Issuu on Google+

FARO

Anno I - Numero 1

il

di San Leone

FEBBRAIO 2014 Periodico di collegamento della Parrocchia S. Leone - V.le Viareggio, 70 - 92100 Agrigento - fraz. San Leone Parroco: DON GIUSEPPE AGRÒ - tel. 349.8411525 - e-mail: dongiusag@gmail.com Vice Parroco: DON GIUSEPPE LA ROCCA - tel. 388.0982289 - e-mail: giuseppe.larocca77@gmail.com

LETTERA DEL PARROCO Carissimi, nelle zone costiere, in prossimità di un porto, solitamente c’è un faro che illumina la rotta a chi solca il mare e gli segnala un punto di approdo sulla terra ferma. Mi piace pensare che il faro di San Leone sia la nostra Comunità Cristiana, stanziata nel cuore del lido di Agrigento. Una Comunità unica, per la sua particolare identità e per la sua vocazione specifica: per alcuni luogo di residenza stabile; per molti abitazione stagionale; per tanti luogo di passaggio, di villeggiatura e di svago; per tutti, realmente e idealmente, luogo di convergenza di terra, mare e cielo. A San Leone la terra si ferma per aprirsi all’enorme distesa del mare e spalancarsi all’orizzonte sconfinato della volta celeste. Questa sua speciale conformazione geografica racconta il mistero e il destino della nostra vita, sempre alla ricerca di nuove e più sicure certezze, mai pienamente raggiungibili se non nella sfida del “prendere il largo” e nella prospettiva dell’attesa di “cieli nuovi”. Il percorso diocesano, sulle orme del Buon Samaritano, ci sta aiutando a dare concretezza a questo slancio del cuore verso l’altro e verso l’infinito. Il primo passo, nel ciclo liturgico dell’Avvento e del Natale, ci ha aiutato a recuperare la prossimità con l’altro, mediante un serio discernimento sulle tante situazioni di lontananza

che spesso noi stessi decidiamo o delle quali, più o meno consapevolmente e volontariamente, diventiamo complici e vittime. Adesso, proseguendo il cammino, dobbiamo dare consistenza a questa prossimità. Il mese di febbraio, che fa da preludio alla Quaresima, è tempo “ordinario”, fatto di quotidianità, in cui siamo invitati a “versare olio e vino”. Olio e vino, i rimedi essenziali di cui il Buon Samaritano dispone per curare le ferite del malcapitato della parabola, rappresentano la Parola e la Grazia di Dio che ci guariscono e con le quali anche noi possiamo guarire i nostri fratelli. Versare olio e vino significa, allora, aprirci all’ascolto e all’accoglienza di quanto il Signore ha da dirci e da darci. Questo ci impegniamo a fare nel corso biblico del giovedì, nella lectio divina del venerdì, nella catechesi di primo annuncio del martedì, nei momenti ordinari di Adorazione del giovedì e del venerdì e in quelli straordinari delle Quarantore, nei percorsi di catechismo dei piccoli, nei servizi comunitari e nelle occasioni di formazione e di cammino per tutti. Il Signore ci conceda di entrare e di restare in questo circuito di grazia che riempie di infinito i nostri giorni.

APOSTOLATO DELLA PREGHIERA Cuore divino di Gesù, io ti offro per mezzo del Cuore Immacolato di Maria, Madre della Chiesa, in unione al Sacrificio Eucaristico, le preghiere e le azioni, le gioie e le sofferenze di questo giorno: in riparazione dei peccati, per la salvezza di tutti gli uomini, nella grazia dello Spirito Santo, a gloria del Divin Padre.

• Perché la saggezza e l’esperienza delle persone anziane siano riconosciute nella Chiesa e nella società. • Perché sacerdoti, religiosi e laici collaborino generosamente nella missione di evangelizzazione. • Perché le persone consacrate testimonino la sapienza della povertà e siano segno di contraddizione in una società che vive dell’efficienza e del successo.


VITA ECCLESIALE Sante Quarantore

Giornata per la Vita

Dal 3 al 5 febbraio vivremo in Parrocchia l’esperienza delle Quarantore. In questa occasione compiremo il secondo passaggio previsto dal Piano Pastorale Diocesano e ci chiederemo cosa significhi, nei gesti del Buon Samaritano, “versare olio e vino”. Scopriremo che vuol dire mettere in gioco se stessi per prendere a cuore le ferite degli altri e acquisire un atteggiamento di compassione e solidarietà fraterna.

