Issuu on Google+

notiziario diocesano organo di collegamento della arcidiocesi di bari-bitonto anno XXXI • numero 7-8 • luglio-agosto 2014

www.arcidiocesibaribitonto.it • notiziario@odegitria.bari.it sped. in abb. post. - comma 20/c - art. 2 - L. 662/96 - Filiale di Bari

Estate, per la Chiesa tempo di

ferie o opportunità pastorale?

R

itorna l’estate. Ci avvolge con i suoi ritmi, i suoi riti, i suoi desideri, i suoi ludici “santuari” e ci offre, per liberarci dalla fatica del lungo inverno, l’opportunità di un tempo che, chiamato “libero”, c’incatena ad una infinità di abitudini e svuota di senso, di scopo, di significato le diverse opportunità che invece questo tempo può offrirci. L’estate e la vacanza non sono nemici della fede, sono tempi da cogliere, da vivere, da riempire. Benedetto XVI ha detto che “il tempo libero è certamente una cosa bella e necessaria, ma se non ha un centro interiore esso finisce per essere un tempo vuoto che non ci rinforza e ricrea”. La stessa parola “vacanza” che deriva dal latino “vacare” (essere vuoto, vacante; fig. essere libero quindi avere tempo per, mancare di, essere lontano da) può evonel suo significato care, etimologico, una prospettiva e uno stile nel “fare vacanza”. La vacanza non come tempo vuoto ma come tempo di libertà. Tempo riempibile di senso per non sprofondare poi nella noia, per non rinchiudersi nello smarrimento, per non allontanarsi dalla vita, dal quotidiano perché stufi della sua monotonia.

Anche la realtà della “vacanza”, che ha l’aria di essere qualcosa di scarsamente impegnativo, merita una riflessione, perché non c’è niente di banale, specialmente per uno che si dice cristiano. Ogni realtà della vita dell’uomo ha un senso,

Turismo finisce per burocratizzarsi in un “fare per fare”, riciclato di anno in anno in base a valutazioni che considerano più la quantità dei contatti e degli eventi che la qualità della relazione. Dipende quasi tutto dagli “operatori” disponibili a met-

anche la “vacanza”, tempo da programmare secondo validi criteri. Tempo da programmare in una duplice valenza: come comunità parrocchiale e per se stessi. Come comunità anzitutto. Dovrebbe essere il gusto genuino dell’accoglienza a caratterizzare le tante iniziative che s’inventano ogni estate sui litorali o all’ombra delle cime: nonostante l’aspetto svagato, il villeggiante cerca (e ricorda) i volti di una famiglia ospitale, i momenti di una chiacchierata distesa o di un silenzio condiviso davanti ad un panorama mozzafiato. Altrimenti anche la Pastorale del

tersi in gioco come cristiani prima ancora che ospitanti, per evitare che la parrocchia a vocazione turistica sia riconosciuta solo come una sorta di Azienda cattolica di promozione delle specialità artistiche locali. Chi sono i destinatari della Pastorale turistica? Più dei fedelissimi che fin dal primo giorno s’informano sugli orari delle celebrazioni, dovrebbero essere quanti sono portati dall’inerzia estiva ad allentare la loro già incerta partecipazione ecclesiale: con la chiusura delle scuole ripongono in cartella fino a settembre anche le domande dello spirito. segue a pag. 2


notiziario diocesano • luglio-agosto 2014 pagina 2

dalla prima pagina

Estate, per la Chiesa tempo di ferie o opportunità pastorale?

Dalle variegate sperimentazioni che affiorano ogni anno dal panorama ecclesiale italiano, spicca l’efficacia di alcuni ambienti congeniali, non tanto per la loro struttura quanto per le presenze umane che la abitano (e che dovrebbero essere) soprattutto laicali: quando si finirà per identificare una parrocchia accogliente solo con lo stile più o meno gradito del suo parroco? Movimenti, Associazioni cattoliche e molti credenti in estate non vanno “in vacanza”, ma usano il tempo delle ferie per dedicarsi a ciò che conta nella vita, anche con maggiore intensità. Tutte le iniziative devono tendere a formare mentalità di partecipazione, a cominciare dalla catechesi e dalle occasioni concrete di incontro. La sacra Liturgia è il centro della vita e dell’identità espressiva della parrocchia, ne è il cuore pulsante, il segno rivelativo della fede celebrata, contemplata, vissuta. Soprattutto l’Eucaristia è “alimento della vita ecclesiale e sorgente della missione. In essa la comunità riconosce Cristo salvatore dell’uomo e del mondo”. Nel rispetto delle norme stabilite dalla Chiesa, la Celebrazione Eucaristica, soprattutto domenicale, può “adattarsi” secondo le esigenze del luogo e della presenza dei turisti attraverso gesti significativi di accoglienza, servizio della parola, proclamazione delle letture, canti, monizioni, commiato, assecondando la disponibilità delle persone e di gruppi particolari. Altrettanto le Celebrazioni devozionali, tipiche della pietà popolare, le iniziative di pellegrinaggio parrocchiale, possono essere predisposte per l’edificazione spirituale dei turisti, in comunione intensa con i fedeli residenti. Se è emergente la presenza di turisti di altre nazioni, è

