Page 83

Il Neo Mondo Di Virtual Life Marco Riciputi

società di progettazione di ambienti 3D alle facoltà di diritto, fino alle aziende che trattano l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese. L’idea è stata messa nero su bianco da un’azienda ravennate, la Panebarco & C., insieme alla romana Nergal. ‘Nel gennaio 2007 entrai su SecondLife per vedere se era possibile allargare lì business dell’azienda», ricorda Marianna Panebarco, exploitation manager, ‘e per caso incontrai il presidente della società romana Nergal». Nel giro di un mese buttiamo giù il progetto e otteniamo il finanziamento tramite il settimo programma quadro per la ricerca e lo sviluppo tecnologico della Commissione Europea.

Passeggiando su SL, per caso… Costituzioni virtuali, nazioni virtuali, ambienti 3D, democrazia, censura: queste sono alcune delle parole chiave contenute in un progetto di realtà virtuale ‘alla Second Life’, finanziato dall’Unione Europea. Progetto triennale da 3,3 milioni di Euro, Virtual Life, questo il nome del progetto, è un ambiente 3D che si pone alla base di un’infrastruttura sicura e affidabile per comunicare, sviluppare commercio, fare formazione e intrattenimento. Lo studio è affidato a un consorzio europeo che vede francesi, italiani, tedeschi, estoni, rumeni e lituani lavorare insieme. Sia aziende che università, per una somma di competenze tra le più varie: dalle

.

81

Profile for Digicult Editions

DIGIMAG 44 - MAGGIO 2009  

Digimag è stato uno die più importanti magazine internazionali focalizzato sull'impatto delle media technologies su arte, design e cultura c...

DIGIMAG 44 - MAGGIO 2009  

Digimag è stato uno die più importanti magazine internazionali focalizzato sull'impatto delle media technologies su arte, design e cultura c...

Advertisement