__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 1

Diemme Industria Caffè Torrefatti S.p.A. Via Battaglia, 69 35020 Albignasego PADOVA

Come for the coffee, stay for the experience

www.diemmeattitude.com

DAL 4 AL 6 OTTOBRE 2019 DIEMME ACADEMY OSPITA LE SELEZIONI PER I CAMPIONATI SCA 2020

TORREFAZIONE DUBBINI

DIEMME ACADEMY

The unique pastry coffee brand

Our offer in brief

L'UNICO MARCHIO DEDICATO ALLA PASTICCERIA pag. 3

PEOPLE

“UN'ADEGUATA FORMAZIONE PER ALZARE L'ASTICELLA" Intervista a Pierpaolo Meneguolo, Educational Manager di Diemme Industria Caffè Torrefatti

L’Academy esprime la vocazione di Diemme per la formazione, ma ne rappresenta anche l’evoluzione. In che modo? Diemme ha da sempre fatto della formazione un suo punto di forza, supportando i propri partner italiani ed esteri in un percorso di crescita e sviluppo delle competenze in linea con un mercato in evoluzione. Già nel 2009, con l’apertura dell’attuale sede aziendale, era stata creata un'aula di formazione rivolta a tutti i partner che intendessero approfondire il proprio know-how nel mondo del caffè. Il progetto dell’Academy, realizzato dieci anni dopo, rappresenta la naturale evoluzione di uno dei principi della filosofia aziendale. Si tratta di uno spazio polifunzionale con cinque aule didattiche studiate ad hoc per supportare al meglio i diversi percorsi formativi dedicati ai professionisti e agli appassionati del mondo caffè e non solo. Continua a pag. 4

The Academy expresses Diemme’s vocation for training, but it also represents an evolution. How does it do this? Training has always been one of Diemme’s strong points, supporting the company’s partners in Italy and abroad in a path of growth and skills development in line with an evolving market. With the opening of the current corporate headquarters in 2009, Diemme created a training room for all partners wanting to expand their know-how in the world of coffee. Ten years later, the Academy project is complete, and represents the natural evolution of one of the principles of the company’s philosophy. This multipurpose space has five classrooms designed specifically for our training courses dedicated to professionals, enthusiasts of the coffee world and others. Continues on pag. 4

Per approfondimenti visita il nostro blog For more information visit our blog www.diemmeattitude.com/blog

DIEMME ACADEMY

L'OFFERTA IN PILLOLE

CORSO INSTAGRAM CON I “ THE GLOBBERS"

pag. 5

pag. 8

Instagram course with “ The Globbers"

DIEMME ACADEMY • COFFEE TREND & NEWS AVVIATO IL MOTORE DI CRESCITA PER I PROFESSIONISTI DI BAR, PASTICCERIA E RISTORAZIONE

Diemme Academy decolla! Lo spazio dove imparare e vivere la cultura del caffè

È nato il centro che incarna lo spirito di ricerca, trasparenza e condivisione di Diemme, azienda attiva dal 1927 nel mondo dei caffè tostati e che vanta significative competenze trasversali nella gestione di locali e formazione del personale. Un nuovo ambiente di studio che si avvale di contributi dei maggiori esperti del settore Ho.Re.Ca. e che ha come obiettivo principale lo sviluppo della personalità a 360°, e quindi la valorizzazione del business. Baristi, distributori e appassionati vengono presi per mano e guidati da un team di esperti, trainer professionisti e consulenti per vivere una nuova e concreta esperienza di crescita. Il caffè al centro. Al primo posto c’è il caffè, con la sua cultura e la sua espressione. C’è la passione di Diemme per questa bevanda e la capacità aziendale di seguire tendenze e plasmarne di nuove. È tempo per il caffè di tornare al centro dell’attenzione del consumatore, di farsi specialità cui dedicare tempo e momenti di degustazione consapevole. Di diventare quindi il biglietto da visita di un locale e la ragione che spinge a scegliere di fermarsi per una pausa di qualità. L’ambiente. Da un punto di vista strutturale, Diemme Academy si differenzia da qualsiasi altra scuola o centro di divulgazione sul caffè mai realizzato in Italia, elevando il design e la ricerca estetica a fattori “di gusto”, che valorizzano il piacere di conoscere il caffè e il suo universo. Continua a pag. 2

A NEW DRIVER OF GROWTH FOR HO.RE.CA. AND HOSPITALITY PROFESSIONALS. DIEMME ACADEMY TAKES OFF!

Diemme has been operating since 1927 in the coffee roasting world and has acquired significant cross competencies in the management of coffee bars and staff training. The company is now proud to announce the birth of Diemme Academy, a centre embodying its research, transparency and sharing values. A new study environment that works with the main experts in the Ho.Re.Ca. sector with the objective of all-round professional development, and therefore a chance for customers to enhance their business. Baristas, distributors and coffee enthusiasts are taken by the hand and guided by a team of professional trainers and consultants, offering them a new development opportunity. Focus on coffee. Coffee is top of the list, with its culture and its expression, highlighting Diemme’s passion for this drink and the company’s ability to follow trends and create new ones. It’s time for coffee to return to the centre stage, to become a speciality that consumers consider it worth taking time to enjoy. It must step back into the limelight and become the star attraction, enticing customers to stop for a quality coffee break experience. The environment. In structural terms, Diemme Academy differs from any other school or coffee learning centre ever developed in Italy, raising design and aesthetic research to new levels of taste, which enhance the pleasure of getting to know coffee and the coffee universe. Continued on pag. 2 1

DIEMME ACADEMY SCOPRI CHI SONO I FORMATORI CERTIFICATI INTERNI DI DIEMME

Per la sua offerta formativa Diemme Academy si avvale esclusivamente di specialisti qualificati nei diversi ambiti di riferimento e, in particolare per quanto concerne i corsi di caffetteria, vanta un team interno di formatori esperti e certificati, che seguono i corsisti passo a passo. Continua a pag. 2

FIND OUT WHO THE DIEMME ACADEMY TRAINERS ARE For its training courses, Diemme Academy employs only specialists qualified in the various reference areas and, in particular as regards the coffee courses, it has an in-house team of quality-certified trainers, who supervise the course attendants step by step. Continued on pag. 2


DIEMME ACADEMY• COFFEE TREND & NEWS AVVIATO IL MOTORE DI CRESCITA PER I PROFESSIONISTI DEL BAR, RISTORAZIONE E OSPITALITÀ

