Page 1

INFORTUNISTICA STRADALE

INFORTUNISTICA STRADALE Mestre - San Donà DOLO - Tel. 041 5101938 www.studio-3a.net

www.dolosport.it ANNO XXXV

UN PICCOLO GESTO

DI

Periodico del Club Biancogranata N. 19 - SABATO, 25 DICEMBRE 2010

...difendiamo i Tuoi diritti!!!

STRAORDINARIA UMANITÀ

Si avvicinano le feste natalizie. Un momento di riflessione, di festa e di bontà. E’ l’occasione per le famiglie di riunirsi, di ritrovarsi e di condividere quel magico momento di aggregazione che la vita di oggi concede sempre meno, soprattutto per chi non la vive in posti vicini. Natale arriva fra mille problemi ed in una fase d’indubbia criticità morale e sociale, è innegabile che i problemi di molti possano turbare e condizionare il sapore dolce della festa. Fortunatamente ci sono i bambini che con la loro innocenza e spensieratezza, con la loro voglia di vita, ci ricordano come le feste siano un l’occasione di un sano tuffo nella gioia e nella ricerca della distrazione. Si diceva che, comunque, è una fase sociale critica e che tante famiglia attraversano un periodo delicato. La disoccupazione è in aumento, molti si trovano in cassa integrazione, i giovani faticano a trovare lavoro ed anche il mondo della scuola, in particolare quello universitario, è inquieto. Nonostante tutto rimane viva la corsa ai regali, la ricerca di soddisfare i desideri e le aspettative dei propri cari, degli amici e dei conoscenti. In questo tourbillon, tuttavia, vi sono tanti che rimangono ai margini, costretti loro malgrado a vivere la festa e tanti altri giorni della loro

vita a lottare per combattere la sofferenza ed il male. Queste persone sono deboli e tanto bisognose di aiuto. Recentemente abbiamo assistito al proemio Samaritano e conosciuto altre, tante piccole grandi storie di stra-ordinaria umanità. Un esempio che colpisce e che non deve passare inosservato. Per questo lanciamo, nel nostro piccolo, un’idea per fare un regalo utile e gratuito. Almeno per queste feste regaliamo un aiuto a chi soffre, facciamoli sentire il calore e l’affetto di cui hanno bisogno. Un piccolo grande gesto di straordinaria umanità. E per sottolinearlo prendiamo a prestito una bellissima osservazione della nostra Sindaco Maddalena Gottardo: “L’amore non fa rumore!” Ed insegniamo ai nostri ragazzi di amare sempre il prossimo e di aiutarlo, perché questa società sta perdendo pericolosamente il senso profondo del rispetto e della solidarietà. Buone Feste a Tutti. Lino Perini

Com’è tradizione, anche quest’anno domenica 19 dicembre alle ore 17.00 presso il Palasport di Dolo, l’ASD PATTINAGGIO ARTISTICO DOLO ha riscaldato il palazzetto dello sport con un grande spettacolo di luci, musiche e colori che ha visto protagonisti, in scena, tutti i suoi atleti e, dietro le quinte, un numero altrettanto grande di collaboratori, dai genitori alle allenatrici ai dirigenti. Tutti quelli che hanno partecipato in qualche modo, protagonisti o spettatori, al musical Peter Pan dello scorso anno, portano sicuramente nel cuore il ricordo del successo ottenuto… ebbene il lavoro di quest’anno ne è stato assolutamente all’altezza! Quando capita di pensare a qualcosa così intensamente che, non appena ci si addormenta, nel sogno il desiderio diventa realtà… è proprio lì che è cominciato lo spettacolo: “SOGNANDO VENEZIA”! Ispirati dal fascino e dalla bellezza della nostra città abbiamo deciso infatti di rappresentare il ciclo della sua vita pattinando sulle note del Rondò veneziano. Il sogno si è aperto a settembre con la Regata Storica: il Doge con il seguito di dame e accompagnatori in abiti d’epoca, interpretati dal gruppo master, ha inaugurato la gara tra le caorline guidate dalle atlete dei gruppi Mini Show e Teen

Ager. L’attenzione si è poi spostata sulla vita nei campi: i giochi dei bambini, le chiacchiere delle comari, il canto dei gondolieri e, la sera, una romantica serenata in gondola, sono stati interpretati dal gruppo Avviamento, Teen Ager e Pre-agonismo. Sono poi arrivati in scena Arlecchino e le altre maschere del gruppo Mini Show e Agonismo per trasportarci con tutta la loro simpatica allegria nel tipico Carnevale. Il sogno veneziano infine si è concluso con la festa del Redentore dove il saluto dei nostri atleti è stato da fuochi d’artificio! Nonostante il freddo e la neve i numerosissimi spettatori non hanno rinunciato a un tour per Venezia a bordo della gondola della fantasia e, grazie ai loro calorosi applausi, hanno decisamente contribuito a trasformare in un successo il nostro spettacolo! Su una gondola speciale sono arrivati anche ospiti illustri: il Sindaco Maddalena Gottardo, l’assessore allo sport Cecilia Canova e il presidente della Pro Loco Giuliano Salvagnin, che il P.A.D. ringrazia cordialmente. Diletta Rostellato

SOGNANDO VENEZIA

Un Ringraziamento

Dolo Sport ha compiuto in questi giorni 35 anni di vita. Un traguardo che ci riempie di gioia e di immensa soddisfazione. Quando nel 1975 il Club Biancogranata decise di dar voce allo sport dolese con un periodico ben pochi avrebbero pensato che questa pubblicazione avrebbe prosperato per tanto tempo e sappiamo si svilupperà vincendo altre nuove sfide. (Niero - a pagina sette)

Mariamaddalena Gottardo, Sindaco di Dolo Auguro a tutti i miei cittadini e in particolare agli sportivi e ai bambini che praticano sport, un Natale sereno e felice. Lo sport è coesione, condivisione, aiuto agli altri, solidarietà, spirito di squadra. Le sconfitte condivise pesano meno, le vittorie condivise contano di più. Buon Natale e Buon Anno a tutti. Cecilia Canova, Assessore alle Sport di Dolo Ringrazio gli amici del Dolo Sport che mi danno l’opportunità di poter fare gli auguri a Family Run 2010, Sacchetto, Gottardo, Borgo e Canova tutti i cittadini dolesi sportivi e non. Spero che il 2011 sia per lo sport a Dolo un anno proficuo e pieno di soddisfazioni. Un augurio a tutte le associazioni sportive presenti nel territorio che lavorano sempre con grande entusiasmo per il bene del nostro paese e dei nostri ragazzi. Buon Natale e felice 2011 a tutti.

