Page 1

DA OLTRE

ANNI

N A V I G A Z I O N E E C R O C I E R E

T U R I S T I C A F L U V I A L I

CROCIERE FLUVIALI 2020 Riviera del Brenta | Venezia | Delta del Po | Padova | Riviera Euganea


2

2

TA’ DI PADOVA LA BELLA VITA210PAX - MERY 22PAX

La Flotta

CROCIERE SETTIMANALI

2

DELTA TOUR 250PAX ANDES

DELTA PATAVIUM 230PAX 2000 550PAX

2

CITTA’ VITA DI PADOVA 210PAX LA BELLA - MERY 22 pax A BELLA VITA - MERY LA BELLA VITA22PAX - MERY 22PAX CROCIERE SETTIMANALI ROCIERE SETTIMANALI ELLA CROCIERE VITA - MERY 22PAX SETTIMANALI

CIERE SETTIMANALI LA BELLA VITA - MERY 22PAX

CROCIERE SETTIMANALI

DES II 200PAX

DELTA TOUR 250PAX

TA’ DI PADOVA 210PAX

CITTA’ DI PADOVA 210PAX

ANDES 2000 550PAX

ANDES II 200PAX ANDES I - 280 pax

DELTA Battello TOUR 250PAX Elettrico DELTA TOUR 250PAX DELTA NOVA - 70 pax DELTA NOVA 70PAX ANDES I 280PAX

NEW BOAT ANDES 2000 550PAX 2020

ANDES I 280PAX

ANDES I 280P

AN A

ANDESANDES 2000 550PAX 2000 - 550 pax ANDES 2000 550PAX DELTA NOVA 70PAX

VALENTINO 110PAX

DELTA NOVA 70PAX

VALENTINO 110PAX ANDES II VALENTINO - 200 pax ANDES II 200PAX ANDES II 200PAX

DE D

ANDES I 280PAX

ANDES 2000 550PAX

VALENTINO 110PAX ANDES II 200PAX LA PADOVANELLA 193250PAX 50PAX PADOVANELLA 1932

DES II 200PAX

DELTA PATAV

VALENTINO 110PAX

CITTA’ DI PADOVA 210PAX LA PADOVANELLA 1932 - 50 pax CITTA’ DI PADOVA 210PAX

ANDES II 200PAX

DELTA PATAVIUM 230PAX

DELTA TOUR 250PAX

LA BELLA VITA - MERY 22PAX LA BELLA SETTIMANALI VITA - MERY 22PAX CROCIERE CITTÀ DI PADOVA - 210 pax CROCIERESANT’AGOSTINO SETTIMANALI - 80 pax VALENTINO 110PAX ANDES II 200PAX CITTA’ DI PADOVA 210PAX ANDES 2000 550PAX

CITTA’ DI PADOVA 210PAX

ANDES I 280PAX DELTA PATAVIUM -PATAVIUM 230 pax DELTA PATAVIUM 230PAX DELTA 230PAX

ANDES 2000TOUR 550PAX DELTA TOUR - 250 pax DELTA TOUR 250PAX DELTA 250PAX

DELTA NOVA 70PAX

110PAX

VALENTINO - 110 pax VALENTINO 110PAX VALENTINO 110PAX

DELTA NOVA

DE D


3

L’Azienda Delta Tour Navigazione Turistica è una società che opera nel territorio del Veneto da oltre trent’anni. La nostra azienda in questi anni ha acquisito professionalità e capacità tali da poter soddisfare le esigenze più diverse; abbiamo infatti un’esperienza consolidata nel: Parco del Delta del Po, nella Laguna Veneziana, nella città storica di Padova, nella città di Mantova, nel Parco del Mincio e, fiori all’occhiello, nella Riviera del Brenta, tra le Ville Venete e nella Riviera Euganea tra Ville e Castelli. Oggi il nostro gruppo vanta una flotta di imbarcazioni adatte a soddisfare ogni richiesta. Cortesia, Professionalità e Qualità rendono ogni nostra escursione una vera e propria crociera. Le motonavi della nostra flotta si caratterizzano per l’ottima panoramicità e capienza, per i servizi curati a bordo, per le guide altamente qualificate, per la qualità dei cibi preparati nei nostri ristoranti di bordo, dove la nostra cucina, legata alle più antiche tradizioni Venete e Lombarde, sarà in grado di soddisfare i palati più esigenti.

Menu di bordo: Aperitivo Bellini alla frutta, Antipasto Alici marinate, Gamberetti al vapore e Sarde in Saor alla Veneziana, Primo Pasta alla Marinara, Secondo Frittura mista di Pesce, Contorno Verdure miste di stagione, Bevande Vino e Acqua a volontà, Frutta, caffè, Grappa, coperto e servizio al tavolo. Trasporto pubblico non di linea Per le tariffe di trasporto, transfert, noleggi consultare il sito: www.deltatour.it

3


4

La Riviera del Brenta e le Ville Venete: La Riviera del Brenta è sempre stata considerata dai veneziani il prolungamento ideale del Canal Grande, offrendo quindi una spettacolarità degna della città lagunare. A bordo delle nostre motonavi potrete ripercorrere questo sfarzoso percorso, caro non solo alla nobiltà veneziana ma anche ai più famosi artisti e personaggi dei secoli scorsi.

NAVIGAZIONE DA STRA A FUSINA O VICEVERSA Ore 08.45:

ritrovo dei Signori partecipanti con nostro personale al parcheggio di VILLA PISANI a Stra (VE) e visita facoltativa della villa. Imbarco sulla motonave quindi navigazione sul naviglio del Brenta. Sosta a DOLO e passeggiata nel caratteristico paesino rivierasco.

Ore 12.30:

pranzo a bordo a base di pesce. Dopo il pranzo, a seconda della disponibilità dei siti, seguirà la visita facoltativa di VILLA BARCHESSA VALMARANA oppure di VILLA WIDMANN. Risaliti a bordo navigherete sulle tranquille acque del Brenta continuando ad ammirare le innumerevoli e maestose ville della Riviera. Arrivo a Malcontenta e visita facoltativa di VILLA FOSCARI “LA MALCONTENTA”. Seguirà la navigazione fino a Fusina superando il dislivello acqueo della conca dei Moranzani.

Ore 17.30 ca:

arrivo a Fusina (VE), sbarco dei partecipanti e termine dei servizi.


l’antico percorso del burchiello QUOTE DI PARTECIPAZIONE DA MARTEDI’ A VENERDI’: individuali (aggregati) € 73,00 p.p. - gruppi (min. 45 pax): € 63,00 p.p. Bambini: da 0 a 5 anni gratuiti, da 6 a 12 anni € 43,00 p.p. QUOTE DI PARTECIPAZIONE SABATO, DOMENICA E FESTIVI: individuali (aggregati) € 75,00 p.p. - gruppi (min. 45 pax): € 65,00 p.p. Bambini: da 0 a 5 anni gratuiti, da 6 a 12 anni € 43,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione, il pranzo a bordo, l’accompagnatrice a bordo ed alle ville. La quota non comprende: gli ingressi alle ville, il ritorno al punto di partenza e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”. VILLE FACOLTATIVE E A PAGAMENTO: Villa Pisani: € 10,00 p.p. (ingresso gratuito per cittadini UE sotto i 18 anni) Villa Barchessa Valmarana: € 6,00 p.p. oppure Villa Widmann: € 6,00 p.p. Villa Foscari “La Malcontenta”: € 10,00 p.p. SUPPLEMENTI

per gruppi min. 45 pax con anticipata richiesta: - Panoramica del Bacino di San Marco € 15,00 p.p.; - Partenze ed arrivi da/a Porta Portello a Padova € 15,00 p.p.

ZTL BUS VENEZIA/FUSINA: consultare il sito www.avmspa.it

5


6

Le Isole di Venezia: Burano, Murano, Torcello Benvenuti nella romantica città di Venezia, patrimonio dell’UNESCO, là dove acqua e cielo non trovano confine, luogo di antichi navigatori ed esploratori fra isole millenarie. PROGRAMMA Ore 08.15:

incontro dei Signori partecipanti con il nostro personale al parcheggio Terminal a Fusina (VE) ed imbarco sulla motonave. Navigazione nella Laguna di Venezia, arrivo a BURANO e visita libera del piccolo villaggio di pescatori. Partenza per TORCELLO dove verrà effettuata la sosta per la visita facoltativa della Cattedrale di Santa Maria Assunta (ingresso € 5,00 p.p.).

Ore 13.00:

pranzo a bordo a base di pesce. Dopo pranzo seguirà lo sbarco a MURANO, per la visita di una fornace ed ammirare l’arte del vetro soffiato.

Ore 17.30 ca.:

arrivo a Fusina, sbarco dei partecipanti e termine dei servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE: individuali (aggregati): € 70,00 p.p. – gruppi (min. 45 pax): € 65,00 p.p. Bambini: da 0 a 5 anni gratuiti, da 6 a 12 anni € 43,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione, il pranzo a bordo e l’accompagnatrice. La quota non comprende: gli ingressi e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”. ZTL BUS VENEZIA/FUSINA: consultare il sito www.avmspa.it


7

Venezia e le Isole della Spiritualità Questa escursione vuole far conoscere al turista alcuni luoghi insoliti della Laguna Veneziana come l’isola degli Armeni e l’isola di San Francesco del Deserto, antichi e solitari monasteri, centri d’intensa spiritualità. PROGRAMMA Ore 08.15:

incontro dei Signori partecipanti con il nostro personale al parcheggio Terminal a Fusina (VE) ed imbarco sulla motonave. Navigazione verso SAN FRANCESCO DEL DESERTO e visita dell’antico convento Francescano (offerta libera). Partenza per TORCELLO dove verrà effettuata la sosta per la visita facoltativa della Cattedrale di Santa Maria Assunta (ingresso € 5,00 p.p.).

Ore 13.00:

pranzo a bordo a base di pesce. Dopo pranzo arrivo all’ ISOLA DI SAN LAZZARO DEGLI ARMENI (ingresso € 6,00 p.p.), uno dei centri di cultura armena più importanti del mondo.

Ore 17.30 ca.:

arrivo a Fusina, sbarco dei partecipanti e termine dei servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE: individuali (aggregati): € 70,00 p.p. – gruppi (min. 45 pax): € 65,00 p.p. Bambini: da 0 a 5 anni gratuiti, da 6 a 12 anni € 43,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione, il pranzo a bordo e l’accompagnatrice. La quota non comprende: gli ingressi e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”. ZTL BUS VENEZIA/FUSINA: consultare il sito www.avmspa.it


8

La Venezia Armena

Benvenuti in una Venezia insolita, rifugio di un antichissimo popolo che ne ha fatto un punto di riferimento culturale e religioso. Un abbraccio ideale tra Oriente ed Occidente nella magica atmosfera della Laguna Veneziana. PROGRAMMA Ore 08.15:

incontro dei Signori partecipanti con il nostro personale al parcheggio Terminal a Fusina (VE) ed imbarco sulla motonave. Navigazione lungo il canale della Giudecca e sbarco alle Zattere per la visita di PALAZZO ZENOBIO (ingresso incluso). Seguirà la visita facoltativa della SCUOLA GRANDE DEI CARMINI (ingresso € 5,00 p.p.) che custodisce il ciclo pittorico di Gian Battista Tiepolo.

Ore 12.30:

rientro in motonave e pranzo a bordo a base di pesce. Dopo pranzo sbarco all’ISOLA DI SAN LAZZARO DEGLI ARMENI (ingresso incluso) per la visita del monastero, uno dei centri di cultura armena più importanti del mondo.

Ore 17.30 ca.:

arrivo a Fusina, sbarco dei partecipanti e termine dei servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE: individuali (aggregati): € 77,00 p.p. – gruppi (min. 45 pax): € 72,00 p.p. Bambini: da 0 a 5 anni gratuiti, da 6 a 12 anni € 54,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione, il pranzo a bordo, l’accompagnatrice e l’ingresso con visita guidata a Palazzo Zenobio ed al Monastero di San Lazzaro degli Armeni, whisper per ascolto guidato condiviso al mattino. La quota non comprende: l’ingresso alla Scuola Grande dei Carmini e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”. ZTL BUS VENEZIA/FUSINA: consultare il sito www.avmspa.it


Venezia e le Isole Minori

Questa inedita escursione ci porterà a scoprire gli antichi luoghi di una “Venezia Minore” ricca di storia, aneddoti ed antiche leggende. PROGRAMMA Ore 08.15:

incontro dei Signori partecipanti con il nostro personale al parcheggio Terminal a Fusina (VE) ed imbarco sulla motonave. Navigazione sino all’isola di SAN GIORGIO e visita facoltativa della Chiesa di San Giorgio Maggiore. Seguirà lo sbarco all’isola del LAZZARETTO NUOVO (ingresso facoltativo: € 5,00 p.p.), luogo deputato alla contumacia di mercanzie e navi che arrivavano a Venezia col sospetto di portare la peste.