segno di particolare accoglienza renderli partecipi alle liturgie, soprattutto domenicali, con appositi supporti liturgici in lingua propria. La parrocchia promuove cultura cristiana ben sapendo che con e in essa “cresce” l’umanità, si costituiscono, si propagano e si consolidano mentalità “cristiane”, comportamenti, stili di vita e scelte etiche. La cultura è l’humus della società, se la parrocchia si estranea perde la capacità di “animarla” cristianamente. Tra l’altro, la “cultura” è ben individuata anche dei “Beni culturali ecclesiastici”, fonte straordinaria di appartenenza, testimoni di storia religiosa, veicoli di catechesi, fattori di educazione alla coscienza estetica e di comunicazione della fede. Certamente va consolidato e reso fruibile il rapporto tra Beni culturali e turismo nelle forme di comprensione iconologica e iconografica, nella regolazione dei flussi, nella tutela dell’ambiente. Il tempo estivo è anche un’opportunità per offrire a se stessi spazi di riflessione, di incontro con gli altri e con il Trascendente, per crescere nella gratuità, per ritemprare lo spirito nel contatto con la natura e con tutto ciò che è bello. Nei mesi estivi sembra che si fermi tutto anche l’attenzione, la vicinanza, la solidarietà e l’impegno. Che anche la pratica dell’amore vada in vacanza? Si rischia di dimenticare i volti meno appariscenti, quelli nascosti, quelli apparentemente invisibili: i malati, gli anziani, soli, i diversamente abili. Si rischia una visione privatistica ed egoista nel fare vacanza e di rimuovere i problemi della quotidianità. Come cristiani siamo chiamati a cogliere le molteplici opportunità

che questo tempo ci offre, come coltivare le relazioni con gli altri, dedicarsi a qualche servizio di volontariato verso coloro, e sono tanti, che non possono usufruire né di vacanze né di quiete. Non manca, in particolare per i giovani, l’offerta di esperienze intense e significative che aiutano ad aprire i propri orizzonti al mondo, con la possibilità di sporcarsi le mani rendendosi utili ai più poveri: campi di lavoro missionari, viaggi per conoscere e incontrare altre realtà, popoli e culture. L’estate è anche il tempo per fermarsi, per sostare, per verificarsi, per riprendere in mano la propria vita. Tempo per sé, tempo per gli altri, tempo per le amicizie, tempo per l’essenziale, tempo per lo spirito, tempo per Dio. E’ il tempo per la bellezza. Attraverso “la via della bellezza” nell’estate è possibile risvegliare il desiderio di senso e la nostalgia dell’indicibile. Infine, la vacanza, ricorda all’uomo chi egli è: è immagine di Dio chiamato ad immergersi nel nontempo quando tutto sarà riposo e quiete, incanto e bellezza, gioia e festa senza fine. Un’estate vissuta così è veramente un “tempo creativo” per sé, per gli altri e per il mondo, che ci permetterà di tornare alle consuete fatiche quotidiane davvero “ri-creati”, più ricchi nel significato più pieno del termine, senza stress e nostalgie di vuote evasioni, ma più contenti e con la voglia di ricominciare. Stralci da “Estate, parrocchia e turismo. Un vademecum per l’animazione pastorale”. Quaderni della Segreteria Generale CEI, Ufficio Nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport Giugno 2008


notiziario diocesano • luglio-agosto 2014 pagina 3

CANCELLERIA ARIVESCOVILE

• Consulenza canonica matrimoniale. In ogni Diocesi la C.E.I. da anni ha chiesto di fornire ai fedeli una consulenza canonica matrimoniale gratuita, che miri all’accertamento della possibile introduzione di una causa di nullità matrimoniale oppure della richiesta di dispensa per matrimonio rato e non consumato o in favore della fede. Anche nella nostra Arcidiocesi tale consulenza è offerta dal Tribunale Ecclesiastico Regionale Pugliese e da altri esperti, compreso il Cancelliere della Curia arcivescovile, don Paolo Bux. Su invito rivolto dal Tribunale Ecclesiastico Pugliese, d’intesa con i Vescovi di tutte le Diocesi di Puglia, ora questa attività di consulenza canonica matrimoniale gratuita sarà svolta anche, in modo istituzionale, dai Tribunali Ecclesiastici Diocesani, che ne danno notizia sui Notiziari diocesani, indicando tempi e luoghi in cui si è disponibili per la consulenza. Nella nostra Arcidiocesi il Tribunale diocesano è stato costituito formalmente, in ottemperanza ai canoni del Codice di Diritto Canonico, da diversi anni. Attualmente il Cancelliere della Curia ne svolge anche la funzione di Vicario Giudiziale. Si da dunque notizia che è possibile contattare il Tribunale diocesano ai numeri del Cancelliere della Curia - Vicario Giudiziale diocesano (don Paolo Bux) negli orari di ufficio o tramite le e-mail della stessa Cancelleria o del Tribunale diocesano, presenti sul portale della Diocesi. A seconda degli impegni, le consulenze potranno svolgersi di mattina, o più facilmente di pomeriggio, presso gli uffici di Curia, sempre su appuntamento.