Continua da pag. 1

Quattro i materiali che “compongono” in maniera armonica la struttura del Centro di formazione e nei quali si trovano espressi i valori di Diemme: il legno, che rappresenta il legame autentico con la materia prima e l’attenzione per l’ambiente da cui ciascun caffè trae origine; il vetro, simbolo dell’atteggiamento trasparente e dell’ambizione al guardare “oltre”; il marmo, elemento di solidità, continuità storica e insieme di pregio estetico; infine l’acciaio, da associare alla “conduzione” e al trasferimento di conoscenza, ma anche alla flessibilità e alla personalizzazione del servizio. Diemme Academy si estende in un’area di oltre 700 mq, adiacente e compenetrata agli spazi direzionali e produttivi della torrefazione, presso l’attuale Centro Diemme. Spazio indipendente e allo stesso tempo strettamente connesso all’azienda di cui è espressione, ne diventa anche luogo d’ispirazione attraverso l’attività di laboratorio, ricerca e training continuo. Ciascuna sala didattica è attrezzata con macchine da caffè e tecnologie all’avanguardia, adatte allo svolgimento di specifiche attività formative e di laboratorio. In questi spazi il professionista può prendere parte sia a corsi creati su misura da Diemme, sia a tutti i moduli e livelli del Coffee Skills Program di SCA (Coffee Specialty Association) e del Latte Art Grading System. La sala Barista è studiata per i corsi di caffetteria e latte art: con quattro postazioni indipendenti accoglie fino a 10 corsisti contemporaneamente; la sala Brewing è dedicata all’apprendimento delle tecniche di estrazione alternative all’espresso; la sala Roastery & Research, luogo di sperimentazione per eccellenza, è il cuore pulsante della Diemme Academy: al suo interno una tostatrice Giesen da 15 kg, utilizzata per tostare le selezioni di caffè di alto profilo della linea Gli Speciali – Diemme, continuamente in funzione per la ricerca di nuove miscele e monorigini. Comunica con lo spazio di tostatura la sala Green: un’area adibita a deposito delle diverse e selezionate provenienze di caffè verde, in cui si può toccare con mano la materia prima, conoscerne gli aspetti botanici e i processi di lavorazione. Nella sala Automatic, dedicata al caffè monoporzionato in capsule e cialde, si possono conoscere e testare macchine automatiche e super-automatiche ideali per uffici e aziende. La sala Food & Pastry è invece pensata per quanti intendono arricchire la propria offerta con piatti veloci dolci e salati, bevande e cocktails, o che desiderano migliorare le proprie performance attraverso specifici corsi extra caffè. Un’impostazione più divulgativa e d’intrattenimento si ritrova invece nell’area living di fronte al cavedio centrale: la struttura a vetri e l’illuminazione che filtra direttamente dall’esterno donano un’atmosfera suggestiva a questo spazio, ideale per ospitare durante tutto l’anno eventi culturali, serate a tema e degustazioni. Tra tutti questi ambienti si susseguono diverse aree studio, con tavoli e comode sedute per gli appuntamenti business, e un’area libreria ricca di volumi e piacevoli letture, dove trascorrere anche qualche momento di pausa durante lo svolgimento delle attività. Completa il progetto Diemme Academy un capiente Auditorium, la sala Finardi, adatta allo svolgimento di corsi di coaching & management, incontri e seminari di ampio respiro, pronta quindi ad accoglierne il numeroso pubblico. Infine, la tecnologia di ultima generazione e le installazioni multimediali rappresentano inoltre un valido supporto all’attività formativa e al percorso esperienziale all’interno della struttura.

DIEMME ACADEMY

The four materials that harmoniously “compose” the structure of the training centre and in which the Diemme values are expressed, are wood, which represents the true link with the raw material and attention to the environment from which all coffees originate; glass, a symbol of the transparent attitude and ambition to look “beyond”; marble, an element of solidity, historical continuity and aesthetic quality; and lastly steel, associated with “conduction” and the transfer of knowledge, but also flexibility and customisation of the service. Diemme Academy covers an area of 750 m2, adjacent to and part of the coffee roasting and production facilities, at the current Diemme Centre. An area which is independent but at the same time closely linked to the company it represents, also providing a source of inspiration with its laboratory, research and ongoing training activity. Each teaching room is equipped with cutting edge coffee machines and technologies, suited to specific training and practical activities. In these spaces, professionals can take part both in the Diemme tailored courses, and in all the modules and levels of the SCA (Coffee Specialty Association) Coffee Skills Program and Latte Art Grading System. The Barista room is designed for the coffee bar and latte art courses: with four independent stations, it can accommodate up to 10 participants at a time; the Brewing room is dedicated to learning brewing techniques alternative to espresso; the Roastery & Research room, synonymous with experimentation, is the nerve centre of the Diemme Academy: it houses a 15 kg Giesen roaster, used to roast the high profile coffee selections in the Gli Speciali– Diemme line, operating continuously in the search for new blends and single origins. The roasting area communicates with the Green room: an area for storage of the many different selected green coffees, where you can see the raw material for yourself, get to know the botanical aspects and processing phases, in addition to observing manual packaging of the roasted coffee. In the Automatic room, dedicated to coffee in capsules and pods, automatic and superautomatic machines ideal for offices and firms can be viewed and tested. The Food & Pastry room is designed for those who wish to extend their product offering with quick savoury and sweet dishes, drinks and cocktails, or who wish to improve their performances via specific extra coffee courses. The living area opposite the central lobby offers a more relaxed setting: the glass structure and the light that filters directly from the outside give this area great appeal, making it ideal for hosting cultural events, theme evenings and tastings throughout the year. The teaching areas are interspersed with study areas, provided with tables and comfortable chairs for business discussions, and a well-stocked reading area, where participants can take a break from their course activities. The Diemme Academy project is completed by a spacious Auditorium, the Finardi room, suitable for coaching & management courses, meetings and seminars of all kinds and equipped to seat large audiences. Lastly, the latest generation technology and the multimedia installations provide a valid support for the training activity and the experiential path within the facility.

I FORMATORI INTERNI ALL'ACADEMY

L'offerta in pillole

Continua da pag. 1 Continued from pag. 1

CORSI DIEMME (CAFFE, LATTE ART,

BREWING) CORSI SCA (SPECIALTY COFFEE ASSOCIATION) CON CERTIFICAZIONI CERTIFICAZIONI LAGS (LATTE ART GRADING SYSTEM) CORSI DI MANAGEMENT CORSI FOOD & BEVERAGE (TÈ, SANDWICH GOURMET, PASTICCERIA, VINO, OLIO, BIRRA, MIXOLOGY) ESPERIENZE CULTURALI E FORMATIVE RIVOLTE AL GRANDE PUBBLICO

DIEMME COURSES (COFFEE, LATTE ART, BREWING) SCA COURSES (SPECIALTY COFFEE ASSOCIATION) WITH CERTIFICATIONS LAGS CERTIFICATIONS (LATTE ART GRADING SYSTEM) MANAGEMENT COURSES FOOD & BEVERAGE COURSES (TEA, SANDWICH GOURMET, CAKES AND PASTRIES, WINE, OLIVE OIL, BEER, MIXOLOGY) CULTURAL AND TRAINING EXPERIENCES FOR THE PUBLIC AT LARGE

Continued from pag. 1

Pierpaolo Meneguolo, Educational Manager

Sergio Zanelli, Trainer

Matteo Manuzzato, Green&Roasted Coffee Master

Trainer in un'azienda di formazione caffè, bartending e mixology dal 2006 e master trainer dal 2009. Dal 2011 Educational Manager di Diemme. SCA Trainer dal 2014 e parte del team R&D, si dedica alla valutazione del caffè verde, delle fasi di tostatura ed estrazione, dello sviluppo di nuovi accessori e prodotti per il mondo bar/caffè. Certificatore LAGS (Latte Art Grading System) dal 2017. Trainer for a coffee bartending and mixology training company since 2006 and master trainer since 2009. He has been Educational Director at Diemme since 2011. SCA Trainer since 2014 and member of the R&D team, he is dedicated to the evaluation of green coffee, roasting and brewing stages and the development of new products and accessories for the bar/coffee shop world. LAGS certifier (Latte Art Grading System) since 2017.

Matura esperienza nel settore Ho.Re.Ca. come titolare di un bar/caffetteria e in seguito di una società di commercializzazione di caffè tostato in grani. Sommelier AIS dal 2011, SCA Trainer dal 2017. Nello stesso anno diventa anche certificatore LAGS (Latte Art Grading System). Lavora nello staff R&D e Quality Control ed è Coffee Master per il brand Torrefazione Dubbini. Experienced in the Ho.Re.Ca. sector as manager of bars/ coffee shops and in a roasted coffee beans marketing company. AIS sommelier since 2011, SCA Trainer since 2017. The same year, he also became a LAGS certifier (Latte Art Grading System). He works in R&D and Quality Control and is Coffee Master for Torrefazione Dubbini.

General manager del comparto monoporzionato, Master Roaster, Green Coffee Purchasing Manager in laboratorio e nei Paesi d’origine e parte integrante dello staff R&D e Quality Control. Ha conseguito il Coffee Skill Program di SCA e collabora allo svolgimento dei corsi interni. General Manager of the single-portion department, master roaster, Green Coffee Purchasing manager in the laboratory and in countries of origin, and an integral part of the R&D and Quality Control staff. He has completed the SCA coffee skills program and helps run inhouse courses.

