Issuu on Google+

Ecologia , diritti e bambini. Giornalino periodico di carattere scientifico

Sommario:

della classe IV A della scuola primaria “Don Filippo Rinaldi”

L’aria:

2

la sua composizione Indagine:quale esperi-

2

mento ti è piaciuto di

Cos’è EcoDiBa Cari lettori,

fia, di indagini sta- mente per aiutare

EcoDiBa è un gior- tistiche, di musica, l’ambiente. Infine nalino periodico di giochi ed altro ci saranno giochi e della classe IV A ancora! Scriveremo curiosità! della scuola pri- in breve ciò che Buona lettura! D. maria statale abbiamo studiato a “Don Filippo Rinal- scuola, i nostri edi” che si occupe- sperimenti, le in-

nologia, di geogra- re

noi

concreta-

3

Navigare l’aria

3

Le nostre interviste a …. 4 L’effetto serra e la

5/6

piogge acide Sapevate che…

7

L’inquinamento in Europa

8

e … da noi.

rà di ecologia, di terviste, i dati interviste, di di- sull’inquinamento, i ritti dei bambini, nostri “eco diritti” di scienza, di tec- e cosa possiamo fa-

L’atmosfera

Disegno di B.

Il protocollo di Kyoto

8

I nostri diritti

9

Cosa possiamo fare

9

Giochi e curiosità

10


I nostri esperimenti

L’aria:composizione e caratteristiche

Titolo di M.

Quale esperimento ti è piaciuto di più? Indagine nella nostra classe L’esperimento che ci è piaciuto di più è stato quello in cui abbiamo dimostrato che l’aria occupa uno spazio.

L’aria occupa uno spazio 1) Si mette un fazzolet- dalla bacinella. to di carta sul fondo di Conclusioni: il fazzoletto è asciutto perché il bicun bicchiere; chiere non era vuoto ma era occupato dall’aria rima2) si capovolge il bic- sta imprigionata che ha impedito all’acqua di entrare. chiere e si immerge in una

bacinella

piena

d’acqua fino a fargli toccare il fondo; 3) si solleva il bicchiere tenendolo sempre capovolto fino a farlo uscire Disegno di F.

Pagina 2

EcoDiBa


“Navigare” l’ aria…

L’atmosfera

disegno di L.

L’elicottero, grazie alle eliche, può spostarsi in verticale, rimanere fermo in aria e atterrare in piccoli spazi. Disegno di F.

L’aereo, quando è alto nel cielo ed in movimento, è sostenuto proprio dall’aria!

Il

movimento produce sotto le sue ali due grandi vortici di forma circolare che lo “sostengono”.

Disegno di E.

Le mongolfiere sono grossi palloni che si sollevano perché pieni di aria calda più leggera di quella esterna

Disegno di M.

Pagina 3


Le nostre interviste a… Due genitori che hanno fatto

D- Cosa si prova?

lanci col paracadute!

R- Ci si libera nell’ aria come uccelli.

Il papà di A.

D- Il paracadute che tipo di forza sfrut-

D- Da quale altezza si può salta-

ta ?

re?

R- Il tipo di forza dell’ aria sfruttata è

R- I lanci militari avvengono di

quella ascensionale.

solito da un’ altezza di circa 700

Intervista di A.

metri mentre i lanci di paracadutismo sportivo avvengono da 450 metri ai 7.000 dipende da che tipo di lancio viene effettuato.

Il papà di F. D- Da quanti metri ci si lancia? R- -Da 4500 m. D- Che cosa si prova? R- Un senso di libertà. D-Che tipo di forza sfrutta il paracadute? R- La forza di gravità. Intervista di F.