SETTORE PRESBITERI

• Si ritiene utile informare che il Ca-

nonico Penitenziere, mons. Nicola Bonerba confessa in Cattedrale nei seguenti giorni: martedì: 9.30-12.00 e 16.30-19.00 mercoledì: 9.30-12.00 Venerdì: 16.30-19.00 sabato: 9.30-12.00 e 16.30-19.00 domenica: 10.30-12.00

• Anniversario di ordinazione. In occasione del 60° anniversario di ordinazione sacerdotale di don Luigi Minerva, sabato 5 luglio alle ore 19.00, nella chiesa Sacro Cuore di Palese Macchie, sarà celebrata una Messa di ringraziamento presieduta da padre Arcivescovo. unionE apostoliCa dEl ClEro

• Cenacoli mensili. Sono sospesi in luglio e agosto. A settembre sarà presentato il calendario per l’Anno Pastorale 2014-2015.

• Corso Esercizi spirituali.

Sarà organizzato presso l’Oasi Santa Maria in Cassano da lunedì 10 novembre (ore 16.00) a venerdì 14 novembre (ore 14.00) e avrà come tema: “Amati da Dio, chiamati da Gesù Cristo, inviati dallo Spirito Santo”. Guiderà l’esperienza Padre Francesco Neri, docente presso la Facoltà Teologica Pugliese. Iscrizioni in corso presso l’Oasi Santa Maria (Tel. 080 764045/6) o presso don Alberto D’Urso (Tel. 335 209131). E’ aperto a sacerdoti, diaconi e laici.

SETTORE DIACONATO PERMANENTE E MINISTERI ISTITUITI

uffiCio diaConato pErmanEntE E ministEri istituiti

• Festa di San Lorenzo. domenica 10 agosto, i diaconi celebreranno la memoria del loro patrono S. Lorenzo, ritrovandosi alle ore 18.00 presso la Parrocchia “S. Lorenzo Martire” in Valenzano per la preghiera comune del Vespro e la celebrazione della S. Messa. per ogni necessità, è a disposizione don Vito Bitetto, Vicario episcopale, nei giorni di martedì, mercoledì e sabato dalle ore 10.00 alle ore 12.00, presso gli uffici di Curia.

SETTORE CARITÀ

Caritas dioCEsana

• “Periferia è ogni uomo costretto

a vivere ai margini della storia e delle relazioni. È a lui che sentiamo l’urgenza di far arrivare l’annuncio della misericordia di Dio, anche attraverso la testimonianza delle nostre comunità”. (mons. Francesco Cacucci)

• Si invitano i parroci e i referenti

Caritas parrocchiali a compilare il questionario inviato dalla Caritas diocesana per fotografare meglio la presenza delle Caritas nell’impegno verso tutta la comunità e sul territorio anche in vista dell’elaborazione di una proposta formativa per il prossimo anno pastorale per i referenti e per gli operatori della carità. Si raccomanda di inviarlo via mail a info@caritasbaribitonto.it oppure di portarlo in Curia o presso la sede Caritas in via dei Gesuiti, 20 Bari.

• Per ogni parrocchia della diocesi

è disponibile una interessante “iniziativa anticrisi” dai fondi 8x1000. I parroci e/o i referenti


notiziario diocesano • luglio-agosto 2014 pagina 4

parrocchiali che non ne sono ancora a conoscenza sono pregati di informarsi telefonando in Sede soprattutto il giovedì e il venerdì dalle 10.00 alle 12.00 oppure contattando direttamente il direttore. Venerdì 4 luglio, alle ore 11.00, presso la sede Caritas in Via dei Gesuiti, si riunisce il gruppo di Coordinamento contro la Tratta e la prostituzione

• “Giovani in Caritas”. Per i

giovani dai 18 ai 35 anni, la Caritas diocesana propone quattro esperienze estive di servizio-condivisione e spiritualità per conoscere e sostenere alcune periferie esistenziali presenti sul nostro territorio (con i senza fissa dimora presenti nel dormitorio diocesano; con i minori e famiglie con i Salesiani del Redentore di Bari; con la Città dei Ragazzi a Mola di Bari; con il progetto “5pani& 2pesci” con la comunità terapeutica “Lorusso-Cipparoli” e il Settore Giovani di Azione Cattolica”). Per ogni esperienza c’è un programma specifico con relative richieste. Per qualunque informazione rivolgersi a Sr. Maria Rosaria (342 7997003). Sul sito www.caritasbaribitonto.it notizie in merito.

