Page 71

progettazione paesaggistica

69

zioni della realtà è un’opzione che può essere integrata nella concretezza del progetto. Essa definisce il contesto culturale nel quale è possibile fare esperienza del coinvolgimento intenzionale ed orientato delle forze paesaggistiche naturali e culturali nella generazione di evoluzioni degli habitat. Si tratta di un’opzione logica, considerando che i sistemi paesaggistici reagiscono a ciò che interferisce con essi e pertanto le loro proprietà possono essere utilizzate come risorse attive dal processo progettuale. Sotto questo profilo, non costituisce una limitazione negativa che il progetto assuma come riferimento ciò che il paesaggio indica della propria struttura. Una tale posizione genera piuttosto una radice di sostenibilità e una predisposizione alla collaborazione sistemica che il progetto può capitalizzare. In linea generale poi, una limitazione dell’omologazione conferisce identità alle risposte che i sistemi paesaggistici possono dare a domande tendenzialmente globalizzanti. L’identificazione ed il consolidamento o l’immaginazione e la generazione di legami profondi con i caratteri paesaggistici producono espressioni identitarie, per quanto l’omologazione possa diffondere similitudini. Fra gli obiettivi generali che i progetti delle trasformazioni urbane si trovano a trattare, l’adattamento presenta diverse facce significative. Affrontarne le complesse dimensioni ambientali è ineludibile ed urgente. Non è però possibile pensare diversamente delle questioni sociali, né tralasciare che le dinamiche economiche influenzino oltre congrui limiti sia le prime che le seconde. I progetti hanno competenze spaziali limitate. Essi possono però apportare contributi ai processi locali di adattamento degli habitat umani alle dinamiche ambientali e sociali. Le tra-

Profile for DIDA

Progettare trasformazioni dei paesaggi nel mondo che cambia - Gabriele Paolinelli  

La ricerca della sostenibilità può essere considerata un’astratta ‘utopia della fuga’ mentre in realtà è interessante la sua concretezza com...

Progettare trasformazioni dei paesaggi nel mondo che cambia - Gabriele Paolinelli  

La ricerca della sostenibilità può essere considerata un’astratta ‘utopia della fuga’ mentre in realtà è interessante la sua concretezza com...