Page 1

instant press è ideato e realizzato da Cosimo de Gioia

instant press

sport CHE VERRĂ€

lo

plus

es 30 sampl of design idea


Ninnì Camporeale «Per me lo sport è vita» Il candidato sindaco del centrodestra incontra le principali associazioni sportive di Molfetta: «Ho recepito alcune proposte che faranno subito parte del mio programma.»

Quello di ieri è stato un dialogo istruttivo e costruttivo, destinato a proseguire anche dopo che sarò sindaco

2

instant press

n.1/2013

R

istrutturazione dello stadio “Paolo Paoli” anche mediante la realizzazione di erba sintetica; individuazione di strutture coperte in cui svolgere le attività di scuola calcio durante i mesi invernali; istituzione di una Consulta Sportiva per regolamentare la gestione e l’utilizzo degli impianti sportivi comunali, oltre che l’organizzazione di manifestazioni pubbliche a carattere sportivo; protocollo d’intesa con la Provincia per la valorizzazione delle palestre scolastiche di concerto con gli organi collegiali dei singoli istituti; la concentrazione in un unica struttura di tutte le arti marziali. Sono questi alcuni obiettivi programmatici emersi ieri sera durante il briefing che Ninnì Camporeale ha tenuto con alcune tra le principali associazioni sportive cittadine.

«Abbiamo avviato un dialogo diretto con i protagonisti del mondo dello sport per comprendere, attraverso le loro esperienze, quali sono le criticità più urgenti da affrontare», spiega Ninni Camporeale, candidato sindaco del centrodestra. «Attraverso l’ascolto di chi vive e trasmette quotidianamente questa passione , ho recepito alcune proposte concrete e condivise, di immedita realizzabilità, che faranno subito parte del mio programma. Quello di ieri è stato un dialogo istruttivo e costruttivo, destinato a proseguire anche dopo che sarò sindaco.»

«NON CI SARANNO PRIVILEGI O FAVORITISI RISERVATI SOLO A POCHI»

Alla riunione sono intervenute le delegazioni di diverse associazioni


PHOTO TITLE Es acepra venimin cidesseIdem presturei simei patem tem simus bonenduc omnonfe cultiliem Ecresse in se, conen

Accanto alla nuova pista di atletica potremmo realizzare, grazie al ribasso d’asta, un nuovo campo da calcio per società minori

sportive impegnate in varie discipline come il calcio, la pallavolo, la pallacanestro, il tennis, la ginnastica, la vela, l’atletica, le arti marziali. «Non ci saranno privilegi o favoritismi riservati solo a pochi - ha assicurato Ninnì Camporeale il Comune ascolterà le esigenze di tutte le associazioni sportive con la stessa considerazione.» Tra le altre cose, nel corso del briefing si è discusso della nuova pista di atletica che sarà realizzata in via Salvo D’Acquisto nel quartiere Zona 167, i cui lavori sono stati già appaltati e assegnati. «Rispetto allo stanziamento iniziale di 6 milioni di euro, c’è stato un ribasso d’asta importante che potrebbe essere utilizzato entro i prossimi tre anni per la realizzazione di un nuovo campo di calcio per socità minori, proprio accanto alla stessa pista», ha fatto

sapere Ninnì Camporeale. «Terrò in grande considerazione le esigenze legate al mondo dello sport - ha poi concluso Ninnì - non soltanto perché sono stato sportivo e ho dedicato una parte importante della mia vita privata a un progetto legato allo sport, ma soprattutto perché credo convintamente che lo sport è tutto nella vita, lo sport è salute, lo sport vuol dire imparare a crescere e a stare bene con se stessi e con gli altri.»

LO SPORT COME VOLANO DELL’ECONOMIA

struttura del genere in tutto il Sud Italia, rafforzerà il ruolo di primo piano che la nostra città storicamente vanta sul piano nazionale nelle discipline legate all’atletica. La nuova pista permetterà di organizzare nella nostra città meeting internazionali di atletica leggera che richiamano (tra tifosi, atleti e familiari) migliaia di persone da ogni regione d’Italia: questo significa poter contare su una “vetrina” di straordinaria importanza in termini turistici. E soprattutto significa offrire grandi opportunità di marketing a favore delle nostre imprese locali. Anche a questo punta la strategia di Ninnì Camporeale nel settore dello sport a Molfetta. Dare nuovo impulso allo sport locale sostenendo tutte le diverse compagini sportive consentirà alla città non solo di scommettere su nuovi giovani talenti, ma anche di attivare nuovi circuiti turistico-culturali e aprire spazi al settore della ricettività e dell’ospitalità.

Lo sport può diventare non soltanto un momento di aggregazione sociale e di valorizzazione dei quartieri, ma anche un potenziale volano dell’economia locale. Realizzare a Molfetta una pista di atletica internazionale, unica

N. 1/2013

instant press

3


Album

4

instant press

n.1/2013


N. 1/2013

instant press

5


Fatto BAMBINI IN PISCINA Grazie all’associazione Molfetta Nuovo e al Comitato Paralimpico Italiano, i bambini diversamente abili svolgono attività motoria nella piscina comunale

SALUTE E SCUOLA Iniziative tra il Comune e le scuole per promuovere l’attività fisica, la buona alimentazione e i sani stili di vita

PISTA DI ATLETICA Appaltati e assegnati i lavori per la costruzione di una pista di atletica internazionale nella Zona 167

6

instant press

n.1/2013


PALA “DON STURZO” Realizzato un nuovo parquet più funzionale e più moderno

N. 1/2013

instant press

7


ninnì sport  

ninnì sport associazioni sportive

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you