• Si accettano volentieri donazioni

(in denaro o viveri o materiale per l’igiene) per le diverse realtà caritative della diocesi soprattutto per gli ospiti del dormitorio diocesano e per le donne con figli presso la nuova realtà di Bitonto gestita da Caritas diocesana e Fondazione SS. Medici.

• Si invitano i parroci a sensibilizzare giovani-adulti per “una notte al mese” come volontari presso il dormitorio.

• Mercoledì 2 luglio, alle ore 19.00, presso la Curia di

Bari si incontra l’equip della Caritas diocesana.

• Servizio docce.

◊ Per uomini: martedì (8.3010.30, presso san Giacomo); mercoledì, giovedì, venerdì (9.00-11.00, presso il Dormitorio).

◊ Per donne: sabato (8.3010.30 presso san Giacomo).

• Consulenze. Si offre la possibilità a persone bisognose provenienti anche dalle parrocchie di usufruire di consulenze legali-mediche-psicologiche e infermieristiche in Sede, previo appuntamento. Il Centro di ascolto è aperto presso via dei Gesuiti, 20 il martedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 11.30 e il giovedì dalle 15.00 alle 18.00.

• Disponibilità. Il Direttore,

don Vito Piccinonna, è disponibile assieme all’equipe diocesana ad incontrare comunità e Caritas parrocchiali, vicariati, gruppi giovanili, associazioni e movimenti, istituti religiosi, associazioni di ispirazione cristiana e laica in vista di un coordinamento capace di sostenere al meglio l’impegno di carità nella nostra Chiesa locale. E’ possibile contattarlo sempre al 333 7245152 o via mail: piccinonna.vito@gmail.com. E’ disponibile in Via dei Gesuiti, 20 il martedì e il mercoledì dalle 9.00 alle 12.00; il sabato dalle 9.00 alle 12.00, previo appuntamento, presso la Curia.

Giornata di Amicizia e di Preghiera ad Acerno (SA) dai volontari mercoledì 2 luglio. Sul piano diocesano e regionale saranno promosse alcune iniziative dal Consiglio Direttivo dopo il periodo estivo.

SETTORE VITA CONSACRATA

CEntro di spiritualità san franCEsCo

• Corsi di esercizi spirituali.

Il nuovo Centro di spiritualità «San Francesco» dei Frati Minori Conventuali, sito a Bari, in via Giovanni Gentile, 92, propone per il 2014 una serie di corsi di esercizi spirituali, secondo il seguente calendario: ◊ 7-12 luglio, «Dove cercare Dio...», guidato da padre Fabio Ciardi, degli Oblati di Maria Immacolata. Per informazioni e prenotazioni: tel. 0805491272; 3341020667.

SETTORE LITURGIA fondazionE

Consulta nazionalE antiusura “gioVanni paolo ii

• La Ricerca “Il Gioco d’azzardo e le

sue conseguenze sulla società italiana: la presenza della criminalità nel mondo dell’alea” a cura del sociologo Maurizio Fiasco con presentazione di Mons. Alberto D’Urso, può essere richiesta presso la Consulta (Tel. 080 5235454) o la Fondazione (Tel. 080 5241909). fondazionE antiusura s. niCola E ss. mEdiCi

• Gli ascolti in Fondazione sono so-

spesi nel periodo estivo dal 9 luglio al 22 settembre.

• Ventesimo Anniversario della Costituzione della Fondazione (1° Luglio 1994). Sarà celebrato con una

“frammEnti di luCE”

• Concerto Meditazione. “I

Santi: una sinfonia che rallegra il cielo e la terra”. A conclusione della seconda edizione “Il cielo è dentro di te” venerdì 11 luglio, alle ore 20.30 nella chiesa S. Maria del Monte Carmelo, in Bari, si terrà il Concerto Meditazione della Fondazione Frammenti di Luce per soli, coro, orchestra, voci recitanti e


notiziario diocesano • luglio-agosto 2014 pagina 5

danza in collaborazione con i Padri Carmelitani Scalzi. Coro e Orchestra: Frammenti di Luce; Coreografie di Domenico Iannone; Voci recitanti: Alessandro Piscitelli e Sara Barbone; Solista: sr. Cristina Alfano; direzione: don Maurizio Lieggi. Ingresso libero.