Il 2 febbraio si celebra la 36ª Giornata nazionale per la Vita, con il tema: “Generare futuro”. Il Messaggio del Consiglio Permanente della CEI parte dalle domande provocatorie di Papa Francesco: «I figli sono la pupilla dei nostri occhi… Che ne sarà di noi se non ci prendiamo cura dei nostri occhi? Come potremo andare avanti?». Assumendo queste provocazioni, i Vescovi Italiani lanciano un appello a quella “cultura dell’incontro” che «è indispensabile per coltivare il valore della vita in tutte le sue fasi: dal concepimento alla nascita, educando e rigenerando di giorno in giorno, accompagnando la crescita verso l’età adulta e anziana fino al suo naturale termine, per superare così la cultura dello scarto». E continuano ribadendo che «generare la vita è generare il futuro anche e soprattutto oggi, nel tempo della crisi; da essa si può uscire mettendo i genitori nella condizione di realizzare le scelte e i progetti dei figli. [...] La società tutta è chiamata a interrogarsi e a decidere quale modello di civiltà e quale cultura intende promuovere». In occasione della Giornata per la Vita, alla fine delle Messe di domenica 2 febbraio, fino a esaurimento scorte, è possibile acquistare le piantine per il sostegno economico al Centro di Aiuto alla Vita (C.A.V.) di Agrigento. Il centro porta avanti i cosiddetti “progetti gemma”, un piano di assistenza completa alle madri che, nonostante le difficoltà, scelgono di non abortire: dal corredo al latte e ai beni di prima necessità, soprattutto nel primo anno di vita del bambino. Ma i volontari del C.A.V. si occupano anche di cercare un lavoro, di offrire assistenza medica, di fornire farmaci e di quant’altro necessitano gli assistiti.

Nel calendario sono riportati, per i singoli giorni, gli appuntamenti comunitari. Di seguito il calendario delle Quarantore nelle altre Parrocchie della città di Agrigento. 30.01 - 01.02 ⇾ S. Cuore di Gesù 05.02 - 07.02 ⇾ B.M.V. di Fatima 06.02 - 08.02 ⇾ S. Gregorio (Cannatello) 06.02 - 08.02 ⇾ S. Maria della Pietà (Giardina Gallotti) 11.02 - 12.02 ⇾ S. Giovanni Battista 11.02 - 13.02 ⇾ S. Pio X (Villagio Peruzzo) 13.02 - 15.02 ⇾ Madonna della Catena (Villaseta) 13.02 - 15.02 ⇾ S. Lorenzo (Montaperto) 13.02 - 15.02 ⇾ B.M.V. Madre della Chiesa 16.02 - 18.02 ⇾ S. Calogero 17.02 - 19.02 ⇾ S. Giacomo 17.02 - 19.02 ⇾ S. Nicola (Fontanelle) 17.02 - 19.02 ⇾ S. Lorenzo (Monserrato) 17.02 - 21.02 ⇾ S. Teresa di Gesù Bambino 18.02 - 20.02 ⇾ B.M.V. della Provvidenza 18.02 - 20.02 ⇾ Cuore Immac. di Maria (Villagio Mosè) 19.02 - 21.02 ⇾ B.M.V. del Carmelo 20.02 - 22.02 ⇾ S. Gemma 20.02 - 22.02 ⇾ S. Rosa (Villagio Mosè) 20.02 - 22.02 ⇾ S. Croce (Villaseta) 26.02 - 28.02 ⇾ SS. Crocifisso (S. Vito) 27.02 - 28.02 ⇾ S. Domenico 27.02 - 01.03 ⇾ B.M.V. Immacolata 27.02 - 01.03 ⇾ S. Alfonso 02.03 - 04.03 ⇾ S. Francesco di Paola 04.03 - 05.03 ⇾ Cattedrale - S. Maria dei Greci 04.03 - 07.03 ⇾ Madonna degli Angeli

Centro di Ascolto Caritas Il Centro di Ascolto è un servizio offerto dalla Caritas Parrocchiale a tutti coloro che attraversano situazioni di bisogno. Obiettivo del Centro è individuare i bisogni e proporre soluzioni, guidando ai servizi presenti nel territorio e offrendo, ove possibile, un primo intervento caritativo. Il Centro, coordinato dal Vice Parroco, è operativo ogni mercoledì dalle 10.00 alle 12.00 nei locali parrocchiali. Chi volesse sostenere il Centro con offerte in natura e/o in denaro può rivolgersi ai sacerdoti o agli operatori.

