Issuu on Google+

RICAMOItaliano

Ottobre 2007

Sapori intensi e ricami di classe di pagina 76

Offerta 6 Spiegazioni e schemi per realizzare i lavori pubblicati su Ricamo Italiano n°36

Un aiuto in piÚ Per le lettrici che avessero difficolta’ possono chiamare in redazione ai numeri: 030/9771138 oppure 030/9719319 Vi daremo le soluzioni volta per volta personalizzata; oppure inviando una mail dal nostro sito: www.ricamoitalianonline.it


RICAMOItaliano

Pregiate sfilature ornano la meravigliosa tovaglia in lino Nuovo Ricamo F.lli Graziano (180 x 250 cm) accompagnata da otto raffinati tovaglioli. il completo da tavola incarna l’antica tecnica di ricamo e del punto rammendo, chiamato all’esecuzione dei fiorellini a quattro petali e del motivo “edelweiss” a otto petali

Ottobre 2007

Tovaglia di pagina 77

Difficile Occorrente Tessuto di lino Nuovo Ricamo F.lli Graziano, filato Ritorto Fiorentino n. 8 e n. 12 Coats Cucirini

Punti impiegati Sfilature punto rammendo, punto quadro, punto cordoncino e annodature.

Esecuzione Seguendo lo schema del motivo centrale a farfalla stilizzata, iniziando dai 2 lati perpendicolari che formano la base interna della farfalla stessa, sfilare 22 file in orizzontale e 22 in verticale, saltarne 16 e toglierne altre 22, ottenendo così una sorta di scacchiera in cui si alternano quadrati pieni( di 16x16 file) a quadretti vuoti. Contornare tutta la figura a punto cordoncino con il filo Ritorto Fiorentino n. 8, poi, con un filo supplementare n. 12 annodare, sia in orizzontale che in verticale, mazzetti di 4 file per 4 volte, badando di

spaccare i mazzetti (così da formare piccoli rombi) nelle legature dei 3 passaggi successivi al primo; nel quadrato vuoto, la legatura i sposta a zigzag e, all’ultimo passaggio annoda al centro tutte le file tracciate finora. Il quadrato vuoto presenta 2 riempimenti che si alternano: il fiore a 4 petali si ottiene ricamando per ogni petalo e ripetendo il tutto per 4 volte, ricamando a punto rammendo 8 avvolgimenti su 4 file tracciate. L’Edelweiss presenta al centro un piccolo ragno con 2 avvolgimenti circolari, seguito da un’annodatura in tondo con cui si legano tutte le 8 file del tracciato che poi saranno lavorate in verticale per 4 volte (base dell’ultimo giro del ragno + fila verticale) per 8 volte, ottenendo gli 8 petali dell’Edelweiss. Per l’orlo, a cm 11 dal taglio, sfilare 4 file, lasciarne 6, toglierne 26, lasciarne 6 e toglierne ancora 4. Sulle 6 file lasciate, fare il punto quadro, raggruppando mazzetti di 5 file con il ritorto fiorentino n. 8. Per l’annodatura dei mazzetti posi-

zionare il lavoro in modo che il filo provenga da sinistra. Il filo varierà a seconda della grossezza della tela e l’altezza dello sfilato. Fissare il filo a metà dello sfilato, sul margine a cordoncino. Annodare la quantità di colonne desiderate (duo o più di due).

Fig. insieme piano tavolo

2


RICAMOItaliano

Ottobre 2007

Sotto il disegno della

Ingrandire al 200 %

“farfalla”da riempire con riquadri in sfilature. Tenendo come riferimento il disegno che dovra’ essere ingrandito al 200%, seguite le spiegazioni della pagina precedente e potrete realizzare la tovaglia come di pagina 76, come da figura d’insieme

3


RICAMOItaliano

Ottobre 2007

Pronto ricamo Casa Editrice Edizioni Dessein s.r.l. Pubblicazione mensile Direttore responsabile Elio Michelotti

Direzione,Redazione,Amministrazione 25020 Dello Brescia Via Don Guindani 47/D Telefono e fax : 030 97.19.319 E-mail: info@edizionidessein.it

Per le lettrici, che hanno difficolta’ telefonare 030 97.19.319 030 97.71.138 info@edizionidessein.it


stella6_36