Ore 13.00:

pranzo a bordo a base di pesce. Dopo pranzo seguirà la visita dell’Isola di SAN SERVOLO (ingresso facoltativo: € 5,00 p.p.), antico centro religioso, successivamente trasformato in manicomio.

Ore 17.30 ca:

arrivo a Fusina, sbarco dei partecipanti e termine dei servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE: individuali (aggregati): € 70,00 p.p. – gruppi (min. 45 pax): € 65,00 p.p. Bambini: da 0 a 5 anni gratuiti, da 6 a 12 anni € 43,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione, il pranzo a bordo e l’accompagnatrice. La quota non comprende: gli ingressi e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”. ZTL BUS VENEZIA/FUSINA: consultare il sito www.avmspa.it

9


10

Splendori della Venezia del Settecento Il Settecento a Venezia è la fine della gloriosa Repubblica Serenissima ma è anche la magia di stucchi, ori, riflessi, colori che avvolgono in una meravigliosa eleganza il suo ultimo secolo. PROGRAMMA Ore 08.15:

incontro dei Signori partecipanti con il nostro personale al parcheggio Terminal a Fusina (VE) ed imbarco sulla motonave. Navigazione verso Venezia, sbarco in Riva delle Zattere e visita della CHIESA DEI GESUATI (ingresso incluso); seguirà la visita di CÀ REZZONICO sede del Museo del Settecento (ingresso incluso). Rientro in motonave a Riva delle Zattere.

Ore 13.00:

pranzo a bordo a base di pesce. Dopo pranzo seguirà lo sbarco a MURANO, per la visita di una fornace ed ammirare l’arte del vetro soffiato.

Ore 17.30 ca:

arrivo a Fusina, sbarco dei partecipanti e termine dei servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE: individuali (aggregati): € 85,00 p.p. – gruppi (min. 45 pax): € 80,00 p.p. Bambini: da 0 a 5 anni gratuiti, da 6 a 12 anni € 60,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione, l’ingresso alla Chiesa dei Gesuati ed a Ca’ Rezzonico/Museo del Settecento, il pranzo a bordo, l’accompagnatrice e whisper per ascolto guidato condiviso al mattino. La quota non comprende: quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”. ZTL BUS VENEZIA/FUSINA: consultare il sito www.avmspa.it


Venezia fra musicisti e pittori:

la rinascita del Teatro La Fenice e la Chiesa della Pietà Pittura e Musica sono le arti regine della Venezia del Settecento e noi le incontreremo nel magnifico teatro cittadino e nella Chiesa della Pietà legata alla musica di Antonio Vivaldi. PROGRAMMA Ore 08.15:

incontro dei Signori partecipanti con il nostro personale al parcheggio Terminal a Fusina (VE) ed imbarco sulla motonave. Navigazione verso Venezia, sbarco alla Riva delle Zattere e passeggiata fino a raggiungere il GRAN TEATRO LA FENICE (ingresso incluso) per la visita del teatro più prestigioso di Venezia. Passeggiata attraverso Piazza San Marco con breve sosta per la visita della CHIESA DELLA PIETÀ (ingresso incluso).

Ore 13.00:

pranzo a bordo a base di pesce. Dopo pranzo seguirà la visita dell’Isola di SAN SERVOLO (ingresso incluso), antico centro religioso, successivamente trasformato in manicomio.

Ore 17.30 ca:

arrivo a Fusina, sbarco e termine di tutti i servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE: individuali (aggregati): € 92,00 p.p. – gruppi (min. 45 pax): € 88,00 p.p. Bambini: da 0 a 5 anni gratuiti, da 6 a 12 anni € 65,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione, il pranzo a bordo, l’accompagnatrice, gli ingressi menzionati e whisper per ascolto guidato condiviso al mattino. La quota non comprende: quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”. ZTL BUS VENEZIA/FUSINA: consultare il sito www.avmspa.it

11


12

Venezia ed il grande nemico: la Peste Venezia non permise mai ai suoi nemici di varcare il naturale muro di difesa della sua laguna ma ce n’è sempre stato uno che ha violato la pace della Serenissima: il morbo della peste, che più volte decimò la popolazione locale ma che fece sorgere anche le più belle chiese votive della città. PROGRAMMA Ore 08.15:

incontro dei Signori partecipanti con il nostro personale al parcheggio Terminal a Fusina (VE) ed imbarco sulla motonave. Sbarco nei pressi della Punta della Dogana e visita della BASILICA DELLA MADONNA DELLA SALUTE, grande tempio votivo progettato da Baldassarre Longhena. Seguirà la passeggiata fino a PIAZZA SAN MARCO; una volta superato il Ponte dell’Accademia si giungerà alla celebre piazza dove si ammireranno i principali monumenti della città: le Procuratie, la Basilica di San Marco, il Campanile, la Torre dell’Orologio, la Libreria Marciana.

Ore 13.00:

pranzo a bordo a base di pesce. Dopo il pranzo, navigazione fino all’isola del LAZZARETTO NUOVO (ingresso incluso), luogo deputato alla contumacia di mercanzie e navi che arrivavano a Venezia col sospetto di portare la peste, il nemico peggiore della città lagunare.

Ore 17.30 ca:

arrivo a Fusina, sbarco dei partecipanti e termine dei servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE: individuali (aggregati): € 77,00 p.p. – gruppi (min. 45 pax): € 72,00 p.p. Bambini: da 0 a 5 anni gratuiti, da 6 a 12 anni € 50,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione, il pranzo a bordo, l’accompagnatrice, gli ingressi menzionati e whisper per ascolto guidato condiviso al mattino. La quota non comprende: quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”. ZTL BUS VENEZIA/FUSINA: consultare il sito www.avmspa.it


13

Il Settecento Veneziano di Carlo Goldoni

Il Settecento a Venezia è la fine della gloriosa Repubblica Serenissima ma è anche la magia di stucchi, ori, riflessi, colori che avvolgono in una meravigliosa eleganza il suo ultimo secolo; questa escursione ci guiderà nelle contraddizioni di quest’era spettacolare sarcasticamente descritta dal grande commediografo Carlo Goldoni. PROGRAMMA Ore 08.15:

incontro dei Signori partecipanti con il nostro personale al parcheggio Terminal a Fusina (VE) ed imbarco sulla motonave. Sbarco lungo la Riva delle Zattere e visita alla CASA DI CARLO GOLDONI (ingresso incluso), dove nacque il celebre commediografo; seguirà la visita di CÀ REZZONICO (ingresso incluso), sede del Museo del Settecento. Imbarco sulla motonave alle Zattere.

Ore 13.00:

pranzo a bordo a base di pesce. Navigazione fino a CHIOGGIA e visita della vivace cittadina, dove il giovane avvocato Carlo Goldoni svolse il suo praticantato i cui frutti si leggono nelle celebri “Baruffe Chioggiotte”.

Ore 17.30 ca.:

arrivo a Fusina, sbarco dei partecipanti e termine dei servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE: individuali (aggregati): € 85,00 p.p. - gruppi (min. 45 pax): € 80,00 p.p. Bambini: da 0 a 5 anni gratuiti, da 6 a 12 anni € 57,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione, l’ingresso e la visita guidata alla Casa di Carlo Goldoni ed a Ca’ Rezzonico con whisper, il pranzo a bordo, la visita di Chioggia e l’accompagnatrice. La quota non comprende: quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”. ZTL BUS VENEZIA/FUSINA: consultare il sito www.avmspa.it


14

Rinascimento Veneziano

Cinquecento è sinonimo di Rinascimento, di nuovi stimoli e di nuova forza che a Venezia troviamo nella possente della Basilica gotica dei Santi Giovanni e Paolo e nelle pennellate vigorose di Vittore Carpaccio alla Scuola Dalmata. PROGRAMMA Ore 08.15:

incontro dei Signori partecipanti con il nostro personale al parcheggio Terminal a Fusina (VE) ed imbarco sulla motonave. Sbarco lungo la Riva di San Biagio e passeggiata fino alla BASILICA DEI SANTI GIOVANNI E PAOLO ovvero SAN ZANIPOLO (ingresso incluso), straordinario esempio di gotico veneziano, eretta dai Domenicani. Seguirà la visita della SCUOLA SAN GIORGIO DEGLI SCHIAVONI (ingresso incluso) con i dipinti di Vittore Carpaccio.

Ore 13.00:

pranzo a bordo a base di pesce.

Ore 15.00:

arrivo a BURANO e visita libera del villaggio di pescatori, famoso per le mille case colorate e la millenaria tradizione della lavorazione del merletto.

Ore 17.30 ca.:

arrivo a Fusina, sbarco dei partecipanti e termine dei servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE: individuali (aggregati): € 80,00 p.p. - gruppi (min. 45 pax): € 70,00 p.p. Bambini: da 0 a 5 anni gratuiti, da 6 a 12 anni € 50,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione, l’ingresso e la visita guidata alla Cattedrale dei Santi Giovanni e Paolo ed alla Scuola Dalmata con whisper, il pranzo a bordo e l’accompagnatrice. La quota non comprende: quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”. ZTL BUS VENEZIA/FUSINA: consultare il sito www.avmspa.it


Venezia Serenissima Repubblica Benvenuti nella romantica città di Venezia, là dove acqua e cielo non trovano confine, città di antichi navigatori ed esploratori. Seguirete un percorso che si lascerà scoprire sotto ai vostri occhi, stupendovi con il lato più affascinante di una Venezia storica e poco conosciuta. (Vista la particolarità, questa escursione è fruibile solo dopo avere verificato la disponibilità dei siti) PROGRAMMA Ore 08.15:

incontro dei Signori partecipanti con il nostro personale al parcheggio Terminal a Fusina (VE) ed imbarco sulla motonave. Arrivo a Venezia e visita dell’ARSENALE che fu edificato a partire dal 1104 per volere del Doge Ordelaffo Falier. Nel caso di impossibilità di visitare Arsenale verrà effettuata una piacevole passeggiata per il sestiere di Castello fino a raggiungere l’imponente CATTEDRALE DI SAN PIETRO (ingresso facoltativo € 3,00 p.p.) ovvero la prima Cattedrale di Venezia.

Ore 12.30:

pranzo a bordo a base di pesce. Dopo il pranzo, seguirà la visita del MUSEO NAVALE (ingresso € 10,00 p.p.) che espone le imprese, i personaggi della Serenissima Repubblica di Venezia e della Marina Militare Italiana. In alternativa al Museo Navale, navigazione fino all’isola del LAZZARETTO NUOVO (ingresso € 5,00 p.p.), luogo deputato alla contumacia di mercanzie e navi che arrivavano a Venezia col sospetto di portare la peste. Reimbarco dei partecipanti e partenza per il ritorno a Fusina.

Ore 17.30 ca.:

arrivo a Fusina, sbarco dei partecipanti e termine dei servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE: individuali (aggregati): € 75,00 p.p. – gruppi (min. 45 pax): € 70,00 p.p. Bambini: da 0 a 5 anni gratuiti, da 6 a 12 anni € 43,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione, il pranzo a bordo, l’accompagnatrice e whisper. La quota non comprende: gli ingressi e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”. ZTL BUS VENEZIA/FUSINA: consultare il sito www.avmspa.it

15


16

Venezia - Chioggia e la Laguna Meridionale Questa escursione nella laguna meridionale vuole far conoscere al turista i litorali che separano la Laguna di Venezia dal Mare Adriatico: il Lido e Pellestrina per giungere all’antica città di Chioggia. PROGRAMMA Ore 08.15:

incontro dei Signori partecipanti con il nostro personale al parcheggio Terminal a Fusina (VE) ed imbarco sulla motonave. Navigazione verso la bocca di Porto di Malamocco e sosta a SAN PIETRO IN VOLTA dove si potrà effettuare una storica passeggiata lungo i murazzi dell’antica Pellestrina. Navigazione panoramica sino a CHIOGGIA e visita del centro storico.

Ore 13.00:

pranzo a bordo a base di pesce. Nel pomeriggio sbarco all’isola di SAN GIORGIO e visita della chiesa di San Giorgio Maggiore.

