Issuu on Google+

5° Corso di Avviamento allo Snowboard-Alpinismo SBA1

4° Corso Avanzato di Snowboard-Alpinismo SBA2

Direttore: Guido Casarotto Vice Direttore: Paolo MARTINI

Direttore: Davide Amatori Vice Direttore: Stefano GIARETTA

I.S.A. I.S.

Obiettivi generali del corso

Fornire all’allievo gli insegnamenti per muoversi su terreno facile con sicurezza, in ogni condizione e in autonomia all’interno di un gruppo organizzato.

Contenuti del corso

• Tecniche in salita e in discesa • Nozioni base sulla neve e le valanghe • Lettura ed interpretazione del bollettino nivo-meteorologico • Criteri per la scelta e preparazione della gita • Elementi di Topografia e Orientamento • Ricerca di travolti mediante A.R.T.VA. e con sondaggio • Nozioni di primo soccorso

Requisiti per la partecipazione al corso

• Discreta preparazione sciistica in pista • Adeguata preparazione fisica • Certificato medico di idoneità all’attività sportiva non agonistica • Età minima 16 anni • Iscrizione C.A.I. in regola con il pagamento per l’anno in corso

Lezioni teoriche (Inizio Lezioni h. 20,45)

• 19 dicembre 2013 • 10 gennaio 2014 • 17 gennaio 2014 • 31 gennaio 2014 • 07 febbraio 2014 • 14 febbraio 2014 • 28 febbraio 2014 • 14 marzo 2014 • 27 marzo 2014

Presentazione corsi, accenno materiali Chiusura iscrizioni controllo materiali Materiali ed equipaggiamento A.R.T.VA. funzionamento dell’apparecchio, tecniche di ricerca Primo soccorso e alimentazione Topografia ed orientamento Neve e valanghe Meteorologia Scelta, preparazione e conduzione della gita scialpinistica

Lezioni in Ambiente • 19 gennaio 2014 • 02 febbraio 2014 • 08 febbraio 2014 • 16 febbraio 2014 • 02 marzo 2014 • 16 marzo 2014 • 29/30 marzo 2014

Monte Grappa Monte Setole (Lagorai) Palestra di roccia (Valle Santa Felicita) Punta Lavine Trav. (Sarentini) Pulman Cima Vacche (Alpago) Cima Undici (Monzoni-Dolomiti) Piz Terza (Val Monastero-Svizzera)

• Le località scelte per le uscite pratiche potranno subire dei cambiamenti a seconda delle condizioni meteo e di innevamento.

I.S.A. I.S.

Obiettivi generali del corso

Fornire all’allievo gli insegnamenti per sapere organizzare e condurre autonomamente una gita di media difficoltà. Acquisire le capacità per partecipare a gite su ghiacciaio organizzate da scialpinisti più esperti.

Contenuti del corso

Approfondimento di tutti gli argomenti già trattati nel Corso di Avviamento, cui verranno aggiunte nozioni più specifiche sia tecniche che culturali, verranno inoltre trattati nuovi argomenti quali: • Valutazione della stabilità del manto nevoso • Organizzazione di una ricerca con A.R.T.VA. e autosoccorso • Procedimento di una cordata su ghiacciaio e terreno difficile • Tecniche di base di progressione e di assicurazione su roccia, ghiaccio e misto • Tecniche di bivacco

Requisiti per la partecipazione al corso

• Aver frequentato con profitto il corso di avviamento SBA1 • Possedere una sufficiente attività snowboard-alpinistica • Adeguata preparazione fisica • Certificato medico di idoneità all’attività sportiva non agonistica • Età minima 17 anni • Iscrizione C.A.I. in regola con il pagamento per l’anno in corso

Lezioni teoriche (Inizio Lezioni h. 20,45) • 19 dicembre 2013 • 10 gennaio 2014 • 17 gennaio 2014 • 31 gennaio 2014 • 07 febbraio 2014 • 14 febbraio 2014 • 28 febbraio 2014 • 14 marzo 2014 • 27 marzo 2014 • 10 aprile 2014

Presentazione corsi, accenno materiali Chiusura iscrizioni controllo materiali A.R.T.VA. metodi e fasi di ricerca, ricerca multipla, ricerca in profondità Autosoccorso in valanga Primo soccorso e alimentazione Topografia ed orientamento Neve e valanghe Bollettino neve e valanghe Scelta, preparazione e conduzione della gita scialpinistica - Tecniche di bivacco Ambiente glaciale, tecniche scialpinistiche in ghiacciaio

