Page 25

L-

r

-20 -

uomo oscuro, ina onesto, che qualche istante prima abbracciasti come fratello ,

ne' nostri santuarii. A sua volta l'Ordine arrossirebbe di te.

[

La Perpedicolare dimostra la stabilità dell'Ordine basato su tutte le virtù. Serviti della Mestola per coprire i difetti de'tuoi fratelli, e secondo il consiglio

""

del saggio Pittagora :

semina

la maloa

ina non la mangiare. Un altro

*

sapiente ha detto : Non pesar mai i tuoi simili in una soia coppa, e se quella del male la vince, leoane quanto la debolezza umana vi ha messo a carico, e

•■

che la carità completi il peso del bene; tu rallegrerai cosi tautore di ogni bontà.

Impara che la Pietra rozza, è l'emblemi dall'anima tua, suscettibile ' di (

buone o di cattive impressioni.

:

Infine questo Nastko che s'intreccia, raffigura 1' unione

di tutti i fratelli,

ed il segreto che deve ornare le nostre misteriose cerimonie. Molti altri emblemi ti saranno spiegati ; per ora non è aucor tempo.

/f*s

Medita sopra quelli che oggi ti è dato di conoscere. Fratello, tutti questi doveri che ti sono stati rapidamente acceuuati, tu devi praticarli verso tutti gli uomini. Essi però devono essere più sacri ancora verso i tuoi fratelli, imperocché nell' immensa moltitudine degli esseri che popolano

quest' universo,

tu hai scelto, con libero voto, i Massoni per tuoi fratelli. Ogni

Massone, di qualunque religione, paese o condizione sia, presentandoti la mano destra, simbolo della

franchezza e dell'uguaglianza, ha dei dritti sacri alla

tua amicizia, alla tua assistenza. Se egli è in pericolo vola al suo socorso, non te mere di esporre la tua vita per lui. Un segno sacro, che ti sarà rivelato se ne sarai degno, ti mostrerà un fratello implorante il tuo aiuto. Se egli è nel bisogno, versagli i tuoi tesori, e sii lieto di poterne fare un tale uso. Tu hai giurato di praticare la beneficenza verso tutti gli uomini in generale, ma di preferenza la devi al tuo fratello che sotìre. Se egli è nell' afflizione, ne lo consola con tutti

que' mezzi che l'ingegnoso spirito

dell' umanità ti suggerirà. Se egli vive nel

l'errore, invece di allontanartene e maledirlo, va a lui coi lumi del sentimento, m\

della ragione, della persuasione. Se egli è vittima della calunnia non temere di dichiararti suo amico ;

sii il suo difensore in pubblico, e forse perverrai a

raddrizzarne 1' opinione sviata e mal concetta. È bello, è santo il richiamare alla virtù chi vacilla, il rialzare colui che è caduto ; ma è presso che divino

il farsi protettore dell' innocenza misconosciuta.

Se il tuo cuore esarcebato da

vere od immaginarie offese, nutrisse qualche inimicizia contro qualcuno de' tuoi fratelli,

dissippa ali' istante questo nugolo, e se la tua ragione non è ab

bastanza forte, affidati ad un arbitro, richiedilo della sua fraterna mediazione ; ma non passa mai la soglia del Tempio prima d'aver deposto ogni sentimento

di odio e di vendetta.

Invano invocheresti il nome dell'Eterno perché si degni

abitare un Tempio che non fosse purificato dalla virtù, santificato dalla concordia.

In cambio della tua ammessione all'Ordine Massonico tu hai rinunziato ad

Rituale pei tre gradi simbolici di rito orientale di memphis del g o d'e 5000 874  

IL GIURAMENTO MASSONICO

Advertisement