2


BIEN-VIVRE

Davvero lo zucchero fa male alla salute? Gli ultimi studi in materia hanno dimostrato che è il consumo eccessivo a essere dannoso per irregular lifestyle in general. • Heart - The above applies also to the heart: sugar can only contribute l’organismo. Vediamo però su quali fronti. to oxidation of the arteries and microcirculation, in the case of a sedentary and irregular lifestyle. • • La carie - Per prevenirla, oltre a praticare una corretta igiene orale, occorre assumere meno cibi Weight - Sugar is fattening and increases the risk of obesity and development of related diseases zuccherati. • Il cancro - Non sono state dimostrate correlazioni dirette con lo sviluppo del cancro. (tumours, diabetes, cardiovascular diseases) because it creates dependence and the desire to eat Si consiglia in genere ai malati di sospendere l’assunzione di zuccheri “cattivi” a vantaggio di quelli more and more of it or does not satisfy our hunger (in the case of sugary drinks). “buoni” presenti nella frutta, cereali e carboidrati. • Il diabete - Non è provocato direttamente dallo So what is the recommended maximum daily intake? According to the WHO it is 25 g per day (5 zucchero, ma da un’alimentazione e stile di vita squilibrato in generale. • Il cuore - Vale quanto indicato teaspoonfuls), comprising both sugar used at table and the sugar contained in any food and drink. To see how much sugar we eat, we need to “worm out” the information from per il diabete: lo zucchero può solo contribuire all’ossidazione delle arterie e the labels under the items “carbohydrates, of which sugars” or “ingredients”, alla microcircolazione, in caso di vita sedentaria e sregolata. where we find the items: sucrose, cane sugar, inverted sugar, glucose • Il peso - Lo zucchero fa ingrassare e aumenta il rischio di obesità e di syrup, fructose, maltose, starch, dextrins. In Italy the daily consumption is sviluppare le malattie connesse (tumori, diabete, malattie cardiovascolari), on average 82.5 g for adults and 96.8 for children (2005-2006 data): the perché crea dipendenza e la voglia di rimangiarlo, o non dà senso di sazietà lowest value in Europe after Spain, and much lower than the USA values (nel caso delle bevande zuccherate). (117 for adults and 131 for children), but nevertheless much higher than the Qual è allora la dose giornaliera da non superare? Secondo l’OMS è di recommended intake. It is surprising to find that in the ’60s the Italians 25 g al giorno (5 cucchiaini), in cui rientrano sia lo zucchero da tavola, sia ate 25 g of sugar per day without knowing it! The diet was undoubtedly quello presente in qualsiasi cibo e bevanda. Per capire quanto zucchero healthier, also considering the fact that the consumption of dairy products assumiamo, occorre “scovarlo” nelle etichette sotto le voci “carboidrati, di cui and meat was half that of today’s consumption, and people ate twice the zuccheri” oppure “ingredienti”, dove troviamo le voci: saccarosio, zucchero amount of cereals, potatoes and legumes. Although awareness of the di canna, zucchero invertito, sciroppo di glucosio, di fruttosio, maltosio, di problem is increasing (the percentage of children who drink sugary drinks amido, destrine. In Italia il consumo giornaliero è in media di 82,5 g per gli daily dropped from 48% in 2010 to 36% in 2016), nutritionists define the adulti e 96,8 per i bambini (dati 2005-2006): il valore più basso in Europa nuove bustine di Caffè Diemme, con i nuovi dopo la Spagna, e ben distante dai valori degli USA (117 per gli adulti e 131 Le claim che invitano a ridurre il consumo di environment we live in as “obesogenic”, i.e. it induces us to eat even when we are not hungry. Government campaigns have been too weak and too per i bambini), ma ugualmente molto al di sopra della dose raccomandata. zucchero. La quantità della bustina stessa è passata da 4-5g a 3g. few projects have been implemented to deal with this emergency, although Sorprende notare come negli anni ’60 gli italiani assumessero, senza saperlo, proprio 25 g al giorno di zucchero! L’alimentazione era indubbiamente più Diemme’s new coffee pouches with a new some positive results have been achieved among the very young. The logo inviting consumers to reduce their sugar sana, considerando che anche il consumo di latticini e carne era la metà consumption, which is also reduced in the American Heart Association advises parents to intervene immediately, and not give sugary foods to children under the age of two, and no more than di quello attuale, mentre si mangiava il doppio di cereali, patate e legumi. pouch (from 4-5g to 3g). one sugary drink per week to teenagers. Nonostante la consapevolezza sul tema stia aumentando (tanto che la percentuale di bambini che ha consumato quotidianamente bevande zuccherate è scesa dal 48% Source: article by Milena Gabanelli and Silvia Turin dated 17/06/2018 in corriere.it. del 2010 al 36% del 2016), i nutrizionisti definiscono l’ambiente in cui viviamo “obesogeno”, ossia che Quantità giornaliera ci spinge a mangiare anche quando non abbiamo fame. Troppo modeste le campagne ministeriali e RDA consigliata pochi i progetti avviati per fronteggiare questa emergenza, anche se con risultati positivi soprattutto tra i più piccoli. È l’ “American Heart Association” a raccomandare ai genitori di intervenire subito, non Consumo giornaliero medio Daily assumption somministrando cibi zuccherati ai bambini sotto i due anni, e non più di una bevanda zuccherata alla di un adulto in Italia (italian adult) settimana agli adolescenti. Consumo giornaliero medio Daily assumption Fonte: articolo di Milena Gabanelli e Silvia Turin del 17/06/2018 su corriere.it. (italian child) di un bambino in Italia IS SUGAR REALLY BAD FOR YOUR HEALTH? Daily assumption The latest studies have shown that excess consumption is bad for us. Let’s take a closer look. • Tooth Consumo giornaliero medio (USA adult) di un adulto in USA decay - To prevent it, in addition to correct oral hygiene, we should eat less sugary food. • Cancer. - No direct correlations with the development of cancer have been demonstrated. Patients are generally Consumo giornaliero medio Daily assumption advised to suspend their intake of “bad” sugars in favour of the “good” sugars found in fruit, cereals (USA child) di un bambino in USA and carbohydrates. • Diabetes - Not caused directly by sugar, but by an unbalanced diet and

Torrefazione Dubbini: l’unico marchio di caffè italiano esclusivo per la pasticceria Tra i propri marchi Diemme ne annovera uno che volutamente richiama il nome, la storia e i valori familiari: Torrefazione Dubbini, nato come progetto esclusivo di caffetteria gourmet per le migliori pasticcerie artigianali di tutto il territorio nazionale. Torrefazione Dubbini è infatti l’unico marchio italiano di caffè dedicato esclusivamente al settore pasticceria: da una recente e approfondita analisi di mercato condotta dalla società TradeLab di Milano sull’assortimento dei principali produttori di caffè a livello nazionale e sui rispettivi canali di vendita, è emerso che, rispetto agli altri produttori di caffè tostato che servono il canale pasticceria (il 95% del totale dei produttori italiani), Diemme è l’unica ad aver creato un prodotto

esclusivo per l’abbinamento con il dolce. Fiore all’occhiello della gamma Torrefazione Dubbini è Caffè Superiore: cinque pregiate monorigini provenienti da piccole ma selezionatissime piantagioni di tre diversi continenti – Etiopia, Messico, Brasile, Costa Rica e India –, sottoposte a regolari e scrupolosi controlli di qualità, sono state unite in un blend raffinato (85% finissima Arabica, 15% Robusta di alta qualità), dai toni dolci ed equilibrati, in cui alla bassa acidità si aggiungono intense note aromatiche di fiori, frutti, spezie, cacao e cereali. Il packaging di Caffè Superiore riporta inoltre la firma del Maestro e Campione del Mondo di Pasticceria Leonardo Di Carlo, testimonial che conferma il legame speciale tra il marchio e il settore pastry. La partnership consolidata con Di Carlo prevede incontri ed esperienze formative per i pasticceri - tra cui, ad esempio, la Masterclass in programma il 2 ottobre presso Diemme Academy e una demo presso la Pastry Concept di Conegliano a novembre - oltre alla rubrica “Dolce Caffè”, con abbinamenti di ricette esclusive di pasticceria e miscele di caffè, pubblicata su Pasticceria Internazionale e sul sito diemmeattitude.com.