Invito alla Sicurezza

Per quanti frequentano la montagna al di fuori delle piste da sci, snowboarders, escursionisti con racchette, e vogliono conoscere i pericoli connessi a tali pratiche ed i metodi per affrontarli in sicurezza possono partecipare alle lezioni teoriche del corso SA1. Il costo delle lezioni è fissato in € 10,00

Iscrizioni ed Informazioni

• Presso la Sede del C.A.I. di Marostica il Martedì e il Giovedì dalle ore 20.30 alle ore 22.00 • Presso la Sede del C.A.I. di Thiene il Martedì e Venerdì dalle ore 20.45 alle ore 22.00 • In occasione della presentazione dei corsi • Sito WEB: www.scuola-scialpcai.it • Indirizzo posta elettronica: info@scuola-scialpcai.it • Le iscrizioni saranno chiuse al raggiungimento del numero di 20 partecipanti per i corsi SA1 - SA2 e di 10 partecipanti per i corsi SA3 - SBA1 - SBA2

CLUB ALPINO ITALIANO

Sede delle Lezioni Teoriche

Le lezioni teoriche si terranno presso l’Oratorio - via Campo Marzio Marostica con inizio h. 20.45. Sede e orari delle lezioni sono indicate nei singoli programmi dei corsi.

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione al corso è di € 170,00 e comprende l’assicurazione, l’uso dei materiali di proprietà della Scuola, Manuale Sci-Alpinismo, dispense e materiale didattico. Non include i costi per i trasferimenti, i pernottamenti e pasti nei rifugi.

Equipaggiamento richiesto

SCUOLA SCI-ALPINISMO Marostica e Thiene www.scuola-scialpcai.it

Sono obbligatori: • sci con attacchi da Sci-Alpinismo • scarponi da Sci-Alpinismo • pelli adesive in tessilfoca • rampanti • zaino • abbigliamento invernale da alta montagna • snowboard completo di attacchi • scarponi Snowboard • racchette da neve e bastoncini (corso SBA1 - SBA2) • ramponi (corsi SA2 - SA3 - SBA2) • piccozza (corsi SA2 - SA3 - SBA2)

Lezioni in Ambiente

• 02 febbraio 2014 • 08 febbraio 2014 • 16 febbraio 2014 • 02 marzo 2014 • 16 marzo 2014 • 29/30 marzo 2014 • 12/13 aprile 2014

Croz di Conseria (Lagorai) Palestra di roccia (Valle Santa Felicita) Cima Muttanella Trav. (Sarentini) Pulman Monte Guslon (Alpago) Cima Valaccia (Monzoni-Dolomiti) Piz Daint (Val Monastero - Svizzera) (Bivacco) Glockturn (Austria) (Rifugio)

• Le località scelte per le uscite pratiche potranno subire dei cambiamenti a seconda delle condizioni meteo e di innevamento.

Rifugio Val Formica www.valformica.it

cima Larici

PROGRAMMA CORSI 2014 SCI-ALPINISMO e SNOWBOARD-ALPINISMO


CLUB ALPINO ITALIANO SCUOLA di SCI-ALPINISMO di Marostica e Thiene Domanda di ammissione al Corso ll(La) sottoscritto(a) ..................................................................... Nato(a) a................................................... il .............................. Residente in ................................................................................ Via ........................................................ Tel ................................ Cell. .......................... E-mail ...................................................... Socio(a) della Sezione C.A.I di ................................................... Nr. tessera .................................................................................. Essendo in possesso dei requisiti richiesti e consapevole dei rischi insiti nella pratica dell’Alpinismo, dello Sci-Alpinismo e Snowboard-Alpinismo

chiede di essere ammesso(a) a partecipare ad uno dei seguenti corsi:

Corso di Avviamento allo Sci-Alpinismo SA1 Corso Avanzato di Sci-Alpinismo SA2 Corso di Perfezionamento di Sci-Alpinismo SA3 Corso di Avviamento allo Snowboard-Alpinismo SBA1 Corso Avanzato di Snowboard-Alpinismo SBA2

Allegando:

Fototessera Certificato medico Copia del versamento della quota d’iscrizione

Dichiarazione Con la sottoscrizione della domanda d’ammissione dichiaro espressamente: • di aver preso visione e di accettare il regolamento dei corsi, • di esonerare il C.A.I, e gli istruttori incaricati della conduzione della Scuola, da ogni qualsiasi responsabilità per infortuni ed incidenti che dovessero accadere durante lo svolgimento dei corsi e delle gite, trasferimenti compresi • di rinunciare espressamente ad ogni azione sia in sede penale che civile nei confronti del C.A.I. e degli istruttori incaricati della conduzione della Scuola • di essere a conoscenza delle condizioni assicurative (massimali assicurativi C.A.I.- integrabili su richiesta) • di avere un’adeguata preparazione fisica in considerazione dell’attività che verrà svolta Firma del richiedente

(o di entrambi i genitori se il richiedente è un minorenne)

....................................................................................................

