Maremma magazine dicembre 2015 dominga tammone

Page 1

ARTE

Dominga Tammone, quando la passione per il disegno diventa arte

DI IRENE BLUNDO

Dominga Tammone

Entusiasmo, curiosità, creatività, voglia di crescere e di migliorarsi. C’è tutto questo nel percorso umano e artistico di Dominga Tammone, la regina delle caricature in Maremma che ha fatto di una passione coltivata sin da piccola una vera e propria professione, anzi in primis un’arte, l’arte del disegnare divertendosi e divertendo

S

olare, osserva la vita con curiosità e la trasforma in un mondo magico color pastello. La trentenne Dominga Tammone, nata in Basilicata ma ormai maremmana d’adozione, è un’artista sempre più richiesta non

solo in manifestazioni locali ma anche da grandi marche che si sono accorte della sua straordinaria capacità creativa. Ti è sempre piaciuto disegnare? Sì, fin da piccola. E i miei genitori mi hanno sempre assecondato in questa

passione che poi, crescendo, si è trasformata in una professione. Da bambina disegnavo persino sui muri di casa, tanto che mia madre cominciò a tappezzare le pareti di fogli bianchi dove mi potevo sbizzarrire. Posso definirmi una

PRIMO PIANO • 59