Ore 17.30 ca:

arrivo a Fusina, sbarco dei partecipanti e termine dei servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE: individuali (aggregati): € 70,00 p.p. – gruppi (min. 45 pax): € 65,00 p.p. Bambini: da 0 a 5 anni gratuiti, da 6 a 12 anni € 43,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione, il pranzo a bordo e l’accompagnatrice. La quota non comprende: gli ingressi e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”. ZTL BUS VENEZIA/FUSINA: consultare il sito www.avmspa.it


Venezia di notte: Crociera sulla Laguna Una serata speciale navigando la Laguna Veneziana in uno scenario di luci e colori che solo questa magnifica città ci sa donare. Questa magica cornice farà da sfondo alla vostra cena a base di pesce. PROGRAMMA Ore 19.30:

imbarco dei Signori partecipanti a bordo della motonave presso il pontile di Fusina (VE). Ricco Aperitivo di Benvenuto: Bellini alla Frutta, Prosecco, Succhi di Frutta, Analcolici, Pizzette, Salatini, Olive Ascolane, Verdure Pastellate, Formaggi e Olive. La lenta navigazione sulla laguna illuminata di Venezia ci farà ammirare gli splendidi edifici del Canale della Giudecca e del Bacino di San Marco tra i quali: Molino Stucky, Chiesa del Redentore, Chiesa di San Giorgio Maggiore, Basilica di Santa Maria della Salute e Piazza San Marco.

Ore 20.30:

la cucina di bordo vi preparerà la cena a base di pesce secondo tradizionali ricette venete, servita al tavolo con il seguente menù: Antipasto Alici Marinate, Gamberetti al vapore e Sarde in Saor alla Veneziana, Primo Piatto Pasta con Frutti di Mare preparata alla Veneziana, Secondo Piatto Frittura mista di pesce, Contorno Verdure miste di stagione, Bevande Prosecco del Veneto, Acqua Minerale. Sosta in riva Sette Martiri per breve passeggiata a PIAZZA SAN MARCO. Imbarco e navigazione di rientro con Frutta, Dolcetti con Spumante, Caffè e Liquori.

Ore 00.30 ca:

arrivo a Fusina, sbarco dei partecipanti e termine di tutti i servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE: individuali (aggregati): € 90,00 p.p. - gruppi (min. 50 pax paganti): € 80,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione, l’aperitivo, la cena a bordo con menù a base pesce e la musica. La quota non comprende: il noleggio esclusivo, il servizio guida, eventuali ingressi e quanto non espressamente menzionato sul programma. ZTL BUS VENEZIA/FUSINA: consultare il sito www.avmspa.it

17


18

Venezia di notte: crociera in laguna sulle orme di Casanova Concedetevi il lusso di una cena di pesce nella splendida Laguna di Venezia e di una passeggiata esclusiva alla scoperta delle avventure di Giacomo Casanova. PROGRAMMA Ore 18.00:

imbarco dei Signori partecipanti a bordo delle nostre motonavi presso il pontile di Fusina (VE). Accoglienza con Ricco Aperitivo in terrazza. La lenta navigazione ci condurrà nella laguna illuminata di Venezia e ci farà ammirare gli splendidi edifici del Canale della Giudecca tra i quali: Molino Stucky, i magazzini Fortuny, la Chiesa di Sant’Eufemia, la Chiesa del Redentore e la Chiesa dei Gesuati.

Ore 18.45:

sbarco alla Fondamenta delle Zattere, consegna del dispositivo whisper e passeggiata guidata alla ricerca della casa natale di GIACOMO CASANOVA e delle locande, delle osterie, e dei ridotti frequentati dal celebre seduttore veneziano.

Ore 20.45:

imbarco al Museo Navale e cena di pesce con il seguente menù della tradizione veneziana: Antipasto Alici Marinate, Gamberetti al vapore e Sarde in Saor alla Veneziana Primo Piatto Pasta con Frutti di Mare preparata alla Veneziana, Secondo Piatto Frittura mista di pesce, Contorno Verdure miste di stagione, Bevande Prosecco del Veneto, Acqua Minerale. Una piacevole navigazione panoramica tra le isole della laguna veneziana allieterà la cena a bordo servita al tavolo.

Ore 23.00:

arrivo a Fusina, sbarco dei partecipanti e termine di tutti i servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE: individuali (aggregati): € 90,00 p.p. - gruppi (min. 50 pax paganti): € 80,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione, l’aperitivo, l’accompagnatrice, la passeggiata guidata a Venezia con dispositivo auricolare whispers, la cena a bordo a base di pesce. La quota non comprende: il noleggio esclusivo e quanto non espressamente menzionato sul programma. ZTL BUS VENEZIA/FUSINA: consultare il sito www.avmspa.it


Dalla Laguna Veneta al Parco del Delta del Po o viceversa Questa escursione particolare vi permetterà di apprezzare la navigazione interna che collega la Laguna di Venezia al fiume Po. PROGRAMMA Ore 08.15:

incontro dei Signori partecipanti con il nostro personale al parcheggio Terminal a Fusina (VE) ed imbarco sulla motonave.

Ore 09.30:

arrivo all’isola di SAN GIORGIO e visita della chiesa di San Giorgio Maggiore.

Ore 12.00:

sbarco a CHIOGGIA e passeggiata nel centro storico di questa antica cittadina di pescatori dove Carlo Goldoni ambienta le famose “Baruffe”.

Ore 13.30:

pranzo a bordo a base di pesce. Lasciando lentamente la Laguna del Lusenzio ed incrociando il Brenta e l’Adige navigheremo verso il Grande Fiume ammirando la natura sovrana.

Ore 17.30 ca:

sbarco al pontile di Taglio di Po (RO) – PARCO NATURALE DEL DELTA DEL PO e termine di tutti i servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE GRUPPI (min. 45 pax): € 70,00 p.p. Bambini: da 0 a 5 anni gratuiti, da 6 a 12 anni € 43,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione, il pranzo a bordo e l’accompagnatrice. La quota non comprende: gli ingressi e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”. ZTL BUS VENEZIA/FUSINA: consultare il sito www.avmspa.it N.B.: quest’escursione è soggetta a particolari condizioni mareografiche e la tratta di navigazione Fusina /Taglio di Po o viceversa, sarà decisa in base alla marea prevista il giorno della vostra prenotazione.

19


20

Parco Naturale del Delta del Po Riserva di Biosfera dell’Unesco PROGRAMMA Ore 09.30:

imbarco dei Signori partecipanti a bordo della motonave, presso il pontile di Taglio di Po (Ro). Navigazione sul Po di Venezia, Po della Pila, Busa di Tramontana, Busa Dritta, Faro di Pila, Busa di Scirocco (marea permettendo).

Ore 12.30: Ore 15.00:

pranzo a bordo a base di pesce. sbarco a Cà Tiepolo, transfert con il vostro pullman fino al MUSEO REGIONALE DELLA BONIFICA DI CÀ VENDRAMIN dove verrà effettuata la visita guidata all’idrovora, realizzata nei primi anni del ‘900.

Ore 17.00 ca:

termine dei servizi e dell’escursione.

Per i turisti individuali sono previsti l’imbarco alle ore 10.30 e lo sbarco alle ore 15.00 a Cà Tiepolo (Porto Tolle - RO); i signori proseguiranno con propri mezzi per l’eventuale visita pomeridiana da concordare all’atto della prenotazione. QUOTE DI PARTECIPAZIONE: individuali (aggregati): € 70,00 p.p. – gruppi (min. 45 pax): € 65,00 p.p. Bambini: da 0 a 5 anni gratuiti, da 6 a 12 anni € 43,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione, il pranzo a bordo e l’accompagnatrice. La quota non comprende: quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”. In alternativa alla visita del Museo della Bonifica, solo per gruppi di min. 30 persone, con propri mezzi e previa prenotazione, al termine della navigazione alle ore 15.00 si potrà proseguire con un programma pomeridiano a scelta tra quelli sotto riportati: a)

b) c) d)

la SACCA DEGLI SCARDOVARI: un tour panoramico guidato che costeggia la laguna per ammirare le cavane e gli allevamenti di cozze e vongole, peculiarità indiscussa della zona. Percorrendo questo ambiente suggestivo si potrà vedere “l’oasi di Cà Mello”, meraviglioso relitto naturale che conserva ancora il fascino dell’antico ambiente vallivo. Supplemento € 5,00 p.p. visita guidata di COMACCHIO, caratteristica cittadina lagunare. Supplemento € 5,00 p.p. visita guidata dell’ABBAZIA DI POMPOSA, fondata dai monaci benedettini e considerata tra i più importanti edifici romanici italiani. - Supplemento € 7,00 p.p. visita guidata del GIARDINO LITORANEO DI PORTO CALERI, un parco naturale di 23 ettari dove sono racchiusi una decina di ecosistemi con circa 220 specie vegetali diverse. - Supplemento € 8,00 p.p.


Navighiamo all’interno della Città di Padova PROGRAMMA Imbarco a bordo dell’imbarcazione presso la Scalinata del Portello o la Conca delle Porte Contarine in centro città. Durante la piacevole e tranquilla navigazione avrete la possibilità di ammirare, da una prospettiva privilegiata, i monumenti che segnarono la storia della città di Padova: la Scalinata Cinquecentesca del Portello, antico porto fluviale legato alla Repubblica Veneziana, i bastioni e le mura costruiti al tempo della Lega di Cambrai ed il monumento alle Torri Gemelle realizzato da Liebeskind. L’escursione avrà una durata di circa 1.30 h e terminerà sul pontile di partenza. QUOTE DI PARTECIPAZIONE: individuali (aggregati): € 15,00 p.p. - gruppi (min. 25 pax): € 12,50 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione ed il commento del capitano. La quota non comprende: quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”.

21


22 22

La Riviera del Brenta, antico percorso del burchiello, è sempre stata considerata dai veneziani il prolungamento ideale del Canal Grande, offrendo quindi una spettacolarità degna della città lagunare. A bordo delle nostre motonavi avrete l’esclusiva opportunità di ripercorrere questo sfarzoso percorso, caro non solo alla nobiltà veneziana ma anche ai più famosi artisti e personaggi dei secoli scorsi.

Padova da riscoprire sulle orme di Giotto Quest’inedita escursione vuole risvegliare nel turista l’amore per le cose belle portandolo in visita ai luoghi affrescati dagli allievi di Giotto, navigando i fiumi di Padova per scoprire le antiche mura e bastioni, con la possibilità di pranzare in locali tipici. PROGRAMMA Ore 09.30:

incontro con la nostra guida a Padova in luogo convenuto. Seguirà la visita della BASILICA DEL SANTO e successivamente del BATTISTERO DEL DUOMO (ingresso incluso), ammirandone il magnifico ciclo pittorico di Giusto dei Menabuoi. Passeggiando raggiungeremo il centro storico in visita alle piazze della città.

Ore 12.30

pranzo libero o in ristorante (quotazione su richiesta).

Ore 15.00:

imbarco alle Porte Contarine (Via Matteotti – angolo Via Giotto) e navigazione sul Piovego durante la quale avremo la possibilità di ammirare da una prospettiva privilegiata i monumenti che segnarono la storia della città di Padova tra il XV e XXI secolo.

Ore 17.00 ca.:

ritorno alle Porte Contarine, sbarco dei partecipanti termine dell’escursione e dei servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE: individuali (aggregati): € 35,00 p.p. - gruppi (min.25 pax): € 30,00 p.p. La quota comprende: il servizio di guida di mezza giornata con whisper, l’ingresso ai siti menzionati e il servizio di navigazione con il commento del capitano. La quota non comprende: il pranzo in ristorante e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”.


Navigazione a Padova e visita dell’Orto Botanico Una giornata visitando l’orto botanico più antico e moderno del mondo scoprendo la città in bus panoramico e barca. PROGRAMMA Ore 09.30:

incontro con la guida nelle vicinanze di Prato delle Valle (in luogo da definirsi). Visita dell’ORTO BOTANICO, fondato nel 1545 ed Orto Botanico Universitario più antico del mondo, oggi Patrimonio mondiale dell’Unesco. Seguirà il giro panoramico della città sul bus CITYSIGHSEEING. Pranzo libero o in ristorante (quotazione su richiesta).

Ore 15.00:

imbarco a bordo dell’imbarcazione alla Conca delle Porte Contarine (incrocio tra Via Giotto e Via Matteotti). Durante la piacevole e tranquilla navigazione lungo i canali di Padova, avrete la possibilità di ammirare da una prospettiva privilegiata i monumenti che segnarono la storia della città.

