Issuu on Google+

RICAMOItalian

o

ottobre 2009

PASSIONE CHE UNISCE di pagina 28-30

1

legate dal filo della creativitĂ  un gruppo di appassionate ha trascorso un week end a timau (ud) insieme alla maestra miriam silverio, ricamado e tessendo lavori e storie

stella 2 Spiegazioni e schemi per realizzare i lavori pubblicati su Ricamo Italiano n° 60


o

RICAMOItalian

ottobre 2009

Tovaglia a intaglio fantasia di pagina 29

Facile Occorrente Lino Olanda bianco F.lli Graziano (mt 1,20x1,20), filo da ricamo n°30, filo per orlo a giorno n°80 Punti impiegati punto festone, retini di fondo, reticello Esecuzione Riportare il disegno dei fiori sul tessuto e contornarli a punto festone con il filo n°30, facendo attenzione che la costina sia rivolta verso l’interno per poter togliere i fili necessari all’esecuzione dei retini di fondo. Riempire con vari retini di fondo: punto quadro, punto Rodi. Lavorare la rosa che orna i tulipani a punto rammendo su rete, passando il filo con giri di andata e di ritorno sotto i fili dell’ordito fino a riempire i quadretti di una riga; nei passaggi di ritorno scambiare l’entrata e l’uscita del filo. le foglie dei fiori più grandi con motivi a reticello

Ingrandire al 200 %

2


o

RICAMOItalian

ottobre 2009 Punti impiegati Punto festone, tessitura su rete, punto Rodi, p. Rodi doppio, barrette a zig zag, barrette con rose tessute

Tovaglia intaglio fantasia di pagina 28

Media difficoltà Occorrente Lino Olanda bianco (m 1,20x1,20) F.lli Graziano; filo da ricamo n°30, per l’orlo a giorno n°80 Anchor Coats Cucirini

Esecuzione Riportare il disegno sul tessuto, ricamare i motivi a punto festone con filo da ricamo 30 (costina verso l’interno): coprire i contorni del disegno con la filza; lanciare il filo da una parte all’altra del disegno per tre volte. Ricoprire le barrette con il punto festone e proseguire con la filza fino alla fine della barretta successiva; lavorare a punto festone il motivo restante.. Eseguire i retini di

fondo con il punto Rodi, il punto spirito, tessitura su rete. Per il punto Rodi alternare un punto indietro orizzontale che allaccia tre fili a un punto indietro verticale di altrettanti fili. Il risultato è una scaletta nel primo giro d’andata. Lavorare il giro di ritorno nello stesso modo ma capovolgendo il lavoro. Lavorare il punto spirito su rete da sinistra a destra. Nel primo giro ricamare un punto festone sopra ogni lato dei quadretti che formano la riga da ricamare. Lasciare il filo morbido in modo da formare degli anellini. Ricamare un punto festone sul lato destro verticale per chiudere la fila. Tornare in-

dietro ricamando da destra a sinistra con l’ago rivolto verso l’alto. Eseguire un punto festone alla base del quadretto di rete agganciando quello superiore. Infine, passare l’ago da destra a sinistra inglobando nel punto festone il filo di rete verticale tra 2 quadratini. Ripetere. Punto rammendo su rete: eseguire una serie di giri di andata e ritorno passando il filo sopra e sotto i fili dell’ordito fino a riempire i quadretti di una riga. Nei passaggi di ritorno scambiare l’entrata e l’uscita del filo, così da alternare la sequenza.

Figura d’insieme

3


ottobre 2009

RICAMOno ia Ital

Ingrandire al 200 %

schema rosellina filet

4


o

RICAMOItalian

ottobre 2009

Pronto ricamo Casa Editrice Edizioni Dessein s.r.l. Pubblicazione mensile Direttore responsabile Elio Michelotti

Direzione,Redazione,Amministrazione 25020 Dello Brescia via martin luther king, 13

Per le lettrici che avessero difficolta’ telefonare 030 97.19.319 030 97.71.138 info@edizionidessein.it


Stella2_RI60