37° Corso di Avviamento allo Sci-Alpinismo SA1 Direttore: Guido Casarotto Vice Direttore: Paolo MARTINI

I.S.A. I.S.

Obiettivi generali del corso

Fornire all’allievo gli insegnamenti per muoversi su terreno facile con sicurezza, in ogni condizione e in autonomia all’interno di un gruppo organizzato.

Contenuti del corso

• Tecniche in salita e in discesa • Nozioni base sulla neve e le valanghe • Lettura ed interpretazione del bollettino nivo-meteorologico • Criteri per la scelta e preparazione della gita • Elementi di Topografia e Orientamento • Ricerca di travolti mediante A.R.T.VA. e con sondaggio • Nozioni di primo soccorso

Requisiti per la partecipazione al corso

• Discreta preparazione sciistica in pista (curva a spazzaneve eseguita in modo corretto) • Adeguata preparazione fisica • Certificato medico di idoneità all’attività sportiva non agonistica • Età minima 16 anni • Iscrizione C.A.I. in regola con il pagamento per l’anno in corso

Lezioni teoriche (Inizio Lezioni h. 20,45)

• 19 dicembre 2013 • 10 gennaio 2014 • 17 gennaio 2014 • 31 gennaio 2014 • 07 febbraio 2014 • 14 febbraio 2014 • 28 febbraio 2014 • 14 marzo 2014 • 27 marzo 2014

Presentazione corsi, accenno materiali Chiusura iscrizioni controllo materiali Materiali ed equipaggiamento A.R.T.VA. funzionamento dell’apparecchio, tecniche di ricerca Primo soccorso e alimentazione Topografia ed orientamento Neve e valanghe Meteorologia Scelta, preparazione e conduzione della gita scialpinistica

Lezioni in Ambiente • 19 gennaio 2014 • 02 febbraio 2014 • 08 febbraio 2014 • 16 febbraio 2014 • 02 marzo 2014 • 16 marzo 2014 • 29/30 marzo 2014

Monte Grappa Monte Setole (Lagorai) Palestra di roccia (Valle Santa Felicita) Punta Lavine Trav. (Sarentini) Pulman Cima Vacche (Alpago) Cima Undici (Monzoni-Dolomiti) Piz Terza (Val Monastero-Svizzera)

• Le località scelte per le uscite pratiche potranno subire dei cambiamenti a seconda delle condizioni meteo e di innevamento.

39° Corso Avvanzato di Sci-Alpinismo SA2 Direttore: Davide Amatori Vice Direttore: Stefano GIARETTA

I.S.A. I.S.

Obiettivi generali del corso

Fornire all’allievo gli insegnamenti per sapere organizzare e condurre autonomamente una gita di media difficoltà. Acquisire le capacità per partecipare a gite su ghiacciaio organizzate da scialpinisti più esperti.

Contenuti del corso

Approfondimento di tutti gli argomenti già trattati nel Corso di Avviamento, cui verranno aggiunte nozioni più specifiche sia tecniche che culturali, verranno inoltre trattati nuovi argomenti quali: • Valutazione della stabilità del manto nevoso • Organizzazione di una ricerca con A.R.T.VA. e autosoccorso • Procedimento di una cordata su ghiacciaio e terreno difficile • Tecniche di base di progressione e di assicurazione su roccia, ghiaccio e misto • Tecniche di bivacco

Requisiti per la partecipazione al corso

• Aver frequentato con profitto il corso di avviamento SA1 • Possedere una sufficiente attività sci-alpinistica • Adeguata preparazione fisica • Certificato medico di idoneità all’attività sportiva non agonistica • Età minima 17 anni • Iscrizione C.A.I. in regola con il pagamento per l’anno in corso

Lezioni teoriche (Inizio Lezioni h. 20,45) • 19 dicembre 2013 • 10 gennaio 2014 • 17 gennaio 2014 • 31 gennaio 2014 • 07 febbraio 2014 • 14 febbraio 2014 • 28 febbraio 2014 • 14 marzo 2014 • 27 marzo 2014 • 10 aprile 2014

Presentazione corsi, accenno materiali Chiusura iscrizioni controllo materiali A.R.T.VA. metodi e fasi di ricerca, ricerca multipla, ricerca in profondità Autosoccorso in valanga Primo soccorso e alimentazione Topografia ed orientamento Neve e valanghe Bollettino neve e valanghe Scelta, preparazione e conduzione della gita scialpinistica - Tecniche di bivacco Ambiente glaciale, tecniche scialpinistiche in ghiacciaio

Lezioni in Ambiente

• 02 febbraio 2014 • 08 febbraio 2014 • 16 febbraio 2014 • 02 marzo 2014 • 16 marzo 2014 • 29/30 marzo 2014 • 12/13 aprile 2014

Croz di Conseria (Lagorai) Palestra di roccia (Valle Santa Felicita) Cima Muttanella Trav. (Sarentini) Pulman Monte Guslon (Alpago) Cima Valaccia (Monzoni-Dolomiti) Piz Daint (Val Monastero - Svizzera) (Bivacco) Glockturn (Austria) (Rifugio)

• Le località scelte per le uscite pratiche potranno subire dei cambiamenti a seconda delle condizioni meteo e di innevamento.

31° Corso di Perfezionamento di Sci-Alpinismo SA3 Direttore: Luciano Bonotto Vice Direttore: Franco GALLO

I.N.S.A. I.S.A.

Obiettivi generali del corso

Fornire all’allievo gli insegnamenti per sapere organizzare e condurre in autonomia una gita di media difficoltà anche su ghiacciaio.

Contenuti del corso

Approfondimento di tutti gli argomenti già trattati nel Corso Avanzato, cui verranno aggiunte nozioni più specifiche sia tecniche che culturali, verranno inoltre trattati nuovi argomenti quali: • Conduzione e coordinamento di gruppi • Organizzazione di una ricerca con A.R.T.VA. e autosoccorso • Progressione in cordata su terreni difficili con e senza sci o snowboard • Tecniche individuali di roccia, ghiaccio e misto • Autosoccorso della cordata

Requisiti per la partecipazione al corso • Aver frequentato con profitto il corso Avanzato SA2 o SBA2 • Possedere una sufficiente attività sci-alpinistica o snowboard-alpinistica • Adeguata preparazione fisica • Certificato medico di idoneità all’attività sportiva non agonistica • Età minima 18 anni • Iscrizione C.A.I. in regola con il pagamento per l’anno in corso

Lezioni teoriche (Inizio Lezioni h. 20,45) • 19 dicembre 2013 • 10 gennaio 2014 • 17 gennaio 2014 • 31 gennaio 2014 • 07 febbraio 2014 • 14 febbraio 2014 • 28 febbraio 2014 • 14 marzo 2014 • 27 marzo 2014 • 10 aprile 2014 • 23 aprile 2014 • 19 giugno 2014 • 17 luglio 2014

Presentazione corsi, accenno materiali Chiusura iscrizioni controllo materiali A.R.T.VA. metodi e fasi di ricerca, ricerca multipla, ricerca in profondità Autosoccorso in valanga Primo soccorso e alimentazione Topografia ed orientamento Neve e valanghe Bollettino neve e valanghe Scelta, preparazione e conduzione della gita scialpinistica - Tecniche di bivacco Ambiente glaciale, tecniche scialpinistiche in ghiacciaio Manovre di autosoccorso della cordata in ghiacciaio Tecniche alpinistiche individuali su roccia Tecniche alpinistiche individuali su ghiaccio

Lezioni in Ambiente

• 08 febbraio 2014 Palestra di roccia (Valle Santa Felicita) • 16 febbraio 2014 Cima Muttanella Trav. (Sarentini) Pulman • 02 marzo 2014 Monte Guslon (Alpago) • 16 marzo 2014 Cima Valaccia (Monzoni-Dolomiti) • 29/30 marzo 2014 Piz Daint (Val Monastero-Svizzera) • 12/13 aprile 2014 Glockturn (Austria) (Rifugio) • 25/26/27 aprile 2014 Monte Bianco • 21/22 giugno 2014 Cadini di Misurina • 19/20 luglio 2014 Vedrette di Ries • Le località scelte per le uscite pratiche potranno subire dei cambiamenti a seconda delle condizioni meteo e di innevamento.


Programma Corsi 2014