Noleggio SMART ed AUTOVETTUREFURGONI e PULMINI L’autonoleggio a tuo servizio con CONSEGNA A DOMICILIO

AUTONOLEGGI Via Riviera del Brenta, 314 - FIESSO D’ARTICO

GRUPPO BANCA CARIGE Andrea Favaro Agente Generale

Via Piave, 3 - DOLO (Ve) Tel. 041 464473 - Fax 041 5131744


Negozio Tecnico SPORTIVO a CAZZAGO di Pianiga (Venezia) Via Monviso, 3/6 Tel. 041 3032042 unsestoacca@live.it

SPECIALISTI IN CALCIO CALCETTO CORSA CAMMINATA

PER I LETTORI DI DOLO SPORT:

PER OGNI ACQUISTO SCAPE BORSE ABBIGLIAMENTO

UN REGALO PER TE O PER CHI VUOI TU.

BUONE FESTE A TUTTI UN SESTO ACCA oltre agli orari normali APERTO ANCHE

Lunedì mattina Identikit del tuo piede

Giovedì fino alle 22.00 con specialisti sportivi

Inserto pubblicitario

Sabato orario continuato con prova scarpe

SONO OFFERTE DA

2 • Do l o Sp o r t

CICLISMO: PEDALANO E VINCONO ANCHE SE DIABETICI

(l.p.) Ci sono malattie che spesso inducono a credere che diventi difficoltoso o, peggio, impossibile riuscire a cimentarsi con successo nello sport, ancor più praticarlo a livello professionistico. Per fortuna la medicina ha fatto passi da gigante e ciò che in passato era negato ora si può fare. E’ il caso della squadra ciclistica americana Type 1 che ha come obiettivo la sensibilizzazione del pubblico al problema del diabete: per realizzare quest’obiettivo sostiene sei membri della squadra che sono diabetici, per dimostrare che anche i diabetici possono vivere la loro vita senza limitazioni. “Il nostro obiettivo è incoraggiare i diabetici di tutto il mondo a tenere sotto controllo il loro stato di salute attraverso la dieta, l’esercizio fisico e adeguate cure mediche”, afferma il cofondatore della squadra Phil Southerland (in foto), a cui è stato diagnosticato il diabete di tipo 1, all’età di sette mesi. L’anno 2009 è stato ricco di successi, la squadra Type 1 ha vinto ben 55 corse e si è piazzato quarta nella classifica nazionale statunitense, nel 2010 ha già ampliato il raggio d’azione ed ha gareggiato sia in Nordamerica e Sudamerica, che in Europa, Asia e Africa. Nel 2011 sarà di scena anche in Italia, alla Milano-Sanremo di marzo, al Giro d’Italia ed anche alla corsa più vecchia della penisola ‘il Lombardia’. Sponsorizzato da una delle maggiori farmaceutiche del settore , la Sanofi-Aventis, il Team americano usa bici italiane, Colnago, e vanta 21 corridori nella prima squadra, di questi ben sei sono diabetici, mentre il Team 2 è composto solo da corridori diabetici. Direttore sportivo l’ex maglia rosa e tricolore Massimo Podenzana mentre della rosa fanno parte anche tre italiani: Alessandro Bazzana, Daniele Callegarin ed Andrea Grendene ed il ticinese Rubens Bertogliati. E proprio per farsi portavoce del problema del diabete la formazione americana recentemente in Ruanda, alla fine della corsa a tappa di quel Paese, ha regalato 35000 test-strip (strisce di plastica per determinare i valori dello zucchero nel sangue) e 300 monitor (apparecchi in cui s’inseriscono quelle strisce e ne forniscono subito la lettura) mentre la settimana che precede il Natale si adopereranno nelle corsie dell’ospedale di Atlanta in Georgia, per predicare il modo di vincere la battaglia contro il diabete. Particolarmente significativo il motto dei corridori di questo team nato nel 2005: “Ci sforziamo di infondere speranza e ispirazione per la gente di tutto il mondo affetta da diabete. Con una dieta appropriata, esercizio fisico, il trattamento e la tecnologia, crediamo che chiunque con il diabete può realizzare i propri sogni.”

PROMOZIONE!!! COPPIA LENTI PROGRESSIVE EURO 160,00 041 464707

PER TUTTI PROVA del piede GRATUITA


PRANZO

DI

NATALE

E per il pranzo di Natale vi suggerisco due menù, non particolarmente impegnativi ma di sicuro effetto. Antipasto. Bresaola a modo mio. In una ciotola mescolate mezzo bicchiere d’olio, il succo di un limone, un cucchiaio colmo di senape forte, sale e pepe. Tritare del prezzemolo spargerlo sopra le fettine di bresaola e irrorare con la salsa appena fatta. Pappardelle verdi al sugo di coniglio. Dosi per quattro persone: 400 gr. di polpa di coniglio, 600gr. di pomodori pelati, 80 gr. di carote, 60 gr. di cipolla, un bicchiere di vino bianco, sale, pepe, olio di oliva, semi di finocchio. Rosolare le verdure ben tritate con l’olio, aggiungere la polpa di coniglio tagliata a pezzettini, bagnare con il vino bianco e lasciare evaporare. Salare e pepare, unire i pomodori pelati e far cuocere lentamente per un ora circa. Aromatizzare con i semi di finocchio, continuare la cottura ancora per qualche minuto: cuocere le tagliatelle e spadellarle con il sugo. Volendo il solito parmigiano anche se io lo escluderei. Coniglio canavesano farcito. Dosi per quattro persone: un piccolo coniglio disossato (ve lo fate preparare dal macellaio), 100 gr. di parmigiano a scaglie, 75 gr. di sedano a listarelle, 150 gr.di prosciutto cotto a fette, 1 bicchierino di sherry, 1/2 bicchiere di panna liquida, 2 cucchiai di olio, carota, sedano, cipolla, rosmarino, alloro, salvia, sale e pepe. Si prende il coniglio disossato e lo si farcisce con le listarelle di sedano, le scaglie di grana e il prosciutto cotto, si arrotola e si lega con dello spago. Si pone in una pirofila con 2 cucchiai di olio, carota, sedano cipolla, rosmarino, alloro, salvia e aglio, sale e pepe. Dopo un ora di cottura a fuoco lento, si passano al setaccio le verdure, si toglie il coniglio dalla pirofila e nel sugo rimasto si aggiunge lo sherry e la panna, lasciando rapprendere per qualche minuto. Si taglia a fette il coniglio e si serve con la salsa a parte. Zucchine in scapece. Dosi per quattro persone: 4 zucchine, 6 cucchiai di olio di oliva, 2 cucchiai di aceto, 1/2 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1/2 cucchiaino di zucchero, sale. Tagliare le zucchine per il lungo a fette di circa 1/2 cm l‘una, cuocerle con l’olio in una padella antiaderente, salarle, aggiungere il prezzemolo, spegnere il fuoco, irrorarle con lo zucchero sciolto precedentemente nell’aceto e due cucchiai di olio. Servire freddo. Banana sweet. 300 gr. di farina, 250 gr. di burro, 250 gr. di zucchero, 4 uova, una bustina di lievito, un pizzico di cannella, 2 banane. Sbattete bene in una zuppiera burro e zucchero, aggiungete lentamente la farina sempre amalgamando e le uova una per volta. Frullate le banane e aggiungetele all’impasto, assieme al pizzico di cannella e al lievito, continuando a mescolare per cinque minuti. Ungete uno stampo di burro e rovesciateci l’impasto. In forno a 200°C per 45 minuti. Buon appetito Francesco Danieletto