Giornata del Malato L’11 febbraio, a livello diocesano, e il 16 febbraio, a livello parrocchiale, si celebra la 22ª Giornata del Malato, con il tema: «Fede e carità. “...anche noi dobbiamo dare la vita per i fratelli” (1Gv 3, 16)». L’obiettivo è sottolineare l’importanza di educare alla cultura del dono operatori pastorali e sanitari, persone ammalate e sofferenti, famiglie e tutta la comunità cristiana. La vita dell’uomo, infatti, è un dono ricevuto che trova la sua pienezza e il suo completamento solo quando viene ridonata con generosità ai fratelli. Ma perché questo sia possibile, occorre che ci lasciamo formare dallo Spirito del Vangelo alla carità e alla misericordia, vera profezia in una società che conosce forti accenti di egocentrismo, e che talvolta è segnata fortemente dalla cultura dell’avere, del consumare e dello sprecare.


Catecumenato e risveglio della fede

Operatori Pastorali

Due ragazze, Federica e Sara Sambito, rispettivamente di 25 e 21 anni, chiedono alla nostra Comunità il Battesimo. Questa richiesta comporta un percorso speciale che, secondo la più autentica tradizione della Chiesa, riscoperta a partire dal Concilio Vaticano II e riproposta con rinnovato interesse dalla Conferenza Episcopale Italiana, prende il nome di “Catecumenato”.

CONSIGLIO PASTORALE Il Consiglio Pastorale è convocato venerdì 14 alle ore 19.00 per discutere il seguente ordine del giorno: 1) ripresa della lettura del territorio; 2) preparazione della Quaresima; 3) varie ed eventuali.

Il Catecumenato, finalizzato a una graduale introduzione alla fede e alla celebrazione dei Sacramenti dell’Iniziazione cristiana, prevede quattro tempi: 1. il Pre-catecumenato: è il tempo dell’accoglienza, del primo annuncio e della prima evangelizzazione, durante il quale avviene il primo incontro con Cristo e con la Chiesa e al termine del quale si entra nell’ordine dei catecumeni; 2. il Catecumenato vero e proprio: si apre con l’ingresso nell’ordine dei catecumeni (1° grado) e consiste nell’approfondimento della conversione e della fede mediante catechesi, celebrazioni ed esperienze di vita, con l’obiettivo di far diventare discepoli di Cristo; 3. la Purificazione e l’Illuminazione: comincia con l’elezione (2° grado), coincide con l’ultima Quaresima prima della Pasqua in cui si celebrano i sacramenti dell’Iniziazione e consiste nella preparazione più intensa e immediata al Battesimo, alla Confermazione e alla Comunione Eucaristica, attraverso la consegna del Simbolo degli Apostoli (il “Credo”) e della Preghiera del Signore (il “Padre nostro”) e la riconsegna del Simbolo durante gli scrutini o celebrazioni penitenziali; 4. la Mistagogia: inizia subito dopo la celebrazione dei sacramenti dell’Iniziazione (3° grado), coincide con il tempo pasquale e consiste in una serie di catechesi dette “mistagogiche”, ossia di introduzione al mistero celebrato, nonché in una serie di esperienze finalizzate a rafforzare e interiorizzare nei neofiti (nuovi cristiani) la vita sacramentale e comunitaria. Protagonista principale di questo percorso, insieme a coloro che chiedono di intraprenderlo, è la Comunità nel suo insieme, chiamata ad accompagnare i catecumeni e a consegnare loro progressivamente ciò di cui è depositaria, attraverso l’annuncio, la celebrazione e la testimonianza della carità. La richiesta di Federica e Sara costituisce, pertanto, una sfida per la nostra Comunità Parrocchiale, non solo per l’impegno che le viene richiesto, ma soprattutto per l’occasione che le viene offerta di compiere un percorso di risveglio della fede e di riscoperta e riappropriazione dello specifico dell’identità cristiana. Questo percorso, indirizzato a tutti, è proposto principalmente alle famiglie dei bambini e ragazzi del “catechismo”, in vista del ripensamento degli itinerari di preparazione ai sacramenti nello stile dell’iniziazione sul modello catecumenale, in cui la nostra Chiesa Diocesana sta investendo già da alcuni anni. La prima fase del percorso prevede una serie di Catechesi di Primo Annuncio sul Vangelo di Marco, che si terranno in Parrocchia ogni martedì alle ore 19.00, a partire dall’11 febbraio.