Ore 16.30 ca:

sbarco al pontile di partenza e termine di tutti i servizi.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE GRUPPI (min.25 pax): € 42,00 p.p. La quota comprende: l’ingresso all’Orto Botanico con visita guidata, il tour panoramico con Citysightseeing, il servizio di navigazione a Padova con il commento del capitano, l’accompagnatrice. La quota non comprende: il pranzo e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”.

23


24

La Riviera del Brenta, antico percorso del burchiello, è sempre stata considerata dai veneziani il prolungamento ideale del Canal Grande, offrendo quindi una spettacolarità degna della città lagunare. A bordo delle nostre motonavi avrete l’esclusiva opportunità di ripercorrere questo sfarzoso percorso, caro non solo alla nobiltà veneziana ma anche ai più famosi artisti e personaggi dei secoli scorsi.

Antiche Vie di Navigazione - Riviera Euganea da Padova a Monselice tra Ville, Cantine e Castelli

La navigazione lungo la Riviera Euganea è un percorso suggestivo che si snoda ai piedi dei Colli Euganei, caro ai nobili ed agli artisti del passato, tra i quali Francesco Petrarca, per raggiungere le ville ed i castelli di questo pittoresco paesaggio. PROGRAMMA Ore 08.30:

incontro dei Signori partecipanti con il nostro personale al Bassanello - Padova. Imbarco ed inizio della piacevole navigazione lungo il Bacchiglione, lasciato il quale entreremo poi nella Riviera Euganea e navigheremo il Canale Battaglia. Lungo questo antico corridoio d’acqua, si potrà effettuare la visita facoltativa scegliendo uno dei seguenti siti (scelta da comunicare al momento della prenotazione e in base alla disponibilità): - VILLA MOLIN (ingresso e visita guidata € 6,00 p.p.), villa veneta realizzata di Vincenzo Scamozzi; - CASTELLO DEL CATAJO (ingresso e visita guidata € 9,00 p.p.), un monumentale edificio di 350 stanze, considerato la reggia dei Colli Euganei; - MUSEO DELLA NAVIGAZIONE di Battaglia (ingresso e visita € 7,00 p.p.) con la mostra degli antichi mestieri d’acqua; Seguirà la sosta per all’ AZIENDA AGRICOLA SALVAN per una degustazione di vini autoctoni. Riprenderemo la navigazione verso Monselice.

Ore 13.00:

arrivo a MONSELICE, per pranzo libero o in ristorante previa prenotazione. Dopo pranzo si potrà visitare il CASTELLO CINI (ingresso e visita guidata facoltativa € 7,00 p.p.) oppure effettuare il PERCORSO GIUBILARE DELLE SETTE CHIESETTE (passeggiata guidata).

Ore 17.00:

termine della vista e di tutti i servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE GRUPPI (min.25 pax): € 35,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione e l’accompagnatore a bordo. La quota non comprende: gli ingressi ai siti citati, il pranzo in ristorante, la guida di Monselice (o Castello o percorso Giubilare) e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”.


Antiche Vie di Navigazione - Riviera Euganea da Padova a Battaglia Terme con il Castello Catajo ed il Museo della Navigazione

Questa piacevole escursione ci porta lungo la via fluviale tra Padova ed i Colli Euganei alla scoperta delle tradizioni degli antichi barcari. PROGRAMMA Ore 08.00:

partendo dalla scalinata cinquecentesca del Portello a Padova, antico porto fluviale legato alla Repubblica Veneziana. Durante la navigazione osserveremo la storica Porta Portello, le mura, i bastioni, per poi entrare nel Canale di San Gregorio e, superata la Conca di Voltabarozzo giungeremo al Bassanello, dove accederemo al Canale di Battaglia. Lungo questo antico corridoio d’acqua che collega Battaglia Terme a Padova, potremo visitare il magnifico CASTELLO DEL CATAJO (ingresso facoltativo € 9,00 p.p.). Pranzo libero o in ristorante previa prenotazione. Nel pomeriggio seguirà la navigazione ammirando la Conca di Battaglia, interessante opera d’ingegneria idraulica, e la visita al MUSEO DELLA NAVIGAZIONE (ingresso facoltativo € 7,00 p.p.) con la mostra degli antichi mestieri d’acqua. L’escursione terminerà con la visita del Museo della Navigazione (Battaglia Terme).

QUOTE DI PARTECIPAZIONE GRUPPI (min.25 pax): € 35,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione e l’accompagnatore a bordo. La quota non comprende: il pranzo, gli ingressi al castello, al museo, il ritorno al punto di partenza e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”.

25


26

Antiche Vie di Navigazione - Riviera Euganea da Padova a Monselice con Arquà Petrarca, Este o Montagnana

La Riviera Euganea è sempre stata dominio dei grandi signori del territorio. Questa escursione ci porta, a scelta, nella pittoresca Arquà Petrarca, dove dimorò il celebre poeta oppure nella caratteristica cittadina storica di Este o ancora a Montagnana con la sua possente cinta muraria. PROGRAMMA Ore 08.30:

incontro dei Signori partecipanti con il nostro personale al Bassanello - Padova. Imbarco ed inizio della piacevole navigazione lungo il Bacchiglione, lasciato il quale entreremo poi nella Riviera Euganea e navigheremo il Canale Battaglia. Lungo questo antico corridoio d’acqua, si potrà effettuare la visita facoltativa scegliendo uno dei seguenti siti (scelta da comunicare al momento della prenotazione e in base alla disponibilità): - CASTELLO DEL CATAJO (ingresso e visita guidata € 9,00 p.p.), un monumentale edificio di 350 stanze, considerato la reggia dei Colli Euganei; - MUSEO DELLA NAVIGAZIONE di Battaglia (ingresso e visita € 7,00 p.p.) con la mostra degli antichi mestieri d’acqua; Riprenderemo la navigazione verso Monselice.

Ore 12.30:

arrivo a MONSELICE, per pranzo libero o in ristorante previa prenotazione. Dopo pranzo raggiungerete con il vostro bus la località scelta per la visita pomeridiana tra quelle di seguito elencate: - ARQUÀ PETRARCA, tra i borghi più belli d’Italia, luogo legato al celebre poeta del Dolce Stil Novo che qui si ritirò negli ultimi suoi anni di vita (ingresso e visita guidata facoltativa alla Casa del Petrarca, ingresso € 4,00 p.p.); - ESTE per una passeggiata guidata nel pittoresco centro di stampo medievale avvolto dalle mura del bellissimo castello e la visita facoltativa del ricco Museo Atestino (ingresso € 4,00 p.p.); - MONTAGNANA le cui mura costituiscono uno degli esempi più insigni e meglio conservati di architettura militare medioevale in tutta Europa. La passeggiata ci mostrerà il Castello di San Zeno, nucleo antico della cittadina fortificata, ed il centro storico magari entrando nel bellissimo Duomo.

Ore 17.00:

termine della vista e di tutti i servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE GRUPPI (min.25 pax): € 38,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione, l’accompagnatore a bordo e la visita guidata della località prescelta. La quota non comprende: gli ingressi ai siti citati il pranzo in ristorante, il ritorno al punto di partenza e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”.


Antiche Vie di Navigazione - Riviera Euganea Navigando per i Giardini Storici dei Colli Euganei

Nella cornice dei Colli Euganei navighiamo alla scoperta di lussureggianti giardini che raccontano lo sfarzo delle dimore nobiliari che circondano splendide ville venete. PROGRAMMA Ore 09.30:

incontro dei Signori partecipanti con il nostro personale a Battaglia Terme e transfer con vostro bus a VALSANZIBIO dove verrà effettuata la visita guidata del magnifico giardino monumentale di Villa Pizzocchi-Ardemani (ingresso € 9,00 p.p.). A seguire, rientro a Battaglia Terme con vostro bus ed imbarco sul battello ed inizio della piacevole navigazione lungo il Canale di Battaglia lungo la bellissima Riviera Euganea fino a Monselice.

Ore 12.30:

arrivo a MONSELICE, per pranzo libero o in ristorante previa prenotazione. Dopo pranzo raggiungerete con il vostro bus l’elegante VILLA PISANI SCALABRIN a Vescovana per una visita guidata ai magnifici saloni affrescati ed una passeggiata nel meraviglioso parco che unisce una solida radice inglese di gusto vittoriano e la tradizione del giardino all’italiana in un armonioso incontro tra un impianto fortemente architettonico e la naturalità del parco circostante (ingresso € 6,00 p.p.).

Ore 17.00:

termine della vista e di tutti i servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE GRUPPI (min.25 pax): € 35,00 p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione e l’accompagnatore a bordo. La quota non comprende: gli ingressi ai siti citati, il pranzo in ristorante, il ritorno al punto di partenza e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”.

27


28

Antiche Vie di Navigazione - Riviera Euganea e Villa dei Vescovi Una giornata speciale nei Colli Euganei alla scoperta di una magnifica dimora vescovile e dell’antica asta fluviale tra Battaglia Terme e Padova. PROGRAMMA Ore 10.00:

incontro con la nostra accompagnatrice a Battaglia Terme (PD) e partenza con vostro bus per Luvigliano (PD) per la visita guidata di VILLA DEI VESCOVI, straordinaria opera del Cinquecento italiano, armoniosamente immersa nella natura dei colli Euganei ed oggi curata dal FAI. Pranzo libero o in ristorante previa prenotazione.

Ore 15.00:

imbarco sul battello ed inizio della piacevole navigazione lungo il Canale di Battaglia lungo la bellissima Riviera Euganea fino al Bassanello, alle porte di Padova. Nel corso della piacevole navigazione potremo ammirare gli esterni del castello del Catajo, risalente al 1570, e di Villa Molin, realizzata da Vincenzo Scamozzi.

Ore 16.45:

sbarco al Bassanello – Padova, fine della navigazione e di tutti i servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE GRUPPI (min.25 pax): € 44,00 p.p. La quota comprende: l’ingresso a Villa dei Vescovi con visita guidata, l’accompagnatrice, la navigazione da Battaglia Terme al Bassanello. La quota non comprende: il pranzo e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”.


Terra d’Acque: da Bovolenta a Chioggia Una navigazione particolare tra l’entroterra veneziano e la magnifica laguna meridionale che ci conduce alla scoperta dell’antica Clodia Major, fondata da Clodio ai tempi della guerra di Troia. PROGRAMMA In mattinata incontro con il nostro personale a Bovolenta (PD), suggestivo paese che nasce tra i corsi d’acqua del Canale di Cagnola ed il fiume Bacchiglione. Navigazione fino a Pontelongo, in posizione strategica tra la laguna e l’entroterra, teatro di battaglie fra le signorie locali in epoca comunale ed importante porto fluviale ai tempi della Serenissima. Potremo arricchire l’escursione con una visita a Villa Foscarini-Erizzo, costruita intorno al 1570 e custode di affreschi e decorazioni di stile pompeiano. La navigazione proseguirà oltrepassando l’importante zuccherificio locale per arrivare a Correzzola, dove ci attende l’antica corte benedettina costruita dai monaci di Santa Giustina di Padova nel 1500. Gli impianti idrovori caratteristici della zona fanno di quest’area un nodo di fondamentale importanza per il controllo idrogeologico; fiore all’occhiello di questo sistema è l’Idrovora di Santa Margherita, considerata uno dei maggiori reperti di archeologia industriale. Una volta giunti a Brondolo, attraverseremo la nuova conca di navigazione per entrare nella Laguna di Venezia e raggiungere la bellissima cittadina di Chioggia. Termine di tutti i servizi. QUOTE DI PARTECIPAZIONE GRUPPI (min. 40 pax): 45,00 € p.p. La quota comprende: il servizio di navigazione e l’accompagnatore a bordo. La quota non comprende: il pranzo, gli ingressi, il ritorno al punto di partenza e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”.

29


30 30

La Riviera del Brenta, antico percorso del burchiello, è sempre stata considerata dai veneziani il prolungamento ideale del Canal Grande, offrendo quindi una spettacolarità degna della città lagunare. A bordo delle nostre motonavi avrete l’esclusiva opportunità di ripercorrere questo sfarzoso percorso, caro non solo alla nobiltà veneziana ma anche ai più famosi artisti e personaggi dei secoli scorsi.

