgcom

103


24 febbraio 2008

104


25 febbraio 2008 25/02/2008

Il bisturi verso il disuso: terapie dolci, più efficaci a prezzi più contenuti

Queste le tendenze emerse dall’Undicesemo Congresso Internazionale di medicina e chirurgia estetica terminato nei giorni scorsi a Bologna. Il riscontro positivo è andato al di là di ogni aspettativa. Sono stati 2000 i medici presenti provenienti da varie parti del mondo contro i 1500 previsti. Un risultato che dimostra l’importanza del ruolo della medicina estetica e la necessità della Sies (Società Italiana di medicina e chirurgia estetica), di fungere da coagulante per i medici nella preparazione di queste professionalità. Una delle novità assolute è stata la presenza di una sessione odontoiatrica: l'estetica in odontoiatria, passando dalla protesi, alla ortodonzia, dai filler alla tossina botulinica. “Quest’anno abbiamo accolto con molto interesse questa branca - ha dichiarato Di Donato Crescenzo, direttore della Valet, la scuola postuniversitaria ad indirizzo estetico, che ha affiancato la Sies nell’organizzazione del congresso – Una branca che vede nell’estetica del sorriso un nuovo traguardo della medicina”. Come l’estetica possa intervenire nell’odontoiatria lo ha spiegato Alessio Redaelli, il medico che ha coordinato la stessa sessione. “Un filler, per esempio - ha detto Redaelli - può essere utilizzato nel caso di carenze volumetriche dovute al passaggio da una protesi mobile ad una fissa”. Di qui risulta evidente la necessità di un’adeguata preparazione professionale dell’odontoiatra. La Valet ha già in programma una serie di corsi in questo senso.

segue

105


Una delle tendenze, sul fronte antiaging, emerse dalla kermesse è l’utilizzo sempre più di terapie dolci fatte ambulatoriamente. Il paziente, dall’altra parte, ricerca un trattamento estetico non più per ringiovanire ma per rallentare l’invecchiamento. Infatti, la classe di età si è abbassata drasticamente, siamo nell’ordine della media di trenta anni. L’efficacia dei vari trattamenti dolci è da attribuirsi all’affiancamento di più metodiche: radiofrequenza e biorivitalizzazione per esempio, una modalità che accelera i tempi di guarigione del paziente, che sin dal giorno dopo al trattamento può riprendere la sua normale vita di relazione. Una metodica che lavora sulle rughe e macchie cutanee. Nel corso dell’incontro sono stati presentati anche i nuovi ritrovati di laser frazionali che consentono un rinnovamento della pelle, soprattutto del viso, nei casi di invecchiamento e fotoinvecchiamento da lieve a moderato. Nello specifico si tratta di laser ad Erbio-YAG e CO2 che più incisivamente permettono in maniera pressoché indolore e senza anestesia di ottenere risultati migliori con una più rapida guarigione. Laurie Polis, dermatologa americana facente parte del pool dei relatori, è una grande fautrice di questa tipologia di laser che ha utilizzato, con grande successo, sui vari vip internazionali del calibro di Madonna. Le cannule della liposuzione molto presto verranno soppiantate da sostanze in grado di sciogliere i grassi con un processo chimico e quindi di ottenere risultati sovrapponibili alla tradizionale liposuzione. Si è parlato ampiamente del lifting endoscopico: una tecnica mini invasiva molto soft, che può essere utilizzata sul viso e anche sul collo ottenendo dei risultati sorprendenti nella correzione dei segni del tempo senza lasciare cicatrici. Anche le mani vogliono la loro parte con la biorivitalizzazione e peeling: dai risultati presentati risulta evidente una cute più ringiovanita a distanza già di qualche settimana. I costi sono più abbordabili, la tecnica è meno invasiva rispetto alle precedenti e può essere utilizzata a titolo preventivo.

106


24 febbraio 2008

107


27 febbraio 2008

108


27 febbraio 2008

109


3 marzo 2008

110


3 marzo 2008

111


9 marzo 2008

112


13 marzo 2008 Chirurgia estetica, Benessere, Beauty

Ecco il Lifting endoscopico: giovani in modo soft La nuova tecnica mini-invasiva è stata presentata al XI convegno internazionale Sies – Bologna dal Dott. Alessandro Gennai. A metà tra la chirurgia e la medicina estetica, arriva il Lifting endoscopico, una tecnica poco invasiva che permette ringiovanire in modo soft tutto il viso, collo compreso, lasciando inalterate le caratteristiche del viso e senza cicatrici._Il sistema è stato illustrato da Alessandro Gennai, chirurgo plastico di Bologna membro della European Academy of Facial Plastic surgery, sabato 23 febbraio durante l’intervento su "Lifting mini invasivo del volto: ruolo dell'endoscopia del lipofilling e nuovi sistemi di sospensione", all’11° convegno internazionale di Medicina, odontoiatria e chirurgia estetica organizzato dal Sies. «L’endoscopia -dice Alessandro Gennai- permette di ottenere i risultati eccellenti raggiungibili solo con il bisturi, abbinati a un’invasività minima che ricorda le metodiche soft della medicina estetica». Il lifting endoscopico corregge i segni del tempo in modo soft e senza cicatrici._Senza che sia necessario tagliare i capelli, vengono eseguite sulla sommità della fronte 4 o 5 incisioni di un centimetro e mezzo, che non lasciano cicatrici. Da qui, viene introdotta una piccola telecamera di 4 millimetri di diametro che riproduce su un monitor la visione di quanto accade sotto la pelle, consentendo così di riposizionare, con l'ausilio di microstrumenti, i tessuti profondi con maggiore precisione e fissarli che nuovi sistemi come i nuovissimi fili con i coni riassorbibili ed i gancini frontali anch’essi riassorbibili. Le caratteristiche del viso restano inalterate e grazie al lipofilling, ossia l'innesto di tessuto adiposo precedentemente prelevato da altre parti del corpo, si ridonano i volumi del viso giovanile._L’uso dell’endoscopia offre innumerevoli vantaggi: cicatrici limitate e tutte celate tra i capelli, nessuna incisione sul viso e nessuna resezione cutanea, tempi di guarigione più rapidi, assenza di complicanze legate alla cicatrizzazione e al trofismo della cute, minori rischi di lesioni nervose e vascolari, risultato più naturale._

segue 113


Inoltre, le tecniche endoscopiche più all’avanguardia permettono già da qualche anno di eseguire il lifitng mini-invasivo del volto e da qualche mese è possibile ringiovanire anche il collo senza cicatrici. L’innovativa tecnica è stata inventata negli anni ’90 negli Stati Uniti da Nicanor Isse e Alessandro Gennai è stato il primo a portarla in Italia, dopo averla appresa in America direttamente da Isse. «L’endoscopia -afferma Gennai- prende le mosse dalle recenti scoperte nel campo dell’invecchiamento del viso, che lo attribuiscono a due fattori: la discesa dei tessuti e la perdita di adipe, che causano le rughe e conferiscono un aspetto stanco. Alla luce di queste premesse, le tecniche chirurgiche che prevedono di “tirare e tagliare” la pelle e spianare le rughe diventano obsolete, mentre la priorità diventa il ripristino dei volumi ed il sollevamento verticale delicato dei tessuti profondi». www.gennaichirurgia.it

114


VisibilitĂ Motori di Ricerca Comunicato stampa lanciato il 11 febbraio 2008

115


Google News

http://news.google.it/news?q=chirurgia+estetica&sourceid=navclie nt-ff&ie=UTF-8&rlz=1B3GGGL_itIT226IT226&um=1&sa=N&tab=wn

116


Google Organic

http://www.google.it/search?hl=it&rlz=1B3GGGL_itIT226IT226&q= chirurgia+estetica+congresso&btnG=Cerca&meta=

117


Yahoo!

http://it.search.yahoo.com/search;_ylt=A1f4cfrR6bpHPn8AyrQbDQx .?p=congresso+internazionale+chirurgia+estetica&y=Cerca&fr=yfpt-501&ei=UTF-8&rd=r1

118


Live MSN organic

http://search.msn.it/results.aspx?q=congresso+internazionale+chir urgia+estetica&FORM=MSNH

119


Abacho

http://search.abacho.com/it/abacho.it/index.cfm?q=congresso+chir urgia+estetica&country=it&x=0&y=0

120


ASK

http://it.ask.com/blogsearch?qsrc=1&o=0&l=dir&bql=it&q=congres so%20chirurgia%20estetica

121


Ufficio Stampa ---------------------------------------------------------dott.ssa Dora Carapellese Via Carlo Alberto dalla Chiesa, 180/B 40018 - San Pietro in Casale (BO) Tel. 051-811843 Fax 178-2720047 Cell. 347-4581906 www.doracarapellese.it e mail dc@doracarapellese.it 122

Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia Estetica  

RASSEGNA STAMPA Undicesimo congresso internazionale di medicina e chirurgia estetica