• “La Via della Bellezza”: Corso estivo a Fiesole (FI). La Fondazione Frammenti di Luce organizza la sesta edizione del corso di formazione residenziale estivo “La Via della Bellezza. Evangelizzare attraverso la Musica, l’Arte, la Liturgia”, con il patrocinio del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione e in collaborazione con la diocesi di Fiesole, dal 24 al 27 luglio, presso il Seminario vescovile di Fiesole. Il corso è indirizzato principalmente agli operatori liturgico- musicali (animatori del canto liturgico, cantori, direttori di coro, strumentisti) e tutti coloro che intendono percorrere la Via della Bellezza (Via Pulchritudinis) come mezzo privilegiato di Evangelizzazione. Il corso svilupperà un particolare itinerario che prevede l’utilizzo e l’interazione con l’Arte, in una prospettiva liturgica e come mezzo di catechesi ed evangelizzazione. materie e laboratori: ◊ Liturgia e Arte

◊ Vocalità e Repertorio musicale per la liturgia e l’evangelizzazione ◊ Arte, Bellezza e Catechesi

◊ Dal visibile all’Invisibile: l’immagine porta sul Mistero ◊ Il Mistero dell’Icona e la Musica

◊ Tra soffio e carne: la Poesia per dire la Bellezza di Dio

◊ Musica, Preghiera e Meditazione E’ possibile iscriversi direttamente sul sito www.frammentidiluce.org Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 18 luglio. Per ulteriori informazioni: cell 393 0124905; info@frammentidiluce.org www.frammentidiluce.org

SETTORE LAICATO azionE CattoliCa

• ACR. 28-31 agosto Campo

diocesano di formazione per educatori e responsabili. Quest’anno il percorso formativo di iniziazione cristiana è “Tutto da Scoprire”: la fede è un laboratorio straordinario in cui si possono fare scoperte meravigliose se ci si affida al Maestro. In questo lungo weekend gli educatori saranno i primi a entrare in laboratorio, approfondendo Liturgia, Catechesi e Carità, le tre dimensioni che, intrecciate, possono legare la vita dei bambini e ragazzi a quella di Gesù. Per informazioni circa il programma dettagliato andare sul sito www.azionecattolicabaribitonto.it o scrivere ad acr@azionecattolicabaribitonto.it o contattare Francesco Misceo (338 1367158) o Giuseppe Panzarini (380 7941480).

• Settore Giovani. 20-25 luglio Campo lavoro “5 pani e 2 pesci”.

• Giornate di formazione.

◊ 10 luglio, ore 16.00 con l’assistente sociale presso la comunità Cipparoli

◊ 17 luglio, ore 19.00 con la psicologa presso la sede del Centro diocesano

◊ 20 luglio, ore 19.00 con l’assistente spirituale presso la comunità Cipparoli

• 29-31 agosto. Campo diocesano di formazione per educatori e responsabili Per informazioni circa il programma dettagliato scrivere a acgiovanibb@email.it o contattare Vanni Calia (328 8327188) o Cristina Cutrone (340 8137436).

• Settore Adulti. domenica

31 agosto, presso l’Oasi San Martino di Bari, dalle ore 9.30 alle ore 18.00, si svolgerà la Giornata Diocesana per responsabili e animatori dei gruppi adulti.

Per informazioni circa il programma dettagliato e adesioni è possibile scrivere a adulti@azionecattolicabaribitonto.it o contattare Tonico Colagrande (340 3449985) o Maria Campanile (347 8481888)

SETTORE EVANGELIzzAzIONE uffiCio pastoralE soCialE E dEl laVoro progEtto poliCoro

• “generare futuro fra lavoro e cooperazione”. il Vangelo annunciato al cuore dei giovani, cambia la loro mente, e li spinge ad agire. Il Progetto Policoro in collaborazione con l’Ufficio Mondo Sociale e del Lavoro propone il percorso formativo e di orientamento “Generare futuro fra lavoro e cooperazione”. Il percorso è rivolto a quanti desiderano conoscere e intraprendere nuove strade per accedere al mondo del lavoro, lasciandosi ispirare dai valori umani e cristiani della solidarietà e della cooperazione. Obiettivo primario del percorso è attivare un cambiamento autentico di mentalità e cultura che spinga i partecipanti a riscoprire i propri talenti e potenzialità in un’ottica di imprenditorialità personale, sociale e di cooperazione. L’itinerario sarà strutturato in due parti. Durante i primi incontri i partecipanti verranno incoraggiati ad approfondire la conoscenza di sé ed aiutati ad orientarsi rispetto alla propria vocazione umana e professionale. Nella seconda parte, guidati da esperti e addetti dei vari settori, saranno aiutati ad apprendere conoscenze, metodologie e strumenti per trasformare le proprie idee imprenditoriali in attività concrete e sostenibili. Il percorso “Generare futuro fra lavoro e cooperazione” avrà inizio sabato 20 settembre 2014. Gli incontri avranno una durata di 3 ore, con cadenza di un in-


notiziario diocesano • luglio-agosto 2014 pagina 6

contro ogni 3 settimane (sempre di sabato) per tutta la durata dell’anno pastorale e si terranno presso il Seminario Arcivescovile in Bari. Le iscrizioni sono aperte fino a sabato 6 settembre. Per informazioni o per richiedere il modulo di iscrizione gli interessati possono scrivere agli indirizzi email: diocesi.bari@progettopolicoro.it pastorale.sociale@odegitria.bari.it uffiCio/CEntro missionario

• Intenzione missionaria.

