Issuu on Google+

Pillole di... V O L U M E

I ,

N U M E R O

2

1 5 M A G G I O 0 9

La gestione del credito Liquidità? Si, ma come? un’analisi della nostra azien-

info@dominonline.it www.dominonline.it Tel: 06 90146677 Fax: 06 90400838

da. Purtroppo, nella maggior Facendo un sondaggio tra gli parte dei casi esaminati, venimprenditori della mia zona gono fuori degli errori interni ho scoperto una realtà alche hanno bloccato o rallentaquanto pesante: circa il 50% to in qualche modo la produlamentano problematiche zione del nostro servizio di relative agli incassi. valore (o il servizio non era Mi direte “e cosa c’entra con così di valore in primo luogo), la gestione dei collaboratori?” così da generare un blocco Ebbene, non per essere ripeti- sullo scambio. tiva ma, nel momento in cui ci troviamo in apparenti difficol- La prima causa? tà con l’esterno (e i soldi che Ovviamente servizio scadente. Se in un mercato sereno quenon arrivano sono una difficoltà “esterna”) il primo pas- sto è relativamente importante, ora è vitale, vista la selezioso da fare è: GUARDARE ne che viene fatta, andare a ALL’INTERNO. Non voglio esagerare dicendo produrre un servizio che abbia che nel 100% dei casi si ritro- realmente il valore del denaro vano situazioni che stavano in richiesto in cambio. E per ottenere realmente un servizio o qualche modo minando prodotto di valore ci deve esl’efficienza aziendale, ma… sere una ottima organizzazioquasi! ne, dove tutte le aree dell’azienda partecipano attivamente alla sua creazione. Diamo quindi un occhio al nostro organigramma: ogni area ha chiaro cosa deve realmente produrre? Esiste un incaricato che ne condivide lo scopo, lo Partiamo da un assunto: il persegue con intensità e coorpagamento delle fatture è lo dina il tutto per ottenerne il scambio che si riceve da risultato? … abbiamo un vero clienti esterni per aver conse- organigramma e non semplignato un prodotto o un servi- cemente un “foglio” dove sono zio di valore. Ora, se non stò indicati i nomi delle persone ricevendo questo scambio da uniti da linee che si incrociano qualche parte deve esserci un tra loro? Altro punto importanerrore. Prima di guardare fuo- te, chi si occupa della gestione ri e semplicemente lamentar- del credito ha uno scadenzario ci del fatto che c’è crisi, le chiaro con indicate le somme aziende hanno rallentato i che devono entrare nel mese pagamenti, ecc… facciamo e sollecita i debitori? Basato sulle opere di L. Ron Hubbard

Capisco che a volte possa essere una scocciatura, ma è indispensabile e non sempre scontato. Più di una volta mi è capitato di trovare situazioni in cui apparentemente esisteva uno scadenzario ma poi, andandolo a guardare, non era gestito, non erano stati dati target di incasso, c’erano molti errori e situazioni poco chiare.

La causa nascosta Infine...dietro a problematiche serie e difficoltà apparentemente insormontabili, a volte, esiste una causa poco considerata ed estremamente letale. Qualcuno che lavora efficacemente per potervi realmente danneggiare. Non lo farà mai apertamente, eppure, se analizzate la scena, trovate sempre lui/lei dietro statistiche in calo e difficoltà di ogni genere…. Non vi suggerisco di diventare degli investigatori, ma vi sprono ad essere sempre più formati come executive in grado di risolvere qualunque difficoltà in qualunque momento. Tutti possono sbagliare, ma avere gli strumenti che ci permettono di evitarlo ora è l’arma vincente! Manuela Baccari Responsabile Marketing

© 2009 Domino s.r.l. Tutti i diritti riservati. Autorizzazione WISE N. 09051901ITL


la gestione del credito