Pagina 4

EcoDiBa


L’effetto serra Effetto serra buono La terra è circondata visibile (calore) che si dovrebbero disperdere nello dall’ atmosfera.

spazio,ma l’ atmosfera non glielo permette e ne fa

Il sole manda i raggi di passare solo pochi: così la terra ha una temperatura luce visibile che passano calda ma stabile. attraverso l’ atmosfera e vanno sulla terra che li

assorbe

in

parte

(diventando calda) e in gran parte li rimanda indietro. Per raffreddarsi la terra rimanda indietro anche dei raggi di luce in-

Effetto serra cattivo Per colpa dell’ uomo che

ghiacciai, cambiamento del clima.

ha inquinato l’atmosfera

Quel

con polveri e altre cose ma soprattutto di CO2 (anidride

carbonica),

poco

di

calore

che

infatti

usciva

dall’atmosfera ora rimane a riscaldare la Terra ancora di più.

l’effetto serra sta diventando troppo forte (cattivo). Questo

inquinamento

dell’ atmosfera porta a conseguenze disastrose e sgradevoli per noi e per

l’ambiente

(riscaldamento degli

o-

ceani, scioglimento dei

Testi e disegni di S.

Pagina 5


Le piogge acide 1 Il grande uso di combustibili fossili che caratterizza la società attuale ricca di industrie, grandi centri urbani e costante crescita della popolazione produce vari tipi di inquinamento atmosferico.L’ inquinamento dell’ atmosfera si divide in tre grandi settori:quello che proviene dagli impianti di riscaldamento, quello che proviene dalle automobili e quello che proviene dalle industrie e che emettono nell’ aria tre sostanze dannose:

Disegno di A.

-ANIDRIDE SOLFOROSA -OSSIDI DI AZOTO -ANIDRIDE CARBONICA. Queste tre sostanze per un processo chimico rendono acida l’ acqua e la terra rimanendo nel suolo sotto forma di polveri che, entrando nel ciclo dell’ acqua, formano le cosiddette piogge acide; queste piogge danneggiano gravemente le foreste del nord Europa e anche i nostri monumenti marmorei. Testo di M.

Le piogge acide 2 Le

piogge

acide

sono aumentato la loro quan-

suolo); nei casi di ricadu-

piovose tità nell’atmosfera, dan-

ta “secca” tende a for-

con maggiore composi- do quindi luogo alla loro

marsi acida dopo deposi-

zione di particelle e gas.

tata sul terreno, invece

precipitazioni

ricaduta.

I principali componenti La

restituzione

delle

acidi presenti nelle piog- particelle può avvenire ge sono gli ossidi di zol- in fo e gli ossidi d’azoto.

due

modi:ricaduta

“umida” (le piogge, la ne-

la ricaduta umida tende a formare acidi prima che l’acqua si depositi. Testo di V.

ricaduta Le attività umane hanno ve); “secca”(deposizione al Pagina 6

EcoDiBa


L’effetto delle piogge acide si esercita anche sui monumenti delle città e in generale sulle costruzioni esposte agli agenti esterni, attraLa marmitta cataliti- verso due azioni: ca - l’azione chimica di corrosione, su metalli come rame e bronzo; Il catalizzatore non è - l’azione meccanica di rimozione, che deteriora e altro che un bruciatorende sbriciolabili intonaci, cementi e marmo. re di gas incombusti. All’interno del catalizzatore

ci

sono piccoli

generando, passaggi ai nidi d’ ape combusti, quindi, minor inquinadi ceramica.

La marmitta catalitica

Grazie a questa cera- mento e meno anidride mica i passaggi si surri- carbonica.

rata quindi ogni 8 anni

scaldano oltre gli 800 Successivamente, congradi andando a dare trollando le emissioni fuoco

alle

bruciate

non di gas, queste risultano scoppio meno nocive di una vet-

parti

dallo

non può essere rigeneo 30 000-100 000 Km andrebbe sostituita. Testo di M.

del motore rendendo co- tura con marmitta trasì più fluidi i gas in- dizionale.

Perché le serre sono copertiecon vetri? Perché il vetro permette passaggio della luce e del calore solari, elementi indispensabili alla vita delle piante. Nello stesso tempo però essendo un cattivo conduttore

di calore,il vetro non

assorbe e non disperde verso l’esterno che il calore che i raggi hanno portato dentro la serra. Testo di Y.