Il tuo matrimonio a bordo: Venezia e Riviera del Brenta

Delta Tour vi offre la possibilità di trascorrere il giorno più bello della vostra vita in luoghi da favola nella magia della Laguna di Venezia o nel fascino della Riviera del Brenta, per rendere questa giornata un ricordo indelebile…

Il tuo Matri Venezia e Riv


31

• • • • •

Eventi Aziendali Carnevale a Venezia Cene di Gala Eventi a Tema Fuochi del Cavallino

31

Festa del Redentore Capodanno in motonave a Venezia


32

A tavola sul Fiume dei Poeti - e la nave salirà sull’ascensore ad acqua Mantova/Fiume Po/Mantova Dal verde raccolto e riposante della Valle delle Ninfee, agli arenili ed ai vasti paesaggi padani. Per passare dal Mincio al Po, l’esperienza per tantissimi nuova, della conca di navigazione che a Governolo alza o abbassa la nave, a seconda che risalga o discenda il fiume. PROGRAMMA Ore 10.00: Ore 13.00: Ore 15.00: Ore 16.30 ca:

ritrovo dei Signori partecipanti a Mantova presso il pontile “Navi Andes” - Lago di Mezzo. Imbarco sulla motonave “Andes 2000” e navigazione dei laghi bassi e del Parco del Mincio. pranzo a bordo. Nel pomeriggio navigazione del fiume in risalita. rientro a Mantova e visita guidata della città dei Gonzaga, città unica dove terra, acqua, chiese, palazzi, piazze e strade raccontano venticinque secoli di storia. termine della visita guidata e di tutti i servizi.

Segnaliamo che i servizi di ristorazione a bordo delle motonavi in navigazione sui laghi sono forniti da ristoratori locali. QUOTE DI PARTECIPAZIONE GRUPPI (min. 50 pax) € 60,00 p.p. Bambini: da 0 a 5 anni gratuiti, da 6 a 12 anni € 40,00 p.p. La quota comprende: navigazione, commento a bordo, pranzo a bordo e visita guidata di Mantova. La quota non comprende: ingressi e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”. ZTL BUS MANTOVA: consultare il sito www.aster.mn.it


Mantova: la Città dei Gonzaga Mantova/Laghi Mantova ci attende con i suoi magnifici palazzi: l’imponente Palazzo Ducale, sede ufficiale della dinastia dei Gonzaga, o il Palazzo Te, costruito nel 1500 da Giulio Romano come delizia per il Duca Federico II. Mantova è anche la città dei laghi e ci regalerà una piacevole navigazione tra i paesaggi sublimi dell’antica terra di Virgilio. PROGRAMMA Ore 09.00:

ritrovo dei Signori partecipanti con la guida a Mantova presso il pontile “Navi Andes” - Lago di Mezzo. Visita guidata di PALAZZO DUCALE oppure di PALAZZO TE (ingresso incluso – la scelta del sito dovrà essere comunicata al momento della prenotazione).

Ore 12.30:

pranzo in ristorante in centro città con menù tipico locale.

Ore 15.30:

ritrovo presso il Pontile del Lago di Mezzo di fronte al Castello di S. Giorgio ed imbarco sulla motonave per la navigazione dei laghi bassi e del Parco del Mincio, protetto dal WWF.

Ore 17.00 ca:

sbarco dei partecipanti presso il pontile di partenza e termine di tutti i servizi.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE GRUPPI (min. 50 pax): € 65,00 p.p. Bambini: da 0 a 5 anni gratuiti, da 6 a 12 anni € 40,00 p.p. La quota comprende: il servizio guida città di mezza giornata, l’ingresso ad un monumento a scelta tra Palazzo Ducale e Palazzo Te, il pranzo in ristorate con bevande incluse, la navigazione della durata di un’ora e mezza. La quota non comprende: quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”. ZTL BUS MANTOVA: consultare il sito www.aster.mn.it

33


CONDIZIONI GENERALE DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio, oltre che le condizioni generali che seguono, la descrizione del pacchetto turistico contenuta nel catalogo, ovvero nel separato programma di viaggio, nonché la conferma di prenotazione dei servizi richiesti dal viaggiatore unitamente ai documenti di cui all’art. 36 comma 8 del Codice del Turismo. Quando il contratto è intermediato da una Agenzia di viaggio la conferma della prenotazione viene inviata dal Tour Operator all’Agenzia di Viaggi, quale mandataria del Viaggiatore e quest’ultimo avrà diritto di riceverla dalla medesima. Nel sottoscrivere la proposta di compravendita di pacchetto turistico, il Viaggiatore dichiara espressamente di aver compreso ed accettato, per sé e per i soggetti per i quali chiede il servizio tutto compreso, sia il contratto di viaggio per come ivi disciplinato, sia le avvertenze in essa contenute, sia le presenti condizioni generali. 1.FONTI NORMATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata dagli artt. 32 al 51novies del D. Lgs. N. 79 del 23/05/2011 (cd. ”Codice del Turismo”, in seguito CdT), come attualmente modificato dal D. Lgs. n. 62 del 21/05/2018 di attuazione della Direttiva UE n. 2015/2302, nonché dalle disposizioni del Codice Civile in tema di trasporto, appalto di servizio e mandato, in quanto applicabili, e dal Codice della Navigazione (R.D. n. 327 del 30.03.1942). 2.REGIME AMMINISTRATIVO L’organizzatore e l’Agenzia venditrice del pacchetto turistico, cui il viaggiatore si rivolge, devono essere abilitati all’esecuzione delle rispettive attività in base alla legislazione vigente, L’Organizzatore e il venditore rendono noti ai terzi, prima della conclusione del contratto, gli estremi della polizza assicurativa per la copertura dei rischi derivanti da responsabilità civile professionale, nonché gli estremi della garanzia contro i rischi di insolvenza o fallimento dell’organizzatore e del venditore, ciascuno per quanto di propria competenza, ai fini della restituzione delle somme versate o del rientro del viaggiatore presso la località di partenza. 3.DEFINIZIONI (ART. 33 CdT) Viaggiatore: chiunque intenda concludere o stipulare un contratto o sia autorizzato a viaggiare in base a un contratto di turismo organizzato; Professionista: qualsiasi persona fisica o giuridica pubblica o privata che, nell’ambito della sua attività commerciale, industriale, artigianale o professionale agisca, nei contratti di turismo organizzato, anche tramite altra persona che operi in suo nome o per suo conto, in veste di organizzatore, venditore, professionista che agevola servizi turistici collegati o di fornitore di servizi turistici, ai sensi della normativa vigente; Organizzatore: il professionista che combini pacchetti e li venda o li offra in vendita direttamente o tramite o unitamente a un altro professionista; Venditore: il professionista diverso dall’Organizzatore che venda o offra in vendita pacchetti combinati da un organizzatore. 4.NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO (ART. 33, comma 1, n. 4, lett.c) CdT) Per pacchetto turistico si intende la “combinazione di almeno due tipi diversi di servizi turistici ai fini dello stesso viaggio o della stessa vacanza, se si verifica almeno una delle seguenti condizioni: che tali servizi siano combinati da un unico professionista, anche su richiesta del viaggiatore o conformemente a una sua selezione, prima che sia concluso un contratto unico per tutti i servizi; tali servizi, anche se conclusi con contratti distinti con singoli fornitori di servizi turistici, siano: 2.1) acquistati presso un unico punto vendita e selezionati prima che il viaggiatore acconsenta al pagamento; 2.2) offerti, venduti o fatturati a un prezzo forfettario o globale; 2.3) pubblicizzati o venduti sotto la denominazione “pacchetto” o denominazione analoga; 2.4) combinati dopo la conclusione di un contratto con cui il professionista consente al viaggiatore di scegliere tra una selezione di tipi diversi di servizi turistici, oppure acquistati presso professionisti distinti attraverso processi collegati di prenotazione per via telematica ove il nome del viaggiatore, gli estremi del pagamento e l’indirizzo di posta elettronica siano trasmessi dal professionista con cui sia concluso il primo contratto a uno o più professionisti e il contratto con quest’ultimo o questi ultimi professionisti sia concluso al più tardi 24 ore dopo la conferma della prenotazione del primo servizio turistico. 5.INFORMAZIONI PRECONTRATTUALI AL VIAGGIATORE (ART. 34 CdT) Prima della conclusione del contratto di pacchetto turistico o di un’offerta corrispondente, l’organizzatore e, nel caso in cui il pacchetto sia venduto tramite un venditore, anche quest’ultimo, forniscono al viaggiatore il pertinente modulo informativo standard di cui all’allegato A, di seguito allegato, parte I o parte II del CdT, nonché le seguenti informazioni: a) le caratteristiche principali dei servizi turistici, quali: 1 – la destinazione o le destinazioni del viaggio, l’itinerario e i periodi di soggiorno con relative date e, se è incluso l’alloggio, il numero di notti comprese; 2 – i mezzi, le caratteristiche e le categorie di trasporto, i luoghi, le date e gli orari di partenza e ritorno, la durata e la località di sosta intermedia e le coincidenze; nel caso in cui l’orario esatto non sia ancora stabilito, l’organizzatore e, se del caso, il venditore, informano il viaggiatore dell’orario approssimativo di partenza e ritorno; 3 – l’ubicazione, le caratteristiche principali e, ove prevista, la categoria turistica dell’alloggio ai sensi della regolamentazione del paese di destinazione; 4 – i pasti forniti; 5 – le visite, le escursioni o altri servizi inclusi nel prezzo totale pattuito del pacchetto; 6 – i servizi turistici prestati al viaggiatore in quanto membro di un gruppo e, in tal caso, le dimensioni approssimative del gruppo; 7 – la lingua in cui sono prestati i servizi; 8 – se il viaggio o la vacanza sono idonei a persone a mobilità ridotta e, su richiesta del viaggiatore, informazioni precise sull’idoneità del viaggio o della vacanza che tenga conto delle esigenze del viaggiatore; b) la denominazione commerciale e l’indirizzo geografico dell’organizzatore e, ove presente, del venditore, i loro recapiti telefonici e indirizzi di posta elettronica; c) il prezzo totale del pacchetto comprensivo di tasse e tutti i diritti, imposte e altri costi aggiuntivi, ivi comprese le eventuali spese amministrative e di gestione delle pratiche, oppure, ove questi non siano ragionevolmente calcolabili prima della conclusione del contratto, un’indicazione del tipo di costi aggiuntivi che il viaggiatore potrebbe dover ancora sostenere; d) le modalità di pagamento, compresi l’eventuale importo o percentuale del prezzo da versare a titolo di acconto e il calendario per il versamento del saldo, o le garanzie finanziarie che il viaggiatore è tenuto a pagare o fornire; e) il numero minimo di persone richiesto per il pacchetto e il termine di cui all’articolo 41, comma 5, lettera a), prima dell’inizio del pacchetto per l’eventuale risoluzione del contratto in caso di mancato raggiungimento del numero; f) le informazioni di carattere generale concernenti le condizioni in materia di passaporto e visti, compresi i tempi approssimativi per l’ottenimento dei visti e le formalità sanitarie del paese di destinazione; g) le informazioni sulla facoltà per il viaggiatore di recedere dal contratto in qualunque momento prima dell’inizio del pacchetto dietro pagamento di adeguate spese di recesso, o, se previste, delle spese di recesso standard richieste dall’organizzatore ai sensi dell’articolo 41, comma 1 CdT; h) le informazioni sulla sottoscrizione facoltativa o obbligatoria di un’assicurazione che copra le spese di recesso unilaterale dal contratto da parte del viaggiatore o le spese di assistenza, compreso il rientro, in caso di infortunio, malattia o decesso; i) gli estremi della copertura di cui all’articolo 47, commi 1, 2 e 3 CdT. Per i contratti di pacchetto turistico di cui all’articolo 33, comma 1, lettera d), stipulati per telefono, l’organizzatore o il professionista fornisce al viaggiatore le informazioni standard di cui all’allegato A, parte II, al presente decreto, e le informazioni di cui al comma 1. 6.CONCLUSIONE DEL CONTRATTO DI PACCHETTO TURISTICO (ART. 36 CdT) La proposta di compravendita di pacchetto turistico dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso elettronico o, comunque, su supporto durevole, compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal cliente, che ne riceverà copia. L’accettazione della proposta di compravendita del pacchetto turistico si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l’organizzatore invierà relativa conferma, anche a mezzo sistema telematico, al viaggiatore presso l’Agenzia di Viaggi venditrice, che ne curerà la consegna al viaggiatore medesimo. Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, saranno fornite dall’organizzatore, in regolare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico dall’art. 36, comma 8, CdT., prima dell’inizio del viaggio. Le richieste particolari sulle modalità di erogazione e\o di esecuzione di taluni servizi facenti parte del pacchetto turistico, compresa la necessità di ausilio in aeroporto per persone con ridotta mobilità, la richiesta di pasti speciali a bordo o nella località di soggiorno, dovranno essere avanzate in fase di richiesta di prenotazione e risultare oggetto di specifico accordo tra Viaggiatore ed Organizzatore, per il tramite dell’Agenzia di Viaggi mandataria. In caso di contratti negoziati fuori dei locali commerciali, il viaggiatore ha diritto di recedere dal contratto di pacchetto turistico entro un periodo di cinque giorni dalla data della conclusione del contratto o dalla data in cui riceve le condizioni contrattuali e le informazioni preliminari se successiva, senza penali e senza fornire alcuna motivazione. Nei casi di offerte con tariffe sensibilmente diminuite rispetto alle offerte correnti, il diritto di recesso è escluso. In tale ultimo caso, l’organizzatore documenta la variazione di prezzo evidenziando adeguatamente l’esclusione del diritto di recesso (art. 41, comma 7, CdT). 7.PAGAMENTI Trattandosi di servizi pubblici non di linea le prenotazioni, obbligatorie, possono essere effettuate di persona e per iscritto, via telefax o e-mail. Al momento della conferma dell’escursione va inviato una e-mail o un fax o una lettera con numero dei passeggeri e cellulare dell’accompagnatrice o capogruppo. L’accettazione della prenotazione è subordinata alla disponibilità dei posti e si intende perfezionata con la conferma scritta. La tratta di navigazione così come l’ordine di visita dei siti sono sempre soggetti a variazione, in base alla disponibilità dei siti stessi ed alla logistica dei nostri tour. La prenotazione per il pranzo si intende con menù fisso a base pesce come descritto; viste le ridotte dimensioni delle cucine di bordo non può essere garantita la non contaminazione del cibo alle persone con intolleranze o allergie alimentari. Eventuali intolleranze o allergie alimentari dovranno comunque essere comunicate entro 7 giorni dall’escursione e recare nome e cognome dell’interessato. Per le escursioni con imbarco a Fusina, il ritrovo