CONSIGLIO AFFARI ECONOMICI Le persone invitate per il rinnovo del Consiglio Affari Economici sono convocate venerdì 7 alle ore 19.00 per l’incontro costitutivo. CATECHISTI ‣ Formazione foraniale: lunedì 10 - ore 17.45 Parrocchia B.M.V. della Provvidenza ‣ Convegno degli Operatori di Liturgia e Catechesi: sabato 15 - ore 15.30 Parrocchia SS. Trinità - Porto Empedocle ‣ Incontro di formazione: venerdì 21 - ore 19.00 MINISTRI STRAORDINARI DELLA S. COMUNIONE ‣ Convegno degli Operatori di Liturgia e Catechesi: sabato 15 - ore 15.30 Parrocchia SS. Trinità - Porto Empedocle ‣ Conferimento del mandato a: ✦ Balbini Maria ✦ Bentivegna Barbara ✦ Carreca Giuseppe ✦ Castelli Tommaso ✦ Farruggia Rita ✦ Miccichè Silvia domenica 16 - ore 18.00 ‣ Incontro di formazione: mercoledì 19 - ore 19.00 CORO PARROCCHIALE ‣ Bambini: sabato - ore 15.15 ‣ Adulti: giovedì - ore 19.30

Cresima e Matrimonio Il prossimo itinerario di preparazione alla Cresima per gli adulti si terrà da maggio a ottobre nella Parrocchia S. Gregorio (Cannatello) il venerdì alle ore 21.00. I prossimi percorsi di preparazione al Matrimonio si terranno: • nella Parrocchia S. Gregorio (Cannatello) da febbraio ad aprile il sabato alle ore 18.00; • nella Parrocchia S. Nicola (Fontanelle) da marzo a maggio il mercoledì alle ore 20.30; • nella Parrocchia Madonna della Provvidenza da marzo a maggio il mercoledì alle ore 20.30; • nella Chiesa di S. Calogero da aprile a giugno il mercoledì alle ore 19.00; • nella Parrocchia S. Pio X (Villagio Peruzzo) da giugno ad agosto la domenica alle ore 11.30.


CALENDARIO MENSILE III Settimana del Tempo Ordinario

12.00 Ora Media (Sesta) 17.00 Momento comunitario di adorazione 18.00 Vespri solenni e benedizione eucaristica

Gio

Ss. Paolo Miki e compagni, martiri (memoria)

Lezionario festivo: Anno A - Lezionario feriale: Ciclo II Liturgia delle Ore: 3ª settimana del Salterio

feria della III settimana del Tempo Ordinario

Sab

1

2Sam 12,1-7a.10-17; Sal 50; Mc 4,35-41

6

1Re 2,1-4.10-12; Cant. 1Cron 29,10-12; Mc 6,7-13

Ven

feria della IV settimana del Tempo Ordinario

17.00 Adorazione Eucaristica Confessioni 18.00 S. Messa – Vespri 19.00 Corso biblico: Da Adamo ad Abramo 19.30 Prove del coro parrocchiale

15.15 Prove del coro dei ragazzi 16.00 Catechismo dei bambini e dei ragazzi 18.00 S. Messa festiva

IV Settimana del Tempo Ordinario

7

Sir 47,2-13; Sal 17; Mc 6,14-29

Sab

feria della IV settimana del Tempo Ordinario

17.00 18.00 19.00 20.30

Lezionario festivo: Anno A - Lezionario feriale: Ciclo II Liturgia delle Ore: 4ª settimana del Salterio

Dom PRESENTAZIONE DEL SIGNORE (festa)