Torrefazione Dubbini: the only Italian coffee brand exclusively for pastries Among its brands Diemme has one which deliberately recalls its name, history and family values: Torrefazione Dubbini, an exclusive gourmet coffee project for the top artisan cake and pastry makers throughout Italy. Torrefazione Dubbini is the only Italian coffee brand dedicated exclusively to the cake and pastry sector: from a recent in-depth market analysis conducted by the company TradeLab of Milan on the range of main coffee producers at national level and their respective sale channels, it emerged that, compared to the other roasted coffee producers that serve the cake and pastry channel (95% of the total number of Italian producers), Diemme is the only one that has created a product exclusively designed to accompany cakes and pastries. The star of the Torrefazione Dubbini range is Caffè Superiore: five high-quality single origins from small but highly selected plantations in three different continents – Ethiopia, Mexico, Brazil, Costa Rica and India – which regularly undergo meticulous quality controls, have been brought together in a refined blend (85% very fine Arabica, 15% high quality Robusta) with sweet balanced tones, in which the low acidity is accompanied by intense aromatic notes of flowers, fruit, spices, cocoa and cereals. The packaging of Caffè Superiore also bears the signature of the Pastry Maestro/Master and World Champion Leonardo Di Carlo, endorser who confirms the special bond existing between the brand and the pastry sector. The long-lasting/strenghtened partnership with Di Carlo involves meetings and training experiences for pastry chefs - for example, a Masterclass on October 2nd at Diemme Academy and a demo at the Pastry Concept in Conegliano in November - in addition to the "Dolce Caffè" column related to combinations of exclusive recipes of pastry and coffee blends, published on Pasticceria Internazionale and on diemmeattitude.com. 3

www.diemmeattitude.com


PEOPLE L'INTERVISTA • INTERVIEW

"UN'ADEGUATA FORMAZIONE PER ALZARE L'ASTICELLA"

Intervista a Pierpaolo Meneguolo Educational Manager di Diemme Industria Caffè Torrefatti

Continua da pag. 1 Quali le caratteristiche chiave che fanno dell’Academy un centro di formazione d'eccellenza? Gli spazi, dal gusto estetico ricercato, sono stati progettati sfruttando tutta l'esperienza dell’azienda, da oltre 90 anni nel campo della torrefazione e della gestione di locali. Un altro plus è legato alle tecnologie moderne di cui dispongono le diverse sale: grazie a un sistema di videocamere è addirittura possibile creare live streaming delle lezioni. Anche l’area living incarna lo spirito di crescita culturale di Diemme: può essere il luogo ideale per appuntamenti di business o per piacevoli pause, magari sfogliando un libro scelto tra quelli di cui dispone la nostra libreria. Altro punto chiave è rappresentato dai corsi certificati SCA (Coffee Specialty Association) e Latte Art Grading System, oltre che dall’ampia offerta di corsi extra caffè. Fondamentale sottolineare che l’Academy rappresenta un prezioso luogo di ricerca, sperimentazione e analisi della materia prima: uno spazio è interamente dedicato a questo, la sala Roastery & Research. Da responsabile della formazione, quanto e in che modo reputi che un’adeguata preparazione e specializzazione siano fattori decisivi per il business nel settore Ho.Re.Ca.? Un’adeguata preparazione è alla base di qualsiasi attività imprenditoriale; riteniamo che il mercato richieda professionisti capaci di destreggiarsi in situazioni sempre più complesse e sfidanti; andando avanti coi tempi, la strada sarà sempre più in salita. Formarsi con passione sul mondo caffè è fondamentale ma non basta, occorre anche possedere conoscenze che riguardano la parte economica e gestionale. Ecco perché nella nostra proposta formativa abbiamo deciso di aggiungere corsi di food&drink cost e ottimizzazione del proprio business. Si può parlare di una formazione “tailor-made” basata sui propri specifici obiettivi formativi? A quali figure professionali vi rivolgete? Formazione per noi significa in primis mantenere costantemente aggiornati noi stessi, per poter a nostra volta garantire una proposta formativa attuale e credibile, rivolgendoci al professionista ma anche al grande pubblico. Dal semplice coffee lover, al neofita che vuole entrare nel mondo Ho.Re.Ca., fino al manager che desidera approfondire determinate conoscenze, il target è davvero diversificato, così come lo è la nostra offerta, che, per certi corsi, si suddivide in livelli, dal base all'avanzato, a seconda degli obiettivi di ogni partecipante.

classrooms: the video camera system even lets us live stream lessons. The living area also embodies the spirit of Diemme’s cultural growth: it can be the perfect place for business appointments or for relaxing breaks, perhaps flipping through a book from our library. Another key point is our SCA (Specialty Coffee Association) certified courses and Latte Art Grading System, plus our wide range of additional coffee courses. I have to emphasize that the Academy represents a valuable place for research, experimentation and analysis of our raw material: the Roastery & Research room is a space dedicated entirely to this. As the educational manager, how much and in what way do you believe that adequate preparation and specialisation are decisive factors for business in the Ho.Re.Ca. sector? Adequate preparation is the basis of any business; we believe that the market needs professionals able to work in more and more complex and challenging situations; this will be increasingly difficult as time goes on. Although learning about the coffee world is essential, it is not enough; we need knowledge of economic and management aspects as well. That’s why we have decided to add food & drink cost and business optimisation courses to our offering. So, your courses are "tailor-made" to specific educational goals? What professionals

In base alla tua esperienza, quali sono i prossimi scenari del mondo caffè in via di affermazione? Guardando al mercato attuale, mi rendo conto che da un lato troviamo il bar generalista, che punta su un'offerta "di quantità", dall’altro, il locale specializzato. Quest’ultimo si contraddistingue per l’attenzione che ripone nella selezione dei prodotti e per la sua capacità di “fare cultura”, trasmettendola al consumatore finale attraverso il valore della propria offerta. Ritengo probabile che nel locale specializzato del futuro – se si affermerà in modo più consistente anche in Italia – potrebbero prender piede tendenze già consolidate in altre parti del mondo, quali la possibilità di creare e acquistare la propria miscela di caffè (come avviene già nei nostri Caffè Diemme Italian Attitude) o l’estensione del caffè a ingrediente per aperitivi (ad esempio in cocktail a base bitter e cold brew). Insomma, una tipologia di locale che pone le basi per un consumo più creativo, consapevole e curioso.

Continued from pag. 1 What are the key features that make the academy a training centre of excellence? The spaces have a refined aesthetic and their design was backed by the company’s over 90 years of experience in coffee roasting and coffee shop management. Another plus is the modern technologies incorporated in the

4

do you target? We believe that we also need to stay current so we can ensure our training proposal is up to date and credible, for both professionals and the general public. From the coffee lover to the neophyte who wants to enter the HoReCa world to the manager looking to expand certain knowledge, we have a very diverse target, and a very diverse offer, with some courses divided into levels, from basic to advanced, according to each participant’s objectives. Based on your experience, what can we expect to see soon in the coffee world? Looking at the current market, I realize that we have both generalist coffee shops based on "quantity", and more specialised establishments. The latter stand out for their attention to the selection of products and for their ability to "create a culture", transmitting it to the final consumer through the value of their offer. I think it’s likely that in the specialised establishments of the future—if they become better established in Italy as well—we could see trends that are already established in other parts of the world, such as the ability to create and buy your own coffee blend (as is already the case in our Caffè Diemme Italian Attitude coffee shops) or the extension of coffee with ingredients for cocktails (e.g.in bitter and cold brew cocktails). Basically, a type of establishment that lays the foundations for a more creative, aware and curious consumption.


DIEMME ACADEMY

DIEMME OSPITA LA TAPPA FINALE DELLE SELEZIONI SCA TESTIMONIANZE DAI CORSI: LA PAROLA AI FORMATORI

MIRKO TOGNETTI Maestro gelatiere Ice-cream Master Cremeria Opera, Lucca

MASSIMO ALVERÀ Maestro pasticcere AMPI, Pastry Master Pasticceria Alverà, Belluno

CLAUDIO MENCONI Mastro intagliatore Carving Master Medaglia d'oro mondiale Corso di intaglio Carving course

Corsi certificazioni SCA SCA certification courses

Corsi insalate e snack gourmet Gourmet snack&salads courses

È stato divertente e stimolante scoprire l'estrazione così diversa dei corsisti, tutti accomunati dalla voglia di apprendere, mettersi in gioco, investire.