◊ Luglio Perché lo Spirito Santo sostenga l’opera dei laici che annunziano il Vangelo nei Paesi più poveri.

◊ Agosto Perché i cristiani in Oceania annuncino con gioia la fede a tutte le popolazioni del Continente.

• Incontri di preparazione all’Ottobre Missionario 2014.

◊ lunedì 22 settembre, alle ore 19.00, presso la Casa del Clero in Bari, si incontra l’Equipe e la Consulta missionaria diocesana. ◊ giovedì 25 settembre (parrocchie della città di Bari) e venerdì 26 settembre (parrocchie dei paesi della diocesi), presso l’Aula sinodale “M. Magrassi”, in Bari, alle ore 19.00 si terrà il primo incontro di Forma-Azione missionaria con successiva presentazione del materiale dell’Ottobre Missionario.

• Cerimonia di premiazione Concorso missionario “Don Franco Ricci” XIII edizione 2014. Lo scorso 17

maggio 2014, nell’aula magna “Attilio Alto” del Politecnico di Bari, si è svolta la cerimonia di premiazione del Concorso missionario “Don Franco Ricci – XIII edizione 2014”, bandito dall’Ufficio/centro missionario sul tema “Africa:

Forza e fragilità di un Continente. Quale solidarietà? Quale responsabilità?” Inoltre, il 31 maggio, successivi riconoscimenti sono stati consegnati ai concorrenti primi classificati nell’ambito della “Festa dei Popoli” a parco Perotti. Sedici le scuole partecipanti, di cui 3 scuole primarie, 8 scuole secondarie di I grado e 5 scuole secondarie di II grado, con la partecipazione di circa 500 studenti. Vi hanno partecipato anche 3 gruppi parrocchiali. Da segnalare, inoltre, la partecipazione di una scuola appartenente ad altro territorio diocesano. Questi i riconoscimenti assegnati. ◊ Scuole primarie. 1° premio: Classe V C, 27° C. D. “Duca D’Aosta” Bari-Palese; 2° premio: Classe IV e V “Pietro Alberotanza” Bari; 3° premio: Classe III A, “Pietro Alberotanza” Bari. Segnalazione della giuria: Dominga Milella, Classe III D, II C. D. “P. Giovanni XXIII” Triggiano.

◊ Scuole medie. 1° premio: Fabrizio Di Terlizzi, Classe II A, “Michelangelo” Bari; 2° premio: Valentina Malerba – Gaia Perrulli, Classe III I, “Dante Alighieri” Modugno; 3° premio: Giada Caricola – Barbara Fusco – Alessandra Loiudice – Gaia Loiudice - Martina Squicciarini, Classe II B, “Amedeo D’Aosta” Bari. Menzione speciale della giuria: Guido Giaquinto, Classe III B, “D. Cirillo” Bari; Katia Dellino – Marialaura Fusillo– Mariantonietta Scardillo, Classe III A, “Dante Alighieri” Sammichele di Bari; Maria Grazia D’Aquino –Eugenia Paolillo – Roberta Guerrieri– Mirella Papapicco, IIII A - I.C.S. “A. Gabelli” S.S.I. “A. Moro” Bari-S.Spirito; Marianna Degennaro, Classe III D, “Anna De Renzio” Bitonto. Segnalazione della giuria: Anna Busto – Mariagrazia Pugliese – Mary Squicciarini, Classe IIII B, “Dante Alighieri” Sammichele di Bari; Walter Bonfantino – Isan Myshketa, Classe IIII A, “Domenico Cirillo” Bari; Aurora

Ragone, Classe IIII C, “Domenico Cirillo” Bari; Silvia Lorusso, Classe III C, “Domenico Cirillo” Bari; Dario Lagioia, Classe II E, “Capozzi Galilei” Valenzano.

◊ Scuole Superiori: 1° premio: Marco Greco - Classe III A - L. G. “P. V. Marone” – Gioia del Colle; 2° premio: Versilio Martinelli, Classe V– Am Itc “ Vivante-Pitagora” Bari; 3° premio: Classe IV B - L.S. “E. Amaldi” Bitetto. Menzione speciale della giuria: Federica Lisco – Francesca Basile – Winta Andebrhan, Classe III A S.I.A. – I.I.S.S. “Vivante Pitagora” Bari.

