Issuu on Google+

DIOCESI di PISTOIA Incontro della Chiesa Pistoiese Vigilia di Pentecoste 2011 Concorso a tema riservato agli artisti REGOLAMENTO Art. 1 : La Diocesi di Pistoia, in occasione della Veglia di Pentecoste 2011 che si terrà l’ 11 Giugno 2011 in piazza Duomo a Pistoia , indice un concorso a tema riservato agli artisti ( pittori , scultori ) residenti nel proprio territorio. Art. 2 : Il soggetto del concorso , incentrato sul brano tratto dal Vangelo di Matteo - Cap. 14, versetti da 22 a 33 – ha per titolo “CAMMINARE SULLE ACQUE verso la riva dove il Signore ci manda e ci precede” e ha per tema la riflessione, da parte dei credenti, sul dono della fede e la presenza della Chiesa , doni che i credenti sono chiamati a condividere tra loro e con il “mondo”e soprattutto a riflettere sull’esperienza di aver incontrato e riconosciuto Dio nella loro vita. Art. 3 : Il concorso è riservato alle arti figurative quali pittura, grafica e scultura con tecniche e tendenze liberamente scelte. La dimensione massima delle opere pittoriche o grafiche è di 50 cm x 60 cm ; la dimensione massima delle opere scultoree è m.1,50 di altezza x m.1,50 di larghezza. Per quanto riguarda la forma d’arte “installazione” , valgono le stesse misure delle sculture . Inoltre si ricorda che le opere che risulteranno vittoriose e che diventeranno proprietà della Diocesi ( vedi successivo art.10 ), saranno collocate in luoghi di culto o in spazi ad essi adiacenti . Art. 4 : Il concorso è aperto alla partecipazione di artisti residenti nel territorio della Diocesi di Pistoia. Art. 5 : L’iscrizione al concorso è gratuita e può essere fatta utilizzando l’apposito modulo ritirabile presso la Segreteria del Seminario Vescovile , via Puccini 36 - Pistoia da lunedì a venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 ( Sig.ra Giovanna Gonfiotti , Signora Daniela Raspollini) o disponibile sul sito della Diocesi di Pistoia . Art. 6 : Per partecipare, gli artisti dovranno far pervenire le proprie opere presso la sede del Seminario Vescovile, via Puccini n. 36 entro il 21.05.2011, nei giorni da lunedì a venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 . Dopo l’esposizione, le opere potranno essere ritirate entro il 30 Settembre 2011 presso il medesimo indirizzo e nel medesimo orario . Trascorso tale periodo, le opere rimarranno di proprietà della Diocesi di Pistoia . Art. 7 : Le opere saranno esaminate da una apposita Commissione composta dal Responsabile dell’Ufficio Liturgico , dal Vicario alla Pastorale ,dalla Responsabile dell’Archivio della Diocesi , da due membri esterni esperti della materia in quanto qualificati professori di Storia dell’Arte.


Art. 8 : Le opere pervenute saranno, in concomitanza con l’evento della Veglia di Pentecoste , esposte a Pistoia, in un apposito spazio prospiciente piazza del Duomo, sede dell’evento. A tutti gli artisti che parteciperanno al concorso sarà rilasciato un attestato di partecipazione . Art. 9 : La commissione esaminatrice assegnerà, a proprio insindacabile giudizio, un primo premio di euro 1.000, un secondo premio di euro 600 un terzo premio di euro 400. Art. 10 : Le opere vincitrici rimarranno di proprietà della Diocesi di Pistoia che le destinerà ad abbellire luoghi di culto o spazi ad essi adiacenti : è garantita agli artisti la segnalazione del proprio nome. Art. 11 : Gli organizzatori provvederanno a realizzare un catalogo in cui saranno presentate le opere vincitrici ed altre segnalate dalla commissione esaminatrice. Saranno inviate tre copie del catalogo agli artisti vincitori o segnalati dalla commissione. Art. 12 : L’organizzazione, pur curando la sicurezza e la sorveglianza dei locali della mostra, non assume alcuna responsabilità per il rischio di incendio o furto, o per qualsiasi altro danno, restando in facoltà degli artisti di assicurare eventualmente le opere per conto proprio e a proprio carico. Art. 13 : A tergo di ciascuna opera dovrà essere apposto un cartellino, indicante chiaramente il nome, il domicilio e il numero telefonico dell’artista, nonché il titolo dell’opera e la tecnica di esecuzione. Art. 14 : Alla consegna delle opere presso la Segreteria all’interno del Seminario Vescovile di Pistoia , gli artisti firmeranno un modulo di consegna, che comporta l’espressa accettazione di tutti gli articoli del presente Regolamento.


/REGOLAMENTO_del_CONCORSO