La scelta di affrontare due diverse tematiche in due appuntamenti, proponendone uno sulla biscotteria e uno sulle piccole merende e dolcetti, è stata davvero azzeccata.

I corsisti hanno messo in pratica il mio motto: "la bellezza si nasconde dentro la semplicità". Ecco che, con un po' di creatività, la foglia di scarto del finocchio può diventare magicamente una calla.

Il corso Sensory SCA tenuto in Academy è stato un successo: dall'organizzazione alla struttura funzionale e accogliente, fino all'interesse dimostrato dai corsisti, che hanno ottenuto ottimi punteggi.

Entrambi i corsi hanno conquistato i vari iscritti, che hanno scoperto come anche piccoli snack e insalate possono esser trasformate in piatti unici e gorumet!

topics in two separate sessions, firstly focusing on

"Beauty is hidden inside simplicity.” So, with just a

success: beginning from the organization to the functional

has resulted to be very successful.

becomes a calla.

students, who have been given excellent scores.

Corso Gelato all'azoto Nitro ice-cream course

Corsi base pasticceria Pastry courses

It has been a lot of fun and a bit of a challenge

Aptly enough, the decision to address two different

students, all of them sharing the desire to learn,

biscuits and later on on small snacks and sweets,

to discover the very diverse backgrounds of our challenge themselves and invest in their future.

The students have brought to life my motto:

little creativity, the leftover fennel leaf magically

LAURO FIORETTI Certifificatore SCA SCA certifier Simonelli Group Spa

The Sensory SCA course held at the Academy has been a

and welcoming structure, up to the interest shown by the

PAOLO MAZZUCATO Executive chef Executive chef Diemme Strada Battaglia

Both the courses grabbed the interest of the

various participants, who have discovered how

even small snacks and salads can be turned into unique gorumet dishes!

THE GLOBBERS: “UN SUCCESSO IL CORSO INSTAGRAM IN ACADEMY, VI ASPETTIAMO ALLA PROSSIMA EDIZIONE!"

Di Luca e Alessandro, aka The Globbers Siamo Luca e Alessandro aka The Globbers, Instagrammers, Social Media Managers e Tour Leaders con base a Padova. Dal 2018 siamo docenti per il corso di formazione "Instagram School", volto all'insegnamento della corretta gestione di un account Instagram a 360°; nato originariamente in collaborazione con Elisa e Luca (aka @Miprendoemiportovia) è un corso frutto dei nostri studi ma soprattutto della nostra esperienza con questo potente strumento di Marketing. Tramite "Instagram School" forniamo gli strumenti necessari per imparare a gestire e sviluppare brand awareness di un business utilizzando tecniche e trucchi per ottimizzare la propria presenza su Instagram. La quarta edizione, tenuta nella nuovissima Diemme Academy, è stata davvero un successo e siamo pienamente soddisfatti dei feedback ricevuti. Quello a cui teniamo particolarmente è infatti la soddisfazione dei nostri corsisti: è importante che tutti i partecipanti non solo escano dal corso con un grado di conoscenza nettamente superiore, ma che risolvano tutti i dubbi che hanno a riguardo. Instagram, se usato per il proprio business, può dare moltissime soddisfazioni e convertire gli utenti in veri e propri clienti. Grazie a Diemme Academy abbiamo trovato uno spazio perfetto per poter sviluppare il corso, e non vediamo l'ora arrivi la prossima edizione di Settembre. A presto!

RICETTE

By Luca & Alessandro, aka The Globbers The Globbers: "Instagram course in Academy was a success, we're looking forward to see you at the next edition!" We’re Luca and Alessandro, aka The Globbers, Instagrammers, Social Media Managers and Tour Leaders based in Padua. Since 2018, we have been teaching the "Instagram School" training course, explaining how to properly manage an Instagram account. The course was originally designed in collaboration with Elisa and Luca (aka @Miprendoemiportovia), and is the fruit of our studies but especially our experience with this powerful marketing tool. "Instagram School" provides the tools you need to learn how to manage and develop brand awareness for a business using techniques and tricks to maximize your presence on Instagram. The fourth edition was held at the brand-new Diemme Academy. It was a huge success and we’re really pleased with the feedback we’ve received. What we want most is to satisfy our students. It’s important that all participants not only leave the course with significantly more knowledge, but that all their doubts have been cleared up. If used for your business, Instagram can give a lot of satisfaction and convert users into real customers. Diemme Academy offers a perfect space to develop the course, and we can’t wait until the next edition in September. See you soon!

Da una ricetta del maestro gelatiere Mirko Tognetti, Cremeria Opera, Lucca A recipe by master ice-cream maker Mirko Tognetti, Cremeria Opera, Lucca.

Granita Superiore: un'idea per l'estate

INGREDIENTI PER 1 KG DI PRODOTTO:

Infuso: 500ml di acqua oligominerale + 100gr Caffè Superiore Torrefazione Dubbini Zucchero bianco: 150g

Acqua oligominerale: 250ml INGREDIENTS PER 1 KG OF PRODUCT:

Infusion: 500 ml of natural water + 100 gr Caffè Superiore Torrefazione Dubbini White sugar: 150 g

Natural water: 250 ml

TECH

DA SCARICARE • TO DOWNLOAD

the following steps: boiling water and coffee for about 5 minutes, taking care the coffee does not stick to the bottom; filtering the solution for at least 2-3 times by using a finely meshed strainer. At this point let the infusion cool; once cold, the recipe can be made by combining infusion, white sugar and water. Coffee granita can be made both at home and in the laboratory following these little precautions. IN THE LAB: The mixing and cooling of the ingredients are done by using a preferably vertical batch freezer. It is required to control the time of execution and the speed of the batch freezer, (till the maximum of 8 min; time can vary depending on the size of the batch freezer and the method of whipping). Room temperature will need to reach -3 / -4 ° C (extraction temperature of granita). AT HOME: Once the ingredients are mixed together, put the mixture in the freezer and go through this sequence: remove after about 1 hour (the waiting time can vary depending on the the freezer efficiency) and mix with a spatula breaking the ice, put it in the freezer again, after 1 hour take it out and break the ice again. Do it again for 5-6 times. Once the granita is done, preserve it at -5 ° C. Granita Superiore: an idea for the summer SOME TIPS: After pouring it inside the glass or PREPARATION OF THE INFUSION: Starting from a coarsely ground coffee, a hot cup the granita can be enriched by adding grainfusion needs to be carried out according to ted ginger, whipped cream and coffee beans. IN LABORATORIO: La miscelazione ed il raffreddamento degli ingredienti vengono fatti attraverso un mantecatore, meglio se verticale. Occorre prestare particolare attenzione alla velocità del mantecatore e al tempo (max. 8 minuti; il tempo può variare in base alla dimensione del mantecatore e al metodo di mantecatura). Per quanto concerne la temperatura si passerà dalla temperatura ambiente ai -3/-4°C (temperatura di estrazione della granita). A CASA: Una volta uniti gli ingredienti, mettere il composto in congelatore e ripetere questa sequenza: togliere dopo circa 1 ora (il tempo di attesa può variare a seconda dell'efficienza del congelatore) e mescolare con una spatola rompendo il ghiaccio formatosi, mettere nuovamente in congelatore, dopo 1 ora tirare fuori e rompere nuovamente il ghiaccio… così via per 5-6 volte. Una volta ottenuta la granita conservare a -5°C. ALCUNI SUGGERIMENTI: La granita può essere impreziosita, una volta versata all’interno del bicchiere o coppa, aggiungendo zenzero grattugiato, panna montata e chicchi di caffè.

