Issuu on Google+

RICAMOItaliano

dicembre 2005

IDEE NATALE 2005 di pagina 65

campane che suonano a festa e sacre icone natalizie da intravedere tra stelle dorate e cuori argentati

Offerta 26 Spiegazioni e schemi per realizzare i lavori pubblicati su Ricamo Italiano n째14


RICAMOItaliano

Pallina con stella a fuselli nel centro Di pagina 65

Facile

dicembre 2005

Pallina piccola ricoperta Pallina grande coperta con pizzo a fuselli con pizzo a fuselli Di pagina 65 Di pagina 65

Facile

Facile

Occorrente

Occorrente

Occorrente

Pallina di plastica apribile del diametro di cm 4,5. Filo metallizzato DMC oro 282 o argento 283.

Pallina di vetro o plastica di cm 10 di circonferenza; filo metallizzato DMC oro 282 o argento 283.

Pallina di vetro o plastica di cm 25 di circonferenza; filo metallizzato DMC oro 282 o argento 283.

Esecuzione

Punti impiegati

Punti impiegati

Il filato che è a 3 capi, in questo caso va usato con solo due fili per cui toglierne uno e doppiarlo con un altro già sfilato per non sprecarlo. Inizio lavoro: dopo aver fissato il cartoncino preparato col disegno sul tombolo e aver preparato 3 paia di fuselli, fissarne due nel punto 1 con uno spillo; girare entrambe e fare un punto tela. Punto 2 fissare l’altro paio con lo spillo; girare il paio che tesse, punto tela, spillo e pippiolino. Eseguire l’anello girando sempre le paia prima del punto tela facendo così il graticci.Al punto 3 con le due paia più esterne fare gli archetti a treccia; formare i pippiolini e fissarli con gli spilli. Ogni volta che si arriva a un nuovo archetto allacciarsi con l’uncinetto al lavoro già eseguito fino a tornare al punto 3. Legarsi ancora al lavoro, completare l’anello o graticcio e con le due paia interne eseguire le foglie a punto stuoia (punto 4) allacciando con l’uncinetto verso il lavoro già eseguito e preparando delle barrette ben ritorte verso l’interno. Prima di completare legare tutte le barrette con l’uncinetto. Chiudere il lavoro e inserirlo nella pallina. SCHEMA 1

Mezzo punto.

Mezzo punto; punto stuoia.

Esecuzione

Esecuzione

Dopo aver preparato e fissato il disegno sul tombolo, puntare le 8 coppie occorrenti di fuselli quattro paia per volta. Eseguire le trecce a mezzo punto; ad ogni incrocio fra le trecce fare un punto di tela doppio e fissare con uno spillo. Prima e dopo l’intreccio creare i pippiolini. Esternamente sia a destra che a sinistra, creare una barretta attorcigliando più volte la coppia con uno spillo. Terminato il pizzo, bisogna chiuderlo in tondo fissando i fili di chiusura nel punto di inizio del lavoro; successivamente si inserisce la pallina che rimarrà all’interno riprendendo le barrette con l’ago e il filo stesso usato per il pizzo. SCHEMA 2

Dopo aver preparato e fissato il disegno sul tombolo, puntare le 16 coppie occorrenti di fuselli quattro paia alla volta. Eseguire le treccine con il mezzo punto e le foglie con il punto stuoia, ad ogni intreccio tra foglia e foglia o tra foglia e treccia o fra treccia e treccia, lavorare le paia con un punto di tela doppio e puntare lo spillo. Eseguendo le treccine, prima dopo il loro incrocio con il punto doppio, eseguire un pippiolino; esternamente al pizzo sia a destra che a sinistra, creare una lunga barretta attorcigliando più volte la coppia e puntare con uno spillo. Terminato il pizzo, chiuderlo in tondo fissando i fili di chiusura nel punto di inizio del lavoro; successivamente si inserisce la pallina che rimarrà fissata all’interno riprendendo con l’ago e il filo oro, ogni barrette del pizzo stesso. SCHEMA 3

2


RICAMOItaliano

dicembre 2005 1

SCHEMA A grandezza naturale per una delle palline

SCHEMA

3

SCHEMA

2 3


RICAMOItaliano

dicembre 2005

Pronto ricamo Casa Editrice Edizioni Dessein s.r.l. Pubblicazione mensile Direttore responsabile Elio Michelotti

Direzione,Redazione,Amministrazione 25020 Dello Brescia Via Don Guindani 47/D Telefono e fax : 030 97.19.319 E-mail: info@edizionidessein.it

Per le lettrici, che hanno difficolta’ telefonare 030 97.19.319 030 97.71.138 info@edizionidessein.it


stella26_14