Page 38

sovrapotenza acustica. Se le definizioni hanno generalmente contrapposto il rumore al silenzio e alla musica, secondo Hegarty il rumore e la musica hanno una relazione simbiotica, che li rende profondamente legati. Nel libro vengono infatti toccate tipologie musicali differenti, da quelle che fanno del rumore un tratto estetico, ricercato e intellettuale, fino a gruppi che ricercano la rumorosità o situazioni in cui questa viene assunta in modo preconcettuale come simbolo di vita.

Ed è proprio sui cinque sensi che si concentra l’analisi di Baumgarten, lasciando per ultimi vista e udito. All’udito poi viene affidato un compito particolare: l’udito è legato alla corporeità e al tatto in quanto senso che permette di percepire le vibrazioni del proprio corpo vivente e in questo è ponte privilegiato tra la razionalità e la sensibilità.

Interessante è una tematica che emerge dalle pagine di “Noise/music”, ovvero come il rumore, considerato come qualcosa che non si riesce ad identificare, a comprendere, possa porre un problema sul suono e sulla musicalità e faccia in modo che ci si domandi se queste siano una questione di gusto, di abitudine oppure qualcosa di attinente a un ordine universale.

Proprio la coniugazione di razionalità e sensibilità è il modo per avvicinarsi al tema dell’estetica come gusto di un’epoca. In questo senso allora, ovvero nel senso di un fenomeno che potremmo dire culturale, il rumore prende vita nello studio di Hegarty. Il termine specifico di noise music, categoria da scaffale per negozi di dischi, viene da Hegarty lasciata in disparte, o perlomeno non diventa il fulcro del volume. Ciò che interessa lo studioso è un fenomeno culturale di tolleranza al rumore, di appropriazione artistica, di percezione di quel rumore come un valore e non come un atto indesiderato di

Proviamo a problematizzare il tutto nuovamente muovendoci alla ricerca del primo strato d’indagine sulla triade suono-rumore-silenzio. Innanzitutto cerchiamo di dare una definizione, almeno fisica, di suono, ovvero di quel fenomeno che comprende da un lato tutto l’arco di estensione che va dal silenzio al rumore e dall’altro delinea nella percezione un dato acustico. Il 36

Profile for Digicult Editions

DIGIMAG 65 - GIUGNO 2011  

Digimag è stato uno die più importanti magazine internazionali focalizzato sull'impatto delle media technologies su arte, design e cultura c...

DIGIMAG 65 - GIUGNO 2011  

Digimag è stato uno die più importanti magazine internazionali focalizzato sull'impatto delle media technologies su arte, design e cultura c...

Advertisement