LA PREPARAZIONE DELL’INFUSO: A partire dal caffè macinato grossolanamente si esegue un’infusione a caldo che consiste nei seguenti passaggi: - far bollire acqua e caffè per circa 5 minuti con particolare attenzione che il caffè non si attacchi sul fondo; - filtrare il tutto per almeno 2-3 volte utilizzando un colino a maglia fine. A questo punto lasciar raffreddare l’infuso; una volta freddo può essere composta la ricetta unendo infuso, zucchero bianco e acqua. La granita al caffè può essere realizzata sia a casa che in laboratorio, seguendo queste piccole accortezze.

Scarica gratis la nostra App MY COFFEE ATTITUDE e divertiti a creare la tua miscela ideale! Trovi inoltre news e approfondimenti per rimanere sempre aggiornato sul mondo del caffè!

Download our MY COFFEE ATTITUDE App free of charge and have fun creating your ideal blend! You’ll also find news and details keeping you up-to-date on the world of coffee. 5

iOs

Android


GLI SPECIALI DIEMME

PASSIONE SPECIALTY: l'importanza della tostatura artigianale, un viaggio sensoriale alla ricerca dell'eccellenza di Matteo Manuzzato Green & Roasted Coffee Master

Nel raccontare i caffè specialty non possiamo trascurare i temi legati alla tostatura degli stessi: l’emozione che scaturisce dall’idea che le nostre scelte possano determinare un profilo di tazza con determinate caratteristiche rispetto ad altre, di volta in volta rappresenta l’aspetto più affascinante per tutti coloro che, come me, hanno l’opportunità di tostare in modo artigianale il caffè di alta qualità. Di fatto, trasformare la materia prima conferendole profumi e sapori unici e inimitabili, in qualche modo ci fa sentire dei veri e propri chef che, con la giusta attenzione, concentrazione e conoscenza, possono esaltare al massimo le caratteristiche organolettiche del caffè. Ed è proprio questa ambizione che ci spinge a ricercare ogni volta il giusto profilo

magicamente con il passare del tempo cambia aspetto, si trasforma da verde a giallo, fino a raggiungere la “classica” colorazione marrone che tutti conosciamo. Tutto questo processo d’imbrunimento stimola i sensi dell’olfatto dando vita a profumi unici, apprezzabili al massimo solamente vivendo a stretto contatto con la tostatrice. Anche l’udito è coinvolto in chi, come me, ha la fortuna di vivere quotidianamente questo processo: per me la tostatrice, più che “rumori”, produce suoni rivelatori di come stia cambiando anche la struttura molecolare del chicco. In altre parole la tostatura artigianale è un’esperienza in grado di coinvolgere tutti i nostri sensi: tatto, olfatto, vista e udito durante la fase di tostatura, nonché il gusto, al termine della stessa, che ci permette di valutare il risultato del nostro lavoro. Questo processo assume connotazioni ancor più affascinanti grazie

di tostatura: la consapevolezza che con il nostro lavoro potremo esaltare o al contrario rovinare l’attento e accurato lavoro dei produttori nei Paesi d’origine. L’utilizzo di una tostatrice di piccole dimensioni, nel nostro caso una Giesen da 15 kg, ci permette di controllare il processo di trasformazione, apprezzando le reazioni del nostro chicco di caffè, che

all’ambiente in cui è svolto, cioè all’interno della nostra Academy e in particolare nella sala Roasting and Research, dove abbiamo modo di studiare quotidianamente nuovi profili di tostatura, valutare nuove origini, concepire nuove miscele e respirare nuovi profumi in uno spazio capace di raccontare e trasferire tutta la nostra passione.

SPECIALTY PASSION: the importance of artisan roasting, a sensory journey in search of excellence

by Matteo Manuzzato – Diemme Green & Roasted Master Roasting is a key element in speciality coffees: the excitement of knowing that our choices can determine a cup profile with certain characteristics rather than others is the most fascinating aspect for all those, like me, who are lucky enough to be able to roast high quality coffee using artisan methods.Transforming the raw material, giving it unique incomparable aromas and flavours, somehow makes us feel like

chefs who, with the right attention, concentration and knowledge, can enhance the organoleptic characteristics of the coffee to the highest degree. And it’s this ambition that drives us each time in search of the right roasting profile: the awareness that with our work we can enhance - or, 8 6

on the contrary, spoil - the careful and accurate work of the producers in the countries of origin. The use of a small roaster, in our case a 15 kg Giesen, enables us to control the transformation process, witnessing the reactions of our coffee bean, which magically changes colour over time, from green to yellow, until it takes on the “classic” brown colour we all know . This browining process stimulates the senses of smell, creating unique aromas which can be fully appreciated only by living in close contact with the roaster. Hearing is also important for those, like me, who are fortunate enough to experience this process daily: for me, the roaster produces not noise but sounds that also reveal how the molecular structure of the bean is changing. In other words, artisan roasting is an experience that involves all our senses: touch, smell, sight and hearing during the roasting phase and, at the end, taste which enables us to assess the result of our work. This process becomes even more fascinating as it takes place in our Academy, in particular in the Roasting and Research room where we are able to study daily new roasting profiles, assess new origins, conceive new blends and breathe new aromas in a space that can recount and transfer all our passion.


NON SOLO ESPRESSO • NOT JUST ESPRESSO

ESTRAZIONI ALTERNATIVE

MOKA: UN'INVENZIONE TUTTA ITALIANA Rappresenta il sistema più diffuso in Italia per l’estrazione domestica, almeno una è presente in quasi tutte le case italiane, per tradizione. Stiamo parlando del caffè filtro più amato e conosciuto dagli italiani: la moka. Risultato in tazza: si ottiene un caffè piuttosto corposo e ricco di aromi. Processo: Il design può cambiare, ma il principio di funzionamento resta lo stesso: l’acqua contenuta nella base si scalda, la pressione del vapore a circa 2 atmosfere la spinge in alto attraverso il caffè macinato e fuoriesce la classica bevanda scura che noi tutti conosciamo. La pressione raggiunta con questo metodo è leggermente superiore a quella atmosferica, sicché è possibile raggiungere temperature più alte che con altre caffettiere, tra cui la napoletana. Le origini della Moka: è un’invenzione italiana di Alfonso Bialetti del 1933. Il nome rimanda alla città di Moka, nello Yemen, rinomata per la qualità del caffè. Come preparare il caffè con la Moka: riempire il serbatoio con acqua preferibilmente calda fino alla valvola, inserire il filtro metallico e riempirlo con caffè macinato senza pressarlo all’interno. Chiudere la caffettiera e posizionarla sul fuoco, a fiamma bassa. Quando il caffè sarà completamente uscito spegnere il fuoco e lasciar riposare qualche istante. Mescolare il caffè prima di versarlo. MOKA: A QUINTESSENTIALLY ITALIAN INVENTION It’s the most commonly used system in Italy for domestic coffee making. Traditionally, almost all Italian households have at least one; we’re talking about the moka pot, the filter coffee machine best loved and most widely used by the Italians. Result in the cup: it produces a full-bodied coffee rich in aromas. Process: the design can vary, but the operating principle remains the same: the water contained in the base is heated, the pressure of the steam at roughly 2 atmospheres pushes it upwards through the ground coffee, resulting in the classic dark beverage we all know. The pressure reached with this method is slightly higher than the atmospheric pressure, so higher temperatures can be achieved than with other coffee makers, including the Neapolitan flip coffee pot. The origins of the moka pot: it was invented by the Italian Alfonso Bialetti in 1933 and named after the city of Mocha, in Yemen, renowned for the quality of its coffee. How to brew coffee with the moka pot: fill the base with water, preferably hot, up to the valve, insert the metal filter and fill it with ground coffee, without compacting it into the filter. Screw the upper part of the pot tightly onto the base and place on a low-flame burner. When all the coffee has come up, turn the burner off and leave to rest for a few moments. Mix the coffee before pouring.

Ora siamo anche a Mestre!