G.C. I MOLINI: BILANCIO LARGAMENTE POSITIVO

Si è chiusa la stagione del ciclismoturismo ed il Gruppo Ciclistico ‘I MOLINI’ di Dolo ha fatto il consuntivo dei risultati ottenuti. Ne parliamo con il presidente Gianfranco Carraro che brevemente ricorda le performances del gruppo che dirige:”Nel campionato italiano di serie B, ci siamo classificati tredicesimi fallendo di appena cinque punti il passaggio alla serie A. Nel campionato regionale di serie B, invece, ci siamo classificati secondi ottenendo il passaggio alla serie A. Nel campionato regionale di Medio Fondo, massimo 130 Km., abbiamo conquistato il quarto posto ed ottenuto il diritto a gareggiare nel 2011 in serie A. Nel campionato provinciale di serie B siamo arrivati primi ed anche in questo caso nella prossima stagione i ragazzi saranno ammessi alla serie A.” Visti i risultati il presidente appare soddisfatto. “ Gli obiettivi sono stati raggiunti parzialmente, resta un pò di rammarico per non essere riusciti ad aggiudicarci la classifica Nazionale. Comunque posso affermare, modestamente, che il G.C. Molini Dolo in soli due anni è riuscito ad entrare nel girone più visibile della FCI. Ricordo, inoltre, che nel Campionato ULTRA CICLYNG settore “RANDONNEURS “ quest’anno siamo riusciti, in questa durissima disciplina, a portare a Dolo una maglia tricolore nella categoria 50-60 con Riccardo Scomparini che ha vinto il titolo nazionale mentre nella stessa categoria al secondo posto assoluto si è classificato Maurizio Furlanetto. Lo stesso Scomparini si è classificato secondo ai campionati Europei della specialità. Sono orgoglioso di aver degli amici, anzi campioni, nel gruppo che dirigo. In definitiva, come si può capire abbiamo mantenuto fede ai programmi iniziali e forse li abbiamo anche superati in modo insperato. Lino Perini

Concessionaria servizio CARRELLI STRADALI FERROVIARI a domicilio per le Stazioni di MESTRE - CONEGLIANO SACILE - NOALE

• TRASPORTI ECCEZIONALI • MOVIMENTAZIONE CONTAINERS • TRASBORDI Sede legale: TRASPORTI CHIARENTIN OLINDO snc di Chiarentin Olindo & C. MIRA PORTE (VE) - Via Lanza, 8 Tel. 041.420444 - Tel. e Fax 041.420328 Sedi secondarie scali FS: MESTRE / VE - Via Trento, 7 Tel. 041.926455 - Fax 041.935383 CONEGLIANO / TV - Via Matteotti, 1 - Tel. 0438.411637 - Tel./Fax 0438.21287 - SACILE/PN - Piazza Libertà, 1

Sole Donna - Associazione di Volontariato per la riabilitazione malate oncologiche operate al seno

Sede operativa presso Ospedale di Dolo, via Riviera XXIX Aprile, 2 Ci trovi nella palazzina 6 al secondo piano. Come ti aiutiamo: Incontrandoti in corsia, per poterti dare l’appoggio ed il sostegno di cui hai bisogno. Inserendoti in un gruppo di auto aiuto per avviarti a sciogliere il nodo di dolore e rabbia e per dare spazio alla speranza ed alla certezza di guarigione. Cercando con te il modo più idoneo per riappropriarti del tuo corpo e della tua ottimale funzionalità. Cercando, attraverso percorsi diversi,

FD31G10

d’infonderti serenità mentale per far si che questi giorni siano un passaggio momentaneo, seppur doloroso, della tua vita. Concretamente potremo fare: Accoglienza per comprendere ciò che più ti serve. Incontri di auto mutuo aiuto personali e di gruppo (pensiero positivo). Sedute di pneumo presso terapia meccanica per il trattamento del linfedema. Ginnastica di gruppo. Cellulare dell’Associazione 339 2997117 (attivo dal lunedì al sabato)

OFFICINE CERCATO srl

costruzioni metalliche Attestazione SOA Cert. ISO 9001:2000

Via Riviera del Brenta, 244/A FIESSO D’ARTICO (Venezia) Tel. 041.5160665-5160133 - Fax 041.5160133 officinecercato.officine@tin.it

D o l o S p or t • 3


Ivano Sacchetto, dirigente sportivo ed altro Il mio augurio di Buon Natale e Felice Anno 2011 rivolto ai giovani, affinché la famiglia, la scuola e sport siano gli elementi congiunti e cardini per la lo crescita.

Manuela Levorato, campionessa atletica Ai cari amici di Dolo Sport ed ai loro lettori un Nat felice ed un anno di grandi emozioni da raccontare.

Progettazione costruzione manutenzione

Impianti

Elettrici Civili Industriali Stradali Automazioni - Tecnologici Termoidraulici e Condizionamento Antifurto

Alessandro Majoni, capitano calcio Dolo Un augurio per un sereno Natale ed un ricco 2011 tutti i lettori di Dolo Sport.

S.I.E.L.V. srl - Zona Ind. VIII Strada, 9 FOSSO’ (VE) Tel. 041 5170039 - fax 041 5170507

Marino e Mattia Benetti, dirigente sportivo ed atleta Dolo RdB Auguriamo a tutti i lettori di Dolo Sport un sereno Natale ed un 2011 colmo di felicità e soddisfazioni. Per noi il 2011 sarà dedicato con immutata passione al calcio Dolo che da sempre amiamo.

Nicola Bisso, calciatore ed allenatore Tanti auguri di Buon Natale e di felice 2011. Con la speranza che l’anno nuovo porti gioia ed ottimismo. Sergio Bisso, allenatore calcio Auguro Buone Feste ai lettori di Dolo Sport.

CSD Arinese Il CSD Arinese nel ringraziare gli atleti dei lusinghieri e confortanti risultati ottenuti nel girone d’andata, coglie l’occasione per porgere a tutti gli atleti, le loro famiglie ed a tutti i lettori di Dolo Sport i più sinceri auguri di Buon Natale ed un sereno anno nuovo. Elisea Campalto, presidente Associazione Sorriso Un felice Natale ed un buon 2011 pieno di Sorrisi! Auguri a tutti.

