Issuu on Google+

TI VEDRO’, O MADRE

Ti vedrò chiara, o madre, senza la finzione del tempo che condiziona la vita e le cose. Ti vedrò splendente di felicità e d’amore materno nell’ultima spiaggia, implicata di mistero. Ti vedrò nel silenzio della quiete, libera da memorie che scelgono l’umile abbraccio di madre. Ti vedrò, o madre, nell’ampiezza dell’ombra alleviare il cuore stanco, asciugare i miei occhi che versano lacrime.


/TI_VEDRO_O_MADRE