Caffè Diemme Italian Attitude, già presente a Padova, Udine e Bassano, è sbarcato anche a Mestre e per la precisione presso il moderno polo culturale M9; esperienza internazionale, dialogo tra tradizione e innovazione, personalizzazione del servizio, stimolo a conoscere e sperimentare: questi i principi che accomunano il progetto del distretto M9 a Diemme, che aggiunge a questo elenco l’importanza del momento dedicato al caffè - indiscusso protagonista - e alla buona gastronomia, ergendosi a promotore culturale della pausa di qualità. Il format Italian Attitude mira a immergere il consumatore in un’atmosfera confortevole, professionale e innovativa: a ciò contribuisce ogni dettaglio, dall’utilizzo di materiali e colori naturali, al design armonioso e lineare, ai messaggi sulle pareti che invitano a soffermarsi e a gustare i diversi prodotti. Caffè Diemme Italian Attitude interpreta le tendenze del mercato globale da una prospettiva made in Italy, che valorizza la tradizione e dà una propria impronta alle innovazioni del settore caffè. Qui si possono gustare non solo ottimi espressi e cappuccini, ma anche caffè filtrati con diverse tecniche. Si trova inoltre una ricca offerta di drink al caffè, aromatizzati con prodotti selezionati, che il consumatore può scegliere secondo i propri gusti. Un modello basato quindi sulla sartorialità, del prodotto e dell’offerta. A tal proposito, il locale prevede anche la vendita di sacchetti di caffè in grani, che il cliente si può far macinare a proprio piacimento o di caffè monoporzionato, affiancando all’esperienza di gusto quella del coffee shop. Inoltre, grazie a un moderno configuratore di miscela, ciascuno diventa l’autore del proprio caffè ideale: gli “ingredienti” di partenza sono 4 esclusive origini 100% Arabica, che si possono mixare per creare un caffè dal bilanciamento personalizzato. Per guidare il coffee lover in questa esperienza di scoperta, Diemme ha messo a punto anche la App My Coffee Attitude, utilizzabile nella postazione

tablet del locale, ma anche scaricabile gratuitamente da Apple Store e Google Play. Al mondo caffè si affianca un’ampia selezione di prodotti food di alto profilo: dalle brioches per la colazione alla pizza preparata ogni giorno con farciture fresche, per la pausa pranzo e l’aperitivo serale. Grande importanza viene data al mangiar sano e “naturale”: perciò vengono proposti unicamente estratti (non centrifughe) di sola frutta o di sola verdura, oppure di frutta e verdura insieme.

NOW WE’RE ALSO IN MESTRE! Caffè Diemme Italian Attitude, already in Padua and Udine, has now arrived also in Mestre, to be more precise in the new M9 cultural centre; international experience, dialogue between tradition and innovation, customized service, stimulus to improve our knowledge and experiment – also due to the use of cutting edge technologies: these are the principles shared by Diemme and the project of the M9 district. Diemme adds to these the importance of a moment dedicated to coffee, the undisputed protagonist, and good food, acting as cultural promoter of the quality coffee break. The Italian Attitude format aims to immerse the consumer in a comfortable, professional and innovative atmosphere: every detail contributes to this, including the use of materials and natural colours, the harmonious linear design, the messages on the walls that invite you to stop and try the different products on offer. Caffè Diemme Italian Attitude interprets the trends of the global market from a made in Italy perspective, which values tradition and at the same time leaves its mark on innovation in the coffee sector. Here not only can you enjoy excellent espressos and cappuccinos, but also filter coffee using various techniques. Caffè Diemme Italian Attitude also offers a wide range of coffee drinks, flavoured with selected products, which customers can choose according to their tastes. The model is therefore based on a tailored approach, in terms of 7

both the product itself and the range offered. The café also sells coffee beans in packets which the customer can grind as required, or single portion coffee, combining both taste and coffee shop experience. In addition, thanks to a modern blend configurator, we can all create our own ideal coffee: the starting “ingredients” are 4 exclusive 100% Arabica origins, which can be mixed to produce a coffee with a customized balance. To guide the coffee lover in this journey of discovery, Diemme has also developed the My Coffee Attitude App, which can be used in the coffee shop tablet station but can also be downloaded free of charge from Apple Store and Google Play. Alongside the world of coffee, we offer a wide selection of high-profile food products: from breakfast brioches to pizza prepared daily with fresh toppings, for lunch breaks and evening aperitifs. The emphasis is on healthy “natural” eating, hence the range offered comprises only extracts (produced by slow juicers and not centrifugal juicers) of fruit only or vegetables only, or fruit and vegetables together.

Caffè Diemme Italian Attitude presso il distretto M9 - Via Pascoli 11 interno 9 Mestre (VE) www.diemmeattitude.com


PRODOTTI • PRODUCTS ARTISTI DEL CAFFÈ : UNA NUOVA IMMAGINE PER UN MARCHIO DALLA PERSONALITÀ GIOVANE E DINAMICA

“Artisti del Caffè” è il marchio con cui Diemme Industria Caffè Torrefatti affianca i giovani e intraprendenti protagonisti del mondo caffetteria e quanti desiderano emergere dalla massa, facendosi notare grazie a uno stile originale, un’attitudine alla creatività e alla sperimentazione fuori dal comune. Per loro l'azienda ha sviluppato una gamma di diverse miscele e caffè monorigine, ciascuna dalla spiccata personalità di gusto e aroma. Tutti questi caratteri unici, valorizzati attraverso un’immagine nuova e dinamica, nascono dalla professionalità e insieme dal senso per l’estetica che da sempre distinguono la torrefazione Diemme. L’origine e l’evoluzione del marchio È nella splendida Verona, città di cultura e di eccellenti tradizioni enogastronomiche, che ha origine il marchio “Artisti del Caffè”. Lo fonda Sergio, giovane e appassionato Mastro torrefattore, che ha iniziato la propria carriera come titolare di una caffetteria e che ha dedicato poi la sua vita professionale ad approfondire le caratteristiche del caffè e i diversi modi di prepararlo e gustarlo. L’incontro con Diemme trasforma successivamente la sua brillante intuizione individuale in un’opportunità di crescita e di espressione del proprio stile nel canale Ho.Re. Ca.. La solidità dell’azienda, presente nel settore dei caffè tostati dal 1927, e la sua ampia visione, data dall’esperienza in campo internazionale e dalla gestione diretta di pubblici esercizi, consente di rinnovare l’immagine del marchio, garantendo allo stesso tempo una maggiore forza produttiva e l’affidabilità del servizio. Un moderno complesso industriale qual è oggi Diemme sa infatti coniugare la migliore tradizione italiana del caffè con i trend innovativi del mercato, dando vita a interpretazioni evolute del settore caffetteria. Alla base, una ricerca attenta e scrupolosa della qualità in ogni passaggio della filiera produttiva, dal chicco alla tazzina, cui si aggiungono i servizi professionali di consulenza e formazione del personale. Con il know how di Diemme, il sogno iniziale di un Mastro torrefattore si espande, dando vita al marchio di caffè in grado di valorizzare moltissimi altri sogni. L’arte, quella manifestazione del sé che si presta a infinite interpretazioni “Artisti del Caffè” diventa così una risposta alle aspirazioni di baristi e titolari di locali, per far affiorare la loro singolarità, e per farlo in maniera attuale e credibile. Mentre Sergio continua oggi a collaborare con Diemme in veste di Coffee Master, i nuovi “Artisti del Caffè” scelgono di offrire al pubblico la loro interpretazione di una delle bevande più diffuse e amate al mondo.