FD14F10

e t i l E a i r e r Fio

Via Piave, 20 Tel. 041.410322 DOLO (VE)

LA TERMOIDRAULICA Specializzati in impianti di riscaldamento a pavimento impianti idraulici e condizionamento di Zabeo A. & Formenton S. Via A. Fogazzaro, 19 - Tel. e Fax 041.5100488 CAZZAGO di Pianiga (Venezia)

Luca Francioso, chitarrista e scrittore Auguri di Buon Natale a tutti gli amici di Dolo Sport. Spero riusciate a riposare ed a fare le cose che amate. Ogni bene.

Toni Francioso, allenatore calcio A tutti gli sportivi dolesi ed alle loro famiglie i miei auguri per un sereno Natale ed un felicissimo anno nuovo.

Liceo Sportivo al Liceo Galilei

Un saluto a tutti i lettori di Dolo Sport ed un augurio di buone imminenti feste. Alla fine di un anno, solitamente, si tirano le somme di quanto è successo. Da insegnante e referente del progetto motorio sportivo del Liceo Galilei di Dolo devo dire che questo trascorso è stato davvero un gran buon anno. A settembre è partito l’ottavo anno di corso a progetto sportivo. Oramai si può dire che tale percorso di studi è ben radicato nel nostro territorio. Continuano ad arrivare continui attestati di stima ed approvazione che rendono tutti noi orgogliosi. Sabato scorso si è svolto l’ open day. Con l’occasione è stato presentato il Liceo per

M AC E L L E R I A & R O S T I C C E R I A

DA M A S S I M O

L A Q UA L I T À È LA NO S TR A SP E CI A LI T À

V I A C A N T I E R E, 3 3 - D O L O ( V E) - T EL . 0 4 1 . 4 1 0 5 16

4 • D o l o S p or t

Matteo Bellomo, giornalista Voglio augurare a ciascuno di voi di vivere un Natale di gioia ed un 2011 che sia veramente come lo volete. Il buio di questo anno difficile resti solo uno sbiadito ricordo, auguri veri.

Mattia Nalesso, olimpionico di nuoto Auguro a tutti gli amici ed i lettori di Dolo Sport un se no Natale ed un 2011 ricco di grandi soddisfazioni e sport.

Paolo Donaggio, nuotatore Colgo l’occasione datami dal Vos giornale Dolo Sport per augura buone feste e un grazie ai Vostri lett e a tutti coloro che hanno collabora che hanno applaudito e incitato al m passaggio sul Brenta a nuoto da Stra Venezia in occasione della 2 Venicemarathon, nonché alle Socie remiere e ai canoisti della Riviera Brenta che mi hanno seguito nell’i presa. Molta è stata la fatica, soprat to per le avverse condizioni atmosferiche, ma imme sa è stata la soddisfazione che mi ha appagato di tut Spero che questo possa essere di auspicio per nuove generazioni per ripetere e superare le m imprese.

Paolo Quattrone, Venezia Calcio a 5 A tutti i lettori ed agli appassionati che amano lo sp nelle sue più diverse forme di espressione, i migl auguri per un sereno e gioioso Natale.

Simone Cercato, sportivo e molto altro Mettiamo in parte per un attimo le polemiche, le ipoc sie, la fiducia o sfiducia, il doping di Stato dei no politici... è Natale e vogliamo sognare come da picc

l’anno scolastico 2011/2012. Grandissima l’affluenza delle famiglie e dei ragazzi, interessatissimi al nostro Liceo. Abbiamo avuto circa 400 presenze. Il Liceo a progetto motorio ha ricevuto consensi oltre le aspettative; l’interesse è sempre più grande per questo percorso di studi che coniuga in modo esemplare sport e studio. Dico questo per rispondere alla domanda ricorrente che si sente fare in questo periodo: “ma ci sarà ancora il progetto motorio al Liceo di Dolo?” Ebbene si, per il nono anno andiamo a presentare il programma dettagliato di fronte alle famiglie. E così si continuerà anche negli ani seguenti. Siete tutti invitati a tale incontro. Un breve sunto su quello che è il progetto. Molta attività pratica ma anche molta preparazione teorica. Per quanto riguarda gli sport che vengono affrontati, ricordiamo le attività quinquennali: atletica leggera, palla-

volo, pallacanestro e difes triennale: nuoto, sci, arra ginnastica artistica; tennis nali e le attività annuali: u no, rugby, yoga tennis ta parte teorica; medicina, a psicologia sportiva, meto mento, fisioterapia, mark sportiva, storia dello sport, mento brevetto assistente assistente di sala di arramp degli sport. Negli anni abb collaborazioni o le conven vati. Ad oggi sono: Un Provincia di Venezia, i com Fiesso D’ Artico, Stra, Fos CONI Provinciale, Ussl del Brenta, Riviera Nuoto Micaglio, 1/6 H (negozio s

Gioielli Danieli di Marco Danieli CHIMENTO - COMETE - PACIOTTI - BROS WAY D&G - ROSSO AMANTE - TISSOT - CAVALLI FOSSIL - NAUTICA - GUESS - SWEET YEARS

Via Garibaldi, 42 - DOLO / Venezia - Tel. 041 410353


1 è e lo loro

tale . 1 a

eree di

stro rare ttori ato, mio ra a 25^ ietà del ’imatutmenutto. r le mie

l’arrivo del nonno con la folta barba bianca, il vestito rosso e le renne...che sia un Natale sereno e felice per tutti, un 2011 ricco di aspettative e sogni realizzati... tanto amore tanto amore... per fortuna che è già Natale!

Team Riviera Pesca Sportiva La società pescatori sportivi Team Riviera, augura a tutti i lettori di Dolo Sport un felice Natale e un 2011 che porti gioia e serenità nei vostri cuori, con la speranza che i vostri sogni si possano realizzare Tennis Club Dolo Le allieve e gli allievi della Scuola Tennis del TC Dolo, il Maestro Fabio Treu, l’istruttrice Anita Morello ed il professor Stefano Borgo augurano ai lettori di Dolo Sport un sereno Natale ed un 2011 ricco di soddisfazioni.

Luca e Alberto, Un Sesto Acca Proprio a te che leggi Dolo Sport e ai tuoi cari, praticamente a tutti, auguriamo una vita di immensa gioia, divertimento, felicità profonda, passione intensa e rispetto per tutti gli esseri umani.