◊ Gruppi, Movimenti, Associazioni. Menzione speciale della giuria: Agnese Pastoressa Murgolo, Parrocchia “S. SilvestroCrocifisso” Bitonto. Segnalazione della giuria: Classe I - Catechismo, Parrocchia “San Pasquale” Bari; Saverio Misceo, Classe III – Catechismo, Parrocchia “S. Ottavio” Modugno. Novità di quest’edizione del concorso. In luogo del buono premio “Feltrinelli”, sei classificati hanno optato per un breve soggiorno missionario presso la Missione diocesana in Albania e, precisamente: Alessandra Iuso, Valentina Malerba, Gaia Perrulli, Rosanna Regina, Marco Greco e Versilio Martinelli. Per informazioni sull’animazione missionaria: ◊ Ufficio/Centro Missionario: 080 5288420, 080 5288218; missionario@odegitria.bari.it

◊ Direttore diocesano: 339 7603842 ambrogio.avelluto@alice.it

◊ Delegata diocesana: 080 5423318; 331 3089448; m.conforti.38@gmail.com

◊ Movimento Giovanile Missionario: Livia Mangialardi, 080 5329474, 347 5454264; ceovito@ceovito.191.it Missio Bari

◊ Sito della rivista: www.talitakumnotizie.org info@talitakumnotizie.org


notiziario diocesano • luglio-agosto 2014 pagina 7

missionari ComBoniani

• Messa Missionaria.

◊ lunedì 14 luglio, alle ore 19.00, presso la sede dei Missionari Comboniani di Bari, sarà celebrata la Messa missionaria mensile. Subito dopo ci sarà la proiezione di un video sugli impegni missionari dei Comboniani. Si concluderà con la cena condivisa. La partecipazione è aperta a tutti.

◊ lunedì 11 agosto, alle ore 19.00, sarà celebrata la Messa missionaria mensile. Saranno presenti i giovani che hanno partecipato ai campi estivi per dare la loro testimonianza. Si concluderà con la cena condivisa. La partecipazione è aperta a tutti.

• Campi estivi 2014: Vivi la gioia del servizio. Se hai tra

dai 24 ai 40 anni, dal 23 al 27 luglio a La Verna (Ar). Per informazioni: telefonare alla missionaria Virginia cell.338 8876508.

• Vacanza e spiritualità per famiglie. dal 2 al 9 agosto a

Prati di Tivo (Te) sul Gran Sasso. Per informazioni: telefonare alla missionaria Rosanna cell. 349 3282244.

• Giornata stampa. il 9 e 10

agosto le Missionarie dell’Immacolata P.Kolbe realizzeranno una Giornata stampa nella Parrocchia Spirito Santo a Santo Spirito (Ba).

• Campo missionario. Esperienza di evangelizzazione per i giovani dai 18 ai 35 anni a Baia Domizia-Caserta dal 10 al 17 agosto. Per informazioni: telefonare alla missionaria Emanuela cell. 338 8150434.

i 18 e i 30 anni ti proponiamo una serie di campi di lavoro e di Spiritualità sulle vie della Missione.

• Festa di San Massimiliano Kolbe. La festa sarà celebrata

◊ Campo itinerante “On the road – Sulla strada”, Troia, Molfetta, Bari, Altamura: 2-10 agosto; contattare: p. Ottavio Raimondo, oraimondo.41@gmail.com tel 348 2991393

liBri

◊ Campo di lavoro “All’Arcadinoè, coltivando vita”, Cosenza 31 luglio – 11 agosto; contattare: p. Ottavio Raimondo, oraimondo.41@gmail.com tel 348 2991393

◊ Campo “Il cammino di Santiago” per giovani europei: 3-11 agosto (da Sarria a Santiago de Compostela, 120 km.); iscrizioni presso i Comboniani di Bari. Per informazioni: Missionari Comboniani Tel. 080 5010499; combobari@yahoo.it p. Ottavio Raimondo 348 2991393 oraimondo@emi.it

“Vogliamo vedere Gesù, il suo sguardo ci guarisce”. Per giovani

CinEforum

• Stop the pounding heart

giovedì 14 agosto, dalle ore 17.00 alle 20.00, presso le Missionarie dell’Immacolata P. Kolbe in Bari. Durante la S. Messa la missionaria Tina Rifino celebrerà i 25 anni di consacrazione a Dio. Per informazioni: tel. 080 5211341.

• Rocco D’Ambrosio – Pasquale Pellegrini. Una chiesa al passo coi tempi. Riflessioni sul magistero sociale cattolico. Editore Il Pozzo di Giacobbe novembre 2013 € 13,00

Genere: Drammatico Regia: Roberto Minervini Interpreti: Sara Carlson (Sara),

Contribuisci con il tuo abbonamento alla comunicazione nella nostra diocesi.

Per non dimenticare, rinnovalo subito utilizzando il ccp allegato a questo numero.

notiziario € 12,00

missionariE dEll’immaColata

• Corso di preghiera e guarigione del cuore. Tema:

pochi fanno scelte coerenti con essa. È così in politica, nel mondo del lavoro, in economia e nelle politiche ambientali, in diverse istituzioni laiche e religiose. La Dottrina sociale è ancora un valido strumento di orientamento per la costruzione di una società a misura di persona umana? È la domanda di fondo di questo testo. Gli autori offrono alcune risposte con un confronto impegnativo e serrato. Il libro si propone come un agile strumento di conoscenza e di approfondimento per i cattolici che scommettono ancora nella testimonianza della fede cristiana nell’ambiente sociale e politico.