con le nostre accompagnatrici è da intendersi sempre 15 minuti prima dell’imbarco comunicato c/o il parcheggio Terminal Fusina dove l’autista espleterà le pratiche per lo ZTL e pagherà il dovuto secondo il tour da effettuarsi. Consigliamo di consultare il sito di riferimento www.avmspa.it. Al momento della conferma dell’escursione ovvero all’atto della richiesta impegnativa, il gruppo dovrà versare: - una caparra confirmatoria ed anticipo conto prezzo pari al 25 % dell’importo dovuto, il saldo dovrà essere effettuato una settimana lavorativa prima dell’imbarco e dovranno essere pagati tutti i posti precedentemente confermati. Per i clienti individuali il saldo dell’intero importo dovrà essere corrisposto al momento della conferma. Per i pacchetti di viaggio di più giorni con pernottamento, il saldo dovrà pervenirci entro e non oltre i 30 giorni precedenti la data di partenza. Per le prenotazioni effettuate nei 30 giorni precedenti la data di partenza, il pagamento dell’acconto ed il saldo dovranno essere contestuali. L’accettazione della prenotazione è subordinata alla disponibilità dei posti e si intende perfezionata con la conferma scritta ed il pagamento della caparra. Il mancato pagamento delle somme di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa tale da determinare, da parte dell’agenzia intermediaria e/o dell’organizzatore, la risoluzione di diritto. Per le prenotazioni in epoca successiva alla data indicata quale termine ultimo per effettuare il saldo, l’intero ammontare dovrà essere versato al momento della sottoscrizione della proposta di acquisto; Il mancato pagamento delle somme di cui sopra, alle date stabilite, al pari della mancata rimessione al Tour Operator delle somme versate dal Viaggiatore all’Agenzia venditrice, e ferme le eventuali azioni di garanzia ex art. 47 CdT nei confronti di quest’ultimo, costituisce clausola risolutiva espressa ai sensi dell’art. 1456 cod. civ. tale da determinare la risoluzione di diritto da operarsi con semplice comunicazione scritta, via fax o via e-mail, presso l’Agenzia venditrice, o presso il domicilio anche elettronico, ove comunicato, del viaggiatore. Il saldo del prezzo si considera avvenuto quando le somme pervengono all’organizzatore direttamente dal viaggiatore o per il tramite dell’Agenzia di Viaggi ’intermediaria dal medesimo viaggiatore scelto. 8.PREZZO (ART. 39 CdT) Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato in catalogo, o programma fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti, o nel sito web dell’Operatore. Dopo la conclusione del contratto di pacchetto turistico, i prezzi possono essere aumentati di quanto indicato dall’Organizzatore, con un massimo dell’8% soltanto se il contratto lo preveda espressamente e precisi che il viaggiatore ha diritto a una corrispondente riduzione del prezzo, nonché le modalità di calcolo della revisione del prezzo. In tal caso, il viaggiatore ha diritto ad una riduzione del prezzo corrispondente alla diminuzione dei costi di cui al comma 2, lettere a), b) e c), che si verifichi dopo la conclusione del contratto e prima dell’inizio del pacchetto. Gli aumenti di prezzo sono possibili esclusivamente in conseguenza di modifiche riguardanti: il prezzo del trasporto di passeggeri in funzione del costo del carburante o di altre fonti di energia; il livello di tasse o diritti sui servizi turistici inclusi nel contratto imposti da terzi non direttamente coinvolti nell’esecuzione del pacchetto, comprese le tasse di atterraggio, di sbarco ed imbarco nei porti e negli aeroporti; i tassi di cambio pertinenti al pacchetto. Se l’aumento di prezzo di cui al presente articolo eccede l’8 per cento del prezzo complessivo del pacchetto, si applica l’articolo 40, commi 2, 3, 4 e 5 CdT. Un aumento di prezzo, indipendentemente dalla sua entità, è possibile solo previa comunicazione chiara e precisa su supporto durevole da parte dell’organizzatore al viaggiatore, unitamente alla giustificazione di tale aumento e alle modalità di calcolo, almeno venti giorni prima dell’inizio del pacchetto. In caso di diminuzione del prezzo, l’organizzatore ha diritto a detrarre le spese amministrative e di gestione delle pratiche effettive dal rimborso dovuto al viaggiatore, delle quali è tenuto a fornire la prova su richiesta del viaggiatore. 9.MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA (ART. 40 CdT) 1.Mancato raggiungimento del numero minimo dei viaggiatori: Delta Tour può ugualmente annullare il contratto senza indennità quando il numero minimo di viaggiatori (45 persone) previsto nei programmi di navigazione non sia raggiunto. La mancata osservanza di queste condizioni da parte del cliente autorizza Delta Tour ad annullare le prenotazioni anche se già confermate. 2.In caso di mancata partenza dei battelli, dovuta a ragioni tecniche quali avarie, particolari condizioni idrometriche dei fiumi o comunque a cause di forza maggiore indipendenti dalla nostra volontà, Delta Tour ha diritto di revocare le prenotazioni in corso rinviandole in data da stabilire di comune accordo oppure Delta Tour rimborserà il costo dell’escursione precedentemente pagata. 3.Delta Tour non può essere ritenuta responsabile per la chiusura improvvisa ed imprevista di ville, chiese, o siti citati sul programma così come da ritardi o interruzioni di viaggio provocati da problemi inerenti le manovre di apertura delle conche o dei ponti dipendenti dalla pubblica amministrazione o da ordinanze improvvise di chiusura della navigazione. In tal caso Delta Tour si adopererà al meglio per consentire il completamento dell’escursione con il conseguente utilizzo di altri mezzi. Prima dell’inizio del pacchetto, l’organizzatore non può unilateralmente modificare le condizioni del contratto diverse dal prezzo ai sensi dell’articolo 39, salvo che si sia riservato tale diritto nel contratto e la modifica sia di scarsa importanza. L’organizzatore comunica la modifica al viaggiatore in modo chiaro e preciso su un supporto durevole. Se, prima dell’inizio del pacchetto, l’organizzatore è costretto a modificare in modo significativo una o più caratteristiche principali dei servizi turistici di cui all’articolo 34, comma 1, lettera a), o non può soddisfare le richieste specifiche di cui all’articolo 36, comma 5, lettera a), oppure propone di aumentare il prezzo del pacchetto di oltre l’8 per cento ai sensi dell’articolo 39, comma 3, il viaggiatore, entro un periodo ragionevole specificato dall’organizzatore, può accettare la modifica proposta oppure recedere dal contratto senza corrispondere spese di recesso. In caso di recesso, l’organizzatore può offrire al viaggiatore un pacchetto sostitutivo di qualità equivalente o superiore. L’organizzatore informa, senza ingiustificato ritardo, il viaggiatore in modo chiaro e preciso su un supporto durevole: delle modifiche proposte di cui al comma 2 e della loro incidenza sul prezzo del pacchetto ai sensi del comma 4; di un periodo ragionevole entro il quale il viaggiatore è tenuto a informare l’organizzatore della sua decisione ai sensi del comma 2; delle conseguenze della mancata risposta del viaggiatore entro il periodo di cui alla lettera b) e dell’eventuale pacchetto sostitutivo offerto e del relativo prezzo.Se le modifiche del contratto di pacchetto turistico o del pacchetto sostitutivo di cui al comma 2 comportano un pacchetto di qualità o costo inferiore, il viaggiatore ha diritto a un’adeguata riduzione del prezzo.In caso di recesso dal contratto di pacchetto turistico ai sensi del comma 2, se il viaggiatore non accetta un pacchetto sostitutivo, l’organizzatore rimborsa senza ingiustificato ritardo e in ogni caso entro quattordici giorni dal recesso dal contratto tutti i pagamenti effettuati da o per conto del viaggiatore e si applicano le disposizioni di cui all’articolo 43, commi 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 CdT. 10.RECESSO DEL VIAGGIATORE (ART. 41 CdT) Il viaggiatore può recedere dal contratto di pacchetto turistico in ogni momento prima dell’inizio del pacchetto, dietro rimborso all’organizzatore delle spese sostenute, adeguate e giustificabili, del cui ammontare quest’ultimo fornisce motivazione al viaggiatore che ne faccia richiesta. Il contratto di pacchetto turistico prevede le seguenti percentuali di penale: a) Per i servizi di navigazione o pacchetto di viaggio di massimo un giorno (senza pernottamento): 50% dell’importo complessivo se la disdetta perviene a Delta Tour dall’atto della prenotazione fino a 15 giorni prima della partenza; 75% dell’importo complessivo se la disdetta perviene a Delta Tour fino a 7 giorni prima della partenza; Intera quota dell’escursione dopo tale termine o in caso di mancata presentazione. La riduzione del numero di viaggiatori in relazione ad una prenotazione origina corrispondenti annullamenti. I giorni di preavviso si intendono lavorativi e non includono quello di preavviso. b) Per i pacchetti di viaggio di più giorni con pernottamento verranno applicate le seguenti penali: 25% dell’importo complessivo se la rinuncia perviene a Delta Tour dall’atto della prenotazione fino a 30 giorni prima della partenza; 50% dell’importo complessivo se la rinuncia perviene a Delta Tour fino a 21 giorni prima della partenza; 75% dell’importo complessivo se la rinuncia perviene a Delta Tour fino a 10 giorni prima della partenza; Nessun rimborso dopo tali termini o in caso di mancata presentazione. Per tutte le combinazioni nessun rimborso sarà accordato a chi non si presenterà alla partenza o rinuncerà durante lo svolgimento del viaggio stesso. Così pure nessun rimborso spetterà a chi non potesse effettuare il viaggio in mancanza o in assenza dei previsti documenti personali di espatrio. 3. Nel caso di gruppi precostituiti tali somme verranno concordate di volta in volta alla firma del contratto 4. Da quanto sopra sono esclusi i viaggi che includono l’utilizzo dei voli di linea con tariffe speciali. In questi casi le condizioni relative alle penalità di cancellazione sono deregolamentate e molto più restrittive. In caso di circostanze inevitabili e straordinarie verificatesi nel luogo di destinazione o nelle sue immediate vicinanze e che hanno un’incidenza sostanziale sull’esecuzione del pacchetto o sul trasporto di passeggeri verso la destinazione, il viaggiatore ha diritto di recedere dal contratto, prima dell’inizio del pacchetto, senza corrispondere spese di recesso, ed al rimborso integrale dei pagamenti effettuati per il pacchetto, ma non ha diritto a un indennizzo supplementare. L’organizzatore può recedere dal contratto di pacchetto turistico e offrire al viaggiatore il rimborso integrale dei pagamenti effettuati per il pacchetto, ma non è tenuto a versare un indennizzo supplementare se: -il numero di persone iscritte al pacchetto è inferiore al minimo previsto dal contratto e l’organizzatore comunica il recesso dal contratto al viaggiatore entro il termine fissato nel contratto e in ogni caso non più tardi di venti giorni prima dell’inizio del pacchetto in caso di viaggi che durano più di sei giorni, di sette giorni prima dell’inizio del pacchetto in caso di viaggi che durano tra due e sei giorni, di quarantotto ore prima dell’inizio del pacchetto nel caso di viaggi che durano meno di due giorni; -l’organizzatore non è in grado di eseguire il contratto a causa di circostanze inevitabili e straordinarie e comunica il recesso dal medesimo al viaggiatore senza ingiustificato ritardo prima dell’inizio del pacchetto. L’organizzatore procede a tutti i rimborsi prescritti a norma dei commi 4 e 5 oppure, con riguardo a quanto previsto ai commi 1,2 e 3, rimborsa qualunque pagamento effettuato da o per conto del viaggiatore per il pacchetto dopo aver detratto le adeguate spese, senza ingiustificato ritardo e in ogni caso entro quattordici giorni dal recesso. Nei casi di cui ai commi 4 e 5, si determina la risoluzione dei contratti funzionalmente collegati stipulati con terzi. 11.SOSTITUZIONI E CESSIONE DEL PACCHETTO TURISTICO AD UN ALTRO VIAGGIATORE (ART. 38 CdT) Il viaggiatore, previo preavviso dato all’organizzatore su un supporto durevole entro e non oltre sette giorni prima dell’inizio del pacchetto, può cedere il contratto di pacchetto turistico a una persona che soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio.


