Page 1

www.autoscout24.it anno Xi - venerdì 19 aprile 2013 n.73

quotidiano del marketing in rete

lola, mindshare e xister sono i partner pubblicitari del marchio

Algida, cresce il digital. Adv per Magnum

da domenica display per la limited edition 5 kisses, a fine maggio il rilancio di cornetto. previsti anche due giochi in rete 4

= il mercato perde il 16,5%

Nielsen, nel primo bimestre 2013 il web si ferma al +5% i principali settori disinvestono da tv, radio e stampa per spostare i budget in internet 7

spesi a livello multimediale 1,5 milioni di euro

Emulsio, in rete da domenica la nuova comunicazione ideata da Phoenix Adv il progetto, pianificato da asset, comprende banner, video-box e preroll su youtube e su portali femminili e di informazione 5 EDITORIA

25

ESTERO

26

publicis groupe, siglato l’accordo per acquisire neev

Approvato il bilancio del Q1 2013. Entro l’anno alcuni contenuti aggiuntivi di Repubblica.it saranno offerti a pagamento

L’agenzia indiana specializzata in ecommerce, saas e app cloud per web, 2.0 e mobile, affiancherà Razorfish

*Fonte: nielsen SiteCensus gennaio 2013

GRUPPO ESPRESSO, RACCOLTA INTERNET IN aumento DEL 7%

food brand fiorucci online dopo l’estate Allo studio il planning sul mezzo per la campagna firmata da McCann, ora in tv e sui social 2

Clicca qui

per scaricare il settimanale

digitale

360com

IV | #13 ANNO

e digitale | settimanal 360com

| 18 APR

nicazione della comu

TO ESto QUes IN qu in

RO MEro nume NU

SA CORsa DI Cor IA: di IGLia: TIMigl NG VENtim ETIng M. Ven RKeti MArK ioniI m. ION eE ma

3 VisVISVerVER360soSO.pr.PRilILoOreaREAupUPdatDATlL timTIMeEeEtutTUTCHtiTIeE CoCOiI CaCAntaNTAmBMBnoNOiI PE pe 4 deDEmaMAlleLLErKRKpoPOetpETPltrLTRlaCLAConONeE FatFATmuMUtiTIniCNIC& noNOaZiAZItiZTIZonONieIEeE NIC L’UniC TA l’u RESta res ED RIVed LIA riV ITAlia IAB ita 6 daDAsoSOlLCiaCIApiaPIAlLneNEsnSNtaTAaCKACKCoCOdaDAomOMneNEmeMEW ssSSmYMYeEspaSPA201CeCE3 PERÒ iaB per AL 7/8%, 10 al L l DA da 3 TO 201 le, NITiI aA ENto RIUnit REMen ITALE, riu INCrem inC DIGita TO dig 6 aACoCOFlaFLAmpMPYVrYVRanANY: leLEBrBRsCSCigHIGHmuMUt.lYT.LYniCNIC: unUNaZiAZInuNUonONoVOVeEoO HIA ARto RICHia MPar ISO riC COmp DECiso DEL Co del UN deC ALZaA un ARdD SI alZ si GUar LA gu RE la SSAre BAssa ABBa aB 10 moMOmoMOdelDELBilBILloLOeE aCACdiDItioTIOCoCOdiDInN diDIappAPPdoDO: unUNllaLLAaFFAFFriRI arAReE IAR e MILiar mil h G: g: 25 FM Fm rc DA da E e RCeE lin MErC 26 sCSCenENarARioIO e-CE-Csem r Ma OMme om ONLINeE PIÙ on PReE piÙ pr ing pe 28 laLA spSPesaESA È SEM eport eCoupon

TARGET AUTOMOTIVE? NOI LO CONOSCIAMO BENE!

QUI TUTTO È AUTO.

Oltre 246 milioni di pagine viste, 6.2 milioni di utenti unici che navigano per 10 minuti.* www.autoscout24.it AutoScout24 Italia S.r.l. - Via Pordenone 8, 20132 Milano (Italy) Head of Advertising Michele Mango, T. 02 21080829, F. 02 21080837 - mmango@autoscout24.com WebAds - Srl Via Olmetto 21, 20123 Milano (Italy) - T. 02 92889700 - info@webads.it - www.webads.it

DailyNet 1

sen

2013

forza GDO e he e la metric per Marche m/report ri rire le .co a scop ing di Kiwa onmercato Vieni w.bu Coupon dell’e book su ww ce su Fa

R

Guida

Kiwa pagina prima scala oter to fo enzione: ma sono in

onamen

posizi

ioni

ens le dim

att o non son

reali


anno Xi - venerdì 19 aprile 2013 n.73

quotidiano del marketing in rete

Al momento la campagna del brand è in tv e sulle piattaforme 2.0

Fiorucci, planning in internet atteso dopo l’estate investimento complessivo di 3 milioni di euro, con ZenithOptimedia e McCann WorldGroup

D

opo la messa on air in tv del formato insolito da 90”, il giorno successivo alle elezioni, oltre a una campagna digitale che ha coinvolto le piattaforme social del marchio, Fiorucci torna ora in tv, a partire da domenica e fino al 4 maggio, con un nuovo flight della campagna sulla corruzione firmata da McCann WorldGroup Italia. Saranno oltre 1.600 gli spot on air su tutte le emittenti nazionali e le principali satellitari: questa volta la messa in onda vede tre spot da 15” con protagonisti i prodotti Fiorucci: la nuova linea Q.B. di salumi affettati pronti da gustare, dove le confe-

zioni passano tra le mani di pochi privilegiati e di contrabbandieri; la mortadella Suprema, che vede un’indagine per perseguire chi ne ha fatto un uso criminoso; e la mortadella Suprema nel formato a pallina, dove le originali confezioni vengono nascoste e trafugate. “Il sapore di Fiorucci è un diritto di tutti. Fiorucci: a ognuno la sua fetta” recita il claim della campagna. Con la direzione creativa esecuti-

va di Alex Brunori hanno lavorato il direttore creativo e art Gaetano Del Pizzo con la copywriter Francesca Pagliarini. Per il film, prodotto dalla Mercurio Cinematografica e girato in tre giorni tra Milano e provincia, il team creativo si è avvalso della regia di Nico Perez Veiga (talento argentino, pluri-premiato a Cannes). Il planning è di ZenithOptimedia. «Nella prima parte dell’anno - spiega a DailyNet il marketing manager Raffaele Diociaiuti - la comunicazione di Fiorucci, sostenuta da un budget di 3 milioni di euro, coinvolgerà principalmente la televisione e le piattaforme social del

DailyNet 2

marchio, come il canale Youtube dove la versione da 90” dello spot ha ottenuto ad oggi 2.300.000 visualizzazioni. Non mancheranno poi attività promozionali all’interno dei punti vendita. Dopo l’estate la pianificazione si allargherà ad altri media, internet innanzitutto, una piattaforma strategica per il progetto di rilancio della marca, avviato dopo l’acquisizione nel 2011 da parte del gruppo alimentare Campofrio Food Group, ma anche la stampa, con operazioni tattiche e progetti unconventional. Inoltre è previsto un altro flight televisivo ad ottobre». Andrea Salvadori


Sono le scelte giuste a fare la differenza 10 canali verticali, 4000 contenuti video in continuo aggiornamento, un palinsesto dalle molteplici declinazioni, con library tematiche specifiche. Scegli Popcorn Tv.

www.popcorntv.it

on-line, on the world, on demand

anno Xi - venerdì 19 aprile 2013 n.73

quotidiano del marketing in rete

popcorn_adv_manchette_2apr13.indd 1

04/04/13 15:45

Lola e Mindshare sono i partner pubblicitari. Xister cura il digital

Algida, cresce il web. Adv per Magnum e Cornetto Al via domenica la pianificazione display per 5 Kisses. Previsti anche due giochi online

C

on un budget di comunicazione in aumento rispetto a quello dello scorso anno, e con una quota crescente riservata all’adv digitale, Algida si prepara a un’estate 2013 all’insegna dell’interazione con i consumatori. Saranno Magnum e Cornetto i due prodotti principe della stagione, su cui si concentreranno gli sforzi pubblicitari del brand di gelateria del colosso Unilever. E tra temporary store, festival musicali, contest e gaming online, i piani per i prossimi mesi sono abbastanza articolati, naturalmente senza dimenticare le classiche campagne pubblicitarie, curate da Lola (Gruppo Lowe) e pianificate da Mindshare. Di tutto questo ci ha parlato Tommaso Vitali, senior brand building manager, Ice Cream di Unilever, intervistato a margine della presentazione del Magnum Pleasure Store, ieri a Milano. «Quest’anno lanciamo Magnum 5 Kisses Limited Edi-

Tommaso Vitali

tion, un’edizione limitata ispirata al mondo della pasticceria francese - ha spiegato a DailyNet -. La linea sarà supportata da una campagna pubblicitaria, che partirà domenica e coinvolgerà affissione, tv (generalista, satellitare e digitale terrestre) e web, con banner display su siti a target premium 25-35 anni. La comunicazione, dal taglio femminile ma in realtà rivolta a un pubblico trasversale, sarà una multisoggetto, in cui a ogni gusto Magnum 5 Kisses sarà legato un tipo di “bacio”. Il piano, tutto all’insegna del con-

cetto di “Piacere”, si completerà con il game online “Pleasure Hunt”, riproposto quest’anno in versione 5 Kisses, e con la realizzazione del Magnum Pleasure Store a Milano». Situato nella centralissima piazza San Fedele, il Pleasure Store è uno spazio esclusivo dove i consumatori potranno concedersi veri attimi di piacere, in piena filosofia Magnum, e partecipare a numerose iniziative insieme a personaggi d’eccezione del mondo della musica, del cinema, della moda e dello spettacolo. Il tutto fino a settembre. Tra l’altro, i più golosi avranno la possibilità di creare il proprio gelato Magnum ideale, personalizzandolo e intepretandolo grazie all’aiuto dei Magnum Pleasure Makers, per poi condividere con i propri amici il risultato sui social network o twittando direttamente dallo store. «L’altro prodotto su cui quest’estate punteremo molto sarà Cornetto, quest’anno protagonista di un importate rilancio – ha proseguito Vitali