Bollettino € 22,00

Di Magistero sociale della Chiesa cattolica parlano in molti, ma

notiziario + Bollettino € 31,00


notiziario diocesano • luglio-agosto 2014 pagina 8

Colby Trichell (Colby), Tim Carlson (se stesso), Leeanne Carlson (se stessa), undici fratelli e sorelle Carlson (nel ruolo di se stessi). Nazionalità: Italia/Belgio/Stati Uniti Distribuzione: I Wonder Pictures Anno di uscita: 2013 Soggetto e sceneggiatura: Roberto Minervini Fotografia: Diego Romero Musiche: suoni di ambiente Montaggio: Marie Hélène Dozo Durata: 100' Produzione: Pulpa, Ondarossa Film, Poliana Productions. Giudizio: Consigliabile/problematico/dibattiti Tematiche: Adolescenza; Animali; Bibbia; Donna; Ecologia; Educazione; Famiglia; Gesù; Libertà; Matrimonio - coppia; Solidarietà-Amore; Soggetto: Uno sguardo sull'adolescenza, sul rapporto uomo/donna, sulla fede e i valori sociali nell'America del XXI secolo. In particolare vengono seguite le vicende di Sara, figlia degli allevatori di capre Tim e LeeAnne Carlson. La ragazza vive con i genitori e gli undici fratelli e sorelle, secondo rigorosi precetti della Bibbia. Inoltre, come le sue sorelle, Sara è stata educata alla evozione e sottomissione agli uomini di famiglia, con l'obbligo di restare pura fisicamente ed emotivamente fino al matrimonio. Tuttavia, l'incontro con

Colby Trichell, un giovane domatore di tori che vive in un villaggio vicino, porterà lentamente Sara ad interrogarsi sui propri valori morali.

AGENDA DELL’ARCIVESCOVO

(Avezzano), presiede la S. Messa per la festa del patrono S. Nicola

• 15, ore 20.00. Cattedrale in

Bari, partecipa al Concerto del Coro del Petruzzelli

• 19, ore 19.30. Parrocchia S.

Maria Assunta in Sannicandro, presiede la S. Messa per il 50° anniversario di ordinazione sacerdotale di don Nicola Rotundo

luglio

• 1/4. Guida il viaggio di formazione per i giovani sacerdoti

• 5, ore 19.00. Chiesa Sacro

Cuore in Palese, presiede la S. Messa per il 60° anniversario di ordinazione sacerdotale di don Luigi Minerva

• 6, ore 19.00. Parrocchia Stella

Maris in Palese, presiede la S. Messa per la festa patronale

• 10, ore 19.00. Cattedrale, pre-

siede la S. Messa per il 60° anniversario di ordinazione sacerdotale di don Nicola Bonerba

• 11, ore 17.00. Monastero Be-

agosto

• 3, ore 19.00. Parrocchia San

Nicola in Torre a Mare, presiede la S. Messa per la festa di San Nicola

• 10, ore 19.00. Parrocchia San

Michele Arcangelo in Palese, presiede la S. Messa per la festa patronale

• 15, ore 19.00. Parrocchia San

• 16, ore 10.00. Parrocchia

nedettine Olivetane in Palo del Colle, presiede la S. Messa per il 50° anniversario di ordinazione sacerdotale di mons. Vito Bitetto

• 13, ore 11.00. Parrocchia San Nicola in Cappelle dei Marsi

notiziario diocesano

Curia Arcivescovile Bari-Bitonto Corso Alcide De Gasperi, 274/a - Bari - Tel. 080 5288200/5288202 registrazione Tribunale di Bari n. 1271 del 26/03/1996

sped. in abb. post. - comma 20/c - art. 2 - L. 662/96 - Filiale di Bari

luglio - agosto 2014 / numero 7 - 8 Direttore responsabile: Giuseppe Sferra Direttore editoriale: Carlo Cinquepalmi

Gestione editoriale, grafica e stampa: Ecumenica Editrice scrl Via Bruno Buozzi, 46 - 70123 Bari Tel. 080 5797843 - Fax 080 2170009 www.ecumenicaeditrice.it

Una copia: € 2,00 Abbonamento 2013 (11 numeri): € 12,00 Abbonamento 2013 (Notiziario + Bollettino): € 31,00 si può versare l’importo sul CCP 20841706 intestato a Ecumenica Editrice scrl - Bari Per non dimenticare, rinnovalo subito o contribuisci con il tuo abbonamento alla comunicazione nella nostra diocesi

la comunicazione per la comunione nella tua comunità

Benedetto in Bari, presiede la S. Messa per la festa della Madonna della Stella Santa Maria Maggiore in Gioia del Colle, presiede la S. Messa per la festa di S. Rocco


Notiziario Diocesano luglio agosto 2014