Il cedente e il cessionario del contratto di pacchetto turistico sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo e degli eventuali diritti, imposte e altri costi aggiuntivi, ivi comprese le eventuali spese amministrative e di gestione delle pratiche, risultanti da tale cessione. L’organizzatore informa il cedente dei costi effettivi della cessione, che non possono essere irragionevoli e che non eccedano le spese realmente sostenute dall’organizzatore in conseguenza della cessione del contratto di pacchetto turistico, e fornisce al cedente la prova relativa ai diritti, alle imposte o agli altri costi aggiuntivi risultanti dalla cessione del contratto. In ogni caso il Viaggiatore che richieda la variazione di un elemento relativo ad una pratica già confermata, purché la richiesta non costituisca novazione contrattuale e sempre che ne risulti possibile l’attuazione, corrisponderà al Tour Operator, oltre alle spese conseguenti alla modifica stessa, un costo fisso forfetario. 12.OBBLIGHI DEI VIAGGIATORI Nel corso delle trattative e comunque prima della conclusione del contratto, al Viaggiatore sono fornite per iscritto le informazioni di carattere generale concernenti i passaporti e i visti e le formalità sanitarie necessari per l’espatrio. Per le norme relative all’espatrio dei minori si rimanda espressamente a quanto indicato nel sito della Polizia di Stato. Si precisa comunque che i minori devono essere in possesso di un documento personale valido per l’espatrio ovvero passaporto, o per i Paesi UE, anche di carta di identità valida per l’espatrio. Per quanto riguarda l’espatrio dei minori di anni 14 e l’espatrio di minori per i quali è necessaria l’Autorizzazione emessa dalla Autorità Giudiziaria, dovranno essere seguite le prescrizioni indicate sul sito della Polizia di Stato http://www.poliziadistato.it/articolo/191/. I viaggiatori dovranno reperire comunque le corrispondenti informazioni attraverso le loro rappresentanze diplomatiche e/o i rispettivi canali informativi governativi ufficiali. In ogni caso i viaggiatori provvederanno, prima della partenza, a verificarne l’aggiornamento presso le competenti autorità (per i cittadini italiani le locali Questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito www.viaggiaresicuri.it ovvero la Centrale Operativa Telefonica al numero 06.491115) adeguandovisi prima del viaggio. In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più viaggiatori potrà essere imputata all’Agenzia venditrice o all’organizzatore. I viaggiatori dovranno in ogni caso informare il venditore e l’organizzatore della propria cittadinanza al momento della richiesta di prenotazione del pacchetto turistico o servizio turistico e, al momento della partenza dovranno accertarsi definitivamente di essere muniti dei certificati di vaccinazione, del passaporto individuale e di ogni altro documento valido per tutti i Paesi toccati dall’itinerario, nonché dei visti di soggiorno, di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Inoltre, al fine di valutare la situazione di sicurezza socio\politica, sanitaria e ogni altra informazione utile relativa ai Paesi di destinazione e, dunque, l’utilizzabilità oggettiva dei servizi acquistati o da acquistare, il viaggiatore avrà l’onere di assumere le informazioni ufficiali di carattere generale presso il Ministero Affari Esteri, e divulgate attraverso il sito istituzionale della Farnesina www.viaggiaresicuri.it. Le informazioni di cui sopra non sono contenute nei cataloghi dei T.O. – on line o cartacei – poiché essi contengono informazioni descrittive di carattere generale per come indicate nell’opuscolo informativo e non informazioni temporalmente mutevoli. Le stesse, pertanto, dovranno essere assunte a cura dei Viaggiatori. I viaggiatori dovranno, inoltre, attenersi all’osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall’organizzatore, nonché ai regolamenti e alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I viaggiatori saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l’organizzatore e/o del venditore dovessero subire anche a causa del mancato rispetto degli obblighi sopra indicati, ivi incluse le spese necessarie al loro rimpatrio. L’organizzatore o il venditore che abbia concesso un indennizzo o una riduzione di prezzo, ovvero corrisposto un risarcimento del danno o sia stato costretto ad ottemperare ad altri obblighi prescritti dalla Legge, ha il diritto di regresso nei confronti dei soggetti che abbiano contribuito al verificarsi delle circostanze o dell’evento da cui sono derivati l’indennizzo, la riduzione del prezzo, il risarcimento del danno o gli altri obblighi in questione, nonché dei soggetti tenuti a fornire servizi di assistenza ed alloggio in forza di altre disposizioni, nel caso in cui il viaggiatore non possa rientrare nel luogo di partenza. L’organizzatore o il venditore che abbiano risarcito il viaggiatore sono surrogati, nei limiti del risarcimento corrisposto, in tutti i diritti e le azioni di quest’ultimo verso i terzi responsabili; il viaggiatore fornisce all’organizzatore o al venditore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l’esercizio del diritto di surroga (art. 51 quinquies CdT). 13.REGIME DI RESPONSABILITÀ DELL’ORGANIZZATORE (ART. 42 CdT) L’Organizzatore è responsabile dell’esecuzione dei servizi turistici previsti dal contratto di pacchetto turistico, indipendentemente dal fatto che tali servizi turistici devono essere prestati dall’organizzatore stesso, dai suoi ausiliari o preposti quando agiscono nell’esercizio delle loro funzioni, dai terzi della cui opera si avvale o da altri fornitori di servizi turistici, ai sensi dell’articolo 1228 del codice civile. Il viaggiatore, ai sensi degli articoli 1175 e 1375 del codice civile, informa l’Organizzatore, direttamente o tramite il venditore, tempestivamente, tenuto conto delle circostanze del caso, di eventuali difetti di conformità rilevati durante l’esecuzione di un servizio turistico previsto dal contratto di pacchetto turistico. Se uno dei servizi turistici non è eseguito secondo quanto pattuito nel contratto di pacchetto turistico, l’Organizzatore pone rimedio al difetto di conformità, a meno che ciò risulti impossibile oppure risulti eccessivamente oneroso, tenendo conto dell’entità del difetto di conformità e del valore dei servizi turistici interessati dal difetto. Se l’Organizzatore non pone rimedio al difetto, si applica l’articolo 43. Fatte salve le eccezioni di cui al comma 3, se l’Organizzatore non pone rimedio al difetto di conformità entro un periodo ragionevole fissato dal viaggiatore in relazione alla durata e alle caratteristiche del pacchetto, con la contestazione effettuata ai sensi del comma 2, il viaggiatore può ovviare personalmente al difetto e chiedere il rimborso delle spese necessarie, ragionevoli e documentate; se l’Organizzatore rifiuta di porre rimedio al difetto di conformità o se è necessario ovviarvi immediatamente non occorre che il viaggiatore specifichi un termine. Se un difetto di conformità, ai sensi dell’articolo 1455 del codice civile, costituisce un inadempimento di non scarsa importanza dei servizi turistici inclusi in un pacchetto e l’Organizzatore non vi ha posto rimedio entro un periodo ragionevole stabilito dal viaggiatore in relazione alla durata e alle caratteristiche del pacchetto, con la contestazione effettuata ai sensi del comma 2, il viaggiatore può, senza spese, risolvere di diritto e con effetto immediato il contratto di pacchetto turistico o, se del caso, chiedere, ai sensi dell’articolo 43, una riduzione del prezzo, salvo comunque l’eventuale risarcimento dei danni. In caso di risoluzione del contratto, se il pacchetto comprendeva il trasporto dei passeggeri, l’Organizzatore provvede anche al rientro del viaggiatore con un trasporto equivalente senza ingiustificato ritardo e senza costi aggiuntivi per il viaggiatore. Laddove è impossibile assicurare il rientro del viaggiatore, l’Organizzatore sostiene i costi dell’alloggio necessario, ove possibile di categoria equivalente a quanto era previsto dal contratto, per un periodo non superiore a tre notti per viaggiatore o per il periodo più lungo eventualmente previsto dalla normativa dell’Unione europea relativa ai diritti dei passeggeri, applicabile ai pertinenti mezzi di trasporto. La limitazione dei costi di cui al comma 6 non si applica alle persone a mobilità ridotta, definite dall’articolo 2, paragrafo 1, lettera a), del regolamento (CE) n. 1107/2006, e ai loro accompagnatori, alle donne in stato di gravidanza, ai minori non accompagnati e alle persone bisognose di assistenza medica specifica, purché’ l’Organizzatore abbia ricevuto comunicazione delle loro particolari esigenze almeno quarantotto ore prima dell’inizio del pacchetto. L’Organizzatore non può invocare circostanze inevitabili e straordinarie per limitare la responsabilità di cui al presente comma qualora il fornitore del servizio di trasporto non possa far valere le stesse circostanze ai sensi della normativa dell’Unione europea applicabile. Se per circostanze sopravvenute non imputabili all’Organizzatore è impossibile fornire, in corso d’esecuzione, una parte sostanziale, per valore o qualità, della combinazione dei servizi turistici pattuiti nel contratto di pacchetto turistico, l’Organizzatore offre, senza supplemento di prezzo a carico del viaggiatore, soluzioni alternative adeguate di qualità, ove possibile equivalente o superiore, rispetto a quelle specificate nel contratto, affinché l’esecuzione del pacchetto possa continuare, inclusa l’eventualità che il ritorno del viaggiatore al luogo di partenza non sia fornito come concordato. Se le soluzioni alternative proposte comportano un pacchetto di qualità inferiore rispetto a quella specificata nel contratto di pacchetto turistico, l’Organizzatore concede al viaggiatore un’adeguata riduzione del prezzo. Il viaggiatore può respingere le soluzioni alternative proposte solo se non sono comparabili a quanto convenuto nel contratto di pacchetto turistico o se la riduzione del prezzo concessa è inadeguata. Se è impossibile predisporre soluzioni alternative o il viaggiatore respinge le soluzioni alternative proposte, conformi a quanto indicato dal comma 8, al viaggiatore è riconosciuta una riduzione del prezzo. In caso di inadempimento dell’obbligo di offerta di cui al comma 8 si applica il comma 5. Laddove, a causa di circostanze sopravvenute non imputabili all’Organizzatore, è impossibile assicurare il rientro del viaggiatore come pattuito nel contratto di pacchetto turistico, si applicano i commi 6 e 7. 14.REGIME DI RESPONSABILITÀ DEL VENDITORE (ARTT. 50 – 51 quater CdT) Il Venditore è responsabile dell’esecuzione del mandato conferitogli dal viaggiatore con il contratto di intermediazione di viaggio, indipendentemente dal fatto che la prestazione sia resa dal venditore stesso, dai suoi ausiliari o preposti quando agiscono nell’esercizio delle loro funzioni o dai terzi della cui opera si avvalga, dovendo l’adempimento delle obbligazioni assunte essere valutato con riguardo alla diligenza richiesta per l’esercizio della corrispondente attività professionale. Il Venditore non è responsabile degli errori di prenotazione imputabili al viaggiatore o dovuti a circostanze inevitabili e straordinarie. Il diritto del viaggiatore al risarcimento dei danni collegati alla responsabilità del Venditore si prescrive in due anni a decorrere dalla data del rientro del viaggiatore nel luogo di partenza. 15.LIMITI DEL RISARCIMENTO (ART. 43, comma 5) Il contratto di pacchetto turistico può prevedere la limitazione del risarcimento dovuto dall’organizzatore, salvo che per i danni alla persona o quelli causati intenzionalmente o per colpa, purché tale limitazione non sia inferiore al triplo del prezzo totale del pacchetto. Il diritto al risarcimento dei danni alla persona si prescrive in tre anni a decorrere dalla data del rientro del viaggiatore nel luogo di partenza o nel più lungo periodo previsto per il risarcimento del danno alla persona dalle disposizioni che regolano i servizi compresi nel pacchetto. 16.POSSIBILITÀ’ DI CONTATTARE L’ORGANIZZATORE TRAMITE IL VENDITORE (ART. 44 CdT) Il Viaggiatore può indirizzare messaggi, richieste o reclami relativi all’esecuzione del pacchetto direttamente al Venditore tramite il quale l’ha acquistato, il quale, a propria volta, inoltra tempestivamente tali messaggi, richieste o reclami all’Organizzatore. Ai fini del rispetto dei termini o dei periodi di prescrizione, la data in cui il venditore riceve messaggi, ri-chieste o reclami di cui al comma 1 è considerata la data di ricezione anche per l’Organizzatore.