–. Cornetto godrà di una campagna adv, in tv e online a partire dalle ultime settimane di maggio, a cui si aggiungerà, anche in questo caso, un gioco in rete: Lick Challenge, una vera e propria sfida a chi lecca più velocemente il Cornetto, a cui si potrà giocare sia da pc che da mobile. E non è tutto. Cornetto quest’anno tornerà sul territorio con l’iniziativa “Summer of Music Festival”, realizzata in collaborazione con Mtv e i Negramaro. Si tratta di un contest per band emergenti: sono già ben 1500 gli iscritti, tra i quali selezioneremo 15 semifinalisti che suoneranno dal vivo al Festival, nelle tre tappe di Milano, Roma e Napoli, per poi essere votate online dal pubblico e vincere la possibilità di aprire il concerto dei Negramaro». Naturalmente, il piano di comunicazione di entrambi i prodotti sarà completato da un ampio uso dei social network. Il partner digital di Algida a livello locale è Xister. Alessandra La Rosa

www.aimitis.com

Sono le scelte giuste a fare la differenza Popcorn TV è una multi-piattaforma di “video on demand” in streaming gratuito, con un’ampia offerta di contenuti e notizie: 10 canali verticali, 4000 contenuti video in continuo aggiornamento, un palinsesto dalle molteplici declinazioni, mirate e di perfetta qualità, con library tematiche specifiche per l’intrattenimento del mondo femminile e di altri target dedicati, per attrarre un pubblico sempre più profilato ed esigente. Pianifica la tua comunicazione web guardando al futuro, scegli Popcorn Tv. Per fare la differenza nella tua visibilità.

www.popcorntv.it

popcorn_adv_piedino_2apr13.indd 1

on-line, on the world, on demand

DailyNet 4

04/04/13 15:50


Abbonati subito! anno Xi - venerdì 19 aprile 2013 n.73

quotidiano del marketing in rete

Protagonista è il parquet. piano da 1,5 mln di euro a cura di Asset

Emulsio, da domenica campagna con Phoenix Adv

Il progetto prevede Banner, video-box e preroll su Youtube e su siti femminili e di news

Un frame di uno degli spot

P

renderà il via domenica, per protrarsi sino al 18 maggio, la nuova campagna di comunicazione di Emulsio, il brand della multinazionale italiana Sutter. La campagna reinterpreta l’essenza stessa della marca e la racconta in differenti soggetti, tutti incentrati sulla tipologia di pavimento che, più di ogni altra, ha bisogno di attenzione e della garanzia di un pulito efficace e al contempo delicato: il parquet. Quattro

filmati pubblicitari per altrettanti prodotti (Cera Facile, Lavaincera, Ravviva e Oplà), in cui protagoniste saranno quattro donne: un’esperta di arredamento, un’appassionata di restauro, una casalinga e un’insegnante di yoga. Con una gamma di soluzioni semplici da usare e dalle performance uniche, Emulsio è “il loro bell’aiuto, per un bel pulito”, proprio come recita il pay off della campagna. La pianificazione tv prevede telepromozioni di 90” su Rai1 e sistemi Mediaset, per tre settimane complessive, su Canale 5, Rete 4, le specializzate free e Mediaset Premium. A integrazione una campagna web (sia display con banner, sia video con video-box e preroll) su Youtube, AlFemminile.com, il circuito Affinity Women, Video Mediaset e alcuni dei siti Mediaset/Mediamond (tra i quali Donnamoderna.it, Famigliacristiana.it e TgCom). Inoltre, per spingere l’innova-

zione di prodotto Oplà sono stati pianificati spot da 10”, per tre settimane, su reti Rai, Mediaset e La7. La strategia di comunicazione e la creatività sono firmate da Phoenix Adv. Hanno lavorato: Osvaldo Plano (responsabile reparto creativo), Federico Biglieri (copywriter), Alessandra Fanzago (direttore clienti) e Stefano Viotti (senior account). La cdp è The Producers: Donatella Milani (owner), regia e fotografia di Giancarlo Cornalea, scenografa Federica Fasso. La pianificazione media è stata messa a punto da Asset. L’investimento pubblicitario ammonta a 1,5 milioni di euro, con previsione di oltre 12 milioni di contatti su target R.A per il web. La campagna sarà rilanciata anche attraverso i canali social dell’azienda: la pagina Facebook (www.facebook.com/Emulsio) e il canale Youtube (www. youtube.com/user/EmulsioSutter).

Business Class

Per decidere. In anticipo. Il tuo consulente 365 giorni l’anno. A meno di 2 euro al giorno, un solo abbonamento, 5 prodotti esclusivi e autorevoli, su computer, tablet e carta.

1 5

La banca dati

Buongiorno dal tuo amico Sole!

Il Giornale di Domani

4

2

Il sito web

Abbonati subito e scopri i vantaggi www.ilsole24ore.com/businessclass Tel. 02 6681 4472

3

DailyNet 5

Il quotidiano


netforum Mensile di comunicazione, marketing e media business in rete

anno Xi - venerdì 19 aprile 2013 n.73

quotidiano del marketing in rete

Ridotto il margine positivo di internet. Il mercato adv perde il 16,5%

Nielsen: nel primo bimestre 2013 digital a +5%

I principali settori disinvestono da televisione, radio e stampa per spostare i budget in rete

P

eggiora a febbraio la tendenza del mercato pubblicitario, che in questo singolo mese ha registrato un calo del 17,7% rispetto al febbraio 2012 e allo scorso gennaio, che si era chiuso a -15,3%. Il primo bimestre dell’anno quindi si attesta su una riduzione complessiva degli investimenti del 16,5% in confronto allo stesso periodo 2012. Crolla del 21% la spesa dei primi dieci utenti pubblicitari, contro un -10,8% dello scorso mese. «L’incertezza istituzionale ed economica pesa sugli andamenti – spiega Alberto Dal Sasso, advertising information services business director di Nielsen -, e ci aspettiamo che a marzo la negatività prosegua, alla luce delle proiezioni che abbiamo raccolto finora. Il secondo semestre dovrebbe essere migliore, non foss’altro per un rimbalzo tecnico positivo rispetto al secondo semestre dell’anno scorso, e anche perché ci auguriamo che qualcosa cambi, lo stallo non può continuare». Nel primo bimestre quasi tutti i mezzi registrano trend negativi. Anche internet, pur chiudendo con un saldo positivo, si ferma al 5% perché a febbraio l’in-

  

  





































³







































²

 















 L’universo di riferimento è quello dei mezzi rilevati da Nielsen ad eccezione dei Quotidiani dove vengono utilizzati i  dati FCP-ASSOQUOTIDIANI solo per le tipologie: Locale,Rubricata e Di Servizio e delle Radio dove vengono utilizzati i dati FCP-ASSORADIO solo per la tipologia Extra Tabellare.Le elaborazioni sono effettuate con il contributo di FCP ASSOQUOTIDIANI e FCP - ASSOPERIODICI.  ¹ Per i dati di Stampa Commerciale Locale, Rubricata e Di Servizio la fonte è FCP-ASSOQUOTIDIANI ² lI dato comprende le emittenti Generaliste, Digitali e Satellitari ³ Le elaborazioni sono effettuate con il contributo di FCP -ASSORADIO2013 The Nielsen Company All rights reserved.

cremento è stato solo dell’1,5%, con tro il 9% del mese precedente. Male i quotidiani a -26,1%, i periodici si attestano a -21,6%, migliorando il -25,1% di gennaio. La tv è stabile a -16,1% sia nel mese, sia nel bimestre, mentre è il mezzo radio a subire un vero e proprio tracollo: dal -2,2% di gennaio al -27,7% di febbraio, il bimestre si chiude a -17,3%. «Gli investimenti sul mercato radiofonico sono

per certi versi “schizofrenici”, per un -50% dell’area alimentare c’è un farmaceutico che cresce di oltre il 40%, ma soprattutto c’è l’area editoria/media, che rappresenta il quinto investitore per il mezzo, in calo del 55%». Va bene l’outdoor, statico e dinamico, a +4,4%, che risente ancora dei benefici da campagna elettorale, mentre va male il direct, -19%. Scendono anche gli spazi ma meno in rapporto 

alla raccolta, a conferma della guerra dei prezzi su cui anche recentemente si è polemizzato. La tendenza però è in atto sin dal 2000, anno in cui il rapporto costo - spazio era al massimo storico per tutti i mezzi classici. I principali settori merceologici disinvestono da tv, radio e soprattutto stampa, per spostare budget su internet. L’alimentare per esempio scende complessivamente del 15,3%, riducendo la presenza sulla radio del 50% e aumentandola sul web, che però nel mix di settore pesa ancora solo per il 2,4%, mentre la tv è ancora al 90%. Crollo delle auto dal -13,3% di gennaio al -25,7% di febbraio: cala la presenza sulla stampa soprattutto, che perde il 53,7% delle campagne del settore. In compenso, si vedono più investimenti al cinema. Le tlc, in calo complessivo del 17,1%, fuggono dalla stampa (-79,4% i quotidiani, -61% i periodici) mentre cresce la presenza su radio (+11%) e in esterna (+47%). La lista dei dieci top spender resta pressoché invariata. Ci sono solo due novità, nell’area auto e nell’alimentare. Silvia Antonini

Agenzia internazionale di performance mktg online, parte di GroupM

Quisma, inedito sito per rinnovare la propria presenza sul web

È stato realizzato dalla struttura italiana H-Art, scelta a seguito di una consultazione a livello globale Quisma, agenzia internazionale di performance marketing online, parte di GroupM, rinnova la propria presenza sul web grazie alla release del sito www.quisma.com. Il nuovo sito, completamente realizzato in Html5, è compatibile con tutti i device. Il design moderno e pulito gioca con il visual key dell’agenzia - il dado rosso - mostrato in 3D e interattivo grazie all’uso della tecnologia

WebGL. La navigazione si articola in diverse sezioni che accompagnano l’utente alla scoperta dell’azienda rispondendo alle classiche 5W giornalistiche: chi, cosa, perché, dove e quando. Il sito integra inoltre le funzionalità social che permettono di visualizzare i contenuti dei social network di Quisma (Facebook, Twitter, YouTube, Foursquare), arricchiti da oggi anche da una pagina

DailyNet 7

Instagram volta a stimolare l’engagement anche dei dipendenti del network che potranno pubblicare foto della vita lavorativa di tutti i giorni. Quisma, a seguito di una consultazione internazionale, ha scelto per l’ideazione e la realizzazione del nuovo sito la creatività e l’expertise tutta italiana di HArt, società controllata da GroupM, il media management group di Wpp.


IN G GR R AT ES U SO IT O

GNO CONVE E L ANNUA

CRESCERE BAMBINI DIGITALI MILANO 10 - 11 maggio 2013 Palazzo delle Stelline Evento organizzato e promosso da

partecipazione gratuita con pre-registrazione obbligatoria su:

www.kids.sferaeditore.it anno Xi - venerdì 19 aprile 2013 n.73

quotidiano del marketing in rete Daily_Kids13_87,5x44.indd 1

supporta creatori di contenuti e investitori sulla piattaforma YouTube

14/03/13 11.57

BuzzMyVideos si presenta al mercato italiano

Per entrare nel network occorrono potenzialità, numeri positivi e rispetto del copyright

C

on oltre 3900 videomaker partner, di cui circa 800 italiani, e 100 milioni di visualizzazioni al mese dei video dei partner, BuzzMyVideos (www. BuzzMyVideos.com) è una realtà internazionale in crescita. La società ha presentato ieri in Italia i propri servizi, che supportano i creatori di contenuti originali su YouTube e le aziende che vogliono investire nella piattaforma video di Google. «Nei primi mesi di attività, il nostro lavoro si è concentrato nella ricerca attiva di part-

ner con un alto potenziale di crescita e nella creazione di un’audience internazionale. Volevamo dare vita in breve tempo a un vero e proprio network globale di creatori di contenuti - commenta Paola Marinone, fondatrice di BuzzMyVideos -. Oggi riceviamo in media 17mila richieste di partnership al trimestre e il nostro focus è principalmente sullo sviluppo di nuove iniziative e sull’aggiunta di sempre più strumenti e servizi per i partner e le aziende». BuzzMyVideos nasce da un’idea di Pa-

ola Marinone, ex manager di YouTube che, forte della sua esperienza, ha capito in anticipo come la piattaforma video potesse favorire la nascita di una realtà che supportasse i videomaker di talento. BuzzMyVideos offre una partnership che include

consulenza e servizi per aiutare a emergere, nonchè per monetizzare la propria creatività. BuzzMyVideos, infatti, opera come tramite tra le aziende che desiderano investire in pubblicità mirata su YouTube e i canali dei creatori di contenuti. Non solo,

la società supporta anche le aziende che desiderano creare format video adatti al canale YouTube. Per entrare nel network di BuzzMyVideos è necessario andare sul sito www.BuzzMyVideos.com/ signup/ e compilare un questionario. I partner vengono selezionati in base a diversi fattori: in primis, il potenziale. Poi ci sono i numeri: non solo le visualizzazioni dei video ma anche gli iscritti al canale e il tempo medio di visualizzazione. Poi, fondamentale, il pieno rispetto dei diritti di copyright.

E

EDIZION

CRESCERE BAMBINI DIGITALI 4a

MAMME E BAMBINI TRA INTERATTIVITA’ E MULTICANALITA’

CONVEGNO RISERVATO ALLE AZIENDE

Venerdì 10 maggio 2013, h 9,30/18 MILANO - Palazzo delle Stelline Acqua Ufficiale

Partecipano

Evento organizzato e promosso da

Si ringrazia

Media Partner

partecipazione gratuita con pre-registrazione obbligatoria su:

www.kids.sferaeditore.it 02.Daily_Kids13_170x110.indd 1

DailyNet 8

09/04/13 19.50


anno Xi - venerdì 19 aprile 2013 n.73

quotidiano del marketing in rete

Il riconoscimento è rivolto agli operatori del settore ebiz italiano

Aperte le iscrizioni al Netcomm E-commerce Award Fanno parte della giuria Michele Costabile, Vincenzo Russi, Fernanda Roggero e Francesco sacco

È

in partenza la seconda edizione di Netcomm E-commerce Award. Il premio, rivolto a tutti gli operatori del settore ecommerce italiano come rivenditori online, web-agencies, web-designers e sviluppatori, ha aperto le iscrizioni. Potranno concorrere gli operatori aventi partita Iva italiana e regolarmente iscritti al registro delle impre-

se, i quali avranno la possibilità di candidare i propri progetti inerenti la vendita online di prodotti o servizi al consumatore finale. Tutti i candidati riceveranno un bollino Candidato 2013 che potrà essere pubblicato sul sito ecommerce iscritto al premio a testimonianza della propria partecipazione. É possibile candidare uno o più progetti per cate-

goria. Le Categorie Merceologiche in gara sono: Viaggi e Tempo Libero, Alimentari, Elettronica di consumo, Abbigliamento e Accessori, Assicurazione e Altri Servizi, Editoria, Arredamento e Oggettistica, Cosmetica e Benessere. È inoltre possibile iscriversi a una delle categorie speciali: Innovazione, Blog e Social Shopping e New Entry. La giuria

è composta dal Prof Michele Costabile, professore ordinario di Management (Economia e Gestione delle Imprese) e Marketing nell’Università Luiss Guido Carli di Roma, l’Ing. Vincenzo Russi, direttore generale Cefriel, la Dr.ssa Fernanda Roggero, caporedattore per Nòva24 e il Sole 24 Ore e dal Prof. Francesco Sacco, Università Bocconi.

un Format unico per tutti i servizi di telefonia e tutti i target

Telecom Italia, via alla comunicazione web di Klein Russo la creatività prevede l’utilizzo di Video e doodle che saranno pianificati sulle principali testate digitali Ha preso il via ieri la campagna web del nuovo format unico di Telecom Italia, dedicato a tutti i servizi di telefonia e a tutti i target di clientela, che vede protagonista Chiara.
 La creatività, affidata a Klein Russo, agenzia vincitrice dell’apposita gara, come già anticipato da DailyNet (vedi numero del 10 aprile 2013, ndr) prevede l’utilizzo di formati video e doodle e mette in evidenza tutti i servizi resi disponibili dall’Ultra Internet di Telecom Italia.  Delle semplici icone, infatti, richiamano efficace-

mente il crescente bisogno di connessione e condivisione, tanto nel mondo del lavoro quanto nella vita privata.  Come per la tv, anche per il web sono stati realizzati tre soggetti creativamente sinergici, focalizzati sulle offerte Ultra Internet fisso e mobile  di Telecom Italia per la clientela consumer e per quella business. Il filo conduttore continua a essere il grande arcobaleno i cui colori richiamano la tecnologia della fibra ottica. La pianificazione è prevista sulle principali testate online.

DailyNet 10

Un frame tratto dalla campagna di Telecom Italia


anno Xi - venerdì 19 aprile 2013 n.73

quotidiano del marketing in rete

cayenne ha curato l’operazione

agenzia operativa dal 2000

Bonaldo, nuovo portale

Pragmatika, restyling

l’azienda è specializzata in arredo e design

C

ayenne ha realizzato il nuovo sito di Bonaldo, azienda specializzata nella produzione di arredo e complementi di design made in Italy. La pagina web del brand è stata così totalmente rinnovata nella grafica, nella struttura di navigazione e nei contenuti: i prodotti, i servizi, le news e la storia dell’azienda sono ora a disposizione degli utenti in un unico sito, più ricco di informazioni nonché più facile e veloce da navigare. La nuova grafica mette in evidenza le peculiarità dei prodotti Bonaldo, mostrando già in home page alcune immagini degli esclusivi complementi

Il sito si presenta dinamico e lineare

di arredo e permettendo di accedere in maniera semplice alle diverse sezioni del sito. Il tutto sempre all’insegna del design, con un look & feel gradevole e grande valore alla web usability. All’interno del sito sono state inserite anche nuove funzionalità e un menù più intuitivo attraverso cui accedere con semplicità ai diversi contenuti concentrati in quattro aree fondamentali: products, since 1936 (in cui si riassume la storia del brand), news, showroom. Il nuovo sito è anche social: tramite esso è infatti possibile accedere alle pagine Facebook, Twitter, Youtube, Flickr e Pinterest.

Attiva dal 2000 nel posizionamento e nel consolidamento della reputazione di imprese e brand, Pragmatika si rinnova e nel 2013 e punta a un’ulteriore crescita: una nuova ed ampia sede accoglie ora gli uffici della società che ha anche inaugurato un sito internet totalmente riprogettato (www.pragmatika.it). Insieme agli spazi fisici, Pragmatika ha rinnovato anche la sua presenza online con un sito dinamico e lineare che richiama immediatamente la creatività dell’azienda e introduce dinamicamente alle expertise della società: strategie di comunicazione, relazioni pubbliche e media relations, digital, eventi, visual, coaching e formazione. Pragmatika ha, infine, sviluppato una nuova immagine coordinata che, in coerenza con il sito internet, è stata applicata agli strumenti marketing della società.

IDEE CHE CREANO VALORE BBJ, Digital Division di Softec S.p.A., offre servizi di consulenza strategica nell’ambito dei nuovi media, indagandone potenzialità e opportunità grazie ad un confronto quotidiano con le dinamiche di evoluzione della comunicazione digitale. Al servizio dei nostri clienti mettiamo: idee innovative, engagement del target, visibilità tra le molteplici dimensioni del web e risultati tangibili.

DIGITAL IDEA MEDIA STRATEGY PERFORMANCE MARKETING

MISTER SEND

E-COMMERCE ADV STRATEGY

BRAND REPUTATION

ONLINE ENGAGEMENT

BBJ è la divisione digital di Softec S.p.A.

SOCIAL MEDIA

SEO e SEM

|

MOBILE

so f tec sp a.c om

DailyNet 11

Scopri i nostri progetti su bbj. i t


SAVE 28 2013

Maggio

THE DATE! www.ecommerceforum.it

MiCo - Milano Congressi Via Gattamelata, 5 Gate 14

main sponsor

sponsor ALPENITE SRL | ARTERA.IT | BARCLAYS BANK PLC | BUYONZ GROUP | CONTACTLAB | E FACTOR SRL | EFFILIATION | E-ONE | FACT-FINDER | FRATELLI CARLI GLS CORRIERE ESPRESSO | HYBRIS SOFTWARE | ICECAT | INTARGET GROUP | INTERSHOP COMMUNICATIONS AG | KWANKO-NETAFFILIATION LEGUIDE GROUP | LENGOW | LEVEL IP - PROSODIE ITALIA | LUTECH | MELASCRIVI | MERIDIAN VAT ITALIA SRL | NEEN | NETWORTH | PRIMEWEB | PRISMA PRUDSYS AG | PVS SERVICES ITALIA SRL | RAJAPACK, IL N°1 EUROPEO DELL’IMBALLAGGIO | SCANCUBE | SELLA DIGITAL SOLUTION | SEMBOX | SEVENLIKE SKEBBY | SOFORT | SOPRA GROUP | SPRING GLOBAL MAIL | TAG COMMANDER | TRACKSET | TRIBOO DIGITALE | TSW STRATEGIES UBIFRANCE ITALIE | WASABIZ | WEBFORMAT

Per maggiori informazioni:

Segreteria organizzativa e-Commerce Forum 2013 Digital Events Srl, Viale Cassala 36 - 20143 Milano - Italy segreteria@ecommerceforum.it - tel. 02.499888

A gg io r na to a l 12 A PRI L E 20 13

Non perdere l’ottava edizione del Netcomm e-Commerce Forum. Il più grande evento dedicato al commercio elettronico in Italia.


www.formazione.ilsole24ore.com

UFFICIO STAMPA DIGITALE: TWITTER E SOCIAL MEDIA Master di Specializzazione - 7 weekend non consecutivi

Roma, dal 10 maggio 2013 - 13 a edizione Tel. 02 5660.1887 - Fax 02 7004.8601 info@formazione.ilsole24ore.com

anno Xi - venerdì 19 aprile 2013 n.73

quotidiano del marketing in rete

lanciati 3 inediti profili ufficiali

in palio c’è “Il Lavoro dei sogni”

l’azienda sbarca su Twitter, Vine e Pinterest

Si partecipa sul sito www.lavorodeisogni.it

Siemens Italia si fa social Emozione3, al via le selezioni

S

iemens Italia continua ad ampliare la sua presenza sui canali social con i nuovi profili ufficiali su Twitter, Vine e Pinterest. Il nuovo account Twitter @Siemens_Italia presenterà in tempo reale le attività più importanti d’interesse generale che riguardano l’azienda principalmente in Italia e ri-twitterà inoltre le novità interessanti comunicate dagli altri canali di Siemens attivi nella “Twittersfera”. Ma non solo, grazie all’attivazione di un profilo ufficiale sulla mobile app Vine, il nuovo account Twitter si arricchirà di video di breve durata (max 6 secondi) che contribuiranno a raccontare quello che

l’azienda è e fa sul territorio nazionale. La nuova pagina Pinterest invece raccoglierà foto e immagini significative realizzate da Siemens Italia per comunicare e condividere con maggiore chiarezza e semplicità obiettivi e attività svolte in Italia. Questi tre nuovi canali ufficiali si affiancano sinergicamente ai profili italiani già presenti su Twitter - Siemens Jobs Italia (contenitore di offerte di lavoro e stage sul territorio nazionale), Siemens Stampa (dedicato a giornalisti e blogger) e ai gruppi Siemens Italia Careers (che conta oltre 4800 membri) e Siemens Automazione 2.0 attivi su LinkedIn.

Emozione3, brand italiano specializzato in cofanetti regalo, presenta l’edizione 2013 de “Il Lavoro dei Sogni”. Il progetto made in Italy offre un vero e proprio lavoro da sogno, retribuito, nel quale l’unico dovere sarà quello di provare emozioni: divertirsi tra attività sportive e adrenaliniche, esperienze di gruppo e di lusso, alternative o tradizionali, cene e degustazioni, massaggi stravaganti ed esclusive Spa. Il prescelto avrà la fortuna di essere eletto “Prova Esperienze 2013” e sarà chiamato a provare appunto, per 1 anno, le attività contenute all’interno dei cofanetti Emozione3. Le selezioni del nuovo “Prova Esperienze 2013” sono appena iniziate e rimarranno aperte fino al 10 maggio; per candidarsi basterà collegarsi al sito ufficiale del progetto, www.lavorodeisogni.it e seguire le indicazioni. Sarà poi la community online di Emozione3 a esprimere la propria preferenza direttamente sul sito ufficiale del progetto, accedendo tramite Facebook. I 30 candidati che avranno ricevuto il maggior numero di voti accederanno alla seconda fase di selezione in cui saranno chiamati a registrare un brevevideo motivazionale sul perché dovrebbero vincere il “Lavoro dei Sogni”. Quindi avverrà la scelta finale.

www.formazione.ilsole24ore.com

UFFICIO STAMPA DIGITALE: TWITTER E SOCIAL MEDIA Master di Specializzazione - 7 weekend non consecutivi

Roma, dal 10 maggio 2013 - 13a edizione PROGRAMMA

DOCENTI E TESTIMONIANZE

• DIGITAL PR E UFFICIO STAMPA ONLINE

Osvaldo Adinolfi Edelman Marta Bertolini Fox Italy Lorenzo Brufani Competence Fabio Carducci Il Sole 24 Ore Biagio Carrano eastCOM Consulting doo Beograd;

• IL CICLO DELLA NOTIZIA E LA MAPPATURA DEI MEDIA DIGITALI • LE RELAZIONI CON I MEDIA TRADIZIONALI E DIGITALI: BLOGGER E SOCIAL NETWORK • GLI STRUMENTI DEL NUOVO UFFICIO STAMPA MULTICANALE: WEB WRITING E MEDIA RELATIONS ONLINE • UFFICIO STAMPA, CORPORATE IMAGE E BRAND REPUTATION: MONITORAGGIO E PREVENZIONE DELLE SITUAZIONI DI CRISI • PROJECT WORK: PROGETTARE E PRESENTARE UN PIANO DI MEDIA RELATIONS

Brochure e scheda di iscrizione WWW.FORMAZIONE.ILSOLE24ORE.COM Servizio Clienti Tel. 02 5660.1887 Fax 02 7004.8601 info@formazione.ilsole24ore.com

Daniele Chieffi UniCredit Andrea Febbraio Ebuzzing Emiliano Ricci Giornalista, scrittore ed esperto di nuovi media Alessandro Sisti Gruppo Corriere dello Sport Seguici su:

Il Sole 24 ORE Formazione ed Eventi Milano - via Monte Rosa, 91 Roma - Piazza dell’Indipendenza, 23 b/c Organizzazione con sistema di qualità certificato ISO 9001:2008

DailyNet 13


anno Xi - venerdì 19 aprile 2013 n.73

quotidiano del marketing in rete

Il primo è Digital Workshop, magazine cui è collegata una newsletter

Randstad: due nuovi prodotti editoriali in rete

Il 2013 vedrà anche l’avvio di Finance, anch’esso dedicato ai clienti business. firma the van

C

on due nuovi prodotti editoriali, nel 2013 si rafforza il rapporto fra Randstad, seconda agenzia di servizi per le risorse umane al mondo, e The Van. L’agenzia milanese guidata da Luca Villani e Steven Berrevoets realizza da alcuni anni due strumenti editoriali per Randstad Italia: workshop, un magazine sui temi del lavoro rivolto alla clientela business, e Goodnews, una rivista digitale destinata al pubblico dei dipendenti, coordinata dal direttore Hr Valentina Sangiorgi. Nel 2013 a queste attività si è ag-

giunto Digital Workshop: un web-magazine cui è collegata una newsletter in formato html che viene spedita ai clienti e ai prospect dell’azienda olandese, giunta al secondo numero (saranno in totale otto le uscite annuali). «È un progetto nuovo, ancora in piena evoluzione - spiega Angela Tenerelli, direttore marketing di Randstad Italia - nei confronti del quale riponiamo grandi aspettative. In prospettiva dovrebbe diventare un punto di informazione e di confronto online per tutti coloro che si occupano professionalmente di lavoro». Oltre a

Digital Workshop, il 2013 vedrà l’avvio di un’altra newsletter, sempre rivolta alla clientela business, dedicata alle figure professionali nell’ambito finanziario e amministrativo. Si tratta di uno strumento agile e molto specializzato, che uscirà quattro volte l’anno e che rappresenterà la voce della specialty Finance (sarà intitolata proprio Finance), coordinata da Alessandro Chiozzi. «Crediamo molto nella forza dei

contenuti - commenta Luca Villani, partner e managing director di The Van - e la nostra sfida è quella di mettere a disposizione dei clienti la nostra competenza editoriale su molteplici piattaforme: siti web, blog, social media, tablet. Per questo la creazione di Digital Workshop, accanto a un partner stimolante come Randstad, è per noi una grande opportunità, destinata ad evolversi nei prossimi anni».

La rivista di riferimento per utenti Mac, iPhone e iPad Scarica subito la App gratuita

Le app al servizio dei cittadini Compra il nuovo numero o abbonati alla rivista WWW.APPLICANDO.COM DailyNet 14


PROGRAMMA 19 Aprile 2013 / Milano / Università IULM (aula Magna) 9.00 -9.20 9.20 -9.30 9.30 -10.00 10.00 -10.40 10.40 -11.00

REGISTRAZIONE Apertura istituzionale e saluti Giovanni Puglisi - Magnifico Rettore - Università IULM “Storytelling, Marketing e Relazioni Pubbliche” Andrea Fontana - Presidente Osservatorio Corporate Storytelling - Università Pavia Emanuele Invernizzi - Direttore dell’Executive Master In RP d’Impresa - Università IULM CASE STUDY - MARCHESI DE’ FRESCOBALDI (Leo Burnett) - Progetto “Frescobaldi” CASE STUDY - INTESA SANPAOLO - Progetto “Inspire” “Lo storytelling nelle attività di Employer Branding” Eugenio Amendola - Managing Director - Anthea Consulting MORNING BREAK

11.00 -11.15 11.15 -12.15 CASE STUDY - FDA INTERNATIONAL (antoinedelaroche) - Progetto “Ombrellificio Maglia”

CASE STUDY - INDESIT COMPANY - Progetto “Shape Your Career” CASE STUDY - LUXOTTICA (YAM112003) - Progetto “The Luxottica Storytelling Project” 12.15 -13.00 ROUND TABLE - “Storytelling e Web: come le storie di marca diventano virali” PANEL Moderatore: Andrea Fontana Presidente Osservatorio Corporate Storytelling - Università Pavia Joseph Sasson - Associate Partner Open Knowledge e membro Comitato Scientifico Osservatorio Corpoarate Storytelling Stefania Romenti - Assistant Professor di Corporate Communication e Relazioni Pubbliche Università IULM Giovanna Cosenza - Professore Semiotica dei nuovi media e Presidente corso di laurea in Scienze della Comunicazione Università di Bologna 13.00 -14.00 LUNCH 14.00 -14.40 CASE STUDY - ING DIRECT - Progetto “Coltiva il tuo sogno” CASE STUDY - TELECOM ITALIA (Eikon Strategic Consulting) - Progetto “Futura Francesca” 14.40 - 15.00 “Storytelling, Branding e Reputazione” Michele Tesoro - Managing Director - Reputation Institute Italy 15.00 - 15.40 CASE STUDY - PFIZER (D’Antona&Partners) - Progetto “Viverla tutta” CASE STUDY - VIRGIN ACTVE ITALIA (Newton Management Innovation) - Progetto: “Virgin ACTion” 15.40 - 16.00 Conclusioni e commenti (a cura di Andrea Fontana)

16.00 - 16.20 CERIMONIA DI PREMIAZIONE

Consegnano gli Awards - Emanuele Invernizzi e Andrea Fontana


netforum Mensile di comunicazione, marketing e media business in rete

anno Xi - venerdì 19 aprile 2013 n.73

quotidiano del marketing in rete

L’evento all’Hotel Marriot è stato organizzato da Openknowledge

Il 12 e 13 giugno a Milano il Social Business Forum ’13 conferenze e tavole rotonde daranno voce a speaker di rilievo e fama internazionale

I

n programma il 12 e 13 giugno all’Hotel Marriott di Milano, il Social Business Forum 2013 (http://www.socialbusinessforum.com/) è un evento unico nel suo genere che offre la possibilità di partecipare a conferenze e tavole rotonde che daranno voce a speaker di rilievo e fama internazionale. Addetti ai lavori e non potranno assistere agli interventi dei massimi esperti sui temi della social enterprise, del digital marketing e dell’innovazione partecipata, secondo la formula Free Conference (gratuita) o Premium Conference (a pagamento). Entrambe le mattinate prevedono interventi di keynote speaker prestigiosi come Sandy Carter, Ram Menon, Jacob Morgan, Ray Wang, Esteban Kolsky, Sameer Patel, Brett King, George

Siemens, Michael Brito e molti altri. Dopo il pranzo, i partecipanti alla Premium Conference potranno scegliere fra tre percorsi differenti, organizzati verticalmente per industry, in cui saranno presentati numerosi casi di successo che consentiranno di c o m p re n d e -

re meglio il valore che il social business ha generato negli ultimi anni. Tra le principali case history che verranno presentate - a due mesi dall’evento - hanno già confermato la loro presenza: Barilla, Bnp-Paribas, Eni, Whirlpool, Ermenegildo Zegna, Pirelli, Vodafone e illy. In contemporanea, la sala plenaria ospiterà una serie

di speech aperti a tutti (Social Business Bricks) che prevedono oltre 15 interventi di approfondimento sui temi della conferenza. Per tutta la durata dell’evento sarà inoltre allestito un Expo Pavillion, dove i partecipanti al Social Business Forum potranno restare aggiornati sullo stato dell’arte delle principali innovazioni tecnologiche e testare le soluzioni leader di enterprise social software. L’edizione 2013 del Social Business Forum vedrà esperti di fama internazionale affiancare Rosario Sica ed Emanuele Scotti - cofondatori di OpenKnowledge, società organizzatrice dell’evento - negli interventi dedicati ai temi di digital transformation, big data, social learning, digital marketing, social collaboration, intranet 2.0 e social crm. L’esperienza e la competenza di nomi illustri andranno così ad arricchire un evento che nel corso degli anni è cresciuto grazie alle

Focus.it Questionario su acquisti in rete con Eurispes La prima spending review si fa a casa, e gli italiani ne sanno qualcosa. Per capire come è cambiato il rapporto con il denaro nel nostro Paese, Focus ed Eurispes promuovono attraverso un questionario pubblicato a partire da oggi su focus.it, il sito del mensile Gruner+Jahr/Mondadori, un’indagine Focus e Eurispes in collaborazione con Dacia elaborata per mettere a fuoco quali sono gli ingredienti che determinano i nostri acquisti, quanto ci facciamo influenzare dal marchio più o meno noto e quanto dal luogo in cui il prodotto è venduto, fisico o virtuale che sia. Obiettivo dell’iniziativa, indagare quanto gli Italiani hanno cambiato il loro modo di pensare e di agire scegliendo “l’acquisto intelligente”. Cosa ci fa scegliere un servizio online? Quanto contano il prezzo, il tasso di innovazione dei prodotti che acquistiamo, o la loro sostenibilità? Sono alcune delle domande alle quali si potrà rispondere online fino al 19 maggio al link: www.focus.it/acquisti. Gli utenti che si registrano al sito e rispondono al questionario parteciperanno anche ad un concorso nell’ambito del quale saranno assegnati alcuni premi: una Dacia Lodgy accompagnerà il primo estratto ad una visita guidata all’Acquario di Genova; gli estratti dal 2° all’11° vinceranno un e-reader Kobo Touch, mentre dal 12° al 21° il premio assegnato sarà una cena per due persone da scegliere tra le offerte del cofanetto Box for you (“La cena è servita”). Eurispes elaborerà i risultati della ricerca che saranno presentati presso il Mondadori Multicenter di Piazza Duomo a Milano nel mese di giugno e che avranno visibilità sul numero di Focus in edicola il 20 giugno.

DailyNet 16

testimonianze di evangelist e specialisti, che hanno saputo guardare lo sviluppo del social business da un punto di vista innovativo, senza però tralasciare un profondo collegamento con una dimensione business. Insieme agli speaker che parteciperanno all’evento per la prima volta, alcuni tra i protagonisti delle scorse edizioni hanno confermato la propria presenza anche quest’anno, a testimonianza del valore di un evento di portata internazionale. «Dopo il successo della prima edizione del 2008, il Social Business Forum è cresciuto sia in termini di partecipazione che di prestigio, fino a diventare l’appuntamento di riferimento a livello mondiale - spiega Rosario Sica, ceo e co-founder di OpenKnowledge -. Il macrotrend che stiamo notando è una repentina presa d’atto da parte delle organizzazioni e delle imprese della necessità urgente di avviare la digital trasformation. Da un anno a questa parte non si tratta più del se avviare la trasformazione del proprio business, ma del come farlo, cioè del modo migliore di comprendere e implementare in concreto. Di certo questa attenzione crescente e questo stimolo all’adozione si deve confrontare con realtà e strutture organizzative e di business che, in buona misura, sono resistenti ai nuovi contesti della social enterprise. Fin dal primo anno abbiamo puntato sulla qualità degli interventi, individuando nei keynote speaker il vero valore aggiunto dell’evento. Oggi, ci distinguiamo come l’unica organizzazione in grado di offrire contenuti di altissimo livello sia nei percorsi a pagamento sia in quelli gratuiti».


www.formazione.ilsole24ore.com

SALES ACCOUNTING: TECNICHE DI VENDITA E DI NEGOZIAZIONE COMMERCIALE Milano, dal 10 maggio al 13 luglio 2013 - 4a edizione

anno Xi - venerdì 19 aprile 2013 n.73

quotidiano del marketing in rete

Progetto internet del marchio in collaborazione con Userfarm

Si è conclusa positivamente la Barilla Video Factory i 14 filmati finalisti verranno utilizzati dal food brand sulle proprie piattaforme social

L’

esperienza di Barilla Video Factory si è conclusa, con promozione a pieni voti. I risultati sono stati presentati durante l’incontro “Food&New Media, nuove creatività per la comunicazione del cibo nell’era 2.0” con Pierpaolo Susani, direttore brand development and innovation Barilla, Bruno Pellegrini, ceo Userfarm, Alessio Gianni, direttore digital marketing Barilla e Stefano Mordini, regista. Il progetto Barilla Video Factory “Mi piace essere un sugo Barilla”, lanciato lo scorso ottobre in linea con la nuova campagna di comunicazione, ha invitato appassiona-

ti di cibo e videomaking di tutto il mondo a interpretare, attraverso un cortometraggio, il messaggio “Mi piace essere un sugo Barilla” (l’attuale slogan dell’adv dei sughi), raccontandone personalità e caratteristiche. All’iniziativa sono stati invitati a partecipare gli appassionati della buona tavola insieme ai videomaker del net-

work di Userfarm.com. Sono stati proposti 151 video sulla piattaforma videofactory.barilla.com, tra i quali la community e una giuria di esperti ha selezionato i 14 video protagonisti dell’evento al Cinema Anteo, scegliendoli per l’aderenza al brief, la creatività e la pregevole qualità tecnica e realizzativa. Alla Video Factory è stata inoltre affiancata un’applicazione Facebook attraverso la quale gli utenti potevano visualizzare i video, votarli e condividerli con i propri amici, che ha portato a circa un milione le views complessive. I 14 video finalisti sono stati proiettati durante la serata di presentazione e verran-

no usati da Barilla sui propri canali social. Il vincitore è Giovanni Zizza da Roma: http://videofactory. barilla.com/video/43626/La+sc operta+della+semplicit%C3%A 0. «Una conferma di come il canale di comunicazione diretta con gli utenti, siano essi food lover o videomaker, oggi debba essere inserito a pieno titolo, e come priorità, nel mix di comunicazione - ha dichiarato Alessio Gianni, direttore digital Marketing Barilla - “Allo stesso tempo potente strumento di ascolto e fonte di creatività e dialogo aperto, in cui il brand offre una piattaforma che dà voce al talento e alle emozioni delle persone».

www.formazione.ilsole24ore.com

SALES ACCOUNTING: TECNICHE DI VENDITA E DI NEGOZIAZIONE COMMERCIALE Milano, dal 10 maggio al 13 luglio 2013 - 4a edizione

PROGRAMMA > Il venditore di successo oggi: profilo e competenze del ruolo > La pianificazione dell’attività di vendita > Il processo di vendita

> La gestione del rapporto con il cliente: profili relazionali e tecniche di negoziazione commerciale > L’attività post vendita e la fidelizzazione del cliente

SHORT MASTER - Formazione dinamica per le professioni più richieste dal mercato FORMULA PART-TIME: 6 WEEKEND IN AULA + DISTANCE LEARNING È inclusa una sessione di Personal Branding e Self-Reputation On line Servizio Clienti Tel. 02 5660.1887 - Fax 02 7004.8601 info@formazione.ilsole24ore.com

Seguici su:

Il Sole 24 ORE Formazione ed Eventi Milano - via Monte Rosa, 91 / Roma - Piazza dell’Indipendenza, 23 b/c Organizzazione con sistema di qualità certificato ISO 9001:2008

DailyNet 17


SEARCH & SOCIAL MEDIA MARKETING

6-7-8 NOVEMBRE 2013

MiCo – MILANO CONGRESSI

M I L A N

Danny Sullivan

FOUNDING SPONSOR

Chris Sherman

MEDIA PARTNER

Editor in Chief searchengineland.com SMX Co-chair

Executive Editor searchengineland.com SMX Co-chair

Sean Carlos

President Antezeta Web Marketing Conference Chair

Organizzato da

SUPPORTING MEDIA

The Executive Network

In collaborazione con: QUOTIDIANO DEL MARKETING IN RETE

Programma a cura di:

www.smxmilan.it


netforum Mensile di comunicazione, marketing e media business in rete

anno Xi - venerdì 19 aprile 2013 n.73

quotidiano del marketing in rete

Il dato è emerso da uno studio condotto da Mimesi insieme a Cosmit

Salone del Mobile: dall’1 al 14 aprile 17 mila web post Protagonisti assoluti i social, soprattutto Twitter, e le community di stile e arredamento

S

i è appena chiusa la settimana milanese del design, evento che ha portato nel capoluogo meneghino moltissimi espositori e visitatori da tutto il mondo e che ha fatto registrare un’eco importante anche sui social network. Secondo quanto emerso da un Osservatorio realizzato da Mimesi, società del gruppo Reed Business Information che opera nel settore del media monitoring, in collaborazione con Cosmit, l’evento ha dominato i social network fin dai primi giorni di aprile. Nel periodo 1-14 aprile (tenendo quindi anche conto delle anticipazioni precedenti la partenza dell’evento) sono stati pubblicati online oltre 17.000 post relativi al Salone del Mobile. Già nei gior-

ni immediatamente precedenti all’apertura della manifestazione, è emerso con chiarezza come il Salone sia diventato uno degli eventi più attesi in Italia, con una fase di “rumor” preevento che in media ha generato quasi 600 post al

giorno. È proprio l’8 aprile, giorno precedente all’inizio dei lavori, che le conversazioni esplodono fino a raggiungere il picco massimo di 2.961 post nella giornata del 9 aprile. Le conversazioni rimangono molto elevate per tutta la settimana,

DailyNet 19

per poi calare in modo rilevante nei giorni del fine settimana. Ma dove si sono concentrate le conversazioni? La componente social network è assolutamente predominante. Il Salone è stato vissuto dai visitatori in real time postando su Twitter sensazioni, fotografie e video di ciò che stavano osservando. Su Twitter, strumento real time per eccellenza, sono stati identificati 12.286 tweet: l’hashtag spontaneo ”salonedelmobile” è stato il più utilizzato ed è stato rilevato in 3.079 casi. Tra gli hashtag ufficiali di Cosmit ha ottenuto particolare visibilità “isaloni”, postato ben 714 volte dagli utenti. Seguono nel ranking “euroluce” e “salonesatellite” rispettivamente con 242 e 207 tweet. Tra le fonti sono molto rilevanti sono risul-

tati anche Facebook (solo aree pubbliche) e Youtube, su cui sono stati postati i contenuti multimediali realizzati dagli utenti. Seguono le principali community di stile e arredamento: Style.it., Alfemminile.com, Grazia.it e Arredamento.it. Grazie al motore semantico di Mimesi360 è stato possibile analizzare una grande mole di dati ed estrarre i principali concetti espressi in rete. Nell’edizione in corso è emerso prepotentemente il tema generico del “Made in Italy” e dell’eccellenza italiana, che vede nel Salone uno dei suoi fiori all’occhiello. All’interno delle conversazioni sono inoltre stati rilevati con grande frequenza riferimenti all’architetto Jean Nouvel, tra i protagonisti di questa edizione, citato in 230 post grazie all’evento “Progetto: ufficio da abitare”. Tra le aree del salone hanno ottenuto particolare visibilità Euroluce, con 647 conversazioni e il Salone Satellite, dedicato ai giovani, con 445 post. Il concetto di risparmio energetico, spesso in forte associazione con Euroluce, è stato presente in 90 casi. Tra le iniziative collegate è interessante segnalare il successo dell’apertura gratuita dei Musei Civici milanesi, iniziativa ripresa in 186 casi dagli utenti.


www.formazione.ilsole24ore.com

MARKETING E COMUNICAZIONE DIGITALE Dai social networks al conversational marketing Master di Specializzazione - 8 weekend non consecutivi

Roma, dal 31 maggio 2013 - 13 a edizione Tel. 02 5660.1887 - Fax 02 7004.8601 info@formazione.ilsole24ore.com

anno Xi - venerdì 19 aprile 2013 n.73

quotidiano del marketing in rete

applicazione lanciata da olivetti

Il marchio è di Fratelli Guzzini

scaricabile su smartphone con iOS e Android

il progetto è stato realizzato da websolute

Disponibile Touch2Promo

O

livetti lancia Touch2Promo, l’innovativo servizio che consente sia alla grande distribuzione sia agli esercizi commerciali di offrire una “carta fedeltà mobile“ e promozioni personalizzate direttamente sullo smartphone dei propri clienti, utilizzando un portale web dedicato e un’app mobile. In particolare, gli esercenti possono gestire i servizi di fidelity e mobile-couponing da un portale in grado di generare codici a barre visualizzabili dal cliente direttamente sul proprio smartphone tramite l’app dedicata, trasformando il device mobile in una vera e propria carta fedeltà da mostrare alla cassa.

Attraverso l’accesso al portale web dedicato, il punto vendita abilitato può sia attivare i programmi di fidelizzazione, con la generazione e l’invio di carte fedeltà personalizzate, la creazione e la gestione dei cataloghi di premi e la relativa erogazione, sia gestire l’invio di diverse tipologie di coupon promozionali direttamente su smartphone degli utenti finali. Attraverso specifiche funzionalità di geolocalizzazione, inoltre, è possibile rendere disponibili promozioni dedicate ai clienti che si trovano in un determinato luogo. Touch2Promo è disponibile su smartphone dotati di sistemi operativi iOS e Android.

e-my, online il nuovo ebiz “Con e-my tutti possono regalare un sorriso”: nasce da questa visione lo shop online di e-my, il brand di Fratelli Guzzini che interpreta con creatività e ironia il mondo dell’oggettistica da regalo. L’emozione del buon umore, da regalare a se stessi o agli altri, è il fil rouge che guida l’esperienza del sito www.e-my.com realizzato da Websolute, volto a valorizzare il design, lo spirito ludico e l’ampiezza della gamma di e-my. Il vasto catalogo e-my copre molteplici preferenze di gusto e occasioni d’uso, che spaziano dalla sensibilità estetica alla passione del collezionismo per fi-

loni tematici. Per questo motivo sono stati implementati più percorsi d’accesso al prodotto: la navigazione avviene per scelta cromatica, ambiente o contesto di utilizzo, oppure è lasciata alla magia della scoperta tramite “e-my sorprendimi!”, una sorta di slot machine che permette all’utente di scoprire le proposte più spiritose e divertenti del marchio.

www.formazione.ilsole24ore.com

MARKETING E COMUNICAZIONE DIGITALE Dai social networks al conversational marketing Master di Specializzazione - 8 weekend non consecutivi

Roma, dal 31 maggio 2013 - 13a edizione PROGRAMMA

DOCENTI E TESTIMONIANZE

• 1° Modulo - Web e digitale: come cambiano le leve di di marketing e gli strumenti di ascolto • 2° Modulo - Mobile strategy e mobile marketing • 3° Modulo - Le leve del marketing digitale unidirezionale (web 1.0) • 4° Modulo - Fare il proprio ingresso nell’ ecommerce • 5° Modulo - La tutela e la gestione dei diritti digitali • 6° Modulo - Le leve del marketing digitale bidirezionale (web 2.0): social media marketing • 7° Modulo - Web Analytics e performance marketing • 8° Modulo - Project work finale. Costruire un Piano di Comunicazione digitale

Gianluca Arnesano Amministratore delegato Frozen Frogs Lorenzo Brufani Managing Director Competence Emiliano Cappai Cofounder Mamadigital Lorenzo Cerulli Director Deloitte SPA Andrea Febbraio Ceo Promodigital - Wikiogroup

Brochure e scheda di iscrizione WWW.FORMAZIONE.ILSOLE24ORE.COM Servizio Clienti Tel. 02 5660.1887 Fax 02 7004.8601 info@formazione.ilsole24ore.com

Fabio Lalli Cofounder Iquii Srl Jacopo Liguori Senior Associate Studio Legale Bonelli Eredi Pappalardo Simone Ranucci Brandimarte Presidente Glamoo Andrea Rogani Cofounder Mamadigital

Seguici su:

Il Sole 24 ORE Formazione ed Eventi Milano - via Monte Rosa, 91 Roma - Piazza dell’Indipendenza, 23 b/c Organizzazione con sistema di qualità certificato ISO 9001:2008

DailyNet 20


netforum Mensile di comunicazione, marketing e media business in rete

anno Xi - venerdì 19 aprile 2013 n.73

quotidiano del marketing in rete

Secondo quanto sostiene un’indagine di Casaleggio associati

Ebiz: nel 2012 vale 21,1 mld di euro, a +12% sul 2011 in particolare I settori trainanti di questo mercato sono Tempo Libero (57%) e Turismo (24%)

N

el 2012 il settore dell’ecommerce è cresciuto a due cifre (12%), arrivando a 21,1 miliardi di euro. Un trend positivo quello evidenziato da Casaleggio Associati, che si contrappone alla generale contrazione delle vendite che ha contraddistinto l’anno appena trascorso, in cui gli effetti della crisi economica sono stati fortemente avvertiti dai consumatori. I settori che registrano a livello aggregato il fatturato maggiore sono il Tempo Libero, che rappresenta il 57% del mercato e il Turismo (24%). Seguono

Assicurazioni (6%), Elettronica di consumo (5%) ed Editoria (3%). Nonostante la vendita all’estero sia un’attività sviluppata solo da una parte delle aziende ecommerce italiane, il fatturato prodotto sui mercati internazionali da queste aziende si attesta al 27% nel 2012. Il 55% delle aziende vende i propri prodotti anche all’estero, attraverso strategie e modalità operative differenti. La maggior parte utilizza siti in più lingue (30% del campione), mentre il 12% vende unicamente attraverso il sito in lingua italiana. Il 5% possiede filiali

o strutture in diversi Paesi. Le aziende partecipanti alla ricerca sostengono che mediamente il 5% delle vendite complessive derivi da sistemi mobile. «Grazie alla diffusione dei dispositivi mobili, smartphone e tablet, e del mobile commerce, entro il 2015 il 50% della popolazione europea effettuerà acquisti online. A livello mondiale l’ecommerce ha superato nel 2012 i mille miliardi di dollari, si tratta di un mercato globale nel quale chiunque può e deve concorrere - ha affermato Davide Casaleggio, partner di Casaleggio

Associati -. La rete impone alle aziende italiane di riconsiderare la loro offerta in chiave internazionale. Un’opportunità che richiede investimenti, ma che già sta producendo ritorni interessanti». La ricerca “E-commerce in Italia 2013” è stata presentata agli operatori del settore nel convegno presso la Camera di Commercio di Milano. Oltre a Davide Casaleggio, sono intervenuti come relatori rappresentanti di importanti realtà ecommerce italiane e internazionali, come Trivago, Zalando, Vente Privée.com e Telecom Italia.

Agenda della settimana

Per segnalazioni e comunicati: redazione@ediforum.it VENERDI’ 19 APRILE < Telecom Italia presenta il progetto “Working Capital 2013”. Alle 11 in via di Santa Maria in Via 6 a ROMA. Per informazioni, 0636882610.

sione internazionale in collaborazione con United Internet Media. Alle 18:30 alla Biblioteca della Moda in via Alessandria 8 a MILANO. Per informazioni, eventi@webads.it. < Luoghi di Relazione presenta il Digital Festival

2013. Alle 11:30, presso il Museo della Radio e della Televisione, sede Rai, in via Verdi 16 a TORINO. Per informazioni, 3486514226. MARTEDI’ 23 APRILE

cialing Forum”. Alle 11:30 al Palazzo delle Stelline, in corso Magenta 61 a MILANO. Per informazioni, 0392720311. < Samsung presenta il nuovo Galaxy S4. Alle 19 al Superstudio Più, in via Tortona 27 a MILANO. Per informazioni, 0272143566.

netforum netforum

LUNEDI’ 22 APRILE

< WebAds presenta la divi-

< Socialing Institute presenta il primo “European So-

Mensile di comunicazione, marketing e media business in rete

Per abbonarti telefona allo 02 535.98.301 oppure invia una mail a diffusione@growingcm.com DailyNet 22


il primo quotidiano online completamente interista anno Xi - venerdì 19 aprile 2013 n.73

quotidiano del marketing in rete

a dirlo un’analisi di Ecce/Customer relativa ai 7 giorni prima del voto

Presidente della Repubblica: Prodi il più citato su Fb in questa classifica il due volte premier è seguito da bersani, renzi, bonino e Amato

L

e trattative tra le forze politiche per concordare il nome nuovo Presidente della Repubblica sembrano destinate ad animare questi giorni. Ma nelle fanpage di Facebook dei principali politici e dei partiti un nome spicca chiaramente fra tutti: Romano Prodi. Tra i post in cui vengono menzionati dei politici in merito all’elezione del Capo dello Stato, ben 404 lo citano: uno su quattro. Emma Bonino si attesta invece al secondo posto, preceduta da Bersani e Renzi che non concorrono però a questa elezione, mentre Giuliano Amato si conferma come il terzo “candidato” più citato, quinto totale. Ecce/Customer, soluzione Crm social di Decisyon che monitora in tempo reale l’engagement sociale e la brand reputation dei protagonisti della politica, ha analizzato i post e i commenti apparsi sulle 23 fan page ufficiali di Facebook di partiti e personaggi politici nei 7 giorni preceden-

Romano Prodi

tialla prima votazione, per individuare i termini più frequenti collegati al tema dell’elezione del Presidente della Repubblica. I tag che sono stati utilizzati per individuare i nomi correlati sono stati: Napolitano - Presidente Repubblica - Quirinale - Prodi - Amato - Bonino - Quirinarie - Zagrebelsky Finocchiaro - D’Alema - Gabanelli. Dall’analisi è emersa la classifica dei nomi dei politici più citati in relazione a questi tag. «Decisyon, tramite Ecce/ Customer, non entra nel merito dei contenuti, ma individua i trend nelle azioni dei fan e, così facendo, è in grado di for-

nire una lettura delle tendenze dell’opinione pubblica e dei fenomeni sociali - afferma Cosimo Palmisano, v.p. social Crm di Decisyon -. Nel caso dell’elezione del Presidente della Repubblica, abbiamo analizzato il dibattito che ferve negli account dei principali politici e dei vari partiti. Questo ha permesso da un lato di delineare i principali topic legati a questa elezione, dalla discussione sulla figura di Romano Prodi, ai dibattiti interni al Pd, alla candidatura lanciata dal M5s della giornalista Milena Gabanelli (poi rifiutata, ora il candidato del M5s è Stefano Rodotà, ndr); dall’altro, ha consentito di individuare la frequenza delle citazioni dei nomi collegati all’elezione, indicizzandone così la popolarità presso gli appassionati di politica». Il nome di Romano Prodi risulta quindi essere quello più discusso sui profili dei politici su Facebook: stacca tutti per numero di post in cui è citato, tre vol-

Più di 16 milioni* di pagine viste al mese. FcInterNews.it, il primo quotidiano online completamente interista *Fonte: Google Analytics

DailyNet 23

te superiore a quello della seconda in classifica, Emma Bonino, e quasi quadruplo rispetto al numero del terzo classificato, Giuliano Amato. I dati relativi alle prime posizioni segnalano come il Pd sia protagonista in questa elezione del Presidente della Repubblica. Il dibattito interno successivo alle affermazioni di Matteo Renzi sulla candidatura di Franco Marini, con la conseguente replica di Anna Finocchiaro, e le trattative per la composizione del governo Bersani hanno contribuito ad attestare il nome del segretario del Pd come il secondo tag più citato, seguito da Renzi, terzo, e da Angela Finocchiaro, sesto tag assoluto e quarto tra quelli dei “presidenziabili”. La popolarità di Milena Gabanelli e il battage mediatico degli ultimi giorni sulla proposta del M5S di appoggiarla come candidata alla Presidenza, hanno permesso alla giornalista di recuperare posizioni sui nomi più citati e di attestarsi così al quinto posto.


Nessuno è disabile alla felicità.

45501

Aiutiamo le famiglie, perché ogni piccolo disabile possa essere felice.

Quando nasce un bimbo con una paralisi cerebrale, insieme a lui è colpita tutta la sua famiglia. Il lavoro, i rapporti sociali, il tempo libero, tutto si blocca attorno alla disabilità. Per questo dal 2003 esiste Fondazione Ariel. Per dare a queste famiglie sostegno sociale, medico, psicologico. Perché quando una famiglia sa di non essere isolata è più forte, attiva e vitale. Dacci il tuo soARIEL stegno. Lo ritroverai riflesso nella felicità di un bimbo che può anche essere FONDAZIONE Fondazione Ariel. disabile quasi a tutto, ma non all’affetto e all’amore di una famiglia serena. la stella guida delle famiglie www.fondazioneariel.it con bambini disabili.

Dal 7 al 21 aprile Dona 2� con SMS da cellulare personale.

Dona 2€ con chiamata da rete fissa.

Dona 2/5€ con chiamata da rete fissa.


anno Xi - venerdì 19 aprile 2013 n.73

quotidiano del marketing in rete

nel Q1 I ricavi pubblicitari sono complessivamente calati del 16,3%

Gruppo Espresso, positiva la raccolta sul web (+7%) Entro l’anno alcuni contenuti aggiuntivi di repubblica.it saranno offerti a pagamento

Il

Gruppo Espresso chiude il primo trimestre con un utile netto pari a 2 milioni di euro “nonostante l’aggravarsi della crisi economica e di settore”. Lo annuncia una nota del Gruppo, di cui si è tenuta ieri l’assemblea. L’indebitamento scende a 83,5 milioni da 108,1 milioni, mentre i ricavi consolidati calano dell’11,8% a 182,1 milioni. Il risultato netto del Gruppo nei primi tre mesi dello scorso anno era stato pari a 10,1 milioni. Nel primo trimestre i ricavi netti consolidati del Gruppo, che “risentono del contesto fortemente recessivo”, ammontano a 182,1 milioni, in calo dell’11,8% rispetto al primo trimestre 2012. In particolare, i ricavi diffusionali sono pari a 62,4 milioni (-6,9%), i ricavi pubblicitari a 101,2 milioni (-16,3%), quelli dei prodotti opzionali ammontano a 10,5 milioni (-14,3%) e quelli diversi sono pari a 8 milioni (+25%). Per quanto riguarda i ricavi pubblicitari, in particolare, la stampa registra il decremento più si-

Carlo De Benedetti

gnificativo (-24,2%), le radio del 18,2%, mentre è positiva la raccolta su internet (+7%). Il margine operativo lordo consolidato è pari a 16,7 milioni, rispetto ai 29,6 milioni del primo trimestre 2012. La posizione finanziaria netta consolidata migliora dai -108,1 milioni di fine 2012 ai -83 milioni del 31 marzo 2013. “Tutte le aree di attività tradizionale risultano in flessione - precisa la nota - a causa del generalizzato decremento dei ricavi pubblicitari; tuttavia, l’attività che più ne risente è quella della stampa nazionale (la Repubblica ed i periodici), mentre i quotidiani locali

mostrano una maggiore tenuta. Migliora il risultato della divisione digitale”. Per quanto riguarda il 2013, “la prospettiva resta molto incerta a causa del quadro recessivo che influenza fortemente gli investimenti pubblicitari. Il calo registrato sul primo bimestre del 2013 potrebbe ragionevolmente attenuarsi in corso d’anno - si legge nella nota - tenuto conto della progressiva contrazione già subita nel corso del 2012; non può tuttavia escludersi, alla luce del contesto economico attuale, che il gap dei primi mesi del 2013 sul corrispondente periodo del 2012 possa essere confermato per tutto l’esercizio”. Il CdA del Gruppo ha anche deliberato l’adeguamento dello Statuto sociale alla disciplina sulla parità di accesso agli organi di amministrazione e di controllo delle quotate. Nel corso dell’assemblea il presidente Carlo De Benedetti ha annunciato che entro l’anno alcuni contenuti aggiuntivi al sito di Repubblica saran-

no offerti a pagamento, mentre il sito generale resterà gratuito. «Utilizzeremo il sistema scelto da testate come il New York Times», ha spiegato il presidente, ricordando quello che diceva sempre suo padre: “Tutto quello che è gratis non vale niente”. In ogni caso, ha aggiunto, «non ci aspettiamo grossi risultati oggi, ma è la premessa in direzione della non gratuità». L’obiettivo, ha spiegato in seguito l’amministratore delegato Monica Mondardini, è di mettere a punto un abbonamento attraverso il quale sarà possibile consultare i contenuti «non nativi digitali», vale a dire che non sono stati realizzati appositamente per il sito, «sulla linea di grandi giornali internazionali». In sostanza, «si comincerà a pagare al di là di un certo numero di articoli consultati, con una formula commerciale e una piattaforma che sono ancora in fase di elaborazione». Il sito web, «in quanto tale, invece, rimarrà gratuito», ha assicurato l’amministratore delegato.

“OlfattoMatto.it, il nuovo punto di riferimento per il beauty e i profumi” vai su

www.olfattomatto.it

DailyNet 25


< DIRETTORE RESPONSABILE GIAnnI QuArLErI < IN REDAZIONE SILVIA AnTonInI - ALESSAnDrA LA roSA - AnTonELLA roCCA < PROGETTO GRAFICO EDIforuM SrL < PUBBLICITÀ EDIforuM SrL:UFFICIO TRAFFICO: TrAffICo@nEWSCoMuLTIMEDIA.IT DIRETTORE COMMERCIALE ErMILIA MAnCInI < AUT.TRIB. MI N°465 DEL 20/09/02 DIFFUSIONE DIGITALE - nEWSCo MuLTIMEDIA SrL VIA SARDEGNA 32, 20146 MILANO TEL. 0253598411 FAX 0253598231 PUBLISHER GIAnnI QuArLErI REDAZIONE: redazione@dailynet.it AMMINISTRAZIONE: amministrazione@newsco.it ABBONAMENTI: cmaccioni@newsco.it < NEWSCO MULTIMEDIA SRL È ISCRITTA AL R.O.C. CON IL N°18866

anno Xi - venerdì 19 aprile 2013 n.73

quotidiano del marketing in rete

Dall’estero Agenzia specializzata in ebiz, saas e app cloud per web, 2.0 e mobile

Publicis Groupe: accordo per acquisire l’indiana Neev l’obiettivo delLa società francese è raddoppiare le proprie dimensioni in india entro il 2015

P

ublicis Groupe ha annunciato ieri di aver firmato un accordo per l’acquisizione della sigla Neev, tra i principali fornitori indiani di servizi tecnologici, specializzata in ecommerce, saas e applicazioni cloud per web, social network e mobile. Neev affiancherà Razorfish, una delle più grandi compagnie di intercative marketing e technology al mondo. L’operazione dà

il via al lancio del marchio Razorfish nel territorio indiano e segue una serie di acquisizioni annunciate di recente da Publicis Groupe rafforzando ulteriormente la sua leadership digitale a livello globale, in India e, più in generale, nell’area Apac. Fondata nel 2005 e basata a Bangalore, Neev è cresciuta molto velocemente arrivando oggi a contare un team di 250 professionisti,

tra cui oltre 220 sono esperti di cloud e tecnologia mobile. Lavorando a stretto contatto con i clienti, Neev serve una lista crescente di marchi internazionali, specialmente in India e in Usa. Dal 2007 ha avuto

una crescita media dei ricavi anno su anno del 45%. L’obiettivo di Publicis Groupe è creare un network internazionale specializzato nel digital, e per perseguire tale fine, si sta impegnando a raddoppiare le sue dimensioni in India entro il 2015. Publicis Groupe, infatti, nell’ultimo anno ha già acquisito le sigle Convonix, iStrat, Resultrix e Indigo Consulting.

il dato è superiore ai 725 mln di usd dell’analogo periodo del 2012

eBay: nel primo trimestre fiscale profitti per 829 milioni di dollari I ricavi hanno invece raggiunto quota 3,75 mld di usd, in rialzo dai 3,28 dell’anno prima. delude l’outlook Sul fronte degli utili per azione trimestrali, eBay è riuscita a battere le attese degli analisti per un solo centesimo di dollaro, ma l’outlook ha deluso motivo per cui il titolo ha accelerato al ribasso nel dopo mercato a Wall Street. Nel primo trimestre fiscale, il portale ecommerce ha registrato profitti per 829 milioni di dollari, 63 centesimi ad azione, in rialzo dai 725 milioni di dollari, 55 cen-

tesimi, dello stesso periodo del 2012. Gli analisti si aspettavano utili per azione di 62 centesimi. I ricavi hanno invece raggiunto quota 3,75 miliardi di dollari, in rialzo dai 3,28 miliardi dell’anno prima. Il mercato aveva previsto un risultato leggermente migliore, pari a 3,76 miliardi di dollari. Il vero problema però è stato l’outlook per il trimestre in corso. EBay si aspetta utili per azione

Ufficio Stampa

Ufficio Stampa

Editoria

Editoria

Consulenza

nell’intervallo 61-63 centesimi di dollaro, sotto le attese degli analisti per 66 centesimi. Il gruppo contava di raggiungere ricavi per 3,8-3,9 miliardi di dollari, anche in questo caso il mercato è stato deluso. In attesa dei conti, pubblicati a mercati chiusi, il titolo eBay aveva terminato la seduta in ribasso dell’1,6% a 56,10 dollari. Nell’after-hours è arrivato a perdere oltre il 3%.

Contenuti

Consulenza

Contenuti

www.dieffe-media.it - info@dieffe-media.it DailyNet 26

FINE


D Net  

Pubblicità Popcorn Tv

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you