Page 1

=

Il vostro piano energetico personale Profilo: Dinamico Le seguenti raccomandazioni sono state studiate per risultare realisticamente fattibili, soprattutto nella vita di tutti i giorni. Si limitano a quattro consigli che devono essere integrati uno dopo l‘altro con l‘intervallo di una settimana nella routine quotidiana, fino a diventare un‘abitudine fissa. Per passare alla raccomandazione successiva è necessario aver messo in pratica la precedente.


=

Prima settimana: Riportate in forma il vostro metabolismo... Cominciamo la prima settimana dal mattino. Mettete in pratica la seguente raccomandazione mantenendola nel tempo: al mattino, dopo il risveglio, bevete mezzo litro di acqua calda. Meglio se portata brevemente a ebollizione e lasciata raffreddare a temperatura idonea. Riducete gradualmente il consumo di caffè. Ricordatevi anche di bere abbastanza nell‘arco della giornata, meglio se bevande calde, comunque a temperatura non inferiore a quella ambiente. A voi fanno bene le tisane, come menta piperita, finocchio, liquirizia, achillea o centaurea minore.


=

Seconda settimana: L‘uomo è ciò che mangia ... Rivitalizzatevi almeno tre o quattro volte a settimana con un frullato a colazione o a metà mattina. A seconda della stagione e della disponibilità, utilizzate i seguenti frutti: banane, mango, pere, uva dolce, ananas, arance dolci, mele e kiwi. È possibile arricchire il frullato anche con latte di cocco, di mandorle, di riso o di avena. In alternativa, per cambiare, potete anche farvi un frullato di verdure, di preferenza con tipi di verdura prevalentemente dolci e amari come finocchi, cetrioli, zucchine, zucca, sedano, cavoli, cavolfiori, broccoli, germogli, verdura a foglia verde come bietole, cavoli verza e spinaci, insalate verdi, carciofi, melanzane, ravanelli bianchi e ravanelli dolci, frutti di okra, cicoria. Inoltre, aggiungete un poco di olio, in modo da assorbire meglio le vitamine liposolubili. Utilizzate un buon frullatore che abbia una potenza superiore a 30.000 giri/minuto. Un frullato di questo tipo è una fonte di energia estremamente importante, con molte vitamine, minerali, oligoelementi, sostanze fitochimiche secondarie e antiossidanti. La seconda raccomandazione riguarda il consumo di carne. I ricercatori della University of Southern California hanno scoperto che il rischio di sviluppare il cancro nelle persone che consumano molte proteine animali è di circa il 74% superiore rispetto a coloro che ne assumono molto poche. Lo studio afferma, inoltre, che il consumo di prodotti animali aumenta significativamente anche il rischio di malattie come il diabete. Negli ultimi decenni, il consumo medio di carne in Germania è quasi quadruplicato. Pertanto, ecco il consiglio: prendete l‘abitudine di mangiare meno carne e insaccati, soprattutto la sera, quando la capacità digestiva diminuisce. Se gradite la carne, mangiatela a pranzo e preferite pesce o pollame di alta qualità.


=

Terza settimana: Una passione che vi sta a cuore, che vi rilassa e vi rende felici... Se avete giĂ messo in pratica i primi due consigli, la terza settimana concentratevi regolarmente sul divertimento. Ăˆ importante per il vostro profilo. I bambini ridono in media 450 volte al giorno. Gli adulti solo quindici volte. Accanirsi assorbe molta energia, mentre ridere ne fornisce in grandi quantitĂ  - stimola il sistema immunitario, migliora il metabolismo, riduce gli ormoni dello stress e il rischio di infarto miocardico. Impegnatevi consapevolmente a fare le cose che vi rilassano, vi danno piacere e vi fanno ridere.


=

Quarta settimana: Ecco una sfida per voi: fare sport per divertimento e senza competitività! … Se non fate regolare esercizio fisico, sarebbe opportuno cominciare. Sfruttate la vostra ambizione per impegnarvi a non essere ambiziosi - se qualcuno vi supera, non cercate di tenere il passo, ma concentratevi sul vostro ritmo personale e sul vostro stato emotivo del momento. Dopo il programma di attività fisica non dovete sentirvi esausti o sfiniti - quindi fate sport senza stress e sforzi eccessivi, altrimenti diventerà una fonte di dispersione di energia in quanto produce un‘eccessiva quantità di radicali liberi. La vostra attenzione dovrebbe concentrarsi piuttosto sul divertimento. Particolarmente adatti a voi sono nuoto, jogging e nordic walking, golf, sport invernali ed esercizi di yoga leggeri per migliorare la mobilità. Un buon ritmo è tre o quattro volte a settimana, da 30 a 40 minuti.


=

Dr. med Ulrich Bauhofer è medico, autore, istruttore di meditazione e un oratore molto richiesto. Viene considerato uno dei principali esperti nel settore della gestione della salute, dello stress e dell‘energia. Inoltre, è noto come uno di più celebri specialisti di Ayurveda al di fuori dell‘India. È stato il primo medico occidentale ad aver partecipato, oltre 30 anni fa, al consolidamento delle basi scientifiche della millenaria medicina ayurvedica. Il Dr. Bauhofer ha ideato e diretto per oltre 10 anni la più grande clinica ayurvedica in Germania. Attualmente gestisce uno studio ayurvedico a Monaco, fornisce consulenza alle aziende in materia di gestione della salute e dell‘energia, tiene conferenze e seminari. È presidente della „Società tedesca per l‘Ayurveda“ (Deutsche Gesellschaft für Ayurveda) e co-ideatore delle iniziative „Weimarer Visionen“ e „Festspiele des Denkens“. Per ulteriori informazioni consultare: www.drbauhofer.de

Dole Europe GmbH • Stadtdeich 7 • 20097 Hamburg http://dole.it http://www.facebook.com/DoleItalia http://blog.dole.de/it

Dole energetico personale - dinamico  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you