Page 1

Consigli sessuali per gli uomini-terza parte

Il coito 1. Non tentate mai di penetrare una donna senza essere sicuri al 100% che la sua vagina sia lubrificata. Tutte le emozioni del momento possono scomparire con la sensazione di dolore che vive la vostro partner. Alcune donne ci mettono tempo a lubrificarsi a sufficienza, mentre altre diventano un lago. In casi estremi occorre utilizzare un lubrificante artificiale, che si può trovare in qualsiasi farmacia. 2. Molti uomini credono che per la donna il rapporto soddisfacente si basi su una penetrazione forte e veloce, ma è falso, il rapporto soddisfacente non si ottiene con l’inserimento e la rimozione violenta del pene dentro la vagina. Occorre provare diverse velocità e profondità, a volte teneri, a volte lentamente, a volte profondamente, a volte solo inserendo il pene solo a metà, a volte in fretta, a volte in modo energico, a volte con un movimento circolare, a volte con lunghe penetrazioni profonde. Tutte queste variazioni producono sensazioni diverse in una donna. Usate la vostra immaginazione. Nel corso del tempo e con l’esperienza acquisita si saprà con che tipo di penetrazione la vostra partner gode di più. 3. Molto importante: non eiaculare in fretta. Sì, l’eiaculazione precoce è un problema che ogni uomo può soffrire, ma se si soffre di questo problema si può andare da un medico per aiutare a superarla. Ed, infine, non bisogna incolpare la donna di questo problema. 4. Provare diverse posizioni. Ci sono molte variazioni, a causa dell’angolo di penetrazione della vagina o della posizione di ricezione e tutte producono sensazioni differenti nelle donne. alcune posizioni sono fatte apposta per aiutare le donne a raggiungere l’orgasmo più facilmente o per raggiungere orgasmi multipli in una sola volta. 5. Gli uomini di solito godono di una maggiore penetrazione da dietro. Piace anche a molte donne, ma bisogna ricordarsi che non è l’unica posizione che esiste e non tutto il rapporto sessuale deve essere basato su questa posizione. Le donne godono del contatto tra gli sguardi ed in questa posizione questo non è possibile. 6. Se la vostra partner ha difficoltà a raggiungere l’orgasmo, occorre incoraggiarla a posizionarsi su di voi e farle prendere il controllo della penetrazione, magari aiutandola stimolandole il clitoride. 7. Il rapporto sessuale deve sì essere durevole, ma non eterno. La penetrazione costante e continua del pene, come la stimolazione del clitoride, provoca attrito nei tessuti molli della vagina e dopo un lungo periodo di tempo, questo causa dolore cominciando ad irritare il partner. 8. Molti uomini sono così preoccupati di soddisfare la propria donna, che dimenticano l’atto in sé. Anche i maschietti devono godersi il momento, devono lasciarsi trasportare dalla passione. Assolutamente bisogna evitare di chiedere ogni due minuti se la partner ha goduto. 9. Per molti uomini il rapporto sessuale si conclude con l’eiaculazione e dopo il sesso scappano fuori dalla stanza. Le donne invece amano le coccole e l’attenzione dopo aver fatto


sesso e per loro il rapporto non è finito con l’eiaculazione. Evitate quindi di scappare in bagno e di accendervi la sigaretta, ma date piccoli baci alla vostra partner. 10. L’industria del porno non è il miglior consigliere. Non basate il sesso sulle cose che avete visto nei film pornografici. 11. Usate la vostra immaginazione, il letto è forse il luogo più comodo per fare sesso, ma ci sono altri posti che possono essere molto eccitanti e divertenti, come una sedia, una poltrona, in piedi, in una vasca da bagno, in una piscina, all’aperto, in macchina, eccetera. 12. La routine uccide il sesso. Usate la fantasia, pensate ad oli, candele profumate, frutta, ghiaccio, piume, costumi, vasche idromassaggio, bagno schiuma, massaggi, giocattoli erotici, specchi, ecc., insomma a tutto quello che può rendere diversa una cosa che rischia di diventare ripetitiva. Consigli sessuali per gli uomini-terza parte offerto da Digisesso.com

Consigli sessuali per gli uomini terza parte  

La sessualità femminile è molto più complessa di quella dell’uomo, ma siamo sicuri che questa guida guiderà i maschietti sulla strada giusta...