Pagina 7


L’inquinamento dell’aria in Europa Nella classifica dei Paesi europei che hanno l’aria più inquinata la Bulgaria risulta con il valore peggiore dell’indice di qualità. Seguono: Grecia, Italia

e Romania. I Paesi che presentano i valori migliori dell’indice di qualità sono quelli del Nord Europa: Estonia, Svezia, Finlandia, Danimarca.

In Italia Torino risulta (dati del 2008) la città più inquinata seguita da Milano. Palermo è la città italiana con la migliore qualità dell’aria.

Disegno di E.

Cosa fanno i Paesi del mondo per risolvere il problema dell’inquinamento? Il protocollo di Kyoto. Nel 1997 in Giappone in occasione

della

terza

conferenza Nazioni Unite, i paesi industrializza-

Ma il trattato non poteva essere valido se almeno 55 paesi, tra cui i più inquinanti, non lo firmavano. Molti paesi ritardarono

ti si sono impegnati a ri-

nell’impegnarsi.

durre entro il 2012 i 6

Solo nel 2005 il trattato

gas

è diventato valido.

che

provocano

l’effetto serra. Pagina 8

Disegno di A EcoDiBa


I nostri diritti Questa sezione verrà svi-

lute.

tua istruzione è di svilup-

luppata meglio in seguito:

Ciò significa che dovresti

pare al meglio le tue per-

per ora abbiamo individuato i diritti dei bambini sulla salute, l’attenzione per l’ambiente in cui viviamo e il diritto di esprimere le proprie opinioni e di partecipare alle questioni riguardanti la propria vita. Articolo 3: quando un adulto ha a che fare con te, deve fare quel che è meglio per te. Articolo 18: i tuoi genitori dovrebbero collaborare per allevarti e dovrebbero fare quel che è meglio per te. Articolo 24: hai il diritto di godere di una buona sa-

ricevere cure mediche e farmaci quando sei malato. Gli adulti dovrebbero fare di tutto per evitare che i bambini si ammalino, in primo luogo nutrendoli e

sonalità , i tuoi talenti e le tue capacità mentali e fisiche. L’istruzione dovrebbe prepararti a vivere in maniera responsabile e pacifica ,in

prendendosi cura di essi.

una società libera , nel ri-

Articolo 27: hai diritto a

spetto dei diritti degli al-

uno standard di vita suf-

tri, e nel rispetto dell’

ficientemente buono.

ambiente. ()

Ciò significa che i tuoi ge-

Articoli tratti dalla pubblicazione dell’Unicef “I diritti dei bambini in parole semplici” pubblicazione stampata con il contributo del Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

nitori hanno l’obbligo di assicurarti cibo, vestiti un alloggio ecc…. Se i tuoi genitori non possono permettersi queste cose il governo dovrebbe aiutarli .

Chiedi che vengano rispettati i tuoi diritti: ad esempio, se un adulto fuma vicino a te, domandagli di spostarsi!

Articolo 29: lo scopo della

Cosa posso fare per ridurre l’inquinamento dell’aria Per andare da casa a scuo- Non spruzzare le bombo-

Limitare a minimo il tra-

la uso la bici o vado a pie- lette spray con gas nocivi.

sporto su gomma.

di.

Utilizzare pannelli solari

Evitare l’ aria condizionata

Prendo la metro per anda- (della macchina).

per produzione di energia

re in un posto lontano, per Evitare di fumare. non inquinare. Per gli spostamenti di molSe piove non andare con la ti Km usare il treno.

elettrica.

macchina, motorini ecc …

ma andare a piedi con l’ ombrello.

Realizzare

il

trasporto

delle merci su ferrovia .

Sviluppare l’ utilizzo delle energie

alternative

(solare, eolico, biomasse). F. Pagina 9


Giochi *

*Giochi tratti dal manuale didattico dell’Arpa Lazio per insegnanti delle 4 e 5 della scuola primaria


EcoDiBa