17.OBBLIGO DI ASSISTENZA (ART. 45 CdT) L’organizzatore presta adeguata assistenza senza ritardo al viaggiatore che si trova in difficoltà anche nelle circostanze di cui all’articolo 42, comma 7 CdT, in particolare fornendo le opportune informazioni riguardo ai servizi sanitari, alle autorità locali e all’assistenza consolare e assistendo il viaggiatore nell’effettuare comunicazioni a distanza e aiutandolo a trovare servizi turistici alternativi. L’organizzatore può pretendere il pagamento di un costo ragionevole per tale assistenza qualora il problema sia causato intenzionalmente dal viaggiatore o per sua colpa, nei limiti delle spese effettivamente sostenute. 18.ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO E DI RIMPATRIO (ART. 47, comma 10 CdT) Se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile e consigliabile stipulare, al momento della prenotazione e tramite il Venditore, speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall’annullamento del pacchetto, dagli infortuni e\o malattie che coprano anche le spese di rimpatrio e dalla perdita e\o danneggiamento del bagaglio. I diritti nascenti dai contratti di assicurazione devono essere esercitati dal viaggiatore direttamente nei confronti delle Compagnie di Assicurazione stipulanti, alle condizioni e con le modalità previste nelle polizze medesime, come esposto nelle condizioni di polizza pubblicate sui cataloghi o esposte negli opuscoli messi a disposizione dei Viaggiatori al momento della partenza. 19.STRUMENTI ALTERNATIVI DI RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE (ART. 36, comma 5, lett. g) CdT) L’organizzatore potrà proporre al viaggiatore – sul catalogo, sulla documentazione, sul proprio sito internet o in altre forme – modalità di risoluzione alternativa delle contestazioni insorte (ADR – Alternative Dispute Resolution), ai sensi del D.Lgs. 206/2005. In tal caso l’organizzatore indicherà la tipologia di risoluzione alternativa proposta e gli effetti che tale adesione comporta. 20.PROTEZIONE DEL VIAGGIATORE (ART. 47 CdT). L’organizzatore e il venditore stabiliti sul territorio nazionale sono coperti da contratto di assicurazione per la responsabilità civile a favore del viaggiatore per il risarcimento dei danni derivanti dalla violazione dei rispettivi obblighi assunti con i rispettivi contratti. I contratti di organizzazione di pacchetto turistico sono assistiti da polizze assicurative o garanzie bancarie o emesse dai Fondi di cui al comma 3 dell’art. 47 del CdT, che, per i viaggi all’estero e i viaggi che si svolgono all’interno di un singolo Paese, ivi compresi i viaggi in Italia, nei casi di insolvenza o fallimento dell’organizzatore o del venditore garantiscono, senza ritardo su richiesta del viaggiatore, il rimborso del prezzo versato per l’acquisto del pacchetto e il rientro immediato del viaggiatore nel caso in cui il pacchetto include il trasporto del viaggiatore, nonché, se necessario, il pagamento del vitto e dell’alloggio prima del rientro. La garanzia è effettiva, adeguata al volume di affari e copre i costi ragionevolmente prevedibili, gli importi dei pagamenti effettuati da o per conto dei viaggiatori in relazione a pacchetti, tenendo conto della durata del periodo compreso tra gli acconti e il saldo finale e del completamento dei pacchetti, nonché del costo stimato per i rimpatri in caso di insolvenza o fallimento dell’organizzatore o del venditore. I viaggiatori beneficiano della protezione in caso d’insolvenza o fallimento dell’organizzatore o del venditore indipendentemente dal loro luogo di residenza, dal luogo di partenza o dal luogo di vendita del pacchetto e indipendentemente dallo Stato membro in cui è stabilito il soggetto incaricato di fornire protezione in caso di insolvenza o fallimento. Nei casi previsti dal comma 2, in alternativa al rimborso del prezzo o al rientro immediato, può essere offerta al viaggiatore la continuazione del pacchetto con le modalità di cui agli articoli e 42 CdT. 21.MODIFICHE OPERATIVE In considerazione del largo anticipo con cui vengono pubblicati i cataloghi che riportano le informazioni relative alle modalità di fruizione dei servizi, si rende noto che gli orari e le tratte dei voli indicati nella accettazione della proposta di compravendita dei servizi potrebbero subire variazioni poiché soggetti a successiva convalida. A tal fine il viaggiatore dovrà chiedere conferma dei servizi alla propria Agenzia di Viaggi prima della partenza. L’Organizzatore informerà i passeggeri circa l’identità del vettore effettivo nei tempi e con le modalità previste dall’art.11 del Reg. CE 2111/2005. 22.VISITA AI MONUMENTI E A VILLA PISANI - MUSEO DI STATO Delta Tour non si ritiene responsabile per la mancanza della visita dei monumenti indicati nel programma per motivi di chiusura improvvisa, restauri e altre cause non dipendenti dalla sua volontà. Delta Tour si impegna altresì a provvedere, senza obbligo di preavviso, a sostituire la sosta per permettere la visita prevista con un altro monumento. In caso di sostituzione il viaggiatore non ha diritto a rimborso alcuno. In particolare la Direzione di Villa Pisani si riserva la facoltà di chiudere la villa in alcuni periodi in relazione alle direttive ministeriali; in tal caso la visita della villa verrà sostituita con la visita guidata di un’altra villa, senza diritto di alcun rimborso. Delta Tour non si ritiene responsabile di eventuali disagi e tempi di attesa agli ingressi da parte del viaggiatore, in particolare a Villa Pisani. Non è consentito l’uso di materiale fotografico all’interno delle ville. Si segnala che gli enti di gestione dei singoli siti in programmazione potranno apportare modifiche alle tariffe d’ingresso non prevedibili al momento dell’elaborazione del catalogo. 23.VARIAZIONI / POTERE DEL COMANDANTE Il viaggiatore è assoggettato insindacabilmente ai poteri disciplinari del comandante dell’imbarcazione per tutto quanto attiene alla sicurezza di bordo. A giudizio del Comandante di bordo il percorso prescelto potrà subire variazioni imposte da particolari condizioni ambientali, idrometriche o situazioni verificatesi durante la navigazione. 24.GARANZIE E RESPONSABILITA’ Tutti i passeggeri imbarcati sulle motonavi sono assicurati contro qualsiasi rischio di viaggio a norma di legge. 25.ALTRE CONDIZIONI I posti a bordo non sono numerati. Non è ammesso il trasporto di animali se non chiusi in gabbia; non è consentito il trasporto di bagaglio se non piccolo come le borse a mano. Il bagaglio e/o oggetti personali viaggiano a rischio e pericolo dei partecipanti, Delta Tour non può in nessun caso essere dichiarata responsabile per l’eventuale perdita o danno. Delta Tour non si ritiene responsabile per quanto concerne le tasse Zona Traffico Limitato (ZTL) di Venezia relative ai pullman turistici che trasportano persone nel Comune di Venezia, nemmeno per eventuali applicazioni di tasse diverse dalla deroga indicata nella dichiarazione di trasporto e nemmeno per comportamenti scorretti rispetto alle indicazione riportate nella dichiarazione, in quanto tale tassa è applicata solamente a pullman turistici ed indipendentemente dalla volontà di Delta Tour. I viaggiatori che dovessero raggiungere l’imbarco oltre l’orario indicato nei nostri programmi, dovranno raggiungere il gruppo/motonave, con propri mezzi, all’imbarco successivo. E’ riconosciuta a Delta Tour la facoltà di sostituire l’imbarcazione con altra di caratteristiche analoghe, nel caso ciò si rendesse necessario per motivi tecnici, operativi o per altra ragionevole causa. 26.VARIAZIONE DEI PROGRAMMI DESCRITTI Facciamo presente che l’ordine delle visite indicato nei singoli programmi potrebbe non rispettare la sequenza a causa di motivi organizzativi non prevedibili al momento dell’elaborazione degli stessi. I programmi potranno altresì subire modifiche in funzione alla disponibilità ricettiva e/o di ristorazione. 27.Informativa ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 Ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 (“Codice Privacy”) e dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679, recante disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, desideriamo informarLa che i dati personali da Lei forniti formeranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza cui è tenuta la scrivente Società. 28.COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA AI SENSI DELL’ARTICOLO 17 DELLA LEGGE N. 38/2006. “La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all’estero”. 29.FORO COMPETENTE Per ogni controversia sarà competente la Corte Arbitrale Nazionale ed Internazionale di Venezia o il Foro di Padova. 30.RINVIO Per quanto non espressamente previsto dalle condizioni generali sopra riportate, si fa riferimento alle norme di Legge richiamate al punto 1. ADDENDUM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI DISPOSIZIONI NORMATIVE I contratti aventi ad oggetto l’offerta del solo servizio di trasporto, del solo servizio di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1, n. 3 e n. 6; artt. da 17 a 23; artt. da 24 a 31 (limitatamente alle parti di tali disposizioni che non si riferiscono al contratto di organizzazione) nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto. Il venditore che si obbliga a procurare a terzi, anche in via telematica, un servizio turistico disaggregato, è tenuto a rilasciare al turista i documenti relativi a questo servizio, che riportino la somma pagata per il servizio e non può in alcun modo essere considerato organizzatore di viaggio. B) CONDIZIONI DI CONTRATTO A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 6 comma 1; art. 7 comma 2; art. 13; art. 18. L’applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi servizi come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore, viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.). C) PENALI ANNULLAMENTO Per prenotazioni di servizi singoli (voli low cost e di linea, hotels, visti, escursioni ed assicurazioni) le percentuali di penale per cancellazione verranno verificate e comunicate in fase di prenotazione. VALIDITA’ DEL CATALOGO E DEI PROGRAMMI ESPOSTI SUL SITO: dal 01.01.2019 al 31.12.2020. ORGANIZZAZIONE TECNICA: Delta Tour Navigazione Turistica di Delta Tour S.n.c. con sede in Via Toscana, 2 - 35127 Padova P.IVA e C.F. 02045740285 REA PD-200234. Aut. Prov. di PD n° 1535 del 15.05.2014. Polizza Assicurativa R.C. Allianz n° 252595974 e relativo Fondo di Garanzia. Trasmesso all’amministrazione provinciale di Padova in data 28.11.2018


DA OLTRE

ANNI

N A V I G A Z I O N E E C R O C I E R E

T U R I S T I C A F L U V I A L I

DELTA TOUR NAVIGAZIONE TURISTICA Via Toscana, 2 - 35127 PADOVA

Tel. +39.049.8700232 Fax +39.049.760833 info@deltatour.it www.deltatour.it

www.veneto.eu

Delta Tour aderisce a SlowVenice Network per un turismo etico e sostenibile

Profile for Rudy Toninato

Catalogo_Delta_Tour_Crociere_Fluviali_2020  

Catalogo Delta Tour Crociere Fluviali 2020

Catalogo_Delta_Tour_Crociere_Fluviali_2020  

Catalogo Delta Tour Crociere Fluviali 2020

Profile for deltatour
Advertisement