"ARTISTI DEL CAFFE’: A NEW IMAGE FOR A BRAND WITH A YOUNG DYNAMIC PERSONALITY “Artisti del Caffè” is the Diemme brand designed for young coffee bar entrepreneurs and those who wish to stand out from the crowd, attracting attention with an original style, creative flair and an extraordinary aptitude for experimentation. For them, Diemme Industria Caffè Torrefatti has developed a range of different blends and single origin coffees, each with a marked flavour and aroma. All these unique characteristics, enhanced by a new dynamic image, are the result of the professionalism and aesthetic sense which has always distinguished Diemme coffee roasting. Origin and evolution of the brand The “Artisti del Caffè” brand originated in Verona, a splendid city of culture with excellent food and wine traditions. It was conceived by Sergio, an enthusiastic young master coffee roaster, who began his career as the owner of a coffee bar and then dedicated his professional life to studying the characteristics of coffee and the different ways of brewing and enjoying it. His encounter with Diemme then transformed a brilliant individual intuition into an opportunity for growth and expression of his style in the Ho.Re.Ca. channel. The solidity of the company, operating in the coffee roasting sector since 1927, and its broad vision, due to its international experience and the direct management of coffee bars, enables it to renew the brand image, at the same time boosting production and the dependability of the service. Diemme is now a modern industrial complex able to combine the best Italian coffee traditions with innovative market trends, resulting in novel interpretations of the coffee sector. Underlying all this is the meticulous search for quality at all stages of the production chain, from the coffee bean to the cup, together with the professional consulting and staff training services. Diemme’s know-how makes the initial dream of a master coffee roaster come true, creating a coffee brand that will go on to fulfil many other dreams. Art, self-expression that lends itself to infinite

La gamma: una molteplicità di stili unici Le diverse anime degli “Artisti del Caffè” vengono rappresentate attraverso una gamma ampia di miscele e single origin di caffè in grani, disponibili in sacchi da 1 kg. La selezione diretta della materia prima e i test di assaggio eseguiti nel laboratorio Diemme, uniti all’arte della torrefazione che l’azienda pratica dal 1927, hanno permesso di ottenere dei prodotti che spiccano per la loro identità, mantenendo allo stesso tempo un buon rapporto qualità/prezzo.

Cinque le armonie di gusto e aroma ispirate, nel carattere grafico e nel profilo in tazza, alle maggiori correnti artistiche dell’epoca moderna e contemporanea: Déco, Liberty, Rococò, Naif, Pop. Una panoramica che esplora varie personalità e punti di vista, evocando attitudini artistiche quali la pittura, la scultura, la danza, il cinema e la musica. A ciascuna miscela di caffè vengono perciò associati i tratti predominanti di quel particolare stile artistico: le trame geometriche e preziose dell’Art Déco, la flessuosità naturale dello stile Liberty, gli ornamenti leggeri e curvilinei del Rococò, l’intensità cromatica e le forme semplici dell’arte Naif, l’iconografia immediata e un po’ eccentrica del mondo Pop. Un mood esotico e vivace caratterizza invece la monorigine in grani Tanzania: una varietà di caffè Arabica lavato di ottima qualità, in grado di offrire un viaggio esplorativo attraverso i sentori unici della regione africana, che è anche una delle zone più antiche in assoluto per la produzione di caffè. La gamma è completata da un barattolo di caffè macinato da 250 g, ideale per l’estrazione con la moka e pensato quindi anche come proposta al cliente di consumo domestico. Perché tutti, in fondo, siamo un po’ Artisti – e artefici – del Caffè che beviamo.

DIEMME: MEETING DI DUE GIORNI PER IL BUSINESS NEL MONDO CAFFÈ

Nei giorni 7 e 8 febbraio 2019 si è svolta la prima Diemme Academy Coffee Conference, l’evento business a cui hanno preso parte i partner esteri di Diemme Industria Caffè Torrefatti. Palcoscenico di questa intensa “due-giorni” è stato proprio il nuovo centro formativo Diemme Academy, che con l’occasione è stato presentato agli interlocutori internazionali dell’azienda. Lo spazio funge anche come luogo privilegiato per l’accoglienza, la condivisione dei valori e del know-how aziendale con i partner, dunque come motore di business sul mercato Ho.Re.Ca. a livello globale. Al consueto caffè di benvenuto è seguito il discorso introduttivo e la visita guidata dell’Academy da parte del presidente e AD di Diemme Giannandrea Dubbini. Nel corso delle due giornate si sono poi susseguiti speech, interviste e momenti di confronto su temi attuali, spaziando dall’equipment all’importanza dell’acqua in caffetteria, dalle nuove sfide poste dal mercato internazionale alle strategie di sviluppo condiviso.

Diversi i nomi illustri nel panorama del caffè intervenuti alla convention, tra cui l’italiano Maurizio Giuli, presidente UCIMAC e Direttore Marketing & Comunicazione Nuova Simonelli, e Yannis Apostolopoulos, Direttore Esecutivo SCA, oltre ai rappresentanti delle aziende partner di Diemme all’estero, che hanno condiviso con i presenti la loro storia di successo. Diemme ha inoltre presentato in anteprima i nuovi progetti dedicati al mercato internazionale, tra cui la nuova linea retail “I Viaggi di Caffè Diemme" e, con il contributo di Davide Cavaglieri, Campione Italiano Baristi 2018, ha posto un focus particolare sul progetto di affiliazione alla catena di caffetterie Caffè Diemme Italian Attitude.

Diemme: two-day meeting for the coffee business On february 7-8 2019, Diemme Academy Coffee Conference, the business event with participation of the foreign partners of Diemme Industria Caffè Torrefatti, was held in Diemme. The stage for this intense two-day event was

8

the new Diemme Academy training centre, in fact the meeting was also an opportunity to present the new centre to the company’s international partners. The area also acts as a centre for hospitality, and for sharing the values and know-how of the company with its partners, and therefore as a business drive on the Ho.Re. Ca. market at global level. The usual welcome coffee was followed by the opening speech and guided tour of the Academy by the Chairman and CEO of Diemme, Giannandrea Dubbini. Over the two days, a succession of speeches, interviews and discussions were held on topical themes, comprising equipment, the importance of water in coffee making, the new challenges posed by the international market and shared development strategies. Various well-known names on the coffee scene took part in the convention, including the Italian Maurizio Giuli, chairman of UCIMAC [trade association] and Marketing & Communications

interpretations. “Artisti del Caffè” therefore represents a response to the aspirations of baristas and coffee bar owners, bringing out their particular individual characteristics, and providing a credible up-to-date image. While Sergio continues to work with Diemme and its partners as Coffee Master, the new “Artisti del Caffè” offer the public their interpretation of one of the most widespread and best-loved drinks in the world. The range: a multiplicity of unique styles The different characters of “Artisti del Caffè” are represented in a wide range of blends and single origin coffee beans, available in 1 kg packs. Direct selection of the raw material and the tasting tests performed in the Diemme laboratory, combined with the art of coffee roasting, the company vocation since 1927, have enabled it to obtain products that stand out in terms of identity, while at the same time maintaining good value for money. Five modern and contemporary artistic movements - Deco, Art Nouveau, Rococo, Naïve and Pop – inspire different harmonies of flavour and aroma and are reflected in the graphics and profile in the cup. A panorama that explores various personalities and points of view, expressing different art forms such as painting, sculpture, dance, cinema and music. Each coffee blend is therefore associated with the main features of one particular artistic style: the precious geometrical lines of Art Deco, the natural sinuosity of Art Nouveau, the light curvy ornamentation of Rococo, the chromatic intensity and simple forms of Naïve art, the direct and slightly eccentric iconography of the Pop world. An exotic lively mood characterizes the Tanzania single origin beans: a variety of washed Arabica coffee of excellent quality, taking you on an exploratory journey through the unique scents of this African region, which is also one of the oldest coffee producing areas. The range is completed by a 250 g tin of ground coffee, ideal for brewing in the moka pot and therefore also created for home consumption. Because somehow, deep down, we are all Artists – and Creators – of the coffee we drink.

Director of Nuova Simonelli, and Yannis Apostolopoulos, Executive Director of SCA, in addition to representatives of the Diemme partner firms abroad, who shared their success stories with the participants. Diemme also presented a preview of the new projects dedicated to the international market including the latest retail line “I Viaggi di Caffè Diemme”, and with the contribution of Davide Cavaglieri, Italian Barista Champion 2018, placed special focus on the franchise project Caffè Diemme Italian Attitude.

Profile for Diemme Attitude

Diemme Mag 03  

House Organ Diemme Mag 03-2019. Nuovo Diemme Mag, il giornale di Diemme, disponibile in versione cartacea in tutti i locali serviti da Caffè...

Diemme Mag 03  

House Organ Diemme Mag 03-2019. Nuovo Diemme Mag, il giornale di Diemme, disponibile in versione cartacea in tutti i locali serviti da Caffè...

Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded