Page 31

da pag.22 a 43 17-01-2008 15:04 Pagina 31

l vatore A uteri anzocchi visita a Vienna, ospite del salotto di Wilhelm Ambros, musicologo di larga fama. Auteri debuttò ufficialmente con Dolores, dramma lirico ambientato nel reame di Napoli alla fine del Trecento, eseguito il 23 febbraio 1875 al teatro La Pergola di Firenze, su libretto di Pomàr e con protagonista, entusiasta, la celebre Isabella Galletti. L'edizione dell'opera fu assunta dalla casa Lucca di Milano, al tempo "fiera concorrente di casa Ricordi", come narra Nunzio Di Bella ne Il compositore Salvatore Auteri Manzocchi (Palatina Editrice), documentata biografia che toglie un ingiusto velo all'artista e chiarisce il

suo ruolo all'interno della lirica ottocentesca italiana. Filippo Filippi, figura di riferimento per la critica musicale contemporanea dell'Auteri, indi-

pendente ed appassionato nell'esercizio del suo mestiere, descrisse con felici parole, analogamente al resto della stampa, la prima della Dolores: "in generale, la



ADUTO NELL’OBLÌO



A fronte: il libretto di Stella, dramma lirico di Salvatore Auteri Manzocchi. Sopra: ritratto giovanile del maestro. Sotto: una scena di teatro in un dipinto di Pompeo Mariani.

OTTOCENTO 31

Ottocento n. 15  
Ottocento n. 15  

http://www.ottocentoromantico.it/ http://deltaeditrice.it/ http://corradobarbieri.it/

Advertisement