2

Ml 3,1-4; Sal 23; Eb 2,14-18; Lc 2,22-40

18ª Giornata della Vita Consacrata 36ª Giornata per la Vita 10.30 12.00 18.00 19.30

Lun

3

8

S. Messa festiva (parroco) S. Messa festiva (parroco) S. Messa festiva (vice parroco) S. Messa festiva (vice parroco)

4

1Re 3,4-13; Sal 118; Mc 6,30-34 15.15 16.00 17.00 18.00

2Sam 15,13-14.30; 16,5-13a; Sal 3; Mc 5,1-20

SS. QUARANTORE

V Settimana del Tempo Ordinario

Lezionario festivo: Anno A - Lezionario feriale: Ciclo II Liturgia delle Ore: 1ª settimana del Salterio

Dom V DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

9

Is 58,7-10; Sal 111; 1Cor 2,1-5; Mt 5,13-16

09.00 S. Messa Esposizione del SS.mo Sacramento Lodi mattutine 12.00 Ora Media (Sesta) 17.00 Momento comunitario di adorazione 18.00 Vespri solenni e benedizione eucaristica 21.00 Rosario meditato dei giovani

Lun

feria della V settimana del Tempo Ordinario

10

1Re 8,1-7.9-13; Sal 131; Mc 6,53-56

S. AGATA, vergine e martire (festa)

Mar

B.M.V. di Lourdes (memoria facoltativa)

feria della IV settimana del Tempo Ordinario 2Sam 18,9-10.14b.21a.24-25a.30-32; 19,1-3; Sal 85; Mc 5,21-43

SS. QUARANTORE

Mer

5

Prove del coro dei ragazzi Catechismo dei bambini e dei ragazzi Confessioni S. Messa festiva

S. Biagio, vescovo e martire (memoria fac.)

09.00 S. Messa e benedizione della gola Esposizione del SS.mo Sacramento Lodi mattutine 12.00 Ora Media (Sesta) 17.00 Momento comunitario di adorazione 18.00 Vespri solenni e benedizione eucaristica

Mar

Confessioni S. Messa – Vespri Consiglio Affari Economici Adorazione Eucaristica Lectio divina sui sentieri della libertà: La libertà in Cristo (Rm 6)

11

2Sam 24,2.9-17; Sal 31; Mc 6,1-6

SS. QUARANTORE 09.00 S. Messa Esposizione del SS.mo Sacramento Lodi mattutine 10.00 Centro di Ascolto Caritas

10.30 12.00 18.00 19.30

S. Messa festiva (vice parroco) S. Messa festiva (vice parroco) S. Messa festiva (parroco) S. Messa festiva (parroco)

17.00 Confessioni 17.45 Formazione foraniale dei Catechisti [Parrocchia B.M.V. della Provvidenza] 18.00 S. Messa – Vespri

Is 66,10-14c; Gdt 13,18-19; Gv 2,1-11

22ª Giornata mondiale del Malato 17.00 18.00 19.00 21.00

Confessioni S. Messa – Vespri Catechesi di Primo Annuncio Rosario meditato dei giovani


feria della V settimana del Tempo Ordinario

Mer

12

1Re 10,1-10; Sal 36; Mc 7,14-23

Gio

feria della V settimana del Tempo Ordinario

13

Ven

14

10.00 Centro di Ascolto Caritas 17.00 Confessioni 18.00 S. Messa – Vespri

1Re 11,4-13; Sal 105; Mc 7,24-30 17.00 Adorazione Eucaristica Confessioni 18.00 S. Messa – Vespri 19.00 Corso biblico: Da Adamo ad Abramo 19.30 Prove del coro parrocchiale

SS. CIRILLO, monaco, E METODIO, vescovo, Patroni d’Europa (festa) At 13,46-49 opp Is 52,7-10; Sal 116; Lc 10,1-9 17.00 18.00 19.00 20.30

15

18

Gc 1,12-18; Sal 93; Mc 8,14-21

Mer

feria della VI settimana del Tempo Ordinario

1Re 12,26-32; 13,33-34; Sal 105; Mc 8,1-10 15.15 Prove del coro dei ragazzi 15.30 Convegno degli Operatori della Liturgia e della Catechesi: Le celebrazioni nel cammino di ispirazione catecumenale [Parrocchia SS. Trinità - Porto Empedocle] 16.00 Catechismo dei bambini e dei ragazzi 17.00 Confessioni 18.00 S. Messa festiva

17.00 18.00 19.00 21.00

Confessioni S. Messa – Vespri Catechesi di Primo Annuncio Rosario meditato dei giovani

19

Gc 1,19-27; Sal 14; Mc 8,22-26

Gio

feria della VI settimana del Tempo Ordinario

10.00 17.00 18.00 19.00

Centro di Ascolto Caritas Confessioni S. Messa – Vespri Incontro di formazione e coordinamento dei Ministri straordinari della S. Comunione

20

Gc 2,1-9; Sal 33; Mc 8,27-33

Ven

feria della VI settimana del Tempo Ordinario

Confessioni S. Messa – Vespri Consiglio Pastorale Adorazione Eucaristica Lectio divina sui sentieri della libertà: Il dono dell’Alleanza (Dt 5)

feria della V settimana del Tempo Ordinario

Sab

feria della VI settimana del Tempo Ordinario

Mar

17.00 Adorazione Eucaristica Confessioni 18.00 S. Messa – Vespri 19.00 Corso biblico: Da Adamo ad Abramo 19.30 Prove del coro parrocchiale 20.30 Missioforum: un film per leggere il mondo [Seminario Arcivescovile]

21

Gc 2,14-24.26; Sal 111; Mc 8,34 – 9,1

Sab

CATTEDRA DI S. PIETRO (festa)

22

VI Settimana del Tempo Ordinario

17.00 18.00 19.00 20.30

Confessioni S. Messa – Vespri Incontro di formazione dei Catechisti Adorazione Eucaristica Lectio divina sui sentieri della libertà: Lo stile di vita del cristiano (Gal 5)

1Pt 5,1-4; Sal 22; Mt 16,13-19 15.15 Prove del coro dei ragazzi 16.00 Catechismo dei bambini e dei ragazzi 17.00 Confessioni 18.00 S. Messa festiva

Lezionario festivo: Anno A - Lezionario feriale: Ciclo II Liturgia delle Ore: 2ª settimana del Salterio

Dom VI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

16

Sir 15,16-21; Sal 118; 1Cor 2,6-10; Mt 5,17-37

Celebrazione della Giornata del Malato nelle Parrocchie della Diocesi 10.30 S. Messa festiva (parroco) 12.00 S. Messa festiva (vice parroco) 18.00 S. Messa festiva (parroco) Conferimento del mandato ai Ministri straordinari della S. Comunione 19.30 S. Messa festiva (vice parroco)

Lun

17

VII Settimana del Tempo Ordinario Lezionario festivo: Anno A - Lezionario feriale: Ciclo II Liturgia delle Ore: 3ª settimana del Salterio

Dom VII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

23

Lv 19,1-2.17-18; Sal 102; 1Cor 3,16-23; Mt 5,38-48

6° Anniversario dell’elezione di S. E. Mons. Francesco Montenegro ad Arcivescovo Metropolita di Agrigento S. Messa festiva (vice parroco) S. Messa festiva (vice parroco) S. Messa festiva (parroco) S. Messa festiva (parroco)

Gc 1,1-11; Sal 118; Mc 8,11-13

10.30 12.00 18.00 19.30

17.00 Confessioni 18.00 S. Messa – Vespri

La Comunità Parrocchiale di S. Leone benedice il Signore per il dono del Vescovo Francesco.

feria della VI settimana del Tempo Ordinario


Lun

24 Mar

25

feria della VII settimana del Tempo Ordinario

19.00 Corso biblico: Da Adamo ad Abramo 19.30 Prove del coro parrocchiale

Ven

feria della VII settimana del Tempo Ordinario

Gc 3,13-18; Sal 18; Mc 9,14-29 17.00 Confessioni 18.00 S. Messa – Vespri

S. GERLANDO, vescovo Patrono principale della Città e dell’Arcidiocesi (solennità)

28

Gc 5,9-12; Sal 102; Mc 10,1-12

Sab

feria della VII settimana del Tempo Ordinario

Gc 4,1-10; Sal 54; Mc 9,30-37 09.00 S. Messa 18.00 S. Messa Pontificale nella Chiesa di S. Alfonso presieduta dall’Arcivescovo e concelebrata dal presbiterio 21.00 Rosario meditato dei giovani

1

Gc 5,13-20; Sal 140; Mc 10,13-16

Marzo

La S. Messa è anticipata al mattino. La Catechesi di Primo Annuncio è sospesa. Per il programma completo della festa di S. Gerlando fare riferimento al riquadro sottostante.

