Page 1

WELL DONE Progetto Well Done – Piano strategico partecipato

Tavoli di prodotto 7- 8 -19 Marzo


7 marzo 2019 ore 15,00

7 marzo 2019 ore 17,00

8 marzo 2019 ore 15,00

8 marzo 2019 ore 17,00

Tavolo Prodotto Mare Tavolo Prodotto Sport Coordinamento istituzionale Stefania Taras Assessore Turismo e Cultura Comune di Santa Teresa Gallura

Tavolo Prodotto Cultura Tavolo Destination Mkt

Direzione scientifica Giuseppe Giaccardi Consulente di strategia Responsabile del progetto Well Done

Santa Teresa Gallura, 7 e 8 marzo 2019

Analisi tecnica e reporting Ornella Porcu Consulente di Marketing Turistico e Territoriale


Editing di lavoro Data remind Sintesi Forum Turismo del 18 gennario 2019 Obiettivi di ogni Tavolo di lavoro ModalitĂ operative 5 sbocchi dopo i Tavoli di lavoro

Š Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione

2


Che cosa abbiamo fatto

Š Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione

3


I trend turistici STG

Š Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione

4


Da dove vengono i turisti STG

TOP 10 PAESI PER ARRIVI 2017, fonte dati SIRED Arrivi 2017 Paese 1 Francia 19.506 2 Germania 7.613 3 Svizzera 3.686 4 Paesi Bassi 2.164 5 Regno Unito 2.113 6 Spagna 1.953 7 Austria 1.747 8 Polonia 1.651 9 Rep. Ceca 1.472 10 Slovacchia 1.174

TOP 10 REGIONI PER ARRIVI 2017, fonte dati SIRED Regione Arrivi 2017 1 Lombardia 7.064 2 Lazio 5.405 3 Sardegna 4.929 4 Toscana 3.674 5 Piemonte 2.771 6 Emilia-Romagna 2.542 7 Campania 2.013 8 Veneto 1.868 9 Liguria 1.333 10 Umbria 636

© Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione

5


Cosa pensa il cliente STG

© Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione

6


Che cosa chiede il cliente STG Cosa migliorare # # # #

Traffico e parcheggi Pulizia e raccolta differenziata Più eventi Trasporti Servizi specifici (per famiglie, per animali, ecc.) Negozi

Val. assoluto 23

Cosa vorresti che non c’è

Val. % 37,7%

10

16,4%

9 8

14,8% 13,1%

7

11,5%

4 61

6,6% 100,0%

Val. assoluto Intrattenimento serale 8 Attività per i giovani 7 Trasporti pubblici verso 7 le spiagge Parcheggi gratuiti 5 Più negozi 3 Ristoranti vista mare 3 Attività da fare in caso 2 di maltempo 35

Val. % 22,9% 20,0%

#

20,0%

#

14,3% 8,6% 8,6%

#

5,7% 100,0%

Sensibilità maggiori

# Coincidenze di aspettativa

© Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione

7


Esiti del Forum del 18 gennaio (a) Tavolo 1 Territorio

Valori, sostenibilità, identità culturale, visione di comunità felice • Curiosità e attesa per il percorso verso la “comunità felice” • Emersione di bisogni di comunità, ad esempio: avere più rapporti e relazioni, conoscersi, superare assieme i vecchi pregiudizi, altri incontri come questo per confrontarsi ancora, siamo troppo autoreferenziali, dobbiamo fare sistema e rete anche se sembrano concetti scontati • Per le nuove sfide turistiche dobbiamo qualificare l’offerta, accrescere la redditività delle operazioni, superare lo stress del “timore a inizio giugno perché non c’è ancora nessuno e poi a inizio agosto dei turisti non ne possiamo più” • Dobbiamo vendere per tutte le stagioni • Sviluppare sport d’acqua • Progettare una nuova offerta di territorio con al centro le fortificazioni, magari utilizzando le risorse transfrontaliere • Certificare offerta e sistemi • Grande volontà di confronto: servono altri incontri ancora!

Tavolo 2 Prodotto Outdoor

Turismo attivo, allungamento stagionale, integrazione costainterno • Cammino delle capre, con la via dell’ossidiana e nuraghi, 3 percorsi dismessi da riattare • Trekking degli stazzi, un percorso forse banale ma di grande potenzialità e accessibilità • Palestra all’aperto, attrezzare luoghi e percorsi nel territorio con attrezzature per turisti sportivi di medio-alte prestazioni in particolare da nord Europa e Russia e in mesi fuori alta stagione • Laboratorio di teatro nei luoghi pubblici e all’aperto per valorizzare i luoghi, sviluppare nuova narrazione del territorio e coinvolgere gli appassionati di teatro e arte • Circuito di costa per appassionati di kayak con attrezzature minimi a terra (rastrelliere, punti ristoro, informazioni e collegamenti) rivolto a un pubblico annuale in particolare settembre-giugno • Percorso geologico-sportivo della dorsale granitica con attività settembre giugno di bouldering, attività di arrampicata su massi • Cammino delle 100 torri da Santa Teresa Gallura a Isola Rossa passando per Vignola • Nuova pista-anello per cicloturismo sportivo facile di 10-20 e in generale servizi diffusi di assistenza per cicloturisti

© Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione

8


Esiti del Forum del 18 gennaio (b) Tavolo 3 Prodotto Mare

Sviluppo della cultura del mare, Area Marina Protetta (AMP), segmentazione offerta e qualificazione balneare, pesca turismo e filiera fish food, etc. • fare dell’AMP un brand di attrazione turistica, una leva e un volano per nuovi turismi di mare e funzionale a valorizzare la destinazione STG • definire una struttura/un’organizzazione specifica per valorizzare la risorsa e l’offerta mare • coordinare la AMP di STG con altre aree protette – Corsica, La Maddalena, etc. - generando una area marittima vasta di interesse e richiamo internazionale anche per tutelare maggiormente le Bocche di Bonifacio dai rischi di navigazione • ripensare e riproporre Capo Testa dal mare, cambio di punto di vista: incentivare nuovi percorsi marittimi e servizi di costa, limitare l’accesso auto con ZTL e con pià servizi di mobilità pubblica • progettare e organizzare più eventi collegati alla risorsa mare • pensare a una linea di prodotti artigianali collegati al mare e con marchio “Lungoni” • favorire e organizzare l’accessibilità mare per disabili

Tavolo 4 Marketing e Formazione

Nuovi modelli e canali di valorizzazione della destinazione, nuove competenze anche digitali da acquisire • Gli albergatori sono i primi e più importanti promotori della destinazione perché hanno un bisogno e una competenza “industriale” per farlo • L’obiettivo condiviso è puntare a target medio alti e con maggiore capacità di spesa • La strategia di marketing attesa e proposta è quella di aggregare offerta e integrare prodotti in una macro area turistica non ristretta ai confini di STG • Le principali esigenze-proposte sono state o aver chiaro “chi siamo e dove vogliamo andare”, quali turisti vogliamo servire o definire e contribuire a un nuovo focus “dall’hotel alla destinazione” o definire un programma di promozione digitale o serve un social media manager della destinazione o per queste due proposte 18 operatori su 20 sono disposti a contribuire direttamente pro-quota o su questa nuova cultura di destinazione e competizione turistica serve avere “formazione di destinazione e sulla promozione anche del singolo prodotto” o dobbiamo qualificare un nuovo livello di hospitality e accoglienza incluse più competenza di lingue estere e migliori servizi socio-sanitario o puntare alla qualità e non alla quantità o disponibili e interessati a un portale della destinazione anche con ecommerce. o facile di 10-20 e in generale servizi diffusi di assistenza per cicloturisti

© Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione

9


Un nuovo lavoro insieme mai fatto prima Comporre l’offerta di eventi e spettacoli, percorsi archeologici, storici, del buon cibo e dell’artigianato tradizionale e artistico", clienti, attori operativi, stagionalità e organizzazione pubblico-privati

Comporre l’offerta aggiuntiva al balneare classico", clienti, attori operativi, stagionalità e organizzazione pubblico-privati

Comporre l’offerta di passione, benessere ed esperienza territoriale", clienti, attori operativi, stagionalità e organizzazione pubblico-privati

Partecipare il piano di promozione della destinazione", sfida, obiettivi, canali, risorse, programmi e agenda per un’organizzazione stabile pubblicoprivati

© Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione

10


2 risultati importanti da realizzare insieme 1. Definire e organizzare e nuovi prodotti pubblicabili della destinazione Santa Teresa Gallura 2. Mettere a punto un modello di cooperazione pubblico-privati utile allo sviluppo turistico di Santa Teresa Gallura e di una futura DMO Territoriale Alta Gallura

Š Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione

11


I 4 punti cardinali da concertare in ogni tavolo di lavoro NORD

Quali clienti servire, perché

EST

Quali contenuti di offerta vacanza e di servizio aggiunti e integrati, apporto del Pubblico e apporto dei Privati

SUD

Quale modello organizzativo, compiti del Pubblico e compito dei Privati

OVEST

Quali modalità di distribuzione e promozione

© Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione

12


5 sbocchi dopo i Tavoli di lavoro 1. 2^ convocazione Tavoli di lavoro per definire i prodotti pubblicabili e sottoscrivere il patto strategico pubblico-privati 2. Sottoscrizione dei Memorandum di co-investimento per ogni prodotto 3. Progetto Catalogo Santa Teresa Long Way 4. Progetto Eductour Santa Teresa Long Way 5. Budget d’investimento pubblico-privati

© Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione

13


Grazie dell’attenzione Founded

1999 212

Piani di ricerca

economica e sociale per progetti di sviluppo di imprese e territori Questo elaborato è un prodotto originale dello Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione © All Rights Reserved, Ravenna 6 marzo 2019.

www.giaccardiassociati.it

© Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione

14

Profile for E-AGLE

SANTA TERESA GALLURA TAVOLI DI PRODOTTO 7-8-19 MARZO 2019  

SANTA TERESA GALLURA TAVOLI DI PRODOTTO 7-8-19 MARZO 2019

SANTA TERESA GALLURA TAVOLI DI PRODOTTO 7-8-19 MARZO 2019  

SANTA TERESA GALLURA TAVOLI DI PRODOTTO 7-8-19 MARZO 2019

Profile for digiter