Veiro Zabeo, scrittore Gli auguri possono essere formulati con parole fantasiose ed originali e con modalità particolari, anche inconsuete. Il pregio essenziale è che siano sinceri come lo sono questi miei per tutti gli amici ed i lettori di Dolo Sport. Buon Natale, salute e felicità! Vindicio Vescovi, olimpionico di sci Auguri di Buon Natale e di un felice anno nuovo

Vladi Torturo, responsabile percorso Venicemarathon Auguro un Felice Natale a tutti gli atleti e famigliari della nostra bellissima Riviera del Brenta.

port liori

ocriostri ccoli

sa personale; attività rampicata sportiva e s per le attività bienunihockey, pallamatavolo e vela. Per la anatomia, fisiologia, odologia dell’allenaketing, la fotografia t, corso per conseguibagnante, corso per picata sportiva, teoria bbiamo aumentato le nzione con enti e priniversità di Padova, muni di Dolo, Mira, ossò e Camponogara, 13, Atletica Riviera o Dolo, ottica Enore sportivo di Cazzago)

e Tennis club Dolo. Tutte queste realtà collaborative entrano a far parte del “Comitato di gestione” del progetto motorio sportivo. Tale comitato definisce le linee generali del progetto stesso ed organizza convegni aperti agli studenti ed alla cittadinanza. Torniamo, ora, più nello specifico nel corso F, oramai diventato il famigerato corso motorio sportivo. Quest’anno abbiamo visto diplomarsi la seconda quinta. Il corso è, oramai, da 3 anni, completo dalla classe prima alla classe quinta. Gli alunni totali iscritti sono circa 130. Per quanto riguarda il post Liceo, i ragazzi hanno seguito strade diversificate; la maggior parte ha proseguito gli studi con facoltà scientifiche. Tre ragazzi sono entrati a scienze motorie (lo scorso anno ne sono entrati 4). Riscuote gran successo il corso per il conseguimento del brevetto di assistente bagnante. >>> sei

NATALE

DI

BASKET

A

DOLO

Natale con il Basket a Dolo per l’evento cestistico giovanile, il “Memorial Andrea Zanatta”, Trofeo ForTravel.it giunto alla sua XIII^ edizione. Quest’anno l’organizzazione ha voluto superarsi ancora una volta ed ammettere ben 26 squadre all’edizione 2010, che coprono tutta la nostra penisola, da Reggio Calabria a Trento, passando per Siena e Trieste! I Dolphins Dolo collaboreranno anche quest’anno nell’organizzazione del torneo, ospitando nella palestra del liceo scientifico “G.Galilei” la partita inaugurale, due gironi di qualificazione e le fasi successive. Per gli appassionati di basket, il “Memorial Andrea Zanatta” è la più prestigiosa vetrina dove i migliori atleti della categoria under 14 si mettono in evidenza. Saranno sempre di più quindi, i ragazzi under 14 che si sfideranno nel ricordo del giovane Andrea Zanatta, ex cestista scomparso prematuramente, in una rassegna tradizionalmente considerata la manifestazione più importante di Italia di categoria ed una finale nazionale anticipata. L’apertura dell’evento sarà nel pomeriggio del 26 dicembre alla rinnovata palestra “G. Galilei” di Dolo (via Velluti), dalle 18 la presentazione ufficiale e poi alle 18.30 gara di spicco con la sfida tra la Reyer Venezia ed i graditissimi ospiti della Virtus Siena. Dal 27 al 30 poi si dipaneranno sui 6 campi le 66 gare del programma che potete trovare su www.memorialzanatta.com, fino ad arrivare alla finale del 30 dicembre alle ore 18, nel salottino della Reyer Venezia, il Palasport “G. Taliercio” di Mestre dove, negli ultimi quattro anni, il successo di pubblico è stato clamoroso. Sempre sul sito si può consultare l’albo d’oro dove spiccano le storiche realtà vincitrici delle edizioni passate, Varese, Milano, Treviso, Bologna, Pesaro e Roma; i grandissimi atleti che hanno iniziato la loro carriera su questi campi, da Luigi Da Tome a Roberto Rullo, da Daniel Hackett fino alla super stella dei New York Knicks Danilo Gallinari. Inoltre è disponibile la lunghissima rassegna stampa. I Dolphins Dolo quest’anno parteciperanno con due atleti, Gianluca Corrò e Jacopo Bonafè, prestati alla formazione della Reyer ‘97, e contribuiranno alla formazione della compagine denominata “Progetto Reyer ‘98” con quattro atleti, Simone Rossi, Antonio Zuccarato, Samuele Vesco e Nicola De Mori. Il programma della manifestazione prevede le seguenti partite a Dolo: Domenica 26 dicembre ore 18.30: Reyer ’97 – Virtus Siena Lunedì 27 dicembre ore 11.00: Progetto Reyer 98 – Buster Verona ore 13.00: Stamura Ancona – Cus Brescia ore 15.00: Bluorobica Bergamo – Vis Nova Roma ore 17.00: Synergy Valdarno – Cus Brescia ore 19.00: Buster Verona – Bluorobica Bergamo ore 21.00: Progetto Reyer ’98 – Vis Nova Roma Martedì 28 dicembre ore 9.30: Samura Ancona – Synergy Valdarno ore 11.30: Bluorobica Bergamo – Progetto Reyer ‘98 ore 13.30: Buster Verona – Vis Nova Roma ore 18.30 ed ore 20.30: Ottavi di finale Mercoledì 29 dicembre ore 15.00, ore 17.00 ed ore 19.00: Quarti di finale Giovedì 30 dicembre ore 9.30, ore 11.30 ed ore 13.30: Finali dolesi Vi aspettiamo numerosi e Buon Natale! Roberto Don

Produzione, installazione, manutenzione e gestione impianti elettrici e tecnologici

SALZANO (VE) Via Ponte Grasso, 25 Tel. 041.48.44.96 Fax 041.57.45.007 www.rgimpiantisrl.com segreteria@rgimpiantisrl.191.it

FD07O10

Rivendita Tabacchi n. 3 Pagamenti Utenze Varie

Via Garibaldi, 29 DOLO - VE Tel. / Fax 041 413393

FD07O10

...FATTI TENTARE DAL TUO PECCATO DI GOLA! Via Brusaura, 40 SAMBRUSON DI DOLO per info e prenotazioni Tel. 041 5150201 info.peccatodigola@libero.it

Via Arino, 9 - Tel. 041.412891 DOLO (Venezia)

Bar Piccadilly COLAZIONI PRANZI VELOCI SNACK tel. 3490802480 Via Arino 1 Dolo (Venezia) FD31G10

D o l o S p o rt • 5


VOLLEY DOLO: SERIE D MASCHILE

I N O S T R I O RA R I lunedì: CHIUSO martedì: 9.00-12.30 / 15.00-19.30 mercoledì: 9.00-18.00 giovedì: 13.00-21.30 venerdì: 9.00-18.00 sabato: 9.00-18.00

V IA M AZ ZIN I, 1 7 D O LO V EN EZI A TE L . 0 4 1 4 6 4 2 7 0

Iniziato a fine ottobre il campionato di Serie D maschile vede vittorioso il Volley Dolo per la prima volta nella settima giornata. I ragazzi portano a casa 3 punti vincendo sabato scorso 3 a 0 (19 - 25, 19 - 25; 21 25) contro l’Agorà Mestre, squadra ad un punto di distacco nella classifica. La squadra quasi totalmente rinnovata In piedi: Fabrizio Frezza (dirigente), Luca Pesce, Marco Codato, Roberto Boldrin (K), rispetto la passata stagione ha affrontato Damiano Corò, Matteo Lazzarini, Alberto Disarò, Matteo Gazzato, Marco Brusegan (1^allenatore), Daniela Novello (2^allenatore) Seduti: Michele Zago, Matteo De Lazzari, finora non poche difficoltà: dopo la promo- Alex Frezza, Filippo Barina, Giulio Danieli, Matteo Brichese. Completano la rosa: Nicolò zione dell’anno scorso dalla 1^ divisione alla Tessari, Giorgio De Palma, Daniele Corò, Iacopo Biancat, Luca Scanferla. Serie D molti giovani della società hanno deciso di fermarsi lasciando la rosa sguarnita. In extremis continuare a correre lungo la direzione che tutto il team a 20 giorni dall’inizio del campionato il Presidente, sembra aver trovato in queste settimane, con determinaDavide Guerriero, è riuscito a concordare la collabora- zione e volontà. Punti saldi della squadra restano Roberto zione con il Pool Volley Brenta, che ha deciso di non dis- Boldrin, il capitano e Luca Pesce, atleti d’esperienza che putare il campionato di 1^ Divisione e di affrontare la tanto hanno lottato l’anno scorso per ottenere la promosfida della Serie D con il Volley Dolo. E’ nata cosi una zione e che anche quest’anno stanno dimostrando il loro squadra che conta al momento più di 15 atleti, dai 17 ai attaccamento alla squadra e la voglia di disputare un 32 anni e che ha trovato con l’arrivo del nuovo allenato- buon campionato. I giovani che per la prima volta affrontano un campionato regionale non possono che imparare, Marco Brusegan, il completamento del puzzle. Fin dalle prime partite si è capito, però, che avere gli re e crescere da questa esperienza. Il Volley Dolo maschiingredienti non è sufficiente, bisogna infatti trovare il le gioca le partite in casa il sabato alle 18.30 nella palestra modo migliore per amalgamarli e far uscire il “capolavo- delle scuole medie di Sambruson, la prossima sarà sabato ro”. Il giusto mix si sta trovando e partita dopo partita si 18 dicembre contro il Cornuda Triveneto. Daniela Novello vede un gruppo che sempre più assomiglia ad una squadra, con obiettivi comuni e quella complicità, fondamentale, che solo il tempo e il giocare assieme può I dirigenti, gli allenatori e gli atleti del Volley Dolo auguracostruire. La risalita non sarà semplice e per sperare nella no alla redazione ed a tutti i lettori di Dolo Sport un felice salvezza (retrocedono le ultime 4 classificate) bisogna Natale e un 2011 ricco di sport ed amicizia! PARTI COL PIEDE GIUSTO

TROVA IL TUO PASSO Eccovi qua. Mettete giù gli altri giornali e guardate quello che state tenendo in mano in questo istante, forse ho qualcosa di importante da dirvi. Parti col piede giusto è una filosofia di vita. Parti vuol dire comincia, muoviti, fai, in effetti qualcuno ha detto che il principio di ogni cosa non è l’erudizione (il sapere), ma bensì l’azione (il fare). Col piede giusto vuol dire con cognizione di causa, ma anche con giusto entusiasmo e passione, energia che mette in moto qualsiasi cosa. Trasportando questo breve ragionamento in campo sportivo, direi che calza a meraviglia, ma non è sufficiente, potrei fare l’esempio di tanti atleti di vari sport che sono partiti col piede giusto, ma poi si sono persi, si sono arenati in situazioni varie, molte volte anche spiacevoli. Un atleta, in effetti non deve essere da esempio solo nello sport ma anche nella vita di tutti i giorni. Non posso pensare, per esempio, ad un bravo calciatore che subisce un fallo od una spinta e poi corre dietro al suo avversario per tutto il campo finché non

riesce a dare un calcio più forte ancora di quello che ha subito. Non sei d’esempio per nessuno tantomeno per i giovani. Ecco che subentra allora la seconda filosofia: trova il tuo passo. Trova significa ricerca costante e continua di miglioramento, il tuo passo un equilibrio interno, un tuo modo di essere e di comportarti in maniera positiva per te e per gli altri. Molti atleti sono riusciti a fare questo. Certi hanno cavalcato la scena per interi decenni partecipando a diverse olimpiadi consecutive e a diversi mondiali. Sono prima di tutto persone,d’esempio per i giovani e meno giovani. Quindi trova la tua dimensione spirituale, a volte essere molto intellettuali costituisce un enorme svantaggio emotivo. È logico e piacevole farlo. Accade lo stesso se sei bravo a correre, ti ritrovi in pista per sei ore al giorno a goderti le tue abilità. Credo non sia una questione di quantità ma di qualità. Un giorno qualcuno ha detto: se ti pieghi ti conservi, se ti curvi ti raddrizzi, se t’incavi ti riempi… certo cavo significa pieno di cose. Allora trovare il proprio passo significa trovare il proprio sentimento, usare la propria forza ma soprattutto il proprio cuore. Auguri a tutti, evviva! Luca Damin

(da pagina cinque) Lo scorso anno abbiamo diplomato 16 “bagnini”. Di questi, almeno il 40 % lavora già all’ interno di piscine del territorio. Quest’anno ne diplomeremo altri 20! La stessa cosa vale per il corso legato al conseguimento del brevetto di assistente di sala di arrampicata sportiva. Per quanto riguarda il corso triennale di sci, tutti i ragazzi, al termine dei tre anni, raggiungono un livello di sci tale da affrontare regolarmente almeno piste rosse (difficoltà medio-alta). Anche chi è partito dal livello principiante. In quarta si svolge il corso di vela. Con tale corso tutti gli alunni imparano a portare una imbarcazione di tipo “laser” ed “optimist”, apprendendo anche concetti legati alla meteorologia. In prima, seconda e terza, i ragazzi seguono tre corsi di nuoto. Tutti i principianti. A fine percorso, nuotano tre stili regolarmente. Gli altri raggiungono livelli medio-alti. L’ arrampicata sportiva, invece, impegna i ragazzi di terza, quarta e

quinta. L’attività è impegnativa e nel contempo ricca di valenze dal punto di vista motorio. I ragazzi l’affrontano con grande entusiasmo. Ottima anche l’ esperienza biennale con il tennis insegnato dal maestro Treu Fabio del tennis club Dolo. Ci sarebbe ancora molto da dire, ma forse è meglio che vi inviti direttamente alla presentazione del pomeriggio di sabato 18 dicembre, alle ore 14,30, presso il Liceo di Dolo. In tale occasione avrò l’opportunità di approfondire maggiormente tutti gli argomenti correlati al progetto motorio. Chi non potesse essere presente può sempre entrare nel sito del nostro Liceo ed aprire la pagina “progetto motorio sportivo” per trovare chiarimenti e risposte alle proprie domande. Con l’occasione di questo articolo approfitto anche per augurare a tutti i lettori un sereno Natale ed un grande (speriamo) 2011. Arrivederci al prossimo anno. Stefano Borgo

Liceo Sportivo al Liceo Galilei

CAZZAGO di Pianiga / Ve Via Pionche, 7 Tel. e Fax 041 5100860

6 • Do l o Sp o r t

FD22N09


Calcio e auguri Le festività si avvicinano e come ormai consuetudine ci piace chiamare a raccolta ed incontrare tutti i ragazzi delle nostre formazioni, accompagnati dalle famiglie, per scambiarci gli auguri durante un momento conviviale. E’, come sempre, un momento in cui la confusione sarà regina, regnerà una certa sana anarchia da parte dei nostri ragazzi, che concederemo con gioia ma soprattutto con l’orgoglio di avere un gruppo di atleti e genitori che hanno capito i valori e lo spirito di questo incontro tradizionale. I valori positivi che il Calcio Dolo promuove nei confronti dei propri atleti, associati e simpatizzanti sono da una parte quelli della sana competizione, del rispetto dell’avversario, del giudice di gara e delle regole che il gioco del calcio impone, valori che assimilati sin da piccoli, aiuteranno poi il ragazzo e successivamente l’adulto a sapersi confrontare civilmente nel contesto quotidiano, dall’altra il valore aggiunto per una Società sana è il “silenzio” dei genitori, l’accettazione da parte di questi delle scelte del mister nel giorno della gara senza se e senza ma, la fiducia e la collaborazione con la Società nel costruire il gruppo. Non è poco! Poi, l’esperienza e la correttezza degli uomini che compongono lo staff del Calcio Dolo, ha consentito alla Società di essere riconosciuta nel comprensorio come Società rispettosa dei diritti delle Società limitrofe, instaurando rapporti cordiali con tutti. Non dimentichiamo che il Calcio Dolo, è con i suoi cento e uno anni di vita, un pezzo di storia del paese di Dolo, il mitico stadio Jachia è stato per molti anni, culla dei sogni dei giovani dolesi ed ora che gli spazi si sono ridotti e bisogna fare di necessità virtù migrando verso strutture adiacenti per consentire alle centinaia di ragazzi che frequentano la nostro Società, la disputa delle gare e gli allenamenti, non deve comunque mancare a nessuno, quell’orgoglio di sentirsi biancogranata, che ha contraddistinto i fondatori nel 1909. E’ con immensa gratitudine a Dolo Sport, che tutta la dirigenza, gli atleti ed i collaboratori del FCD Dolo 1909 inviano a tutti i lettori del giornale i migliori auguri di un felice Santo Natale ed un Anno Nuovo ricco di serenità, salute e soddisfazioni. Moreno Volpe Presidente FCD Dolo Complici i rinvii di due giornate, la tredicesima e la quindicesima, il torneo arriva a Natale senza aver completato la fase ascendente com’era nelle intenzioni del Comitato Regionale. Comitato che, evidentemente, per il terzo anno consecutivo ha programmato la stagione in modo, usiamo un eufemismo, poco attento. Sembra non aver saputo cogliere le indicazioni emerse negli anni scorsi quando, appunto, nel mese di dicembre erano state rinviate giornate di campionato per il maltempo. Incomprensibile questa incapacità di programmare meglio il calendario, eppure basterebbe poco ma... meglio non aggiungere altro. Ora le squadre saranno chiamate a giocare probabilmente anche durante la settimana con evidenti problemi di gestione dei giocatori e con orari serali che non facilitano né società, né giocatori, né pubblico (!!!). Eppoi si dice che il calcio si sta autodistruggendo. Ma guardiamo al girone B di Eccellenza e riscontriamo un cammino più umano del Delta 2000 che nelle ultime settimane ha conosciuto anche qualche... pareggio.

IL PUNTO di Lino Perini

Rimane saldamente e nettamente in testa alla graduatoria con 10 punti di vantaggio sul Ponzano che precede, in fila indiana, Ardita Moriago e Miranese. Nella parte sinistra della classifica anche Giorgione, Feltreseprealpi, Liapiave e Sottomarina, squadre che probabilmente si contenderanno la piazza d’onore. Dalla Piovese in giù, invece, si gioca il campionato per ottenere la salvezza. Il Dolo RdB è attualmente a pari dei padovani di Sabbadin ma con i recuperi che interessano il Favaro, il Rossano, il Sottomarina e la Marosticense in programma il 22 dicembre, sempre che le condizioni meteo ne consentano lo svolgimento, mentre il Favaro con due gare di recupero dovrebbe giocare anche il 29 dicembre (!), la classifica subirà degli scossoni. Proprio i biancoverdi mestrini allenati da Alberto Carpentieri sono la squadra che sta risalendo di più in classifica dopo il mercato di riparazione. Chi sta, invece, infilandosi in una brutta china è