Mer

15.15 16.00 17.00 18.00

Prove del coro dei ragazzi Catechismo dei bambini e dei ragazzi Confessioni S. Messa festiva

feria della VII settimana del Tempo Ordinario

26

Gc 4,13-17; Sal 48; Mc 9,38-40

Gio

feria della VII settimana del Tempo Ordinario

27

17.00 Confessioni 18.00 S. Messa – Vespri 20.30 Adorazione Eucaristica Lectio divina sui sentieri della libertà: L’idolatria (Es 32)

VIII Settimana del Tempo Ordinario

10.00 Centro di Ascolto Caritas 17.00 Confessioni 18.00 S. Messa – Vespri

Lezionario festivo: Anno A - Lezionario feriale: Ciclo II Liturgia delle Ore: 4ª settimana del Salterio

Gc 5,1-6; Sal 48; Mc 9,41-50

Dom VIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

2

Marzo

17.00 Adorazione Eucaristica Confessioni 18.00 S. Messa – Vespri

Is 49,14-15; Sal 61; 1Cor 4,1-5; Mt 6,24-34 10.30 12.00 18.00 19.30

S. Messa festiva (parroco) S. Messa festiva (parroco) S. Messa festiva (vice parroco) S. Messa festiva (vice parroco)

FESTA DI SAN GERLANDO 2014 Domenica 16 febbraio

Domenica 23 febbraio

BASILICA CATTEDRALE - CAPPELLA SS. CROCIFISSO 09.00 S. Messa a S. Maria dei Greci 11.00 S. Messa presieduta da mons. Melchiorre Vutera Vicario Generale dell’Arcidiocesi di Agrigento

BASILICA CATTEDRALE - CAPPELLA SS. CROCIFISSO 17.30 Processione con le reliquie di S. Gerlando (vie: Duomo Bac Bac - Atenea - Porcello - Foderà - Atenea - Matteotti Bac Bac - Santa Maria dei Greci - Duomo)

MUSEO DIOCESANO 10.00 - 13.00 / 15.30 - 21.00 ingresso libero dalle 10.30 e dalle 16.00 ogni ora guida all’itinerario gerlandiano

CHIESA S. MARIA DEI GRECI 19.00 S. Messa e rientro dell’Urna in Cattedrale

Mercoledì 19 febbraio

BASILICA CATTEDRALE - CAPPELLA SS. CROCIFISSO 17.30 Vespri - Presenzia il Capitolo Metropolitano

POLO CULTURALE S. LORENZO - CHIESA DEL PURGATORIO 20.00 La Cattedrale negli scritti di Raffaele Politi “Il viaggiatore in Girgenti e il cicerone di piazza” Brani letti e recitati

Lunedì 24 febbraio

MUSEO DIOCESANO - SALA VIII (ingresso dal Palazzo Vescovile) 18.30 Evangelii Gaudium di Papa Francesco Presentazione dell’Esortazione Apostolica

Venerdì 21 febbraio

Martedì 25 febbraio

BASILICA CATTEDRALE - CAPPELLA SS. CROCIFISSO 18.00 Pellegrinaggio e Celebrazione delle Parrocchie della Città di Porto Empedocle

BASILICA CATTEDRALE - CAPPELLA SS. CROCIFISSO 10.00 S. Messa

Sabato 22 febbraio 18.00 Corteo storico Rievocazione dell’arrivo di S. Gerlando ad Agrigento da San Lorenzo (Via Atenea) alla Cattedrale 19.30 Ambientazione, animazione e giochi medievali in piazza don Minzoni

MUSEO DIOCESANO 10.00 - 13.00 / 15.30 - 21.00 ingresso libero dalle 10.30 e dalle 16.00 ogni ora guida all’itinerario gerlandiano CHIESA S. ALFONSO 18.00 S. Messa presieduta dall’Arcivescovo Offerta dell’Olio per la lampada del Santo da parte della Città di Lampedusa e Linosa


Il Faro - Febbraio 2014