Un ringraziamento

(da pagina uno) In tutti questi anni il giornale ha potuto essere pubblicato grazie al lavoro volontario dei nostri associati ed alla grande generosità dei tanti amici sostenitori che con spirito di sacrificio e di passione per lo sport hanno saputo cogliere l’essenza e l’importanza che questo periodico diffonde: l’amore per lo sport, per le persone, per la divulgazione di chi meritevolmente sa farsi apprezzare e sa rendersi partecipe di risultati di piccolo o grande significato umano e sportivo. Dobbiamo dire un GRAZIE immenso a tutte queste persone che sono state tante e che sarebbe troppo lungo citare singolarmente. Oggi, però, vorrei, fare un’eccezione per la ditta B.M. srl di Marino e Mattia Benetti che ha voluto fare un regalo a noi di Dolo Sport e, di conseguenza a tutti i nostri lettori. Un contributo speciale sottoforma di pubblicità aggiuntiva e di un abbellimento del giornale con l’introduzione del colore. Un’iniezione di fiducia, linfa vitale per farci andare avanti sereni e consapevoli che il prodotto è apprezzato e funziona. Alla famiglia Benetti, che ha dato molto anche al calcio Dolo, un ringraziamento speciale ma a tutti gli inserzionisti va la gratitudine del Club Biancogranata. L‘occasione ci è gradita per augurare ai nostri lettori, ai nostri collaboratori ed ai nostri sostenitori un Felice Natale e di Sereno e Fecondo anno 2011. Sergio Niero Presidente del Club Biancogranata l’Adriese che è ultima con 6 punti e se il Favaro saprà sfruttare in qualche modo i recuperi, si troverà presto staccata in fondo alla graduatoria. Davvero inatteso il crollo dei granata polesani. Intanto il Comitato Regionale della FIGC ha disposto le date dei recuperi: si giocherà giovedì 6 gennaio tredicesima giornata di andata e domenica 20 febbraio la quindicesima di andata. Lasciamo perdere la presentazione del prossimo turno ed auguriamo agli atleti di passare delle vacanze quantomeno serene perché a riposarsi ed al richiamo atletico per affrontare l’ultimo periodo di stagione, probabilmente non ci sarà tempo. CLASSIFICA MARCATORI. Con 10 reti Santagata (Miranese,3); con 9 reti: Benetton (Liapiave,4) e Sabatini (Sottomarina,1); con 7 reti: Marangon e Santaterra(3) (Delta2000) e Ballarini (Sottomarina); con 6 reti: Niero (Dolo RdB,2), Finotto (Ardita) e Nonnato (Delta2000); con 2 reti: Ronchin e Silvestro (Dolo RdB) e con una rete: Bellan, Fantin, Martignon, Molin e Munaro (Dolo RdB)

Gioiello

FD06D09

DOLO

Via Mazzini, 54 Tel. 041 410054

Costruzione e montaggio Impianti Tubazioni e Carpenteria in genere Andrea 339 6166849 Riviera Matteotti, 93 - MIRA / VE Tel. 041 422298 - Fax 041 420431

specialità pesce chiuso il mercoledì e domenica sera Via Stradona, 118 SAMBRUSON di Dolo (Ve) Tel. 041.410928 - Fax 041.5101138

A L S E TA C C I O DI BORDIN FIORENZA

A RT I C O L I DA R E G A L O P I E T R E D U R E E B I G I OT T E R I A

V i a M a z z i n i , 7 2 - D O L O / V E - Te l . 3 3 9 3 3 5 2 8 5 4 FD10O10

D ol o S p or t • 7


Trasporti - Monta

DAL

GELO I CONTATORI

Veritas consiglia, in questi giorni di freddo intenso, di proteggere i contatori dell’acqua situati, soprattutto a Venezia, all’esterno o in luoghi non riparati. Ogni cliente infatti, in base a quanto previsto all’articolo 55, capo III° del regolamento per la fornitura di acqua potabile, è responsabile della buona conservazione e manutenzione degli impianti interni. La rottura dei contatori a causa del gelo comporta quindi un addebito per la loro sostituzione. Inoltre, i danni che possono verificarsi sono spesso più ingenti perché gelano anche le tubazioni. Per evitare dunque che il contatore venga danneggiato dal ghiaccio, Veritas suggerisce di coprire il contatore con stracci o comunque con materiali isolanti. Se il tubo che dal contatore porta l’acqua fin dentro casa scorre all’aperto, è importante che anche questo tratto di tubazione venga protetto con stracci o materiale termoisolante. Anche in questa zona, infatti, potrebbe formarsi ghiaccio per poi risalire fino al contatore, danneggiandolo. In caso di temperatura costantemente e abbondantemente sotto lo zero, quindi soltanto nelle giornate più fredde, sarebbe opportuno anche lasciar correre dal rubinetto un filo d’acqua per impedire la formazione di ghiaccio. Questo limitatamente alle ore notturne, in modo da evitare sprechi di acqua. Se il contatore viene danneggiato dal gelo, i cittadini devono immediatamente avvisare il servizio guasti rete idrica (numero verde gratuito 800-896960), che interverrà prontamente.

NUOVO SERVIZIO GRATUITO DI INFORMAZIONE CON GLI SMS E’ attivo il nuovo servizio di Veritas di informazione con gli sms. Il servizio permette di ricevere gratuitamente nel proprio telefonino sms di informazioni, che potranno riguardare anche modifiche, ritardi o mancata effettuazione dei servizi gestiti da Veritas (raccolta dei rifiuti, reti idriche e fognatura, cimiteri e verde pubblico). Per iscriversi al servizio basta cliccare sul tasto Veritas Alert SMS della homepage. Sarà poi sufficiente lasciare il proprio numero di cellulare e seguire le istruzioni. Durante la registrazione si dovrà scegliere per quale Comune (o Comuni) si desidera ricevere le informazioni. E’ necessario poi accettare la dichiarazione sulla privacy, senza la quale l’iscrizione non sarà possibile. Entro qualche minuto arriverà un sms con il codice di attivazione, che deve essere riportato nell’apposita casella del sito. Dopo quest’ultima operazione il numero sarà abilitato a ricevere gli sms inviati da Veritas.

ANNO XXXIV - n. 19 DOMENICA 25 DICEMBRE 2010 Editore STEFANO TROVÒ Direttore responsabile LINO PERINI

COSTRUZIONI MO NTAGGI C ARPEN TE RIA VIA DEI CAVINELLI, 27 PIANIGA 348 6430870

8 • D ol o Sp o r t

Periodico del Club Biancogranata Ass. Culturale Senza Scopo di Lucro Iscritta all’Albo delle Associazione Dolesi n. 103 Autorizzazione del Tribunale di Venezia n. 1422 del 22 maggio 2002 via A. Manzoni, 18 - Dolo (Ve) Tel. 041412598 In Redazione: Matteo Bellomo, Mauro Poletto, Marino Salviato e Stefano Trovò Hanno collaborato: Luca Damin, Francesco Danieletto, Roberto Don, Diletta Rostellato e Stefano Borgo redazione@dolosport.it - Per la pubblicità su questo periodico 041412598

Stampa GRAFICHE 2 ESSE snc - 041 410431 Chiuso in redazione mercoledì 22 dicembre 2010

Colazioni, tramezzini, happy hour Buffett e rinfreschi Via Bologna, 12 - Mira - Venezia Contattaci allo 3394050253 preventivi gratuiti per i vostri buffet e rinfreschi

tratto da Veritas Notizie e www.gruppoveritas.it

PROTEGGERE

Dolo Sport n.19 del 25 dicembre 2010  

Dolo Sport - anno XXXV - n.19 del 25 dicembre 2010 - Autorizzazione del Tribunale di Venezia n. 1422 del 22 maggio 2002 Editore STEFANO TROV...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you